SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI Aggiornamento Ambasciata

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI Aggiornamento Ambasciata 17.03.2010"

Transcript

1 SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI Aggiornamento Ambasciata Paese: MOZAMBICO Capitale: MAPUTO Popolazione: Superficie: km 2 Fuso orario: +1h rispetto all'italia, stessa ora quando in Italia vige l'ora legale. Lingue: portoghese (ufficiale). Nelle varie province si parlano lingue locali. L uso dell inglese è diffuso nelle principali località turistiche. Religione: il 30% della popolazione è cristiana, di cui il 19% cattolica e l 11% protestante (metodista, presbiteriana, anglicana, ecc.). Il resto della popolazione è musulmana (23%) ed animista (47%). Moneta locale: Metical (pl. Meticais). Dal primo luglio 2006 con l'eliminazione di 3 zeri del metical è stata introdotta la nuova moneta (Mtn). Il cambio è soggetto a fluttuazioni periodiche: 1 USD vale circa 33,00 Mtm mentre 1 Euro vale circa 42,00 Mtm. Prefisso per l'italia: 0039 Prefisso dall'italia: Clima: le condizioni climatiche sono quelle tipiche dell emisfero Australe: clima caldo umido durante la stagione delle piogge (novembre - febbraio); clima caldo secco nei mesi da marzo a maggio e da settembre ad ottobre; clima fresco temperato nei mesi da giugno a settembre. Il mese di luglio è solitamente il più freddo, con cali improvvisi della temperatura, specie durante la notte, che può raggiungere anche i 5/8 C sopra lo zero. INFORMAZIONI GENERALI Documentazione necessaria per l accesso al Paese: Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi. E' indispensabile che il proprio passaporto abbia almeno due pagine in bianco. Per le eventuali modifiche a tale norma, si consiglia di informarsi preventivamente presso l Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio. Viaggi all'estero di minori: si fa presente che la normativa sui viaggi all estero dei minori varia anche in funzione delle disposizioni nazionali dei singoli Paesi. La recente normativa italiana (novembre 2009) prevede l obbligatorietà del passaporto individuale anche per i minori, la cui validità temporale è differenziata in base all età (ferma restando la validità dei passaporti in cui i minori risultino già iscritti). Si consiglia pertanto di assumere informazioni aggiornate presso la propria Questura, nonché presso le Ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia e/o il proprio agente di viaggio.

2 Visto d ingresso: necessario, da richiedere all Ambasciata della Repubblica del Mozambico a Roma. Qualora si volessero visitare anche i Paesi limitrofi con successivo ritorno in Mozambico, si suggerisce di richiedere direttamente all Ambasciata del Mozambico a Roma un visto d ingresso multiplo (circa Euro 70). Si segnala tuttavia che il visto multiplo, pur consentendo di entrare ed uscire più volte dal Mozambico, permette un soggiorno della durata massima di 30 giorni, al termine del quale vi è l obbligo di uscire dal Paese senza possibilità di proroghe o rinnovi. La nuova legislazione locale in materia prevede inoltre la possibilità di poter ottenere un visto di frontiera (costo approssimativo USD 25, più una tassa aggiuntiva del 25%) valido per un solo ingresso e un soggiorno della durata massima di 30 giorni. Per chi voglia recarsi in Sud Africa si fa presente che la frontiera terrestre (Ressano Garcia) osserva l orario mentre la frontiera per lo Swaziland (Namaacha) osserva l orario Vaccinazioni obbligatorie: nessuna. Obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla per i viaggiatori provenienti dai seguenti Paesi: Angola, Benin, Bolivia, Brasile, Burkina Faso, Burundi, Isole Comores, Ciad, Colombia, Congo, Costa d'avorio, Equador, Etiopia, Polinesia, Gabon, Gambia, Ghana, Guyana, Guinea Conacry, Guinea Bissau, Guinea Equatoriale, Liberia, Mali, Mauritania, Niger, Nigeria, Panama, Perú, Kenia, Repubblica Centro-Africana, RD Congo, Ruanda, Somalia, San Tome' e Principe, Senegal, Serra Leone, Sudan, Suriname, Tanzania, Togo, Trinidad e Tobago, Uganda e Venezuela. Coloro che fossero sprovvisti del certificato di vaccinazione contro la febbre gialla hanno la facoltà di ottenerlo presso il Servizio Nazionale di Salute, dietro pagamento di 1.350,00 Meticals (circa 40 Euro), al momento dell arrivo nel Paese. Formalità valutarie e doganali: occorre denunciare la valuta importata e l ammontare di cui si è in possesso. Le carte di credito sono generalmente accettate solo nei maggiori alberghi e nelle grandi strutture; la carta più usata in Africa australe è la VISA. Si consiglia, tuttavia, in previsione di spostamenti all interno del Paese, di possedere sufficiente denaro contante in Euro e/o in Dollari USA. Si rammenta che è proibita l importazione e l esportazione di denaro contante che superi l ammontare di USD, così come l importazione di profumo che ecceda i 500 ml, 20 pacchetti di sigarette e l importazione di piante. All ingresso nel Paese, le Autorità doganali sono autorizzate a perquisire i bagagli dei viaggiatori. SICUREZZA Su una parte del territorio del Mozambico si segnalano ancora mine da bonificare. Le Autorità locali stanno provvedendo a risolvere il problema lungo il margine delle principali strade. Nonostante gli sforzi da parte delle Autorità di Polizia, continuano a registrarsi casi di aggressioni a mano armata mirate al furto di valori e di auto, soprattutto fuori strada (4X4). Zone a rischio: i sobborghi poveri della capitale Maputo e quelli delle altre principali città.

3 Zone di cautela: il resto del Paese. Le aree interne del nord e del centro-nord del Paese comportano difficoltà di spostamento a causa del cattivo stato delle strade. Si segnala a tale proposito che, soprattutto nel periodo delle piogge (novembre-aprile), si potrebbero verificare forti disagi o situazioni di emergenza. Molte strade possono subire seri danneggiamenti e non essere più percorribili se non con veicoli fuoristrada. Per gli spostamenti può risultare più conveniente l uso di piccoli aerei di compagnie private che raggiungono le più lontane mete turistiche anche se a prezzi elevati. Nel corso della stagione delle piogge (novembre-aprile), che potrebbero provocare forti disagi o situazioni di emergenza, si raccomanda ai connazionali massima cautela e di evitare le zone ove maggiore potrebbe essere l'esposizione al rischio. Si consiglia a coloro che intendano recarsi nelle aree interessate di tenersi informati sulla situazione meteorologica, anche attraverso il proprio agente di viaggio e consultando direttamente il sito Internet nonché in loco, attraverso gli organi di informazione, attenendosi scrupolosamente, durante la permanenza, ai suggerimenti ed agli avvisi forniti dalle Autorità locali. Avvertenze e suggerimenti In alcune zone vengono esposti dei cartelli con l effige di un teschio, stante ad indicare le zone minate. E sconsigliato, pertanto, inoltrarsi nella savana senza una guida affidabile. In mancanza di specifiche informazioni sui tragitti che si intendono effettuare, si consiglia di percorrere, possibilmente nelle ore diurne, solo le vie di comunicazione principali, evitando di abbandonare la carreggiata a causa della presenza di zone minate. E vietato fotografare o filmare Posti di Polizia, caserme, aeroporti e in generale le installazioni militari. E possibile invece fotografare la popolazione avendo cura di chiedere preventivamente il permesso. Si consiglia di: - non ostentare gioielli durante le soste ai semafori e di non fare uso di telefoni cellulari con il finestrino aperto; - non portare con sé troppo denaro; - evitare le zone della città a rischio, se non accompagnati da persone di fiducia che conoscano bene le zone e le situazioni a rischio; - raccogliere ogni pertinente informazione e chiarimento presso l Ambasciata della Repubblica del Mozambico a Roma, all atto del rilascio del visto d ingresso nel Paese, evitando così l insorgere di contrattempi o malintesi con le locali Autorità doganali; - girare con documento di riconoscimento (passaporto) con visto valido o permesso di soggiorno (DIRE). I controlli da parte degli agenti di Polizia sono frequenti e meticolosi. Si raccomanda, in tali occasioni, di mantenere la calma e di attenersi alle indicazioni fornite. La Polizia non accetta sempre fotocopie autenticate di documenti. Qualora si venisse fermati in possesso di tale tipo di documentazione, la Polizia può richiedere di esibire i documenti originali entro 48 ore. Si raccomanda in ogni caso di contattare, prima della partenza per il Mozambico ed immediatamente all arrivo, l Ambasciata d Italia a Maputo segnalando il proprio recapito in loco, gli eventuali spostamenti fuori della capitale, la durata di permanenza nel Paese

4 e di registrare i dati relativi al viaggio che si intende effettuare nel sito: Normativa prevista per uso e/o spaccio di droga (leggere o pesanti): la legge mozambicana n. 3 del 13 marzo 1997 definisce il nuovo regime giuridico applicabile al traffico, consumo e detenzione di stupefacenti. Tale legge contempla sanzioni estremamente severe per i reati di traffico e spaccio di stupefacenti. Essa introduce inoltre, in materia di stupefacenti, l istituto della Associazione per delinquere per reati commessi da due o più persone, con pene detentive variabili tra 24 ed 30 anni di reclusione e multe dai 10 ai 40 milioni di meticais. La stessa legge adotta un regime differenziato per il traffico di piccole quantità di sostanze stupefacenti, contemplando per la quantità non eccedente il necessario consumo giornaliero un minimo di 2 ed un massimo di 8 anni di reclusione. La coltivazione di cannabis e similari, comporta pene detentive da 3 giorni ad un anno. Normativa prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori: esiste in Mozambico una specifica ed articolata legislazione in materia. Si riportano, al riguardo, alcuni degli articoli di maggiore rilievo: (i) chiunque fomenti, favorisca o faciliti la dissolutezza o la corruzione di minori di 21 anni è punito con pene detentive da 3 mesi ad 1 anno, con multa e sospensione dai diritti politici per 5 anni ; (ii) chiunque con violenza o inganno sottragga un minore di 7 anni alla casa o al luogo in cui si trova è condannato a pene detentive da 2 a 8 anni ; (iii) Se il minore ha meno di 17 anni, è applicata la pena massima ; (iv) l occultamento, lo scambio ed il traviamento di minori di 7 anni sarà punito con pene da 2 a 8 anni di reclusione. Se il minore ha più di 7 anni e meno di 18, la pena varia tra i 2 e gli 8 anni di reclusione, salvo le pene di carcere privato ove vi sia posto ; (v) in ogni caso, chi non sappia indicare ove si trovi la vittima minorenne è condannato a pene detentive dai 16 ai 20 anni. Va ricordato che coloro che commettono all estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti al loro rientro in Italia sulla base delle leggi in vigore nel nostro Paese. In caso di problemi con le Autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si consiglia di informare l Ambasciata per la necessaria assistenza. SANITA Le precarie condizioni igienico-sanitarie hanno subito un discreto miglioramento nella capitale. Le strutture sanitarie statali ed in particolare quelle private sono in grado di assicurare almeno la diagnosi e la cura delle più comuni patologie come la malaria. Su tutto il territorio del Paese è presente la malaria di tipo clorochinoresistente. Si suggerisce, pertanto, previo parere medico, una profilassi antimalarica presso i centri specializzati, sconsigliando quella a base di sola clorochina. In ogni caso, ove dovesse insorgere uno stato febbrile o dolori alle articolazioni, si raccomanda di sottoporsi immediatamente ad un test per la ricerca del plasmodio della malaria che può essere effettuato in Mozambico presso qualsiasi centro sanitario. Si consiglia nei tre mesi che seguono il rientro in Italia, qualora insorgessero i suddetti sintomi, di far presente al medico di fiducia di essere di ritorno da un viaggio in Mozambico. In generale nelle regioni interne, nelle zone rurali del centro ed in quelle del nord del Paese sono presenti a carattere endemico le seguenti malattie: malaria, meningite e

5 tubercolosi, epatite, colera, dissenteria ed altre malattie gastrointestinali. E rilevante, inoltre, il problema dell Aids. Alcune strutture sanitarie private, seppure a prezzi molto onerosi, sono in grado di provvedere all evacuazione sanitaria in Sud Africa, ove esistono centri idonei ad effettuare interventi sanitari di maggior rilievo. Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un adeguata assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese. Avvertenze: Per prevenire la maggior parte dei rischi sanitari è sufficiente osservare le comuni regole di igiene raccomandate in ogni Paese con clima caldo-umido. Come norma generale di comportamento, si raccomanda di: - consumare preferibilmente verdure cotte; - sbucciare e lavare sempre con disinfettanti frutta e verdura; - evitare alimenti venduti per strada; - non bere acqua corrente e consumare solo bibite in bottiglia sigillata evitando il consumo di ghiaccio al di fuori dei principali alberghi della capitale o delle maggiori strutture turistiche che offrano sufficienti garanzie igieniche. Si suggerisce, infine, sempre previo parere medico e soprattutto per una lunga permanenza nel Paese, il vaccino contro il colera, la meningite, il tifo e l epatite A / B. Le ASL italiane con servizio di vaccinazioni internazionali possono fornire tutte le informazioni necessarie sulle malattie presenti del Paese. VIABILITÀ E VARIE Trasporti: i mezzi pubblici e privati di trasporto sono in pessimo stato di manutenzione tuttavia garantiscono gli spostamenti lungo tutto il territorio mozambicano. Esiste, inoltre, un collegamento ferroviario con il Sud Africa da Maputo a Pretoria. La compagnia aerea mozambicana LAM (Linee Aeree del Mozambico) è piuttosto cara per quanto riguarda gli spostamenti interni; in particolari giorni della settimana si possono però ottenere sensibili sconti sulle tariffe aeree. La nuova compagnia mozambicana Air Corridor effettua spostamenti interni a prezzi concorrenziali. Si consiglia, prima di partire, di prendere visione del sito della IATA (International Air Transport Association): dove sono pubblicati gli elenchi delle compagnie aeree che offrono garanzie standard di sicurezza. Collegamenti con l Europa: i collegamenti sono assicurati da poche compagnie aeree internazionali quali la TAP e la South African Airways. Si possono scegliere innumerevoli compagnie aeree con partenza da Johannesburg direttamente dal Sud Africa o richiedendo ad agenzie di viaggio locali. INDICAZIONI PER OPERATORI ECONOMICI In Mozambico non è presente un Ufficio ICE, né una Camera di Commercio italomozambicana. L Assistenza agli operatori economici è fornita dall Ufficio Commerciale dell Ambasciata (tel ; fax ).

6 Nel 2003 è nata l Associazione degli Imprenditori italiani in Mozambico (EIM, Empresários Italianos em Moçambique). I principali enti governativi che curano gli investimenti esteri: Centro di Promozione dell Investimento (C.P.I) R. Imprensa n. 332 r/c Maputo Tel: , , ; Fax: Ministero dell Industria e Commercio Praça 25 de Junho Maputo Tel: , ; Fax: Banco del Mozambico BM Av. 25 de Setembro, 1697 Maputo Tel: ; Fax: , , Si segnala che, per le chiamate dall estero, i numeri di telefono o di fax vanno preceduti dal prefisso internazionale: AMBASCIATE E CONSOLATI Ambasciata d Italia in Maputo Av. Kenneth Kaunda, 387 Centralino: , , , Cellulari: , Fax: e Emergenze: telefono cellulare del funzionario di turno: - Dall estero , Dal Mozambico: Telefono satellitare: ; Sito web: INDIRIZZI UTILI: Scuola Italiana Giovanni Falcone di Maputo e Ente ASCIT Tel: ; Ospedale Centrale di Maputo Tel: / /

7 Polizia Tel: Per le emergenze: 112 e 119 Ministero Interni Tel: , , , ; IN ITALIA: Ambasciata del Mozambico in Roma Via Filippo Corridoni, 14 Roma Tel: / Fax: Per gli indirizzi e recapiti delle Ambasciata e dei Consolati del Paese accreditati in l Italia, consulta il sito: d N.B. - Le schede e gli avvisi per i viaggiatori che si recano all'estero sono basati su informazioni ritenute affidabili e disponibili alla data della loro pubblicazione e sono curate dal Ministero degli Affari Esteri e dall'aci nell'ambito delle rispettive competenze. Si ritiene opportuno porre in evidenza che le situazioni di sicurezza dei Paesi esteri possono rapidamente variare e che, nonostante la massima attenzione nel reperire le informazioni, i dati sono suscettibili di continue modifiche e aggiornamenti. Sulla base di tali considerazioni è demandata ai singoli viaggiatori ogni decisione in merito al viaggio da intraprendere. Le mappe riportate sul sito non hanno rilevanza da un punto di vista politico, bensì servono unicamente per riferimento geografico. Le informazioni contenute nel sito si possono acquisire anche attraverso la Centrale Operativa Telefonica, attiva tutti i giorni (con servizio vocale nell'orario notturno): dall'italia ; dall'estero

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 10 agosto 2007

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 10 agosto 2007 Paese: TOGO SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 10 agosto 2007 Capitale: LOME' Popolazione: 5.300.000 Superficie: 56.000 km2 Fuso orario: -1h rispetto all'italia; -2h quando in Italia

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 25.08.2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 25.08.2006) PAESE: HAITI SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 25.08.2006) Lingua ufficiale: francese. Lingua veicolare il creolo. La lingua inglese è diffusa. Religione: l 80% della popolazione è cattolica,

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 22 febbraio 2010)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 22 febbraio 2010) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 22 febbraio 2010) Nome del Paese: Singapore Capitale: Singapore Popolazione: 4.680.000 Superficie: 707 Km2 Fuso orario: :+7h rispetto all'italia;

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Aggiornata al 27 giugno 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Aggiornata al 27 giugno 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 giugno 2007) Belize (BH) - America centrale CAPITALE: BELMOPAN POPOLAZIONE: 282.600 SUPERFICIE: 22.965 Km² FUSO ORARIO: -7h rispetto all'italia;

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 17 aprile 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 17 aprile 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 17 aprile 2008) Paese: Svizzera (Confederazione) Capitale: BERNA Popolazione: 7.591.400 Superficie: 41.280 Km2 Fuso orario: stessa ora italiana

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Agg. Amb. 25 marzo 2008) (Agg. Amb. Sanità 13 ottobre 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Agg. Amb. 25 marzo 2008) (Agg. Amb. Sanità 13 ottobre 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Costa d'avorio (CI) - Africa (Agg. Amb. 25 marzo 2008) (Agg. Amb. Sanità 13 ottobre 2008) CAPITALE: YAMOUSSOUKRO (300.000 abitanti. Il trasferimento degli

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornata al 9 luglio 2009 PAESE: DANIMARCA Capitale: COPENAGHEN Popolazione: 5.400.000 Superficie: 43.093 km2 Fuso orario: stessa ora rispetto all'italia.

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Confermata 23 aprile 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Confermata 23 aprile 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Confermata 23 aprile 2007) Paese: BELGIO Capitale: BRUXELLES Popolazione: 10.417.000 Superficie: 30.518 Km² Clima: clima continentale con frequente e diffusa

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata 27 novembre 2007

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata 27 novembre 2007 SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata 27 novembre 2007 PAESE: GERMANIA Capitale: BERLINO Popolazione: 82.531.671 Superficie: 357.030 Km2 Fuso orario: stessa ora rispetto all'italia. Lingue:

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Agg. Amb. 30 gennaio 2009)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Agg. Amb. 30 gennaio 2009) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Agg. Amb. 30 gennaio 2009) CAPITALE: TEGUCIGALPA POPOLAZIONE: 7.027.000 SUPERFICIE: 112.492 Km2 FUSO ORARIO: -7h rispetto all'italia. LINGUE: Spagnolo,

Dettagli

Certificato di vaccinazione contro la febbre gialla

Certificato di vaccinazione contro la febbre gialla Certificato di vaccinazione contro la febbre gialla La febbre gialla urbana e della giungla si manifestano solo in parte dell'africa e del sud America (vedere cartina 1 e 2). La febbre gialla urbana è

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 4 settembre 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 4 settembre 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 4 settembre 2007) Paese: Mongolia Capitale: ULAAN BAATAR Popolazione: 2.504.000 Superficie: 1.564.160 km2 Fuso orario: +7 ore rispetto all Italia,

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 21 agosto 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 21 agosto 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 21 agosto 2007) PAESE: TUNISIA Capitale: TUNISI Popolazione: 9.940.000 Superficie: 164.150 km² FUSO ORARIO : stessa ora italiana. Lingue: Arabo e Francese.

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornamento Ambasciata 18.03.2010

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornamento Ambasciata 18.03.2010 PAESE ARGENTINA SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornamento Ambasciata 18.03.2010 Capitale: BUENOS AIRES Popolazione: 39.746.000 Superficie: 2.766.889 Km² Fuso orario: -4h rispetto all'italia;

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 11 07 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 11 07 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 11 07 2006) Paese: ARGENTINA Capitale: BUENOS AIRES Popolazione: 39.300.000 Superficie: 2.766.889 Km2 Clima: il Paese, molto esteso in latitudine, è

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008) Paese: EMIRATI ARABI UNITI Capitale: ABU DHABI Popolazione: 5 milioni circa Superficie: 83.600 km2 Fuso orario: + 2 ore rispetto all Italia

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (aggiornata al 6 aprile 2009)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (aggiornata al 6 aprile 2009) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (aggiornata al 6 aprile 2009) PAESE: ALBANIA CAPITALE: TIRANA POPOLAZIONE: 3.256.000 SUPERFICIE: 28.748 km² FUSO ORARIO: nessuna differenza oraria con l'italia

Dettagli

REGOLAMENTO PER I PARTECIPANTI DELLA CAMPAGNOLA VA OLTRE

REGOLAMENTO PER I PARTECIPANTI DELLA CAMPAGNOLA VA OLTRE REGOLAMENTO PER I PARTECIPANTI DELLA CAMPAGNOLA VA OLTRE 1) OBBLIGHI DEL PARTECIPANTE La Campagnola va OLTRE prevede un percorso difficile ed impegnativo, pertanto i partecipanti devono presentare al momento

Dettagli

CONSIGLI DA CHIEDERE ALLE AGENZIE DI VIAGGIO PER IL TUO VIAGGIO DA SOGNO

CONSIGLI DA CHIEDERE ALLE AGENZIE DI VIAGGIO PER IL TUO VIAGGIO DA SOGNO CONSIGLI DA CHIEDERE ALLE AGENZIE DI VIAGGIO PER IL TUO VIAGGIO DA SOGNO Tra i vari consigli e le varie informazioni che vi sara' possibile ottenere nelle nostre Agenzie di viaggio,possiamo suggerirvi

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Mod. Udc dati da avviso 28 luglio 2010)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Mod. Udc dati da avviso 28 luglio 2010) Paese: Etiopia SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Mod. Udc dati da avviso 28 luglio 2010) Capitale: ADDIS ABEBA Popolazione: 60.000.000 circa Superficie: 1.127.127 km2 Fuso orario: + 2 ore rispetto

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 17dicembre 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 17dicembre 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 17dicembre 2007) Paese:. ALGERIA Capitale : Algeri Popolazione: 32.320.000 Superficie: 2.381.741 km² Fuso orario: stessa ora rispetto all'italia;

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Agg. Ambasciata 3 marzo 2010 )

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Agg. Ambasciata 3 marzo 2010 ) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Bolivia (BOL) - America del sud (Agg. Ambasciata 3 marzo 2010 ) Capitale costituzionale: Sucre Sede del Governo: La Paz Popolazione: 9.627.269 (2006) Superficie:

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 15.01.2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 15.01.2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 15.01.2007) Nome del Paese: Singapore Capitale: Singapore Popolazione: 4.425.900 Superficie: 697 Km2 Clima : Clima equatoriale con alto tasso

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 23 agosto 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 23 agosto 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 23 agosto 2006) PAESE: C R O A Z I A Clima: Clima continentale all interno con forti escursioni termiche; clima mediterraneo sulla costa. Fuso

Dettagli

La Nostra AfricA Onlus Aiutiamo la popolazione Maasai in Kenya

La Nostra AfricA Onlus Aiutiamo la popolazione Maasai in Kenya CAMPO DI VOLONTARIATO 2014 Caro Amico, La Nostra Africa Onlus sta organizzando il Campo di Volontariato Internazionale 2014. Anche quest anno il Campo si terrà in Kenya, specificatamente presso le Comunità

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 luglio 2011)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 luglio 2011) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 luglio 2011) Paese: FIGI Capitale: Suva Popolazione: 849.500 Superficie: 18.270 kmq Fuso orario: +11 ore (autunno-inverno in Italia), +10 (durante l

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI. (Aggiornata 29 marzo 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI. (Aggiornata 29 marzo 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 29 marzo 2006) Paese: URUGUAY 1. Documentazione necessaria per l accesso al Paese: - Passaporto: necessario - Visto d ingresso: non necessario per turismo

Dettagli

+ 4.30 (rispetto all Italia) con ora solare; + 3.30 (rispetto all Italia) con ora legale.

+ 4.30 (rispetto all Italia) con ora solare; + 3.30 (rispetto all Italia) con ora legale. India Data la vastità e la conformazione orografica, l India ha vari tipi di clima, anche molto differenti, che si possono riassumere in tre stagioni: estiva, invernale e monsonica. L estate (aprile-giugno)

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 febbraio 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 febbraio 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 febbraio 2008) PAESE: NORVEGIA Capitale: Oslo Popolazione: 4.700.000 Superficie: 323.802 km2 (escluse le Svalbard e Jan Mayen) Fuso orario:

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Aggiornata da Ambasciata 7 marzo 2011)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Aggiornata da Ambasciata 7 marzo 2011) Paese : CANADA SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Capitale: OTTAWA Popolazione: 32.270.500 (stima 2005) Superficie: 9.970.610 Km² (Aggiornata da Ambasciata 7 marzo 2011) Fuso orario: Il Canada

Dettagli

La Nostra AfricA Onlus Aiutiamo la popolazione Maasai in Kenya

La Nostra AfricA Onlus Aiutiamo la popolazione Maasai in Kenya CAMPO DI VOLONTARIATO 2013 Caro Amico, La Nostra Africa Onlus sta organizzando il Campo di Volontariato Internazionale 2013. Anche quest anno il Campo si terrà in Kenya, specificatamente presso le Comunità

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 12/10/2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 12/10/2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 12/10/2007) Paese: Repubblica Ceca Capitale: Praga Popolazione: 10.325.941 Superficie: 78.864km2 Fuso orario:stessa ora dell Italia; anche nella

Dettagli

INFORMAZIONI UTILI EL SALVADOR

INFORMAZIONI UTILI EL SALVADOR INFORMAZIONI UTILI EL SALVADOR Arrivo a El Salvador All arrivo all aeroporto della capitale San Salvador, dopo aver superato il controllo passaporti e aver ritirato il bagaglio, i clienti che hanno prenotato

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO AL FRONT OFFICE AGENZIE DI VIAGGIO - DESCRIZIONE

Dettagli

I docenti sono professionisti del settore quindi le lezioni avranno un carattere pratico e non solo nozionistico.

I docenti sono professionisti del settore quindi le lezioni avranno un carattere pratico e non solo nozionistico. PROGETTAZIONE corso ACCOMPAGNATORE TURISTICO 60 ORE Dott.ssa Riboni Antonella L accompagnatore turistico garantisce a diverse tipologie di utenza la corretta attuazione dei servizi che compongono un viaggio

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornamento Amb. 6 ottobre 2009

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornamento Amb. 6 ottobre 2009 SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornamento Amb. 6 ottobre 2009 PAESE: GEORGIA Capitale: TBILISI Popolazione: 4.543.000 Superficie: 69.500 Km² Fuso orario: +2 ore (o +3: la Georgia non ha

Dettagli

Missioni estive in Messico. Consigli pratici

Missioni estive in Messico. Consigli pratici Missioni estive in Messico Consigli pratici bagagli Chiudete bene i bagagli e mettete un etichetta con il vostro nome e indirizzo, in modo che compagnia aerea e servizi aeroportuali sappiano dove recapitarli

Dettagli

Lingua:Indiana Moneta:Rupees Fuso orario: + 4,30 ore rispetto all'italia, + 3,30 quando in Italia vige l'ora legale Clima:Mite con inverni molto

Lingua:Indiana Moneta:Rupees Fuso orario: + 4,30 ore rispetto all'italia, + 3,30 quando in Italia vige l'ora legale Clima:Mite con inverni molto Lingua:Indiana Moneta:Rupees Fuso orario: + 4,30 ore rispetto all'italia, + 3,30 quando in Italia vige l'ora legale Clima:Mite con inverni molto freddi Ore di volo:7 ore circa Documenti necessari per l

Dettagli

trento@rivieraincoming.net

trento@rivieraincoming.net 1 THAILANDIA: INFORMAZIONI GENERALI Capitale: BANGKOK Popolazione: 68.100.000 Superficie: 514.000 km 2 Fuso orario: +6h rispetto all'italia; +5h quando in Italia è in vigore l'ora legale. Lingue: thailandese

Dettagli

Conferenze sugli investimenti nei Trasporti e Servizi Pubblici (acqua & energia)

Conferenze sugli investimenti nei Trasporti e Servizi Pubblici (acqua & energia) Conferenze sugli investimenti nei Trasporti e Servizi Pubblici (acqua & energia) Africa Occidentale e Centrale (Febbraio 2006) Africa Orientale ed Oceano Indiano (Giugno 2006) Roma, 23 Febbraio 2005 Alessandro

Dettagli

Paesi che richiedono il certificato di vaccinazione internazionale contro la Febbre Gialla SOLO a viaggiatori provenienti da aree a rischio

Paesi che richiedono il certificato di vaccinazione internazionale contro la Febbre Gialla SOLO a viaggiatori provenienti da aree a rischio Afghanistan Albania Algeria Tabella Stati che richiedono vaccinazione contro la Febbre Gialla Paesi in cui la Febbre Gialla è endemica (alto rischio di contagio) Vaccinazione raccomandata dall'oms Paesi

Dettagli

Oggetto : Chiusura della linea in Guinea, Iraq, Sierra Leone, Somalia e Siria

Oggetto : Chiusura della linea in Guinea, Iraq, Sierra Leone, Somalia e Siria Varadero, 7 ottobre 2014 Oggetto : Chiusura della linea in Guinea, Iraq, Sierra Leone, Somalia e Siria Come del 7 ottobre 2014, la gestione Air ha scelto di chiudere temporaneamente le sue linee Guinea,

Dettagli

Dubai NOTIZIE UTILI. BAMBINI Si prega osservare scrupolosamente le norme di legge italiane in merito ai documenti di espatrio per minori.

Dubai NOTIZIE UTILI. BAMBINI Si prega osservare scrupolosamente le norme di legge italiane in merito ai documenti di espatrio per minori. Dubai NOTIZIE UTILI DOCUMENTI DI ESPATRIO E VISTI E indispensabile essere in possesso del passaporto individuale in corso di validità con scadenza non inferiore a sei mesi dalla data di partenza. Per i

Dettagli

DROGHE. D.P.R. 309/90 modificato dalla L. 21 febbraio 2006, n. 49

DROGHE. D.P.R. 309/90 modificato dalla L. 21 febbraio 2006, n. 49 DROGHE D.P.R. 309/90 modificato dalla L. 21 febbraio 2006, n. 49 Droghe Sono droghe tutte le sostanze che agiscono sul sistema nervoso centrale e modificano le sensazioni, le reazioni, la personalità e

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 7 marzo 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 7 marzo 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 7 marzo 2008) PAESE: C R O A Z I A Capitale: Zagabria Popolazione: 4.460.000 Superficie: 56.594 km2 Fuso orario: stessa ora italiana (si applica

Dettagli

INTEGRAZIONE ALL ART. 46 DEL REGOLAMENTO D ISTITUTO VIGENTE RIGUARDANTE I VIAGGI D ISTRUZIONE E LE VISITE GUIDATE

INTEGRAZIONE ALL ART. 46 DEL REGOLAMENTO D ISTITUTO VIGENTE RIGUARDANTE I VIAGGI D ISTRUZIONE E LE VISITE GUIDATE INTEGRAZIONE ALL ART. 46 DEL REGOLAMENTO D ISTITUTO VIGENTE RIGUARDANTE I VIAGGI D ISTRUZIONE E LE VISITE GUIDATE Art. 46 - Regolamentazione uscite brevi, visite guidate e viaggi di istruzione La presente

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI Contratto di viaggio I contratti di viaggio di cui al presente programma, si intendono regolati dalle previsioni che seguono e dal DL

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26 ottobre 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26 ottobre 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26 ottobre 2007) Paese: AUSTRALIA Capitale: CANBERRA Popolazione: 20.109.000 Superficie: 7.703.429 Km² Fuso orario: rispetto all Italia, aprile-ottobre,

Dettagli

AFRICA NORD AFRICA AFRICA SUB-SAHARIANA

AFRICA NORD AFRICA AFRICA SUB-SAHARIANA AFRICA NORD AFRICA AFRICA SUB-SAHARIANA NORD AFRICA MAROCCO RABAT MONARCHIA COSTITUZIONA- LE ALGERIA ALGERI REPUBBLICA TUNISIA TUNISI REPUBBLICA LIBIA TRIPOLI REPUBBLICA GOVERNO DI TRANSIZIONE EGITTO IL

Dettagli

VIAGGIO DI CONOSCENZA per GIOVANI India - estate 2015

VIAGGIO DI CONOSCENZA per GIOVANI India - estate 2015 VIAGGIO DI CONOSCENZA per GIOVANI India - estate 2015 A chi è rivolto e perché: il presente viaggio è rivolto a un minimo di 4 e un massimo 6 giovani (18 anni compiuti) tra soci e simpatizzanti AIFO che

Dettagli

9 Giorni 7 Notti Tour di Gruppo Dal 09 al 17 settembre 2009

9 Giorni 7 Notti Tour di Gruppo Dal 09 al 17 settembre 2009 9 Giorni 7 Notti Tour di Gruppo Dal 09 al 17 settembre 2009 PROGRAMMA DI VIAGGIO 1 GIORNO: Roma New York Ritrovo dei Signori partecipanti all aeroporto di Roma Fiumicino. Incontro con una nostra assistente

Dettagli

Orari: Dal lunedì al venerdì 9.00-12.30 martedì pomeriggio 16.00-17.30 sabato 10.00-11.30

Orari: Dal lunedì al venerdì 9.00-12.30 martedì pomeriggio 16.00-17.30 sabato 10.00-11.30 -Area 6 Settore 1 Servizi Demografici Orari: Dal lunedì al venerdì 9.00-12.30 martedì pomeriggio 16.00-17.30 sabato 10.00-11.30 Email: anagrafe@comune.montagnana.pd.it pec : montagnana.pd@cert.ip-veneto.net

Dettagli

Al regolamento del saldo, i documenti di viaggio ed i biglietti aerei verranno spediti mediante assicurata convenzionale.

Al regolamento del saldo, i documenti di viaggio ed i biglietti aerei verranno spediti mediante assicurata convenzionale. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell art. 2 n. 1 decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva 90/314/CEE: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze

Dettagli

ATTIVITA DI CONTRASTO ALLA CRIMINALITA DELLA QUESTURA DI SALERNO E DEI COMMISSARIATI DI P.S.

ATTIVITA DI CONTRASTO ALLA CRIMINALITA DELLA QUESTURA DI SALERNO E DEI COMMISSARIATI DI P.S. ATTIVITA DI CONTRASTO ALLA CRIMINALITA DELLA QUESTURA DI SALERNO E DEI COMMISSARIATI DI P.S. Tipo di attività dal 01/05/2012 al 30/04/2013 Persone controllate 52.598 Persone sottoposte ad obblighi 19.349

Dettagli

COME SI ENTRA COME SI ENTRA NELL AREA SCHENGEN COME SI ENTRA IN ITALIA IL VISTO CASO PER CASO LA DOMANDA DEL VISTO LA FRONTIERA

COME SI ENTRA COME SI ENTRA NELL AREA SCHENGEN COME SI ENTRA IN ITALIA IL VISTO CASO PER CASO LA DOMANDA DEL VISTO LA FRONTIERA COME SI ENTRA 1. COME SI ENTRA NELL AREA SCHENGEN 2. COME SI ENTRA IN ITALIA 3. IL VISTO 4. CASO PER CASO LA DOMANDA DEL VISTO 5. LA FRONTIERA COME SI ENTRA (1) Gli accordi puntano a realizzare uno spazio

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 12 giugno 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 12 giugno 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 12 giugno 2006) Paese: COSTA RICA 1) DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L ACCESSO AL PAESE Passaporto: necessario, con validità residua di almeno

Dettagli

OSM 6 COMBATTERE L HIV E L AIDS, LA MALARIA E ALTRE MALATTIE

OSM 6 COMBATTERE L HIV E L AIDS, LA MALARIA E ALTRE MALATTIE 6 COMBATTERE L HIV E L AIDS, LA MALARIA E ALTRE MALATTIE Traguardo : arrestare entro il 5 la diffusione del virus HIV e dell AIDS e cominciare a invertirne la diffusione Indicatore : il tasso di prevalenza

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 23 marzo 2007, modificata 16 aprile 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 23 marzo 2007, modificata 16 aprile 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 23 marzo 2007, modificata 16 aprile 2007) Repubblica del Kirghizistan Capitale: Bishkek Popolazione: 5.100.000 Superficie: 200.000 kmq Confini:

Dettagli

Aree per la comparazione fra gli Stati membri UE

Aree per la comparazione fra gli Stati membri UE Aree per la comparazione fra gli Stati membri UE COLTIVAZIONE PRODUZIONE SPACCIO E TRAFFICO STATI MEMBRI CONSUMO POSSESSO DI DROGA Austria: possesso di droghe proibito e sanzionabile penalmente Stupefacenti:

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI Aggiornata al 10 agosto 2007

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI Aggiornata al 10 agosto 2007 SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI Aggiornata al 10 agosto 2007 Paese: URUGUAY Capitale: MONTEVIDEO Popolazione: 3.300.000 Superficie: 176.215 km² Fuso orario: 3 ore in meno rispetto al meridiano di

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA RICHIESTA DI UN VISTO PER MOTIVI DI AFFARI

FOGLIO INFORMATIVO DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA RICHIESTA DI UN VISTO PER MOTIVI DI AFFARI DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA RICHIESTA DI UN VISTO PER MOTIVI DI AFFARI 1. Invito su carta intestata da parte di una Ditta italiana compilato rigorosamente secondo il facsimile allegato. La presente

Dettagli

Cristino Chiara e Mathieu Guido

Cristino Chiara e Mathieu Guido Cristino Chiara e Mathieu Guido VIAGGIO DAL 11/08/2015 AL 31/08/2015 DOCUMENTO DEL 14/04/2015 PRATICA NUMERO 4334082/6 LA TUA AGENZIA DI FIDUCIA VIAGGI CHIARA CORSO RE UMBERTO, 15 10121 TORINO I SERVIZI

Dettagli

MALDIVE IN ALL INCLUSIVE

MALDIVE IN ALL INCLUSIVE MALDIVE IN ALL INCLUSIVE 10 Giorni 7 Notti - Validità dal 01/01/2015 al 28/12/2015 Viaggio su misura per due persone in camera doppia ITINERARIO DI VIAGGIO PRIMO GIORNO PARTENZA DALL'ITALIA SECONDO GIORNO

Dettagli

Alcune norme a tutela dei cittadini stranieri. Fonti: rivista Diritto e Pratica del Lavoro, Altalex, Di Elle, www.ipsoa.it, www.parlamento.

Alcune norme a tutela dei cittadini stranieri. Fonti: rivista Diritto e Pratica del Lavoro, Altalex, Di Elle, www.ipsoa.it, www.parlamento. Alcune norme a tutela dei cittadini stranieri Fonti: rivista Diritto e Pratica del Lavoro, Altalex, Di Elle, www.ipsoa.it, www.parlamento.it 1 Soggiorno per motivi di protezione sociale. (Legge 6 marzo

Dettagli

ROTARY INTERNATIONAL REGOLAMENTO VIAGGI E RESOCONTO SPESE LUGLIO 2013

ROTARY INTERNATIONAL REGOLAMENTO VIAGGI E RESOCONTO SPESE LUGLIO 2013 ROTARY INTERNATIONAL REGOLAMENTO VIAGGI E RESOCONTO SPESE LUGLIO 2013 SCOPO Il Rotary International Travel Service (RITS) ha lo scopo di offrire servizi sicuri ed economici a chiunque viaggi a spese del

Dettagli

Approfondimento: l assistenza sanitaria

Approfondimento: l assistenza sanitaria Approfondimento: l assistenza sanitaria 1) L'assistenza sanitaria per i cittadini extracomunitari I cittadini stranieri extracomunitari che soggiornano in Italia possono usufruire dell assistenza sanitaria

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26.02.2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26.02.2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26.02.2008) PAESE: NUOVA ZELANDA CAPITALE: WELLINGTON (sita nell isola del Nord) POPOLAZIONE: 4.260.000 SUPERFICIE: (KM.Q) 270.534 (2 Isole maggiori,

Dettagli

Partenze Andata Ritorno 06 Ago 09 Ago 27 Ago 30 Ago

Partenze Andata Ritorno 06 Ago 09 Ago 27 Ago 30 Ago P R E L I M I N A R E 2 0 1 3 Medjugorje 2013 In ogni istante, quando avrete delle difficoltà, non abbiate paura, io vi amo anche quando siete lontani da me e da Mio Figlio (Messaggio del 24 marzo 1984)

Dettagli

DOCUMENTI NECESSARI PER DESTINAZIONE

DOCUMENTI NECESSARI PER DESTINAZIONE DOCUMENTI NECESSARI PER DESTINAZIONE Le seguenti informazioni sono fornite solo a titolo indicativo e sono rivolte ai cittadini maggiorenni italiani, Voyage Prive non è responsabile in caso di modifica

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 23 marzo 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 23 marzo 2007) Repubblica del Kazakistan SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 23 marzo 2007) Capitale: Astana Popolazione: 15.100.000 Superficie: 2.728 kmq Confini: Russia (nord); Russia e Mar

Dettagli

VIAGGI E PRENOTAZIONI IN PAESI A RISCHIO: CHE FARE? PRIME RISPOSTE PER IL TURISTA IN DIFFICOLTÀ

VIAGGI E PRENOTAZIONI IN PAESI A RISCHIO: CHE FARE? PRIME RISPOSTE PER IL TURISTA IN DIFFICOLTÀ VIAGGI E PRENOTAZIONI IN PAESI A RISCHIO: CHE FARE? PRIME RISPOSTE PER IL TURISTA IN DIFFICOLTÀ Oggi assistiamo ad un turismo che vede spostarsi in ogni periodo grandi quantità di persone in ogni parte

Dettagli

CARATTERISTICHE 1 GIORNO - ITALIA / MONTREAL 2 GIORNO - MONTREAL - STE ROSE DU NORD (500 KM CA) Guida in inglese/francese in loco - Canada

CARATTERISTICHE 1 GIORNO - ITALIA / MONTREAL 2 GIORNO - MONTREAL - STE ROSE DU NORD (500 KM CA) Guida in inglese/francese in loco - Canada Raid Vip in motoslitta Guida in inglese/francese in loco - Canada CARATTERISTICHE Fiordo Saguenay e Monts Valin Sistemazioni in alloggi di lusso 2 giorni in motoslitta 1 GIORNO - ITALIA / MONTREAL 2 GIORNO

Dettagli

Procedura per la gestione della sicurezza per i reati contro la personalità individuale

Procedura per la gestione della sicurezza per i reati contro la personalità individuale Procedura per la gestione della sicurezza per i reati contro la personalità Approvato da: Funzione Cognome e Nome Data Firma per approvazione Presidente del CdA RSPP Soc. di consulenza Verificato da::

Dettagli

Timbro Protocollo. Il/La sottoscritto/a Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza C.F.

Timbro Protocollo. Il/La sottoscritto/a Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza C.F. Timbro Protocollo APERTURA AGENZIA VIAGGIO E TURISMO AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale

Dettagli

Viaggio in Senegal. 1 13 Gennaio 2006

Viaggio in Senegal. 1 13 Gennaio 2006 Viaggio in Senegal 1 13 Gennaio 2006 I volontari di SOS Diritti Umani Energia per i Diritti Umani onlus si sono recati in Senegal dal 1 al 13 gennaio 2006. Attività svolte 1. Campagna di Sostegno a distanza.

Dettagli

SUPERFAST FERRIES & BLUE STAR FERRIES

SUPERFAST FERRIES & BLUE STAR FERRIES SUPERFAST FERRIES & BLUE STAR FERRIES TERMINI & CONDIZIONI / INFORMAZIONI GENERALI Il trasporto dei passeggeri e dei rispettivi bagagli e veicoli al seguito è soggetto a a) la Convenzion di Atene relative

Dettagli

RISPOSTA ORALE ALL INTERPELLANZA DEI CONSIGLIERI LONFERNINI E MENICUCCI, DEPOSITATA IL 27.02.2012

RISPOSTA ORALE ALL INTERPELLANZA DEI CONSIGLIERI LONFERNINI E MENICUCCI, DEPOSITATA IL 27.02.2012 RISPOSTA ORALE ALL INTERPELLANZA DEI CONSIGLIERI LONFERNINI E MENICUCCI, DEPOSITATA IL 27.02.2012 Interpelliamo il Governo per conoscere dettagliatamente 1) le modalità del trattamento riservato a un giovane

Dettagli

ACCORDO TECNICO TRA LA REPUBBLICA ITALIANA E LO STATO D ERITREA SULLO STATUS DELLE SCUOLE ITALIANE IN ASMARA E DEL LORO PERSONALE

ACCORDO TECNICO TRA LA REPUBBLICA ITALIANA E LO STATO D ERITREA SULLO STATUS DELLE SCUOLE ITALIANE IN ASMARA E DEL LORO PERSONALE ACCORDO TECNICO TRA LA REPUBBLICA ITALIANA E LO STATO D ERITREA SULLO STATUS DELLE SCUOLE ITALIANE IN ASMARA E DEL LORO PERSONALE Il Governo della Repubblica italiana e quello dello Stato di Eritrea (di

Dettagli

Malnutrizione, povertà ed accesso agli alimenti nei paesi in via di sviluppo

Malnutrizione, povertà ed accesso agli alimenti nei paesi in via di sviluppo Malnutrizione, povertà ed accesso agli alimenti nei paesi in via di sviluppo esiste oggi un problema di fame nel mondo? com è cambiato nel tempo? è oggi più grave o meno grave che in passato? le aree del

Dettagli

Puoi chiedere informazioni e aiuto a questo numero gratuito: 800.290.290. (24 ore su 24) ti risponderanno nella tua lingua

Puoi chiedere informazioni e aiuto a questo numero gratuito: 800.290.290. (24 ore su 24) ti risponderanno nella tua lingua Se ti hanno condotta in Italia con un contratto di lavoro per motivi artistici e ti hanno fatto avere un permesso di soggiorno con questa dicitura: all art. 27, lett. n) del D. Lgs. 286/1998, sei vincolata

Dettagli

OPUSCOLO INFORMATIVO PER I TURISTI ITALIANI A VARSAVIA

OPUSCOLO INFORMATIVO PER I TURISTI ITALIANI A VARSAVIA KOMENDA STOŁECZNA POLICJI Źródło: http://www.policja.waw.pl/pl/informator-dla-turystow/19542,opuscolo-informativo-per-i-turisti-italiani-a-varsavia.ht ml Wygenerowano: Środa, 22 czerwca 2016, 19:44 OPUSCOLO

Dettagli

BUENOS AIRES - SALTA IGUAZU - SALVADOR DE BAHIA

BUENOS AIRES - SALTA IGUAZU - SALVADOR DE BAHIA ARGENTINA DEL NORD BRASILE BUENOS AIRES - SALTA IGUAZU - SALVADOR DE BAHIA ARGENTINA -2013 Perché viaggiare responsabile? Un viaggio di turismo responsabile si basa su principi di equità economica, tolleranza,

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica N. 1370. Disciplina dell esercizio professionale della prostituzione. d iniziativa del senatore RAZZI

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica N. 1370. Disciplina dell esercizio professionale della prostituzione. d iniziativa del senatore RAZZI Senato della Repubblica XVII LEGISLATURA N. 1370 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa del senatore RAZZI COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 7 MARZO 2014 Disciplina dell esercizio professionale della prostituzione

Dettagli

Assicurazione e Responsabilità Civile e Penale

Assicurazione e Responsabilità Civile e Penale Assicurazione e Responsabilità Civile e Penale Pagina 1 La responsabilità civile grava (è): sul conducente; sul proprietario del veicolo in solido. Non grava sul proprietario quando può dimostrare che

Dettagli

Africa subsahariana: verso un futuro di sviluppo?

Africa subsahariana: verso un futuro di sviluppo? Africa subsahariana: verso un futuro di sviluppo? intende realizzare una serie di analisi per il provvedono alla strutturazione all andamento e alle prospettive Nel decennio tra il 1995 e il 2004, la produzione

Dettagli

Obbligo di visto per gli stranieri che entrano in Ucraina. Paese Visto richiesto/non richiesto Nota *

Obbligo di visto per gli stranieri che entrano in Ucraina. Paese Visto richiesto/non richiesto Nota * Obbligo di visto per gli stranieri che entrano in Ucraina Paese /non richiesto Nota * 1. Austria Visto non richiesto per un soggiorno 2. Afghanistan DP titolari di passaporti diplomatici SP titolari di

Dettagli

Agenzia delle Entrate

Agenzia delle Entrate Agenzia delle Entrate Direzione Regionale della Lombardia COMITATO TRIBUTARIO REGIONALE NOTIZIE UTILI SU TRIBUTI E LAVORO (Norme in vigore al 30/4/2003) SEI IMMIGRATO E HAI DIFFICOLTA CON LA LINGUA ITALIANA?

Dettagli

MOZAMBICO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016

MOZAMBICO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 MOZAMBICO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2016 Mozambico 1 INDICE 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici

Dettagli

Presentazione dell opuscolo Viaggiare in Salute per i Viaggiatori Internazionali. Chiara Liera. S. Bonifacio, 11 novembre 2006

Presentazione dell opuscolo Viaggiare in Salute per i Viaggiatori Internazionali. Chiara Liera. S. Bonifacio, 11 novembre 2006 Presentazione dell opuscolo Viaggiare in Salute per i Viaggiatori Internazionali Chiara Liera Centro di Riferimento Regionale per i Viaggiatori Internazionali S. Bonifacio, 11 novembre 2006 Caratteristiche

Dettagli

Ufficio Criminalità Organizzata e altri Servizi Extratributari I Sezione SCHEDA TABACCHI

Ufficio Criminalità Organizzata e altri Servizi Extratributari I Sezione SCHEDA TABACCHI Ufficio Criminalità Organizzata e altri Servizi Extratributari I Sezione PREMESSA SCHEDA TABACCHI Con la costituzione dello spazio unico della Comunità Europea entro il quale possono liberamente circolare

Dettagli

REGOLAMENTO MERCATINO DEI LIBRI

REGOLAMENTO MERCATINO DEI LIBRI REGOLAMENTO MERCATINO DEI LIBRI Art. 1 Svolgimento 1. Il Mercatino dei libri è un mercatino specializzato, riservato alla vendita esclusiva di libri, che si svolge nel centro storico da ottobre a giugno

Dettagli

Periodico informativo n. 83/2013. Decreto del fare e sanzioni previste dal Codice della Strada

Periodico informativo n. 83/2013. Decreto del fare e sanzioni previste dal Codice della Strada Periodico informativo n. 83/2013 Decreto del fare e sanzioni previste dal Codice della Strada Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo comunicarle che il Decreto del

Dettagli

STRUMENTI LEGISLATIVI ITALIANI

STRUMENTI LEGISLATIVI ITALIANI STRUMENTI LEGISLATIVI ITALIANI Chi commette violenza, sta commettendo un reato! Spesso si minimizza la gravità di un atto violento ma, per la legge, ogni atto violento va sanzionato e punito. In Italia,

Dettagli

Regolamento sulla disciplina dei rimborsi spese e delle trasferte in Italia ed all'estero dei componenti degli Organi camerali

Regolamento sulla disciplina dei rimborsi spese e delle trasferte in Italia ed all'estero dei componenti degli Organi camerali Regolamento sulla disciplina dei rimborsi spese e delle trasferte in Italia ed all'estero dei componenti degli Organi camerali Approvato con delibera della Giunta camerale n. 58 dd. 16.04.2012 Pubblicato

Dettagli

MGF problematiche giuridiche

MGF problematiche giuridiche MGF problematiche giuridiche 1 La Dichiarazione Universale dei diritti dell uomo (1948) Convenzione contro ogni forma di discriminazione contro le donne (1979) Convenzione sui diritti dell infanzia (1990)

Dettagli

SANZIONI AMMINISTRATIVE IN MATERIA DI DICHIARAZIONE DOGANALE L art. 303 TULD è la norma sanzionatoria applicata con più frequenza nell attività di

SANZIONI AMMINISTRATIVE IN MATERIA DI DICHIARAZIONE DOGANALE L art. 303 TULD è la norma sanzionatoria applicata con più frequenza nell attività di 1 SANZIONI AMMINISTRATIVE IN MATERIA DI DICHIARAZIONE DOGANALE L art. 303 TULD è la norma sanzionatoria applicata con più frequenza nell attività di controllo del settore doganale. Il nuovo testo è stato

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Prot. 121589 SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (aggiornata al 7 aprile 2009) CAPITALE: VARSAVIA POPOLAZIONE: 38.632.500 SUPERFICIE: 312.683 km2 FUSO ORARIO: stesso fuso orario dell Italia

Dettagli

NORME DI COMPORTAMENTO DEGLI UTENTI PER IL SERVIZIO PUBBLICO DI TRASPORTO LINEA LECCE-NAPOLI

NORME DI COMPORTAMENTO DEGLI UTENTI PER IL SERVIZIO PUBBLICO DI TRASPORTO LINEA LECCE-NAPOLI NORME DI COMPORTAMENTO DEGLI UTENTI PER IL SERVIZIO PUBBLICO DI TRASPORTO LINEA LECCE-NAPOLI Le presenti CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO si applicano ai servizi di trasporto di concessione Ministeriale

Dettagli

Chi parte in viaggio...

Chi parte in viaggio... Chi parte in viaggio... 1 2 Chi parte in viaggio... al suo ritorno dovrebbe poter raccontare solo cose piacevoli. Per questa ragione abbiamo preparato questo opuscolo, redatto in collaborazione con l Ufficio

Dettagli