PROGRAMMA ATTIVITA SALTO OSTACOLI 2014 (cavalli)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA ATTIVITA SALTO OSTACOLI 2014 (cavalli)"

Transcript

1 BOZZA del 16 gennaio 2014 PROGRAMMA ATTIVITA SALTO OSTACOLI 2014 (cavalli) 1. Circuiti Salto Ostacoli FISE Lazio 2. Concorso Ippico Fiera di Roma Progetto Giovani Regionale 4. Team Lazio Giovani 5. Tappe di selezione rappresentativa Coppa dei Giovani - C.S.I.O. Roma 6. Master delle Società a Piazza di Siena 7. Campionati Regionali. 8. Selezione rappresentativa Coppa delle Regioni - Verona. 9. Coppa Lazio - Trofeo Fratelli D Inzeo. 10. Premio Istruttori. Commissione Salto Ostacoli : Piero Coata, Marco Bergomi 1

2 1. CIRCUITI SALTO OSTACOLI FISE LAZIO Questi Circuiti sono dedicati alle amazzoni e cavalieri in possesso di autorizzazione a montare di 1 Grado e Brevetto. Sono stati ideati per valorizzare e dare importanza alla partecipazione di queste fasce di concorrenti nei concorsi ippici, facendoli gareggiare nei campi e negli impianti migliori della Regione. Nella stagione 2014 saranno programmati 2 Circuiti (Circuito Primaverile Febbraio/Giugno Circuito Invernale Settembre/Dicembre) ciascuno dei quali si concluderà con la propria finale. Le tappe del Circuito avranno approssimativamente cadenza mensile e verranno indicate nel calendario FISE Lazio. Ciascuna Tappa del Circuito è programmata su 2 giornate (Sabato e Domenica); in ogni giornata le categorie avranno delle formule prestabilite (1^giornata prontuario n 19.2 Speciale a Fasi Consecutive; 2^giornata prontuario n 3 a Tempo); I concorrenti per ogni autorizzazione a montare potranno gareggiare in due fasce: Brevetto Categoria Coefficiente Fascia Silver B100 1 Fascia Gold B110 1 C115 1,5 1 Grado Categoria Coefficiente Fascia Silver C120 1 C125 1,5 Fascia Gold C130 1 C135 1,5 I punteggi delle categorie verranno acquisiti dai binomi secondo un sistema che tenga conto del numero dei partenti delle categorie. Il punteggio di tappa per ciascun binomio sarà dato dalla somma dei punteggi delle due giornate. Ciascun binomio potrà partecipare a più categorie in fasce diverse e a più categorie nella stessa fascia, in quest ultimo caso verrà considerato il miglior punteggio della giornata (in ogni caso verrà assegnato un solo punteggio per binomio all interno di ciascuna fascia). All interno di ciascuna fascia le categorie avranno coefficienti diversi a seconda delle altezze, la gara più bassa avrà coeff. 1 e la gara più alta avrà coeff. 1.5 (es. per l Autorizzazione a montare di 1 grado nella fascia Silver la cat. C120 avrà coeff. 1 mentre la cat. C125 avrà coeff. 1.5) Dopo ciascuna Tappa verrà stilata un apposita classifica pubblicata sul sito FISE LAZIO. Per la composizione della classifica finale di ciascuno dei 2 Circuiti verranno presi in considerazione i punteggi delle migliori 3 Tappe oltre al punteggio della Finale la cui partecipazione sarà Obbligatoria; in occasione della finale il punteggio di Tappa verrà moltiplicato per un coefficiente di 1,5. Le quote d iscrizione per le categorie del Circuito sono fissate al costo 30,00 a percorso. I partenti nelle categorie previste dal regolamento saranno automaticamente iscritti al Circuito ed acquisiranno i relativi punteggi anche partecipando ad una sola giornata della tappa. Oltre alle categorie del Circuito S.O. Fise Lazio, in ciascuna tappa potranno essere programmate altre categorie a seconda della formula del concorso 2

3 2. CONCORSO IPPICO PRESSO LA FIERA DI ROMA 2014 Il concorso si svolgerà in data Aprile in campo indoor; il programma della manifestazione verrà divulgato non appena definito l accordo con l Ente Fiera 3. PROGETTO GIOVANI REGIONALE Il progetto giovani regionale è stato ideato per aiutare nella preparazione tecnica i giovani cavalieri della Regione, attraverso un percorso di gare selezionate, di elevato spessore tecnico. Verranno presi in considerazione, oltre ai Campionati Regionali, Campionati Italiani e Test Event Giovanili Nazionali, quei concorsi nazionali A3stelle (o superiori) e Standard 2 (o superiori) programmati in calendario come Tappe Progetto Giovani ALLA FINE DELL ANNO E PREVISTA UNA FINALE PER L ASSEGNAZIONE DEI PREMI SPECIALI MESSI IN PALIO PER CIASCUNA DELLE FASCE DI SEGUITO SPECIFICATE In ciascuna tappa del progetto giovani regionale verranno indicate nel programma le categorie Progetto Giovani, valide per l assegnazione dei punteggi (miste barrage due manche due percorsi); si tratterà di categorie di elevata difficoltà tecnica con l 80% dei salti al limite dell altezza e della larghezza prevista. Nelle Tappe del Progetto Giovani i Presidenti di giuria svolgeranno anche il ruolo di Delegato Tecnico, controllando che siano rispettate le altezze e le caratteristiche dei percorsi. Di seguito la griglia dei livelli in cui si suddividono le categorie Progetto Giovani (per i livelli che prevedono più categorie verrà comunque preso in considerazione il miglior risultato ottenuto nel concorso): LIVELLI Eccellenza Brevetti (Ch; Jun.) Eccellenza Children Eccellenza Juniores (14-18 anni) Criterium Juniores (14-18 anni) Eccellenza YR (19-21 anni) categorie C115 C125 e C135 e C125 e C140 e TABELLA PUNTI D ONORE I punteggi verranno assegnati in base alla sopraelencata tabella prevista per i premi d onore, estrapolando dalla classifica della categoria la classifica dei Ch, Jun o Y.R. del livello corrispondente. Saranno considerati validi solo i piazzamenti entro il 50% della classifica di categoria (art.10 reg. S.O. 2011). Per tutto quanto non specificato vale quanto previsto dal suddetto articolo. Nei Campionati Regionali (classifica Finale) e nei Test Event( 2 giornata) si moltiplichera il punteggio per un coeff. 1,5 Nei Campionati Italiani (classifica Finale) si moltiplicherà il punteggio per un coeff. 2 3

4 LA PARTECIPAZIONE ALLA FINALE E OBBLIGATORIA E VI ACCEDERANNO TUTTI I BINOMI CONSERVANDO I MIGLIORI 7 PUNTEGGI RELATIVI AI PIAZZAMENTI DELL ANNO. NELLE GARE DELLA FINALE IL PUNTEGGIO VERRÀ MOLTIPLICATO PER UN COEFF 1.5. Verrà istituita una computer list regionale (Computer List Progetto Giovani) calcolata in base ai punteggi acquisiti nelle categorie del Progetto Giovani, che verrà aggiornata dopo ciascuna tappa. Tale strumento servirà per definire i componenti del Team Lazio Giovani. 4. TEAM LAZIO GIOVANI In base alle classifiche del Progetto Giovani 2013 e successivamente in base alla Computer List Progetto Giovani 2014, viene costituito il Team Lazio Giovani. Si tratta di un gruppo formato dai migliori cavalieri Children, Junior, e Young Rider laziali, nei confronti dei quali il Comitato Regionale fornirà un supporto tecnico ed economico finalizzato alla crescita sportiva dei binomi di interesse per le rappresentative regionali. I componenti del Team usufruiranno del progetto di Stage tecnici patrocinati dal Comitato Regionale Lazio, ricevendo un contributo pari al 60% del costo dello stage (fino ad un massimo di 120 ). L adesione dovrà essere certificata dall istruttore la cui presenza agli stage sarà vincolante per la partecipazione dell allievo. Si perderà il diritto al contributo da parte del Cr Fise Lazio alla seconda assenza consecutiva. Il Team inizialmente composto dai 10 migliori classificati nel Progetto Giovani 2013 verrà integrato con ulteriori 5 elementi (2 Eccellenza Juniores; 1 Criterium Juniores; 1 Eccellenza Children 1 Eccellenza Brevetti ) ad ogni aggiornamento della Computer List Progetto Giovani 2014 fino al raggiungimento di n 15 elementi (la Computer List verrà aggiornata dopo ciascuna tappa del Progetto Giovani Regionale); successivamente, usciranno ad ogni aggiornamento gli ultimi classificati nel Team secondo la Computer List Progetto Giovani ed entreranno il migliori secondo lo stesso criterio (2 Eccellenza Young Riders/Juniores; 1 Criterium Juniores; 1 Eccellenza Children; 1 Eccellenza Brevetti). I componenti qualificati dal Progetto Giovani 2013 rimarranno di diritto nel Team fino al Potranno essere assegnate mensilmente dal tecnico a due giovani meritevoli 2 wild cards per la partecipazione agli stage alle stesse condizioni degli altri componenti del Team. 5. TAPPE DI SELEZIONE RAPPRESENTATIVA COPPA DEI GIOVANI C.S.I.O. ROMA I componenti della rappresentativa Laziale alla Coppa dei Giovani allo CSIO di Piazza di Siena saranno selezionati su 3 tappe di qualifica, programmate durante 3 concorsi in Regione. La selezione è riservata a Junior in possesso di autorizzazione a montare di 1 G. con primo tesseramento dell anno 2014 nella regione Lazio; la prima e la seconda tappa si svolgeranno su due categorie di H. 125 cm di elevata difficoltà tecnica (nella prima giornata cat.a Tempo Tab. A e nella seconda giornata cat.mista) la terza tappa si disputerà su di una sola categoria a Due Manche di H. 125 cm (da svolgersi nella prima giornata di gara). Saranno convocati nella rosa dei 5 componenti la squadra del Lazio i primi 2 binomi in base alla somma dei punteggi (punti d onore su base 12- vedi tabella sottostante) conseguiti considerando il miglior risultato di una delle prime due tappe (si può partecipare ad entrambe le tappe ma si prenderà in considerazione il punteggio solamente di una) più il risultato della terza tappa (che sarà 4

5 quindi obbligatoria). A parità di punteggio, per la classifica finale, verrà considerato il risultato della terza tappa. Gli altri 2 componenti della rappresentativa più 1 che parteciperà a titolo individuale (se confermato dalla FISE il programma dello scorso anno) saranno scelti dalla Commissione S.O. Tabella attribuzione punteggi di tappa: Si precisa che nelle prime due selezioni (composte da due giornate ciascuna) il punteggio di tappa, di ciascun binomio, sarà assegnato secondo la tabella soprastante, in base alla somma dei punteggi delle due giornate, calcolati secondo il sistema di attribuzione dei punti dato dal numero dei partenti più uno a scalare (gli eliminati e/o ritirati non acquisiranno alcun punteggio nella giornata). Durante le tappe di qualifica saranno effettuati a campione test anti-doping e controllo degli arti. 1 Tappa 28 Febbraio 01 Marzo Essedi 2 Tappa Aprile Atina 3 Tappa 10 Maggio Casale San Nicola 8. CAMPIONATI REGIONALI Il programma dei campionati regionali verrà definito in seguito, con un format differente in funzione della possibilità di svolgimento a P.zza di Siena oppure in altra sede 9. SELEZIONI RAPPRESENTATIVA COPPA DELLE REGIONI FIERACAVALLI VERONA 2014 Il regolamento delle Selezioni per Verona verrà reso noto nel mese di Settembre 2014, in funzione del Programma dell Attività Giovanile Nazionale che verrà stabilito dalla Fise e della programmazione del calendario del secondo semestre. 10. COPPA LAZIO-TROFEO FRATELLI D INZEO COPPA CHALLENGE ADRIANO CAPUZZO Il programma della manifestazione verrà definito in seguito, in funzione della possibilità di svolgimento a P.zza di Siena. 11. PREMIO ISTRUTTORI FISE LAZIO 2014 Il C.R. FISE LAZIO istituisce, anche per questa stagione un premio per gli istruttori dei migliori Circoli della Regione, assegnando tre contributi agli istruttori delle Associazioni che risulteranno 5

6 nelle prime tre posizioni di una speciale classifica che prenderà in considerazione le gare di seguito elencate. REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DEI PUNTI: I punteggi verranno assegnati all Associazione presso la quale è tesserato l allievo (al max YR). Alla fine dell anno verrà stilata una classifica delle Associazioni prendendo in considerazione i punteggi ottenuti, moltiplicati per i relativi coefficienti, di tutti gli allievi che hanno partecipato nell anno alle gare previste. Il premio verrà consegnato agli istruttori dichiarati dal presidente dell associazione. AL PRIMO 3.000,00 AL SECONDO 2.000,00 AL TERZO 1.000,00 TAPPE PROGETTO GIOVANI REGIONALE nelle categorie valide (miste barrage 2 manches 2 percorsi): livelli previsti Punti istruttore Eccellenza brevetti Coeff. 1,00 Eccellenza children Coeff 2,00 Eccellenza juniores Coeff 2,00 Criterium juniores Coeff 1,50 Eccellenza YR Coeff 3,00 Criterium YR Coeff 2,00 TABELLA PUNTI D ONORE CAMPIONATI REGIONALI cavalli(classifica finale): coeff 3 CAMPIONATI ITALIANI(classifica finale): coeff. 5 FINALE PROGETTO GIOVANI : coeff 4 COPPA LAZIO ( SOLO SE CON TUTTI J/YR): coeff 5 FRATELLI D INZEO(SOLO SE CON TUTTI JUNIORES): coeff 3 CONCORSI NAZ. 4* E SUP. FUORI REGIONE ( dei quali vengano inviati i risultati ufficiali entro e non oltre il mercoledi successivo all indirizzo: Per le segnalazioni potete contattare la Commissione Salto ad Ostacoli all indirizzo: 6

F.I.S.E. Comitato Regionale Emilia Romagna Con il Patrocinio

F.I.S.E. Comitato Regionale Emilia Romagna Con il Patrocinio F.I.S.E. Comitato Regionale Emilia Romagna Con il Patrocinio CIRCUITO DIDATTICO EMILIA ROMAGNA PROGETTO GIOVANI 2006 4à edizione Aggiornamento del 3 aprile 2006 Per proseguire l attività iniziata nel 2003,

Dettagli

PROGETTO GIOVANI MARCHE S.O. 2016

PROGETTO GIOVANI MARCHE S.O. 2016 Comitato Regionale F.I.S.E. Marche PROGETTO GIOVANI MARCHE S.O. 2016 IX. EDIZIONE PROGETTO GIOVANI PROMESSE PONY PROGETTO AMATORI MARCHE REGOLAMENTO Anche per il 2016 il PROGETTO GIOVANI MARCHE si riconferma,

Dettagli

PROGETTO GIOVANI MARCHE S.O. 2014 VII EDIZIONE

PROGETTO GIOVANI MARCHE S.O. 2014 VII EDIZIONE Comitato Regionale F.I.S.E. Marche PROGETTO GIOVANI MARCHE S.O. 2014 VII EDIZIONE PROGETTO GIOVANI PROMESSE PONY PROGETTO AMATORI MARCHE REGOLAMENTO Anche per il 2014 il PROGETTO GIOVANI MARCHE si riconferma,

Dettagli

PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 2015. COPPA DEI GIOVANI - TROFEO CHALLENGE BRUNO SCOLARI 23-24 maggio 2015

PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 2015. COPPA DEI GIOVANI - TROFEO CHALLENGE BRUNO SCOLARI 23-24 maggio 2015 PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 2015 COPPA DEI GIOVANI - TROFEO CHALLENGE BRUNO SCOLARI 23-24 maggio 2015 La categoria prevede due classifiche, una a Squadre e una Individuale e un ulteriore classifica

Dettagli

Comitato Regionale Emilia Romagna

Comitato Regionale Emilia Romagna Comitato Regionale Emilia Romagna Progetto Giovani Obiettivo Dressage 2016 Progetto Circoli Ippici Emilia Romagna Progetto miglior Junior Emergente dell anno Qualifica Regionale per Progetto Giovani Nazionale

Dettagli

PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 23 26 MAGGIO 2013

PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 23 26 MAGGIO 2013 PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 23 26 MAGGIO 2013 23-24 Maggio 2013 MASTER D ITALIA DELLE ASSOCIAZIONI AFFILIATE 2013 24-26 Maggio 2013 MASTER AMATORI PIAZZA DI SIENA 2013 25-26 Maggio 2013 GARE

Dettagli

Comitato Regionale del Piemonte

Comitato Regionale del Piemonte Il Comitato Regionale ha programmato anche per quest anno il Progetto Giovani, il cui Regolamento Nazionale presenta una novità importante riguardante le sedi di svolgimento che saranno abbinate alle tappe

Dettagli

MASTER CAVALLO ITALIANO FINALE VINCITORI UNIRE

MASTER CAVALLO ITALIANO FINALE VINCITORI UNIRE MASTER CAVALLO ITALIANO FINALE VINCITORI UNIRE 106ª FIERACAVALLI 4-7 NOVEMBRE 2004 PROGRAMMA 1. INFORMAZIONI GENERALI Descrizione del Concorso MASTER CAVALLO ITALIANO FINALE VINCITORI - UNIRE Luogo Verona,

Dettagli

Comitato Regionale Emilia Romagna

Comitato Regionale Emilia Romagna Comitato Regionale Emilia Romagna Progetto Giovani Obiettivo Dressage 2015 Progetto Circoli Ippici Emilia Romagna Progetto miglior Junior Emergente dell anno Trofeo Nazionale Dressage 2015 Il Progetto

Dettagli

SAGGIO NAZIONALE DELLE SCUOLE TROFEO ALLIEVI DI CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE DI CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE

SAGGIO NAZIONALE DELLE SCUOLE TROFEO ALLIEVI DI CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE DI CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE SAGGIO NAZIONALE DELLE SCUOLE TROFEO ALLIEVI DI CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE DI CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE CENTRO EQUESTRE FEDERALE PRATONI DEL VIVARO 31 Ottobre

Dettagli

Comitato Regionale F.I.S.E. Emilia Romagna

Comitato Regionale F.I.S.E. Emilia Romagna Comitato Regionale F.I.S.E. Emilia Romagna 9 Edizione Progetto Giovani Salto Ostacoli 1 edizione Tour Amatori 2 Campus regionale di Equitazione Team Pony Team Cavallo Gli obiettivi primari del Progetto

Dettagli

Concorso Ippico di Salto Ostacoli a 6 stelle Montepremi Complessivo 50.000,00 (lordo) 2 Campi (indoor ed outdoor)

Concorso Ippico di Salto Ostacoli a 6 stelle Montepremi Complessivo 50.000,00 (lordo) 2 Campi (indoor ed outdoor) Fiera di Roma, 12/13/14/15 Aprile 2012 Concorso Ippico di Salto Ostacoli a 6 stelle Montepremi Complessivo 50.000,00 (lordo) 2 Campi (indoor ed outdoor) Master RomaCavalli di Salto Ostacoli Gran Premio

Dettagli

SAGGIO DELLE SCUOLE CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE TROFEO ITALIANO ALLIEVI DEBUTTANTI TROFEO ITALIANO ALLIEVI

SAGGIO DELLE SCUOLE CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE TROFEO ITALIANO ALLIEVI DEBUTTANTI TROFEO ITALIANO ALLIEVI SAGGIO DELLE SCUOLE CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE TROFEO ITALIANO ALLIEVI DEBUTTANTI TROFEO ITALIANO ALLIEVI Tor di Quinto Roma, Ippodromo militare Gen. Giannattasio, data 30 Ottobre/2 Novembre SAGGIO

Dettagli

CAMPIONATO DEL MONDO CAVALLI GIOVANI

CAMPIONATO DEL MONDO CAVALLI GIOVANI Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE, DELLA QUALITA AGROALIMENTARE, IPPICHE E DELLA PESCA DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DELLA QUALITA

Dettagli

TROFEO AMATORIALE S.O. :

TROFEO AMATORIALE S.O. : 8 TAPPA TROFEO AMATORIALE S.O. 4 TAPPA CIRCUITO DISCIPLINE INTEGRATE Domenica 18 Ottobre 2015 TROFEO AMATORIALE S.O. : PROGRAMMA CATEGORIE FORMULA DI GARA H.100 A TEMPO ( 10 SALTI CON COMBINAZIONE ) H.110

Dettagli

CIRCOLO IPPICO HORSE COUNTRY ASD. CONCORSO IPPICO NAZIONALE SALTO OSTACOLI TIPO B 1* E Trofeo per Società. Montepremi. 4.800,00

CIRCOLO IPPICO HORSE COUNTRY ASD. CONCORSO IPPICO NAZIONALE SALTO OSTACOLI TIPO B 1* E Trofeo per Società. Montepremi. 4.800,00 CONCORSO IPPICO NAZIONALE SALTO OSTACOLI TIPO B 1* E Trofeo per Società ARBOREA VENERDI 4 E SABATO 5 GENNAIO 2008 Inizio manifestazione ore 09.00 CAMPO GARA: INDOOR IN SABBIA m 80 x 54 CAMPI PROVA: OUTDOORS

Dettagli

GE Società Ippica Val di Vara Via Volta snc 19020 Follo

GE Società Ippica Val di Vara Via Volta snc 19020 Follo GE Società Ippica Val di Vara Via Volta snc 19020 Follo CAMPIONATI REGIONALI DI DRESSAGE LIGURI INDIVIDUALI E A SQUADRE RIPRESE OPEN TAPPA MASTER CAVALLO IBERICO 19-20 luglio 2014 PROGRAMMA CAMPIONATO

Dettagli

ASSOCIAZIONE SPORTIVA ETREA Busto Arsizio (VA)

ASSOCIAZIONE SPORTIVA ETREA Busto Arsizio (VA) ASSOCIAZIONE SPORTIVA ETREA Busto Arsizio (VA) 7/8/9 GIUGNO 2013 CONCORSO NAZIONALE DI DRESSAGE TIPO A** CAMPIONATI REGIONALI DRESSAGE LOMBARDIA COPPA ITALIA DRESSAGE 2013 TAPPA CIRCUITO ASSI 2013 TAPPA

Dettagli

Consiglio Federale del 6 febbraio 2013. Federazione Italiana Sport Equestri

Consiglio Federale del 6 febbraio 2013. Federazione Italiana Sport Equestri Federazione Italiana Sport Equestri A ORGANIZZAZIONE DIPARTIMENTO SALTO OSTACOLI 4 B SETTORE SENIORES B 1 CAMPIONATI CRITERIUM TROFEI ITALIANI SENIORES 2013 a) NORME COMUNI PER TUTTI I CAMPIONATI ITALIANI

Dettagli

Comitato Regionale F.I.S.E. Sardegna

Comitato Regionale F.I.S.E. Sardegna Comitato Regionale F.I.S.E. Sardegna Il Settore Ludico, sostenuto dal Comitato Regionale F.I.S.E. Sardegna, con lo scopo di incentivare ed ampliare la base del mondo dell equitazione, anche quest'anno

Dettagli

TROFEO ETRUSCO 2011 Grifon d Oro Villa Francesca

TROFEO ETRUSCO 2011 Grifon d Oro Villa Francesca TROFEO ETRUSCO 2011 Grifon d Oro Villa Francesca C. I. GRIFON D'ORO Le Scopaie n.1, Riotorto - 57025 Piombino (LI) Cell. +39 393 0941276 - Tel./Fax +39 0565 20973 Email: centroippicogrifondoro@virgilio.it

Dettagli

PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 2016. COPPA DEI GIOVANI - TROFEO CHALLENGE BRUNO SCOLARI 28-29 maggio 2016

PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 2016. COPPA DEI GIOVANI - TROFEO CHALLENGE BRUNO SCOLARI 28-29 maggio 2016 PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 2016 COPPA DEI GIOVANI - TROFEO CHALLENGE BRUNO SCOLARI 28-29 maggio 2016 Nell ambito della Coppa dei Giovani che si disputa a Piazza di Siena, viene istituita,

Dettagli

Capitolo 1 Gare di Endurance in Lombardia

Capitolo 1 Gare di Endurance in Lombardia REGOLAMENTO GARE DI ENDURANCE IN LOMBARDIA in vigore dal 01/01/2015 Capitolo 1 Gare di Endurance in Lombardia Articolo 1.1 Preiscrizioni ed iscrizioni 1.1.1 Le preiscrizioni alle gare di endurance in Lombardia

Dettagli

GIOCHI DELLA GIOVENTU'

GIOCHI DELLA GIOVENTU' GIOCHI DELLA GIOVENTU' *** SOCIETÀ IPPICA SANREMO Campo del Solaro, 127-18038 Sanremo Imperia Tel. 0184/66.07.70 Fax 0184/66.05.80 e-mail: societaippicasanremo@tiscali.it *** 2-4 Settembre 2005 GENERALITÀ

Dettagli

New Tusciano Jumpimg. Team

New Tusciano Jumpimg. Team New Tusciano Jumpimg Team ORGANIZZA Concorso Salto Ostacoli A/0* MONTEPREMI. 1.200,00 TROFEO DI NATALE 28/30 Novembre 2014 12/14 Dicembre 2014 19/21 Dicembre 2014 PROGRAMMA Venerdi 28.11.2014 Premio n.

Dettagli

12-13 FEBBRAIO 2011 1ª TAPPA COPPA LAZIO TAPPA TROFEO GID

12-13 FEBBRAIO 2011 1ª TAPPA COPPA LAZIO TAPPA TROFEO GID CONCORSO NAZIONALE DI DRESSAGE TIPO B 12-13 FEBBRAIO 2011 1ª TAPPA COPPA LAZIO TAPPA TROFEO GID Società sportiva dilettantistica a.r.l. Via Corrado da Magonza n. 3-00052 Ceri - Cerveteri (RM) segreteria@equiconfor.it

Dettagli

GRUPPO EQUESTRE DELLA BRUGHIERA A.S.D

GRUPPO EQUESTRE DELLA BRUGHIERA A.S.D GRUPPO EQUESTRE DELLA BRUGHIERA A.S.D. 30 SETT/1 OTT 2006 CAMPIONATO ITALIANO AMATORI CAMPIONATO ITALIANO 2 GRADO CAMPIONATO ITALIANO ISTRUTTORI ASSOLUTO CAMPIONATO ITALIANO ISTRUTTORI 1 GR E BQ TAPPA

Dettagli

Pozzomaggiore Ippodromo Comunale Gen. Eugenio Unali 3/5 Settembre 2004

Pozzomaggiore Ippodromo Comunale Gen. Eugenio Unali 3/5 Settembre 2004 Centro Ippico Comunale - Gen. Eugenio Unali 07018 POZZOMAGGIORE (SS) Tel. 079/801852 3284564703 3332144196 FINALI CIRCUITO REGIONALE ISTITUTO INCREMENTO IPPICO DELLA SARDEGNA CAVALLI DI 4/5/6/7 ANNI NATI

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE DI CORSA CAMPESTE CIRCUITO REGIONALE C.U. N. 1

CAMPIONATO REGIONALE DI CORSA CAMPESTE CIRCUITO REGIONALE C.U. N. 1 CAMPIONATO REGIONALE DI CORSA CAMPESTE CIRCUITO REGIONALE C.U. N. 1 1 TAPPA 13 DICEMBRE 2014 Pontedera - Pisa 2 TAPPA 18 GENNAIO 2015 Santonuovo Pistoia 3 TAPPA 25 GENNAIO 2015 Galceti Prato 4 TAPPA 8

Dettagli

CONCORSO COMPLETO PONY

CONCORSO COMPLETO PONY CONCORSO COMPLETO PONY Tutte le attività riguardanti il settore pony devono essere inquadrate nell'ottica della corretta crescita tecnica dei cavalieri che, nel loro futuro, formeranno il tessuto per selezionare

Dettagli

Modifiche al Regolamento Nazionale Salto Ostacoli 2014

Modifiche al Regolamento Nazionale Salto Ostacoli 2014 Modifiche al Regolamento Nazionale Salto Ostacoli 2014 L intervento operato dalla Federazione è scaturito all origine dalle istanze pervenute ripetutamente dalle diverse categorie interessate, in particolare

Dettagli

DIPARTIMENTO CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE

DIPARTIMENTO CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE DIPARTIMENTO CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE PROGRAMMA 2015 SOMMARIO PROGRAMMA CAVALIERI SENIORES... 6 OBBIETTIVI... 6 STRUTTURA TECNICA... 6 ATTIVITA AGONISTICA INTERNAZIONALE... 6 GARE DI INTERESSE

Dettagli

Ai Comitati Organizzatori di concorsi S.O. nel 2013 Ai Comitati Regionali Ai Presidenti di Giuria

Ai Comitati Organizzatori di concorsi S.O. nel 2013 Ai Comitati Regionali Ai Presidenti di Giuria Ai Comitati Organizzatori di concorsi S.O. nel 2013 Ai Comitati Regionali Ai Presidenti di Giuria e, p.c. Alle Segreterie di concorso Numerica Progetti srl Roma, 20 dicembre 2013 rs / Prot. n.11451 OGGETTO

Dettagli

Comitato Regionale Toscano

Comitato Regionale Toscano Comitato Regionale Toscano Calendario e Regolamento stagione invernale 2015/2016 CATEGORIA CAMPIONATI ASSOLUTI REGIONALI INVERNALI 5/6 Dicembre 2015 Livorno (piscina La Bastia) Sabato 5/12 pomeriggio 200SL

Dettagli

EQUESTRIA MMXIV S.S.D. a.r.l.

EQUESTRIA MMXIV S.S.D. a.r.l. EQUESTRIA MMXIV S.S.D. a.r.l. Via Giuseppe Lazzati 120 00166 Roma CODICE AZIENDALE: IT091RME04 segreteriaequestriammxiv@gmail.com - tel: 06 92595891/2 - cell: 3358429686 - fax: 06 92595890 CONCORSO NAZIONALE

Dettagli

Campionati Regionali Pony Ludico 2013. Gimkana - Pony Games Carosello Presentazione. 11-12 maggio

Campionati Regionali Pony Ludico 2013. Gimkana - Pony Games Carosello Presentazione. 11-12 maggio C.O.N.I. F.I.S.E. Comitato Lombardia Campionati Regionali Pony Ludico 2013 Gimkana - Pony Games Carosello Presentazione 11-12 maggio in collaborazione con: A.S.D. Etrea Busto Arsizio (VA) SABATO 11 MAGGIO

Dettagli

ATTIVITA INVERNALE 2010

ATTIVITA INVERNALE 2010 ATTIVITA INVERNALE 2010 CORSA CAMPESTRE CAMPIONATI FEDERALI REGIONALI C.d.S Assoluti : 7 febbraio Cameri (NO) C.d.S. Giovani: 24 gennaio - Gaglianico (BI) C.I. Cadetti- Ragazzi : 21 febbraio - Volpiano

Dettagli

Meeting Nazionale Indoor Palaindoor di Ancona Sabato 08 Gennaio 2011

Meeting Nazionale Indoor Palaindoor di Ancona Sabato 08 Gennaio 2011 Sabato 08 Gennaio 2011 Ritrovo ore 15.00 inizio gare ore 16.00 Categorie U 60 400 1500 Asta Triplo Categorie D 60 400 1500 Alto Lungo Seniores O X X X X X Seniores O X X X X X Promesse M X X X X X Promesse

Dettagli

Oggetto: Regolamento per la composizione Calendario delle manifestazioni di Concorso Completo di Equitazione per l anno 2016.

Oggetto: Regolamento per la composizione Calendario delle manifestazioni di Concorso Completo di Equitazione per l anno 2016. Ai Comitati Organizzatori Comitati Regionali Segreterie di CCE All ANCCE Via email Roma, 27/11/2015 ADS/Prot.n. 08930 Dipartimento Concorso Completo Oggetto: Regolamento per la composizione Calendario

Dettagli

7-8 maggio 2011 4ª TAPPA COPPA LAZIO B Master Iberico e Trofeo Etruria

7-8 maggio 2011 4ª TAPPA COPPA LAZIO B Master Iberico e Trofeo Etruria CONCORSO NAZIONALE DI DRESSAGE TIPO B 7-8 maggio 2011 4ª TAPPA COPPA LAZIO B Master Iberico e Trofeo Etruria Società Sportiva Dilettantistica a.r.l. Via Corrado da Magonza n. 3-00052 Ceri - Cerveteri (RM)

Dettagli

OPEN RALLY CAMPIONATO TOSCANO REGOLAMENTO

OPEN RALLY CAMPIONATO TOSCANO REGOLAMENTO REGOLAMENTO Art. 1 DENOMINAZIONE I Fiduciari e gli ACI della Toscana (indicati in seguito come ORGANIZZAZIONE) indicono ed organizzano, con il patrocinio del CONI Comitato Regionale Toscana e della Regione

Dettagli

REGOLAMENTO NAZIONALE CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE EDIZIONE 2006 versione 1.8 C.O.N.I. FEDERAZIONE ITALIANA SPORT EQUESTRI

REGOLAMENTO NAZIONALE CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE EDIZIONE 2006 versione 1.8 C.O.N.I. FEDERAZIONE ITALIANA SPORT EQUESTRI REGOLAMENTO NAZIONALE CONCORSO COMPLETO DI EQUITAZIONE EDIZIONE 2006 versione 1.8 C.O.N.I. FEDERAZIONE ITALIANA SPORT EQUESTRI 19 gennaio 2015 INDICE Indice 1 GENERALE 8 1.1 INTRODUZIONE.................................

Dettagli

CITTA DI MONDOVI Tappa Trofeo G.I.D.

CITTA DI MONDOVI Tappa Trofeo G.I.D. CONCORSO NAZIONALE DI DRESSAGE TIPO B CITTA DI MONDOVI Tappa Trofeo G.I.D. 13/14 settembre 2014 ASSOCIAZIONE IPPICA MONREGALESE Frazione S.Biagio, 31 12082 Mondovì (CN) Tel. 0174 586016 Fax 0174 586016

Dettagli

11 GRAN PREMIO REGIONALE DI CORSA CAMPESTE C.U. N. 1

11 GRAN PREMIO REGIONALE DI CORSA CAMPESTE C.U. N. 1 11 GRAN PREMIO REGIONALE DI CORSA CAMPESTE CIRCUITO REGIONALE C.U. N. 1 1 TAPPA 9 GENNAIO 2011 S. Ippolito di Galciana Prato 2 TAPPA 16 GENNAIO 2011 Lago del Santonuovo Pistoia 3 TAPPA 30 GENNAIO 2011

Dettagli

GRUPPO EQUESTRE DELLA BRUGHIERA A.S.D. 9 2006 1) INFORMAZIONI GENERALI

GRUPPO EQUESTRE DELLA BRUGHIERA A.S.D. 9 2006 1) INFORMAZIONI GENERALI GRUPPO EQUESTRE DELLA BRUGHIERA A.S.D. 9 aprile 2006 1) INFORMAZIONI GENERALI 1.1 COMITATO ORGANIZZATORE: GRUPPO EQUESTRE DELLA BRUGHIERA A.S.D. 1.2 LUOGO: CASORATE SEMPIONE (VA) 1.3 DATA: 9 APRILE 2006

Dettagli

CAMPIONATI TOSCANI 2014

CAMPIONATI TOSCANI 2014 CAMPIONATI TOSCANI 2014 SALTO OSTACOLI - CAVALLI 31 maggio - 01 02 giugno 2014 NUOVO CLUB IPPICO ARETINO NORME DI AMMISSIONE Possono parteciparvi tutti gli atleti che hanno residenza sportiva in Toscana.

Dettagli

25-26 Maggio 2013. Strada Fubine 2A - QUARGNENTO (AL) Tel. +39 0131 219985 www.centroippicoilduende.it E-mail: duende@centroippicoilduende.

25-26 Maggio 2013. Strada Fubine 2A - QUARGNENTO (AL) Tel. +39 0131 219985 www.centroippicoilduende.it E-mail: duende@centroippicoilduende. * 25-26 Maggio 2013 Strada Fubine 2A - QUARGNENTO (AL) Tel. +39 0131 219985 www.centroippicoilduende.it E-mail: duende@centroippicoilduende.it 1 CAMPO GARA: outdoor in sabbia mt. 20 x 60 1 CAMPO PROVA:

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETÀ SU PISTA ALLIEVE / I 1^ PROVA REGIONALE

CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETÀ SU PISTA ALLIEVE / I 1^ PROVA REGIONALE FEDERA Z I O N E I T A L I A N A D I A T L E T I C A L E G G E R A Comitato Regionale LOMBARDIA CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETÀ SU PISTA ALLIEVE / I 1^ PROVA REGIONALE MARIANO COMENSE(CO) - Campo Comunale

Dettagli

TENNIS TAVOLO 2013-2014

TENNIS TAVOLO 2013-2014 TENNIS TAVOLO 2013-2014 Il Centro Sportivo Italiano, Comitato Provinciale di Milano, in collaborazione con SPORT-ORG snc, organizza l attività 2013/14 di Tennis Tavolo. 1 11 COPPA CSI PROVINCIALE INDIVIDUALE

Dettagli

VERSIONE DEL 09 GENNAIO 2009

VERSIONE DEL 09 GENNAIO 2009 FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA Comitato Regione Lombardia Calendario Regionale Invernale LANCI 2009 VERSIONE DEL 09 GENNAIO 2009 Via G.B. Piranesi, 12 20137 Milano Tel. 02/744786 733579 - Fax

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI

REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI F.I.Te.T. - Comitato Regionale Lazio REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI 2013-2014 Sommario PREMESSA...3 Art. 1 QUAL. REGIONALE CAMP. ITALIANI GIOVANILI, 2^ e 3^CAT...3 Art. 2 TORNEI REGIONALI...4

Dettagli

Classifica U.N.I.R.E. Cavalli Italiani nei Concorsi Completi Internazionali

Classifica U.N.I.R.E. Cavalli Italiani nei Concorsi Completi Internazionali Prog. Dipartimento Completo 2006 1 Classifica U.N.I.R.E. Cavalli Italiani nei Concorsi Completi Internazionali Con le stesse modalità e lo stesso Regolamento della Classifica dei Cavalieri, viene istituita

Dettagli

NORME ATTIVITA' PROMOZIONALE 2013

NORME ATTIVITA' PROMOZIONALE 2013 NORME ATTIVITA' PROMOZIONALE 2013 ESORDIENTI M/F (6-11 anni) NORME GENERALI Gli Esordienti sono suddivisi in tre fasce d età secondo il seguente schema: Esordienti C 6-7 anni (nati negli anni 2007-2006)

Dettagli

GRUPPO EMILIANO SPORT EQUESTRI Via Jussi, 7 S. Lazzaro di Savena (BO) 14/15 Febbraio 2015 Cod. ASL 054BO007 Posizione 44 27 0531 N 11 24 24,03 E

GRUPPO EMILIANO SPORT EQUESTRI Via Jussi, 7 S. Lazzaro di Savena (BO) 14/15 Febbraio 2015 Cod. ASL 054BO007 Posizione 44 27 0531 N 11 24 24,03 E CONCORSO O NAZIONALE DI DRESSAGE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FEDERALE* COPPA ITALIA DRESSAGE COPPA ITALIA PARADRESSAGE TAPPA TROFEO GID GRUPPO EMILIANO SPORT EQUESTRI Via Jussi, 7 S. Lazzaro di Savena

Dettagli

Regolamento Campionato Provinciale Ginnastica Artistica 2014-2015. Consiglio Provinciale Varese REGOLAMENTO

Regolamento Campionato Provinciale Ginnastica Artistica 2014-2015. Consiglio Provinciale Varese REGOLAMENTO Consiglio Provinciale Varese REGOLAMENTO Ginnastica Artistica Regolamento 1 Consiglio Provinciale Varese CAMPIONATO NAZIONALE FASE PROVINCIALE Ginnastica Artistica Regolamento La manifestazione è aperta

Dettagli

TROFEO PONY PIEMONTE 2016

TROFEO PONY PIEMONTE 2016 TROFEO PONY PIEMONTE 206 Il Trofeo Pony Piemonte è un trofeo articolato in più prove che ha come obbiettivo la crescita sportiva per i ragazzi che montano pony attraverso un programma di gare inserite

Dettagli

Regolamento Trofeo Regionale Corsa su Strada REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO

Regolamento Trofeo Regionale Corsa su Strada REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO Campestre_Regolamento Pag. 1 / 1 CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO 17 Trofeo Regionale Corsa Campestre Regolamento La manifestazione è aperta a tutte le categorie, maschili

Dettagli

A.S.D. ESSEDI CENTRO EQUESTRE NINFA CONCORSO NAZIONALE B DRESSAGE TAPPA COPPA LAZIO TAPPA GID TAPPA MASTER IBERICO

A.S.D. ESSEDI CENTRO EQUESTRE NINFA CONCORSO NAZIONALE B DRESSAGE TAPPA COPPA LAZIO TAPPA GID TAPPA MASTER IBERICO A.S.D. ESSEDI CENTRO EQUESTRE NINFA CONCORSO NAZIONALE B DRESSAGE TAPPA COPPA LAZIO TAPPA GID TAPPA MASTER IBERICO SABATO 31 MARZO DOMENICA 1 APRILE 2012 Presidente di Giuria: MASSIMO BUZZI Giuria: Francesca

Dettagli

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO INVERNALE 2015

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO INVERNALE 2015 Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO INVERNALE 2015 1 CAMPIONATI INDIVIDUALI DI CORSA CAMPESTRE - ANNO 2015 1. Il Comitato Regionale FIDAL Emilia Romagna

Dettagli

ATTIVITA MASTERS 2013 (35 anni e oltre)

ATTIVITA MASTERS 2013 (35 anni e oltre) ATTIVITA MASTERS 2013 (35 anni e oltre) DISPOSIZIONI GENERALI 1. PARTECIPAZIONE ALLE GARE 1.1 Gli atleti sia italiani che stranieri per partecipare alle gare devono essere in regola con il tesseramento

Dettagli

Regolamento del Settore Attività Giovanile. Approvato dal Consiglio Federale Del 13 aprile 2013 con delibera n. 124

Regolamento del Settore Attività Giovanile. Approvato dal Consiglio Federale Del 13 aprile 2013 con delibera n. 124 Regolamento del Settore Attività Giovanile Approvato dal Consiglio Federale Del 13 aprile 2013 con delibera n. 124 TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI art. 1 - L Attività Giovanile 1- Per organizzare e coordinare

Dettagli

PER TUTTE LE SOCIETA ISCRITTE AI CAMPIONATI

PER TUTTE LE SOCIETA ISCRITTE AI CAMPIONATI PALLAVOLO 2015/2016 (Documento inviato alle società ed affisso all albo in data 1 ottobre 2015) Premessa: il seguente documento sarà aggiornato periodicamente inserendo la logistica e le date/orario delle

Dettagli

Equiconfor Addestrativo Ludico 8 giugno 2014

Equiconfor Addestrativo Ludico 8 giugno 2014 Equiconfor Addestrativo Ludico 8 giugno 2014 PRESENTAZIONE GIMKANA 2 GIMKANA JUMP 40 50 PONY GAMES CLUB CAROSELLO NORME COMUNI I cavalieri dovranno avere con se la patente validamente rinnovata per l'anno

Dettagli

ATTIVITÀ UFFICIALE DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI di COMPETENZA del COMITATO REGIONALE LOMBARDIA

ATTIVITÀ UFFICIALE DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI di COMPETENZA del COMITATO REGIONALE LOMBARDIA ATTIVITÀ UFFICIALE DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI di COMPETENZA del COMITATO REGIONALE LOMBARDIA La Lega Nazionale Dilettanti - in attuazione delle disposizioni di cui all'art. 49, punto 1, lett. c),

Dettagli

Commissione Nazionale Ufficiali di Gara. Concorso Completo

Commissione Nazionale Ufficiali di Gara. Concorso Completo Commissione Nazionale Ufficiali di Gara Concorso Completo REGOLAMENTO DELEGATI TECNICI - GIUDICI - DISEGNATORI DI PERCORSO Edizione 1.0 2015 INDICE Indice I REGOLAMENTO DELEGATI TECNICI DI CONCORSO COMPLETO

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONS CUP INDIVIDUALE

REGOLAMENTO REGIONS CUP INDIVIDUALE REGOLAMENTO REGIONS CUP INDIVIDUALE 1. Partecipano alla Regions Cup i giocatori e le giocatrici iscritti alla FIFG per la stagione sportiva 2014/15, e tesserati per l asd organizzatrice nella propria regione

Dettagli

Dipartimento Pony REGOLAMENTO CORSE PONY AL GALOPPO

Dipartimento Pony REGOLAMENTO CORSE PONY AL GALOPPO REGOLAMENTO CORSE PONY AL GALOPPO In vigore dal 2 aprile 2012 1 Corse Pony Galoppo PAR. A: OGGETTO L attività di allenamento e le corse al galoppo riservate ai Pony si possono svolgere su piste approvate

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DI REGATA

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DI REGATA FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DI REGATA REGATA INTERNAZIONALE DI GRAN FONDO D INVERNO SUL PO Torino, Domenica 15 Febbraio 2015 34015 Mu 1. Comitato organizzatore locale (COL): Società Canottieri

Dettagli

Regolamento Nazionale Salto Ostacoli

Regolamento Nazionale Salto Ostacoli Federazione Italiana Sport Equestri Regolamento Nazionale Salto Ostacoli Edizione 2011 Prontuario Fise Approvato CF 27/10/2010 Versione 3 - Entrata in vigore 1 gennaio 2011 PARTE PRIMA ARTICOLO 1 - SFERA

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE VENETO CLUB

CAMPIONATO REGIONALE VENETO CLUB CAMPIONATO REGIONALE VENETO CLUB 11/12 giugno 2016 Centro equestre Villa Bassi Abano Terme (Padova) GIMKANA JUMP La gimkana Jump si svolgerà secondo il Regolamento Nazionale Pony Edizione 2013 (prova unica

Dettagli

COMITATO REGIONALE LAZIO Settore Nuoto REGOLAMENTO

COMITATO REGIONALE LAZIO Settore Nuoto REGOLAMENTO COMITATO REGIONALE LAZIO Settore Nuoto REGOLAMENTO Estate 2013 0 INDICE: pag.2 pag. 3-6 pag. 7-8 pag.9-10 pag.11-12 pag.13-15 pag.16-18 CALENDARIO REGIONALE NUOTO NORME DI CARATTERE GENERALE CAMPIONATO

Dettagli

SISTEMA ITALIA 2014-2015

SISTEMA ITALIA 2014-2015 SISTEMA ITALIA 2014-2015 Scuole Tennis 2014/2015 Il riconoscimento della Scuola Tennis dovrà essere richiesto on line entro il 31 ottobre; nella richiesta dovrà essere indicato il numero dei nuovi allievi

Dettagli

REGOLAMENTO rev. 2015

REGOLAMENTO rev. 2015 Dipartimento Formazione Settore Segreterie di Concorso REGOLAMENTO rev. 2015 Art.1 Il settore Segreterie di Concorso afferisce al Dipartimento Formazione ed ha competenza sui quadri tecnici che gestiscono

Dettagli

b) i cartellini gara, saranno compilati meccanicamente dal Comitato Regionale, salvo comunicazioni diverse;

b) i cartellini gara, saranno compilati meccanicamente dal Comitato Regionale, salvo comunicazioni diverse; NORME DI CARATTERE GENERALE FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA REGOLAMENTI E PROGRAMMI DELL ATTIVITA NATATORIA REGIONALE STAGIONE AGONISTICA 2015/2016 Fase invernale

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF 5. PIRAMIDE GIOCATORI 5.1 Brevetto (B) Il Brevetto (B) è riservato solo agli under 16. Ha validità per l anno solare ed è assegnato o rinnovato a giocatori che non abbiano casi pendenti presso il Procuratore

Dettagli

COMITATO PROVINCIALE ACSI SETTORE CICLISMO DI PESARO-URBINO REGOLAMENTO ATTIVITA CICLOAMATORIALI PER L ANNO 2015

COMITATO PROVINCIALE ACSI SETTORE CICLISMO DI PESARO-URBINO REGOLAMENTO ATTIVITA CICLOAMATORIALI PER L ANNO 2015 1 COMITATO PROVINCIALE ACSI SETTORE CICLISMO DI PESARO-URBINO REGOLAMENTO ATTIVITA CICLOAMATORIALI PER L ANNO 2015 CICLOTURISMO Campionato Individuale di Cicloturismo (C.I.C.). ( In 16 prove ) Campionato

Dettagli

Protocollo d intesa tra Comitato Italiano Paralimpico C.I.P. e Federazione Italiana Sport Equestri F.I.S.E.

Protocollo d intesa tra Comitato Italiano Paralimpico C.I.P. e Federazione Italiana Sport Equestri F.I.S.E. Protocollo d intesa tra Comitato Italiano Paralimpico C.I.P. e Federazione Italiana Sport Equestri F.I.S.E. Protocollo d intesa tra il COMITATO ITALIANO PARALIMPICO e la FEDERAZIONE ITALIANA SPORT EQUESTRI

Dettagli

REGOLAMENTI FIDAL MARCHE Attività Invernale 2015

REGOLAMENTI FIDAL MARCHE Attività Invernale 2015 REGOLAMENTI FIDAL MARCHE Attività Invernale 2015 1 SOMMARIO Pag. 3 4 Affiliazione Tesseramento pag. 5 7 Norme per organizzazione manifestazioni pag. 8 Regolamenti Attività invernale settore assoluto pag.

Dettagli

Circuito Giovanile F.I.S.E. Coppa Lazio di Dressage Circuito G.I.D. Dressage Games Tappa Master Cavallo Iberico

Circuito Giovanile F.I.S.E. Coppa Lazio di Dressage Circuito G.I.D. Dressage Games Tappa Master Cavallo Iberico 14 e 15 Maggio 2011 Circuito Giovanile F.I.S.E. Coppa Lazio di Dressage Circuito G.I.D. Dressage Games Tappa Master Cavallo Iberico Via Portuense 1939, 00054 Fiumicino-Roma kappaequestre@tiscali.it fax

Dettagli

STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE

STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE FASI FINALI PROVINCIALI Le Fasi Finali Provinciali c5/c7 sono parte integrante dei Campionati 2013/14 e la mancata

Dettagli

1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara:

1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara: FORMULE DI GARA Formula di gara (2x2 Maschile e Femminile) 1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara: - formula di gara con pool preliminari e tabellone

Dettagli

Pallavolo Provinciale UISP COMUNICATO n. 01 Torino 06/07/2010

Pallavolo Provinciale UISP COMUNICATO n. 01 Torino 06/07/2010 Il coordinamento UISP (Unione Italiana Sport Per Tutti), organizza campionati di pallavolo che vanno dai campionati giovanili (a partire dall Under 12) ai campionati Seniores. Come fiore all occhiello

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO Prot. n. FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE PUGLIESE PROGRAMMA E CALENDARIO Nuoto per Salvamento ATTIVITA AGONISTICA 2014/2015 1 PROGRAMMA GARE: DATA LOCALITA CAT. MANIFESTAZIONE SCADENZA ISCRIZIONI

Dettagli

L EXPOGOLF TOUR PIEMONTE

L EXPOGOLF TOUR PIEMONTE REGOLAMENTO L EXPOGOLF TOUR PIEMONTE 2015 è un Circuito di 18 gare di qualifica ed una finale su 2 giorni, organizzato in collaborazione con Federgolf Piemonte e con il patrocinio di Expo 2015 riservato

Dettagli

Oggetto: Calendario delle manifestazioni di concorso completo di equitazione. Anno 2015 1 periodo (fino al 26/07).

Oggetto: Calendario delle manifestazioni di concorso completo di equitazione. Anno 2015 1 periodo (fino al 26/07). Ai Comitati Organizzatori Comitati Regionali Segreterie di CCE All ANCCE Via email Roma, 17/12/2014 ADS/Prot.n. 09167 Dipartimento Concorso Completo Oggetto: Calendario delle manifestazioni di concorso

Dettagli

REGOLAMENTO ATTIVITA BAMBINI IN GIOCO & RAGAZZI IN SPORT 2014/2015 8 TROFEO DON EUGENIO MONDINI 12 TROFEO BAMBINI & 28 TROFEO RAGAZZI

REGOLAMENTO ATTIVITA BAMBINI IN GIOCO & RAGAZZI IN SPORT 2014/2015 8 TROFEO DON EUGENIO MONDINI 12 TROFEO BAMBINI & 28 TROFEO RAGAZZI CENTRO SPORTIVO ITALIANO CREMONA REGOLAMENTO BAMBINI IN GIOCO E RAGAZZI IN SPORT 2014/2015 REGOLAMENTO ATTIVITA BAMBINI IN GIOCO & RAGAZZI IN SPORT 2014/2015 8 TROFEO DON EUGENIO MONDINI 12 TROFEO BAMBINI

Dettagli

SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE

SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE Matera, 13 Ottobre 2015 Prot. 7349 Alle Società Affiliate della Provincia di Matera Alle Scuole Elementari e Medie inferiori Affiliate Al Comune di Policoro Al CR CONI di Basilicata Al CR Fipav di Basilicata

Dettagli

SPORTING CLUB PARADISO HORSE & PONY Via Ceolara, 4 Caselle di somma Campagna (VR) 10/11 Ottobre 2015 Cod. ASL 082VR035 Posizione 45.42034 N 10.

SPORTING CLUB PARADISO HORSE & PONY Via Ceolara, 4 Caselle di somma Campagna (VR) 10/11 Ottobre 2015 Cod. ASL 082VR035 Posizione 45.42034 N 10. CONCORSO O NAZIONALE DI DRESSAGE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FEDERALE* COPPA ITALIA DRESSAGE 2015 COPPA ITALIA PARADRESSAGE 2015 CAMPIONATI REGIONALI VENETI 2015 TAPPA TROFEO GID 2015 SPORTING CLUB PARADISO

Dettagli

REGOLAMENTI CORSA CAMPESTRE FIDAL PIEMONTE 2012

REGOLAMENTI CORSA CAMPESTRE FIDAL PIEMONTE 2012 REGOLAMENTI CORSA CAMPESTRE FIDAL PIEMONTE 2012 1) CORSA CAMPESTRE CAMPIONATI FEDERALI REGIONALI Campionati piemontesi individuali Assoluti: 15/1/2012 Novara (NO) CDS Giovanile: 5/2/2012 - Verbania (VB)

Dettagli

Federazione Italiana Sport Equestri REGOLAMENTO GARE DI ENDURANCE 2015

Federazione Italiana Sport Equestri REGOLAMENTO GARE DI ENDURANCE 2015 REGOLAMENTO GARE DI ENDURANCE 2015 in vigore dal 1 febbraio 2015 LE GARE... 6 Art. 1) DEFINIZIONE... 6 Art. 2) TIPI DI MANIFESTAZIONI... 6 Art. 3) TIPOLOGIE E CATEGORIE DELLE GARE DI ENDURANCE... 7 3.1)

Dettagli

REGOLAMENTO GARA 9 TROFEO B.FIT DI DISTENSIONE SU PANCA

REGOLAMENTO GARA 9 TROFEO B.FIT DI DISTENSIONE SU PANCA REGOLAMENTO GARA 9 TROFEO B.FIT DI DISTENSIONE SU PANCA QUALIFICHE CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI COPPA ITALIA CLASSIFICA D UFFICIO CAMPIONATI ITALIANI MASTER CLASSIFICA D UFFICIO ORGANIZZATO DALLA GE.SPO.LE.

Dettagli

ATTIVITA' REGIONALE DI CORSA IN MONTAGNA 2011

ATTIVITA' REGIONALE DI CORSA IN MONTAGNA 2011 FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA COMITATO REGIONALE FRIULI - VENEZIA GIULIA ATTIVITA' REGIONALE DI CORSA IN MONTAGNA 2011 Norme generali di svolgimento delle manifestazioni di Campionato Regionale

Dettagli

TROFEO TRE MARI. Il Trofeo TRE MARI di ponygames e gimkane organizzato dalle regioni Calabria, Campania e Puglia.

TROFEO TRE MARI. Il Trofeo TRE MARI di ponygames e gimkane organizzato dalle regioni Calabria, Campania e Puglia. TROFEO TRE MARI APERTO A COPPIE DI TUTTI I CIRCOLI D ITALIA AFFILIATI F.I.S.E. Il Trofeo TRE MARI di ponygames e gimkane organizzato dalle regioni Calabria, Campania e Puglia. Delegati delle tre regioni

Dettagli

Procedimenti di gioco 2010 (Coppa Italia e Campionati Assoluti d Italia)

Procedimenti di gioco 2010 (Coppa Italia e Campionati Assoluti d Italia) Procedimenti di gioco 2010 (Coppa Italia e Campionati Assoluti d Italia) I giocatori di tutte le categorie (a meno di junior ed esordienti), per partecipare alla finale del Campionato Assoluto d Italia

Dettagli

Circuito regionale Aquagol 2014

Circuito regionale Aquagol 2014 Federazione Italiana Nuoto EDIZIONE 2014 SETTORE PROPAGANDA nati 2003-2004-2005 e seguenti (m/f) Circuito regionale Aquagol 2014 Definizione di categoria: il Circuito Aquagol viene svolto dal all interno

Dettagli

e, p.c. Al Consiglio Federale Alla Commissione Salto Ostacoli Alle Segreterie di concorso Numerica Progetti srl

e, p.c. Al Consiglio Federale Alla Commissione Salto Ostacoli Alle Segreterie di concorso Numerica Progetti srl Allegato n. 8 Ai Comitati Organizzatori di concorsi S.O. nel 2004 Ai Comitati Regionali Ai Presidenti di Giuria Roma, 3 agosto 2004 Prot. n. 7540 e, p.c. Al Consiglio Federale Alla Commissione Salto Ostacoli

Dettagli

SABATO 6 GIUGNO 2015

SABATO 6 GIUGNO 2015 SABATO 6 GIUGNO 2015 Il Circolo ippico EQUITAZIONE PORTO TORRES, in collaborazione con il Comitato Regionale F.I.S.E -SARDEGNA ORGANIZZA CAMPIONATI REGIONALI LUDIC0 SARDEGNA & II TAPPA TROFEO LUDICO CHALLENGE

Dettagli

Il Comitato Trentino Fidal, allo scopo di valorizzare la specialità del Cross, indice per l anno 2015 il

Il Comitato Trentino Fidal, allo scopo di valorizzare la specialità del Cross, indice per l anno 2015 il Il Comitato Trentino Fidal, allo scopo di valorizzare la specialità del Cross, indice per l anno 2015 il Grand Prix 2015 FIDAL TRENTINO di Cross Femminile Grand Prix 2015 FIDAL TRENTINO di Cross Maschile

Dettagli

CONCORSO NAZIONALE DI DRESSAGE TIPO A** COPPA ITALIA 2012 TAPPA UFFICIALE MASTER IBERICO FINALE TROFEO GID DOMENICA. 12-14 Ottobre 2012

CONCORSO NAZIONALE DI DRESSAGE TIPO A** COPPA ITALIA 2012 TAPPA UFFICIALE MASTER IBERICO FINALE TROFEO GID DOMENICA. 12-14 Ottobre 2012 CONCORSO NAZIONALE DI DRESSAGE TIPO A** COPPA ITALIA 2012 TAPPA UFFICIALE MASTER IBERICO Tappa TROFEO GID venerdi E SABATO FINALE TROFEO GID DOMENICA 12-14 Ottobre 2012 Tel. +39 011 9906418 Fax +39 0119906851

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE DI AGILITY 2016 FISC MASTER IMCA 1

CAMPIONATO NAZIONALE DI AGILITY 2016 FISC MASTER IMCA 1 CAMPIONATO NAZIONALE DI AGILITY 2016 FISC MASTER IMCA 1 1. CRITERI DI AMMISSIONE ALLE PROVE Possono partecipare alle prove del campionato FISC solo i tesserati per l'anno in corso, che va dal 1 gennaio

Dettagli