GRAMATICA 10 MAGGIO 2007 gli aggettivi e i pronomi possessivi. preposizioni di luogo.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GRAMATICA 10 MAGGIO 2007 gli aggettivi e i pronomi possessivi. preposizioni di luogo."

Transcript

1 GRAMATICA 10 MAGGIO 2007 gli aggettivi e i pronomi possessivi. preposizioni di luogo. AGGETTIVI E PRONOMI POSSESSIVI Abbiamo già conosciuti un gran numero di pronomi: i pronomi personali in tutti i loro casi, i pronomi demonstrativi (dieser, jener, der), alcuni pronomi indetefinitivi (einer, welcher) e interrogativi (wieviele?, wer?). Manco un tipi do pronome molto importante: i pronomi possessivi. Strettamente collegati con il gruppo dei pronomi sono gli aggettivi possessivi. Ecco alcuni esempi Esp.: Das ist mein Garten. Questo è il mio giardino. Euer Haus ist aber schön! Ma la vostra casa è talmente bella! Unsere Universität ist alt. La nostra Università è anziana. In ciò che riguarda l uso, due regole fondamentali sono da osservare: 1) In tedesco, gli aggettivi possessivi prendono il posto dell articolo e quindi non sono mai preceduti da articolo. L articolo viene semplicemente sostituito dall pronome possessivo. 2) L aggettivo possessivo si accorda con il sogetto della frase nel genere, con il sostantivo a cui si rifersice in numero e caso e si declina in modo uguale alla forma dell articolo indeterminativo negativo kein-. Ecco le forme degli pronomi possessivi: 1a persona singolare mein- 2a persona singolare dein- Das ist mein Mann / meine Tasche / mein Kind. Questo è mio marito /la mia borsa /il mio bambino. Das sind meine Eltern. Questi sono miei genitori. Ich helfe meinen Kindern. Aiuto i miei bambini. Er trifft seine Freunde jeden Abend. Incontra i suoi sua amici ogni sera. Ich sehe deinen Mann. Vedo tuo marito. Ich gebe das Buch deiner Frau. Doil libro a tua moglie. 3a presona singolare sein- (maschile) ihr- (femminile) sein- (neutro) Das ist sein Haus. Questa è la casa sua. Ich gebe es seinem Freund zurück. Lo rendo al suo amico. Wir sehen ihre Tante. Vediamo la sua zia. Sie hilft ihren Eltern. Aiuta i loro genitori. Das Kind hat Durst. Gib ihm seine Flasche. Il bambino ha sete. Dagli la sua bottiglia. 1a persona plurale unser- Was schenkst du unseren Kinder? Cosa regali ai nosstri bambini? Er sieht sich unsere Bilder an. Si guarda le nostre immagini.

2 2a persona plurale euer- Wo sind eu(e)re Taschen. Dove sono le vostre borse? Nehmt ihr eure Auto, oder fahrt ihr mit dem Bus. Prendete ila vostra macchina o andate con il bus? Attenzione: euer perde la seconda e quando è presente una desinenza! 3a persona plurale ihr- Wie findest du ihre Bücher? Come trovi i loro libri? Wo ist ihr Hund? Dove è il loro cane? forma di cortesia (3 persona singolare e plurale) Ihr- Ich sehe Ihre Frau nicht. Wo ist sie? Non vedo Sua moglie. Dov è? Geben Sie mir Ihren Schüssel! Diami la sua chiave. Wir sehen ihr Haus. Vediamo la loro casa. Pronomi possessivi Oltre agli articoli possessivi esistono i cossiddetti pronomi possessivi. La loro caratteristica: Nella stuttura della frase essi possono essere usati indipendentemente da sostantivi. Esp.: Ist das Ihr Mann? Ja, das ist meiner. È suo marito? Si, è mio. Das ist nicht mein Auto. Es ist deines. Non è la mia macchina, è la tua. Er betrachtet intensiv ein Haus. Ist es seines? Riguarda intensamente una casa. È la sua? Euer Auto ist aber schön! Unsere ist alt und hässlich. La vostra casa è veramente bella! La nostra è vecchia e brutta. Quasi tutte le forme del pronome possessivo e dell articolo possessivo sono identiche. In alcuni casi occorre distinguere tra le forme del pronome possessivo e quelle dell articolo possessivo. Si tratta del Nominativ, maschile e neutro, e dell Akkusativ neutro. Esp.: Das ist meine Frau. Das ist meine. (forma uguale) È mia moglie. È mia. Das ist mein Mann. Das ist meiner. (forma diversa dall agettivo possessivo) È mio marito. è mio. Das ist sein Fahrrad, oder? Ja, das ist seines. (forma diversa dall agettivo possessivo) È la sua bicicletta, non? Si, è la sua. Ich sehe dein Haus. Ich sehe deines. (forma diversa dall agettivo possessivo) Vedo la tua casa. Vedo la tua.

3 a) articolo indeterminativo negato kein- kein s m n r n r r r n kein s m s r n b) aggettivo possessivo mein s m n r n r r r n mein s m mein r n dein s m n r n r r r n dein s m dein r n [ ] euer eur-es eur-em euer eur-e eur-er eur-en eure eur-e eur-er eur-er eur-e eur -e eur -er eur -en eur -e euer eur -es eur -em euer eur -e eur -er eur -en eur -e c) pronome possessivo meiner s m n r n r r r n mein(e)s s m s r n

4 PREPOSIZIONI DI LUOGO Le preposizioni tedesche come anche quelle italiane rappresentano un ambito largo della grammatica. Esiste un grande numero di preposizioni diverse, oguna con un significato ed spesso anche con una funzione particolare. Le preposizioni italiane reggono casi diversi secondo le particelle che le accompagnono. In tedesco, in modo analogo, le preposizioni sono seguite da determinati casi. Prima, ci occupiamo delle preposizioni di luogo, di cui si distinguono tre gruppi di preposizioni: 1) preposizioni + Akkusativ o Dativ (Wechselpräpositionen) 2) preposizioni + Dativ 3) preposizioni + Akkusativ 1) Wechselpronomen: Preposizioni che reggono il Dativ o l Akusativ Alcune preposizioni locali possono essere seguite sia dal caso Akkusativ che dal Dativ. Il caso usato modifica il significato della preposizione. In genere, l Akkusativ si usa per il complemento di moto a luogo; il Dativ invece per il complemento di stato in luogo oppure per un moto in luogo circoscritto. Esp.: Akkusativ Dativ Wohin gehst du? Ich gehe in die Schule Dove vai? Vado in scuola. Die Katze springt auf den Tisch. Il gatto salta sul tavolo. Wo seid ihr? Wir sind im Kino. Dove siete? Siamo in cinema. Wo tanzt ihr? Wir tanzen in der Schule. Dove ballate? Balliamo in scuola (nella scuola) Die Pferde sind auf dem Berg. I cavali sono sulla montagna. PARTICOLARITÀ della formazione: contrazione. Al Dativ maschile e neutro e all Akusativ neutro si formano delle preposizioni contratte con l articolo determinativo: in + dem (Dativ) im Esp: Ich bin im Kino. in + das (Akkusativ) ins Esp.: Ich gehe ins Restaurant. Le Wechselpräpositionen le più importanti: TEDESCO ITALIANO SIGNIFICATO ESEMPI in in / nel entro un luogo Wir sind im Kino. Siamo nel cinema. Wir gehen ins Kino. Andiamo in cinema. auf su / sopra con contatto Leg das Buch auf den Tisch! Metti il libro sul tavolo. Er schläft auf der Matratze. Dorme sul materasso.

5 über su / sopra senza contatto Die Vögel fliegen über der Stadt. Gli uccelli volano (al di sopra di) sopra la città. neben accanto a presso un oggetto delle stesse dimensioni an a / accanto presso un oggetto più grande Das Institut Biblicum befindet sich neben der Gregoriana. L istituto Biblico si trova accanto alla Gregoriana. Er legt sich neben das Bett. Si sdraia accanto al letto. Wir fahren an die Grenze. Andiamo alla frontiera. Wir wohnen an der Grenze. Abitiamo alla frontiera. hinter dietro Ich bin hinter dem Tisch. Sono dietro il tavolo. Ich stelle mich hinter den Tisch. Mi sposto dietro il tavolo. vor davanti Ich bin vor meinem Haus. Sono davanti alla mia casa. zwischen tra / fra Mein Motorino steckt zwischen zwei Autos. Il mio motorino stacca fra due macchine. unter sotto / tra / fra Die Katze ist unter dem Sofa. Il gatto è sotto il divano. Unter den Studenten gibt es auch Chinesen. Fra gli studenti ci sono anche alcuni cinesi. PARTICOLARITÀ di in e auf: 1) La preposizione in è usata, di norma, in riferimenti a luoghi chiusi: Esp.: Wir steigen in den Bus ein. Saliamo sull autobus. Ich treffe sie im Zug. La incontro in treno. 2) Per luoghi aperti invece si richiede la preposizione auf. Sono considerati luoghi aperti: der Platz, die Straße, das Land, die Insel. Ma non: der Garten, der Park, der Wald, der Berg. Esp.: Er geht auf den Platz. Va in piazza. Sie machen Urlaub auf der Insel Elba. Fanno le vacanze all isola d Elba. Wir fahren ins Gebirge/in die Berge. Andiamo in montagna. Rotkäppchen geht in den Wald. Im Wald lebt der Wolf. Cappuccetto Rosso va nel bosco. Nel bosco vive il lupo. 3) La preposizione auf si usa inoltre nelle espressioni seguenti: auf das Postamt gehen. andare all ufficio postale. auf dem Bahnhof warten. aspettare in stazione. auf das Gymnasium gehen. frequentare il liceo. Ma: an der Lateranuniversität studieren. studiare all università lateranense. 2) Preposizioni di luogo con il Dativ Alcune preposizione di luogo richiedono sempre il Dativ. Alcune fra di esse reggono la contrazione: zu + der (Dativ, fem.) zur Esp.: Ich gehe zur Burg. Vado al castello. zu + dem (Dativ, masc/neutro) zum Esp.: Wir gehen zum Tor. Andiamo al portone.

6 von + dem vom Esp.: Ich komme vom Schwimmbad. Vengo dalla piscina bei + dem beim Esp.: Ich bin schon beim Auto. Sono già alla macchina. TEDESCO ITALIANO SIGNIFICATO ESEMPI zu a / da... moto a luogo, per rindicare una meta precisa (persona, oggetto) Ich gehe zu meinem Freund. Vado da mio amico. Wir gehen zum Museum. Andiamo al museo (senza entreare). bei presso / vicino a stato di luogo Aschaffenburg liegt bei Frankfurt. Aschaffenburg si trova presso Francoforte. Ich wohne bei meinem Onkel. Abito presso / con / da aus da da dentro di un luogo, moto da luogo (provenienza) von da moto da luogo; si riferisce solamente ad un punto / una linea di partenza mio zio. Ich komme aus Berlin. Sono da Berlino. Die Kinder kommen aus der Schule zurück. I bambini ritornano dall scuola. Ich komme vom Meer. Vengo dal mare. Ich komme vom Sportplatz. Vengo dal campo sportivo. in a stato in luogo Ich bin gerade in Aachen. Attualmente mi trovo a Aachen. Ich wohne in Berlin. Abito a Berlino. Die Kinder sind in der Schule. I bambini sono in scuola. 3) preposizione di luogo con l Akkusativ Il moto per (attraverso) luogo si esprime con le preposizioni durch e über seguite dall Akkusativ. Per luoghi chiusi si usa durch, in tutti gl altri casi über. Esp. stato in luogo: (Dativ) Esp. moto in luogo: (Akusativ) Ich sitze im Zimmer. Sto seduto nella stanza. Wir sitzen in der Uni. Stiamo seduti nell università. Der Hund steht auf dem Tisch. Il cane sta sul tavolo. Ich gehe in das Zimmer. Vado nella stanza. Der Hund springt auf den Tisch. Il cane salta sul tavolo. Esp. moto per luogo: Ich gehe durch das Zimmer. Attraverso la stanza. Ich gehe durch den Garten. Attraverso il giardino. Ich springe über den Tisch. Salto il (attraverso il ) tavolo. Attenzione: All Akkusativ neutro esistono le forme durchs e übers (contrazione), che si usano prevalentemente nella lingua parlata. E: La particelle über può anche avere il

7 significato di passare per. Francoforte. Esp.: Der Zug fährt über Frankfurt. Il treno passa per Altri preposizioni importanti (tutti i casi) TEDESCO ITALIANO SIGNIFICATO ESEMPI mit + Dativ con con / in compagnia, unione mezzo, modo Wir arbeiten mit dir (zusammen). Lavoriamo (insieme) con te wir fahren mit deinem Auto. Andiamo con la tua macchina. Wir fahren mit dem Zug. Andiamo con il treno. bei + Dativ con circostanza Bei dieser Kälte kann man nicht laufen. Con questo freddo non si può correre. wegen + Genitiv per / a causa di causa/ragione (connot. negativa) dank + grazie a (connotazione positiva) ohne + senza privazione Akkusativ für + Akkusativ über - Akkusativ per di esclusione fine / scopo prezzo argomento / tema Wegen dieser Kälte bleib ich zu Hause. A causa di questo freddo rimango a casa mia. Dank deines Geldes kann ich mir das Auto kaufen. Grazie ai tuoi soldi mi posso comprare la macchina. ohne Fenster. senza finestre. Wir gehen ohne dich. Andiamo senza di te. Wir brauchen das für die Arbeit. Ne abbiamo bisogno per il lavoro. Ich mache das für dich. Lo faccio per te. Ich kaufe sie für 300 Euro. La compra per 300 Euro. ein Buch über den Philosophen Martin Buber. un libro del filosofo Martin Buber. su / sopra ein Film über die Lehrer. un film sugli insegnanti aus + Dativ di materia ein Tisch aus Mamor. un tavolo di marmo. oder: ein während durante + Genitiv trotz + nonostante Genitiv statt + Genitiv anziché invece di al posto di Marmortisch. (!) Während der Arbeit darf ich nicht schlafen. Durante il lavoro non devo dormire. Trotz der Diät isst er zu viel. Nonostante la dieta mangia troppo. Sie liest ein Buch statt meiner Zeitschrift. Legge un libro invece della mia rivista. Struttura della frase I complementi di causa, di luogo e di modo etc. sono degli Angaben ( indicazioni ) che vengono inseriti nella frase secondo il seguente schema: FRASE POSITIVA / DOMANDA POSITIVA S +P tempo cause / circostanze Ich fahre abends bei diesem Wetter Fahre ich abends bei diesem Wetter modo mit dem Auto mit dem Auto luogo in die Schule. in die Schule?

8 FRASE NEGATA / DOMANDA NEGATA S +P tempo cause / circostanze Ich fahre abends bei diesem Wetter Fahre ich abemds bei diesem Wetter negazione modo luogo nicht nicht mit dem Auto mit dem Auto in die Schule. in die Schule?

I COMPLEMENTI DI MOTO E DI STATO IN LUOGO

I COMPLEMENTI DI MOTO E DI STATO IN LUOGO I COMPLEMENTI DI MOTO E DI STATO IN LUOGO IL COMPLEMENTO DI STATO IN LUOGO Come in italiano, anche in tedesco il complemento di stato in luogo viene introdotto da verbi che descrivono uno stato, come ad

Dettagli

Lezione 11 Livello principiante

Lezione 11 Livello principiante Lezione 11 Livello principiante Parte 1 - L orario (livello formale) e le parti della giornata. Le domande per chiedere l ora sono le seguenti (hanno lo stesso identico significato, scegliete pure quella

Dettagli

HÖREN ASCOLTO. Struttura e modalità di svolgimento della prova

HÖREN ASCOLTO. Struttura e modalità di svolgimento della prova HÖREN ASCOLTO PRESENTAZIONE DELLA PROVA D ESAME Struttura e modalità di svolgimento della prova La prova d ascolto è suddivisa in due parti: nella prima, devi ascoltare tre messaggi telefonici di circa

Dettagli

Preposizioni. a.a. 2016/17

Preposizioni. a.a. 2016/17 Preposizioni Lingua Tedesca I Lingua Tedesca I a.a. 2016/17 Le preposizioni di luogo (accusativo e dativo) Per le preposizioni di luogo: la preposizione è seguita dal caso accusativo quando connessa a

Dettagli

CLASSE III INDIRIZZO RIM DESCRIZIONE Unità di Apprendimento

CLASSE III INDIRIZZO RIM DESCRIZIONE Unità di Apprendimento MATERIA TEDESCO CLASSE III INDIRIZZO RIM DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: Willkommen Utilizzo della terza lingua a scopo comunicativo attraverso saluto e presentazione; contatto con

Dettagli

Esame di ammissione. Italiano

Esame di ammissione. Italiano 1. Inserisci gli articoli corretti (20 pp.) Articoli determinativi.. stazione.. pesci.. acqua.. banche.. alberghi.. colazione.. amiche.. pomodori.. orologio.. uova Articoli indeterminativi.. città.. problema..

Dettagli

In classe è arrivato da due settimane Adriatik, un ragazzo albanese. Alcuni compagni fanno con lui un giro per la città.

In classe è arrivato da due settimane Adriatik, un ragazzo albanese. Alcuni compagni fanno con lui un giro per la città. IN GIRO PER LA CITTÀ In classe è arrivato da due settimane Adriatik, un ragazzo albanese. Alcuni compagni fanno con lui un giro per la città. Allora, ragazzi, ci incontriamo oggi pomeriggio alle 3.00 in

Dettagli

COMPETENZE (Livello A1 QCER)

COMPETENZE (Livello A1 QCER) ASCOLTO (COMPRENSIONE ORALE) v Sa comprendere brevi messaggi orali relativi ad ambiti familiari. v Sa svolgere i compiti secondo le indicazioni date in lingua straniera dall insegnante. Comprendere istruzioni,

Dettagli

Lingua in pratica. Grammatica. tedesca CON ESERCIZI DI AUTOVERIFICA, CD AUDIO PER L ASCOLTO ED ESERCIZI ONLINE. Seconda edizione

Lingua in pratica. Grammatica. tedesca CON ESERCIZI DI AUTOVERIFICA, CD AUDIO PER L ASCOLTO ED ESERCIZI ONLINE. Seconda edizione Lingua in pratica Grammatica tedesca Seconda edizione CON ESERCIZI DI AUTOVERIFICA, CD AUDIO PER L ASCOLTO ED ESERCIZI ONLINE il cd audio contiene anche le tracce Mp3 Sommario Sommario Introduzione 5 Modulo

Dettagli

SCHLAFGUT- AKTIONSWOCHEN! AZIONE SOGNI D ORO! EDITION/ EDIZIONE NR. 11 SA/SA 25.10. SA/SA 08.11.2014. www.reschhome-gesunderschlaf.

SCHLAFGUT- AKTIONSWOCHEN! AZIONE SOGNI D ORO! EDITION/ EDIZIONE NR. 11 SA/SA 25.10. SA/SA 08.11.2014. www.reschhome-gesunderschlaf. IP UNGLAUBLICH! Bis zu 1 Jahr Matratzen Rückgabe-Garantie! INCREDIBILE! Materassi con diritto di recesso fino ad un anno! SCHLAFGUT- AKTIONSWOCHEN! SA/SA 25.10. SA/SA 08.11.2014 AZIONE SOGNI D ORO! www.reschhome-gesunderschlaf.it

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI PRIME

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI PRIME ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE EINAUDI SCARPA MONTEBELLUNA DIPARTIMENTO LINGUE STRANIERE - TEDESCO SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI PRIME PROGRAMMAZIONE SECONDA LINGUA: TEDESCO Classi Prime A.F.M. Libro

Dettagli

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai?

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai? TEMPO LIBERO Venite tutti a casa mia Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Ho molti CD di musica ska; tanti di musica punk-rock, pochi invece di altri generi. Per me la musica ska è la più divertente

Dettagli

Orientierungstest Italienisch Muster

Orientierungstest Italienisch Muster Orientierungstest Italienisch Muster Name:... A. Setzen Sie die Sätze in den Plural. 1. Il sistema scolastico italiano deve essere riformato.... 2. Nella scorsa settimana ho visto un film interessante.

Dettagli

lezione uno Vervollständige die Sätze.

lezione uno Vervollständige die Sätze. lezione uno 1 1 Finde im Suchsel sechs Formen des gerundio. Bilde anschließend Sätze, in denen du sto + gerundio und folgende Subjekte (io, tu, Matteo, noi, voi, loro) und folgende Objekte verwendest:

Dettagli

TEDESCO Curricolo verticale Scuola Secondaria di I grado Istituto Comprensivo Statale di Mestrino (PD) TEDESCO - CLASSE PRIMA

TEDESCO Curricolo verticale Scuola Secondaria di I grado Istituto Comprensivo Statale di Mestrino (PD) TEDESCO - CLASSE PRIMA TEDESCO Curricolo verticale Scuola Secondaria di I grado Istituto Comprensivo Statale di Mestrino (PD) TEDESCO - CLASSE PRIMA TRAGUARDI per lo sviluppo delle OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO COMPETENZE Al termine

Dettagli

CHIAVI DEGLI ESERCIZI

CHIAVI DEGLI ESERCIZI Lycée Blaise-Cendrars/ sr + cr Febbraio 2012 Unità 1 : 1. Completa con il verbo essere. 2. sono 3. Siamo 4. Siete 5. Sei 6. Sono CHIAVI DEGLI ESERCIZI 2. Metti le frasi dell esercizio 1 alla forma negativa.

Dettagli

Selbsteinschätzungsbogen für Schülerinnen und Schüler zur Vorbereitung auf die Schularbeit

Selbsteinschätzungsbogen für Schülerinnen und Schüler zur Vorbereitung auf die Schularbeit SCHULARBEIT Selbsteinschätzungsbogen für Schülerinnen und Schüler zur Vorbereitung auf die Schularbeit Ich kann. noch nicht ausreichend gut einen Tagesablauf schildern. eine Wohnung beschreiben. Ortsangaben

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Dipartimento di lingue. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI TEDESCO Classe I

Dipartimento di lingue. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI TEDESCO Classe I Classe I Testo di riferimento: Vanni-Delor, Simmt! 1, Lang Edizioni Unità Funzioni comunicative Grammatica Lessico Stufe 1: Saluti Salutare, presentarsi, contare fino a 20, faro lo spelling, chiedere dove

Dettagli

AL CENTRO COMMERCIALE

AL CENTRO COMMERCIALE AL CENTRO COMMERCIALE Ciao Michele, come va? Che cosa? Ciao Omar, anche tu sei qua? Sì, sono con Sara e Fatima: facciamo un giro per vedere e, forse, comprare qualcosa E dove sono? Voglio regalare un CD

Dettagli

Aggettivi possessivi

Aggettivi possessivi mio, mia, miei, mie tuo, tua, tuoi, tue suo, sua, suoi, sue nostro, nostra, nostri, nostre vostro, vostra, vostri, vostre loro, loro, loro, loro Aggettivi possessivi L'aggettivo possessivo è sempre preceduto

Dettagli

Polysemie (f.) polisemia. »gr. polýsemos che ha molti significati

Polysemie (f.) polisemia. »gr. polýsemos che ha molti significati Polysemie (f.) polisemia»gr. polýsemos che ha molti significati [ ], caratteristica di una parola che ha più di un significato. I significati di una parola polisemica hanno un denominatore comune, discendono

Dettagli

Elenco moduli Argomenti Strumenti Periodo / ore

Elenco moduli Argomenti Strumenti Periodo / ore Elenco moduli Argomenti Strumenti Periodo / ore 1 1A Willkommen! 1B Flaggen und Farben 1C Grußformeln 1D Das bin ich! Wortschatz: forme di saluto, numeri da 1 a 20, colori, attività del tempo libero (1),

Dettagli

Programmazione del dipartimento di LINGUE STRANIERE. Linguaggi TEDESCO. Modulo di lavoro Materia Asse. O.S.A. (Obiettivi Specifici di Apprendimento)

Programmazione del dipartimento di LINGUE STRANIERE. Linguaggi TEDESCO. Modulo di lavoro Materia Asse. O.S.A. (Obiettivi Specifici di Apprendimento) 1 Modulo di lavoro Materia Asse Programmazione del dipartimento di LINGUE STRANIERE TEDESCO Linguaggi Moduli U.D.A. Conoscere gli interlocutori, i compagni di classe, i docenti. Sviluppare l'interdisciplinarietà

Dettagli

Etikettierung. Coprire gli internazionalismi e le parole facilmente comprensibili. Riportarli su alcuni

Etikettierung. Coprire gli internazionalismi e le parole facilmente comprensibili. Riportarli su alcuni Wortschatz: die Adresse; der d Alarm; die Apotheke; die Bank; die Bibliothek; das Dach; die Fabrik; der Friseur; das Hotel; der Kamin; die Kathedrale; der Kiosk; das Kino; die Nummer; der Park; der Passagier;

Dettagli

Nuova Residenza Cedrus

Nuova Residenza Cedrus Nuova Residenza Cedrus Nuova Residenza Cedrus Categoria Numero di riferimento Città Luogo Locali Appartamento A-AS-15-024 Minusio 6648 Minusio 0.0 Stato immobile Standard rifiniture Riscaldamento Nuovo

Dettagli

Liceo Linguistico Sperimentale Bambin Gesù San Severino Marche PROGRAMMA SVOLTO

Liceo Linguistico Sperimentale Bambin Gesù San Severino Marche PROGRAMMA SVOLTO Liceo Linguistico Sperimentale Bambin Gesù San Severino Marche Anno Scolastico 2006/2007 PROGRAMMA SVOLTO DOCENTE: Cinzia Agostinelli MATERIA: Tedesco Classe: 4ª GRAMMATICA I casi: nominativo, accusativo

Dettagli

Programma di Tedesco seconda lingua straniera

Programma di Tedesco seconda lingua straniera Allegato n.6.3 ISTITUTO SUPERIORE A. FOSSATI M. DA PASSANO Corso Sperimentale Classe prima sez. C Programma di Tedesco seconda lingua straniera Libro di testo: Catani,Greiner,Pedrelli,Wie bitte? Kompakt

Dettagli

Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4)

Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4) Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4) ompilate le prime tre righe e aspettate le istruzioni dell insegnante Nome Cognome Classe Punti (Totale ) Percentuale Promosso/respinto (Per

Dettagli

Programma Didattico Annuale

Programma Didattico Annuale LICEO STATALE SCIENTIFICO - LINGUISTICO - CLASSICO GALILEO GALILEI - LEGNANO PdQ - 7.06 Ediz.: 1 Rev.: 0 Data 02/09/05 Alleg.: D01 PROG. M2 PROCEDURA della QUALITA' Programma Didattico Annuale Anno Scolastico

Dettagli

I.P.S.S.A.R. Pietro d Abano ABANO TERME. PIANO DI LAVORO ANNUALE per le CLASSI PRIME TEDESCO ANNO SCOLASTICO 2015/2016

I.P.S.S.A.R. Pietro d Abano ABANO TERME. PIANO DI LAVORO ANNUALE per le CLASSI PRIME TEDESCO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 I.P.S.S.A.R. Pietro d Abano ABANO TERME PIANO DI LAVORO ANNUALE per le CLASSI PRIME TEDESCO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Docenti: 1 B Prof.ssa Gilli 1 D Prof.ssa Gilli 1 F Prof.ssa Gilli 1 H Prof.ssa Orlandini

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI SECONDE

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI SECONDE ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE EINAUDI SCARPA MONTEBELLUNA DIPARTIMENTO LINGUE STRANIERE - TEDESCO SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI SECONDE PROGRAMMAZIONE SECONDA LINGUA: TEDESCO Classi Seconde A.F.M Libro

Dettagli

Test di Ingresso. Italiano classi prime

Test di Ingresso. Italiano classi prime Test di Ingresso Italiano classi prime 1. Inserisci nella frase il termine corretto: da, dà, da a. Ho fatto una lunga camminata casa al mare b. Non mi mai la mano c. il vestito a tua sorella 2. In quale

Dettagli

ANALISI DELLE INTERFERENZE LESSICALI DELL ITALIANO L1

ANALISI DELLE INTERFERENZE LESSICALI DELL ITALIANO L1 ANALISI DELLE INTERFERENZE LESSICALI DELL ITALIANO L1 SUL TEDESCO L2 CONTENUTE IN 22 ELABORATI DI STUDENTI UNIVERSITARI PRINCIPIANTI DELLA LINGUA TEDESCA SABRINA BALLESTRACCI Indice 0. Premessa p. 2 1.

Dettagli

saputo che hai fatto un viaggio

saputo che hai fatto un viaggio LEZIONE 5 Ho saputo che hai fatto un viaggio 3 1. Einige dieser Verben werden mit essere, andere mit avere konjugiert. Tragen Sie die Partizipform in den entsprechenden Turm ein. andare avere conoscere

Dettagli

1 Completate il cruciverba.

1 Completate il cruciverba. Esercizi 1 Completate il cruciverba. Orizzontali 1. Giulia scrive messaggini a tutti con il... 2. Che bello... gli amici! 3. Amo... lezione d italiano. 4. Il primo giorno di scuola conosco nuovi... Verticali

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2015 2016. Prof.ssa Roberta Bognolo Materia: TEDESCO 2. lingua Classe 1 RIM

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2015 2016. Prof.ssa Roberta Bognolo Materia: TEDESCO 2. lingua Classe 1 RIM Prof.ssa Roberta Bognolo Materia: TEDESCO 2. lingua Classe 1 RIM Trimestre: Testo Stimmt! 1 -Starteinheit Freutmich (modulo iniziale di base suddiviso in 6 brevi unità). Tempi: 10 ore per ogni Stufe, comprensive

Dettagli

Decreto Legislativo stabilisce come valido. con la responsabilità di. catalogazione con un cartello

Decreto Legislativo stabilisce come valido. con la responsabilità di. catalogazione con un cartello Unità 10 La segnaletica di sicurezza CHIAVI In questa unità imparerai: a leggere testi in cui si parla di sicurezza sul lavoro a conoscere parole relative alla segnaletica di sicurezza negli ambienti di

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

Quando ci si incontra. Quando si prende congedo. Guten Morgen! Guten Tag! Guten Nachmittag! Guten Abend! Hallo!

Quando ci si incontra. Quando si prende congedo. Guten Morgen! Guten Tag! Guten Nachmittag! Guten Abend! Hallo! Guten Morgen! Guten Tag! Guten Nachmittag! Guten Abend! Hallo! Quando ci si incontra Auf Wiedersehen! Tschüss! Tschau! Gute Reise! Auf Wiederhören! Quando si prende congedo PRESENTARSI (I) A. Dire il proprio

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo bambini

Livello CILS A1 Modulo bambini Livello CILS A1 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

L ESAME PER LA PATENTE

L ESAME PER LA PATENTE L ESAME PER LA PATENTE Abdelkrim.: Ciao, Mario. Mario: Ciao, Abdelkrim. Dove vai? Abdelkrim: Sono stato a fare l esame per la patente. E tu? Mario: Vado a fare i documenti perché anch io devo fare la patente.

Dettagli

I.P.S.S.A.R. Pietro d Abano ABANO TERME. PIANO DI LAVORO ANNUALE per le CLASSI SECONDE TEDESCO ANNO SCOLASTICO 2015/2016

I.P.S.S.A.R. Pietro d Abano ABANO TERME. PIANO DI LAVORO ANNUALE per le CLASSI SECONDE TEDESCO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 I.P.S.S.A.R. Pietro d Abano ABANO TERME PIANO DI LAVORO ANNUALE per le CLASSI SECONDE TEDESCO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Docenti: 2 B Prof.ssa Tonello 2 D Prof.ssa Bresciani 2 H Prof.ssa Orlandini 2 L Prof.ssa

Dettagli

Indicazioni per i docenti

Indicazioni per i docenti Indicazioni per i docenti Generale WordQuiz è un programma piuttosto elementare che si basa sull accostamento di due caselle di testo. Ciò significa, praticamente, che ogni carattere della casella da completare

Dettagli

a b s t r a c t 32 Meine heimat SchluSSbericht verfasserin: Annalisa Zorzi in Zusammenarbeit mit dem Web-Master der Schule, Leonardo Gaggiano

a b s t r a c t 32 Meine heimat SchluSSbericht verfasserin: Annalisa Zorzi in Zusammenarbeit mit dem Web-Master der Schule, Leonardo Gaggiano t h e m a : t h le am na D: s c m h e ai Fn te n h e mi am la et n a b s t r a c t 32 Meine heimat SchluSSbericht verfasserin: Annalisa Zorzi in Zusammenarbeit mit dem Web-Master der Schule, Leonardo Gaggiano

Dettagli

I.I.S. N. BOBBIO DI CARIGNANO - PROGRAMMAZIONE PER L A. S. 2014-15

I.I.S. N. BOBBIO DI CARIGNANO - PROGRAMMAZIONE PER L A. S. 2014-15 I.I.S. N. BOBBIO DI CARIGNANO - PROGRAMMAZIONE PER L A. S. 2014-15 DISCIPLINA: LINGUA E CULTURA STRANIERA TEDESCO (indirizzo linguistico) CLASSE: SECONDA (sezioni E / L) COMPETENZE DI BASE DI ASSE ABILITA

Dettagli

Unità 13. In questura. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A1. In questa unità imparerai:

Unità 13. In questura. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A1. In questa unità imparerai: Unità 13 In questura In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sul permesso di soggiorno e sulla questura parole relative all ufficio immigrazione della questura l uso dei pronomi

Dettagli

IN COMUNE UNITÁ 8. (allo sportello)

IN COMUNE UNITÁ 8. (allo sportello) IN COMUNE Sanit: Bogosò: Sanit: Bogosò: Sanit: Bogosò: Sanit: Ciao, Bogosò, come stai? Io sto bene e tu? Questi sono i miei bambini: Fortunato e Faduma. La mia bambina, invece, è a casa. Che cosa fai in

Dettagli

CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE:

CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE: CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE: 1. dove sei? Sono Milano 2. Dove abiti? Abito Italia. 3. Come vai all'università? Vado bicicletta. 4. Vieni

Dettagli

Esercizi pronomi accoppiati

Esercizi pronomi accoppiati Esercizi pronomi accoppiati 1. Rispondete secondo il modello: È vero che regali una casa a Marina?! (il suo compleanno) Sì, gliela regalo per il suo compleanno. 1. È vero che regali un orologio a Ruggero?

Dettagli

GRAMMATICA 26 APRILE 2007 L imperativo. Verbi modali 1 (wollen, mögen, möchten)

GRAMMATICA 26 APRILE 2007 L imperativo. Verbi modali 1 (wollen, mögen, möchten) GRAMMATICA 26 APRILE 2007 L imperativo. Verbi modali 1 (wollen, mögen, möchten) L IMPERATIVO Forma semplice (regolare) L imperativo serve ad indicare una cosa, un azione da fare. Si usa l imperativo in

Dettagli

Unità 6. Al Pronto Soccorso. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A1. In questa unità imparerai:

Unità 6. Al Pronto Soccorso. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A1. In questa unità imparerai: Unità 6 Al Pronto Soccorso In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come funziona il Pronto Soccorso parole relative all accesso e al ricovero al Pronto Soccorso l uso degli

Dettagli

Italienisch. Hören. 13. Mai 2016 BHS. Standardisierte kompetenzorientierte schriftliche Reife- und Diplomprüfung. Name: Jahrgang:

Italienisch. Hören. 13. Mai 2016 BHS. Standardisierte kompetenzorientierte schriftliche Reife- und Diplomprüfung. Name: Jahrgang: Name: Jahrgang: Standardisierte kompetenzorientierte schriftliche Reife- und Diplomprüfung BHS 13. Mai 2016 Italienisch (B1) Hören Hinweise zum Beantworten der Fragen Sehr geehrte Kandidatin, sehr geehrter

Dettagli

Lezione 01. Il materiale semplificato è tratto dal testo:

Lezione 01. Il materiale semplificato è tratto dal testo: Il materiale semplificato è tratto dal testo: G. Montali, D. Mandelli, N. Linzi KOMM MIT! Vol. 1 Ein Grundkurs für Deutschlerner Kursbuch+Arbeitsbuch ed Loescher. Pp. 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17-146,147,148,149,150,151,152

Dettagli

Situazioni e lessico Strutture linguistiche/grammaticali Funzioni comunicative. Presente di heißen e sein 1 /2 persona singolare

Situazioni e lessico Strutture linguistiche/grammaticali Funzioni comunicative. Presente di heißen e sein 1 /2 persona singolare ISTITUTO COMPRENSIVO MUSSOLENTE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO G. GIARDINO Lingua comunitaria 2 - Tedesco Obiettivi specifici di apprendimento Premessa: Obiettivi generali Il valore primario dello studio

Dettagli

Di che colore è la tua macchina? è rossa Di che colore è il tuo divano? Di che colore è il tuo quaderno di italiano?

Di che colore è la tua macchina? è rossa Di che colore è il tuo divano? Di che colore è il tuo quaderno di italiano? 1. C è / ci sono. Vai a pagina 62 di Piazza Navona e fai l esercizio numero 5. Quando hai finito, prova a disegnare le frasi, come nell esempio. frase 1 2. Numeri ordinali. Vai a pagina 62 di Piazza Navona

Dettagli

IN QUESTURA UNITÁ 7. Asare: Buongiorno. È questo l ufficio per stranieri? Impiegato: Sì, è la Questura; ma l qfficio

IN QUESTURA UNITÁ 7. Asare: Buongiorno. È questo l ufficio per stranieri? Impiegato: Sì, è la Questura; ma l qfficio IN QUESTURA Asare: Buongiorno. È questo l ufficio per stranieri? Impiegato: Sì, è la Questura; ma l qfficio stranieri non è qui; che cosa deve fare? Asare: Devo fare il permesso di soggiorno. Impiegato:

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3 PRONOMI ACCOPPIATI es: Carlo mi porta il libro Carlo me lo porta Mario ci porta gli sci Mario ce li porta Carlo le regala un libro Carlo glielo regala. indiretti diretti IO ME TU TE LUI GLIE - LO LEI GLIE

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE 2 LINGUA COMUNITARIA TEDESCO. Prof. Angotti Claudia

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE 2 LINGUA COMUNITARIA TEDESCO. Prof. Angotti Claudia Prof. Angotti Claudia Premessa PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE 2 LINGUA COMUNITARIA TEDESCO L insegnamento delle lingue straniere ed in particolare di una seconda lingua comunitaria, non soltanto s inserisce

Dettagli

Lezione 4 Livello principiante (A1 e A2)

Lezione 4 Livello principiante (A1 e A2) Lezione 4 Livello principiante (A1 e A2) Parte 1 - Glossario di base. Le professioni e le materie universitarie. Cominciamo questa lezione con le seguenti domande: 1) Was bist du von Beruf? / Was sind

Dettagli

Il giro delle preposizioni

Il giro delle preposizioni Giochi 15 novembre 2014 Livello A Il giro delle preposizioni Istruzioni per l insegnante Focus grammaticale: pratica delle preposizioni di tempo (semplici ed articolate), di luogo (semplici ed articolate)

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

www.iluss.it - Italiano online PRONOMI RELATIVI E MISTI

www.iluss.it - Italiano online PRONOMI RELATIVI E MISTI I pronomi relativi rappresentano un nome o un intero concetto e mettono in relazione tra loro due proposizioni. I principali pronomi relativi sono: CHE, IL QUALE, LA QUALE, I QUALI, LE QUALI, CUI, CHI,

Dettagli

(scale, ascensore, giardino, ecc.) quota che si versa in anticipo è lontana, distante solitaria, ritirata. bagno, lavanderia. Ammobiliato, fornito

(scale, ascensore, giardino, ecc.) quota che si versa in anticipo è lontana, distante solitaria, ritirata. bagno, lavanderia. Ammobiliato, fornito Unità 4 Annunci per affitti alloggio In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su affitti alloggio le parole relative alle abitazioni gli aggettivi qualificativi Lavoriamo sulla

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena. Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla

Dettagli

Corso d italiano L2 a cura di Paola Sguazza

Corso d italiano L2 a cura di Paola Sguazza Corso d italiano L2 a cura di Paola Sguazza elementare 1 Presentarsi Ciao! Mi chiamo John e sono senegalese. Il mio Paese è il Senegal. Il Senegal è uno Stato dell Africa. Ho 17 anni e vivo in Italia,

Dettagli

Esame di ammissione 2015

Esame di ammissione 2015 Esame di ammissione 2015 1. Inserisci l articolo determinativo corretto e poi forma il plurale/il singolare dei seguenti sostantivi, come nell esempio. (54 pp.)..l.. amico..gli amici. università. treno.

Dettagli

Analisi grammaticale del testo. I principi della Textgrammatik + Verbalvalenz. Lingua Tedesca I V /VI lezione 11./

Analisi grammaticale del testo. I principi della Textgrammatik + Verbalvalenz. Lingua Tedesca I V /VI lezione 11./ Analisi grammaticale del testo. I principi della Textgrammatik + Verbalvalenz Lingua Tedesca I V /VI lezione 11./17.10.2017 Ripasso lezioni precedenti Percorso di analisi Analisi della macrostruttura Analisi

Dettagli

TABELLA DEI COMPLEMENTI

TABELLA DEI COMPLEMENTI TABELLA DEI COMPLEMENTI REALIZZATA CON LA COLLABORAZIONE DELLA CLASSE II B DELLA SCUOLA SECONDARIA DALLA CHIESA E RUSSO DI BUSNAGO (MB) A. s. 2011/ 12 COMPLEMENTO DOMANDA A CUI RISPONDE ESEMPIO OGGETTO

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3)

TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3) Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3) 1. Completa il testo con gli articoli e le desinenze dei nomi e degli aggettivi. Le tendenze alimentari italiane. Quali sono le mode alimentari

Dettagli

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1 Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 3 ottobre 2011 LIVELLO A1 1. Completa le frasi con gli articoli determinativi (il, lo, la, l, i,

Dettagli

IRINA E GIOVANNI. La giornata di Irina

IRINA E GIOVANNI. La giornata di Irina IRINA E GIOVANNI La giornata di Irina La mia sveglia suona sempre alle 7.00 del mattino: mi alzo, vado in bagno e mi lavo, mi vesto, faccio colazione e alle 8.00 esco di casa per andare a scuola. Spesso

Dettagli

PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE ANNUALE. Classe 1 F Materia Tedesco terza lingua Anno Scolastico 2015/2016

PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE ANNUALE. Classe 1 F Materia Tedesco terza lingua Anno Scolastico 2015/2016 Al Dirigente Scolastico dell I.I.S. F. Algarotti Venezia Prof /ssa PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE ANNUALE Classe 1 F Materia Tedesco terza lingua Anno Scolastico 2015/2016 Obiettivi generali da raggiungere:

Dettagli

VARZO / IT. Zwei Villen mit grossem Park Due ville con grande parco

VARZO / IT. Zwei Villen mit grossem Park Due ville con grande parco Das Immobilienportal der Schweizer Makler. VARZO / IT Zwei Villen mit grossem Park Due ville con grande parco An ruhiger, sonniger, zentraler Lage In posizione centrale, tranquilla e soleggiata Fr. 1 10

Dettagli

STORIA PERSONALE Elena Grossi, Marina Imposimato sc. pr. Baracca Laura Michelini Monica Turini sc. pr. Balducci

STORIA PERSONALE Elena Grossi, Marina Imposimato sc. pr. Baracca Laura Michelini Monica Turini sc. pr. Balducci STORIA PERSONALE Elena Grossi, Marina Imposimato sc. pr. Baracca Laura Michelini Monica Turini sc. pr. Balducci LINEA DEL TEMPO I CAMBIAMENTI NEL FISICO Prima Ora/subito Dopo Data LA GIORNATA NELLA MIA

Dettagli

Hauptstraße 117. Folge 2

Hauptstraße 117. Folge 2 Hauptstraße 117 Folge 2 Ora imparerai - a esprimere rammarico e a rispondere alle scuse di qualcuno - a distinguere tra la negazione nicht (non) e kein/e (non... uno /a, nessuno/a) - a esprimere un comando/

Dettagli

Sistema di comando interruttore via radio Funkschaltsystem

Sistema di comando interruttore via radio Funkschaltsystem Sistema di comando interruttore via radio Funkschaltsystem RC 3600 / RCR 3600 / RCR3600IP44 Istruzioni per l uso... 2 Bedienungsanleitung... 5 Il set è composto da: 3 x Ricevitore-interruttore con comando

Dettagli

Fai il pieno di preposizioni!

Fai il pieno di preposizioni! Giochi Data 5 maggio 204 Livello A Fai il pieno di preposizioni! Istruzioni per l insegnante Materiale da preparare per ogni gruppo: Fotocopiate tabellone; Fotocopiate e ritagliate mazzo di tessere con

Dettagli

GRAMMATICA TEDESCA GUIDA GRATUITA E LIBERAMENTE MIGLIORABILE SCARICATO DA GEHEIMERSCHATZ.ALTERVISTA.ORG

GRAMMATICA TEDESCA GUIDA GRATUITA E LIBERAMENTE MIGLIORABILE SCARICATO DA GEHEIMERSCHATZ.ALTERVISTA.ORG LA GRAMMATICA TEDESCA GUIDA GRATUITA E LIBERAMENTE MIGLIORABILE Benvenuto nella prima guida gratuita e libera da migliorare! Se si sta cercando di imparare tedesco e non si vuole comprare libri, beh questa

Dettagli

Fare: to do/to make. io faccio. voi date. io vado. chap. 2A irregular are verbs.notebook. August 14, 2013. noi andiamo. gli amici. stanno. Front.

Fare: to do/to make. io faccio. voi date. io vado. chap. 2A irregular are verbs.notebook. August 14, 2013. noi andiamo. gli amici. stanno. Front. chap. 2A irregular are verbs.notebook August 14, 2013 Fate Ora: Complete each sentence with the correct word/verb from the choices given. 1. Mi piace a calcio con i miei amici. (gioco, giochiamo, giocare)

Dettagli

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse)

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) I PRONOMI PERSONALI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) Ella, esso, essa sono forme antiquate. Esso,

Dettagli

Einstufungstest Italienisch A1 bis C1

Einstufungstest Italienisch A1 bis C1 1 Volkshochschule Neuss Brückstr. 1 41460 Neuss Telefon 02313-904154 info@vhs-neuss.de www.vhs-neuss.de Einstufungstest Italienisch A1 bis C1 Name: Vorname: verstehen. Falls Sie nicht verstehen, was gemeint

Dettagli

Per i ragazzi dai 12 anni. Che cos è un audizione dei figli?

Per i ragazzi dai 12 anni. Che cos è un audizione dei figli? Per i ragazzi dai 12 anni Che cos è un audizione dei figli? Impressum Editore Risultato del progetto «I bambini e il divorzio» nel quadro del PNR 52, sotto la direzione del prof. dott. iur. Andrea Büchler

Dettagli

Il vostro compito Leggete il testo e mettete una crocetta sulla risposta giusta. La prima risposta = esempio.

Il vostro compito Leggete il testo e mettete una crocetta sulla risposta giusta. La prima risposta = esempio. 1 LA FAMIGLIA 1.1 Lettura primo testo Il prossimo anno l austriaca Alexandra partirà per l Italia. Per quattro mesi frequenterà il liceo a Ravenna. Stamattina ha ricevuto una lettera dalla sua famiglia

Dettagli

ANDIAMO IN DISCOTECA

ANDIAMO IN DISCOTECA ANDIAMO IN DISCOTECA John Ciao. Nadia: Ciao, come ti chiami? John: Mi chiamo John Coker Appiah. E tu? Nadia: Mi chiamo Nadia Nannini. John: Sei italiana? Nadia: Si, sono di Pordenone e tu? John: Io sono

Dettagli

GRAMMATICA IL MODO CONGIUNTIVO - 1 Osserva i seguenti esempi:

GRAMMATICA IL MODO CONGIUNTIVO - 1 Osserva i seguenti esempi: GRAMMATICA IL MODO CONGIUNTIVO - 1 Osserva i seguenti esempi: Sono certo che Carlo è in ufficio perché mi ha appena telefonato. So che Maria ha superato brillantemente l esame. L ho appena incontrata nel

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

TESTO SCRITTO DI INGRESSO

TESTO SCRITTO DI INGRESSO TESTO SCRITTO DI INGRESSO COGNOME NOME INDIRIZZO NAZIONALITA TEL. ABITAZIONE/ CELLULARE PROFESSIONE DATA RISERVATO ALLA SCUOLA LIVELLO NOTE TOTALE DOMANDE 70 TOTALE ERRORI Test Livello B1 B2 (intermedio

Dettagli

Arrivederci! 1 Unità 4 Tempo libero

Arrivederci! 1 Unità 4 Tempo libero Chi è? Indicazioni per l insegnante Obiettivi didattici porre semplici domande su una persona i verbi essere e avere i numeri il genere (dei nomi e dei sostantivi) Svolgimento L insegnante distribuisce

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 9 Medici di base e medici specialisti In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sull assistenza sanitaria di base parole relative all assistenza sanitaria di base l uso

Dettagli

TANDEM Köln www.tandem-koeln.de info@tandem-koeln.de

TANDEM Köln www.tandem-koeln.de info@tandem-koeln.de Nome: Telefono: Data: Kurs- und Zeitwunsch: 1. Ugo è a. italiano b. da Italia c. di Italia d. della Italia 3. Finiamo esercizio. a. il b. lo c. gli d. l 5. Ugo e Pia molto. a. non parlano b. non parlare

Dettagli

TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO. COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto.

TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO. COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto. TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto. 1) studente abita a Firenze. 3) Io conosco città italiane.

Dettagli

esercizi italiano 1 fthm

esercizi italiano 1 fthm esercizi italiano 1 fthm 1. Completate le frasi con le preposizioni articolate: 1. Marco di solito, ogni venerdì va (a+il) cinema. 2. Questa ragazza è la segretaria (di+la) nostra ditta. 3. Stasera andiamo

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

Test di scrittura. Test di scrittura

Test di scrittura. Test di scrittura Name Klasse Schreiben I HT 2012/13 Schriftliche Reifeprüfung Haupttermin aus Italienisch Haupttermin 14. Mai 2013 14. Mai 2013 Name Gesamtpunkte ESERCIZIO 1: Klasse von 40 Gesamtpunkte ESERCIZIO 2: von

Dettagli

SIS Piemonte. L approccio ludico. Orientamento in città. Specializzato: Donata Cappello Supervisore di tirocinio: Nadia Givogre

SIS Piemonte. L approccio ludico. Orientamento in città. Specializzato: Donata Cappello Supervisore di tirocinio: Nadia Givogre SIS Piemonte L approccio ludico Orientamento in città Specializzato: Donata Cappello Supervisore di tirocinio: Nadia Givogre a.a. 2007/2008 1 PROGETTO Le attività didattiche ludiche presentate di seguito

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli