Quick Start Guide del motore Zip

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Quick Start Guide del motore Zip"

Transcript

1 BackupAssist Quick Start Guide del motore Zip Introduzione... 2 Utilizzo della guida... 2 Il motore Zip di BackupAssist... 3 Vantaggi... 3 Funzionalità esclusive del motore Zip di BackupAssist... 3 Limitazioni... 4 Requisiti... 4 Istruzioni per l'impostazione... 5 Backup su nastro... 5 Backup su disco... 7 Istruzioni per il ripristino... 9

2 Introduzione Questa guida introduttiva ha lo scopo di assistere gli utenti di BackupAssist (v5.3 o successiva) nell'impostazione di job di backup con il motore Zip di BackupAssist. Il motore Zip di BackupAssist è un motore di backup basato su file che funziona sia con i dispositivi basati su disco (ad esempio, HDD esterni, CD/DVD, unità REV, unità rdx, NAS, server FTP e così via) sia con le unità nastro. I backup creati con il motore Zip vengono archiviati come archivi in formato.zip che contengono tutti i dati selezionati per il backup. I file ZIP si possono aprire e ripristinare con facilità utilizzando sia il supporto integrato per i file ZIP di Windows sia i software di terze parti che supportano il formato.zip, molti dei quali sono gratuiti. Il motore Zip supporta inoltre la protezione dei backup con una password con crittografia AES-256 e offre diversi livelli di compressione, allo scopo di occupare meno spazio e archiviare più backup sul medesimo supporto o dispositivo. Utilizzo della guida In questa guida sono riportate le istruzioni per l'impostazione dei backup con il motore Zip in BackupAssist v5.3 o versione successiva e per il ripristino di un backup ZIP con la utility di ripristino unificata di BackupAssist. Le informazioni riportate nella guida sono valide per le nuove installazioni e per gli aggiornamenti di BackupAssist. Nella sezione Istruzioni per l'impostazione sono specificate le istruzioni per l'impostazione di backup Zip con BackupAssist. Le istruzioni sono ordinate in base al tipo di dispositivo di backup che si utilizza: unità nastro OPPURE dispositivo di backup basato su disco, come HDD esterno, HDD locale, CD/DVD, NAS, server FTP o unità REV/rdx. Nella sezione Istruzioni per il ripristino sono specificate le istruzioni per il ripristino con la utility di ripristino unificata di BackupAssist di un backup ZIP archiviato su nastro o su un dispositivo basato su disco.. 2.

3 Il motore Zip di BackupAssist Vantaggi Il motore Zip di BackupAssist offre una lunga serie di importanti vantaggi, tra cui: Formato.ZIP aperto: i backup su dispositivi basati su disco vengono archiviati come file.zip, un formato aperto e molto diffuso supportato da tutti i sistemi operativi Windows. È possibile accedere ai dati dei backup archiviati in file.zip da qualsiasi computer che utilizzi Windows, mediante il supporto integrato per i file ZIP di Windows o uno dei tanti software di terze parti gratuiti disponibili che supportano il formato.zip, come TugZip e 7-zip. Anche i backup su nastro vengono archiviati in un formato "ZIP" aperto e si possono ripristinare con la console di ripristino unificata di BackupAssist (vedere la sezione 4 per le istruzioni per il ripristino). Compressione software in tempo reale: i dati selezionati per il backup vengono compressi in tempo reale (immediatamente), anche su nastro, in modo da occupare meno spazio e consentire l'archiviazione di più backup sullo stesso supporto/dispositivo di backup. Crittografia AES: è possibile proteggere i backup con una password con crittografia AES a 256 bit. Dimensioni dei backup illimitate: poiché il motore Zip archivia i backup nel formato ZIP- 64, non esistono limitazioni relative alle dimensioni di un singolo backup o al numero di file che si possono archiviare in un singolo archivio.zip (i limiti sono virtualmente irraggiungibili). Funzionalità esclusive del motore Zip di BackupAssist Le funzionalità seguenti sono esclusive del motore Zip di BackupAssist e non sono disponibili in altre applicazioni ZIP di terze parti, come WinZip o TugZip: Compressione multithread: con un computer multicore o multiprocessore, BackupAssist utilizza più thread per la compressione e crittografia dei file, in modo da ridurre significativamente il tempo necessario per l'esecuzione di un backup. Supporto VSS: i backup Zip sono perfettamente compatibili con lo standard VSS e garantiscono l'integrità dei dati. Prima di ogni backup, è necessario un VSS Snapshot, in modo che gli eventuali file aperti che appartengono ad applicazioni che supportano VSS si trovino in uno stato coerente garantendo un backup corretto. Attributi di protezione NTFS: gli attributi di protezione NTFS e i flussi di dati alternativi di directory e file vengono memorizzati nel backup dell'archivio ZIP. Vengono entrambi conservati se si esegue un ripristino di file e directory con la console di ripristino unificata di BackupAssist. Console di ripristino unificata di BackupAssist: BackupAssist è dotato di una propria console di ripristino che consente di ripristinare con facilità file directory di un backup ZIP, con il supporto dei backup eseguiti su nastro. La console di ripristino consente anche di cercare file specifici da ripristinare archiviati nei set di backup ZIP. È addirittura possibile scegliere una versione specifica del file da ripristinare, se lo stesso file è stato archiviato in più set di backup.. 3.

4 Percorsi di origine: il percorso di origine dei dati selezionati viene memorizzato nel backup ZIP. Compressione intelligente: BackupAssist determina in modo automatico il livello di compressione per ciascun tipo di file selezionato per il backup. Se non è possibile comprimere un file (in formato JPEG, ad esempio) BackupAssist si limita a inserirlo nell'archivio ZIP, senza prima tentarne la compressione. I tempi di backup risultano così ridotti, poiché BackupAssist comprime solo i file che è possibile comprimere. Limitazioni Compressione e crittografia riducono la velocità di backup: se si scelgono contemporaneamente un alto livello di compressione e l'opzione per la crittografia del backup con una password, la velocità dei backup risulta molto ridotta. Se il completamento dei backup richiede tempi molto lunghi, provare a ridurre il rapporto di compressione o a disattivare la crittografia nella sezione delle opzioni Zip (nella sezione 3 sono disponibili ulteriori informazioni sulle opzioni Zip). Lo spanning non è supportato: lo spanning di un backup ZIP in più file.zip non è supportato dal motore Zip di BackupAssist. Sulla destinazione del backup prescelta deve essere disponibile una quantità di spazio sufficiente per l'archiviazione dell'intero backup ZIP in un singolo file. Caricamento automatico non supportato: il motore Zip supporta solo l'esecuzione di backup su unità nastro indipendenti. L'uso di caricatori automatici per la rotazione di backup su più nastri non è supportato. Backup su nastro remoto non possibile: non è possibile utilizzare il motore Zip per eseguire il backup su un'unità nastro collegata a un altro computer (vale a dire, in modalità remota). Requisiti Sistemi operativi Windows XP, Vista, Server 2003, SBS 2003, Server 2008 e SBS 2008 Backup su nastro Licenze Hardware supportato 1. Sono supportate solo le unità nastro indipendenti installate sul medesimo computer su cui è installato BackupAssist. Non è possibile utilizzare il motore Zip per la rotazione del backup su più nastri con un dispositivo di caricamento automatico o su un'unità nastro installata su un altro computer (in remoto). 2. L'unità nastro utilizzata deve essere fornita con un proprio set di driver oppure i driver compatibili con Windows devono essere disponibili da scaricare sul sito Web del produttore. Con BackupAssist non vengono forniti set di driver per le unità nastro. In base alle informazioni in nostro possesso, tutte le unità nastro più diffuse sul mercato soddisfano questo requisito. Backup su nastro: per il backup su un'unità nastro indipendente sono necessari una licenza Zip-to-Tape Add-on e una licenza BackupAssist. Backup su altri dispositivi basati su disco: per eseguire il backup su un dispositivo basato su disco (ad esempio, HDD esterni, unità REV e così via) è necessaria una licenza BackupAssist. Unità nastro, HDD esterni, dischi ottici (CD/DVD/Blu-Ray), unità REV, unità rdx, directory locale, posizione di rete e server FTP.. 4.

5 Istruzioni per l'impostazione Nella sezione che segue sono riportate le istruzioni per l'impostazione dei job di backup ZIP con il motore Zip di BackupAssist. Le istruzioni sono organizzate in base al tipo di dispositivo su cui si esegue il backup: nastro o basato su disco. Backup su nastro Le seguenti istruzioni sono indirizzate a utenti che desiderano eseguire il backup su un'unità nastro indipendente installata in locale sullo stesso computer su cui si esegue BackupAssist. Importante: per eseguire il backup sull'unità nastro dopo il periodo di prova di 30 giorni, è necessario acquistare una licenza Zip-to-Tape Add-on aggiuntiva oltre alla licenza BackupAssist di base. 1. Avviare BackupAssist, fare clic su File > New backup job, quindi selezionare Zip in "File backup". 2. Selezionare Tape come destinazione del backup e fare clic su Next. 3. Definire una pianificazione appropriata e fare clic su Next. 4. Selezionare il Device name dell'unità nastro dal menu a discesa visualizzato. a. Se si dispone di più di un'unità nastro e si desidera eseguire il backup su più unità, è necessario creare un job di backup per ciascuna delle unità (v. punto 1). b. Se l'unità nastro utilizzata non è riportata nell'elenco del menu a discesa, fare clic su Detect; se l'unità non viene ancora rilevata, accertarsi di aver installato i driver predefiniti di Windows per il dispositivo e riprovare. 5. Selezionare Allow eject of media after backup per impostare BackupAssist in modo che il nastro venga espulso automaticamente alla fine di ogni backup. È utile attivare questa opzione quando si intende evitare che i dati sul nastro vengano sovrascritti da un backup successivo nel caso si dimentichi di inserire il nastro corretto. 6. Fare clic su Next e selezionare i file e le cartelle da includere nel backup sull'unità nastro. 7. Fare clic su Next e preparare il nastro all'uso con BackupAssist. Per informazioni sulla preparazione dei supporti, fare clic sull'icona blu della guida nell'angolo superiore destro della finestra. 8. Fare clic su Next al termine della preparazione del nastro, quindi denominare il job di backup e fare clic su Finish.. 5.

6 9. Per accedere alle impostazioni specifiche del motore Zip relative al job, fare clic su Zip options nel menu sulla sinistra: a. Impostazione del rapporto di compressione: trascinare il cursore su "No compression" per ottenere backup più rapidi ma di maggiori dimensioni oppure su "Most compression" per ottenere backup più ridotti ma con tempi di completamento più lunghi. La scelta consigliata, se si desidera applicare una compressione, è "Fast compression", poiché risulta più veloce di "Most compression" e il vantaggio in termini di dimensioni degli archivi (vale a dire, la quantità dei dati che vengono compressi) tra le due impostazioni non è molto rilevante. b. Crittografia del backup: è possibile crittografare il backup e proteggerlo con una password. Questa funzione è utile per la protezione dei dati più riservati. Il motore Zip applica la crittografia a 256 bit a un backup su nastro protetto da password. Per ripristinare i dati crittografati, è necessario immettere la password, quindi è fondamentale utilizzare password facili da ricordare. i. Selezionare Encrypt backup file per attivare la crittografia. ii. Immettere e confermare una password per la crittografia negli appositi campi. Nota bene: l'applicazione della crittografia comporta un aumento dei tempi di backup. Importante: se si dimentica la password utilizzata per la crittografia del backup, non sarà più possibile ripristinare i dati. Non è possibile recuperare le password richiedendole ai team di BackupAssist e Achab o ad alcuna terza parte. c. Definizione del numero dei thread di compressione/crittografia: con un computer multicore o multiprocessore, BackupAssist può utilizzare più thread per la compressione e crittografia dei file, in modo da ridurre significativamente il tempo necessario per l'esecuzione di un backup. Per impostazione predefinita, BackupAssist utilizza un thread per ciascun core di processore presente sul computer meno uno (ad esempio, 3 thread su un computer con due processori dual core). Modificare questa impostazione solo in caso di prestazioni insufficienti durante i backup. i. Per modificare l'impostazione predefinita di BackupAssist relativa ai thread utilizzati, selezionare Manually force thread count e immettere il numero di thread di BackupAssist da utilizzare per la compressione dei dati.. 6.

7 d. Copia di attributi NTFS e flussi di dati alternativi: per impostazione predefinita BackupAssist archivia gli attributi di protezione NTFS e i flussi di dati alternativi delle directory all'interno del backup ZIP. Ne consegue la possibilità di ripristinare delle copie esatte dei dati di origine, con tutte le informazioni relative alla protezione. i. Per eseguire il backup dei dati senza le informazioni di protezione, deselezionare Copy NTFS security attributes and alternate data streams. Backup su disco Le istruzioni riportate di seguito sono indirizzate agli utenti che desiderano eseguire il backup dei dati su un dispositivo basato su disco, come un HDD esterno, un disco ottico, un'unità REV, un'unità rdx, una directory locale, una posizione di rete o un server FTP, utilizzando il motore Zip di BackupAssist. 1. Avviare BackupAssist, fare clic su File > New backup job, quindi selezionare Zip in "File backup". 2. Selezionare il dispositivo basato su disco che si intende utilizzare come destinazione del backup e fare clic su Next. 3. Definire una pianificazione appropriata e fare clic su Next. 4. Configurare le impostazioni di destinazione per il dispositivo di backup quindi fare clic su Next. Nella schermata riportata di seguito sono illustrate le impostazioni del dispositivo disponibili per i backup su HDD esterno. a. Per informazioni sull'impostazione dei dispositivi, fare clic sull'icona blu della guida nell'angolo superiore destro della finestra. 5. Selezionare file e cartelle da includere nel backup su dispositivo basato su disco e fare clic su Next. 6. Se come destinazione del backup si è selezionato un dispositivo a supporto rimovibile, come un HDD esterno, un'unità REV, un'unità rdx o un'unità a dischi ottici, verrà richiesto di preparare il supporto da utilizzare con BackupAssist. Dopo aver preparato il supporto, selezionare le opzioni Media tracking appropriate e fare clic su Next. a. Per informazioni sulla preparazione dei supporti, fare clic sull'icona blu della guida nell'angolo superiore destro della finestra. 7. Assegnare un nome al job di backup, confermare le impostazioni e fare clic su Finish.. 7.

8 8. Per accedere alle impostazioni specifiche del motore Zip relative al job, fare clic su Zip options nel menu sulla sinistra: a. Impostazione del rapporto di compressione: trascinare il cursore su "No compression" per ottenere backup più rapidi ma di maggiori dimensioni oppure su "Smallest compression" per ottenere backup più ridotti ma con tempi di completamento più lunghi. La scelta consigliata, se si desidera applicare una compressione, è "Fast compression", poiché risulta più veloce di "Smallest compression" e il vantaggio in termini di dimensioni degli archivi (vale a dire, la quantità dei dati che vengono compressi) tra le due impostazioni non è molto rilevante. b. Crittografia del backup: è possibile crittografare il backup e proteggerlo con una password. Questa funzione è utile per la protezione dei dati più riservati. Il motore Zip applica la crittografia a 256 bit a un backup su file protetto da password. Per ripristinare i dati crittografati, è necessario immettere la password, quindi è fondamentale utilizzare password facili da ricordare. i. Selezionare Encrypt backup file per attivare la crittografia. ii. Immettere e confermare una password per la crittografia negli appositi campi. Nota bene: l'applicazione della crittografia comporta un aumento dei tempi di backup. Importante: se si dimentica la password utilizzata per la crittografia del backup, non sarà più possibile ripristinare i dati. Non è possibile recuperare le password richiedendole ai team di BackupAssist e Achab o ad alcuna terza parte. c. Definizione del numero dei thread di compressione/crittografia: con un computer multicore o multiprocessore, BackupAssist può utilizzare più thread per la compressione e crittografia dei file, in modo da ridurre significativamente il tempo necessario per l'esecuzione di un backup. Per impostazione predefinita, BackupAssist utilizza un thread per ciascun core di processore presente sul computer meno uno (ad esempio, 3 thread su un computer con due processori dual core). Modificare questa impostazione solo in caso di prestazioni insufficienti durante i backup. i. Per modificare l'impostazione predefinita di BackupAssist relativa ai thread utilizzati, selezionare Manually force thread count e immettere il numero di thread di BackupAssist da utilizzare per la compressione dei dati.. 8.

9 d. Copia di attributi NTFS e flussi di dati alternativi: per impostazione predefinita BackupAssist archivia gli attributi di protezione NTFS e i flussi di dati alternativi delle directory all'interno del backup ZIP. Ne consegue la possibilità di ripristinare delle copie esatte dei dati di origine, con tutte le informazioni relative alla protezione. i. Per eseguire il backup dei dati senza le informazioni di protezione, deselezionare Copy NTFS security attributes and alternate data streams. Istruzioni per il ripristino Nella sezione che segue sono riportate le istruzioni per il ripristino di un backup eseguito con il motore Zip di BackupAssist mediante la console di ripristino unificata di BackupAssist. Ogni volta che si esegue un a backup ZIP con BackupAssist, viene creato un catalogo di file per il backup. Il catalogo contiene un elenco dei file sottoposti a backup, oltre alle posizioni di origine e di destinazione di ciascun file. I cataloghi vengono archiviati sia sul computer locale su cui è installato BackupAssist, all'interno della cartella delle impostazioni C:\Documents and Settings\Utenti\Dati applicazioni\backupassist v5 OPPURE C:\Utenti\Utente\BackupAssist v5 che sul dispositivo di destinazione del backup ZIP, vale a dire che è possibile ripristinare i dati anche in caso di cataloghi originali danneggiati o non accessibili. Dopo il caricamento dei cataloghi, è possibile sfogliare il contenuto dei backup ZIP secondo le stesse modalità utilizzate per esplorare il contenuto dei dischi del sistema con Esplora risorse di Windows. Le operazioni da eseguire per il ripristino da ZIP sono le seguenti: 1. Fare clic su Restore nella barra di spostamento superiore, quindi fare clic su BackupAssist Unified Restore. 2. La console di ripristino si avvia e viene visualizzata la schermata Load backups. Sono disponibili tre opzioni per il caricamento dei cataloghi di backup: a. Load all known backups: consente di caricare tutti i cataloghi presenti nella cartella delle impostazioni di BackupAssist. In base al numero dei cataloghi presenti, il completamento di questa operazione richiede alcuni minuti. b. Load known backups: consente di caricare un numero specificato dei cataloghi di backup più recenti. c. Load backups from tape: utilizzare questa opzione per sfogliare l'unità nastro e visualizzare i cataloghi di backup. L'opzione si rivela utile quando i cataloghi non sono disponibili in locale all'interno della cartella delle impostazioni di BackupAssist. d. Browse for backups: utilizzare questa opzione per sfogliare il percorso in cui sono stati archiviati i backup ZIP su un dispositivo basato su disco (non su nastro). L'opzione si rivela utile quando i cataloghi non sono disponibili in locale all'interno della cartella delle impostazioni di BackupAssist.. 9.

10 3. Dopo aver caricato i cataloghi di backup, è possibile scegliere una delle seguenti opzioni: a. Browse: utilizzare Browse se si conosce la data del backup da cui ripristinare i dati oppure quando si intende ripristinare un intero set di backup. i. Dal menu a discesa è possibile scegliere il job che corrisponde al backup ZIP di cui si intendono ripristinare i dati: ii. Utilizzare il calendario per selezionare la data del backup ZIP da cui ripristinare i dati. iii. Utilizzare i riquadri centrali per espandere il set di backup caricato e selezionare i file e le cartelle da ripristinare. b. Search: utilizzare Search per ripristinare un determinato file di cui si conosce il nome. La ricerca viene eseguita in tutti i cataloghi di backup ZIP caricati. Con la funzione di ricerca è possibile utilizzare i caratteri jolly, come in *.log o *.doc. i. Immettere il criterio di ricerca nell'apposito campo. ii. Se necessario, applicare uno o più filtri di ricerca: per job, per data del file o per dimensioni del file. iii. Per avviare la ricerca, fare clic sul pulsante Search. iv. Sulla destra viene visualizzato un elenco con i risultati della ricerca. Selezionare i file e le cartelle da ripristinare. c. Dopo aver selezionato i file da ripristinare, fare clic su Restore to nell'angolo inferiore destro della finestra. d. Viene quindi visualizzata la schermata di conferma del ripristino in cui è possibile scegliere di ripristinare i file: nella posizione di origine oppure in un'altra posizione. e. Per avviare il ripristino dei dati selezionati, fare clic su Restore nell'angolo inferiore destro della schermata. Al termine del ripristino, i risultati vengono visualizzati sulla sinistra della finestra. Per visualizzare il rapporto sul ripristino, fare clic sul collegamento blu.. 10.

11 Achab S.r.l. Piazza Luigi di Savoia, Milano Telefono: Fax: Per informazioni su BackupAssist, visiti le pagine web: Per informazioni inerenti Achab, i servizi che offre e i prodotti che sviluppa e distribuisce, visiti il sito web: Per informazioni commerciali, contatti Achab all indirizzo Per informazioni tecniche, contatti Achab all indirizzo BackupAssist è un marchio registrato di Cortex I.T. Achab S.r.l. è distributore esclusivo per l Italia dei prodotti di Cortex. Tutti i diritti sono riservati.

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Guida dell'utente di Norton Save and Restore

Guida dell'utente di Norton Save and Restore Guida dell'utente Guida dell'utente di Norton Save and Restore Il software descritto in questo manuale viene fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Acronis Compute with Confidence, Acronis Startup Recovery Manager, Acronis Active Restore ed il logo Acronis sono marchi di proprietà di Acronis, Inc.

Acronis Compute with Confidence, Acronis Startup Recovery Manager, Acronis Active Restore ed il logo Acronis sono marchi di proprietà di Acronis, Inc. Copyright Acronis, Inc., 2000-2011.Tutti i diritti riservati. Acronis e Acronis Secure Zone sono marchi registrati di Acronis, Inc. Acronis Compute with Confidence, Acronis Startup Recovery Manager, Acronis

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL GUIDA WINDOWS LIVE MAIL Requisiti di sistema Sistema operativo: versione a 32 o 64 bit di Windows 7 o Windows Vista con Service Pack 2 Processore: 1.6 GHz Memoria: 1 GB di RAM Risoluzione: 1024 576 Scheda

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12

Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Form Designer Guida utente DOC-FD-UG-IT-01/01/12 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 ApplicationServer XG Versione 11 Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 Indice Indice... i Introduzione a 2X ApplicationServer... 1 Cos'è 2X ApplicationServer?... 1 Come funziona?... 1 Su questo documento...

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

guida utente showtime

guida utente showtime guida utente showtime occhi, non solo orecchie perché showtime? Sappiamo tutti quanto sia utile la teleconferenza... e se poi alle orecchie potessimo aggiungere gli occhi? Con Showtime, il nuovo servizio

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso

Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso MANUALE D'USO Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso Data di pubblicazione 20/10/2014 Diritto d'autore 2014 Bitdefender Avvertenze legali Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo manuale

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware su uno scanner Trūper o Sidekick con marchio BHH

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware su uno scanner Trūper o Sidekick con marchio BHH Queste istruzioni spiegano come effettuare l'aggiornamento del firmware installato su uno scanner Trūper 3210, Trūper 3610 o Sidekick 1400u con marchio BBH, operazione necessaria per trasformare uno scanner

Dettagli

Guida utente di Seagate Central

Guida utente di Seagate Central Guida utente di Seagate Central Modello SRN01C Guida utente di Seagate Central 2014 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e Seagate Media sono marchi

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI... ambiente Windows INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...8 GESTIONE DELLE COPIE DI SICUREZZA...10 AGGIORNAMENTO

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd.

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. Manuale utente del Client software ivms-4200 Informazioni Le informazioni contenute in questo documento sono soggette

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

Per iniziare con Parallels Desktop 9

Per iniziare con Parallels Desktop 9 Per iniziare con Parallels Desktop 9 Copyright 1999-2013 Parallels Holdings, Ltd. and its affiliates. All rights reserved. Parallels IP Holdings GmbH. Vordergasse 59 CH8200 Schaffhausen Switzerland Tel:

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Manuale Utente IMPORT IATROS XP

Manuale Utente IMPORT IATROS XP Manuale Utente IMPORT IATROS XP Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT IATROS XP... 2 Utilizzo dell importatore... 3 Report della procedura di importazione da

Dettagli

Guida alla gestione dei File in Aulaweb 2.0

Guida alla gestione dei File in Aulaweb 2.0 Guida alla gestione dei File in Aulaweb 2.0 Università degli Studi di Genova Versione 1 Come gestire i file in Moodle 2 Nella precedente versione di Aulaweb, basata sul software Moodle 1.9, tutti i file

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

1.1 Guida rapida. Collegamento del PC a Vivo 30/40 con cavi. [ Quick guide Vivo 30/40 PC Software Help v4.01]

1.1 Guida rapida. Collegamento del PC a Vivo 30/40 con cavi. [ Quick guide Vivo 30/40 PC Software Help v4.01] [ Quick guide Vivo 30/40 PC Software Help v4.01] 1.1 Guida rapida Il software per PC di Vivo 30/40 è uno strumento di supporto per l'utilizzo del ventilatore Breas Vivo 30/40 e il follow-up del trattamento

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 Download Si può scaricare gratuitamente la versione per il proprio sistema operativo (Windows, MacOS, Linux) dal sito: http://www.codeblocks.org

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli