PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012"

Transcript

1 PROCEDURA TECNICA PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012 Pagina 1 di 6 PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012

2 PROCEDURA TECNICA PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012 Pagina 2 di 6 INDICE 1 AMBITO DI APPLICAZIONE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE MODALITÀ DI ACCESSO AL PORTALE INFORMATICO GO-ESTERE DEL GSE APERTURA CONTO PROPRIETA E GESTIONE DELLE GO ESTERE GO ESTERE EMESSE CON LO STANDARD EECS DAI PAESI MEMBRI DELL AIB GO ESTERE EMESSE DA PAESI DIVERSI DA QUELLI DI CUI ALL ALLEGATO CORRISPETTIVI PER I SERVIZI EROGATI DAL GSE... 5

3 PROCEDURA TECNICA PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012 Pagina 3 di 6 1 AMBITO DI APPLICAZIONE Il GSE, per una corretta determinazione del mix energetico delle imprese di vendita calcolato sulla base dei dati comunicati dalle medesime ai sensi dell articolo 5, comma 2, del decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 31 luglio 2009 (di seguito Decreto), mette a disposizione una piattaforma di nomina delle Garanzie di Origine Estere 1 al fine di garantire l esecuzione di quanto disposto al punto e) del medesimo articolo del Decreto secondo principi di trasparenza e non discriminatori e nel rispetto delle disposizioni contenute all articolo 31, comma 5, del decreto interministeriale del 6 luglio Le Garanzie di Origine Estere (di seguito GO estere), rilasciate all estero dal soggetto competente all uopo preposto e riferite all energia elettrica prodotta nell anno di competenza 2012, possono essere conteggiate nel mix energetico di approvvigionamento delle imprese di vendita, qualora siano conformi alle disposizioni di cui all articolo 15 della direttiva 2009/28/CE. Gli operatori che possono accedere alla piattaforma di nomina delle GO estere sono esclusivamente le imprese di vendita soggette all obbligo di cui all articolo 5 del Decreto che ne facciano richiesta. 2 GARANZIE DI ORIGINE ESTERE L articolo 31, comma 5, del decreto interministeriale del 6 luglio 2012 prevede che, a partire dalle comunicazioni relative agli adempimenti connessi alla determinazione del mix energetico delle imprese di vendita per l anno 2012, possano essere presentate dalle medesime imprese e riconosciute dal GSE per gli adempimenti di cui al Decreto, le GO estere riferite anche ad energia elettrica non effettivamente importata in Italia. A tal fine, il GSE ha messo a disposizione una piattaforma di nomina delle GO estere alla quale possono iscriversi esclusivamente le imprese di vendita soggette all obbligo di disclosure verso i propri clienti finali. Per l anno 2012, le GO estere oggetto di comunicazione sono le GO estere rilasciate: a) dai Paesi aderenti all Association of Issuing Bodies (AIB) promotrice dello sviluppo e utilizzo del sistema standard di certificazione European Energy Certificate System (EECS); b) dai Paesi diversi da quelli di cui al punto a) che emettono le GO nel rispetto dei requisiti dell articolo 15 della direttiva 2009/28/CE. 3 MODALITÀ DI ACCESSO AL PORTALE INFORMATICO GO-ESTERE DEL GSE Le imprese di vendita sono tenute a registrarsi, se non già fatto in precedenza, sul portale del GSE all indirizzo https://applicazioni.gse.it secondo le modalità definite nelle disposizioni tecniche di funzionamento (di seguito DTF) pubblicate sul portale del GSE. 1 Rilasciate dai Paesi membri dell Unione Europea e i Paesi terzi con cui è stato stipulato un accordo, tra il Ministero dello Sviluppo Economico, il Ministero dell'ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e i competenti Ministeri dello Stato estero da cui l'elettricità viene importata.

4 PROCEDURA TECNICA PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012 Pagina 4 di 6 Con le credenziali di accesso rilasciate in fase di registrazione, le imprese di vendita sottoscrivono l applicativo GO-estere al fine di poter conteggiare le garanzie di origine estere nel proprio mix energetico di approvvigionamento. Il GSE ha reso disponibile il manuale utente che è parte integrante della presente procedura ed è relativo alle modalità operative di utilizzo del portale. Tale manuale è consultabile nella sezione dedicata del sito internet del GSE. 4 APERTURA CONTO PROPRIETA E GESTIONE DELLE GO ESTERE Il GSE, previa verifica dei dati di registrazione forniti dall impresa di vendita in fase di registrazione nella piattaforma di nomina delle GO-estere, procede all apertura del conto proprietà su cui saranno depositate le GO estere previamente annullate dalla medesima impresa di vendita, come di seguito descritto. Per l anno di competenza 2012, le operazioni di registrazione e annullamento devono essere effettuate entro 17 maggio 2013 in coerenza con le tempistiche del processo di disclosure nazionale. 4.1 GO ESTERE EMESSE CON LO STANDARD EECS DAI PAESI MEMBRI DELL AIB I Paesi membri dell AIB che hanno sottoscritto il protocollo per l emissione delle Garanzie di Origine con lo standard EECS (EECS-GO) sono elencati nell Allegato A della presente procedura. Si specifica che non tutti i membri dell AIB hanno sottoscritto il protocollo sopra richiamato, tuttavia l adesione all AIB comporta l obbligo in capo alla totalità dei membri, di garantire che l annullamento dei certificati EECS rilasciati all interno dell AIB, avvenga nel Paese di effettivo utilizzo. Pertanto, il GSE - in qualità di membro dell AIB - garantirà alle imprese di vendita interessate alle EECS-GO per finalità di disclosure, l utilizzo dell applicativo RECS per effettuare le opportune attività di importazione e annullamento di tali certificati. Le imprese di vendita che hanno già sottoscritto una convenzione RECS con il GSE sono tenute a sottoscrivere un addendum contrattuale alla preesistente convenzione. Al fine di consentire l utilizzo dei certificati EECS-GO. il GSE mette a disposizione sull applicativo RECS una nuova causale di annullamento: annullamento per disclosure e i certificati EECS-GO annullati con tale causale verranno conteggiati nel calcolo del mix energetico di approvvigionamento delle stesse imprese di vendita. L annullamento per le finalità della disclosure nazionale dei certificati EECS-GO contenenti anche la caratterizzazione RECS, esclude la possibilità per l impresa di vendita di utilizzare, per fini commerciali, l informazione RECS contenuta nel medesimo certificato. Le imprese di vendita che non hanno sottoscritto una convenzione RECS con il GSE, ma intendono importare e annullare per finalità di disclosure i certificati EECS-GO, sono tenute a registrarsi anche sull applicativo RECS e a sottoscrivere la convenzione allegata alla presente procedura (Allegato 1) nel rispetto delle modalità riportate nel medesimo documento.

5 PROCEDURA TECNICA PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012 Pagina 5 di 6 L utilizzo dell applicativo RECS da parte delle suddette imprese di vendita è limitato alle sole operazioni di importazione di certificati EECS-GO e di annullamento dei certificati EECS-GO in proprio favore ai fini della disclosure nazionale. Tali imprese di vendita non sono pertanto tenute ad iscriversi preventivamente all Associazione RECS International e possono utilizzare il certificato EECS-GO esclusivamente per finalità di disclosure. L eventuale caratterizzazione RECS del certificato EECS-GO non può essere utilizzata dalle impresa di vendita per finalità commerciali. Si precisa inoltre che i certificati importati diversi dal tipo EECS-GO non possono essere annullati dalle imprese di vendita. 4.2 GO ESTERE EMESSE DA PAESI DIVERSI DA QUELLI DI CUI ALL ALLEGATO A Le imprese di vendita che intendono utilizzare per finalità di disclosure le GO estere emesse da Paesi diversi da quelli di cui all Allegato 1 sono tenute a presentare le GO estere annullate a proprio favore da parte del Paese che le ha emesse e ad indicare sull applicativo GO estere il numero dei certificati annullati e il Paese di provenienza delle GO estere, e a caricare un documento che evidenzi le GO estere annullate a proprio favore nel Paese di origine. Il GSE procede ad accreditare sul conto proprietà di ciascuna impresa di vendita le GO estere presentate ed entro l anno successivo rispetto a quello di comunicazione effettua con l ente preposto al rilascio delle stesse nel Paese di riferimento le opportune verifiche e, ove necessario, il GSE provvederà a rettificare il mix di approvvigionamento dell impresa di vendita. Tale verifica ha l obiettivo di ottenere un riscontro sull avvenuta emissione e sull effettivo annullamento delle GO estere in favore di ciascuna delle suddette imprese di vendita. 5 CORRISPETTIVI PER I SERVIZI EROGATI DAL GSE Le imprese di vendita che importano e annullano per finalità di disclosure certificati EECS-GO sono tenute al pagamento dei corrispettivi di importazione e annullamento come specificato nella convezione RECS ovvero: - 0,005 /MWh per ogni certificato importato; - 0,025 /MWh per ogni certificato annullato per finalità di disclosure. Le imprese di vendita che utilizzano GO estere emesse e annullate da Paesi diversi da quelli di cui Allegato A sono tenute a corrispondere al GSE 0,005 /MWh per ogni GO estera che vogliono conteggiare per finalità di disclosure.

6 PROCEDURA TECNICA PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012 Pagina 6 di 6 ALLEGATO A ELENCO DEI PAESI ADERENTI ALL AIB E DEI SOGGETTI DEPUTATI ALLA GESTIONE DELL EMISSIONE E DELLO SCAMBIO DEI CERTIFICATI EECS- GO PAESE AUSTRIA BELGIO (BRUXELLES CAPITALE) BELGIO (FIANDRE) BELGIO (VALLONIA) DANIMARCA FINLANDIA GERMANIA ISLANDA LUSSEMBURGO OLANDA NORVEGIA PORTOGALLO SLOVENIA SVEZIA SVIZZERA ISSUING BODY E-CONTROL BRUGEL VREG CWAPE ENERGINET.DK GREXEL OKO-INSTITUT LANDSNET ILR TENNET STATNETT REN ENERGY AGENCY OF THE REPUBLIC OF SLOVENIA (AGEN-RS) GREXEL SWISSGRID

7 Addendum alla Convenzione RECS 2012 Tra la società Gestore dei Servizi Energetici - GSE S.p.A., sede legale Roma, Viale Maresciallo Pilsudski, n. 92 (di seguito GSE), Capitale Sociale Euro ,00 i.v., Iscrizione al Registro delle Imprese di Roma, Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Gerardo Montanino, in qualità di Direttore della Divisione Operativa. e i seguenti soggetti, definiti di seguito Operatori di Mercato: ACEA PRODUZIONE SPA, con sede legale Roma, P.le Ostiense 2, Partita IVA e Codice Fiscale n ,00, qui rappresentata dall Ing. Mauro Orsini, in qualità di Direttore Generale e legale rappresentante; AGSM ENERGIA SPA, con sede legale Verona, Lungadige Galtarossa 8, Capitale Sociale di Euro ,00, Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Floriano Ceschi, in qualità di Direttore Operativo; ALPIQ ENERGIA ITALIA SPA, con sede legale Milano, Via Montalbino 3/5, Capitale Sociale di Euro ,00, Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Angelo Fasoli e Massimiliano Licitra, in qualità di Procuratori; AMGA ENERGIA & SERVIZI SRL, con sede legale Udine, Via del Cotonificio 60, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Daniele Romanello, in qualità di legale rappresentante; AMSTERDAM CAPITAL TRADING BV, con sede legale 1017 BS Amsterdam (Olanda), Herengracht 469, Capitale Sociale di Euro ,00, Partita IVA NL B01 e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Jaap Janssen, in qualità di Managing Director; AET ITALIA SRL, con sede legale Milano, Via Martignoni 25, Capitale Sociale di Euro ,00, Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Rocco Maria Barzaghini, in qualità di Amministratore Delegato;

8 AZIENDA ENERGETICA TRADING - ATSCHWERKE TRADING GMBH, con sede legale Bolzano, Via Dodiciville 8, Capitale Sociale di Euro i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Ing.Andrea Lanzingher, in qualità di Direttore Generale; A2A SPA, con sede legale Brescia, via Lamarmora 230, Capitale Sociale di Euro ,04 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Renato Ravanelli, in qualità di Direttore Generale; BLANK ENERGY SRL, con sede legale Verona, Viale dell Industria 38, Capitale Sociale di Euro ,00, Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Enrico Fossato, in qualità di Presidente; CVA TRADING SRL, con sede legale Chatillon (AO), Via Stazione 31, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Paolo Giachino, in qualità di Amministratore Delegato; C.U.R.A. Consorzio Utilities Ravenna S.c.r.l., con sede legale Ravenna, via Barbiani 8/10, Capitale Sociale di EURO ,00 Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Andrea Leporosi, in qualità di Procuratore speciale; DSE SRL, con sede legale in Bologna, Via Galliera 89/91, Capitale Sociale di EURO i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Massimo Bello, in qualità di Consigliere Delegato; E.ON PRODUZIONE SPA, con sede legale Sassari, Località CABU ASPRU, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Paolo Venerucci, in qualità di Procuratore; EDELWEISS ENERGIA SPA, con sede legale Sarnico (BG), Via Vittorio Veneto 42, Capitale Sociale di Euro i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Matteo Calvi, in qualità di Amministratore Unico;

9 EDIPOWER SPA, con sede legale in Milano, Corso di Porta Vittoria 4, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Alberto Mariotti, in qualità di Rappresentante Legale; EDISON TRADING SPA, con sede legale Milano, Foro Buonaparte 31, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Massimo Quaglini, in qualità di Amministratore Delegato; ENEL TRADE SPA, con sede legale Roma, Viale Regina Margherita 125, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Fabrizio Barderi, in qualità di Procuratore; ENERG.IT SPA, con sede legale Cagliari, via Edward Jenner 19/21, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Francesco Di Giovanni e Cosimo Aragonese, in qualità rispettivamente di Direttore Generale e Procuratore; ENERGRID SPA, con sede legale Milano, viale Isonzo 14/1, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Paolo Golzio, in qualità di Amministratore Delegato; ENI SPA, con sede legale Roma, Piazzale Enrico Mattei 1, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA n e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Giuseppe Viscardi, in qualità di Procuratore Abilitato; EPIÚ SPA, con sede legale in Gallarate (VA), Corso XXV Aprile 1, Capitale Sociale di Euro i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata dal Dott. Faustino Ferrazzi, in qualità di Amministratore Unico; ESPERIA SPA, con sede legale in Milano, Via Larga 7, Capitale Sociale di Euro i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Alessandro Giusto, in qualità di Amministratore Delegato;

10 EUROPE ENERGY SPA, con sede legale Milano, via Stamira d Ancona 27, Capitale sociale di Euro ,00, Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Matteo Ballarin, in qualità di Amministratore Delegato; FEDERPERN ITALIA - Federazione Produttori Idroelettrici, con sede legale Torino, via S Quintino 28, Partita IVA n e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Flavio Sarasino, in qualità di Presidente; GREEN NETWORK SPA, con sede legale in Roma, Corso Italia 11, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Piero Saulli, in qualità di Presidente; i.ca.s.co. SPA, con sede legale Milano, via Vittor Pisani 12, Capitale sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Pietro Valaguzza, in qualità di Amministratore Delegato; IDROELETTRICA LOMBARDA SRL, con sede legale Milano, Largo Donegani 2, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Alberto Nodari, in qualità di Presidente del Consiglio di Amministrazione; IREN MERCATO SPA, con sede legale Genova, via SS Giacomo e Filippo 7, Capitale Sociale di Euro ,00, Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Valter Pallano, in qualità di Amministratore Delegato e Legale Rappresentante; ITALGEN SPA, con sede legale Bergamo, via G. Camozzi 124, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA n e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Giuseppe De Beni, in qualità di Consigliere Delegato; METAENERGIA, con sede legale in Roma, Via Barberini 86, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Maurizio Molinari, in qualità di Rappresentante Legale; MULTIUTILITY SPA, con sede legale Verona, viale del Lavoro 33, Capitale Sociale di ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui

11 rappresentata da Vincenzo Scotti, in qualità di Direttore Commerciale & Marketing; NIGGELER & KUPFER ENERGIA SRL, con sede legale Capriolo (BS), Via G. Niggeler 67, Capitale Sociale di euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Bernardo Mignani, in qualità di Amministratore Unico; NOVAMONT SPA, con sede legale Novara, Via G. Fauser 8, Capitale Sociale di euro ,00, Partita IVA n e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Catia Bastioli, in qualità di Amministratore Delegato; NVALUE SA, con sede legale in Svizzera, Via Collina d Ora, Capitale Sociale di CHF ,00 i.v., Partita IVA n. CHE , qui rappresentata da Alessandro Faccoli, in qualità di Amministratore Unico; REPOWER VENDITA ITALIA SPA, con sede legale in Milano, Via Uberti 37, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Fabio Bocchiola, in qualità di Amministratore Delegato; SEL SPA, con sede legale Bolzano, Via Canonico Michael Gamper 9, Capitale Sociale di Euro i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Wolfram Sparber, in qualità di Presidente e Legale Rappresentante; SOLAR ENERGY ITALIA 7 SRL, con sede legale in Ragusa, Via G. Fucà a/a, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Rainer Goeritz, in qualità di Amministratore Delegato; SOLERGYS SPA, con sede legale in Roma, Via Salaria 1322, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Piero Saulli, in qualità di Vice Presidente; STATKRAFT MARKETS GMBH, con sede legale D40547 Düsseldorf (Germania), Niederkasseler Lohweg 175, Capitale Sociale di Euro 4,000, i.v., Partita

12 IVA e Codice Fiscale n. DE , qui rappresentata da Stef Peters, in qualità di Managing Director; TRADECOM SPA, con sede legale Roma, piazza G.G. Belli 2, Capitale Sociale di Euro ,00, Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Pellegrino Diego, in qualità di Amministratore Delegato; TRENTA SPA, con sede legale in Trento, Via Fersina 23, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Romano Stefani, in qualità di Responsabile Area Mercato; UTILITÁ SPA, con sede legale in Milano, Via Canova 19, Capitale Sociale di Euro i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Corrado Enelindo Danesi, in qualità di Amministratore Delagato; ZENERGIA SPA, con sede legale Darfo Boario Terme (BS), Via Manifattura 31/c, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Damiano Balzarini, in qualità di Amministratore Unico. di seguito denominati le Parti. Premesso che: - le Parti hanno sottoscritto la Convenzione RECS 2012 in data 24/1/2012 e in successive adesioni come definito nella Convenzione stessa; - il decreto interministeriale del 6 luglio 2012 ha disposto all articolo 31, comma 5, che, a partire dalle comunicazioni relative agli adempimenti connessi alla determinazione del mix energetico per l anno 2012, è possibile utilizzare Garanzie di Origine rilasciate in Paesi esteri a prescindere dall energia effettivamente importata; - l adesione del GSE all AIB - Association of Issuing Bodies - garantisce agli Operatori di Mercato firmatari della Convenzione RECS 2012 lo scambio internazionale di certificati EECS - European Energy Certificate System; - i membri dell AIB sono obbligati a garantire che l annullamento di certificati EECS avvenga nel Paese di effettivo utilizzo. Ciò premesso, le Parti con il presente accordo intendono integrare la Convenzione RECS 2012 per la definizione delle modalità per l utilizzo del portale RECS al fine di importare certificati EECS-GO dai Paesi aderenti all associazione AIB per il relativo annullamento ai fini della disclosure in Italia.

13 Art. 1 Definizioni EECS-GO: Certificato di Garanzia di Origine rilasciato dai membri dell associazione AIB competenti per il rilascio dello stesso; Operatore di Mercato: operatore che esercita attività di vendita di energia elettrica ai clienti finali. Art. 2 Attività e obblighi del GSE Il GSE predispone un integrazione del portale RECS al fine di consentire agli Operatori di Mercato l utilizzo dei certificati EECS-GO rilasciati dai Paesi aderenti all associazione AIB per l annullamento ai fini della disclosure in Italia. In tale ambito il GSE predispone un ulteriore tipo di transazione denominato Annullamento per disclosure. Art. 3 Requisiti per l iscrizione e obblighi degli Operatori di Mercato L utilizzo dei certificati EECS-GO importati in Italia attraverso il portale RECS è consentito ai fini della determinazione del mix energetico solamente agli Operatori di Mercato accreditate preventivamente sulla piattaforma GO Estere del GSE. Per compatibilità con il sistema italiano di disclosure, qualora il certificato EECS- GO importato attraverso il portale RECS avesse anche la caratterizzazione di RECS, potrà essere utilizzato solamente per un'unica finalità in Italia. Ciò significa che l Operatore di Mercato nell annullare tale certificato ai fini della disclosure in Italia si impegna a non utilizzare anche per fini commerciali l informazione RECS relativa al medesimo certificato. Gli Operatori di Mercato che sottoscrivono la Convenzione RECS 2012 per usufruire del portale RECS al fine di importare i certificati EECS-GO dai Paesi membri dell AIB non sono tenuti ad iscriversi preventivamente anche all Associazione RECS International. Per consentire l importazione dei certificati EECS-GO attraverso il portale RECS e il relativo utilizzo ai fini della disclosure in Italia, gli Operatori di Mercato devono sottoscrivere l atto di adesione nella versione 3bis allegata al presente accordo. La sottoscrizione del presente Addendum non prevede la possibilità di utilizzare il conto proprietà per lo scambio e l annullamento di certificati che siano solo

14 EECS-RECS. Tali operazioni possono essere effettuate solo a valle della sottoscrizione della Convenzione RECS Art. 4 Aggiornamento dei corrispettivi Fermi restando i corrispettivi stabiliti all articolo 6 della Convenzione RECS 2012, gli Operatori di Mercato sono tenuti al pagamento di per ogni certificato EECS-GO annullato ai fini della disclosure. Art. 5 Esecuzione Ai fini del perfezionamento del presente accordo ciascuna Parte invia tramite fax, previa compilazione e sottoscrizione, entro il 13 maggio 2013, il modello riportato all Allegato 1 al seguente recapito:

15 ALLEGATO 1 Atto di Adesione alla Convenzione RECS per il 2012 stipulata tra GSE e gli operatori di mercato Con il presente Atto tra la società Gestore dei Servizi Energetici - GSE S.p.a., sede legale Roma, Italia, Viale Maresciallo Pilsudski, n.92 (di seguito GSE), Capitale Sociale Euro i.v., Iscrizione al Registro delle Imprese di Roma, Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Gerardo Montanino, in qualità di Direttore della Divisione della Divisione Operativa e.., con sede legale in.., Via., e capitale sociale di euro i.v., codice fiscale n..., partita IVA n., rappresentata da.., in qualità di.. Premesso - che il Gestore dei Servizi Energetici - GSE, AGSM ENERGIA SPA, ALPIQ ENERGIA ITALIA SPA, AMGA ENERGIA & SERVIZI SRL, AMSTERDAM CAPITAL TRADING BV, AET ITALIA SRL, A2A SPA, BLANK ENERGY SRL, C.V.A. TRADING SRL, C.U.R.A. SCRL, E.ON PRODUZIONE SPA, EDISON TRADING SPA, ENEL TRADE SPA, ENERG.IT SPA, ENERGRID SPA, ENI SPA, EUROPE ENERGY SPA, FEDERPERN ITALIA, i.ca.s.co. SRL, IREN MERCATO SPA, ITALGEN SPA, MULTIUTILITY SPA, NIGGELER & KUPFER ENERGIA SRL, NOVAMONT SPA, REPOWER VENDITA ITALIA SPA, STATKRAFT MARKETS GMBH, TRADECOM SPA e ZENERGIA SPA hanno stipulato, in data 24/01/2012 una Convenzione con cui il GSE mette a disposizione degli Operatori di Mercato un sistema informatico di gestione per la registrazione degli Operatori e degli impianti di generazione, per l emissione, il trasferimento e l annullamento dei certificati; - che la Convenzione stipulata in data 24/01/2012 è aperta alla successiva adesione di altri Operatori di Mercato, purché in possesso della qualifica di

16 membro RECS e dei requisiti indicati nella Procedura per la partecipazione al portale RECS; - che. ha manifestato la volontà di aderire alla Convenzione; - che.... ha preso conoscenza di quanto previsto in Convenzione nonché nell Addendum alla stesso sottoscritto in data XX/XX/XXXX si conviene che:... aderisce alla Convenzione, stipulata in data 24/1/2012, a decorrere dalla data di sottoscrizione del presente Atto.... dichiara di conoscere e accettare con la firma del presente atto la Procedura gestionale (Allegato 1 della Convenzione RECS 2012).... dichiara di conoscere e accettare con la firma del presente atto l Addendum alla Convenzione RECS 2012.

17 Allegato 1 Convenzione per la regolazione dell attività di importazione e annullamento dei certificati EECS-GO attraverso l applicativo RECS

18 CONVENZIONE PER LA REGOLAZIONE DELL ATTIVITÀ DI IMPORTAZIONE E ANNULLAMENTO DEI CERTIFICATI EECS-GO ATTRAVERSO L APPLICATIVO RECS Indice 1. PREMESSA OGGETTO DEFINIZIONI SOTTOSCRIZIONE DELL APPLICATIVO RECS PER LE FINALITA DI DISCLOSURE IMPORTAZIONE E ANNULLAMENTO DEI CERTIFICATI EECS-GO FATTURAZIONE CONTATTI GSE INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI, AI SENSI DELL ART. 13 DEL D. LGS. N. 196 DEL 30 GIUGNO

19 CONVENZIONE PER LA REGOLAZIONE DELL ATTIVITÀ DI IMPORTAZIONE E ANNULLAMENTO DEI CERTIFICATI EECS-GO ATTRAVERSO L APPLICATIVO RECS 1. PREMESSA L articolo 31, comma 5, del decreto interministeriale del 6 luglio 2012 prevede che a partire dall anno di competenza 2012 per le comunicazioni relative agli adempimenti connessi alla determinazione del mix energetico è possibile utilizzare Garanzie di Origine rilasciate in Paesi esteri a prescindere dall energia effettivamente importata. Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.a. (GSE), è membro dell Association of Issuing Bodies (AIB. associazione internazionale che gestisce il sistema di certificazione energetica European Energy Certificate System (di seguito: EECS) e, nell ambito dello stesso, i certificati EECS con marchio RECS (Renewable Energy Certificate System). L adesione all AIB impone l obbligo di garantire che l annullamento dei certificati EECS rilasciati da ciascuno dei Membri dell associazione avvenga nel Paese di effettivo utilizzo. Pertanto, sebbene l adesione del GSE all AIB sia connessa esclusivamente alla gestione del sistema RECS in Italia, il GSE deve consentire l importazione dei certificati EECS-GO rilasciati dagli altri membri dell associazione al fine di consentirne il relativo annullamento per le finalità di disclosure in Italia. 2. OGGETTO Il presente documento definisce le modalità operative per l utilizzo dell applicativo RECS da parte delle imprese di vendita di energia elettrica che intendano utilizzare nel calcolo del proprio mix energetico di approvvigionamento i certificati EECS-GO rilasciati dai Paesi membri dell AIB. 3. DEFINIZIONI Ai fini del presente documento si applicano le seguenti definizioni: 3

20 CONVENZIONE PER LA REGOLAZIONE DELL ATTIVITÀ DI IMPORTAZIONE E ANNULLAMENTO DEI CERTIFICATI EECS-GO ATTRAVERSO L APPLICATIVO RECS EECS: European Energy Certificate System - sistema standard di certificazione gestito dall AIB. EECS-GO: certificati di Garanzia d Origine rilasciati dai membri dell AIB secondo lo standard di certificazione EECS. 4. SOTTOSCRIZIONE DELL APPLICATIVO RECS PER LE FINALITA DI DISCLOSURE L impresa di vendita (di seguito: IdV) che intenda sottoscrivere l applicativo RECS allo scopo di utilizzare i certificati EECS-GO per le finalità di disclosure deve: - manifestare la volontà di voler operare mediante l applicativo RECS con l invio di un al seguente indirizzo di posta elettronica: o in altra forma scritta, specificando l intenzione di iscriversi in qualità di IdV per le finalità di disclosure. Contestualmente devono essere comunicati i dati del contatto aziendale di riferimento per eventuali comunicazioni (nominativo, , telefono, fax). Ricevuta la richiesta, il GSE procede all assegnazione di codice utente e password affinché l IdV possa registrarsi sull applicativo RECS attraverso la sottoscrizione dell applicazione RECS mediante l applicativo GWA del GSE (https://applicazioni.gse.it/gwa_ui/) caricando l anagrafica dell IdV e dell Utente che opererà sul sistema RECS. L Operatore che sia già in possesso di codice utente e password per l accesso a GWA può utilizzare tali credenziali anche per la sottoscrizione dell applicazione RECS. 5. IMPORTAZIONE E ANNULLAMENTO DEI CERTIFICATI EECS-GO L utilizzo dell applicativo RECS da parte delle IdV è limitato alle sole attività di importazione dei certificati EECS-GO e annullamento dei certificati EECS-GO disponibili sul proprio conto proprietà per le finalità di disclosure. 4

21 CONVENZIONE PER LA REGOLAZIONE DELL ATTIVITÀ DI IMPORTAZIONE E ANNULLAMENTO DEI CERTIFICATI EECS-GO ATTRAVERSO L APPLICATIVO RECS L IdV effettua direttamente, tramite il sistema informatico di gestione, le operazioni di importazione e di annullamento dei certificati EECS-GO. Il GSE svolge un costante monitoraggio delle transazioni e degli annullamenti dei certificati. 6. FATTURAZIONE La fatturazione dei corrispettivi (indicati all articolo 5 della Procedura tecnica per lo scambio delle Garanzie di origine Estere per finalità di disclosure) è effettuata su base trimestrale. 9. CONTATTI GSE Per l utilizzo dell applicativo RECS per l importazione dei certificati EECS-GO per finalità di disclosure in Italia: inviare una mail a Per problemi di carattere informatico o richieste informazioni: inviare una mail a 5

22 CONVENZIONE PER LA REGOLAZIONE DELL ATTIVITÀ DI IMPORTAZIONE E ANNULLAMENTO DEI CERTIFICATI EECS-GO ATTRAVERSO L APPLICATIVO RECS 10. INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI, AI SENSI DELL ART. 13 DEL D. LGS. N. 196 DEL 30 GIUGNO 2003 In relazione a quanto richiesto dall art. 13 del D.Lgs. 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali - si informa che il trattamento dei dati personali da parte della Società Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.a. (di seguito GSE) è improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della riservatezza. In particolare, i dati forniti dagli Operatori di Mercato saranno raccolti ed utilizzati esclusivamente con le modalità e con le procedure strettamente necessarie per dar seguito all attività di registrazione - nel sistema informatico messo a disposizione dal GSE - dei dati personali dell Operatore richiedente e dei relativi impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili, nonché ai fini dell emissione, del trasferimento della proprietà e dell annullamento dei certificati RECS. In particolare, il trattamento dei dati soprarichiamati sarà svolto dal GSE, secondo le modalità indicate all art. 11 del D.Lgs. 196/2003 anche con l ausilio di strumenti informatici, per lo svolgimento delle seguenti attività: acquisizione dei dati necessari all operazione di registrazione degli impianti sul sistema informatico; emissione, su esplicita richiesta dell Operatore di Mercato, dei certificati RECS; monitoraggio, tramite il sistema informatico messo a disposizione dal GSE, delle attività di transazione e annullamento dei certificati RECS, come comunicate dall Operatore; verifica della conformità, anche a mezzo di ispezioni tecniche in loco, dell idoneità degli impianti per la registrazione sul sistema informativo messo a disposizione dal GSE; verifica della sussistenza dei requisiti necessari ai fini dell emissione dei certificati RECS; analisi statistica sui dati raccolti. 6

23 CONVENZIONE PER LA REGOLAZIONE DELL ATTIVITÀ DI IMPORTAZIONE E ANNULLAMENTO DEI CERTIFICATI EECS-GO ATTRAVERSO L APPLICATIVO RECS Il conferimento dei dati da parte degli Operatori è necessario ai fini della registrazione degli impianti nel sistema informativo messo a disposizione dal GSE, nonché per tutto quanto riguarda l emissione, il trasferimento e l annullamento dei certificati RECS. Il Titolare del trattamento dei dati personali è il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.a., con sede legale in viale M.llo Pilsudski, Roma, nella persona dell Amministratore Delegato pro tempore. Il Direttore pro tempore della Divisione Operativa del Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.a., con domicilio per la carica presso la sede di viale M.llo Pilsudski, Roma, è il Responsabile del trattamento dei dati che riguardano le suddette attività. Ogni Operatore di Mercato potrà rivolgersi al Responsabile del trattamento dati, inviando una all'indirizzo per far valere i propri diritti, così come previsti dall art. 7 del D.Lgs. n. 196/2003, che si intende integralmente richiamato, ed in particolare: per conoscere l esistenza del trattamento di dati che lo riguardano; per ottenere la cancellazione, il blocco, l aggiornamento, la rettifica o la modifica dei dati. Garanzie minime di sicurezza Il Gestore dei Servizi Energetici - GSE S.p.a. custodisce i dati personali oggetto del trattamento, conformemente alle disposizioni normative di cui al Disciplinare tecnico in materia di misure minime di sicurezza previsto dal "Codice in materia di protezione dei dati personali", in modo da ridurre al minimo i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, nonché di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito e non conforme alle finalità di raccolta sopra indicate. 7

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 -

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Versione 10/04/15 SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Rifiuti dei Beni a base di Polietilene, Piazza di S. Chiara, 49 00186 ROMA) e (facoltativamente) anticipata mezzo fax Il richiedente... In persona del

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete CG di BKW I per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma PRODOTTO BASE UTENTE INFORMAZIONI SULL EMITTENTE ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo Sede legale e amministrativa Numero telefonico: 800.991.341 Numero fax: 06.87.41.74.25 E-mail

Dettagli

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Il/la sottoscritto/a Cognome e Nome Codice Fiscale Partita IVA Data di nascita Comune di nascita

Dettagli

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l.

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l. Certification International (UK) Limited [CI UK] è un Organismo di Certificazione accreditato UKAS che fornisce i propri servizi di certificazione attraverso una rete di uffici di rappresentanza in tutto

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione CONDIZIONI D'USO 1. Accesso al sito L'accesso al sito www.stilema-ecm.it è soggetto alla normativa vigente, con riferimento al diritto d'autore ed alle condizioni di seguito indicate quali patti contrattuali.

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

Domanda di partecipazione alla Fiera:

Domanda di partecipazione alla Fiera: Domanda di partecipazione alla Fiera: ARTI & MESTIERI EXPO -Roma, Fiera di Roma, 12 15 dicembre 2013 MODULO DA RESTITUIRE DEBITAMENTE COMPILATO ENTRO E NON OLTRE L 11 NOVEMBRE 2013 a: FIERA ROMA SRL SEGRETERIA

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

ALLEGATO D. Roma lì, / / Equitalia S.p.A. il Titolare

ALLEGATO D. Roma lì, / / Equitalia S.p.A. il Titolare 1 Premessa e quadro normativo Il Contratto sottoscritto da Equitalia S.p.A. e ha ad oggetto l affidamento dei servizi di implementazione e manutenzione del nuovo Sistema Informativo Corporate - Sistema

Dettagli

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Ing. Francesco Porzio Padova, 5 Giugno 2013 f.porzio@porzioepartners.it

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A.

CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A. CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A. Indice INTRODUZIONE 1- PRINCIPI FONDAMENTALI... 1 2- IMPEGNI... 3 3- I SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS... 3 4- STANDARD DI QUALITÀ... 5 5- RAPPORTO CONTRATTUALE

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD Le presenti condizioni generali di acquisto disciplinano il rapporto tra il Fornitore di beni, opere o servizi, descritti nelle pagine del presente Ordine e nella

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

CONVENZIONE QUADRO TRA

CONVENZIONE QUADRO TRA PROVINCIA DI PESARO E URBINO CONVENZIONE QUADRO Espletamento dei servizi finanziari connessi all emissione di prestiti obbligazionari ed altri servizi finanziari accessori e servizio di advisory per la

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEI PROFESSIONISTI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

CONVENZIONE TRA. Associazione Bancaria Italiana, con sede in Roma, Piazza del Gesù 49, Codice fiscale n. 02088180589 (di seguito l ABI );

CONVENZIONE TRA. Associazione Bancaria Italiana, con sede in Roma, Piazza del Gesù 49, Codice fiscale n. 02088180589 (di seguito l ABI ); CONVENZIONE TRA il Ministero dello Sviluppo Economico, con sede in Roma, Via Vittorio Veneto 33, Codice fiscale n. 80230390587 (di seguito il Ministero ); E Associazione Bancaria Italiana, con sede in

Dettagli

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA ai sensi dell art. 20 della L.P. 3 gennaio 1983 n.2 e s.m. e i. e del relativo Regolamento

Dettagli

Categoria Servizi di Pulizia ed Igiene Ambientale Regolamento Sistema di Qualificazione

Categoria Servizi di Pulizia ed Igiene Ambientale Regolamento Sistema di Qualificazione ALBO FORNITORI POSTE ITALIANE S.P.A. CATEGORIA SERVIZI DI PULIZIA ED IGIENE AMBIENTALE REGOLAMENTO DEL SISTEMA DI QUALIFICAZIONE Pagina 1 di 20 INDICE 1. DISPOSIZIONI GENERALI...3 1.1. Premessa e ambito

Dettagli

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DELLA BANCA DATI ATTESTATI DI RISCHIO E DELL ATTESTAZIONE SULLO STATO DEL RISCHIO DI CUI ALL ART. 134 DEL DECRETO LEGISLATIVO 7 SETTEMBRE

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali DATAMATIC S.p.A DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI Allegato 5 - Informativa Clienti e Fornitori Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI)

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI) Pag. 1 di 16 PROCEDURE DEL MODELLO Pag. 2 di 16 Indice PROCEDURE DEL MODELLO... 1 PCI 01 - VENDITA DI SERVIZI... 3 PCI 02 PROCEDIMENTI GIUDIZIALI ED ARBITRALI... 5 PCI 03 AUTORIZZAZIONI E RAPPORTI CON

Dettagli

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA Repertorio Unione Terre di Pianura n. 7 del 30/04/2010 CONVENZIONE TRA I COMUNI DI BARICELLA, BUDRIO, GRANAROLO DELL EMILIA, MINERBIO E L UNIONE DI COMUNI TERRE DI PIANURA PER IL CONFERIMENTO DELLE FUNZIONI

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008.

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008. Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITALE SICURO prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto CF900) Il presente Prospetto Informativo completo si compone delle seguenti parti: Parte

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS)

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) Art. 1 - Oggetto dell affidamento L oggetto dell affidamento

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

ALLEGATO 4. Allegato 5 Schema di Contratto Pag. 1 di 24

ALLEGATO 4. Allegato 5 Schema di Contratto Pag. 1 di 24 ALLEGATO 4 SCHEMA DI CONTRATTO PER I SERVIZI DI DISINFESTAZIONE, DISINFEZIONE, DERATTIZZAZIONE, SANIFICAZIONE E CURA DEL VERDE DA EFFETTUARSI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI ROMA. Lotto Allegato 5 Schema

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dal D.Lgs. 23/05/2011,

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 (CIG ) (CPV ) Io sottoscritto... nato a... il...... nella mia

Dettagli

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA Comune di Lecco Prot. n. 50286 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA RA A TEMPO INDETERMINATO DI UN POSTO DI FUNZIONARIO DA INQUADRARE NEL PROFILO AMMINISTRATIVO, O

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE 1 aprile 2014 1 PREMESSA Il Consorzio camerale per il credito e la finanza, in accordo con Unioncamere Lombardia, intende individuare professionalità da

Dettagli

ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N.

ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N. Versione 2015 Corso Re Umberto 77 10128 Torino Tel: 011 4546634 - Fax 011.19621008 segreteria@aequitasadr.it ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N. Alla sede AEQUITAS ADR di (Indirizzi e contatti delle sedi sono

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

Capitolo 10. LE SOSPENSIONI DEI LAVORI

Capitolo 10. LE SOSPENSIONI DEI LAVORI LE SOSPENSIONI DEI LAVORI 10.1- Profili generali della sospensione dei lavori. 10.2- Le sospensioni legittime dipendenti da forza maggiore. Casi in cui si tramutano in illegittime. 10.3- Le sospensioni

Dettagli

Cos è e come si costituisce una cooperativa. Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna

Cos è e come si costituisce una cooperativa. Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna Cos è e come si costituisce una cooperativa Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna 1 Che cos è una cooperativa un'associazione autonoma di persone che si uniscono volontariamente per soddisfare i propri

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI

BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI Dipartimento per l impresa e l internazionalizzazione Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione Ufficio Italiano Brevetti e Marchi BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE

Dettagli

(1) Livello Inquadramento

(1) Livello Inquadramento di Mutualità ed Assistenza MACERATA Via Gramsci, 38 Tel. 0733 230243 Fax. 0733 232145 E mail: info@cassaedilemacerata.it www. cassaedilemacerata.it DATI ANAGRAFICI DEL LAVORATORE ( per i nuovi assunti

Dettagli

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA Pag. 1 di 14 PROCEDURA DI AUDIT REVISIONI 1 19/12/2002 Prima revisione 2 07/01/2004 Seconda revisione 3 11/01/2005 Terza revisione 4 12/01/2006 Quarta revisione 5 09/12/2013 Quinta revisione Adeguamenti

Dettagli

via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento

via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento La tessera giovani è una tessera che permette di ottenere uno sconto immediato del

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

TRA. REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato alla sottoscrizione del presente atto a seguito di deliberazione della Giunta regionale n.

TRA. REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato alla sottoscrizione del presente atto a seguito di deliberazione della Giunta regionale n. PROTOCOLLO D INTESA PER LO SMOBILIZZO DEI CREDITI DEI SOGGETTI DEL TERZO SETTORE NEI CONFRONTI DEGLI ENTI LOCALI E DEL SERVIZIO SANITARIO DELLA TOSCANA TRA REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana - Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

I permessi brevi (art. 20 del CCNL del 6.7.1995 del personale del comparto Regioni e Autonomie locali) Luglio 2013

I permessi brevi (art. 20 del CCNL del 6.7.1995 del personale del comparto Regioni e Autonomie locali) Luglio 2013 I permessi brevi (art. 20 del CCNL del 6.7.1995 del personale del comparto Regioni e Autonomie locali) Luglio 2013 INDICE Presupposti... 2 Modalità di fruizione... 4 Particolari tipologie di rapporto di

Dettagli

CIRCOLARE N. 65 del 10 aprile 2014

CIRCOLARE N. 65 del 10 aprile 2014 CIRCOLARE N. 65 del 10 aprile 2014 Modalità per l accreditamento e la vigilanza sui soggetti pubblici e privati che svolgono attività di conservazione dei documenti informatici di cui all'articolo 44-bis,

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli