CHIUSURA DI SICUREZZA CON CHIAVE ELETTRONICA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CHIUSURA DI SICUREZZA CON CHIAVE ELETTRONICA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE"

Transcript

1 CHIUSURA DI SICUREZZA CON CHIAVE ELETTRONICA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE

2 1 - AVVERTENZE Mottura Serrature di Sicurezza S.p.A. ringrazia per la fiducia accordata scegliendo questo prodotto e raccomanda di: - leggere con la massima attenzione le istruzioni prima dell uso o di effettuare qualsiasi operazione di manutenzione sul prodotto. - in caso di problemi rivolgersi esclusivamente presso il vostro rivenditore. Le caratteristiche dei prodotti riportate su queste istruzioni possono essere soggette a variazioni da parte della Mottura Serrature di Sicurezza S.p.A., in ogni momento e senza preavviso CONDIZIONI DI GARANZIA Questo prodotto, collaudato dalla Mottura Serrature di Sicurezza S.p.A., é garantito da ogni difetto di fabbricazione, per la durata definita dalla normativa vigente in Italia, dalla data d acquisto, comprovata dal documento fiscale di vendita. La garanzia è operativa se viene esibito al personale dell assistenza tecnica il documento fiscale della vendita che riporti gli estremi identificativi del prodotto. Per garanzia si intende la sostituzione o riparazione delle parti riscontrate difettose all origine per vizi di fabbricazione, escluse spese di trasporto da e per i centri di assistenza, spese che restano a carico del cliente. In caso di ripetuto guasto della stessa origine o di guasto non riparabile, si provvederà ad insindacabile giudizio della Mottura Serrature di Sicurezza S.p.A. alla sostituzione completa del prodotto. La garanzia sul prodotto sostituito continuerà fino alla fine del contratto originario. Nel caso si rendesse necessario l intervento a domicilio, il cliente è tenuto a corrispondere - se richiesto - un diritto di chiamata per le spese di trasferimento del personale tecnico autorizzato. I rischi di trasporto saranno a carico del cliente se effettuato con invio diretto; a carico del tecnico autorizzato se il prodotto viene ritirato e trasportato dal tecnico stesso LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ Non sono coperti da garanzia i danni derivanti da: - negligenza, trascuratezza o uso non corrispondente alle modalità di funzionamento di seguito illustrate - mancata protezione della serratura prima dell esecuzione di una qualsiasi operazione, effettuata sulla porta, che possa generare materiale di scarto (saldature, foratura pannelli, forature struttura, etc.) che, introducendosi all interno della serratura, ne impedisca il corretto funzionamento - manutenzione effettuata in modo non conforme da quanto illustrato su queste istruzioni o comunque da personale non autorizzato - trasporto effettuato senza le dovute cautele e comunque da circostanze non imputabili a difetti di fabbricazione. Temperatura di funzionamento da -10 C a +55 C. Le batterie di alimentazione garantiscono un corretto funzionamento dell apparato nella gamma di temperatura indicata; avvicinandosi o superando gli estremi, le prestazioni delle batterie possono subire un rapido decadimento, e quindi eventuali malfunzionamenti della parte elettronica. In caso di temperature particolarmente basse, si consiglia di alimentare il dispositivo a rete, mediante l uso dell apposito trasformatore 230/9 V. Mottura Serrature di Sicurezza S.p.A. declina inoltre ogni responsabilità per eventuali danni causati a persone o cose derivanti dalla mancata osservanza di tutte le precauzioni d uso qui riportate CARTA DI PROPRIETA La carta di proprietà, in dotazione al sistema, viene utilizzata per richiedere duplicati di chiavi (eseguiti solo dalla Mottura Serrature di Sicurezza S.p.A. tramite i rivenditori autorizzati), e per effettuare la programmazione della scheda elettronica tramite un transponder presente al suo interno. In caso di smarrimento non si rilascia alcun duplicato, per tutelare il legittimo proprietario, evitando all origine la possibilità che chi ne entri in possesso, anche per breve tempo, possa richiedere un duplicato illecito. Quindi è necessario custodirla con cura. Mottura Serrature di Sicurezza S.p.A. non si assume alcuna responsabilità per l uso non autorizzato della stessa. 2 Revisione 1-07/2011

3 2 - LA CONFEZIONE MMCODE 2 - LA CONFEZIONE NOCOPY La confezione contiene: - Chiusura completa di scheda elettronica (49.110) - Astina di collegamento regolabile da 190 a N 3 cavi completi di connettori per collegamenti come da schema (cap. 4) - N 2 mostrine - Portabatterie da fissare a bordo porta completo di batterie alcaline 9V (tipo PP3) - Pomolo per sblocco manuale dall interno (cap. 6) - Busta sigillata con n 1 carta di proprietà (colore blu) e n 3 chiavi/carte transponder con codifiche diverse (es. 1,2,3) - Viti e dadi di fissaggio; perno aggancio asta. La confezione contiene: - Serratura completa di chiusura elettronica MMCODE (49.371/971 cilindro europeo /771 doppia mappa) - N 3 cavi completi di connettori per collegamenti come da schema (cap. 4) - N 2 mostrine MMCODE - Portabatterie da fissare a bordo porta completo di batterie alcaline 9V (tipo PP3) - Pomolo per sblocco manuale dall interno (cap. 6) - Busta sigillata con n 1 carta di proprietà (colore blu) e n 3 chiavi/carte transponder con codifiche diverse (es. 1,2,3) - Viti e dadi di fissaggio. 3 - INSTALLAZIONE Verificare la copatibilità tra MMCODE e la serratura già esistente o da installare: la corsa aste della serratura deve essere compresa tra 17 e 20 mm. Chiudere la serratura principale (catenacci fuori) e collegarla alla serratura MMCODE che è gia in posizione di blocco, direttamente con il perno di aggancio (fig.1 - tipo B) oppure con l astina di collegamento (fig.1 - tipo C) inclusa nella confezione. Per versione NOCOPY (fig.1-tipo A) installare la serratura completa utilizzando tutti i punti di fissaggio previsti (boccole, attacchi laterali o testiera nella versione ad infilare). Tracciare la posizione delle mostrine interne ed esterne (vedi Mostrine). Effettuare i collegamenti come da SCHEMA DI COLLEGAMENTO - CONNESSIONE ELETTRICHE (cap.4), seguendo esattamente le istruzioni sui disegni. Ad installazione conclusa, rimuovere la vite di posizione (solo versione MMCODE - evidenziata in fig1 - tipo B/C) che ferma l attacco asta. A B C MMCODE, se non intrgrato direttamente alla serratura, può essere fissato utilizzando due diversi sistemi (fig.2): - Con le boccole frontali A di serie - Con attacchi laterali mediante 6 dadi in gabbia B forniti a richiesta. Questa seconda soluzione permette di usufruire dello spazio normalmente occupato dalla piastra di fissaggio per l applicazione di una PIASTRA AL MANGANESE E a protezione della serratura. fig.1 A-Boccole frontali B-Dadi in gabbia C-Piastrina a saldare D-Vite 6MA E-Piastra al Manganese I particolari C, D, E non sono compresi nella confezione. NON fissare MMCODE con saldatrice elettrica che può danneggiare gravemente il circuito elettronico: in tal caso non si applica la garanzia. fig.2 3

4 4 - SCHEMA DI COLLEGAMENTO - CONNESSIONI ELETTRICHE Portabatterie con 2 batterie 9V Eseguire i collegamenti rispettando le posizioni dei cavi. Accertarsi che i collegamenti e che i connettori siano saldamente fissati. Non utilizzare altre sorgenti di alimentazione che non siano il portabatterie (di serie) oppure il trasformatore. Per un corretto funzionamento NON invertire i collegamenti ESTERNO ed INTERNO dal MM CODE alle rispettive mostrine esterne ed interne. Si consiglia la sostituzione delle batterie ogni anno, usando esclusivamente batterie alcaline. NON UTILIZZARE BATTERIE RICARICABILI Portabatterie con 2 batterie 9V Le batterie esaurite sono nocive per l ambiente. Devono essere smaltite negli appositi contenitori a disposizione presso i rivenditori, come prescritto dalle norme di legge. Mostrina interna + contatti per batteria di emergenza 9V RETE Mostrina esterna + contatti per batteria di emergenza 9V Mostrina interna BATTERIA Nella configurazione a RETE il trasformatore deve essere montato fuori porta, per eseguire i collegamenti aprire il coperchio togliendo la vite di fissaggio (INGRESSO 230V - USCITA 9V). E consigliabile inserire un fusibile di protezione fra rete (230V) e trasformatore di taglia adeguata alla potenza di quest ultimo. N.B. Tutti i collegamenti vanno eseguiti in assenza di rete e con le batterie scollegate. Portabatterie con 2 batterie 9V Non utilizzare il portabatterie della versione precedente (99604 con cavo grigio), può danneggiare irreversibilmente il sistema MMCODE Mostrina esterna 4 Revisione 1-07/2011

5 5 - LE CHIAVI TRASPONDER Il funzionamento del dispositivo MMCODE è determinato, a secondo della versione, dalla leggera pressione della CHIAVE TRAN- SPONDER (fig.3a) o della Carta TRANSPONDER di colore rosso (fig.3b) sulla mostrina esterna/interna in corrispondenza del centro della stessa. fig.3a fig.3b Di serie vengono fornite 3 CARTE TRANSPONDER (con codifiche diverse - 001,002,003 ) di colore rosso (su richiesta si possono fornire chiavi nelle varie tipologie e quantità differenti) e una CARTA DI PROPRIETÀ (di colore blu) da utilizzare sia per la fase di programmazione che per la richiesta di duplicati presso un rivenditore autorizzato, che potrà richiedere alla Mottura Serrature di Sicurezza S.p.A. i duplicati soltanto su presentazione della carta stessa. I duplicati delle chiavi/carte transponder possono essere forniti, a secondo delle esigenze, con codifica uguale (es. 001,001,001 - impianto KA) o diversa (es. 004,005,006...) da quelle già presenti nell impianto. Il codice delle chiavi/carte transponder è indicato direttamente sulle stesse come rappresentato in figura a lato. Chiavi uguali, anche se di tipologie differenti, si riconoscono dallo stesso numero di codice. In caso di smarrimento o furto di una delle chiavi transponder o delle carte transponder, bisognerà eseguire la cancellazione della carta di proprietà che automaticamente annullerà tutte le chiavi/carte trasponder inserite. Se l impianto fornito (solo su richiesta) prevedeva carte/chiavi transponder con codifica ugale (...001,...001,...001), in caso di smarrimento o furto di una di queste, è possibile richiedere un nuovo set di carte/chiavi transponder comprensivo di carta di proprietà/programmazione (colore blu), e cambiare codice al sistema MMCODE senza l intervento di personale specializzato, con una semplice operazione da effettuare sul lato interno della porta. Questa operazione annulla definitivamente le vecchie carte/chiavi transponder memorizzate. B B POMOLO CON INNESTO A MOLLA Il pomolo assicura lo sblocco rapido in caso di necessità. Agisce in combinazione con la serratura, garantendo il blocco/sblocco dell asta, SOLO quando la serratura è chiusa. Pomolo interno in dotazione per lo sblocco manuale, SOLO per emergenza. Per un perfetto funzionamento occorre accertarsi che il montaggio del pomolo sulla porta sia effettuato correttamente e che quindi possa girare liberamente senza frizionamenti o impedimenti nella sua completa rotazione. Il pomolo è fornito completo di istruzioni. 5

6 7 - LE MOSTRINE La mostrina prevede un pulsante di attivazione posto al centro della stessa (il centro dei cerchi concentrici) due led per le segnalazioni luminose e i contatti per la batteria da 9V (da usare solo in caso di emergenza), posti sotto la finestrella con il logo Mottura. Per l installazione attenersi allo schema di foratura qui di seguito indicato, verificando che la lunghezza del cavo di collegamento sia dimensionata per tale installazione. Per un eventuale installazione specifica diversa da quella indicata, verificare che la lunghezza del cavo permetta questa installazione senza creare disturbo al movimento delle aste o del limitatore. Prima del fissaggio della mostrina sul pannello (mediante le 2 viti in dotazione), posizionare la guarnizione di tenuta nell apposita sede posta nella parte posteriore della mostrina (vedi dettaglio -vista posteriore-) quindi inserire il connettore assicurandosi del buon collegamento. A fissaggio avvenuto inserire il coprimostrina metallico disponibile in diverse finiture. - VISTA POSTERIORE - MONTAGGIO GUARNIZIONE 6 Revisione 1-07/2011

7 8 - CHIUSURA ED APERTURA Dopo aver chiuso la serratura principale, avvicinare la carta/chiave transponder alla mostrina esterna/interna praticando una leggera pressione sul pulsante di azionamento. Questo permette al dispositivo il bloccaggio elettronico della serratura segnalato dall accensione del led rosso e da un segnale acustico a tono decrescente. Riavvicinando la carta/chiave transponder con una leggera pressione del pulsante della mostrina esterna/interna si permette lo sblocco del meccanismo segnalato dall accensione del led verde e da un segnale acustico a tono crescente. Se si cerca di bloccare il dispositivo quando la serratura è aperta, l accensione del led rosso e un doppio segnale acustico bitonale segnalano un errore di sistema, un segnale acustico crescente e l accensione del led verde riporta il sistema in stand-by (sblocco). Se una chiave non è inserita nell impianto e si prova ad utilizzarla,viene segnalato dall accensione del led rosso e da 2 segnali acustici. Si può verificare lo stato di blocco/sblocco del dispositivo MMCODE con la semplice pressione manuale del pulsante posto al centro della mostrina: - led rosso + segnale acustico decrescente indicano lo stato di blocco - led verde + segnale acustico crescente indicano lo stato di sblocco del dispositivo. 9 - VERIFICA STATO BATTERIE Esiste un dispositivo che segnala, ogni fine ciclo, lo stato di carica delle batterie. E possibile verificare anche manualmente lo stato di carica delle batterie con la semplice pressione, per più di 2 sec, del pulsante posto in centro alla mostrina. Il sistema prima verifica lo stato di blocco/ sblocco del dispositivo quindi verifica lo stato delle batterie: BATTERIE CARICHE : accensione del led verde BATTERIE IN ESAURIMENTO : accensione del led verde più lampeggio del led rosso (3 volte+3 segnali acustici). Si consiglia di eseguire quanto prima la loro sostituzione. BATTERIE SCARICHE : lampeggio alternato dei led verde e rosso più segnale acustico seguito poi dal solo lampeggiare del led rosso per 4 sec. In caso di emergenza (le batterie non hanno energia sufficiente ad azionare il sistema), è possibile utilizzare una comune batteria alcalina da 9V, appoggiandola direttamente sugli appositi contatti posti sulla mostrina sotto la finestrella con il logo Mottura. La batteria deve rimanere appoggiata ai contatti della mostrina per tutta la durata del ciclo. In questo fase i tempi d operazione sono più lunghi in quanto prima esegue il check sullo stato di blocco/sblocco del dispositivo e poi legge il transponder/chiave. Se l alimentazione è a rete viene segnalata da 2 segnali acustici e dall accensione del led verde CAMBIO DEL CODICE Le operazioni di cambio codice che seguono vanno eseguite a porta aperta o dispositivo sbloccato. In caso di smarrimento o furto di una delle chiavi/carte transponder, è possibile richiedere presso i punti autorizzati, un nuovo set di chiavi e cambiare codice al sistema senza l intervento di personale specializzato, con una semplice operazione da effettuare sul lato interno della porta (dall esterno, per ovvi motivi di sicurezza, non è possibile riprogrammare il sistema). Le operazioni da eseguire sono le seguenti: - avvicinare con una leggera pressione la vecchia carta di prorietà (di colore blu) alla mostrina per attivare la modalità di programmazione (doppio segnale acustico e lampeggio dei led per 10 sec). Se questa operazione dovesse avvenire dal lato esterno porta vorrebbe dire che le mostrine sono state inverite (per ovvi motivi di sicurezza si rende necessario lo scambio delle due mostrine int/est). N.B. Dopo 10 secondi dall attivazione della modalità di programmazione, se non viene eseguita alcuna operazione, il sistema esce automaticamente e ritorna in stand-by. - avvicinare (senza alcuna pressione) la vecchia carta di prorietà (di colore blu) alla mostrina per annullarla (l accensione del led rosso e 4 toni decrescenti indicano l annullamento della carta). Automaticamente annullando la carta di proprietà, tutte le chiavi e le carte transponder (di colore rosso) legate a questa carta di proprietà, saranno annullate. - inserire la nuova carta di proprietà (di colore blu) appoggiandola con una leggera pressione al centro della mostrina; l accensione del led verde e un segnale acustico a toni crescenti indicano la sua attivazione. - memorizzare nel sistema le nuove chiavi /carte transponder legate a questa (vedi ATTIVAZIONE CHIAVI/CARTE TRANSPONDER - cap.11). Se non si inserisce nessuna carta il dispositivo rimane inuttilizzabile. Ovviamente se provo ad avvicinare una carta di proprietà o una chiave/tessera transponder di un altro sistema, un segnale acustico e l accensione del led rosso segnalano l errore di non riconoscimento di queste. NEW 7

8 11 - ATTIVAZIONE CHIAVI/CARTE TRANSPONDER Le operazioni che seguono vanno eseguite a porta aperta o dispositivo sbloccato. Le operazioni da eseguire sono le seguenti: - avvicinare con una leggera pressione la carta di proprietà (di colore blu) alla mostrina interna per attivare la modalità di programmazione (lampeggio dei led per 10 sec) N.B. Dopo 10 secondi dall attivazione della modalità di programmazione, se non viene eseguita alcuna operazione, il sistema esce automaticamente e ritorna in stand-by. - avvicinare alla mostrina interna (senza alcuna pressione), una alla volta, le nuove chiavi/carte transponder (di colore rosso max). L accensione del led verde e un segnale acustico indicano il loro inserimento. Se si cerca di memorizzare la carta di un altro impianto un segnale acustico e l accensione del led rosso riporta in stand-by il sistema. Ovviamente, se richiesti, i duplicati delle chiavi già esistenti nel sistema (1, 1, 1, 2, 2, 2, 2, 3, 3, 3 etc. ) non vanno inseriti DISATTIVAZIONE CHIAVI/CARTE TRANSPONDER Le operazioni che seguono vanno eseguite a porta aperta o dispositivo sbloccato. Le operazioni da eseguire sono le seguenti: - avvicinare con una leggera pressione la carta di proprietà (di colore blu) alla mostrina interna per attivare la modalità di programmazione (lampeggio dei led per 10 sec) N.B. Dopo 10 secondi dall attivazione della modalità di programmazione, se non viene eseguita alcuna operazione, il sistema esce automaticamente e ritorna in stand-by. - avvicinare (senza alcuna pressione) nuovamente la carta di proprietà (di colore blu) alla mostrina interna. Questa operazione annulla completamente la carta di proprietà e di conseguenza anche tutte le chiavi/carte transponder (di colore rosso) legate ad essa. - riavvicinare con una leggera pressione la stessa carta di proprietà (di colore blu) alla mostrina interna per memorizzarla nuovamente. L accensione del led verde e un segnale acustico a toni crescienti indicano l attivazione di questa. Ripetere a questo punto la procedura di attivazione delle chiavi/ carte transponder che si vogliono mantenere come da capitolo precedente (cap. 11). SAFEGUARDING YOUR SECURITY / a_009653

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma Manuale di Istruzioni HI 931002 Simulatore 4-20 ma w w w. h a n n a. i t Gentile Cliente, grazie di aver scelto un prodotto Hanna Instruments. Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare la strumentazione,

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

LIBRETTO D ISTRUZIONI

LIBRETTO D ISTRUZIONI I LIBRETTO D ISTRUZIONI APRICANCELLO SCORREVOLE ELETTROMECCANICO girri 130 VISTA IN SEZIONE DEL GRUPPO RIDUTTORE GIRRI 130 ELETTROMECCANICO PER CANCELLI SCORREVOLI COPERCHIO COFANO SUPPORTO COFANO SCATOLA

Dettagli

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta MASTERSOUND 300 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended Congratulazioni per la Vostra scelta Il modello 300 B S.E. che Voi avete scelto è un amplificatore integrato stereo in pura

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno)

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno) Citofono senza fili Installazione ed uso (fascicolo staccabile all interno) Sommario Presentazione... 3 Descrizione... 4 La postazione esterna... 4 La placca esterna... 4 Il quadro elettronico... 4 La

Dettagli

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp Erkopress 300 Tp-ci Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Apparecchio di termostampaggio con compressore integrato e riserva di

Dettagli

TIP-ON inside. TIP-ON per AVENTOS HK. Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia. www.blum.

TIP-ON inside. TIP-ON per AVENTOS HK. Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia. www.blum. TIP-ON inside TIP-ON per AVENTOS HK Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia www.blum.com Facilità di apertura con un semplice tocco 2 Comfort di apertura per le

Dettagli

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00 Istruzioni di montaggio e per l'uso Altoparlante ad incasso 1258 00 Descrizione dell'apparecchio Con l'altoparlante ad incasso, il sistema di intercomunicazione Gira viene integrato in impianti di cassette

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Serrature a 3 punti di chiusura. a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro

Serrature a 3 punti di chiusura. a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro Serrature a 3 punti di chiusura a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro Serrature a 3 punti di chiusura a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro ElEvata sicurezza - Catenaccio laterale

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

TIP-ON per TANDEMBOX. Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia. www.blum.com

TIP-ON per TANDEMBOX. Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia. www.blum.com TIP-ON per TANDEMBOX Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia www.blum.com 2 Apertura facile basta un leggero tocco Nel moderno design del mobile, i frontali

Dettagli

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Sommario Kit di assemblaggio InnoTech 2-3 Guida Quadro 6-7 Guide su sfere 8-11 Guide su rotelle 12-13 Portatastiere

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO - PRECAUZIONI DI SICUREZZA - LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DELL

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

Attivatore Telefonico GSM

Attivatore Telefonico GSM Part. U1991B - 10/09-01 PC Attivatore Telefonico GSM art. F462 Istruzioni d uso INFORMAZIONI PER LA SICUREZZA L'impiego dell'attivatore GSM art. F462 in componenti o sistemi per supporto vita non è consentito

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Basta un tocco leggero in un punto qualunque del frontale e il cassetto si apre senza difficoltà esercitare una leggera pressione o una lieve spinta

Basta un tocco leggero in un punto qualunque del frontale e il cassetto si apre senza difficoltà esercitare una leggera pressione o una lieve spinta Apertura agevole al tocco Apertura affidabile senza maniglia Nel moderno design del mobile, i frontali senza maniglia svolgono un ruolo sempre più importante. Con il supporto per l apertura meccanico di

Dettagli

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 Doc. MII11166 Rev. 2.21 Pag. 2 di 138 REVISIONI SOMMARIO VISTO N PAGINE DATA

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

TLZ 20 CONTROLLORE ELETTRONICO DIGITALE A MICROPROCESSORE PER UNITA REFRIGERANTI. ISTRUZIONI PER L'USO Vr. 01 (ITA) - cod.

TLZ 20 CONTROLLORE ELETTRONICO DIGITALE A MICROPROCESSORE PER UNITA REFRIGERANTI. ISTRUZIONI PER L'USO Vr. 01 (ITA) - cod. TLZ 20 CTROLLORE ELETTRICO DIGITALE A MICROPROCESSORE PER UNITA REFRIGERANTI ISTRUZII PER L'USO Vr. 0 (ITA) - cod.: ISTR 06280 TECNOLOGIC S.p.A. VIA INDIPENDENZA 6 27029 VIGEVANO (PV) ITALY TEL.: +39 038

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso

Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso 1. 2. 3. 4. 5. 6. Congratulazioni! Il footpod Polar S1 rappresenta la scelta migliore per misurare la velocità/andatura e la distanza durante la corsa. L'apparecchio

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE La soluzione in nero La soluzione Comax La soluzione Quadmax La soluzione universale La soluzione estetica La soluzione Utility Il modulo Honey Versione IEC TSM_IEC_IM_2011_RevA

Dettagli

Informazioni per i portatori di C Leg

Informazioni per i portatori di C Leg Informazioni per i portatori di C Leg C-Leg : il ginocchio elettronico Otto Bock comandato da microprocessore per una nuova dimensione del passo. Gentile Utente, nella Sua protesi è implementato un sofisticato

Dettagli

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 1 LIFTKAR, il carrello motorizzato saliscale e MODULKAR, il carrello manuale. 2 3 Caratteristiche principali: 1) Tubolare in Alluminio in

Dettagli

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari Profilati in alluminio a disegno/standard/speciali Dissipatori di calore in barre Dissipatori di calore ad ALTO RENDIMENTO Dissipatori di calore per LED Dissipatori di calore lavorati a disegno e anodizzati

Dettagli

Identificazione delle parti IL CARBURATORE SI

Identificazione delle parti IL CARBURATORE SI Identificazione delle parti IL CARBURATORE SI A) Vite di regolazione del minimo. B) Getto MAX C) Getto MIN D) Vite corta coperchio camera del galleggiante E) Vite lunga coperchio camera del galleggiante

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

Batterie per recinti. Batteria alcalina a secco 9 V. Batteria a secco 9 V zinco-carbonio

Batterie per recinti. Batteria alcalina a secco 9 V. Batteria a secco 9 V zinco-carbonio Batterie per recinti Batteria alcalina a secco 9 V Le batterie alcaline AKO 9 V mantengo un alto voltaggio costante per tutta la loro durata. Questo permette al recinto di mantenere un andamento costante

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT BOATRONIC M-2, M-420 BOATRONIC M-2 BOATRONIC M-420 Indice Pagina 1 Generalità... 2 2 Sicurezza... 2 2.1 Contrassegni delle indicazioni nel manuale... 2 2.2 Qualifica

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH Manuale DA-10287 Grazie per aver acquistato l'altoparlante portatile Super Bass Bluetooth DIGITUS DA-10287! Questo manuale d'istruzioni vi aiuterà ad iniziare

Dettagli

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Introduzione: In questo documento troverete tutte le informazioni utili per mappare correttamente con il software ECM Titanium, partendo dalla lettura del

Dettagli

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II Peltor DECT-Com II The Sound Solution User s manual for DECT-Com II DECT 1.8 GHz GUIDA RAPIDA Peltor DECT-Com II Pulsante Funzione [M] [+] [ ] [M] e [+] [M] e [ ] Accende/spegne l unità DECT-Com II Seleziona

Dettagli

Manuale dell operatore

Manuale dell operatore Technical Publications 20 Z-30 20HD Z-30 Manuale dell operatore Modelli precedenti al numero di serie 2214 First Edition, Second Printing Part No. 19052IT Sommario Pagina Norme di sicurezza... 3 Controllo

Dettagli

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE.

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE. 1 DESCRIZIONE GENERALE. DESCRIZIONE GENERALE. L'analizzatore di spettro Mod. 2813-E consente la visualizzazione, in ampiezza e frequenza, di segnali musicali di frequenza compresa tra 20Hz. e 20KHz. in

Dettagli

Modell 8108.1 H D. Modell 8108.1. Modell 8108.1. Modell 8108.1

Modell 8108.1 H D. Modell 8108.1. Modell 8108.1. Modell 8108.1 ie gelieferten bbildungen sind teilweise in arbe. Nur die Vorschaubilder sind in raustufen. ei ruckdatenerstellung bitte beachten, dass man die ilder ggf. in raustufen umwandelt. 햽 햾 Vielen ank 12.0/2010

Dettagli

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE Iniezione + Accensione 2008-2012 Husqvarna Modelli con Centralina MIKUNI Istruzioni di Installazione LISTA DELLE PARTI 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander

Dettagli

SUNSAVER TM MANUALE DELL'OPERATORE. e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com REGOLATORE FOTOVOLTAICO

SUNSAVER TM MANUALE DELL'OPERATORE. e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com REGOLATORE FOTOVOLTAICO SUNSAVER TM REGOLATORE FOTOVOLTAICO MANUALE DELL'OPERATORE e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com MANUALE DELL'OPERATORE RIEPILOGO SPECIFICHE Volt sistema Volt PV massimi Ingresso

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv )

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv ) SIVIERA GIREVOLE A RIBALTAMENTO IDRAULICO BREVETTATA TRASPORTABILE CON MULETTO MODELLO S.A.F.-SIV-R-G SIVIERA A RIBALTAMENTO MANUALE MODELLO S.A.F. SIV-R1-R2 1 DESCRIZIONE DELLA SIVIERA Si è sempre pensato

Dettagli

Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE

Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE Sommario Premessa Movimentazione Installazione Manutenzione Avvertenze 2 Premessa 3

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso Avena 135/135 Duo T elefono cordless analogico DECT Istruzioni per l uso Attenzione: istruzioni per l uso con avvertenze di sicurezza! Leggerle attentamente prima di mettere in funzione l apparecchio e

Dettagli

Forms Printer 2500 Series

Forms Printer 2500 Series Forms Printer 2500 Series Guida per l'utente Luglio 2007 www.lexmark.com Lexmark e Lexmark con il simbolo del diamante sono marchi di Lexmark International, Inc., registrati negli Stati Uniti e/o in altri

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

Alimentazione Switching con due schede ATX.

Alimentazione Switching con due schede ATX. Alimentazione Switching con due schede ATX. Alimentatore Switching finito 1 Introduzione...2 2 Realizzazione supporto...2 3 Realizzazione Elettrica...5 4 Realizzazione meccanica...7 5 Montaggio finale...9

Dettagli

La manovra manuale di ritorno al piano. Ing. Raffaele Sabatino 1

La manovra manuale di ritorno al piano. Ing. Raffaele Sabatino 1 La manovra manuale di ritorno al piano Ing. Raffaele Sabatino 1 La manovra manuale di ritorno al piano D.P.R. 30 aprile 1999, n. 162 (Regolamento recante norme per l'attuazione della direttiva 95/16/CE

Dettagli

Veniamo al dunque, per prima cosa recuperiamo il materiale necessario:

Veniamo al dunque, per prima cosa recuperiamo il materiale necessario: Probabilmente questo problema è stato già affrontato da altri, ma volevo portare la mia esperienza diretta, riguardo alla realizzazione di un alimentatore per il caricabatterie 12 volt, ottenuto trasformando

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA LA COTTURA IN PENTOLA A PRESSIONE La pentola a pressione è uno strumento ancora tutto da scoprire, da conoscere e da valorizzare, sia dal punto di vista

Dettagli

Occhiali con videocamera HD

Occhiali con videocamera HD Occhiali con videocamera HD Manuale d uso Contenuto della Confezione Overlook GX-14 Occhiali videocamera Custosia rigida Fodero trasporto Presa alimentazione caricabatterie Cavo USB alimentazione e Connettori

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI LUGLIO 2012 LISTINO PREZZI Volt CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZO DI LISTINO CON IVA PREZZO LISTINO (IVA ESCLUSA) 44.350 ALLESTIMENTI 1.400,00 42.950,00 35.495,87 SPECIFICHE

Dettagli

Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO

Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO VOLUME DI FORNITURA 1 ricevitore (n. art. RUNDC1, modello: 92-1103800-01) incluse batterie

Dettagli

Placca a maglia LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/ mesopiede 2.4/2.7.

Placca a maglia LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/ mesopiede 2.4/2.7. Placca a maglia LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/ mesopiede 2.4/2.7. Tecnica chirurgica La pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli

Dettagli

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI?

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? Buona Caccia e Buon Volo, giovani amici di Eureka! Siete tra gli eletti che hanno deciso di passare al livello successivo: site pronti? Questo mese vi proponiamo

Dettagli

VAV-EasySet per VARYCONTROL

VAV-EasySet per VARYCONTROL 5/3.6/I/3 per VARYCONTROL Per la sanificazione di regolatori di portata TROX Italia S.p.A. Telefono 2-98 29 741 Telefax 2-98 29 74 6 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 298 San Giuliano Milanese (MI)

Dettagli

Catalogo Tecnico 2012 OLA 20

Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 CATALOGO TECNICO SCARICATO DA WWW.SNAIDEROPARTNERS.COM IL CATALOGO È SOGGETTO AD AGGIORNAMENTI PERIODICI SEGNALATI ALL INTERNO DI EXTRANET: PRIMA

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Istruzioni per l'installazione TempsensorAmb-IIT110610 98-0042610 Versione 1.0 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Avvertenze su queste istruzioni.....................

Dettagli

Introduzione delle nuove banconote Europa da 10

Introduzione delle nuove banconote Europa da 10 Introduzione delle nuove banconote Europa da 10 Il 23 settembre sarà introdotta la nuova versione della banconota da 10. CPI ha perciò il piacere di annunciare che i prodotti delle serie MEI Cashflow 2000

Dettagli

Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL

Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL Pagina del titolo Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL SB6000TL-21-BE-it-10 IMIT-SB60TL21 Versione 1.0 ITALIANO SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Note relative al presente documento...7 2 Sicurezza...9

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

una saldatura ad arco

una saldatura ad arco UTENSILERIA Realizzare una saldatura ad arco 0 1 Il tipo di saldatura Saldatrice ad arco La saldatura ad arco si realizza con un altissima temperatura (almeno 3000 c) e permette la saldatura con metallo

Dettagli

SISTEMA AT CHIUSURE DI SICUREZZA CON SERRATURA A DOPPIA MAPPA

SISTEMA AT CHIUSURE DI SICUREZZA CON SERRATURA A DOPPIA MAPPA AT SISTEMA AT CHIUSURE DI SICUREZZA CON SERRATURA A DOPPIA MAPPA 1 SISTEMA AT. L ULTIMO ORIZZONTE DELLA SICUREZZA. La sicurezza di sentirsi a casa. La sicurezza di ritrovare i propri spazi lasciandosi

Dettagli

Accessori per inverter SMA Kit ventola aggiuntiva FANKIT01-10

Accessori per inverter SMA Kit ventola aggiuntiva FANKIT01-10 Accessori per inverter SMA Kit ventola aggiuntiva FANKIT01-10 Istruzioni per l installazione FANKIT01-IA-it-12 IMIT-FANK-TL21 Versione 1.2 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Indicazioni relative

Dettagli

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Dicembre 2013 190-01711-31_0A Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente

Dettagli

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Pag. 1 di 20 LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Funzione Responsabile Supporto Tecnico Descrizione delle revisioni 0: Prima emissione FI 00 SU 0002 0 1: Revisione Generale IN 01 SU 0002 1 2:

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

Alimentatore tuttofare da 10 A

Alimentatore tuttofare da 10 A IK0RKS - Francesco Silvi, v. Col di Lana, 88 00043 - Ciampino (RM) E_Mail : francescosilvi@libero.it Alimentatore tuttofare da 10 A E questa la costruzione di un alimentatore portatile che accompagna i

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Krautkramer MIC 20 Manuale operativo e di consultazione tecnica

Krautkramer MIC 20 Manuale operativo e di consultazione tecnica Krautkramer MIC 20 Manuale operativo e di consultazione tecnica Codice 48 013 081-048-013 Inhalt La presente edizione 02, 04/2005 è valida per la versione software V 01.00. La versione software dello strumento

Dettagli

etrex 10 manuale di avvio rapido

etrex 10 manuale di avvio rapido etrex 10 manuale di avvio rapido Operazioni preliminari Panoramica del dispositivo attenzione Per avvisi sul prodotto e altre informazioni importanti, consultare la guida Informazioni importanti sulla

Dettagli

V-ZUG SA. Cappa aspirante DW-SE/DI-SE. Istruzioni per l uso

V-ZUG SA. Cappa aspirante DW-SE/DI-SE. Istruzioni per l uso V-ZUG SA Cappa aspirante DW-SE/DI-SE Istruzioni per l uso Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti. Il vostro apparecchio soddisfa elevate esigenze, e il suo uso è molto semplice. E tuttavia necessario

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI OPERE SPECIALI PREFABBRICATI (Circ. Min. 13/82) ISTRUZIONI SCRITTE (Articolo 21) Il fornitore dei prefabbricati e della ditta di montaggio, ciascuno per i settori di loro specifica competenza, sono tenuti

Dettagli

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 2011 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, archiviata

Dettagli

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE MURALI A GAS mod. META 20 MFFI/RFFI-CE mod. META 24 MFFI/RFFI-CE

ESPLOSO RICAMBI CALDAIE MURALI A GAS mod. META 20 MFFI/RFFI-CE mod. META 24 MFFI/RFFI-CE ESPLOSO RICAMBI CALDAIE MURALI A GAS mod. META 20 MFFI/RFFI-CE mod. META 24 MFFI/RFFI-CE E d i z i o n e 1 d a t a t a A P R I L E 1 9 9 5 POOL AZIENDE SERVIZIO SICUREZZA GAS 53 52 51 50 49 48 47 46 351

Dettagli

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni ASSISTENZA ESTRATTO DELLE CONDIZIONI DI SERVIZIO Il presente documento costituisce un estratto delle Condizioni di Servizio, il cui testo integrale è depositato presso la sede legale del contraente, oppure

Dettagli