La zampata d Oriente. I Certificati di BNL per investire nella tecnologia cinese. I Certificati di BNL per investire nella tecnologia cinese

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La zampata d Oriente. I Certificati di BNL per investire nella tecnologia cinese. I Certificati di BNL per investire nella tecnologia cinese"

Transcript

1 63 OTTOBRE 13 La zampata d Oriente I Certificati di BNL per investire nella tecnologia cinese I Certificati di BNL per investire nella tecnologia cinese

2 Borse Torna la Trading Online Expo a Milano Effetto Siria, il petrolio torna a scaldarsi La ripresa delle banche: l unione fa la forza Baidu, il motore di ricerca cinese che sfida Google 14 Investimenti 16 Priority: Athena Plus Quanto su BlackRock 18 ESCLUSIVA ONLINE! 20 Athena Double Relax su Generali 22 Equity Protection Cap su Royal Dutch Shell BlackRock: inarrestabile fuori e dentro la Borsa 12% di rendimento anche in caso di ribassi Motore di ricerca della performance 4,25% x 2: investitori premiati due volte Investire proteggendo il proprio capitale Quotazioni in tempo reale Riviste e newsletter online Tutti i Certificate BNL

3 28 24 Athena Double Jet Cap Relax su Credit Suisse Tante strade, un solo obiettivo: essere premiati E oltre Alla scoperta dei sapori autunnali della Penisola Creazione e produzione: Brown Editore Spa Hanno collaborato: Alberto Bolis Titta Ferraro Daniela La Cava Valeria Panigada Alessandro Piu Mara Romanò Lissette Zavala Art Director: Domenico Romanelli CATALOGO PRODOTTI OTTOBRE CATALOGO PRODOTTI PRIORITY Per informazioni sulla sottoscrizione e la negoziazione chiamare il numero verde oppure consultare il sito OTTOBRE 2013 SOTTOSTANTE ISIN COD. BNL SCADENZA SOTTOSCRIZIONE VALUTAZIONE INIZIALE BARRIERA PREMIO ATHENA PLUS QUANTO XS /11/2015 FINO AL 31/10/ /10/ % A SCADENZA 4% FISSO SU BLACKROCK PER ULTERIORI DETTAGLI CHIAMA IL NUMERO VERDE OPPURE CONSULTA IL SITO SPECIALE PRIORITY ATHENA FAST PLUS ESCLUSIVA ONLINE! SOTTOSTANTE ISIN COD. BNL SCADENZA SOTTOSCRIZIONE VALUTAZIONE INIZIALE BARRIERA PREMIO ADR SU BAIDU NL /10/2016 FINO AL 31/10/ /10/ % A SCADENZA 5% FISSO ATHENA DOUBLE RELAX SOTTOSTANTE ISIN COD. BNL SCADENZA SOTTOSCRIZIONE VALUTAZIONE INIZIALE BARRIERA PREMIO GENERALI XS /11/2017 FINO AL 31/10/ /10/ % A SCADENZA 4,25% FISSO EQUITY PROTECTION CAP SOTTOSTANTE ISIN COD. BNL SCADENZA SOTTOSCRIZIONE VALUTAZIONE INIZIALE LIVELLO DI PROTEZIONE CAP ROYAL DUTCH SHELL XS /11/2018 FINO AL 31/10/ /10/ % A SCADENZA 135 EURO ATHENA DOUBLE JET CAP RELAX SOTTOSTANTE ISIN COD. BNL SCADENZA SOTTOSCRIZIONE VALUTAZIONE INIZIALE BARRIERA PREMIO CREDIT SUISSE XS /11/2017 FINO AL 31/10/ /10/ % A SCADENZA 5% FISSO Quotato sul mercato Sedex di Borsa Italiana - OTC il prodotto al momento può essere venduto solo nella banca in cui é stato collocato. L emittente ha fatto richiesta di quotazione su Sedex - Quotato sul mercato TLX - OTC il prodotto al momento può essere venduto solo nella banca in cui é stato collocato. L emittente ha fatto richiesta di quotazione su TLX - Q Prodotti Quanto, ossia coperti dal rischio cambio Investment Certificate pag. 28 Athena 29 Athena Airbag 30 Bonus 31 Bonus Cap 31 Bonus Fast 32 Easy Express 32 Equity Protection 33 Equity Protection con Cap 33 Jet Cap Protection 33 Reverse Bonus Cap 34 Leva Fissa Long & Short 34 Turbo Long & Short 34 Copyright Tutto il materiale pubblicato è protetto da copyright. La riproduzione e la distribuzione non autorizzate sono espressamente vietate. Per le immagini e le illustrazioni: SHUTTERSTOCK IMAGES LLC LAPRESSE Numero chiuso in redazione il 20/09/2013 AVVERTENZE Il presente documento è stato preparato da Brown Editore S.p.A (l editore), Sede Legale Viale Mazzini, 31/L Vicenza, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell editore stesso. La pubblicazione è sponsorizzata da BNP Paribas che potrebbe essere controparte di operazioni aventi ad oggetto gli strumenti finanziari trattati nel presente documento. Il presente documento è destinato al pubblico indistinto e non può essere riprodotto o pubblicato, nemmeno in una sua parte, senza la preventiva autorizzazione scritta dell editore. Qualsiasi informazione, opinione, valutazione e previsione contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute da fonti che l editore ritiene attendibili; né l editore né tantomeno BNP Paribas, sponsor del presente documento, assumono responsabilità sulla accuratezza e precisione delle suddette fonti e informazioni né sulle conseguenze finanziarie, fiscali o di altra natura che potrebbero derivare dall utilizzazione delle informazioni stesse. Nulla di quanto contenuto in questa pubblicazione deve intendersi come offerta al pubblico o consulenza legale, fiscale o di altra natura o raccomandazione ad intraprendere qualsiasi investimento. Prima di effettuare un qualsiasi investimento negli strumenti finanziari illustrati nel presente documento è necessario leggere attentamente il Prospetto, la relativa Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all investimento, ai costi e al trattamento fiscale. Il Prospetto, le Condizioni Definitive (Final Terms) sono disponibili presso le Filiali BNL e sul sito Alcuni articoli di questa rivista riguardano Certificates e potrebbero essere intesi come messaggi pubblicitari con finalità promozionali in relazione a Certificates; pertanto, si suggerisce all investitore, prima dell adesione, di leggere attentamente il Prospetto, la relativa Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all investimento, ai costi e al trattamento fiscale. L investimento nei Certificates può comportare il rischio di perdita totale o parziale del capitale inizialmente investito. Ove i Certificates vengano negoziati prima della scadenza l investitore può incorrere anche in perdite in conto capitale. Ove i Certificates vengano negoziati prima della scadenza, il rendimento potrà essere diverso da quello sopra descritto. Questo documento e le informazioni in esso contenute non costituiscono una consulenza, né un offerta al pubblico di Certificates. Gli importi e scenari riportati sono meramente indicativi ed a scopo esclusivamente esemplificativo e non esaustivo. Il Prospetto, la Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) sono disponibili sul sito

4 Principali dati macroeconomici OTTOBRE OTTOBRE UE Disoccupazione USA ISM manifatturiero ITA Immatricolazioni 2 OTTOBRE UE BCE annuncio tassi 3 OTTOBRE UE Vendite dettaglio USA ISM non manifatturiero 4 OTTOBRE GIA BOJ annuncio tassi USA Disoccupazione USA Variazione salari non agricoli 8 OTTOBRE USA Bilancia commerciale 9 OTTOBRE USA Verbali FED 10 OTTOBRE ITA Produzione industriale UE Bollettino BCE 15 OTTOBRE UE ZEW Sondaggio UE Riunione dei ministri Finanze 16 OTTOBRE ITA Bankitalia, Bollettino economico UE Immatricolazioni USA Indice prezzi al consumo USA Beige Book 18 OTTOBRE CI NA PIl III trimestre 25 OTTOBRE UK Pil III trimestre USA Fiducia Università del Michigan 30 OTTOBRE USA Pil III trimestre USA FED annuncio tassi UK BOE annuncio tassi 11 OTTOBRE ITA Indice prezzi al consumo USA Indice prezzi produzione 31 OTTOBRE GIA BOJ annuncio tassi USA Reddito e spesa personale USA Vendite dettaglio LEGENDA Banca Centrale Europea (Bce) Bank of England (BoE) Bank of Japan (BoJ) Federal Reserve (Fed) Institute for Supply Management (ISM) Indice Zew: viene reso noto mensilmente dal Zentrum fur Europaische Wirtschaftsforschung. È un sondaggio che misura il sentiment degli investitori istituzionali tedeschi. Beige Book: è una pubblicazione periodica della Fed che riassume lo stato dell economia USA. E una delle principali fonti informative dei membri del Comitato di politica monetaria. 4 POCO IMPORTANTE IMPORTANTE MOLTO IMPORTANTE

5 Il Mercato in cifre A settembre i mercati azionari hanno offerto una nuova prova di forza accrescendo così il saldo positivo da inizio anno. Oltreoceano l S&P 500 e il Dow Jones hanno aggiornato i massimi storici accogliendo con favore la decisione della Federal Reserve di lasciare invariato a quota 85 miliardi di dollari mensili il piano di acquisto di asset posticipando quindi l avvio del tapering, ossia la graduale riduzione degli stimoli monetari straordinari. Volgendo all Europa, nuovi massimi assoluti anche per il Dax di Francoforte sostenuto dall aumento della fiducia sulle prospettive economiche testimoniate dal balzo dell indice Zew a settembre, al suo livello più alto dall aprile Maggiore ottimismo degli investitori tedeschi trainato dal miglioramento delle prospettive per l eurozona che è riuscita a uscire dalla lunga spirale recessiva. Segnali incoraggianti anche dal mercato italiano: l indice Ftse Mib ha oltrepassato la soglia dei 18mila punti per la prima volta dall agosto Mercati Esteri 49 mld $ La cifra record della nuova emissione obbligazionaria di Verizon che sarà suddivisa in otto tranche 49,6 punti Il livello raggiunto dall indice tedesco Zew a settembre. Si tratta del livello più alto dall aprile 2010 Mercato Italiano 18mila punti Lo scorso 19 settembre il Ftse Mib ha superato tale soglia che non vedeva dall agosto ,34% Il tasso medio di assegnazione dei Bot annuali collocati dal Tesoro l 11 settembre, livello più alto da dicembre ,6% La nuova previsione di Confindustria sul Pil 2013, in miglioramento rispetto al -1,9% stimato in precedenza Materie Prime e Valute 1,35 Il livello superato dall euro nei confronti del dollaro, pari al massimo dallo scorso febbraio 110$ Il picco a oltre due anni toccato dal petrolio Wti il 6 settembre a causa delle tensioni legate alla Siria SCOPRI I PIÙ IMPORTANTI AVVENIMENTI ECONOMICO-FINANZIARI AGGIORNATI IN REALTIME SU (prodottidiborsa.com/quotazioni in tempo reale/news) 5

6 BORSE Torna la Trading Online Expo a Milano BNP Paribas partecipa a fine ottobre alla manifestazione dedicata al mondo degli investimenti e del trading online Appuntamento con il trading questo mese a Palazzo Mezzanotte, a Milano. Il 24 e il 25 ottobre prende il via l undicesima edizione della Trading Online Expo. La manifestazione autunnale sul mondo del trading e dell investimento online, che come di consueto si tiene nella sede della Borsa Italiana, è rivolta ai trader professionisti ma soprattutto ai piccoli risparmiatori desiderosi di migliorare le proprie competenze su alcune tematiche e strumenti finanziari per operare al meglio sui mercati. La due giorni milanese prevede un programma molto intenso di seminari gratuiti e corsi di formazione con taglio istituzionale e professionale organizzati da Borsa Italiana e arricchiti dalla collaborazione dei trader professionisti, delle società emittenti e delle associazioni di settore. Nel corso della manifestazione vengono inoltre presentati i risultati di una ricerca curata dall Associazione italiana certifica- ti e prodotti di investimento (ACEPI) che mette a confronto il rendimento dei Certificati offerti e quotati nel periodo , suddivisi per tipologia, rispetto alla performance dell attività sottostante. Segue un focus dedicato ai prodotti dell anno, i certificati a leva fissa, e una tavola rotonda per discutere con trader professionisti l utilizzo dei BNP PARIBAS ALLA TOL CON LA SUA OFFERTA DI CERTIFICATE 6

7 TRADING ONLINE EXPO 2013 DOVE: Milano, Palazzo Mezzanotte (sede di Borsa Italiana) QUANDO: ottobre 2013 ORARIO: INGRESSO: Gratuito (previa iscrizione su sito Borsa Italiana) Certificati come strumenti di trading e di gestione di portafogli diversificati. La Trading Online Expo rappresenta un appuntamento imperdibile per i risparmiatori che vogliono incontrare i maggiori broker online attivi sul mercato italiano, le società di servizi al trading, community online e i media finanziari. L accesso del pubblico alla manifestazione è gratuito previa registrazione sul sito di Borsa Italiana. L hashtag ufficiale dell evento che è #TO- LExpo2013. Anche quest anno BNP Paribas prende parte alla manifestazione con uno stand espositivo presso il quale il team presenta al pubblico la propria gamma di prodotti finanziari e le ultime novità di prodotto (vedere il box in pagina). Alla Trading Online Expo BNP Paribas presenta ai risparmiatori e agli investitori la sua recente gamma di Certficate. Tra questi i Leva Fissa Long & Short Certificate, quotati di recente sul mercato SeDex di Borsa Italiana. Questi Certificate permettono di amplificare con una leva pari a 5 la performance degli indici di riferimento della Piazza finanziaria italiana, tedesca e della zona euro. La caratteristica principale di questi Certificati risiede nel sottostante. BNP Paribas ha infatti optato per l utilizzo dei contratti future scambiati sui mercati ufficiali, ovvero il mercato IDEM per il FTSE MIB e l Eurex per Dax ed Eurostoxx50. Questa scelta si traduce in una maggiore trasparenza per l investitore finale. Questi Certificate si adattano a idee di investimento di brevissimo termine e sono indicati sia per strategie di natura direzionale, sia per copertura di portafoglio. Il team di BNP Paribas è presente alla Trading Online Expo dove è disponibile per presentare e rispondere ad eventuali domande da parte dei risparmiatori in merito alla propria gamma di prodotti. SCOPRI LA GAMMA PRODOTTI SU 7

8 BORSE Effetto Siria, il petrolio torna a scaldarsi L I timori di un attacco militare hanno fatto volare i prezzi, ma la via diplomatica sembra prevalere. Ecco le prospettive per il Brent a crisi siriana ha riportato sotto i riflettori il petrolio, con il Brent che a fine agosto è schizzato ai massimi degli ultimi sei mesi in area 117 dollari al barile. I timori di un attacco militare statunitense hanno subito scaldato i prezzi del greggio, poi arretrati in scia all accordo Usa-Russia per il disarmo dell arsenale chimico di Damasco. La strada della via diplomatica ha quindi raffreddato le paure di conseguenze imprevedibili per la stabilità dell intero Medio Oriente. La Siria, infatti, I principali produttori mondiali di petrolio RUSSIA CANADA 10,5 3,5 USA CINA 8,1 4,1 MESSICO 2,9 VENEZUELA 2,7 RESTO DEL MONDO MEDIO ORIENTE Arabia Saudita, Iran, Emirati Arabi Uniti, Iraq 31,5 20,8 Milioni di barili al giorno 8 Fonte: Ocse - Aie, dati 2012

9 Le stime del consensus Bloomberg sulle prospettive dei prezzi del Brent, che a fine agosto è salito sui massimi degli ultimi 6 mesi a 117 dollari al barile IV trimestre 2013 Dollari al barile I trimestre 2014 II trimestre 2014 rappresenta una piccola goccia nel mare della produzione petrolifera. Prima della guerra civile, Damasco produceva 380 mila barili al giorno, scesi in maggio a circa 50 mila barili. Molto poco se si considerano gli oltre 10 milioni di barili della vicina Arabia Saudita e i circa 4 milioni del temutissimo Iran. La crisi siriana ha però spaventato i mercati soprattutto per via degli effetti che un attacco militare potrebbe avere sulla regione dove si concentra il grosso dell offerta petrolifera. Gli investitori hanno inoltre rispettato uno schema che si verifica spesso quando c è in ballo l oro nero: rialzo dei prezzi nel periodo che precede il conflitto seguito da una discesa quando le ostilità iniziano davvero. Schema che si è verificato nella prima Guerra del Golfo e all inizio dell intervento in Iraq nel Dove andranno i prezzi Ora, secondo le visioni più estreme, un attacco militare contro la Siria potrebbe spingere il Brent al record storico di 150 dollari, mentre una guerra lampo farebbe lievitare i prezzi in area dollari. Quotazioni che dovrebbero comunque scendere velocemente perché l Agenzia internazionale per l energia (Aie) potrebbe decidere di rilasciare parte delle sue riserve strategiche. Una vittoria della strategia diplomatica, sposata anche dal consensus Bloomberg, dovrebbe invece riportare il Brent a 104 dollari entro la fine del primo semestre del Al via Kashagan, il giacimento dei record Kashagan È stato estratto il primo greggio dal giacimento di Kashagan in Kazakistan, nel Mar Caspio settentrionale. Si tratta di un passo storico per uno dei più grandi giacimenti petroliferi scoperti negli ultimi 40 anni e uno dei progetti industriali più complessi a livello mondiale, con riserve stimate in circa 35 miliardi di barili di olio. Oltre all italiana Eni che partecipa con il 16,81%, tra gli altri partner del consorzio spiccano Shell, KazMunayGas, ExxonMobil, Total (ciascuna con una quota al 16,81%), ConocoPhillips (8,4%) e Inpex (7,56%). Nella fase iniziale la produzione crescerà fino a 180 mila barili al giorno, per poi aumentare progressivamente fino a raggiungere 370 mila. 9

10 BORSE Foto: sede del Parlamento europeo di Strasburgo La ripresa delle banche: l unione fa la forza Fermento sul fronte bancario europeo. L economia della zona euro ha ripreso slancio e l unione bancaria procede senza intoppi. In questo scenario le banche sono pronte a recuperare la redditività fa la forza e anche le banche dell Eurozona cercheranno di seguire il ce- L unione lebre detto in uno dei percorsi più complessi dell intera storia dell euro. Il primo passo verso la realizzazione dell unione bancaria è stato compiuto grazie all approvazione del Parlamento europeo del meccanismo di supervisione unica affidato alla Banca centrale europea. Il ruolo dell Eurotower diverrà pienamente operativo entro la fine del 2014 e dovrà mettere in pratica i principali obiettivi dell unione bancaria: attuare una vigilanza forte e indipendente e spezzare il legame tra la tenuta delle banche e il debito pubblico del Paese di appartenenza. Il secondo passo sarà l esame della qualità degli attivi di ben 130 gruppi bancari che dovrebbe partire a gennaio per concludersi a giugno. Si tratta di un passaggio delicato in un momento nel quale il settore non può permettersi di non agganciare i primi segnali di ripresa dell economia. Dopo aver trascorso sei trimestri consecutivi in recessione, nel periodo aprile-giugno il Pil dell Eurozona ha mostrato una crescita dello 0,3%, men- 10

11 Unione bancaria più vicina Il primo passo verso la realizzazione dell unione bancaria è avvenuto con l approvazione da parte del Parlamento europeo del meccanismo di supervisione unica affidato alla Banca Centrale europea (Bce). L Eurotower dovrà attuare una vigilanza attenta e indipendente. A inizio 2014 partirà l esame della qualità degli attivi di ben 130 gruppi bancari della zona euro. Per Mario Draghi, presidente della Bce, questo via libera segna un passo avanti verso la realizzazione dell unione bancaria, che costituisce un elemento centrale di un autentica unione economica e monetaria. Ci adopereremo con il massimo impegno per far fronte a tutte le esigenze organizzative, al fine di assumere le nostre competenze di vigilanza un anno dopo l entrata in vigore della normativa. I NUMERI SALIENTI DELLA ZONA EURO +70% Il balzo registrato dall indice EuroStoxx Banks dai minimi del luglio ,3% La crescita del Prodotto interno lordo (Pil) della zona euro nel periodo aprile-giugno ENTRO FINE 2014 E questa la data entro la quale la Bce assumerà il ruolo di supervisore unico per le banche 51,4 PUNTI Il valore dell indice PmI ad agosto. Si tratta dei massimi degli ultimi 26 mesi tre ad agosto l indice Pmi che misura l attività manifatturiera di Eurolandia è salito sui massimi degli ultimi 26 mesi. Per continuare a crescere I titoli delle banche sono generalmente quelli più legati alle fasi di ripresa del ciclo economico, anche per via della sottoperformance registrata negli ultimi cinque anni. Un miglioramento della fiducia di imprese e consumatori potrebbe ora sostenere il recupero della redditività degli istituti di credito, che in Borsa hanno comunque messo a segno un rimbalzo significativo dai minimi del luglio Da quella data, quando vi fu la ferma presa di posizione di Mario Draghi a difesa dell euro, l indice EuroStoxx Banks ha infatti registrato un balzo di circa 70 punti percentuali. Nel panorama italiano le tre banche principali potranno contare sui rispettivi punti di forza per agganciare al meglio la ripresa: la diversificazione geografica per Unicredit grazie ad una presenza molto radicata nel Centro Est Europa, gli elevati livelli patrimoniali per Intesa SanPaolo e il nuovo piano industriale per Mediobanca che prevede entro il 2016 una crescita dei ricavi bancari a 2,1 miliardi di euro. 11

12 BORSE FOCUS SOTTOSTANTE Baidu, il motore di ricerca cinese che sfida Google Baidu, il re dei motori di ricerca in Cina, punta sulla telefonia mobile e sull e-commerce seguendo l esempio dei big mondiali È stato ribattezzato l anti Google d Asia. Il riferimento è a Baidu, la società internet cinese che ha dato vita nel 2000 al principale motore di ricerca nella lingua della Repubblica popolare. Pur essendo utilizzato solo in Cina (di recente è stata rilasciata la versione giapponese) e nonostante le scontate limitazioni linguistiche Baidu è conosciuto in tutto il mondo. Che la società fondata da Robin Li rivesta una posizione di primo piano nel panorama tecnologico internazionale è infatti confermato dai dati di Alexa Ranking, leader nelle analisi statistiche in Rete, che posiziona Baidu al quinto posto nella classifica dei 500 maggiori siti al mondo (vedere infografica in pagina). Il motore di ricerca cinese ha davanti a sè mostri della Rete del calibro di Google (primo al mondo), Facebook, Youtube e Yahoo! CONFRONTO DA INIZIO 2013 ADR* BAIDU, GOOGLE E NASDAQ 100 Percentuale Baidu NASDAQ 100 Google Gen 13 Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago FONTE: BLOOMBERG *ADR American depository receipts Sono ricevute di deposito di titoli azionari di società straniere quotati a Wall Street. Conferiscono i medesimi diritti che ha il possessore di un azione, in particolare partecipare alle performance di Borsa. Le Adr vengono utilizzate da gruppi stranieri per raccogliere capitale sui mercati americani. Di solito una Adr corrisponde a un determinato ammontare di titoli della società originaria. 12

13 CHI È BAIDU Baidu, il motore di ricerca più popolare in Cina, è nato da un progetto di Robin Li, attuale amministratore delegato del gruppo (nella foto al centro), ed Eric Xu. L azienda, che ha il suo quartier generale a Pechino, è stata la prima società cinese ad essere quotata nel 2007 al Nasdaq 100. Baidu utilizza lo stesso principio di remunerazione di Google, ovvero i payperclick (pagamento per click pubblicitari). Mobile ed e-commerce: acquisizioni a go go Anche Baidu guarda con estrema attenzione al mondo della telefonia mobile. Tanto che di recente ha comprato 91 Wireless, sborsando quasi 2 miliardi di dollari. L acquisizione di 91 Wireless, società attiva sul mercato delle applicazioni per smartphone, MONDO rappresenta una delle maggiori operazioni effettuate nell ambito della Rete cinese. In testa ai pensieri dei vertici di Baidu non ci sono però solo connessioni mobili e app, ma anche e-commerce. A fine agosto il colosso cinese della ricerca online ha rilevato una partecipazione di maggioranza, pari al 59%, nel I SITI PIU POPOLARI NEL MONDO E IN CINA GOOGLE FACEBOOK YOUTUBE YAHOO! CINA QQ.COM TAOBAO.COM SINA.COM.CN 163.COM Fonte: sito di vendite online Nuomi. com per una cifra pari a circa 160 milioni. E infine c è anche il progetto Baidu Eye. La possibile risposta del motore di ricerca asiatico ai Google Glass. Un gadget da indossare di cui non è ancora trapelato molto. Trimestrale in forte crescita Trimestre dopo trimestre Baidu continua a macinare utili. In attesa dei conti del terzo trimestre, che verranno comunicati a fine ottobre, nel periodo aprile-giugno i profitti operativi hanno mostrato un progresso del 3,2% a 2,9 miliardi di yuan, pari a circa 354 milioni di euro. Crescita a doppia cifra per il fatturato che è aumentato del 38,6% a 7,56 miliardi di yuan (923 milioni di euro). La compagnia tecnologica asiatica ha anticipato di attendersi nel terzo trimestre un giro d affari compreso nel range 8,73-8,96 miliardi di yuan, che rappresenta una crescita tra il 39,7% e il 43,3% anno su anno. 13

14 BORSE FOCUS SOTTOSTANTE BlackRock: inarrestabile fuori e dentro la Borsa BlackRock, fondata nel 1988, si è quotata alla Borsa di New York nel 1999 Nella foto a destra Laurence D. Fink, a.d. e presidente del gruppo 14 Il gruppo Usa, una delle principali società di gestione del risparmio a livello mondiale, pronta a registrare ricavi record nel 2013 BlackRock non delude fuori e dentro la Borsa. Il gruppo statunitense si conferma come una delle principali società di gestione del risparmio a livello mondiale e tra i primi fornitori di servizi di gestione degli investimenti, del rischio e di consulenza con un patrimonio che continua a lievitare. Il colosso di New York gestisce infatti patrimoni di clienti in tutto il mondo grazie ai professionisti sparsi in 30 diversi Paesi. La clientela di BlackRock è ampia e diversificata e comprende fondi pensione, governi, compagnie assicurative, fondi comuni d investimento, istituzioni, banche, professionisti finanziari e investitori privati. La società offre loro una vasta gamma di soluzioni d investimento nel reddito fisso, nel segmento azionario e monetario, in investimenti alternativi e nel real estate (vedi infografica a pagina 15). La sua capacità e supremazia nel mondo del risparmio gestito è dimostrata anche dagli ultimi risultati trimestrali, che BLACKROCK IN NUMERI 3,9mila mld Il valore degli asset in gestione nei dodici mesi a fine giugno 9,3 mld $ I ricavi record registrati dal gruppo nel L anno in cui BlackRock ha acquisito ishares oltre 10mila Il numero di dipendenti della società +28% I rialzi registrati da BlackRock in Borsa da inizio 2013

15 LE STRATEGIE DI INVESTIMENTO valori in percentuale sul totale della massa investita L ESCALATION DEI PROFITTI La corsa dell utile per azione (Eps) rettificato, al netto delle poste straordinarie, nell ultimo triennio e le stime per il 2013 e il 2014 * consensus Bloomberg $10,94 $11,85 $13,68 $15,94 $17, * 2014* sono cresciuti oltre le attese. Ma anche la sua performance in Borsa non è da meno. Se finora il settore del risparmio gestito ha registrato una delle migliori performance sui listini azionari del mondo, BlackRock ne è un chiaro esempio. Da inizio anno il titolo, quotato sulla Borsa di New York, ha imboccato la via dei rialzi incassando un progresso di oltre il 28% e facendo meglio dell indice guida S&P500. Una crescita a doppia cifra Nell ultima trimestrale presentata a luglio BlackRock ha riportato utili in crescita a doppia cifra e migliori delle aspettative. Il colosso statunitense dell asset management Azioni A n 55% Reddito fisso so 34% Multi-Asset M i set 8% Alternativi A t 3% Dati al 30/06/2013 Fonte: dati societari ha registrato nel secondo trimestre dell anno un utile netto di 729 milioni di dollari, ossia 4,19 dollari per azione, in rialzo del 32% rispetto all anno prima. Senza considerare poste straordinarie, l utile netto per azione si è attestato a 4,15 dollari, battendo le stime degli analisti ferme a 3,81 dollari. Gli asset in gestione sono saliti dell 8,3% a 3,86 mila miliardi di dollari negli ultimi dodici mesi (rilevazione avvenuta a fine giugno). Secondo gli analisti interpellati da Bloomberg BlackRock dovrebbe chiudere il 2013 oltrepassando quota 10 miliardi di dollari di fatturato, e con un utile rettificato di 2,77 miliardi, in rialzo del 14% rispetto al Focus sul mondo degli ETF La divisione di investimento ETF (Exchange traded fund) rappresentata da ishares è la più importante all interno di BlackRock e anche la principale fonte di ricavi da commissione. ishares ha infatti generato 723 milioni dollari in commissioni nel secondo trimestre dell anno, pari al 35% dei ricavi da commissione dell intero gruppo. ishares si è confermata la principale divisione di BlackRock, con asset in gestione per 774,5 miliardi di dollari a fine giugno, pari al 22% degli asset dell intero gruppo. Acquistata nel marzo 2009 da Barclays per 13,5 miliardi di dollari, ishares è attualmente il principale fornitore di ETF al mondo, con una quota pari a circa il 38,6%, e leader in Italia per masse gestite. Di recente BlackRock ha ulteriormente rafforzato la sua posizione in ambito ETF acquisendo a inizio anno la divisione ETF di Credit Suisse. Tale operazione (che rappresenta la seconda acquisizione della società nel Paese nel corso degli ultimi dodici mesi dopo quella di Swiss Re Private Equity Partners nel 2012) ha permesso a BlackRock di rafforzare ulteriormente il proprio posizionamento in Svizzera, dove già si trova con 50 dipendenti operativi, arricchendo soprattutto l offerta rivolta agli investitori elvetici. 15

16 SPECIALE PRIORITY ATHENA PLUS QUANTO SU BLACKROCK PRIORITY: 12% di rendimento anche in caso di ribassi Premio fisso del 4% e possibilità di scadenza anticipata alla fine del 1 anno. Premio facilitato alla scadenza finale Plus è un Certificate che fa della semplicità la sua parola d ordi- L Athena ne. Sia per quanto riguarda il funzionamento, sia per quanto riguarda le possibilità di guadagno che offre. Permette, infatti, di ottenere un ritorno positivo dall investimento anche se il sottostante perde terreno. In altre parole è un Certificate che va controcorrente. Viene proposto in sottoscrizione fino al prossimo 31 ottobre con sottostante il titolo BlackRock, società statunitense leader globale nella gestione del risparmio. Il prodotto è dotato di opzione Quanto che lo rende immune dalle variazioni del cambio tra il dollaro, valuta di quotazione del sottostante, e l euro, valuta di definizione del Certificate. La data di valutazione iniziale è fissata al 31 ottobre 2013 dopodiché già al termine del primo anno l Athena Plus premia il sottoscrittore. Infatti, se al 3 novembre 2014 BlackRock quota a un valore superiore o pari al valore iniziale si verifica BLACKROCK, ANDAMENTO DA INIZIO Gen 12 Apr Lug Ott Gen 13 Apr Lug PROFILO La statunitense BlackRock è una delle principali società di gestione del risparmio a livello mondiale e tra i primi fornitori di servizi di gestione degli investimenti, del rischio e di consulenza. Il gruppo gestisce patrimoni di clienti in tutto il mondo grazie a professionisti dislocati in 26 Paesi. La clientela di BlackRock comprende fondi pensione, governi, aziende, fondi sovrani, banche e investitori privati. Codice Isin: US09247X1019 Quotazione: S&P500 (New York) Valuta: Dollaro USA DATI RILEVATI AL: 19/09/2013 Dati in Dollari USA SCHEDA SOTTOSTANTE ANDAMENTO TITOLO PROSPETTIVE Da inizio 2012 (dati al 19/09/2013) l'azione BlackRock ha guadagnato il 59,08% contro il 36,9% dell S&P500, l'indice pricipale della Borsa di New York. Comprare (Buy) 50% Mantenere (Hold) 46,2% Vendere (Sell) 3,8% Prezzo attuale 283,565 dollari Target medio 295,5 dollari (+4,20% dal prezzo attuale) FONTE: BLOOMBERG 16

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online!

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online! un All interno intervista esclusiva a Pietro Poletto di Borsa Italiana 44 GENNAIO 12 GENNAIO 12 CERTIFICATES BNP PARIBAS Investire con un click Innovative soluzioni di investimento per cogliere le opportunità

Dettagli

E-cerTiFicate. Il progresso nasce da una grande unione OTTOBRE 14

E-cerTiFicate. Il progresso nasce da una grande unione OTTOBRE 14 E-cerTiFicate Il progresso nasce da una grande unione 74 OTTOBRE 14 www.prodottidiborsa.com 6 E-cerTiFicate: 8 SPECIALE E-CERTIFICATE il progresso nasce da una grande unione ETF e Certificate uniscono

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02 Impar a il tr ading da i m aestr i Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale Cos'è l'analisi Fondamentale? L'analisi fondamentale esamina gli eventi che potrebbero influenzare il valore

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

SENZA ALCUN LIMITE!!!

SENZA ALCUN LIMITE!!! Il Report Operativo di Pier Paolo Soldaini riscuote sempre più successo! Dalla scorsa settimana XTraderNet ha uno spazio anche sul network Class CNBC nella trasmissione Trading Room. Merito soprattutto

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 5 maggio 2014 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 Nel 2014 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,6% in termini reali, seguito da una crescita dell

Dettagli

NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING

NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING Integrazione Webank-WeTrade NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING La fusione tra Webank e WeTrade, avvenuta lo scorso 18 dicembre, ha comportato alcune novità nella tua operatività di trading. Te li riassumiamo

Dettagli

con il patrocinio di in collaborazione con

con il patrocinio di in collaborazione con con il patrocinio di in collaborazione con La Traders Cup, organizzata dalla rivista TRADERS Magazine Italia punto di riferimento per il mondo del trading e dell investimento professionale, è l unica competizione

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario Semaforo Verde Situazione Fondamentale: Neutrale (basata sul differenziale

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla IDEMDJD]LQH 1XPHUR 'LFHPEUH %52 (56 21/,1( 68//,'(0 nel 2002, il numero di brokers che offrono la negoziazione online sul minifib è raddoppiato, passando da 7 nel 2001 a 14. A novembre due nuovi brokers

Dettagli

4. Introduzione ai prodotti derivati. Stefano Di Colli

4. Introduzione ai prodotti derivati. Stefano Di Colli 4. Introduzione ai prodotti derivati Metodi Statistici per il Credito e la Finanza Stefano Di Colli Che cos è un derivato? I derivati sono strumenti il cui valore dipende dal valore di altre più fondamentali

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche BTP Italia: settimana emissione Dal 20 al 23 ottobre 2014 si tiene il collocamento del settimo BTP Italia, titolo di stato indicizzato all inflazione italiana (ex tabacco) e pensato prevalentemente per

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

Dov è andata a finire l inflazione?

Dov è andata a finire l inflazione? 24 novembre 2001 Dov è andata a finire l inflazione? Sono oramai parecchi anni (dai primi anni 90) che la massa monetaria mondiale cresce ininterrottamente dell 8% all anno nel mondo occidentale con punte

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15,

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, info@camponovoam.com La Gestione Patrimoniale Un felice connubio fra tradizione, tecnologia e

Dettagli

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione BNPP L1 Equity Best Selection Euro/Europe: il tuo passaporto per il mondo 2 EUROPEAN LARGE CAP EQUITY SELECT - UNA

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA BORSA

INTRODUZIONE ALLA BORSA INTRODUZIONE ALLA BORSA Informazioni guida per gli insegnanti delle scuole superiori CHE COSA È LA BORSA? Una piazza, dove avviene la compravvendita di titoli. La determinazione delle quotazioni è di solito

Dettagli

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Titolo GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Comprende strategie operative Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.anyoption.it ATTENZIONE: tutti i diritti sono

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Operazioni, attività e passività in valuta estera

Operazioni, attività e passività in valuta estera OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Operazioni, attività e passività in valuta estera Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito,

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 La BRI, in collaborazione con le banche centrali e le autorità monetarie di tutto il mondo, raccoglie e diffonde varie serie di dati sull attività

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che,

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, prevedendo un aumento delle quotazioni dei titoli, li acquistano,

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI CODICE ISIN IT0003809826 SERIES : 16 Art. 1 - Importo e titoli Il Prestito

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici PREFAZIONE Il mercato italiano dei prodotti derivati 1. COSA SONO LE OPZIONI? Sottostante Strike

Dettagli

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale Agenda I II III AIM Italia Il ruolo di Banca Finnat Track record di Banca Finnat 2 2 Mercati non regolamentati Mercati regolamentati AIM Italia Mercati di

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA

LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA Perché la Banca d Italia detiene le riserve ufficiali del Paese? La proprietà delle riserve ufficiali è assegnata per legge alla Banca d Italia. La Banca d Italia

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Le Opzioni. Caratteristiche delle opzioni. Sottostante

Le Opzioni. Caratteristiche delle opzioni. Sottostante Le Caratteristiche delle opzioni...1 I fattori che influenzano il prezzo di un opzione...4 Strategie di investimento con le opzioni...5 Scadenza delle opzioni...6 Future Style...7 Schede prodotto...8 Mercato

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di Sintesi - Documento adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 07/07/ 2009 Ai sensi degli artt, 45-46-47-48 del Regolamento

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

Le banche italiane tra gestione del credito e ricerca di efficienza

Le banche italiane tra gestione del credito e ricerca di efficienza ADVISORY Le banche italiane tra gestione del credito e ricerca di efficienza Analisi dei bilanci bancari kpmg.com/it Indice Premessa 4 Executive Summary 6 Approccio metodologico 10 Principali trend 11

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

Eccellenza nel Credito alle famiglie

Eccellenza nel Credito alle famiglie Credito al Credito Eccellenza nel Credito alle famiglie Innovazione e cambiamento per la ripresa del Sistema Paese Premessa La complessità del mercato e le sfide di forte cambiamento del Paese pongono

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Capitale raccomandato

Capitale raccomandato Aggiornato in data 1/9/212 Advanced 1-212 Capitale raccomandato da 43.8 a 6.298 Descrizioni e specifiche: 1. E' una combinazione composta da 3 Trading System automatici 2. Viene consigliata per diversificare

Dettagli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli 008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari applicabili all esecuzione di transazioni su titoli Indice Preambolo... 3 A Direttive generali... 4 Art. Base legale... 4 Art. Oggetto... 5 B

Dettagli

Le reverse convertible. Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista. Ottobre 2012. Consob Divisione Tutela del Consumatore

Le reverse convertible. Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista. Ottobre 2012. Consob Divisione Tutela del Consumatore Le reverse convertible Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista Ottobre 2012 Consob Divisione Tutela del Consumatore Indice Introduzione 3 Le reverse convertible 4 Cos è una reverse convertible

Dettagli

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini ********** Banca del Valdarno Credito Cooperativo 1 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID)

Dettagli

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A.

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A. Milano, 4 giugno 2014 Perché TIPO? 1. Esiste un mercato potenziale interessante 2. Le imprese italiane hanno bisogno di equity 3. Attuale disponibilità di liquidità UNA CHIUSURA PROATTIVA DEL CIRCUITO

Dettagli

MATERIALE DI STORIA PER LA TERZA PROVA (TIPOLOGIA C ). ECONOMIA, FINANZA, FISCO.

MATERIALE DI STORIA PER LA TERZA PROVA (TIPOLOGIA C ). ECONOMIA, FINANZA, FISCO. MATERIALE DI STORIA PER LA TERZA PROVA (TIPOLOGIA C ). ECONOMIA, FINANZA, FISCO. di A. Lalomia Premessa Si propongono di seguito venticinque items di Storia da utilizzare per una terza prova su argomenti

Dettagli

Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili

Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili Valutazione finale 14 dicembre 21 Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili Ance quest anno Conoscere la Borsa a dato a molti giovani europei la possibilitá di confrontarsi con il mercato

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI AVVERTENZA SUGLI INVESTIMENTI AD ALTO RISCHIO: Il Trading sulle valute estere (Forex) ed i Contratti per Differenza (CFD) sono altamente speculativi, comportano un alto livello

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del prezzo... 4 1.2.2

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

DAILY REPORT 20 Agosto 2014

DAILY REPORT 20 Agosto 2014 DAILY REPORT 20 Agosto 2014 I DATI DELLA GIORNATA PROVE DI TENUTA? Ieri abbiamo esaminato l indice Dax. Per certi versi le dinamiche degli ultimi 2 anni sembrano le stesse, anche se il terreno un tantino

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano (Ultimo aggiornamento:10.04.2013) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni!

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! TRADING in OPZIONI Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! Justagoodtrade è il nome di uno yacht che ho visto durante uno dei miei viaggi di formazione sul trading negli USA. Il milionario

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO GOLD 2.0 NEWSLETTER OPERATIVA SUL MERCATO AZIONARIO a cura di Pierluigi Gerbino ISTRUZIONI PER L USO Quelle che seguono sono le istruzioni ufficiali per il corretto utilizzo operativo della newsletter

Dettagli

GUIDA OPZIONI BINARIE

GUIDA OPZIONI BINARIE GUIDA OPZIONI BINARIE Cosa sono le opzioni binarie e come funziona il trading binario. Breve guida pratica: conviene fare trading online con le opzioni binarie o è una truffa? Quali sono i guadagni e quali

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli