Tragedia! Devo formattare il Computer

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tragedia! Devo formattare il Computer"

Transcript

1 Tragedia! Devo formattare il Computer

2 Devo formattare il Computer..!!!!! Succede assai frequentemente con i Sistemi Operativi di vecchia generazione 9x (come Windows 95, 98 e con ME). Evidentemente c'erano degli errori di progettazione e dopo aver installato, installato e ancora installato software proveniente da qualsiasi fonte, il Sistema cominciava a fare i capricci e vi portava a pronunciare la fatidica frase... "Ora mi tocca formattare!". Con sommo dispiacere prendevate dallo scaffale i vostri floppy o CD e cominciavate la procedura di formattazione e reinstallazione. Ora con Windows XP o Windows 2003 le cose sono decisamente migliorate. Non è più necessario formattare ogni volta (ci mancherebbe solo questo! ) ma si possono usare altri strumenti molto comodi, come il Ripristino di Sistema introdotto in Windows XP che vi riporta indietro nel tempo il PC ad una situazione stabile!!!! Questo può ovviare a svariati problemi ma non tutti. In più qualcuno vorrebbe anche riformattare per motivi sui personali e quindi noi ora andiamo a vedere una delle possibili procedure. Installazione / Rimozione di Windows La procedura per eliminare e rimuovere completamente Windows e tutti i dati sul disco fisso è molto simile a quella necessaria per reinstallarlo o installaro, diciamo che è la parte comune delle due operazioni. In passato si usavano diversi strumenti tra cui Fdisk.exe (per le partizioni) e Format.com (per formattare il disco). Chi volesse può utilizzare anche questi ma considerato che non sono alla portata di tutti meglio utilizzare il metodo più rapido. Requisito fondamentale è avere una copia originale su CD di Windows. La prima operazione da fare è cambiare l'unità di Avvio del computer, in modo che dopo averlo acceso andrà a controllare prima di tutto l'unità CD-Rom così partirà l'installazione del sistema operativo. N.B. Per conoscere la procedura per cambiare l'unità di avvio guardate i Tip collegati a fondo pagina. Ok, dopo aver modificato l'impostazione sopra citata, potete riavviare il computer assicurandovi di aver inserito il CD di Windows nel lettore. Appena la fase di POST del BIOS sarà terminata partirà l'installazione di Windows. Appena parte la procedura di Installazione di Windows dovrete attendere alcuni secondi e apparirà la seguente schermata: L'installazione di Windows XP

3 Per procedere ed Installare Windows, potete premere semplicemente Invio. Dovrete leggere il contratto Microsoft e accettare e alla fine vi troverete nella posizione di scegliere in che partizione se presente installare il Sistema Operativo. La scelta della partizione Come vedete da questa finestra potrete vedere tutti i dischi fissi che avete installato sul computer con relative partizioni create. Se non avete creato niente tutto lo spazio verrà indicato come "non partizionato". Qui potete creare quindi delle partizioni della dimensione preferita, che non sono altro che suddivisioni logiche del vostro disco fisso a cui potrete assegnare varie lettere C:, D:, E: ecc. Qui il gioco diventa semplice perchè potete scegliere: - Premere C per creare una nuova partizione della dimensione desiderata così come il File System (Fat32 o NTFS) - Premere D per cancellare una partizione esistente Se dovete installare Windows su una macchina nuova o su un disco nuovo sarà sufficiente premere C e creare una partizione, in seguito l'installazione vi proporrà di formattare la partizione. Se invece dovete rimuovere completamente Windows oppure formattare e reinstallarlo potete eliminare tutte le partizioni presenti con la D fino a che l'unica cosa che resterà sarà la dimensione del vostro disco con a fianco un bel "Spazio non partizionato". Dopodichè potete continuare ricreando delle partizione nuove dove reinstallerete Windows oppure lascerete il disco così com'è quindi non partizionato e pronto all'uso, nel caso doveste venderlo.

4 Installare e reinstallare Windows Capita a volte di dover riformattare tutto e nuovamente reinstallare il sistema operativo. E' un'operazione che richiede tempo, richiede la presenza dell'utente e non sempre è alla portata di tutti perchè qualcuno potrebbe fermarsi non sapendo come proseguire. Sia Windows XP che Windows 2000 ma anche le versioni precedenti o anche prodotti come Office o Visual Studio permettono di fare particolari installazioni automatiche/automatizzate, che non necessitano della presenza dell'utente e vengono chiamate "unattended". Il principio di funzionamento è molto semplice, si crea un file di testo formattato in un modo particolare e poi viene passato alla linea di comando del programma winnt32.exe che procede all'installazione del Sistema Operativo tenendo in considerazione dei parametri indicati nel file (di solito chiamato unattend.txt). Questa modalità di solito viene usata quando c'è già un sistema operativo installato. Se dovete partire da zero con una macchina vergine è consigliabile un altro tipo di approccio, cioè il file unattend.txt viene rinominato in winnt.sif viene copiato su un floppy, si riavvia la macchina, ci si assicura di avere il Cd-Rom come prima unità d'avvio, si inserisce il floppy e il cd-rom di installazione e il gioco è fatto. Come si costruisce il file unattend.txt o winnt.sif? Ci sono in circolazione specialmente su Technet degli "Skeleton" degli scheletri di unattend.txt che poi potete modificare a mano, ma la cosa è abbastanza noiosa. Prendete invece in mano il CD di installazione di Windows XP o 2000, e andate a vedere nella cartella: D:\SUPPORT\TOOLS troverete un file chiamato Deploy.cab. Apritelo e decomprimete il file all'interno chiamato setupmgr.exe, dopodichè lanciatelo, comparirà uno wizard come il seguente: N.B Quello di Windows 2000 è leggermente diverso. Lo Wizard del Setup Manager di Windows Lo Wizard è composto da vari step molto intuitivi, indichiamo qui di seguito le opzioni da scegliere per la nostra installazione: - Crea un file di risposta

5 - Installazione Automatica di Windows - (Scegliete il sistema operativo che state per installare nel mio caso Windows XP Home) - Completamente Automatizzata - No, questo file di risposta sarà utilizzato per l'installazione da un CD Arriverete ad un punto dove comparirà sulla sinistra una Treeview con vari nodi e con varie opzioni: Le opzioni del Setup Manager Scorrete ora le varie opzioni sulla sinistra e contemporaneamente compilate sulla destra con i vostri parametri. Alla fine potrete salvare il file dal menù File->Salva. N.B. Se state facendo un'installazione partendo da un sistema operativo già esistente potete usare il file unattend.bat creato a fianco del file unattend.txt che vi permette di lanciare automaticamente l'installazione usando il comando winnt32.exe infatti contiene le seguenti istruzioni: set AnswerFile=.\unattend.txt set SetupFiles=D:\i386 D:\i386\winnt32 /s:%setupfiles% /unattend:%answerfile% N.B. Se usate il Setupmgr.exe di Windows 2000 dovrete editare manualmente il file unattend.txt per inserire il ProductID di Windows perchè durante lo Wizard no viene richiesto. E' sufficiente aggiungere nella sezione [UserData] del file la voce ProductID= seguita dal codice numerico come indicato di seguito, se no l'installazione si interromperà chiedendovi di inserirlo: [UserData] FullName="-" OrgName="-" ProductID=XXXXX-XXXXX-XXXXX-XXXXX-XXXXX ComputerName=test

6 E ora Installiamo Windows! Finalmente ora abbiamo tutto ciò di cui abbiamo bisogno. Rinominate il file unattend.txt in winnt.sif e copiatelo su un floppy disk. Impostate nel BIOS come unità d'avvio il CD-Rom (se non sapete come si fa c'è un tip collegato a fondo pagina che vi spiega come). Inserite Floppy e CD-Rom nel lettore e accendete il computer. A questo punto partirà l'installazione da CD, che andrà a leggere sul floppy e leggerà il file winnt.sif con i relativi parametri. A questo punto potete anche andare a bere un aperitivo! Fra circa mezz'ora Windows sarà stato completamente installato e sarà pronto all'uso. Installare e reinstallare Windows Capita a volte di dover riformattare tutto e nuovamente reinstallare il sistema operativo. E' un'operazione che richiede tempo, richiede la presenza dell'utente e non sempre è alla portata di tutti perchè qualcuno potrebbe fermarsi non sapendo come proseguire. Sia Windows XP che Windows 2000 ma anche le versioni precedenti o anche prodotti come Office o Visual Studio permettono di fare particolari installazioni automatiche/automatizzate, che non necessitano della presenza dell'utente e vengono chiamate "unattended". Il principio di funzionamento è molto semplice, si crea un file di testo formattato in un modo particolare e poi viene passato alla linea di comando del programma winnt32.exe che procede all'installazione del Sistema Operativo tenendo in considerazione dei parametri indicati nel file (di solito chiamato unattend.txt). Questa modalità di solito viene usata quando c'è già un sistema operativo installato. Se dovete partire da zero con una macchina vergine è consigliabile un altro tipo di approccio, cioè il file unattend.txt viene rinominato in winnt.sif viene copiato su un floppy, si riavvia la macchina, ci si assicura di avere il Cd-Rom come prima unità d'avvio, si inserisce il floppy e il cd-rom di installazione e il gioco è fatto. Come si costruisce il file unattend.txt o winnt.sif? Ci sono in circolazione specialmente su Technet degli "Skeleton" degli scheletri di unattend.txt che poi potete modificare a mano, ma la cosa è abbastanza noiosa. Prendete invece in mano il CD di installazione di Windows XP o 2000, e andate a vedere nella cartella: D:\SUPPORT\TOOLS troverete un file chiamato Deploy.cab. Apritelo e decomprimete il file all'interno chiamato setupmgr.exe, dopodichè lanciatelo, comparirà uno wizard come il seguente: N.B Quello di Windows 2000 è leggermente diverso.

7 Lo Wizard del Setup Manager di Windows Lo Wizard è composto da vari step molto intuitivi, indichiamo qui di seguito le opzioni da scegliere per la nostra installazione: - Crea un file di risposta - Installazione Automatica di Windows - (Scegliete il sistema operativo che state per installare nel mio caso Windows XP Home) - Completamente Automatizzata - No, questo file di risposta sarà utilizzato per l'installazione da un CD Arriverete ad un punto dove comparirà sulla sinistra una Treeview con vari nodi e con varie opzioni: Le opzioni del Setup Manager Scorrete ora le varie opzioni sulla sinistra e contemporaneamente compilate sulla destra con i vostri parametri. Alla fine potrete salvare il file dal menù File->Salva. N.B. Se state facendo un'installazione partendo da un sistema operativo già esistente potete usare il file unattend.bat creato a fianco del file unattend.txt che vi permette di lanciare automaticamente l'installazione usando il comando winnt32.exe infatti contiene le seguenti istruzioni: set AnswerFile=.\unattend.txt set SetupFiles=D:\i386 D:\i386\winnt32 /s:%setupfiles% /unattend:%answerfile% N.B. Se usate il Setupmgr.exe di Windows 2000 dovrete editare manualmente il file unattend.txt per inserire il ProductID di Windows perchè durante lo Wizard no viene richiesto.

8 E' sufficiente aggiungere nella sezione [UserData] del file la voce ProductID= seguita dal codice numerico come indicato di seguito, se no l'installazione si interromperà chiedendovi di inserirlo: [UserData] FullName="-" OrgName="-" ProductID=XXXXX-XXXXX-XXXXX-XXXXX-XXXXX ComputerName=test E ora Installiamo Windows! Finalmente ora abbiamo tutto ciò di cui abbiamo bisogno. Rinominate il file unattend.txt in winnt.sif e copiatelo su un floppy disk. Impostate nel BIOS come unità d'avvio il CD-Rom (se non sapete come si fa c'è un tip collegato a fondo pagina che vi spiega come). Inserite Floppy e CD-Rom nel lettore e accendete il computer. A questo punto partirà l'installazione da CD, che andrà a leggere sul floppy e leggerà il file winnt.sif con i relativi parametri. A questo punto potete anche andare a bere un aperitivo! Fra circa mezz'ora Windows sarà stato completamente installato e sarà pronto all'uso. Avvio del Computer A tutti immagino è capitato accendere almeno una volta un computer. Se state leggendo questo Tip significa che almeno una volta l'avete proprio fatto, quindi non fate i furbi! :) Quando accendete il computer di solito vedete comparire alcune schermate con diverse scritte bianche su sfondo nero spesso incomprensibili e non capite che cosa sono. Si tratta del BIOS che entra nella cosiddetta fase POST (Power-On Self Test). Nella fase di POST il BIOS rileva l'hardware installato sulla macchina fa alcuni test sulla memoria RAM per vedere se per caso ci sono eventuali errori e poi prosegue avviando il sistema operativo oppure altro in base alle impostazioni del BIOS stesso. La fase di POST del BIOS Dopo aver finito la fase di POST il BIOS prosegue e di solito carica il sistema operativo.

9 Dipende però da cosa c'è impostato nel BIOS. C'è un'impostazione infatti che indica qual è l'unità di Avvio che può essere per esempio il classico Floppy, il CD-Rom il Disco Fisso o anche la scheda di rete. Sono ordinate e hanno una diversa priorità. In questo modo il BIOS prova il primo, poi se ha esito negativo prova il secondo, e così via fino ad avviarsi. Molte volte sui computer di casa come priorità c'è impostato il disco fisso, però se noi volessimo installare o reinstallare il sistema operativo per esempio Windows XP o 2000 dobbiamo cambiare la priorità e l'ordine delle lettere. Oggi infatti i sistemi operativi Microsoft vengono forniti su dei CD chiamati Bootabili che quindi si avviano automaticamente allo start-up del computer, ma ciò può solo avvenire se l'impostazione nel BIOS è corretta, vediamo come fare. Entriamo nel BIOS e modifichiamo l'unità di avvio In ogni BIOS c'è un pulsante o una combinazioni di pulsanti da premere per accedere. Di solito è il bottone CANC o DEL che bisogna premere ma in altri computer può essere anche F2 o altro. Quando accendete il computer e vedete la fase di POST (screenshot qui sopra) vedete apparire da qualche parte la scritta "Press DEL to enter BIOS", ossia premete il pulsante DEL per accedere al BIOS, una volta identificato il pulsante premetelo ed entrerete nel BIOS. Il BIOS di solito si presenta più o meno così (può variare da computer a computer): La schermata iniziale del BIOS In questo caso potete scegliere la seconda voce, "Bios Features Setup" ed entrare in un'area in cui potremo modificare la sequenza di avvio o "Boot Sequence". La schermata che apparirà sarà molto simile alla seguente:

10 La schermata iniziale del BIOS Come vedete la voce evidenziata è "Boot Sequence" ed è impostata a "CDROM, C, A". Ciò significa che il BIOS andrà a cercare prima sul CD-Rom se lì non ci sarà niente di avviabile o il CD proprio non sarà presente passerà al disco fisso C, se neanche lì ci sarà un sistema operativo passerà ad A e in ultima analisi se neanche lì ci sarà un floppy, vi mostrerà la classica scritta "Sistema operativo non trovato". Questa è l'impostazione corretta, se voi l'avete diversa, scorrete le possibili opzioni fino a trovare quella giusta. Una volta modificata questa impostazione, di solito con le freccie oppure con PageUp, PageDown, potete premere ESC il BIOS vi chiederà se volete salvare le modifiche, scegliete Yes oppure No e il Computer sarà riavviato. Dopo la fase di POST verrà seguita la sequenza che abbiamo impostato. Se il CD di Windows XP per esempio sarà presente e sarà avviabile verrà avviata l'installazione del Sistema Operativo. Il BIOS del Computer Il BIOS è l'acronimo di Basic Input/Output System. E' una specie di programmino immagazzinato all'interno di un chip di memoria della vostra scheda madre. La memoria in cui è presente questo programma è di tipo ROM (Read Only Memory) una memoria a sola lettura, ma ormai è abitudine utilizzare altri tipi di memorie come EPROM o EEPROM (cioè memorie più flessibili che si possono cancellare e riscrivere in modo elettronico). Non a caso infatti spesso escono i BIOS aggiornati delle schede madri e gli utenti provvedono ad aggiornare, aggiungendo funzionalità al BIOS oppure correggendo eventuali difetti di programmazione (chiamati bachi o bugs). Spesso in passato quando uscivano diversi processori durante l'intero anno, uscivano anche versioni di BIOS aggiornate per supportare le nuove velocità. Che cosa fa il BIOS Il BIOS fa diverse operazioni utili, ne elenchiamo alcune: Lancia la fase di POST (Power-on Self test) Avvia il computer e lancia il Sistema Operativo Gestisce varie impostazioni dell'hardware della macchina

11 La fase di POST del BIOS POST significa come abbiamo detto poco fa (Power-On Self Test), letteralmente è un test che il BIOS fa a sè stesso, alla macchina, all'hardware diciamo per verificare se ci sono dei problemi. Durante questa fase vengono rilevati tutti i device hardware ed eventualmente (come nel caso di mouse o tastiere) viene segnalata la loro mancanza e bloccata la procedura. Vengono inoltre rilevati i vari drive installati sulla macchina quindi hard disk e CD-Rom, e vengono elencati, con marca, modello e dimensione. Anche la RAM subisce un controllo durante la fase di POST, vengono fatti infatti dei test diagnostici per verificare se ci sono degli errori o se i circuiti interni sono danneggiati. La fase di POST del BIOS Oltre a segnalare tramite lo schermo di eventuali problemi il BIOS può anche avvisarvi con dei suoni tramite lo speaker del computer. Se pensate a quando non collegate lo schermo ed accendete il computer come fareste a vedere l'errore? Infatti lo speaker emette una sequenza di beep per avvertirvi. Le impostazioni del BIOS Nel BIOS vero e proprio poi potete trovare numerose impostazioni ne elenchiamo solo alcune: Frequenza della CPU Temperature di CPU e numero di giri delle ventole di raffreddamento Unità di avvio Ora e data del sistema (che vengono mantenute da una batteria) Risparmio energetico Wake on Lan (WOL) che permette di accendere il computer via rete Wake on Ring (WOR) che permette di accendere il computer con una telefonata al modem Altre.. Vediamo qui di seguito la schermata iniziale di un BIOS molto famoso:

12 Il BIOS Award presente su molti PC Risolviamo uno dei maggiore problemi degli utenti meno esperti Formattare usando i cd di Windows Bene, la pagina precedente vi ha spiegato come formattare usando lo spartano ma efficentissimo Fdisk, mentre in quest'altra pagina vi illustreremo un secondo metodo altrettanto efficace che vi permetterà, qualora lo vogliate, di formattare e successivamente reinstallare Windows XP o Windows 2000; Per i due sistemi operativi infatti, la procedura è la stessa, ma attenzione: usate per ognuno di questi sistemi il proprio CD d'installazione, CD di Win XP per Win XP, e CD di Win 2000 per Win 2000, in quanto utilizzano versioni differenti di Filesystem NTFS. Detto questo, addentriamoci nella formattazione / reinstallazione di questi due sistemi, premettendo che: Non necessiterete di alcun dischetto di ripristino; Dovrete configurare il boot da CD-ROM; Anche se la procedura è in se abbastanza semplice ed intuitiva, dovrete prestare la massima attenzione a quanto sto per scrivervi, in quanto potreste prendere "strade" diverse da quella che vi eravate prefissati. Partenza Accendete il pc, e prontamente premete più volte sul tasto "Canc": entrerete così nel BIOS. Data la varietà delle voci dei vari BIOS esistenti mi limiterò a citare le più conosciute: Dovreste trovare una voce del tipo Advanced BIOS Features, bene, scorrete fino ad incontrarla e premete invio; vi appariranno varie voci, ma a noi interessa solo quella che dice First Boot Device [xxx], scorrete fino ad incontrala e con i tasti Pag[su] e Pag[giù], fate scorrere il contenuto delle parentesi fino a fermarvi su CD-ROM (dovrà essere scritto così: First Boot Device [CD-ROM]). Premete Esc fino a tornare alla schermata principale, scorrete fino a trovare la voce Save and Exit Setup, date invio, alla schermata di conferma, digitate "y" e poi di nuovo invio. Risultato: ora eseguirete il boot da CD-ROM, per tornare al boot da Floppy, rieseguite la stessa procedura mettendo al posto di "CD- ROM", "Floppy".

13 Appena il pc si riavvierà, inserite il CD d'installazione di Windows XP/2000 (a seconda di quale di questi due sistemi vogliate installare); dopo un po', vi apparirà una critta che dice "Premere un tasto per avviare da CD-ROM", fate come vi dice (entro 5, 6 secondi max!). Risultato: verrete accolti da una schermata a sfondo blu poco rassicurante, ma non preoccupatevi, anche perchè sarà il vostro ambiente di lavoro...ah, se l'hard Disc sul quale volete installare il sistema è collegato a controller RAID/ATA in modalità RAID, o ad eventuali controller SCSI, alla prima schermata blu, premete il tasto "F6" un paio di volte: ciò installerà i driver dei controller necessari per il riconoscimento dell'hard Disc durante l'installazione del sistema. Ora sentirete il lettore CD-ROM che leggerà freneticamente il cd che avete inserito: ciò è normale, poichè il programma d'installazione sta copiando i file necessari a quest'ultima nella RAM. Dopo la suddeta fase di copiature, vi ritroverete una licenza per l'installazione del software. Nel caso, al posto di questa licenza, vi venisse segnalata una mancanza totale di Hard Disc su cui poter installare il sistema, è perchè i driver RAID / SCSI installati non sono in grado di far funzionare i controller RAID o SCSI presenti; in tal caso, riavviate tutto collegando l'hard Disc su un normale canale IDE. Al contratto di licenza, premete "F8", e da qui in poi entriamo nel vivo della formattazione / installazione. Nel caso ci fosse già un altro sistema XP o 2000 già presente nel disco, si presenterà la console di ripristino, ma, se volete formattare, andiamo avanti, e come ci viene indicato, premiamo "ESC".

14 Partizioni esistenti e cancellazione di esse Dopo aver premuto ESC, ci ritroveremo in un'altra schermata, che mostra lo stato del nostro HD; essa infatti, ci mostra tutte le partizioni esistenti (con relativi File System), e l'eventuale spazio non partizionato. A questo punto, dovremo, prima di formattare, cancellare la partizione esistente. Per fare ciò, con le frecce scorriamo fino ad evidenziare la partizione che vogliamo cancellare e, come ci viene indicato, premiamo "D". Ci verrà detto che la partizione da eliminare, è una partizione di sistema, ma noi continuiamo decisi e premiamo "INVIO", ma non è finita qua...infatti ci verrà chiesta un'ulteriore conferma, alla quale noi risponderemo (sempre come ci viene indicato) "C". La cancellazione durerà una frazione di secondo, in quanto la partizione non viene cancellata fisicamente, ma viene solo "detto" al disco che può essere sovrascritta. Ci troveremo quindi ad avere tutto il nostro Hard Disc come spazio non partizionato, che verrà ora formattato. Successivamente installeremo il sistema operativo. Formattazione Ritornati nella schermata che prima mostrava la/le partizione/i, e ora lo spazio non partizionato, Premiamo "INVIO", secondo le indicazioni, per avviare la formattazione (viene detto solo "Installazione", anche se questo passaggio avviene dopo). Ora ci verrà chiesto il File System da utilizzare. Personalmente raccomando vivamente NTFS, in quanto creato apposta sistemi basati su kernel NT, e in quanto, anche per esperienza personale, ho notato dei considerevoli miglioramenti. Naturalmente si è liberissimi di formattare anche in FAT32, l'importante è che, in ognuna delle due opzioni, non scegliate una formattazione veloce. Il gioco è fatto, seguite tutte le indicazioni, e il disco comincerà la formattazione, e subito dopo di essa, la copiatura su disco di cartelle e file di sistema. Poi l'installazione procederà come sempre... Note Ripeto ancora che questo metodo è uguale che si installi Windows XP o 2000, ma ripeto: usate per ogni sistema operativo il proprio CD d'installazione. Il boot lo potete lasciare benissimo da CD-ROM, non cambia niente. Se doveste aver nuovamente bisogno del boot da Floppy, non dovete far altro che rieseguire la procedura descritta qui sopra, mettendo come First boot device il lettore Floppy. E' in assoluto la domanda che più spesso sento in giro. La maggior parte delle difficoltà nascono dal fatto che i cari, vecchi dischetti di ripristino di Windows 95/98/ME non sono in grado di leggere il filesystem proprio di Windows XP, ovvero NTFS, e tantomeno il vecchio format è in grado di accedervi.

15 Il primo metodo consiste nell'usare un piccolo stratagemma: per prima cosa verificate che il vostro filesystem sia effettivamente NTFS, perché se fosse FAT32 potrete utilizzare format come al solito. Per fare ciò portatevi sulla scheda relativa alle proprietà del disco e guardate cosa recita la voce filesystem: Partizione Dati (solo per downgrade a versioni di Windows precedenti Le versioni precedenti di Windows non potranno più accedere alla partizione dati, quindi, a meno che non vogliate reinstallare Windows XP, dovrete convertirla in un formato leggibile. Esistono vari modi per farlo, ma il migliore è sicuramente quello di formattare la partizione dati dalla shell, naturalmente dopo aver fatto una copia di tutti i dati contenuti. Dopo esservi sincerati, con la tecnica già vista, che la partizione sia in NTFS, portatevi su Risorse del Computer e puntate con aria minacciosa la vostra partizione, quindi cliccate col destro e selezionate Formatta. Accertatevi ancora una volta di non aver lasciato l'unica copia della vostra tesi di laurea sulla suddetta partizione, quindi selezionante Fat32 dal menu a discesa filesystem, oltre a Formattazione Veloce, date un'etichetta al disco (sarà molto utile dopo) e...fuoco! Se doveste avere problemi, rieseguite questo passaggio in Modailtà provvisoria. Pronti a formattare Il disco frullerà un po', quindi sarete pronti a riavviare col vostro fido dischetto di ripristino: il sistema vi accoglierà ora con una schermata Ms-dos poco amichevole, in cui digiterete a: [Invio] e quindi fdisk [Invio]. Questa utility serve per gestire le partizioni del disco, e, benché poco amichevole e spartana, è davvero efficiente.

16 Per una guida approfondita a fdisk rimandiamo all'articolo Domare le partizioni con fdisk, ma per i nostri scopi attuali è sufficiente digitare i comandi nel seguente ordine: A monitor Attivare il supporto per unità grandi? Trattare le partizioni NTFS..? Opzioni di Fdisk Elimina partizione Elimina partizione non dos Continuare Opzioni di Fdisk Crea partizione Crea partizione dos primaria S [Invio] S [Invio] 3 [Invio] 4 [Invio] Voi digitate 1 [Invio] (digitare il numero della partizione in cui la dicitura "Stato" è marcata con A) S [Invio] Escape 1 [Invio] 1 [Invio] S [Invio] Escape, Escape, Escape Ctrl + Alt + Canc Il sistema verrà ora riavviato: mantenete il dischetto inserito e al prompt digitate ora Format c: L'operazione dovrebbe richiedere qualche istante, al termine del quale avrete la vostra partizione pronta all'utilizzo.

SELEZIONE DELLA PRIORITA' DI BOOT

SELEZIONE DELLA PRIORITA' DI BOOT In questa piccola guida esamineremo l'installazione di un sistema Windows XP Professional, ma tali operazioni sono del tutto simili se non identiche anche su sistemi Windows 2000 Professional. SELEZIONE

Dettagli

Installare Windows Xp Guida scritta da CroX

Installare Windows Xp Guida scritta da CroX Installare Windows Xp Guida scritta da CroX INTRODUZIONE: 2 PREPARAZIONE 2 BOOT DA CD 2 BIOS 3 PASSAGGI FONDAMENTALI 4 SCEGLIERE COSA FARE TRA RIPRISTINO O INSTALLARE UNA NUOVA COPIA 5 ACCETTARE CONTRATTO

Dettagli

DUAL BOOT WINDOWS-LINUX.

DUAL BOOT WINDOWS-LINUX. DUAL BOOT WINDOWS-LINUX. Realizzato da Jona Lelmi Nickname PyLinx Iniziato il giorno 5 Luglio 2010 - terminato il giorno 8 Luglio 2010 email autore: jona.jona@ymail.com Canale Youtube http://www.youtube.com/user/pylinx

Dettagli

Creare una memory stick USB bootable con cui avviare Windows XP

Creare una memory stick USB bootable con cui avviare Windows XP http://www.aprescindere.com Pag. 1 di 12 Creare una memory stick USB bootable con cui avviare Windows XP Creare una memory stick USB bootable con cui avviare Windows XP Perché avere una memory stick bootable

Dettagli

Comprendere il BIOS di un Personal Computer, laboratorio: setup dei device per il boot, aggiornamento del BIOS Cos'è il BIOS

Comprendere il BIOS di un Personal Computer, laboratorio: setup dei device per il boot, aggiornamento del BIOS Cos'è il BIOS Pagina 1 di 9 Comprendere il BIOS di un Personal Computer, laboratorio: setup dei device per il boot, aggiornamento del BIOS Cos'è il BIOS Il BIOS (Basic Input/Output System) risiede nel chip ROM sulla

Dettagli

IL B.I.O.S. Questo sconosciuto!

IL B.I.O.S. Questo sconosciuto! INTRO : In questa breve sezione vedremo come configurare alcuni campi del BIOS per correggere e migliorare le caratteristiche della nostra macchina, come farle riconoscere tutte le periferiche correttamente

Dettagli

Procedure di ripristino del sistema.

Procedure di ripristino del sistema. Procedure di ripristino del sistema. Procedura adatta a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 8 In questo manuale verranno illustrate tutte le procedure che potrete utilizzare per creare dei

Dettagli

Manuale dell utente. InCD. ahead

Manuale dell utente. InCD. ahead Manuale dell utente InCD ahead Indice 1 Informazioni su InCD...1 1.1 Cos è InCD?...1 1.2 Requisiti per l uso di InCD...1 1.3 Aggiornamenti...2 1.3.1 Suggerimenti per gli utenti di InCD 1.3...2 2 Installazione...3

Dettagli

Risolvere i problemi di avvio di Windows XP

Risolvere i problemi di avvio di Windows XP Risolvere i problemi di avvio di Windows XP Un computer che esegue Windows XP non riesce più ad avviarsi correttamente e, invece di caricare il sistema operativo, mostra una schermata DOS con il messaggio:

Dettagli

Guida - Riparare Windows XP

Guida - Riparare Windows XP Guida - Riparare Windows XP Guida completa per riparare XP anche in casi..disperati. Prima di formattare il vs. disco è bene prendere visione di questa guida. Premesse Spesso Windows XP riesce "da solo"

Dettagli

Guida all installazione degli Hard Disk SATA ed alla configurazione del RAID

Guida all installazione degli Hard Disk SATA ed alla configurazione del RAID Guida all installazione degli Hard Disk SATA ed alla configurazione del RAID 1. Guida all installazione degli Hard Disk SATA...2 1.1 Installazione di Hard disk Serial ATA (SATA)...2 2. Guida alla configurazione

Dettagli

Manuale dell utente. Ahead Software AG

Manuale dell utente. Ahead Software AG Manuale dell utente Ahead Software AG Indice 1 Informazioni su InCD...3 1.1 Cos è InCD?...3 1.2 Requisiti per l uso di InCD...3 1.3 Aggiornamenti...4 1.3.1 Suggerimenti per gli utenti di InCD 1.3...4 2

Dettagli

Guida all installazione degli Hard Disk SATA ed alla configurazione del RAID

Guida all installazione degli Hard Disk SATA ed alla configurazione del RAID Guida all installazione degli Hard Disk SATA ed alla configurazione del RAID 1. Guida all installazione degli Hard Disk SATA... 2 1.1 Installazione di Hard disk Serial ATA (SATA)... 2 2. Guida alla configurazione

Dettagli

Formattare ed Installare Windows XP. Indice generale

Formattare ed Installare Windows XP. Indice generale Indice generale 1Formattare ed Installare XP... 2 1.1Obiettivi...2 1.2Finalità...2 1.3Necessaria... 2 1.4Modus operandi... 2 1.4.1Bios...2 1.4.2Formattare ed installare... 4 1.4.3Installazione stricto

Dettagli

Procedura di creazione di un set di dischi di ripristino del sistema.

Procedura di creazione di un set di dischi di ripristino del sistema. Procedura di creazione di un set di dischi di ripristino del sistema. Procedura adatta a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 8 Consigliamo di eseguire quest operazione alla prima accensione

Dettagli

SETUP DEL BIOS E CARATTERISTICHE DI SICUREZZA

SETUP DEL BIOS E CARATTERISTICHE DI SICUREZZA C A P I T O L O D U E SETUP DEL BIOS E CARATTERISTICHE DI SICUREZZA In questo capitolo sarà spiegato come accedere al Menu Setup del BIOS e modificare le varie impostazioni di controllo del hardware. Sarà

Dettagli

Procedura per ripristino errore di avvio: UNMOUNTABLE_BOOT_VOLUME

Procedura per ripristino errore di avvio: UNMOUNTABLE_BOOT_VOLUME 130 \\ Procedura per ripristino errore di avvio: UNMOUNTABLE_BOOT_VOLUME Valido per : S650W-S660W-S560-S550PC-S500PC EDITIONE 2015 Procedura per ripristino errore di avvio: UNMOUNTABLE_BOOT_VOLUME Se all

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

l'installazione del sistema operativo Ubuntu Linux

l'installazione del sistema operativo Ubuntu Linux corso introduttivo di informatica libera l'installazione del sistema operativo Ubuntu Linux Manuele Rampazzo Associazione di Promozione Sociale Faber Libertatis - http://faberlibertatis.org/

Dettagli

Procedure di ripristino del sistema.

Procedure di ripristino del sistema. Procedure di ripristino del sistema. Procedure adatte a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 7 In questo manuale verranno illustrate tutte le procedure che potrete utilizzare per creare dei

Dettagli

In quest attività sarà installato il sistema operativo Windows XP Professional.

In quest attività sarà installato il sistema operativo Windows XP Professional. 5.4.2 Laboratorio: Installazione di Windows XP Introduzione Stampare e completare questo laboratorio. In quest attività sarà installato il sistema operativo Windows XP Professional. Apparecchiatura Raccomandata

Dettagli

ACRONIS TRUE IMAGE. Guida del programma:

ACRONIS TRUE IMAGE. Guida del programma: ACRONIS TRUE IMAGE In questo articolo parleremo della versione HOME di Acronis True Image. (il programma è in lingua inglese, tuttavia è semplicissimo da usare) Questo utilissimo programma di backup, (oppure

Dettagli

Procedure di ripristino del sistema.

Procedure di ripristino del sistema. Procedure di ripristino del sistema. Procedura adatta a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 8.1 In questo manuale verranno illustrate tutte le procedure che potrete utilizzare per creare dei

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

Scritto da Alessandro Vinciarelli Sabato 22 Marzo 2008 14:18 - Ultimo aggiornamento Sabato 22 Marzo 2008 17:39

Scritto da Alessandro Vinciarelli Sabato 22 Marzo 2008 14:18 - Ultimo aggiornamento Sabato 22 Marzo 2008 17:39 Almeno una volta nella vita ogni persone che utilizza abitualmente il computer ha pensato: Cosa posso fare per velocizzare la fase di avvio del pc?. C è chi non è riuscito a darsi una risposta, chi ha

Dettagli

1. opzione 1, ubuntu accanto a windows

1. opzione 1, ubuntu accanto a windows INSTALLARE UBUNTU LINUX Per installare Ubuntu, si possono scegliere 3 diverse opzioni: 1. installazione accanto (o al posto) di windows 2. installazione all'interno di windows tramite Wubi 3. installazione

Dettagli

Brevissima Introduzione a eduknoppix.

Brevissima Introduzione a eduknoppix. Brevissima Introduzione a eduknoppix. Francesco Paparella 21 Marzo 2005 Sommario Questo documento spiega come creare una home directory permanente su di un disco fisso o su di un dispositivo rimovibile

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file 2.1 L AMBIENTE DEL COMPUTER 1 2 Primi passi col computer Avviare il computer Spegnere correttamente il computer Riavviare il computer Uso del mouse Caratteristiche

Dettagli

1. Avviare il computer

1. Avviare il computer Guida n 1 1. Avviare il computer 2. Spegnere correttamente il computer 3. Riavviare il computer 4. Verificare le caratteristiche di base del computer 5. Verificare le impostazioni del desktop 6. Formattare

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows 95/98/ME Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows 95/98/ME Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit I Windows 95/98/ME Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Bluewin SA Telefono Customer Care Services: Hardturmstrasse 3 HighWay 0900 900

Dettagli

Winschool Magic Card Professional

Winschool Magic Card Professional Indice Winschool Magic Card Professional Manuale d uso Requisiti di sistema minimi... 2 1. Installazione... 3 2. Settaggi della Magic Card... 5 2.1 Settaggi della Protezione...6 2.2 Settaggio dei Parametri...8

Dettagli

Organizzare i file. 1. Le cartelle e i file

Organizzare i file. 1. Le cartelle e i file Guida n 2 Organizzare i file Le cartelle e i file Copiare, cancellare, spostare file e cartelle Cercare file e cartelle Windows funziona come un "archivio virtuale" particolarmente ordinato. Al suo interno,

Dettagli

Lab 01 Sistemi Operativi

Lab 01 Sistemi Operativi Informatica Grafica Ingegneria Edile-Architettura a.a. 2010/2011 Lab 01 Sistemi Operativi Lab01 1 Obiettivi Durante l'esercitazione vedremo come il sistema operativo si occupa di gestire: 1. i processi

Dettagli

ECDL Mod.2. Uso del computer e gestione dei file. novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1

ECDL Mod.2. Uso del computer e gestione dei file. novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1 ECDL Mod.2 Uso del computer e gestione dei file novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1 2.1 L ambiente del computer novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 2 Primi passi col computer Avviare il computer Spegnere

Dettagli

Procedura di creazione di un set di dischi di ripristino del sistema.

Procedura di creazione di un set di dischi di ripristino del sistema. Procedura di creazione di un set di dischi di ripristino del sistema. Procedura adatta a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 7 Consigliamo di eseguire quest operazione alla prima accensione

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1 Uso del computer e gestione dei file Parte 1 Avviare il pc Il tasto da premere per avviare il computer è frequentemente contraddistinto dall etichetta Power ed è comunque il più grande posto sul case.

Dettagli

Acer erecovery Management

Acer erecovery Management 1 Acer erecovery Management Sviluppato dal team software Acer, Acer erecovery Management è uno strumento in grado di offrire funzionalità semplici, affidabili e sicure per il ripristino del computer allo

Dettagli

su LiveCD suggerimenti per l'utilizzo di un LiveCD

su LiveCD suggerimenti per l'utilizzo di un LiveCD prof. Nunzio Brugaletta su LiveCD pag. 1 su LiveCD suggerimenti per l'utilizzo di un LiveCD 2012.09 Indice Che cos'è un LiveCD...2 Avvio di un computer...3 Modifica drive di boot...3 Sessioni live...4

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 3 Introduzione 4 Cosa ti occorre 5 Panoramica dell installazione 5 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 5 Passo 2: Per preparare

Dettagli

L installer di Torinux

L installer di Torinux L installer di Torinux Installazione nel Disco Per un installazione normale si raccomanda usare ext3 o reiserfs. Prima di procedere con l installazione per favore rimuova tutti i dispositivi USB, tipo

Dettagli

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3 Corso per iill conseguiimento delllla ECDL ((Paatteenttee Eurropeeaa dii Guiidaa deell Computteerr)) Modullo 2 Geessttiionee ffiillee ee ccaarrtteellllee Diisspenssa diidattttiica A curra dell ssiig..

Dettagli

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows NT 4.0 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows NT 4.0 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit I Windows NT 4.0 Istruzioni per l'installazione Internet-Starter-Kit 3.2 Bluewin SA Telefono Customer Care Services: Hardturmstrasse 3 HighWay 0900 900

Dettagli

Guida a Partition Magic

Guida a Partition Magic Guida a Partition Magic A cura di: Antonio Mercurio Per scaricare manuali gratis che ti insegnano l'uso dei vari softwares e per iscriverti alla mia newsletter visita il mio sito cliccando qui Benvenuti

Dettagli

Il sistema operativo

Il sistema operativo Il sistema operativo Il sistema operativo è il programma fondamentale di ogni PC. Costituisce l interfaccia fra l utente ed i componenti fisici del calcolatore. Il sistema operativo comunica con tutti

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

POLITECNICO DI BARI Corso di Laurea in Ingegneria MECCANICA Corso di FONDAMENTI DI INFORMATICA

POLITECNICO DI BARI Corso di Laurea in Ingegneria MECCANICA Corso di FONDAMENTI DI INFORMATICA POLITECNICO DI BARI Corso di Laurea in Ingegneria MECCANICA Corso di FONDAMENTI DI INFORMATICA ACCESSO ALL AMBIENTE DI PROGRAMMAZIONE Microsoft Visual C++ è sufficiente cliccare sul pulsante di Windows,

Dettagli

Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4. Responsabile di redazione: Francesco Combe Revisione: Ottobre 2012

Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4. Responsabile di redazione: Francesco Combe Revisione: Ottobre 2012 Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4 Responsabile di redazione: Francesco Combe FH056 Revisione: Ottobre 2012 CSN INDUSTRIE srl via Aquileja 43/B, 20092 Cinisello B. MI tel. +39 02.6186111

Dettagli

Modulo 2 - ECDL. Uso del computer e gestione dei file. Fortino Luigi

Modulo 2 - ECDL. Uso del computer e gestione dei file. Fortino Luigi 1 Modulo 2 - ECDL Uso del computer e gestione dei file 2 Chiudere la sessione di lavoro 1.Fare Clic sul pulsante START 2.Cliccare sul comando SPEGNI COMPUTER 3.Selezionare una delle opzioni STANDBY: Serve

Dettagli

INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE InterNav 2.0.10 InterNav 2010 Guida all uso I diritti d autore del software Intenav sono di proprietà della Internavigare srl Versione manuale: dicembre

Dettagli

jt - joetex - percorsi didattici

jt - joetex - percorsi didattici jt - joetex - percorsi didattici Primi passi con linux Avvio della macchina Spegnere (o riavviare) il Computer Installare su HD il programma Linux EduKnoppix a. Avvio della macchina Una volta spento il

Dettagli

Le Partizioni. Corsi di Formazione "Open Source & Scuola" Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005. WinFAT32 24,00% WinNTFS 22,00% Swap 11,00%

Le Partizioni. Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005. WinFAT32 24,00% WinNTFS 22,00% Swap 11,00% Corsi di Formazione "Open Source & Scuola" Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005 Le Partizioni WinFAT32 24,00% WinNTFS 22,00% Swap 11,00% WinNTFS WinFAT32 Swap Linux Linux 43,00% 1 Cosa sono? Un

Dettagli

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows 95/98 Istruzioni dell'installazione Internet-Starter-Kit 3.0

Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit. Windows 95/98 Istruzioni dell'installazione Internet-Starter-Kit 3.0 Manuale per l installazione Internet-Starter-Kit I Windows 95/98 Istruzioni dell'installazione Internet-Starter-Kit 3.0 Bluewin SA Telefono Customer Care Services: Hardturmstrasse 3 HighWay 0900 900 777

Dettagli

Configurare ambiente per l utilizzo con Web Signage Player

Configurare ambiente per l utilizzo con Web Signage Player Configurare ambiente per l utilizzo con Web Signage Player Configurazione Ambiente Per la riproduzione dei contenuti multimediali è necessario disporre di un PC che esegua automaticamente il software player.

Dettagli

Computer desktop HP e Compaq - L'unità CD/DVD non viene rilevat...

Computer desktop HP e Compaq - L'unità CD/DVD non viene rilevat... 1 di 6 06/12/2007 19.08 Italia - Italiano» Contattare HP» Assistenza Tecnica HP» Richiedere assistenza in un'altra lingua» Vantaggi della registrazione HP» Ricevi notifiche e-mail: update dei driver e

Dettagli

Scegliamo l opzione

Scegliamo l opzione <salva> 1 Tutto su Microsoft Virtual PC 2007 Questo disco virtuale permette di usare un altro sistema operativo sullo stesso disco senza dovere creare altra partizione dove installare il S.O. e il BOOT LOADER

Dettagli

Come abilitare l'account nascosto Administrator di Win7 usando il Registro (tradotto dal sito howtogeek.com)

Come abilitare l'account nascosto Administrator di Win7 usando il Registro (tradotto dal sito howtogeek.com) Come abilitare l'account nascosto Administrator di Win7 usando il Registro (tradotto dal sito howtogeek.com) Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) (a.scatolini@linux4campagnano.net) Miniguida

Dettagli

Sistema Informativo Sanitario Territoriale

Sistema Informativo Sanitario Territoriale Sistema Informativo Sanitario Territoriale MANUALE KIT ACTALIS CNS Versione 1.0 Dicembre 2009 Innova S.p.A. Pag 1 di 34 Indice 1. SCOPO DEL MANUALE... 3 2. REQUISITI DI SISTEMA... 3 3. ACTALIS KIT CNS

Dettagli

Office 2007 Lezione 02. Le operazioni più

Office 2007 Lezione 02. Le operazioni più Le operazioni più comuni Le operazioni più comuni Personalizzare l interfaccia Creare un nuovo file Ieri ci siamo occupati di descrivere l interfaccia del nuovo Office, ma non abbiamo ancora spiegato come

Dettagli

USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 1. AMBIENTE DEL COMPUTER

USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 1. AMBIENTE DEL COMPUTER USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 1. AMBIENTE DEL COMPUTER 1.1 AVVIARE IL COMPUTER Avviare il computer è un operazione estremamente semplice, nonostante ciò coloro che scelgono di frequentare un corso

Dettagli

GUIDA: testiamo la Ram con MemTest86

GUIDA: testiamo la Ram con MemTest86 GUIDA: testiamo la Ram con MemTest86 Molte volte problemi di blue screen, mancato avvio, impossibilità di caricamento di Windows vengono imputati al disco fisso, all instabilità di Windows senza pensare

Dettagli

Guida pratica all uso di AVG Free 8.0 Adolfo Catelli

Guida pratica all uso di AVG Free 8.0 Adolfo Catelli Guida pratica all uso di AVG Free 8.0 Adolfo Catelli Introduzione AVG Free è sicuramente uno degli antivirus gratuiti più conosciuti e diffusi: infatti, secondo i dati del produttore Grisoft, questo software

Dettagli

Password di Administrator in Windows 2000, XP e NT

Password di Administrator in Windows 2000, XP e NT Password di Administrator in Windows 2000, XP e NT In questa guida impareremo a ottenere la password di Administrator in un sistema basato su Windows 2000 o XP. Materiale: PC vittima con Win 2000 o Xp

Dettagli

1.1 Installazione di ARCHLine.XP

1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1.1 Contenuto del pacchetto di ARCHLine.XP Controllare il contenuto del vostro pacchetto ARCHLine.XP : Manuale utente di ARCHLine.XP (se in formato elettronico è contenuto

Dettagli

Copyright www.alessandrodesimone.net

Copyright www.alessandrodesimone.net Copyright Alessandro de Simone 2003 2004 2005 (www.alessandrodesimone.net) - È vietato trascrivere, copiare, stampare, tradurre, riprodurre o divulgare il presente documento, anche parzialmente, senza

Dettagli

Registrazione della periferica (se Nikon Transfer non si avvia)

Registrazione della periferica (se Nikon Transfer non si avvia) Registrazione della periferica (se Nikon Transfer non si avvia) Windows Registrazione della fotocamera con Windows Se Nikon Transfer non si avvia, la fotocamera potrebbe non essere stata registrata correttamente

Dettagli

Start Programmi Accessori Prompt di MS Dos C:\ dir

Start Programmi Accessori Prompt di MS Dos C:\ dir Introduzione al DOS Il primo sistema operativo standarizzato dei personal computer è stato l MS DOS, prima di allora esistevano dei S.O. proprietari, cioè che faceano funzionare un determinato tipo di

Dettagli

PREMESSA. Procedure di protezione che, ovviamente, dovranno essere riabilitate al termine dell'installazione.

PREMESSA. Procedure di protezione che, ovviamente, dovranno essere riabilitate al termine dell'installazione. PREMESSA E' buona e comune regola che, accingendosi a installare programmi che abbiano origine certa, si proceda preliminarmente alla disattivazione di Firewall e Antivirus. Procedure di protezione che,

Dettagli

FreeNAS non è un semplice sistema operativo specializzato nell'archiviazione dati, come questo ad esempio.

FreeNAS non è un semplice sistema operativo specializzato nell'archiviazione dati, come questo ad esempio. FreeNAS guida FreeNAS FreeNAS non è un semplice sistema operativo specializzato nell'archiviazione dati, come questo ad esempio. Supporta molti protocolli di comunicazione, fornisce servizi multimediali

Dettagli

Modulo T Manuale della procedura di Ripristino

Modulo T Manuale della procedura di Ripristino rif.: ma-mt-rip ver. 10.0.1 del 16/2/2010 Modulo T Manuale della procedura di Ripristino per la linea di sistemi di visione artificiale HQV / Vedo. Questo manuale illustra le modalità di impiego della

Dettagli

IL MULTIBOOT. Un sistema multiboot consiste nella possibilità di caricare più sistemi operativi sullo stesso computer.

IL MULTIBOOT. Un sistema multiboot consiste nella possibilità di caricare più sistemi operativi sullo stesso computer. IL MULTIBOOT Un sistema multiboot consiste nella possibilità di caricare più sistemi operativi sullo stesso computer. L operazione potrebbe risultare abbastanza semplice se si dispone di due differenti

Dettagli

Configurazione Zeroshell 3.0.0 nel mio caso aziendale

Configurazione Zeroshell 3.0.0 nel mio caso aziendale Configurazione Zeroshell 3.0.0 nel mio caso aziendale Quello che so di Zeroshell l ho scritto in questa guida. Chiedo scusa in anticipo... non sono assolutamente un esperto!!! I miei complimenti e ringraziamenti

Dettagli

GIUIDA ALLA CREAZIONE DVD VISTA HOME PREMIUM

GIUIDA ALLA CREAZIONE DVD VISTA HOME PREMIUM GIUIDA ALLA CREAZIONE DVD VISTA HOME PREMIUM Questa guida vi illustrerà come procedere alla creazione di un dvd di Microsoft Windows Vista. La guida è indirizzata ai possessori di notebook Sony Vaio Serie

Dettagli

Riparare un cd di avvio originale con S.O. Windows XP integrando la SP3.

Riparare un cd di avvio originale con S.O. Windows XP integrando la SP3. Riparare un cd di avvio originale con S.O. Windows XP integrando la SP3. Problema: avevo un cd originale acquistato regolarmente con Windows XP Professional con SR1 che iniziava a dare i numeri per dei

Dettagli

QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050

QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050 QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050 Guida di installazione del software Italiano LB9155001 Introduzione Caratteristiche P-touch Editor Driver stampante P-touch Address Book (solo Windows ) Consente di

Dettagli

Corso Linux per Principianti

Corso Linux per Principianti Corso Linux per Principianti In questa lezione vedremo come installare l'ultima versione di Ubuntu al momento disponibile, la 8.04, nome in codice Hardy Heron. Oltre ad essere l'ultima versione scaricabile

Dettagli

Appendice A. Guida per l'installazione

Appendice A. Guida per l'installazione Appendice A Guida per l'installazione Nella pagina internet Download software Compilazione Moduli C.E., sono elencati i tre componenti da installare come qui sotto:. [A] Compilazione Moduli C.E. [B] Microsoft

Dettagli

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Windows

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Windows Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Windows Test 2.1 1 Attiva la funzione risorse del computer utilizzando il menu START. 2 Apri la cartella Patente 2.1, contenuta nella cartella Modulo2A. 3

Dettagli

Le Guide Informatiche di Aiutamici.com Realizzato da Alfonso Roselli per Aiutamici.com by GruppoEidos.it

Le Guide Informatiche di Aiutamici.com Realizzato da Alfonso Roselli per Aiutamici.com by GruppoEidos.it Le Guide Informatiche di Aiutamici.com Realizzato da Alfonso Roselli per Aiutamici.com by GruppoEidos.it Guida all'utilizzo di Macrium Reflect Free v.5 Macrium Reflect è un programma che permette di creare

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Presentazione Vi ringraziamo per aver scelto Evoluzioni SL. Evoluzioni SL, è un software appositamente studiato per la gestione degli studi legali, in ambiente monoutente e multiutente,

Dettagli

SCRIVERE TESTO BLOCCO NOTE WORDPAD WORD IL PIU' DIFFUSO APRIRE WORD

SCRIVERE TESTO BLOCCO NOTE WORDPAD WORD IL PIU' DIFFUSO APRIRE WORD SCRIVERE TESTO Per scrivere del semplice testo con il computer, si può tranquillamente usare i programmi che vengono installati insieme al sistema operativo. Su Windows troviamo BLOCCO NOTE e WORDPAD.

Dettagli

BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA

BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA C A P I T O L O T R E BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA In questo capitolo, imparerete le basi della gestione energetica e sapere come prolungare la vita delle batterie. 3-1 In questo capitolo, imparerete

Dettagli

Quindi ho fatto clic su Altro clic su< utility>

Quindi ho fatto clic su <applicazioni> Altro clic su< utility> 1 Installare Windows XP in Apple Mac Leopard 10.5 Se avete dei programmi che utilizzavate su Windows XP e che Mac non riconosce,potete installare XP su Mac, purché sia presente un processore Intel ed il

Dettagli

Installazione di un secondo sistema operativo

Installazione di un secondo sistema operativo Installazione di un secondo sistema operativo Fare clic su un collegamento riportati di seguito per visualizzare una delle seguenti sezioni: Panoramica Termini ed informazioni chiave Sistemi operativi

Dettagli

Manuale dell'utente HD-WLU3R1 DriveStation Duo

Manuale dell'utente HD-WLU3R1 DriveStation Duo Manuale dell'utente HD-WLU3R1 DriveStation Duo IT 35011790 ver.01 Struttura pannello anteriore LED Power (alimentazione) Alimentazione attiva: blu Manutenzione RAID: viola Alimentazione disattiva: spento

Dettagli

Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione. SchedeCet

Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione. SchedeCet Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione SchedeCet usata per l'immissione delle schede utenti dei Centri Ascolto Caritas della Toscana. Questo documento è destinato agli operatori

Dettagli

BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA

BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA STATO MAGGIORE DELLA DIFESA II Reparto Informazioni e Sicurezza Ufficio Sicurezza Difesa Sezione Gestione del Rischio CERT Difesa CC BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA N. 1/2009 Il bollettino può essere

Dettagli

ITALIANO. Pen Tablet. Manuale d Istruzioni. Windows 2000 / XP / Vista

ITALIANO. Pen Tablet. Manuale d Istruzioni. Windows 2000 / XP / Vista Pen Tablet Manuale d Istruzioni Windows 2000 / XP / Vista 1 I. Informazioni Generali 1. Presentazione Benvenuti nel mondo della penna da computer! Scoprite la facilita di controllo del vostro personal

Dettagli

WinSteno 2002 Sistema multilingue

WinSteno 2002 Sistema multilingue WinSteno 2002 Sistema multilingue Installazione di WinSteno 2002 Requisiti di sistema Per usare questo programma è necessario disporre di Microsoft Windows 95\98\ME o Windows NT\2000 o Xp. Il computer

Dettagli

Puppy Linux (Precise) Live da CD o da USB (Si può usare su PC con 256 MB di RAM)

Puppy Linux (Precise) Live da CD o da USB (Si può usare su PC con 256 MB di RAM) Puppy Linux (Precise) Live da CD o da USB (Si può usare su PC con 256 MB di RAM) Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) (a.scatolini@linux4campagnano.net) Miniguida n. 188 Ver. 1.0 agosto 2013

Dettagli

USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE. I.I.S. B. PINCHETTI TIRANO (SO) pag. 1 di 16

USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE. I.I.S. B. PINCHETTI TIRANO (SO) pag. 1 di 16 USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE I.I.S. B. PINCHETTI TIRANO (SO) pag. 1 di 16 SOMMARIO PREMESSA...3 L AMBIENTE OPERATIVO WINDOWS...3 CARRELLATA DEGLI ELEMENTI PRESENTI SUL DESKTOP...3 PULSANTE AVVIO...4

Dettagli

Gestione di file e uso delle applicazioni

Gestione di file e uso delle applicazioni Obiettivi del corso Gestione di file e uso delle applicazioni Conoscere gli elementi principali dell interfaccia di Windows Gestire file e cartelle Aprire salvare e chiudere un file Lavorare con le finestre

Dettagli

Guida Installazione Windows 7

Guida Installazione Windows 7 Guida Installazione Windows 7 Cos è Windows 7? Windows 7 è il nuovo Sistema Operativo di casa Microsoft nonchè successore di Windows Vista. Si presenta come uno dei Miglior Sistemi Operativi Microsoft

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY VAIO VGN-BZ11XN http://it.yourpdfguides.com/dref/696081

Il tuo manuale d'uso. SONY VAIO VGN-BZ11XN http://it.yourpdfguides.com/dref/696081 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY VAIO VGN-BZ11XN. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

EW7011 USB 3.0 Docking Station per harddisk SATA da 2.5" e 3.5"

EW7011 USB 3.0 Docking Station per harddisk SATA da 2.5 e 3.5 EW7011 USB 3.0 Docking Station per harddisk SATA da 2.5" e 3.5" EW7011 USB 3.0 Docking Station per harddisk SATA da 2.5" e 3.5" 2 ITALIANO Indice 1.0 Introduzione... 2 1.1 Funzioni e caratteristiche...

Dettagli

PARTIZIONARE E FORMATTARE L'HARDISK

PARTIZIONARE E FORMATTARE L'HARDISK PARTIZIONARE E FORMATTARE L'HARDISK Partizionare e formattare l'hardisk Obiettivo: partizionare e formattare il nuovo hard disk e installare il sistema operativo (XP Home) Motivi: vi domanderete quale

Dettagli