XV edizione 24 gennaio - 21 marzo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "XV edizione 24 gennaio - 21 marzo"

Transcript

1 XV edizione 24 gennaio - 21 marzo

2 FINZIONE? REALTÀ O qualunque sia l esigenza creiamo la soluzione stampa digitale allestimenti e scenografie interior decoration insegne luminose espositori fine art mauriziomeo.it Alcune produzioni che ci hanno scelto: Palomar, Braccialetti Rossi Italian InternationaI Film, Burlesque Casanova Multimedia, Tutta la musica del cuore

3 Ciao a tutti! Cosa possiamo augurare di questi tempi al cinema? Di non perdersi. Ed agli spettatori? Uguale, di non perdersi. In primo luogo non si perda il gusto di andare in un sala, nel tempio onirico della magia in cui il cinema ha vissuto e dove le emozioni passano in maniera ben diversa dalla tv di casa o dal tablet sul treno. Questo, soprattutto, se pensiamo e crediamo ancora che il cinema abbia senso come espressione e ricerca di emozioni, come percorso di evoluzione e condivisione con il piacere che può avere passeggiare poi per strada o andare a cena ripensando e parlando anche di ciò che si è visto. Per altro, auguro che il cinema trovi maggiore spazio anche in tv e sui nuovi canali distributivi, perché ritengo che rimanga uno dei migliori modi per trascorre tempo. Quindi auguro al cinema di dare uno spintone e buttare giù dalla rupe dei palinsesti gran parte dei contenitori politici o parapolitici, dove si fanno molte chiacchiere ma dove sovente il confine tra analisi delle problematiche della gente e speculazione su di esse diventa molto labile. In un periodo in cui abbiamo gli strepitosi incassi di Checco Zalone ed un film molto bello come la Grande Bellezza, che ha vinto l Academy Award europeo, il Golden Globe e spera nell Oscar possiamo essere contenti, molto, e finire anche un po di lamentarci degli spettatori che calano. Forse dobbiamo solo valorizzare quanto di buono c è ed ottimizzare la produzione in modo che vi siano meno film fotocopia di successi dell anno prima o, peggio, fotocopia della tv, che ci sia più originalità, più verità, più stupore ed in questo anche la voglia di scoprire e valorizzare le opere nuove, come fa da anni con energia il Sudestival. Giorgio Diritti regista

4 Crediamo molto nel Sudestival, appuntamento annuale molto atteso, che costituisce parte della proposta culturale della nostra città, a favore anche di un territorio più diffuso. Rilanciare culturalmente la città significa individuare le azioni culturali capaci di gratificare i cittadini e rappresentare occasione di aggregazione territoriale. Il Sudestival rappresenta l appuntamento culturale stagionale, quello invernale, in cui la nostra città diventa riferimento nazionale, luogo in cui si misura la temperatura dell arte cinematografica italiana. La città ospita gli autori e le opere, vive in pieno tale occasione di conoscenza e ne apprezza il livello. E gli autori conoscono le bellezze della città e del territorio. Marilena Abbatepaolo Assessore alla cultura e alla pubblica istruzione di Polignano a Mare A qualche anno dal mio diploma da liceale, ho visto nascere questa manifestazione. Ne colsi all epoca e la vedo ancora viva dopo quindici anni, la grande capacità di scambio. Non si tratta di solo cinema, ma dell occasione, che si rinnova da sempre, di avvicinare gli autori e le opere alla gente, affinché ci si possa impollinare a vicenda. Il Sudestival lo paragono ad un grande ulivo, che è nato con grande orgoglio nella città di Monopoli, ma poi è riuscito a far espandere le proprie radici e i propri frutti nelle città vicine e questo fa di un territorio un grande territorio, in cui si avverte una grande fame di cultura, di scambio culturale e una voglia di fare. Il Sudestival è una grande opportunità, per le passioni che suscita e per la promozione dei luoghi, spesso poi location delle opere dei registi ospiti, che decidono di girare nella nostra regione. Ringrazio e faccio i miei migliori auguri a Michele Suma e all Associazione Sguardi. Giorgio Spada Consigliere delegato alla cultura e alle politiche giovanili di Monopoli LE ISTITUZIONI

5 Se provo a pensare all ultima volta in cui sono stata piacevolmente ospite del Sudestival, che sconfina anche in estate con la Notte Bianca del Cinema Italiano, mi vedo su di un divano bianco gonfiabile, in compagnia di Daniele Ciprì, sotto le stelle, tra gli scavi archeologici di Egnazia, a vivere una notte intensa di cinema, insieme a tanta gente sorridente e felice, che si spostava da uno schermo all altro per non perdere il film proposto. Questa immagine rappresenta l essenza del Sudestival, legata a quello che affermava Godard: Ricordatevi che il cinema è gioco. Ecco, il Sudestival è il gioco della condivisione, è l entusiasmo dello stare insieme, è condividere il cinema, conoscere opere e autori di qualità, come quest anno con Mirko Locatelli, i Manetti Bros, Guido Lombardi, per citarne alcuni. Piace il Sudestival perché è un abbraccio giocoso al cinema italiano. Antonella Gaeta Presidente Apulia Film Commission La particolarità del Sudestival è quella di dare la possibilità a tutti noi di essere presenti, di essere partecipi alla vita del cinema italiano. Non solo, ma anche di confrontarci, di dire la nostra, di riflettere con autori e attori che sono puntualmente in sala. Sappiamo, anche, quanto ci sia bisogno di appropriarsi del cinema di qualità e dei suoi messaggi del cinema. Tante volte ci sentiamo spettatori distanti, passivi. Con il Sudestival ci si sente parte del film, ci si sente dentro le storie e dentro la storia del cinema italiano attuale. Ecco perché il progetto del Sudestival va sicuramente premiato e seguito. Dopo la pausa di un anno, la città di Conversano torna a sostenere il Sudestival, convinta dell importanza di scommettere sulla cultura, quale occasione di sviluppo del territorio e quale occasione di aprire la mente della gente e dei giovani, anche con un semplice messaggio di un film. Giuseppe Lovascio Sindaco di Conversano LE ISTITUZIONI

6 L edizione XV del Sudestival si presta a qualche attenta e piacevole lettura. In primo luogo, si registra la vocazione della manifestazione a essere schermo volutamente frequentato da tanti autori del cinema italiano, i quali testano con favore e piacere le proprie opere: nella proposta 2014 ben 5 sono le anteprime nazionali e 2 le prime visioni regionali. Evidentemente, la qualità del pubblico, il suo calore, lo spessore dei confronti sono i connotati attrattivi per gli autori. Accanto a ciò, si registrano anche certi ritorni, la grande affezione degli autori al pubblico e ai luoghi: è il caso dei Manetti Bros., di Gaglianone e di Vittorio Moroni, i cui esordi cinematografici degli ultimi due sono stati battezzati proprio a Monopoli dal Sudestival. In più, la manifestazione mantiene la propria natura ereticamente insolita: un cinema d autore, talvolta non immediatamente assimilabile, che viene offerto, seguito, e valutato da non addetti ai lavori, dato che le due giurie che attribuiscono i due premi sono composte una da studenti delle scuole medie superiori di Monopoli e l altra dal pubblico presente, senza distinzioni di età, sesso e titoli. Pertanto, il Sudestival è appropriazione del cinema da parte del pubblico, scavalcando il diaframma della critica specializzata. Ancora, stando ai numeri registrati anche nella scorsa edizione, la manifestazione continua a possedere un forte valore aggregativo per il territorio e per i giovani e, nella sua bizzarra formula settimanale, a rappresentare per i frequentanti il proprio gradito inverno cinematografico, che, non a caso, si chiude il 21 marzo. A proposito di territorio, il Sudestival rappresenta un tentativo riuscito di costruire una multisala articolata sul territorio, cucendo le città del Sudestival con una pellicola, quella del cinema italiano d autore, talvolta invisibile, talvolta oscurato dalle grandi produzioni, talvolta non adeguatamente considerato, ma miracolosamente attrattivo. IL DIRETTORE ARTISTICO

7 Resta quindi da interrogarsi sull ancora efficace seduzione che la liturgia collettiva del Sudestival conserva. Forse il Sudestival riesce ogni anno a strappare al silenzio, all invisibilità e all indistinto tante storie altrimenti mai conoscibili. Ma concede anche di più: ritrovarsi in sala e condividere il fascio di luce delle storie proiettate significa tornare a casa con qualcosa che fa parte di te, con emozioni che le immagini in movimento hanno prodotto, con le idee che hanno animato l incontro con l autore, con un pensiero vivo che si interroga sul film, su di sé, sul mondo. Riso, commozione, rabbia, pietà sono le compagnie della notte dopo la visione, dopo quel viaggio di andata e ritorno dalla sala, dopo l incanto. Il Sudestival, allora, non è solo sollecitazione dei sensi, ma, anche e soprattutto, produzione di senso. Michele Suma IL DIRETTORE ARTISTICO

8 CALENDARIO DELLE PROIEZIONI gennaio ore 21,00 Cinema Vittoria, Monopoli SERATA INAUGURALE Film a sorpresa 25 gennaio SERATA SPECIALE ore 19,00 UN MONDO IN PERICOLO, Cinema Vittoria, Monopoli ore 21,00 OPEN HEART, Cinema Vittoria, Monopoli ore 22,30 SACRO GRA, Cinema Vittoria, Monopoli 31 gennaio ore 21,00 Cinema Vignola, Polignano a Mare 7 febbraio ore 21,00 Cinema Vittoria, Monopoli 14 febbraio ore 21,00 Cinema Vittoria, Monopoli 21 febbraio ore 21,00 Cinema Vittoria, Monopoli 28 febbraio ore 21,00 Cinema Vittoria, Monopoli 7 marzo ore 21,00 Cinema Vignola, Polignano a Mare 14 marzo ore 21,00 Cinema Vignola, Polignano a Mare 21 marzo ore 21,00 Cinema Norba, Conversano corto: LA LEGGE DI JENNIFER di Alessandro Capitani concorso: TAKE FIVE di Guido Lombardi corto: REVOLUTION, BABY di Alessandro Stellari concorso: SONG E NAPULE dei Manetti Bros. corto: RECUIEM di Valentina Carnelutti concorso: LA MIA CLASSE di Daniele Gaglianone corto: AMMORE di Paolo Sassanelli concorso: IL SEMINARISTA di Gabriele Cecconi corto: PERFETTA di Federico Brugia concorso: AMOREODIO di Cristian Scardigno corto: FRATELLI MINORI di Carmen Giardina concorso: IL SUD È NIENTE di Fabio Mollo corto: INSULA di Eric Alexander concorso: I CORPI ESTRANEI di Mirko Locatelli corto: IL SORRISO DI CANDIDA di Angelo Caruso concorso: SE CHIUDO GLI OCCHI NON SONO PIÙ QUI di Vittorio Moroni Tutti gli spettacoli delle ore 21,00 si terranno anche al Cinema Vittoria di Monopoli alle ore 18,00 I MESTIERI del CINEMA Lezioni di cinema per studenti liceali e universitari 14 febbraio - ore 9,00 Cinema Norba, Conversano LE STRATEGIE DI REGIA a cura di Daniele Gaglianone con proiezione del film La mia classe di Daniele Gaglianone 20 febbraio - ore 9,00 Cinema Norba, Conversano IL PERCORSO DELL EROE. SCRIVERE UNA SCENEGGIATURA a cura di Maddalena De Panfilis con proiezione del film Sleepless di Maddalena De Panfilis 7 marzo - ore 9,00 Cinema Vittoria, Monopoli FARE CINEMA, SCOLPIRE CON LA LUCE a cura di Marco Pozzi con proiezione del film Maledimiele di Marco Pozzi UN MONDO IN PERICOLO regia: Markus IMHOOF, 2012, 91 produzione: Thelma Film e Ormenis Film, zero one film allegro film, in co-produzione con SRF Schweizer Radio und Fernsehen, SSR SRG, Bayerischer Rundfunk, ORF distribuzione: Officine UBU Rappresentante per la svizzera agli Oscar 2014 e vincitore di moltissimi premi dopo la partecipazione a più di quaranta festival in tutto il mondo, il film è un appassionante viaggio cinematografico nel microcosmo delle api, attraverso spettacolari immagini di natura e paesaggi realizzate con tecnologie di ripresa avanzate e innovative. Cinque anni e svariati giri completi del mondo per raccontare questi insetti meravigliosi, allevati per secoli dall uomo e ora a rischio estinzione a causa del successo della civilizzazione. Protagoniste dell opera sono le storie di apicoltori provenienti da diverse parti del mondo attraverso le quali Imhoof racconta l intelligenza fenomenale delle api e la loro coesistenza sociale. FESTIVAL Oltre 40 festival in tutto il mondo tra cui: CinemAmbiente, Environmental Film Festival di Torino Festival del film Locarno IL REGISTA - MARKUS IMHOOF Nato nel 1941 a Winterthur, studia Letteratura, arte e Storia all Università di Zurigo. E stato assistente di Leopold Lindtberg al Teatro Schauspielhaus di Zurigo e dal 1969 al 1977 è stato membro della Swiss Film Commission. Nel 1974 esordisce come regista televisivo con il film Fluchtgefahr, cui segue nel 1979 Tauwetter. Due anni dopo scrive e dirige La barca è piena, vincitore dell Orso d Argento a Berlino e candidato all Oscar per il miglior film straniero. Tra il 1986 e il 1997 dirige ancora tre film, tutti inediti in Italia Un mondo in pericolo(documentario) 1996 Les raisons du coeur 1991 Les petites illusions (documentario) 1990 Der berg 1986 Die reise 1980 La barca e piena

9 OPEN HEART regia: Kief DAVIDSON, 2013, 39 produzione: Urban Landscapes film coproduzione dell emittente televisiva franco-tedesca ARTE SACRO GRA regia: Gianfranco ROSI, 2013, 93 produzione: Doclab, La femme endormie con Rai Cinema distribuzione: Officine UBU Candidato al premio Oscar 2013 nella categoria Documentary Short, è la storia di otto bambini ruandesi che lasciano le loro famiglie per andare in Sudan e sottoporsi a un delicato intervento al cuore al centro di cardiochirurgia Salam di Emergency: essere operati è la loro unica possibilità di salvezza. Affrontano così la pericolosa e lunga attraversata del continente per raggiungere l unica struttura che offre cure cardiochirurgiche di elevata qualità e gratuite in tutta l Africa. Durante il viaggio incontriamo Emmanuel Rusingiza, uno dei soli due cardiologi del Ruanda, e Gino Strada, chirurgo a Salam fondatore di Emergency, che deve lottare non solo per la vita dei bambini, ma anche per il futuro dell ospedale. Il diritto di essere curati dovrebbe essere accessibile e gratuito per tutti i membri della comunità umana, e fa parte della filosofia operativa di Emergency. IL REGISTA - KIEF DAVIDSON Regista e produttore, più volte candidato agli Emmy e agli Oscar, inizia come montatore durante l università con un lavoro sulla fotografa Sally Mann. Dopo dieci anni passati a montare per gli altri, decide di passare dietro la macchina da presa con documentari a interesse umanitario. Il primo film è del 2005, The Devil s Miner, presentato in anteprima al Festival di Rotterdam e vincitore di più di quindici premi internazionali. Segue Kassim the Dream nel 2008, presentato al Tribeca Film Festival e che ha vinto più di dieci premi internazionali Open Hearts (documentario) 2008 Kassim the Dream 2005 The Devil s Miner (documentario) Il sacro Grande Raccordo Anulare di Roma raccontato dal regista che ha deciso di raccogliere le esperienze del paesaggista Nicolò Bassetti nell esplorazione della più estesa autostrada urbana d Italia e negli incontri straordinari con chi lo abita. Lontano dai luoghi canonici di Roma, dallo sfondo emergono personaggi altrimenti invisibili: un nobile piemontese e sua figlia laureanda, assegnatari di un monolocale in un moderno condominio ai bordi del Raccordo; un botanico armato di sonde sonore e pozioni chimiche che cerca il rimedio per liberare le sue palme dalle larve; un principe dei giorni nostri che fa ginnastica con un sigaro in bocca sul tetto del suo castello circondato dalla periferia informe a un uscita del Raccordo; un barelliere che dà soccorso e conforto girando notte e giorno sull anello autostradale; un pescatore d anguille vive su di una zattera all ombra di un cavalcavia sul fiume Tevere. FESTIVAL Mostra d Arte Cinematografica della Biennale di Venezia, Concorso Internazionale Festival Nouveau Cinema Montreal, Panorama Longs Métrages Abu Dhabi International Film Festival, Documentary Competition SERATA SPECIALE: IL CINEMA DEL REALE IL REGISTA - GIANFRANCO ROSI Nato in Eritrea, si trasferisce a New York dove si diploma alla New York University Film School. Nel 1993 produce e dirige il suo primo medio metraggio, Boatman, presentato con successo a vari festival internazionali. Il primo lungometraggio Below sea level, del 2008, vince molti premi tra cui quello come miglior documentario all European Film Awards. Nel 2010 El sicario - room 164 è miglior film al DocLisboa e al Doc Aviv. Dirige varie Pubblicità Progresso e alcuni cortometraggi e come freelance lavora come direttore della fotografia in diversi documentari. Con Sacro GRA vince il Leone d oro a Venezia Sacro GRA (documentario) 2012 Tanti futuri possibili. Con Renato Nicolini (corto documentario) 2010 El Sicario, Room 164 (documentario) 2008 Below Sea Level (documentario) 1993 Boatman (documentario)

10 TAKE FIVE regia: Guido LOMBARDI 2013, 95 produzione: Minerva Pictures Eskimo Figli Del Bronx con Rai Cinema Un ricettatore. Un gangster leggendario e depresso. Un pugile squalificato a vita. Un fotografo di matrimoni, ex rapinatore, reduce da un infarto. E un idraulico con il vizio del gioco, che un giorno si ritrova nel caveau di una banca, per riparare una perdita della rete fognaria. E si fa venire un idea... Cinque irregolari alle prese con una rapina milionaria: diffidenti, solidali e travolti da un reciproco gioco al massacro dove contano soltanto il denaro e la lotta per la sopravvivenza. Nel cast: Peppe Lanzetta Festival Festival internazionale del film di Roma, Concorso Internazionale FILM IN CONCORSO Il Regista: GUIDO LOMBARDI Napoletano, muove i primi passi nel cinema come regista e operatore per backstage e documentari collaborando, tra gli altri, con Capuano, Sorrentino e Ferrara. Come sceneggiatore vince per due volte il Premio Solinas. Nel 2010 il suo cortometraggio Vomero Travel viene presentato alle Giornate degli Autori di Venezia. Nel 2011 il suo primo lungometraggio Là-bas Educazione criminale è premiato come Miglior Film tra quelli presentati nella Settimana della Critica a Venezia e riconosciuto come miglior film d esordio a Venezia, al Bif&st e al 16. International Film Festival di Busan, oltre ad essere nominato ai David di Donatello e ai Nastri d Argento. Nello stesso anno è uno dei registi dell opera collettiva Napoli 24, presentata al Torino. Nel 2013 porta in concorso al Festival del Film di Roma Take Five, è tra gli autori del documentario Venice 70: Future Reloaded e firma assieme a Gaetano Di Vaio il romanzo Non mi avrete mai Take Five 2013 Venice 70: Future Reloaded (documentario) 2011 Là-bas Educazione criminale 2010 Oggi sposi (in Napoli 24 - documentario)

11 SONG E NAPULE regia: MANETTI BROS. 2013, 114 produzione: Devon Cinematografica con Rai Cinema Paco (Alessandro Roja) è un pianista raffinato e disoccupato, raccomandato dalla madre per entrare nella polizia. La sua totale inettitudine lo relega in un deposito giudiziario fino a quando il commissario Cammarota (Paolo Sassanelli) lo arruola quale poliziotto pianista nel gruppo musicale di Lollo Love (Giampaolo Morelli). Il noto cantante neomelodico è stato ingaggiato al matrimonio della figlia del boss di Somma Vesuviana, al quale dovrebbe essere presente O Fantasma, pericoloso killer camorrista. Paco sotto copertura rischierà la vita in prima linea, suonando una musica che odia e vestito come un cafone: la sua vita, però, avrà una svolta Festival Festival internazionale del film di Roma, Fuori Concorso I Registi: MANETTI BROS. Marco e Antonio Manetti, meglio conosciuti come i Manetti Bros., sono una coppia di registi, sceneggiatori e produttori che si distinguono nel panorama italiano per la realizzazione di film di genere. Debuttano nella regia nel 1995 con Consegna a domicilio, episodio del film DeGenerazione; il lancio definitivo avviene due anni dopo (1997) con Torino Boys, vincitore del Premio speciale della giuria al Torino Film Festival. Nel 2011 con L arrivo di Wang partecipano alla sezione Controcampo Italiano di Venezia. I due lavorano anche per la televisione con una serie di cortometraggi Stracult e la regia de L ispettore Coliandro e hanno diretto più di cento videoclip per autori quali Piotta, Alex Britti, Mietta, Max Pezzali, Tiromancino. Nel 2013 presentano Fuori Concorso a Roma il loro ultimo film Song e Napule Song e Napule 2012 Paura 3D 2012 L arrivo di Wang 2009 Cavie 2005 Piano Zora la vampira 1997 Torino Boys 1995 Consegna a Domicilio (in DeGenerazione) FILM IN CONCORSO

12 LA MIA CLASSE regia: Daniele GAGLIANONE 2013, 92 produzione: Axelotil Film Kimerafilm Relief con Rai Cinema distribuzione: Pablo Distribuzione Indipendente FILM IN CONCORSO Un attore (Valerio Mastandrea) impersona un maestro che dà lezioni a una classe di stranieri che mettono in scena se stessi: sono extracomunitari che vogliono imparare l italiano per avere il permesso di soggiorno, integrarsi e vivere in Italia. Arrivano da diversi luoghi del mondo e ciascuno porta in classe il proprio mondo. Durante le riprese però la realtà prende il sopravvento: il regista dà lo stop, ma l intera troupe entra in campo. Tutti diventano attori di un unica vera storia, un unico film di vera finzione: La mia classe. Festival Mostra Internazionale d Arte cinematografica di Venezia, Giornate degli Autori - Premio Tulipani di Seta Nera: Un Sorriso Diverso Venezia Rencontres du Cinéma Italien Toulouse Premio della critica Festival du Film Italien de Villerupt The Times BFI London Film Festival Festival de Cine Italiano de Madrid Il Regista: DANIELE GAGLIANONE Nato ad Ancona nel 1966, dai primi anni 90 collabora all Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza per il quale realizza numerosi documentari. Negli stessi anni gira molti cortometraggi di fiction e non. Collabora alla sceneggiatura di Così Ridevano di Amelio, Leone d Oro a Venezia. Del 2000 l esordio al lungometraggio con I Nostri Anni, selezionato alla Quinzaine del Festival di Cannes. Nel 2004 il secondo film Nemmeno il Destino partecipa a molti festival nazionali e internazionali, ricevendo molti riconoscimenti. Nel 2008 ritorna al documentario con Rata nece biti! (La guerra non ci sarà) vincitore del David di Donatello come Miglior Documentario. Nel 2010 Pietro è candidato ai Nastri d Argento per sceneggiatura e suono. Alle Giornate degli autori di Venezia partecipa nel 2011 con Ruggine e nel 2013 con La mia classe. Nel 2011 riceve il Premio Sergio Leone al Festival di Annecy per la sua filmografia. È attivo anche in campo teatrale con il gruppo ilbuiofuori La Mia Classe 2011 Ruggine 2010 Pietro 2008 Rata Nece Biti! (documentario) 2004 Nemmeno il Destino

13 IL SEMINARISTA regia: Gabriele CECCONI 2013, 105 produzione: Dream Film Italia, Guido è un bambino affascinato dal sogno di diventare sacerdote tanto da entrare al Seminario minore cattolico. Ben presto capisce che essere un bravo seminarista significa piegarsi a una rigida educazione e ad un inflessibile sistema gerarchico, fatto di regolamenti e obbedienza verso i superiori. Gli viene insegnata una pratica religiosa fatta di riti e preghiere che mettono in secondo piano la solidarietà, il più importante dei comandamenti per lui. Il confronto con una realtà ben diversa da quella immaginata, che nasconde comportamenti immorali pur di salvare il buon nome dell istituzione, lo porterà a fare un importante scelta di vita. Il Regista: GABRIELE CECCONI Toscano, è laureato in Storia del Cinema, è docente di Linguaggio cinematografico nel Corso di Regia alla Scuola di cinema Anna Magnani di Prato, direttore artistico del Film Festival Mauro Bolognini e presidente dell Associazione culturale Alfafilm. Inizia la carriera di regista nel 1985 realizzando molti cortometraggi fiction e documentari, sia in pellicola sia in video e vincendo numerosi primi premi a livello nazionale. Ha realizzato cinque medio metraggio a soggetto su avvenimenti storici (la deportazione, la Resistenza e il primo dopoguerra). Il primo di questi, Padule, ricordo di una strage (1986) ha ricevuto molti riconoscimenti. Recentemente ha scritto e diretto cinque cortometraggi dedicati ai dieci comandamenti (Non desiderare la roba d altri, Ricordati di santificare le feste, Non uccidere, Non avrai altro Dio all infuori di me, Non rubare). Il seminarista è il suo primo lungometraggio Il Seminarista FILM IN CONCORSO

14 AMOREODIO regia: Cristian SCARDIGNO 2013, 105 produzione: Underdogfilm Katia (Francesca Ferrazzo) è una diciassettenne apatica e frustrata che trascorre le giornate in compagnia del suo ragazzo, Andrea (Michele Degirolamo). Entrambi vivono ai margini della vita sociale, lontano dai loro coetanei e da luoghi di aggregazione. Quando non è con lui, incontra di nascosto altri ragazzi, guarda video proibiti su internet e litiga continuamente con i propri genitori. Insoddisfatta e frustrata dalla monotonia del piccolo paese in cui vive, Katia cova dentro di sé un malessere interiore che cresce sempre più. Entrata in un vortice d immoralità e trasgressione, coinvolge Andrea verso quello che sarà un tragico e ineluttabile epilogo. Festival Annecy Cinema Italien, in concorso Premio miglior attrice a Francesca Ferrazzo Festival des Films du Monde de Montreal, Focus on World Cinema FILM IN CONCORSO Il Regista: CRISTIAN SCARDIGNO Classe 82, è laureato al DAMS dell Università di Roma e diplomato all Accademia di Cinema Griffith. È autore di alcuni cortometraggi selezionati e premiati in diversi festival internazionali. Dal 2009 è il direttore artistico del Priverno Film Festival e attualmente scrive per diverse riviste cinematografiche. È uno dei soci della Underdog Film e Amoreodio è la sua opera prima Amoreodio 2010 La terra sopra di noi (corto) 2009 Nella sua mente (corto) 2008 Anch io ti amo (corto)

15 IL SUD è NIENTE regia: Fabio MOLLO 2013, 90 produzione: B24 FILM Madakai con Rai Cinema distribuzione: Cinecittà Luce Grazia (Miriam Karlkvist) ha 17 anni e vive a Reggio Calabria. Quando era piccola, suo fratello Pietro (Giorgio Musumeci) è emigrato in Germania senza fare più ritorno. Suo padre Cristiano (Vinicio Marchioni) le ha detto che era morto e non ha mai voluto parlarne. Una notte, dopo un litigio con il padre, Grazia pensa di aver visto il fratello in spiaggia e decide di iniziare a cercarlo. Nello stesso momento Cristiano riceve a casa la visita del capo malavitoso locale che gli chiede di cedergli la bottega e la casa. Festival Berlinale Festival internazionale del film di Roma, Alice nella città - Premio Taodue Migliore Produttore Emergente a Jean Denis Le Dinahet e Sèbastien Msika 2013 Toronto International Film Festival Avamposto Maniace Ortigia Film Festival Premio Ficupala Migliore Film e Premio Migliore Attore a Miriam Karlkvist Il Regista: FABIO MOLLO Nato a Reggio Calabria nel 1980, nel 2002 si laurea alla University of East London e nel 2007 ottiene il diploma di regia presso il Centro Sperimentale di Cinematografia. Dopo il lavoro come assistente alla regia per vari film e come videomaker per MTV, scrive e dirige diversi cortometraggi e documentari, tra i quali Al Buio e il suo saggio di diploma Giganti, entrambi circuitati in festival nazionale e internazionale e vincitori di molti premi. Vincitore di prestigiosi riconoscimenti come filmmaker emergente che gli hanno permesso di fare esperienza anche all estero e del Production Award a Torino Film Lab con la sceneggiatura del suo primo lungometraggio Il Sud è Niente Il sud è niente 2012 Muro di carta (corto documentario) 2011 Dietro le quinte di Boris - Il film 2010 Domani (in Napoli 24 documentario) 2009 Un offerta per la festa (corto) 2008 Giganti (corto) 2006 Carmilla (corto) 2005 Al buio (corto) 2004 Quello che sento (corto) 2003 Troppo vento (corto) FILM IN CONCORSO

16 I CORPI ESTRANEI regia: Mirko LOCATELLI 2013, 102 produzione: Strani Film, in associazione con Officina Film Deneb Antonio (Filippo Timi) è solo a Milano con il suo bambino Pietro, affetto da una grave malattia: sono arrivati al nord per cercare uno spiraglio di salvezza. Jaber (Jaouher Brahim), quindici anni, vive a Milano con un gruppo di connazionali: è emigrato in Europa da poco, in fuga dal Nord Africa e dagli scontri della primavera araba. L ospedale è una città nella città dove entrambi sono costretti a sostare: Antonio per guarire Pietro, Jaber per assistere il suo amico Youssef. La malattia è occasione per l incontro tra due anime sole e impaurite, due corpi estranei alle prese con il dolore. Festival Pune International Film Festival, World Competition Festival Premiers Plans d Angers, Competition Longs Métrages Européens Festival internazionale del film di Roma, Concorso Internazionale Premio Sorriso diverso Roma FILM IN CONCORSO Il Regista: MIRKO LOCATELLI Mirko Locatelli (Milano, 1974) è sceneggiatore, regista e produttore cinematografico. Nel 2002 fonda con Giuditta Tarantelli la casa di produzione Officina Film, con la quale realizza diversi documentari. Nel 2008 il suo lungometraggio d esordio Il primo giorno d inverno viene presentato in concorso a Venezia nella Sezione Orizzonti e in numerosi festival internazionali. Nel 2013 con la Strani Film realizza la sua opera seconda, I corpi estranei, in Concorso a Roma I corpi estranei 2012 Sento l aria (documentario) 2010 Una destinazione imprevista (documentario) 2009 Arimo! (documentario) 2008 Il primo giorno d inverno 2005 Crisalidi (documentario) 2004 Come prima (corto)

17 se chiudo gli occhi non sono più qui regia: Vittorio MORONI 2013, 102 produzione: 50N con Rai Cinema Il sedicenne Kiko (Mark Manaloto) ha perso il padre italiano in un incidente e vive con la madre filippina Marilou ed Ennio (Giuseppe Fiorello), il nuovo compagno della mamma, un caporale che sfrutta immigrati clandestini. Ogni giorno dopo scuola Kiko è costretto a lavorare nei cantieri edili di Ennio. Sente di vivere nel pianeta sbagliato. C è un solo posto dove è possibile sognare: un vecchio bus abbandonato che il ragazzo ha trasformato nel suo rifugio. Un giorno Ettore (Giorgio Colangeli) un vecchio amico del padre, si offre di cambiare il suo destino diventando il suo maestro. Quell uomo, però, nasconde un segreto. Festival Festival internazionale del film di Roma, Alice nella Città Il Regista: VITTORIO MORONI Sceneggiatore e regista di cinema e teatro, inizia la sua carriera con i cortometraggi, di cui si ricorda Eccesso di zelo del 1997, che vince numerosi premi tra cui il Sacher d argento e il Premio Universal, che gli ha consentito di frequentare un master presso gli Studios della Universal Pictures a Hollywood. Esordisce al lungometraggio nel 2003 con Tu devi essere il lupo, nominato ai David di Donatello per il miglior regista esordiente e ai Nastri d argento. Nel 2006 gira tra Roma e il Bangladesh Le ferie di Licu nominato ai Nastri d argento come miglior documentario. Del 2009 Eva e Adamo. Come sceneggiatore ha vinto per due volte il Premio Solinas e nel 2010 scrive con Crialese la sceneggiatura di Terraferma, Premio speciale della Giuria a Venezia 2011 e film candidato a rappresentare il cinema italiano agli Oscar Eva e Adamo 2007 Le ferie di Licu 2004 Tu devi essere il lupo 2003 Sulle tracce del gatto (documentario) 1997 Eccesso di zelo (corto) FILM IN CONCORSO

18 LA LEGGE DI JENNIFER regia: Alessandro CAPITANI, 2012, 11 Jennifer ha otto anni e non somiglia ai propri genitori. Quando un giorno in classe la maestra spiega la teoria dei caratteri ereditari, il mondo le crolla addosso. E se fosse stata adottata? Tornata a casa Jennifer inizia a indagare e scopre che sono i genitori a non assomigliarle più perché entrambi si sono completamente trasformati con la chirurgia estetica. FESTIVAL 2013 Corti d Argento - Premio Cinemaster ad Alessandro Capitani, Premi Migliore Attrice a Cecilia Dazzi e Menzione speciale produttore a Tommaso Arrighi 2013 Corto Dorico, Concorso Tema Libero Menzione Speciale e Premio del Pubblico 2012 Festival Internazionale del Film di Roma, Fuori Concorso REVOLUTION, BABY regia: Alessandro STELLARI, 2012, 12 Campagna francese agli albori della Rivoluzione Francese. Due esponenti dell aristocrazia, portatori di diverse concezioni della società, si scontrano in un duello ideologico e fisico, fino a scoprire che le rispettive differenze nascondono un attrazione inconfessata l uno per l altro. RECUIEM regia: Valentina CARNELUTTI, 2013, 20 Quando Leo e la sorellina Annetta si svegliano al mattino, la loro mamma Emma dorme ancora nel suo letto. Così i bimbi trascorrono da soli l intera giornata, provando come sarebbe la loro vita senza la mamma, che ancora non si sveglia. È solo all arrivo della nonna e di Gabriele, il fidanzato di Emma, che l ambiguità si scioglie e ai bambini non resta che fare affidamento alle parole degli adulti. FESTIVAL Torino Film Festival, Corti.italia - Premio Chicca Richelmy come miglior film IL REGISTA ALESSANDRO CAPITANI Nato a Orbetello nel 1980, nel 2004 si è laureato presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Bologna. Ha esordito nel mondo del cinema come autore indipendente ricevendo riconoscimenti in Italia e all estero. Nel 2009 si diploma in regia al Centro Sperimentale di Cinematografia con i cortometraggi L occasione e L uomo dei sogni. Nel 2010 realizza il documentario Come prima, più di prima, Mi amerò. Tra il 2010 e il 2011 è assistente alla regia di Luchetti, Mazzacurati, Corsicato La legge di Jennifer (corto) 2010 Come prima, più di prima, mi amerò (documentario) 2009 L occasione (corto) 2009 L uomo dei sogni (corto) IN CORTO IL REGISTA ALESSANDRO STELLARI Nato a Milano nel 1974, si diploma in montaggio alla Scuola Civica di Cinema, Televisione e Nuovi Media di Milano. Come aiuto regista dal 1998 gira numerosi spot e circa 25 film, sia cinema che Tv, tra gli altri con Guadagnino e Oliviero. Fotografo fin da giovanissimo dal 2004 si occupa di fotografia con pubblicazioni per alcuni magazine italiani. Docente allo I.E.D. e l E.N.F.A.P. di Milano ed è responsabile del corso di educazione all immagine presso il Centro Giovani Lamennais Revolution, Baby (corto) IL REGISTA VALENTINA CARNELUTTI Attrice e sceneggiatrice Italiana e internazionale, ha lavorato con registi tra i quali si ricordano Giordana, Angelopoulos, Virzì, Orlando, Mezzapesa. È autrice della sceneggiatura Sfiorarsi e di Casa libera tutti scritta insieme ad Andrea Caccia. Ha scritto e diretto il documentario Melkam Zena Buone Notizie e il videoclip di Francesco Tricarico Le conseguenze dell ingenuità. ReCuiem è il suo primo film recuiem (corto) 2012 Melkam Zena - Buone notizie (documentario)

19 AMMORE regia: Paolo SASSANELLI, 2013, 14 Rosy è poco più di una bambina, anche se ce la mette tutta a sembrare più grande. Ma ci ha già pensato la vita a farla diventare grande di colpo e adesso deve pareggiare i conti con la sua infanzia, all insaputa di sua madre, di suo padre e perfino della sua migliore amica. Un segreto consumato in solitudine che non si può nemmeno confessare al prete e che mette fine per sempre a ciò che Rosy ha dovuto sopportare fino a questo momento. Tratto dal racconto Non commettere atti impuri di Andrej Longo. FESTIVAL 2013 David di Donatello, candidato Miglior Cortometraggio 2013 Festival de Cine Italiano de Madrid, Cortometrajes PERFETTA regia: Federico BRUGIA, 2011, La vita perfetta di una casalinga perfetta: moglie amorevole di un marito assente, cuoca provetta che tra una faccenda e l altra riesce a infilare una lezione di yoga o di tip tap. Le giornate perfette passate sempre in casa, vicino a un telefono che in realtà non squilla mai, aspettando visite di amiche invisibili. Verso sera il telefono finalmente squilla FESTIVAL 2013 Corti D argento, candidato Miglior Cortometraggio 2013 Mostra de Cinema Italià, Cortometrje FRATELLI MINORI regia: Carmen GIARDINA, 2013, 20 Il 9 maggio persero la vita a poche ore di distanza uno dall altro Aldo Moro e Peppino Impastato. La notizia della morte di Moro offuscò del tutto la scomparsa di Impastato ma per i tre giovani protagonisti, militari di leva impegnati in un posto di blocco, proprio quella morte sarà l occasione per una drammatica presa di coscienza e di una simbolica ribellione. FESTIVAL Laura Film Festival, Menzione speciale Asti Short - Premio del pubblico Corto Cinema Pistoia - Miglior Cortometraggio IL REGISTA PAOLO SASSANELLI Nato a Bari nel 1958, è un apprezzato attore di teatro, cinema e TV. Negli ultimi anni si è dedicato alla regia teatrale, televisiva e cinematografica. Coautore del film Rosso come il cielo di C. Bortone, dirige i cortometraggi Uerra nel 2009 e Ammore nel 2013, entrambi ospitati in festival nazionali e internazionale e vincitori di diversi riconoscimenti Ammore (corto) 2009 Uerra (corto) IL REGISTA FEDERICO BRUGIA Nato a Milano nel 1967 e formatosi al DAMS di Bologna, fin dal 1986 affianca allo studio alla regia di opere audio-visive, spaziando dalla moda alla musica. I suoi video musicali e spot sono vincitori di numerosi premi in Italia e all estero. In particolare, lo spot per BMW (serie 3) lo impone sulla scena dell advertising internazionale. Dirige i film per Damiani, Audi, Dolce & Gabbana e lavora tra gli altri con Elton John, Malika Ayane, Boris Becker, Eva Green, Rafael Nadal, Christian Vieri, Francesca Neri e Luciano Pavarotti. È del 2012 il primo lungometraggio Tutti i rumori del mare e del 2013 il corto Perfetta Tutti i rumori del mare 2011 Perfetta (corto) IL REGISTA CARMEN GIARDINA Attrice, sceneggiatrice e regista. Nata a Genova, si diploma presso la Scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova. Si trasferisce a Roma dove, dopo una fitta attività di attrice in teatro e al cinema, si dedica alla regia cinematografica e teatrale. Dirige due cortometraggi pluripremiati sia in Italia che all estero: Turno di notte del 2003 e La grande menzogna del E co-sceneggiatrice di Sleeping around di Marco Carniti, che la vede anche tra i protagonisti Fratelli minori (corto) 2007 La grande menzogna (corto) 2003 Turno di notte (corto) 1997 Il bianco spara (corto) IN CORTO

20 INSULA regia: Eric ALEXANDER, 2010, Bianca è una studentessa diabetica che dopo la bocciatura ad un esame decide di andare sull Isola Bella sul Lago Maggiore per stare un po sola. Arrivata sull isola e dopo una serie di piccole coincidenze, Bianca si ritrova sola nella piccola casa, al buio e senza cibo quando viene colta da una crisi ipoglicemica. In preda al panico telefona alla dottoressa Leone per chiedere aiuto: inizialmente tentata di non rispondere, viene però coinvolta umanamente, tanto da lasciare la sua cena galante per ascoltare la paziente. Bianca riuscirà a salvarsi con le sue forze, accompagnata fino alla fine della crisi dalla dottoressa. IL SORRISO DI CANDIDA regia: Angelo CARUSO, 2013, 17 Una cinquecento rossa ci accompagna indietro nel tempo per conoscere Candida: giovane, bella, piena di vita e d amore per i suoi bambini. Oggi sul suo volto invecchiato c è lo stesso sorriso, ma ora lo sguardo è assente, lontano: Candida ha l Alzheimer. Adesso i suoi figli sono adulti e la vanno a trovare nella casa di cura che la ospita, chiedendosi quale sia il modo migliore per assicurarle un esistenza serena. Candida li riconosce appena, ma forse è ancora in grado di cogliere le loro emozioni. FESTIVAL 2013 Mendicino Corto, Concorso alcuni momenti dell edizione 2013 IL REGISTA ERIC ALEXANDER Milanese con padre sudafricano e molte esperienze estere, ha quasi sempre fatto l attore, spaziando dal teatro al cinema. Nel 1999 scrive e gira il primo cortometraggio Why Caged Birds Sing, saggio di diploma alla New York Film Academy, che ha grande circuitazione in festival italiani e internazionali. Gira nel 2001 Anche il Sole Tramonta, corto sul mondo degli attori che lavorano doppiando soap opera, che riceve diversi riconoscimenti. Nel 2005 gira il corto Tuffi. Doppio, il primo lungometraggio che scrive, dirige e interpreta, vince il Gold Remi Award al World Fest di Houston. Nel 2010 affronta il delicato tema del diabete con Insula Insula (corto) 2008 Doppio 2005 Tuffi (corto) 2001 Anche il Sole Tramonta (corto) 1999 Why Caged Birds Sing (corto) IN CORTO IL REGISTA ANGELO CARUSO Nato a Roma nel 1957, fin da giovane dimostra una grande passione per fotografia e scrittura. Dopo le lauree allo IED e a La Sapienza di Roma, negli anni 80 lavora con nomi di rilievo internazionale. Lavora sia come regista che come fotografo di scena e nel 1997 conclude un Master in modellazione e animazione 3D. Nel 2011 dirige il corto Come va a finire?, scritto con la moglie Rita Bugliosi e nel 2013 dirige il corto Il sorriso di candida Il sorriso di Candida (corto) 2011 Come va a finire?(corto)

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

presentano una coproduzione italo francese RODEO DRIVE. BABE FILMS in collaborazione con RAI CINEMA un film di IVANO DE MATTEO distribuzione

presentano una coproduzione italo francese RODEO DRIVE. BABE FILMS in collaborazione con RAI CINEMA un film di IVANO DE MATTEO distribuzione MARCO POCCIONI e MARCO VALSANIA presentano una coproduzione italo francese RODEO DRIVE. BABE FILMS in collaborazione con RAI CINEMA un film di distribuzione ufficio stampa film VIVIANA RONZITTI 06 4819524

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Laura, 26 anni, di Martinsicuro (TE) è un aspirante sceneggiatrice.

Laura, 26 anni, di Martinsicuro (TE) è un aspirante sceneggiatrice. Laura, 26 anni, di Martinsicuro (TE) è un aspirante sceneggiatrice. Ha una Laurea in Arti visive dello spettacolo. Il cortometraggio da lei scritto Maria Cristina per un soffio non ha fatto parte della

Dettagli

CARTELLA STAMPA DI IN VIA SAVONA AL 57

CARTELLA STAMPA DI IN VIA SAVONA AL 57 CARTELLA STAMPA DI IN VIA SAVONA AL 57 Titolo IN VIA SAVONA AL 57 Durata 50' Anno 2013 Paese Scritto e diretto da Prodotto da Riprese di Montaggio di Voce narrante di Musica di Italia Gregory Fusaro e

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

Bando per il VI festival di Cinema Indipendente di Caserta

Bando per il VI festival di Cinema Indipendente di Caserta Bando per il VI festival di Cinema Indipendente di Caserta Si alza il sipario sulla VI edizione del Festival di Cinema dal Basso, il consueto appuntamento annuale con le avanguardie del cinema indipendente

Dettagli

ROSA UN FILM DI CRISTINA FERRAIUOLO. Italia / 2013 AVCHD / colore / 9 50

ROSA UN FILM DI CRISTINA FERRAIUOLO. Italia / 2013 AVCHD / colore / 9 50 ROSA UN FILM DI CRISTINA FERRAIUOLO Italia / 2013 AVCHD / colore / 9 50 Regia... CRISTINA FERRAIUOLO Con RAFFAELLA BALDASSARRE Fotografia. MARIO MARTONE Testo.. RAFFAELLA BALDASSARRE Voce CRISTINA FERRAIUOLO

Dettagli

Raccontare l'industria

Raccontare l'industria BANDO DI PARTECIPAZIONE 22 ~ 23 ~ 24 Marzo 2013 Centro Culturale San Gaetano Strutture Hera-AcegasAps Spa Raccontare l'industria Workshop di cinema documentario e di foto-documentazione industriale PRESENTAZIONE

Dettagli

presenta IL MIO DOMANI un film di MARINA SPADA con Claudia Gerini Raffaele Pisu, Claudia Coli, Paolo Pierobon, Lino Guanciale, Enrico Bosco

presenta IL MIO DOMANI un film di MARINA SPADA con Claudia Gerini Raffaele Pisu, Claudia Coli, Paolo Pierobon, Lino Guanciale, Enrico Bosco FRANCESCO PAMPHILI per collaborazione con in presenta IL MIO DOMANI un film di MARINA SPADA con Claudia Gerini Raffaele Pisu, Claudia Coli, Paolo Pierobon, Lino Guanciale, Enrico Bosco Film realizzato

Dettagli

presentano SPAGHETTI STORY un film di Ciro De Caro PFA FILMS ENJOY MOVIES una produzione

presentano SPAGHETTI STORY un film di Ciro De Caro PFA FILMS ENJOY MOVIES una produzione Pier Francesco Aiello presentano Andrea de Liberato SPAGHETTI STORY un film di Ciro De Caro una produzione PFA FILMS ENJOY MOVIES Quattro giovani adulti dei nostri giorni, affamati da un avvizzita speranza

Dettagli

IL FILM Cristiano Bortone Dardenne David di Donatello belga Stijn Coninx Luigi Lo Cascio Donatella Finocchiaro

IL FILM Cristiano Bortone Dardenne David di Donatello belga Stijn Coninx Luigi Lo Cascio Donatella Finocchiaro Ispirato alla vita del famoso musicista Rocco Granata, sullo sfondo della discriminazione degli immigranti italiani in Belgio negli anni 50, Marina racconta la lotta di un bambino alla conquista del proprio

Dettagli

PROGETTI PER IL FUTURO

PROGETTI PER IL FUTURO PROGETTI PER IL FUTURO 77 LA NOSTRA ANTOLOGIA La mia vita la vivo io Oggi mi sento integrato molto bene qui perché ho perso le paure che avevo, ho cambiato molti pensieri: adesso non ho più paura di quello

Dettagli

Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito

Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito che la globalizzazione ha degli effetti positivi per il

Dettagli

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro realizzazione grafica: Valerio Rosati - Ufficio Stampa Rai Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro italiano:

Dettagli

IL MATRIMONIO DI TUYA

IL MATRIMONIO DI TUYA Festival di Berlino 2007 Orso d Oro presenta IL MATRIMONIO DI TUYA un film di Ufficio Stampa LUCKY RED Via Chinotto,16 tel +39 06 37352296 fax +39 06 37352310 Georgette Ranucci (+39 335 5943393 g.ranucci@luckyred.it)

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27 MESSA VIGILIARE 18.00 In questa festa della Sacra Famiglia vorrei soffermarmi su un aspetto del brano di vangelo che abbiamo appena ascoltato. Maria e Giuseppe, insieme, cercano angosciati Gesù. Cosa può

Dettagli

Corso di recitazione cinematografica NUCCIO AMBROSINO

Corso di recitazione cinematografica NUCCIO AMBROSINO Programma Corso di recitazione cinematografica NUCCIO AMBROSINO 1 - Incontro - 3 ore. - Presentazione e illustrazione del programma - Cenni sulla teoria della comunicazione e dell informazione - Mezzi

Dettagli

FEDIC SCUOLA CIAS Coordinamento Italiano Audiovisivi a Scuola Biennale del Cinema e della Multimedialità Sottodiciotto Festival festival rassegne

FEDIC SCUOLA CIAS Coordinamento Italiano Audiovisivi a Scuola Biennale del Cinema e della Multimedialità Sottodiciotto Festival festival rassegne FEDIC SCUOLA Fedic Scuola è stata costituita nel 1985 con l'obiettivo di svolgere l attività di educazione all'immagine attraverso la fruizione e la produzione di filmati all'interno di progetti didattici

Dettagli

Ciao Musica! di Riccardo Nardozzi

Ciao Musica! di Riccardo Nardozzi Ciao Musica! di Riccardo Nardozzi Sono nell aula, vuota, silenziosa, e li aspetto. Ogni volta con una grande emozione, perché con i bambini ogni volta è diverso. Li sento arrivare, da lontano, poi sempre

Dettagli

SCUOLA D INFANZIA DI MOTTALCIATA ANNO SCOL. 2003/04 GRUPPO DI BAMBINI DI 4 E 5 ANNI.

SCUOLA D INFANZIA DI MOTTALCIATA ANNO SCOL. 2003/04 GRUPPO DI BAMBINI DI 4 E 5 ANNI. SCUOLA D INFANZIA DI MOTTALCIATA ANNO SCOL. 2003/04 GRUPPO DI BAMBINI DI 4 E 5 ANNI. SITUAZIONE: L insegnante invita i bambini a rispondere ad alcune domande relative all ombra. Dopo aver raccolto le prime

Dettagli

ARGOT9 2012/2013 ARTISTI SELEZIONATI

ARGOT9 2012/2013 ARTISTI SELEZIONATI ARGOT9 2012/2013 ARTISTI SELEZIONATI Daniela Giarratana (Bari 22/12/1982) Dopo la maturità artistica ha conseguito la Laurea in Scenografia presso l Accademia di Belle Arti di Lecce. Appassionata da sempre

Dettagli

elisabettadisalvo@gmail.com www.elisabettadisalvo.com

elisabettadisalvo@gmail.com www.elisabettadisalvo.com CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo VIA GIACOMO LEOPARDI N.269, NAPOLI 80125 - ITALIA VIA ALESSANDRIA N.107, ROMA - ITALIA Telefono 328.9821546 081.2396319 E-mail web elisabettadisalvo@gmail.com

Dettagli

D U S T U R. un film documentario di MARCO SANTARELLI PRODOTTO DA ZIVAGO MEDIA, OTTOFILMAKER IN ASSOCIAZIONE CON ISTITUTO LUCE CINECITTÀ

D U S T U R. un film documentario di MARCO SANTARELLI PRODOTTO DA ZIVAGO MEDIA, OTTOFILMAKER IN ASSOCIAZIONE CON ISTITUTO LUCE CINECITTÀ D U S T U R un film documentario di MARCO SANTARELLI PRODOTTO DA ZIVAGO MEDIA, OTTOFILMAKER IN ASSOCIAZIONE CON ISTITUTO LUCE CINECITTÀ IN CONCORSO AL 33 TORINO FILM FESTIVAL ITALIANA.DOC Genere Documentario

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

LA SCUOLA D ESTATE. Luca Ronconi. Jacopo Quadri. un film di. con. e gli allievi del Centro Teatrale Santacristina

LA SCUOLA D ESTATE. Luca Ronconi. Jacopo Quadri. un film di. con. e gli allievi del Centro Teatrale Santacristina LA SCUOLA D ESTATE un film di Jacopo Quadri patrizio esposito fotografia Maura Morales Bergmann suono Antonio Barba musiche Valerio Vigliar una produzione con Luca Ronconi e gli allievi del Centro Teatrale

Dettagli

e su di me si chiude un cielo

e su di me si chiude un cielo PUGNI e su di me si chiude un cielo un video di ANDREA ADRIATICO per teatridivita film selezionato per la STORIE ANDREA ADRIATICO Andrea Adriatico è nato a L'Aquila il 20 aprile 1966. Diplomato all'accademia

Dettagli

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista.

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Andare a gonfie vele Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Roma vele Islanda Olbia vacanza quarantenne Sardegna Sicilia In traghetto Fabio è stato in con la famiglia a Santa Teresa, che si trova

Dettagli

L'associazione culturale DesignStudioRoma. in via de SS. Quattro 27, Roma. ospita LA MAGIA DEL GIOCO. Laboratorio teatrale integrato per bambini

L'associazione culturale DesignStudioRoma. in via de SS. Quattro 27, Roma. ospita LA MAGIA DEL GIOCO. Laboratorio teatrale integrato per bambini L'associazione culturale DesignStudioRoma in via de SS. Quattro 27, Roma ospita LA MAGIA DEL GIOCO Laboratorio teatrale integrato per bambini Un progetto di MARIO PIETRAMALA con la collaborazione di SELENE

Dettagli

Francesco Apolloni. Formazione Professionale: Esperienze Professionali:

Francesco Apolloni. Formazione Professionale: Esperienze Professionali: C.D.A. Studio Di Nardo S.r.l. Consulenza Artistica e Legale Via Cavour, 171-00184 Roma Tel.: 06 4815269 r.a Fax: 06 4744032 REA 971115 Roma - cap.soc. i.v. E 10.000 P.IVA e C.F. 06496051001 http://www.cdastudiodinardo.com

Dettagli

Lucio Battisti - E penso a te

Lucio Battisti - E penso a te Lucio Battisti - E penso a te Contenuti: lessico, tempo presente indicativo. Livello QCER: A2/ B1 (consolidamento presente indicativo) Tempo: 1h, 10' Sicuramente il periodo degli anni Settanta è per l'italia

Dettagli

Luogo e Data di nascita Torino (To) il 21/04/1988

Luogo e Data di nascita Torino (To) il 21/04/1988 C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Gulminetti Alberto Via Bionaz 40/4, 10142, Torino, Italia domicilio Via Pietro Marchisio 57, 00170, Telefono 3334516780 E-mail albertogulminetti@alice.it

Dettagli

GESU E UN DONO PER TUTTI

GESU E UN DONO PER TUTTI GESU E UN DONO PER TUTTI OGGI VIENE ANCHE DA TE LA CREAZIONE IN PRINCIPIO TUTTO ERA VUOTO E BUIO NON VI ERANO NE UOMINI NE ALBERI NE ANIMALI E NEMMENO CASE VI ERA SOLTANTO DIO NON SI VEDEVA NIENTE PERCHE

Dettagli

Come si fa a stare bene insieme?

Come si fa a stare bene insieme? Come si fa a stare bene insieme? Stare insieme è bello. Alle volte per noi bambini è difficile. Abbiamo intrapreso questo viaggio alla scoperta di un modo migliore per vivere a scuola e non solo. Progetto

Dettagli

Sommario. Ringraziamenti... 4. Introduzione... 6

Sommario. Ringraziamenti... 4. Introduzione... 6 Sommario Ringraziamenti.... 4 Introduzione... 6 Prefazione di Claudio G. Fava... 7 Un pensiero della sorella Giovanna Un ricordo del fratello Emanuele.... 9 Antefatto: la famiglia Scarfiotti.... 11 1941

Dettagli

Da Marocco e Sudan, due storie diverse e lo stesso (difficile) sogno: rifarsi un vita

Da Marocco e Sudan, due storie diverse e lo stesso (difficile) sogno: rifarsi un vita Da Marocco e Sudan, due storie diverse e lo stesso (difficile) sogno: rifarsi un vita 17 ottobre 2009 Aicha e Achol sono due donne molto diverse, come diversa è la loro storia, che si intreccia solo pochi

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

Luigi Broggini. In fondo al Corso. poesie. Le Lettere

Luigi Broggini. In fondo al Corso. poesie. Le Lettere Luigi Broggini In fondo al Corso poesie Le Lettere Paesaggio romano con leone di pietra, 1932. Se qualcuno chiede di me digli che abito sul Corso dove i giorni sono ugualmente felici e le ragazze più belle.

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

Fuorigioco, di Carlo Benso, con Toni Garranti (in post produzione) La sera prima di Massimo Fallai, con Giorgio Colangeli (2012)

Fuorigioco, di Carlo Benso, con Toni Garranti (in post produzione) La sera prima di Massimo Fallai, con Giorgio Colangeli (2012) Rio Film è una società di produzione cinematografica di Roma. I soci Roberto Gambacorta, produttore Stefano Palombi, direttore della fotografia Alfonso Postiglione, regista Fabio Rosi, regista Produzioni

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Dettato. DEVI SCRIVERE IL TESTO NEL FOGLIO DELL ASCOLTO PROVA N.1 - DETTATO. 2 Ascolto Prova n. 2 Ascolta il testo: è un dialogo tra due ragazzi

Dettagli

Un compleanno speciale

Un compleanno speciale Testo teatrale ideato dalla classe 5D Un compleanno speciale ATTO UNICO Sceneggiatura a cura di Monica Maglione. Coreografia: Elisa Cattaneo / Alessandro Riela. Musiche: Papi, Sexy Back. Narratore: Davide

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

Tutti i diritti letterari di quest opera sono di esclusiva proprietà dell autore

Tutti i diritti letterari di quest opera sono di esclusiva proprietà dell autore 13 Maggio Tutti i diritti letterari di quest opera sono di esclusiva proprietà dell autore Raffaella Nassisi 13 MAGGIO Romanzo Milano,Giugno 2011 Settembre 2011 Per te, Alberto Prefazione 13 Maggio è

Dettagli

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano?

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano? Per cominciare... 1 Osservate le foto e spiegate, nella vostra lingua, quale inizio è più importante per voi. Perché? una nuova casa un nuovo corso un nuovo lavoro 2 Quali di queste parole conoscete o

Dettagli

GIANNI E LE DONNE. Il nuovo film di Gianni di Gregorio in seguito a PRANZO DI FERRAGOSTO. Un film di Gianni Di Gregorio. Italia, 2011, 90 Min.

GIANNI E LE DONNE. Il nuovo film di Gianni di Gregorio in seguito a PRANZO DI FERRAGOSTO. Un film di Gianni Di Gregorio. Italia, 2011, 90 Min. GIANNI E LE DONNE Il nuovo film di Gianni di Gregorio in seguito a PRANZO DI FERRAGOSTO Un film di Italia, 2011, 90 Min. Distribuito in Svizzera da: Xenix Filmdistribution GmbH Langstrasse 64 / Postfach

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

PALOMAR e SURF FILM. presentano RITRATTO DI UN REGISTA ALL ITALIANA. un documentario scritto e diretto da PAOLA e SILVIA SCOLA.

PALOMAR e SURF FILM. presentano RITRATTO DI UN REGISTA ALL ITALIANA. un documentario scritto e diretto da PAOLA e SILVIA SCOLA. PALOMAR e SURF FILM presentano RITRATTO DI UN REGISTA ALL ITALIANA un documentario scritto e diretto da con Ettore Scola e l amichevole partecipazione di Pierfrancesco Diliberto prodotto da CARLO DEGLI

Dettagli

MAMMA ROMA E I SUOI QUARTIERI

MAMMA ROMA E I SUOI QUARTIERI Con il Patrocinio di e con il Sostegno di in collaborazione con presentano MAMMA ROMA E I SUOI QUARTIERI I edizione MAMMA ROMA E I SUOI QUARTIERI L Isola del Cinema, con il sostegno di Zètema Progetto

Dettagli

COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA.

COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA. 2015 www.scuolafilmfest.it COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA. PREMESSA Il concorso, giunto alla V edizione, è promosso dall Associazione Lab CINECITTA Sicilia

Dettagli

LA RAGAZZA DELLA FOTO

LA RAGAZZA DELLA FOTO dai 9 anni LA RAGAZZA DELLA FOTO LIA LEVI Illustrazioni di Desideria Guicciardini Serie Arancio n 78 Pagine: 240 Codice: 978-88-566-3995-7 Anno di pubblicazione: 2014 L AUTRICE Lia Levi, di famiglia ebrea,

Dettagli

APRE IL BANDO DI CONCORSO 2014

APRE IL BANDO DI CONCORSO 2014 cortolovere 2014 17 edizione 25-26-27 settembre www.cortolovere.it APRE IL BANDO DI CONCORSO 2014 Al via la 17 edizione di cortolovere, quest anno ricca di novità. Dal logo firmato Bruno Bozzetto alla

Dettagli

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile Novembre 2011 Nel primo incontro di questo giornalino ognuno di noi ha proposto la sua definizione di lavoro minorile e ha raccontato la sua esperienza. personale.

Dettagli

stelle, perle e mistero

stelle, perle e mistero C A P I T O L O 01 In questo capitolo si parla di un piccolo paese sul mare. Elenca una serie di parole che hanno relazione con il mare. Elencate una serie di parole che hanno relazione con il mare. Poi,

Dettagli

Progetto cineforum Con gli occhi di un bambino Classi quinte

Progetto cineforum Con gli occhi di un bambino Classi quinte Progetto cineforum Con gli occhi di un bambino Classi quinte ROSSO COME IL CIELO Il film è ispirato alla storia vera di Mirco Mencacci, uno tra i migliori montatori cinematografici italiani del suono.

Dettagli

QUANTE EMOZIONI GESU

QUANTE EMOZIONI GESU SCUOLA DELL INFANZIA SACRA FAMIGLIA La Spezia PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA A.S. 2014-2015 QUANTE EMOZIONI GESU Al centro di qualsiasi programmazione nella scuola dell Infanzia ci deve

Dettagli

Franco Oppini: I Gatti di Vicolo Miracoli di nuovo insieme in un film

Franco Oppini: I Gatti di Vicolo Miracoli di nuovo insieme in un film Franco Oppini: I Gatti di Vicolo Miracoli di nuovo insieme in un film di Elisa Guccione - 20, set, 2015 http://www.siciliajournal.it/franco-oppini-i-gatti-di-vicolo-miracoli-di-nuovo-insieme-in-un-film/

Dettagli

BREVI D AUTORE. Concorso per cortometraggi dedicato ad Alessio Mazzuca. Montalto Uffugo (CS) 6 Dicembre 2014 BANDO 1. ORGANIZZAZIONE ED OBIETTIVI

BREVI D AUTORE. Concorso per cortometraggi dedicato ad Alessio Mazzuca. Montalto Uffugo (CS) 6 Dicembre 2014 BANDO 1. ORGANIZZAZIONE ED OBIETTIVI BREVI D AUTORE Concorso per cortometraggi dedicato ad Alessio Mazzuca Montalto Uffugo (CS) 6 Dicembre 2014 BANDO 1. ORGANIZZAZIONE ED OBIETTIVI L Associazione ACCADEMIA DELLA COMUNICAZIONE promuove la

Dettagli

I FILM ITALIANI. Il Neorealismo

I FILM ITALIANI. Il Neorealismo I FILM ITALIANI Molti sono stati gli attori, i registi e i film italiani che hanno avuto un risonoscimento a livello mondiale. In questa sezione del sito web vi mostriamo alcuni esempi: Il Neorealismo

Dettagli

STORIA DI UGO ED ESTER Racconto d amore e di politica

STORIA DI UGO ED ESTER Racconto d amore e di politica 1953/2008 e presentano STORIA DI UGO ED ESTER Racconto d amore e di politica [Digitare il nome dell'autore] Liberamente tratto da Gli anni del giudizio di Giovanni Arpino 1953/2008 In un paese della campagna

Dettagli

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE CANZONE: LE NOSTRE CANZONI DI NATALE VIENI BAMBINO TRA I BAMBINI Quando la notte è buia E buio è anche il giorno, non credi che il domani potrà mai fare ritorno. Quando la notte è fredda C è il gelo nel

Dettagli

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci CAPITOLO 1 La donna della mia vita Oggi a un matrimonio ho conosciuto una donna fantastica, speciale. Vive a Palermo, ma appena se ne sente la cadenza, adora gli animali, cani e cavalli soprattutto, ma

Dettagli

DA GRANDE ITALIA A IL MONDO IN SCALA WORKSHOP STUDENTI di Micol Metzinger e Antonella Panico

DA GRANDE ITALIA A IL MONDO IN SCALA WORKSHOP STUDENTI di Micol Metzinger e Antonella Panico DA GRANDE ITALIA A IL MONDO IN SCALA WORKSHOP STUDENTI di Micol Metzinger e Antonella Panico il primo giorno era un po strano tra noi ragazzi c era molto silenzio poi la situazione è migliorata penso che

Dettagli

Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA!

Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA! Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA! Corsi di danza, canto, recitazione e cinema. di Luca Bizzarri Buon compleanno CFA! A settembre 2012 il Centro di Formazione Artistica di Luca Bizzarri

Dettagli

Il processo della salute

Il processo della salute Louise L. Hay Il processo della salute Ebook Traduzione: Katia Prando Editing: Enza Casalino Revisione: Michele Ulisse Lipparini, Martina Marselli, Gioele Cortesi Impaginazione: Matteo Venturi 2 Guarisco

Dettagli

Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano

Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano di Redazione Sicilia Journal - 25, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/cinema-la-bugia-bianca-il-dramma-dello-stupro-etnico-raccontato-da-unsiciliano/

Dettagli

IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE.

IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE. IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE Istituto ROSMINI DOMANDA 1 Che cosa ti ha portato a scegliere la scuola superiore

Dettagli

Comunicazione Musicale

Comunicazione Musicale ALTA SCUOLA IN MEDIA COMUNICAZIONE E SPETTACOLO Facoltà di Lettere e Filosofia Master Universitario di primo livello Comunicazione Musicale XV edizione Milano, novembre 2015 - ottobre 2016 Master 2015-2016

Dettagli

Racconti di me. Un regalo

Racconti di me. Un regalo 1 Racconti di me di Cetta De Luca Un regalo Io non regalo oggetti. Magari un sogno, un emozione qualcosa che rimanga nella vita di valore. A volte solo un ricordo, a volte me stessa. 2 Apparenza Tu che

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono COLLANA VITAE A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono Serena Milano HO SCELTO DI GUARIRE Un viaggio dal Cancro alla Rinascita attraverso le chiavi della Metamedicina, della Psicologia,

Dettagli

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità Programmazione IRC 2014-2015 1 INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità della Chiesa, sia perché

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

TODOS CONTENTOS Y YO TAMBIEN RAI CINEMA

TODOS CONTENTOS Y YO TAMBIEN RAI CINEMA Andrea Patierno presenta una produzione TODOS CONTENTOS Y YO TAMBIEN in collaborazione con RAI CINEMA un documentario di Alessandro Caruso Chiara Laudani Francesco G. Raganato regia di lunedì 20 ottobre

Dettagli

Lezione 10: Che tipo di film preferisci?

Lezione 10: Che tipo di film preferisci? Lezione 10: Che tipo di film preferisci? Prima di guardare A. Completa la descrizione con le forme corrette dei verbi tra parentesi, usando o il passato prossimo o l imperfetto. Davide (invitare) Sara

Dettagli

diretto da François Farellacci scritto da François Farellacci e Laura Lamanda

diretto da François Farellacci scritto da François Farellacci e Laura Lamanda diretto da François Farellacci scritto da François Farellacci e Laura Lamanda diretto da François Farellacci scritto da François Farellacci e Laura Lamanda Una produzione STANLEY WHITE res Les Palmiers

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

www.francescofei.com 2013 Docente presso Scuola di Nuove Tecnologie, Brera 2 Nome e indirizzo del datore di Accademia di Belle Arti di Brera

www.francescofei.com 2013 Docente presso Scuola di Nuove Tecnologie, Brera 2 Nome e indirizzo del datore di Accademia di Belle Arti di Brera F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo FRANCESCO FEI VIA PIACENZA 20, 20135 - MILANO Telefono +39 335 7113892 Sito web E-mail feicap@libero.it Nazionalità Italiana

Dettagli

A Los Angeles lo scorso febbraio ha ricevuto dalle mani di Clint Eastwood l Oscar alla carriera.

A Los Angeles lo scorso febbraio ha ricevuto dalle mani di Clint Eastwood l Oscar alla carriera. OLYCOM INTERVISTA Ennio Morricone A Los Angeles lo scorso febbraio ha ricevuto dalle mani di Clint Eastwood l Oscar alla carriera. Il 16 giugno Ennio Morricone è a Monza nei Giardini di Villa Reale per

Dettagli

IL GRILLO PARLANTE. www.inmigrazione.it. Laboratorio sul Consiglio: dalle vicende del burattino di legno ai grandi temi personali.

IL GRILLO PARLANTE. www.inmigrazione.it. Laboratorio sul Consiglio: dalle vicende del burattino di legno ai grandi temi personali. IL GRILLO PARLANTE Laboratorio sul Consiglio: dalle vicende del burattino di legno ai grandi temi personali. www.inmigrazione.it collana lingua italiana l2 Pinocchio e il grillo parlante Pinocchio è una

Dettagli

PIANO DI ETTURA Dai 9 anni

PIANO DI ETTURA Dai 9 anni PIANO DI ETTURA Dai 9 anni Le arance di Michele Vichi De Marchi Illustrazioni di Vanna Vinci Grandi Storie Pagine: 208 Codice: 566-3270-5 Anno di pubblicazione: 2013 l autrice Vichi De Marchi è giornalista

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

Dagli Appennini alle Ande Newsletter n 11 Aprile 2008

Dagli Appennini alle Ande Newsletter n 11 Aprile 2008 Formazione montuosa Sierra peruviana Dagli Appennini alle Ande Newsletter n 11 Aprile 2008 In questo numero: Seconda domenica di maggio: Festa della Mamma Volontari in azione! Alcune poesie dedicate alla

Dettagli

El lugar de las fresas

El lugar de las fresas El lugar de las fresas Il luogo delle fragole Un anziana contadina italiana dedita al lavoro, un immigrato marrocchino appena arrivato in Italia, una giovane cineasta spagnola; Da un incontro casuale al

Dettagli

"IL MIO GESÙ": UNO SPETTACOLO DA NON PERDERE AL TEATRO MANZONI

IL MIO GESÙ: UNO SPETTACOLO DA NON PERDERE AL TEATRO MANZONI "IL MIO GESÙ": UNO SPETTACOLO DA NON PERDERE AL TEATRO MANZONI Domenica 13 Marzo alle ore 21.00, presso il Teatro Manzoni di Pistoia va in scena Il Mio Gesù : un opera musicale di Beppe Dati sulla figura

Dettagli

SERIE FOTOGRAFIA ITALIANA

SERIE FOTOGRAFIA ITALIANA SERIE FOTOGRAFIA ITALIANA Produzione: Giart Visioni d arte Regia: Giampiero D Angeli Durata e formato: 5X52 HD 16/9 Con il patrocinio della Cineteca di Bologna In collaborazione con Contrasto FOTOGRAFIA

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 IL MIO MONDO

UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 IL MIO MONDO UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 IL MIO MONDO L alunno riflette su Dio Padre e si confronta con l esperienza religiosa. Cogliere nel proprio nome un mondo di potenzialità, dono di Dio Padre. Prendere coscienza

Dettagli

NEBRODI E DINTORNI Gioiosa mare

NEBRODI E DINTORNI Gioiosa mare NEBRODI E DINTORNI Gioiosa mare CAPO D ORLANDO, INCONTRO CON VITTORIO SINDONI AL MIRAMARE Capo d Orlando (Me), 23/08/2010 Mercoledì 25 agosto 2010, alle ore 19.30, alla Terrazza "Miramare" di Capo d Orlando,

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA Scuole dell Infanzia Gianni Rodari Istituto Comprensivo Crespellano R E L I G I O N E C A T T O L I C A Anno scolastico 2014-2015 Insegnante: Calì Angela PREMESSA Insegnare

Dettagli

via Buozzi, 48, 09028 Sestu (CA) 070 238391 327 2036058 andrea.mura2@tin.it / andrea.muras1980@gmail.com www.vimeo.com/andreamura Skype: andreamura1

via Buozzi, 48, 09028 Sestu (CA) 070 238391 327 2036058 andrea.mura2@tin.it / andrea.muras1980@gmail.com www.vimeo.com/andreamura Skype: andreamura1 INFORMAZIONI PERSONALI Andrea Mura via Buozzi, 48, 09028 Sestu (CA) 070 238391 327 2036058 andrea.mura2@tin.it / andrea.muras1980@gmail.com www.vimeo.com/andreamura Skype: andreamura1 Sesso uomo Data di

Dettagli