RELAZIONE SUL PROGETTO IL TOPO DI BIBLIOTECA ED IL BOOK CROSSING ovverosia Mamma ho perso la Biblioteca

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RELAZIONE SUL PROGETTO IL TOPO DI BIBLIOTECA ED IL BOOK CROSSING ovverosia Mamma ho perso la Biblioteca"

Transcript

1 RELAZIONE SUL PROGETTO IL TOPO DI BIBLIOTECA ED IL BOOK CROSSING ovverosia Mamma ho perso la Biblioteca Il progetto originale di Interpretazione Culturale ideato dal Consorzio Giona Nexus, ha preso spunto dal progetto Il Topo di Biblioteca che si svolge da dieci anni all'interno della Biblioteca Comunale di Palermo e che si rivolge alle scuole primarie e medie inferiori. Quest ultimo negli anni ha vinto i seguenti premi e riconoscimenti: Menzione speciale per il programma Il Topo do Biblioteca nell ambito dei Premi banditi nella manifestazione Bibliocom 2002 Premio nazionale del Ministero dei Beni Culturali per la Promozione della Lettura per progetti innovativi conferito al Consorzio per il progetto Il Topo di Biblioteca Un programma di Interpretazione Culturale: aggancia e tira i discenti all interno di esperienze magiche che promettono scoperta ed avventura; procede nell organizzare e definire risultati che i discenti possano identificare già prima e riconsiderare una volta raggiunti; enfatizza i valori più importanti da trasmettere; pone le descrizioni su un piano concreto attraverso prove che attivino le mani e la mente; usa buone tecniche di insegnamento nella costruzione di esperienze focalizzate, sequenziali e cumulative che comincino dove i discenti sono mentalmente e culturalmente e finiscano con un gran numero di rinforzi per le loro nuove conoscenze; evita l approccio del titolo o del quiz a favore di una piena partecipazione che si ottiene attraverso una maggiore condivisione e attuazione; focalizza la creazione di buoni sentimenti nei confronti della cultura e del sapere; pone grande attenzione ai dettagli in ogni aspetto della situazione di apprendimento; trasferisce l insegnamento attraverso il completamento dell azione a scuola o a casa in specifiche prove che riguardino lo stile di vita per personali cambiamenti comportamentali.

2 IL TOPO DI BIBLIOTECA ALLA BIBLIOTECA COMUNALE DI PALERMO Descrizione del progetto: Il programma, realizzato secondo la metodologia dell Interpretazione Culturale, è indirizzato ai bambini dalla terza alla quinta della scuola primaria e della prima media della scuola secondaria di I livello. È finalizzato ad introdurli al mondo dei libri e della Biblioteca per vie non tradizionali. Gli obiettivi specifici del progetto sono: avvicinare i bambini al mondo dei libri; far capire ai bambini la funzione di una Biblioteca; avvicinarli ad un ambiente di rigore ma che può essere anche divertente; responsabilizzarli sul valore dei libri consegnando infine la tessera di Custode della Biblioteca. Il programma Il Topo di Biblioteca si propone di avvicinare i bambini al mondo dei libri e far capire loro come funzionano le varie fasi di accesso ad un libro pubblico. I bambini non vengono direttamente portati dagli insegnanti in Biblioteca ma, secondo i principi dell Interpretazione vengono agganciati prima in classe. Per questa fase di gancio un vero e proprio Topo busserà alla porta della classe e, in maniera molto buffa, presenterà loro la mappa invecchiata della bilioteca e soprattutto li inviterà personalmente a visitare la sua Bibliocasa. Una volta arrivati in Biblioteca i bambini verranno accompagnati per tutto il tempo dal loro amico Topo e scopriranno come ci si comporta dentro una Biblioteca, come ci si registra, come si richiede un libro in consultazione o in prestito. Infine visiteranno la sezione dei libri antichi. Il tutto legato insieme da una caccia al tesoro che li porterà alla fine a diventare Custodi della Biblioteca. Il Topo di Biblioteca è un attività fatta per far ricredere coloro che hanno pensato questo dei luoghi meravigliosi che da secoli conservano il sapere. Attraverso il gioco e la provocazione, attraverso strumenti didattici come il manuale del Custode della Biblioteca, il gioco dentro alla Biblioteca diventa un modo per conoscere e per rendere indimenticabile una giornata che in un altro modo potrebbe essere ricordata come la solita visita ad un monumento. Il progetto si è proposto all interno delle attività natalizie per Palermo 2013, in collaborazione con il Comune di Palermo, la Biblioteca di Cortile Scalilla e le librerie che hanno aderito. Il progetto è stato attuato in una versione speciale finalizzata al recupero, valorizzazione e promozione del piccolo gioiello culturale della nostra città: il giardino e la biblioteca di Cortile Scalilla. Descrizione del progetto attuato: Il programma, realizzato secondo la metodologia dell Interpretazione Culturale, è stato indirizzato ai bambini della scuola primaria e della scuola

3 secondaria di I livello. Ha avuto il fine di introdurli al mondo dei libri e della Biblioteca per vie non tradizionali e in particolare ad avvicinarli alla Biblioteca di Cortile Scalilla. I ragazzi sono stati intercettati per strada o presso le librerie palermitane che hanno deciso di supportare il progetto e di aderire all'iniziativa. Il topo ha attirato l attenzione e le simpatie delle famiglie e dei ragazzi dicendo loro di avere perso la propria biblioteca e attraverso l'uso della mappa li ha invitati a ritrovarla. Nella mappa le famiglie e i ragazzi hanno trovato tutte le informazioni per raggiungere la biblioteca e al tempo stesso le informazioni riguardanti una serie di laboratori che si sono svolti in biblioteca nei giorni prestabiliti dal progetto. Inoltre sempre nella mappa il topo ha invitato le famiglie e i ragazzi a: acquistare un libro nuovo presso una delle librerie convenzionate per donarlo alla biblioteca di Cortile Scalilla; a portare un vecchio libro da casa per attivare un book crossing con gli altri ragazzi che nei giorni a seguire hanno visitato la biblioteca. L'attività che si svolta nei giorni 20, 21, 22, 27, 28, 29 dicembre 2012 e 3, 4, 5 gennaio 2013 ed ha previsto attività di aggancio e di promozione a cura di due topi presso le librerie convenzionate e in zone limitrofe nelle mattine dei giorni prestabiliti e l'attuazione di 4 laboratori durante i pomeriggi. Gli obiettivi specifici del progetto sono stati: avvicinare i bambini al mondo dei libri; coinvolgere i bambini in una magica avventura di apprendimento; far capire ai bambini la funzione di una Biblioteca; avvicinarli ad un ambiente di rigore ma che può essere anche divertente; responsabilizzarli sul valore dei libri consegnando infine la tessera di Custode della Biblioteca di Fondo Scalilla; fare conoscere ai bambini e alle loro famiglie uno spazio veramente di pregio ma attualmente poco conosciuto come è quello della biblioteca di Fondo Scalilla e possibilmente fidelizzarli ad esso. In conformità di questi obiettivi, il progetto ha raggiunto i seguenti risultati: I fruitori coinvolti (bambini, ragazzi e familiari) hanno mostrato profondo interesse e ammirazione nei confronti del progetto e della sua attuazione; I bambini hanno dimostrato di aver appreso ciò che è stato loro insegnato attraverso il gioco e il divertimento; hanno sviluppato un profondo trasporto nei confronti della Biblioteca di Fondo Scalilla e dei beni in essa contenuti; hanno avuto l opportunità di conoscere un luogo di grande interesse culturale a loro altrimenti sconosciuto. Le attività previste dal progetto sono state: creazione del progetto grafico e produzione dei materiali tipografici; attivazione della promozione a cura del Consorzio indirizzata a tutte le scuole della città e al proprio database di utenti (famiglie); passeggiate dei topi all'interno e in prossimità delle librerie convenzionate per agganciare i bambini, invitarli a trovare la

4 biblioteca che ha perduto e invitarli a partecipare ai laboratori, ad acquistare e regalare un libro e a portarne uno vecchio per il book crossing; Incontri, letture, book crossing e laboratori presso la biblioteca del topo. Durante queste attività che si sono svolte nei pomeriggi dei giorni prestabiliti dal progetto sono state offerte ai bambini delle merende e alla fine consegnate loro le tessere di Custodi della Biblioteca di Cortile Scalilla. Dove Il Gancio: presso le Librerie convenzionate e nelle zone limitrofe ad esse; Le attività: presso la biblioteca di cortile Scalilla. I Laboratori 1 Giovedì 20 e venerdì 21: giochi africani (in collaborazione con l'associazione di Cooperanti Tulime) Un percorso dentro i giochi che i bambini fanno in Africa. I ragazzi sono stati guidati da due ospiti provenienti dalla Tanzania con un laboratorio dedicato alla creazione di marionette africane. sabato 22 e giovedì 27 dicembre 2012: la ghirlanda biologica Gli addobbi natalizi sono diventati un occasione di riflessione sui rifiuti organici. I piccoli artisti si sono divertiti a creare una ghirlanda con frutta, foglie, legno e altre sostanze naturali per provare a riutilizzare in maniera creativa anche i rifiuti organici che producono ogni giorno durante i loro pasti. Venerdì 28 e sabato 29 dicembre 2012: segnalibri/addobbi per l'albero Con i materiali più disparati i ragazzi si sono divertiti a produrre ogni genere di segnalibro che è diventato anche un bellissimo addobbo per l'albero. Giovedì 3, venerdì 4 e sabato 5 gennaio 2013: arriva la Befana L arrivo della Befana continua ad essere un momento molto sentito dai bambini che in questo caso si sono cimentati con la tecnica del collage e con il riciclo delle stoffe e della carta. Requisiti Il progetto è stato accessibile ai disabili e portatori di handicap È stato fruibile da un pubblico minore di 14 anni Sono state pienamente osservate le norme vigenti in materia di spettacolo. Curriculum professionale Giona Nexus 1 Ognuno dei laboratori ha provveduto ad un momento di lettura a cura dei topi, attività di book crossing ed una merenda offerta a tutti i bambini

5 Il Consorzio Giona/Nexus è dal 1997 impegnato concretamente nella fruizione innovativa dei beni ambientali e culturali della Regione Siciliana. Nato dall unione di due realtà: l Associazione Giona per la Terra attiva nel campo dell educazione ambientale con una metodologia molto innovativa, l Educazione alla Terra, e l'associazione Nexus che da quindici anni opera invece nel campo della fruizione innovativa dei beni culturali creando programmi educativi originali per la fruizione di biblioteche, musei e mediateche. Dal 2002 il Consorzio ha attivato il servizio didattico presso la Biblioteca Comunale in Casa Professa di Palermo con il programma Il Topo di Biblioteca ; ha redatto il Piano d Interpretazione per le riserve ed i musei dell Azienda Foreste Demaniali e ha gestito il servizio didattico del Museo d Aumale di Terrasini. In occasione dell esposizione della collezione Casuccini nelle sale espositive dell Albergo delle Povere in programma a cura del Museo nazionale Salinas, il Consorzio Giona/Nexus sta progettando il programma didattico denominato La Scatola del Tempo destinato a studenti delle scuole elementari e medie. Alcune attività e riconoscimenti Menzione speciale per il programma Il Topo do Biblioteca nell ambito dei Premi banditi nella manifestazione Bibliocom 2002 Gestione, per conto del Ministero dell Università, del padiglione denominato I Colori del Mondo alla Fiera Internazionale del Libro di Torino Gestione dell azione E.4: Sensibilizzazione della popolazione scolastica prevista all interno del programma Life Natura Oasi Faunistica di Vendicari ( Conservazione e gestione degli habitat della Z.P.S. Vendicari n. life 02nat/it/8533) Premio nazionale del Ministero dei Beni Culturali per la Promozione della Lettura per progetti innovativi conferito al Consorzio per il progetto Il Topo di Biblioteca Organizzazione dello stand interattivo di educazione ambientale nell ambito della Fiera Ecomediterranea, Palermo Fornitura del know-how educativo all Azienda Foreste Demaniali per la creazione di due centri permanenti di Educazione alla Terra e di Interpretazione Ambientale all interno delle Riserve Oasi faunistica di Vendicari (SR) e Zingaro (TP) Progettazione, creazione e gestione del Centro di Educazione ed Interpretazione Ambientale Terra Magica all interno della Riserva Naturale Orientata Zingaro (TP) Redazione del Progetto e creazione del C.E.A.M. Centro per l Educazione all Ambiente e alla Mondialità Pacha Mama nell ambito del Programma Comunitario Leader II Madonie - SUBMISURA f: Tutela dell ambiente e miglioramento delle condizioni di vita - Costituzione di Centri di Educazione e Documentazione Ambientale (C.E.A.) nel Comune di Polizzi Generosa (PA) Firma dell Accordo di Programma fra l Azienda Foreste Demaniali e l Istituto per l Educazione alla Terra (di cui Giona/Nexus è il referente siciliano) per la creazione e gestione del sistema educativo e culturale delle Aree Protette

6 Accettazione e firma dell accordo con la Biblioteca Comunale di Palermo per la realizzazione del programma di interpretazione culturale Il Topo di Biblioteca Convenzione con il Parco Regionale delle Madonie per la realizzazione del Progetto educativo I Guardaparco delle Madonie rivolto alle scuole elementari dei 15 comuni del Parco Convenzione con il Progetto Icaro per la realizzazione di 4 progetti di educazione ambientale e di due campi residenziali rivolti a 8 case famiglia ricadenti nelle province di Palermo, Caltanissetta, Trapani, Catania, Ragusa e Siracusa Titolare unico di due cofinanziamenti INFEA relativamente al Bando per il Coofinanziamento di Progetti ed Attività per La Sperimentazione di Modelli Innovativi di Educazione e Formazione Ambientale nelle misure A e B con i progetti: Educatori per la Terra e Campi Estivi Uomo Natura e cotitolare in collaborazione con Legambiente, CAI e CIRF con un progetto dal titolo: Acqua SottoSopra educare all acqua per tutelare i fiumi Realizzazione del progetto Educatori per l ambiente, con attività di stage presso il C.E.A.M. Pacha Mama di Polizzi Generosa e il Bishops Wood Environmental Centre di Worcester, England, nell ambito del Programma Operativo Regionale n it 16.1.po.011/6.07b2/9.2.5/0224 MISURA 6 07b2 Azioni A.B.C.D. Internazionalizzazione dell economia siciliana, rivolto a 15 ragazze del IV anno dell Istituto Magistrale Statale C. Finocchiaro Aprile Realizzazione del progetto PON PROGETTO: ENGLISH IN ACTION 1-1c rivolto a 15 ragazzi del IV anno dell Istituto Magistrale Statale C. Finocchiaro Aprile con attività di stage presso il C.E.A.M. Pacha Mama di Polizzi Generosa e il Bishops Wood Environmental Centre di Worcester, England Realizzazione del progetto PON PROGETTO: ENGLISH IN ACTION 2-1c rivolto a 15 ragazzi del IV anno dell Istituto Magistrale Statale C. Finocchiaro Aprile con attività di stage presso il C.E.A.M. Pacha Mama di Polizzi Generosa e il Frank Chapman Outdoor Education Centre,Worcestershire, England Italia Lavoro Sicilia: Servizio di assistenza per n. 150 ore di stage da espletarsi nelle R.N.O. gestite dal Dipartimento Regionale Azienda Foreste Demaniali nell ambito del progetto PTTA n.85 dal 19/06/2009 al 16/07/2009 Collaborazione con l associazione italiana INEA nella redazione del Piano del Sistema e dei singoli Piani di Interpretazione delle Riserve gestite dall Azienda Foreste Demaniali della Regione Sicilia. Organizzazione dell evento 32 volte scoperte, amate, interpretate Presentazione del Piano di Interpretazione del Sistema delle 32 riserve gestite dal Dipartimento Azienda Foreste Demaniali della Regione Sicilia Palermo / R.N.O. Bosco della Ficuzza, Rocca Busambra, Bosco del Cappelliere e Gorgo del Drago, ottobre 2009 Cos ha fatto il Comune: convenzione con alcune librerie per l'acquisto dei libri a costo ridotto

7 grafica e stampa di 1000 mappe/volantini promozionali grafica e stampa di 1000 tesserini di Custodi della Biblioteca di Cortile Scalilla Promozione generale Calendario Mat 20 d 21 d 22 d 27 d 28 d 29 d 3 g 4 g 5 g Prom 2 Prom Prom Prom Prom Prom Prom Prom Prom Pom Lab 3 Lab Lab Lab Lab Lab Lab Lab Lab Dati del Progetto I Dati sono stati rilevati attraverso: Registro presenze Biblioteca; Libro degli Ospiti (predisposto dal Consorzio) Rilevazione dati in libreria da parte degli operatori del Consorzio. Data Complessivo Bambini 20/12/ /12/ /12/ /12/ /12/ /12/ /01/ /01/ /01/ Totale LIBRI USATI DONATI: 81 BUONI NELLE LIBRERIE: circa 600 euro OPERATORI COINVOLTI: 10 LIBRERIE COINVOLTE: 4 (Flaccovio, Modusvivendi, Città del sole, Nike) VOLANTINI DISTRIBUITI: 900 circa Alcuni commenti tratti dal nostro libro ospiti: ADULTI: "la biblioteca è bellissima!" "un lavoro ben fatto, complimenti!" "grazie mi sono divertita!" "sarebbe bello se esperienze di questo tipo fossero organizzate con maggiore frequenza...la biblioteca è un gioiello!" "una bella iniziativa!" 2 Promozione presso le librerie e zone limitrofe ad esse 3 Laboratori presso la biblioteca di Cortile Scalilla

8 BAMBINI: "PIACIUTO!" "BUON NATALE" "bellissimissimo!" "TROPPO BELLO!" Punti di forza e debolezza del progetto Punti di debolezza Punti di forza L ubicazione della Biblioteca Scalilla, sconosciuta alla maggior parte degli L ubicazione ha contribuito a rivalutare una delle zone utenti coinvolti nel progetto, ha storicamente e culturalmente più determinato alcuni problemi di ricche della città di Palermo; natura logistica; La mappa fornita agli utenti per trovare la biblioteca non è stata considerata idonea dagli stessi; L orario di chiusura dei laboratori è coinciso con quello di chiusura della biblioteca, creando alcuni problemi di natura organizzativa; Alcuni problemi di natura organizzativa da parte del Comune di Palermo e del Consorzio Giona/Nexus sulla promozione dell evento hanno determinato poca affluenza dei primi giorni del progetto. I volantini utilizzati durante le fasi di promozione hanno garantito la diffusione del progetto; Gli orari riservati ai laboratori pomeridiani sono stati considerati consoni da parte degli utenti coinvolti, soprattutto per la flessibilità degli orari di accesso; L attività di promozione della mattina effettuata dagli operatori travestiti da topo ha attirato ed entusiasmato gran parte degli utenti coinvolti, contribuendo a elevare il numero dei presenti ai laboratori dei giorni a seguire del progetto. Prospettive future e conclusioni Giona Nexus è un Consorzio che da quasi vent anni opera in Sicilia nel campo della fruizione innovativa dei beni ambientali e culturali. Coerentemente a quest obiettivo, il Consorzio intende continuare ad impegnarsi affinché i luoghi generalmente considerati come luoghi dell obbligo, diventino luoghi magici dove ci si può divertire e dove ci si può appassionare. A tal fine continuerà a lavorare affinché cambi la percezione comune secondo la quale i luoghi della natura e della cultura sono spesso considerati noiosi e non desiderabili. Ed in quest ottica in questi vent anni di attività, grazie all aiuto delle metodologie adottate (l Educazione alla Terra e l Interpretazione Ambientale e Culturale) continuerà a trasmettere il suo amore nei confronti della natura e dei beni culturali. In questo senso quindi l obiettivo del Consorzio sarà sempre quello di

9 educare e di fare vivere magiche avventure, che renderanno indimenticabili le esperienze e i luoghi. A tal fine gli operatori del Consorzio offrono la propria professionalità per una progettazione concertata di nuove attività da proporre sia nella piccola Biblioteca di Cortile Scalilla in periodi ben determinati dell'anno (es. Carnevale, Pasqua, Primavera-Estate utilizzando anche il giardino esterno e provando a coinvolgere i bambini del quartiere), sia in altri luoghi individuati dall Ente per utilizzare le attività così proposte come volano di interesse per spingere la fruizione spontanea dei luoghi, e soprattutto.

CURRICULUM DEL CONSORZIO GIONA-NEXUS

CURRICULUM DEL CONSORZIO GIONA-NEXUS CURRICULUM DEL CONSORZIO GIONA-NEXUS DATI CONSORZIO Data di fondazione: 13.09.2003 Soggetti consorziati: Associazione di promozione sociale Nexus e Associazione per l educazione ambientale Giona per la

Dettagli

Centro di Educazione Ambientale Legambiente Fillide

Centro di Educazione Ambientale Legambiente Fillide Parco senza confini Educational Tour per insegnanti delle scuole secondarie di I e II grado 11-12 ottobre 2008 Premessa PRESENTAZIONE Il CEA Legambiente Fillide ha sede ad Amandola (AP), Comune situato

Dettagli

LA NATURA IN SCENA. Performance dei 5 sensi. Campi Estivi Eco-Solidali Ibervillea

LA NATURA IN SCENA. Performance dei 5 sensi. Campi Estivi Eco-Solidali Ibervillea LA NATURA IN SCENA Performance dei 5 sensi Campi Estivi Eco-Solidali Ibervillea Date: Primo Campo da lunedì 24 a venerdì 28 giugno Secondo Campo da lunedì 1 a venerdì 5 luglio Terzo Campo da lunedì 8 a

Dettagli

Carta dei Servizi Musei e Mostre Permanenti

Carta dei Servizi Musei e Mostre Permanenti Carta dei Servizi Musei e Mostre Permanenti PREMESSA La Carta dei Servizi è il mezzo attraverso il quale qualsiasi soggetto che eroga un servizio pubblico individua gli standard della propria prestazione,

Dettagli

In collaborazione con: STAGE PER RAGAZZI/E DAI 15 AI 17 ANNI RESIDENTI A PARMA

In collaborazione con: STAGE PER RAGAZZI/E DAI 15 AI 17 ANNI RESIDENTI A PARMA In collaborazione con: STAGE PER RAGAZZI/E DAI 15 AI 17 ANNI RESIDENTI A PARMA COMUNE DI PARMA Cari ragazzi e ragazze, ancora una volta ci rivolgiamo a voi per proporvi le attività che faranno piacevole

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

MAV PROMO SCUOLE 2011/12

MAV PROMO SCUOLE 2011/12 PROMO SCUOLE 2011/12 + SCAVI Il Mav offre un servizio rivolto soprattutto alle scuole per consentire di organizzare al meglio la visita a Ercolano. Telefonando al call center del Museo si potrà prenotare

Dettagli

PREMESSA E CONTENUTI AZIONI DI PROGETTO

PREMESSA E CONTENUTI AZIONI DI PROGETTO PREMESSA E CONTENUTI OBBIETTIVI AZIONI DI PROGETTO Il Comune di Porto Venere collabora da anni con il Comitato Provinciale Unicef della Spezia per promuovere nel territorio attività e manifestazioni finalizzate

Dettagli

Scuola Primaria. Anno Scolastico 2009 2010. e dopo la scuola?

Scuola Primaria. Anno Scolastico 2009 2010. e dopo la scuola? Scuola Primaria Anno Scolastico 2009 2010 e dopo la scuola? SPAZIO COMPITI Al termine delle lezioni i bambini potranno rimanere a scuola per svolgere i compiti con l aiuto degli educatori. E previsto un

Dettagli

per passare insieme e in sicurezza un esperienza estiva piena di...natura, SCOPERTE, scienze, sport e AVVENTURA!!!

per passare insieme e in sicurezza un esperienza estiva piena di...natura, SCOPERTE, scienze, sport e AVVENTURA!!! 10 giugno al 02 agosto 26 al 30 agosto 02 al 06 settembre 10 turni di centro estivo diurno per ragazze e ragazzi dai 9 ai 13 anni per passare insieme e in sicurezza un esperienza estiva piena di...natura,

Dettagli

Museo Nazionale della Certosa. Offerta didattica per famiglie e gruppi

Museo Nazionale della Certosa. Offerta didattica per famiglie e gruppi Museo Nazionale della Certosa Monumentale di Calci Offerta didattica per famiglie e gruppi Disegno di Francesca Testa FTI Francesca Testa Illustrazioni Anno 2014 1. Certosini al lavoro! Gruppi di bambini

Dettagli

SCHEDA INTERVENTO n.10.3.1.4 - Promozione del Parco fluviale

SCHEDA INTERVENTO n.10.3.1.4 - Promozione del Parco fluviale SCHEDA INTERVENTO n.10.3.1.4 - Promozione del Parco fluviale QUADRO CONOSCITIVO Breve descrizione dell intervento Il parco fluviale di Cuneo trova origine in una proposta avanzata dai cittadini nel lontano

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA DI CASALGRASSO

SCUOLA DELL INFANZIA DI CASALGRASSO ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORETTA DI CASALGRASSO ANNO SCOLASTICO 2014/2015 MAMME E PAPÀ, questa è la prima SCUOLA che incontrate da genitori e sarà un esperienza nuova, per voi e per i vostri bambini. NON

Dettagli

LA SCUOLA PRIMARIA. Le parole insegnano, gli esempi trascinano solo i fatti danno credibilità alle parole. Sant Agostino

LA SCUOLA PRIMARIA. Le parole insegnano, gli esempi trascinano solo i fatti danno credibilità alle parole. Sant Agostino LA SCUOLA PRIMARIA Le parole insegnano, gli esempi trascinano solo i fatti danno credibilità alle parole. Sant Agostino 1 Istituto Comprensivo Savignano sul Panaro PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA 2014-2015

Dettagli

SPICCHIO VERDE soc. coop. Via I Giovanni Bovio,7. 70023 Gioia del Colle. Tel & Fax 080/3430200. e-mail:spicchioverde@alice.it

SPICCHIO VERDE soc. coop. Via I Giovanni Bovio,7. 70023 Gioia del Colle. Tel & Fax 080/3430200. e-mail:spicchioverde@alice.it SPICCHIO VERDE soc. coop. Via I Giovanni Bovio,7 70023 Gioia del Colle Tel & Fax 080/3430200 e-mail:spicchioverde@alice.it web:www.spicchioverde.net P.I. 06886050720 La società cooperativa Spicchio Verde,

Dettagli

PROGETTI IN RETE PROGETTO LA SCUOLA IN PIAZZA

PROGETTI IN RETE PROGETTO LA SCUOLA IN PIAZZA PROGETTI IN RETE PROGETTO LA SCUOLA IN PIAZZA Premessa: Il progetto La Scuola in Piazza, nasce dall esigenza di ricercare forme e momenti di incontro della scuola con il proprio territorio di appartenenza.

Dettagli

Comune di Udine LUDOTECA

Comune di Udine LUDOTECA Comune di Udine LUDOTECA RISULTATI QUESTIONARI CARTACEI Riposte: 53 8.a Può motivare la sua risposta? Buona alternativa alla giornata (domenica) che molti passano nei negozi C'è molto poco per i

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA STATALE A T.P. "DON CARLO GNOCCHI" - INVERIGO Via Pretorio,n 6 tel 031 607315. anno scolastico 2009/2010

SCUOLA PRIMARIA STATALE A T.P. DON CARLO GNOCCHI - INVERIGO Via Pretorio,n 6 tel 031 607315. anno scolastico 2009/2010 SCUOLA PRIMARIA STATALE A T.P. "DON CARLO GNOCCHI" - INVERIGO Via Pretorio,n 6 tel 031 607315 e-mail: scuolatpinverigo@libero.it anno scolastico 2009/2010 Dati relativi all'anno scolastico 2009/2010 N

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL CAMPO ESTIVO - MANINPIEDI

PRESENTAZIONE DEL CAMPO ESTIVO - MANINPIEDI PRESENTAZIONE DEL CAMPO ESTIVO - MANINPIEDI Dite: E faticoso frequentare i bambini. Avete ragione. Poi aggiungete: Perché bisogna mettersi al loro livello, abbassarsi, inchinarsi, curvarsi, farsi piccoli.

Dettagli

Vi aspettiamo in Bottega! Un caro saluto da tutti noi!

Vi aspettiamo in Bottega! Un caro saluto da tutti noi! Siamo felici di presentarvi un nuovo servizio newsletter pensato per condividere le idee regalo e bomboniere realizzate dalla nostra Bottega. Potremo, così, regolarmente, tenervi aggiornati sui nuovi arrivi

Dettagli

Martedì 29 dicembre: LABORATORIO A SORPRESA!!!!

Martedì 29 dicembre: LABORATORIO A SORPRESA!!!! HAPPY DAYS 2015-2016 HAPPY DAYS DI NATALE con Babbo-Pistacchio LABORATORIO INGLESE: RUDOLPH AND THE RED NOSE Giovedì 24/12/15 (mattina) Conosceremo una speciale renna amica di Babbo Natale. OBIETTIVO conoscenza

Dettagli

IL MUSEO DI TUTTI L INTEGRAZIONE DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI

IL MUSEO DI TUTTI L INTEGRAZIONE DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI IL MUSEO DI TUTTI L INTEGRAZIONE DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI Un obiettivo di questi progetti speciali è dimostrare che la conoscenza dell arte può essere favorita da varie modalità d apprendimento; tale

Dettagli

La procedura prescelta per l individuazione degli offerenti è quella aperta (art. 54 e 55 del D.Lgs. 163/2006 e smi.).

La procedura prescelta per l individuazione degli offerenti è quella aperta (art. 54 e 55 del D.Lgs. 163/2006 e smi.). REGIONE SICILIANA Assessorato Regionale delle Risorse Agricole e Alimentari DIPARTIMENTO REGIONALE AZIENDA REGIONALE FORESTE DEMANIALI UFFICIO PROVINCIALE DI PALERMO Via G. Del Duca 23, 90138 Palermo Telefono:

Dettagli

La domenica al Museo Aprile

La domenica al Museo Aprile Palazzina di Caccia di Stupinigi Fondazione Ordine Mauriziano La domenica al Museo Aprile IL GIARDINO Sabato 2 aprile Disegniamo l arte. Cervi&Cerbiatti, da Ladatte a Disney Domenica 10 aprile Famiglie

Dettagli

CASA DELLE FARFALLE & Co.

CASA DELLE FARFALLE & Co. CASA DELLE FARFALLE & Co. Via Jelenia Gora 6/d 48015 Milano Marittima (RA) tel. 0544/995671-fax: 0544/998308 e/mail:casadellefarfalle@atlantide.net sito:www.atlantide.net/casadellefarfalle Inserita nella

Dettagli

Eventi a Ferrara Luglio

Eventi a Ferrara Luglio Eventi a Ferrara Luglio Ferrara Sotto Le Stelle Il Festival di musica continua in Piazza Castello... Per ulteriori informazioni consultare il sito: www.ferrarasottolestelle.it Concerti nel mese di Luglio:

Dettagli

PICCOLI ARTISTI CRESCONO

PICCOLI ARTISTI CRESCONO SCUOLA DELL' INFANZIA PARITARIA LEONARDO ZANNIER FOSSALTA DI PORTOGRUARO PROGRAMMAZIONE DIDATTICA: PICCOLI ARTISTI CRESCONO Anno scolastico 2014/2015 PREMESSA La scelta di lavorare con il colore è motivata

Dettagli

CAPITOLO 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE

CAPITOLO 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE CAPITOLO 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE DEL MANUALE 1.2.1. GENERALITA SUL MANUALE 1.2. 2 GENERALI TA SULL ISTITUTO 1.2.3 LE ATTIVITA DIDATTICHE E I PROCESSI INTERNI Pagina

Dettagli

ATTIVARE LA SOLIDARIETÀ Percorsi formativi per studenti. www.trevisovolontariato.org

ATTIVARE LA SOLIDARIETÀ Percorsi formativi per studenti. www.trevisovolontariato.org ATTIVARE LA SOLIDARIETÀ Percorsi formativi per studenti www.trevisovolontariato.org Il Laboratorio Scuola & Volontariato è un iniziativa del Coordinamento delle associazioni di volontariato della Provincia

Dettagli

ORARI DI APERTURA Tutti i giorni 9.30-18.00; martedì 9.30-13.00. Tel. 055 2343723 fax 055 2478350 Lunedì-venerdì 9.00-16.00 gruppi@museogalileo.

ORARI DI APERTURA Tutti i giorni 9.30-18.00; martedì 9.30-13.00. Tel. 055 2343723 fax 055 2478350 Lunedì-venerdì 9.00-16.00 gruppi@museogalileo. DIDATTICA 2014/15 Si apre il nuovo anno scolastico e il Museo Galileo presenta ai suoi visitatori nuovi e stimolanti percorsi didattici rivolti alle scuole di ogni ordine e grado. Oltre alle visite e ai

Dettagli

Laboratori creativi di ARTI APPLICATE

Laboratori creativi di ARTI APPLICATE Laboratori creativi di ARTI APPLICATE Tecniche artistiche di artigianato Docente: Ilenia Tarsi CREARE GIOIELLI & BIJOUX Questo corso è per tutti coloro che vogliono sperimentare il piacere di creare e

Dettagli

Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Direzione Generale Regionale per il Piemonte Via Pietro Micca 20 10122 Torino

Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Direzione Generale Regionale per il Piemonte Via Pietro Micca 20 10122 Torino Circ. Reg. n. 132 Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Direzione Generale Regionale per il Piemonte Via Pietro Micca 20 10122 Torino dirreg@scuole.piemonte.it Prot. n 5912/P Torino, 28/8/2002

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente proponente il progetto: COMUNE DI ROCCAMENA 2) Codice di accreditamento: NZ05532 3) Albo e classe di iscrizione: REGIONALE

Dettagli

T.E.R.R.A. TRADIZIONI ECCELLENZE RACCHIUSE E RADICATE NELL ALIMENTAZIONE

T.E.R.R.A. TRADIZIONI ECCELLENZE RACCHIUSE E RADICATE NELL ALIMENTAZIONE COMUNE DI BRUINO Provincia di Torino CAP 10090 Piazza Municipio, n. 3 - Tel. 011 9094411 - Fax 011 9084541 www.comune.bruino.to.it - e-mail ambiente.ecologia@comune.bruino.to.it Settore Urbanistica, Lavori

Dettagli

IO, CITTADINO DEL MONDO

IO, CITTADINO DEL MONDO Scuola dell Infanzia S.Giuseppe via Emaldi13, Lugo (RA) IO, CITTADINO DEL MONDO VIAGGIARE E UN AVVENTURA FANTASTICA A.S. 2013 / 2014 INTRODUZIONE Quest anno si parte per un viaggio di gruppo tra le culture

Dettagli

PROGETTO SCUOLE. Presupposti. Contenuti ed obiettivi. Modalità di partecipazione

PROGETTO SCUOLE. Presupposti. Contenuti ed obiettivi. Modalità di partecipazione Presupposti PROGETTO SCUOLE L associazione Gli amici di Luca, visti i suoi intenti e gli ottimi risultati ottenuti l anno scorso con l inaugurazione del progetto, anche quest anno ha deciso di strutturare

Dettagli

D&P Turismo e Cultura snc

D&P Turismo e Cultura snc D&P Turismo e Cultura snc La Società D&P turismo e cultura si occupa generalmente della valorizzazione del patrimonio culturale e della promozione turistica della regione Marche, offrendo una vasta gamma

Dettagli

Educare alla solidarietà, scoprire il volontariato

Educare alla solidarietà, scoprire il volontariato Educare alla solidarietà, scoprire il volontariato Il progetto Educare alla solidarietà, scoprire il volontariato è nato in seguito ad un progetto pilota avviato durante l anno scolastico 1999/2000 e presentato

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI ATTIVITÀ EDUCATIVE E LUDICO RICREATIVE RIVOLTE AI MINORI RESIDENTI NEL COMUNE DI CALCINAIA. Art. 1 Oggetto dell appalto

CAPITOLATO D ONERI ATTIVITÀ EDUCATIVE E LUDICO RICREATIVE RIVOLTE AI MINORI RESIDENTI NEL COMUNE DI CALCINAIA. Art. 1 Oggetto dell appalto CAPITOLATO D ONERI ATTIVITÀ EDUCATIVE E LUDICO RICREATIVE RIVOLTE AI MINORI RESIDENTI NEL COMUNE DI CALCINAIA. Art. 1 Oggetto dell appalto Il presente capitolato ha per oggetto l appalto della gestione

Dettagli

Concorso educativo per la Scuola Primaria

Concorso educativo per la Scuola Primaria Concorso educativo per la Scuola Primaria anno scolastico 2015-2016 GUIDA E MATERIALI DI LAVORO PER L INSEGNANTE Progetto didattico e testi: Maria Corno Progetto grafico e realizzazione editoriale: Noesis

Dettagli

Sezione 1 Descrittiva 1.1 Denominazione progetto Indicare denominazione del progetto SCUOLA GIOCO E FANTASIA

Sezione 1 Descrittiva 1.1 Denominazione progetto Indicare denominazione del progetto SCUOLA GIOCO E FANTASIA Sezione 1 Descrittiva 1.1 Denominazione progetto Indicare denominazione del progetto SCUOLA GIOCO E FANTASIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VALDAGNO 1^ Via Pasubio, 171 36078 VALDAGNO Tel. 0445/410428 Fax

Dettagli

Progetto promosso dall Assessorato alle Politiche Educative in collaborazione con la Cooperativa Labirinto

Progetto promosso dall Assessorato alle Politiche Educative in collaborazione con la Cooperativa Labirinto educazione ambientale e sviluppo sostenibile Progetto promosso dall Assessorato alle Politiche Educative in collaborazione con la Cooperativa Labirinto Riù, la ludoteca del riuso, propone alle scuole percorsi

Dettagli

Uno spazio per tutti

Uno spazio per tutti Comune di Calangianus Assessorato ai servizi sociali Uno spazio per tutti -INTRODUZIONE -IL PROGETTO -ATTUAZIONE -RISORSE UMANE E PARTNER COINVOLTI INTRODUZIONE Il Centro di Aggregazione Sociale (in seguito

Dettagli

Direzione didattica di Pavone Canavese. Progetto formativo integrato per il tempo pieno previsto dall art. 4 (7 comma) del Regolamento sul I ciclo

Direzione didattica di Pavone Canavese. Progetto formativo integrato per il tempo pieno previsto dall art. 4 (7 comma) del Regolamento sul I ciclo Direzione didattica di Pavone Canavese Progetto formativo integrato per il tempo pieno previsto dall art. 4 (7 comma) del Regolamento sul I ciclo Nel circolo didattico di Pavone il modello di tempo pieno

Dettagli

E...STATE CON L'ALBERO MAESTRO

E...STATE CON L'ALBERO MAESTRO E...STATE CON L'ALBERO Il E...state con L'Albero Maestro è una grande occasione per vivere un'esperienza ludica, educativa e socializzante, fa da sfondo ad un progetto che persegue i valori dell'autonomia,

Dettagli

AMBIENTE, SPORT E CULTURA SUL FIUME TEVERE, NEL CUORE DI ROMA CAPITALE Apprendere in Rafting alla scuola del Fiume

AMBIENTE, SPORT E CULTURA SUL FIUME TEVERE, NEL CUORE DI ROMA CAPITALE Apprendere in Rafting alla scuola del Fiume AMBIENTE, SPORT E CULTURA SUL FIUME TEVERE, NEL CUORE DI ROMA CAPITALE Apprendere in Rafting alla scuola del Fiume Proposta per uscite Didattiche, Giochi Studenteschi regionali Corsi di formazione per

Dettagli

LA GAZZETTA DELLA RODARI

LA GAZZETTA DELLA RODARI LA GAZZETTA DELLA RODARI UN GIORNO SPECIALE A TRIGGIANO LE SCUOLE INVASE DAI GENITORI E DAI BAMBINI. SCUOLE APERTE PER UN GIORNO Mamme e papà visitano i diversi laboratori con entusiasmo. Nei giorni dell

Dettagli

Piccole Sorprese. La scatola delle emozioni. Il primo cofanetto regalo dedicato solo ai bambini da 0 a 10 anni

Piccole Sorprese. La scatola delle emozioni. Il primo cofanetto regalo dedicato solo ai bambini da 0 a 10 anni Piccole Sorprese La scatola delle emozioni Il primo cofanetto regalo dedicato solo ai bambini da 0 a 10 anni L idea Quando si parla di bambini il più bel dono è ricevere un loro sorriso. E il regalo che

Dettagli

EDUCAZIONE AMBIENTALE E ALLA SOSTENIBILITÀ

EDUCAZIONE AMBIENTALE E ALLA SOSTENIBILITÀ Scuola dell infanzia con il patrocinio di Provincia di Padova N ÈU TO GET ANNO SCOLASTICO 2015-2016 GEA PRO Provincia di Vicenza Consiglio di Bacino Brenta EDUCAZIONE AMBIENTALE E ALLA SOSTENIBILITÀ FORMAZIONE

Dettagli

PROGETTO LET S PLAY AND TALK

PROGETTO LET S PLAY AND TALK PROGETTO LET S PLAY AND TALK FINALITA Il progetto Let s play and talk riguarda tutti i plessi di scuola primaria. Esso intende avvicinare gli alunni alla comprensione ed all uso della lingua straniera

Dettagli

campo dell osso - gioco e natura -

campo dell osso - gioco e natura - campo dell osso - gioco e natura - ci presentiamo Campo dell Osso - Gioco e Natura è un campo per ragazzi dai 6 ai 13 anni, che parte da un innovativo ambito progettuale pensato per far trascorrere ai

Dettagli

Progetto AZIONI PER UNA CITTADINANZA ATTIVA di Marilena Zanella

Progetto AZIONI PER UNA CITTADINANZA ATTIVA di Marilena Zanella Progetto AZIONI PER UNA CITTADINANZA ATTIVA di Marilena Zanella Da vari anni nel territorio della città di Roma e provincia stiamo cercando di realizzare un progetto, cominciato quasi 10 anni fa da alcuni

Dettagli

CENTRO LAVORO E ARTE

CENTRO LAVORO E ARTE LIBERA ASSOCIAZIONE PRO-HANDICAPPATI Via 4 novembre 7 Lodi Vecchio Tel :0371 464188 e mail info@centrolavoroearte.it CENTRO LAVORO E ARTE Modulo A 1. SCHEMA GENERALE DEL CENTRO 2. TIPOLOGIA D UTENZA 3.

Dettagli

RIUNIONE DI SEZIONE DEL 22/24/25/26 NOVEMBRE 2010 SCUOLA DELL INFANZIA Sacra Famiglia

RIUNIONE DI SEZIONE DEL 22/24/25/26 NOVEMBRE 2010 SCUOLA DELL INFANZIA Sacra Famiglia RIUNIONE DI SEZIONE DEL 22/24/25/26 NOVEMBRE 2010 SCUOLA DELL INFANZIA Sacra Famiglia Programmazione educativo-didattica anno scol. 2010/2011 Finalità generale della proposta educativa: Promuovere lo sviluppo:

Dettagli

PROPOSTE DI ATTIVITA E VISITE GUIDATE PER CENTRI ESTIVI e

PROPOSTE DI ATTIVITA E VISITE GUIDATE PER CENTRI ESTIVI e PROPOSTE DI ATTIVITA E VISITE GUIDATE PER CENTRI ESTIVI e DOPOSCUOLA L Associazione Culturale Aurea Incoming, gestore del Punto di Informazione Turistica della Città di Chieri, propone tanti interessanti

Dettagli

Scaligera Management sas di Novelli Veronica e C. V.le N. Bixio n. 22/A, 37126 Verona

Scaligera Management sas di Novelli Veronica e C. V.le N. Bixio n. 22/A, 37126 Verona Condizioni Generali Agevolate per AVVOCATI Iscritti all Ordine Professionale di Verona PRESENTAZIONE La Società Scaligera Management sas nasce dall idea di gestire, organizzare e coordinare una serie di

Dettagli

COMUNE DI PALERMO AREA DELLA SCUOLA. Via Notarbartolo 21/A

COMUNE DI PALERMO AREA DELLA SCUOLA. Via Notarbartolo 21/A COMUNE DI PALERMO AREA DELLA SCUOLA Via Notarbartolo 21/A Dopo aver festeggiato i vent anni, il progetto di adozione della città, partendo dalla consapevolezza di abbracciare, con la sua forza educativa,

Dettagli

Abbiamo cercato di costruire una rete significativa di riferimenti con il mondo al quale la nostra scuola appartiene.

Abbiamo cercato di costruire una rete significativa di riferimenti con il mondo al quale la nostra scuola appartiene. Tracce d opera Esserci insieme Scuola d Infanzia comunale Marc Chagall di Via Cecchi, 2 in collaborazione con la Redazione del Centro Multimediale di Documentazione Pedagogica della Città di Torino Introduzione

Dettagli

La scuola one time e i work shop

La scuola one time e i work shop 2 La scuola media del Collegio Rotondi si riconosce per un percorso culturale proiettato in una dimensione internazionale della form. La ricerca di nuove strade e nuove modalità del fare scuola coinvolge

Dettagli

PROGETTO: Con-TE-Sto

PROGETTO: Con-TE-Sto ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: Con-TE-Sto TITOLO DEL PROGETTO: Con-TE-Sto SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione culturale Area d'intervento: Centri di aggregazione

Dettagli

ATELIER DEL MUSEO IN ERBA ARTE CHE PASSIONE! Programma: 20 febbraio 12 giugno 2016

ATELIER DEL MUSEO IN ERBA ARTE CHE PASSIONE! Programma: 20 febbraio 12 giugno 2016 ATELIER DEL MUSEO IN ERBA ARTE CHE PASSIONE! Programma: 20 febbraio 12 giugno 2016 Piazza Giuseppe Buffi 8 6500 Bellinzona (Svizzera) Prenotazioni: tel. + 41 91 835 52 54 www.museoinerba.com ATTIVITÀ PROPOSTE

Dettagli

Ciao. Sono Strani Vari, l inventore di giocattoli. E questa è Gnich Gnach, la mia carriola. Vi presento il mio laboratorio:

Ciao. Sono Strani Vari, l inventore di giocattoli. E questa è Gnich Gnach, la mia carriola. Vi presento il mio laboratorio: Ciao. Sono Strani Vari, l inventore di giocattoli. E questa è Gnich Gnach, la mia carriola. Vi presento il mio laboratorio: La bottega è nata nell 89 da un idea di Umberto Carbone e Michi Coralli. Riutilizza

Dettagli

POMERIGGIO IN CENTRO! Un ambiente familiare e sereno per formare bambini e i ragazzi allo studio, e non solo, con creatività...

POMERIGGIO IN CENTRO! Un ambiente familiare e sereno per formare bambini e i ragazzi allo studio, e non solo, con creatività... IL PROGETTO POMERIGGIO IN CENTRO! Un ambiente familiare e sereno per formare bambini e i ragazzi allo studio, e non solo, con creatività... per bambini della scuola primaria (elementare) e per ragazzi

Dettagli

Area protetta destinata a bambini e disabili

Area protetta destinata a bambini e disabili Area protetta destinata a bambini e disabili Integrazione e benessere per un futuro migliore Con il patrocinio di Uno spirito di rinnovamento guida l attività della Cavallerizza Bettoni: il nuovo Consiglio

Dettagli

MILLE MODI DI DIRE, FARE, ESSERE..

MILLE MODI DI DIRE, FARE, ESSERE.. PIANO DELLE ATTIVITÀ ANNUALI MILLE MODI DI DIRE, FARE, ESSERE.. SCUOLA DELL'INFAZIA CAV. TIBALDO SAREGO Anno scolastico 2015-2016 SETTEMBRE Accoglienza: conoscenza insegnanti, compagni e personale della

Dettagli

Scuola Primaria LABORATORIO DI EDUCAZIONE ALL IMMAGINE

Scuola Primaria LABORATORIO DI EDUCAZIONE ALL IMMAGINE Scuola dell Infanzia MOSTRA DEI LAVORI Scuola Primaria LABORATORIO DI EDUCAZIONE ALL IMMAGINE Scuola Primaria LABORATORIO DI EDUCAZIONE TEATRALE Scuola Secondaria di 1 grado LABORATORI DI ITALIANO E MUSICA

Dettagli

VI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE B.CIARI

VI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE B.CIARI VI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE B.CIARI Via Madonna del Rosario, 148 35100 PADOVA Tel. 049/617932 fax 049/607023 - CF 92200190285 e-mail: pdic883002@istruzione.it sito web:6istitutocomprensivopadova.gov.it

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini PROGETTO DI PLESSO SCUOLA PRIMARIA PIERANTONIO a. s. 2014/2015 PREMESSA La scuola rappresenta lo spazio

Dettagli

Programmazione di religione cattolica

Programmazione di religione cattolica Programmazione di religione cattolica Istituto Comprensivo P. Gobetti Trezzano sul Naviglio Anno Scolastico 2012/2013 INSEGNANTE: Franca M. CAIATI Obiettivi specifici di Apprendimento Questi obiettivi

Dettagli

Società Cooperativa Sociale OLINDA o.n.l.u.s.

Società Cooperativa Sociale OLINDA o.n.l.u.s. 1 1. ESTIVO: PRONTI, PARTENZa VIA! Il Centro Ricreativo Estivo è una grande occasione per vivere un esperienza ludica, socializzante, in un tempo privilegiato per realizzare nuovi incontri in un contesto

Dettagli

Linee di indirizzo generali per le attività della scuola (delibera n. 109 - Consiglio di Istituto del 9 aprile 2015) Il CONSIGLIO DI ISTITUTO ADOTTA

Linee di indirizzo generali per le attività della scuola (delibera n. 109 - Consiglio di Istituto del 9 aprile 2015) Il CONSIGLIO DI ISTITUTO ADOTTA Linee di indirizzo generali per le attività della scuola (delibera n. 109 - Consiglio di Istituto del 9 aprile 2015) VISTO il DPR 8 marzo 1999, n. 275 art. 3, c.3: Il Piano dell'offerta formativa è elaborato

Dettagli

Regolamento di utilizzo Villa Renatico Martini

Regolamento di utilizzo Villa Renatico Martini Regolamento di utilizzo Villa Renatico Martini APPROVATO CON DELIBERAZIONE C.C. N. 64 DEL 21 GIUGNO 1996 MODIFICATO CON DELIBERAZIONE C.C. N. 4 DEL 13 FEBBRAIO 2001 ED ELEMENTI INTEGRATIVI DELIBERAZIONE

Dettagli

Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e degli Insegnanti Referenti per l Ambiente e per i viaggi. Palermo, 24 Gennaio 2008

Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e degli Insegnanti Referenti per l Ambiente e per i viaggi. Palermo, 24 Gennaio 2008 In collaborazione con EDUCAZIONE AMBIENTALE 1983-2008 da 25 anni insieme alla natura Palermo, 24 Gennaio 2008 Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e degli Insegnanti Referenti per l Ambiente

Dettagli

Il presente opuscolo ha unicamente funzione informativa - non costituisce elemento contrattuale

Il presente opuscolo ha unicamente funzione informativa - non costituisce elemento contrattuale Il presente opuscolo ha unicamente funzione informativa - non costituisce elemento contrattuale Rozzano per i bambini Anche quest anno tornano in città i centri estivi, un occasione per condividere, fare

Dettagli

il Parco e noi Percorsi all interno del Parco di Città della Domenica esperienze e laboratori nell incontro con l ambiente

il Parco e noi Percorsi all interno del Parco di Città della Domenica esperienze e laboratori nell incontro con l ambiente il Parco e noi Percorsi all interno del Parco di Città della Domenica esperienze e laboratori nell incontro con l ambiente I laboratori il Parco e noi sono percorsi di tipo sensoriale e immaginativo rivolti

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MARIA AUSILIATRICE

SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MARIA AUSILIATRICE 1 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MARIA AUSILIATRICE VIA DON BOSCO,57-57124 - LIVORNO TEL.0586444269 Email fmacolline@gmail.com 2 L anno scolastico 2014/2015 prevede un percorso formativo che vuole aiutare

Dettagli

Proposte Didattiche. Raccolta Museale

Proposte Didattiche. Raccolta Museale Proposte Didattiche Raccolta Museale IL PARCO PALEONTOLOGICO DI CENE Situato in media Valle Seriana, il Parco è nato per tutelare e valorizzare uno dei più importanti giacimenti paleontologici del mondo.

Dettagli

PROGETTO : " COLORI E SUONI "

PROGETTO :  COLORI E SUONI Scuola dell' Infanzia Paritaria " MAGIC SCHOOL 2 " coop.soc. Via G. Meli, 8-90010 Ficarazzi PROGETTO : " COLORI E SUONI " Anno scolastico 2013 / 2014 Insegnante : Roberta Semilia P R O G E T T O : COLORI

Dettagli

Ciao. Sono Strani Vari, l inventore di giocattoli. E questa è Gnich Gnach, la mia carriola. Vi presento il mio laboratorio:

Ciao. Sono Strani Vari, l inventore di giocattoli. E questa è Gnich Gnach, la mia carriola. Vi presento il mio laboratorio: Ciao. Sono Strani Vari, l inventore di giocattoli. E questa è Gnich Gnach, la mia carriola. Vi presento il mio laboratorio: La bottega è nata nell 89 da un idea di Umberto Carbone e Michi Coralli. Riutilizza

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE SEZIONE 4 ANNI BLU

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE SEZIONE 4 ANNI BLU Istituto Comprensivo di Soliera Scuola dell infanzia Muratori Anno scolastico 2013/2014 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE SEZIONE 4 ANNI BLU Insegnanti: Reggiani Simona, Drago Maria Concetta, Ciambellini

Dettagli

TRACCEimpronte. PAROLEdelcuore. Attività Ricreative. Progetti per la Scuola. Attività di Gruppo

TRACCEimpronte. PAROLEdelcuore. Attività Ricreative. Progetti per la Scuola. Attività di Gruppo TRACCEimpronte Attività Ricreative PAROLEdelcuore Attività di Gruppo Progetti per la Scuola Insegnerai a Volare, ma non voleranno il Tuo Volo. Insegnerai a Sognare, ma non sogneranno il Tuo Sogno. Insegnerai

Dettagli

OGGETTO: NOTA INFORMATIVA SULLE SCUOLE DELL INFANZIA DI RUBANO ANNO SCOLASTICO 2015/2016

OGGETTO: NOTA INFORMATIVA SULLE SCUOLE DELL INFANZIA DI RUBANO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Prot. 26351 All. 2 Lì 22/12/2014 OGGETTO: NOTA INFORMATIVA SULLE SCUOLE DELL INFANZIA DI RUBANO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Ai sigg. genitori dei bambini nati tra il 1 gennaio 2012 e il 31 dicembre 2012

Dettagli

IL DIRITTO ALLA VITA I colori della vita e il risveglio della natura

IL DIRITTO ALLA VITA I colori della vita e il risveglio della natura Unità n 7 : OBIETTIVI GENERALI : UNITA' DI APPRENDIMENTO IL DIRITTO ALLA VITA I colori della vita e il risveglio della natura Scoprire e osservare le caratteristiche della stagione primaverile Apprezzare

Dettagli

PROPOSTA DIDATTICA 2011/12

PROPOSTA DIDATTICA 2011/12 PROPOSTA DIDATTICA 2011/12 ATTIVITA DIDATTICHE 2011/12 SanGimignano1300 è uno spazio magico all interno del quale convivono armoniosamente Storia, Arte, Cultura e Tradizione. Un Museo particolarmente sensibile

Dettagli

Progetto didattico gratuito rivolto alle sezioni medi e grandi della scuola dell infanzia di Venezia Stagione 2015 2016

Progetto didattico gratuito rivolto alle sezioni medi e grandi della scuola dell infanzia di Venezia Stagione 2015 2016 Progetto didattico gratuito rivolto alle sezioni medi e grandi della scuola dell infanzia di Venezia Stagione 2015 2016 Il Palazzetto Bru Zane Centre de musique romantique française è un istituzione votata

Dettagli

QUANTE EMOZIONI GESU

QUANTE EMOZIONI GESU SCUOLA DELL INFANZIA SACRA FAMIGLIA La Spezia PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA A.S. 2014-2015 QUANTE EMOZIONI GESU Al centro di qualsiasi programmazione nella scuola dell Infanzia ci deve

Dettagli

PERCORSI DIDATTICI PER LE SCUOLE

PERCORSI DIDATTICI PER LE SCUOLE PERCORSI DIDATTICI PER LE SCUOLE L Associazione Culturale Aurea Incoming, ente gestore del Punto di Informazione Turistica della Città di Chieri, propone per il prossimo anno scolastico 2014/2015 una serie

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI OSIO SOTTO (BG) SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO PIANO OFFERTA FORMATIVA

ISTITUTO COMPRENSIVO DI OSIO SOTTO (BG) SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO PIANO OFFERTA FORMATIVA ISTITUTO COMPRENSIVO DI OSIO SOTTO (BG) SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO PIANO OFFERTA FORMATIVA 2015/2016 1 PREMESSA Come specificato nelle Nuove Indicazioni, la scuola primaria, insieme alla scuola secondaria

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

La Cenerentola di Gioachino Rossini

La Cenerentola di Gioachino Rossini Metodo didattico per l apprendimento dell opera lirica Grazie al progetto didattico Scuola InCanto è possibile imparare a cantare e ad amare l opera lirica a scuola: docenti e studenti potranno scoprire

Dettagli

Laboratorio artistico-espressivo

Laboratorio artistico-espressivo Laboratorio artistico-espressivo Classi 3^ B e 4^ B Scuola primaria dell'i.c. Statale di Neviano (Le) Anno Scolastico 2013-2014 Laboratorio artistico-espressivo: LABORATORI amo LA TERRA COTTA PREMESSA.

Dettagli

PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE PROVINCIALE

PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE PROVINCIALE PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE PROVINCIALE Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina Via E. Mach, 2 38010 San Michele all Adige (TN) Tel. 0461 650314 Referente per i contatti con i giovani:

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO P.TACCHI VENTURI

ISTITUTO COMPRENSIVO P.TACCHI VENTURI ISTITUTO COMPRENSIVO P.TACCHI VENTURI Continuità Sezione Primavera (Cesolo) Scuola Infanzia ( Cesolo ) Anno Educativo 2012-13 periodo Settembre 2012-Febbraio 2013 In linea con gli obiettivi stabiliti nel

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E NATURALISTICA PER LE SCUOLE

PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E NATURALISTICA PER LE SCUOLE PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E NATURALISTICA PER LE SCUOLE Progetto realizzato con PARCO REGIONALE dei COLLI EUGANEI PROVINCIA DI PADOVA Assessorato all Ambiente Il Bacino Padova 4 si presenta Con

Dettagli

Brevi indicazioni operative per le famiglie

Brevi indicazioni operative per le famiglie Brevi indicazioni operative per le famiglie È consigliato un abbigliamento comodo, con scarpe da ginnastica, per permettere ai bambini di giocare senza difficoltà. I bambini che entrano al Centro dopo

Dettagli

ENTE / ASSOCIAZIONE C.S.I. CLAI AD. Via Emilia, 69 - Imola Tel: -054230335- Fax:054231697 info@csiclaisolovolley.it www.csisolovolley.

ENTE / ASSOCIAZIONE C.S.I. CLAI AD. Via Emilia, 69 - Imola Tel: -054230335- Fax:054231697 info@csiclaisolovolley.it www.csisolovolley. Campo Estivo 1 di 10 Annullato il 05/06/2015 C.S.I. CLAI AD Via Emilia, 69 - Imola Tel: -054230335- Fax:054231697 info@csiclaisolovolley.it www.csisolovolley.it Campo: CLAI CAMP Palestre Comunali Pifferi

Dettagli

SCUOLE PARROCCHIALI SAN BIAGIO SCUOLA DELL INFANZIA MARIA BAMBINA

SCUOLE PARROCCHIALI SAN BIAGIO SCUOLA DELL INFANZIA MARIA BAMBINA SCUOLE PARROCCHIALI SAN BIAGIO SCUOLA DELL INFANZIA MARIA BAMBINA 1 COME INSEGNAMO La nostra scuola vive e opera come comunità educante, nella quale cooperano bambini insegnanti, genitori. Si dà molta

Dettagli