REGIONE PUGLIA A R E S Agenzia Regionale Sanitaria. Azienda Ospedaliera Policlinico Consorziale BARI. Ospedale Giovanni XXIII BARI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGIONE PUGLIA A R E S Agenzia Regionale Sanitaria. Azienda Ospedaliera Policlinico Consorziale BARI. Ospedale Giovanni XXIII BARI"

Transcript

1 1 Soluzioni di Sodio Cloruro 0,9% in flaconi di vetro 1.1 Sodio Cloruro 0,9% Sodio Cloruro 0,9% Sodio Cloruro 0,9% Soluzioni di Glucosio in flaconi di vetro 2.1 Glucosio 5% Glucosio 5% Glucosio 5% Glucosio 10% Glucosio 10% Glucosio 20% Glucosio 33% Glucosio 33% Glucosio 50% Acqua per Preparazioni Iniettabili in flaconi di vetro 3.1 Acqua per Preparazioni Iniettabili Soluzioni Elettrolitiche in flaconi di vetro 4.1 Soluzione Elettrolitica Bilanciata di Mantenimento con Glucosio (Na + 40 meq/lt, K + 13 meq/lt, Mg ++ 3 meq/lt, Cl - 40 meq/lt, Acetato come HCO 3-16 meq/lt, Glucosio Anidro 5%) Soluzione Elettrolitica Reidratante III Soluzione Elettrolitica Reidratante III Soluzione Elettrolitica Bilanciata di Reintegro con sodio Gluconato (Na meq/lt, K + 5 meq/lt, Mg ++ 3 meq/lt, Cl - 98 meq/lt, Acetato come HCO meq/lt, Gluconato come HCO3-23 meq/lt) Pagina 1 di 5

2 4.5 Soluzione Ringer Acetato Soluzione Ringer Lattato Soluzioni Elettrolitiche Particolari in flaconi di vetro 5.1 Soluzione Elettrolitica Equilibrata Gastrica Soluzione Elettrolitica Equilibrata Pediatrica Soluzioni elettrolitiche concentrate per NPT 6.1 Magnesio Solfato 1 meq/ml Potassio Cloruro 3 meq/ml Potassio Fosfato 2 meq/ml Sodio Cloruro 3 meq/ml Sodio Lattato 2 meq/ml Calcio Cloruro 1,5 meq/ml Altre Soluzioni varie in flaconi di vetro 7.1 Mannitolo 10% Mannitolo 18% Mannitolo 18% Mannitolo 18% Sodio Bicarbonato 1/6 molare - 1,4% p/v Sodio Bicarbonato 8,4% Glicerolo 10% in Sodio Cloruro 0,9% Soluzioni di potassio in sacche di materiale plastico medicale latex free, PVC free o a bassissimo contenuto di ftalati, 2 tubi (vial perforabile e luer look) in overbag sotto vuoto sterile 8.1 Potassio Cloruro 0,3% in Glucosio 5% Potassio Cloruro 0,3% in Sodio Cloruro 0,9% Potassio Cloruro 0,3% in Sodio Cloruro 0,9% Pagina 2 di 5

3 9 Soluzioni di Grande Volume in sacca di materiale plastico medicale latex free, PVC free o a bassissimo contenuto di ftalati, 2 tubi (vial perforabile e luer look) in overbag sotto vuoto sterile 9.1 Acqua per preparazioni iniettabili Glucosio 50% Sodio Cloruro 0,9% Sodio Cloruro 0,9% Sodio Cloruro 0,9% Sorbitolo 2,7% Mannitiolo 0,54% per lavaggi vescicali Sorbitolo 2,7% Mannitiolo 0,54% per lavaggi vescicali Acqua per preparazioni iniettabili tappo a vite Fiale in Materiale plastico medicale latex free, PVC free o a bassissimo contenuto di ftalati 11.1 Acqua per preparazioni iniettabili Sodio Cloruro 0,9% Glucosio 33% Calcio Cloruro 10% Magnesio Solfato: Mg ++ 8,11 meq/10ml, SO ,11 meq/10ml Soluz.n 2 - Polisalina (Na + 72,5 meq/20ml, K + 2,5 meq/20ml, Cl - 50 meq/20ml, lattato - 20mEq/20ml e fosfat - 5 meq/20ml) Soluz.n 4 - (Potassio Cloruro 20 meq/10ml) Soluz.n 6 - (Potassio Fosfato 20 meq/10ml) Soluz.n 7 - (Sodio Cloruro 20 meq/10ml) Soluz.n 8 - (Sodio Lattato 20 meq/10 ml) Soluz.n 9 - (Sodio Bicarbonato 8,4% - 10 meq/ 10ml) Soluz.n 10 - (Calcio e Magnesio Cloruro - Ca ++ 4 meq/10ml, Mg ++ 6 meq/10ml, Cl - 10 meq/10ml) Pagina 3 di 5

4 11.13 Calcio Gluconato 10% - Ca++ meq/10ml Soluzioni in sacche di materiale plastico medicale latex free, PVC free o a bassissimo contenuto di ftalati, 2 tubi (vial perforabile e luer look) in overbag sotto vuoto sterile 12.1 Sodio Cloruro 0,9% Sodio Cloruro 0,9% Sodio Cloruro 0,9% Sodio Cloruro 0,9% Sodio Cloruro 0,9% Acqua per Preparazioni Iniettabili Acqua per Preparazioni Iniettabili Acqua per Preparazioni Iniettabili Glucosio 5% in Acqua Glucosio 5% in Acqua Glucosio 5% in Acqua Glucosio 5% in Acqua Glucosio 10% in Acqua Glucosio 20% in Acqua Soluzioni in sacche di materiale plastico medicale latex free, PVC free o a bassissimo contenuto di ftalati, 2 tubi (vial 13 perforabile e luer look) in overbag sotto vuoto sterile 13.1 Elettrolitica Pediatrica Soluzione Ringer Lattato SOLUZIONI INIETTABILI in sacche o flaconi di materiale plastico medicale latex free, PVC free o a bassissimo contenuto di ftalati, 2 viel perforabili - FORNITURA "JUST IN TIME" 14.1 Sodio Cloruro 0,9% Sodio Cloruro 0,9% Sodio Cloruro 0,9% Sodio Cloruro 0,9% Pagina 4 di 5

5 14.5 Glucosio 5% in Acqua Glucosio 5% in Acqua Glucosio 5% in Acqua Acqua per Preparazioni Iniettabili SOLUZIONI INIETTABILI in sacche o flaconi di materiale plastico medicale latex free, PVC free o a bassissimo contenuto di ftalati, 2 viel perforabili - FORNITURA "JUST IN TIME" 15.1 Soluzione Elettrolitica Bilanciata di Mantenimento con Glucosio (Na+ 40 meq/lt, K+ 13 meq/lt, Mg++ 3 meq/lt, Cl- 40 meq/lt, Acetato come HCO3-16 meq/lt, Glucosio Anidro 5%) Soluzione Elettrolitica Reidratante III Soluzione Elettrolitica Bilanciata di Reintegro con sodio Gluconato (Na meq/lt, K + 5 meq/lt, Mg ++ 3 meq/lt, Cl - 98 meq/lt, Acetato come HCO meq/lt, Gluconato come HCO meq/lt) 15.4 Soluzione Ringer Lattato Pagina 5 di 5

Fornitura di Soluzioni Infusionali per gli Enti del Servizio Sanitario Regionale

Fornitura di Soluzioni Infusionali per gli Enti del Servizio Sanitario Regionale Fornitura di Soluzioni Infusionali per gli Enti del Servizio Sanitario Regionale Lombardia informatica, in qualità di Centrale Regionale Acquisti: ha provveduto ad attivare le Convenzioni relative ai prodotti

Dettagli

Centrale Regionale Acquisti Gara per la fornitura di Soluzioni Infusionali

Centrale Regionale Acquisti Gara per la fornitura di Soluzioni Infusionali - APPENDICE A - TABELLA PRODOTTI 1. OGGETTO La tabella riportata l successivo paragrafo 2 riporta l elenco delle Soluzioni Infusionali oggetto della presente Convenzio. 1.1 Definizioni Per tutti i principali

Dettagli

UNITA OPERATIVA COMPLESSA APPALTI E FORNITURE PALERMO Viale Strasburgo, n. 233 CAPITOLATO TECNICO

UNITA OPERATIVA COMPLESSA APPALTI E FORNITURE PALERMO Viale Strasburgo, n. 233 CAPITOLATO TECNICO UNITA OPERATIVA COMPLESSA APPALTI E FORNITURE 90146 PALERMO Viale Strasburgo, n. 233 CAPITOLATO TECNICO Allegato C FORNITURA TRIENNALE DI SOLUZIONI INFUSIONALI E GALENICI PER L AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALI

Dettagli

Fabbisogno annuo flaconi e sacche Territorio. Fabbisogno annuo S.Filippo Neri

Fabbisogno annuo flaconi e sacche Territorio. Fabbisogno annuo S.Filippo Neri e 1 Acqua per preparazioni iniettabili 500 2 Glucosio Anidro+sodio cloruro+potassio acetato+magnesio acetato 500 (elettrolitica di mantenimento) 2.500 100 2.500 5.100 0,40 9.000 2.500 11.500 0,60 2.040,00

Dettagli

90146 PALERMO Viale Strasburgo, n. 233

90146 PALERMO Viale Strasburgo, n. 233 FORNITURA TRIENNALE DI SOLUZIONI INFUSIONALI E GALENICI PER L AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALI RIUNITI VILLASOFIA-CERVELLO DI PALERMO SCHEDA OFFERTA (da inserire nella BUSTA N. 3 Offerta economica) DITTA OFFERENTE:

Dettagli

Soluzioni infusionali in materiale plastico

Soluzioni infusionali in materiale plastico PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI SOLUZIONI INFUSIONALI, PER IRRIGAZIONE PER LE AA.SS.LL./AA.OO.UU./A.O. DELLA REGIONE SARDEGNA PER IL PERIODO DI 48 (quarantotto) MESI All. A) al Capitolato Speciale

Dettagli

ALLEGATO C. Ditta offerente: numero e data offerta. Pagina 1 SCHEDA PRODOTTI /SCHEMA OFFERTA SCHEDA PRODOTTI/SCHEMA OFFERTA QUANTITA' ANNUALI ASL AT

ALLEGATO C. Ditta offerente: numero e data offerta. Pagina 1 SCHEDA PRODOTTI /SCHEMA OFFERTA SCHEDA PRODOTTI/SCHEMA OFFERTA QUANTITA' ANNUALI ASL AT Pagina 1 ASL AT ASTI Gara mediante procedura NEGOZIATA, per l aggiudicazione della fornitura di SOLUZIONI INFUSIONALI E FIALE GALENICHE OCCORRENTI ALL AZIENDA SANITARIA LOCALE ASL AL DI ALESSANDRIA, ALL

Dettagli

ALLEGATO A CARATTERISTICHE TECNICHE E FABBISOGNO ANNUO

ALLEGATO A CARATTERISTICHE TECNICHE E FABBISOGNO ANNUO ALLEGATO A CARATTERISTICHE TECNICHE E FABBISOGNO ANNUO lotto descrizione U.1 ACQUA PER PREPARAZIONI INIETTABILI 100L (FLACONE) n. 1.500 0,2450 367,5000.2 ACQUA PER PREPARAZIONI INIETTABILI 250L (FLACONE)

Dettagli

BANDO DI FORNITURE. Motivazione della rettifica: Per modifica basi asta e proroga termine scadenza offerte

BANDO DI FORNITURE. Motivazione della rettifica: Per modifica basi asta e proroga termine scadenza offerte ENTE: Agenzia Regionale Sanitaria - Area Centrale Regionale di Acquisto Codice fiscale: 95113490106 Provincia di Genova, Comune di Genova Indirizzo: P.zza della Vittoria N 15 Cap: 16121 -- RETTIFICA --

Dettagli

FABBISOGNI TRIENNALI MESSI A GARA CODICE PRODOTTO A.I.C. CODIFICA CND N.REPERTORIO ACQ5X5 030649267 426.000 6253422714 SALF 0,0930 1 3

FABBISOGNI TRIENNALI MESSI A GARA CODICE PRODOTTO A.I.C. CODIFICA CND N.REPERTORIO ACQ5X5 030649267 426.000 6253422714 SALF 0,0930 1 3 Allegato 1 - LOTTO DESCRIZIONE DA VOLUME CONTENITORE 1 acqua ppi (iniettabile) 5 ml fiala vetro acqua per preparazioni iniettabili fiala vetro 5ml 5 unità ACQ5X5 030649267 426.000 6253422714 SALF 0,0930

Dettagli

ALLEGATO 1 DITTA B.BRAUN DITTA BAXTER SPA LOTTO LOTTO DESCRIZIONE DA GARA. 20 glucosio monoidrato. 63 sodio cloruro. glucosio monoidrato 81

ALLEGATO 1 DITTA B.BRAUN DITTA BAXTER SPA LOTTO LOTTO DESCRIZIONE DA GARA. 20 glucosio monoidrato. 63 sodio cloruro. glucosio monoidrato 81 ALLEGATO 1 DITTA B.BRAUN LOTTO DESCRIZIONE DA GARA 20 glucosio monoidrato 63 sodio cloruro glucosio monoidrato 81 glucosio monoidrato DITTA BAXTER SPA LOTTO DESCRIZIONE DA GARA 17 glicina 24 glucosio monoidrato

Dettagli

Bene Vagienna. Periodo di riferimento: gennaio giugno Parametro. unità di misura

Bene Vagienna. Periodo di riferimento: gennaio giugno Parametro. unità di misura Bene Vagienna Nitrati mg/l NO 3 13,9 50 Cloruri mg/l Cl 15,3 250 Solfati mg/l SO 4 97,7 250 Bicarbonato mg/l HCO 3 122 non previsto Calcio mg/l Ca 78,4 non previsto Magnesio mg/l Mg 8,2 non previsto Sodio

Dettagli

Procedura aperta per la fornitura di soluzioni infusionali in fabbisogno alle Aziende ULSS, Ospedaliere e IOV della Regione Veneto. N. di gara...

Procedura aperta per la fornitura di soluzioni infusionali in fabbisogno alle Aziende ULSS, Ospedaliere e IOV della Regione Veneto. N. di gara... R E G I O N E V E N E T O Segreteria Regionale per la Sanità Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità Procedura aperta per la fornitura di soluzioni infusionali in fabbisogno alle Aziende ULSS, Ospedaliere

Dettagli

Allegato C.5 al Decreto n. 20 del 26.02.2016 pag. 1/8

Allegato C.5 al Decreto n. 20 del 26.02.2016 pag. 1/8 Allegato C.5 al Decreto n. 20 del 26.02.2016 pag. 1/8 R E G I O N E V E N E T O Segreteria Regionale per la Sanità Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità Procedura aperta per la fornitura di soluzioni

Dettagli

Allegato C.4 al Decreto n. 78 del pag. 1/7

Allegato C.4 al Decreto n. 78 del pag. 1/7 giunta regionale Allegato C.4 al Decreto n. 78 del 26.11.2014 pag. 1/7 R E G I O N E V E N E T O Segreteria Regionale per la Sanità Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità PROCEDURA APERTA PER LA

Dettagli

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Delibera n. 452 del 23/04/2015 REGIONE DEL VENETO UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 PIEVE DI SOLIGO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE L`anno duemilaquindici, il giorno ventitre del mese di Aprile Il

Dettagli

Azienda Unità Locale Socio Sanitaria CAPITOLATO TECNICO

Azienda Unità Locale Socio Sanitaria CAPITOLATO TECNICO Regione del Veneto Azienda Unità Locale Socio Sanitaria OVEST VICENTINO CAPITOLATO TECNICO FORNITURA DI SOLUZIONI INFUSIONALI ALLE AZIENDE SOCIO SANITARIE LOCALI ED OSPEDALIEREDELLA REGIONE VENETO. PROCEDURA

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 CC/db DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 229... DEL 15 aprile 2016.. OGGETTO: FORNITURA

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.418 DEL 18/05/2015 SERVIZIO PROVVEDITORATO E AMMINISTRAZIONE PATRIMONIALE AVV ROBERTO DI GENNARO (firma

Dettagli

Soluzioni ed emulsioni infusionali ed elettrolitiche concentrate

Soluzioni ed emulsioni infusionali ed elettrolitiche concentrate Soluzioni ed emulsioni infusionali ed elettrolitiche concentrate Lotto 1: Plasma-expanders: Gelatine Composizione litro > 30 e 25.000. e < 50.000 Da Concentrazione di elettroliti

Dettagli

Allegato C al Decreto n.18 del pag. 1/5

Allegato C al Decreto n.18 del pag. 1/5 Allegato C al Decreto n.18 del 06.10.2016 pag. 1/5 R E G I O N E V E N E T O Segreteria Regionale per la Sanità Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità Procedura negoziata senza previa pubblicazione

Dettagli

6 x 1 L 16,14 4 x 2,5 L 26,90 20 L 53, L 538,00. 2,5 L 11,88 4 x 2,5 L 47,50. 6 x 1 L 21,60 4 x 2,5 L 36,00 2,5 L 22,95 10 L 91,80 20 L 183,60

6 x 1 L 16,14 4 x 2,5 L 26,90 20 L 53, L 538,00. 2,5 L 11,88 4 x 2,5 L 47,50. 6 x 1 L 21,60 4 x 2,5 L 36,00 2,5 L 22,95 10 L 91,80 20 L 183,60 Codice Sigma-Aldrich Denominazione prodotto Confezionamento Prezzo NOTE Solventi 179973 Acetone tech 179124 Acetone ACS reagent 34480 Acetone per analisi di pestici 34850 Acetone HPLC grade far UV 360457

Dettagli

Compartime nto aminoacidi. 0,08 g (0,06 g) 0,36 g (0,32 g)

Compartime nto aminoacidi. 0,08 g (0,06 g) 0,36 g (0,32 g) G10% SENZA POTASSIO soluzione per infusione Principi attivi Compartime nto Compartime nto pronta all uso 125 ml 125 ml 250 ml 1000 ml Alanina 0,36 g 0,36 g 1,44 g Arginina 0,24 g 0,24 g 0,96 g Acido aspartico

Dettagli

Ditta A.C.E.F. S.p.A. Via Umbria 8/ Fiorenzuola d'adda (PC) - C.F./P.I Tel. 0523/ Fax 0523/

Ditta A.C.E.F. S.p.A. Via Umbria 8/ Fiorenzuola d'adda (PC) - C.F./P.I Tel. 0523/ Fax 0523/ Ditta A.C.E.F. S.p.A. Via Umbria 8/14-29017 Fiorenzuola d'adda (PC) - C.F./P.I. 00098610330 - Tel. 0523/241911 Fax 0523/241929-241937 Offerta Prot.n 2006-1260 del 09/05/2006 e fax n. 2008-3274 del 24/09/08

Dettagli

U.O. FARMACIA. SCHEDE INFORMATIVE SULL IMPIEGO DI SACCHE PER NUTRIZIONE PARENTERALE Linee Guida

U.O. FARMACIA. SCHEDE INFORMATIVE SULL IMPIEGO DI SACCHE PER NUTRIZIONE PARENTERALE Linee Guida U.O. FARMACIA SCHEDE INFORMATIVE SULL IMPIEGO DI SACCHE PER NUTRIZIONE PARENTERALE Linee Guida LFA.P27 Rev.2 del 14.05.2015 La nutrizione parenterale (NP) consiste nell introduzione direttamente nel torrente

Dettagli

Confezione G13%E emulsione per infusione 10 sacche da 300 ml a 3 camere non PVC AIC n /M (in base 10) 16WBCU (in base 32)

Confezione G13%E emulsione per infusione 10 sacche da 300 ml a 3 camere non PVC AIC n /M (in base 10) 16WBCU (in base 32) Autorizzazione all immissione in commercio del medicinale «Numeta» Estratto determinazione n. 2473/2011 MEDICINALE NUMETA TITOLARE AIC: BAXTER S.P.A. Piazzale dell Industria, 20 00144 ROMA G13%E emulsione

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 589 del O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 589 del O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 89 del -8-2016 O G G E T T O Fornitura triennale di soluzioni infusionali: presa d'atto dell'aggiudicazione di gara

Dettagli

PROCEDURA GESTIONE FARMACI AD ALTO RISCHIO: ELETTROLITI CONCENTRATI

PROCEDURA GESTIONE FARMACI AD ALTO RISCHIO: ELETTROLITI CONCENTRATI Lista di distribuzione Farmacia Direttori Unità Operative Aziendali Dirigenti Medici UU.OO. Coordinatori infermieristici UU.OO. Operatori Professionali Infermieri Rev. Causale Redazione Verifica Approvazione

Dettagli

. 121, , , , , Formati vari , pz totali Bst 2.5gr. 34, Bst 5gr. 34,

. 121, , , , , Formati vari , pz totali Bst 2.5gr. 34, Bst 5gr. 34, ELENCO n. PRODOTTI ANTISETTICI - DISINFETTANTI LOTTO DESCRIZIONE PRODOTTO CONFEZIONE Importo presunto annuo QUANTITA ANNUA NOTE CAMPIONI N 2 3 4 Polivinilpirrolidoneiodio in soluzione ACQUOSA pronta all

Dettagli

LOTTO N.1: AFB - HDB - HDF ON LINE (CIG 03792528A4)

LOTTO N.1: AFB - HDB - HDF ON LINE (CIG 03792528A4) ALLEGATO N.3 OFFERTA N. DEL DITTA SEDE LEGALE Tel. Fax SEDE AMMINISTRATIVA Tel. Fax CODICE FISCALE/PARTITA IVA LOTTO N.1: AFB - HDB - HDF ON LINE (CIG 03792528A4) Descrizione CANONE DI NOLEGGIO (FULL-RISK)

Dettagli

Riconoscimento sostanza incognita FU

Riconoscimento sostanza incognita FU Riconoscimento sostanza incognita FU 1. Calcinazione: Carbonizza e non lascia residuo o caramellizza: Sostanza organica Determinazione p.f. Determinazione p.f. 1 determinazione primo capillare 2 determinazione

Dettagli

PRIMA ESPERIENZA DI LABORATORIO. Prof. Antonio Lavecchia

PRIMA ESPERIENZA DI LABORATORIO. Prof. Antonio Lavecchia PRIMA ESPERIENZA DI LABORATORIO Prof. Antonio Lavecchia Prima Esperienza di Laboratorio Analisi Qualitativa Elementare di Sostanze Inorganiche (Via Umida) Ricerca dei Cationi Calcio, magnesio Ricerca degli

Dettagli

QUALITÀ DELL ACQUA. Aggiornamento Giugno 2015

QUALITÀ DELL ACQUA. Aggiornamento Giugno 2015 AGRIGENTO Cloro residuo libero 0,14 mg/l Cl₂ 0,2 (*) Conc. ioni idrogeno (ph) 8 unità di ph 6,5-9,5 Conducibilità elettrica a 20 C 496 µs/cm a 20 C 2500 Fluoruri 0,4 mg/l F 1,5 Cloruri 23 mg/l Cl 250 Nitrati

Dettagli

VOCI AGGIUDICATE - DITTA A.F. UNITED Voce Descrizione_Prodotto numero PROROGA

VOCI AGGIUDICATE - DITTA A.F. UNITED Voce Descrizione_Prodotto numero PROROGA VOCI AGGIUDICATE - DITTA A.F. UNITED A.F. UNITED PER Prezzo 109 CALCIO CARBONATO 500 mg. Cp. CP 0,030 0,030 130 ITTIOLO POMATA 30 GR circa GR 0,036 0,036 146 VASELINA BIANCA 30 GR circa POMATA GR 0,020

Dettagli

PROTOCOLLO OPERATIVO PER L UTILIZZO OSPEDALIERO DI SOLUZIONI CONCENTRATE DI POTASSIO

PROTOCOLLO OPERATIVO PER L UTILIZZO OSPEDALIERO DI SOLUZIONI CONCENTRATE DI POTASSIO PROTOCOLLO OPERATIVO PER L UTILIZZO OSPEDALIERO DI SOLUZIONI CONCENTRATE DI POTASSIO REGIONE ABRUZZO A.S.L. LANCIANO-VASTO 1) PREMESSA: - Il Ministero della Salute nell aprile 2005 ha emanato una raccomandazione

Dettagli

DICHIARA DI OFFRIRE PER LA FORNITURA DI REAGENTI - LOTTO 1

DICHIARA DI OFFRIRE PER LA FORNITURA DI REAGENTI - LOTTO 1 ALLEGATO 7 - MODULO OFFERTA - LOTTO 1 AFFIDAMENTO FORNITURA TRIENNALE REAGENTI PER LABORATORI ARPAS l sottoscritt, titolare/legale rappresentante della con sede in, via partita IVA DICHIARA DI OFFRIRE

Dettagli

Caratteristiche Generali dei Deflussori. Caratteristiche Generali delle Pompe Infusionali ALL.TO A AL CAPITOLATO SPECIALE. I deflussori devono:

Caratteristiche Generali dei Deflussori. Caratteristiche Generali delle Pompe Infusionali ALL.TO A AL CAPITOLATO SPECIALE. I deflussori devono: ALL.TO A AL CAPITOLATO SPECIALE Caratteristiche Generali dei Deflussori I deflussori devono: essere di idoneo materiale, chimicamente stabile, flessibile e resistente alla trazione; essere sterili, apirogeni,

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Il carrello dell emergenza. emergenza I Presidi. I.P. Macaluso Fabio

Il carrello dell emergenza. emergenza I Presidi. I.P. Macaluso Fabio Il carrello dell emergenza emergenza I Presidi I.P. Macaluso Fabio CHECK LIST CARRELLO RIPIANO SUPERIORE DEFIBRILLATORE EMERGENZA N 2 PIASTRE DEFIBRILLATORE MULTIFUNZIONE AUTOADESIVE (STAT-PADZ) ELETTRODI

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.330 DEL 23/05/2014 SERVIZIO PROVVEDITORATO E AMMINISTRAZIONE PATRIMONIALE AVV ROBERTO DI GENNARO (firma

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA BIENNALE DI PRODOTTI CHIMICI

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA BIENNALE DI PRODOTTI CHIMICI PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA BIENNALE DI PRODOTTI CHIMICI Ditta:... Procedura aperta del / / - Scheda per la formulazione dell'offerta Denominazione Prodotto 1 Acetone p.a. ml 1.000 360 2 Acetone

Dettagli

AMPICILLINA SODICA PREPARAZIONE INIETTABILE. Ampicillina sodica polvere sterile per preparazioni iniettabili

AMPICILLINA SODICA PREPARAZIONE INIETTABILE. Ampicillina sodica polvere sterile per preparazioni iniettabili 1 0 1 0 1 0 1 0 1 001/FU Aprile 00 Commenti entro il Settembre 00 NOTA: Armonizzata con la versione revisionata della B.P. La monografia è stata completamente revisionata per armonizzarla con le corrispondenti

Dettagli

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

INDICAZIONI TERAPEUTICHE FOGLIO ILLUSTRATIVO Potassio cloruro S.A.L.F. 2 meq/ml concentrato per soluzione per infusione CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA Soluzioni elettrolitiche. INDICAZIONI TERAPEUTICHE Trattamento di deficienze

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI. bakery

CATALOGO PRODOTTI. bakery CATALOGO PRODOTTI bakery INGREDIENTI Semilavorati funzionali ENZYME PERFORMER Preparazioni aromatiche per esaltare specifiche top notes Enzimi ENZIMI Fibre vegetali FIBRA DI AVENA FIBRA DI BAMBU' FIBRA

Dettagli

1 Ca C talog o o g A cq c ue u

1 Ca C talog o o g A cq c ue u 1 Catalogo Acque 2 Glossario: - Acqua Boario...3 - Acqua Dolomia...3 - Acqua Evian...4 - Acqua Ferrarelle.4 - Acqua Filette...5 - Acqua Lurisia..5 - Acqua Mood...6 - Acqua Norda...6 - Acqua Panna...7 -

Dettagli

2. COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA 100 ml di soluzione contengono: Principio attivo: Potassio Acetato 29.4 g (ogni ml contiene 3 meq di K + )

2. COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA 100 ml di soluzione contengono: Principio attivo: Potassio Acetato 29.4 g (ogni ml contiene 3 meq di K + ) 1. DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE Potassio Acetato MONICO 3 meq/ml Concentrato per soluzione per infusione 2. COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA 100 ml di soluzione contengono: Principio attivo: Potassio

Dettagli

Il gatto disidratato: come intervenire e quali fluidi utilizzare

Il gatto disidratato: come intervenire e quali fluidi utilizzare Mestre, 25 settembre 2011 Il gatto disidratato: come intervenire e quali fluidi utilizzare Veronica Marchetti Ospedale Didattico Veterinario Mario Modenato Università di Pisa v.marche)@vet.unipi.it TOTAL

Dettagli

AGGIORNAMENTO COME DA CHIARIMENTI PUBBLICATI PER I SOLI LOTTI RIPORTATI CAPITOLATO SPECIALE DI FORNITURA ALLEGATO A FORNITURA DI AGHI E SIRINGHE

AGGIORNAMENTO COME DA CHIARIMENTI PUBBLICATI PER I SOLI LOTTI RIPORTATI CAPITOLATO SPECIALE DI FORNITURA ALLEGATO A FORNITURA DI AGHI E SIRINGHE AGGIORNAMENTO COME DA CHIARIMENTI PUBBLICATI PER I SOLI LOTTI RIPORTATI CAPITOLATO SPECIALE DI FORNITURA ALLEGATO A FORNITURA DI AGHI E SIRINGHE ELENCO LOTTI E CARATTERISTICHE TECNICHE 1/13 LOTTO N. 6

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI. health & nutrition

CATALOGO PRODOTTI. health & nutrition CATALOGO PRODOTTI health & nutrition Carbonati e Bicarbonati E170 CARBONATO DI CALCIO E500 (I) SODIO CARBONATO E501(II) POTASSIO BICARBONATO E504 MAGNESIO CARBONATO Estratti ESTRATTI VEGETALI E DI FRUTTA

Dettagli

REGIONE LAZIO AZIENDA UNITÀ SANITARIA LOCALE RIETI Direttore UOC Farmacia Ospedaliera e Territoriale Dott.ssa E. Giordani

REGIONE LAZIO AZIENDA UNITÀ SANITARIA LOCALE RIETI Direttore UOC Farmacia Ospedaliera e Territoriale Dott.ssa E. Giordani REGIONE LAZIO AZIENDA UNITÀ SANITARIA LOCALE RIETI Direttore UOC Farmacia Ospedaliera e Territoriale Dott.ssa E. Giordani CHECK LIST AUDIT ARMADI FARMACEUTICI UU.OO. Allegato n. 1 Procedura Audit Armadio

Dettagli

Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari

Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari Modifica del 12 ottobre 2010 L Ufficio federale della sanità pubblica, visto l articolo 8 dell ordinanza

Dettagli

Aptamil 2 Liquido DESCRIZIONE. Dal 6 al 12 mese. La formula giusta per iniziare lo svezzamento.

Aptamil 2 Liquido DESCRIZIONE. Dal 6 al 12 mese. La formula giusta per iniziare lo svezzamento. 955 Aptamil 2 Liquido Dal 6 al 12 mese. La formula giusta per iniziare lo svezzamento. DESCRIZIONE Aptamil 2 è un latte di proseguimento indicato a partire dal 6 mese compiuto per soddisfare le esigenze

Dettagli

Vista la certificazione comprovante l iscrizione alla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Cuneo. IL DIRIGENTE.

Vista la certificazione comprovante l iscrizione alla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Cuneo. IL DIRIGENTE. REGIONE PIEMONTE BU39 01/10/2015 Codice A14060 D.D. 23 giugno 2015, n. 400 Reg. (CE) 852/2004 e DPR 19.11.1997, n. 514 - Ditta ILARIO ORMEZZANO - SAI S.p.a., ed identificabile con la sigla "IOB SAI S.p.a",

Dettagli

FABBISOGNO ANNUALE PRESUNTO DISINFETTANTI

FABBISOGNO ANNUALE PRESUNTO DISINFETTANTI FABBISOGNO ANNUALE PRESUNTO DISINFETTANTI DESCRIZIONE FABBISOGNO ANNUO 1 Acido acetico glaciale. Flaconi da 2,5 L 10 2 Acido ialuronico + argento colloidale in polvere spray 800 3 Acqua Ossigenata 10 volumi

Dettagli

"ELENCO FARMACI LASA PRESENTI NELLE FARMACIE OSPEDALIERE DELLA ASL 3"

ELENCO FARMACI LASA PRESENTI NELLE FARMACIE OSPEDALIERE DELLA ASL 3 "ELENCO FARMACI LASA PRESENTI NELLE FARMACIE OSPEDALIERE DELLA ASL 3" COD INTERNO FARMACO 1 COD INTERNO ATROPINA SOLFATO 1 MG 1ML 1 2002 ADRENALINA 1 MG/1 ML 151492 2 91945 ADVAGRAF 1 MG CPS 91944 ADVAGRAF

Dettagli

ANALISI DELL ACQUA DISTRIBUITA NELLA SUA ZONA: MILANO NORD-EST. Parametro Limiti di Campione Unità di

ANALISI DELL ACQUA DISTRIBUITA NELLA SUA ZONA: MILANO NORD-EST. Parametro Limiti di Campione Unità di MILANO NORD-EST Concentrazione ioni idrogeno Da 6.5 a 9.5 8,1 Unità ph Durezza 15-50 27 F Cloro residuo libero 0.2 0,04 mg/l Composti Organoalogenati 30 8 µg/l Tricloroetilene + Tetracloroetilene 10 2

Dettagli

Soluzioni unità 3, modulo D del libro

Soluzioni unità 3, modulo D del libro Soluzioni unità 3, modulo D del libro SOLUZIONE: miscela omogenea di 2 o più sostanze Particelle dei componenti di dimensioni molecolari Componenti distribuiti in maniera caotica Se manca uno di questi

Dettagli

ATTO D ACQUISTO N 114/SPE DEL

ATTO D ACQUISTO N 114/SPE DEL ATTO D ACQUISTO OGGETTO: Fornitura annuale, dalla data del presente atto, di SOLUZIONI INFUSIONALI, per le necessità dell Ulss n. 7 e precisamente: Lotto C.I.G. Fabbisogno annuale Descrizione prodotto

Dettagli

CHECK LIST CARRELLO EMERGENZA

CHECK LIST CARRELLO EMERGENZA CHECK LIST CARRELLO EMERGENZA Emergenza Respiratoria Quantità Aspiratore secrezioni motore proprio Bombola O Litri Cannule GUEDEL mis,3,4 Laringoscopio Mac- Intosh mis 3,4, + batterie Mandrino per intubazione

Dettagli

DICHIARA DI OFFRIRE PER LA FORNITURA DI REAGENTI - LOTTO 1

DICHIARA DI OFFRIRE PER LA FORNITURA DI REAGENTI - LOTTO 1 ALLEGATO 7 - MODULO OFFERTA - LOTTO 1 AFFIDAMENTO FORNITURA TRIENNALE REAGENTI PER LABORATORI ARPAS l sottoscritt, titolare/legale rappresentante della con sede in, via partita IVA DICHIARA DI OFFRIRE

Dettagli

ANALISI DI CAMPIONI DI ACQUE SOTTERRANEE comune di Godega Sant'Urbano

ANALISI DI CAMPIONI DI ACQUE SOTTERRANEE comune di Godega Sant'Urbano Allegato 01 ANALISI DI CAMPIONI DI ACQUE SOTTERRANEE comune di Godega Sant'Urbano data 27/09/2004 13/07/2004 12/01/2004 27/08/2003 03/02/2003 stazione 706 - GODEGA SANT'URBANO - VIA PEROSA 30 - GODEGA

Dettagli

Gli errori di terapia: approccio alla problematica e studi internazionali

Gli errori di terapia: approccio alla problematica e studi internazionali Gli errori di terapia: approccio alla problematica e studi internazionali SICUREZZA DEL PAZIENTE E GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO Ancona 15.03.2010 I.N.R.C.A. Ancona RACCOMANDAZIONI USO POTASSIO CONCENTRATO

Dettagli

27 Gennaio 2017 Dr.ssa Chiara Sturaro XVIII CONGRESSO REGIONALE FADOI EMILIA ROMAGNA

27 Gennaio 2017 Dr.ssa Chiara Sturaro XVIII CONGRESSO REGIONALE FADOI EMILIA ROMAGNA 27 Gennaio 2017 Dr.ssa Chiara Sturaro XVIII CONGRESSO REGIONALE FADOI EMILIA ROMAGNA L infusione endovenosa è l immissione diretta di liquidi, farmaci, nutrienti, sangue o emoderivati nel torrente ematico

Dettagli

B) calcola la massa in grammi dei seguenti numeri di particelle, ovviamente a partire dalla massa in grammi di ogni singola particella.

B) calcola la massa in grammi dei seguenti numeri di particelle, ovviamente a partire dalla massa in grammi di ogni singola particella. Esercizi Vengono di seguito proposti esercizi per un rapido passaggio dalle masse al numero di particelle e viceversa; le masse possono essere espresse in grammi o in uma; le particelle in mol o in atomi

Dettagli

PROCEDURA GESTIONE ELETTROLITI CONCENTRATI

PROCEDURA GESTIONE ELETTROLITI CONCENTRATI Rev. 00 Del 05.12.2011 Approvata da: Comitato Rischio Clinico Verificato da: Direttore Sanitario Aziendale Dott. Vito Amato Autorizzato alla diffusione da: Direttore Generale Dott. S. Cirignotta Pag. da

Dettagli

La procedura soddisfa il criterio. Del requisito n.. dell Accreditamento Istituzionale Regionale.

La procedura soddisfa il criterio. Del requisito n.. dell Accreditamento Istituzionale Regionale. Pag.1 di 9 1. Oggetto e scopo Uniformare le modalità di intervento ed esecuzione del lavoro da parte di tutto il personale dell U.O. di Terapia intensiva di I e II livello, che effettua i trasporti. La

Dettagli

domande iniziali Obiettivi della fluido terapia aspetti fisiologici solidi interstizio 14% LIC plasma transcellulare LEC = 20 %

domande iniziali Obiettivi della fluido terapia aspetti fisiologici solidi interstizio 14% LIC plasma transcellulare LEC = 20 % domande iniziali quando si deve praticare? quale tipo di soluz. impiegare? quanto liquido somministrare? con quale velocità di infusione? quale via di somministrazione? Obiettivi della fluido terapia Risoluzione

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DISCIPLINARE TECNICO. Durata:_24 mesi (+ eventuali 24 mesi)

CAPITOLATO SPECIALE DISCIPLINARE TECNICO. Durata:_24 mesi (+ eventuali 24 mesi) GARA PER LA FORNITURA DI MATERIE PRIME F.U. GALENICI PRECONFEZIONATI ALCOOL E CONTENITORI PER PREPARAZIONI FARMACEUTICHE - REAGENTI PER L A.S.L. TO 3, L A.O. ORDINE MAURIZIANO E L A.O.U. SAN LUIGI GONZAGA

Dettagli

Scopri la Sostenibile Leggerezza dell acqua pura del Trentino.

Scopri la Sostenibile Leggerezza dell acqua pura del Trentino. Scopri la Sostenibile Leggerezza dell acqua pura del Trentino. DALLE SORGENTI TRENTINE D ALTA QUOTA FROM THE HIGH SPRINGS OF THE DOLOMITES Sustainable lightness DALLE SORGENTI TRENTINE D ALTA QUOTA In

Dettagli

Qualità dell'acqua Pagina 1 di 7

Qualità dell'acqua Pagina 1 di 7 Qualità dell'acqua Pagina 1 di 7 DISTRETTO CECINA Alcalinità equivalente a bicarbonati (HCO3) 04/01/2017 152,5 mg/l - Ammoniaca (NH4) 04/01/2017 0,0935 mg/l 0-0,5 Calcio (Ca) 04/01/2017 56,35 mg/l - Cloro

Dettagli

Nome/Funzione Data Firma

Nome/Funzione Data Firma Procedura per l utilizzo di soluzioni concentrate di potassio (KCl) Gruppo di redazione: Nome/Funzione Data Firma Redazione Emissione Direttore Farmacia Ospedale Dott.ssa Teresa Perricone Responsabile

Dettagli

PROTOCOLLO PER LA GESTIONE IN SICUREZZA DELLE SOLUZIONI ELETTROLITICHE CONCENTRATE

PROTOCOLLO PER LA GESTIONE IN SICUREZZA DELLE SOLUZIONI ELETTROLITICHE CONCENTRATE Pagina 1 di 8 PROTOCOLLO PER LA GESTIONE IN SICUREZZA DELLE SOLUZIONI ELETTROLITICHE CONCENTRATE Redazione / Aggiornamento Verifica / Approvazione Autorizzazione alla diffusione 10/09/2009 Dott.ssa A.Cecchi

Dettagli

Foglio2. Pagina 1. capitolato tecnico

Foglio2. Pagina 1. capitolato tecnico capitolato tecnico V9001 CND DESCRIZIONE DISPOSITIVO MEDICO IMPORTO BASE D'ASTA SEMESTRALE LOTTO N.1 - ABBASSALINGUA 1) Abbassalingua in legno, monouso, sterili, in confezione singola. 60.000,00 IMPORTO

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12.

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12. N. 671 del Reg. Decreti del 06/11/2014 DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12.2012 OGGETTO: Presa

Dettagli

Qualità dell'acqua Pagina 1 di 9

Qualità dell'acqua Pagina 1 di 9 Qualità dell'acqua Pagina 1 di 9 DISTRETTO DESENZANO CENTRO Alcalinità equivalente a bicarbonati (HCO3) 22/06/2017 141,6 mg/l - Ammoniaca (NH4) 22/06/2017 0,147 mg/l 0-0,5 Arsenico (As) 22/06/2017 0,27

Dettagli

Qualità dell'acqua Pagina 1 di 9

Qualità dell'acqua Pagina 1 di 9 Qualità dell'acqua Pagina 1 di 9 DISTRETTO DESENZANO CENT Alcalinità equivalente a bicarbonati (HCO3) 23/12/2016 148,5 mg/l - Ammoniaca (NH4) 23/12/2016 0,1275 mg/l 0-0,5 Arsenico (As) 23/12/2016 0,8125

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE CATETERI PER APPARATO GENITO - URINARIO. LOTTO 1 CATETERI FOLEY in lattice siliconato 2 vie varie misure (da CH12 a CH24)

SPECIFICHE TECNICHE CATETERI PER APPARATO GENITO - URINARIO. LOTTO 1 CATETERI FOLEY in lattice siliconato 2 vie varie misure (da CH12 a CH24) SPECIFICHE TECNICHE CATETERI PER APPARATO GENITO - URINARIO LOTTO 1 CATETERI FOLEY in lattice siliconato 2 vie varie misure (da CH12 a CH24) I CATETERI FOLEY IN LATTICE SILICONATO A 2 VIE debbono essere

Dettagli

Problema 1 Mg + 2HCl H 2 + MgCl 2. di Mg 1 Mg 1 H 2 quindi 0,823 moli di H 2 di H 2

Problema 1 Mg + 2HCl H 2 + MgCl 2. di Mg 1 Mg 1 H 2 quindi 0,823 moli di H 2 di H 2 REAZIONI CHIMICHE 1. Con riferimento alla seguente reazione (da bilanciare): Mg + HCl H 2 + MgCl 2 calcolare i grammi di H 2 che si ottengono facendo reagire completamente 20 g di magnesio. utilizzando

Dettagli

, , , ,00

, , , ,00 Lotti Descrizione 1 Dializzatori a fibre cave in polisulfone modificato con vt.e (a-tocoferolo) sia a medio flusso che ad alto flusso. Superficie effettiva da 1,3 a 2,1 mq sterilizzati a raggi gamma con

Dettagli

Qualità dell'acqua Pagina 1 di 5

Qualità dell'acqua Pagina 1 di 5 Qualità dell'acqua Pagina 1 di 5 DISTRETTO CASTELLETTO Alcalinità equivalente a bicarbonati (HCO3) 31/10/2016 384 mg/l - Ammoniaca (NH4) 31/10/2016 0,11 mg/l 0-0,5 Arsenico (As) 31/10/2016 0 µg/l 0-10

Dettagli

ESERCIZI DI RIEPILOGO GENERALE

ESERCIZI DI RIEPILOGO GENERALE ESERCIZI DI RIEPILOGO GENERALE 1) Scrivere le formule brute e le formule di Lewis per: ammoniaca; ione ammonio; ione solfato; ione bicarbonato; acido acetico; anidride solforosa. Dove necessario, indicare

Dettagli

Alimenti dietetici destinati a fini medici speciali

Alimenti dietetici destinati a fini medici speciali AUT. MIN. della Salute 14/05/2013 Gusto Naturale 100% Alto valore proteico Alta digeribilità Stimola l appetito Un aiuto nutrizionale alla guarigione in un concentrato di gusto. www.lyopharm.it LB LYOpharm

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Farmacia

Corso di Laurea Magistrale in Farmacia Universita degli Studi di Milano Corso di Laurea Magistrale in Farmacia Fornulazioni in commercio_esempi Tecnologia e Legislazione Farmaceutiche I 9 CFU Prof. Andrea Gazzaniga NIMESULIDE 100mg compresse

Dettagli

QUADRO SINOTTICO RIASSUNTIVO DEI LOTTI

QUADRO SINOTTICO RIASSUNTIVO DEI LOTTI QUADRO SINOTTICO RIASSUNTIVO DEI LOTTI N. LOTTO DESCRIZIONE E REQUISITI ESSENZIALI DIMENSIONE E CONFEZIONAMENTO LOTTO n 1 (17 sublotti indivisibile): sublotto n. 1 Provetta sterile sottovuoto in plastica

Dettagli

Armadio Scaffale Sostanza CAS number Scheda Quantità

Armadio Scaffale Sostanza CAS number Scheda Quantità Acidi 1 Acido acetico 64-19-7 A1 2 314 226 Acidi 1 Acido oleico 70 % 112-80-1 A2 1 335 319 315 Acidi 1 Acido ossalico 144-62-7 A3 2 312 302 Acidi 1 Acido formico 64-18-6 A4 1 314 226 Acidi 1 Acido fluoridrico

Dettagli

SERIE GENERALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Mercoledì, 24 dicembre 2008 AVVISO AGLI ABBONATI

SERIE GENERALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Mercoledì, 24 dicembre 2008 AVVISO AGLI ABBONATI SERIE GENERALE Spediz. abb. post. 45% - art. 2, comma 20/b Legge 23-12-1996, n. 662 - Filiale di Roma GAZZETTA PARTE PRIMA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Roma - Mercoledì, 24 dicembre 2008 Anno 149

Dettagli

ESERCIZI ESERCIZI. 1) Attribuisci un nome ai seguenti composti: a. As 2. h. H 2 SO 3 O 3. ) 2 b. HgO i. H 4. q. Sn(ClO 4. SiO 4. r. Mg(HCO 3 c.

ESERCIZI ESERCIZI. 1) Attribuisci un nome ai seguenti composti: a. As 2. h. H 2 SO 3 O 3. ) 2 b. HgO i. H 4. q. Sn(ClO 4. SiO 4. r. Mg(HCO 3 c. EERCIZI 1) Attribuisci un nome ai seguenti composti: a. As 2 3 h. 2 3 q. n(cl 4 b. g i. 4 i 4 r. Mg(C 3 c. 2 3 l. 4 2 7 s. Na 4 d. K 2 2 m. 2 ( 4 ) 3 t. 2 ( 4 ) 3 e. N 2 5 n. Ca(N 3 u.ba 2 f. Fe() 3 o.

Dettagli

Elemento fondamentale

Elemento fondamentale Acqua Elemento fondamentale Usata x 90% Produzione Malteria Caldaie frigoriferi Lavaggio e sterilizzazione Ruoli dell acqua Permette il trasporto e la distribuzione nelle cellule delle sostanze Garantisce

Dettagli

1) Calcola la massa molecolare relativa e la massa molare delle seguenti sostanze: NH ( x3) = u.m.a 17.

1) Calcola la massa molecolare relativa e la massa molare delle seguenti sostanze: NH ( x3) = u.m.a 17. 1) Calcola la massa molecolare relativa e la massa molare delle seguenti sostanze: NH3 14.0067+(1.00797x3) = 17.03 u.m.a 17.03 gr mol -1 2) Qual è la massa in grammi di 1,00 mol di atomi di fosforo (P)

Dettagli

Total P Total S Ammonio NH 4

Total P Total S Ammonio NH 4 2- - - LIMS Code Conductivity Calcio Magnesio Mg Sodio Na Potassio K Ione cloruro Cl- Solfati SO 4 Nitrati NO 3 Cation Total Anion Total Bromo Br Nitriti NO 2 µs cm -1 mg l -1 mg l -1 mg l -1 mg l -1 mg

Dettagli

Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari

Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari Ordinanza del DFI sull aggiunta di sostanze essenziali o fisiologicamente utili a derrate alimentari Modifica del 7 marzo 2008 Il Dipartimento federale dell interno (DFI) ordina: I L ordinanza del DFI

Dettagli

ALLEGATO 1 SISTEMA MODULARE PER ALLESTIMENTO SACCHE PER NPT

ALLEGATO 1 SISTEMA MODULARE PER ALLESTIMENTO SACCHE PER NPT ALLEGATO 1 SISTEMA MODULARE PER ALLESTIMENTO SACCHE PER NPT - MACCHINA RIEMPITRICE - APPARECCHIATURE ACCESSORIE - PROGRAMMA COMPUTERIZZATO PER LA GESTIONE DELLA MISCELAZIONE - MATERIALE DI CONSUMO Macchina

Dettagli

ESERCIZI SUL ph 3 0,002 0,2 13. 2. Completa la seguente tabella relativa a acidi o basi deboli.

ESERCIZI SUL ph 3 0,002 0,2 13. 2. Completa la seguente tabella relativa a acidi o basi deboli. ESERCIZI SUL ph Livello difficoltà 1 1. Completa la tabella relativa a soluzioni di acidi o basi forti. 1 11 ph poh [H + ] [OH - ] 3 0,002 0,2 13 2 2. Completa la seguente tabella relativa a acidi o basi

Dettagli

DESCRIZIONE Sistemi di misurazione della pressione venosa centrale monouso sterili 3,42 205,20

DESCRIZIONE Sistemi di misurazione della pressione venosa centrale monouso sterili 3,42 205,20 ALLEGATO A6 - Procedura aperta per l affidamento della fornitura biennale in somministrazione, prorogabile di un ulteriore anno, di sistemi per la somministrazione, il prelievo, l'irrigazione, la lavorazione

Dettagli

Allegato C.5 al Decreto 56 del 23 GIU 2015 pag. 1/6

Allegato C.5 al Decreto 56 del 23 GIU 2015 pag. 1/6 giunta regionale Allegato C.5 al Decreto 56 del 23 GIU 2015 pag. 1/6 R E G I O N E V E N E T O Area Sanità e Sociale Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI

Dettagli

Scheda Tecnica Sodio Cloruro 0,9% per Irrigazioni e Lavaggi. SCHEDA TECNICA Sodio Cloruro 0,9% sterile apirogena per Irrigazioni e Lavaggi

Scheda Tecnica Sodio Cloruro 0,9% per Irrigazioni e Lavaggi. SCHEDA TECNICA Sodio Cloruro 0,9% sterile apirogena per Irrigazioni e Lavaggi Pagina 1 di 7 SCHEDA TECNICA Sodio Cloruro 0,9% sterile apirogena per Irrigazioni e CLASSIFICAZIONE I dispositivi medici descritti nella presente scheda tecnica sono stati classificati come dispositivi

Dettagli

Identificazione del Rapporto di prova Codice numerico 0168/16 Revisione 000 Emissione Data 15/03/2016 AMM.NE C.LE VALPRATO SOANA

Identificazione del Rapporto di prova Codice numerico 0168/16 Revisione 000 Emissione Data 15/03/2016 AMM.NE C.LE VALPRATO SOANA CHIONO DEL VELIERO S.A.S. L A B O R A T O R I O R I C O N O S C I U T O D A L L A R E G I O N E P I E M O N T E. N. 60 LABORATORIO DI ANALISI CHIMICHE INDUSTRIALI E MERCEOLOGICHE LABORATORIO PETROLCHIMICO

Dettagli

SOLUZIONI COMPITO A DI CHIMICA DEL

SOLUZIONI COMPITO A DI CHIMICA DEL SOLUZIONI COMPITO A DI CHIMICA DEL 26-11-10 1A) Il permanganato di potassio reagisce con il perossido di idrogeno in presenza di acido solforico dando luogo alla formazione di ossigeno, diossido di manganese

Dettagli

U.O. FARMACIA DIREZIONE MEDICA UTILIZZO DI SOLUZIONI INIETTABILI CONCENTRATE DI POTASSIO PROTOCOLLO OPERATIVO AD USO DELLE UU.OO.

U.O. FARMACIA DIREZIONE MEDICA UTILIZZO DI SOLUZIONI INIETTABILI CONCENTRATE DI POTASSIO PROTOCOLLO OPERATIVO AD USO DELLE UU.OO. Pag. 1 / 7 1.OGGETTO E SCOPO 1.1. Oggetto Oggetto del presente protocollo è la necessità di garantire la sicurezza della terapia con potassio, data la possibilità di effetti dannosi e potenzialmente letali

Dettagli