Biblioteca Tecnica. Codice Titolo Autore Editore Anno. venerdì 6 luglio 2012 Pagina 1 di 5

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Biblioteca Tecnica. Codice Titolo Autore Editore Anno. venerdì 6 luglio 2012 Pagina 1 di 5"

Transcript

1 Biblioteca Tecnica Codice Titolo Autore Editore Anno T 1 L'OLEOIDRAULICA NELL'AMBITO INDUSTRIALE E MOBILE ASSOFLUID ASSOFLUID 2004 T 2 LA PNEUMATICA E LE SUE APPLICAZIONI PRATICHE ASSOFLUID ASSOFLUID 2002 T 3 ANALYSIS, SYNTHESIS AND DESIGN OF HYDRAULIC SERVOSYSTEMS AND PIPELINES - VOL. 1 T. J. VIERSMA ELSEVIER SCIENTIFIC PUBLISHING COMPANY 1980 T 4 CRITERI DI SCELTA NELLA FLUIDOTECNICA VARI TECNICHE NUOVE 1980 T 5 INTRODUZIONE ALLA PNEUMATICA H. MEIXNER - R. FESTO DIDACTIC 1980 KOBLER T 6 LA PNEUMATICA NELL'INDUSTRIA DEL LEGNO W. DEPPERT - K. TECNICHE NUOVE 1980 STOLL T 7 IL MANUALE DI OLEODINAMICA - VOL 1 A. SCHMITT 1981 T 8 INTRODUZIONE ALLA TRIBOLOGIA J. HALLING TECNICHE NUOVE 1981 T 9 MECCANISMI OLEODINAMICI J. FAISANDIER TECNICHE NUOVE 1982 T 10 PRESSE IDRAULICHE - MACCHINE E COMANDI E. MÜLLER TECNICHE NUOVE 1982 T 11 TECNICHE CIRCUITALI PNEUMATICHE U. BELLADONNA - A. HOEPLI 1982 MOMBELLI T 12 LA POTENZA FLUIDA A. G. RIMASSA LODIGRAF SPA 1983 venerdì 6 luglio 2012 Pagina 1 di 5

2 T 13 OLEODINAMICA E PNEUMATICA AMMA EDA 1983 T 14 TECNOLOGIA DELLE GUARNIZIONI INDUSTRIALI H. H. BUCHTER TECNICHE NUOVE 1983 T 15 LE LOGICHE PROGRAMMABILI NELL'AUTOMAZIONE DI SISTEMI VARI AIPI 1984 T 16 L'ELETTRONICA NELLE TRASMISSIONI DI MOTO E DI POTENZA VARI AIPI 1984 T 17 ELECTRONICALLY CONTROLLED PROPORTIONAL VALVES - SELECTION AND APPLICATION M. TONYAN MARCEL DEKKER, INC T 18 GUIDE TO THE SELECTION AND INSTALLATION OF COMPRESSED AIR SERVICES BCAS BEMROSE PRINTING 1985 T 19 LA PNEUMATICA NELL'IMBALLAGGIO W. DEPPERT - K. TECNICHE NUOVE 1985 STOLL T 20 LES AUTOMATISMES ELECTROPNEUMATIQUES ET PNEUMATIQUES VARI LUSINE NOUVELLE 1985 T 21 SISTEMI E CIRCUITI OLEODINAMICI R. W. HENKEL TECNICHE NUOVE 1985 T 22 IL MANUALE DI OLEODINAMICA - VOL 2 VARI 1986 T 23 INDUSTRIAL PNEUMATIC CONTROL Z. J. LANSKY - L. F. MARCEL DEKKER, SCHRADER INC T 24 AUTOMAZIONE FLESSIBILE ELETTROPNEUMATICA E PNEUMATICA D. BOUTEILLE - G. BELFORTE TECNICHE NUOVE 1987 T 25 CORSO DI FLUIDOTECNICA G. BOSCA TECNICHE NUOVE 1987 venerdì 6 luglio 2012 Pagina 2 di 5

3 T 26 CORSO DI PNEUMATICA C. ROSSI - S. TECNICHE NUOVE 1987 PARMIGIANI T 27 OLEODINAMICA E PNEUMATICA G. RIGAMONTI HOEPLI 1987 T 28 IL MANUALE DI OLEODINAMICA VOL. 3 VARI 1988 T 29 IMPIANTI OLEODINAMICI - PREVENZIONE E DIAGNOSI DEI GUASTI G. BOSCA TECNICHE NUOVE 1988 T 30 HYDRAULIC CARTRIDGE VALVE TECHNOLOGY J. J. PIPPENGER AMALGAM PUBLISHING COMPANY 1990 T 31 PROCEEDINGS OF THE 45TH NATIONAL CONFERENCE ON FLUID POWER THEORICAL ANALYSIS AND DESIGN NFPA OMNIPRESS 1992 T 32 PROCEEDINGS OF THE INTERNATIONAL FLUID POWER APPLICATIONS CONFERENCE - EMPIRICAL DESIGN AND APPLICATIONS NFPA OMNIPRESS 1992 T 33 INDUSTRIAL HYDRAULICS MANUAL VICKERS VICKERS 1993 T 34 PRECISION O-RING HANDBOOK PARKER PARKER 1993 T 35 SEALING HANDBOOK PARKER SEALS PARKER SEALS 1993 T 36 APPLICAZIONE DELLA DIRETTIVA EMC PER GLI AZIONAMENTI ELETTRICI - LINEE GUIDA UCIREV - ANIE FRANCO ANGELI 1999 T 37 FLUID POWER - TECHNOLOGY WITH BRIGHT FUTURE VDMA VDMA 1999 T 38 GUIDELINES TO CONTAMINATION CONTROL IN HYDRAULIC FLUID POWER SYSTEMS BFPA BFPA 1999 venerdì 6 luglio 2012 Pagina 3 di 5

4 T 39 HOW HYDRAULICS WORKS N. GOLDENBERG 1999 T 40 PNEUMATICA - CORSO COMPLETO G. BELFORTE - A. TECNICHE NUOVE 1999 MANUELLO BERTETTO - L. MAZZA T 41 BIGINO DELL'ARIA COMPRESSA EMME. CI T 42 COMPONENTI E SISTEMI PER IL BLOCCAGGIO OLEODINAMICO ENERPAC ENERPAC 2000 T 43 LA PNEUMATICA MODERNA PNEUMAX PNEUMAX 2000 T 44 SISTEMI E CENTRALINE OLEOIDRAULICHE ASSOFLUID ASSOFLUID 2010 T 45 MANUALE DI OLEODINAMICA - PRINCIPI, COMPONENTI, CIRCUITI, APPLICAZIONI H. SPEICH - A. BUCCIARELLI TECNICHE NUOVE 2002 T 46 SISTEMI ED AUTOMAZIONE INDUSTRIALE VOL.1 ANTONELLI - BURBASSI - BORGOGNONI - SANDRINI CAPPELLI 2002 T 47 SISTEMI ED AUTOMAZIONE INDUSTRIALE VOL.2 ANTONELLI - CAPPELLI 2002 BURBASSI - NERI T 48 SISTEMI ED AUTOMAZIONE INDUSTRIALE VOL.3 G. ANTONELLI - R. CAPPELLI 2002 BURBASSI T 49 TRASMISSIONI IDROSTATICHE G. LUCA ZAROTTI IMAMOTER 2003 T 50 TUBI FLESSIBILI PER APPLICAZIONI OLEIDRAULICHE ASSOFLUID ASSOFLUID 2005 T 51 MANUALE DI PNEUMATICA - II EDIZIONE G. BELFORTE TECNICHE NUOVE 2005 venerdì 6 luglio 2012 Pagina 4 di 5

5 T 52 COMANDI AUTOMATICI: SISTEMI PNEUMATICI ELETTROPNEUMATICI E PLC PRINCIPI FONDAMENTALI E APPLICAZIONI M. BAREZZI SAN MARCO 2004 T 53 OLEODINAMICA E PNEUMATICA - SISTEMI - VOL.1 N. NERVEGNA POLITEKO 2003 T 54 OLEODINAMICA E PNEUMATICA - COMPONENTI - VOL.2 N. NERVEGNA POLITEKO 2003 T 55 OLEODINAMICA E PNEUMATICA - ESERCITAZIONI N. NERVEGNA POLITEKO 2003 T 56 SISTEMI OLEODINAMICI GAETANO DI GANGI EDITORIALE DELFINO 2006 T 57 HYDRAULICS IN INDUSTRIAL AND MOBILE APPLICATIONS ASSOFLUID ASSOFLUID 2007 venerdì 6 luglio 2012 Pagina 5 di 5

Modena, 25 Ottobre 2005

Modena, 25 Ottobre 2005 MASTER UNIVERSITARIO di secondo livello IN FLUID POWER - OLEODINAMICA I Ed. a.a. 2003 2004 Resoconto II Ed. a.a. 2004 2005 Presentazione III Ed. a.a. 2005 2006 Modena, 25 Ottobre 2005 Master Universitario

Dettagli

Biblioteca Economica

Biblioteca Economica Biblioteca Economica Codice Titolo Editore Anno E 1 PROFILO DEL MERCATO DELL'OLEOIDRAULICA E DELLA PNEUMATICA NELLA REPUBBLICA DEL SUD AFRICA ASSOFLUID 1981 E 2 PROFILO DEL MERCATO DELL'OLEOIDRAULICA E

Dettagli

Oleodinamica e Pneumatica. Obiettivi del Corso

Oleodinamica e Pneumatica. Obiettivi del Corso Obiettivi del Corso Fornire gli strumenti di base necessari per una corretta progettazione e per un uso razionale dei sistemi a fluido. Acquisire i principi di funzionamento dei principali componenti utilizzati

Dettagli

Posizione ufficiale CETOP sulla Direttiva Macchine (2006/42/CE)

Posizione ufficiale CETOP sulla Direttiva Macchine (2006/42/CE) Posizione ufficiale CETOP sulla Direttiva Macchine (2006/42/CE) 1 Componenti oleoidraulici e pneumatici e loro classificazione secondo la Direttiva 1 Macchine 1.1 Macchine 2 1.2 Quasi-macchine (PCM, Partly

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER LA CONDUZIONE E LA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI

TECNICO SUPERIORE PER LA CONDUZIONE E LA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO TECNICO SUPERIORE PER LA CONDUZIONE E LA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO

Dettagli

CCS2 Contamination Control System

CCS2 Contamination Control System CCS2 Contamination Control System - Contatore di particelle online con sensore laser per oli idraulici e lubrificanti - Sistema di misurazione di massima precisione per l'impiego mobile direttamente sull

Dettagli

POLO FORMATIVO PER LA MECCANICA E LE NUOVE TECNOLOGIE CON L UTILIZZO DI MATERIALI AVANZATI PROGETTO IFTS TECNICO SUPERIORE DI AUTOMAZIONE INDUSTRIALE

POLO FORMATIVO PER LA MECCANICA E LE NUOVE TECNOLOGIE CON L UTILIZZO DI MATERIALI AVANZATI PROGETTO IFTS TECNICO SUPERIORE DI AUTOMAZIONE INDUSTRIALE POLO FORMATIVO PER LA MECCANICA E LE NUOVE TECNOLOGIE CON L UTILIZZO DI MATERIALI AVANZATI PROGETTO IFTS TECNICO SUPERIORE DI AUTOMAZIONE INDUSTRIALE SINTESI DEI CONTENUTI DESCRIZIONE Profilo Professionale

Dettagli

CLASSE 5 A MM [Stesura a.s. 2014-15]

CLASSE 5 A MM [Stesura a.s. 2014-15] PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE Monte ore annuo 99 Libro di Testo SISTEMI ED AUTOMAZIONE INDUSTRIALE VOL.3 ANTONELLI ED. CAPPELLI SETTEMBRE Componentistica elettropneumatica. Schema elettrico funzionale.

Dettagli

MACHINERY DIRECTIVE 2006/42/EC

MACHINERY DIRECTIVE 2006/42/EC Gültig ab Valid since 26 th May 2010 Valable depuis Positionspapier CETOP Position Paper Position officielle PP07 MACHINERY DIRECTIVE 2006/42/EC All Rechte Vorbehalten Copyright Reserved Tous droits de

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale Statale Mondovì IISS G. CIGNA ITIS MONDOVI ANNO SCOLASTICO 2015-2016

Istituto Tecnico Industriale Statale Mondovì IISS G. CIGNA ITIS MONDOVI ANNO SCOLASTICO 2015-2016 IISS G. CIGNA ITIS MONDOVI ANNO SCOLASTICO 2015-2016 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE MATERIA: SISTEMI ED AUTOMAZIONE INDUSTRIALE CLASSE: 4 A MME DOCENTI: DHO MARCO - COLOTTA GIUSEPPE TESTO: SISTEMI E

Dettagli

TECNICO - PROFESSIONALI

TECNICO - PROFESSIONALI AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE TECNICO - PROFESSIONALI Lettura del disegno meccanico 1 CAD meccanico bidimensionale 2 CAD meccanico tridimensionale 3 Montaggi meccanici 4 Programmazione PLC

Dettagli

CLASSE 4 AMM [Stesura a.s. 2014-15]

CLASSE 4 AMM [Stesura a.s. 2014-15] PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE Monte ore annuo 99 Libro di Testo SISTEMI ED AUTOMAZIONE INDUSTRIALE VOL 2 NATALI AGUZZI ED. CALDERINI SETTEMBRE Caratteristiche dell aria, legge di stato dei gas,

Dettagli

MECSPE FIERE DI PARMA 26 marzo 2010

MECSPE FIERE DI PARMA 26 marzo 2010 MECSPE FIERE DI PARMA 26 marzo 2010 PNEUMATICA L efficienza negli impianti e nei sistemi pneumatici Guido Belforte, Gabriella Eula Politecnico di Torino Dipartimento di Meccanica CONDIZIONI DI RIFERIMENTO

Dettagli

3 Valvole DE - Acqua a 40 bar 3 D.A. Valve for water at 40 bar

3 Valvole DE - Acqua a 40 bar 3 D.A. Valve for water at 40 bar Nel 1975 la Farbo inizia la sua attività producendo prevalentemente componenti speciali su commessa. La nostra missione è oggi, come allora, la progettazione, la realizzazione di componenti su misura e

Dettagli

POMPA PNEUMOIDRAULICA PNEUMOHYDRAULIC PUMP VERSIONE PER OLIO E PER ACQUA OIL AND WATER WORKING APPLICATION

POMPA PNEUMOIDRAULICA PNEUMOHYDRAULIC PUMP VERSIONE PER OLIO E PER ACQUA OIL AND WATER WORKING APPLICATION POMPA PNEUMOIDRAULICA PNEUMOHYDRAULIC PUMP VERSIONE PER OLIO E PER ACQUA OIL AND WATER WORKING APPLICATION VERSIONE MANUALE CON VOLANTINO MANUAL VERSION WITH HANDWHEEL VERSIONE CON COMANDO PNEUMATICO A

Dettagli

Bosch Rexroth Italia. Bosch Rexroth. The Drive & Control Company

Bosch Rexroth Italia. Bosch Rexroth. The Drive & Control Company Bosch Rexroth. The Drive & Control Company Bosch Rexroth Italia Il Gruppo Bosch Bosch Tre settori di business Gruppo Bosch 52,4 miliardi di fatturato 305.877 collaboratori di cui 42.800 solo nella Ricerca

Dettagli

TPA ITALIA, la nuova piattaforma fieristica B2B dedicata ai sistemi di azionamento, trasmissione di potenza, fluidotecnica e automazione.

TPA ITALIA, la nuova piattaforma fieristica B2B dedicata ai sistemi di azionamento, trasmissione di potenza, fluidotecnica e automazione. TPA ITALIA, la nuova piattaforma fieristica B2B dedicata ai sistemi di azionamento, trasmissione di potenza, fluidotecnica e automazione. 6-9 maggio 2014, Fiera Milano Rho TPA ITALIA, la nuova piattaforma

Dettagli

Ai nostri numerosi stimati clienti. Contrassegno CE - situazione per i prodotti di Festo AG & Co. KG 17.01.2006

Ai nostri numerosi stimati clienti. Contrassegno CE - situazione per i prodotti di Festo AG & Co. KG 17.01.2006 Ai nostri numerosi stimati clienti Contrassegno CE - situazione per i prodotti di Festo AG & Co. KG Datum/date 17.01.2006 Festo AG & Co. KG osserva, in linea di principio e sotto la propria responsabilità,

Dettagli

ITIS OTHOCA ORISTANO ATTREZZATURE DI PRODUZIONE PNEUMATICHE ED OLEODINAMICHE. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08

ITIS OTHOCA ORISTANO ATTREZZATURE DI PRODUZIONE PNEUMATICHE ED OLEODINAMICHE. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08 ITIS OTHOCA ORISTANO ATTREZZATURE DI PRODUZIONE PNEUMATICHE ED OLEODINAMICHE Attrezzature di produzione: pneumatiche ed oleodinamiche Nelle attrezzature pneumatiche ed oleodinamiche la forza applicata

Dettagli

LIBRI DI TESTO NETWORK CONCISE STUDENT'S Book & Workbook Misto premium

LIBRI DI TESTO NETWORK CONCISE STUDENT'S Book & Workbook Misto premium CLASSE 1^ OPERATORE ELETTRICO DIRITTO ed ECONOMIA DOCENTI IFP DIRITTO ED ECONOMIA PRIMO ANNO 1 FORNITO DAL CFP 2,00 INGLESE 9780194277709 PAUL RADLEY LIBRI DI TESTO NETWORK CONCISE STUDENT'S Book & Workbook

Dettagli

LABORATORIO TECNOLOGICO ED ESERCITAZIONI PRIMO BIENNIO

LABORATORIO TECNOLOGICO ED ESERCITAZIONI PRIMO BIENNIO LABORATORIO TECNOLOGICO ED ESERCITAZIONI PRIMO BIENNIO CONOSCENZE Le principali cause di infortunio. La segnaletica antinfortunistica. I dispositivi di protezione individuali e collettiva. Regole di comportamento

Dettagli

Guida alle norme sulla contaminazione. Codice: DD0000015_IT_Rev- 2011 Parker Hannifin Corporation www.parker.com/hfde

Guida alle norme sulla contaminazione. Codice: DD0000015_IT_Rev- 2011 Parker Hannifin Corporation www.parker.com/hfde i Guida alle norme sulla contaminazione Codice: DD0000015_IT_Rev- 2011 Parker Hannifin Corporation www.parker.com/hfde ITALIAN Indice Introduzione...2 Principi di base della contaminazione...3 Codici ISO

Dettagli

Caratteristiche dei sistemi oleodinamici

Caratteristiche dei sistemi oleodinamici Caratteristiche dei sistemi oleodinamici Elevati valori di potenza trasferibile Semplicità dei macchinari Semplice trasformazione del moto lineare in rotatorio e vv Possibilità di controllare il movimento

Dettagli

Motion, Drive & Automation

Motion, Drive & Automation Motion, Drive & Automation Fiera leader internazionale della tecnica degli azionamenti e della fluidotecnica 13 17 aprile 2015 Hannover Germany hannovermesse.com Restare in movimento con Motion, Drive

Dettagli

UDINE I.S.I.S. ARTURO MALIGNANI

UDINE I.S.I.S. ARTURO MALIGNANI 000 UDINE I.S.I.S. ARTURO MALIGNANI competenze scientifi che e multidisciplinari oltre ciò che fornisce il percorso didattico. Corposo il programma di alternanza scuola lavoro con il Gruppo Danieli:

Dettagli

DISTRIBUTORI PER RIBALTABILI DISTRIBUTOR VALVES FOR DUMPERS DEVIATORI E DISTRIBUTORI/VALVE AND DISTRIBUTOR

DISTRIBUTORI PER RIBALTABILI DISTRIBUTOR VALVES FOR DUMPERS DEVIATORI E DISTRIBUTORI/VALVE AND DISTRIBUTOR 07 DISTRIBUTORI PER RIBALTABILI DISTRIBUTOR VALVES FOR DUMPERS DEVIATORI E DISTRIBUTORI/VALVE AND DISTRIBUTOR INDICE INDEX DISTRIBUTORI/DISTRIBUTORS 5 D125 2 SEZIONI/2-WAY VALVES 5 D126 3 SEZIONI/3-WAY

Dettagli

Distributore per l Italia OMNILIP

Distributore per l Italia OMNILIP Distributore per l Italia OMNILIP Materiali Imateriali delle guarnizioni Saint-Gobain Performance Plastics sono miscelati e trattati per ottenere le migliori prestazioni di tenuta in un ampia varietà di

Dettagli

*[for TRUCKS] Hydraulic Components

*[for TRUCKS] Hydraulic Components *[for TRUCKS] Hydraulic Components INDICE / INDEX L azienda / The company...................... 4 Prese di forza e Pompe Power Take-Off and Pumps..................... 6 Raccorderia / Fittings...........................

Dettagli

OLEODINAMICA FLUID POWER

OLEODINAMICA FLUID POWER 7 EDIZIONE MAGGIO 2014 - FEBBRAIO 2015 EXECUTIVE MASTER OLEODINAMICA FLUID POWER Presentazione Giunta alla settima edizione, con un programma ampliato nelle giornate e rivisto nei contenuti in base ai

Dettagli

Sinergia e Qualità. La Tosoni Fluidodinamica SpA si occupa della produzione e del commercio di componenti e sistemi per oleodinamica

Sinergia e Qualità. La Tosoni Fluidodinamica SpA si occupa della produzione e del commercio di componenti e sistemi per oleodinamica Sinergia e Qualità Il gruppo La Tosoni Fluidodinamica SpA si occupa della produzione e del commercio di componenti e sistemi per oleodinamica e pneumatica da quasi trent anni, essendo nata nel 1973 ad

Dettagli

Componenti per l automazione pneumatica

Componenti per l automazione pneumatica Componenti per l automazione pneumatica www.pneumaxspa.com Con il programma "DIDACTIC" Pneumax si propone di realizzare un pacchetto completo di moduli assemblabili su di un banco di simulazione. Il programma

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI T.T.I.M. CLASSE IV. Opzione Manutentore Impianti Elettrici e Domotici

PROGRAMMAZIONE DI T.T.I.M. CLASSE IV. Opzione Manutentore Impianti Elettrici e Domotici PROGRAMMAZIONE DI T.T.I.M. (TECNOLOGIE E TECNICHE DELL'INSTALLAZIONE E DELLA MANUTENZIONE ) CLASSE IV Opzione Manutentore Impianti Elettrici e Domotici 1 0 SICUREZZA Normativa fondamentale sulla sicurezza

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE DOCENTI

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE DOCENTI ISS IPSIA SILVIO CECCATO di MONTECCHIO MAGGIORE ( VI ) classe QUINTA A e B PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE DOCENTI Anno scolastico 2015/16 Materia: LABORATORI TECNOLOGICI ED ESERCITAZIONI Indirizzo :

Dettagli

Gestione dei segnali analogici nei sistemi di automazione industriale con PLC.

Gestione dei segnali analogici nei sistemi di automazione industriale con PLC. Gestione dei segnali analogici nei sistemi di automazione industriale con PLC. Nelle automazioni e nell industria di processo si presenta spesso il problema di gestire segnali analogici come temperature,

Dettagli

ArgoMatic. Integrated Automation. [CC BY 2.0] Shadow Dexterous Robot Hand holding a lightbulb - Richard Greenhill and Hugo Elias

ArgoMatic. Integrated Automation. [CC BY 2.0] Shadow Dexterous Robot Hand holding a lightbulb - Richard Greenhill and Hugo Elias ArgoMatic Integrated Automation [CC BY 2.0] Shadow Dexterous Robot Hand holding a lightbulb - Richard Greenhill and Hugo Elias 2 - Argomatic Argomatic - 3 Chi siamo La ArgoMatic avvalendosi della pluriennale

Dettagli

Decreto Ministeriale 29 dicembre 2000, n. 447 (in GU 24 febbraio 2001, n. 46)

Decreto Ministeriale 29 dicembre 2000, n. 447 (in GU 24 febbraio 2001, n. 46) Decreto Ministeriale 29 dicembre 2000, n. 447 (in GU 24 febbraio 2001, n. 46) Regolamento concernente integrazione al decreto del Ministro della Pubblica Istruzione 29 dicembre 1991, n. 445, recante il

Dettagli

PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO

PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO Anno Scolastico2015/2016 Istituto Tecnico Tecnologico E. Barsanti Via dei Carpani 19/B 31033 Castelfranco V. ( TV ) Pag. 1 di 10 PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO Disciplina SISTEMI E AUTOMAZIONE Classe

Dettagli

Benvenuti in Bosch Rexroth

Benvenuti in Bosch Rexroth Benvenuti in Bosch Rexroth 1 08-06-2015 DCIT/MKT Bosch Rexroth S.p.A. 2015. All rights reserved, also regarding any disposal, exploitation, reproduction, editing, distribution, as well as in Parte del

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. Data di nascita 21 GENNAIO 1966 ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. Data di nascita 21 GENNAIO 1966 ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ARMANDO STERNIERI Nazionalità Italiana Data di nascita 21 GENNAIO 1966 ESPERIENZA LAVORATIVA Principali mansioni e responsabilità Principali

Dettagli

Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello

Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello Componenti: "Sequentia" SE802E + Minicentrale oleodinamica F014/0050 F014/0050-IT Rev.0-15/12/2014 Pg. 1/5 Minicentrale oleodinamica

Dettagli

LA FORZA DELLA TECNOLOGIA E DELL INNOVAZIONE

LA FORZA DELLA TECNOLOGIA E DELL INNOVAZIONE LA FORZA DELLA TECNOLOGIA E DELL INNOVAZIONE L INNOVAZIONE MOToRE DEL SUCCESSO UN SALTO DI QUALITà, UN VANTAGGIO COMPETITIVO. Polytec società fondata nel 1990 ha saputo nel tempo creare vantaggio competitivo

Dettagli

Festo Mobile Process Automation

Festo Mobile Process Automation Festo Mobile Process Automation Caratteristiche dei prodotti Valvole di processo per controllo dei fluidi ad azionamento elettrico Valvole di processo per controllo dei fluidi ad azionamento pneumatico

Dettagli

MODULO PREREQUISITI OBIETTIVI CONTENUTI ORE

MODULO PREREQUISITI OBIETTIVI CONTENUTI ORE 1 POTENZA ED ENERGIA Conoscenze di fisica del primo biennio biennio Lettura di schemi elettrici di potenza e di comando per impianti industriali Uso di internet per ricerca materiali e cataloghi. Concetto

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R

F O R M A T O E U R O P E O P E R F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ARMANDO STERNIERI VIA SIROTTI, 19 42121 REGGIO EMILIA- ITALIA Telefono 0522/455141 Fax 0522/451382

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO T.E.E. CLASSE V. ( Manutentore Meccanico)

PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO T.E.E. CLASSE V. ( Manutentore Meccanico) PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO T.E.E. (TECNOLOGIE ELETTRICO - ELETTRONICHE ) CLASSE V ( Manutentore Meccanico) 1 Modulo 1 Elementi di elettronica : diodi, transistor, raddrizzatori e alimentatori 1.1 Semiconduttori

Dettagli

TECNICA-INDUSTRIALE ELETTROTECNICA E IMPIANTI ELETTRICI INDUSTRIALI CORSO BASE DI OLEODINAMICA INDUSTRIALE CORSO AVANZATO DI OLEODINAMICA INDUSTRIALE

TECNICA-INDUSTRIALE ELETTROTECNICA E IMPIANTI ELETTRICI INDUSTRIALI CORSO BASE DI OLEODINAMICA INDUSTRIALE CORSO AVANZATO DI OLEODINAMICA INDUSTRIALE - MECCANICA E DISEGNO TECNICO METALLOGRAFIA METALLURGIA PER ANALISI METALLI MESCOLE GOMME ELETTRO E IMPIANTI ELETTRICI INDUSTRIALI CORSO BASE DI OLEODINAMICA CORSO AVANZATO DI OLEODINAMICA CORSO PROPORZIONALE

Dettagli

3 La formazione specifica HydroCampus

3 La formazione specifica HydroCampus 3 La formazione specifica HydroCampus Introduzione al CAN BUS... p 41 Modellazione e simulazione numerica corso 1... p 42 Modellazione e simulazione numerica corso 2... p 43 Progettazione cilindri... p

Dettagli

AirBonaita si prende cura di te. www.airbonaita.it

AirBonaita si prende cura di te. www.airbonaita.it AirBonaita si prende cura di te www.airbonaita.it La Vision di AirBonaita Quando ci prendiamo cura dei nostri Clienti, ci prendiamo cura di noi stessi. È la massima che meglio rivela la filosofia aziendale

Dettagli

EATON: Prodotti e Soluzioni per il tuo business. Padova 24 Settembre 2015. MarcoTagliaro Funzionario Tecnico - Area Nord Est Studi di progettazione

EATON: Prodotti e Soluzioni per il tuo business. Padova 24 Settembre 2015. MarcoTagliaro Funzionario Tecnico - Area Nord Est Studi di progettazione EATON: Prodotti e Soluzioni per il tuo business Padova 24 Settembre 2015 MarcoTagliaro Funzionario Tecnico - Area Nord Est Studi di progettazione 24 Settembre 2015 La fusione di più patrimoni. Il Potere

Dettagli

APPLICAZIONI INDUSTRIALI ASPIRAZIONE E FILTRAZIONE POLVERI E NEBBIE OLEOSE INDUSTRIAL APPLICATIONS DUST AND OIL MIST EXTRACTION AND FILTRATION

APPLICAZIONI INDUSTRIALI ASPIRAZIONE E FILTRAZIONE POLVERI E NEBBIE OLEOSE INDUSTRIAL APPLICATIONS DUST AND OIL MIST EXTRACTION AND FILTRATION APPLICAZIONI INDUSTRIALI ASPIRAZIONE E FILTRAZIONE POLVERI E NEBBIE OLEOSE INDUSTRIAL APPLICATIONS DUST AND OIL MIST EXTRACTION AND FILTRATION l AZIENDA The Company FAMA SRL È UN ENGINEERING PER LO STUDIO

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Leonardo da Vinci con sez. Commerciale annessa BORGOMANERO (NO) PIANO DI LAVORO. Anno Scolastico 2015 2016

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Leonardo da Vinci con sez. Commerciale annessa BORGOMANERO (NO) PIANO DI LAVORO. Anno Scolastico 2015 2016 ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Leonardo da Vinci con sez. Commerciale annessa BORGOMANERO (NO) PIANO DI LAVORO Anno Scolastico 2015 2016 Materia: Sistemi e Automazione Industriale Classe: 4 a Meccanici Sez.

Dettagli

Impianto pneumatico. 25 mag. 07IMPIANTO PNEUMATICO-libro 1

Impianto pneumatico. 25 mag. 07IMPIANTO PNEUMATICO-libro 1 Impianto pneumatico La finalità di tale impianto è quella di fornire ad una serie di utenze aria a pressione e temperatura controllate. Queste sono raggiungibili con una rete di distribuzione, composta

Dettagli

Pneumo Center Automazioni

Pneumo Center Automazioni CATALOGO PRODOTTI L azienda Qualità e servizi P.C.A. opera da oltre 36 anni nel campo dell automazione industriale, in particolare nei settori della pneumatica, oleodinamica, robotica e componentistica

Dettagli

assofluid Energia fluida, naturalmente.

assofluid Energia fluida, naturalmente. assofluid Energia fluida, naturalmente. Associazione Italiana dei Costruttori ed Operatori del Settore Oleoidraulico e Pneumatico Italian Association of Manufacturing and Trading Companies in Fluid Power

Dettagli

TPA ITALIA. 6-9 Maggio/May 2014 - Fiera Milano (Rho)

TPA ITALIA. 6-9 Maggio/May 2014 - Fiera Milano (Rho) TPA ITALIA Biennale Internazionale per i Sistemi di Azionamento, Fluidotecnica e Automazione Biennial International Exhibition for Motion Systems, Fluid Power and Automation La nuova piattaforma tecnologica

Dettagli

INDICE. 1. Introduzione. 2. Centri Approvati. 21.0 Obblighi dei Centri Cetop Approvati. 22.0 Verifica del centro e convalida degli standard

INDICE. 1. Introduzione. 2. Centri Approvati. 21.0 Obblighi dei Centri Cetop Approvati. 22.0 Verifica del centro e convalida degli standard INDICE 1. Introduzione 2. Centri Approvati 21.0 Obblighi dei Centri Cetop Approvati 22.0 Verifica del centro e convalida degli standard 23.0 Raccomandazioni 24.0 Svolgimento del programma del centro e

Dettagli

Parametric Design SOFTWARE CAD PLM @ CONSULTING @ TRAINING. Configurazione scambiatori di calore

Parametric Design SOFTWARE CAD PLM @ CONSULTING @ TRAINING. Configurazione scambiatori di calore Parametric Design SOFTWARE CAD PLM @ CONSULTING @ TRAINING Configurazione scambiatori di calore Progettazione di scambiatori di calore a fascio tubiero mediante configuratore Ing. Massimo Arcolin 2 Indice

Dettagli

ISTITUTI PROFESSIONALI

ISTITUTI PROFESSIONALI ISTITUTI PROFESSIONALI LINEE GUIDA PER IL PASSAGGIO AL NUOVO ORDINAMENTO OPZIONI Schede disciplinari e quinto anno (Art. 8, comma 4, lettera c) d.p.r. n. 87 del 15 marzo 2010) ISTITUTI PROFESSIONALI -

Dettagli

Soluzioni nuove, elaborate attingendo

Soluzioni nuove, elaborate attingendo SEZIONE Soluzioni per un mondo che cambia Oggi, gli utilizzatori di sistemi idraulici hanno molte esigenze, spesso diverse e da soddisfare simultaneamente con soluzioni innovative Il Technology Walk, tenutosi

Dettagli

Modellistica e Controllo di Sistemi ad Eventi Discreti

Modellistica e Controllo di Sistemi ad Eventi Discreti Modellistica e Controllo di Sistemi ad Eventi Discreti Cos è l Automazione Industriale? Automazione Industriale: insieme di discipline (modelli, metodi e strumenti) che permettono di analizzare e progettare

Dettagli

CILINDRI PNEUMATICI COMPATTI ø12 ø100

CILINDRI PNEUMATICI COMPATTI ø12 ø100 Page 1 of 9 COMPONENTI PNEUMATICI ed OLEODINAMICI - AUTOMAZIONE INDUSTRIALE Via G.Rossini 80-20025 LEGNANO (MI) - ITALY - Tel:+39.0331.455647 - Fax:+39.0331.457175 VAT (P.IVA): 12627630150 - www.generalmatic.com

Dettagli

CURRICULUM SCIENTIFICO E PROFESSIONALE (Gian Luca Zarotti)

CURRICULUM SCIENTIFICO E PROFESSIONALE (Gian Luca Zarotti) CURRICULUM SCIENTIFICO E PROFESSIONALE (Gian Luca Zarotti) A - DATI ANAGRAFICI Nato a Parma il 20 novembre 1945. Residente a Mirabello (Ferrara) in Corso Italia 258. Coniugato dal 1976, un figlio. B -

Dettagli

DOCENTI : Prof.ssa Elisabetta Piras MATERIA: SISTEMI AUTOMATICI A.S.: 2014-2015 CLASSE: 4BET

DOCENTI : Prof.ssa Elisabetta Piras MATERIA: SISTEMI AUTOMATICI A.S.: 2014-2015 CLASSE: 4BET : Prof.ssa Elisabetta Piras MATERIA: SISTEMI AUTOMATICI Prof. Francesco Martusciello A.S.: 2014-2015 CLASSE: 4BET Continuità di insegnante nella materia rispetto all anno precedente 1 Si No (solo per gli

Dettagli

AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE TECNICO PROFESSIONALI

AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE TECNICO PROFESSIONALI AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE TECNICO PROFESSIONALI LETTURA DEL DISEGNO MECCANICO 2 LETTURA DEL DISEGNO MECCANICO E METROLOGIA D'OFFICINA 2 CAD/CAM 3 CAD MECCANICO BIDIMENSIONALE 3 CAD MECCANICO

Dettagli

MORO USA, INC. 4900 Otturatore Pneumatico (Pneumatic Shutoff valve)

MORO USA, INC. 4900 Otturatore Pneumatico (Pneumatic Shutoff valve) Pag.1/12 Proboscide idraulica con otturatore DN 200 1270 4900 Otturatore Pneumatico (Pneumatic Shutoff valve) 700 Peso-Weight-Poids-Gewicht Kg. 600 Cilindro oleodinamico corsa 1350 mm Hydraulic cylinder

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER L INFORMATICA INDUSTRIALE

TECNICO SUPERIORE PER L INFORMATICA INDUSTRIALE ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO TECNICO SUPERIORE PER L INFORMATICA INDUSTRIALE STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI DESCRIZIONE DELLA FIGURA

Dettagli

LA QUALITÀ È LA NOSTRA RISORSA PIÙ IMPORTANTE In questo catalogo sono elencati i marchi e i prodotti più importanti rappresentati e distribuiti da R.E.N.A.T., oltre ad alcuni dei servizi di punta che l

Dettagli

V5832A/5833A,C. Valvole lineari PN16 con corsa 6.5 mm CARATTERISTICHE SPECIFICHE INFORMAZIONI GENERALI SPECIFICHE TECNICHE

V5832A/5833A,C. Valvole lineari PN16 con corsa 6.5 mm CARATTERISTICHE SPECIFICHE INFORMAZIONI GENERALI SPECIFICHE TECNICHE V5832A/5833A,C Valvole lineari PN16 con corsa 6.5 mm V5832A V5833A V5833C CARATTERISTICHE SPECIFICHE TECNICHE Le dimensioni ridotte consentono l'installazione anche in spazi limitati La corsa lunga consente

Dettagli

PROFILO PROFESSIONALE DESCRITTIVO COMPETENZE TECNICO/PROFESSIONALI DI RIFERIMENTO

PROFILO PROFESSIONALE DESCRITTIVO COMPETENZE TECNICO/PROFESSIONALI DI RIFERIMENTO PROFILO PROFESSIONALE TECNICO DI AUTOMAZIONE TERZA VERSIONE SETTEMBRE 2010 DESCRITTIVO Il Tecnico dell automazione industriale è una figura professionale in grado di approntare il funzionamento, ed intervenire

Dettagli

ControlNet è un marchio depositato; PLC è un marchio registrato dell Allen-Bradley Company, Inc.

ControlNet è un marchio depositato; PLC è un marchio registrato dell Allen-Bradley Company, Inc. A causa della varietà d uso dei prodotti descritti in questa pubblicazione, i responsabili dell applicazione e dell uso di queste apparecchiature di controllo devono accertarsi che sia stato fatto tutto

Dettagli

BOZZA 16 novembre 2011 Allegato B1 Indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica Opzione Apparati, impianti e servizi tecnici industriali e civili

BOZZA 16 novembre 2011 Allegato B1 Indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica Opzione Apparati, impianti e servizi tecnici industriali e civili BOZZA 16 novembre 2011 Allegato B1 Indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica Opzione Apparati, impianti e servizi tecnici industriali e civili Profilo Il Diplomato di istruzione professionale nell indirizzo

Dettagli

Automazione Industriale

Automazione Industriale Politecnico di Milano Prof. Luca Ferrarini Tel. 02-2399-3672 e-mail luca.ferrarini@polimi.it http://www.elet.polimi.it/upload/ferrarin/ miai2004/corso.html 1 Orario del corso Lunedì 8.15-10.15 T.1.1 Martedì

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER L AUTOMAZIONE INDUSTRIALE

TECNICO SUPERIORE PER L AUTOMAZIONE INDUSTRIALE ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO TECNICO SUPERIORE PER L AUTOMAZIONE INDUSTRIALE STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI DESCRIZIONE DELLA FIGURA

Dettagli

TECO 13 Il Tavolo per la crescita

TECO 13 Il Tavolo per la crescita Componenti TECO 13 Il Tavolo per la crescita Assiot, Assofluid e Anie Automazione, in rappresentanza di un macro-settore che in Italia vale quasi 40 miliardi di euro, hanno deciso di fare un percorso comune

Dettagli

CILINDRI pneumatici PEDROTTI. www.pedrotti.it NORMALIZZATI - MECCANICA

CILINDRI pneumatici PEDROTTI. www.pedrotti.it NORMALIZZATI - MECCANICA CILINDRI pneumatici PEDROTTI NORMALIZZATI - MECCANICA www.pedrotti.it indice Cilindri compatti ISO 21287... p. 04 Cilindro pneumatico - Codice di ordinazione... p. 02 Corse standard... p. 03 WB - WBM

Dettagli

CETOP RACCOMANDAZIONE RE 2000/01 QUALIFICHE RELATIVE AL SETTORE DELLA POTENZA FLUIDA

CETOP RACCOMANDAZIONE RE 2000/01 QUALIFICHE RELATIVE AL SETTORE DELLA POTENZA FLUIDA CETOP RACCOMANDAZIONE RE 2000/01 QUALIFICHE RELATIVE AL SETTORE DELLA POTENZA FLUIDA 1. INTRODUZIONE 1.1 Cosa è il CETOP? 1.2 Proposta di Formazione 1.3 L obiettivo 1.4 Cosa sono le QUALIFICHE BASATE SULLA

Dettagli

Liceo Tecnologico. Indirizzo Elettrico Elettronico. Indicazioni nazionali per Piani di Studi Personalizzati

Liceo Tecnologico. Indirizzo Elettrico Elettronico. Indicazioni nazionali per Piani di Studi Personalizzati Indicazioni nazionali per Piani di Studi Personalizzati Obiettivi Specifici d Apprendimento Discipline con attività di laboratorio 3 4 5 Fisica 99 Gestione di progetto 132 99 *Tecnologie informatiche e

Dettagli

SOLUZIONI PER L AUTOMAZIONE INDUSTRIALE

SOLUZIONI PER L AUTOMAZIONE INDUSTRIALE SOLUZIONI PER L AUTOMAZIONE INDUSTRIALE Key Fluid Srl Via Labriola 26 San Marco Evangelista (CE) Tel.: 0823-224167 Tel.: 0823-453246 Fax: 0823-1767002 E-mail: info@keyfluid.com La divisione AUTOMATION

Dettagli

PERFORAZIONE DRILLING DEMOLIZIONE DEMOLITION. S LITTA da PERFORAZIONE in LEGA di ALLUMINIO ALUMINIUM DRILL MAST

PERFORAZIONE DRILLING DEMOLIZIONE DEMOLITION. S LITTA da PERFORAZIONE in LEGA di ALLUMINIO ALUMINIUM DRILL MAST S LITTA da PERFORAZIONE in LEGA di ALLUMINIO ALUMINIUM DRILL MAST STUDIATA PER ESSERE UTILIZZATA IN TUTTE LE SITUAZIONI DOVE SI NECESSITA DI UNA STRUTTURA LEGGERA E FACILE DA MOVIMENTARE. PREDISPOSTA SIA

Dettagli

S.R.L. Istruzioni IT05/06 MATRICOLA N.392541

S.R.L. Istruzioni IT05/06 MATRICOLA N.392541 S.R.L. BANCO PROVA A TENUTA DISTRIBUTORE RUBINETTO Istruzioni IT05/06 MATRICOLA N.392541 1 - Introduzione Costruttore: IDROTECNICA S.R.L. strada Canelli, 53/6A - 14049 Nizza Monferrato (AT) Italy Tel.

Dettagli

Simboli di disegni e di funzione Corso base

Simboli di disegni e di funzione Corso base Simboli di disegni e di funzione Introduzione Simboli di disegni Simboli di funzione Nota Nota: nella rappresentazione della schematica freni e delle funzioni negli apparecchi molto spesso si utilizzano

Dettagli

CLASSE 32/C - LABORATORIO MECCANICO-TECNOLOGICO. Programma d'esame. Temi d'esame proposti in precedenti concorsi

CLASSE 32/C - LABORATORIO MECCANICO-TECNOLOGICO. Programma d'esame. Temi d'esame proposti in precedenti concorsi CLASSE 32/C - LABORATORIO MECCANICO-TECNOLOGICO Programma d'esame CLASSE 32/C - LABORATORIO MECCANICO-TECNOLOGICO Temi d'esame proposti in precedenti concorsi CLASSE 32/C - LABORATORIO MECCANICO-TECNOLOGICO

Dettagli

POMPE PNEUMO-IDRAULICHE SPRAGUE PRODUCTS

POMPE PNEUMO-IDRAULICHE SPRAGUE PRODUCTS POMPE PNEUMO-IDRAULICHE SPRAGUE PRODUCTS PER ARIA OLIO - ACQUA FINO A OLTRE 2300 BAR Le pompe pneumo-idrauliche Sprague Product permettono di trasformare un fluido a bassa pressione (acqua, olio, idro-carburi...)

Dettagli

Progetto 1: Montaggio, programmazione e messa in servizio di un impianto con Stazione di distribuzione

Progetto 1: Montaggio, programmazione e messa in servizio di un impianto con Stazione di distribuzione Progetto 1: Montaggio, programmazione e messa in servizio di un impianto con Stazione di distribuzione Punteggio (Punti totali sul totale) 16/100 t max 180 min Contesto Lei ha il compito di montare la

Dettagli

TEC Bosch Training Esperienze Competenze Proramma Formazione Tecnologica 2013

TEC Bosch Training Esperienze Competenze Proramma Formazione Tecnologica 2013 TEC Bosch Training Esperienze Competenze Proramma Formazione Tecnologica 2013 1 TEC Bosch Training Esperienze Competenze È la scuola di formazione del gruppo Bosch in Italia, nata per rispondere con concretezza,

Dettagli

2.2.3 Comportamento degli organi che trasformano l energia meccanica 32 2.2.3.1 Effetti inerziali 32 2.2.3.2 Effetto della rigidezza e dello

2.2.3 Comportamento degli organi che trasformano l energia meccanica 32 2.2.3.1 Effetti inerziali 32 2.2.3.2 Effetto della rigidezza e dello Indice Prefazione IX 1. Un nuovo approccio alla progettazione e costruzione di macchine 1 1.1 Sistemi tecnici nella costruzione di macchine: esempi 1 1.2 Concetti essenziali del nuovo approccio alla progettazione

Dettagli

Programmazione 2013/2014

Programmazione 2013/2014 Via Sesia, 1-22063 CANTÙ (CO) 031.709443 Fax 031.709440 astelia@tiscali.it Programmazione 2013/2014 materia classe docente testi in adozione metodi Laboratorio tecnologico ed esercitazioni pratiche 4^

Dettagli

OTTIMIZZAZIONE DEI COSTI NEL MONDO DEI SERVIZI

OTTIMIZZAZIONE DEI COSTI NEL MONDO DEI SERVIZI OTTIMIZZAZIONE DEI COSTI NEL MONDO DEI SERVIZI INFRASTRUTTURA IT E PROCESSI DI BUSINESS Alessio Maria Braccini abraccini@luiss.it Cos4 & Business 2011, 24/25 O>obre, Roma Produzione industriale Frederick

Dettagli

MAXI Silenziosità - MAXi Resa - MINI Vibrazioni - MINI Consumi - MINI Manutenzione

MAXI Silenziosità - MAXi Resa - MINI Vibrazioni - MINI Consumi - MINI Manutenzione La R.E.N.A.T. inizia la sua attività nel 1957 con la rappresentanza dei prodotti Ceccato, azienda leader nel settore dei compressori d aria. Nella metà degli anni 60 diviene concessionaria per la Toscana

Dettagli

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE DECRETO MINISTERIALE 9 marzo 1994

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE DECRETO MINISTERIALE 9 marzo 1994 MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE DECRETO MINISTERIALE 9 marzo 1994 Sostituzione degli orari e dei programmi di insegnamento vigenti nel biennio degli istituti tecnici industriali e nei successivi trienni

Dettagli

CIM A CIM B. Computer-Integrated Manufacturing (CIM)

CIM A CIM B. Computer-Integrated Manufacturing (CIM) Computer-Integrated Manufacturing (CIM) Il Computer Integrated Manufacturing (CIM) è un metodo di produzione nel quale l'intero processo produttivo è controllato da un computer. Tipicamente, è composto

Dettagli

CIM Computer Integrated Manufacturing

CIM Computer Integrated Manufacturing INDICE CIM IN CONFIGURAZIONE BASE CIM IN CONFIGURAZIONE AVANZATA CIM IN CONFIGURAZIONE COMPLETA DL CIM A DL CIM B DL CIM C DL CIM C DL CIM B DL CIM A Il Computer Integrated Manufacturing (CIM) è un metodo

Dettagli

Valvole ed elettrovalvole Serie 9 (Norme ISO) 2/2.20.01

Valvole ed elettrovalvole Serie 9 (Norme ISO) 2/2.20.01 CATALOGO > Release 8.7 > Valvole ed elettrovalvole Serie 9 Valvole ed elettrovalvole Serie 9 (Norme ISO) 5/ 5/3 vie CC CO Attacchi: G1/4 (taglia 1), G3/8 (taglia ), G1/ (taglia 3) Secondo Norme ISO 5599/1

Dettagli

VALVOLE IDROPNEUMATICHE IN MATALLO / METAL DIAPHRAGM VALVES LINEA DI PRESSIONE LINE PRESSURE CAMERA SUPERIORE UPPER CHAMBER

VALVOLE IDROPNEUMATICHE IN MATALLO / METAL DIAPHRAGM VALVES LINEA DI PRESSIONE LINE PRESSURE CAMERA SUPERIORE UPPER CHAMBER VALVOLE IDROPNEUMATICHE IN MATALLO / METAL DIAPHRAGM VALVES CARATTERISTICHE GENERALI: Le valvole nella versione standard sono normalmente aperte. Il coperchio ed il corpo valvola sono in ghisa. La membrana

Dettagli

Machinery safety directives

Machinery safety directives Machinery safety directives General directives, national (Italy) Italian directives: D.Lgs. 81/2008, ha abrogato e sostituito, tra gli altri, il D.Lgs. 626/94. Direttiva macchine: Direttiva 98/37/CE recepita

Dettagli

OPERATORE/TRICE ELETTRICO/A ED ELETTRONICO/A

OPERATORE/TRICE ELETTRICO/A ED ELETTRONICO/A OPERATORE/TRICE ELETTRICO/A ED ELETTRONICO/A Installatore/trice manutentore/trice di impianti elettrici civili e industriali Applicare le norme tecniche del settore elettrico impiantistico e la relativa

Dettagli

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione Tecnica di bloccaggio Cilindri idraulici Generatori di pressione idraulici Centraline di bloccaggio e industriali Tecnica dei montaggi

Dettagli

cilindri ISO 6431 VDMA cylinders ISO 6431 VDMA

cilindri ISO 6431 VDMA cylinders ISO 6431 VDMA cilindri ISO 631 VDMA cylinders ISO 631 VDMA Conformi alla norma ISO 631 VDMA Compliant to norm ISO 631 VDMA Grande affidabilità e lunga durata High reliability and long life time Versione magnetica standard

Dettagli

Impianto Pneumatico. Capitolo 6 - 6.1 -

Impianto Pneumatico. Capitolo 6 - 6.1 - Capitolo 6 Impianto Pneumatico - 6.1 - 6.1 Introduzione In diversi casi è conveniente sfruttare energia proveniente da aria compressa; questo è soprattutto vero quando il velivolo possiede dei motori a

Dettagli

ATTIVITÀ SCIENTIFICA Prof. ing. Leonarda CARNIMEO

ATTIVITÀ SCIENTIFICA Prof. ing. Leonarda CARNIMEO ATTIVITÀ SCIENTIFICA Prof. ing. Leonarda CARNIMEO Nella propria attività di ricerca la prof. Leonarda Carnimeo collabora con Docenti e Ricercatori appartenenti ad altre sedi universitarie in vari Programmi

Dettagli