SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI"

Transcript

1 SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornata al 9 luglio 2009 PAESE: DANIMARCA Capitale: COPENAGHEN Popolazione: Superficie: km2 Fuso orario: stessa ora rispetto all'italia. Lingue: danese. L'inglese è conosciuto dal 90% della popolazione. Religioni: la popolazione è di religione protestante luterana per oltre il 95%. Moneta:corona danese (DKK) Prefisso dall'italia: 0045 Prefisso per l'italia: 0039 Telefonia: un telefono cellulare GSM può essere importato e utilizzato in Danimarca se porta il marchio CE. È vietato l'uso di un telefono mobile mentre si guida. Clima: clima continentale, freddo d'inverno e temperato d'estate. INFORMAZIONI GENERALI DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L'ACCESSO AL PAESE Passaporto o carta d'identità valida per l espatrio: è necessario viaggiare con uno dei documenti in corso di validità. Viaggi all'estero di minori: la normativa sui viaggi all estero dei minori varia in funzione delle disposizioni nazionali. Si consiglia di assumere informazioni aggiornate presso le Ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia, presso la propria Questura ed il proprio agente di viaggi. Visto: non necessario per soggiorni inferiori a tre mesi. Formalità valutarie e doganali: nessuna. Divieti di importazione - armi da fuoco e munizioni; - alcuni medicinali; - droghe e narcotici; - carne fresca, surgelata e affumicata Viaggiatori con animali (cani e gatti) Cani e gatti devono essere accompagnati dal passaporto per animali istituito dalla UE per i movimenti tra i paesi membri. Gli animali devono portare un microchip o un tatuaggio per poter essere identificati. Devono inoltre essere stati sottoposti a vaccinazione antirabbica. Avvertenze: La Groenlandia e le Isole Faroe fanno parte del Regno di Danimarca ma, in virtù dello statuto autonomo, non dell Unione Europea. Trova quindi applicazione una disciplina differente per quanto riguarda i documenti di viaggio e la copertura sanitaria.

2 In particolare, per l ingresso nelle Isole Faroe è necessario essere muniti di un passaporto valido (senza visto): non è sufficiente la carta d identità. La patente di guida italiana è riconosciuta. Non vale la copertura sanitaria italiana ed è pertanto caldamente raccomandato di stipulare un assicurazione ad hoc per la durata del soggiorno. I servizi di emergenza sono garantiti chiamando il n. 112 (ma verrà successivamente chiesto il rimborso delle spese sostenute dal sistema sanitario per il trattamento medico somministrato). Per quanto riguarda la Groenlandia, occorre munirsi di un passaporto valido (senza visto). La patente italiana è riconosciuta così come la copertura sanitaria italiana (ma esclude il rimpatrio del connazionale). SICUREZZA Negli ultimi tempi si è registrato un notevole aumento di episodi di violenza legati alla rivalità fra bande criminali che imperversano nei centri urbani della Danimarca (inclusa la capitale). Gli scontri si verificano soprattutto nei quartieri di Copenaghen (Noerrebro, Nordvest e Christianshavn/Amager) dove più alta è la concentrazione di immigrati e l incidenza di problematiche sociali anche se episodi criminosi si registrano in quartieri residenziali (Indre By e Oesterbro). AVVERTENZE: nel periodo estivo si verificano casi di furti o scippi a danno di turisti sia nelle sopraindicate zone di cautela sia nel centro degli affari a Copenaghen. Si è inoltre riscontrato negli ultimi anni un aumento dei furti negli alberghi sempre a danno di turisti. I mezzi di trasporto risultano generalmente sicuri e non vi sono particolari itinerari da seguire sotto il profilo della sicurezza. Si consiglia ai connazionali di registrare i dati relativi al viaggio che si intende effettuare all estero sul sito: Normativa prevista per uso e/o spaccio di droga (leggere o pesanti) Le pene previste dal locale ordinamento per reati quali uso e possesso di droghe (leggere o pesanti) vanno fino ad un massimo di 6 anni di reclusione. Sotto tale pena ricade sia il reato legato al possesso di stupefacenti, che quello connesso allo spaccio. Normativa locale prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori Nel caso di reati contro la persona e la morale si richiama l attenzione sulle seguenti pene detentive previste: - violenza (aggressione personale senza violenza carnale) da 3 a 12 anni; - violenza colposa (inferta per gravi lesioni personali): fino a 4 anni; - violazione della pace, dell'onore e della vita privata: fino a 6 mesi; - minacce: fino a 2 anni; - ingiurie (a pubblico ufficiale): fino a 6 mesi; - abuso di minori: fino a 10 anni.

3 Va ricordato che coloro che commettono all estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti al loro rientro in Italia sulla base delle leggi in vigore nel nostro Paese. Si segnala che, secondo gli usi locali, l'ambasciata d Italia non viene a conoscenza dell'eventuale arresto di un connazionale a meno che quest'ultimo non acconsenta espressamente ad informare l'ambasciata dell'accaduto. In caso di problemi con le autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si consiglia di informare l Ambasciata o il Consolato italiano presente nel Paese per la necessaria assistenza. SANITA La situazione sanitaria in generale è soddisfacente. I cittadini italiani che si recano temporaneamente (per studio, turismo, affari o lavoro) nel Paese, possono ricevere le cure mediche necessarie previste dall'assistenza sanitaria pubblica locale se dispongono della Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM) chiamata Tessera Sanitaria. La TEAM sostituisce i precedenti modelli E110, E111, E119 ed E128 ed è in distribuzione da parte del Ministero delle Economia e delle Finanze. Coloro che non l'avessero ancora ricevuta possono rivolgersi alla propria ASL per maggiori informazioni al riguardo o consulatare il sito del Ministero della Salute: (Aree tematiche "salute e cittadino"; assistenza italiani all'estero e stranieri in Italia). Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese. VIABILITA (DATI A CURA DELL ACI) INDICAZIONI PER OPERATORI ECONOMICI Nel Paese è presente un Ufficio dell Istituto del Commercio Estero al seguente indirizzo: I C E: Østergade 24 B, Copenaghen K. Tel Fax Sito internet: AMBASCIATA E CONSOLATI Ambasciata d Italia a Copenaghen: Cancelleria Diplomatica: Gammel Vartov Vej Hellerup - Tel Fax Sito Web: Cancelleria Consolare: Engskiftevej Copenhagen Ø Tel Fax

4 Cellulare di reperibilità (attivo per i casi d emergenza nelle ore di chiusura) Consolato Onorario Aarhus: Lille Torv Aarhus C. - Tel FaX Vice Consolato Onorario Aalborg: Vingaardgade Aalborg Tel Fax Vice Consolato Onorario Thorshavn (Isole Faeroe) Vagar Airoport FO-380 Soervagur (Isole Faroer) Tel Fax Corrispondente Consolare Odense Ansgargade 3, 5000 Odense Tel , Cell Corrispondente consolare Ilulissat (Groenlandia) c/o Hotel Arctic Ilulissat Box Ilulissat (Groenlandia) Tel Fax INDIRIZZI UTILI Pronto soccorso: 112 Polizia: 112 Soccorso stradale (24h su 24): Dansk Autohjaelp tel ; in autostrada usare colonnine SOS. (Non fa parte dell'fdm). ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA: Gjørlingsvej Hellerup Tel Fax Sito internet: Foedevarestyrelsen Danish Veterinary and Food Administration Morkhoj Bygade 19, 2860 Soeborg Tel.: Internet:

5 Automobile Club Danese Forenede Danske Motorejere (FDM) Firskovvej Lyngby tel: fax: web site: Ente Danese per il turismo Vesterbrogade 6D 1620 Copenhague V Tel.: Fax: Internet: e in Italia Per gli indirizzi e recapiti delle Ambasciata e dei Consolati del Paese accreditati in l Italia, consulta il sito: N.B. - Le schede e gli avvisi per i viaggiatori che si recano all'estero sono basati su informazioni ritenute affidabili e disponibili alla data della loro pubblicazione e sono curate dal Ministero degli Affari Esteri e dall'aci nell'ambito delle rispettive competenze. Si ritiene opportuno porre in evidenza che le situazioni di sicurezza dei Paesi esteri possono rapidamente variare e che, nonostante la massima attenzione nel reperire le informazioni, i dati sono suscettibili di continue modifiche e aggiornamenti. Sulla base di tali considerazioni è demandata ai singoli viaggiatori ogni decisione in merito al viaggio da intraprendere. Le mappe riportate sul sito non hanno rilevanza da un punto di vista politico, bensì servono unicamente per riferimento geografico. Le informazioni contenute nel sito si possono acquisire anche attraverso la Centrale Operativa Telefonica, attiva tutti i giorni (con servizio vocale nell'orario notturno): dall'italia ; dall'estero

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 17 aprile 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 17 aprile 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 17 aprile 2008) Paese: Svizzera (Confederazione) Capitale: BERNA Popolazione: 7.591.400 Superficie: 41.280 Km2 Fuso orario: stessa ora italiana

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Confermata 23 aprile 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Confermata 23 aprile 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Confermata 23 aprile 2007) Paese: BELGIO Capitale: BRUXELLES Popolazione: 10.417.000 Superficie: 30.518 Km² Clima: clima continentale con frequente e diffusa

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornata al 18 giugno 2008 PAESE: DANIMARCA Capitale: COPENHAGEN Popolazione: 5.400.000 Superficie: 43.093 km2 Fuso orario: stessa ora rispetto all'italia.

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 25.08.2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 25.08.2006) PAESE: HAITI SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 25.08.2006) Lingua ufficiale: francese. Lingua veicolare il creolo. La lingua inglese è diffusa. Religione: l 80% della popolazione è cattolica,

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata 27 novembre 2007

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata 27 novembre 2007 SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata 27 novembre 2007 PAESE: GERMANIA Capitale: BERLINO Popolazione: 82.531.671 Superficie: 357.030 Km2 Fuso orario: stessa ora rispetto all'italia. Lingue:

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 10 agosto 2007

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 10 agosto 2007 Paese: TOGO SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 10 agosto 2007 Capitale: LOME' Popolazione: 5.300.000 Superficie: 56.000 km2 Fuso orario: -1h rispetto all'italia; -2h quando in Italia

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Aggiornata al 27 giugno 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Aggiornata al 27 giugno 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 giugno 2007) Belize (BH) - America centrale CAPITALE: BELMOPAN POPOLAZIONE: 282.600 SUPERFICIE: 22.965 Km² FUSO ORARIO: -7h rispetto all'italia;

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 22 febbraio 2010)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 22 febbraio 2010) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 22 febbraio 2010) Nome del Paese: Singapore Capitale: Singapore Popolazione: 4.680.000 Superficie: 707 Km2 Fuso orario: :+7h rispetto all'italia;

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 febbraio 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 febbraio 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 27 febbraio 2008) PAESE: NORVEGIA Capitale: Oslo Popolazione: 4.700.000 Superficie: 323.802 km2 (escluse le Svalbard e Jan Mayen) Fuso orario:

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Aggiornata da Ambasciata 7 marzo 2011)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Aggiornata da Ambasciata 7 marzo 2011) Paese : CANADA SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Capitale: OTTAWA Popolazione: 32.270.500 (stima 2005) Superficie: 9.970.610 Km² (Aggiornata da Ambasciata 7 marzo 2011) Fuso orario: Il Canada

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 luglio 2011)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 luglio 2011) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 luglio 2011) Paese: FIGI Capitale: Suva Popolazione: 849.500 Superficie: 18.270 kmq Fuso orario: +11 ore (autunno-inverno in Italia), +10 (durante l

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (aggiornata al 6 aprile 2009)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (aggiornata al 6 aprile 2009) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (aggiornata al 6 aprile 2009) PAESE: ALBANIA CAPITALE: TIRANA POPOLAZIONE: 3.256.000 SUPERFICIE: 28.748 km² FUSO ORARIO: nessuna differenza oraria con l'italia

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornamento Ambasciata 18.03.2010

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornamento Ambasciata 18.03.2010 PAESE ARGENTINA SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornamento Ambasciata 18.03.2010 Capitale: BUENOS AIRES Popolazione: 39.746.000 Superficie: 2.766.889 Km² Fuso orario: -4h rispetto all'italia;

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 12/10/2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 12/10/2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 12/10/2007) Paese: Repubblica Ceca Capitale: Praga Popolazione: 10.325.941 Superficie: 78.864km2 Fuso orario:stessa ora dell Italia; anche nella

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 21 agosto 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 21 agosto 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 21 agosto 2007) PAESE: TUNISIA Capitale: TUNISI Popolazione: 9.940.000 Superficie: 164.150 km² FUSO ORARIO : stessa ora italiana. Lingue: Arabo e Francese.

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 11 07 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 11 07 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata al 11 07 2006) Paese: ARGENTINA Capitale: BUENOS AIRES Popolazione: 39.300.000 Superficie: 2.766.889 Km2 Clima: il Paese, molto esteso in latitudine, è

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008) Paese: EMIRATI ARABI UNITI Capitale: ABU DHABI Popolazione: 5 milioni circa Superficie: 83.600 km2 Fuso orario: + 2 ore rispetto all Italia

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Prot. 121589 SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (aggiornata al 7 aprile 2009) CAPITALE: VARSAVIA POPOLAZIONE: 38.632.500 SUPERFICIE: 312.683 km2 FUSO ORARIO: stesso fuso orario dell Italia

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 15.01.2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 15.01.2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 15.01.2007) Nome del Paese: Singapore Capitale: Singapore Popolazione: 4.425.900 Superficie: 697 Km2 Clima : Clima equatoriale con alto tasso

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Agg. Amb. 25 marzo 2008) (Agg. Amb. Sanità 13 ottobre 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Agg. Amb. 25 marzo 2008) (Agg. Amb. Sanità 13 ottobre 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Costa d'avorio (CI) - Africa (Agg. Amb. 25 marzo 2008) (Agg. Amb. Sanità 13 ottobre 2008) CAPITALE: YAMOUSSOUKRO (300.000 abitanti. Il trasferimento degli

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO AL FRONT OFFICE AGENZIE DI VIAGGIO - DESCRIZIONE

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 17dicembre 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 17dicembre 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata 17dicembre 2007) Paese:. ALGERIA Capitale : Algeri Popolazione: 32.320.000 Superficie: 2.381.741 km² Fuso orario: stessa ora rispetto all'italia;

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 23 agosto 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 23 agosto 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 23 agosto 2006) PAESE: C R O A Z I A Clima: Clima continentale all interno con forti escursioni termiche; clima mediterraneo sulla costa. Fuso

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornamento Amb. 6 ottobre 2009

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornamento Amb. 6 ottobre 2009 SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornamento Amb. 6 ottobre 2009 PAESE: GEORGIA Capitale: TBILISI Popolazione: 4.543.000 Superficie: 69.500 Km² Fuso orario: +2 ore (o +3: la Georgia non ha

Dettagli

Approfondimento: l assistenza sanitaria

Approfondimento: l assistenza sanitaria Approfondimento: l assistenza sanitaria 1) L'assistenza sanitaria per i cittadini extracomunitari I cittadini stranieri extracomunitari che soggiornano in Italia possono usufruire dell assistenza sanitaria

Dettagli

Assistenza sanitaria all estero

Assistenza sanitaria all estero Assistenza sanitaria all estero Iscritti a SSN che si recano all estero per lavoro,studio,vacanze: PaesiUE,SEE(Islanda,Liechtenstein,No rvegia),svizzera Stati con cui sono stati stipulati accordi bilaterali

Dettagli

Dal sito ufficiale della Farnesina www.viaggiaresicuri.it

Dal sito ufficiale della Farnesina www.viaggiaresicuri.it Dal sito ufficiale della Farnesina www.viaggiaresicuri.it Avvisi particolari Diffuso il 26.02.2015. Tuttora valido. Sicurezza Si registra un lieve miglioramento della situazione economica e politica, anche

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26.02.2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26.02.2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 26.02.2008) PAESE: NUOVA ZELANDA CAPITALE: WELLINGTON (sita nell isola del Nord) POPOLAZIONE: 4.260.000 SUPERFICIE: (KM.Q) 270.534 (2 Isole maggiori,

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 4 settembre 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 4 settembre 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornata al 4 settembre 2007) Paese: Mongolia Capitale: ULAAN BAATAR Popolazione: 2.504.000 Superficie: 1.564.160 km2 Fuso orario: +7 ore rispetto all Italia,

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI. (Aggiornata 29 marzo 2006)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI. (Aggiornata 29 marzo 2006) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 29 marzo 2006) Paese: URUGUAY 1. Documentazione necessaria per l accesso al Paese: - Passaporto: necessario - Visto d ingresso: non necessario per turismo

Dettagli

VIAGGI E PRENOTAZIONI IN PAESI A RISCHIO: CHE FARE? PRIME RISPOSTE PER IL TURISTA IN DIFFICOLTÀ

VIAGGI E PRENOTAZIONI IN PAESI A RISCHIO: CHE FARE? PRIME RISPOSTE PER IL TURISTA IN DIFFICOLTÀ VIAGGI E PRENOTAZIONI IN PAESI A RISCHIO: CHE FARE? PRIME RISPOSTE PER IL TURISTA IN DIFFICOLTÀ Oggi assistiamo ad un turismo che vede spostarsi in ogni periodo grandi quantità di persone in ogni parte

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 7 marzo 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 7 marzo 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Aggiornamento 7 marzo 2008) PAESE: C R O A Z I A Capitale: Zagabria Popolazione: 4.460.000 Superficie: 56.594 km2 Fuso orario: stessa ora italiana (si applica

Dettagli

VISTO il Regio Decreto n. 1265 del 27 Luglio 1934, e s.m.i.: Testo unico delle leggi sanitarie ;

VISTO il Regio Decreto n. 1265 del 27 Luglio 1934, e s.m.i.: Testo unico delle leggi sanitarie ; VISTO il Regio Decreto n. 1265 del 27 Luglio 1934, e s.m.i.: Testo unico delle leggi sanitarie ; VISTO l art. 32 della Costituzione; VISTO il Decreto del Presidente della Repubblica n. 320 del 8 Febbraio

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Mod. Udc dati da avviso 28 luglio 2010)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Mod. Udc dati da avviso 28 luglio 2010) Paese: Etiopia SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI (Mod. Udc dati da avviso 28 luglio 2010) Capitale: ADDIS ABEBA Popolazione: 60.000.000 circa Superficie: 1.127.127 km2 Fuso orario: + 2 ore rispetto

Dettagli

IL PASSAPORTO. Dipartimento di Prevenzione Servizio Veterinario Area C Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche

IL PASSAPORTO. Dipartimento di Prevenzione Servizio Veterinario Area C Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche IL PASSAPORTO Dal 1 ottobre 2004 è entrata in vigore la nuova normativa sanitaria dell Unione Europea che disciplina il trasporto, anche senza scopo commerciale, di cani, gatti e furetti accompagnati dal

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI Paese: ROMANIA SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI ( Aggiornamento 26 settembre 2008) Capitale: BUCAREST Popolazione: 22.303552 (stime luglio 2006) Superficie: 238.391 km2 Fuso orario: +1 ora rispetto

Dettagli

da esibire in fotocopia in aggiunta agli originali il giorno della convocazione presso l Ufficio Immigrazione della Questura

da esibire in fotocopia in aggiunta agli originali il giorno della convocazione presso l Ufficio Immigrazione della Questura DOCUMENTI PER IL RILASCIO/RINNOVO DEI PERMESSI DI SOGGIORNO IN FORMATO CARTACEO O ELETTRONICO LA CUI ISTANZA VA PRESENTATA PRESSO LA QUESTURA DI TREVISO UFFICIO IMMIGRAZIONE da esibire in fotocopia in

Dettagli

ATTIVITA DI CONTRASTO ALLA CRIMINALITA DELLA QUESTURA DI SALERNO E DEI COMMISSARIATI DI P.S.

ATTIVITA DI CONTRASTO ALLA CRIMINALITA DELLA QUESTURA DI SALERNO E DEI COMMISSARIATI DI P.S. ATTIVITA DI CONTRASTO ALLA CRIMINALITA DELLA QUESTURA DI SALERNO E DEI COMMISSARIATI DI P.S. Tipo di attività dal 01/05/2012 al 30/04/2013 Persone controllate 52.598 Persone sottoposte ad obblighi 19.349

Dettagli

MALDIVE IN ALL INCLUSIVE

MALDIVE IN ALL INCLUSIVE MALDIVE IN ALL INCLUSIVE 10 Giorni 7 Notti - Validità dal 01/01/2015 al 28/12/2015 Viaggio su misura per due persone in camera doppia ITINERARIO DI VIAGGIO PRIMO GIORNO PARTENZA DALL'ITALIA SECONDO GIORNO

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI Aggiornata al 10 agosto 2007

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI Aggiornata al 10 agosto 2007 SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI Aggiornata al 10 agosto 2007 Paese: URUGUAY Capitale: MONTEVIDEO Popolazione: 3.300.000 Superficie: 176.215 km² Fuso orario: 3 ore in meno rispetto al meridiano di

Dettagli

Scoprite le polizze Globy, i prodotti assicurativi per viaggiare in tutta sicurezza e tranquillità.

Scoprite le polizze Globy, i prodotti assicurativi per viaggiare in tutta sicurezza e tranquillità. Scoprite le polizze Globy, i prodotti assicurativi per viaggiare in tutta sicurezza e tranquillità. Viaggio Sicuro Le garanzie sono attive nel caso in cui l Assicurato si trovi a dover affrontare una qualsiasi

Dettagli

PAESE GIORDANIA. LE DOMANDE PIU' FREQUENTI (FAQ).

PAESE GIORDANIA. LE DOMANDE PIU' FREQUENTI (FAQ). PAESE GIORDANIA. LE DOMANDE PIU' FREQUENTI (FAQ). 1. Quante sono le ore di fuso orario? 2. Qual e la valuta? 3. Sono accettati i Traveller Cheque e le carte di credito? 4. Per entrare nel Paese ho bisogno

Dettagli

I docenti sono professionisti del settore quindi le lezioni avranno un carattere pratico e non solo nozionistico.

I docenti sono professionisti del settore quindi le lezioni avranno un carattere pratico e non solo nozionistico. PROGETTAZIONE corso ACCOMPAGNATORE TURISTICO 60 ORE Dott.ssa Riboni Antonella L accompagnatore turistico garantisce a diverse tipologie di utenza la corretta attuazione dei servizi che compongono un viaggio

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI Aggiornamento Ambasciata 17.03.2010

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI Aggiornamento Ambasciata 17.03.2010 SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI Aggiornamento Ambasciata 17.03.2010 Paese: MOZAMBICO Capitale: MAPUTO Popolazione: 19.000.000 Superficie: 799.380 km 2 Fuso orario: +1h rispetto all'italia, stessa ora

Dettagli

LINEE GUIDA PER L ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE VERSA AREA AMMINISTRATIVA

LINEE GUIDA PER L ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE VERSA AREA AMMINISTRATIVA LINEE GUIDA PER L ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE VERSA AREA AMMINISTRATIVA L ISCRIZIONE Le iscrizioni dei minori stranieri, indipendentemente dalla regolarità

Dettagli

OPUSCOLO INFORMATIVO PER I TURISTI ITALIANI A VARSAVIA

OPUSCOLO INFORMATIVO PER I TURISTI ITALIANI A VARSAVIA KOMENDA STOŁECZNA POLICJI Źródło: http://www.policja.waw.pl/pl/informator-dla-turystow/19542,opuscolo-informativo-per-i-turisti-italiani-a-varsavia.ht ml Wygenerowano: Środa, 22 czerwca 2016, 19:44 OPUSCOLO

Dettagli

SUPERFAST FERRIES & BLUE STAR FERRIES

SUPERFAST FERRIES & BLUE STAR FERRIES SUPERFAST FERRIES & BLUE STAR FERRIES TERMINI & CONDIZIONI / INFORMAZIONI GENERALI Il trasporto dei passeggeri e dei rispettivi bagagli e veicoli al seguito è soggetto a a) la Convenzion di Atene relative

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI (Aggiornata al giugno 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI (Aggiornata al giugno 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI (Aggiornata al giugno 2007) Paese: MONTENEGRO Capitale: Podgorica Popolazione: 625.082 Superficie: 13.812 km2 Fuso orario: nessuna differenza oraria con l Italia. Lingua:

Dettagli

PRAGA. Dal 19 al 22 aprile 2015

PRAGA. Dal 19 al 22 aprile 2015 PRAGA Dal 19 al 22 aprile 2015 1 giorno Cuneo/Milano/Praga Ritrovo dei partecipanti agli orari e nei luoghi concordati. Sistemazione in autopullman granturismo e partenza per l aeroporto di Milano Malpensa.

Dettagli

Città di Bra Corpo Polizia Municipale

Città di Bra Corpo Polizia Municipale San Sebastiano 2013 Conferenza Stampa Attività Operativa POLIZIA MUNICIPALE Anno 2012 Bra, 17 gennaio 2013 . Controllo del territorio 1.315 servizi di pattugliamento diurno per un totale di 8.056 ore;

Dettagli

LEGGE SUL FEMMINICIDIO

LEGGE SUL FEMMINICIDIO a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente Forza Italia 375 LEGGE SUL FEMMINICIDIO 11 Ottobre 2013 Decreto-legge 14 agosto 2013, n. 93 in materia

Dettagli

Relazione Osservatorio sulla prostituzione e sui fenomeni delittuosi ad essa connessi. Sintesi e Conclusioni

Relazione Osservatorio sulla prostituzione e sui fenomeni delittuosi ad essa connessi. Sintesi e Conclusioni Relazione Osservatorio sulla prostituzione e sui fenomeni delittuosi ad essa connessi Sintesi e Conclusioni Due le questioni emergenti su cui l Osservatorio si è soffermato: la condizione di sfruttamento

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 30 aprile 2009

SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 30 aprile 2009 SCHEDA INFORMATIVA PER VISITATORI TEMPORANEI Aggiornata al 30 aprile 2009 Paese: NUOVA CALEDONIA Territorio francese d'oltremare Capitale: NOUMEA Popolazione: 216.000 Superficie: 18.575 km2 Fuso orario:

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 19 novembre 2007 modifica infor. Gen.. 31 luglio 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 19 novembre 2007 modifica infor. Gen.. 31 luglio 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 19 novembre 2007 modifica infor. Gen.. 31 luglio 2008) PAESE: ISRAELE Capitale: GERUSALEMME Lo Stato di Israele ha stabilito che Gerusalemme è la propria

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI Contratto di viaggio I contratti di viaggio di cui al presente programma, si intendono regolati dalle previsioni che seguono e dal DL

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 23 marzo 2007, modificata 16 aprile 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 23 marzo 2007, modificata 16 aprile 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Aggiornata 23 marzo 2007, modificata 16 aprile 2007) Repubblica del Kirghizistan Capitale: Bishkek Popolazione: 5.100.000 Superficie: 200.000 kmq Confini:

Dettagli

Come si guida in Croazia?

Come si guida in Croazia? Come si guida in Croazia? Senso di marcia: guida a destra, sorpasso a sinistra. Tutti i limiti per i veicoli pesanti I camion di peso superiore a 7,5 tonnellate non possono circolare in Croazia nei seguenti

Dettagli

Ingresso di cittadini extracomunitari ai fini di ricerca scientifica per periodi superiori ai tre mesi

Ingresso di cittadini extracomunitari ai fini di ricerca scientifica per periodi superiori ai tre mesi Ingresso di cittadini extracomunitari ai fini di ricerca scientifica per periodi superiori ai tre mesi Redatto dall Ufficio Ricerca Scientifica e Relazioni Internazionali (aggiornato al 29/02/2012) (art.27

Dettagli

PROPOSTA PER UNA NUOVA REGOLAMENTAZIONE DELLE TRASFERTE ALL ESTERO. 1 Premessa. 2 Condizioni di viaggio

PROPOSTA PER UNA NUOVA REGOLAMENTAZIONE DELLE TRASFERTE ALL ESTERO. 1 Premessa. 2 Condizioni di viaggio PROPOSTA PER UNA NUOVA REGOLAMENTAZIONE DELLE TRASFERTE ALL ESTERO. 1 Premessa Questo documento contiene una serie di proposte intese a regolare i trattamenti economici e normativi applicabili, nei casi

Dettagli

Missione 4 - L'Italia in Europa e nel mondo. Programma 4.1 - Protocollo internazionale. Ministero degli affari esteri

Missione 4 - L'Italia in Europa e nel mondo. Programma 4.1 - Protocollo internazionale. Ministero degli affari esteri Programma 4.1 - Protocollo internazionale Attività 1 Rapporti di cerimoniale con i Paesi esteri e con il corpo diplomatico-consolare e le Rappresentanze in Italia Attività 2 Visite di Stato, visite ufficiali

Dettagli

Autonoleggi Autorizzazioni di polizia Bandiere Beni culturali Caccia Carte di credito Circoli Collocamento pericoloso di cose. Commercio Competizioni

Autonoleggi Autorizzazioni di polizia Bandiere Beni culturali Caccia Carte di credito Circoli Collocamento pericoloso di cose. Commercio Competizioni Prontuario rapido dei controlli di Polizia Rassegna completa delle violazioni penali ed amministrative riscontrabili nell attività di tutte le forze di Polizia Di Ugo Terracciano PROCEDURE E CASI Identificazione

Dettagli

Dall'1 gennaio 2006 ricevere cure sanitarie mentre ci si trova in un paese europeo diverso dal proprio,

Dall'1 gennaio 2006 ricevere cure sanitarie mentre ci si trova in un paese europeo diverso dal proprio, Dall'1 gennaio 2006 ricevere cure sanitarie mentre ci si trova in un paese europeo diverso dal proprio per motivi di lavoro studio o vacanza è diventato più semplice grazie alla tessera sanitaria europea

Dettagli

COMUNITA MONTANA ALTA VALMARECCHIA Novafeltria (RN) SERVIZIO ASSOCIATO DI POLIZIA MUNICIPALE

COMUNITA MONTANA ALTA VALMARECCHIA Novafeltria (RN) SERVIZIO ASSOCIATO DI POLIZIA MUNICIPALE COMUNITA MONTANA ALTA VALMARECCHIA Novafeltria (RN) SERVIZIO ASSOCIATO DI POLIZIA MUNICIPALE Comune di Novafeltria Comune di Talamello Comune di Maiolo QUESTIONARIO SULLA PERCEZIONE DI SICUREZZA a cura

Dettagli

Prot. 1375/OR-05 Ciampino, 28/3/2014

Prot. 1375/OR-05 Ciampino, 28/3/2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA ROMANA, 11/13 00043 CIAMPINO (RM) Tel. 06 121127765 fax 06 7961653

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornata al 26 settembre 2007)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornata al 26 settembre 2007) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Aggiornata al 26 settembre 2007) Nome del Paese: GIAPPONE Capitale: Tokyo Popolazione: 128.000.000 circa Superficie: 372.824 Km2 Clima: temperato, con una

Dettagli

Sottrazione internazionale di minori

Sottrazione internazionale di minori Sottrazione internazionale di minori 1) Che cosa s intende per sottrazione internazionale di minore Si parla di sottrazione internazionale di minore quando: il minore è stato illecitamente condotto all

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Agg. Ambasciata 3 marzo 2010 )

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI. (Agg. Ambasciata 3 marzo 2010 ) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI Bolivia (BOL) - America del sud (Agg. Ambasciata 3 marzo 2010 ) Capitale costituzionale: Sucre Sede del Governo: La Paz Popolazione: 9.627.269 (2006) Superficie:

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y QATAR DIRITTO DEL LAVORO IN QATAR di Avv. Francesco Misuraca Disciplina del lavoro in Qatar Attualmente non esiste il ministero del lavoro in Qatar il quale è stato sciolto con decreto dell emiro del 16

Dettagli

Dalle Notizie in evidenza

Dalle Notizie in evidenza Dalle Notizie in evidenza Decreto legislativo 13 febbraio 2014 n. 12 Attuazione della direttiva 2011/51/UE che modifica la direttiva 2003/109/CE del Consiglio per estendere l ambito di applicazione ai

Dettagli

INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: Amsterdam Dal 3 al 6 maggio 2015 1 giorno Cuneo/Milano/Amsterdam Ritrovo dei partecipanti agli orari e nei luoghi concordati. Sistemazione in autopullman granturismo e partenza per l aeroporto di Milano.

Dettagli

DOCUMENTI NECESSARI PER DESTINAZIONE

DOCUMENTI NECESSARI PER DESTINAZIONE DOCUMENTI NECESSARI PER DESTINAZIONE Le seguenti informazioni sono fornite solo a titolo indicativo e sono rivolte ai cittadini maggiorenni italiani, Voyage Prive non è responsabile in caso di modifica

Dettagli

CIRCOLARE MINISTERO AFFARI ESTERI del 6 febbraio 2004

CIRCOLARE MINISTERO AFFARI ESTERI del 6 febbraio 2004 Aiuto alla ricerca Procedimenti Amministrativi connessi a questa norma CIRCOLARE MINISTERO AFFARI ESTERI del 6 febbraio 2004 Disciplina del rapporto di lavoro dei dipendenti della Ambasciate, Consolati,

Dettagli

Puoi chiedere informazioni e aiuto a questo numero gratuito: 800.290.290. (24 ore su 24) ti risponderanno nella tua lingua

Puoi chiedere informazioni e aiuto a questo numero gratuito: 800.290.290. (24 ore su 24) ti risponderanno nella tua lingua Se ti hanno condotta in Italia con un contratto di lavoro per motivi artistici e ti hanno fatto avere un permesso di soggiorno con questa dicitura: all art. 27, lett. n) del D. Lgs. 286/1998, sei vincolata

Dettagli

URBIS-518620-LLP-1-2011-1-IT-LEONARDO-LMP. Deliverable 4.2 EXECUTIVE SUMMARY

URBIS-518620-LLP-1-2011-1-IT-LEONARDO-LMP. Deliverable 4.2 EXECUTIVE SUMMARY Deliverable 4.2 EXECUTIVE SUMMARY Selezione di buone prassi in Turchia, UK, Slovenia e in altri paesi europei I pericoli e le forme di violenza attuali rendono oggi giorno la sicurezza una delle più importanti

Dettagli

P. A. HELP FOR CHILDREN BRESCIA ONLUS

P. A. HELP FOR CHILDREN BRESCIA ONLUS C O M U N I C A T O ACCOGLIENZA BAMBINI BIELORUSSI ESTATE 2015 In allegato Vi invio la normativa ed i moduli da compilare per l accoglienza Estate 2015, i periodi sono : GIUGNO LUGLIO LUGLIO / AGOSTO AGOSTO

Dettagli

INTEGRATION PROGRAMME A FAVERSHAM

INTEGRATION PROGRAMME A FAVERSHAM INTEGRATION PROGRAMME A FAVERSHAM CENTRO STUDI Faversham è una caratteristica cittadina del Kent, molto vicina a Canterbury e a sole 50 miglia dal centro di Londra. I corsi sono tenuti all interno della

Dettagli

SCOOTER FOR RENT CLAUSOLE

SCOOTER FOR RENT CLAUSOLE SCOOTER FOR RENT CLAUSOLE 1_condizioni di accessibilità al noleggio di ciclomotori e motoveicoli Per il noleggio di ciclomotori di 50cc è richiesta un età minima di 14 anni, un documento d identità valido

Dettagli

Pubblicazione Sicurezza e Turismo: politiche locali concertate

Pubblicazione Sicurezza e Turismo: politiche locali concertate European Forum for Urban Security Pubblicazione Sicurezza e Turismo: politiche locali concertate Introduzione >>>>>>>>>>>>>>>>>>>> L Europa è la prima destinazione turistica al mondo. Il turismo, oltre

Dettagli

C.F. con sede in Via n. iscritta al registro delle Imprese presso la CCIAA di al n. dal tel. Cell. Fax

C.F. con sede in Via n. iscritta al registro delle Imprese presso la CCIAA di al n. dal tel. Cell. Fax SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI SUBINGRESSO REINTESTAZIONE VARIAZIONI SOCIETARIE STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE Il presente modello può essere presentato con le seguenti modalità:

Dettagli

Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali

Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali ORDINANZA 3 marzo 2009 Ordinanza contingibile ed urgente concernente la tutela dell'incolumita' pubblica dall'aggressione dei cani. (G.U. Serie

Dettagli

COME SI ENTRA COME SI ENTRA NELL AREA SCHENGEN COME SI ENTRA IN ITALIA IL VISTO CASO PER CASO LA DOMANDA DEL VISTO LA FRONTIERA

COME SI ENTRA COME SI ENTRA NELL AREA SCHENGEN COME SI ENTRA IN ITALIA IL VISTO CASO PER CASO LA DOMANDA DEL VISTO LA FRONTIERA COME SI ENTRA 1. COME SI ENTRA NELL AREA SCHENGEN 2. COME SI ENTRA IN ITALIA 3. IL VISTO 4. CASO PER CASO LA DOMANDA DEL VISTO 5. LA FRONTIERA COME SI ENTRA (1) Gli accordi puntano a realizzare uno spazio

Dettagli

INFORMAZIONI. LASCIA PASSARE (Sostituisce il passaporto solo per uscire dall Italia.)

INFORMAZIONI. LASCIA PASSARE (Sostituisce il passaporto solo per uscire dall Italia.) INFORMAZIONI MUNIRSI DI PASSAPORTO ( non si fa più tramite procura o al consolato!!!) Dal 11-06-2009 i tutti i nuovi passaporti saranno biometrici, (con le impronte digitali), questo comporta che la persona

Dettagli

I l M in i s t e r o d e l L a v o r o, d e l l a S a l u t e e d e l l e P o li t i c h e S o c i a l i

I l M in i s t e r o d e l L a v o r o, d e l l a S a l u t e e d e l l e P o li t i c h e S o c i a l i I l M in i s t e r o d e l L a v o r o, d e l l a S a l u t e e d e l l e P o li t i c h e S o c i a l i ORDINANZA Ordinanza contingibile ed urgente concernente la tutela dell incolumità pubblica dall

Dettagli

PROCEDURE OPERATIVE PER LA GESTIONE INTEGRATA TERRITORIALE DI PERCORSI DI ACCOGLIENZA E DI USCITA DALLA VIOLENZA

PROCEDURE OPERATIVE PER LA GESTIONE INTEGRATA TERRITORIALE DI PERCORSI DI ACCOGLIENZA E DI USCITA DALLA VIOLENZA PROCEDURE OPERATIVE PER LA GESTIONE INTEGRATA TERRITORIALE DI PERCORSI DI ACCOGLIENZA E DI USCITA DALLA VIOLENZA PREMESSO che il Servizio Associato Pari Opportunità dell Unione dei Comuni Valdichiana Senese

Dettagli

CONDIZIONI SANITARIE APPLICABILI AI CANI E GATTI DI ORIGINE COMUNITARIA INTRODOTTI IN ITALIA

CONDIZIONI SANITARIE APPLICABILI AI CANI E GATTI DI ORIGINE COMUNITARIA INTRODOTTI IN ITALIA CONDIZIONI SANITARIE APPLICABILI AI CANI E GATTI DI ORIGINE COMUNITARIA INTRODOTTI IN ITALIA La documentazione relativa a cani e gatti di origine comunitaria che si trovano sul territorio italiano deve

Dettagli

Oggetto : Chiusura della linea in Guinea, Iraq, Sierra Leone, Somalia e Siria

Oggetto : Chiusura della linea in Guinea, Iraq, Sierra Leone, Somalia e Siria Varadero, 7 ottobre 2014 Oggetto : Chiusura della linea in Guinea, Iraq, Sierra Leone, Somalia e Siria Come del 7 ottobre 2014, la gestione Air ha scelto di chiudere temporaneamente le sue linee Guinea,

Dettagli

CONDIZIONI PARTICOLARI

CONDIZIONI PARTICOLARI CONDIZIONI PARTICOLARI Iscrizione al viaggio e conferma della prenotazione La conferma della prenotazione verrà data solo dopo che il partecipante avrà compilato, firmato e inviato il Modulo d iscrizione

Dettagli

PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI GENOVA

PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI GENOVA PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI GENOVA DALLA PARTE DELLE DONNE: TUTELA ED ASSISTENZA NEI CASI DI VIOLENZA I L Q U A D R O N O R M AT I V O I R E AT I D E L C O D I C E P E N A L E : P E

Dettagli

Pedaggi stradali, tunnel e ponti IN DANIMARCA

Pedaggi stradali, tunnel e ponti IN DANIMARCA Pedaggi stradali, tunnel e ponti IN DANIMARCA Danimarca Paesi Eurovignette L Eurovignette è un sistema di tariffazione rivolto agli utenti stradali. I veicoli commerciali pesanti con peso totale a partire

Dettagli

Allegato C Regolamento volontari canile/gattile

Allegato C Regolamento volontari canile/gattile Allegato C Regolamento volontari canile/gattile REGOLAMENTO VOLONTARI CANILE/GATTILE OGGETTO ARTICOLO 1 Il presente Regolamento disciplina le procedure di accesso e le modalità di esercizio dell attività

Dettagli

DONI TUTTO L ANNO CON CARTA BNL VISA INFINITE

DONI TUTTO L ANNO CON CARTA BNL VISA INFINITE DONI TUTTO L ANNO CON CARTA BNL VISA INFINITE Con BNL può sostenere Telethon e la ricerca scientifica contro le malattie genetiche donando automaticamente ogni mese un importo pari allo 0.5% del saldo

Dettagli

La procedura per il riconoscimento della protezione internazionale

La procedura per il riconoscimento della protezione internazionale TELEFONO MONDO 800513340 Un servizio di Progetto Integrazione Cooperativa sociale - ONLUS. Ricerche, formazione, mediazione interculturale,interventi sulle problematiche dell'immigrazione. www.telefonomondo.it

Dettagli

BOZZA DI CONVENZIONE TRA AC SALERNO E CRAL CSTP

BOZZA DI CONVENZIONE TRA AC SALERNO E CRAL CSTP BOZZA DI CONVENZIONE TRA AC SALERNO E CRAL CSTP AUTOMOBILE CLUB SALERNO Spett.le Presidente CRAL CSTP Sig. Carmine Di Florio Per tutti L Automobile Club d Italia rappresenta una lunga tradizione di servizi

Dettagli

Assiteca per Ministero Affari esteri Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo

Assiteca per Ministero Affari esteri Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo Assiteca per Ministero Affari esteri Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo Polizza Infortuni Cattolica Ass.ni n. 2106.31.300032 Polizza Malattia Cattolica Ass.ni n. 2106.30.300004 Polizza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA RICHIESTA DI UN VISTO PER MOTIVI DI AFFARI

FOGLIO INFORMATIVO DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA RICHIESTA DI UN VISTO PER MOTIVI DI AFFARI DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA RICHIESTA DI UN VISTO PER MOTIVI DI AFFARI 1. Invito su carta intestata da parte di una Ditta italiana compilato rigorosamente secondo il facsimile allegato. La presente

Dettagli

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE AI PACCHETTI TURISTICI ORGANIZZATI dalla Jedynak Tours & Events Sp z o.o. (srl)

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE AI PACCHETTI TURISTICI ORGANIZZATI dalla Jedynak Tours & Events Sp z o.o. (srl) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE AI PACCHETTI TURISTICI ORGANIZZATI dalla Jedynak Tours & Events Sp z o.o. (srl) I INFORMAZIONI GENERALI Ul. Sodowa 9/4 30-376 Kraków, Polska Capitale Sociale 50.000 zł, interamente

Dettagli

Il/la sottoscritto/a... Nato/a il... a... Prov... Codice fiscale

Il/la sottoscritto/a... Nato/a il... a... Prov... Codice fiscale Dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà sui requisiti di onorabilità articolo 6 del regolamento (CE) 1071/2009, art. 6 co. 2 DD n. 291/11 Alla PROVINCIA DI TRIESTE AREA AMBIENTE

Dettagli

Approfondimento su Schengen

Approfondimento su Schengen Approfondimento su Schengen INFORMAZIONI SUL DIRITTO COMUNITARIO INTRODUZIONE Le disposizioni dell accordo di Schengen prevedono l abolizione dei controlli alle frontiere interne degli Stati membri facenti

Dettagli

UFFICIO MINORI Questura di PADOVA

UFFICIO MINORI Questura di PADOVA UFFICIO MINORI Questura di PADOVA Web in cattedra a cura della Dr.ssa Nicoletta Bisello Ispettore Capo della Polizia di Stato ATTIVITA DELL UFFICIO MINORI Pronto soccorso per i problemi dei minori e delle

Dettagli

Le lingue di lavoro nell ambito della cooperazione sono l italiano e il tedesco, o, in alternativa, l inglese (articolo 32).

Le lingue di lavoro nell ambito della cooperazione sono l italiano e il tedesco, o, in alternativa, l inglese (articolo 32). DISEGNO DI LEGGE RECANTE RATIFICA ED ESECUZIONE DELL ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA D AUSTRIA IN MATERIA IN MATERIA DI COOPERAZIONE DI POLIZIA, FATTO A VIENNA

Dettagli