REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE, USCITE DIDATTICHE, SOGGIORNI DI STUDIO (Aggiornamento approvato dal Consiglio d Istituto il 25/5/12)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE, USCITE DIDATTICHE, SOGGIORNI DI STUDIO (Aggiornamento approvato dal Consiglio d Istituto il 25/5/12)"

Transcript

1 1 «Jacopo Barozzi» REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE, USCITE DIDATTICHE, SOGGIORNI DI STUDIO (Aggiornamento approvato dal Consiglio d Istituto il 25/5/12) Art. 1 FINALITA I viaggi di istruzione devono scaturire da progetti culturali coerenti con la programmazione didattico- educativa annuale, attinenti ad obiettivi e contenuti disciplinari di interesse rilevante. Essi devono assumere come obiettivi prioritari: a) la conoscenza degli aspetti storici, culturali, artistici, ambientali-naturalistici, economici e sociali dei luoghi visitati. b) la valorizzazione dello studio delle lingue straniere; c) lo sviluppo delle capacità organizzative, del senso di responsabilità e delle competenze relazionali degli studenti. Art. 2 PARTECIPAZIONE DEGLI STUDENTI L Istituto favorisce e garantisce la partecipazione dei singoli studenti alle iniziative proposte; deve accertare le motivazioni per cui uno studente non aderisce all attività e deve farsi carico di eliminare le cause economiche, nei limiti delle risorse assegnate dal Consiglio d Istituto. Gli studenti che non partecipano ai viaggi d istruzione sono tenuti a frequentare regolarmente l attività didattica nel periodo coincidente con tali uscite. Per loro i docenti potranno organizzare attività di studio individualizzate, anche in aggregazione con diversi gruppi-classe. Nei periodi di effettuazione dei soggiorni- studio, qualora non partecipi la maggior parte della classe, i docenti adattano opportunamente l attività di insegnamento, ivi comprese le fasi della valutazione. Art. 3 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA 1.I viaggi di istruzione, le uscite e i soggiorni sono programmati e deliberati nell ambito del piano di lavoro annuale dai Consigli di Classe, che scelgono tra le mete usuali proposte dalla scuola. E consentito scegliere mete alternative purché rispondano ai requisiti dell art.1. I soggiorni di studio sono programmati dai coordinamenti disciplinari di lingue all inizio dell anno scolastico. 2. I Consigli di Classe programmano le uscite entro il mese di ottobre dell anno scolastico di riferimento. Le proposte per i viaggi delle classi quinte da effettuarsi eventualmente entro il mese di novembre devono essere deliberate nei Consigli di Classe del mese di maggio dell anno scolastico precedente. Le proposte dei viaggi e dei soggiorni studio devono essere formalizzate mediante l apposita scheda con indicazione in particolare di: meta, docente/i proponente/i, docente/i accompagnatori, docente/i supplente/i, periodo di effettuazione. I docenti proponenti hanno l impegno e la responsabilità della iniziativa sia riguardo il programma sia riguardo gli aspetti organizzativi, d intesa con la commissione preposta. I docenti proponenti, d intesa con la commissione preposta, hanno l impegno e la responsabilità dell iniziativa riguardo: -il programma

2 -gli aspetti organizzativi -la trasmissione delle informazioni e di eventuali modifiche tra i colleghi partecipanti all iniziativa e tra gli studenti. Schema di capitolato d'oneri tra istituzioni scolastiche ed agenzie di viaggi Lo stesso docente può essere nominato supplente in non più di due Consigli di Classe ivi compresi soggiorni di studio. Le proposte devono essere presentate dal docente proponente tramite segreteria entro e non oltre l inizio delle vacanze natalizie. Non sarà accettata alcuna proposta presentata oltre tale scadenza. Art. 4 VIAGGI D ISTRUZIONE 1. Durata e periodo d effettuazione: viaggi collegati all educazione ambientale. Classi prime Sono ammessi viaggi d istruzione per la durata di un solo giorno, non più di due all anno (salvo soggiorni di studio). Classi seconde Le classi seconde possono partecipare a viaggi d istruzione della durata massima di tre giorni sul territorio nazionale (salvo soggiorni di studio). Classi terze, quarte, quinte Possono partecipare a viaggi d istruzione della durata massima di sei giorni sul territorio nazionale ed europeo (salvo soggiorni di studio). Le classi o i singoli alunni che incorrono in sanzioni disciplinari durante l anno scolastico non possono effettuare viaggi d istruzione. Le famiglie devono farsi carico delle responsabilità accertate; le famiglie devono rispondere dei danni accertati, cagionati dai propri figli. I singoli consigli di classe hanno la discrezionalità di decidere se concedere alle classi di recarsi in viaggi d istruzione. Per tutte le classi il periodo di effettuazione del viaggio di istruzione è compreso tra settembre e aprile. Sono ammesse uscite nel mese di maggio solo per la realizzazione di iniziative di carattere sportivo e di viaggi collegati all educazione ambientale. 2. Distanze e costi Per i viaggi di un giorno la distanza massima della località di destinazione della visita è prevista in km Per i viaggi di due o più giorni è possibile prevedere il trattamento di: di pensione completa, mezza pensione, pernottamento e prima colazione. L obbligo di sorveglianza degli accompagnatori termina con l arrivo presso l Istituto e concordato i figli minorenni, i docenti accompagnatori assicureranno in ogni modo la vigilanza o adotteranno le misure del caso. 3. Abbinamenti. I viaggi di istruzione sono destinati a non meno di due e non più di quattro classi per ogni proposta. Solo in casi eccezionali verrà consentita l uscita di una sola classe, per la realizzazione di progetti didattici specifici, rientranti in aree di progetto, iniziative in rete di scuole ecc. 4. Acconti e penali Per garantire la partecipazione effettiva della percentuale di studenti(il 70% degli alunni presenti nella classe) richiesta dal Regolamento, le famiglie dovranno versare nel momento 2

3 della presentazione in segreteria del progetto viaggio di istruzione/richiesta di preventivo (indicativamente prima dell inizio delle vacanze natalizie) un ACCONTO pari a: -euro 20 per i viaggi di un giorno -euro 100 per i viaggi di più giorni Tale somma verrà restituita solo in caso di annullamento del viaggio. E altresì previsto il pagamento, da parte dello studente che si ritira dal viaggio, di una PENALE relativa al mancato saldo della quota totale del viaggio. Art. 5 USCITE DIDATTICHE 1. Le visite guidate o le uscite didattiche (mostre, musei, conferenze),intese come lezioni svolte fuori dalla scuola, si svolgono di norma nell arco della mattinata, devono aver finalità didattiche ed essere proposte dal docente della materia direttamente interessata al Consiglio di classe, che le inserisce nella programmazione iniziale. 2. In caso di eventi culturali subentrati nel corso dell anno scolastico non inseriti nella programmazione iniziale, il docente interessato farà sottoscrivere la proposta, formalizzata ai sensi dell art. 3, c. 2 anche informalmente dal Consiglio di Classe, almeno dieci giorni prima e la presenterà perché venga deliberata, in caso di urgenza, dalla Giunta esecutiva. Art. 6 DOCENTI ACCOMPAGNATORI 1. I docenti accompagnatori sono designati dal Consiglio di Classe ed incaricati del servizio con apposita lettera del Dirigente Scolastico. 2. La scelta degli accompagnatori dev essere coerente con gli obbiettivi culturali individuati dal Consiglio di Classe. 3. Lo stesso insegnante non può partecipare di norma a più di un viaggio di più giorni ; a più di due viaggi di un giorno durante lo stesso anno scolastico, salvo che non sia accompagnatore supplente. 4. (Numero degli insegnanti accompagnatori) Gli accompagnatori sono designati di norma in numero di 1 per ogni 15 alunni calcolati sulla totalità dei partecipanti al viaggio. In caso di classe singola, per uscite motivate ai sensi dell art. 3 comma 4 del presente regolamento e per i gruppi minimi che realizzano i soggiorni-studio, gli accompagnatori possono essere in numero di due. 5. Nei viaggi all estero e soggiorni-studio, almeno un accompagnatore deve conoscere una lingua straniera utile alla comunicazione. 6. (Obbligo di vigilanza) I Docenti accompagnatori sono tenuti ad esercitare la vigilanza sugli alunni partecipanti ai viaggi per tutto il tempo in cui (v. lettera di accompagnamento) L obbligo di sorveglianza degli accompagnatori termina con l arrivo presso l Istituto e concordato i propri figli minorenni, i docenti accompagnatori assicureranno in ogni modo la vigilanza o adotteranno le misure del caso. Art. 7 SOGGIORNI DI STUDIO ALL ESTERO 1. I soggiorni di studio rientrano nel piano dell offerta formativa, sono organizzati annualmente in paesi di lingua inglese, francese, tedesca e spagnola. 2. Possono partecipare ad ogni iniziativa programmata studenti provenienti da diversi classi, ad esclusione delle prime, a prescindere dall indirizzo e dall ordine delle lingue studiate. I gruppi devono essere formati da allievi di fasce di età vicine (seconda e terza, terza e quarta, quarta e quinta). 3. I gruppi devono essere composti da minimo 15 studenti per lingua. 3

4 4. Gli studenti non possono partecipare a più di un soggiorno-studio nell anno scolastico in corso. 5. Durata e Periodo di Effettuazione I soggiorni di studio hanno di norma la durata di una settimana. Possono essere di durata superiore, non oltre due settimane, se ricadono in periodi coincidenti con la sospensione dell attività didattica. Possono essere effettuati in qualsiasi periodo dell anno scolastico purché non interferisca con il recupero dei debiti formativi. DISPOSIZIONI COMUNI Art. 8 METE NATURALISTICHE Vanno favoriti ed incentivati viaggi e visite guidate verso mete naturalistiche, per perseguire finalità di educazione ambientale. Art. 9 ORARI E MEZZI DI TRASPORTO Nel caso in cui il mezzo di trasporto scelto sia l aereo sono consentiti sia i voli di linea che low-cost. Nel caso in cui il mezzo di trasporto scelto sia il pullman di norma vanno evitati orari Notturni sia per la partenza non prima delle ore 6.00 che per l arrivo non oltre le E consentito l utilizzo del treno se si ritiene idoneo al raggiungimento della meta. Il ritorno dai viaggi che prevedono pernottamenti deve avvenire di norma in giornata prefestiva saranno consentite deroghe solo in casi vincolati dagli orari aerei. Art. 10 Il giorno successivo al rientro dal viaggio o uscita didattica di un giorno, le lezioni nelle classi che vi hanno partecipato dovranno svolgersi secondo il normale orario; in tale giornata i docenti non potranno fissare verifiche né orali né scritte. Art. 11 Nell anno scolastico è ammesso un solo viaggio di più giorni per ciascuna classe. Art.12 ADESIONI I viaggi previsti dal presente Regolamento possono realizzarsi con l adesione di almeno il 70% di ogni classe interessata, ad eccezione dei soggiorni-studio che sono sono diversamente regolamentati. Art. 13 DOCENTI ACCOMPAGNATORI 1. I docenti accompagnatori sono designati dal Consiglio di Classe ed incaricati del servizio con apposita lettera del Dirigente Scolastico. 2. La scelta degli accompagnatori dev essere coerente con gli obbiettivi culturali individuati dal Consiglio di Classe. 3. Lo stesso insegnante non può partecipare di norma a più di un viaggio di più giorni; a più di due viaggi di un giorno durante lo stesso anno scolastico, salvo che non sia accompagnatore supplente. 4. (Numero degli insegnanti accompagnatori). Gli accompagnatori sono designati di norma in numero di 1 per ogni 15 alunni calcolati sulla totalità dei partecipanti al viaggio. In caso di classe singola, per uscite motivate ai sensi dell art. 3 comma 4 del presente regolamento e per i gruppi minimi che realizzano i soggiorni-studio, gli accompagnatori possono essere in numero di due. 5. Nei viaggi all estero e soggiorni-studio, almeno un accompagnatore deve conoscere una lingua straniera utile alla comunicazione. 6. (Obbligo di vigilanza) I Docenti accompagnatori sono tenuti ad esercitare la vigilanza sugli alunni partecipanti ai viaggi per tutto il tempo in cui.( v. lettera di accompagnamento) 4

5 L obbligo di sorveglianza degli accompagnatori termina con l arrivo presso l Istituto e concordato i propri figli minorenni, i docenti accompagnatori assicureranno in ogni modo La vigilanza o adotteranno le misure del caso. Art. 14 ORGANIZZAZIONE E ASSICURAZIONE L organizzazione dei viaggi può essere curata o direttamente dall Istituto o tramite agenzia. In ogni caso il contratto dev essere stipulato sulla base di dettagliato capitolato d oneri, conforme alle direttive emanate dal MIUR con nota n.645 dell 11/04/2002 che precisi anche i requisiti di sicurezza del mezzo di trasporto, qualora fosse il pullman. E obbligatoria la stipulazione di un assicurazione per studenti e insegnanti contro gli infortuni e la responsabilità civile, secondo le norme vigenti. Art. 15 AUTORIZZAZIONE DEI GENITORI Per tutti gli studenti partecipanti alle iniziative programmate va acquisita preventivamente da parte dell Istituto l autorizzazione dei genitori, anche nel caso dei maggiorenni, per i quali vale come presa d atto e informazione. Art. 16 (TRATTAMENTO DI MISSIONE PER I DOCENTI ACCOMPAGNATORI) (da completare) 5

REGOLAMENTO PER LE VISITE GUIDATE E I VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO PER LE VISITE GUIDATE E I VIAGGI DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO PER LE VISITE GUIDATE E I VIAGGI DI ISTRUZIONE Il presente regolamento interno, riguardante le uscite didattiche e i viaggi di istruzione, viene redatto con costante riferimento alla C.M. 291/92

Dettagli

REGOLAMENTO VISITE DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VISITE DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO VISITE DI ISTRUZIONE ART. 1 - MOTIVAZIONI Le visite d istruzione devono essere coerenti con gli obiettivi educativi e didattici del corso di studi e si possono distinguere in: a- visite dirette

Dettagli

Circolare n. 61 del 26 ottobre 2012 Oggetto: REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE. Ai docenti Agli studenti e ai sigg. genitori

Circolare n. 61 del 26 ottobre 2012 Oggetto: REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE. Ai docenti Agli studenti e ai sigg. genitori Circolare n. 61 del 26 ottobre 2012 Oggetto: REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE. Ai docenti Agli studenti e ai sigg. genitori Comunico che il Consiglio di Istituto nella seduta del 23 ottobre scorso, ha

Dettagli

Regolamento di Istituto - Visite guidate, viaggi di istruzione e scambi

Regolamento di Istituto - Visite guidate, viaggi di istruzione e scambi Regolamento di Istituto - Visite guidate, viaggi di istruzione e scambi Articolo 1 Uscite didattiche e visite guidate 1. Ogni uscita didattica (uscita dalla scuola nell arco delle ore di lezione della

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE P. GOBETTI - A. DE GASPERI Largo Centro Studi 12/14, Morciano di Romagna (RN) Tel.: 0541-988397 - Fax: 0541-987770 - E-MAIL: segreteria@isissmorciano.it

Dettagli

REGOLAMENTO USCITE ORARIE VISITE GUIDATE VIAGGI D ISTRUZIONE - SCAMBI CULTURALI E SOGGIORNI LINGUISTICI (STAGE)

REGOLAMENTO USCITE ORARIE VISITE GUIDATE VIAGGI D ISTRUZIONE - SCAMBI CULTURALI E SOGGIORNI LINGUISTICI (STAGE) REGOLAMENTO USCITE ORARIE VISITE GUIDATE VIAGGI D ISTRUZIONE - SCAMBI CULTURALI E SOGGIORNI LINGUISTICI (STAGE) 1) USCITE ORARIO Le uscite orario sono per lo più finalizzate ad eventi culturali e sportivi.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Ottavio Gravina De Cruyllas

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Ottavio Gravina De Cruyllas ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Ottavio Gravina De Cruyllas con annesso Istituto Comprensivo Statale Giovanni Verga (D. A. n. 806 del 06-03-2012) R A M A C C A ( C T ) REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE Premessa I viaggi d istruzione e le visite guidate, intesi quali strumenti per collegare l esperienza scolastica all ambiente esterno nei suoi aspetti

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE ATTIVITA DI INTEGRAZIONE CULTURALE (VIAGGI D ISTRUZIONE - VISITE GUIDATE)

REGOLAMENTO PER LE ATTIVITA DI INTEGRAZIONE CULTURALE (VIAGGI D ISTRUZIONE - VISITE GUIDATE) REGOLAMENTO PER LE ATTIVITA DI INTEGRAZIONE CULTURALE (VIAGGI D ISTRUZIONE - VISITE GUIDATE) ALLEGATO A ART. 1 Le visite guidate e i viaggi d istruzione per i caratteri d interesse culturale e professionale

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI di ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VIAGGI di ISTRUZIONE Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca LICEO P. NERVI G. FERRARI P.zza S. Antonio 23017 Morbegno (So) Indirizzi: Artistico, Linguistico, Scientifico, Scientifico - opz. Scienze applicate

Dettagli

Regolamento Visite e Viaggi

Regolamento Visite e Viaggi Regolamento Visite e Viaggi Regolamento Visite e Viaggi Premessa Come è noto sono state a tutt'oggi emanate numerose circolari in materia di visite guidate e viaggi di istruzione. Alla luce dell'esperienza

Dettagli

Istituto Comprensivo San Giorgio di Mantova. REGOLAMENTO uscite didattiche, visite guidate e viaggi d istruzione. Premessa

Istituto Comprensivo San Giorgio di Mantova. REGOLAMENTO uscite didattiche, visite guidate e viaggi d istruzione. Premessa Istituto Comprensivo San Giorgio di Mantova REGOLAMENTO uscite didattiche, visite guidate e viaggi d istruzione Approvato dal Consiglio di Istituto con delibera n. 4 del 20/12/2012 Premessa Le uscite didattiche,

Dettagli

LICEO CLASSICO E LINGUISTICO STATALE G. MAZZINI Sede : via P. Reti 25-16151 GENOVA Tel. 010 468544 fax 010 4693927 REGOLAMENTO VIAGGI

LICEO CLASSICO E LINGUISTICO STATALE G. MAZZINI Sede : via P. Reti 25-16151 GENOVA Tel. 010 468544 fax 010 4693927 REGOLAMENTO VIAGGI LICEO CLASSICO E LINGUISTICO STATALE G. MAZZINI Sede : via P. Reti 25-16151 GENOVA Tel. 010 468544 fax 010 4693927 REGOLAMENTO VIAGGI (VIAGGI ISTRUZIONE, VIAGGI STUDIO, VISITE GUIDATE, USCITE DIDATTICHE)

Dettagli

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO MARCO POLO Via Luigi Fabbri, 1-60044 FABRIANO (ANCONA) Tel. 0732 21971 Fax 0732 4797 C.F. 90016680424 sito web icmpolo.it

Dettagli

PROCEDURA VIAGGI DI ISTRUZIONE PR.10. ORGANIZZAZIONE VIAGGI DI ISTRUZIONE e VISITE GUIDATE

PROCEDURA VIAGGI DI ISTRUZIONE PR.10. ORGANIZZAZIONE VIAGGI DI ISTRUZIONE e VISITE GUIDATE Pag. 1 di 6 ORGANIZZAZIONE e VISITE GUIDATE REV. MOTIVO REDAZIONE VERIFICA ED APPROVAZIONE 00 Prima edizione Responsabile della Qualità Prof. Fausto Di Palma Firma Dirigente Scolastico Prof. Adriano Di

Dettagli

Istituto Tecnico Statale per il Turismo "Francesco Algarotti"

Istituto Tecnico Statale per il Turismo Francesco Algarotti Istituto Tecnico Statale per il Turismo "Francesco Algarotti" REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE L Istituto Algarotti, nell ambito del Piano dell Offerta Formativa, ogni anno propone ai propri studenti Uscite

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE &&&

REGOLAMENTO DELLE USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE &&& 1 ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO 8 7 0 2 6 M O R M A N N O ( C S ) Distretto n. 19 - Codice Fiscale 83002390785 - Codice Meccanografico CSPS25000E e-mail csps25000e@istruzione.it tel. 0981/80363 - fax 0981/80415

Dettagli

REGOLAMENTO ATTIVITA INTEGRATIVE

REGOLAMENTO ATTIVITA INTEGRATIVE REGOLAMENTO ATTIVITA INTEGRATIVE Art. 1 Generalità I viaggi di istruzione e le visite guidate devono essere strettamente correlate con la programmazione didattica e educativa e con gli orientamenti del

Dettagli

LICEO CLASSICO STATALE "VITTORIO EMANUELE II" P A L E R M O REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE

LICEO CLASSICO STATALE VITTORIO EMANUELE II P A L E R M O REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE Pagina1 LICEO CLASSICO STATALE "VITTORIO EMANUELE II" P A L E R M O REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE PREMESSA L intera gestione,organizzazione e attuazione, delle visite guidate e dei viaggi di istruzione

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE Art. 1 - Oggetto Il presente regolamento, redatto in conformità alle Circolari Ministeriali n. 291 del 14/10/92, n. 623 del 2/10/96, al D.P.R. n. 275 dell

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE DI ISTRUZIONE 1 MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Istituto Comprensivo VIA SEBENICO, 1 Scuola sec. I grado Luigi Settembrini Scuola Inf./Prim. via Asmara

Dettagli

g) il personale accompagnatore assume l obbligo di un attenta ed assidua vigilanza; ad esso fanno carico le responsabilità di cui all art.

g) il personale accompagnatore assume l obbligo di un attenta ed assidua vigilanza; ad esso fanno carico le responsabilità di cui all art. Istituto Comprensivo Rovereto Nord REGOLAMENTO VISITE GUIDATE, VIAGGI DI ISTRUZIONE E ATTIVITA DIDATTICHE E FORMATIVE SVOLTE IN AMBIENTE EXTRA-SCOLASTICO Art.1 Finalità e tipologia 1. Tutte le iniziative

Dettagli

Codice univoco Ufficio per fatturazione elettronica: UFNGS6

Codice univoco Ufficio per fatturazione elettronica: UFNGS6 54 Distretto Scolastico ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE AD INDIRIZZO MUSICALE De Amicis Baccelli di Sarno (Sa) Sede Legale: Corso G. Amendola, 82 - C.M.: SAIC8BB008 - C.F.:94065840657 E mail:saic8bb008@istruzione.it

Dettagli

Regolamento di Istituto - Parte Sesta Visite guidate, viaggi di istruzione e scambi

Regolamento di Istituto - Parte Sesta Visite guidate, viaggi di istruzione e scambi MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'EMILIA ROMAGNA LICEO SCIENTIFICO STATALE AUGUSTO RIGHI BOLOGNA Regolamento di Istituto - Parte Sesta Visite

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE LUIGI EINAUDI Via Savonarola, 32-44121 Ferrara REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE I viaggi d istruzione fanno parte integrante della programmazione educativa e didattica in quanto

Dettagli

REGOLAMENTO DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE (Regolamento approvato dal Consiglio d Istituto in data 12/01/2015, delibera n. 160, verbale n.

REGOLAMENTO DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE (Regolamento approvato dal Consiglio d Istituto in data 12/01/2015, delibera n. 160, verbale n. REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIA ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Q. CATAUDELLA Viale dei Fiori n 13-97018 Scicli (RG) - C.F. 90012100880 - COD. MIN. RGIS00800B Liceo Scientifico e Liceo Classico

Dettagli

REGOLAMENTO uscite didattiche visite guidate viaggi d istruzione

REGOLAMENTO uscite didattiche visite guidate viaggi d istruzione Istituto Comprensivo Statale G. Giusti P.zza Vittime Piroscafo Sgarallino, 1 57034 Campo nell Elba tel 0565-976063 fax 0565 978826 e-mail: LIIC803009@istruzione.it posta elettronica certificata LIIC803009@pec.istruzione.it

Dettagli

LICEO SCIENZE UMANE e LINGUISTICO TOMMASO GULLÌ" Scienze Umane S.U. Opzione Economico Sociale - Linguistico www.magistralegulli.

LICEO SCIENZE UMANE e LINGUISTICO TOMMASO GULLÌ Scienze Umane S.U. Opzione Economico Sociale - Linguistico www.magistralegulli. LICEO SCIENZE UMANE e LINGUISTICO TOMMASO GULLÌ" Scienze Umane S.U. Opzione Economico Sociale - Linguistico www.magistralegulli.it - rcpm04000t@istruzione.it - rcpm04000t@pec.istruzione.it Corso Vittorio

Dettagli

Istituto Comprensivo Pascoli-Alvaro. Corso Garibaldi,122 89048 - Siderno (R.C.)

Istituto Comprensivo Pascoli-Alvaro. Corso Garibaldi,122 89048 - Siderno (R.C.) Istituto Comprensivo Pascoli-Alvaro Corso Garibaldi,122 89048 - Siderno (R.C.) Tel. e fax 0964 388396 cod. mecc RCIC86600B e-mail: rcic86600b@istruzione.it REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE VISITE GUIDATE

Dettagli

REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI D ISTRUZIONE 1. Finalità REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI D ISTRUZIONE I viaggi d istruzione e le visite guidate, intese quali strumenti per collegare l esperienza scolastica all ambiente esterno nei suoi aspetti fisici,

Dettagli

USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE

USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE Regolamento relativo a USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE su proposta del Collegio docenti del 20.5.14 per quanto attiene la parte organizzativo-didattica e delibera n 6del Consiglio

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO

REGOLAMENTO D ISTITUTO ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE E PER GEOMETRI LEONARDO DA VINCI C.DA PERGOLO MARTINA FRANCA (TA) TELEFAX 080 4303352 EMAIL itcvinci@libero.it VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE REGOLAMENTO D ISTITUTO

Dettagli

Regolamento dei viaggi di istruzione

Regolamento dei viaggi di istruzione Regolamento dei viaggi di istruzione Capitolo I Finalità Art. 1 - Finalità Le visite guidate ed i viaggi di d istruzione sono considerati vera e propria attività didattica e si svolgono in coerenza con

Dettagli

TIONE Dl TRENTO REGOLAMENTO

TIONE Dl TRENTO REGOLAMENTO ISTITUTO DI ISTRUZIONE LORENZO GUETTI TIONE Dl TRENTO REGOLAMENTO LEZIONI ITINERANTI VISITE GUIDATE VIAGGI DI ISTRUZIONE SETTIMANE LINGUISTICHE SCAMBI ED ALTRE ATTIVITA DIDATTICHE E FORMATIVE SVOLTE IN

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE (Approvato dal Consiglio di Istituto con Delibera del 21/11/2013) Art. 1 - PREMESSA Il presente regolamento si ispira ai contenuti del Piano dell Offerta

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER VISITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER VISITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Scuola Media Statale Sperimentale GIUSEPPE MAZZINI Via Delle Carine, 2-00184 Roma C.F. 80197770581 COD. RMMM056001 Distretto

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Statale P.F.CALVI Via S. Chiara, 10-35123 PADOVA Tel. 049/82.42.611 - Fax. 049/82.42.612 E-mail calvi@provincia.padova.

Istituto Tecnico Commerciale Statale P.F.CALVI Via S. Chiara, 10-35123 PADOVA Tel. 049/82.42.611 - Fax. 049/82.42.612 E-mail calvi@provincia.padova. ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE -PADOVA REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE Le disposizioni vigenti in materia sono contenute nella Circolare Ministeriale n. 291/1992, nell O.M. 132/1990, nella Circolare

Dettagli

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE E VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE E VIAGGI DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE E VIAGGI DI ISTRUZIONE Il rispetto delle regole si rende necessario anche all esterno della scuola, in particolare durante le uscite scolastiche che costituiscono per gli

Dettagli

Regolamento viaggi d istruzione e visite guidate

Regolamento viaggi d istruzione e visite guidate Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO GIANNI RODARI Via Niobe, 52 00118 ROMA C.F. 97028710586 Tel/fax 06 79810110 Tel. 06 79896266 e-mail: RMIC833007@ISTRUZIONE.IT

Dettagli

REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE SOMMARIO Art. 1 - Art. 2 - Art. 3 - Art. 4 - Art. 5 - Art. 6 - Art. 7 - Art. 8 - Art. 9 - Art.10 - Art.11 - Art.12 - Art.13 - Art.14 - Allegati - Premessa Tipologie

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SAN PIERO PATTI (ME) Via Profeta 27 98068 San Piero Patti (Me) Tel. e Fax.

REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SAN PIERO PATTI (ME) Via Profeta 27 98068 San Piero Patti (Me) Tel. e Fax. REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SAN PIERO PATTI (ME) Via Profeta 27 98068 San Piero Patti (Me) Tel. e Fax. 0941.661033 Cod. Mecc. MEIC878001 Cod. Fisc. 94007180832

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI ARESE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI ARESE Arese, 22 settembre 2013 Prot. n. 3233 / viaggi A tutto il personale docente e non docente IC Don Gnocchi Loro Sedi REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE Premessa All Albo Le iniziative

Dettagli

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO T.VECELLIO Via T. Vecellio, 28 36030 SARCEDO tel. 0445/884178 Fax 0445/344270 e Mail: viic83800d@istruzione.it / Sito: www.icvecellio.it REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE,

Dettagli

REGOLAMENTO PER VIAGGI DI ISTRUZIONE E SOGGIORNI LINGUISTICI

REGOLAMENTO PER VIAGGI DI ISTRUZIONE E SOGGIORNI LINGUISTICI REGOLAMENTO PER VIAGGI DI ISTRUZIONE E SOGGIORNI LINGUISTICI Art.1 FINALITA E PRINCIPI La visita di istruzione è un occasione formativa e di apprendimento che consente di allargare i propri orizzonti culturali.

Dettagli

REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE 1 Indice... 2 Art. 1 Regolamento uscite brevi, visite guidate e viaggi di istruzione... 3 Art. 2 - Destinatari... 4 Art. 3 Destinazione Durata Periodo di

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE D ISTRUZIONE REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE D ISTRUZIONE ART. 1 PRINCIPI GENERALI In coerenza con la Circolare Ministeriale n. 623 del 02.10.1996 e successive integrazioni, la scuola considera le uscite didattiche, le

Dettagli

Istituto di Istruzione G. Floriani Riva del Garda

Istituto di Istruzione G. Floriani Riva del Garda Delibera n.46 Consiglio di Istituto del 31.05.2007 Delibera n. 14 Consiglio dell Istituzione del 06.02.2009 Istituto di Istruzione G. Floriani Riva del Garda VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE: TESTO

Dettagli

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE, ecc.

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE, ecc. ISTITUTO COMPRENSIVO C. ALVARO TREBISACCE APPENDICE C REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE, ecc. Allegato al Regolamento di Istituto Il Dirigente Scolastico Prof. Leonardo

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE (a.s. 2015/2016)

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE (a.s. 2015/2016) La tua CAMPANIA cresce in EUROPA Unione Europea Istituto d Istruzione Secondaria F. De Sanctis Sant Angelo dei Lombardi (AV) Sede centrale: Liceo Classico Liceo delle Scienze Applicate Liceo Linguistico

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE VISITE GUIDATE E DEI VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO DELLE VISITE GUIDATE E DEI VIAGGI D ISTRUZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Via Baranzate n. 8 20026 NOVATE MILANESE (MI) Tel. 02/3564884 Tel. 02/38201592 e fax 02/38202307 C.F. 80129670156 Cod. Mecc. MIIC8DB00D - E-MAIL : MIIC8DB00D@istruzione.it

Dettagli

REGOLAMENTO DEI VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO DEI VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE REGOLAMENTO DEI VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE Art 31 Finalità e termini 1. Le visite guidate e i viaggi di istruzione, ivi compresi quelli connessi ad attività sportive, si configurano come esperienze

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE SOMMARIO Art. 1 Tipologie di attività da comprendere nei viaggi di istruzione Art. 2 Iter procedurale per i viaggi di istruzione Art. 3 Durata dei viaggi e periodi di effettuazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ATTUAZIONE E GESTIONE DI USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE CAPO I

REGOLAMENTO PER L ATTUAZIONE E GESTIONE DI USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE CAPO I REGOLAMENTO PER L ATTUAZIONE E GESTIONE DI USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE DI UNO O PIÚ GIORNI CAPO I USCITE DIDATTICHE Art. 1 Si definiscono uscite didattiche : 1. le visite a:

Dettagli

INTEGRAZIONE ALL ART. 46 DEL REGOLAMENTO D ISTITUTO VIGENTE RIGUARDANTE I VIAGGI D ISTRUZIONE E LE VISITE GUIDATE

INTEGRAZIONE ALL ART. 46 DEL REGOLAMENTO D ISTITUTO VIGENTE RIGUARDANTE I VIAGGI D ISTRUZIONE E LE VISITE GUIDATE INTEGRAZIONE ALL ART. 46 DEL REGOLAMENTO D ISTITUTO VIGENTE RIGUARDANTE I VIAGGI D ISTRUZIONE E LE VISITE GUIDATE Art. 46 - Regolamentazione uscite brevi, visite guidate e viaggi di istruzione La presente

Dettagli

REGOLAMENTO PER I VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO PER I VIAGGI D ISTRUZIONE MOD. A09 Allegato n. 9 al P.O.F. FONTI REGOLAMENTO PER I VIAGGI D ISTRUZIONE CIRCOLARI MINISTERIALI: 14 OTTOBRE 1992 N.291; Circ.m.623 del 02-10-1996 D.Leg.n 111 del 17/3/95; D.I.n 44/2001; nota ministeriale

Dettagli

TIPOLOGIA DI VIAGGI I viaggi di istruzione comprendono diverse iniziative che si possono così sintetizzare:

TIPOLOGIA DI VIAGGI I viaggi di istruzione comprendono diverse iniziative che si possono così sintetizzare: Alleg.N.8 - Viaggi d istruzione e visite guidate I viaggi di istruzione e le visite guidate sono iniziative didattico-culturali finalizzate ad integrare la normale attività della scuola sia sul piano della

Dettagli

REGOLAMENTO DEI VIAGGI D ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO DEI VIAGGI D ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE REGOLAMENTO DEI VIAGGI D ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE FINALITA DEI VIAGGI D ISTRUZIONE Art.1 La scuola riconosce la valenza formativa dei viaggi di istruzione e delle visite guidate. Le visite guidate

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE DI ISTRUZIONE Approvato con delibera del Consiglio d Istituto n. 68 del 13/02/2014

REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE DI ISTRUZIONE Approvato con delibera del Consiglio d Istituto n. 68 del 13/02/2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VITO VOLTERRA Cod. Ministeriale RMIC8A3002 C. F. 90049300586 - Distretto

Dettagli

PIANO USCITE DIDATTICHE 2012-13

PIANO USCITE DIDATTICHE 2012-13 Istituto comprensivo Arbe - Zara Viale Zara n. 96-20125 MILANO - C.F. 80124730153 - Cod. mecc. MIIC8DG00L Milano 026080097 - fax 02 60730936 e-mail : SEGRETERIA : segreteria.arbezara@tiscali.it - DIRIGENTE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE L.FIBONACCI SCUOLA INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO REGOLAMENTO GITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE L.FIBONACCI SCUOLA INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO REGOLAMENTO GITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO GITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE Approvato all unanimità dal Collegio Docenti del 13 maggio 2014 Approvato all unanimità dal Consiglio di Istituto del 12 giugno 2014 Questo regolamento integra il

Dettagli

Regolamento per le uscite didattiche, i viaggi di istruzione, gli scambi culturali e i soggiorni studio

Regolamento per le uscite didattiche, i viaggi di istruzione, gli scambi culturali e i soggiorni studio Regolamento per le uscite didattiche, i viaggi di istruzione, gli scambi culturali e i soggiorni studio a) Il Regolamento che segue, redatto in conformità alle Circolari Ministeriali n.291 del 14/10/92,

Dettagli

1) ORGANI INTERESSATI

1) ORGANI INTERESSATI Pag. 1 di 5 1) ORGANI INTERESSATI Le proposte devono essere avanzate da almeno un docente. Le attività programmabili devono essere deliberate dai Consigli di Classe nella forma allargata (Docenti, rappresentanti

Dettagli

Regolamento Viaggi di istruzione

Regolamento Viaggi di istruzione ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE L. LUZZATTI I.P.C. L. LUZZATTI I.T.C. A. GRAMSCI I.P.I.A T. A. EDISON A. VOLTA Regolamento Viaggi di istruzione 1. Premessa generale 2. Finalità delle iniziative 3. Tipologia

Dettagli

REGOLAMENTO PER USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE Approvato dal Consiglio d Istituto del 29 aprile 2015 con delibera n.

REGOLAMENTO PER USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE Approvato dal Consiglio d Istituto del 29 aprile 2015 con delibera n. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SALÒ VIA MONTESSORI, 4 25087 SALÒ (BS) C.F. 96034960177 tel. 0365 41700 fax 0365 521296 posta elettronica: bsic8ac00b@istruzione.it

Dettagli

Regolamento viaggi e uscite didattiche

Regolamento viaggi e uscite didattiche Regolamento viaggi e uscite didattiche Ai sensi D.L.vo 17 marzo 1995, n. 111 e della C.M. n. 623 del 2.10.1996 e successive integrazioni, si approvano i seguenti articoli. ART. 1 (principi generali) Il

Dettagli

1. REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE

1. REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE 1. REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE 1.1 Il presente regolamento contiene i criteri per la programmazione e l'attuazione dei viaggi d'istruzione. Per l organizzazione e lo svolgimento dei viaggi si fa riferimento

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO USCITE DIDATTICHE E VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO D ISTITUTO USCITE DIDATTICHE E VIAGGI D ISTRUZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO ROVIGO 1 Via della Costituzione, 6 45100 ROVIGO Tel. 0425/30600 Fax 0425/30726 Codice Fiscale 93027540298 Cod. Mecc. ROIC82000Q - e-mail: roic82000q@istruzione.it Sito web: www.icrovigo1.gov.it

Dettagli

Regolamento per le uscite didattiche, viaggi d'istruzione, scambi e soggiorni-studio

Regolamento per le uscite didattiche, viaggi d'istruzione, scambi e soggiorni-studio LICEO CLASSICO STATALE P. COLLETTA Via Scandone, 2 - Avellino Deliberato dal c. d. i. il 30/06/2014 verbale n. 17 Regolamento per le uscite didattiche, viaggi d'istruzione, scambi e soggiorni-studio Art.

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE ALDINI VALERIANI - SIRANI - BOLOGNA Anno Scolastico 2015/2016

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE ALDINI VALERIANI - SIRANI - BOLOGNA Anno Scolastico 2015/2016 ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE ALDINI VALERIANI - SIRANI - BOLOGNA Anno Scolastico 2015/2016 REGOLAMENTO INTERNO VIAGGI D' ISTRUZIONE VISITE E USCITE DIDATTICHE (in vigore dal 3 novembre 2012 ) Il presente

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE D ISTRUZIONE 1 ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO Cicerone - Pollione FORMIA REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE D ISTRUZIONE Anno Scolastico 2014-2015 Premessa In considerazione delle motivazioni culturali e didattiche

Dettagli

Regolamentazione dei viaggi di istruzione e delle visite didattiche

Regolamentazione dei viaggi di istruzione e delle visite didattiche Allegato al POF C Regolamentazione dei viaggi di istruzione e delle visite didattiche Art. 1: Finalita I viaggi di integrazione culturale, le visite guidate e le uscite didattiche hanno come finalità l

Dettagli

3 ISTITUTO COMPRENSIVO S. Lucia SCUOLA INFANZIA,PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

3 ISTITUTO COMPRENSIVO S. Lucia SCUOLA INFANZIA,PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO 3 ISTITUTO COMPRENSIVO S. Lucia SCUOLA INFANZIA,PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO Viale Teocrito,63 96100 Siracusa tel. fax 0931/60376-0931/461327 E-mail:SRIC828009@PEC.ISTRUZIONE.IT - SRIC828009@ISTRUZIONE.IT

Dettagli

REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI.

REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI. REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI. Principali riferimenti normativi in materia di viaggi d istruzione: C.M. n.29del199/d. L n.111/17/3 del 1995 D.I. n.44del2001/nota

Dettagli

Regolamento di Istituto

Regolamento di Istituto ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VILLAFRANCA PADOVANA Regolamento di Istituto Visite guidate, viaggi di istruzione, uscite didattiche Approvato dal Consiglio di Istituto il 29 giugno 2012 Premessa Le visite

Dettagli

Liceo Scientifico Statale Filippo Lussana - Bergamo

Liceo Scientifico Statale Filippo Lussana - Bergamo Liceo Scientifico Statale Filippo Lussana - Bergamo REGOLAMENTO PER LA PROGRAMMAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI VISITE, VIAGGI DI ISTRUZIONE E SOGGIORNI SPORTIVO-AMBIENTALI ART. 1 (Definizione) Le visite e

Dettagli

REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE Istituto Arcivescovile Santa Caterina Pisa Piazza S. Caterina, 4 56127 Pisa Tel. 050-553039 fax: 050-8310890 PREMESSA REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE La gita è un momento importante di

Dettagli

SEZIONE III - DISPOSIZIONI USCITE DIDATTICHE E VIAGGI D ISTRUZIONE

SEZIONE III - DISPOSIZIONI USCITE DIDATTICHE E VIAGGI D ISTRUZIONE SEZIONE III - DISPOSIZIONI USCITE DIDATTICHE E VIAGGI D ISTRUZIONE Art. 52 Normativa di riferimento La presente materia è disciplinata: C.M. n. 291 del 1992 (disciplina l intera materia); C.M. n. 623 del

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO GARGNANO Scuola dell infanzia - Scuola Primaria - Scuola secondaria di 1 grado Via Repubblica 17 25084 GARGNANO (BS) - C.F.:

Dettagli

I.I.S.S. F. Re Capriata

I.I.S.S. F. Re Capriata I.I.S.S. F. Re Capriata REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE Art.1 FINALITA E PRINCIPI La visita di istruzione è un occasione formativa e di apprendimento che consente di allargare i propri orizzonti culturali.

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE VISITE E I VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO PER LE VISITE E I VIAGGI DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO PER LE VISITE E I VIAGGI DI ISTRUZIONE Art. 1 - Oggetto, finalità, tipologia Per viaggi d istruzione si intendono i viaggi organizzati dalla scuola che presentano come caratteristica essenziale

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE Adottato dal Consiglio di Istituto con delibera n. 6/67 del 26/11/2015 Sommario: Art. 1 Premessa Art. 2 Attività comprese nei viaggi di istruzione Art.

Dettagli

REGOLAMENTO per l ATTUAZIONE di VIAGGI e VISITE di ISTRUZIONE (D.P.R. n. 416/74 - C.M. n. 291/92 - C.M. n. 623/96 - D.L. 17.3.95)

REGOLAMENTO per l ATTUAZIONE di VIAGGI e VISITE di ISTRUZIONE (D.P.R. n. 416/74 - C.M. n. 291/92 - C.M. n. 623/96 - D.L. 17.3.95) SOMMARIO Articolo 1 NORME GENERALI 1 Finalità 1 Programmazione 1 Organi Collegiali Deliberanti 2 Articolo 2 VIAGGI D ISTRUZIONE 2 Giorni a disposizione 2 Destinazione dei viaggi 2 Periodo di effettuazione

Dettagli

Il Consiglio di istituto

Il Consiglio di istituto ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE GALILEO FERRARIS VERONA DELIBERA DEL CONSIGLIO D ISTITUTO N. 49 ESTRATTO DEL VERBALE DEL 20/09/2012 Il giorno 20/09/2012, nei locali dell Istituto si riunisce il Consiglio

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PROGRAMMAZIONE E L'ATTUAZIONE DEI VIAGGI D ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO PER LA PROGRAMMAZIONE E L'ATTUAZIONE DEI VIAGGI D ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE REGOLAMENTO PER LA PROGRAMMAZIONE E L'ATTUAZIONE DEI VIAGGI D ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE 1. Natura e finalità: I viaggi d istruzione e le visite guidate sono finalizzati ad integrare la normale

Dettagli

Regolamento viaggi e visite

Regolamento viaggi e visite Regolamento viaggi e visite Approvato dal Consiglio di Istituto del 04/02/2013 con delibera n. 04/11 Art. 1 PREMESSA L Istituto considera i viaggi di istruzione parte integrante dell offerta formativa

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE USCITE DIDATTICHE ED I VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO PER LE USCITE DIDATTICHE ED I VIAGGI D ISTRUZIONE ITIS G. GALILEI CONEGLIANO Via G. Galilei, 16 31015 Conegliano (TV) Tel. 0438.61649 Fax 0438.450178 C.F. 8200271 026 5 www.itisgalileiconegliano.gov.it tvtf02000l@istruzione.it PEC: TVTF02000L@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI

REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO F. Cilea Via Cilea, 269-00124 ROMA (RM) Tel. 0650913962 - Fax 0650938556 C.M. RMIC8FR002

Dettagli

PR_MP7_07 ATTIVITA INTEGRATIVE E VIAGGI D ISTRUZIONE

PR_MP7_07 ATTIVITA INTEGRATIVE E VIAGGI D ISTRUZIONE Pagina 1 di 10 PR_MP7_07 ATTIVITA INTEGRATIVE E VIAGGI D ISTRUZIONE revisione data Descrizione modifiche Redazione e verifica Approvazione 0 30/9/05 Prima emissione RSGQ DS 1 20/3/06 Soppressione indennità

Dettagli

L I C E O C L A S S I C O S T A T A L E " A. C A N O V A " T R E V I S O

L I C E O C L A S S I C O S T A T A L E  A. C A N O V A  T R E V I S O L I C E O C L A S S I C O S T A T A L E " A. C A N O V A " T R E V I S O - REGOLAMENTO D ISTITUTO - MODALITA PER L ORGANIZZAZIONE DEI VIAGGI D ISTRUZIONE Approvato dal C.d.I. con delibera n. 17 del 28

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 19 BOLOGNA Codice Meccanografico: BOIC87800G Codice Fiscale: 91357350379 Sede legale: Via d'azeglio n.

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 19 BOLOGNA Codice Meccanografico: BOIC87800G Codice Fiscale: 91357350379 Sede legale: Via d'azeglio n. ISTITUTO COMPRENSIVO N. 19 BOLOGNA Codice Meccanografico: BOIC87800G Codice Fiscale: 91357350379 Sede legale: Via d'azeglio n. 82, 40123 Bologna ALLEGATO N. 2 REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI D ISTRUZIONE SCUOLA

Dettagli

ITT MARCO POLO FIRENZE P.O.F.

ITT MARCO POLO FIRENZE P.O.F. P.O.F. Allegato 5 REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI DI ISTRUZIONE, SCAMBI CULTURALI E SOGGIORNI STUDIOO a.s. 2015-2016 PAG 1 PARTE PRIMA - DISPOSIZIONI GENERALI ART. 1 - PRINCIPI GENERALI

Dettagli

INDICE REGOLAMENTO DELLE USCITE DIDATTICHE, DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE E OCCASIONALI. Delibera n. 4 del Consiglio di istituto

INDICE REGOLAMENTO DELLE USCITE DIDATTICHE, DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE E OCCASIONALI. Delibera n. 4 del Consiglio di istituto Istituto comprensivo Statale G. Carducci Porto Azzurro REGOLAMENTO DELLE USCITE DIDATTICHE, DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE E OCCASIONALI Delibera n. 4 del Consiglio di istituto Data: 16/12/09

Dettagli

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE Sandro Pertini

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE Sandro Pertini ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE Sandro Pertini Sede Legale: Via G. Puccini, 27-35012 CAMPOSAMPIERO (PD). 049/5791619-049/5793200- C.F. 80022450284 Cod. Min. PDIS00800C : pdis00800c@istruzione.it

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'EFFETTUAZIONE DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO PER L'EFFETTUAZIONE DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE REGOLAMENTO PER L'EFFETTUAZIONE DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE Approvato nella seduta del Collegio dei Docenti del giorno 28/10/2014 nella seduta del Consiglio d Istituto del 13/11/2014

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO PER VIAGGI DI ISTRUZIONE (approvazione con delibera del Consiglio d'istituto del 07/10/2013)

REGOLAMENTO INTERNO PER VIAGGI DI ISTRUZIONE (approvazione con delibera del Consiglio d'istituto del 07/10/2013) ISTITUTO d ISTRUZIONE SUPERIORE GIOSUÈ CARDUCCI LICEO CLASSICO, SCIENTIFICO, SOCIO-PSICO-PEDAGOGICO, ISTITUTO STATALE D ARTE V.le Trento e Trieste n 26-56048 - Volterra (PI) tel. 0588 86055 - fax 0588

Dettagli

Regolamento delle visite didattiche e criteri per. la programmazione delle visite di istruzione. (D.P.R. 8 MARZO 1999 n. 275 )

Regolamento delle visite didattiche e criteri per. la programmazione delle visite di istruzione. (D.P.R. 8 MARZO 1999 n. 275 ) MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO GARIBALDI Uffici-Amministrazione 04022 FONDI (LT) Via Mola di S. Maria snc Tel.

Dettagli

IL CONSIGLIO DI ISTITUTO DELIBERA

IL CONSIGLIO DI ISTITUTO DELIBERA CONSIGLIO DI ISTITUTO delibera n. 47 del 9/11/2012 Oggetto: chiusura della scuola in giorni prefestivi Visto il DPR 275/1999 sull autonomia organizzativa delle istituzioni scolastiche; Preso atto di quanto

Dettagli

Prot. n 4180/C37 Pescara, 18/09/2014 REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, USCITE DIDATTICHE, VIAGGI DI ISTRUZIONE, STAGE.

Prot. n 4180/C37 Pescara, 18/09/2014 REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, USCITE DIDATTICHE, VIAGGI DI ISTRUZIONE, STAGE. LICEO GINNASIO STATALE G. d Annunzio Distretto Scolastico n 12 Via Venezia,41 65121 PESCARA - Codice Scuola PEPC010009 Fax : 085-298198 Tel. 085-4210351 - Segreteria C.F. 80005590684 E-MAIL : pepc010009@istruzione.it

Dettagli

Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci Labico

Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci Labico Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci Labico Regolamento delle uscite, visite guidate e dei viaggi d istruzione delle scolaresche dell istituto Anno Scolastico 2011-2012 Premessa Le visite guidate e i

Dettagli

UFFICIO DEL DIRIGENTE SCOLASTICO COMUNICAZIONE N 9 del 16 novembre 2015

UFFICIO DEL DIRIGENTE SCOLASTICO COMUNICAZIONE N 9 del 16 novembre 2015 UFFICIO DEL DIRIGENTE SCOLASTICO COMUNICAZIONE N 9 del 16 novembre 2015 Ai Sigg. Docenti Agli Alunni Ai Sigg. Genitori Al Direttore SS.GG.AA. Oggetto: criteri, modalità e tempistica relativi ai viaggi

Dettagli