PROSPETTO SEMPLIFICATO. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROSPETTO SEMPLIFICATO. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri"

Transcript

1 PROSPETTO SEMPLIFICATO per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art.34-ter,comma 4 del Regolamento Emittenti L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Sede legale e amministrativa: in Flumeri (AV) alla via Olivieri Iscritta all Albo delle Banche tenuto dalla Banca d Italia al nr Iscrizione al Registro delle Imprese di Avellino Iscrizione al REA n Iscrizione all Albo delle Società Cooperative n. A Codice Fiscale e P. I.V.A. n Capitale Sociale e Riserve risultanti all ultimo bilancio approvato al : capitale uro ,04, riserve uro ,52; - Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo - Aderente al Fondo di Garanzia degli Obbligazionisti del Credito Cooperativo - Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia - Prospetto per le Emissioni di Obbligazioni Bancarie c.d. Plain Vanilla redatto il 25/10/2011 Offerta di obbligazioni BCC di Flumeri soc. coop. Tasso 4,50%, CODICE ISIN IT IL PRESENTE PROSPETTO NON E SOTTOPOSTO ALL APPROVAZIONE DELLA CONSOB 1

2 I INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE Persone Responsabili Denominazione e forma giuridica Sede Legale e Sede Amministrativa Iscrizione all albo delle banche tenuto dalla Banca d Italia Gruppo di appartenenza Informazioni di sintesi sul profilo dell Emittente Conflitti di interesse attinenti al collocamento dei titoli... 6 II INFORMAZIONI SULLE CARATTERISTICHE DELL EMISSIONE Persone Responsabili Fattori di rischio avvertenze per l investitore Informazioni fondamentali Interessi di persone fisiche e giuridiche partecipanti all'emissione / all'offerta Ragioni dell'offerta e impiego dei proventi Informazioni relative agli strumenti finanziari oggetto dell offerta Descrizione dei titoli Legislazione in base alla quale gli strumenti finanziari sono stati creati Natura dei Titoli, Taglio, Durata, Importo e Moneta del Prestito Valuta di emissione e Data di godimento del Prestito Prezzo di emissione e di rimborso Ranking degli strumenti finanziari Commissioni ed eventuali altri oneri a carico della clientela Altri oneri, condizioni, gravami di qualsiasi natura che possano incidere sui diritti del sottoscrittore del titolo Tasso annuo d interesse nominale e disposizioni relative agli interessi da pagare Indicazione del tasso di rendimento Rappresentanza degli obbligazionisti Delibera di emissione Assenza di restrizioni alla libera trasferibilità dei titoli Clausole di subordinazione che accompagnano l emissione del titolo Regime fiscale Condizioni dell offerta Statistiche relative all offerta, calendario previsto e modalità di sottoscrizione dell offerta Condizioni alle quali l offerta è subordinata Ammontare totale dell offerta Periodo di validità dell offerta Possibilità di ridurre la sottoscrizione Ammontare minimo e massimo della sottoscrizione Modalità e termini per il pagamento e la consegna degli strumenti finanziari Diffusione dei risultati dell offerta Eventuali diritti di prelazione Piano di ripartizione e di assegnazione Destinatari dell offerta Comunicazione ai sottoscrittori dell ammontare assegnato e della possibilità di iniziare le negoziazioni prima della comunicazione Fissazione del prezzo Prezzo di emissione al pubblico ed indicazione delle spese messe esplicitamente a carico del sottoscrittore Collocamento e sottoscrizione Soggetto incaricati del collocamento

3 5.4.2 Organismi incaricati del servizio finanziario Ammissione alla negoziazione e modalità di negoziazione Informazioni supplementari Consulenti legati all Emissione Informazioni contenute nel presente Prospetto sottoposte a revisione Pareri o relazioni di esperti, indirizzo e qualifica Informazioni provenienti da terzi Rating dell Emittente e dello strumento finanziario

4 I INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE 1. Persone Responsabili La Banca di Credito Cooperativo di Flumeri società cooperativa, con sede legale in Flumeri (AV), rappresentata ai sensi dell art.40 dello Statuto sociale dal Presidente del Consiglio di Amministrazione Maria Rosaria Di Paola, si assume la responsabilità del presente prospetto (documento informativo sull emittente). La stessa dichiara che, per quanto a sua conoscenza, i dati in esso contenuti rispondono alla realtà e non vi sono omissioni che possano alterarne la portata. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop. Il Presidente (Maria Rosaria DI PAOLA) Firmato Il Presidente del Collegio Sindacale (Mariella RUTIGLIANO) Firmato 2. Denominazione e forma giuridica Banca di Credito Cooperativo di Flumeri, società cooperativa. 3. Sede Legale e Sede Amministrativa L Emittente ha Sede sociale e Direzione Generale in Flumeri (AV) alla Via Olivieri. L indirizzo telefonico della sede sociale è ; l indirizzo è BCCFLUMERI.IT 4. Iscrizione all albo delle banche tenuto dalla Banca d Italia La Banca di Credito Cooperativo di Flumeri è iscritta: - all'albo delle Banche con il n L'Emittente è, inoltre, aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo, al Fondo di Garanzia degli Obbligazionisti del Credito Cooperativo ed al Fondo Nazionale di Garanzia. 5. Gruppo di appartenenza La Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop., non appartiene ad alcun gruppo bancario 6. Informazioni di sintesi sul profilo dell Emittente Dati finanziari selezionati relativi all emittente Di seguito vengono rappresentati alcuni dati finanziari e patrimoniali relativi all emittente e riferiti agli esercizi 2009, 2010 in forma comparativa. I dati sono espressi in migliaia di Euro Indicatori Patrimoniali ( in migliaia di uro) Bilancio 2009 Bilancio 2010 Patrimonio di Vigilanza Patrimonio di Vigilanza di Base (Tier 1) Total Capital Ratio (Patrimonio di Vigilanza / Attività di 21,80% 19,16% rischio ponderate) Tier 1 Capital Ratio (Patrimonio di Base / Attività di rischio 21,80% 19,16% ponderate) Rapporto sofferenze lorde / Impieghi lordi a clientela 2,97% 2,13% Rapporto sofferenze nette / Impieghi netti a clientela 1,14% 0,80% Rapporto incagli lordi / Impieghi lordi a clientela 0,75% 0,85% Utile d esercizio Dati al

5 I fattori di rischio che possono influire sulla capacità della Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop. di adempiere alle proprie obbligazioni e sul suo sensibile deterioramento si riconducono principalmente al rischio di credito, al rischio di mercato ed al rischio operativo, cui si aggiungono altri rischi tipici dell attività bancaria. Tali fattori di rischio sono attentamente controllati e monitorati attraverso le procedure di Risk Management interne e le esposizioni sono costantemente misurate e controllate periodicamente e sono inviate segnalazioni agli Organi di Vigilanza circa l adeguatezza della copertura patrimoniale a fronte di tali rischi. La struttura generale dei controlli interni è stata definita suddividendo gli stessi tra: Controlli di linea (1 LIVELLO), controlli sulla gestione dei rischi (2 LIVELLO) e Internal Audit (3 LIVELLO). La funzione di Internal Audit è stata affidata alla FEDERAZIONE REGIONALE DELLE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO DELLA CAMPANIA che svolge controlli costanti e periodiche visite ispettive. RISCHIO DI CREDITO Il Rischio di Credito è connesso all eventualità che la Banca, per effetto di un deterioramento della sua solidità patrimoniale, non sia in grado di pagare gli interessi e/o rimborsare il capitale. Tale decadimento può essere sostanzialmente ricondotto al rischio di perdite derivanti dall inadempimento di soggetti debitori non più in grado di adempiere alle obbligazioni cui sono tenuti nei confronti della Banca. L obiettivo di contenere il rischio di credito viene costantemente perseguito dal CdA che indirizza l attività della Banca nel comparto. Alla data dell ultimo bilancio, l incidenza dei crediti garantiti da ipoteca immobiliare era pari al 37% degli impieghi complessivi. Sono state definite inoltre, ed applicate nuove metodologie tendenti al miglioramento della qualità del portafoglio creditizio, principalmente attraverso la creazione di format operativi atti a delineare compiutamente l iter logico per l esame delle informazioni ed una efficace valutazione del merito creditizio. RISCHIO DI MERCATO Il rischio di mercato è il rischio derivante dalla variazione del valore di mercato (per effetto di movimenti dei tassi di interesse e delle valute) a cui è esposta la BCC di Flumeri sooc. coop. per i suoi strumenti finanziari. Con riferimento al portafoglio titoli il rischio di mercato si identifica in particolare, nelle seguenti tipologie di rischio: RISCHIO DI POSIZIONE, che deriva dall oscillazione del prezzo dei valori mobiliari per fattori attinenti all andamento dei mercati e alla situazione della società emittente e comprende due distinti elementi di rischio: - Rischio Generico, che si riferisce al rischio di perdite causate da un andamento sfavorevole dei prezzi della generalità degli strumenti finanziari negoziati; - Rischio Specifico, che consiste nel rischio di perdite causate da una sfavorevole variazione del prezzo degli strumenti finanziari negoziati dovuta a fattori connessi con la situazione dell emittente. RISCHIO DI REGOLAMENTO, che si determina nelle operazioni di transazioni su titoli qualora la controparte dopo la scadenza del contratto non abbia adempiuto alla propria obbligazione di consegna dei titoli o degli importi di denaro dovuti; 5

6 RISCHIO DI CONTROPARTE, che esprime il rischio che la controparte non adempia alla scadenza ai propri obblighi contrattuali; RISCHIO DI CONCENTRAZIONE, che esprime il rischio di eccessiva esposizione verso un singolo emittente. I rischi sopra rappresentati non rilevano, al momento, sotto il profilo della solvibilità dell emittente. RISCHIO OPERATIVO Il rischio in esame è rappresentato dall eventualità di subire perdite in conseguenza di inadeguatezze, anomalie o malfunzionamenti di procedure o sistemi interni, carenze nei processi e nei comportamenti delle risorse umane. Il rischio operativo è, inoltre, provocato anche da eventi esterni, quali ad esempio catastrofi naturali, attacchi terroristici, epidemie, frodi. La BCC di Flumeri soc. coop. è esposta al rischio operativo sia nell ambito delle proprie attività commerciali (come le attività di vendita e commercio) che nelle funzioni di supporto (gestione dei servizi e tecnologie dell informazione). RISCHIO LEGALE Il Rischio Legale è rappresentato dal possibile esito sfavorevole delle vertenze giudiziali cui la BCC è convenuta in ragione dell esercizio della propria attività bancaria. Attualmente, non esistono procedimenti giudiziari pendenti nei confronti dell Emittente. RISCHIO CORRELATO ALL ASSENZA DI RATING Ai prestiti obbligazionari emessi dalla Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop., non è stato attribuito alcun livello di rating. Non esistono rating assegnati alla Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop., né alle Obbligazioni emesse nell ambito della presente Offerta. 7. Conflitti di interesse attinenti al collocamento dei titoli Si segnala che la presente Offerta è un operazione nella quale la Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop., soggetto offerente e collocatore, ha un interesse in conflitto in quanto avente ad oggetto strumenti finanziari di propria emissione. 6

7 II INFORMAZIONI SULLE CARATTERISTICHE DELL EMISSIONE 1. Persone Responsabili La Banca di Credito Cooperativo di Flumeri, società cooperativa, con sede in Flumeri (AV) alla via Olivieri, rappresentata ai sensi dell art.40 dello Statuto sociale dal Presidente del Consiglio di Amministrazione Maria Rosaria Di Paola, si assume la responsabilità del presente prospetto (documento informativo sull emittente). La stessa dichiara che, per quanto a sua conoscenza, i dati in esso contenuti rispondono alla realtà e non vi sono omissioni che possano alterarne la portata. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop. Il Presidente (Maria Rosaria DI PAOLA) Firmato Il Presidente del Collegio Sindacale (Mariella RUTIGLIANO) Firmato 2. Fattori di rischio avvertenze per l investitore - Al fine di un migliore apprezzamento dell investimento, si invitano gli investitori a tenere in considerazione le seguenti informazioni, significative per gli strumenti finanziari offerti al pubblico, fornite dalla Banca di Credito Cooperativo di Flumeri (ovvero l Emittente, BCC di Flumeri o semplicemente Banca) La sottoscrizione delle Obbligazioni presenta gli elementi di rischio propri di un investimento in titoli obbligazionari a tasso fisso. Il rendimento delle Obbligazioni è prefissato al momento della sottoscrizione e non varia al mutare dei tassi di mercato. Di conseguenza, un rialzo dei tassi di mercato, determinerebbe una variazione negativa sul corso delle Obbligazioni. RISCHIO EMITTENTE È il rischio rappresentato dalla probabilità che la Banca di Credito Cooperativo di Flumeri, quale emittente, non sia in grado di adempiere ai propri obblighi di pagare le cedole e/o rimborsare il capitale in caso di liquidazione. Ai prestiti obbligazionari emessi dalla BCC di Flumeri non è attribuito alcun livello di rating. In ragione di quanto innanzi rappresentato (assenza di rating) le obbligazioni in oggetto della presente offerta garantiscono al sottoscrittore un rendimento lordo pari al 4,50% (3,60% con ritenuta al 20%). Qualora si volesse approntare un paragone con un titolo governativo a tasso fisso di pari durata, potrebbe essere assunto come termine di raffronto il BTP IT Il rendimento del citato titolo alla data del 09/01/2012 è pari al 6,6,16% lordo (sole 24 ore del 10/01/12) RISCHIO LIQUIDITA Non essendo le obbligazioni negoziate e quotate sui mercati regolamentati, si determina l impossibilità per il sottoscrittore di vendere i titoli prima della scadenza fissata nel regolamento del prestito stesso. La Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop. non garantisce la liquidità dello strumento attraverso il riacquisto in conto proprio dall obbligazionista. 7

8 RISCHIO CONNESSO ALLA VARIAZIONE DEL REGIME FISCALE I valori lordi e netti relativi al tasso di rendimento ed al rendimento dei titoli sono calcolati sulla base del regime fiscale in vigore alla data di redazione del presente prospetto, tali valori dall sono calcolati sulla base del regime fiscale previsto dal Decreto Legge 2011 n.138 convertito in legge il 14 settembre 2011 e che prevede l applicazione di un aliquota del 20% sugli interessi, premi ed ogni altro provento. Non è possibile prevedere se il regime fiscale sulla base del quale tali valori netti relativi al rendimento ed al tasso di interesse, vigente alla data della redazione del presente prospetto, potrà subire eventuali modifiche durante la vita delle obbligazioni né può essere escluso che, in caso di modifiche, i valori netti indicati con riferimento ai titoli possano discostarsi, anche sensibilmente, da quelli che saranno effettivamente applicabili alle varie date di pagamento. Sono a carico dell Obbligazionista le imposte e le tasse, presenti e future, che per legge colpiscano i titoli e/o i relativi interessi, premi ed altri frutti. Ne consegue che qualora, in seguito a modifiche del regime fiscale, si rendesse necessario applicare delle trattenute, gli investitori riceveranno un importo inferiore a quello cui avrebbero avuto diritto quale pagamento relativo ai titoli. L Emittente non è in grado di prevedere se modifiche normative si verificheranno entro la data di rimborso delle obbligazioni e, qualora ciò accadesse, quali saranno gli importi che dovrà trattenere. Né è dato prevedere se cambiamenti del regime fiscale potrebbero avere effetti retroattivi. RISCHI CONNESSI ALL ASSENZA DI GARANZIE SPECIFICHE DI PAGAMENTO ASSENZA DELLA CLAUSOLA DI SUBORDINAZIONE Le obbligazioni non rientrano tra gli strumenti di raccolta assistiti dal Fondo di Garanzia dei depositanti del Credito Cooperativo. Tuttavia, il Prestito è assistito dalla garanzia del Fondo di Garanzia dei portatori di titoli obbligazionari emessi da banche appartenenti al Credito Cooperativo, avente sede in Roma, con le modalità e i limiti previsti nello statuto del Fondo medesimo, depositato presso gli uffici dell Emittente. In particolare, i sottoscrittori ed i portatori delle obbligazioni, nel caso di mancato rimborso del capitale alla scadenza, da parte dell Emittente, hanno diritto di cedere al Fondo le obbligazioni da essi detenute a fronte del controvalore dei titoli medesimi. Per esercitare il diritto di cui al comma precedente il portatore dovrà dimostrare il possesso ininterrotto del titolo per i tre mesi antecedenti l evento di default dell Emittente. In nessun caso il pagamento da parte del Fondo potrà avvenire per un ammontare massimo complessivo delle emissioni possedute da ciascun portatore superiore a euro ,38. Sono comunque esclusi dalla garanzia i titoli detenuti, anche per interposta persona dagli amministratori, dai sindaci, e dall alta direzione dell Emittente. L intervento del Fondo è comunque subordinato ad una richiesta del portatore del titolo se i titoli sono depositati presso l Emittente ovvero, se i titoli sono depositati presso altra banca, ad un mandato espresso a questa conferito. Il Regolamento del Prestito, inoltre, non contiene clausole di subordinazione. Pertanto, nel caso in cui l Emittente divenisse insolvente, il soddisfacimento del credito dei Titolari delle Obbligazioni sarà subordinato a quello dei creditori muniti di una legittima causa di prelazione e concorrente con quello degli altri creditori chirografari. Ai prestiti obbligazionari emessi dalla Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop., non è stato attribuito alcun livello di rating. 8

9 3. Informazioni fondamentali 3.1 Interessi di persone fisiche e giuridiche partecipanti all'emissione / all'offerta Non sussistono interessi specifici da parte di persone fisiche e/o giuridiche relativi alla presente emissione. Ad ogni buon conto, si segnala che sono presenti rapporti di affidamento tra gli esponenti aziendali e la banca, erogati ai sensi dell art. 136 del D.Lgs. 385/ Ragioni dell'offerta e impiego dei proventi La presente offerta è riconducibile all attività di raccolta del risparmio. Essa ha lo scopo di favorire i soci e gli appartenenti alle comunità locali nelle operazioni e in servizi di banca. 4. Informazioni relative agli strumenti finanziari oggetto dell offerta Obbligazione Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Tasso Fisso 4,50% 01/02/ /02/ Descrizione dei titoli Il Prestito è denominato " BCC FLUMERI " e si tratta di obbligazioni a tasso fisso emesse al portatore. Il codice ISIN (codice di identificazione) è IT Legislazione in base alla quale gli strumenti finanziari sono stati creati L'Emittente è una società esistente ed operante in base al diritto italiano. Ciascuna Obbligazione riferita alla presente Emissione è regolata dalla legge italiana. Per qualsiasi controversia sarà competente in via esclusiva il Foro della sede legale dell emittente. 4.3 Natura dei Titoli, Taglio, Durata, Importo e Moneta del Prestito Il prestito obbligazionario Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. Coop. 01/02/ /02/2017, tasso fisso del 4,50% 1^ emissione 2011, è costituito da un massimo di n obbligazioni del valore nominale unitario pari a euro emesse al PORTATORE. Le obbligazioni verranno accentrate presso la Monte Titoli S.p.A. (Piazza degli Affari, Milano), in regime di dematerializzazione volontaria ai sensi del D.Lgs. 213/98 ed alla delibera Consob 11768/98 e successive modificazioni. Il taglio minimo sottoscrivibile è pari ad euro e successivi multipli di I titoli obbligazionari saranno emessi in tagli non frazionabili. La moneta del Prestito è l Euro. Periodicita della cedola semestrale La durata del Prestito è di 60 mesi. 4.4 Valuta di emissione e Data di godimento del Prestito La valuta di emissione e la data di godimento del Prestito è 01/02/ Prezzo di emissione e di rimborso Le obbligazioni sono emesse alla pari, cioè al prezzo corrispondente al valore nominale di ciascun taglio, oltre al rateo di interesse eventualmente maturato dalla data di godimento del prestito alla data di sottoscrizione, senza addebiti di spese e commissioni; I titoli verranno rimborsati alla pari in un unica soluzione alla scadenza, vale a dire il 01/02/

10 4.6 Ranking degli strumenti finanziari Gli obblighi a carico dell Emittente nascenti dalle Obbligazioni non sono subordinati ad altre passività dello stesso, fatta eccezione per quelle dotate di privilegio. Ne segue che il credito dei portatori verso l Emittente segue gli altri crediti chirografari dello stesso. 4.7 Commissioni ed eventuali altri oneri a carico della clientela Non previste 4.8 Altri oneri, condizioni, gravami di qualsiasi natura che possano incidere sui diritti del sottoscrittore del titolo Assenti 4.9 Tasso annuo d interesse nominale e disposizioni relative agli interessi da pagare L obbligazione paga un tasso di interesse annuo al lordo della ritenuta fiscale pari al 4,50% a cui corrisponde un tasso annuo di rendimento al netto della ritenuta fiscale del 20% pari al 3,60%. Il Prestito ha godimento in data 01/02/2012. Gli interessi, calcolati sulla base dell anno civile con la convenzione giorni effettivi/giorni effettivi (actual/actual), saranno pagati posticipatamente con periodicità semestrale alla data del e di ciascun anno, a decorrere dal , al netto dell imposta. Qualora il pagamento degli interessi cada in un giorno non lavorativo per il sistema bancario, il pagamento sarà eseguito il primo giorno lavorativo successivo, senza che ciò dia diritto a maggiori interessi. I termini di prescrizione degli interessi e del capitale sono: a) rimborso del capitale: dieci anni dalla data di rimborsabilità del titolo; b) pagamento degli interessi: cinque anni dalla data di scadenza della cedola. Non è prevista alcuna clausola di rimborso anticipato del Prestito Indicazione del tasso di rendimento Il rendimento può essere ricavato ricorrendo alla seguente formula generale di capitalizzazione semplice: I = C x r x t 100 in cui: C indica il capitale investito t indica il periodo temporale considerato (in anni) r indica il tasso percentuale applicato I indica il tasso di rendimento ( incognito ) Confronto con un Titolo di Stato di analoga durata A titolo indicativo, qualora si volesse approntare un paragone con un titolo governativo a tasso fisso, potrebbe essere assunto come termine di raffronto il BTP IT avente scadenza Rappresentanza degli obbligazionisti Non è prevista, in relazione alla natura degli strumenti finanziari offerti, ai sensi dell art. 12 del D. Lgs. N 385 del 01 settembre 1993 e successive integrazione e/o modificazioni. 10

11 4.13 Delibera di emissione L emissione del Prestito è stata deliberata dal C.d.A. nella seduta consiliare del 12/01/2012. L emissione non è assoggettata alla preventiva autorizzazione da parte della Consob né al preventivo deposito del prospetto. Inoltre, il Fondo di Garanzia degli Obbligazionisti del Credito Cooperativo ha concesso in data 25/01/2012 l autorizzazione all emissione. L emittente prevede, per l anno in corso, nuove emissioni per euro , Assenza di restrizioni alla libera trasferibilità dei titoli Non esistono elementi ostativi alla trasferibilità degli strumenti finanziari oggetto del presente Prestito Clausole di subordinazione che accompagnano l emissione del titolo Non previste 4.16 Regime fiscale In base alla normativa attualmente in vigore (D.L.138/2011 convertito in legge il 14 settembre 2011, e succ. modd. e/o integr.), agli interessi, premi ed altri frutti sulle obbligazioni si applica l'imposta pari al 20,00%. Alle eventuali plusvalenze realizzate mediante cessioni a titoli oneroso ed equiparate, ovvero rimborso delle obbligazioni, saranno applicabili le disposizioni del citato D.Lgs. 461/97 e successivi decreti modificativi ed integrativi. Sono comunque a carico dei Titolari delle Obbligazioni tutte le imposte e tasse presenti e future che per legge colpiscono, o dovessero colpire, le Obbligazioni e/o i relativi interessi e proventi. 5. Condizioni dell offerta 5.1 Statistiche relative all offerta, calendario previsto e modalità di sottoscrizione dell offerta Condizioni alle quali l offerta è subordinata L offerta non è subordinata ad alcuna condizione. L adesione alle Obbligazioni potrà essere effettuata nel corso del periodo di offerta (il periodo di collocamento ) di cui al punto Ammontare totale dell offerta Il Prestito è emesso per un valore nominale complessivo di uro ,00 ( cinquemilioni/00) Periodo di validità dell offerta La clientela potrà procedere alla prenotazione esclusivamente presso gli sportelli della Banca (non è prevista l offerta fuori sede), impegnandosi ad effettuare il relativo versamento all atto dell emissione. Il prestito può essere sottoscritto esclusivamente presso i nostri sportelli dal 01/02/2012 al 30/06/2012, ed il suo collocamento si intende esaurito al raggiungimento dell ammontare massimo di uro ,00, salvo chiusura anticipata senza preavviso a discrezione della Banca Possibilità di ridurre la sottoscrizione Qualora il prestito obbligazionario non sia integralmente sottoscritto alla data del 30/06/2012 la sottoscrizione si intenderà comunque effettuata nella misura parzialmente raggiunta. La sottoscrizione parziale del prestito è vincolante per la Banca e per il sottoscrittore. 11

12 5.1.5 Ammontare minimo e massimo della sottoscrizione Durante il Periodo di Offerta gli investitori non possono sottoscrivere un numero di obbligazioni inferiore ad un minimo di uro 1.000,00 e successivi multipli di uro 1.000,00. L importo massimo sottoscrivibile non potrà essere superiore all ammontare massimo previsto per l emissione Modalità e termini per il pagamento e la consegna degli strumenti finanziari Il pagamento avverrà alla data di regolamento, che può coincidere con la data di godimento dell Obbligazione. Le obbligazioni verranno accentrate presso la Monte Titoli S.p.A. (via Piazza degli Affari, Milano), in regime di dematerializzazione volontaria ai sensi del D.Lgs. 213/98 ed alla delibera Consob 11768/98 e successive modificazioni. I diritti relativi allo strumento finanziario risultano dalla registrazione nel contratto di custodia ed amministrazione di strumenti finanziari. Non è prevista la stampa del titolo Diffusione dei risultati dell offerta La BCC comunicherà entro 5 giorni successivi alla conclusione del periodo di offerta (o collocamento), i risultati della medesima mediante avviso esposto nei locali della Banca aperti al pubblico Eventuali diritti di prelazione Non previsti in relazione alla natura degli strumenti finanziari offerti. 5.2 Piano di ripartizione e di assegnazione Destinatari dell offerta Le obbligazioni sono emesse e collocate interamente ed esclusivamente sul mercato italiano e destinate alla clientela retail e/o istituzionale dell Emittente Comunicazione ai sottoscrittori dell ammontare assegnato e della possibilità di iniziare le negoziazioni prima della comunicazione L assegnazione delle obbligazioni emesse avviene in base alla priorità cronologica delle richieste di sottoscrizione. Non sono previsti criteri di riparto. All investitore viene inviata una nota informativa con il dettaglio dell operazione (valore nominale, descrizione del titolo, codice del titolo, prezzo, eventuale rateo di interesse e controvalore addebitato). Le obbligazioni non saranno negoziabili. 5.3 Fissazione del prezzo Prezzo di emissione al pubblico ed indicazione delle spese messe esplicitamente a carico del sottoscrittore Le Obbligazioni sono offerte in sottoscrizione alla pari, cioè al prezzo corrispondente al valore nominale del titolo (100% del valore nominale), senza aggravio di commissioni o spese a carico dei sottoscrittori. 12

13 La Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop. ha disciplinato nel documento policy di pricing i fattori costitutivi della valorizzazione delle proprie obbligazioni. La policy di pricing definisce ed illustra le regole, le procedure e i parametri di valutazione e pricing adottate dalla Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop. in sede di emissione e laddove prevista negoziazione delle proprie obbligazioni. La policy di cui innanzi è consultabile sul sito internet della Banca, all indirizzo e/o presso gli sportelli della Banca. Le Obbligazioni sono emesse dietro integrale versamento di una somma di denaro erogata a titolo di prestito obbligazionario pari al loro valore nominale a cui sono stati aggiunti i dietimi di interessi per il periodo intercorrente tra il 01/02/2012 e la data effettiva di regolamento della somma così determinata Scomposizione del prezzo di emissione In riferimento alle caratteristiche delle obbligazioni oggetto della presente offerta, di seguito si riporta la scomposizione del prezzo delle obbligazioni determinata assumendo quale parametro di riferimento la curva tassi al 10/01/2012. Specificando che il prezzo calcolato considerando il merito creditizio è 102,98292 abbiamo che: Valore componente obbligazionaria pura 102,98292 Benefici impliciti 2,98292 Prezzo di emissione 100 Le obbligazioni oggetto della presente offerta sono rappresentate da titoli a tasso fisso che rimborsano il 100% del valore nominale a scadenza e pagano n 10 cedole periodiche fisse con cadenza semestrale calcolate al tasso del 4,50% annuo lordo. 5.4 Collocamento e sottoscrizione Soggetto incaricati del collocamento Collocatore e Offerente è la Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop.. Le obbligazioni saranno offerte tramite collocamento presso la sede e le filiali della Banca. Non sono, pertanto, previsti accordi con altri soggetti per l attività di sottoscrizione o di collocamento del prestito Organismi incaricati del servizio finanziario Il pagamento degli interessi e il rimborso del capitale saranno effettuati presso la sede e le filiali dell Emittente, mediante accredito sul conto di regolamento dell investitore. Qualora il pagamento degli interessi o del capitale cadesse in un giorno non bancario, lo stesso verrà eseguito il primo giorno lavorativo successivo. 6. Ammissione alla negoziazione e modalità di negoziazione Il prestito obbligazionario non sarà oggetto di domanda di ammissione alla negoziazione. Inoltre, la Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop. non garantisce il riacquisto in proprio dei titoli dall obbligazionista. 13

14 7. Informazioni supplementari 7.1 Consulenti legati all Emissione Non vi sono consulenti legati all emissione. 7.2 Informazioni contenute nel presente Prospetto sottoposte a revisione Le informazioni contenute nel presente Prospetto non sono state sottoposte a revisione o a revisione limitata da parte dei revisori legali dei conti. 7.3 Pareri o relazioni di esperti, indirizzo e qualifica Non vi sono pareri o relazioni di esperti nel presente Prospetto Informativo. 7.4 Informazioni provenienti da terzi Non vi sono informazioni, contenute nel presente Prospetto Informativo, provenienti da terzi. 7.5 Rating dell Emittente e dello strumento finanziario La Banca non è fornita di rating così come le Obbligazioni oggetto dell offerta. 14

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Capaccio Paestum

Banca di Credito Cooperativo di Capaccio Paestum PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

importo offerto 2.500.000,00

importo offerto 2.500.000,00 Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA D ALBA CREDITO COOPERATIVO ZERO COUPON BCC

Dettagli

CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CANTÙ Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa CONDIZIONI DEFINITIVE

CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CANTÙ Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa CONDIZIONI DEFINITIVE in qualità di Emittente Sede legale in Cantù, Corso Unità d Italia 11 Iscritta all Albo delle Banche al n. 719 (Cod. ABI 08430), all Albo delle Cooperative al n. A165516, al Registro delle Imprese di Como

Dettagli

BANCA SVILUPPO ECONOMICO S.P.A.

BANCA SVILUPPO ECONOMICO S.P.A. PROSPETTO INFORMATIVO per le Emissioni di Obbligazioni Bancarie C.D. Plain Vanilla Offerta di obbligazioni a 3 anni 15/4/2011 15/4/2014 Tasso Fisso 3,50% a cedola semestrale Emissione n. 1/2011 ammontare

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI OBBLIGAZIONARIE C.D. PLAIN VANILLA

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI OBBLIGAZIONARIE C.D. PLAIN VANILLA Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano Società Cooperativa Sede sociale 58017 Pitigliano (GR) S.S. 74 Maremmana Est nr. 55256 Iscritta all Albo delle banche al n. 4360.40 Iscritta all Albo delle società

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO

PROSPETTO INFORMATIVO BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO SCPA SCHIO in qualità di Emittente e Offerente Sede Legale ed Amministrativa: Via Pista dei Veneti, 14-36015 Schio (VI) Iscritta all Albo delle Banche tenuto dalla

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI DI OBBLIGAZIONI BANCARIE c.d. PLAIN VANILLA

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI DI OBBLIGAZIONI BANCARIE c.d. PLAIN VANILLA Sede Legale e Amministrativa in via Quartieri 39 25032 Chiari (BS) Iscritta all Albo delle Banche tenuto dalla Banca d Italia al n. 5683 Cod. Fisc. e n. iscrizione registro delle Imprese di Brescia, n.

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI OBBLIGAZIONARIE C.D. PLAIN VANILLA

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI OBBLIGAZIONARIE C.D. PLAIN VANILLA Banca di Credito Cooperativo di Saturnia Società Cooperativa Sede sociale Saturnia, Comune di Manciano (GR) Iscritta all Albo delle banche al n. 21. Iscritta all Albo delle società cooperative al n. A1

Dettagli

IL PRESENTE PROSPETTO NON E SOTTOPOSTO ALL APPROVAZIONE DELLA CONSOB

IL PRESENTE PROSPETTO NON E SOTTOPOSTO ALL APPROVAZIONE DELLA CONSOB BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI OPPIDO LUCANO E RIPACANDIDA SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale e Amministrativa in Oppido Lucano Iscritta all Albo delle Banche tenuto dalla Banca d Italia al n. 5072.4.0 Iscritta

Dettagli

CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CANTÙ Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa CONDIZIONI DEFINITIVE

CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CANTÙ Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa CONDIZIONI DEFINITIVE in qualità di Emittente Sede legale in Cantù, Corso Unità d Italia 11 Iscritta all Albo delle Banche al n. 719 (Cod. ABI 08430), all Albo delle Cooperative al n. A165516, al Registro delle Imprese di Como

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-Up e Obbligazioni a Tasso Step-Up Callable.

CONDIZIONI DEFINITIVE. Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-Up e Obbligazioni a Tasso Step-Up Callable. CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al programma di emissioni denominato Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-Up e Obbligazioni a Tasso Step-Up Callable. Banca

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO

PROSPETTO SEMPLIFICATO PROSPETTO SEMPLIFICATO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE di Caltanissetta e Pietraperzia Società Cooperativa per azioni Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia,aderente al Fondo di garanzia dei

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Banca di Credito Cooperativo di Vergato Società cooperativa. Aderente al Fondo Nazionale

Dettagli

"BCC di Impruneta 1.7.2010 2014 a cedola crescente "

BCC di Impruneta 1.7.2010 2014 a cedola crescente Sede sociale Piazza Buondelmonti 29-50023- Impruneta Iscritta all Albo delle banche al n. 1398.70 Iscritta all Albo delle società cooperative al n. 59956 Capitale sociale Euro 1.787.634 Numero di iscrizione

Dettagli

BANCA ALTO VICENTINO 159 Emissione ZERO COUPON 01.06.2012 01.06.2016 ISIN IT0004816820

BANCA ALTO VICENTINO 159 Emissione ZERO COUPON 01.06.2012 01.06.2016 ISIN IT0004816820 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 21/05/2012 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Credito Cooperativo ravennate e imolese Soc. Coop. Sede e Direzione Generale: Piazza della Libertà,14 48018 Faenza (RA) Iscritta all Albo delle Banche al n. 5387 Codice ABI: 8542-3 Capitale sociale Euro

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI OBBLIGAZIONARIE C.D. PLAIN VANILLA

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI OBBLIGAZIONARIE C.D. PLAIN VANILLA Banca di Credito Cooperativo di Saturnia Società Cooperativa Sede sociale Saturnia, Comune di Manciano (GR) Iscritta all Albo delle banche al n. 21.10 Iscritta all Albo delle società cooperative al n.

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 15/10/2015 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 05/10/2012 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop.

Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop. Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop. Sede legale ed amministrativa: 39042 Bressanone, via Croce 7 Home-page: www.raiffeisen.it/eisacktal, Indirizzo e-mail: RK_Eisacktal@rolmail.net Tel. +39 0472

Dettagli

Numero di iscrizione nel Registro delle Imprese di Arezzo, Codice Fiscale e Partita IVA 01622460515

Numero di iscrizione nel Registro delle Imprese di Arezzo, Codice Fiscale e Partita IVA 01622460515 Sede sociale Anghiari (AR) Via Mazzini, 17 Iscritta all Albo delle banche al n. 5407 Iscritta all Albo delle società cooperative al n. A161109 Capitale sociale Euro 7.574.358,00 al 31.12.2005 Numero di

Dettagli

"BCC di Impruneta 10.12.2007 2017 4,30% sem "

BCC di Impruneta 10.12.2007 2017 4,30% sem Sede sociale Piazza Buondelmonti 29-50023- Impruneta Iscritta all Albo delle banche al n. 1398.70 Iscritta all Albo delle società cooperative al n. 59956 Capitale sociale Euro 1.787.634 Numero di iscrizione

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 27/12/2012 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE AL PROSPETTO DI BASE RELATIVO AL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE AL PROSPETTO DI BASE RELATIVO AL PROGRAMMA Sede sociale Napoli Via Filangieri, 36 Numero Iscrizione nel Registro delle Imprese di Napoli e Codice Fiscale/Partita IVA. 04504971211 Capitale sociale Euro 71.334.180,00 Iscritta all Albo delle Banche

Dettagli

Pubblicato in data 03.04.2015

Pubblicato in data 03.04.2015 P R O S P E T T O I N F O R M A T I V O S E M P L I F I C A T O Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 03.04.2015 Banca di Saturnia

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 19 dicembre 2014 (da consegnare gratuitamente al sottoscrittore

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO PER LE EMISSIONI OBBLIGAZIONARIE C.D. PLAIN VANILLA

PROSPETTO SEMPLIFICATO PER LE EMISSIONI OBBLIGAZIONARIE C.D. PLAIN VANILLA Cassa Rurale ed Artigiana di Treviso Credito Cooperativo Sede legale : Via Monte Santo, 6A 31036 Villanova di Istrana (TV) Sede amministrativa : Via del Mutton, 8 31036 Ospedaletto d Istrana (TV) Telefono

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LEVERANO Società Cooperativa

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LEVERANO Società Cooperativa BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LEVERANO Società Cooperativa Sede Legale e Amministrativa in Leverano Piazza Roma,1 Telefono 0832 925046-7 Fax 0832 910266 Codice ABI 08603 Codice fiscale e partita IVA

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO

PROSPETTO INFORMATIVO PROSPETTO INFORMATIVO Per le Emissioni di Obbligazioni Bancarie c.d. Plain Vanilla Banca Emittente ( L Emittente ) BANCA FARNESE S.p.A. Banca Offerente ( L Offerente ) BANCA FARNESE S.p.A. Responsabili

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO

PROSPETTO SEMPLIFICATO PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta). Cassa Rurale ed Artigiana

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo. Serie 207 TASSO FISSO 2,75%

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo. Serie 207 TASSO FISSO 2,75% REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo Serie 207 TASSO FISSO 2,75% 16/08/2012 16/02/2015 Codice ISIN: IT0004845639 Art. 1 - Importo e taglio

Dettagli

BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO DI SCHIO E PEDEMONTE SOCIETA COOPERATIVA 176 Em. TASSO FISSO 01.12.2014 01.12.2018 ISIN IT0005067050

BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO DI SCHIO E PEDEMONTE SOCIETA COOPERATIVA 176 Em. TASSO FISSO 01.12.2014 01.12.2018 ISIN IT0005067050 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 10/11/2014 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA A TASSO FISSO

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA A TASSO FISSO MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA A TASSO FISSO Sede sociale e Direzione Generale: Imola, Via Emilia n. 196 Capitale Sociale 7.668.082,80 Euro

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo. Serie 201 ZERO COUPON 01/12/2011 01/12/2014

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo. Serie 201 ZERO COUPON 01/12/2011 01/12/2014 REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo Serie 201 ZERO COUPON 01/12/2011 01/12/2014 Codice ISIN: IT0004780935 Art. 1 - Importo e taglio

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34 ter comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34 ter comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34 ter comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Banca di Credito Cooperativo del Belice Società Cooperativa. Aderente al Fondo Nazionale

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI OBBLIGAZIONARIE C.D. PLAIN VANILLA OFFERTA DI 2.000.000

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI OBBLIGAZIONARIE C.D. PLAIN VANILLA OFFERTA DI 2.000.000 Sede sociale Via Provinciale lucchese 125/B Iscritta all Albo delle banche al n. 2305-10 Iscritta all Albo delle società cooperative al n. A154088 Capitale sociale Euro 2.378.946 Numero di iscrizione nel

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 20.2.2013 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA Società per Azioni Sede Legale in Aprilia (LT), Piazza Roma, snc Iscrizione al Registro delle Imprese di Latina e Codice Fiscale/Partita Iva n.00089400592 Capitale sociale al 31 dicembre 2009 Euro 6.671.440

Dettagli

EMITTENTE OFFERENTE E RESPONSABILE DEL COLLOCAMENTO BANCA POPOLARE DI BARI S.C.p.A. PROSPETTO DI BASE

EMITTENTE OFFERENTE E RESPONSABILE DEL COLLOCAMENTO BANCA POPOLARE DI BARI S.C.p.A. PROSPETTO DI BASE Società cooperativa per azioni Sede sociale e Direzione Generale in Corso Cavour 19, 70122 Bari Partita IVA, Cod. Fiscale e iscrizione al Registro imprese di Bari n. 00254030729 Albo aziende creditizie

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-Up

CONDIZIONI DEFINITIVE. Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-Up CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al programma di emissioni denominato Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-Up Banca di Forlì Credito Cooperativo 12/2007 12/2010

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all art 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all art 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all art 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 27 agosto 2012 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

PROSPETTO RELATIVO ALL OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI

PROSPETTO RELATIVO ALL OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI SOCIETA COOPERATIVA Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo Registro Imprese C.C.I.A.A. Cremona n. 01230590190 R.E.A. n. 153413 C.F./P.

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI OBBLIGAZIONARIE C.D. PLAIN VANILLA

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI OBBLIGAZIONARIE C.D. PLAIN VANILLA Sede sociale Campi Bisenzio via Bruno Buozzi n. 54 Iscritta all Albo delle banche al n. 3559.20 Iscritta all Albo delle società cooperative al n. A164625 Capitale sociale Euro 810.500,00 Numero di iscrizione

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI CARRARA S.p.A. a Tasso Fisso 2,75% 15/03/04-15/03/08 CODICE ISIN IT0003632772

CASSA DI RISPARMIO DI CARRARA S.p.A. a Tasso Fisso 2,75% 15/03/04-15/03/08 CODICE ISIN IT0003632772 EMISSIONE OBBLIGAZIONARIA CASSA DI RISPARMIO DI CARRARA S.p.A. a Tasso Fisso 2,75% 15/03/04-15/03/08 CODICE ISIN IT0003632772 INDICE Documento di Sintesi. Pag. 2 Regolamento del prestito obbligazionario..

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo del Carso Soc.coop. Zadruga Zadružna kraška banka

Banca di Credito Cooperativo del Carso Soc.coop. Zadruga Zadružna kraška banka PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 5 giugno 2013 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE APPENDICE B - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DELLE OBBLIGAZIONI ZERO COUPON CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA AGRICOLA POPOLARE DI RAGUSA Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI DI OBBLIGAZIONI BANCARIE C.D. PLAIN VANILLA

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI DI OBBLIGAZIONI BANCARIE C.D. PLAIN VANILLA Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe Società Cooperativa Sede Legale e Amministrativa in San Marzano di San Giuseppe (TA) in via Vittorio Emanuele n. 190/a Iscritta all Albo delle

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE TASSO FISSO

CONDIZIONI DEFINITIVE TASSO FISSO CONDIZIONI DEFINITIVE TASSO FISSO Per l offerta relativa al programma di emissione denominato ROVIGOBANCA - TASSO FISSO IT0004750425 RovigoBanca 01/08/2015 TF 3,60% Le presenti Condizioni Definitive sono

Dettagli

Posta elettronica certificata (PEC): segreteria@scabanca.bcc.it

Posta elettronica certificata (PEC): segreteria@scabanca.bcc.it P R O S P E T T O S E M P L I F I C A T O Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 pubblicato il 15/06/2012 (da consegnare al sottoscrittore che

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 11/04/2014 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

Banca del Crotonese Credito Cooperativo 10.03.2014/2018 Tasso Fisso 2,20% Serie CXLIX^ ISIN IT0005003261

Banca del Crotonese Credito Cooperativo 10.03.2014/2018 Tasso Fisso 2,20% Serie CXLIX^ ISIN IT0005003261 Sede sociale: _Isola di Capo Rizzuto Iscritta all Albo delle Banche al n.5572 Iscritta all'albo Società Cooperative con il numero A 161120 Capitale sociale al mese di Dicembre 2011 Euro. 391.457 Iscritta

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 07-07-2015 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

OFFERTA DI EURO 1.000.000,00 COD ISIN

OFFERTA DI EURO 1.000.000,00 COD ISIN Sede sociale Capalbio Via Nuova n. 37. Iscritta all Albo delle banche al n. 4641.70 Iscritta all Albo delle società cooperative al n. A158347 Capitale sociale Euro 1.309.955,03 al 07/08/2006 Numero di

Dettagli

OFF ERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 2,35% 2009-2011 44MA ISIN IT0004537608

OFF ERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 2,35% 2009-2011 44MA ISIN IT0004537608 Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio S.p.A. - Sede legale e amministrativa in Benevento, Contrada Roseto - 82100 Aderente al Fondo Interbancario di tutela dei depositi Capitale sociale e Riserve al

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente REGOLAMENTO DI EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO 2007/2012 TF 4,58% 118^ EMISSIONE

Dettagli

"BCC di Impruneta 5.03.2007 2010 4,20% sem Etica I"

BCC di Impruneta 5.03.2007 2010 4,20% sem Etica I Sede sociale Piazza Buondelmonti 29-50023- Impruneta Iscritta all Albo delle banche al n. 1398.70 Iscritta all Albo delle società cooperative al n. 59956 Capitale sociale Euro 1.639.281,07 Numero di iscrizione

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO

PROSPETTO INFORMATIVO PROSPETTO INFORMATIVO Per le Emissioni di Obbligazioni Bancarie c.d. Plain Vanilla Banca Emittente ( L Emittente ) BANCA FARNESE S.p.A. Banca Offerente ( L Offerente ) BANCA FARNESE S.p.A. Responsabili

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO PER LE EMISSIONI OBBLIGAZIONARIE C.D. PLAIN VANILLA

PROSPETTO SEMPLIFICATO PER LE EMISSIONI OBBLIGAZIONARIE C.D. PLAIN VANILLA Cassa Rurale ed Artigiana di Treviso Credito Cooperativo Sede legale : Via Monte Santo, 6A 31036 Villanova di Istrana (TV) Sede amministrativa : Via del Mutton, 8 31036 Ospedaletto d Istrana (TV) Telefono

Dettagli

INFORMAZIONI SULL EMITTENTE

INFORMAZIONI SULL EMITTENTE - - PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 14/01/2015 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia

Dettagli

CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo. Serie 205 TASSO VARIABILE con FLOOR 03/05/2012 03/05/2017. Codice ISIN: IT0004838386

CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo. Serie 205 TASSO VARIABILE con FLOOR 03/05/2012 03/05/2017. Codice ISIN: IT0004838386 REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo Serie 205 TASSO VARIABILE con FLOOR 03/05/2012 03/05/2017 Codice ISIN: IT0004838386 Il presente

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente REGOLAMENTO DI EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO 2009/2013 TF 3,60% 146^ EMISSIONE

Dettagli

PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CODICE ISIN IT0004471485 DENOMINATO Banca Popolare Pugliese s.c.p.a. 2009/2013 Tasso Fisso 2,50 Serie 257

PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CODICE ISIN IT0004471485 DENOMINATO Banca Popolare Pugliese s.c.p.a. 2009/2013 Tasso Fisso 2,50 Serie 257 Società Cooperativa per Azioni * Codice ABI 05262.1 Sede Legale: 73052 Parabita (Le) Via Provinciale per Matino, 5 Sede Amministrativa e Direzione Generale: 73046 Matino (Le) Via Luigi Luzzatti, 8 Partita

Dettagli

CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CANTÙ Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa NOTA INFORMATIVA

CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CANTÙ Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa NOTA INFORMATIVA in qualità di Emittente Sede legale in Cantù, Corso Unità d Italia 11 Iscritta all Albo delle Banche al n. 719 (Cod. ABI 08430), all Albo delle Cooperative al n. A165516, al Registro delle Imprese di Como

Dettagli

BCC PACECO 13/22.07.16 STEP UP

BCC PACECO 13/22.07.16 STEP UP PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Banca di Credito Cooperativo Sen. Pietro Grammatico di Paceco Società cooperativa.

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 05/01/2015 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

Banca Centropadana tasso fisso 2,75% 15.01.2013-15.07.2015 serie 351 ISIN: IT0004887904

Banca Centropadana tasso fisso 2,75% 15.01.2013-15.07.2015 serie 351 ISIN: IT0004887904 10. MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO Banca Centropadana Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede sociale in Piazza IV Novembre 11 26862 Guardamiglio (LO) Iscritta all

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO. Banca del Mugello - Credito Cooperativo - Società Cooperativa.

PROSPETTO SEMPLIFICATO. Banca del Mugello - Credito Cooperativo - Società Cooperativa. PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 17 Aprile 2014 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia

Dettagli

Banca Centro Emilia - Credito Cooperativo in qualità di soggetto emittente ed unico responsabile del collocamento

Banca Centro Emilia - Credito Cooperativo in qualità di soggetto emittente ed unico responsabile del collocamento Banca Centro Emilia - Credito Cooperativo in qualità di soggetto emittente ed unico responsabile del collocamento Società Cooperativa con sede legale in Corporeno (Fe) iscritta all Albo delle Banche al

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa

Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 18/12/2012 Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI DI OBBLIGAZIONI BANCARIE c.d. PLAIN VANILLA

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI DI OBBLIGAZIONI BANCARIE c.d. PLAIN VANILLA Sede sociale Piazza Italia,44 12012 BOVES (CN) Iscritta all Albo delle Banche al n. 1385.40 Iscritta all Albo delle Società Cooperative al n. A160632 Capitale sociale Euro 35.440.052 Iscritta nel Registro

Dettagli

BANCA ALTO VICENTINO 165 Emissione TASSO VARIABILE 01.05.2013 01.11.2015 ISIN IT0004918105

BANCA ALTO VICENTINO 165 Emissione TASSO VARIABILE 01.05.2013 01.11.2015 ISIN IT0004918105 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 22/04/2013 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta) Banca di Verona credito

Dettagli

Prospetto Informativo per le Emissioni di Obbligazioni Bancarie c.d. Plain Vanilla

Prospetto Informativo per le Emissioni di Obbligazioni Bancarie c.d. Plain Vanilla PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l Offerta al Pubblico di cui all art.34-ter, comma 4 del regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 11 giugno 2012 Banca di Credito Cooperativo del Circeo Società Cooperativa

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA D ALBA CREDITO COOPERATIVO TASSO FISSO BCC

Dettagli

ISIN IT0004816739 fino ad un ammontare nominale complessivo di Euro 2.000.000,00

ISIN IT0004816739 fino ad un ammontare nominale complessivo di Euro 2.000.000,00 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 26 giugno 2012 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta) Banca di Verona credito

Dettagli

BANCA ALPI MARITTIME CREDITO COOPERATIVO CARRU TF 0.70% SERIE A45 06/06/2016 06/06/2019 ISIN IT0005189110

BANCA ALPI MARITTIME CREDITO COOPERATIVO CARRU TF 0.70% SERIE A45 06/06/2016 06/06/2019 ISIN IT0005189110 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 06/06/2016 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominato SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE

Dettagli

Banca Monteriggioni Credito Cooperativo Soc. Coop.

Banca Monteriggioni Credito Cooperativo Soc. Coop. Banca Monteriggioni Credito Cooperativo Soc. Coop. in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA MONTERIGGIONI CREDITO COOPERATIVO SOC. COOP. STEP UP BANCA

Dettagli

Cassa Raiffeisen Lana Soc. cooperativa

Cassa Raiffeisen Lana Soc. cooperativa Cassa Raiffeisen Lana Soc. cooperativa in qualità di Emittente Cassa Raiffeisen Lana Società cooperativa, Sede legale ed amministrativa a Lana iscritta nel Registro enti coop. BZ, n. A145320, sezione I

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Anghiari e Stia - Tasso Fisso

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Anghiari e Stia - Tasso Fisso Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo Società Cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Anghiari e Stia - Tasso Fisso Banca di Anghiari

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO

PROSPETTO SEMPLIFICATO PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Originariamente pubblicato in data 17/02/2014 Ripubblicato in data 13/08/2014 per

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA D ALBA CREDITO COOPERATIVO TASSO FISSO BCC

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI DI OBBLIGAZIONI BANCARIE C.D. PLAIN VANILLA

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI DI OBBLIGAZIONI BANCARIE C.D. PLAIN VANILLA Banca di Credito Cooperativo di Arborea Società Cooperativa in qualità di Emittente Sede Sociale Arborea Via Porcella, 6 Iscritta all Albo delle Banche al n. 4884 Iscritta all Albo delle Società Cooperative

Dettagli

BANCA POPOLARE DI RAVENNA

BANCA POPOLARE DI RAVENNA BANCA POPOLARE DI RAVENNA Società per Azioni Ravenna, Via A.Guerrini 14 ------- Iscritta nell Albo delle Banche al n.1161 Gruppo bancario Banca popolare dell Emilia Romagna Attività di direzione e coordinamento:

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO LAZIO 23/02/2009-23/02/2012 TASSO FISSO 2,70% Codice ISIN IT0004457351 Le presenti Condizioni Definitive

Dettagli

INFORMAZIONI SULL EMITTENTE

INFORMAZIONI SULL EMITTENTE PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 15/04/2013 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA in qualità di Emittente

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA in qualità di Emittente MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa

Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa PROSPETTO SEMPLIFICATO Pubblicato in data 10/03/2015 Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa

Dettagli

Prospetto Informativo per le Emissioni di Obbligazioni Bancarie c.d. Plain Vanilla

Prospetto Informativo per le Emissioni di Obbligazioni Bancarie c.d. Plain Vanilla PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l Offerta al Pubblico di cui all art.34-ter, comma 4 del regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 26 GIUGNO 2015 Banca di Credito Cooperativo del Circeo Società Cooperativa

Dettagli

OFF ERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4% 26/10/2007-26/10/2010 ISIN IT0004287766 35a EMISSIONE DI NOMINALI FINO AD EURO 5.000.000

OFF ERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4% 26/10/2007-26/10/2010 ISIN IT0004287766 35a EMISSIONE DI NOMINALI FINO AD EURO 5.000.000 Sede legale e amministrativa in Benevento, Contrada Roseto Aderente al Fondo Interbancario di tutela dei depositi Capitale sociale e Riserve al 31/12/2006 Euro 24.413.729 Iscritta all Albo delle banche

Dettagli

INFORMAZIONI SULL EMITTENTE

INFORMAZIONI SULL EMITTENTE PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 05/10/2015 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Signa Tasso Fisso CONDIZIONI DEFINITIVE. Alla NOTA INFORMATIVA. Banca di Credito Cooperativo di Signa Tasso Fisso

Banca di Credito Cooperativo di Signa Tasso Fisso CONDIZIONI DEFINITIVE. Alla NOTA INFORMATIVA. Banca di Credito Cooperativo di Signa Tasso Fisso Banca di Credito Cooperativo di Signa Tasso Fisso CONDIZIONI DEFINITIVE Alla NOTA INFORMATIVA Banca di Credito Cooperativo di Signa Tasso Fisso Bcc Signa 12/02/2010 12/02/2017 3,50% 106 emissione Isin

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA D ALBA CREDITO COOPERATIVO TASSO VARIABILE

Dettagli

FINANZA & FUTURO BANCA S.P.A.

FINANZA & FUTURO BANCA S.P.A. FINANZA & FUTURO BANCA S.P.A. Sede sociale Piazza del Calendario n. 1 Milano con socio unico Iscritta all Albo delle Banche codice 3170 Appartenente al Gruppo Deutsche Bank Iscritto all Albo dei Gruppi

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 19 gennaio 2015 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia

Dettagli

INFORMAZIONI SULLE CARATTERISTICHE DELL EMISSIONE Ammontare dell emissione

INFORMAZIONI SULLE CARATTERISTICHE DELL EMISSIONE Ammontare dell emissione FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO PER LA RACCOLTA IN TITOLI DELLE BANCHE (REDATTO AI SENSI DELLA DISCIPLINA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI) OBBLIGAZIONE 120 CODICE ISIN IT0003353429

Dettagli

SOCIETA COOPERATIVA FONDATA NEL 1891

SOCIETA COOPERATIVA FONDATA NEL 1891 SOCIETA COOPERATIVA FONDATA NEL 1891 Sede Legale e Direzione Generale: 04022 Fondi (LT) Via Giovanni Lanza, 45 Iscritta all Albo delle Banche al n. 1554 - ABI n. 05296.9 Iscritta all albo delle Società

Dettagli