A.N.L.A. Obiettivi primari. OrGANiZZAZiONi NeL territorio. SOCi ANLA NeL tesseramento

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A.N.L.A. Obiettivi primari. OrGANiZZAZiONi NeL territorio. SOCi ANLA NeL 2011. tesseramento"

Transcript

1 A.N.L.A. Associazione Nazionale Lavoratori Seniores d Azienda Anno di fondazione 1949 Associazione no profit con Decreto n. 22 del 8/7/2002. E riconosciuta come associazione di promozione sociale. Possono far parte dell ANLA, in qualità di Soci Ordinari, tutti i lavoratori che abbiano compiuto vent anni di attività operativa, dei quali dieci prestati ininterrottamente nella stessa azienda, amministrazione od ente pubblico (art. 5). Con modifica dello Statuto (art. 6), approvata dal 34 Congresso Nazionale di Chianciano del 2-3 dicembre 1998, possono aderire all ANLA, in qualità di Soci Aggregati, lavoratori o gruppi di lavoratori che, pur non in possesso dei requisiti dell art. 5, condividono gli ideali e le finalità dell ANLA ed intendono partecipare a sostegno delle iniziative intraprese dall associazione a difesa dei diritti e della dignità dell anzianato del lavoro. Il Socio Aggregato avrà diritto a tutti i benefici previsti per il Socio ordinario, escluso soltanto il diritto di voto alle assemblee e la possibilità di ricoprire cariche sociali ANLA. Obiettivi primari Valorizzare nei rapporti aziendali la fedeltà, l esperienza, la professionalità dei lavoratori anziani. Promuovere la costituzione di gruppi o associazioni di anziani ed assisterli nello svolgimento della loro azione a beneficio dei lavoratori stessi. Favorire la costituzione di centri assistenza ai lavoratori anziani o pensionati, per avviare a soluzione pratiche pensionistiche, previdenziali, assicurative, sanitarie, fiscali. Promuovere concrete e idonee iniziative di collegamento e di coordinamento con quegli organismi già operanti sul territorio nel campo del volontariato. Promuovere con il coordinamento dei Consigli Regionali, attività assistenziali, culturali, turistiche, ricreative. OrGANiZZAZiONi NeL territorio Aderiscono all ANLA 9 gruppi a dimensione nazionale e 195 gruppi aziendali locali. La presenza sul territorio è assicurata da oltre 70 sedi, nelle quali operano le presidenze regionali e provinciali. Organo ufficiale di stampa dell associazione è Esperienza, periodico di attualità, cultura, informazione, che ha una tiratura media di copie e viene inviato gratuitamente ai soci volte all anno. SOCi ANLA NeL 2011 Italia: ca. Piemonte: ca. di cui ca. residenti nella Provincia di Cuneo tesseramento Quota annuale euro (Socio Ordinario e Socio Aggregato) Socio familiare 7 euro Quota triennale 2012/ euro Periodo d iscrizione: tutto l anno Contattare il numero poca SpeSA = tanti ServiZi 1

2 Carissimi Amici ANLA, a fine anno è doveroso fare il bilancio delle principali attività svolte a favore dei soci nel corso del E risultata particolarmente importante l attività svolta per l assistenza fiscale: 730, Unico, ICI, RED, ISEE; Detrazioni per familiari a carico, pratiche successioni, compilazione censimento. Rilevante è stato il supporto svolto dal servizio del PATRONATO : Sono state numerose le adesioni per le iniziative turistiche: Crociera nel Mediterraneo Crociera alle Isole Greche Pisa e Firenze Trenino rosso del Bernina Epifania a Roma Costa amalfitana Le molteplici partecipazioni al pranzo pesci hanno richiesto due trasporti a Riva Ligure. Siamo grati a tutti coloro, volontari e non, che aiutano a far in modo che l A.N.L.A di Cuneo mantenga efficiente e collaborativa l attività dell ufficio. Ringraziamo inoltre tutti i soci e i loro familiari che hanno deciso di aderire alla nostra Associazione usufruendo anche dei nostri servizi e partecipando alle nostre iniziative. In occasione delle prossime festività tutta la segreteria porge vivissimi auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo. Il Presidente del Comitato Provinciale A.N.L.A. di Cuneo Sergio Gazzano CUNEO - C/o A.N.L.A. Via XX Settembre, 42 - Tel orario: dal lunedì al venerdì 8,30-12,30 e 14,00-18,00 c/o Palazzo della Provincia C.so Nizza, 21 - orario: lunedì 9,00-12,00 ALBA - C/o MUNICIPIO P.za Risorgimento, 1 - Tel orario: martedì 14,00-18,00 mercoledì e giovedì 8,30-12,30 sabato 9,00-12,00 2

3 CONVENZIONI ANLA Studi tecnici Pratiche: urbanistiche, catastali, successioni, progettazioni, sicurezza lavoro, collaudi e visite periodiche ascensori, sistemi qualità. Consulenze tecnico-ingegneristiche Progettazione e direzione architettonica lavori completa, pratiche A.S.L., VVFF, rilascio e rinnovo C.P.I., realizzazione completa di P.E.C., studio di interni ed esterni con realizzazione di animazioni al PC, progettazione e direzione lavori per realizzazione di impianti ascensori. Studi dentistici Sconti reali rapportati alla spesa sostenuta. Consulenza legale Diritto di famiglia, separazioni e divorzi, cause ereditarie, cause di lavoro, cause in materia societaria e commerciale in genere, risarcimento del danno da illecito civile (da sinistro stradale, da colpa professionale, da fatto illecito in genere), contrattualità, questioni condominiali. Patronato Svolgimento gratuito di tutte le pratiche inerenti il mondo previdenziale Studio dottori commercialisti Consulenze fiscali, contabili e societarie a trecentosessanta gradi. Studi notarili Consulenze su tutte le pratiche notarili: atti di compravendita, testamenti, successioni, cause ereditarie, ecc... Le consulenze fornite a livello di parere, consigli e suggerimenti sono a titolo gratuito. Sconti particolari sulle pratiche emesse. Prenotazioni ed informazioni al n

4 ASSISTENZA FISCALE & PRATICHE VARIE Siete stanchi di avventurarvi nella giungla delle tasse? Venite all A.N.L.A. anche solo per un consiglio e dormirete sonni tranquilli Personale qualificato vi aiuterà a sciogliere i dubbi e a superare difficoltà inerenti: modello 730, UNICO, ICI, detrazioni fiscali, pratiche di successione. L ANLA, Soggetto Incaricato del CAF Do.C. (Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili) offre ai propri soci Pratiche pensionistiche Modelli 730 UNICO Calcolo ICI Certificazioni RED ISEE Detrazioni d imposta Inps - Inpdap Ipost Visure catastali Pratiche per successioni e varie Bonus Gas Assistenza comunicazioni di irregolarità da parte degli Enti statali e non Certificazioni energetiche obbligatorie dal 2011 in caso di vendita di immobili Prenotazioni al numero 0171/65699 Dal Lunedì al Venerdì dalle 8,30 all 12,30 e dalle 14,00 alle 18,00 4

5 SERVIZIO PATRONATO Per l anno 2012 prosegue la convenzione stipulata dall A.N.L.A. con un PATRONATO di Cuneo per lo svolgimento GRATUITO di tutte le pratiche inerenti il mondo previdenziale. I servizi offerti sono i seguenti: INAIL (infortuni rendite- riconoscimento del danno biologico) INPS / INPDAP (Pensioni di invalidità, vecchiaia, superstiti, anzianità con trasmissione telematica diretta all Inps consulenza previdenziale adeguata ed approfondita estratto della posizione assicurativa accreditamento dei contributi figurativi: malattia, servizio militare, maternità versamenti volontari per coloro che cessano l attività lavorativa riscatto della contribuzione non versata ricongiunzione dei periodi assicurativi accreditati presso diversi Enti previdenziali maggiorazioni o assegni famigliari per lavoratori e pensionati ricostituzioni o supplementi per motivi reddituali o contributivi pensioni in convenzione per lavori svolti all estero calcolo preventivo delle pensioni retributive e contributive cure termali domande per il riconoscimento dell indennità di maternità ) Prestazioni a favore degli invalidi civili, ciechi e sordomuti indennità di accompagnamento riconoscimento handicap (legge 104/92) Pratiche per immigrazione e regolarizzazione delle colf e badanti Per evitare code, perdite di tempo e cercare parcheggio Il servizio è attivo previo appuntamento telefonando al numero 0171/65699 dal Lunedì al Venerdì: Se vuoi risposte chiare e competenti chiamaci siamo a disposizione di tutti i soci 5

6 Elenco generale delle convenzioni Da consultare attentamente prima di effettuare qualsiasi acquisto, ricordando di portare con sè la tessera ANLA in corso di validità che andrà presentata alla cassa prima di ogni pagamento cuneo - Via Caraglio, 8 Tel Cell Sconto del 5% dietro presentazione tessera ANLA 6

7 L agenzia di viaggi Odeon Tour continuerà a collaborare con l ANLA di Cuneo offrendo agli iscritti l opportunità di scegliere fra una vasta gamma di gite e viaggi scontati. Con partenze da Cuneo e/o comuni limitrofi. Vuoi passare il tuo tempo libero con noi? Ecco la nostra PROGRAMMAZIONE 2012 GENNAIO 5-8 gennaio EPIFANIA A NAPOLI 28 genn.-5 febb. TANZANIA SAFARI FOTOGRAFICO FEBBRAIO febbraio SAN VALENTINO A SIVIGLIA febbraio COSTA SERENA : RITORNO IN TERRA SANTA MARZO 1-4 marzo WEEK-END A ISTANBUL marzo TOUR MAROCCO INSOLITO CICLOTURISTI PORTOGALLO APRILE 7-9 aprile PASQUA IN ETRURIA TOSCANA 6-9 aprile PASQUA A LOURDES 4-11 aprile PASQUA IN GIORDANIA aprile UZBEKISTAN aprile PORTOGALLO SANTIAGO DE COMPOSTELA in collaborazione AVIS SAVIGLIANO 28 aprile 1 maggio DELTA DEL PO E VILLE VENETE DEL BRENTA in collaborazione con la CONFARTIGIANATO 30 aprile 3 maggio MEDJUGORJE MAGGIO 31 maggio 3 giugno DOLOMITI E LA VAL VENOSTA 31 maggio- 5 giugno SICILIA e ISOLE EOLIE POLINESIA GIUGNO giugno COSTIERA AMALFITANA ISCHIA E CAPRI in collaborazione AVIS SAVIGLIANO giugno LONDRA 24 giugno-1 luglio CROCIERA MSC ORCHESTRA 30 giugno 2 luglio ARENA DI VERONA : CARMEN LUGLIO 7-8 luglio LUCERNA E LAGO 4 CANTONI (SVIZZERA) luglio CAPO NORD E ISOLE LOFOTEN 29 luglio-5 agosto NORVEGIA TOUR DEI FIORDI 7

8 AGOSTO agosto LIPSIA- BERLINO- DRESDA (GERMANIA) TOUR IN PULLMAN agosto TRENINO ROSSO BERNINA 30 agosto-3 settembre MEDJUGORIE SETTEMBRE settembre LAGO MAGGIORE E TRENINO DELLA VAL VIGEZZO settembre STATI UNITI, PARCHI E RISERVE VIAGGIO EVENTO OTTOBRE 5-7 ottobre : TIROLO ( TRENINO DELLO STUBAITAL E MUSEO CASE TIROLESI) ottobre : TOUR MAROCCO INSOLITO GRAN TOUR DEL PERU NOVEMBRE novembre : TOUR DELLA CINA 29 novembre 3 dicembre SHOPPING A NEW YORK DICEMBRE MERCATINI DI NATALE CAPODANNO VIAGGI DI UN GIORNO 29 GENNAIO: CIRCO DI MONTECARLO 26 FEBBRAIO: CARNEVALE A NIZZA 18 MARZO: VAN GOGH E IL VIAGGIO DI GAUGUIN PALAZZO DUCALE GENOVA 20 MAGGIO: OLTREPO PAVESE ED EREMO DI SANT ALBERTO BUTRIO 16 GIUGNO: MARANELLO E MUSEO FERRARI 14 LUGLIO : WHALE WATCH AVVISTAMNTO CETACEI ( IMPERIA) 15 AGOSTO : BARCELLONETTE 2 SETTEMBRE: REGATA STORICA VENEZIA 14 OTTOBRE :BOLOGNA 25 NOVEMBRE :SHOPPING A SERRAVALLE 8

9 Bastoni per tende EMMEBI - sconto del 10% Maniglieria ROSSETTI - sconto del 10% Duplicazione radiocomandi - sconto del 5% C.so Garibaldi, 1 - CUNEO Tel Sconto del 10% su tutti gli articoli (esclusi i saldi) CUNEO - Via Giordanengo, 6 - Tel CUNEO - Via Negrelli, 2 - Tel SALUZZO - Piazza Cavour, 14 - Tel BORGO SAN DALMAZZO - Via Po, 9 - Tel Prezzi particolari ai soci ANLA Sconti reali rapportati alla spesa sostenuta Via Carlo Emanuele III, Cuneo Tel sconto del 10% su abbigliamento e intimo neonato e bambino 9

10 Società Reale Mutua di Assicurazioni Agenzia Principale di Cuneo Piovano Assicurazioni S.a.s. CUNEO - C.so Giolitti, 8 Tel Fax Sconti ai soci A.N.L.A. dietro presentazione della tessera - validi per nuovi contratti Casamia -20% Infortuni individuali -20% Malattie Salute Facile -10% Corso Santorre di Santarosa, 24 - CUNEO - Tel CUNEO - Via Chiri 10 tel fax SALUZZO - Corso Italia 71 tel fax PINEROLO - Via Bogliette 3/c tel MONDOVI' - Piazza Ellero 70/72 tel OUTLET BORGO SAN DALMAZZO Centro Commerciale Borgomercato tel Sconti del 10% ai soci A.N.L.A. dietro presentazione della tessera Sconto del 10% su tutti i giocattoli ad esclusione dei giochi elettronici, di quelli in promozione e pubblicizzati (su questi ultimi, sconto del 5%) Via F. Mistral, S. Rocco C CUNEO Tel. e fax Cell (Marinella) Prezzi agevolati sia per la vendita di prodotti agricoli sia per la ristorazione CENTRO BENESSERE Sconto 8% su albergo e residence Sconto 5% sulla ristorazione SCONTI SU GIORNALI, RIVISTE, QUOTIDIANI E SETTIMANALI e non solo... sarabanda SCONTO 10% C.so Giolitti, 36 su abbigliamento 0-16 anni Tel CUNEO La Stampa Settimana Enigmistica La Guida-Cuneo Sette La Bisalta 10

11 Su macchine e attrezzature agricole, giardinaggio, forestali sconto variabile a seconda del prodotto dal 5 al 15% Trattamenti particolari per i soci ANLA su svariati articoli Touring Club italiano Continua la convenzione con il Touring. Invitiamo tutti i nostri soci con il pallino dei viaggi ad usufruire delle condizioni favorevoli riservate a chi si iscrive tramite la nostra sede. 11

12 L occhialeria s.n.c CUNEO - C.so Nizza, 27 - Tel Sconti del 15% su occhiali da vista completi di lenti, del 15% su occhiali da sole e del 10% sulla strumentazione CUNEO - C.so Nizza, 27 Tel Fax Sconto del 5% su tutti gli articoli Via Vecchia di Cuneo, Borgo San Dalmazzo (CN) Tel. 0171/ Fax 0171/ Sconti ai soci Anla del 10% su pasti, camera singola e doppia, sale convegno Tende Design by Casa Del Bottone CUNEO - Via XX Settembre, 39 tessuti d arredo - aste reggitenda - sistemi hi-tech sartoria - posa in opera Agenzia Cuneo Centro Via XXVIII Aprile, Cuneo Tel. 0171/ Fax 0171/ Sconti ai tesserati Anla Tel Ai soci ANLA posa in opera gratuita di Bonzanino Maria Gabriella Sconto del 20% su coppe, targhe e trofei di produzione propria BUSCA - Fraz. San Rocco Tel Fax Carrozzeria autorizzata FIAT Cessione diretta credito con compagnie assicuratrici Sconto del 10% dietro presentazione della tessera CUNEO - Via Roma, 54 Tel Fax orario: 9,30-12,30 / 15,30-19,30 domenica e lunedì chiuso Trattamenti particolari con presentazione della tessera 12

13 L ASSOPTO è presente con negozi nelle principali città della Prov. di Cuneo tra cui: Cuneo, Saluzzo, Fossano, Savigliano, Boves, Caraglio, Mondovì, Ceva, Canale, Bene Vagienna e Moretta. Sconto del 10% su lenti correttive, lenti a contatto (escluse monouso) e liquidi per lenti a contatto ad eccezione dei prodotti venduti con sostituzione programmata. Occhiali da vista a prezzo fisso: 59 euro (montatura standard lenti diottrie: lenti sf a 4.00 cil. a 2.00 senza trattamenti). Sconto del 50% sulle lenti con medesima gradazione e valore non superiore alla prima coppia entro trenta giorni dalla data dell acquisto. l elenco dei negozi aderenti è consultabile presso la segreteria dell anla. Tutti gli articoli del marchio Lotto sconto del 15% Tutti gli articoli di altri marchi (Arena, Mitre, Nike, Adidas, Puma ecc ) sconto 10% CORSO GALILEO FERRARIS 11 BIS - CUNEO (CN) TEL E FAX 0171/ Via Nazionale n. 78/c - Fraz. San Defendente CERVASCA - Tel Fax Via Torino, 216/b - Mad. Olmo - CUNEO - Tel Fax LA FORNITURA DI PNEUMATICI ED ACCESSORI, AL CLIENTE CONVENZIONATO SARA SOGGETTO ALLE MIGLIORI CONDIZIONI DEL MOMENTO ED AVRA UNO SCONTO CASSA DEL 5 %. TALE OFFERTA PERMETTERA AL CLIENTE CONVENZIONATO DI OTTENERE UN TRATTAMENTO ECONOMICO ONESTO ED UNO SCONTO SICURO A LUI DEDICATO. ALLE PRESTAZIONI DI SERVIZIO VIENE DEDICATA UNA TARIFFA PERSONALIZZATA: TARIFFE VETTURA FUORISTRADA SUV TRASP. LEGGERO EQUILIBRATURA EURO 3,00 EURO 5,00 SMONTAGGIO/MONTAGGIO EURO 3,00 EURO 3,50 RIPARAZIONE TBL EURO 10,00 EURO 10,00 CONVERGENZA ANTERIORE EURO 25,00 EURO 30,00 CONTROLLO CONVERGENZA EURO 13,00 EURO 15,00 PERMUTA N. 4 COPERTURE MONTATE/ N. 4 EQUILIBRATURE DF EURO 15,00 EURO 20,00 DL EURO 17,00 EURO 22,00 SMONTAGGIO/MONTAGGIO/EQUILIBRATURE N. 4 COPERTURE DF EURO 23,00 EURO 35,00 DL EURO 25,00 EURO 37,0 N. 2 COPERTURE DF EURO 14,00 EURO 20,00 DL EURO 15,00 EURO 22,00 ASSETTO RUOTE EURO 32,00 EURO 40,00 CAMBIO VALVOLA EURO 4,00 GONFIAGGIO AZOTO EURO 16,00 EURO 20,00 Per visionare ulteriori agevolazioni, presso la sede Anla è esposta nella bacheca la convenzione integrale POSSIBILITA DI EFFETTUARE IL LAVORO SU APPUNTAMENTO ORARIO CONTINUATO DALLE ORE 8,00 ALLE ORE 19,00 TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI AL SABATO COMPRESO 13

14 ORALBA Sconto del 7% su cornici e affini BILANCIAI DAL Anno di attività ALBA Corso Piave, 29 Tel MONDOVI Piazza C. Battisti, 2/E Tel CUNEO Via XXVIII Aprile, 13 bis Tel P.za Galimberti, 4 Tel Sconti: Oreficeria dal 20% al 30% Gioielleria dal 20% al 30% Orologi dal 10% al 15% Gioielleria acciaio dal 10% al 15% Argento dal 15% al 20% VENDITA E ASSISTENZA STRUMENTI PER PESARE Sconto del 10% su bilance ad uso domestico, da cucina e pesapersone Sconto del 10% su impianto antenne terrestri, su impianto satellitare e impianti elettrici Sconto del 5% sul materiale elettrico L Idea di Daniele Nadia BIANCHERIA INTIMA MERCERIA Via XX Settembre, 38 Tel Cuneo Sconti dietro presentazione della tessera Soluzioni Avanzate per il Mondo delle Lavanderie Sconto del 10% su tutte le lavorazioni ai soci anla escluse le promozioni in corso Via Cascina Colombaro, 26/c - CUNEO c/o IPERCOOP Via San Martino - CUNEO c/o GRAND A Via Margherita - CUNEO c/o AUCHAN 14

15 Corso Santorre di Santarosa, Cuneo Tel. 0171/ Sconto del 10% dietro presentazione della tessera su tutti gli articoli (escluso elettrodomestici, pulizia casa /persona e promozioni) Papà Lupin CUNEO Tel Fax CRISTAL LAB s.r.l. Via Provinciale Cuneo, 6 - VERZUOLO Tel Fax Sconti su tutti gli articoli Papà Lupin Borgomercato Borgo San Dalmazzo (CN) Via Cuneo, 80 - tel Papa Lupin City Cuneo - Corso Giolitti, 10 Tel Bodino Borgo San Dalmazzo (CN) Via Garibaldi, 6 - Tel Sconti del 10% su articoli di pelletteria (borse, cinture, portafogli) RUE SAINT MICHEL MONDOVI Via S. Agostino, 12 tel CUNEO Centro Commerciale La Grand A tel CUNEO Corso Francia, 239 Tel Fax Sconto del 10% dietro presentazione tessera ANLA 15 sconto del 10% sui libri (ad eccezione dei testi scolastici)

16 Note 16

OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI

OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 19 OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 2 Prefazione IL CAMMINO DELLA QUALITÀ Inps, come le altre pubbliche Amministrazioni

Dettagli

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it COLF E BADANTI Lo sportello Colf e Badanti del Caf Cisl nasce per fornire alle famiglie tutta l assistenza necessaria per la gestione del rapporto di lavoro di colf, assistenti familiari, baby sitter,

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME ART. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina le procedure per la trasformazione dei rapporti di lavoro da tempo pieno a tempo parziale dei dipendenti

Dettagli

CIO S.p.A. Ottici optometristi selezionati REGOLAMENTO DEL CLUB

CIO S.p.A. Ottici optometristi selezionati REGOLAMENTO DEL CLUB TITOLO I: IL CLUB DEI MIGLIORI NEGOZI DI OTTICA IN ITALIA. Il Club dei migliori negozi di ottica in Italia è costituito dall insieme delle imprese operanti nel campo del commercio dell ottica selezionate

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

IN PENSIONE Come si calcola, quando se ne ha diritto, a quanto ammonta

IN PENSIONE Come si calcola, quando se ne ha diritto, a quanto ammonta a cura di Enzo Mologni e dell Uffi cio Comunicazione CGIL di Bergamo 4 Ottobre 2013 IN PENSIONE Come si calcola, quando se ne ha diritto, a quanto ammonta Presentiamo in questo numero alcune informazioni

Dettagli

MGM WELFARE CASSA DI ASSISTENZA E SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO. MGM BROKER Investement and advisor. www.mgmbroker.com

MGM WELFARE CASSA DI ASSISTENZA E SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO. MGM BROKER Investement and advisor. www.mgmbroker.com www.mgmbroker.com MGM WELFARE CASSA DI ASSISTENZA E SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO Le Casse di MGM WELFARE nascono con l obiettivo di offrire le migliori prestazioni assicurative presenti sul mercato, insieme

Dettagli

MODULARE. Chi non prova a crearsi il futuro che desidera deve accontentarsi del futuro che gli capita Draper L. Kaufman.

MODULARE. Chi non prova a crearsi il futuro che desidera deve accontentarsi del futuro che gli capita Draper L. Kaufman. La nuova PENSIONE MODULARE per gli Avvocati Chi non prova a crearsi il futuro che desidera deve accontentarsi del futuro che gli capita Draper L. Kaufman Edizione 2012 1 LA NUOVA PENSIONE MODULARE PER

Dettagli

GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014

GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014 Da staccare e conservare 2014 GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014 Presentazione della Card La Card di Unica è un vantaggio aggiuntivo per il socio. E una tessera nominativa intestata al socio stesso e può essere

Dettagli

PENSIONE DI VECCHIAIA, PENSIONE DI ANZIANITÀ, PENSIONE ANTICIPATA.

PENSIONE DI VECCHIAIA, PENSIONE DI ANZIANITÀ, PENSIONE ANTICIPATA. PENSIONE DI VECCHIAIA, PENSIONE DI ANZIANITÀ, PENSIONE ANTICIPATA. LA PENSIONE DI VECCHIAIA è il trattamento pensionistico corrisposto dall Istituto previdenziale al raggiungimento di una determinata età

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

2009: il cumulo pensioni + altri redditi

2009: il cumulo pensioni + altri redditi Febbraio 2009 2009: il cumulo pensioni + altri redditi A cura di G. Marcante PREMESSA L art. 19 del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112 convertito, con modificazioni, nella legge 6 agosto 2008, n. 133,

Dettagli

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere 2.09 Contributi Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Questo promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

Buoni lavoro per lavoro occasionale accessorio

Buoni lavoro per lavoro occasionale accessorio Buoni lavoro per lavoro occasionale accessorio Cosa sono I buoni lavoro (o voucher) rappresentano un sistema di pagamento del lavoro occasionale accessorio, cioè di quelle prestazioni di lavoro svolte

Dettagli

La guida del pensionato

La guida del pensionato La guida del pensionato Vuole sapere in che giorno del mese le viene pagata la pensione? Se ci sono aumenti periodici? Se le viene inviato un avviso di pagamento mensile? Cosa deve fare se ha persone a

Dettagli

L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF

L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF A cura di Adelmo Mattioli Direttore regionale Inca-Cgil Emilia Romagna Silverio Ghetti Segretario regionale Spi-Cgil Romagna L ASSEGNO

Dettagli

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO Patrizia Clementi IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO La legge Biagi 1 ha disciplinato sotto il profilo civilistico le collaborazioni coordinate e continuative, già presenti nel nostro

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Certificazione dei redditi - 1/6

Certificazione dei redditi - 1/6 PR O TOC OL L O Mod. RED - COD. AP15 Certificazione dei redditi - 1/6 ALL UFFICIO INPS DI COGNOME NOME CODICE FISCALE NATO/A IL GG/MM/AAAA A PROV. STATO RESIDENTE IN PROV. STATO INDIRIZZO CAP TELEFONO

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE

SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE DATI ASSISTITO Cognome Nome Data di nascita Cod. fiscale INDICATORE ADEGUATEZZA CONDIZIONE AMBIENTALE (Valutazione rete assistenziale + valutazione economica di base + valutazione

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità Hand 6 - COD.SR64 coniuge disabile in situazione di gravità (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità - decreto legislativo n. 151/2001, come modificato dalla legge n. 350/2003) Per ottenere i

Dettagli

Riscatto anni di studio e servizio militare. ENPAM-INPS( Ex-INPDAP)

Riscatto anni di studio e servizio militare. ENPAM-INPS( Ex-INPDAP) Riscatto anni di studio e servizio militare ENPAM-INPS( Ex-INPDAP) ENPAM Riscatto di Laurea, Specializzazione, Servizio militare o civile Requisiti generali Età inferiore a quella di pensionamento di vecchiaia

Dettagli

Vivere e lavorare in Italia

Vivere e lavorare in Italia Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali EURES - Italia Vivere e lavorare in Italia Una breve guida per cittadini EU interessati a trasferirsi in Italia Marzo 2010 VIVERE E LAVORARE IN ITALIA L Italia

Dettagli

La perequazione automatica delle pensioni dal 1 gennaio 2015

La perequazione automatica delle pensioni dal 1 gennaio 2015 La perequazione automatica delle pensioni dal 1 gennaio 2015 All'interno: Importo pensioni base; Bonus di 154,94; Quattordicesima sulle pensioni basse; Integrazione al trattamento minimo e integrazione

Dettagli

Voucher: il sistema dei buoni lavoro

Voucher: il sistema dei buoni lavoro Voucher: il sistema dei buoni lavoro Cosa sono I buoni lavoro (o voucher) rappresentano un sistema di pagamento che i datori di lavoro (committenti) possono utilizzare per remunerare prestazioni di lavoro

Dettagli

SINTESI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO INDUSTRIA TURISTICA. Federturismo Confindustria, Aica, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil

SINTESI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO INDUSTRIA TURISTICA. Federturismo Confindustria, Aica, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil SINTESI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO INDUSTRIA TURISTICA PARTI CONTRAENTI Federturismo Confindustria, Aica, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil DATA DI STIPULA 3 febbraio 2008 FINALITÀ

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

Riscatto degli anni di laurea

Riscatto degli anni di laurea Riscatto degli anni di laurea Riscatto degli anni di laurea scuola Chi è giovane e fresco di laurea, di regola, non vede l ora di mettersi a lavorare e, certamente, per prima cosa non pensa alla pensione.

Dettagli

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande 1. Quali sono le caratteristiche distintive dell impresa cooperativa? L impresa cooperativa è un impresa costituita da almeno 3 soci e può avere la forma della

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

a cura della Commissione di diritto societario dell Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano

a cura della Commissione di diritto societario dell Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano La ricostituzione della pluralità dei soci nella s.a.s. In ogni numero della rivista trattiamo una questione dibattuta a cui i nostri esperti forniscono una soluzione operativa. Una guida indispensabile

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

TARIFFE ABBONAMENTI TORINO (U)

TARIFFE ABBONAMENTI TORINO (U) 259 TORINO - CARMAGNOLA TORINO C.so M.D'Azeglio 2062 TO Esposizioni C.so M.D'Azeglio 2060 Dante TORINO ESPOSIZIONI TARIFFE BIGLIETTI TORINO TARIFFE ABBONAMENTI TORINO (U) C.so M.D'Azeglio 2058 Molinette

Dettagli

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement.

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. Alla base del progetto vi è l offerta alla necessità delle

Dettagli

Cos è e come si costituisce una cooperativa. Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna

Cos è e come si costituisce una cooperativa. Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna Cos è e come si costituisce una cooperativa Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna 1 Che cos è una cooperativa un'associazione autonoma di persone che si uniscono volontariamente per soddisfare i propri

Dettagli

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani Comune di Ragusa Regolamento assistenza domiciliare agli anziani REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI approvato con delib. C.C. n.9 del del 24/02/84 modificato con delib. C.C.

Dettagli

DIREZIONE PROVINCIALE INPS DI TERAMO PRESTAZIONI CREDITIZIE INPS GESTIONE DIPENDENTI PUBBLICI

DIREZIONE PROVINCIALE INPS DI TERAMO PRESTAZIONI CREDITIZIE INPS GESTIONE DIPENDENTI PUBBLICI DIREZIONE PROVINCIALE INPS DI TERAMO PRESTAZIONI CREDITIZIE INPS GESTIONE DIPENDENTI PUBBLICI Marzo 2014 Con il presente riepilogo si forniscono indicazioni di dettaglio sulle prestazioni creditizie erogate

Dettagli

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI Si esamina il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori. I fringe benefits costituiscono la parte della

Dettagli

TERZO SETTORE TERZO SETTORE O SETTORE NON PROFIT

TERZO SETTORE TERZO SETTORE O SETTORE NON PROFIT TERZO SETTORE TERZO SETTORE O SETTORE NON PROFIT E quell insieme di organizzazioni che producono beni/servizi e gestiscono attività fuori dal mercato o, se operano nel mercato, agiscono con finalità non

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU INTRODUZIONE ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE IN QUALSIASI FORMA COSTITUITE

Dettagli

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 gennaio 2014

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 gennaio 2014 Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale Entrate Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal 1 gennaio 2014 A cura di Leonardo Pascarella Aggiornamento DICEMBRE 2014 Responsabile:

Dettagli

Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini. Consulenza 360

Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini. Consulenza 360 Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini Consulenza 360 Do.Ma.Consulting è DO.MA. Consulting s.a.s. nasce come centro elaborazione dati ed opera principalemente nel settore del lavoro; avvalendosi di

Dettagli

SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE

SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE DATI ASSTITO Cognome Nome Data di nascita Cod. fiscale INDICATORE ADEGUATEZZA CONDIZIONE AMBIENTALE (Valutazione rete assistenziale + valutazione economica di base + valutazione

Dettagli

SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Orario in vigore dal 23 Febbraio 2015 integrato con

SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Orario in vigore dal 23 Febbraio 2015 integrato con SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Frequenza 123456 12345 GG 123456 12345 6 12345 78 12345 12345 12345 12345 6 123456 6 12345 12345 12345 12345 12345 Note A A A A A Scol A A V A A SESTRIERE PRAGELATO

Dettagli

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0 Numer o Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 Previsione 2012 Previsione 2013 1 16/08/2011 E 1011060 E 75-0 1011060: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE VISTO l art. 1, comma 639 della Legge 27 dicembre 2013, n. 147, che ha istituito, a decorrere dal 1 gennaio 2014, l imposta

Dettagli

I VERSAMENTI VOLONTARI

I VERSAMENTI VOLONTARI I VERSAMENTI VOLONTARI Le Guide Inps Direttore Annalisa Guidotti Capo Redattore Iride di Palma Testi Daniela Cerrocchi Fulvio Maiella Antonio Silvestri Progetto grafico Peliti Associati Impaginazione Aldo

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA Città di Medicina Via Libertà 103 40059 Medicina (BO) Partita I.V.A. 00508891207 Cod. Fisc.00421580374 Tel 0516979111 Fax 0516979222 personale@comune.medicina.bo.it DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO

Dettagli

GUIDA per la richiesta dei CERTIFICATI URBANISTICI e le Visure di Piano Regolatore

GUIDA per la richiesta dei CERTIFICATI URBANISTICI e le Visure di Piano Regolatore ROMA CAPITALE Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica Direzione Attuazione degli Strumenti Urbanistici U.O. Permessi di costruire Ufficio Sala Visure e Certificazioni Urbanistiche Viale della

Dettagli

Oggetto: il mod. 730 precompilato e i chiarimenti dell Agenzia delle Entrate

Oggetto: il mod. 730 precompilato e i chiarimenti dell Agenzia delle Entrate Legnano, 21/04/2015 Alle imprese assistite Oggetto: il mod. 730 precompilato e i chiarimenti dell Agenzia delle Entrate Come noto, ai sensi dell art. 1, D.Lgs. n. 175/2014, Decreto c.d. Semplificazioni,

Dettagli

Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale

Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale Che cos è il Centro diurno regionale Ai Gelsi? Il nuovo Centro diurno socio-assistenziale con sede a Riva San Vitale si inserisce nel

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR. Le risposte alle domande più frequenti

FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR. Le risposte alle domande più frequenti FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR Le risposte alle domande più frequenti Scelta sulla 1. destinazione del Tfr Linee di investimento 2. dedicate al Tfr 3. Prestazioni Regime fiscale delle 4. prestazioni previdenziali

Dettagli

Per saperne di più. L evoluzione del sistema pensionistico in Italia

Per saperne di più. L evoluzione del sistema pensionistico in Italia Nel corso degli ultimi trent anni il sistema previdenziale italiano è stato interessato da riforme strutturali finalizzate: al progressivo controllo della spesa pubblica per pensioni, che stava assumendo

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA' TIPO A TIPO B

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA' TIPO A TIPO B CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 0047 Versione 002 2014) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA'

Dettagli

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI 4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) gli assicurati cui un danno alla salute di lunga

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. CADUTI DI NASSIRIYA

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. CADUTI DI NASSIRIYA A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 15.000,00 01 Non vincolato 11.602,54 02 Vincolato 3.397,46 02 Finanziamenti dello Stato 1.500,00

Dettagli

Congedo parentale Domanda per i lavoratori dipendenti

Congedo parentale Domanda per i lavoratori dipendenti Domanda per i lavoratori dipendenti Per ottenere il congedo parentale, oltre a possedere i requisiti di legge, è necessario compilare il modulo in tutte le sue parti e consegnarlo sia al datore di lavoro

Dettagli

TITOLO X Tempo parziale (Part Time) Premessa

TITOLO X Tempo parziale (Part Time) Premessa TITOLO X Tempo parziale (Part Time) Premessa Le parti, nel ritenere che il rapporto di lavoro a tempo parziale possa essere mezzo idoneo ad agevolare l incontro fra domanda e offerta di lavoro, ne confermano

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010 Art. 1 Ambito di applicazione L Università, in applicazione del D.M. 242/98 ed ai

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali CIRCOLARE N. 36/2013 Roma, 6 settembre 2013 Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Direzione generale per l Attività Ispettiva Prot. 37/0015563 Agli indirizzi in allegato Oggetto: art. 31 del D.L.

Dettagli

I CONTRIBUTI FIGURATIVI

I CONTRIBUTI FIGURATIVI I CONTRIBUTI FIGURATIVI Le Guide Inps Direttore Annalisa Guidotti Capo Redattore Iride di Palma Testi Olindo Daliana Giuseppe Manzi Simone Parola Progetto grafico Peliti Associati Impaginazione Aldo Rizzuti

Dettagli

REGIME FORFETARIO 2015

REGIME FORFETARIO 2015 OGGETTO: Circolare 4.2015 Seregno, 19 gennaio 2015 REGIME FORFETARIO 2015 La Legge di Stabilità 2015, L. 190/2014 articolo 1 commi da 54 a 89, ha introdotto a partire dal 2015 un nuovo regime forfetario

Dettagli

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA?

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? La scuola è obbligatoria dai 6 ai 16 anni e comprende: 5 anni di scuola primaria (chiamata anche elementare), che accoglie i bambini da 6 a 10 anni 3 anni di scuola secondaria

Dettagli

Invalido dal 33% al 73%

Invalido dal 33% al 73% Invalido dal 33% al 73% Definizione presente nel verbale: "Invalido con riduzione permanente della capacità lavorativa in misura superiore ad 1/3 (art. 2, L. 118/1971)". Nel certificato può essere precisata

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE UNICA NAZIONALE DEI CONIGLI VIVI DA CARNE DA ALLEVAMENTO NAZIONALE

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE UNICA NAZIONALE DEI CONIGLI VIVI DA CARNE DA ALLEVAMENTO NAZIONALE REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE UNICA NAZIONALE DEI CONIGLI VIVI DA CARNE DA ALLEVAMENTO NAZIONALE ARTICOLO 1 (Istituzione e scopo) Con Protocollo di intesa, posto in allegato (All. 1),

Dettagli

Differenze tra il trattamento di mobilità in deroga annualità 2012 e annualità 2013

Differenze tra il trattamento di mobilità in deroga annualità 2012 e annualità 2013 Vademecum per la gestione del trattamento di mobilità in deroga Annualità 2013 Istruzioni per la compilazione della domanda di mobilità in deroga e informazioni generali sul trattamento. Differenze tra

Dettagli

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS RISTORANTI 2014 RESTAURANTS NB Il giorno di chiusura è riferito ai periodi di bassa stagione, in alta stagione normalmente sono sempre aperti RISTORANTI PERGINE - S.CRISTOFORO - ISCHIA - VALCANOVER Al

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

SALUTE E BENESSERE MASEC LA CLINICA DEL SALE CENTRI FISIOTERAPICI OTTICA DANILO CROTTI PARRUCCHIERI CENTRI ESTETICI

SALUTE E BENESSERE MASEC LA CLINICA DEL SALE CENTRI FISIOTERAPICI OTTICA DANILO CROTTI PARRUCCHIERI CENTRI ESTETICI MASEC LA CLINICA DEL SALE CENTRI FISIOTERAPICI OTTICA DANILO CROTTI PARRUCCHIERI CENTRI ESTETICI SALUTE E BENESSERE MASEC COS E È la mutua assistenza volontaria dei piccoli imprenditori e delle loro famiglie,

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI Con l'accesso, la visualizzazione, la navigazione o l'utilizzo del materiale o dei servizi disponibili in questo sito o attraverso di esso, l'utente indica di aver letto

Dettagli

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Divisione Studenti Servizi agli Studenti Divisione Studenti ISU BOCCONI Università Commerciale Luigi Bocconi Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Questo documento riassume le caratteristiche principali

Dettagli

l agenzia in f orma IL FISCO PER IL LAVORATORE DIPENDENTE E LE AGEVOLAZIONI SUGLI STRAORDINARI

l agenzia in f orma IL FISCO PER IL LAVORATORE DIPENDENTE E LE AGEVOLAZIONI SUGLI STRAORDINARI 5 2008 l agenzia in f orma IL FISCO PER IL LAVORATORE DIPENDENTE E LE AGEVOLAZIONI SUGLI STRAORDINARI INDICE 1. IL REDDITO DA LAVORO DIPENDENTE 2 La definizione 2 I redditi assimilati al lavoro dipendente

Dettagli

DECRETO RENZI IL BONUS DI 80 AL MESE E I VANTAGGI PER I FONDI PENSIONE

DECRETO RENZI IL BONUS DI 80 AL MESE E I VANTAGGI PER I FONDI PENSIONE DECRETO RENZI IL BONUS DI 80 AL MESE E I VANTAGGI PER I FONDI PENSIONE RIFERIMENTI NORMATIVI: Decreto legge n. 66 del 24 aprile 2014 Circolare Agenzia delle Entrate, 8/E/2014 ASPETTI GENERALI: Il DL 66/2014

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 FORMAZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA (ART.125 D. LGS. 163/2006) Ai sensi dell art.125 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i, la Fondazione

Dettagli

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INAIL, IL DATORE DI LAVORO, IL LAVORATORE, COSA DEVONO FARE COSA DEVE SAPERE IL LAVORATORE QUANDO SUBISCE UN INFORTUNIO O

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA. EDIZIONE Novembre 2010 1.0

DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA. EDIZIONE Novembre 2010 1.0 DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA MODELLO PA04 EDIZIONE AGGIORNATA AL TRIENNIO 2010 2012 SEMPLIFICATO PER LE SCUOLE EDIZIONE Novembre 2010 1.0 1 COMPILAZIONE MOD. PA04 SEMPLIFICATO INDICAZIONI

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

LA PENSIONE DI VECCHIAIA

LA PENSIONE DI VECCHIAIA Le pensioni di vecchiaia e di invalidità specifica per i lavoratori dello spettacolo (Categorie elencate nei numeri da 1 a 14 dell art. 3 del Dlgs CPS n.708/1947) Questa scheda vuole essere un primo contributo

Dettagli