Programma Scientifico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programma Scientifico"

Transcript

1

2 Sotto l Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e con il patrocinio di Ministero della Salute Programma Scientifico INDICE Programma sintetico p. 5 Corsi di aggiornamento Giovedì 4 ottobre p. Università degli Studi di Siena Programma dettagliato Giovedì 4 ottobre p.8 Venerdì 5 ottobre p.9 Sabato 6 ottobre p.4 Domenica 7 ottobre p.9 Poster p.3 Informazioni generali p.9 Sponsor p.96 Partner ufficiale European Society of Human Genetics

3 3 A nome della Società Italiana di Genetica Umana (SIGU) e del suo Consiglio Direttivo, esprimo a tutti i Colleghi un caloroso invito a partecipare al XIII Convegno SIGU, che si terrà a Firenze dal 4 al 7 Ottobre 00, sicura che tale evento replicherà il successo dei precedenti. PRESIDENTE Lidia Larizza - Milano CONSIGLIO DIRETTIVO Antonio Amoroso - Torino Claudio Castellan - Bolzano Daniela Giardino, Segretario e Tesoriere - Milano Corrado Romano - Troina (EN) Maria Cristina Rosatelli - Cagliari Francesca Torricelli - Firenze COMITATO SCIENTIFICO Antonio Amoroso - Torino Claudio Castellan - Bolzano Maurizio Genuardi - Firenze Daniela Giardino - Milano Lidia Larizza - Milano Lucia Migliore - Pisa Alessandra Renieri - Siena Corrado Romano - Troina (EN) Maria Cristina Rosatelli - Cagliari Paolo Simi - Pisa Francesca Torricelli - Firenze SEGRETERIA ORGANIZZATIVA In un campo in rapida espansione come quello della Genetica Umana e Medica, sono necessari aggiornamenti su tematiche emergenti e su tecnologie di nuova generazione. Il Comitato Scientifico del XIII convegno SIGU ritiene che le rassegne affidate ad insigni relatori sulle tematiche prescelte per le sessioni plenarie, congiuntamente ai workshop di impronta tecnologica sponsorizzati da ditte leader nel settore, siano atte a soddisfare queste esigenze. D altro canto le comunicazioni orali dei contributi scientificamente più rilevanti nelle molteplici sessioni parallele e la sessione plenaria organizzata da giovani ricercatori potranno completare il quadro oltre che presentare nuove promesse della Genetica. I due Corsi Satellite pre-congresso saranno un importante occasione di approfondimento clinico e diagnostico per addetti ai lavori e tutti coloro che siano interessati. Al di la della piattaforma scientifica formale il Comitato Organizzativo è fiducioso che il Convegno fornirà ai partecipanti l opportunità non solo di portare il proprio contributo ed esperienza, ma anche di interagire tra loro e con i relatori invitati promuovendo collaborazioni e mobilità di idee oltre che di persone. Firenze è una delle più belle città nel mondo, sita in una posizione strategica, culla della lingua italiana e dell arte. Offrirà uno sfondo eccezionale in un periodo dell anno, la terza settimana di ottobre, di solito magico per l atmosfera ed il clima. Il programma sociale del convegno valorizzerà pienamente queste caratteristiche. Cari Colleghi, segnate sulla vostra agenda l appuntamento 4-7 Ottobre a Firenze, un opportunità unica di coniugare la scienza con la rivisitazione di luoghi splendidi posti alle radici della nostra civiltà. Via Martin Piaggio, 7/6 6 Genova Tel Lidia Larizza Presidente SIGU SOCIETÀ ITALIANA DI GENETICA UMANA Segreteria di presidenza Tel

4 Registrazione e iscrizioni CORSI DI AGGIORNAMENTO Corso Mosaicismo (Piano terra - Palazzo degli affari) Direttori: Leda Dalprà (Monza), Paolo Simi (Pisa) Corso Consulenza genetica oncologica (PRimo piano - Palazzo degli affari) Direttori: Maurizio Genuardi (Firenze), Maria Grazia Tibiletti (Varese) Riunione Gruppo di Lavoro SIGU Sanità (Primo piano - Palazzo degli affari) Inaugurazione del Congresso (AuditoriuM) Lidia Larizza, Presidente SIGU SALUTO delle Autorità Human genetics and human cancer Lucio Luzzatto (Firenze) Lettura magistrale The genetics of limb malformations Stefan Mundlos (Berlin, D) 9.30 Cocktail di benvenuto CONGRESSO programma sintetico Giovedì, 4 ottobre

5 6 7 CONGRESSO programma sintetico Workshop (Auditorium) Organizzato da Perkin Elmer Italia Soluzioni avanzate per la diagnostica citogenetica molecolare Workshop (Sala verde) Organizato da Medical Systems Farmacogenetica: potenzialità applicative di nuove tecniche diagnostiche Sessione Plenaria (Auditorium) GENETICA DELL EPILESSIA Moderatori: Franca Dagna Bricarelli (Genova), Alessandra Renieri (Siena) 9.00 Encefalopatie epilettiche ad esordio precoce su base genetica Renzo Guerrini (Firenze) 9.30 Geni e meccanismi patogenetici nelle epilessie idiopatiche Federico Zara (Genova) 0.00 Epilessia: un approccio genome-wide Orsetta Zuffardi (Pavia) 0.30 Comunicazione selezionata a tema 0.45 Discussione Coffee break Sessioni Parallele Comunicazioni orali Sessione a Genetica Clinica (Auditorium) Moderatori: Matteo Della Monica (Benevento), Sabrina Giglio (Firenze) Sessione B Genetica Oncologica (SAla verde) Moderatori: Laura Papi (Firenze), Liliana Varesco (Genova) Quick lunch Riunione Collegio dei Professori di Genetica Medica (SAla onice) Sessione Plenaria (Auditorium) CELLULE STAMINALI PLURIPOTENTI INDOTTE Moderatori: Bruno Dallapiccola (Roma), Andrea Riccio (Napoli) 4.30 Induced pluripotent stem cells as a tool to model development and the future of regenerative medicine Gustavo Mostoslavsky (Boston, USA) 5.00 Induced pluripotent stem cells for studing the LIG4 syndrome Katarzyma Tilgner (Valencia, Spain) 5.30 ips cells to model Rett Syndrome James Ellis (Toronto, Canada) 6.00 Comunicazione selezionata a tema 6.5 Discussione Workshop 3 (Auditorium) Organizzato da Illumina Illumina Next Generation Sequencing & Array Technologies: Future approaches to clinical diagnostics Workshop 4 (Sala verde) Organizzato da Beckman Coulter L automazione nei laboratori di diagnostica genetica: tecnologie ad alta produttività, sicurezza dei risultati e gestione delle risorse Dysmorphology club (Sala verde) Riunione Gruppo di Lavoro Citogenetica (Auditorium) Riunione Gruppo di Lavoro Farmacogenomica (Sala onice) Riunione Gruppo di Lavoro Genetica Clinica (Auditorium) Riunione Gruppo di Lavoro Genetica Oncologica (Sala verde) 9.30 Chiusura dei lavori CONGRESSO programma sintetico Venerdì, 5 ottobre Venerdì, 5 ottobre

6 8 9 CONGRESSO programma sintetico Workshop 5 (Auditorium) Organizzato da Explera a Qiagen Company Q4: la nuova frontiera del pirosequenziamento nella diagnostica e nella ricerca epigenetica Workshop 6 (Sala verde) Organizzato da Emmtech Privacy e Traciability in citogenetica post-natale, tecniche dirette e FISH: oggi una realtà con CodeSlide Sessione Plenaria SIGU-SIMP (Auditorium) APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE ALLE MALFORMAZIONI FETALI Moderatori: Sebastiano Bianca (Catania), Corrado Romano (Troina, EN) 9.00 Benvenuto del Presidente SIGU ai soci SIMP Lidia Larizza Saluto del Presidente SIMP Gianpaolo Donzelli 9.05 Il punto di vista del ginecologo Ettore Cariati (Firenze) 9.30 Il punto di vista del genetista clinico Faustina Lalatta (Milano) 9.55 Il punto di vista del laboratorio di genetica Francesca Torricelli (Firenze) 0.0 Il punto di vista del chirurgo neonatologo Bruno Noccioli (Firenze) Coffee break Sessioni Parallele Comunicazioni orali Sessione C (Sala verde) Genetica delle Malattie Complesse Moderatori: Giovanni Malerba (Verona), Patricia Momigliano (Novara) Sessione D (Sala verde) Genomica Moderatori: Antonio Novelli (Roma), Elisabetta Pelo (Firenze) Sessione E (AUDITORIUM) Genetica Molecolare Moderatori: Alfredo Brusco (Torino), Alfredo Orrico (Grosseto) Consulenza al sacco (AUDITORIUM) Quick lunch Riunioni Direttori delle Scuole di Specializzazione in Genetica Medica (Sala verde) Workshop 7 (Auditorium) Organizzato da Roche Diagnostics La tecnologia 454 nella ricerca traslazionale Workshop 8 (Sala verde) Organizzato da Agilent Conoscere, usare e interpretare il DNA: le soluzioni Agilent per la genomica Sessione Plenaria (Auditorium) NUOVE FRONTIERE SUL CONTROLLO DELLA STABILITÀ DEL GENOMA Moderatori: Maurizio Genuardi (Firenze), Lucia Migliore (Pisa) 5.30 Mechanisms of chromosomal instability in human cancer cells Duane A. Compton (Hanover, USA) 6.00 Human disorders associated with defective DNA damage and cell cycle checkpoint responses: implications for understanding growth retardation, microcephaly and mental retardation Mark O Driscoll (Brighton, UK) 6.30 Oxidative DNA damage and genetic instability in neurodegenerative diseases and cancer Margherita Bignami (Roma) 7.00 Discussione ASSEMBLEA SIGU 0.30 Cena CONGRESSO programma sintetico Sabato, 6 ottobre Sabato, 6 ottobre

7 0 CONGRESSO programma sintetico Sessione giovani ricercatori (AUDITORIUM) Fenotipi psichiatrici e sindromi malformative genetiche Moderatori: Francesco Benedicenti (Bolzano), Maria Cristina Rosatelli (Cagliari) 8.30 Introduzione Francesco Benedicenti (Bolzano) 8.40 Behavioral phenotypes in psychiatric genetic syndromes Doron Gothelf (Tel Aviv, Israel) 9.00 From the genotype to the neuropsychiatric phenotype in q.. syndrome Tamar Green (Tel Aviv, Israel) 9.0 Discussione Sessione Plenaria (AUDITORIUM) SUSCETTIBILITA GENETICA ALLE MALATTIE INFETTIVE Moderatori: Alessandro Bartoloni (Firenze), Pier Franco Pignatti (Verona) 9.30 Suscettibilità genetica alla malaria David Modiano (Roma) 0.00 Suscettibilità genetica alla tubercolosi Giorgio Sirugo (Roma) 0.30 Suscettibilità genetica agli agenti virali Manuela Sironi (Bosisio Parini, LC).00 Comunicazione selezionata a tema.5 Discussione Conferimento premi* Tre Premi SIGU alle migliori comunicazioni orali Premio SIGU per il migliore e-poster Premio G. Pilia per la migliore comunicazione orale sulle malattie complesse Premiazione SIGU DNA Day Premio A.Ma.R.T.I. onlus (Associazione Malattie Renali Toscana per l'infanzia) per il miglior lavoro scientifico sulle malattie renali * I premi verranno assegnati ai migliori lavori presentati da giovani ricercatori in età inferiore ai 35 anni al 3//00 e saranno selezionati dal Direttivo SIGU e dai moderatori delle Sessioni di Comunicazioni Orali Questionario di valutazione dell apprendimento 3.00 CHIUSURA DEL CONGRESSO (AUDITORIUM) Corsi di aggiornamento Domenica, 7 ottobre

8 3 MOSAICISMO Direttori: Leda Dalprà (Monza), Paolo Simi (Pisa) (Piano terra - palazzo degli affari) Registrazione e iscrizioni Moderatori: Leda Dalprà (Monza), Paolo Simi (Pisa) Mosaicismo cromosomico e tecniche per rilevarlo 0.30 Analisi con tecniche di citogenetica tradizionale Elisabetta Lenzini (Padova).00 Analisi con tecniche di cariotipizzazione molecolare: SNPs Vanna Pecile (Trieste).30 Analisi con tecniche di cariotipizzazione molecolare: a-cgh Marco Fichera (Troina, EN).00 Discussione Quick lunch Moderatori: Elisabetta Lenzini (Padova), Vanna Pecile (Trieste) MOSAICISMO E FENOTIPO 3.00 Correlazione cariotipo-fenotipo nei casi di mosaicismo cromosomico Gioacchino Scarano (Benevento) 3.30 Il counseling nei casi di mosaicismo Antonio Pizzuti (Roma) 4.00 Discussione MOSAICISMO MOLECOLARE 4.5 Approcci molecolari per l identificazione di mosaicismi in patologie a base genetica ed epigenetica Silvia Russo (Milano) 4.45 Discussione MOSAICISMI PARTICOLARI 5.00 I marcatori cromosomici a mosaico Giuseppe Piombo (Genova) CORSO DI AGGIORNAMENTO Giovedì, 4 ottobre

9 4 5 CORSO DI AGGIORNAMENTO 5.30 Il mosaicismo per il cromosoma 0 ad anello non sovrannumerario Lucia Ballarati (Milano) 5.50 Cromosomi ad anello discontinui Angela Bentivegna (Monza) 6.0 Mosaici a basso livello Leda Dalprà (Monza) 6.30 Discussione e chiusura del corso 6.45 Questionario di valutazione dell apprendimento CONSULENZA GENETICA ONCOLOGICA Direttori: Maurizio Genuardi (Firenze), Maria Grazia Tibiletti (Varese) (primo Piano - palazzo degli affari) Registrazione e iscrizioni ASPETTI GENERALI Moderatori: Maurizio Genuardi (Firenze), Maria Grazia Tibiletti (Varese) 0.30 Razionale e obiettivi della consulenza genetica oncologica Liliana Varesco (Genova) 0.55 Come si riconosce un tumore ereditario Daniela Turchetti (Bologna).0 Indicazioni ai test genetici Laura Papi (Firenze).45 Gestione degli individui a rischio genetico Siranoush Manoukian (Milano).0 Interpretazione dei test genetici Paolo Radice (Milano).35 Quick lunch APPLICAZIONE A SPECIFICHE SINDROMI Moderatori: Maria Adelaide Caligo (Pisa), Laura Papi (Firenze) 3.0 Tumori della mammella e dell ovaio Emma D Andrea (Padova) 4.00 Tumori colorettali Emanuela Lucci Cordisco (Roma) 4.40 Sindromi multitumorali e pediatriche: il modello della sindrome di Li-Fraumeni Luca Sangiorgi (Bologna) 5.0 Presentazione e discussione di casi clinici esemplari Maria Adelaide Caligo (Pisa), Maurizio Genuardi (Firenze), Siranoush Manoukian (Milano), Daniela Turchetti (Bologna), Maria Grazia Tibiletti (Varese), Liliana Varesco (Genova) 6.0 Take-Home Messages Maurizio Genuardi (Firenze), Maria Grazia Tibiletti (Varese) 6.30 Questionario di valutazione dell apprendimento CORSO DI AGGIORNAMENTO Giovedì, 4 ottobre Giovedì, 4 ottobre

10 Programma dettagliato

11 8 9 CONGRESSO programma dettagliato Registrazione e iscrizioni CORSI DI AGGIORNAMENTO Corso Mosaicismo (Piano terra - Palazzo degli affari) Direttori: Leda Dalprà (Monza), Paolo Simi (Pisa) Corso Consulenza genetica oncologica (PRimo piano - Palazzo degli affari) Direttori: Maurizio Genuardi (Firenze), Maria Grazia Tibiletti (Varese) Riunione Gruppo di Lavoro SIGU Sanità (Primo piano - Palazzo degli affari) Inaugurazione del Congresso (AuditoriuM) Lidia Larizza, Presidente SIGU SALUTO delle Autorità Human genetics and human cancer Lucio Luzzatto (Firenze) Lettura magistrale The genetics of limb malformations Stefan Mundlos (Berlin, D) 9.30 Cocktail di benvenuto Workshop (Auditorium) Organizzato da Perkin Elmer Italia Soluzioni avanzate per la diagnostica citogenetica molecolare Workshop (Sala verde) Organizato da Medical Systems Farmacogenetica: potenzialità applicative di nuove tecniche diagnostiche Sessione Plenaria (Auditorium) GENETICA DELL EPILESSIA Moderatori: Franca Dagna Bricarelli (Genova), Alessandra Renieri (Siena) 9.00 Encefalopatie epilettiche ad esordio precoce su base genetica Renzo Guerrini (Firenze) 9.30 Geni e meccanismi patogenetici nelle epilessie idiopatiche Federico Zara (Genova) 0.00 Epilessia: un approccio genome-wide Orsetta Zuffardi (Pavia) 0.30 X-LINKED PROTOCADHERIN 9 MUTATIONS IN FEMALES WITH EARLY ONSET EPILEPSY A. Terracciano, N. Specchio, F. Darra 3, B. Dalla Bernardina 3, R. Cusmai, L. Fusco, F. Vigevano, E. Bertini 3 Molecular Medicine Unit, Bambino Gesù Children s Hospital, IRCCS, Rome; Division of Neurology, Bambino Gesù Children s Hospital, IRCCS, Rome; 3 Child Neuropsychiatry Unit, University of Verona, Verona 0.45 Discussione Coffee break Sessioni Parallele Comunicazioni orali Sessione a Genetica Clinica (Auditorium) Moderatori: Matteo Della Monica (Benevento), Sabrina Giglio (Firenze) LA PERDITA DI ATTIVITÀ CHINASICA DI PAK3 DETERMINA UNA NUOVA FORMA DI NEUROITTIOSI X-LINKED P. Magini, T. Pippucci, S. Coppola, E. Stellacci 3, R. Zuntini, S. Miccoli, E. Pompilii, C. Graziano, G. Cenacchi 4, I. Neri 5, C. Garone 6, D.M. Cordelli 6, V. Marchiani 6, R. Bergamaschi 7, G. Neri 8, O. Zuffardi 9, L. Mazzanti 0, A. Patrizi 5, E. Franzoni 6, G. Romeo, M. Tartaglia 3, M. Seri U.O. Genetica Medica, Università di Bologna, Bologna; Centro Nazionale per le Malattie Rare, Istituto Superiore di Sanità, Roma; 3 Dipartimento di Ematologia, Oncologia e Medicina Molecolare, Istituto Superiore di Sanità, Roma; 4 Anatomia e Istologia Patologica, Università di Bologna, Bologna; 5 Dermatologia, Policlinico S.Orsola-Malpighi, Bologna; 6 Neuropsichiatria Infantile e Disturbi Comportamento Alimentare, Policlinico S.Orsola- Malpighi, Bologna; 7 SSD Pronto Soccorso Pediatrico e Pediatria d Urgenza, Policlinico S.Orsola-Malpighi, Bologna; 8 Istituto di Genetica Medica, Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma; 9 Dipartimento di Biologia Generale e Genetica Medica, Università di Pavia, Pavia, 0 Ambulatorio di Auxologia, Sindromologia e Malattie Rare, Policlinico S.Orsola- Malpighi, Bologna CONGRESSO programma dettagliato Giovedì, 4 ottobre Venerdì, 5 ottobre

12 0 CONGRESSO programma dettagliato ITTIOSI X-LINKED E ALTRE PATOLOGIE ASSOCIATE A DEFICIT DI ESTRIOLO NON CONIUGATO (ue3): STUDIO RETROSPETTIVO DI 08 GRAVIDANZE V.G. Naretto, D.C. Dall Amico, E. Dragone 3, M. Ferrone 3, A. Bonvicino 4, P. Puccinelli, C. Bollati, M. Amione 3, C. Arduino 3, N. Migone,3, E. Grosso 3 Dipartimento di Genetica, Biologia e Biochimica, Università di Torino; Dipartimento di Diagnostica e Servizi, AO OIRM-S.Anna, Torino; 3 SCDU Genetica Medica, AOU S. Giovanni Battista di Torino; 4 SCDU Dermatologia, AOU S. Giovanni Battista di Torino STUDIO MOLECOLARE DEL GENE JAG NELLA TETRALOGIA DI FALLOT V. Guida, F. Chiappe, R. Ferese,3, G. Usala, C. Iannascoli, M.C. Digilio 4, R. Mingarelli, B. Marino 5, M. Uda, A. De Luca, B. Dallapiccola 4 Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza, IRCCS, San Giovanni Rotondo; INN-CNR, Cagliari; 3 Dipartimento di Medicina Sperimentale, Università Sapienza, Roma; 4 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Roma ANALISI DEL GENE SOS NELLA SINDROME DI NOONAN E NELLE CARDIOPATIE CONGENITE ISOLATE F. Lepri, A. De Luca, C. Rossi, G. Baldassarre 3, F. Pantaleoni 4, V. Fodale 4, M. Dentici, M. Bonaguro, P. Daniele, M. Digilio 5, G. Zampino 6, A. Selicorni 7, F. Stanzial 8, F. Faravelli 9, I. Kavamura 0, G. Neri, M. Faienza, A. Pilotta 3, M. Silengo 3, B. Marino 4, G. Ferrero 3, B. Dallapiccola 5, M. Tartaglia 4 Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza, IRCCS, San Giovanni Rotondo; U.O.di Genetica Medica, Policlinico S. Orsola-Malpighi, Bologna; 3 Dipartmento di Pediatria, Università di Torino, Torino; 4 Dipartimento di Ematologia, Oncologia e Medicina Molecolare, Istituto Superiore di Sanità, Roma; 5 Dipartmento di Genetica Medica, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, IRCCS, Roma; 6 Istituto di Clinica Pediatrica, Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma; 7 Clinica Pediatrica I, IRCCS, Fondazione Policlinico Milano; 8 Servizio Multizonale di Consulenza Genetica, Ospedale di Bolzano, Italia, 9 S.C Genetica Umana, Ospedali Galliera, Genova; 0 Medical Genetics, Federal University of Sao Paulo, Sao Paulo, Brazil; Istituto di Genetica Medica, Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma; Dipartimento di Biomedicina dell Età evolutiva, Università di Bari, Bari; 3 Auxoendocrinologia, Ospedale Pediatrico, Brescia; 4 Dipartimento di Pediatria, Università Sapienza, Roma; 5 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, IRCCS, Roma PROFILO TRASCRIZIONALE, BRAIN RATIO E RICERCA DI GENI UMANI COINVOLTI NEL RITARDO MENTALE P. Chiurazzi, F. Pirozzi, U. Moscato, P.J. van der Spek 3, G. Neri Istituto di Genetica Medica e Istituto di Igiene, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università Cattolica, Roma; 3 Department of Bioinformatics, Erasmus University Medical Center, Rotterdam, Paesi Bassi L ESPERIENZA ITALIANA SULL IPERINSULINISMO CONGENITO DELL INFANZIA: IL REGISTRO NAZIONALE E ANALISI MUTAZIONALE DI ABCC8 E KCNJ I. Zamproni, S. Di Candia, P. Sogno Valin, M. Bove, C. Diceglie,3, G. Chiumello, A. Salvatoni 4, M. Caruso-Nicoletti 5, C. Ingegnosi 5, A. Gessi 6, A. Gabrieli 6, M.C. Proverbio 6, C. Battaglia 6, S. Mora Laboratorio di Endocrinologia Infantile, Divisione di Scienze Metaboliche e Cardiovascolari, Istituto Scientifico S. Raffaele, Milano; Centro di Endocrinologia dell Infanzia e dell Adolescenza, Università Vita Salute San Raffaele, Istituto Scientifico San Raffaele, Milano; 3 Università degli Studi Milano-Bicocca; 4 Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche, Università degli Studi dell Insubria, Varese-Como; 5 Dipartimento di Pediatra, Università degli Studi di Catania; 6 Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biomediche (DiSTeB), Dottorato di Medicina Molecolare, Università degli Studi di Milano 7 8 DISPLASIE SCHELETRICHE DOVUTE A MUTAZIONI DI TRPV4: STUDIO CLINICO, RADIOGRAFICO E MOLECOLARE DI 0 FAMIGLIE E. Andreucci,, J. Bateman 3, S. Aftimos 4, E. Haan 5, W. Hunter 6, B. Kerr 7, G. McGillivray, R.J. McKinlay Gardner 8, M.G. Patricelli 9, D. Sillence 0, A. Zankl, S. Lamande 3, R. Savarirayan Genetic Health Services Victoria and Murdoch Childrens Research Institute, Royal Children s Hospital, Parkville, Australia; Dipartimento di Fisiopatologia Clinica, Università di Firenze; 3 Murdoch Childrens Research Institute, Royal Children s Hospital, Parkville, Australia; 4 Northern Regional Genetic Services, Auckland Hospital, Auckland, New Zealand; 5 Paediatrics, Women s and Children s Hospital, Adelaide, Australia; South Australian Clinical Genetics Services, SA Pathology (at Women s and Children s Hospital), Adelaide, Australia; 6 Paediatrician Midcentral District Heath Board Palmerston North, New Zealand; 7 Department of Clinical Genetics, St Mary s Hospital, Manchester, UK; 8 Northern Regional Genetics Service, Auckland City Hospital, Auckland, N.Z.; 9 Servizio di Genetica, Ospedale San Raffaele, Milano; 0 Department of Genetic Medicine, University of Sydney, New South Wales, Australia; The Royal Brisbane and Women s Hospital, Genetic Health, Queensland, Brisbane, Australia ESPANSIONE DI POLI-ALANINE DEL GENE PHOXB NELLA SINDROME DA IPOVENTILAZIONE CONGENITA (CCHS): ASPETTI GENETICI E POSSIBILI SVILUPPI TERAPEUTICI T. Bachetti, E. Di Zanni, S. Parodi, M. Di Duca, I. Prigione 3, G. Santamaria, D. Fornasari 4, R. Ravazzolo,5, I. Ceccherini, T. Bachetti, E. Di Zanni, S. Parodi, M. Di Duca, I. Prigione 3, G. Santamaria, D. Fornasari 4, R. Ravazzolo,5, I. Ceccherini Laboratorio di Genetica Molecolare, Istituto Giannina Gaslini, Genova; Laboratorio di Fisiopatologia dell Uremia, Istituto Giannina Gaslini, Genova; 3 Laboratorio di Oncologia, Istituto Giannina Gaslini, Genova; 4 Dipartimento di Farmacologia, Scuola di Medicina, Università di Milano; 5 Dipartimento di Pediatria, Università degli Studi di Genova, Genova Sessione B Genetica Oncologica (SAla verde) Moderatori: Laura Papi (Firenze), Liliana Varesco (Genova) HETEROZYGOUS GERMLINE MUTATIONS IN THE CBL TUMOR- SUPPRESSOR GENE CAUSE A NOONAN SYNDROME-LIKE PHENOTYPE S. Martinelli, A. De Luca, E. Stellacci, C. Rossi 3, S. Checquolo 4, F. Lepri, V. Caputo, M. Silvano, F. Consoli, M.C. Digilio 5, M.L. Cavaliere 6, G. Zampino 7, G.B. Ferrero 8, L. Mazzanti 9, I. Screpanti 4, M. Zenker 0, B. Dallapiccola 5, B.D. Gelb, M. Tartaglia Dipartimento di Ematologia, Oncologia e Medicina Molecolare, Istituto Superiore di Sanità, Rome; Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza IRCCS, San Giovanni Rotondo; 3 U.O. Genetica Medica, Policlinico S.Orsola-Malpighi, Bologna; 4 Dipartimento di Medicina Sperimentale, Università La Sapienza, Rome; 5 Ospedale Bambino Gesù, Rome; 6 U.O. Genetica Medica, Ospedale A. Cardarelli, Naples; 7 Istituto di Clinica Pediatrica, Università Cattolica del Sacro Cuore, Rome; 8 Dipartimento di Pediatria, Università di Torino, Turin; 9 Dipartimento di Pediatria, Università di Bologna, Bologna; 0 Institute of Human Genetics, University Hospital, Magdeburg, Germany; Child Health and Development Institute, Mount Sinai School of Medicine, New York, NY, USA CONGRESSO programma dettagliato Venerdì, 5 ottobre Venerdì, 5 ottobre

13 3 CONGRESSO programma dettagliato LE CHINASI MARK4L E S ALL INTERFACCIA TRA STAMINALITÀ E TUMORIGENESI I. Magnani, C. Novielli, S. Tabano, D. Rovina, L. Fontana, R.F. Moroni, D. Bauer 3, S. Mazzoleni 4, E.A. Colombo, L. Monti, G. Porta 6, S. Bosari 3, C. Frassoni, R. Galli 4, L. Bello 6, L. Larizza Sezione di Genetica Medica, Dipartimento di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria, Università degli Studi di Milano, Milano; Unità di Epilettologia Clinica e Neurofisiologia Sperimentale, Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta, Milano; 3 Unità di Anatomia Patologica, Dipartimento di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria, Università degli Studi di Milano, Milano; 4 Unità di Biologia delle Cellule Staminali Neurali, Divisione di Medicina Rigenerativa, Cellule Staminali e Terapia Genica, Istituto Scientifico San Raffaele, Milano; 5 Dipartimento di Scienze Biomediche Sperimentali Cliniche, Università dell Insubria, Varese; 6 Dipartimento di Scienze Neurologiche, Fondazione IRCCS Ospedale Maggiore Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena, Università degli Studi di Milano, Milano TRIM8 MODULATES P53 AND ΔNP63α ACTIVITY TO DICTATE CELL CYCLE ARREST L. Micale, M.F. Caratozzolo,3, C. Fusco, M.G. Turturo, B. Augello, E. D Addetta, M.N. Loviglio, A. Calcagni, T. Lopardo 4, A.M. D Erchia, F. Galli 4, V. D Angelo 7, C. Novielli 8, L. Larizza 8, L. Guerrini 4, G. Pesole,5, E. Sbisà 3, A. Tullo 3 and G. Merla Medical Genetics Unit, IRCSS Casa Sollievo della Sofferenza, San Giovanni Rotondo (Foggia); Dipartimento di Biochimica e Biologia Molecolare E.Quagliariello, Bari, Università degli Studi di Bari A. Moro ; 3 Istituto Tecnologie Biomediche ITB, CNR-Bari; 4 Dipartimento di Science Biomolecolari e Biotecnolgie, Università di Milano, Milano; 5 Istituto Biomembrane e Bioenergetica IBBE, CNR-Bari, Bari; 6 present address: Telethon Institute of Genetics and Medicine (TIGEM), Napoli; 7 Neurosurgery Unit, IRCSS Casa Sollievo della Sofferenza, San Giovanni Rotondo (Foggia); 8 Division of Medical Genetics, San Paolo School of Medicine, University of Milan, Milan ANALISI GLOBALE DEL TRASCRITTOSOMA ALTERNATIVO BETA- CATENINA DIPENDENTE IN LINEE CELLULARI DI CANCRO DEL COLON A. Stella,, P. Lastella, D. Loconte, C. Gaspar, A. Kremer 3, R. Fodde Sezione di Genetica Medica, Dip.to di Biomedicina dell Età Evolutiva, Università degli Studi Aldo Moro, Bari; Dept. of Experimental Pathology, Erasmus Medical Center, Rotterdam, The Netherlands; 3 Dept. of Bioinformatics, Erasmus Medical Center, Rotterdam, The Netherlands APPROCCIO COMBINATO DEI LIVELLI DI ESPRESSIONE DI MIRNA E MRNA PER L IDENTIFICAZIONE DEI BERSAGLI MOLECOLARI DI MICRORNA NEI TUMORI COLO RETTALI A. Piepoli, A. Panza, O. Palumbo, A. Gentile, Biscaglia G., M. Copetti, L. Maglietta 3, E. Laczko 4, F. Tavano 5, N. Mastrodonato 5, P. Di Sebastiano 5, F. Pellegrini, M. Carella, N. Ancona 3, A. Andriulli Laboratorio di Gastroenterologia, Unità di Genetica Medica, Unità di Bio-Statistica and 5 Divisione di Chirurgia, IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza, San Giovanni Rotondo (FG); 3 Istituto di Studi sui Sistemi Intelligenti per l Automazione - CNR, Bari; 4 Functional Genomics Center, University of Zurich/ETH, Switzerland POLIMORFISMI DEL PROMOTORE DEL PSA E RISCHIO DI TUMORE PROSTATICO E. De Franco, P. Berchialla, R. Sebastiano, A. Zitella 3, M. De Marchi, A. Tizzani 3, D. Giachino Genetica Medica, Dip. Scienze Cliniche e Biologiche, Università di Torino, Orbassano; Dip. Sanità Pubblica e Microbiologia, Università di Torino; 3 Urologia e Centro Prostata, AOU San Giovanni Battista, Torino Venerdì, 5 ottobre 7 8 L ETEROGENEITÀ GENETICA DEL TUMORE MAMMARIO INFLUENZA LA DETERMINAZIONE DI HER E LE CONSEGUENTI SCELTE TERAPEUTICHE B. Bernasconi, K. Milani, A. Chiaravalli, G. Finzi, C. Capella, M.G. Tibiletti Dipartimento di Morfologia Umana, U.O. di Anatomia Patologica, Università dell Insubria e Ospedale di Circolo, Varese MICRORNA PROFILING IN PAZIENTI AFFETTI DA ESOSTOSI MULTIPLE EREDITARIE E. Pedrini *, M. Salvatore, M. Zuntini *, A. Parra, F. Sgariglia, A. Magrelli, D. Taruscio, L. Sangiorgi S.S.D. di Genetica Medica e Malattie Rare Ortopediche, Istituto Ortopedico Rizzoli, Bologna; Centro Nazionale Malattie Rare, Istituto Superiore di Sanità, Roma Quick lunch Riunione Collegio dei Professori di Genetica Medica (SAla onice) Sessione Plenaria (Auditorium) CELLULE STAMINALI PLURIPOTENTI INDOTTE Moderatori: Bruno Dallapiccola (Roma), Andrea Riccio (Napoli) 4.30 Induced pluripotent stem cells as a tool to model development and the future of regenerative medicine Gustavo Mostoslavsky (Boston, USA) 5.00 Induced pluripotent stem cells for studing the LIG4 syndrome Katarzyma Tilgner (Valencia, Spain) 5.30 ips cells to model Rett Syndrome James Ellis (Toronto, Canada) 6.00 ANALISI DELLE VIE DI SEGNALAZIONE PER L AUTORINNOVAMENTO E DELLA STABILITÀ GENETICA IN CELLULE STAMINALI PLURIPOTENTI INDOTTE L. Orlando,, C. Giachino and M.J. Welham Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche, Università di Torino, Orbassano; Department of Pharmacy and Pharmacology, University of Bath, Bath, UK 6.5 Discussione Workshop 3 (Auditorium) Organizzato da Illumina Illumina Next Generation Sequencing & Array Technologies: Future approaches to clinical diagnostics Workshop 4 (Sala verde) Organizzato da Beckman Coulter L automazione nei laboratori di diagnostica genetica: tecnologie ad alta produttività, sicurezza dei risultati e gestione delle risorse Dysmorphology club (Sala verde) Riunione Gruppo di Lavoro Citogenetica (Auditorium) Riunione Gruppo di Lavoro Farmacogenomica (Sala onice) Riunione Gruppo di Lavoro Genetica Clinica (Auditorium) Riunione Gruppo di Lavoro Genetica Oncologica (Sala verde) 9.30 Chiusura dei lavori Venerdì, 5 ottobre CONGRESSO programma dettagliato

14 4 5 CONGRESSO programma dettagliato Workshop 5 (Auditorium) Organizzato da Explera a Qiagen Company Q4: la nuova frontiera del pirosequenziamento nella diagnostica e nella ricerca epigenetica Workshop 6 (Sala verde) Organizzato da Emmtech Privacy e Traciability in citogenetica post-natale, tecniche dirette e FISH: oggi una realtà con CodeSlide Sessione Plenaria SIGU-SIMP (Auditorium) APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE ALLE MALFORMAZIONI FETALI Moderatori: Sebastiano Bianca (Catania), Corrado Romano (Troina, EN) 9.00 Benvenuto del Presidente SIGU ai soci SIMP Lidia Larizza Saluto del Presidente SIMP Gianpaolo Donzelli 9.05 Il punto di vista del ginecologo Ettore Cariati (Firenze) 9.30 Il punto di vista del genetista clinico Faustina Lalatta (Milano) 9.55 Il punto di vista del laboratorio di genetica Francesca Torricelli (Firenze) 0.0 Il punto di vista del chirurgo neonatologo Bruno Noccioli (Firenze) Coffee break Sessione C (Sala verde) Genetica delle Malattie Complesse Moderatori: Giovanni Malerba (Verona), Patricia Momigliano (Novara) IDENTIFICAZIONE MEDIANTE ANALISI GENOME-WIDE DEI PRINCIPALI GENI ASSOCIATI A LABIO/PALATOSCHISI NON-SINDROMICA C. Baluardo, M. Ferrian, S. Birnbaum, E. Mangold, K.U. Ludwig 3, M.M. Nöthen 3, M. Rubini Dipartimento di Medicina Sperimentale e Diagnostica, Sezione di Genetica Medica, Università di Ferrara, Ferrara; Dipartimento di Chirurgia Orale e Maxillofacciale, Università di Gottingen, Gottingen, Germania; 3 Dipartimento di Genomica, Life and Brain Center, Università di Bonn, Bonn, Germania RUOLO DI VANGL NELLA PATOGENESI DEI DIFETTI DEL TUBO NEURALE P. De Marco, E. Merello, Z. Kibar, S. Salem 3, C.M. Bosoi, A.G. Bassuk 4, A. Cama, V. Capra U.O. Neurochirurgia, Istituto G. Gaslini, Genova; CHU Sainte Justine Research Center, Department of Obstetrics and Gynecology, University of Montreal, Montreal, Canada; 3 Department of Biochemistry, McGill University, Montreal, Canada; 4 Department of Pediatrics, University of Iowa, Iowa City, Iowa, USA 3 4 ROLE OF NAKED CUTICLE HOMOLOG GENE ON Chr 6q IN INFLAMMATORY BOWEL DISEASE O. Palmieri, A. Latiano, M.R. Valvano, R. D Inca 3, G. Guariso, G. Vieni 4, R. Berni Canani 5, S. Accomando 6, C. Catassi 9, G.L. Angelis 0, M. Castro 7, S. Cucchiara 8, N. Ancona, A. Andriulli, V. Annese IRCCS, Casa Sollievo della Sofferenza, San Giovanni Rotondo, FG; Units of Pediatrics of SIGENP (Italian Society of Pediatric Gastroenterology, Hepatology and Nutrition), Padova; 3 Unit of Gastroenterology, Padova; 4 SIGENP, Messina; 5 SIGENP, Napoli; 6 SIGENP, Palermo; 7 OPBS, SIGENP, Roma; 8 La Sapienza, SIGENP, Roma; 9 SIGENP, Ancona; 0 SIGENP, Parma; ISSIA C.N.R., Bari; AOU, Careggi Hospital, Firenze BASI GENETICHE DELLA MORTE INTRAUTERINA TARDIVA A. Ghidoni, L. Crotti -3,M. Pedrazzini, R. Insolia,, A. Mugione, A. Besana 4, E. Taravelli, F. Facchinetti 5, I. Cetin 6, P.J. Schwartz -4 Laboratorio di Cardiologia Molecolare, Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia; Dipartimento di Scienze Ematologiche, Pneumologiche, Cardiovascolari, Mediche e Chirurgiche, Sezione di Cardiologia, Università degli Studi di Pavia; 3 Dipartimento di Cardiologia, Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia; 4 Laboratorio di Genetica Cardiovascolare, IRCCS Istituto Auxologico Italiano, Milano; 5 Dipartimento di Scienze Ginecologiche, Ostetriche, Pediatriche, Modena; 6 Fondazione IRCCS Policlinico Mangiagalli e Regina Elena, Milano Sessione D (Sala verde) Genomica Moderatori: Antonio Novelli (Roma), Elisabetta Pelo (Firenze) CNVs PRIVATE EREDITATE RAPPRESENTANO UNA CATEGORIA EMERGENTE NELL ANALISI A-CGH: VALENZA CLINICO-GENETICA IN 36 FAMIGLIE D. Orteschi, G. Marangi, S. Lattante, M. Murdolo, G. Neri, M. Zollino Istituto di Genetica Medica, Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma COPY-NUMBER VARIATIONS BY SNPS ARRAYS IN PATIENTS WITH AUTISM SPECTRUM DISORDERS (ASDS) O. Palumbo, L. D Agruma, P. Palumbo, R. Stallone, T. Palladino, L. Zelante and M. Carella Medical Genetics Unit, IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza, San Giovanni Rotondo (FG) IDENTIFICAZIONE DI DUE DUPLICAZIONI DEL CROMOSOMA 4 3 COINVOLGENTI IL GENE FOXG IN DUE SOGGETTI AFFETTI DA SINDROME DI WEST P. Striano, E. Gennaro, R. Paravidino, F. Sicca 3, P. Chiurazzi 4, S. Gimelli 5, A. Coppola 6, A. Robbiano, M. Traverso, M. Pintaudi 7, S. Giovannini 8, P.Vigliano 9, T. Granata 0, A. Romeo, N. Specchio, L. Giordano 3, O. Zuffardi 4, G. Gimelli 5, C. Minetti, F. Zara Unità di Malattie Muscolari e Neurodegenerative, Istituto G. Gaslini, Genova; Laboratorio di Genetica, E.O. Ospedale Galliera, Genova; 3 Unità di Neurofisologia e Neurogenetica, IRCCS Stella Maris, Pisa; 4 Istituto di Genetica Medica, Università Cattolica, Roma; 5 Dipartimento di Genetica, Università di Ginevra, Ginevra; 6 Centro di Epilessia, Università di Napoli Federico II, Napoli; 7 Neuropsichiatria, Istituto G. Gaslini, Genova; 8 Dipartimento di Neurologia, Seconda Università di Napoli, Napoli; 9 Neuropsichiatria Infantile, Ospedale Martini, Torino; 0 Neurologia Infantile, Istituto C. Besta, Milano; Centro di Epilessia, A.O. Fatebenefratelli e Oftalmico, Milano; Divisione di Neurologia, Ospedale Bambin Gesù, Roma; 3 Neuropsichiatria Infantile, Ospedali Civili, Brescia; 4 IRCCS Policlinico S. Matteo, Pavia; 5 Laboratorio di Citogenetica, Istituto G. Gaslini, Genova CONGRESSO programma dettagliato Sabato, 6 ottobre Sabato, 6 ottobre

15 6 7 CONGRESSO programma dettagliato 4 STUDIO MULTICENTRICO EUROPEO DI VALIDAZIONE DELLA PIATTAFORMA BACS ON BEADS PER LA DIAGNOSI RAPIDA DI MICRODELEZIONI E ANEUPLOIDIE SU CAMPIONI PRENATALI F.R. Grati, F. Vialard, S. De Toffol, D. Molina-Gomes, L. Marcato, A. Aboura 3, C. Le Sciellour, F. Bru, B. Grimi, F. Maggi, S. Gross 4, G. Simoni TOMA Advanced Biomedical Assays S.p.A., Research and Development, Cytogenetics and Molecular Biology, Busto Arsizio, Varese; Laboratoire d Histologie, Embryologie, Biologie de la Reproduction, Cytogénétique et Génétique Médicale, CHI de Poissy-Saint Germain, France; 3 Department of Cytogenetics, Robert Debré Hospital, Paris, France; 4 Department of Obstetrics and Gynecology, North Bronx Healthcare Network, Albert Einstein College of Medicine of Yeshiva University, Bronx, New York Sessione E (AUDITORIUM) Genetica Molecolare Moderatori: Alfredo Brusco (Torino), Alfredo Orrico (Grosseto) GENETIC DIAGNOSIS OF CARDIOMYOPATHIES BY MASSIVELY PARALLEL TARGETED RESEQUENCING M. Iascone, L. Pezzoli, M.E. Sana, N. Felice 3,4, F. Girolami 5, M.I. Parodi 6, D. Marchetti, F. Cattonaro 4,7, A.R. Lincesso, S. Volinia, L. Perroni 6, F. Torricelli 5, G. Previtali, P. Ferrazzi 8 and O. Zuffardi 9 USSD Laboratorio di Genetica Medica, Ospedali Riuniti di Bergamo; DAMA (DAta Mining for Analysis of DNA), Dipartimento di Morfologia ed Embriologia, Università di Ferrara; 3 Dipartimento di Scienze Agrarie ed Ambientali, Università di Udine; 4 Istituto di Genomica Applicata, Udine; 5 SOD Genetica Medica, Ospedale Careggi, Firenze; 6 Laboratorio di Genetica Umana, Ospedale Galliera, Genova; 7 IGA Technology Services Srl, Udine; 8 Dipartimento Cardiovascolare, Ospedali Riuniti di Bergamo; 9 Genetica Medica, Università di Pavia mir-03 E mir-07 SONO COINVOLTI NELLA REGOLAZIONE DELL ESPRESSIONE DI CDK5R/p35 IMPLICATO NELLA MIGRAZIONE NEURONALE S. Moncini, A. Salvi, M. Venturin, A. Nicolin 3, G. De Petro, S. Barlati, P. Riva Dipartimento di Biologia e Genetica per le Scienze Mediche, Università degli Studi di Milano; Divisione di Biologia e Genetica, Dipartimento di Scienze Biomediche e Biotecnologie, Università degli Studi di Brescia; 3 Dipartimento di Farmacologia, Chemioterapia e Tossicologia Medica, Università degli Studi di Milano I GENOTIPI COMPLESSI NELLA CARDIOMIOPATIA IPERTROFICA: 3 UN MARKER DI DISEASE SEVERITY S. Bardi*, L. Berti*, F. Girolami*, M.Trafeli*, A. Mariottini*, I. Olivotto, F. Torricelli* *SOD Diagnostica Genetica, AOU Careggi, Firenze; Centro di Riferimento Regionale delle Cardiomiopatia, AOU Careggi, Firenze STRUTTURA CROMATINICA E DIFETTI DI IMPRINTING GENOMICO 4 A. Riccio,, A. Sparago,, G. Verde,, A. De Crescenzo, V. Citro,, A. Freschi, M.V. Cubellis 3, F. Cerrato Dipartimento di Scienze Ambientali, Seconda Università di Napoli, Caserta; Istituto di Genetica e Biofisica A. Buzzati-Traverso, IGB-CNR, Napoli; Dipartimento di Biologia Strutturale e Funzionale, Università di Napoli Federico II, Napoli RUOLO DELLA PROTEINA CTCF NELLA REGOLAZIONE TRASCRIZIONALE 5 DEL GENE FMR E. Tabolacci, L. Borrelli, S. Lanni, U. Moscato, P. Chiurazzi, G. Neri Istituto di Genetica Medica e Istituto di Igiene, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università Cattolica, Roma MIGHT THE WILLIAMS BEUREN SYNDROME BE A PROTEIN AGGREGATION DEFECTIVE DISEASE? C. Fusco, L. Micale, M. Egorov, M. Monti 3, B. Augello, E.V. D Addetta, F. Cozzolino 3, M.G. Turturo, A. Calcagni, M.N. Loviglio, R.S. Polishchuk, P. Pucci 3 and G. Merla,5 Laboratory of Medical Genetics, IRCCS Casa Sollievo Della Sofferenza Hospital, San Giovanni Rotondo; Telethon Institute of Genetics and Medicine, Naples; 3 CEINGE Advanced Biotechnology and Department of Organic Chemistry and Biochemistry, Federico II University, Napoli MUTAZIONI DEI GENI EDA, EDAR, EDARADD IN FAMIGLIE ITALIANE CON DIFETTI DEI TESSUTI DI DERIVAZIONE ECTODERMICA I. Sani, V. Cetica, L. Guazzarotti, R. Bertorelli 3, L. Giunti, M. Ramazzotti 4, V. Palazzo, E. Lapi, E. Andreucci 5, S. Romano 5, S. Guarducci, M. Priolo 6, F. Lalatta 7, R. Piciocchi 8, C. Vaccari 9, A. Selicorni 0, A. Percesepe, R. Tenconi, M.D. Perrone 3, F. Stanzial 4, A. Baroncini 5, G. Tadini 6, O. Zuffardi 7, S. Giglio,5 U.O. Genetica Medica, AOU Meyer, Firenze; Dipartimento di Pediatria, Università di Milano, Ospedale L. Sacco, Milano; 3 Laboratorio di Biologia Molecolare, IRCCS Cante di Montevecchio, Fano; 4 Dipartimento di Scienze Biochimiche, Università di Firenze, Firenze; 5Sezione di Genetica Medica, Dipartimento di Fisiopatologia Clinica, Università di Firenze, Firenze; 6 Unità di Genetica Medica, Ospedale Bianchi Melacrino-Morelli, Reggio Calabria; 7 Unità di Genetica Clinica, Dipartimento di Ostetricia e Pediatria, Fondazione Ospedale Maggiore Policlinico Mangiagalli e Regina Elena, Milano; 8 Unità di Dermatologia Pediatrica, AORN Santobono - Posillipo, Napoli; 9 Unità di Genetica Medica e Citogenetica, Istituto G. Gaslini, Genova; 0 Genetica Clinica Pediatrica, Fondazione MBBM AO S. Gerardo Monza, Università di Milano Bicocca, Milano; Dipartimento di Genetica Medica, Università di Modena, Modena; Dipartimento di Pediatria, Unità di Genetica Clinica, Università di Padova, Padova; 3 IRCCS Burlo Garofolo, Trieste; 4 Servizio di Consulenza Genetica del Sud Tirolo, Dipartimento di Pediatria, Ospedale Regionale di Bolzano, Bolzano; 5 Unità di Genetica Medica, AUSL Imola, Imola; 6 Centro per le Malattie Cutanee Ereditarie, Unità di Dermatologia Pediatrica, Dipartimento di Anestesiologia, Cure Intensive e Scienze Dermatologiche, Fondazione IRCCS Ospedale Ca Granda Policlinico, Milano; 7 Biologia Generale e Genetica Medica, Università di Pavia MUTAZIONI IN FOXG CHE CAUSANO RIDOTTA AFFINITÀ PER LA CROMATINA, SONO RESPONSABILI DELLA SINDROME DI RETT NELLA VARIANTE RETT FRUSTE CON FENOTIPO SOVRAPPONIBILE A QUELLO DA MUTAZIONE IN EHMT R. De Filippis, L. Pancrazi, K. Bjørgo 3, A. Rosseto, R. Artuso, E. Grillo, I. Meloni, F. Ariani, M.A. Mencarelli, J. Hayek 4, M. Costa, F. Mari, A. Renieri Genetica Medica, Dipartimento di Biologia Molecolare, Università di Siena, Siena; Instituto Neusoscienze, Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), Pisa; 3 Department of Medical Genetics, Ullevål University Hospital and Faculty of Medicine, University of Oslo, Oslo; 4 Neuropsichiatria Infantile, A.O.U. Senese, Siena Consulenza al sacco (AUDITORIUM) Quick lunch Riunioni Direttori delle Scuole di Specializzazione in Genetica Medica (Sala verde) CONGRESSO programma dettagliato Sabato, 6 ottobre Sabato, 6 ottobre

16 8 9 CONGRESSO programma dettagliato Workshop 7 (Auditorium) Organizzato da Roche Diagnostics La tecnologia 454 nella ricerca traslazionale Workshop 8 (Sala verde) Organizzato da Agilent Conoscere, usare e interpretare il DNA: le soluzioni Agilent per la genomica Sessione Plenaria (Auditorium) NUOVE FRONTIERE SUL CONTROLLO DELLA STABILITÀ DEL GENOMA Moderatori: Maurizio Genuardi (Firenze), Lucia Migliore (Pisa) 5.30 Mechanisms of chromosomal instability in human cancer cells Duane A. Compton (Hanover, USA) 6.00 Human disorders associated with defective DNA damage and cell cycle checkpoint responses: implications for understanding growth retardation, microcephaly and mental retardation Mark O Driscoll (Brighton, UK) 6.30 Oxidative DNA damage and genetic instability in neurodegenerative diseases and cancer Margherita Bignami (Roma) 7.00 Discussione ASSEMBLEA SIGU 0.30 Cena Sessione giovani ricercatori (AUDITORIUM) Fenotipi psichiatrici e sindromi malformative genetiche Moderatori : Francesco Benedicenti (Bolzano), Maria Cristina Rosatelli (Cagliari) 8.30 Introduzione Francesco Benedicenti (Bolzano) 8.40 Behavioral phenotypes in psychiatric genetic syndromes Doron Gothelf (Tel Aviv, Israel) 9.00 From the genotype to the neuropsychiatric phenotype in q.. syndrome Tamar Green (Tel Aviv, Israel) 9.0 Discussione Sessione Plenaria (AUDITORIUM) SUSCETTIBILITA GENETICA ALLE MALATTIE INFETTIVE Moderatori: Alessandro Bartoloni (Firenze), Pier Franco Pignatti (Verona) 9.30 Suscettibilità genetica alla malaria David Modiano (Roma) 0.00 Suscettibilità genetica alla tubercolosi Giorgio Sirugo (Roma) 0.30 Suscettibilità genetica agli agenti virali Manuela Sironi (Bosisio Parini, LC).00 LA REINFEZIONE DA HCV DOPO TRAPIANTO DI FEGATO È ASSOCIATA ALLA PRESENZA DI HLA-DRB* NEL DONATORE E NEL RICEVENTE R. Romagnoli*, F. Fop*, P. Magistroni, F. Bertinetto, S. Ricchiuti*, F. Tandoi*, G. Catalano*, E. Dametto, S. Roggero, M. Salizzoni*, A. Amoroso *Centro Trapianti di Fegato, AOU S. Giovanni Battista di Torino; Centro Regionale Trapianti e Dipartimento di Genetica, Università di Torino.5 Discussione Conferimento premi* Tre Premi SIGU alle migliori comunicazioni orali Premio SIGU per il migliore e-poster Premio G. Pilia per la migliore comunicazione orale sulle malattie complesse Premiazione SIGU DNA Day Premio A.Ma.R.T.I. onlus (Associazione Malattie Renali Toscana per l'infanzia) per il miglior lavoro scientifico sulle malattie renali * I premi verranno assegnati ai migliori lavori presentati da giovani ricercatori in età inferiore ai 35 anni al 3//00 e saranno selezionati dal Direttivo SIGU e dai moderatori delle Sessioni di Comunicazioni Orali Questionario di valutazione dell apprendimento CONGRESSO programma dettagliato 3.00 CHIUSURA DEL CONGRESSO (AUDITORIUM) Sabato, 6 ottobre Domenica, 7 ottobre

17

18 DUPLICAZIONE DEL GENE ZNF8 IN UN BAMBINO DI 3 ANNI CON RITARDO DI SVILUPPO, RITARDO DI CRESCITA, DISTURBO AUTISTICO E DISMORFISMI Alesi V., Bertoli M.,, Barrano G., Pusceddu S. 3, Pastorino M. 3, Bonu C. 3, Nardone A.M., Serra G. 3 Ospedale San Pietro Fatebenefratelli, Roma, Centro Ricerche, Unità di Genetica Medica; Fondazione Policlinico Tor Vergata, U.O.C Laboratorio di Genetica Medica; 3 Istituto di NeuroPsichiatria Infantile, Università degli Studi, A.O.U. di Sassari TWO NOVEL HRPT MUTATIONS IN THE NUCLEOLAR LOCALIZATION SIGNAL OF PARAFIBROMIN M. Alfarano, V. Guarnieri, V. Pazienza, F. Baorda, D. Kotzot 3, K. Kapelari 4, D.E.C. Cole 5, G.N. Hendy 6, L. D Agruma, M. Carella, A. Scillitani 7 Medical Genetics; Gastroenterology and 7 Endocrinology, IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza, San Giovanni Rotondo (FG); 3 Division of Clinical Genetics, Department of Medical Genetics, Molecular and Clinical Pharmacology and 4 Clinical Department of Pediatrics, Innsbruck Medical University, Innsbruck, Austria; 5 Departments of Laboratory Medicine and Pathobiology, Medicine, and Genetics University of Toronto, ON, Canada; 6 Calcium Research Laboratory and Hormones and Cancer Research Unit, Royal Victoria Hospital, QC, Canada IDENTIFICAZIONE DI UNA NUOVA MUTAZIONE IN CINQUE SOGGETTI CON FENOTIPO CLINICO COMPATIBILE CON SINDROME DI WOLFRAM C. Aloi, A. Salina, L. Pasquali, C. Russo, F. Lugani, G.M. Ghiggeri, S. Toni 3, R. Lorini e G. d Annunzio Clinica Pediatriaca, Università di Genova Istituto G. Gaslini, Genova; Laboratorio di Fisiopatologia dell Uremia, Istituto G. Gaslini, Genova; 3 Centro Regionale per il Diabete Giovanile, Ospedale Pediatrico Meyer, Firenze LA REINFEZIONE DA HCV DOPO TRAPIANTO DI FEGATO E ASSOCIATA ALLA PRESENZA DI HLA-DRB* NEL DONATORE E NEL RICEVENTE R. Romagnoli*, F. Fop*, P. Magistroni, F. Bertinetto, S. Ricchiuti*, F. Tandoi*, G. Catalano*, E. Dametto, S. Roggero, M. Salizzoni*, A. Amoroso *Centro Trapianti di Fegato, AOU S. Giovanni Battista di Torino; Centro Regionale Trapianti e Dipartimento di Genetica, Università di Torino ANALISI MOLECOLARE DEL PROMOTORE DEL GENE PSEN- NELLA MALATTIA DI ALZHEIMER: UNO STUDIO DI ASSOCIAZIONE NELLA POPOLAZIONE CALABRESE F. Trecroci -, R. Cittadella, A. La Russa, P. Spadafora, G. Di Palma, M. Caracciolo, V. Andreoli Istituto di Scienze Neurologiche, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Pianolago, Cosenza; Istituto di Neurologia, Università Magna Graecia, Catanzaro NUOVA MUTAZIONE DEL GENE ARX ASSOCIATA AD ENCEFALOPATIA EPILETTICA PRECOCE IN UN SOGGETTO DI SESSO FEMMINILE W. Andreoli, G. Di Rosa, S. Rossato, S. Sartori, R. Polli, A. Murgia Dipartimento di Pediatria, Università di Padova, Padova; Unità di Neuropsichiatria Infantile, Università di Messina, Messina DISPLASIE SCHELETRICHE DOVUTE A MUTAZIONI DI TRPV4: STUDIO CLINICO, RADIOGRAFICO E MOLECOLARE DI 0 FAMIGLIE E. Andreucci,, J. Bateman 3, S. Aftimos 4, E. Haan 5, W. Hunter 6, B. Kerr 7, G. McGillivray, R.J. McKinlay Gardner 8, M.G. Patricelli 9, D. Sillence 0, A. Zankl, S. Lamande 3, R. Savarirayan Genetic Health Services Victoria and Murdoch Childrens Research Institute, Royal Children's Hospital, Parkville, Australia; Dipartimento di Fisiopatologia Clinica, Università di Firenze; 3 Murdoch Childrens Research Institute, Royal Children's Hospital, Parkville, Australia; 4 Northern Regional Genetic Services, Auckland Hospital, Auckland, New Zealand; 5 Paediatrics, Women's and Children's Hospital, Adelaide, Australia; South Australian Clinical Genetics Services, SA Pathology (at Women's and Children's Hospital), Adelaide, Australia; 6 Paediatrician Midcentral District Heath Board Palmerston North, New Zealand; 7 Department of Clinical Genetics, St Mary s Hospital, Manchester, UK; 8 Northern Regional Genetics Service, Auckland City Hospital, Auckland, N.Z.; 9 Servizio di Genetica, Ospedale San Raffaele, Milano; 0 Department of Genetic Medicine, University of Sydney, New South Wales, Australia; The Royal Brisbane and Women s Hospital, Genetic Health, Queensland, Brisbane, Australia ASSOCIATION STUDY BETWEEN THE LINGO GENE AND PARKINSON S DISEASE IN THE ITALIAN POPULATION F. Annesi, E.V. De Marco, F.E. Rocca, A. Nicoletti, 3 P. Pugliese, G. Nicoletti, 3 G. Arabia, 4 M. De Mari, 4 P. Lamberti, 5 S. Gallerini, 5 R. Marconi, 6 A. Epifanio, 6 L. Morgante, 7 A. Cozzolino, 7 P. Barone, 3 G. Torchia, M. Zappia, G. Annesi, 3 A. Quattrone Istituto di Scienze Neurologiche, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Mangone, Cosenza; Dipartimento di Neuroscienze, Università di Catania, Catania; 3 Clinica Neurologica, Università Magna Graecia, Catanzaro; 4 Clinica Neurologica, Università di Bari, Bari; 5 Divisione di Neurologia, Ospedale Misericordia, Grosseto, Italy; 6 Dipartimento di Neuroscienze, Scienze Psichiatriche ed Anestesiologiche, Università di Messina, Messina; 7 Dipartimento di Scienze Neurologiche, Università Federico II, Napoli PHENOTYPIC CHARACTERIZATION OF AMNIOTIC FLUID MESENCHYMAL STEM CELLS AND EVALUATION OF GROWTH ABILITY OF OSTEOGENIC PROGENITORS ON TITANIUM PLATES Antonucci I.,, Pantalone A.,3, Marchisio M., Salini V.,3, Palka G., Stuppia L., Department of Biomedical Sciences, G. d Annunzio University, Chieti-Pescara; Stem TeCh Group, Aging Research Center, Ce.S.I., G.d Annunzio University Foundation, Chieti-Pescara Chieti RIARRANGIAMENTO CARIOTIPICO COMPLESSO t(7;)(p.;q3.) E psu idic () (q3.) RISCONTRATO IN DIAGNOSI PRENATALE C. Ardisia, D. Rogaia, C. Gradassi, I. Manes, P. Prontera, R. Romani, E. Donti Sezione di Genetica Medica, Università degli Studi di Perugia, A.O. di Perugia MACROFAGI DA SANGUE PERIFERICO COME BIOMARCATORI A BASSA INVASIVITA PER LA DIAGNOSI ED IL MONITORAGGIO DELLE MIOPATIE DA COLLAGENE VI Gualandi F., Curci R., Sabatelli P., Martoni E., Armaroli A., Trabanelli C., Bovolenta M., Maraldi N.M. 3, Merlini L., Ferlini A. Dipartimento di Medicina Sperimentale e Diagnostica, Sezione di Genetica Medica, Università di Ferrara; IGM- CNR, Unità di Bologna c/o IOR; 3 Laboratorio di Biologia Cellulare, IOR, Bologna UPDATE DELLE MUTAZIONI DI SMCA E STUDI DI ESPRESSIONE ALLELICA NELLA SINDROME DI CORNELIA DE LANGE J. Azzollini, C. Gervasini, M. Masciadri, G. Limongelli 3, L. Garavelli 4, G. Scarano 5, C. Picinelli, A. Cereda 6, A. Selicorni 6, S. Russo, L. Larizza Genetica Medica, Università degli Studi di Milano; Laboratorio di Biologia Molecolare Istituto Auxologico Italiano, Milano; 3 Dipartimento di Cardiologia, Seconda Università di Napoli, Napoli; 4 Dip. Materno Infantile, Genetica Clinica, Arcispedale S.Maria Nuova, Reggio Emilia; 5 U.O.C. di Genetica Medica; Dipartimento Materno- Infantile, A.O.R.N. Gaetano Rummo, Benevento; 6 Ambulatorio Genetica Clinica Pediatrica, Clinica Pediatrica, Università Milano Bicocca Fondazione MBBM. A.O S. Gerardo Monza RILEVAZIONE DI BASSI LIVELLI DI MOSAICISMO NELLE ESPANSIONI DI POLIALANINE DI PHOXB: IMPLICAZIONI NELLA CONSULENZA GENETICA DELLA SINDROME DA IPOVENTILAZIONE CENTRALE CONGENITA T. Bachetti,4, S. Parodi,4, M. Di Duca, G. Santamaria, R. Ravazzolo,3, I. Ceccherini Laboratorio di Genetica Molecolare, Istituto Giannina Gaslini, Genova; Laboratorio di Fisiopatologia dell'uremia, Istituto Giannina Gaslini, Genova; 3 Dipartimento di Pediatria, Università degli Studi di Genova, Genova; 4 Questi autori hanno contribuito in uguale misura al lavoro IDENTIFICAZIONE DI NUOVE MUTAZIONI DEL GENE GLI3 IN PAZIENTI CON FENOTIPI CORRELATI A SINDROME DI GREIG M. Baffico, I. Mura, E. Maioli, L. Garavelli, G. Sorge 3, F. Faravelli 4, F. Forzano 4, L. Perroni, D.A. Coviello, M. Baldi Laboratorio di Genetica Umana, E.O. Ospedali Galliera, Genova; SSD Genetica Clinica, S. Maria Nuova, Reggio Emilia; 3 U.O. Clinica Pediatrica I, Policlinico G.Rodolico, Catania; 4 SSD Genetica Medica, E.O. Ospedali Galliera, Genova

19 SINDROMI LERI-WEILL/LANGER E MUTAZIONI NELLA REGIONE SHOX M. Baffico, L. Capone, M. Baldi ; R. Bertorelli, L. Iughetti 3, S. Madeo 3, F. Forzano 4, E. Giorgio, S. Vannelli 5, B. Stasiowska 5, D.A. Coviello, A. Forabosco Laboratorio di Genetica Umana, E.O. Galliera, Genova; Laboratorio di Biologia Molecolare e Genetica Medica "Cante di Montevecchio", Fano (PU), 3 U.O. Pediatria, DAI Materno Infantile, Policlinico di Modena, Modena; 4 S.S.D. Genetica Medica, E.O. Galliera, Genova; 5 S.S. Auxologia, Università di Torino, Torino FENOTIPO PRENATALE NELLA SINDROME DI NOONAN: STUDIO RETROSPETTIVO SU UNA COORTE DI 50 PAZIENTI G. Baldassarre, C. Rossi, A. Dotta, G.B. Ferrero, M. Silengo Dipartimento Scienze Pediatriche e dell Adolescenza, Università di Torino, Torino; Unità di Genetica Medica, Policlinico S. Orsola-Malpighi, Università di Bologna, Bologna ANALISI MOLECOLARE DEL GENE 5ALFA-REDUTTASI (SRD5A) IN UN GRUPPO DI PAZIENTI IN ETA PEDIATRICA CON 46,XY DSD F. Baldinotti, I. Zamproni, M.E. Conidi, I. Colombo, A. Michelucci, R. Maltomini, A. Fogli, M. Ferrario, G. Russo, P. Simi U.O. Citogenetica e Genetica Molecolare, Dipartimento Materno-Infantile, A.O.U. Pisana; Laboratorio di Endocrinologia Infantile, Divisione di Scienze Metaboliche e Cardiovascolari, Istituto Scientifico S. Raffaele, Milano; Centro di Endocrinologia dell Infanzia e dell Adolescenza, Università Vita Salute San Raffaele, Istituto Scientifico San Raffaele, Milano L ESPERIENZA DELLA GALLIERA GENETIC BANK NELL AMBITO DEL NETWORK TELETHON DI BIOBANCHE GENETICHE C. Baldo, M. Castagnetta, M. Mogni, L. Perroni S.C. Laboratorio di Genetica Umana, E.O. Ospedali Galliera, Genova CORRELAZIONI GENOTIPO-FENOTIPO NELLE COLLAGENOPATIE DI TIPO II: ANALISI SU 5 FAMIGLIE S. Bargiacchi -, E. Lapi, S. Romano, M.F. Bedeschi 3, M. Di Rocco 4, C. Auriti 5, M.G. Patricelli 6, R. Fischetto 7, D. Milani 8, M.C. Digilio 9, M.M. Beneyto 0, M. Frontali, E. Manfredini, M.T. Bonati 3, L. Memo 4, E. Di Battista 5, L. Zelante 6, M.T. Divizia 7, F. Antoniazzi 8, E. Grosso 9, C. Geremia 0, S. D Arrigo, E. Vignati, M. Genuardi -, S. Giglio -, E. Andreucci - U.O. Genetica Medica, AOU Meyer, Firenze; Dipartimento di Fisiopatologia Clinica, Università di Firenze, Firenze; 3 Servizio di Genetica Medica, Fondazione Ospedale Maggiore Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena, Milano; 4 U.O. Malattie Rare, Dipartimento di Pediatria, Istituto Gaslini, Genova; 5 U.O. Sub-intensiva Neonatale, Dipartimento di neonatologia medica e chirurgica, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, IRCCS, Roma; 6 Servizio di Genetica Medica, Diagnostica e Ricerca, San Raffaele, Milano; 7 Divisione Malattie Metaboliche-Genetica Medica, Ospedale Regionale Pediatrico Giovanni XXIII, Bari; 8 Ambulatorio di Genetica Clinica, Clinica Pediatrica I, Fondazione Ospedale Maggiore Policlinico Mangiagalli Regina Elena, Milano; 9 U.O. Genetica Medica, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, IRCCS, Roma; 0 Unidad de Genética y Diagnóstico Prenatal, Hospital La Fe, Spain; Istituto di Neurobiologia e Medicina Molecolare, CNR, Roma; Laboratorio di Genetica Medica, Ospedale Niguarda, Milano; 3 Laboratorio Sperimentale di Ricerche di Citogenetica Medica e Genetica Molecolare, IRCCS Istituto Auxologico Italiano, Milano; 4 UOC Pediatria e Patologia Neonatale, Ospedale San Martino, Belluno; 5 Clinica Pediatrica I, Istituto Gaslini, Genova; 6 Servizio di Genetica Medica, CSS, San Giovanni Rotondo; 7 Servizio di Genetica Medica, Istituto Gaslini, Genova; 8 Clinica Pediatrica, Università di Verona; 9 Dipartimento di Genetica Medica, AOU San Giovanni Battista, Torino; 0 U.O. Pediatria Palidoro, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, IRCCS, Roma; U.O. Neurologia dello sviluppo, IRCCS Istituto Neurologico Besta, Milano; U.O. Pediatria Generale, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, IRCCS, Roma TRIAL HPR: PREVENZIONE IN DONNE AD ALTO RISCHIO PER TUMORE MAMMARIO. RAZIONALE, DISEGNO SPERIMENTALE, IMPLEMENTAZIONE M. Barile, M.C. Varricchio, P. Maisonneuve, N. Rotmensz, G. Villa 3, L. Preda 3, S. Moroni 4, A. Guerrieri Gonzaga, I. Feroce, V. Aristarco, P. Radice 5, L. Bernard 6, B. Bonanni IEO Istituto Europeo di Oncologia, Divisione di Prevenzione e Genetica Oncologica, Milano; IEO Istituto Europeo di Oncologia, Divisione di Epidemiologia e Biostatistica, Milano; 3 IEO Istituto Europeo di Oncologia, Divisione di Radiologia, Milano; 4 IEO Istituto Europeo di Oncologia, Unità di Ginecologia Preventiva, Milano; 5 INT Istituto Nazionale dei Tumori, Dipartimento di Medicina Predittiva e per la Prevenzione, Milano; 6 IEO Istituto Europeo di Oncologia, Dipartimento Oncologia Sperimentale, Milano ASSOCIAZIONE DI MARCATORI HLA DI CLASSE I CON LA SCLEROSI MULTIPLA: DIVERSI EFFETTI PROTETTIVI INDIPENDENTI L. Bergamaschi*, N. Barizzone*, M. Ban, M. E. Fasano 3, F. R. Guerini 4, L. Corrado, D. Vecchio 5, S. Ruggerone 5, S. Calzoni 5, C. Agliardi 4, E. Dametto 3, M. Salvetti 6, R. Mechelli 6, D. Galimberti 7, E. Scarpini 7, P. Cavalla 8, R. Bergamaschi 9, D. Caputo 0, S. Cordera, P. Momigliano-Richiardi, S. D Alfonso U.O.C. Genetica Medica, A.O.R.N. San G. Moscati, Avellino; Laboratorio A.R.P.A. Gen, U.O.C. Genetica Medica, A.O.R.N. San G. Moscati, Avellino; 3 Laboratorio di Citogenetica, Istituto C.S.S. Mendel, Roma; 4 U.O.C. Neurologia, A.O.R.N. San G. Moscati, Avellino; 5 Laboratorio Genetica, A.O.R.N. San G. Moscati, Avellino STUDIO CITOGENETICO-GENOMICO E DELL EFFICACIA FARMACOLOGICA SU LINEE DI CELLULE TUMORALI STAMINALI DA GLIOBLASTOMA MULTIFORME S. Baronchelli, A. Bentivegna, S. Redaelli, D. Conconi, E. Panzeri, F. Saccheri, A. Daga 3, G. Corte 3,4, L. Dalprà, Dipartimento di Neuroscienze e Tecnologie Biomediche, Università degli Studi di Milano-Bicocca, Monza; Laboratorio di Genetica Medica, UO Anatomia Patologica, Ospedale San Gerardo, Monza; 3 Laboratorio Trasferimento Genico, Dipartimento di Ricerca Translazionale Oncologica, Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro, Genova; 4 Dipartimento di Oncologia, Biologia e Genetica, Università degli Studi di Genova, Genova CLINICAL GOVERNANCE E FINANCIAL PERSPECTIVE: UN MODELLO PER LA VALUTAZIONE DI UN LABORATORIO DI GENETICA MEDICA L. Battistelli, M. Tremosini, A. Milanesi, E. Pedrini, M. Zuntini, L. Sangiorgi Istituto Ortopedico Rizzoli, Bologna DAY SERVICE AMBULATORIALE: UN MODELLO ECONOMICAMENTE SOSTENIBILE E PATIENT-CENTERED M. Tremosini, L. Battistelli, A. Milanesi, L. Sangiorgi Istituto Ortopedico Rizzoli, S.S.D. Genetica Medica e Malattie Rare Ortopediche, Bologna DELEZIONE Q. IN UNA PAZIENTE CON SINDROME DI VAN DEN ENDE- GUPTA: UN ASSOCIAZIONE OCCASIONALE? M.F. Bedeschi, L. Colombo, F. Mari 3, B. Gentilin, A. Renieri 3, V. Bianchi, F. Natacci, G.Melloni, F. Lalatta UOD di Genetica Medica, Fondazione IRCCS, Ospedale Maggiore, Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena, Milano; Terapia Intensiva Neonatale, Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico, Milano; 3 UOC Genetica Medica, Dipartimento di Biologia Molecolare, Università di Siena, Siena MANIFESTAZIONI PRENATALI IN UN CASO DI SINDROME DI RUBINSTEIN TAYBI IDENTIFICATA ALLA NASCITA M.F. Bedeschi, L. Colombo, R. Fogliani 3, F. Ceriani 3, V. Bianchi, S. Guerneri 4, A. Righini 5, L. Cerutti 4, A.M. Colli 6, G. Zuliani 3, B. Gentilin, F. Lalatta UOD di Genetica Medica, Fondazione IRCCS, Ospedale Maggiore, Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena, Milano; UO di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale, Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico, Milano; 3 UO di Ostetricia e Ginecologia I, Fondazione IRCCS, Ospedale Maggiore, Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena, Milano; 4 Laboratorio di Citogenetica, Fondazione IRCCS, Ospedale Maggiore, Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena, Milano; 5 UO di Radiodiagnostica e di Neuroradiologia, Ospedale V. Buzzi, Milano; 6 UO di Cardiologia, Fondazione IRCCS, Ospedale Maggiore, Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena, Milano ASSOCIAZIONE DI DUE SNP SUL CROMOSOMA 9p4. CON ASMA ALLERGICO PEDIATRICO IN FAMIGLIE ITALIANE F. Belpinati, G. Malerba, L. Xumerle, E. Trabetti, C. Bombieri, R. Galavotti, L. Pescollderungg, A.L. Boner, P.F. Pignatti Sezione di Biologia e Genetica, Dipartimento di Scienze della Vita e della Riproduzione, Università degli Studi di Verona; Istituto di Pediatria, Ospedale di Bolzano

20 RUOLO DI 8 ALLELI A BASSA PENETRANZA IN TUMORI COLORETTALI FAMILIARI NON DOVUTI A DIFETTI DEL MISMATCH REPAIR S. Benoni,, R. Tricarico, F. Crucianelli,, C. Bacci, C. Mareni, F. Cetta, M. Genuardi Università degli Studi di Siena, Dipartimento di Chirurgia Generale, Siena; Università degli Studi di Firenze, Dipartimento di Fisiopatologia Clinica, Sezione di Genetica Medica, Firenze CARATTERIZZAZIONE MEDIANTE CGH-ARRAY DI UN CROMOSOMA SOVRANNUMERARIO A. Valetto, B. Bertini, B. Toschi, C. Congregati, A. Michelucci, P. Simi A.O.U. Pisana, UO Citogenetica e Genetica Molecolare, Pisa DUPLICAZIONE q3: FENOCOPIA DELLA SINDROME DI WOLF- HIRSCHORN SYNDROME O SINDROME DISTINTA? M. Bertoli,, V. Alesi, M. Abate 3, C. Palmieri 3, G. Barrano, S. Zampatti,3, M. Frontali 3, A. Nardone 3 Dipartmento di Biopatologia e Diagnostica per Immagine, Università di Tor Vergata, Roma; Ospedale San Pietro Fatebenefratelli, Centro Ricerche, Unità di Genetica Medica, Roma; 3 Fondazione Policlinico Tor Vergata Roma, U.O.C. Laboratorio di Genetica Medica, Roma INDIVIDUAZIONE DI NUOVE MUTAZIONI NEL GENE LCAM IN SOGGETTI CON SINDROME L C. Bertolin a, G. Barbon a, F. Boaretto a, L. Salviati b, E. Lapi c, MT. Divizia d, L. Garavelli e, G. Vazza a, M.L. Mostacciuolo a a Dipartimento di Biologia, Università di Padova; b Unità di Genetica Clinica, Dipartimento di Pediatria, Università di Padova; c Unità di Genetica Clinica, A.O.U. A. Meyer, Firenze; d Istituto G. Gaslini, Genova; e Unità di Genetica Clinica, Dipartimento di Ostetricia e Pediatria, Ospedale Santa Maria Nova, Reggio Emilia VARIANTI DI XRCC ED ERCC MODIFICANO IL RISCHIO DI MESOTELIOMA MALIGNO DELLA PLEURA (MM) M. Betti, D. Ferrante, M. Padoan, S. Guarrera 3, M. Giordano 4, A. Aspesi, D. Mirabelli 5, C. Casadio 6, P.G. Betta 7, R. Libener 7, R. Guaschino 8, G. Matullo 3,9, E. Piccolini 0, C.Magnani, I. Dianzani Laboratorio di Patologia Genetica, Dipartimento di Scienze Mediche, Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro, Novara; Unità di Statistica Medica ed Epidemiologia & CPO-Piemonte, Dipartimento di Scienze Mediche, Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro, Novara; 3 Human Genetics Foundation, HuGeF, Torino; 4 Laboratorio di Genetica Umana, Dipartimento di Scienze Mediche, Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro, Novara; 5 CPO-Piemonte & Unità di Epidemiologia dei Tumori, Dipartimento di Oncologia Umana e Scienze Biomediche, Università degli Studi di Torino, Torino; 6 Unità di Chirurgia Toracica, Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro, Novara; 7 Anatomia e Istologia Patologica e Citopatologica, A.O. Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo, Alessandria; 8 Centro Trasfusionale, A.O. Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo, Alessandria; 9 Dipartimento di Genetica Biologia e Biochimica, Università degli Studi di Torino, Torino; 0 Unità di Pneumologia, Ospedale Santo Spirito, Casale Monferrato DIAGNOSI PRE E POSTNATALE DI CARDIOPATIE CONGENITE ISOLATE C. Barone, G. Bartoloni 3, L. Indaco,, A. Cataliotti del Grano, B. Barrano, V. Carbonaro, G. Ettore 4, S. Bianca Genetica Medica, Dipartimento Materno Infantile, ARNAS Garibaldi Nesima, Catania ; Laboratorio di Diagnosi Genetica, Oasi Maria SS, Troina ; 3 Patologia Diagnostica Fetale Malformativa e Perinatale, ARNAS Garibaldi Nesima, Catania; 4 Ostetricia e Ginecologia Dipartimento Materno Infantile, ARNAS Garibaldi Nesima, Cataniao DIAGNOSI PRENATALE DI CUORE SINISTRO IPOPLASICO E DELEZIONE q4.3-q5 ASSOCIATA A SINDROME DI JACOBSEN C. Barone, G. Bartoloni 3, M. Fichera, L. Indaco,, B. Barrano, O. Galesi, A. Cataliotti del Grano, L. Castiglia, V. Carbonaro, G. Ettore 4, T. Mattina 5, S. Bianca Genetica Medica, Dipartimento Materno Infantile, ARNAS Garibaldi Nesima, Catania; Laboratorio di Diagnosi Genetica, Oasi Maria SS, Troina; 3 Patologia Diagnostica Fetale Malformativa e Perinatale, ARNAS Garibaldi Nesima, Catania; 4 Ostetricia e Ginecologia Dipartimento Materno Infantile, ARNAS Garibaldi Nesima, Catania; 5 Genetica Medica Università di Catania, Centro di Riferimento Regionale per la Diagnosi e Cura delle Malattie Genetiche, Catania DIAGNOSI PRENATALE DI MOSAICISMO 45,X/46,XY ASSOCIATA A LABIOSCHISI ED EPISPADIA B. Barrano, C. Barone, G. Bartoloni 3, A. Cataliotti del Grano, L. Indaco,, V. Carbonaro, G. Ettore 4, S. Bianca Genetica Medica, Dipartimento Materno Infantile, ARNAS Garibaldi Nesima, Catania; Laboratorio di Diagnosi Genetica, Oasi Maria SS, Troina; 3 Patologia Diagnostica Fetale Malformativa e Perinatale, ARNAS Garibaldi Nesima, Catania; 4 Ostetricia e Ginecologia Dipartimento Materno Infantile, ARNAS Garibaldi Nesima, Catania SBILANCIAMENTI GENOMICI INDIVIDUATI CON ARRAY-CGH IN FETI CON ANOMALIE CONGENITE L. Indaco,, C. Barone, M. Fichera, G. Bartoloni 3, O. Galesi, L. Castiglia, A. Cataliotti del Grano, B. Barrano, M. Falco, M. Sturnio, V. Carbonaro, G. Ettore 4, S. Bianca Genetica Medica, Dipartimento Materno Infantile, ARNAS Garibaldi Nesima, Catania; Laboratorio di Diagnosi Genetica, Oasi Maria SS, Troina; 3 Patologia Diagnostica Fetale Malformativa e Perinatale, ARNAS Garibaldi Nesima, Catania; 4 Ostetricia e Ginecologia Dipartimento Materno Infantile, ARNAS Garibaldi Nesima, Catania SINDROME OCULOAURICOLOVERTEBRALE E DIFETTI RADIALI S. Briuglia, C. Barone,, D. Comito, B. Barrano, M.C. Cutrupi, L. Indaco, A. Cataliotti del Grano, S. Bianca, D.C. Salpietro UOC Genetica ed Immunologia Pediatrica Policlinico Universitario Messina; Genetica Medica, Dipartimento Materno Infantile, ARNAS Garibaldi Nesima, Catania VARIANTI ALFA GLOBINICHE NELLA CASISTICA AFFERENTE AL SERVIZIO DI GENETICA MEDICA DI FERRARA S. Bigoni, A. Venturoli, C. Trabanelli, B. Dolcini, R. Mancini, E. Italyankina, I. Donati, G. Carandina 3, A. Ravani, A. Ferlini U.O. di Genetica Medica, A.O.U. di Ferrara; Laboratorio Centralizzato, Policlinico Sant Orsola Malpighi, Bologna; 3 Laboratorio Analisi, A.O.U. di Ferrara NEOPLASIA ENDOCRINA MULTIPLA DI TIPO I (MEN): IL NETWORK VENETO F. Boaretto, P. De Lazzari 3, C. Pilon 4, M, Armigliato 5, A. Rampazzo 6, MV. Davì 7, G. Francia 7, P. Gasparoni 8, E. De Carlo 4, C. Pasquali 9, S. Callegaro 9, S. Zovato, R. Pozzani, M.R. Pelizzo 0, E. De Menis, C. Mian 3, F. Fallo 4, F. Mantero 3, F. Schiavi, G. Opocher, Istituto Oncologico Veneto, Unità Tumori Ereditari, Padova; Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche, Università di Padova; 3 Endocrinologia, Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche, Università di Padova; 4 Clinica Medica III, Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche, Università di Padova; 5 Medicina Interna, Ospedale Generale, Rovigo; 6 Endocrinologa, Treviso; 7 Medicina Interna D, Policlinico GB Rossi, Verona; 8 Endocrinologo, Castelfranco Veneto; 9 Clinica Chirurgica 4, Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche, Università di Padova; 0 Patologia Chirurgica, Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche, Università di Padova; Clinica Medica,Ospedale San Valentino, Montebelluna I PAZIENTI AFFETTI DA HHT HANNO UNA FREQUENZA AUMENTATA DI CELLULE ENDOTELIALI MATURE MA NON DI PROGENITORI ENDOTELIALI NEL SANGUE PERIFERICO L. Boeri, M. Massa, R. Campanelli 3, G. Fois 3, M. Castagno 4, E. Bonetti 3, V. Rosti 3, C. Olivieri, C. Canzonieri, F. Ornati, F. Pagella 5, E. Matti 5, C. Danesino Lab. di Genetica Medica, Università di Pavia, Dip. Patologia Umana ed Ereditaria, Università di Pavia, Pavia; Lab. Biotecnologie, Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia; 3 Lab. di Epidemiologia Clinica, Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia; 4 Università degli Studi di Pavia; 5 U.O. Otorinolaringoiatria, Università di Pavia, Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia CHERISH IMPROVING DIAGNOSES OF MENTAL RETARDATION IN CHILDREN IN EASTERN EUROPE AND CENTRAL ASIA THROUGH GENETIC CHARACTERISATION AND BIOINFORMATICS/STATISTICS Bonora E., Graziano C., Magini P., Baptista J., Tortora G., Miccoli S., Romeo G. and the CHERISH consortium U.O Genetica Medica, University of Bologna, Bologna

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia

5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia 5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia Attualmente in Italia la genomica per malattie complesse ha trovato un applicazione pratica in un numero molto ristretto di situazioni. I test

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15 Si terrà il 29 e 30 giugno 2015, presso la Sala Magna di Palazzo Chiaramonte Steri, il convegno dal titolo La Rete diabetologica pediatrica in Sicilia. Novità Organizzative e assistenziali: le nuove lineee

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Cosa succede in un laboratorio di genetica?

Cosa succede in un laboratorio di genetica? 12 laboratori potrebbero utilizzare campioni anonimi di DNA per lo sviluppo di nuovi test, o condividerli con altri in quanto parte dei programmi di Controllo di Qualità, a meno che si chieda specificatamente

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/1. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 2/. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA Si terrà a Catania dal 30 Maggio all 1 Giugno 2013 un importante evento a livello nazionale che tratterà la tematica del neonato

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Il valore dell analisi prenatale non invasiva (non-invasive prenatal testing, NIPT). Un supplemento per il flipbook del consulente genetico

Il valore dell analisi prenatale non invasiva (non-invasive prenatal testing, NIPT). Un supplemento per il flipbook del consulente genetico Il valore dell analisi prenatale non invasiva (non-invasive prenatal testing, NIPT). Un supplemento per il flipbook del consulente genetico Le NIPT utilizzano DNA libero. Campione di sangue materno DNA

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Festival Fin da Piccoli Nutrire le menti: incontri e dialoghi sui primi tre anni di vita

Festival Fin da Piccoli Nutrire le menti: incontri e dialoghi sui primi tre anni di vita Festival Fin da Piccoli Nutrire le menti: incontri e dialoghi sui primi tre anni di vita Trieste, 4-6 settembre 2015 Il Comune di Trieste, il Centro per la Salute del Bambino Onlus (CSB) e il Gruppo Nazionale

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione

Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione ALTA SCUOLA DI PSICOLOGIA AGOSTINO GEMELLI Facoltà di Psicologia Master Universitario di secondo livello Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione Sedi di Milano e Brescia Master

Dettagli

La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: dai Trattamenti Convenzionali ai Farmaci Biotecnologici

La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: dai Trattamenti Convenzionali ai Farmaci Biotecnologici La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: Presidenti Corrado Blandizzi Università di Pisa Pier Luigi Canonico Università del Piemonte Orientale BOLOGNA ROYAL HOTEL CARLTON 5-6-7

Dettagli

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITA DI PADOVA PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI Preparato da Gruppo di Lavoro Ambulatori Clinica Ostetrico- Ginecologica Verificato da Servizio Qualità Verifica per

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

I.R.C.C.S. Oasi Maria SS. Troina (EN)

I.R.C.C.S. Oasi Maria SS. Troina (EN) I.R.C.C.S. Oasi Maria SS. Troina (EN) VALUTAZIONE DELLA TERAPIA FARMACOLOGICA PER LA CURA DEI COMPORTAMENTI PROBLEMATICI IN SOGGETTI CON SINDROME DI PRADER WILLI State per compilare un questionario sull'utilizzo

Dettagli

CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE ESERCIZI DI GENETICA

CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE ESERCIZI DI GENETICA CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE ESERCIZI DI GENETICA (1) Dato il genotipo AaBb: quali sono i geni e quali gli alleli? Disegnate schematicamente questo genotipo con i geni concatenati

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

Istituto Giannina Gaslini Annual Report 2012. Indice. Indice

Istituto Giannina Gaslini Annual Report 2012. Indice. Indice Indice Indice Indice I Introduzione 1 Saluto del Presidente 1 Saluto del Direttore Generale 3 Capitolo 1 L Istituto Giannina Gaslini 4 La nostra storia, il presente e le prospettive 4 Il Piano strategico

Dettagli

DIPARTIMENTO TUTELA DELLA SALUTE E POLITICHE SANITARIE Allegato 8.6 8.6. Requisiti Specifici per l accreditamento delle Strutture di Genetica Medica

DIPARTIMENTO TUTELA DELLA SALUTE E POLITICHE SANITARIE Allegato 8.6 8.6. Requisiti Specifici per l accreditamento delle Strutture di Genetica Medica 8.6 Requisiti Specifici per l accreditamento delle Strutture di Genetica Medica 1 Premessa Qualità e sostenibilità economica sono le principali esigenze cui cerca di rispondere la concentrazione delle

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Grazia D Onofrio 1, Daniele Sancarlo 1, Francesco Paris 1, Leandro Cascavilla 1, Giulia Paroni 1,

Dettagli

-Azienda Unità Sanitaria Locale n. 12 Viareggio Regione Toscana

-Azienda Unità Sanitaria Locale n. 12 Viareggio Regione Toscana -Azienda Unità Sanitaria Locale n. 12 Viareggio Regione Toscana Direttore Amministrativo Paolo Gennaro Torrico 59507 direttore.amministrativo O.I.V. Organismo Indipendente di Valutazione Direttore Generale

Dettagli

DIETE E PIANI ALIMENTARI: ELABORAZIONE E GESTIONE Roma, 19-22 novembre 2015

DIETE E PIANI ALIMENTARI: ELABORAZIONE E GESTIONE Roma, 19-22 novembre 2015 BRAIN HEALTH CENTRE CENTRO STUDI E RICERCHE CLINICHE NEUROPSICOFISIOLOGICHE Anagrafe Nazionale delle Ricerche (D.P.R. 11/7/1980 n.382-artt.63 e 64) n.55643fru Organizzatore di Attività Formativa Sede legale:

Dettagli

Psicopatologia della DI, QdC, QdV

Psicopatologia della DI, QdC, QdV La psicopatologia nella disabilità intellettiva Dr. Luigi Croce psichiatra, docente all Università Cattolica di Brescia Ravenna 09/03/2012 Luigi Croce Università Cattolica Brescia croce.luigi@tin.it Disabilità,

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Facoltà di Medicina Veterinaria Embriologia e Terapia Genica e Cellulare Le cellule staminali adulte:

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Ancona Ente regionale per il diritto allo studio universitario (Ersu), Vicolo della Serpe 1, 60121 Ancona, tel. 071-227411 (centr.),

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Cardioaritmologia nel Lazio

Cardioaritmologia nel Lazio Cardioaritmologia nel Lazio Regione Lazio Roma, 27-28 marzo 2015 Ergife Palace Hotel PROGRAMMA AVANZATO Con il Patrocinio di ANCE Cardiologia Italiana del Territorio Sezione Regionale Lazio Coordinatori:

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

0.414.994.541. Accordo

0.414.994.541. Accordo Testo originale 0.414.994.541 Accordo tra il Consiglio Federale Svizzero ed il Governo della Repubblica Italiana sul reciproco riconoscimento delle equivalenze nel settore universitario Concluso il 7 dicembre

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

EMILIA ROMAGNA. Natura giuridica. Contatti Via Piero Maroncelli, 40 47014 Meldola, Forlì Cesena. Terapie avanzate nell ambito dell oncologia medica

EMILIA ROMAGNA. Natura giuridica. Contatti Via Piero Maroncelli, 40 47014 Meldola, Forlì Cesena. Terapie avanzate nell ambito dell oncologia medica Altri Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico IRCCS (area di ricerca oncologica) presenti sul territorio nazionale, suddivisi per area geografica Gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO Rif. Organizzatore 8568-10035201 IN COLLABORAZIONE CON ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA

Dettagli

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*)

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*) Prot. AOOUSPNO 5969/U Novara, 22/08/2013 IL DIRIGENTE la CM n. 8004 del 02/08/2013 e il relativo contingente assegnato a questa provincia per l attribuzione di contratto a tempo indeterminato per il PERSONALE

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo Malattia Renale Cronica Stadiazione Stadio Descrizione VFG (ml/min/1.73

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

ECMO SIMULATION COURSE Come gestire l insufficienza cardio respiratoria in età neonatale e pediatrica con l utilizzo della circolazione extracorporea

ECMO SIMULATION COURSE Come gestire l insufficienza cardio respiratoria in età neonatale e pediatrica con l utilizzo della circolazione extracorporea ECMO SIMULATION COURSE Come gestire l insufficienza cardio respiratoria in età neonatale e pediatrica con l utilizzo della circolazione extracorporea Segreteria Organizzativa: Ufficio Organizzazione Eventi

Dettagli

I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO

I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO Università degli studi di Modena e Reggio Emilia I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO Domati F., Maffei S., Kaleci S., Di Gregorio C., Pedroni M., Roncucci

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Roma, aprile 2015 c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Bolzano, Pesaro, Ferrara e Treviso capitali della bici, almeno un quarto degli abitanti in bici tutti

Dettagli

Cos'é un test genetico predittivo?

Cos'é un test genetico predittivo? 16 Orientamenti bioetici per i test genetici http://www.governo.it/bioetica/testi/191199.html IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI Autorizzazione al trattamento dei dati genetici - 22 febbraio

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA UFFICIO FORMAZIONE E ECM IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA Mod. -0701-08 a Rev. 02 Del 10/07/2011 LA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: STRATEGIE E STRUMENTI LOW ED HIGH TECH PER LA COMUNICAZIONE,

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

11 Congresso Regionale. 2 Congresso Nazionale SIMG LOMBARDIA SIMG AREA PNEUMOLOGICA. Società Italiana di Medicina Generale

11 Congresso Regionale. 2 Congresso Nazionale SIMG LOMBARDIA SIMG AREA PNEUMOLOGICA. Società Italiana di Medicina Generale MONZA BRIANZA, 6-7 Maggio 2011 Devero Hotel Società Italiana di Medicina Generale 1 11 Congresso Regionale PRESIDENTI DEL CONGRESSO Claudio Cricelli e Aurelio Sessa PRESIDENTE ONORARIO Ovidio Brignoli

Dettagli

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Committente: Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/212251 - fax: 039/2109334 http//www.alsispa.it

Dettagli

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi ISIPSÉ Istituto di Specializzazione Scuola di Psicoterapia in Psicologia Psicoanalitica del Sé e Psicoanalisi Relazionale presenta il convegno internazionale Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia

Dettagli

Il Presidente: GNUDI. Il Segretario: SINISCALCHI

Il Presidente: GNUDI. Il Segretario: SINISCALCHI intermedi di lavorazione del plasma, eccedenti i fabbisogni nazionali, al Þ ne di prevenirne la scadenza per mancato utilizzo, anche con recupero dei costi di produzione. 8. Per l attuazione di quanto

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

Corsi aggiornamento per Tecnici Sanitari di Radiologia Medica

Corsi aggiornamento per Tecnici Sanitari di Radiologia Medica Corsi aggiornamento per Tecnici Sanitari di Radiologia Medica Accreditamento ECM in corso 14-15 mar.: Imaging body-anatomia e tecniche di studio 4-5 apr.: Imaging neuroradiologia-anatomia e tecniche di

Dettagli

Introduzione ai Microarray

Introduzione ai Microarray Introduzione ai Microarray Anastasios Koutsos Alexandra Manaia Julia Willingale-Theune Versione 2.3 Versione italiana ELLS European Learning Laboratory for the Life Sciences Anastasios Koutsos, Alexandra

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6 Convegno AL TERMINE DI TELEMACO riflessioni a margine dell esperienza svolta www.telemaco.regione.lombardia.it Codice evento: SDSS 10092/AE VENERDI 12 NOVEMBRE 2010, ore 10.000 18.00 Politecnico di Milano

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014

Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014 Conferenza Stampa Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014 Lunedì 6/07/2015 ore 11.00 Sala Riunioni - Direzione Generale AUSL Strada del Quartiere 2/A - Parma Alla Conferenza Stampa

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015 Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA 26 marzo - 16 aprile - 7 maggio 18 giugno - 9 luglio - 24 settembre 8 ottobre - 19 novembre Relatori Dr. Alessandro Ceccherini,

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli