LA GERMANIA. Analisi fisica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA GERMANIA. Analisi fisica"

Transcript

1 LA GERMANIA La Germania è una delle Nazioni più importanti sia a livello politico che soprattutto economico; uscita sconfitta da entrambi i conflitti Mondiali è stata in grado di rialzarsi in fretta e tornare leader in vari settori industriali, divisa nel 1949 in Germania occidentale ed orientale si è riunificata nel Confina a nord con il Mar Baltico,il Mare del Nord e per un breve tratto con la Danimarca; a est con la Polonia e la Repubblica Ceca; a sud con Austria e Svizzera, e a ovest con Francia,Lussemburgo,Belgio e Paesi Bassi. Clima Analisi fisica Il clima,che presenta nel complesso inverni freddi ed estati abbastanza calde,con bruschi passaggi dal caldo al freddo e dal secco all'umido,varia a seconda delle regioni. Nella parte meridionale è di tipo alpino,con inverni rigidi,estati fresche e pricipitazioni abbondanti. Nella fascia interna è di tipo continentale: inverni freddi si alternano a estati afose. A nord,lungo la costa,il clima è fresco e umido, e sul mare del nord è mitigato dall'influenza atlantica. Rilievi:montagne e colline Montagne I monti della Germania sono stati lungamente sottoposti all'erosione ed è per questo che hanno una forma bassa e arrotondata. I principali si trovano al centro e al sud. Procedendo da sud a nord, l'area meridionale, al confine con la Svizzera e l'austria, è segnata dalla presenza delle Alpi Bavaresi, alle quali succede l'altopiano Svevo- Bavarese, una zona disseminata di laghi. nella sezione centrale, i rilievi si fanno più dolci: è il residuo collinare di antichissime formazioni geologiche; invase un tempo da fitte foreste, oggi sono ricoperte da boschi di conifere e custodiscono nel sottosuolo ricchi giacimenti minerari. Partendo dal confine sud-occidentale, e procedendo verso nord, si incontrano: a est, il Giura Svevo e il Giura di Franconia; lungo il confine con la Repubblica Ceca, la selva Bavarese e i monti metalliferi; a ovest seguendo il corso del Reno, la Selva Nera e il Massiccio Scistoso Renano; al centro, la Selva di Turingia e, più sopra, il Massiccio dello Harz.

2 Superata questa articolata fascia di rilievi, il territorio digrada attraverso le praterie e le terre coltivate di una vasta pianura costruita dall'erosione delle ere glaciali e dai sedimenti dei grandi fiumi che la solcano: è il Bassopiano Germanico, che raggiunge a nord-ovest le coste del Mare del Nord e, a nord-est, quelle del mar Baltico. Pianure Le pianure si trovano prevalentemente al nord della regione. Quella principale è il Bassopiano Germanico, che occupa tutta la parte settentrionale della Germania, stretta nella zona occidentale e più larga andando verso est. È una pianura di origine glaciale e di formazione molta antica. Sabbiosa e ricca di torbiere vicino alle coste, è coperta da boschi, praterie e terreni coltivati nella parte interna. Acque interne: fiumi e laghi Fiumi I fiumi sono numerosi e ricchi d'acqua, perchè alimentati dai ghiacciai e dalle frequenti piogge. Il principale corso d'acqua è il Reno, che nasce dalla Svizzera e attraversa il paese da sud a nord, entra nei Paesi Bassi e sfocia nel Mare del Nord. Ha molti affluenti, tra cui la Mosella, il Neckar, il Lippe e il Meno. Un altro è il Danubio, (il più lungo d'europa) che con i suoi affluenti Lech, Isar e Inn, prosegue il suo corso in Austria, per sfociare poi nel Mar Nero. Si trova nella parte meridionale della regione. Gran parte di questi fiumi sono navigabili. Laghi In questa regione europea si trovano numerose laghi di origine glaciale. Il più ampio è quello di Costanza, condiviso con la Svizzera e, per un breve tratto, con l'austria. Flora Circa un terzo del territorio tedesco è coperto da foreste, la maggior parte delle quali si trovano nella parte meridionale del paese e sui rilievi centrali. Esse sono costituite sia da latifoglie d'ambiente temperato, come la quercia, il frassino, il tiglio, il faggio, sia da conifere come l'abete e, a quote elevate, il larice. Le zone collinari poste nella zona sud-ovest e le valli del Reno, della Mosella e del Meno, sono coperti da vigneti, la cui crescita è favorita dal clima piuttosto mite e al riparo dagli influssi continentali.

3 Fauna Per quanto riguarda la fauna, la varietà delle specie è modesta. Comprende mammiferi, come il cervo, il cinghiale, la lepre, la donnola, il tasso, la volpe e il lupo. Nelle acque costiere del Mare del Nord e del Mar Baltico i pesci più diffusi sono l'aringa e il merluzzo. Tra i pesci di acqua dolce troviamo la carpa, la trota e il pesce gatto. Popolazione Analisi antropica Il paese è densamente popolato. La popolazione non è distribuita in modo omogeneo. Oltre l'88% degli abitanti vive infatti nelle città, soprattutto nella Germania occidentale, dove l'industria è più sviluppata. La popolazione tedesca è di abitanti ed ha una densità media di 228 abitanti per kmq, densità tra le più alte d Europa. Se si escludono gli immigrati per lavoro, non esistono minoranze nazionali. Il territorio costruito e gli insediamenti: Forme di insediamento La capitale di questa regione è Berlino, città di origine medievale. Per la sua posizione al centro di un'ampia rete di comunicazione divenne capitale dell'impero tedesco. Durante la Seconda guerra mondiale subì gravi distruzioni, e venne divisa in due settori, separati da un lunghissimo muro sorvegliato da guardie. Oggi Berlino, in gran parte ricostruita, è tornata ad essere il centro della vita culturale e uno dei principali poli economici del paese. Tra i monumenti storici più importanti troviamo, ad esempio,la Porta di Brandeburgo. La città, inoltre, ospita numerosi musei. Altre città importanti sono: - Amburgo - Monaco Nella regione della Ruhr si trovano città come Colonia e Dusseldorf, importante città finanziaria che è collegata al porto fluviale di Duisburg. Sul Reno si trova Bonn, importante centro culturale. Andando verso sud troviamo Wiesbaden, Magonza, Francoforte sul Meno. Quest'ultimo è uno dei principali centri finanziari d'europa, e

4 qui ha sede il più importante aeroporto tedesco. Inoltre, più a sud, troviamo Stoccarda, importante per l'alta tecnologia e l'editoria, Dresda, in Sassonia, e Brema dove ha sede il secondo porto tedesco sull'estuario del fiume Weser. Vie di comunicazione In Germania si trovano numerose reti di comunicazioni sia stradali, autostradali e ferroviere, sia fluviale, con migliaia di chilometri di fiumi e canali navigabili. Il paese è inoltre nodo per il traffico aereo: oltre a grandi aeroporti internazionali, come quello di Fracoforte, possiede infatti numerosi aeroporti minori, che servono al traffico interno. Gli scambi marittimi possono contare su diversi porti,sia sul Mare del Nord sia sul Mar Baltico. Economia Primario: l'agricoltura è sviluppata soprattutto lungo il fertile bacino del Reno e dei suoi affluenti e nella Germania orientale. Anche se vengono utilizzati sistemi meccanizzati e tecniche moderne, la produzione non è tuttavia sufficiente a soddisfare la richiesta interna, infatti il clima rigido e la scarsità di terreni adatti limitano le coltivazioni. I principali prodotti sono costituiti da cereali: segale, frumento, avena e orzo; importanti sono anche le coltivazione di patate, barbabietole da zucchero, e luppolo; dove il clima è mite si coltivano viti e alberi da frutta. Inoltre si produce molto legname grazie ai tanti boschi che coprono oltre il 30% del territorio tedesco. L'allevamento di maiali è molto diffuso, ma anche quello di bovini, che vengono selezionati accuratamente, è diffuso. Mare del Nord è praticata la pesca di aringhe e merluzzi. Secondario: principale risorsa economica della Germania è l'industria. Si tratta spesso di aziende di grandi dimensioni, che impiegano anche la manodopera straniera, in particolare quella turca, quella italiana, quella balcanica e quella polacca. I settori più sviluppati sono quello siderurgico e quello meccanico, che conta note marche automobilistiche, ad esempio la BMW o la Volkswagen. Grande importanza ricoprono anche l'industria chimica e farmaceutica e il settore elettronico. Minore rilevanza hanno le industrie tessili e alimentari.

5 Terziario: l'attività principale di questo settore è il commercio, favorito dalla posizione centrale della Germania nel continente europeo. Sviluppati sono anche i servizi e il settore finanziario e assicurativo. Il turismo è favorito dalle buone strutture presenti sul territorio: le principale sono soprattutto le città d'arte e le numerose località termali. Organizzazione amministrativa Dalla Germania, uscita sconfitta dalla seconda guerra mondiale, nel 1949 si costituirono la Repubblica Federale di Germania ad ovest e la Repubblica Democratica Tedesca ad est, che si sono riunificate solo nel 1990 in seguito alla disgregazione dei regimi comunisti. Da allora l ordinamento dello Stato è costituito da una Repubblica federale, formata da 16 unità federate. Capo dello Stato è il Presidente della Repubblica, il potere legislativo spetta al Parlamento Federale ed il potere esecutivo spetta al Governo Federale, costituito dal Cancelliere e dal Consiglio dei Ministri presieduto dal Cancelliere stesso. Storia Analisi storico-culturale In Germania si stabilirono diversi secoli a.c. popolazioni di origine indoeuropea. I romani, che chiamarono questi popoli germani, cercarono più volte di sottometterli, ma non riuscirono a oltrepassare il Reno. Con la caduta dell'impero romano, nel V secolo d.c., molti territori passarono sotto il dominio dei franchi. Nel 962, Ottone I divenne imperatore del Primo Regno. In realtà, il territorio restò diviso in feudi indipendenti tra loro (dato che questo paese era diviso in tanti piccoli staterelli), e l'imperatore era solo il feudatario più potente. Nel XVI secolo la Germania fu scossa dalla Riforma protestante, avviata dal monaco tedesco Martin Lutero. Scoppiarono, fra cattolici e protestanti, aspre guerre che sfociaroo in un conflitto internazionale, la Guerra dei Trent'anni, conclusa nel Nel XVIII secolo, tra i piccoli stati dell'impero, si mise in luce la Prussia. Nel 1815 il paese divenne una confederazione di oltre 40 stati indipendenti con capitale Francoforte. La Germania fu unificata nel 1871, con l'istituzione del II Reich, sotto la guida della prussia. Dopo la sconfitta della prima guerra mondiale l'impero crollò. Le nazioni vincitrici imposero alla Germania durissime condizioni di pace. Nel 1929 una grave crisi economica contribuì all'affermarsi del Partito nazista, con a capo Hitler. Con l'invasione tedesca degli stati confinanti, scoppiò la Seconda Guerra Mondiale, durante la quale furono sterminati milioni di ebrei. Di nuovo uscì sconfitta dalla guerra e venne divisa in due stati: la Repubblica Democratica Tedesca (RDT), a regime comunista, e la Repubblica Federale Tedesca(RFT), a regime democratico. Berlino, capitale dell'impero, fu divisa

6 in due parti da un muro, per evitare che i tedeschi dell'est fuggissero nella RFT. Dal 1990 la Germania è di nuovo unita. Lingue e religioni La totalità della popolazione della Germania parla la lingua tedesca. La lingua tedesca, una delle più importanti della famiglia linguistica indoeuropea, fa parte del gruppo delle lingue germaniche, le quali comprendono anche l inglese, l olandese, l islandese e tutte le lingue scandinave. Le religioni più professate sono la protestante luterana (46%) e la cattolica (38%). Numerosi sono i Tedeschi che appartengono ad altre confessioni protestanti: calvinisti, metodisti ecc. Cultura e Personaggi Per oltre 20 anni la Germania è stata sotto il controllo nazista, dopodichè le influenze sovietiche ed americane hanno fortemente influenzato la cultura e la vita dei tedeschi negli ultimi decenni. Il 9 novembre 1989 cade il muro di Berlino e con esso una parte di storia che ha caratterizzato il popolo tedesco. L'architettura tedesca, come è ben visibile in molti palazzi e monumenti, è stata influenzata dallo stile gotico francese. In campo sportivo i tedeschi si sono sempre distinti in quasi tutte le discipline. Nel campo delle scienze ricordiamo, Keplero ( ), che insieme a Galileo contribuì al perfezionamento del sistema cosmologico secondo il quale i pianeti si muovono intorno al Sole; Einstein ( ), fisico e matematico, che diede con le sue scoperte il via all inizio dell era nucleare. Nel campo della filosofia e della letteratura si ricordano: Immanuel Kant ( ), considerato il massimo pensatore dell età moderna; Karl Marx ( ), considerato il fondatore del socialismo scientifico; Johann Wolfgang Goethe ( ), poeta e scrittore. Ricordiamo inoltre, solo per citarne alcuni: Johann Sebastian Bach ( ), Ludwig van Beethoven ( ), nel campo musicale. Infine: Martin Lutero, riformatore religioso e scrittore e Robert Koch ( ) medico e scienziato.

L Europa del Nord. Osserva la carta geografica dell Europa. Quali sono gli stati dell Europa del Nord?... Quali sono i mari intorno all Europa

L Europa del Nord. Osserva la carta geografica dell Europa. Quali sono gli stati dell Europa del Nord?... Quali sono i mari intorno all Europa L Europa del Nord Osserva la carta geografica dell Europa del Nord. Quali sono gli stati dell Europa del Nord?............ Quali sono i mari intorno all Europa del Nord?............... Ci sono più pianure

Dettagli

La Finlandia confina a nord con la Norvegia, a est con la Russia, a ovest con la Svezia; a sud e a ovest è bagnata dal Mar Baltico.

La Finlandia confina a nord con la Norvegia, a est con la Russia, a ovest con la Svezia; a sud e a ovest è bagnata dal Mar Baltico. Finlandia La Finlandia confina a nord con la Norvegia, a est con la Russia, a ovest con la Svezia; a sud e a ovest è bagnata dal Mar Baltico. Il suo territorio fu ricoperto da antichi ghiacciai che hanno

Dettagli

EUROPA FISICA. 1. Parole per capire CPIA 1 FOGGIA VOLUME 3 CAPITOLO 13. Alla fine del capitolo dovrai sapere queste parole: placche o zolle...

EUROPA FISICA. 1. Parole per capire CPIA 1 FOGGIA VOLUME 3 CAPITOLO 13. Alla fine del capitolo dovrai sapere queste parole: placche o zolle... VOLUME 3 CAPITOLO 13 EUROPA FISICA CPIA 1 FOGGIA 1. Parole per capire Alla fine del capitolo dovrai sapere queste parole: placche o zolle... agenti esogeni...... fiume navigabile............... bacini

Dettagli

EUROPA CENTRALE E OCCIDENTALE

EUROPA CENTRALE E OCCIDENTALE MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE EUROPA CENTRALE E OCCIDENTALE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 7 A. Le idee importanti l Questa parte dell Europa è formata dalle Isole Britanniche e dall Europa continentale

Dettagli

LLA REGIONE GERMANICA. Scuola Secondaria di I grado Pio X Artigianelli, classe IIA, prof. Matteo Biagi

LLA REGIONE GERMANICA. Scuola Secondaria di I grado Pio X Artigianelli, classe IIA, prof. Matteo Biagi LLA REGIONE GERMANICA Scuola Secondaria di I grado Pio X Artigianelli, classe IIA, prof. Matteo Biagi Questa regione comprende quattro stati: Germania, Austria, Svizzera e Liechtenstein, dalle dimensioni

Dettagli

UCRAINA: ASPETTO FISICO Territorio:pianeggiante o con bassi rilevi Pianura:zona orientale e meridionale = bacino idrografico del Dneper Bassopiano

UCRAINA: ASPETTO FISICO Territorio:pianeggiante o con bassi rilevi Pianura:zona orientale e meridionale = bacino idrografico del Dneper Bassopiano UCRAINA: ASPETTO FISICO Territorio:pianeggiante o con bassi rilevi Pianura:zona orientale e meridionale = bacino idrografico del Dneper Bassopiano del Dneper Alture del Dneper (basse colline) Ripiano Podolico:

Dettagli

La Francia fisica PONTE DI TRANSITO. In Europa la Francia occupa un importante ruolo non solo

La Francia fisica PONTE DI TRANSITO. In Europa la Francia occupa un importante ruolo non solo La Francia fisica PONTE DI TRANSITO In Europa la Francia occupa un importante ruolo non solo Scuola Media Piancavallo www.scuolapiancavallo.it Pagina 1 di 5 geografico ma anche economico e politico. Per

Dettagli

scaricato da www.risorsedidattiche.net

scaricato da www.risorsedidattiche.net Verifica di Geografia (Il Piemonte) Nome e cognome Classe Data 1. Da che cosa deriva il nome Piemonte? 2. Con quali stati e regioni confina? 3. Il Piemonte è una delle regioni italiane che: ha uno sbocco

Dettagli

LA SECONDA GUERRA MONDIALE La seconda guerra mondiale iniziò quando Hitler nel primo settembre del 1939 attaccò la Polonia.

LA SECONDA GUERRA MONDIALE La seconda guerra mondiale iniziò quando Hitler nel primo settembre del 1939 attaccò la Polonia. LA SECONDA GUERRA MONDIALE La seconda guerra mondiale iniziò quando Hitler nel primo settembre del 1939 attaccò la Polonia. La Francia e l Inghilterra a loro volta intervennero a sua difesa. Cosi Hitler

Dettagli

Indice. Unità 2. Unità 1. Unità 3. L Unione Europea 39. Gli stati, i popoli, le culture in europa 9

Indice. Unità 2. Unità 1. Unità 3. L Unione Europea 39. Gli stati, i popoli, le culture in europa 9 Unità 1 Gli stati, i popoli, le culture in europa 9 Itinerario 1 Il cammino degli Stati europei 10 Le origini dell Europa 10 Un continente diverso dagli altri 10 L Europa romana e medievale 12 L Impero

Dettagli

L AMERICA ANGLOSASSONE

L AMERICA ANGLOSASSONE L AMERICA ANGLOSASSONE Scuola Media Pio X Artigianelli - Classe III A L America anglosassone si estende per migliaia di Km dal Mar Glaciale Artico fino al confine con il Messico. Questa porzione di continente

Dettagli

Scuola Media Piancavallo www.scuolapiancavallo.it Pagina 1 di 8

Scuola Media Piancavallo www.scuolapiancavallo.it Pagina 1 di 8 La localizzazione e i confini La regione statunitense occupa la zona centrale dell America settentrionale, tra Canada e Messico. Il territorio è bagnato a ovest dall Oceano Pacifico e a est da quello Atlantico.

Dettagli

Finlandia. La Finlandia si trova nell Europa settentrionale. È localizzato a nord/est dell Italia.

Finlandia. La Finlandia si trova nell Europa settentrionale. È localizzato a nord/est dell Italia. Finlandia PARTE A La Finlandia si trova nell Europa settentrionale. È localizzato a nord/est dell Italia. I Confini: -a nord con Norvegia; -a est con Federazione Russa; -a sud è bagnata dal Mar Baltico

Dettagli

Si possono distinguere 3 diversi paesaggi naturali: 1. terreni vulcanici in Islanda Con cime che arrivano fino a 500mt

Si possono distinguere 3 diversi paesaggi naturali: 1. terreni vulcanici in Islanda Con cime che arrivano fino a 500mt EUROPA DEL NORD L'Europa del Nord è una vasta area che si estende tra l'oceano Atlantico, il Mar Glaciale Artico e il Mar Baltico. Essa rappresenta 1/5 di tutta l'europa e comprende: la parte settentrionale

Dettagli

La Regione Scandinava. Vi presentiamo la regione scandinava.

La Regione Scandinava. Vi presentiamo la regione scandinava. La Regione Scandinava Vi presentiamo la regione scandinava. La regione scandinava si trova nel nord dell Europa ed è formata da 5 Paesi Nella regione scandinava abitano solo 24 milioni di persone Le capitali

Dettagli

PROGETTO STRANIERI STORIA

PROGETTO STRANIERI STORIA Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI STORIA 9 1600-1700 A cura di Maurizio Cesca PROGETTO STRANIERI SMS Maffucci-Pavoni Milano pag. 1 L Europa dal

Dettagli

VOLUME 3 CAPITOLO 6 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 3 CAPITOLO 6 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... VLUME 3 CPITL 6 MDUL D LE VENTI REGINI ITLINE LE MERICHE 1. Parole per capire lla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: altopiano... ambiente naturale... foresta di conifere...

Dettagli

LA REGIONE BRITANNICA

LA REGIONE BRITANNICA LA REGIONE BRITANNICA La Regione Britannica è formata solo da isole. Le più grandi sono Gran Bretagna e Irlanda (che è divisa in due parti: l Irlanda del Nord e L Eire). QUANTE ISOLE FORMANO LA REGIONE

Dettagli

La Germania DANIMARCA JÜTLAND. Lubecca. Amburgo Oldenburg Brema. Schwerin G E R M A N I A. Can. secondario dell Elba. L. Steinhuder. Elba.

La Germania DANIMARCA JÜTLAND. Lubecca. Amburgo Oldenburg Brema. Schwerin G E R M A N I A. Can. secondario dell Elba. L. Steinhuder. Elba. Unità 13 La Germania Situata al centro d Europa, la Germania ha una forma che ricorda un rettangolo, i cui lati sfiorano le pendici delle Alpi a sud, coincidono in parte con il corso del a ovest, seguono

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

La questione curda. Introduzione: Territorio e Popolo

La questione curda. Introduzione: Territorio e Popolo La questione curda Introduzione: Territorio e Popolo Territorio: Kurdistan Il Kurdistan è un vasto altopiano sito nel Medio Oriente e più precisamente nella parte settentrionale e nord-orientale della

Dettagli

LA SVIZZERA. Scuola Secondaria di I grado «Pio X Artigianelli» Classe IIA Prof. Matteo Biagi

LA SVIZZERA. Scuola Secondaria di I grado «Pio X Artigianelli» Classe IIA Prof. Matteo Biagi LA SVIZZERA Scuola Secondaria di I grado «Pio X Artigianelli» Classe IIA Prof. Matteo Biagi La Repubblica Federale Svizzera confina ad Ovest e Nord-Ovest con la Francia, a Nord con la Germania, ad Est

Dettagli

I FATTORI CHE DETERMINANO IL CLIMA

I FATTORI CHE DETERMINANO IL CLIMA UNITA N 10 I FATTORI CHE DETERMINANO IL CLIMA Quali sono i fattori che influenzano il clima? Si chiamano fattori climatici le condizioni che producono variazioni negli elementi del clima. Molto importante

Dettagli

PROGRAMMA DI GEOGRAFIA

PROGRAMMA DI GEOGRAFIA ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEON BATTISTA ALBERTI Via A. Pillon n. 4-35031 ABANO T. (PD) Tel. 049 812424 - Fax 049 810554 Distretto 45 - PD Ovest PDIS017007- Cod. fiscale 80016340285 sito web: http://www.lbalberti.it/

Dettagli

Scuola Media Piancavallo www.scuolapiancavallo.it pagina 1 di 5

Scuola Media Piancavallo www.scuolapiancavallo.it pagina 1 di 5 L Africa è il terzo continente della terra per superficie. Ha una forma simile a un triangolo, le coste sono poco articolate. A ovest è bagnata dall Oceano Atlantico, a sud è bagnata dall Oceano Indiano

Dettagli

ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO FRANCESCO ALGAROTTI VENEZIA PROGRAMMA CONSUNTIVO DI GEOGRAFIA a.s.2014/2015

ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO FRANCESCO ALGAROTTI VENEZIA PROGRAMMA CONSUNTIVO DI GEOGRAFIA a.s.2014/2015 ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO FRANCESCO ALGAROTTI PROGRAMMA CONSUNTIVO DI GEOGRAFIA insegnante: prof.ssa Giorgia Bertolini classe: 1^I Carte geografiche Che cosa sono le carte geografiche e a che cosa

Dettagli

Le attività umane. Mondadori Education

Le attività umane. Mondadori Education Le attività umane L economia di uno Stato comprende le risorse naturali e le attività lavorative praticate dai suoi cittadini. L economia è divisa in tre settori: primario, secondario, terziario. Il settore

Dettagli

La Svezia. E' collegata alla Danimarca dal ponte di Oresund.

La Svezia. E' collegata alla Danimarca dal ponte di Oresund. La Svezia La Svezia ll Regno di Svezia è uno Stato indipendente dell'europa settentrionale, appartenente alla Regione boreale, situato nella parte orientale della penisola scandinava. Confina a ovest con

Dettagli

ASPETTO FISICO: TERRITORIO E CLIMA (CON CARTINA FISICA E POLITICA): Si trova nell Europa Occidentale è localizzato a NORD-OVEST

ASPETTO FISICO: TERRITORIO E CLIMA (CON CARTINA FISICA E POLITICA): Si trova nell Europa Occidentale è localizzato a NORD-OVEST ASPETTO FISICO: TERRITORIO E CLIMA (CON CARTINA FISICA E POLITICA): POSIZIONE: Si trova nell Europa Occidentale è localizzato a NORD-OVEST confronto l Italia. CONFINI: è bagnato a nord dall oceano atlantico

Dettagli

VOLUME 3 CAPITOLO 8 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 3 CAPITOLO 8 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... L SI VOLUME 3 CPITOLO 8 MODULO D LE VENTI REGIONI ITLINE 1. Parole per capire lla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: isola...... penisola...... arcipelago...... ghiacciaio......

Dettagli

FOTO. Panorama di Torino. Nel 2008 l'area torinese ha registrato una presenza di 5,3 milioni di turisti. Torino - La Mole Antonelliana

FOTO. Panorama di Torino. Nel 2008 l'area torinese ha registrato una presenza di 5,3 milioni di turisti. Torino - La Mole Antonelliana FOTO Panorama di Torino Capoluogo dell'omonima provincia, con 2,3 milioni di abitanti. È una delle province più estese d'italia oltre ad essere la provincia con il più alto numero di comuni (315). Torino

Dettagli

Conoscere e studiare l Italia Piccola guida per studenti stranieri

Conoscere e studiare l Italia Piccola guida per studenti stranieri Franca Marchesi Conoscere e studiare l Italia Piccola guida per studenti stranieri Franca Marchesi Conoscere e studiare l Italia Piccola guida per studenti stranieri È vietata la riproduzione, anche parziale,

Dettagli

Istituto San Luigi di Chieri PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2013/2014. CLASSE: I SEZIONE: A e B MATERIA: Storia e Geografia

Istituto San Luigi di Chieri PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2013/2014. CLASSE: I SEZIONE: A e B MATERIA: Storia e Geografia Istituto San Luigi di Chieri PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2013/2014 CLASSE: I SEZIONE: A e B MATERIA: Storia e Geografia SUDDIVISIONE DEI MODULI SETTIMANALI: nr. 2 moduli di storia nr. 2 moduli di geografia

Dettagli

Informazioni generali: - Sardegna -

Informazioni generali: - Sardegna - Informazioni generali: - Sardegna - LE ORIGINI DEL NOME: Il nome deriva dall antico popolo che la abitava: i Sardi. Colonizzata dai Fenici, poi dai Greci, fu da questi ultimi chiamata Ienusa, perché nella

Dettagli

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... L AFRICA VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: deserto...... Sahara...... altopiano...... bacino......

Dettagli

I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE

I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE 1 I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE Nella fascia tropicale ci sono tre paesaggi: la foresta pluviale, la savana, il deserto. ZONA VICINO ALL EQUATORE FORESTA PLUVIALE Clima: le temperature sono

Dettagli

GLI AMBIENTI L Antartide L Antartide è un continente, sepolto sotto una calotta di ghiaccio Dai suoi bordi si staccano degli iceberg Dalla calotta di ghiaccio emergono cime di montagne fra cui un grande

Dettagli

Erickson. Le carte geografiche, il tempo e il clima, il paesaggio italiano. Scuola primaria. Carlo Scataglini. Collana diretta da Dario Ianes

Erickson. Le carte geografiche, il tempo e il clima, il paesaggio italiano. Scuola primaria. Carlo Scataglini. Collana diretta da Dario Ianes Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Carlo Scataglini GEOGRAFIA facile per la classe quarta Le carte geografiche, il tempo

Dettagli

L UMBRIA. (Perugia) Il territorio è soprattutto collinare, montuoso e solo in piccola parte è pianeggiante:

L UMBRIA. (Perugia) Il territorio è soprattutto collinare, montuoso e solo in piccola parte è pianeggiante: L UMBRIA L'Umbria è una regione dell'italia centrale, posizionata nel cuore della penisola. E una tra le più piccole regioni italiane e l'unica non situata ai confini, terrestri o marittimi, della nazione.

Dettagli

Cosa sarebbe successo se Federico II il grande di Prussia avesse perso la guerra per la Slesia?

Cosa sarebbe successo se Federico II il grande di Prussia avesse perso la guerra per la Slesia? Cosa sarebbe successo se Federico II il grande di Prussia avesse perso la guerra per la Slesia? 1740 sale al trono il giovane Federico di Prussia alla morte del padre fervido militarista. 1740-1742 guerra

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI STORIA - SECONDO BIENNIO (4^- 5^)

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI STORIA - SECONDO BIENNIO (4^- 5^) PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI STORIA - SECONDO BIENNIO (4^- 5^) COMPETENZE 1.Comprendere il legame uomo/territorio, origine della cultura antropologica. 2. Riconoscere l importanza culturale e sociale delle

Dettagli

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI La geografia studia le caratteristiche dell ambiente in cui viviamo, cioè la Terra. Per fare questo, il geografo deve studiare: com è fatto il territorio (per esempio se ci

Dettagli

Storia. n. 8 La seconda guerra mondiale (A) Prof. Roberto Chiarini

Storia. n. 8 La seconda guerra mondiale (A) Prof. Roberto Chiarini Storia contemporanea n. 8 La seconda guerra mondiale (A) Prof. Roberto Chiarini Anno Accademico 2011/2012 1 9. La seconda guerra mondiale Le origini e le responsabilità: A provocare il conflitto è la politica

Dettagli

L Europa e il mondo nel primo Novecento p. 8

L Europa e il mondo nel primo Novecento p. 8 Libro misto DVD Atlante Storico Percorso di cittadinanza e Costituzione con testi integrali Materiali aggiuntivi per lo studio individuale immagini, carte, mappe concettuali RISORSE ONLINE Schede per il

Dettagli

L inizio del conflitto: l invasione della Polonia

L inizio del conflitto: l invasione della Polonia L inizio del conflitto: l invasione della Polonia La seconda Guerra Mondiale scoppiò nel 1939 dopo l invasione della Polonia da parte dei Tedeschi. La Repubblica Polacca non accettò le imposizioni tedesche

Dettagli

STATI MEMBRI DELL UNIONE EUROPEA (http://europa.eu/about-eu/member-countries/index_it.htm)

STATI MEMBRI DELL UNIONE EUROPEA (http://europa.eu/about-eu/member-countries/index_it.htm) STATI MEMBRI DELL UNIONE EUROPEA (http://europa.eu/about-eu/member-countries/index_it.htm) Austria Anno di adesione all UE: 1995 federale Capitale: Vienna Superficie: 83 870 km² Popolazione: 8,3 milioni

Dettagli

TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA I T A L I A M E I C MOVIMENTO ECCLESIALE DI IMPEGNO CULTURALE

TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA I T A L I A M E I C MOVIMENTO ECCLESIALE DI IMPEGNO CULTURALE MARINELLA EUSEBI MANGANO TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA ELEMENTI DI GEOGRAFIA ED ECONOMIA PER DONNE MAGHREBINE I T A L I A M E I C MOVIMENTO ECCLESIALE DI IMPEGNO CULTURALE Gruppo di Torino

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI CLASSE: IV MATERIA: STORIA

PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI CLASSE: IV MATERIA: STORIA PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI CLASSE: IV MATERIA: STORIA Modulo n 1 : Il seicento tra rivolte, rivoluzioni e depressione

Dettagli

Territorio POSIZIONI E CONFINI. Italia: meridionale Sud: Mar Ionio Nord:Basilicata Est: Mar Ionio Ovest: Mar Tirreno

Territorio POSIZIONI E CONFINI. Italia: meridionale Sud: Mar Ionio Nord:Basilicata Est: Mar Ionio Ovest: Mar Tirreno POSIZIONI E CONFINI Italia: meridionale Sud: Mar Ionio Nord:Basilicata Est: Mar Ionio Ovest: Mar Tirreno PAESAGGIO Montuoso (41%) Collinare(50%) Pianeggiante(9%) Territorio montuoso pianeggiante collinare

Dettagli

L Europa in sintesi. L Europa: il nostro continente. Cos è l Unione europea?

L Europa in sintesi. L Europa: il nostro continente. Cos è l Unione europea? L Europa in sintesi Cos è l Unione europea? È europea È un unione = si trova in Europa. = unisce paesi e persone. Guardiamola più da vicino: cosa hanno in comune gli europei? Come si è sviluppata l Unione

Dettagli

CROAZIA LA REGIONE MEDITERRANEO-BALCANICA ALICE, ARIANNA E REBECCA

CROAZIA LA REGIONE MEDITERRANEO-BALCANICA ALICE, ARIANNA E REBECCA CROAZIA LA REGIONE MEDITERRANEO-BALCANICA ALICE, ARIANNA E REBECCA IL TERRITORIO Il territorio della Croazia è prevalentemente montuoso; Il clima lungo la fascia costiera è di tipo mediterraneo mentre

Dettagli

GEOGRAFIA della PALESTINA

GEOGRAFIA della PALESTINA UITÀ 3 Capitolo 2 GEOGRAFIA della PALESTIA I. I confini Il paese dove il popolo d Israele visse gran parte della sua storia è una fascia di territorio compresa fra (cartina a pag. 86): - il mar Mediterraneo

Dettagli

allargarsi, andare da a Si dice anche: la pianura si estende; i confini si estendono... Scrivi tu una frase con il verbo estendersi...

allargarsi, andare da a Si dice anche: la pianura si estende; i confini si estendono... Scrivi tu una frase con il verbo estendersi... GLI APPENNINI Gli Appennini sono una catena montuosa che si estende da Nord a Sud per circa 1400 chilometri lungo la penisola italiana. Le montagne degli Appennini sono montagne meno alte di quelle delle

Dettagli

Gli strumenti della geografia

Gli strumenti della geografia Gli strumenti della geografia La geografia studia lo spazio, cioè i tanti tipi di luoghi e di ambienti che si trovano sulla Terra. La geografia descrive lo spazio e ci spiega anche come è fatto, come vivono

Dettagli

Il calore del sole e le fasce climatiche della terra

Il calore del sole e le fasce climatiche della terra Il calore del sole e le fasce climatiche della terra 1 Il sole trasmette energia e calore alla terra. Ma, dato che la terra ha una forma simile a quella di una sfera, che ruota su se stessa attorno a un

Dettagli

Prova cantonale di storia

Prova cantonale di storia Ufficio dell insegnamento medio 26 maggio 2014 Prova cantonale di storia Nome Cognome Classe Punti Nota Scuola media di. 1 Cara allieva, caro allievo, oggi svolgerai la prova cantonale di storia che prevede

Dettagli

La regione sino-giapponese

La regione sino-giapponese La regione sino-giapponese Osserva la carta della regione sino-giapponese. Quali stati ci sono?... Ci sono isole? Quali isole vedi?... Quali sono le città più importanti? L ambiente. La regione sino-giapponese

Dettagli

Fare Affari in Russia

Fare Affari in Russia Federazione Russa Fare Affari in Russia Principali Aree Economiche della Russia Agenzia ICE Mosca Settembre 2014 5 PRINCIPALI AREE ECONOMICHE DELLA RUSSIA Come dimostrano i grafici seguenti, l economia

Dettagli

MARE DEL NORD PAESI BASSI AMSTERDAM. Colonia Bonn BELGIO. Renania LUSSEMBURGO FRANCIA BERNA

MARE DEL NORD PAESI BASSI AMSTERDAM. Colonia Bonn BELGIO. Renania LUSSEMBURGO FRANCIA BERNA F3 1 F Europa Germania ome ufficiale Bundesrepublik Deutschland Forma di governo Repubblica federale Capitale Berlino Superficie 357 030 km 2 opolazione 82 milioni Densità 230 ab/km 2 opolazione urbana

Dettagli

LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA

LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA 1848-1849 La Prima Guerra d Indipendenza Nel 1848 un ondata rivoluzionaria investì quasi tutta l Europa. La ribellione scoppiò anche nel Veneto e nella Lombardia,

Dettagli

La prima guerra mondiale

La prima guerra mondiale La prima guerra mondiale CAUSE POLITICHE 1. Le cause Contrasti Francia Germania per l Alsazia Lorena Contrasto Italia Impero Austro Ungarico per Trento e Trieste Espansionismo di Austria, Russia e Italia

Dettagli

Canada. Di : -Talami Filippo (Economia e presentazione) -Marchetti Marcello (Territorio) -Grassetto Martina (Lingua,religione e città)

Canada. Di : -Talami Filippo (Economia e presentazione) -Marchetti Marcello (Territorio) -Grassetto Martina (Lingua,religione e città) Canada Di : -Talami Filippo (Economia e presentazione) -Marchetti Marcello (Territorio) -Grassetto Martina (Lingua,religione e città) 1 Posizione geografica è delimitato a nord dal mar Glaciale Artico,

Dettagli

LA S NA: C. 3+1 stati confinanti. 2 mari. 5 fiumi 2 arcipelaghi. 4 catene montuose importanti

LA S NA: C. 3+1 stati confinanti. 2 mari. 5 fiumi 2 arcipelaghi. 4 catene montuose importanti LA SPAGNA LA S PAG NA: C ARTI NA FISIC A 3+1 stati confinanti 2 mari 5 fiumi 2 arcipelaghi 4 catene montuose importanti CONFINI DELLA SPAGNA 2 MARI FRANCIA ANDORRA PORTOGALLO MAROCCO CARTINA FISICA DELLA

Dettagli

I CONFINI. La Turchia confina:

I CONFINI. La Turchia confina: I CONFINI La Turchia confina: A nord-est con la Georgia e l Armenia, A est con Armenia e Iran A sud-est con l Iraq e la Siria, A nord-ovest con la Bulgaria e la Grecia A nord è bagnata dal Mar Nero e dal

Dettagli

geografia classe quinta VALLE D AOSTA, PIEMONTE E LIGURIA SCHEDA N. 1

geografia classe quinta VALLE D AOSTA, PIEMONTE E LIGURIA SCHEDA N. 1 SCHEDA N. 1 VALLE D AOSTA, PIEMONTE E LIGURIA 1. Sulla cartina muta colora in giallo la Valle d Aosta, in rosa il Piemonte e in azzurro la Liguria. Con l aiuto dell atlante geografico allegato al tuo libro

Dettagli

Svizzera fisica... pag. 2 Storia... pag. 3 Popolazione... pag. 4 Economia... pag. 6 Svizzera politica... pag. 7 Tradizioni... pag.

Svizzera fisica... pag. 2 Storia... pag. 3 Popolazione... pag. 4 Economia... pag. 6 Svizzera politica... pag. 7 Tradizioni... pag. Svizzera fisica... pag. 2 Storia... pag. 3 Popolazione... pag. 4 Economia... pag. 6 Svizzera politica... pag. 7 Tradizioni... pag. 8 Posizione La Svizzera si trova nell Europa centro-occidentale ed è localizzata

Dettagli

IL TEMPO METEOROLOGICO

IL TEMPO METEOROLOGICO VOLUME 1 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE IL TEMPO METEOROLOGICO 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: tempo... Sole... luce... caldo...

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO : GEOGRAFIA CLASSE PRIMA

SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO : GEOGRAFIA CLASSE PRIMA Fonti di legittimazione: Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18.12.2006 - Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012 SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO : GEOGRAFIA CLASSE PRIMA

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ...

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ... VOLUME 1 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ACQUE INTERNE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: valle... ghiacciaio... vulcano... cratere...

Dettagli

NEWSLETTER. O1 maggio 2010. La gestione sostenibile delle aree protette: il Delta del Po come laboratorio di pianificazione interregionale

NEWSLETTER. O1 maggio 2010. La gestione sostenibile delle aree protette: il Delta del Po come laboratorio di pianificazione interregionale NEWSLETTER O1 maggio 2010 in questo numero: 1. development with nature : gli obiettivi del progetto NATREG 2. verso una strategia transnazionale per la conservazione attiva delle aree protette 3. NATREG

Dettagli

L Italia e l Europa nel XVI secolo

L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia era un paese formato da stati regionali, divisi e fragili, che nel XV secolo erano rimasti in pace a vicenda visto l accordo di Lodi del 1454. Questo equilibrio

Dettagli

Istituto Comprensivo di Bellano a.s 2012/2013

Istituto Comprensivo di Bellano a.s 2012/2013 Istituto Comprensivo di Bellano a.s 2012/2013 Prof.ssa Genoveffa Caliò Classe III B Piano delle Unità di Apprendimento di Italiano Ascoltare in modo attivo e partecipe. L alunno comprende testi orali di

Dettagli

II PARTE. Processi territoriali delle aree asiatiche e le nuove dinamiche della mondializzazione

II PARTE. Processi territoriali delle aree asiatiche e le nuove dinamiche della mondializzazione II PARTE Processi territoriali delle aree asiatiche e le nuove dinamiche della mondializzazione 2. Un Asia, tante Asie: Paesi, aree e regioni dell estremo Oriente Inizio II Millennio ASIA centro della

Dettagli

B E R L I N O. Dal 28 al 30 Novembre 2015

B E R L I N O. Dal 28 al 30 Novembre 2015 B E R L I N O Bode-Museum Dal 28 al 30 Novembre 2015 28 Novembre 2015 In mattinata partenza da Milano Malpensa con volo Easy Jet 09:30 arrivo 11:15 all aeroporto di Berlino Schoenefeld. Incontro con la

Dettagli

Attività/ settori economici

Attività/ settori economici 1 PRIMARIO SECONDARIO Attività/ settori economici TERZIARIO 2 ATTIVITA ECONOMICHE: Servono ad organizzare le risorse disponibili per soddisfare i BISOGNI dell uomo. BISOGNO: tutto ciò di cui l uomo ha

Dettagli

IL PARCO NAZIONALE DELLA SELVA BOEMA ( ŠUMAVA IN CECO)

IL PARCO NAZIONALE DELLA SELVA BOEMA ( ŠUMAVA IN CECO) IL PARCO NAZIONALE DELLA SELVA BOEMA ( ŠUMAVA IN CECO) L affascinante e meraviglioso paesaggio della Selva Boema presso il confine sud occidentale della Repubblica ceca fa parte di uno dei più grandi complessi

Dettagli

LA PENISOLA IBERICA LA SPAGNA

LA PENISOLA IBERICA LA SPAGNA LA PENISOLA IBERICA LA PENISOLA IBERICA COMPRENDE DUE STATI: SPAGNA E PORTOGALLO. LA CAPITALE DEL PORTOGALLO E LISBONA, LA CAPITALE DELLA SPAGNA E MADRID. LA SPAGNA LA BANDIERA DELLA SPAGNA La Spagna è

Dettagli

1. Territorio e clima

1. Territorio e clima Monviso Per secoli fu ritenuto il monte più alto delle Alpi; dalle sue pendici nasce il Po, il maggiore fiume italiano. 1. La Baraggia, nel Biellese, un area non coltivata dove si estendono la brughiera,

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA

PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA TESTO ADOTTATO: Il mosaico e gli specchi Vol.3 Dal Feudalesimo alla Guerra dei Trenta anni Casa Editrice: Laterza- Autori: A. Giardina, G. Sabbatucci, V. Vidotto PROGRAMMA ANALITICO

Dettagli

Dove non altrimenti indicato, le immagini appartengono all Archivio Giunti.

Dove non altrimenti indicato, le immagini appartengono all Archivio Giunti. STORIA Testi: Andrea Bachini Impaginazione e redazione: Pier Paolo Puxeddu+Francesca Vitale studio associato Progetto grafico copertina: Isabel Rocìo Gonzalez Le illustrazioni sono tratte dai seguenti

Dettagli

ELENCO ENCICLOPEDIE. (Gli animali delle montagne, delle praterie e delle acque correnti) (Gli animali dei deserti, delle steppe e dei luoghi abitati)

ELENCO ENCICLOPEDIE. (Gli animali delle montagne, delle praterie e delle acque correnti) (Gli animali dei deserti, delle steppe e dei luoghi abitati) ELENCO ENCICLOPEDIE Enciclopedia: Gli animali V.1 (ed. Fabbri) (Gli animali delle paludi) Enciclopedia: Gli animali V.2 (ed. Fabbri) (Gli animali delle foreste, delle selve) Enciclopedia: Gli animali V.3

Dettagli

MATERIALE FACILITATO A CURA DEL TAVOLO INTERSCOLASTICO DEL TERRITORIO LOMAZZO FINO MORNASCO

MATERIALE FACILITATO A CURA DEL TAVOLO INTERSCOLASTICO DEL TERRITORIO LOMAZZO FINO MORNASCO MATERIALE FACILITATO A CURA DEL TAVOLO INTERSCOLASTICO DEL TERRITORIO LOMAZZO FINO MORNASCO 1 L'obiettivo del tavolo interscolastico dell'anno scolastico 2012/2013 è stato selezionare e semplificare argomenti

Dettagli

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi.

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi. 1.Introduzione Venezia nasce nel 452 e poco dopo la fondazione della città i commercianti veneziani cominciano a portare dall Oriente prodotti che gli Europei non conoscono: le spezie, il cotone, i profumi

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

Storia di Alessandria

Storia di Alessandria Storia di Alessandria Alessandria è nata con la lega lombarda nel 1168, nel periodo storico che va sotto il nome di Medioevo. Da tanto tempo, attorno al borgo di Rovereto, ed alla sua chiesa di Santa Maria

Dettagli

Il Sud-est asiatico è una delle macro regioni dell Asia: Si trova tra Cina e Australia e tra Oceano Pacifico e Oceano Atlantico. Il Sud-est asiatico

Il Sud-est asiatico è una delle macro regioni dell Asia: Si trova tra Cina e Australia e tra Oceano Pacifico e Oceano Atlantico. Il Sud-est asiatico Il Sud-est asiatico è una delle macro regioni dell Asia: Si trova tra Cina e Australia e tra Oceano Pacifico e Oceano Atlantico. Il Sud-est asiatico è a sua volta diviso in Indocina e Insulindia. CONFINI:

Dettagli

La colonizzazione greca e le sue conseguenze

La colonizzazione greca e le sue conseguenze Unità di apprendimento semplificata Per alunni con difficoltà di apprendimento, per alunni non italofoni, per il ripasso e il recupero A cura di Emma Mapelli La colonizzazione greca e le sue conseguenze

Dettagli

Ines Cavelli. 1945-1954 UNIONE EUROPEA: perché? Intrighi politici sulla via dell integrazione europea

Ines Cavelli. 1945-1954 UNIONE EUROPEA: perché? Intrighi politici sulla via dell integrazione europea Ines Cavelli 1945-1954 UNIONE EUROPEA: perché? Intrighi politici sulla via dell integrazione europea Alla mia piccola, preziosa famiglia. INDICE La situazione economica della Francia...10 La situazione

Dettagli

LA DIVERSITÀ BIOLOGICA

LA DIVERSITÀ BIOLOGICA LA DIVERSITÀ BIOLOGICA Partiamo da noi Cosa conosco di questo argomento? Cosa si intende con biodiversità? Ma quante sono le specie viventi sul pianeta? ancora domande Come mai esistono tante diverse specie

Dettagli

A REGIONE DI KRASNODAR: NUOVO POLO DI CRESCITA NEL SUD DELLA RUSSIA

A REGIONE DI KRASNODAR: NUOVO POLO DI CRESCITA NEL SUD DELLA RUSSIA A REGIONE DI KRASNODAR: NUOVO POLO DI CRESCITA NEL SUD DELLA RUSSIA Anche nella regione di Krasnodar un distretto industriale italiano. La regione per prima ha aperto una propria Rappresentanza ufficiale

Dettagli

Istituto Comprensivo di Bellano a.s 2014/2015. Piano delle Unità di Apprendimento di Italiano

Istituto Comprensivo di Bellano a.s 2014/2015. Piano delle Unità di Apprendimento di Italiano Istituto Comprensivo di Bellano a.s 2014/2015 Prof.ssa Roberta Tadini Classe III B Piano delle Unità di Apprendimento di Italiano ASCOLTARE IN MODO ATTIVO E PARTECIPE. L alunno comprende testi orali di

Dettagli

Viaggio in Germania 2-6 giugno 2005

Viaggio in Germania 2-6 giugno 2005 Viaggio in Germania 2-6 giugno 2005 Alla Wartburg presso Eisenach: alla gara dei Minnesänger sulle orme di Lutero e della Riforma. nella patria di J. S. Bach nella fucina della nuova nazione tedesca A

Dettagli

MARINELLA EUSEBI MANGANO TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA ELEMENTI DI GEOGRAFIA ED ECONOMIA PER DONNE NORD AFRICANE I T A L I A LIVELLO 1

MARINELLA EUSEBI MANGANO TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA ELEMENTI DI GEOGRAFIA ED ECONOMIA PER DONNE NORD AFRICANE I T A L I A LIVELLO 1 MARINELLA EUSEBI MANGANO TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA ELEMENTI DI GEOGRAFIA ED ECONOMIA PER DONNE NORD AFRICANE I T A L I A LIVELLO 1 EDIZIONE 2014 LIBERAMENTE ISPIRATO A DIRITTI E ROVESCI

Dettagli

L apogeo di Luigi XIV guerra di devoluzione guerra d Olanda supremazia francese La fine della supremazia francese coalizione antifrancese

L apogeo di Luigi XIV guerra di devoluzione guerra d Olanda supremazia francese La fine della supremazia francese coalizione antifrancese Dal 500 fino alla pace di Westfalia che mette fine alla guerra dei Trent anni (1618-48), Francia e Impero si sono scontrati, in Italia e nell area tedesca, per la supremazia in Europa. Impedendo agli Asburgo

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI STORIA Anno scolastico: 2013/2014 CLASSE 4 H LSA

PROGRAMMAZIONE DI STORIA Anno scolastico: 2013/2014 CLASSE 4 H LSA PROGRAMMAZIONE DI STORIA Anno scolastico: 2013/2014 CLASSE 4 H LSA MODULO n. 1 TITOLO: L ETA DELL ASSOLUTISMO ORE TOTALI: 12 PREREQUISITI MODULO Conoscere termini e concetti fondamentali del linguaggio

Dettagli

CHE COS È IL CLIMA? Gli elementi del clima. Scopro le parole. 1 Voyager 4, pagina 159

CHE COS È IL CLIMA? Gli elementi del clima. Scopro le parole. 1 Voyager 4, pagina 159 CHE COS È IL CLIMA? L atmosfera: è l aria che circonda la Terra. Ti è capitato di vedere in televisione o su un giornale le previsioni del tempo? La persona che parla spiega che cosa succede nell aria

Dettagli

Programma di Geografia classe 1^ Tecnico Turistico

Programma di Geografia classe 1^ Tecnico Turistico Programma di Geografia classe 1^ Tecnico Turistico Strumenti della Geografia L orientamento Longitudine e Latitudine La cartografia Le proiezioni cartografiche Le rappresentazioni di dati (Areogrammi,

Dettagli

Come strutturare una Unità di Apprendimento di geografia regionale

Come strutturare una Unità di Apprendimento di geografia regionale Cristiano Giorda Università di Torino Facoltà di Scienze della Formazione Dipartimento Interateneo Territorio AIIG- Sezione Piemonte cristiano.giorda@unito.it Come strutturare una Unità di Apprendimento

Dettagli

L età delle scoperte geografiche

L età delle scoperte geografiche L età delle scoperte geografiche L Europa medievale si concentrava nell area del mar Mediterraneo. Per gli antichi l Oceano Atlantico era il simbolo della fine del mondo, l estremo limite oltre il quale

Dettagli

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE ALLA FINE DEL XIX SECOLO I RAPPORTI FRA GLI STATI DIVENTANO SEMPRE PIÙ TESI CAUSE COMPETIZIONE ECONOMICA RIVALITA COLONIALI POLITICHE NAZIONALISTICHE

Dettagli