Rilevati e sottofondi stradali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rilevati e sottofondi stradali"

Transcript

1 Rilevati e sottofondi stradali Introduzione Nella costruzione di un rilevato stradale, di una diga di terra o di una strada di terra stabilizzata, è necessario procedere con mezzi idonei alla compattazione del materiale di riempimento, cioè alla riduzione dei vuoti intergranulari, in modo da conferire all insieme un elevata densità. In questo modo viene a diminuire la compressibilità del terreno, aumenta la resistenza al taglio, si riduce la permeabilità e la tendenza ad assorbire l acqua. La compattazione può essere pertanto definita come la tecnica per aumentare la densità dei terreni di riempimento per mezzo di adeguate attrezzature meccaniche. Per simulare le metodologie di cantiere, che permettono di ottenere un determinato grado d addensamento in sito, sono state elaborate numerose prove di laboratorio, che si differenziano sostanzialmente per il diverso livello di energia che consentono di applicare. Le nuove Norme UNI EN: UNI EN Misti cementati, misti granulari non legati. Metodi di prova. Densità e umidità Diverse nuove norme riguardanti quest argomento sono in corso di elaborazione e pubblicazione. I metodi di prova sono praticamente identici a quelli delle corrispondenti norme nazionali, salvo per alcune caratteristiche delle apparecchiature di prova. Per questo abbiamo preferito proporle separatamente. 132

2 Rilevati e sottofondi stradali Sommario Misti granulari non legati Pestelli e stampi Proctor Compattatori automatici Compattazione con martello vibrante Densità relativa di terreni non coerenti Penetrometri per verifica compattazione Valutazione umidità ottimale CBR (IBI)* Indice di portanza immediato Attrezzature CBR Macchine di prova Macchina di prova Multispeed Apparecchiature per prove CBR in sito Accessori per prove di Compressione semplice e Compressione a Espansione Laterale Libera Compattometro elettronico Determinazione della resistenza delle terre stabilizzate Densità e prove di portanza in sito Volumometri a sabbia Volumometro a membrana Campionatori superficiali Densità in sito di terreni indisturbati Prova di portanza su piastra Misura delle deflessioni con la trave di Benkelman modificata. 163 Modulo di deformazione dinamica dei terreni Permeabilità Permeametri a battente fisso e variabile Determinazione della dispersibilità Permeabilità su terreni compattati * L Indice di Portanza Immediato (IBI), di cui alla norma UNI EN , differisce dalla procedura CBR convenzionale perché non prevede condizionamento (imbibizione) e sovraccarico. 133

3 33 Rilevati e sottofondi stradali Rapporto di umidità / Densità... UNI EN Misti cementati, misti granulari non legati. Compattazione Proctor Stampi Proctor Per determinare il rapporto umidità/densità di un terreno. Costruiti in acciaio zincato. Composti da fustella, collare e piastra di base. Proponiamo vari modelli rispondenti alle diverse norme internazionali. Sono assai simili fra di loro, anche se differiscono leggermente di diametro e capacità. Pestelli Proctor Per compattare il terreno negli stampi. Costruiti in acciaio zincato. Tubo di guida con fori di sfiato. Proponiamo vari modelli rispondenti alle diverse norme internazionali. Stampi Proctor UNI EN scodice Descrizione Dia. int. mm Altezza int. mm Peso approx. kg 33-T0070/E Stampo Proctor EN 100 ± ± T0071/E Stampo Proctor EN (grande) 150 ± ± Pestelli Proctor UNI EN scodice Descrizione Peso pestello kg Diam. pestello Altezza caduta rammer kg mm mm 33-T0075/E Pestello Proctor EN, bassa energia 2.50 ± ± ± 3 33-T0076/E Pestello Proctor EN, media energia 4.50 ± ± ± 3 Piastre di acciaio per fustelle EN scodice Descrizione Diametro mm Spessore mm Peso approx. kg 33-T0070/E1 Piastra d acciaio UNI EN T0071/E1 Piastra d acciaio UNI EN (grande) T0071/1 Piastra d acciaio perforata per 33-T0071/E Attrezzatura per compattazione Attrezzatura per compattazione EN 134

4 Rilevati e sottofondi stradali Rapporto di umidità / Densità Compattazione Proctor (seguito) 33 Stampi Proctor scodice Descrizione Norme Capacità Dia. int Altezza Peso cm 3 mm fustella mm approx. kg Modelli ASTM, AASHTO, CNR 33-T0070 Stampo Proctor ASTM D558, D698, standard D AASHTO T99, T134, T180 - CNR N T0071 Stampo Proctor ASTM D698, D modificato AASHTO T99, T180 CNR N T0073 Stampo Proctor modif. / apribile ASTM Modelli NF 33-T0070 Stampo Proctor standard NF P T0072 Stampo standard NF P apribile 34-T0089 Stampo Proctor NF P modificato NF P T0089/1 Stampo Proctor NF P modificato apribile NF P Modelli NLT UNE 33-T0071/C Stampo Proctor NLT-108/ modificato, NLT 33-T0070/C Stampo standard UNE UNE 33-T0071/C3 Stampo modificato apribile NLT-108/ , T0070/C3 Stampo standard apribile UNE ,4 8 Modello BS 33-T0070/B Stampo BS 1377:4, 1924: standard BS Pestelli Proctor scodice Descrizione Norme Dia. pestello Altezza Peso Peso mm caduta mm pestello kg approx. kg Modelli ASTM, AASHTO, CNR 33-T0075 Pestello Proctor ASTM D558, D698, D standard AASHTO T99, T134, T180 CNR N T0076 Pestello Proctor ASTM D698, D modificati AASHTO T99, T180, CNR N 69 Modelli NF 33-T0075 Pestello Proctor NF P94-078, P standard NF P T0076 Pestello modificato NF P94-093, P NF Modelli NLT UNE 33-T0075 Pestello Proctor UNE Standard 33-T0076 Pestello Proctor NLT-108/ modificato NLT Modelli BS 33-T0075/B Pestello Standard BS 1377:4, 1924: BS 33-T0076/B Pestello modificato BS 1377:4, 1924: BS 135

5 33 Rilevati e sottofondi stradali Rapporto di umidità / Densità... Compattatori automatici Proctor/CBR Compattatori automatici Proctor/CBR COMPACTO Serie 33-T8500 Introduzione Questa nuova e avanzata serie di compattatori automatici digitali viene proposta in due versioni: Modelli standard 33-T8502 (230 V, 50 Hz, 1 F), 33-T8503 (220 V, 60 Hz, 1 F), 33-T8504 (110 V, 60 Hz, 1 F) Modello programmabile 33-T8532 (230 V, 50 Hz, 1 F) Le due versioni sono identiche, eccetto il controllo elettronico che, nelle versioni standard, prevede la selezione tra i metodi ASTM/AASHTO, EN, BS, NLT, mentre nel modello programmabile è possibile impostare, oltre ai metodi standard di cui sopra, anche altri cicli di compattazione per scopi di ricerca, oltre all esecuzione del colpo centrale nella fustella Ø 150 mm, come previsto dalle norme francesi NF e olandesi RAV. Nei compattatori della serie standard non è inclusa la mazza che deve essere selezionata in funzione della norma in uso. Vedi tabella. Tutti i modelli sono fornibili installati nella cabina di insonorizzazione (vedi Opzioni integrative, codice 33-T8500/XUP). UNI EN , -47 CNR UNI CNR 69 - ASTM D698, D1557, ASTM D AASHTO T 99, T 180, T BS 1377:4, NF P (2) - NLT 107/91, 108/91, 111/87 - DIN (1) - RAV 2000 (2) (1) Limitatamente alla fustella Ø 100 mm (2) Soltanto con il modello 33-T8532 Modelli standard M 33-T8502 Compattatore automatico digitale Proctor/CBR (mazza esclusa). 230 V, 50 Hz, 1 F M 33-T8503 Compattatore automatico digitale Proctor/CBR (mazza esclusa). 220 V, 60 Hz, 1 F M 33-T8504 Compattatore automatico digitale Proctor/CBR (mazza esclusa). 110 V, 60 Hz, 1 Caratteristiche tecniche Dimensione fustelle: Ø 100, 102, 150 e 152,4 mm Altezze selezionabili di caduta mazza: 300, 305, 450 e 457 mm Frequenza delle battute: 30 colpi/min Potenza: 740 W B Dimensioni d ingombro: 490x340x1410 mm A Peso approx.: 150 kg 33-T8502, 33-T8503 e 33-T8504. Dettaglio del pannello di comando applicato alla struttura della macchina. Il display mostra il numero di colpi effettuato, il numero di strati e il diametro della fustella in pollici. Il pulsante d emergenza a fungo è incorporato. N O T E a) I compattatori modelli 33-T8502, 33-T8503 e 33-T8504 devono essere completati con la mazza secondo la norma selezionata. Vedi tabella Mazze di compattazione. b) Tutti i compattatori sono fornibili installati nella cabina d insonorizzazione (vedi Opzioni integrative codice 33-T8500/XUP). Prestazioni principali - Controllo automatico - Impostazione del ciclo di compattazione secondo le più importanti norme internazionali: UNI EN, ASTM, AASHTO, BS, NLT, CNR UNI - Cicli di prova definibili dall utente - Schermo protettivo dei meccanismi a salvaguardia dell operatore (CE) - Fornibile in cabina insonorizzante - Pannello di comando digitale con tastiera a membrana - Originale meccanismo di sollevamento mazza, che garantisce l altezza di caduta - Di facile uso e manutenzione - Design moderno e affidabile, a garanzia di una lunga durata - Compattazione accurata e uniforme Modelli 33-T8502, 33-T8503 e 33-T8504 Mazze di compattazione per modelli standard scodice Descrizione Norme 33-T8500/1 Mazza per compattatori ASTM D698, D1557, automatici Serie 33-T8500, D1883 Ø 50,8 mm, peso 2495/4535 g AASHTO T99, T180, T193 CNR UNI CNR T8500/2 Mazza per compattatori EN , -47 automatici Serie 33-T8500, BS 1377:4, 1990 Ø 50 mm., peso 2491/4535 g NF P NLT 107/91, 108/91, 111/87 DIN RAV

6 Rilevati e sottofondi stradali Rapporto di umidità / Densità Compattatori automatici Proctor/CBR (seguito) 33 Modello programmabile M 33-T8532 Compattatore automatico digitale Proctor/CBR a ciclo programmabile. Completo di mazza diametro 50 mm, peso 2491/4535 g. 230 V, 50 Hz, 1 F Descrizione generale Dal punto di vista strutturale, questa versione da ricerca della serie COMPACTO è molto simile a quella dei modelli standard, ma si differenzia per la più sofisticata tecnica di compattazione che consente, fra l altro, di effettuare il colpo centrale come previsto dalle norme francesi NF e olandesi RAV. Il pannellino di comando di tipo palmare comprende un display da 240x128 pixel e un software dedicato gestisce automaticamente i movimenti di mazza e fustella in funzione della norma selezionata (ASTM, NF, ecc.). Il display mostra in tempo reale l evoluzione della prova e il completamento di ogni strato è segnalato acusticamente e visivamente sul display. Prestazioni aggiuntive del modello 33-T8532 oltre a quelle dei modelli standard: - Possibilità di variare i cicli di compattazione per scopi di ricerca - Controllo con microprocessore - Pannello di comando palmare con tastiera a membrana - Software programmabile in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo - Colpo centrale come previsto dalle norme francesi NF e olandesi RAV 33-T8532. Dettaglio del pannello di comando palmare del COMPACTO. L interfaccia con l operatore è semplice e curata. Alla fine di ogni ciclo è attivato un segnale acustico e visivo. Opzioni integrative Cabina insonorizzante e antinfortunistica M 33-T8500/XUP Cabina insonorizzante e antinfortunistica (CE) per compattatori serie COMPACTO 33-T8500 e 33-T8600 Descrizione generale Tutti i compattatori di cui sopra possono essere forniti installati in questa cabina antinfortunistica, essenziale nel caso di utilizzi in laboratori che osservano le prescrizioni CE. Scegliendo questa opzione, il compattatore è installato in cabina senza i due gusci protettivi e il pannello di comando è collegato esternamente. Questa configurazione deve essere approntata in fabbrica e quindi definita al momento dell ordine, facendo seguire al codice del compattatore prescelto quello della suddetta opzione. Per esempio: 33-T8502 con 33-T8500/XUP. B Dimensioni d ingombro: 820x820x2165 mm A Peso (solo cabina): 180 kg circa 33-T8532. Dettaglio di alcune delle molte schermate disponibili sul visualizzatore grafico di grandi dimensioni da 240x128 pixel. Tutte le operazioni sono guidate da schermo e possono essere impostate in lingua italiana, inglese, francese, spagnola e tedesca. Compattatore automatico installato nella cabina insonorizzante Modello 33-T

7 33 Rilevati e sottofondi stradali Rapporto di umidità / Densità... Compattatori automatici Proctor/CBR Compattatori COMPACTO Serie 33-T8500 (tutti i modelli) Distribuzione delle battute Compattatore COMPACTO modello 33-T8532 Distribuzione delle battute con colpo centrale prevista dalla Norma NF e selezionabile da software Fustella Fustella Fustella Fustella Ø mm Ø mm Ø mm Ø 152 mm Compattatori Serie COMPACTO 33-T8500 con fustella CBR. Vista con portelle aperte per agevolare le operazioni di riempimento fustella. Le parti mobili sono totalmente protette a garanzia dell operatore. Il castello superiore, nel caso di fustella diametro ,4 mm, si sposta angolarmente per effettuare il ciclo esterno di battute. Aprendo le portelle si arresta automaticamente il funzionamento. Le operazioni di manutenzione sono molto semplificate. Il sistema di sollevamento della mazza è tale da garantire la corretta altezza di caduta. La mazza è spostata lateralmente da un sistema a camma sincronizzato con la rotazione della fustella. 138

8 Rilevati e sottofondi stradali Rapporto di umidità / Densità Compattatori automatici ASTM/AASHTO 33 Compattatore automatico Proctor/CBR (1) Serie 33-T8600 Conformi a: ASTM D698, D1557 AASHTO T99, T180, T193 (1) BS 1377:4, 1990 (2) NLT 107/91, 108/91, 111/87 (1) Solo conforme a AASHTO T193 (2) Solo per fustelle diametro 100 mm Modelli disponibili M 33-T8612 Compattatore automatico digitale Proctor/CBR, ASTM/AASHTO con portelle di protezione CE. 230 V, 50 Hz, 1 F M 33-T8613 Come sopra ma 220 V, 60 Hz, 1 F M 33-T8614 Come sopra ma 110 V, 60 Hz, 1 F Descrizione generale Caratteristiche tecniche Diametro fustelle montabili: da 100 a 102 mm e da 150 a 152,4 mm Altezze selezionabili di caduta della mazza: 300, 305, 450, 457 mm Frequenza delle battute: 30 colpi/min Potenza totale installata: 900 W B Dimensioni d ingombro: 521x403x1438 mm A Peso approx.: 140 kg Prestazioni principali - Controllo automatico - Schermo protettivo dei meccanismi a salvaguardia dell operatore (CE) - Versione con protezione insonorizzante disponibile - Pannello di comando digitale con tastiera a membrana - Originale meccanismo di sollevamento mazza, che garantisce l altezza di caduta - Di facile uso e manutenzione - Design moderno e affidabile a garanzia di una lunga durata I compattatori automatici consentono di ottenere una regolare e uniforme compattazione dei provini Proctor e CBR. In particolare, questi nuovi modelli garantiscono una perfetta rispondenza alle norme sia per quanto riguarda l uniformità nella distribuzione dei colpi sia l altezza di caduta della mazza. La parte mobile, il sistema di sollevamento e la base rotante porta-fustella sono totalmente protette da due portelle, aprendo le quali la macchina si arresta automaticamente, a salvaguardia dell operatore. Tramite il pannello di controllo è possibile selezionare il numero di colpi definiti dalle normative di riferimento o definiti dall utente. Il compattatore è fornito con una mazza da 2495/4535 g dotata di un utensile di compattazione intercambiabile (a faccia circolare con 50,8 mm di diametro, per fustelle da 4, e a settore circolare, per fustelle da 6 ), conforme alle norme ASTM/AASHTO, ma è possibile convertire il modello 33-T8612 alle norme BS e NLT (solo per fustelle da 100 mm di diametro), cambiando semplicemente la mazza e modificando l altezza di caduta. È anche possibile l utilizzo di fustelle di altri produttori, sempre che si provveda, se necessario, a effettuare piccole modifiche al piano inferiore della fustella stessa per consentire il suo fissaggio. Tutte le versioni possono essere fornite con protezione insonorizzante (vedi Opzioni integrative modello 33-T8500/XUP, pag. 137). 33-T8612 con fustella CBR. Vista con portelle aperte. Facile accessibilità alle parti sia per operazioni di prova sia per manutenzione. Protezioni antinfortunistiche totali: aprendo le portelle si arresta automaticamente il funzionamento Dettaglio della mazza con estremità a settore circolare ed estremità intercambiabile diametro 50,8 mm per fustelle rispettivamente da 6 e 4 33-T8612 Dettaglio del pannello di comando applicato alla struttura della macchina. Il display mostra il numero di colpi conforme alla norma selezionata. Il pulsante di emergenza a fungo è incorporato 139

9 33 Rilevati e sottofondi stradali Rapporto di umidità / Densità... Metodo del martello vibrante / Resistenza a compressione di misti cementati Metodo del martello vibrante UNI EN BS 1377:4-3.7, 1924:2 - Conforme alle nuove UNI EN - Conforme a BS 1377:4 M 33-T8700 Martello vibrante 230 V, 50 Hz, 1 ph. Descrizione generale e caratteristiche Questo tipo di martello, accoppiato all apposito pestello, è usato come metodo alternativo per la compattazione dei provini Proctor e CBR. La stessa attrezzatura può essere utilizzata per prove di compattazione asfalti (vedi pag. 391). Motore a doppio isolamento, impugnatura con grilletto di plastica. Potenza: 750 W Lunghezza: 445 mm B Dimensioni d ingombro: 104x430x270 mm A Peso approx.: 7 kg Il martello è fornito senza telaio di supporto e pestelli, che devono essere ordinati separatamente. Accessori s33-t0087/a Telaio di supporto per martello vibrante. Peso approx. 70 kg s33-t0087/6 Pestello Ø 102 mm s33-t0087/7 Pestello Ø 145 mm. Peso 2,1 kg s33-t0087/8 Gambo da 300 mm 33-T8700 con 33-T0087 e 33-T0087/7, 33-T0087/8 e stampo Misti cementati e misti granulari non legati Determinazione della resistenza a compressione UNI EN , La prova di compressione su provini cilindrici di misti cementati può essere effettuata con una pressa per calcestruzzi (di adeguata sensibilità) oppure con una macchina per prove sui cementi o macchina universale, in funzione dell atteso valore di resistenza. Le macchine qui illustrate possono soddisfare queste esigenze. Per ulteriori informazioni e dettagli, vedere alle pagine 325 e T8700 con 33-T0087/7 e 33-T0087/8 65-L1232 Macchina da 250 kn per prove di compressione 70-S16C2 Macchina universale da 250 kn con armadio di custodia PC 86-D

10 Rilevati e sottofondi stradali Rapporto di umidità / Densità Forme CBR e accessori 33 Forme e accessori: Norme UNI EN / BS 1377:4, 1924:2 (1) scodice Descrizione Peso approx. (kg) 34-T0090/B1 Corpo fustella CBR con estremità filettate per il collegamento a base e collare. 3 Acciaio zincato. Ø interno 152x127 mm di altezza 34-T0090/B2 Collare. Ø interno 152x50 mm di altezza 1 34-T0090/B3 Base forata T0090/B4 Base piena T0090/B5 Anello con bordo tagliente 1 34-T0090/B6 Chiave a C. 1 Per avvitare e svitare la fustella alla base 34-T0090/B7 Utensile per base. 1 Per montare o smontare la base dalla fustella 34-T0091/B Disco spaziatore con impugnatura. Ø 150 mm x 50 mm (h) T0094/B Sovraccarico anulare Ø 145 mm, da 2 kg 2 34-T0095/B Sovraccarico sezionato da 2 kg 2 34-T0095/C Pestello Ø 12,7x380 mm D1800 Carta da filtro Whatman (o corrispondente). N. 1 x Ø 150 mm. Pacco da 100 dischi / 34-T0099 Righello per rasare 3x30x300 mm D1694 Righello d acciaio da 500 mm / 16-T0080* Estrusore universale Proctor/CBR/Marshall 25 * Vedi descrizione a pagina 46 (1) Per le versioni ASTM, AASHTO, NF, UNE e UNI vedi pagine 144 e T0091/B 34-T0090/B1 34-T0090/B2 34-T0090/B5 34-T0090/B3 34-T0090/B4 34-T0094/B 34-T0090/B7 34-T0090/B6 34-T0095/B 141

11 33 Rilevati e sottofondi stradali Misti cementati, misti granulari non legati... Densità relativa di terreni non coerenti Metodo con tavolo vibrante Metodo EN UNI EN M 33-T0063/A Attrezzatura per la prova della densità relativa. UNI EN. 230 V, 50 Hz, 1 F Questo metodo concerne la determinazione della densità e contenuto d acqua di terreni non coerenti mediante la compattazione con tavolo vibrante. Questo metodo è applicato per terreni contenenti fino al 12% in peso di parti fini (< 0,063 mm). La dimensione massima del materiale è fissata in 80 mm. Questa prova è normalmente applicata nel campo delle costruzioni stradali. L attrezzatura comprende: s33-t0063/1 Tavolo vibrante con le seguenti caratteristiche: - Frequenza vibrazioni: 3600 giri/min - Ampiezza vibrazioni: da 0,05 a 0,64 mm (da 0,002 a 0,025 ) - Vibratore tipo: elettromagnetico - Quadro di comando separato - Dimensioni del tavolo vibrante: 762x762 mm (30 x30 ) - Massima capacità vibrante: 250 kg Metodo ASTM ASTM D4253, 4254 M 33-T0063 Attrezzatura per la prova della densità relativa. ASTM. 230 V, 50 Hz, 1 F M 33-T0063/Z Come sopra ma con alimentazione a 110 V, 60 Hz, 1 ph. M 33-T0063/Y Come sopra ma con alimentazione a 220 V, 60 Hz, 1 ph. Questo metodo concerne la determinazione della densità relativa di terreni a drenaggio libero, per i quali la prova di compattazione non produca un ben definito rapporto umidità/densità e per i quali la densità massima ottenuta col metodo della compattazione sia inferiore a quella ottenuta con la vibrazione. Caratteristiche (Vedi 33-T0063/A) L attrezzatura comprende: s 33-T0063/1 Tavolo vibrante. 230 V, 50 Hz, 1 F. Peso approx. 180 kg oppure s 33-T0063/1Z Tavolo vibrante. 110 V, 60 Hz, 1 F. Peso approx. 180 kg oppure s 33-T0063/1Y Tavolo vibrante. 220 V, 60 Hz, 1 F. Peso approx. 180 kg s 33-T0063/2 Forma e accessori da 0,1 cu. ft. Peso approx. 37 kg s 33-T0063/3 Forma e accessori da 0,5 cu. ft. Peso approx. 106 kg s 33-T0063/4 Dispositivo di misura con comparatore. Peso approx. 2 kg s 33-T0063/7 Imbuti da 12,5 e 25 mm di diametro. Peso approx. 1,5 kg Ciascun componente può essere ordinato singolarmente. s33-t0063/3 Forma e accessori da cm 3 (0,5 cu. ft.) s33-t0063/4 Dispositivo di misura con comparatore s33-t0063/5 Imbuto da 25 mm A Peso totale approx. apparecchiatura: 289 kg approx. 33-T T0063/7 142

12 Rilevati e sottofondi stradali Misti cementati, misti granulari non legati Valutazione umidità ottimale / Penetrometri Proctor 33 Valutazione umidità ottimale (Moisture condition value. MCV) UNI EN BS 1377 (approvato dal TRL) M 33-T0064 Apparecchiatura per la valutazione dell umidità ottimale Questo metodo è utilizzato per valutare le caratteristiche di compattazione dei rilevati a vari livelli di umidità per determinare l umidità ottimale e il valore di frantumazione. L apparecchiatura proposta è composta da telaio, mazza, scala graduata, contacolpi e forma. A Peso approx.: 55 kg 33-T0165 Penetrometri per verifica compattazione Accessori s33-t0064/2 Dischi di fibra. Confezione da 6 q NORMA ASTM D1558 M 33-T0165 Penetrometro Proctor Per stabilire il rapporto umidità/resistenza alla penetrazione di un terreno con granulometria fine. 33-T0166 Tipo a molla Scala: suddivisione minima 1 kg, con indicatore del carico massimo Punte intercambiabili: n 28,55-24,79-20,22-16,54-12,83-9,07-6,40-5,23 e 4,52 mm Contenuto in una cassetta di legno A Peso approx.: 3.5 kg 33-T0064 M 33-T0166 Penetrometro ad anello Per misurare la portanza e il grado di compattazione del terreno. È composto da un manubrio a T, da un anello dinamometrico da 1 kn con dispositivo per la lettura del massimo carico raggiunto da un asta con graduazioni ogni 100 mm, terminante con una punta conica con angolo di 30 e area di 645 mm 2 area. Fornito completo di tabella di taratura. A Peso approx.: 4 kg 143

13 34 Rilevati e sottofondi stradali CBR... Attrezzature per prove CBR CBR - Indice di Portanza Californiano Questo metodo è utilizzato per stabilire un criterio empirico per determinare le caratteristiche di idoneità dei materiali per uso stradale. L attrezzatura comprende forme, pestelli compattatori (si usano gli stessi compattatori automatici Proctor 33-T8500 e 33-T8600, illustrati alle pagg ), presse di prova, ecc. Sono disponibili diverse versioni conformi alle varie norme. Versione UNI EN: Misti cementati, misti granulari non legati UNI EN scodice Descrizione Peso approx. (kg) 33-T0071/E Stampo Proctor grande T0071/1 Piastra di base perforata 1 34-T0094/E Sovraccarico anulare 2 34-T0099 Righello per rasare 0.3 Versioni ASTM D1883 / AASHTO T193 / UNE / CNR-UNI Versione UNI EN scodice Descrizione Peso approx. (kg) 34-T0090 Stampo CBR. con collare e base forata. 7.8 Acciaio zincato n 6 (152,4 mm) x 7 (177,8 mm) di altezza 34-T0090/1 Stampo apribile CBR con collare e base forata. Dimensioni come per 34-T0090. L apertura longitudinale consente una facile rimozione del provino T0090/3 Filtro di rete. Acciaio inox apertura 150 μm (N. 100), n 144 mm / 34-T0091 Disco spaziatore con impugnatura a T. Acciaio zincato n 150,8 mm ( 15 / 16 ) x 61,4 mm (2,416 ) T0091/1 Disco spaziatore UNE T0094 Sovraccarico anulare da 2.27 kg T0095 Sovraccarico asolato da 2.27 kg T0096 Pestello a massa scorrevole. Testa battente n 50,8 mm (2 ), altezza di caduta 457,2 mm (18 ), peso 4,54 kg (10 lb.) 8 34-T0098 Cilindro a bordi taglienti T0099 Righello per rasare. 3x30x300 mm T0097 Base non forata 1 86-D1801 Carta da filtro Whatman (o corrispondente) N. 5 x n 150 mm. Confezione da 100 / 34-T T T T T T0091/1 34-T T T T T0094/F 34-T T0095/F Versione ASTM, AASHTO, UNE, UNI e CNR Versione NF 34-T

14 Rilevati e sottofondi stradali cbr Attrezzature per prove CBR (seguito) 34 Versione NF P94-078, P94-093, P scodice Descrizione Peso approx. (kg) 34-T0089 Stampo CBR-NF. da 2758 cm3 completo 9 di base forata e collare. n 152 mm x 152 mm (h). Acciaio zincato 34-T0089/1 Stampo CBR-NF apribile, 9 Dimensioni come per 34-T T0091/1 Disco spaziatore con impugnatura, 4.5 n 151 mm x 36 mm (h) 34-T0091/F Disco spaziatore altezza 25,4 mm T0094/F Sovraccarico anulare da 2,3 kg T0095/F Sovraccarico sezionato da 2,3 kg T0098 Cilindro a bordi taglienti T0099 Righello per rasare. 3x30x300 mm 0.3 Versione BS 1377:4, 1924: 34-T0090/1, 34-T0089/1 scodice Descrizione Peso approx. (kg) 34-T0090/B1 Corpo fustella CBR con estremità filettate per il collegamento a base e collare. 3 Acciaio zincato. interno 152x127 mm di altezza 34-T0090/B2 Collare. interno 152x50 mm di altezza 1 34-T0090/B3 Base forata T0090/B4 Base piana T0090/B5 Anello con bordo tagliente 1 34-T0090/B6 Chiave a C. Per avvitare e svitare la fustella alla base. 1 Ne sono richieste 2 34-T0090/B7 Utensile per base. Per montare o smontare la base dalla fustella 1 34-T0091/B Disco spaziatore con impugnatura. 150 mm x 50 mm (h) T0094/B Sovraccarico anulare da 2 kg 2 34-T0095/B Sovraccarico sezionato da 2 kg 2 34-T0095/C Pestello 12,7x380 mm D1800 Carta da filtro Whatman (o corrispondente) N. 1 x 150 mm. Pacco da 100 dischi / 34-T0099 Righello per rasare 3x30x300 mm D1694 Righello millimetrato da 500 mm / 16-T0080* Estrusore universale Proctor/CBR/Marshall 25 * Vedi descrizione a pag T0090/B1 34-T0091/B 34-T0090/B2 34-T0090/B5 34-T0090/B3 34-T90/B4 34-T0094/B 34-T0090/B7 34-T0090/B6 34-T0095/B Versione BS 145

15 34 Rilevati e sottofondi stradali CBR Indice di portanza immediata (IBI)... Attrezzature per prove CBR (seguito) Attrezzatura per prova di rigonfiamento M 34-T0092 Disco forato con manopola di regolazione M 34-T0092/F Come sopra ma secondo la norma NF Viene appoggiato in testa al provino per misurarne il rigonfiamento. Il modello standard 34-T0092 è di acciaio zincato, il modello 34-T0092/F ha il disco di plastica con fori n 3 mm. B Diametro: 149,2 mm (5 7 / 8 ) per 34-T0092; 150 mm per 34-T0092/F A Peso approx.: - 1 kg circa per 34-T0092-0,3 kg circa per 34-T0092/F 34-T0093 con 82-D1255, 34-T0092 M 34-T0093 Treppiede portacomparatore Per supportare il comparatore che rileva il rigonfiamento dei provini CBR. Costruito in lega inossidabile Accessori s82-d1256 Comparatore da 25x0,01 mm oppure s82-d1255 Comparatore da 10 x 0,01 mm M 34-T0100/B Vasca d imbibizione Modello di plastica. Per immergervi lo stampo CBR nelle prove di rigonfiamento. Fornita con ripiano estraibile. Capacità 6 stampi CBR. B Dimensioni: - esterne 800x600x550 mm - interne 680x490x540 mm A Peso approx.: 9,1 kg Telai e macchine di prova CBR UNI EN ASTM D1883 AASHTO T193 Introduzione La prova di penetrazione CBR può essere eseguita con diversi modelli di macchine: - Modello specifico CBR 34-T0106 a una velocità - Modello Multispeed utilizzabile anche per altre prove (p.e. prova Marshall) 34-T0107 (vedi pag. 150) - Modello Universale UNIFRAME a velocità e spostamento controllati automaticamente 70-T0108/E (vedi pag. 354) - Modelli Universali Multiensayo 70-S16C2 e 70-S17C2 (vedi pag. 334). Tutti i modelli di cui sopra devono essere corredati degli adeguati accessori, che possono variare in funzione delle norme e del livello più o meno evoluto desiderato. Per esempio, il modello specifico 34-T0106 può essere attrezzato sia con l anello dinamometrico sia con la cella a estensimetri, trasduttore lineare, sistema di acquisizione e software per collegamento a PC. Per facilitare la scelta, proponiamo anche modelli standard già corredati degli accessori CBR (vedi 34-T0106/A e il solo telaio 34-T0106 da completare con accessori standard o digitali). Sono inoltre disponibili modelli ad azionamento manuale per prove in sito (vedi pag. 154). A Peso approx.: 0,3 kg 34-T0100/B con gli stampi CBR 146

16 Rilevati e sottofondi stradali CBR Indice di portanza immediata (IBI) Presse CBR (seguito) 34 Presse CBR (seguito) M 34-T0106/A Macchina CBR da 50 kn, velocità di prova 1,27 mm/min. Completa di accessori CBR. 230 V, 50 Hz, 1 F (1) Completa di anello dinamometrico da 50 kn e gruppo di penetrazione. M 34-T0106 Macchina CBR da 50 kn, velocità di prova 1,27 mm/min. Solo telaio. 230 V, 50 Hz, 1 F (1) Descrizione generale Struttura rigida a due colonne con traversa superiore regolabile in altezza e bloccata in posizione dai 4 dadi. La macchina è azionata da un motoriduttore con pannello di comando frontale. Come precisato, il modello 34-T0106/A include tutti gli accessori per eseguire la prova: anello dinamometrico da 50 kn e gruppo di penetrazione. Specifications Carico massimo: 50 kn Velocità di prova: 1,27 mm/min Corsa massima: 120 mm Distanza fra le colonne: 270 mm Potenza: 300 W B Dimensioni (pxlxh): 392x495x1194 mm A Peso approx.: 78 kg (1) Per il modello a 220 V, 60 Hz aggiungere il suffisso /Y dopo il codice (p.e. 34-T0106/Y); per il modello a 110 V, 60 Hz aggiungere il suffisso /Z dopo il codice (p.e. 34-T0106/Z). 34-T0106/A con stampo CBR 34-T0106 con accessori, in configurazione digitale Il solo telaio 34-T0106 può essere allestito con accessori per l esecuzione della prova in modalità digitale. Il tutto include il corredo CBR 34-T0107/CBR, il sistema di acquisizione ed elaborazione dati Digimax 3 76-Q0803/C (utilizzabile anche per la prova Marshall) descritto a pag

17 34 Presse CBR (seguito) Rilevati e sottofondi stradali CBR Indice di portanza immediata (IBI)... ACCESSORI PER PROVA cbr IN MODALITA ANALOGICA Per l allestimento del telaio 34-T0106 in modalità analogica sono necessari il gruppo di penetrazione 34-T0103/3 e l anello dinamometrico 82-T1009 che sono, tuttavia, già inclusi nel modello 34-T0106/A. Vengono comunque descritti e identificati singolarmente per l eventuale utilizzo con altri telai. M 34-T0103/3 Gruppo di penetrazione CBR comprendente pistone di penetrazione regolabile 34-T0103/1, supporto comparatore 34-T0104/81 e comparatore 82-D1257 Il pistone diametro 49,6 mm, con estremità temprata, è collegato a una prolunga filettata con ghiera di blocco che consente un ampia regolazione verticale e il collegamento all anello dinamometrico. Il supporto per comparatore, da inserire nella prolunga filettata, consente la regolazione laterale del comparatore per l adattamento a forme e incudini di diverso tipo. A Peso approx.: 2,8 kg ACCESSORI PER PROVA cbr IN MODALITA DIGITALE M 34-T0107/CBR Set di accessori per prova CBR in modalità digitale per l utilizzo con le presse 34-T0106, 34-T0107 e 70-T0108 Comprendente: - Guida con snodo - Adattatore per cella - Cella di carico da 50 kn - Prolunga di collegamento cella-accessori - Supporto regolabile per trasduttore - Trasduttore lineare da 25 mm - Pistone di penetrazione regolabile. 34-T0103/3 comprendente 34-T0103/1, 34-T0104/7, 82-D1257 M 76-Q0802/C Digimax Plus, sistema di acquisizione ed elaborazione dati a 2 canali per prove CBR, Marshall e affini per rilevare carichi/spostamenti in genere. 230 V, Hz, 1 F M 76-Q0802/CZ Digimax Plus, sistema di acquisizione ed elaborazione dati a 2 canali per prove CBR, Marshall e affini per rilevare carichi/spostamenti in genere. 110 V, 60 Hz, 1 F Per la descrizione dettagliata vedi pagina 152. M 82-S1001 Software per PC, operante in ambiente MS Windows per prove CBR, Marshall e Trazione indiretta. Opzionale. Per la descrizione dettagliata vedi pag T0106 Solo telaio, da allestire con accessori analogici o digitali 82-T T0107/CBR 148

18 Rilevati e sottofondi stradali CBR Indice di portanza immediata (IBI) Presse CBR (seguito) 34 Accessori per prova CBR in modalità digitale (seguito) (Inclusi nel set 34-T0107/CBR e qui identificati e descritti singolarmente). M 34-T0103/1 Pistone di penetrazione regolabile CBR Diametro 49,6 mm con estremità temprata, con prolunga filettata e ghiera di blocco che consente un ampia regolazione verticale. Collegabile all anello dinamometrico o all adattatore della cella. A Peso approx.: 2,2 kg M 82-P0375/C Adattatore per cella di carico Per collegare la cella allo snodo del gruppo contenitore 34-T0103/10. A Peso approx.: 0,2 kg M 82-P0375 Cella di carico da 50 kn Dimensioni Ø 82x110 mm. Filettatura da M30x2. A Peso approx.: 4,45 kg M 34-T0104/81 Supporto regolabile per comparatore Collegabile al pistone 34-T0103/1 o al cilindretto di compressione. Sostiene il comparatore che può essere regolato lateralmente secondo il modello di forma e la posizione del piattello di riferimento. A Peso approx.: 0,5 kg M 82-P0322 Trasduttore lineare da 25 mm Modello potenziometrico, corsa 25 mm, risoluzione infinita, precisione ± 0,5%. A Peso approx.: 0,15 kg 82-S1001 Software CBR, dettaglio M 70-T0108/2 Adattatore cella di carico/accessorio A Peso approx.: 1,3 kg 76-Q0802/C 149

19 34 Rilevati e sottofondi stradali CBR... Indice di portanza immediata (IBI) Presse CBR (seguito) pressa Multispeed CBR UNI EN ASTM D1883, BS 1377:4, NF P94-078, UNI CNR Marshall UNI EN ASTM D1559, BS 598, NF P98-251, DIN 1996, CNR N. 30 M 34-T0107 Macchina Multispeed da 50 kn, con velocità di prova regolabile da 0,1 a 51 mm/min. Solo telaio. 230 V, Hz, 1 F (1) Descrizione generale Struttura rigida a due colonne con traversa superiore regolabile in altezza e bloccata in posizione dai quattro dadi. Nella custodia di base è alloggiato il martinetto, il motore a corrente continua e il pannello di controllo. Questa macchina è utilizzabile anche per una vasta gamma di prove come per esempio, Marshall, Triassiale veloce, Espansione laterale libera, Prova di trazione indiretta, ecc. Può essere corredata degli accessori sia per la versione analogica sia per quella digitale, come illustrato. Nel caso della versione digitale, i trasduttori di carico e di spostamento vanno collegati al Digimax Plus 76-Q0802/C oppure 82-Q0806/C a 6 canali, secondo le prove da effettuare. Un interruttore di fine corsa interviene nei limiti di spostamento prestabiliti. Caratteristiche Carico massimo: 50 kn Velocità di prova: selezionabili da 0,1 a 51 mm/min Corsa massima: 100 mm Distanza fra le colonne: 380 mm Luce verticale massima: 800 mm (senza accessori) Potenza: 1100 W B Dimensioni approx.: 500x570x1300 mm A Peso: 110 kg N O T E I M P O R T A N T E Nel caso di utilizzo anche per prova Marshall, per evitare duplicazioni di accessori vedere a pagina Ideale per laboratori stradali - Ideale per prove Marshall, CBR, Espansione laterale libera, Triassiali veloci, Trazione indiretta su conglomerati bituminosi, ecc. - Velocità di prova variabile da 0,1 a 51 mm/min - Grande versatilità: è disponibile una vasta gamma di accessori - Possibile configurazione sia analogica sia digitale - Versione digitale collegabile a PC - Disponibili diversi software di prova 34-T0107 con 34-T0107/CBR e 76-Q0802/C (1) Per il modello a 110 V, 60 Hz aggiungere il suffisso /Z al codice (p.e. 34-T0107/Z) 34-T T0107 with 82-T1009, 34-T0103/3 and mould conforming to ASTM and EN standards 150

20 Rilevati e sottofondi stradali CBR Indice di portanza immediata (IBI) Multispeed / Accessori CBR-Marshall 34 PRESSA MULTISPEED (seguito) Accessori per eseguire le prove CBR e Marshall Introduzione Frequentemente questa macchina viene utilizzata sia per prove CBR sia Marshall. Per semplificare la vostra scelta proponiamo serie complete di accessori per l esecuzione delle suddette prove sia in modalità analogica che digitale. In quest ultimo caso la pressa 34-T0107, oltre agli accessori elencati, deve includere il sistema di acquisizione ed elaborazione dati Digimax Plus che viene proposto in due versioni: 76-Q0802/C per prove CBR e Marshall e 82-Q0806/C a sei canali che può anche essere utilizzato per prove di Trazione Indiretta (vedi alla pag. 418.) Accessori per eseguire prove CBR e Marshall con la pressa Multispeed 34-T0107 Codice 82-T T0103/3 CBR Anello dinamometrico da 50 kn Gruppo di penetrazione CBR comprendente pistone di penetrazione regolabile e comparatore da 30x0,01 mm, con supporto Per maggiori informazioni vedi pag. 148 Modalità analogica Codice 34-T0103/10 82-T1007/F 34-T0104/10 76-B B0034 Modalità digitale Marshall 76-Q0802/C Guida con snodo Anello dinamometrico da 30 kn con dispositivo di blocco al carico max. Cilindretto comprimitore Testa di rottura Misuratore dello scorrimento Per maggiori informazioni vedi pag. 381 Codice 34-T0107/CBR CBR Set di accessori per prova CBR per l utilizzo con presse 34-T0106, 34-T0107 e 70-T0108 comprendente: - Guida con snodo - Adattatore per cella - Cella di carico da 50 kn - Prolunga di collegamento cella-accessori - Supporto regolabile per trasduttore - Trasduttore lineare da 25 mm - Pistone di penetrazione regolabile Codice 76-B T0107/MAR Marshall Testa di rottura Set di accessori per prova Marshall per l utilizzo con presse 34-T0107 e 70-T0108 comprendente: - Guida con snodo - Adattatore per cella - Cella di carico da 50 kn - Prolunga di collegamento cella-accessori - Estensione per cilindretto comprimitore - Supporto regolabile per trasduttore - Trasdutore lineare da 25 mm - Cilindretto comprimitore 76-Q0802/C Digimax Plus, sistema di acquisizione ed elaborazione dati a 2 canali per prove CBR, Marshall e affini per rilevare carichi/ spostamenti in genere. 230 V, Hz, 1 F 76-Q0802/C Digimax Plus, sistema di acquisizione ed elaborazione dati a 2 canali per prove CBR, Marshall e affini per rilevare carichi/ spostamenti in genere. 230 V, Hz, 1 F Per maggiori informazioni vedi pag. 393 Per maggiori informazioni vedi pag. 393 Accessori per le due prove CBR e Marshall (per evitare duplicazioni) 34-T0107/CM 76-B Q0802/C 82-S1001 Set di accessori per prova CBR e Marshall per l utilizzo con presse 34-T0107 e 70-T0108 comprendente: - Guida con snodo - Adattatore per cella - Cella di carico da 50 kn - Prolunga di collegamento cella-accessori - Estensione per cilindretto comprimitore - Supporto regolabile per trasduttore - Trasduttore lineare da 25 mm - Cilindretto comprimitore - Pistone di penetrazione regolabile Testa di rottura Digimax Plus, sistema di acquisizione ed elaborazione dati a 2 canali per prove CBR, Marshall e affini per rilevare carichi/spostamenti in genere. 230 V, Hz, 1 F Software per PC, operante in ambiente MS Windows per prove CBR, Marshall e Trazione indiretta. (Opzionale. Per la descrizione vedi pag. 152) 151

Acciai e Macchine universali

Acciai e Macchine universali Acciai e Macchine universali INTRODUZIONE Questa sezione riguarda principalmente le macchine e gli accessori per prove meccaniche sugli acciai, anche se alcune delle stesse, quali i modelli elettromeccanici,

Dettagli

Compattatore a Rullo Standard

Compattatore a Rullo Standard Compattatore a Rullo Standard Compattatore a Rullo Standard PAVELAB SYSTEM elettromeccanico e multi-formato con controllo closed loop CARATTERISTICHE PRINCIPALI o Funzionamento completamente elettromeccanico;

Dettagli

attrezzatura varia 5.2 carotaggi e perforazioni 5.2.1 carotatrici pag. 354

attrezzatura varia 5.2 carotaggi e perforazioni 5.2.1 carotatrici pag. 354 attrezzatura varia 5.2 carotaggi e perforazioni pag. 354 354 AT 244 Orientabile in ogni direzione perforatrici - en 12504-1 La gamma di macchine Tecnotest consente l esecuzione di qualsiasi tipo di perforazione

Dettagli

AVETE MOLTI TIPI DI CONTROLLI DA ESEGUIRE? MULTIMAR VI FA FRONTE CON ESTREMA FACILITA

AVETE MOLTI TIPI DI CONTROLLI DA ESEGUIRE? MULTIMAR VI FA FRONTE CON ESTREMA FACILITA Multimar. Strumenti di Misura Universali AVETE MOLTI TIPI DI CONTROLLI DA ESEGUIRE? MULTIMAR VI FA FRONTE CON ESTREMA FACILITA Ulteriori informazioni sui prodotti MULTIMAR sono disponibili sul sito: www.mahr.com,

Dettagli

Edometro Automatico pneumatico Computerizzato BS 1377:5 ASTM D2435 ASTM D3877 ASTM D4546 AASHTO T216 NF P94-090-1 NF P94-091 UNE 103-405 UNE 103-602

Edometro Automatico pneumatico Computerizzato BS 1377:5 ASTM D2435 ASTM D3877 ASTM D4546 AASHTO T216 NF P94-090-1 NF P94-091 UNE 103-405 UNE 103-602 Edometro Automatico pneumatico Computerizzato BS 1377:5 ASTM D2435 ASTM D3877 ASTM D4546 AASHTO T216 NF P94-090-1 NF P94-091 UNE 103-405 UNE 103-602 CARATTERISTICHE PRINCIPALI Controllo della prova attraverso

Dettagli

ANALIZZATORE DI GAS OXYBABY 6.0 per O 2. o O 2 /CO 2. versione premium

ANALIZZATORE DI GAS OXYBABY 6.0 per O 2. o O 2 /CO 2. versione premium ANALIZZATORE DI GAS OXYBABY 6.0 per O 2 o O 2 versione premium Analizzatore portatile senza fili per solo ossigeno o per ossigeno combinato ad anidride carbonica per il controllo dell atmosfera modificata

Dettagli

Dinamometri. Serie FK

Dinamometri. Serie FK Serie FK Dinamometri I dinamometri della serie FK sono caratterizzati dalla grande robustezza relativa alla loro struttura e dalla semplicità di utilizzo. Tutti i modelli possono lavorare, mediante la

Dettagli

DINAMOMETRI A LETTURA DIGITALE

DINAMOMETRI A LETTURA DIGITALE DINAMOMETRI A LETTURA DIGITALE DINAMOMETRI DIGITALI TIPO GR Il dinamometro digitale della serie GR è composto da una cella di carico estensimetrica in acciaio inox di elevata affidabilità e precisione

Dettagli

attrezzatura varia 5.4 celle di carico 5.4.1 celle di carico pag. 392

attrezzatura varia 5.4 celle di carico 5.4.1 celle di carico pag. 392 attrezzatura varia 5.4 celle di carico 5.4.1 celle di carico pag. 392 392 5.4.1 celle di carico tecnotest unità di controllo digitale monotronic monotronic - centralina digitale a microprocessore AD 005

Dettagli

165 CAPITOLO 13: PROVE MECCANICHE IN SITO

165 CAPITOLO 13: PROVE MECCANICHE IN SITO 165 Introduzione Rispetto alle prove eseguite in laboratorio, quelle in sito presentano sia dei vantaggi che degli svantaggi. 1. Tra i vantaggi delle prove in sito di può dire che queste sono più rapide

Dettagli

1.1. prove su terre e rocce 1.1.1 1.1.2 1.1.3 1.1.4. geotecnica. classificazione dei terreni pag. 9. proctor c.b.r. pag. 18

1.1. prove su terre e rocce 1.1.1 1.1.2 1.1.3 1.1.4. geotecnica. classificazione dei terreni pag. 9. proctor c.b.r. pag. 18 geotecnica 1.1 prove su terre e rocce 1.1.1 1.1.2 1.1.3 1.1.4 classificazione dei terreni pag. 9 proctor c.b.r. pag. 18 densità - permeabilità pag. 36 meccanica delle rocce pag. 47 articolo pagina articolo

Dettagli

Superare grandi sfide nei piccoli lotti. Serie EMCOMAT FB-3 FB-450 L FB-600 L

Superare grandi sfide nei piccoli lotti. Serie EMCOMAT FB-3 FB-450 L FB-600 L [ E[M]CONOMY] significa: Superare grandi sfide nei piccoli lotti. Serie EMCOMAT FB-3 FB-450 L FB-600 L Fresatrici universali ad alta precisione per applicazioni industriali EMCOMAT FB-3 [Testa portafresa

Dettagli

Misure di durezza. Caratteristiche dei durometri automatici

Misure di durezza. Caratteristiche dei durometri automatici Misure di durezza La misura della durezza relativa a gomma e plastica è una misura di rigidità ottenuta tramite un test di penetrazione. La durezza viene calcolata in base all affondamento di un penetratore

Dettagli

geotecnica 1.3 penetrometri 1.3.1 penetrometri pag. 96

geotecnica 1.3 penetrometri 1.3.1 penetrometri pag. 96 geotecnica 1.3 1.3.1 pag. 96 96 1.3.1 tecnotest la gamma dei tecnotest Tecnotest produce una gamma completa di statici, dinamici e statico/dinamici; l esperienza acquisita nel settore è a disposizione

Dettagli

Verbale prove di carico Effettuate in data 02/09/2009

Verbale prove di carico Effettuate in data 02/09/2009 Piano di Lottizzazione Pegaso in località Vado. Permesso a costruire n. 2/U/2006 rilasciato in data 12.09.2006 prot. n. 3453/05 Inizio lavori del 20.07.2007 comunicato in data 23.07.2007 con prot. n. 7182

Dettagli

Le pale Bobcat possono trasformarsi in fresatrici economiche ed efficienti grazie al a fresa Bobcat disponibile come accessorio. 14 (36 cm) portata

Le pale Bobcat possono trasformarsi in fresatrici economiche ed efficienti grazie al a fresa Bobcat disponibile come accessorio. 14 (36 cm) portata Frese Accessori Le pale Bobcat possono trasformarsi in fresatrici economiche ed Fresa Bobcat 14 (36 cm) con portata idraulica standard Modello economico, progettato specificamente per l utilizzo su alcuni

Dettagli

ACO Separatori di grassi. Separatori di grassi ECO MAX in polietilene ad alta densità

ACO Separatori di grassi. Separatori di grassi ECO MAX in polietilene ad alta densità Separatori di grassi ECO MAX in polietilene ad alta densità ECO MAX separatore di grassi in polietilene ad alta densità. Per installazione interrata. Il principio Un separatore di grassi funziona in base

Dettagli

PALI IN ACCIAIO IMMEDIATAMENTE ATTIVI. COSI REALIZZIAMO FONDAZIONI PROFONDE A BASSA INVASIVITÀ. Spesso ciò che non si vede è quello che conta.

PALI IN ACCIAIO IMMEDIATAMENTE ATTIVI. COSI REALIZZIAMO FONDAZIONI PROFONDE A BASSA INVASIVITÀ. Spesso ciò che non si vede è quello che conta. PALI IN ACCIAIO IMMEDIATAMENTE ATTIVI. COSI REALIZZIAMO FONDAZIONI PROFONDE A BASSA INVASIVITÀ. Spesso ciò che non si vede è quello che conta. CEDIMENTI NELLE FONDAZIONI? Crepe e fessurazioni sui muri

Dettagli

per Telai di prova a funzionamento idraulico smart software functional design modular controlsgroup.net efficient technology

per Telai di prova a funzionamento idraulico smart software functional design modular controlsgroup.net efficient technology NEW Consolle di comando per Telai di prova a funzionamento idraulico uitive smart software functional design controlsgroup.net modular expandab efficient technology la NUOVA linea offre di PIÚ... Scopri

Dettagli

RELEO S.r.l. Sede Operativa: Via Ravenna, 562 Fossanova San Marco 44124 Ferrara Tel. +39 0532 740625 www.releo.it commerciale@releo.

RELEO S.r.l. Sede Operativa: Via Ravenna, 562 Fossanova San Marco 44124 Ferrara Tel. +39 0532 740625 www.releo.it commerciale@releo. RELEO S.r.l. Vai al sistema GEOPIER Vai al sistema IMPACT RELEO S.r.l. Il Sistema Geopier, attraverso l utilizzo di colonne di ghiaia compattata, è un valido ed efficace metodo di consolidamento di terreni

Dettagli

analysette 3 analisi granulometrica controllo qualità setacciatura per il vostro laboratorio Vibrosetacciatore

analysette 3 analisi granulometrica controllo qualità setacciatura per il vostro laboratorio Vibrosetacciatore analysette 3 Vibrosetacciatore Microprocessore per controllo elettronico di tutte le funzioni Regolazione digitale automatica dell ampiezza di vibrazione : AMPCONTROL Possibilità di memorizzare e richiamare

Dettagli

CELLE DI CARICO A COMPRESSIONE E DA CENTINA. Manuale d'uso

CELLE DI CARICO A COMPRESSIONE E DA CENTINA. Manuale d'uso CELLE DI CARICO A COMPRESSIONE E DA CENTINA Manuale d'uso INDICE Introduzione Pag. 4 Descrizione Pag. 4 Controlli preliminari Pag. 5 Installazione Pag. 6 Esecuzione delle misure Pag. 8 Elaborazione delle

Dettagli

Convogliatori a catena, tapparella, nastro e rulli

Convogliatori a catena, tapparella, nastro e rulli Convogliatori a catena, tapparella, nastro e rulli Sistemi di trasferimento e convogliamento Introduzione e caratteristiche tecniche 5 Convogliatore continuo 6 Esempi di trasporto 7 Componenti 8 Accessori

Dettagli

Metodo di indagine che consente l ispezione diretta del terreno. Perforazione effettuata nel terreno mediante un attrezzatura denominata sonda

Metodo di indagine che consente l ispezione diretta del terreno. Perforazione effettuata nel terreno mediante un attrezzatura denominata sonda SONDAGGIO: Metodo di indagine che consente l ispezione diretta del terreno Perforazione effettuata nel terreno mediante un attrezzatura denominata sonda Utilizzato per: - Ricostruzione del profilo stratigrafico

Dettagli

PALI IN ACCIAIO IMMEDIATAMENTE ATTIVI. COSI REALIZZIAMO FONDAZIONI PROFONDE A BASSA INVASIVITÀ. Spesso ciò che non si vede è quello che conta.

PALI IN ACCIAIO IMMEDIATAMENTE ATTIVI. COSI REALIZZIAMO FONDAZIONI PROFONDE A BASSA INVASIVITÀ. Spesso ciò che non si vede è quello che conta. PALI IN ACCIAIO IMMEDIATAMENTE ATTIVI. COSI REALIZZIAMO FONDAZIONI PROFONDE A BASSA INVASIVITÀ. Spesso ciò che non si vede è quello che conta. CEDIMENTI NELLE FONDAZIONI? Crepe e fessurazioni sui muri

Dettagli

COSTRUZIONE DEL CORPO STRADALE materiali, modalità esecutive, prove di controllo

COSTRUZIONE DEL CORPO STRADALE materiali, modalità esecutive, prove di controllo DICEA Dipartimento di Ingegneria Mantova Civile, 17 aprile Edile 2015 e Architettura COSTRUZIONE DEL CORPO STRADALE materiali, modalità esecutive, prove di controllo Prof. Ing.Maurizio Bocci Università

Dettagli

Durometro universale analogico da banco

Durometro universale analogico da banco Durometro universale analogico da banco DUROMETRO UNIVERSALE ANALOGICO CV-700 Brinell/Vickers/Rockwell Codice 4801700 Il durometro universale CV700 consente la rilevazione delle scale di durezza Brinell,

Dettagli

www.kappazeta.it PALI IN ACCIAIO IMMEDIATAMENTE ATTIVI.

www.kappazeta.it PALI IN ACCIAIO IMMEDIATAMENTE ATTIVI. www.kappazeta.it PALI IN ACCIAIO IMMEDIATAMENTE ATTIVI. CREPE E CEDIMENTI NELLE FONDAZIONI? DA KAPPAZETA MATERIALI E TECNICHE AVANZATE PER LE VOSTRE ESIGENZE DI CONSOLIDAMENTO COME SI OTTIENE IL MIGLIOR

Dettagli

LISTINO Marzo 15 Sostituisce e annulla i precedenti

LISTINO Marzo 15 Sostituisce e annulla i precedenti SOLUZIONI PER SCHERMI PIATTI SOLUZIONI DA SOFFITTO SOLUZIONI MODULARI CONNECT-IT PIASTRE DA SOFFITTO PUC 1011 (VOG7210110) PUC 1030 (VOG7210304) Piastra da soffitto Connect-It, fissa Adatta a soffitti

Dettagli

Operating Manual: Pull-Off DRT100. Manuale Operativo PULL - OUT DRG-100

Operating Manual: Pull-Off DRT100. Manuale Operativo PULL - OUT DRG-100 Manuale Operativo PULL - OUT DRG-100 1. Avvertenze Generali Questo manuale d uso contiene norme di sicurezza nonché le istruzioni necessarie per l utilizzo del Pull-Out DRG 100. Per trarre il massimo vantaggio

Dettagli

OO.PP. Puglia 2008. Unità Misura. Prezzo DESCRIZIONE

OO.PP. Puglia 2008. Unità Misura. Prezzo DESCRIZIONE IG 01.001 IG 01.002 IG 01.003a Approntamento dell' attrezzatura di perforazione a rotazione compreso il carico e lo scarico e la revisione a fine lavori. Per ogni approntamento dellattrezzatura cad 667,35

Dettagli

Delphin - Sistema di serraggio modulare

Delphin - Sistema di serraggio modulare Delphin - Sistema di serraggio modulare 2 Delphin Le aziende di produzione moderne dotano la loro unità di produzione di un sistema di serraggio modulare. Perché Delphin... Applicazione Delphin... Funzionamento

Dettagli

6.1 laboratori mobili

6.1 laboratori mobili laboratori mobili 6.1 laboratori mobili 401 laboratori mobili 6.1 un laboratorio mobile significa: eseguire le prove nel momento in cui servono, ed avere risultati immediati spostarsi velocemente con tutto

Dettagli

IDRAULICA. H89.8D - Banco Idraulico

IDRAULICA. H89.8D - Banco Idraulico IDRAULICA H89.8D - Banco Idraulico 1. Generalità Il banco H89.8D con i suoi equipaggiamenti ausiliari è stato progettato per permettere un ampia gamma di esperienze nella meccanica dei fluidi. È di costruzione

Dettagli

Strumenti di misura Servizi Formazione

Strumenti di misura Servizi Formazione Dinamometro della serie PCE-FB dinamometro per prove di trazione e compressione / memoria interna / memory card mini-sd / display grafico / valori limite / funzione peak / interfaccia USB / software incluso

Dettagli

Operating Manual: Pull-Off DRT100. Manuale Operativo PULL - OFF DRT100

Operating Manual: Pull-Off DRT100. Manuale Operativo PULL - OFF DRT100 Manuale Operativo PULL - OFF DRT100 1. Avvertenze Generali Questo manuale d uso contiene norme di sicurezza nonché le istruzioni necessarie per l utilizzo del Pull-Off DRT 100. Per trarre il massimo vantaggio

Dettagli

Allestimenti veicoli commerciali. Catalogo n ii S05 00

Allestimenti veicoli commerciali. Catalogo n ii S05 00 Allestimenti veicoli commerciali Catalogo n ii S05 00 Indice pag. 4-5 L AZIENDA pag. 6-7 UNA GAMMA COMPLETA DI PRODOTTI pag. 8-9 STRATEGICAMENTE FORTI pag. 10-27 LINEA FAST. Ottimizzazione dello spazio

Dettagli

BIOGAS AGITATORI PER BIOGAS. Le nostre soluzioni per incrementare la produzione di biogas. Rappresentanza in Italia:

BIOGAS AGITATORI PER BIOGAS. Le nostre soluzioni per incrementare la produzione di biogas. Rappresentanza in Italia: AGITATORI PER BIOGAS Le nostre soluzioni per incrementare la produzione di biogas Rappresentanza in Italia: Agitatori con elica Giantmix FR Per digestori chiusi in cemento Fissaggio a parete o su copertura

Dettagli

SERVIZIO FOGNATURA E DEPURAZIONE OPERE DI ALLACCIAMENTO ALLA RETE FOGNARIA NERA E/O MISTA

SERVIZIO FOGNATURA E DEPURAZIONE OPERE DI ALLACCIAMENTO ALLA RETE FOGNARIA NERA E/O MISTA Pagina 1 di 7 INDICE 1 PREMESSA... 3 2 DESCRIZIONE DELL OPERA... 3 3 CRITERI DI DIMENSIONAMENTO DELLE OPERE DI ALLACCIAMENTO 4 4 POZZETTI PREFABBRICATI IN C.A.V.... 4 5 GRADINI SCALA DI ACCESSO AL POZZETTO...

Dettagli

Istruzioni di montaggio Palo componibile di captazione Sistema ad innesto

Istruzioni di montaggio Palo componibile di captazione Sistema ad innesto IT Istruzioni di montaggio Palo componibile di captazione Sistema ad innesto COPYRIGHT 2012 DEHN + SÖHNE / protected by ISO 16016 Protezione da fulmine / Messa a terra Publication No. 1729 IT / UPDATE

Dettagli

VERAK EMC / IP Armadio 19 con Schermatura EMC e Protezione IP65

VERAK EMC / IP Armadio 19 con Schermatura EMC e Protezione IP65 VERAK EMC / IP Armadio 19 con Schermatura EMC e Protezione IP65 2 VERAK EMC / IP Sommario Specifiche materiali Struttura telaio: Lamiera d acciaio 2.0 mm Montanti e riduttori laterali: Lamiera d acciaio

Dettagli

Calettatori per attrito SIT-LOCK

Calettatori per attrito SIT-LOCK Calettatori per attrito INDICE Calettatori per attrito Pag. Vantaggi e prestazioni dei 107 Procedura di calcolo dei calettatori 107 Gamma disponibile dei calettatori Calettatori 1 - Non autocentranti 108-109

Dettagli

11-12. Serie DKri. 25. Note

11-12. Serie DKri. 25. Note Catalogo 2008 Pag. Serie 1-2. Serie DKrm Semplice effetto - Ritorno a molla 3-4. Serie DKrma In alluminio - Semplice effetto - Ritorno a molla 5-6. Serie DKrm-c Semplice effetto - Ritorno a molla - Compatti

Dettagli

V30 - V75. Compressori rotativi a palette. Intelligent Air Technology

V30 - V75. Compressori rotativi a palette. Intelligent Air Technology V30 - V75 Compressori rotativi a palette Intelligent Air Technology Compressori rotativi a palette a una velocità V30 - V75 La soluzione ideale per ogni applicazione in cui aria compressa di alta qualità

Dettagli

Grazie ai mezzi maneggevoli, si possono produrre pali inclinati in quasi ogni inclinazione e direzione.

Grazie ai mezzi maneggevoli, si possono produrre pali inclinati in quasi ogni inclinazione e direzione. Battitura di pali duttili Generalità: Grazie agli escavatori idraulici leggeri e maneggevoli, i lavori per fondazioni di pali possono essere eseguiti anche in condizioni difficili oppure quando lo spazio

Dettagli

Strumenti di misura Servizi Formazione

Strumenti di misura Servizi Formazione Dinamometro digitale PCE-DFG 500 dinamometro digitale per prove di trazione e compressione fino 500 N / 6 punte diverse / interfaccia RS-232 e USB / software per l'analisi dei dati Il PCE-DFG 500 è un

Dettagli

Generatori per saldatura orbitale

Generatori per saldatura orbitale ORBIMAT CAdvanced - Generatori compatti per saldatura orbitale! 7 ORBIMAT CA I generatori per saldatura orbitale della serie ORBIMAT CAdvanced sono dotati di un nuovo sistema operativo unico nel suo genere.

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

Fissaggio e giochi dei cuscinetti

Fissaggio e giochi dei cuscinetti Fissaggio e giochi dei cuscinetti Fissaggio dei cuscinetti 9 Fissaggio radiale 9 Fissaggio assiale 91 Posizionamento su un unico supporto 91 Posizionamento su due supporti 92 Processi di fissaggio assiale

Dettagli

PREZZIARIO PER LE NUOVE OPERE

PREZZIARIO PER LE NUOVE OPERE PREZZIARIO PER LE NUOVE OPERE Voce Descrizione U.m. Importo 1 Manodopera, operatore del verde, area 1 livello a ( ex specializzato super capo) ora 31,73 2 Manodopera, operatore del verde, area 1 livello

Dettagli

ita 2015 Copyright 2015 Tecnosteel SRL All rights reserved

ita 2015 Copyright 2015 Tecnosteel SRL All rights reserved ita 2015 Copyright 2015 Tecnosteel SRL All rights reserved Apertura porte 180 Nuovo design bi colore Maniglia a pulsante Compatibile con tutti gli accessori Tecnosteel Montanti conta unità Su versione

Dettagli

PROGETTO TEMPERATURA

PROGETTO TEMPERATURA PROGETTO TEMPERATURA 2 Salvis Lab La Storia 2 La società Renggli AG viene fondata nel 1927 da una famiglia svizzera orientata ad uno sviluppo internazionale. Inizialmente la produzione è rivolta ad arredamenti

Dettagli

MP 22 la piccola pompa impastatrice

MP 22 la piccola pompa impastatrice la piccola pompa impastatrice La è la piccola e semplice pompa impastatrice per imbianchini, addetti al risanamento, piccole squadre, esordienti nel settore dell intonacatura o semplicemente per piccole

Dettagli

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione Tecnica di bloccaggio Cilindri idraulici Generatori di pressione idraulici Centraline di bloccaggio e industriali Tecnica dei montaggi

Dettagli

TEC S.r.l. GIUNTI DI DILATAZIONE SERIE TEC VP. Giunti di dilatazione stradale. Descrizione. Normativa di riferimento

TEC S.r.l. GIUNTI DI DILATAZIONE SERIE TEC VP. Giunti di dilatazione stradale. Descrizione. Normativa di riferimento TEC S.r.l. GIUNTI DI DILATAZIONE SERIE TEC VP Descrizione I giunti di dilatazione stradale della serie TEC VP assolvono alla funzione di coprigiunto filopavimento e sono progettati per rispondere alle

Dettagli

Tecnologie di lavorazione del granito

Tecnologie di lavorazione del granito Tecnologie di lavorazione del granito Catalogo Generale www.zali-precision.it Tecnologie di lavorazione del granito Storia Zali viene fondata nel 1998 da Graziano Zali, forte di una esperienza ventennale

Dettagli

Dispositivi di arresto di emergenza

Dispositivi di arresto di emergenza Dispositivi di arresto di emergenza Sistema tensionatore fune Lifeline (LRTS)................... 6-2 Lifeline 3............................................. 6-4 Lifeline 4.............................................

Dettagli

CHIMICA INDUSTRIALE. IC131D - Colonnna di Assorbimento Gas - Cod. 994600

CHIMICA INDUSTRIALE. IC131D - Colonnna di Assorbimento Gas - Cod. 994600 CHIMICA INDUSTRIALE IC131D - Colonnna di Assorbimento Gas - Cod. 994600 1. Generalità L unità IC131D consente di studiare l assorbimento mediante una colonna a riempimento che opera in controcorrente.

Dettagli

ONREGEL. Pali di ghisa duttile Dimensioni, installazione e assicurazione qualitativa ONR 22567. Traduzione autenticata dalla lingua tedesca

ONREGEL. Pali di ghisa duttile Dimensioni, installazione e assicurazione qualitativa ONR 22567. Traduzione autenticata dalla lingua tedesca Traduzione autenticata dalla lingua tedesca Pagina 1 ICS 93.020 ONREGEL Pali di ghisa duttile Dimensioni, installazione e assicurazione qualitativa Edizione: 1 ottobre 2001 PG 8 Comitato per la normalizzazione

Dettagli

AVVOLGICAVI INDUSTRIALI

AVVOLGICAVI INDUSTRIALI AVVOLGICAVI 117 INFORMAZIONI GENERALI SUGLI AVVOLGICAVI La durata dell avvolgitore e la sua funzionalità dipendono, oltre che da un corretto dimensionamento, da alcuni criteri base che bisogna tenere presente

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE INTERRATA DEI SERBATOI IN POLIETILENE

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE INTERRATA DEI SERBATOI IN POLIETILENE ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE INTERRATA DEI SERBATOI IN POLIETILENE (rev. 20140217) 1. Prima dell installazione deve essere verificata l idoneità tecnica del suolo dal punto di vista strutturale, eventuali

Dettagli

BLADE S-MAX Armadio per alloggiamento di Server Blade

BLADE S-MAX Armadio per alloggiamento di Server Blade Armadio per alloggiamento di Server Blade Sommario Specifiche materiali Profilati verticali: acciaio 1.5 mm Intelaiature terminali: acciaio 1.5 mm Montanti 19 : acciaio 2.0 mm Supporti laterali per montanti:

Dettagli

Termoregolatori auto-servoazionati a pilota 37D e 37DE

Termoregolatori auto-servoazionati a pilota 37D e 37DE TI-P102-01 CH Ed. 4 IT - 2006 Termoregolatori auto-servoazionati a pilota 37D e 37DE Descrizione Le valvole 37D sono dei regolatori di temperatura a pilota per l utilizzo su applicazioni di scambio termico

Dettagli

7. Pali UNITÀ. 2 Trivella di perforazione per la gettata di pali trivellati.

7. Pali UNITÀ. 2 Trivella di perforazione per la gettata di pali trivellati. 7. Pali UNITÀ I pali sono elementi strutturali utilizzati nelle opere di fondazione, nelle opere di contenimento della terra e dell acqua, negli interventi di miglioramento della stabilità dei pendii e

Dettagli

Dettaglio rubinetteria. Il maniglione è un accessorio acquistabile separatamente.

Dettaglio rubinetteria. Il maniglione è un accessorio acquistabile separatamente. Dettaglio rubinetteria. Il maniglione è un accessorio acquistabile separatamente. Immagine indicativa della bugnatura sul fondo. DESCRIZIONE Vasca a sedere ideale per anziani, installabile ad angolo o

Dettagli

siringhe per la cura della salute animale

siringhe per la cura della salute animale Socorex la scelta automatica original siringhe per la cura della salute animale Le siringhe Socorex a riempimento automatico con stantuffo a molla e sistema di valvole a tre vie sono state appositamente

Dettagli

La performance in azione!

La performance in azione! Le filettatrici VIRAX La performance in azione! 2 Macchina per filettatura Realizzate delle filettature di precisione in un batter d occhio! Con le filettatrici Virax, la filettatura diventa semplice ed

Dettagli

1. INTRODUZIONE. Marzo 2015 1

1. INTRODUZIONE. Marzo 2015 1 Esempio di indagini sperimentali eseguite per il controllo e la qualificazione meccanica del calcestruzzo in opera mediante la prova di estrazione (pull out) con l'impiego di innovativo tassello post inserito

Dettagli

Misure di PESO, FORZA, PRESSIONE, COPPIA, SPOSTAMENTO e TEMPERATURA

Misure di PESO, FORZA, PRESSIONE, COPPIA, SPOSTAMENTO e TEMPERATURA www.aep.it MP6Plus Indicatore Professionale da LABORATORIO con 1, 2, 3 o 4 canali Misure di PESO, FORZA, PRESSIONE, COPPIA, SPOSTAMENTO e TEMPERATURA L EVOLUZIONE DELLA SPECIE dopo oltre 20 anni di servizio

Dettagli

FISSAGGIO SUL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR

FISSAGGIO SUL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR FISSAGGIO SUL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMI SANITARI E PER ENERGIA Requisiti per il montaggio Requisiti generali Istruzioni di sicurezza Il kit per il montaggio sul tetto

Dettagli

Sondaggio e Campionamento Suolo Trivelle manuali

Sondaggio e Campionamento Suolo Trivelle manuali P1.01 L equipaggiamento manuale per trivellazione si rivela particolarmente adatto allo studio sui suoli, in quanto consente di disporre, con un investimento limitato, di strumenti adatti ad ogni circostanza.

Dettagli

4.1. prove meccaniche su acciai 4.1.1 4.1.2 4.1.3 4.1.4. acciai. macchine universali pag. 309. macchine a trazione e compressione pag.

4.1. prove meccaniche su acciai 4.1.1 4.1.2 4.1.3 4.1.4. acciai. macchine universali pag. 309. macchine a trazione e compressione pag. acciai 4.1 prove meccaniche su acciai 4.1.1 4.1.2 4.1.3 4.1.4 macchine universali pag. 309 macchine a trazione e compressione pag. 322 prove di resilienza pag. 325 prove di piegamento pag. 327 articolo

Dettagli

IC18DV/92 /C - Impianto Distillazione Multifunzionale Computerizzato

IC18DV/92 /C - Impianto Distillazione Multifunzionale Computerizzato CHIMICA INDUSTRIALE IC18DV/92/C - Impianto Distillazione Multifunzionale Computerizzato - Cod. 991210 IC18DV/92 /C - Impianto Distillazione Multifunzionale Computerizzato DIDACTA Italia S.r.l. - Strada

Dettagli

COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione

COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione I sistemi Mec Line per il comando manuale a distanza dei serramenti sono supercollaudati, affidabili ed economici, di facile e rapida

Dettagli

MONTEFIORI s.n.c - COSTRUZIONE MECC. METALLURGICA E COMMERCIO di Montefiori Gino & C.

MONTEFIORI s.n.c - COSTRUZIONE MECC. METALLURGICA E COMMERCIO di Montefiori Gino & C. Livellatrice trainata tipo MONTEFIORI ROMA 600M Per trattori con potenze da 280/400 cavalli TELAIO BREVETTATO CALCOLATO FINO A 600 CAVALLI Dati Informativi : Livellatrice trainata con predisposizone a

Dettagli

COMUNE DI CASTEL BARONIA AVELLINO

COMUNE DI CASTEL BARONIA AVELLINO COMUNE DI CASTEL BARONIA AVELLINO LAVORI DI ADEGUAMENTO DELLA FOGNATURA IN VIA REGINA MARGHERITA E DEPURATORE (art. 5, legge regionale 31.10.1978, n 51 anni 2005e 2006 ) PROGETTO ESECUTIVO Elaborato A

Dettagli

ACCETTA LEGGERA CON MANICO IN ALLUMINIO STUBAI ACCETTA CON MANICO STUBAI 6716 MANICO PER ACCETTA STUBAI 6716 ACCETTA CON LEVACHIODI STUBAI 6720

ACCETTA LEGGERA CON MANICO IN ALLUMINIO STUBAI ACCETTA CON MANICO STUBAI 6716 MANICO PER ACCETTA STUBAI 6716 ACCETTA CON LEVACHIODI STUBAI 6720 ACCETTA LEGGERA CON MANICO IN ALLUMINIO STUBAI Pratica accetta leggera ed ergonomica grazie al manico in alluminio che deriva da una picozza da ghiaccio Stubai. Ottima qualità dell'acciaio ed ingegnosa

Dettagli

Arredamenti per aziende e magazzini

Arredamenti per aziende e magazzini LIST Compact rredamenti per aziende e magazzini Sistemi a scaffali SOLIDITÀ E VERSTILITÀ Che si tratti di documenti, liquidi, dispositivi o attrezzi: le scaffalature di LIST offrono soluzioni di immagazzinamento

Dettagli

Manometro digitale Modello CPG500

Manometro digitale Modello CPG500 Calibrazione Manometro digitale Modello CPG500 Scheda tecnica WIKA CT 09.01 Applicazioni Società di calibrazione ed assistenza tecnica Laboratori di misura e controllo Assicurazione qualità Calibrazioni

Dettagli

CBA 1000. Strumento Prova Interruttori e Microhmmetro CARATTERISTICHE

CBA 1000. Strumento Prova Interruttori e Microhmmetro CARATTERISTICHE CBA 1000 Strumento Prova Interruttori e Microhmmetro Prova interruttori e microhmmetro 200 A in uno solo strumento. Misura dei tempi di 6 contatti principali, 6 resistivi e 4 ingressi ausiliari. Sino a

Dettagli

ATTREZZATURE IN LEGA DI ALLUMINIO ANODIZZATO PER MACELLERIE - SUPERMERCATI - NEGOZI ALIMENTARI

ATTREZZATURE IN LEGA DI ALLUMINIO ANODIZZATO PER MACELLERIE - SUPERMERCATI - NEGOZI ALIMENTARI CATALOGO GENERALE ATTREZZATURE IN LEGA DI ALLUMINIO ANODIZZATO PER MACELLERIE - SUPERMERCATI - NEGOZI ALIMENTARI La GIMAR ITALIA s.r.l. opera nel settore della refrigerazione e dell arredamento negozi

Dettagli

Manometri di precisione per tutti i campi di misura

Manometri di precisione per tutti i campi di misura testo 521/526 Manometri di precisione per tutti i campi di misura Sensore interno e ingressi per sonde esterne hpa bar C m/s m³/h ma mv Manometri di precisione per tutti i campi di misura Comunicazione

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO 00MK-MA0130-IT00 ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO Sistema Universal con staffe, per tetti inclinati con tegole/coppi Rev.02 Febbraio 2014 Indice Disposizioni generali 2 Disposizioni generali di sicurezza 3

Dettagli

(riprendendo un trasparente mostrato a proposito di indagini e campionamento) MEZZI D INDAGINE PROFILO STRATIGRAFICO PROPRIETÀ MECCANICHE

(riprendendo un trasparente mostrato a proposito di indagini e campionamento) MEZZI D INDAGINE PROFILO STRATIGRAFICO PROPRIETÀ MECCANICHE (riprendendo un trasparente mostrato a proposito di indagini e campionamento) MEZZI D INDAGINE FINALITÀ MEZZI PROFILO STRATIGRAFICO POZZI TRINCEE CUNICOLI SONDAGGI DIRETTI INDIRETTI INDAGINI GEOFISICHE

Dettagli

STIMA INCIDENZA MANODOPERA

STIMA INCIDENZA MANODOPERA Comune di ROCCABRUNA Provincia di CUNEO pag. 1 STIMA INCIDENZA MANODOPERA OGGETTO: COMMITTENTE: DECRETO 6000 CAMPANILI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE TRAMITE PAVIMENTAZIONE ARE BORGATE COMUNALI

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 2 Nr. 1 CHIUSURA MASSICCIATA STRADALE eseguita con fornitura e messa in opera di materiale D.0001.3 di saturazione formato esclusivamente con pietrisco minuto di cava dello spessore di mm 0-2, rispondente

Dettagli

electronic Inverter ACM S3 Gamma di potenza 0.75...37.0kW ACM S3 / I / 09.05

electronic Inverter ACM S3 Gamma di potenza 0.75...37.0kW ACM S3 / I / 09.05 electronic Inverter ACM S3 ACM S3 / I / 09.05 Gamma di potenza 0.75...37.0kW ACM S3 L inverter per tutte le applicazioni A distanza di quasi 30 anni dalla presentazione del suo primo inverter per controllo

Dettagli

m60-90 - 120 La risposta alle vostre esigenze di stoccaggio

m60-90 - 120 La risposta alle vostre esigenze di stoccaggio m60 90 120 La risposta alle vostre esigenze di stoccaggio m6090120 LA QUALITÀ, LA RAPIDITÀ, LA DURATA, LA Le scaffalature della serie M6090120 sono sistemi flessibili e versatili, capaci di rispondere

Dettagli

PAC 3D Modellatore per il calcolo 3D delle paratie

PAC 3D Modellatore per il calcolo 3D delle paratie http://www.aztec.it/prodotto.aspx?cod=aztpac3d PAC 3D Modellatore per il calcolo 3D delle paratie Il calcolo delle paratie viene generalmente condotto nell ipotesi di deformazione piana, supponendo che

Dettagli

Prova penetrometrica dinamica: SPT (Standard Penetration Test)

Prova penetrometrica dinamica: SPT (Standard Penetration Test) PROVE IN SITO Prova penetrometrica dinamica: SPT (Standard Penetration Test) Durante le fasi di perforazione si possono eseguire, oltre al prelievo di campioni indisturbati, prove SPT (Standard Penetration

Dettagli

L INVISIBILE SCORREVOLE CENTRO PARETE SISTEMA VETRO

L INVISIBILE SCORREVOLE CENTRO PARETE SISTEMA VETRO SCORREVOLE CENTRO PARETE SISTEMA VETRO - Scheda di montaggio - pag. 1 di 12 L INVISIBILE SCORREVOLE CENTRO PARETE SISTEMA VETRO Scheda di montaggio Situazione cantiere Materiale in dotazione SISTEMA VETRO

Dettagli

L utensile giusto. per ogni applicazione. Avete in mente altre idee? www.bosch-do-it.ch. 4502 Soletta. Casella postale 1158.

L utensile giusto. per ogni applicazione. Avete in mente altre idee? www.bosch-do-it.ch. 4502 Soletta. Casella postale 1158. Avete in mente altre idee? Visitate il nostro sito Internet all indirizzo www.bosch-do-it.ch e lasciatevi ispirare dalle nostre idee su come abbellire la vostra casa e dalle nostre proposte di design.

Dettagli

2.1. calcestruzzo 2.1.1 2.1.2 2.1.3 2.1.4 2.1.5 2.1.6. macchine a compressione pag. 112. macchine a flessione pag. 144. macchine speciali pag.

2.1. calcestruzzo 2.1.1 2.1.2 2.1.3 2.1.4 2.1.5 2.1.6. macchine a compressione pag. 112. macchine a flessione pag. 144. macchine speciali pag. cementi e calcestruzzi 2.1 calcestruzzo 2.1.1 2.1.2 2.1.3 2.1.4 2.1.5 2.1.6 macchine a compressione pag. 112 macchine a flessione pag. 144 macchine speciali pag. 160 preparazione provini pag. 176 calcestruzzo

Dettagli

Guida tecnica - EasyShrink 20

Guida tecnica - EasyShrink 20 Sistema modulare Una vasta gamma di moduli permette di configurare la macchina in base alle esigenze del cliente. Cicli di riscaldamento automatici Il ciclo di riscaldamento è calcolato in base al rilevamento

Dettagli

Il Consolidamento è la tecnica ingegneristica finalizzata alla stabilizzazione e rinforzo dei terreni e delle fondazioni delle strutture.

Il Consolidamento è la tecnica ingegneristica finalizzata alla stabilizzazione e rinforzo dei terreni e delle fondazioni delle strutture. CONSOLIDAMENTI Il Consolidamento è la tecnica ingegneristica finalizzata alla stabilizzazione e rinforzo dei terreni e delle fondazioni delle strutture. Essa non può prescindere dai risultati di un accurata

Dettagli

Bagno soluzioni per la vasca

Bagno soluzioni per la vasca Accesso in vasca Sollevatore da vasca elettrico Sollevatore da vasca più leggero esistente sul mercato, il suo peso è di soli 9,3 kg ma l ausilio è allo stesso tempo resistente e compatto, inoltre può

Dettagli

PIATTAFORME ELETTROIDRAULICHE MARCOLIFT

PIATTAFORME ELETTROIDRAULICHE MARCOLIFT PIATTAFORME ELETTROIDRAULICHE MARCOLIFT visitate il sito www.carmet-leini.it Per sollevare, abbassare, posizionare, tenere a livello costante, con assoluta sicurezza qualsiasi prodotto. Vengono impiegate

Dettagli

PREZZO DI APPLICAZIONE mc 3,00

PREZZO DI APPLICAZIONE mc 3,00 01 Oneri di discarica per materiali da demolizione, esclusi i tossico-nocivi. - Prezzo di mercato per scarico a discarica di materiali da demolizione edile: si considera che 1 mc equivale a circa 1,6 t

Dettagli

Media Misuratori di: livello di liquido, pressione differenziale e portata

Media Misuratori di: livello di liquido, pressione differenziale e portata Media Misuratori di: livello di liquido, pressione differenziale e portata Indicatori analogici, digitali e trasmettitori per misurare il livello di liquido, la pressione differenziale e la portata Fogli

Dettagli

1.1 DESCRIZIONE DELLA METODOLOGIA DI PROVA CON CARICHI CONCENTRATI

1.1 DESCRIZIONE DELLA METODOLOGIA DI PROVA CON CARICHI CONCENTRATI 1 PROVE DI CARICO 1.1 DESCRIZIONE DELLA METODOLOGIA DI PROVA CON CARICHI CONCENTRATI 1.1.1 L attrezzatura Le prove di carico sono eseguite utilizzando l apparecchiatura denominata Collaudatore GS progettata

Dettagli