PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012"

Transcript

1 PROCEDURA TECNICA PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012 Pagina 1 di 6 PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012

2 PROCEDURA TECNICA PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012 Pagina 2 di 6 INDICE 1 AMBITO DI APPLICAZIONE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE MODALITÀ DI ACCESSO AL PORTALE INFORMATICO GO-ESTERE DEL GSE APERTURA CONTO PROPRIETA E GESTIONE DELLE GO ESTERE GO ESTERE EMESSE CON LO STANDARD EECS DAI PAESI MEMBRI DELL AIB GO ESTERE EMESSE DA PAESI DIVERSI DA QUELLI DI CUI ALL ALLEGATO CORRISPETTIVI PER I SERVIZI EROGATI DAL GSE... 5

3 PROCEDURA TECNICA PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012 Pagina 3 di 6 1 AMBITO DI APPLICAZIONE Il GSE, per una corretta determinazione del mix energetico delle imprese di vendita calcolato sulla base dei dati comunicati dalle medesime ai sensi dell articolo 5, comma 2, del decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 31 luglio 2009 (di seguito Decreto), mette a disposizione una piattaforma di nomina delle Garanzie di Origine Estere 1 al fine di garantire l esecuzione di quanto disposto al punto e) del medesimo articolo del Decreto secondo principi di trasparenza e non discriminatori e nel rispetto delle disposizioni contenute all articolo 31, comma 5, del decreto interministeriale del 6 luglio Le Garanzie di Origine Estere (di seguito GO estere), rilasciate all estero dal soggetto competente all uopo preposto e riferite all energia elettrica prodotta nell anno di competenza 2012, possono essere conteggiate nel mix energetico di approvvigionamento delle imprese di vendita, qualora siano conformi alle disposizioni di cui all articolo 15 della direttiva 2009/28/CE. Gli operatori che possono accedere alla piattaforma di nomina delle GO estere sono esclusivamente le imprese di vendita soggette all obbligo di cui all articolo 5 del Decreto che ne facciano richiesta. 2 GARANZIE DI ORIGINE ESTERE L articolo 31, comma 5, del decreto interministeriale del 6 luglio 2012 prevede che, a partire dalle comunicazioni relative agli adempimenti connessi alla determinazione del mix energetico delle imprese di vendita per l anno 2012, possano essere presentate dalle medesime imprese e riconosciute dal GSE per gli adempimenti di cui al Decreto, le GO estere riferite anche ad energia elettrica non effettivamente importata in Italia. A tal fine, il GSE ha messo a disposizione una piattaforma di nomina delle GO estere alla quale possono iscriversi esclusivamente le imprese di vendita soggette all obbligo di disclosure verso i propri clienti finali. Per l anno 2012, le GO estere oggetto di comunicazione sono le GO estere rilasciate: a) dai Paesi aderenti all Association of Issuing Bodies (AIB) promotrice dello sviluppo e utilizzo del sistema standard di certificazione European Energy Certificate System (EECS); b) dai Paesi diversi da quelli di cui al punto a) che emettono le GO nel rispetto dei requisiti dell articolo 15 della direttiva 2009/28/CE. 3 MODALITÀ DI ACCESSO AL PORTALE INFORMATICO GO-ESTERE DEL GSE Le imprese di vendita sono tenute a registrarsi, se non già fatto in precedenza, sul portale del GSE all indirizzo https://applicazioni.gse.it secondo le modalità definite nelle disposizioni tecniche di funzionamento (di seguito DTF) pubblicate sul portale del GSE. 1 Rilasciate dai Paesi membri dell Unione Europea e i Paesi terzi con cui è stato stipulato un accordo, tra il Ministero dello Sviluppo Economico, il Ministero dell'ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e i competenti Ministeri dello Stato estero da cui l'elettricità viene importata.

4 PROCEDURA TECNICA PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012 Pagina 4 di 6 Con le credenziali di accesso rilasciate in fase di registrazione, le imprese di vendita sottoscrivono l applicativo GO-estere al fine di poter conteggiare le garanzie di origine estere nel proprio mix energetico di approvvigionamento. Il GSE ha reso disponibile il manuale utente che è parte integrante della presente procedura ed è relativo alle modalità operative di utilizzo del portale. Tale manuale è consultabile nella sezione dedicata del sito internet del GSE. 4 APERTURA CONTO PROPRIETA E GESTIONE DELLE GO ESTERE Il GSE, previa verifica dei dati di registrazione forniti dall impresa di vendita in fase di registrazione nella piattaforma di nomina delle GO-estere, procede all apertura del conto proprietà su cui saranno depositate le GO estere previamente annullate dalla medesima impresa di vendita, come di seguito descritto. Per l anno di competenza 2012, le operazioni di registrazione e annullamento devono essere effettuate entro 17 maggio 2013 in coerenza con le tempistiche del processo di disclosure nazionale. 4.1 GO ESTERE EMESSE CON LO STANDARD EECS DAI PAESI MEMBRI DELL AIB I Paesi membri dell AIB che hanno sottoscritto il protocollo per l emissione delle Garanzie di Origine con lo standard EECS (EECS-GO) sono elencati nell Allegato A della presente procedura. Si specifica che non tutti i membri dell AIB hanno sottoscritto il protocollo sopra richiamato, tuttavia l adesione all AIB comporta l obbligo in capo alla totalità dei membri, di garantire che l annullamento dei certificati EECS rilasciati all interno dell AIB, avvenga nel Paese di effettivo utilizzo. Pertanto, il GSE - in qualità di membro dell AIB - garantirà alle imprese di vendita interessate alle EECS-GO per finalità di disclosure, l utilizzo dell applicativo RECS per effettuare le opportune attività di importazione e annullamento di tali certificati. Le imprese di vendita che hanno già sottoscritto una convenzione RECS con il GSE sono tenute a sottoscrivere un addendum contrattuale alla preesistente convenzione. Al fine di consentire l utilizzo dei certificati EECS-GO. il GSE mette a disposizione sull applicativo RECS una nuova causale di annullamento: annullamento per disclosure e i certificati EECS-GO annullati con tale causale verranno conteggiati nel calcolo del mix energetico di approvvigionamento delle stesse imprese di vendita. L annullamento per le finalità della disclosure nazionale dei certificati EECS-GO contenenti anche la caratterizzazione RECS, esclude la possibilità per l impresa di vendita di utilizzare, per fini commerciali, l informazione RECS contenuta nel medesimo certificato. Le imprese di vendita che non hanno sottoscritto una convenzione RECS con il GSE, ma intendono importare e annullare per finalità di disclosure i certificati EECS-GO, sono tenute a registrarsi anche sull applicativo RECS e a sottoscrivere la convenzione allegata alla presente procedura (Allegato 1) nel rispetto delle modalità riportate nel medesimo documento.

5 PROCEDURA TECNICA PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012 Pagina 5 di 6 L utilizzo dell applicativo RECS da parte delle suddette imprese di vendita è limitato alle sole operazioni di importazione di certificati EECS-GO e di annullamento dei certificati EECS-GO in proprio favore ai fini della disclosure nazionale. Tali imprese di vendita non sono pertanto tenute ad iscriversi preventivamente all Associazione RECS International e possono utilizzare il certificato EECS-GO esclusivamente per finalità di disclosure. L eventuale caratterizzazione RECS del certificato EECS-GO non può essere utilizzata dalle impresa di vendita per finalità commerciali. Si precisa inoltre che i certificati importati diversi dal tipo EECS-GO non possono essere annullati dalle imprese di vendita. 4.2 GO ESTERE EMESSE DA PAESI DIVERSI DA QUELLI DI CUI ALL ALLEGATO A Le imprese di vendita che intendono utilizzare per finalità di disclosure le GO estere emesse da Paesi diversi da quelli di cui all Allegato 1 sono tenute a presentare le GO estere annullate a proprio favore da parte del Paese che le ha emesse e ad indicare sull applicativo GO estere il numero dei certificati annullati e il Paese di provenienza delle GO estere, e a caricare un documento che evidenzi le GO estere annullate a proprio favore nel Paese di origine. Il GSE procede ad accreditare sul conto proprietà di ciascuna impresa di vendita le GO estere presentate ed entro l anno successivo rispetto a quello di comunicazione effettua con l ente preposto al rilascio delle stesse nel Paese di riferimento le opportune verifiche e, ove necessario, il GSE provvederà a rettificare il mix di approvvigionamento dell impresa di vendita. Tale verifica ha l obiettivo di ottenere un riscontro sull avvenuta emissione e sull effettivo annullamento delle GO estere in favore di ciascuna delle suddette imprese di vendita. 5 CORRISPETTIVI PER I SERVIZI EROGATI DAL GSE Le imprese di vendita che importano e annullano per finalità di disclosure certificati EECS-GO sono tenute al pagamento dei corrispettivi di importazione e annullamento come specificato nella convezione RECS ovvero: - 0,005 /MWh per ogni certificato importato; - 0,025 /MWh per ogni certificato annullato per finalità di disclosure. Le imprese di vendita che utilizzano GO estere emesse e annullate da Paesi diversi da quelli di cui Allegato A sono tenute a corrispondere al GSE 0,005 /MWh per ogni GO estera che vogliono conteggiare per finalità di disclosure.

6 PROCEDURA TECNICA PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012 Pagina 6 di 6 ALLEGATO A ELENCO DEI PAESI ADERENTI ALL AIB E DEI SOGGETTI DEPUTATI ALLA GESTIONE DELL EMISSIONE E DELLO SCAMBIO DEI CERTIFICATI EECS- GO PAESE AUSTRIA BELGIO (BRUXELLES CAPITALE) BELGIO (FIANDRE) BELGIO (VALLONIA) DANIMARCA FINLANDIA GERMANIA ISLANDA LUSSEMBURGO OLANDA NORVEGIA PORTOGALLO SLOVENIA SVEZIA SVIZZERA ISSUING BODY E-CONTROL BRUGEL VREG CWAPE ENERGINET.DK GREXEL OKO-INSTITUT LANDSNET ILR TENNET STATNETT REN ENERGY AGENCY OF THE REPUBLIC OF SLOVENIA (AGEN-RS) GREXEL SWISSGRID

7 Addendum alla Convenzione RECS 2012 Tra la società Gestore dei Servizi Energetici - GSE S.p.A., sede legale Roma, Viale Maresciallo Pilsudski, n. 92 (di seguito GSE), Capitale Sociale Euro ,00 i.v., Iscrizione al Registro delle Imprese di Roma, Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Gerardo Montanino, in qualità di Direttore della Divisione Operativa. e i seguenti soggetti, definiti di seguito Operatori di Mercato: ACEA PRODUZIONE SPA, con sede legale Roma, P.le Ostiense 2, Partita IVA e Codice Fiscale n ,00, qui rappresentata dall Ing. Mauro Orsini, in qualità di Direttore Generale e legale rappresentante; AGSM ENERGIA SPA, con sede legale Verona, Lungadige Galtarossa 8, Capitale Sociale di Euro ,00, Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Floriano Ceschi, in qualità di Direttore Operativo; ALPIQ ENERGIA ITALIA SPA, con sede legale Milano, Via Montalbino 3/5, Capitale Sociale di Euro ,00, Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Angelo Fasoli e Massimiliano Licitra, in qualità di Procuratori; AMGA ENERGIA & SERVIZI SRL, con sede legale Udine, Via del Cotonificio 60, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Daniele Romanello, in qualità di legale rappresentante; AMSTERDAM CAPITAL TRADING BV, con sede legale 1017 BS Amsterdam (Olanda), Herengracht 469, Capitale Sociale di Euro ,00, Partita IVA NL B01 e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Jaap Janssen, in qualità di Managing Director; AET ITALIA SRL, con sede legale Milano, Via Martignoni 25, Capitale Sociale di Euro ,00, Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Rocco Maria Barzaghini, in qualità di Amministratore Delegato;

8 AZIENDA ENERGETICA TRADING - ATSCHWERKE TRADING GMBH, con sede legale Bolzano, Via Dodiciville 8, Capitale Sociale di Euro i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Ing.Andrea Lanzingher, in qualità di Direttore Generale; A2A SPA, con sede legale Brescia, via Lamarmora 230, Capitale Sociale di Euro ,04 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Renato Ravanelli, in qualità di Direttore Generale; BLANK ENERGY SRL, con sede legale Verona, Viale dell Industria 38, Capitale Sociale di Euro ,00, Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Enrico Fossato, in qualità di Presidente; CVA TRADING SRL, con sede legale Chatillon (AO), Via Stazione 31, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Paolo Giachino, in qualità di Amministratore Delegato; C.U.R.A. Consorzio Utilities Ravenna S.c.r.l., con sede legale Ravenna, via Barbiani 8/10, Capitale Sociale di EURO ,00 Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Andrea Leporosi, in qualità di Procuratore speciale; DSE SRL, con sede legale in Bologna, Via Galliera 89/91, Capitale Sociale di EURO i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Massimo Bello, in qualità di Consigliere Delegato; E.ON PRODUZIONE SPA, con sede legale Sassari, Località CABU ASPRU, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Paolo Venerucci, in qualità di Procuratore; EDELWEISS ENERGIA SPA, con sede legale Sarnico (BG), Via Vittorio Veneto 42, Capitale Sociale di Euro i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Matteo Calvi, in qualità di Amministratore Unico;

9 EDIPOWER SPA, con sede legale in Milano, Corso di Porta Vittoria 4, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Alberto Mariotti, in qualità di Rappresentante Legale; EDISON TRADING SPA, con sede legale Milano, Foro Buonaparte 31, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Massimo Quaglini, in qualità di Amministratore Delegato; ENEL TRADE SPA, con sede legale Roma, Viale Regina Margherita 125, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Fabrizio Barderi, in qualità di Procuratore; ENERG.IT SPA, con sede legale Cagliari, via Edward Jenner 19/21, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Francesco Di Giovanni e Cosimo Aragonese, in qualità rispettivamente di Direttore Generale e Procuratore; ENERGRID SPA, con sede legale Milano, viale Isonzo 14/1, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Paolo Golzio, in qualità di Amministratore Delegato; ENI SPA, con sede legale Roma, Piazzale Enrico Mattei 1, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA n e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Giuseppe Viscardi, in qualità di Procuratore Abilitato; EPIÚ SPA, con sede legale in Gallarate (VA), Corso XXV Aprile 1, Capitale Sociale di Euro i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata dal Dott. Faustino Ferrazzi, in qualità di Amministratore Unico; ESPERIA SPA, con sede legale in Milano, Via Larga 7, Capitale Sociale di Euro i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Alessandro Giusto, in qualità di Amministratore Delegato;

10 EUROPE ENERGY SPA, con sede legale Milano, via Stamira d Ancona 27, Capitale sociale di Euro ,00, Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Matteo Ballarin, in qualità di Amministratore Delegato; FEDERPERN ITALIA - Federazione Produttori Idroelettrici, con sede legale Torino, via S Quintino 28, Partita IVA n e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Flavio Sarasino, in qualità di Presidente; GREEN NETWORK SPA, con sede legale in Roma, Corso Italia 11, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Piero Saulli, in qualità di Presidente; i.ca.s.co. SPA, con sede legale Milano, via Vittor Pisani 12, Capitale sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Pietro Valaguzza, in qualità di Amministratore Delegato; IDROELETTRICA LOMBARDA SRL, con sede legale Milano, Largo Donegani 2, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Alberto Nodari, in qualità di Presidente del Consiglio di Amministrazione; IREN MERCATO SPA, con sede legale Genova, via SS Giacomo e Filippo 7, Capitale Sociale di Euro ,00, Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Valter Pallano, in qualità di Amministratore Delegato e Legale Rappresentante; ITALGEN SPA, con sede legale Bergamo, via G. Camozzi 124, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA n e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Giuseppe De Beni, in qualità di Consigliere Delegato; METAENERGIA, con sede legale in Roma, Via Barberini 86, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Maurizio Molinari, in qualità di Rappresentante Legale; MULTIUTILITY SPA, con sede legale Verona, viale del Lavoro 33, Capitale Sociale di ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui

11 rappresentata da Vincenzo Scotti, in qualità di Direttore Commerciale & Marketing; NIGGELER & KUPFER ENERGIA SRL, con sede legale Capriolo (BS), Via G. Niggeler 67, Capitale Sociale di euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Bernardo Mignani, in qualità di Amministratore Unico; NOVAMONT SPA, con sede legale Novara, Via G. Fauser 8, Capitale Sociale di euro ,00, Partita IVA n e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Catia Bastioli, in qualità di Amministratore Delegato; NVALUE SA, con sede legale in Svizzera, Via Collina d Ora, Capitale Sociale di CHF ,00 i.v., Partita IVA n. CHE , qui rappresentata da Alessandro Faccoli, in qualità di Amministratore Unico; REPOWER VENDITA ITALIA SPA, con sede legale in Milano, Via Uberti 37, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Fabio Bocchiola, in qualità di Amministratore Delegato; SEL SPA, con sede legale Bolzano, Via Canonico Michael Gamper 9, Capitale Sociale di Euro i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Wolfram Sparber, in qualità di Presidente e Legale Rappresentante; SOLAR ENERGY ITALIA 7 SRL, con sede legale in Ragusa, Via G. Fucà a/a, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Rainer Goeritz, in qualità di Amministratore Delegato; SOLERGYS SPA, con sede legale in Roma, Via Salaria 1322, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Piero Saulli, in qualità di Vice Presidente; STATKRAFT MARKETS GMBH, con sede legale D40547 Düsseldorf (Germania), Niederkasseler Lohweg 175, Capitale Sociale di Euro 4,000, i.v., Partita

12 IVA e Codice Fiscale n. DE , qui rappresentata da Stef Peters, in qualità di Managing Director; TRADECOM SPA, con sede legale Roma, piazza G.G. Belli 2, Capitale Sociale di Euro ,00, Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Pellegrino Diego, in qualità di Amministratore Delegato; TRENTA SPA, con sede legale in Trento, Via Fersina 23, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Romano Stefani, in qualità di Responsabile Area Mercato; UTILITÁ SPA, con sede legale in Milano, Via Canova 19, Capitale Sociale di Euro i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Corrado Enelindo Danesi, in qualità di Amministratore Delagato; ZENERGIA SPA, con sede legale Darfo Boario Terme (BS), Via Manifattura 31/c, Capitale Sociale di Euro ,00 i.v., Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Damiano Balzarini, in qualità di Amministratore Unico. di seguito denominati le Parti. Premesso che: - le Parti hanno sottoscritto la Convenzione RECS 2012 in data 24/1/2012 e in successive adesioni come definito nella Convenzione stessa; - il decreto interministeriale del 6 luglio 2012 ha disposto all articolo 31, comma 5, che, a partire dalle comunicazioni relative agli adempimenti connessi alla determinazione del mix energetico per l anno 2012, è possibile utilizzare Garanzie di Origine rilasciate in Paesi esteri a prescindere dall energia effettivamente importata; - l adesione del GSE all AIB - Association of Issuing Bodies - garantisce agli Operatori di Mercato firmatari della Convenzione RECS 2012 lo scambio internazionale di certificati EECS - European Energy Certificate System; - i membri dell AIB sono obbligati a garantire che l annullamento di certificati EECS avvenga nel Paese di effettivo utilizzo. Ciò premesso, le Parti con il presente accordo intendono integrare la Convenzione RECS 2012 per la definizione delle modalità per l utilizzo del portale RECS al fine di importare certificati EECS-GO dai Paesi aderenti all associazione AIB per il relativo annullamento ai fini della disclosure in Italia.

13 Art. 1 Definizioni EECS-GO: Certificato di Garanzia di Origine rilasciato dai membri dell associazione AIB competenti per il rilascio dello stesso; Operatore di Mercato: operatore che esercita attività di vendita di energia elettrica ai clienti finali. Art. 2 Attività e obblighi del GSE Il GSE predispone un integrazione del portale RECS al fine di consentire agli Operatori di Mercato l utilizzo dei certificati EECS-GO rilasciati dai Paesi aderenti all associazione AIB per l annullamento ai fini della disclosure in Italia. In tale ambito il GSE predispone un ulteriore tipo di transazione denominato Annullamento per disclosure. Art. 3 Requisiti per l iscrizione e obblighi degli Operatori di Mercato L utilizzo dei certificati EECS-GO importati in Italia attraverso il portale RECS è consentito ai fini della determinazione del mix energetico solamente agli Operatori di Mercato accreditate preventivamente sulla piattaforma GO Estere del GSE. Per compatibilità con il sistema italiano di disclosure, qualora il certificato EECS- GO importato attraverso il portale RECS avesse anche la caratterizzazione di RECS, potrà essere utilizzato solamente per un'unica finalità in Italia. Ciò significa che l Operatore di Mercato nell annullare tale certificato ai fini della disclosure in Italia si impegna a non utilizzare anche per fini commerciali l informazione RECS relativa al medesimo certificato. Gli Operatori di Mercato che sottoscrivono la Convenzione RECS 2012 per usufruire del portale RECS al fine di importare i certificati EECS-GO dai Paesi membri dell AIB non sono tenuti ad iscriversi preventivamente anche all Associazione RECS International. Per consentire l importazione dei certificati EECS-GO attraverso il portale RECS e il relativo utilizzo ai fini della disclosure in Italia, gli Operatori di Mercato devono sottoscrivere l atto di adesione nella versione 3bis allegata al presente accordo. La sottoscrizione del presente Addendum non prevede la possibilità di utilizzare il conto proprietà per lo scambio e l annullamento di certificati che siano solo

14 EECS-RECS. Tali operazioni possono essere effettuate solo a valle della sottoscrizione della Convenzione RECS Art. 4 Aggiornamento dei corrispettivi Fermi restando i corrispettivi stabiliti all articolo 6 della Convenzione RECS 2012, gli Operatori di Mercato sono tenuti al pagamento di per ogni certificato EECS-GO annullato ai fini della disclosure. Art. 5 Esecuzione Ai fini del perfezionamento del presente accordo ciascuna Parte invia tramite fax, previa compilazione e sottoscrizione, entro il 13 maggio 2013, il modello riportato all Allegato 1 al seguente recapito:

15 ALLEGATO 1 Atto di Adesione alla Convenzione RECS per il 2012 stipulata tra GSE e gli operatori di mercato Con il presente Atto tra la società Gestore dei Servizi Energetici - GSE S.p.a., sede legale Roma, Italia, Viale Maresciallo Pilsudski, n.92 (di seguito GSE), Capitale Sociale Euro i.v., Iscrizione al Registro delle Imprese di Roma, Partita IVA e Codice Fiscale n , qui rappresentata da Gerardo Montanino, in qualità di Direttore della Divisione della Divisione Operativa e.., con sede legale in.., Via., e capitale sociale di euro i.v., codice fiscale n..., partita IVA n., rappresentata da.., in qualità di.. Premesso - che il Gestore dei Servizi Energetici - GSE, AGSM ENERGIA SPA, ALPIQ ENERGIA ITALIA SPA, AMGA ENERGIA & SERVIZI SRL, AMSTERDAM CAPITAL TRADING BV, AET ITALIA SRL, A2A SPA, BLANK ENERGY SRL, C.V.A. TRADING SRL, C.U.R.A. SCRL, E.ON PRODUZIONE SPA, EDISON TRADING SPA, ENEL TRADE SPA, ENERG.IT SPA, ENERGRID SPA, ENI SPA, EUROPE ENERGY SPA, FEDERPERN ITALIA, i.ca.s.co. SRL, IREN MERCATO SPA, ITALGEN SPA, MULTIUTILITY SPA, NIGGELER & KUPFER ENERGIA SRL, NOVAMONT SPA, REPOWER VENDITA ITALIA SPA, STATKRAFT MARKETS GMBH, TRADECOM SPA e ZENERGIA SPA hanno stipulato, in data 24/01/2012 una Convenzione con cui il GSE mette a disposizione degli Operatori di Mercato un sistema informatico di gestione per la registrazione degli Operatori e degli impianti di generazione, per l emissione, il trasferimento e l annullamento dei certificati; - che la Convenzione stipulata in data 24/01/2012 è aperta alla successiva adesione di altri Operatori di Mercato, purché in possesso della qualifica di

16 membro RECS e dei requisiti indicati nella Procedura per la partecipazione al portale RECS; - che. ha manifestato la volontà di aderire alla Convenzione; - che.... ha preso conoscenza di quanto previsto in Convenzione nonché nell Addendum alla stesso sottoscritto in data XX/XX/XXXX si conviene che:... aderisce alla Convenzione, stipulata in data 24/1/2012, a decorrere dalla data di sottoscrizione del presente Atto.... dichiara di conoscere e accettare con la firma del presente atto la Procedura gestionale (Allegato 1 della Convenzione RECS 2012).... dichiara di conoscere e accettare con la firma del presente atto l Addendum alla Convenzione RECS 2012.

17 Allegato 1 Convenzione per la regolazione dell attività di importazione e annullamento dei certificati EECS-GO attraverso l applicativo RECS

18 CONVENZIONE PER LA REGOLAZIONE DELL ATTIVITÀ DI IMPORTAZIONE E ANNULLAMENTO DEI CERTIFICATI EECS-GO ATTRAVERSO L APPLICATIVO RECS Indice 1. PREMESSA OGGETTO DEFINIZIONI SOTTOSCRIZIONE DELL APPLICATIVO RECS PER LE FINALITA DI DISCLOSURE IMPORTAZIONE E ANNULLAMENTO DEI CERTIFICATI EECS-GO FATTURAZIONE CONTATTI GSE INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI, AI SENSI DELL ART. 13 DEL D. LGS. N. 196 DEL 30 GIUGNO

19 CONVENZIONE PER LA REGOLAZIONE DELL ATTIVITÀ DI IMPORTAZIONE E ANNULLAMENTO DEI CERTIFICATI EECS-GO ATTRAVERSO L APPLICATIVO RECS 1. PREMESSA L articolo 31, comma 5, del decreto interministeriale del 6 luglio 2012 prevede che a partire dall anno di competenza 2012 per le comunicazioni relative agli adempimenti connessi alla determinazione del mix energetico è possibile utilizzare Garanzie di Origine rilasciate in Paesi esteri a prescindere dall energia effettivamente importata. Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.a. (GSE), è membro dell Association of Issuing Bodies (AIB. associazione internazionale che gestisce il sistema di certificazione energetica European Energy Certificate System (di seguito: EECS) e, nell ambito dello stesso, i certificati EECS con marchio RECS (Renewable Energy Certificate System). L adesione all AIB impone l obbligo di garantire che l annullamento dei certificati EECS rilasciati da ciascuno dei Membri dell associazione avvenga nel Paese di effettivo utilizzo. Pertanto, sebbene l adesione del GSE all AIB sia connessa esclusivamente alla gestione del sistema RECS in Italia, il GSE deve consentire l importazione dei certificati EECS-GO rilasciati dagli altri membri dell associazione al fine di consentirne il relativo annullamento per le finalità di disclosure in Italia. 2. OGGETTO Il presente documento definisce le modalità operative per l utilizzo dell applicativo RECS da parte delle imprese di vendita di energia elettrica che intendano utilizzare nel calcolo del proprio mix energetico di approvvigionamento i certificati EECS-GO rilasciati dai Paesi membri dell AIB. 3. DEFINIZIONI Ai fini del presente documento si applicano le seguenti definizioni: 3

20 CONVENZIONE PER LA REGOLAZIONE DELL ATTIVITÀ DI IMPORTAZIONE E ANNULLAMENTO DEI CERTIFICATI EECS-GO ATTRAVERSO L APPLICATIVO RECS EECS: European Energy Certificate System - sistema standard di certificazione gestito dall AIB. EECS-GO: certificati di Garanzia d Origine rilasciati dai membri dell AIB secondo lo standard di certificazione EECS. 4. SOTTOSCRIZIONE DELL APPLICATIVO RECS PER LE FINALITA DI DISCLOSURE L impresa di vendita (di seguito: IdV) che intenda sottoscrivere l applicativo RECS allo scopo di utilizzare i certificati EECS-GO per le finalità di disclosure deve: - manifestare la volontà di voler operare mediante l applicativo RECS con l invio di un al seguente indirizzo di posta elettronica: o in altra forma scritta, specificando l intenzione di iscriversi in qualità di IdV per le finalità di disclosure. Contestualmente devono essere comunicati i dati del contatto aziendale di riferimento per eventuali comunicazioni (nominativo, , telefono, fax). Ricevuta la richiesta, il GSE procede all assegnazione di codice utente e password affinché l IdV possa registrarsi sull applicativo RECS attraverso la sottoscrizione dell applicazione RECS mediante l applicativo GWA del GSE (https://applicazioni.gse.it/gwa_ui/) caricando l anagrafica dell IdV e dell Utente che opererà sul sistema RECS. L Operatore che sia già in possesso di codice utente e password per l accesso a GWA può utilizzare tali credenziali anche per la sottoscrizione dell applicazione RECS. 5. IMPORTAZIONE E ANNULLAMENTO DEI CERTIFICATI EECS-GO L utilizzo dell applicativo RECS da parte delle IdV è limitato alle sole attività di importazione dei certificati EECS-GO e annullamento dei certificati EECS-GO disponibili sul proprio conto proprietà per le finalità di disclosure. 4

21 CONVENZIONE PER LA REGOLAZIONE DELL ATTIVITÀ DI IMPORTAZIONE E ANNULLAMENTO DEI CERTIFICATI EECS-GO ATTRAVERSO L APPLICATIVO RECS L IdV effettua direttamente, tramite il sistema informatico di gestione, le operazioni di importazione e di annullamento dei certificati EECS-GO. Il GSE svolge un costante monitoraggio delle transazioni e degli annullamenti dei certificati. 6. FATTURAZIONE La fatturazione dei corrispettivi (indicati all articolo 5 della Procedura tecnica per lo scambio delle Garanzie di origine Estere per finalità di disclosure) è effettuata su base trimestrale. 9. CONTATTI GSE Per l utilizzo dell applicativo RECS per l importazione dei certificati EECS-GO per finalità di disclosure in Italia: inviare una mail a Per problemi di carattere informatico o richieste informazioni: inviare una mail a 5

22 CONVENZIONE PER LA REGOLAZIONE DELL ATTIVITÀ DI IMPORTAZIONE E ANNULLAMENTO DEI CERTIFICATI EECS-GO ATTRAVERSO L APPLICATIVO RECS 10. INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI, AI SENSI DELL ART. 13 DEL D. LGS. N. 196 DEL 30 GIUGNO 2003 In relazione a quanto richiesto dall art. 13 del D.Lgs. 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali - si informa che il trattamento dei dati personali da parte della Società Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.a. (di seguito GSE) è improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della riservatezza. In particolare, i dati forniti dagli Operatori di Mercato saranno raccolti ed utilizzati esclusivamente con le modalità e con le procedure strettamente necessarie per dar seguito all attività di registrazione - nel sistema informatico messo a disposizione dal GSE - dei dati personali dell Operatore richiedente e dei relativi impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili, nonché ai fini dell emissione, del trasferimento della proprietà e dell annullamento dei certificati RECS. In particolare, il trattamento dei dati soprarichiamati sarà svolto dal GSE, secondo le modalità indicate all art. 11 del D.Lgs. 196/2003 anche con l ausilio di strumenti informatici, per lo svolgimento delle seguenti attività: acquisizione dei dati necessari all operazione di registrazione degli impianti sul sistema informatico; emissione, su esplicita richiesta dell Operatore di Mercato, dei certificati RECS; monitoraggio, tramite il sistema informatico messo a disposizione dal GSE, delle attività di transazione e annullamento dei certificati RECS, come comunicate dall Operatore; verifica della conformità, anche a mezzo di ispezioni tecniche in loco, dell idoneità degli impianti per la registrazione sul sistema informativo messo a disposizione dal GSE; verifica della sussistenza dei requisiti necessari ai fini dell emissione dei certificati RECS; analisi statistica sui dati raccolti. 6

23 CONVENZIONE PER LA REGOLAZIONE DELL ATTIVITÀ DI IMPORTAZIONE E ANNULLAMENTO DEI CERTIFICATI EECS-GO ATTRAVERSO L APPLICATIVO RECS Il conferimento dei dati da parte degli Operatori è necessario ai fini della registrazione degli impianti nel sistema informativo messo a disposizione dal GSE, nonché per tutto quanto riguarda l emissione, il trasferimento e l annullamento dei certificati RECS. Il Titolare del trattamento dei dati personali è il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.a., con sede legale in viale M.llo Pilsudski, Roma, nella persona dell Amministratore Delegato pro tempore. Il Direttore pro tempore della Divisione Operativa del Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.a., con domicilio per la carica presso la sede di viale M.llo Pilsudski, Roma, è il Responsabile del trattamento dei dati che riguardano le suddette attività. Ogni Operatore di Mercato potrà rivolgersi al Responsabile del trattamento dati, inviando una all'indirizzo per far valere i propri diritti, così come previsti dall art. 7 del D.Lgs. n. 196/2003, che si intende integralmente richiamato, ed in particolare: per conoscere l esistenza del trattamento di dati che lo riguardano; per ottenere la cancellazione, il blocco, l aggiornamento, la rettifica o la modifica dei dati. Garanzie minime di sicurezza Il Gestore dei Servizi Energetici - GSE S.p.a. custodisce i dati personali oggetto del trattamento, conformemente alle disposizioni normative di cui al Disciplinare tecnico in materia di misure minime di sicurezza previsto dal "Codice in materia di protezione dei dati personali", in modo da ridurre al minimo i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, nonché di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito e non conforme alle finalità di raccolta sopra indicate. 7

PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012

PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012 PROCEDURA TECNICA PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA DI DISCLOSURE PER L ANNO 2012 Pagina 1 di 6 PROCEDURA PER L UTILIZZO DELLE GARANZIE DI ORIGINE ESTERE PER FINALITA

Dettagli

Con la presente Convenzione

Con la presente Convenzione Convenzione tra GSE S.p.A e gli Operatori di Mercato per la regolazione dell attività di certificazione RECS svolta dal GSE S.p.A in qualità di Issuing Body tra Con la presente Convenzione la società Gestore

Dettagli

Allegato B. Contratto di adesione alla PB-GAS

Allegato B. Contratto di adesione alla PB-GAS Allegato B Contratto di adesione alla PB-GAS Contratto di adesione alla PB-GAS, di cui all articolo 15, comma 15.1, lettera b), del Regolamento della Piattaforma per il bilanciamento del gas TRA Il Gestore

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO Art.1 Oggetto dell accordo a- Le parti stipulano alle condizioni descritte un contratto della durata di un anno per i servizi espressamente scelti dal CLIENTE,

Dettagli

Allegato 2. Contratto di adesione al mercato

Allegato 2. Contratto di adesione al mercato Allegato 2 Contratto di adesione al mercato Contratto di adesione al mercato, di cui all articolo 12, comma 12.1, lettera b), della Disciplina del mercato elettrico TRA Il Gestore dei Mercati Energetici

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE. Versione 4.0. CG43 Vers. 10/2012 2

CONDIZIONI GENERALI DEI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE. Versione 4.0. CG43 Vers. 10/2012 2 InfoCert S.p.A., con sede legale in Roma, P.zza Sallustio n. 9, ufficio amministrativo in Roma, Via Marco e Marcelliano n. 45, Sede Operativa in Padova, Corso Stati Uniti 14, opera quale certificatore

Dettagli

Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione.

Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione. Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione. Art. 1 Oggetto del contratto e descrizione del servizio Art. 1.1 Oggetto del contratto Le presenti Condizioni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO INDAGINI FINANZIARIE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO INDAGINI FINANZIARIE DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: - Contratto : denominato anche Contratto per l uso del Servizio Indagini Finanziarie indica le presenti Condizioni Generali di Contratto, la Richiesta

Dettagli

CONTRATTO. Servizio di ricezione e conservazione delle fatture elettroniche PA. YouPA Pubbliche Amministrazioni

CONTRATTO. Servizio di ricezione e conservazione delle fatture elettroniche PA. YouPA Pubbliche Amministrazioni CONTRATTO Servizio di ricezione e conservazione delle fatture elettroniche PA YouPA Pubbliche Amministrazioni Fra: Menocarta.net, rete d impresa, con sede in via Laurentina 569, 00143 Roma, Codice Fiscale

Dettagli

CONDIZIONI DI FORNITURA INFOCERT FORMAZIONE

CONDIZIONI DI FORNITURA INFOCERT FORMAZIONE 1.0 CONDIZIONI DI FORNITURA INFOCERT FORMAZIONE InfoCert S.p.A. - Società soggetta alla direzione e coordinamento di Tecnoinvestimenti S.p.A. - con sede legale in Roma, P.zza Sallustio n. 9, P. IVA 07945211006,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO ultima versione di data 29/12/2010

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO ultima versione di data 29/12/2010 CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO ultima versione di data 29/12/2010 Le seguenti condizioni sono applicabili ai rapporti contrattuali tra: OVH Srl, con sede legale in Largo Volontari del Sangue, 10, 20097

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO

CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO Le seguenti condizioni sono applicabili ai rapporti contrattuali tra: Next Data snc, con sede legale in Via Fondo 11 44026 Mesola (Fe) e sede operativa in Via del Mulinetto

Dettagli

CONTRATTO PER DIFFERENZA AI SENSI DELL ART. 3, COMMA 5, DEL DECRETO DEL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DEL 27 NOVEMBRE 2009

CONTRATTO PER DIFFERENZA AI SENSI DELL ART. 3, COMMA 5, DEL DECRETO DEL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DEL 27 NOVEMBRE 2009 CONTRATTO PER DIFFERENZA AI SENSI DELL ART. 3, COMMA 5, DEL DECRETO DEL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DEL 27 NOVEMBRE 2009 Tra Il Gestore dei Servizi Energetici - GSE S.p.A. con sede legale in Roma,

Dettagli

CONVENZIONE tra. per L EROGAZIONE DI PRESTAZIONI DIAGNOSTICHE CLINICHE E SPECIALISTICHE. Premesso che

CONVENZIONE tra. per L EROGAZIONE DI PRESTAZIONI DIAGNOSTICHE CLINICHE E SPECIALISTICHE. Premesso che CONVENZIONE tra L Istituto Nazionale per l Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro - Direzione territoriale di Bologna (sedi di Bologna Casalecchio di Reno Imola) - codice fiscale e partita IVA 00968951004,

Dettagli

Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288

Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288 Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288 e il cliente che usufruisce del servizio e-commerce. Premesse

Dettagli

CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI UFFICIO DI REGISTRAZIONE E RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE TRA

CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI UFFICIO DI REGISTRAZIONE E RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE TRA CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI UFFICIO DI REGISTRAZIONE E RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE TRA InfoCert S.p.A., con sede legale in Roma, Piazza Sallustio n. 9, in persona del

Dettagli

1. OGGETTO DELL ORDINE

1. OGGETTO DELL ORDINE Spett.le Oggetto: Servizio di supporto tecnico per le apparecchiature CISCO situate nelle server farm del GME s.p.a.. LETTERA D ORDINE n. GME/ Rif. Gara n. 2/2009 Il Gestore del mercato elettrico s.p.a.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO FATTURA PA

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO FATTURA PA DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: - Contratto : indica le presenti Condizioni Generali di Contratto, la Richiesta di attivazione del Servizio (o Ordine), l Allegato tecnico ed

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DEI SERVIZI L'ADIGE ON LINE

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DEI SERVIZI L'ADIGE ON LINE CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DEI SERVIZI L'ADIGE ON LINE 1. DEFINIZIONI Ai fini delle presenti condizioni generali (nel prosieguo le Condizioni ) per: Catalogo si intende l elenco e la descrizione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DI DOCUMENTI POSTEDOC

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DI DOCUMENTI POSTEDOC CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DI DOCUMENTI POSTEDOC ART 1 DEFINIZIONI Ai fini della utilizzazione dei servizi oggetto del presente contratto, valgono ad

Dettagli

COMUNE DI VICENZA DIPARTIMENTO TERRITORIO SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI

COMUNE DI VICENZA DIPARTIMENTO TERRITORIO SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI COMUNE DI VICENZA DIPARTIMENTO TERRITORIO SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI DISCIPLINARE per il servizio di gestione dei titoli di efficienza energetica (TEE) a seguito dei lavori di riqualificazione

Dettagli

Con la presente Convenzione

Con la presente Convenzione CONVENZIONE PER L'EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI SCAMBIO SUL POSTO DELL'ENERGIA ELETTRICA ai sensi della deliberazione 570/2012/R/efr e successive modifiche ed integrazioni NUMERO PRATICA: SSP00480388 Con

Dettagli

tutto ciò premesso, che costituisce parte integrante della presente.

tutto ciò premesso, che costituisce parte integrante della presente. Spettabile Monte Titoli S.p.A Piazza degli Affari, 6 20131 MILANO Raccomandata A/R Anticipata via fax n. 02 33635 558 Richiesta di gestione della sollecitazione di deleghe per l assemblea della società

Dettagli

Condizioni generali di contratto Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza

Condizioni generali di contratto Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza Art. 1 Condizioni generali di contratto Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza Ai fini delle presenti condizioni generali, si intende per: Consumatore, la persona fisica che agisce per scopi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI SERVER DEDICATO Versione 1.1 1) Premesse e Allegati 1.1 Premesso che il servizio oggetto del contratto viene offerto dalla società fornitrice attraverso

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Le presenti condizioni generali di vendita si applicano ai contratti conclusi tra SOLON S.p.A. (di seguito SOLON ), persona giuridica che agisce nell esercizio della propria

Dettagli

Contratto per la dematerializzazione dei buoni pasto relativi al servizio di ristorazione delle Comunità di Valle

Contratto per la dematerializzazione dei buoni pasto relativi al servizio di ristorazione delle Comunità di Valle Oggetto Contratto per la dematerializzazione dei buoni pasto relativi al servizio di ristorazione delle Comunità di Valle Spettabile Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A. Via Segantini,

Dettagli

Contratto e-commerce

Contratto e-commerce CONTRATTO E-COMMERCE Per gli acquisti effettuati tramite il sito Internet www.rhiag.com TRA Rhiag S.p.A., con sede legale in Milano in Viale De Gasperi, angolo Via Pizzoni, partita IVA, codice Fiscale,

Dettagli

CONDIZIONI PER LA FRUIZIONE DELLA FUNZIONALITA DI INVIO ELETTRONICO DELLA FATTURA

CONDIZIONI PER LA FRUIZIONE DELLA FUNZIONALITA DI INVIO ELETTRONICO DELLA FATTURA CONDIZIONI PER LA FRUIZIONE DELLA FUNZIONALITA DI INVIO ELETTRONICO DELLA FATTURA PREMESSO CHE: 1. Nell ambito della propria attività di impresa, SKY Italia S.r.l. e la sua controllata Telecare S.r.l.

Dettagli

CLAUSOLE CONTRATTUALI PER L APPROVVIGIONAMENTO DI BENI E SERVIZI NELL AMBITO DI ATTIVITÀ SOGGETTE AD UNBUNDLING REV.

CLAUSOLE CONTRATTUALI PER L APPROVVIGIONAMENTO DI BENI E SERVIZI NELL AMBITO DI ATTIVITÀ SOGGETTE AD UNBUNDLING REV. CLAUSOLE CONTRATTUALI PER L APPROVVIGIONAMENTO DI BENI E SERVIZI NELL AMBITO DI ATTIVITÀ SOGGETTE AD UNBUNDLING REV. 00 FEBBRAIO 2010 Il presente documento è pubblicato sul sito: www.edison.it - Area Fornitori

Dettagli

interamente partecipata dalle Camere di Commercio italiane e dalle loro Unioni, e con il coordinamento di Unioncamere, hanno realizzato una soluzione

interamente partecipata dalle Camere di Commercio italiane e dalle loro Unioni, e con il coordinamento di Unioncamere, hanno realizzato una soluzione Convenzione per l utilizzo della soluzione informatica realizzata dalle Camere di Commercio per la gestione telematica delle pratiche dello Sportello Unico per le Attività Produttive tramite il portale

Dettagli

SI.CE.ANT. Sistema Certificazione Antimafia

SI.CE.ANT. Sistema Certificazione Antimafia Il sottoscritto (titolare del certificato) dichiara di essere a conoscenza che le attività di identificazione e registrazione, funzionali al Servizio di Certificazione, sono state delegate da ACTALIS S.p.A.

Dettagli

DITTA SINET ITALIA S.R.L.

DITTA SINET ITALIA S.R.L. COMUNE DI SPINEA (Provincia di Venezia) CONVENZIONE CON LA DITTA SINET ITALIA S.R.L. DI PORTOGRUARO PER LA REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA PER LA TRACCIABILITA E RINTRACCIABILITA DELLE INFORMAZIONI MARKETING

Dettagli

Clausole Contrattuali per l Approvvigionamento di Beni e Servizi nell Ambito di Attività Soggette ad Unbundling

Clausole Contrattuali per l Approvvigionamento di Beni e Servizi nell Ambito di Attività Soggette ad Unbundling Pag.: 1 di 7 Clausole Contrattuali per Il presente documento è pubblicato sul sito www.edison.it e www.infrastrutturedg.it REV. DESCRIZIONE DATA 1 Aggiornamento conseguente al cambio denominazione sociale

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA DI PROCACCATORE D AFFARI. Con la presente scrittura privata, da valersi ad ogni effetto di legge, tra le sottoscritte parti:

SCRITTURA PRIVATA DI PROCACCATORE D AFFARI. Con la presente scrittura privata, da valersi ad ogni effetto di legge, tra le sottoscritte parti: SCRITTURA PRIVATA DI PROCACCATORE D AFFARI Con la presente scrittura privata, da valersi ad ogni effetto di legge, tra le sottoscritte parti: la società Goldline S.r.l. con sede legale in Via Andrea Costa,

Dettagli

Pagina 1 di 5. Codice fiscale 04334860485 > Partita IVA 02926170230 > C.C.I.A.A. VR-1999-04334860485 > R.E.A. 296199 > Cap. Soc. 10.

Pagina 1 di 5. Codice fiscale 04334860485 > Partita IVA 02926170230 > C.C.I.A.A. VR-1999-04334860485 > R.E.A. 296199 > Cap. Soc. 10. CONTRATTO DI LICENZA D USO DI SOFTWARE ddaattaa Hyphen-Italia srl sede legale ed amministrativa: Verona > Via Marconi, 14 > 37010 Affi > Tel. +39 045.62.03.200 > Fax +39 045 62.03.250 Codice fiscale 04334860485

Dettagli

CSI-PIEMONTE REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DI PROCEDURE DI GARA ELETTRONICHE

CSI-PIEMONTE REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DI PROCEDURE DI GARA ELETTRONICHE CSI-PIEMONTE REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DI PROCEDURE DI GARA ELETTRONICHE SOMMARIO ART. 1 OGGETTO E AMBITO DI APPLICAZIONE... 3 ART. 2 DEFINIZIONI... 3 ART. 3 RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO...

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Le seguenti condizioni sono applicabili ai rapporti contrattuali tra: Ultima versione di data 27/06/2015, con sede legale in Via Nazario Sauro, 106 55049 Viareggio (Lu)

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA Le presenti condizioni generali di fornitura regoleranno i rapporti intercorrenti tra: Piaggio & C. S.p.A., con

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per la sottoscrizione dei servizi offerti da TECHELP

Condizioni Generali di Contratto per la sottoscrizione dei servizi offerti da TECHELP Condizioni Generali di Contratto per la sottoscrizione dei servizi offerti da TECHELP Il presente documento consente al firmatario (di seguito: Cliente) sottoscrittore dei servizi richiesti (di seguito:

Dettagli

RICHIESTA DI ADESIONE AL SERVIZIO PORTA DEI PAGAMENTI Pagamento Posticipato con richiesta di emissione fattura

RICHIESTA DI ADESIONE AL SERVIZIO PORTA DEI PAGAMENTI Pagamento Posticipato con richiesta di emissione fattura RICHIESTA DI ADESIONE AL SERVIZIO PORTA DEI PAGAMENTI Pagamento Posticipato con richiesta di emissione fattura In duplice copia (una copia firmata per accettazione da restituire al Cliente con Raccomandata

Dettagli

MANDATO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI INCARICATO PER IL RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE TRA

MANDATO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI INCARICATO PER IL RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE TRA MANDATO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI INCARICATO PER IL RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE TRA 1) I SUPPORTI BS SRL, con sede in Brescia Via Romanino n. 1 in persona del leg.rappresentante

Dettagli

http://www.studiodicarlo.org

http://www.studiodicarlo.org Contratto di affiliazione commerciale Tra le Parti: A s.p.a. , con sede in (provincia di ) in via al civico numero (), capitale sociale deliberato euro (/00),

Dettagli

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste.

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Rep. n Area Risorse Economiche-Finanziarie e di Sviluppo Economico Prot. n OGGETTO: Affidamento servizio di assistenza tecnica in relazione alla

Dettagli

CONTRATTO DI VENDITA DI GAS

CONTRATTO DI VENDITA DI GAS CONTRATTO DI VENDITA DI GAS Tra, con sede legale in codice fiscale n, partita I.V.A. n e numero di registrazione al Registro delle Imprese di codice di accisa n codice PSV n in persona di in qualità di

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

Indirizzo Comune Provincia CAP ABI CAB Paese estero di residenza. Documento di riconoscimento N. Documento Rilasciato da

Indirizzo Comune Provincia CAP ABI CAB Paese estero di residenza. Documento di riconoscimento N. Documento Rilasciato da La presente Proposta è stata depositata in CONSOB il 25 ottobre 2013 ed è valida dal 28 ottobre 2013 al 13 dicembre 2013 PLANET INDEX ALHENA Agenzia Filiale Produttore Codice Agenzia Codice Filiale Codice

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TORINO CORSO VITTORIO EMANUELE II, 130 10122 TORINO TEL. 011.433.04.46 FAX 011.433.07.25 C.F.

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TORINO CORSO VITTORIO EMANUELE II, 130 10122 TORINO TEL. 011.433.04.46 FAX 011.433.07.25 C.F. CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TORINO CORSO VITTORIO EMANUELE II, 130 10122 TORINO TEL. 011.433.04.46 FAX 011.433.07.25 C.F. 80088540010 DCS SOFTWARE E SERVIZI S.R.L VIA BOUCHERON, 3 10122 TORINO

Dettagli

CONTRATTO PER L IMPIEGO DI SERVIZI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DENOMINATO FATTURA SEMPLICE

CONTRATTO PER L IMPIEGO DI SERVIZI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DENOMINATO FATTURA SEMPLICE CONTRATTO PER L IMPIEGO DI SERVIZI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DENOMINATO FATTURA SEMPLICE ANCE Verona con sede legale in Verona, via Teatro Filarmonico 5, Codice Fiscale

Dettagli

CONTRATTO DI REGISTRAZIONE PER L ADESIONE AI SERVIZI DEL PORTALE FORNITORI POSTEL

CONTRATTO DI REGISTRAZIONE PER L ADESIONE AI SERVIZI DEL PORTALE FORNITORI POSTEL CONTRATTO DI REGISTRAZIONE PER L ADESIONE AI SERVIZI DEL PORTALE FORNITORI POSTEL 1 PREMESSE POSTEL intende perseguire, attraverso l utilizzo delle nuove tecnologie di e-procurement, l efficienza, la celerità

Dettagli

PROCEDURA PER LA GESTIONE DEL BLOCCO/SBLOCCO DEI TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA (TEE)

PROCEDURA PER LA GESTIONE DEL BLOCCO/SBLOCCO DEI TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA (TEE) PROCEDURA PER LA GESTIONE DEL BLOCCO/SBLOCCO DEI TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA (TEE) INDICE 1. PARTE GENERALE... 3 1.1 Riferimenti normativi e di organizzazione... 3 1.2 Oggetto e finalità... 3 1.3 Definizioni

Dettagli

26/03/2015. MODALITÀ DI FORMULAZIONE DELLA PROPOSTA

26/03/2015. MODALITÀ DI FORMULAZIONE DELLA PROPOSTA AVVISO ESPLORATIVO Oggetto: Fornitura di energia elettrica e servizi connessi per sessantacinque utenze intestate all EFS. - Importo complessivo annuo stimato 37.000,00 oltre iva di legge. - Procedura

Dettagli

L anno nel mese di il giorno.in Milano Via Vivaio, 1 TRA

L anno nel mese di il giorno.in Milano Via Vivaio, 1 TRA SCHEMA DI CONVENZIONE TIPO PER LA CONCESSIONE DI PRESTITI AI DIPENDENTI DELLA CITTA' METROPOLITANA DI MILANO CON ESTINZIONE MEDIANTE L ISTITUTO DELLA DELEGAZIONE DI PAGAMENTO L anno nel mese di il giorno.in

Dettagli

TRA. Eventidea agency s.r.l. INDICE

TRA. Eventidea agency s.r.l. INDICE CONTRATTO DI LAVORO OCCASIONALE TRA Eventidea agency s.r.l. E.. INDICE 1. Premesse, definizioni e allegati 2. Oggetto 3. Modalità di esecuzione 4. Durata 5. Corrispettivo 6. Risoluzione per inadempimento

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO LEGALINVOICE PA

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO LEGALINVOICE PA DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: - Contratto : indica le presenti Condizioni Generali di Contratto, la Richiesta di attivazione del Servizio (o Ordine), l Allegato tecnico ed

Dettagli

FORNITURA DEL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE ON-LINE AMATRENTINOALTOADIGE.COM

FORNITURA DEL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE ON-LINE AMATRENTINOALTOADIGE.COM FORNITURA DEL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE ON-LINE AMATRENTINOALTOADIGE.COM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO AMATA S.R.L., in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede a Bolzano (BZ) in dell

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO Le presenti Condizioni Generali di Servizio (di seguito CGS o Contratto ) disciplinano il servizio Archivio erogato da Poste Italiane S.p.A., facente parte integrante

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE IN FAVORE DI PERSONA FISICA

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE IN FAVORE DI PERSONA FISICA CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE IN FAVORE DI PERSONA FISICA ART 1 DEFINIZIONI Ai fini della utilizzazione dei servizi oggetto del presente contratto, valgono ad ogni

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. Tra

PROTOCOLLO D INTESA. Tra ALLEGATO A PROTOCOLLO D INTESA Tra Poste Italiane S.p.A. con sede legale in Roma, Viale Europa 190, rappresentata dall Ing. Massimo Sarmi, (omissis) nella sua qualità di Amministratore Delegato di Poste

Dettagli

ASSET CAMERA REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI. Art. 1 ISTITUZIONE E FINALITÀ DELL ELENCO

ASSET CAMERA REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI. Art. 1 ISTITUZIONE E FINALITÀ DELL ELENCO ASSET CAMERA REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI Art. 1 ISTITUZIONE E FINALITÀ DELL ELENCO Ai sensi dell art. 125 comma 12 del D. Lgs. n. 163 del 2006 e s.m.i., avente ad oggetto il Codice

Dettagli

Tra le parti PAT. Enti strumentali (.) le Banche/intermediari finanziari aderenti (..) PREMESSO CHE

Tra le parti PAT. Enti strumentali (.) le Banche/intermediari finanziari aderenti (..) PREMESSO CHE Allegato parte integrante All.1) Schema di protocollo SCHEMA DI PROTOCOLLO PER IL SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DEI FORNITORI DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO E DEI SUOI ENTI STRUMENTALI ATTRAVERSO

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006 1. OGGETTO E FINALITA Ai sensi e per gli effetti dell art. 125, comma 8

Dettagli

DISCIPLINARE DI VENDITA DEI PRODOTTI DEL MERCHANDISING LA SAPIENZA

DISCIPLINARE DI VENDITA DEI PRODOTTI DEL MERCHANDISING LA SAPIENZA ALLEGATO 2 DISCIPLINARE DI VENDITA DEI PRODOTTI DEL MERCHANDISING LA SAPIENZA ALL INTERNO DEL LOCALE DELLA FACOLTA DI ARCHITETTURA OVE SVOLGERE IL SERVIZIO DI GESTIONE DEL CAFFE LETTERARIO Università degli

Dettagli

PROCEDURA TECNICA articolo 6, comma 1, lettera a)

PROCEDURA TECNICA articolo 6, comma 1, lettera a) PROCEDURA TECNICA articolo 6, comma 1, lettera a) deliberazione ARG/elt 104/11 1 Indice Premessa... 3 Definizioni e acronimi... 3 Riferimenti normativi e procedure tecniche richiamati nel documento...

Dettagli

LEGAL DISCLAIMER AREA RISERVATA FORNITORI QUALIFICATI

LEGAL DISCLAIMER AREA RISERVATA FORNITORI QUALIFICATI LEGAL DISCLAIMER AREA RISERVATA FORNITORI QUALIFICATI Con l accesso all Area Riservata Fornitori Qualificati (l Area ), l Utente accetta integralmente i seguenti termini e condizioni di utilizzo (le Condizioni

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI. Il presente contratto viene stipulato tra le seguenti parti: -...(denominazione) con sede a. Prov..in via..

CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI. Il presente contratto viene stipulato tra le seguenti parti: -...(denominazione) con sede a. Prov..in via.. CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI Il presente contratto viene stipulato tra le seguenti parti: -...(denominazione) con sede a. Prov..in via.. nella persona del..sig/ra., nato/a a.( ), il. e residente

Dettagli

CONVENZIONE PER IL SERVIZIO DI CASSA DELLA CASSA CONGUAGLIO PER IL SETTORE ELETTRICO - CCSE - tra

CONVENZIONE PER IL SERVIZIO DI CASSA DELLA CASSA CONGUAGLIO PER IL SETTORE ELETTRICO - CCSE - tra CONVENZIONE PER IL SERVIZIO DI CASSA DELLA CASSA CONGUAGLIO PER IL SETTORE ELETTRICO - CCSE - tra La CASSA CONGUAGLIO PER IL SETTORE ELETTRICO (di seguito CCSE o Ente), con sede in Roma, in Via Cesare

Dettagli

1. REQUISITI PER L AVVIO DELLA COLLABORAZIONE

1. REQUISITI PER L AVVIO DELLA COLLABORAZIONE CONTRATTO Tra La GDE Edizioni Musicali di Farina Vincenzo con sede legale 00139 Roma, via Monviso, 3 Codice Fiscale FRNVCN62C16G315Y Partita Iva: 09505521006, (di seguito denominata GDE Edizioni ) e, con

Dettagli

PROCEDURA TECNICA articolo 6, comma 1, lettera a)

PROCEDURA TECNICA articolo 6, comma 1, lettera a) PROCEDURA TECNICA articolo 6, comma 1, lettera a) deliberazione ARG/elt 104/11 1 Indice Premessa... 3 Definizioni e acronimi... 3 Riferimenti normativi e procedure tecniche richiamati nel documento...

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA C.F. 80000810863 Tel. 0935.521111 Fax 0935.500429 SETTORE I Affari Generali DIRIGENTE - Dott. Giuseppa Gatto Tel. 0935 521.215 Fax 0935 521217 Pec: protocollo@provincia.enna.it

Dettagli

C O N V E N Z I O N E

C O N V E N Z I O N E C O N V E N Z I O N E Il Comune di PONTECAGNANO FAIANO (SA), Capofila dell Ambito Territoriale S4, sito in via M.A. Alfani, Legalmente Rappresentato dalla dott.ssa Giovanna Martucciello, nata a Pontecagnano

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1608/2014 ADOTTATA IN DATA 16/10/2014

DELIBERAZIONE N. 1608/2014 ADOTTATA IN DATA 16/10/2014 DELIBERAZIONE N. 1608/2014 ADOTTATA IN DATA 16/10/2014 OGGETTO: Rinnovo convenzione con S.E.S.A.A.B. S.p.A. per attività di sorveglianza sanitaria e consulenza specialistica di medicina del lavoro IL DIRETTORE

Dettagli

Operazione a premi EDISON PROTEZIONE CASA indetta da EDISON ENERGIA S.p.A. REGOLAMENTO

Operazione a premi EDISON PROTEZIONE CASA indetta da EDISON ENERGIA S.p.A. REGOLAMENTO Operazione a premi EDISON PROTEZIONE CASA indetta da EDISON ENERGIA S.p.A. REGOLAMENTO IMPRESA PROMOTRICE EDISON ENERGIA S.p.A., con sede legale in Milano (MI) - Foro Buonaparte, 31- Codice Fiscale e Partita

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA REGISTRAZIONE DELLE TRANSAZIONI BILATERALI DEI TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA (CERTIFICATI BIANCHI)

REGOLAMENTO PER LA REGISTRAZIONE DELLE TRANSAZIONI BILATERALI DEI TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA (CERTIFICATI BIANCHI) REGOLAMENTO PER LA REGISTRAZIONE DELLE TRANSAZIONI BILATERALI DEI TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA (CERTIFICATI BIANCHI) Approvato dall Autorità per l energia elettrica e il gas, con deliberazione 14 febbraio

Dettagli

CAMPAGNA PER IL RECUPERO DEI TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TEE (CERTIFICATI BIANCHI) CONVENZIONE TRA

CAMPAGNA PER IL RECUPERO DEI TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TEE (CERTIFICATI BIANCHI) CONVENZIONE TRA CAMPAGNA PER IL RECUPERO DEI TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TEE (CERTIFICATI BIANCHI) CONVENZIONE TRA Sinpro Ambiente Srl con sede in via dell Artigianato n. 20 in Vigonovo (VE) con P. IVA/ C.F. 02942640273,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA KIT FOTOVOLTAICO

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA KIT FOTOVOLTAICO CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA KIT FOTOVOLTAICO 1. DEFINIZIONI Ai fini delle presenti condizioni, i termini e le espressioni elencati al presente articolo e utilizzati con la lettera maiuscola, sia al

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTAL ALLEGATO 4 CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO PER ANNI 3 DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO

Dettagli

Contratti tipo (modello di adesione a contratto) di durata con iniziale acquisto e successiva somministrazione periodica di volumi

Contratti tipo (modello di adesione a contratto) di durata con iniziale acquisto e successiva somministrazione periodica di volumi Contratti tipo (modello di adesione a contratto) di durata con iniziale acquisto e successiva somministrazione periodica di volumi Tipo: scelta dei prodotti integralmente rimessa all aderente Il presente

Dettagli

Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l.

Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l. Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l. N del Tra la PANTAREI INFORMATICA S.r.l. - Via degli Innocenti,

Dettagli

OFFERTA POSTEMAILBOX CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO

OFFERTA POSTEMAILBOX CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO OFFERTA POSTEMAILBOX CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO Le presenti Condizioni Generali di Servizio (di seguito CGS o Contratto ) disciplinano il servizio Archivio erogato da Poste Italiane S.p.A.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n. 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) IL DIRETTORE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n. 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) IL DIRETTORE PROT. N. 143 DEL 24/04/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DESTINATI ALLA STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA (SDSV) DELL UNIVERISTA DEGLI STUDI DI TORINO, AI

Dettagli

GUIDA PER LA RICHIESTA DI TRASFERIMENTO DI TITOLARITÁ DEI PROGETTI DI EFFICIENZA ENERGETICA E DI MODIFICA DEI DATI ANAGRAFICI DEL SOGGETTO TITOLARE

GUIDA PER LA RICHIESTA DI TRASFERIMENTO DI TITOLARITÁ DEI PROGETTI DI EFFICIENZA ENERGETICA E DI MODIFICA DEI DATI ANAGRAFICI DEL SOGGETTO TITOLARE GUIDA PER LA RICHIESTA DI TRASFERIMENTO DI TITOLARITÁ DEI PROGETTI DI EFFICIENZA ENERGETICA E DI MODIFICA DEI DATI ANAGRAFICI DEL SOGGETTO TITOLARE DEL PROGETTO SULL APPLICATIVO INFORMATICO Marzo 2014

Dettagli

CONTRATTO PER L'UTILIZZO DEL SISTEMA PER SCAMBI/CESSIONI DI GAS AL PUNTO DI SCAMBIO VIRTUALE

CONTRATTO PER L'UTILIZZO DEL SISTEMA PER SCAMBI/CESSIONI DI GAS AL PUNTO DI SCAMBIO VIRTUALE CONTRATTO PER L'UTILIZZO DEL SISTEMA PER SCAMBI/CESSIONI DI GAS AL PUNTO DI SCAMBIO VIRTUALE Anno termico 2005-2006 Contratto per l utilizzo del sistema per scambi/cessioni di gas al Punto di Scambio Virtuale

Dettagli

CONVENZIONE DI SERVIZIO DELLA CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI RELATIVI AI SERVIZI DI tra

CONVENZIONE DI SERVIZIO DELLA CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI RELATIVI AI SERVIZI DI tra COMUNE DI CUNEO SETTORE ELABORAZIONE DATI ED ATTIVITA PRODUTTIVE Via Roma 28, 12100 CUNEO CONVENZIONE DI SERVIZIO DELLA CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI RELATIVI AI SERVIZI DI tra Il Comune di Cuneo,

Dettagli

C18492 ACCORDO QUADRO. tra

C18492 ACCORDO QUADRO. tra C18492 ACCORDO QUADRO tra TNT Post Italia S.p.A., con sede in Milano, via Fantoli 6/3, capitale sociale di Euro 120.000,00.=, iscritta al Registro delle Imprese di Milano, codice fiscale e partita IVA

Dettagli

MANDATO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI INCARICATO PER IL RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE E DELLA CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI TRA

MANDATO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI INCARICATO PER IL RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE E DELLA CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI TRA MANDATO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI INCARICATO PER IL RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE E DELLA CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI TRA 1) La Camera di Commercio di Bergamo, con sede in Largo

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Art. 1. Introduzione Le presenti condizioni di vendita (di seguito "Condizioni Generali") disciplinano la vendita dei corsi e dei servizi di formazione erogati da CorsiAssicurativi.it,

Dettagli

FORNITURA BUONI PASTO. L anno 2012, il giorno del mese di, TRA

FORNITURA BUONI PASTO. L anno 2012, il giorno del mese di, TRA Contratto n. /2012 FORNITURA BUONI PASTO L anno 2012, il giorno del mese di, TRA.. con sede legale in vi., partita IVA, in persona del legale rappresentante., in seguito denominata Committente E con sede

Dettagli

Condizioni generali di vendita

Condizioni generali di vendita Condizioni generali di vendita Titolarità del sito ed informazioni al consumatore Accettazione delle condizioni generali di vendita Offerta al pubblico Prezzi Accettazione degli ordini Modalità di pagamento

Dettagli

CONTRATTO DI SCONTO DI CREDITI IVA

CONTRATTO DI SCONTO DI CREDITI IVA CONTRATTO DI SCONTO DI CREDITI IVA Tra - la società/ditta individuale (di seguito, per brevità: il Cedente), con sede in, P.IVA ; rappresentata ai fini del presente atto dal sig., C.F. e - la società Alma

Dettagli

FINANZIARIO E BANCARIO PER L ACQUISIZIONE DI UN FINANZIAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DEL PIANO MEZZI AZIENDALE.

FINANZIARIO E BANCARIO PER L ACQUISIZIONE DI UN FINANZIAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DEL PIANO MEZZI AZIENDALE. Pag. 1 di 6 CAPITOLATO SPECIALE RELATIVO AL SERVIZIO FINANZIARIO E BANCARIO PER L ACQUISIZIONE DI UN FINANZIAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DEL PIANO 1 Pag. 2 di 6 INDICE ART. 1 OGGETTO DEL CONTRATTO --------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Condizioni generali di contratto per il servizio di connessione alla rete elettrica in media tensione (opere a cura di RetiPiù Srl)

Condizioni generali di contratto per il servizio di connessione alla rete elettrica in media tensione (opere a cura di RetiPiù Srl) Condizioni generali di contratto per il servizio di connessione alla rete elettrica in media tensione (opere a cura di RetiPiù Srl) PREMESSA a) l Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico,

Dettagli

CONTRATTO DI AGENZIA. Tra

CONTRATTO DI AGENZIA. Tra CONTRATTO DI AGENZIA Tra La Società (C.F. , P.Iva ), corrente in

Dettagli

DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto i termini successivamente indicati avranno il seguente significato:

DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto i termini successivamente indicati avranno il seguente significato: CONDIZIONI E TERMINI DI UTILIZZO DEL SERVIZIO DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto i termini successivamente indicati avranno il seguente significato: Contratto: le presenti condizioni generali;

Dettagli

Timbro e Firma del Cliente

Timbro e Firma del Cliente Condizioni Generali di Fornitura Tra con sede in P. IVA di seguito indicata e... con sede in... P. IVA... di seguito indicato Cliente, si conviene e si stipula quanto segue: Conclusione ed Efficacia degli

Dettagli

CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO IN REGIME DI COLLABORAZIONE A PROGETTO D. Lgs. 276/03, artt. 61-69 TRA

CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO IN REGIME DI COLLABORAZIONE A PROGETTO D. Lgs. 276/03, artt. 61-69 TRA CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO IN REGIME DI COLLABORAZIONE A PROGETTO D. Lgs. 276/03, artt. 61-69 TRA Il Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Scienze del Mare, di seguito indicato come CoNISMa,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PAGAMENTO PRONTO PREMIUM E PER I SERVIZI DEL PORTALE WWW.PRONTOPREMIUM.IT

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PAGAMENTO PRONTO PREMIUM E PER I SERVIZI DEL PORTALE WWW.PRONTOPREMIUM.IT CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PAGAMENTO PRONTO PREMIUM E PER I SERVIZI DEL PORTALE WWW.PRONTOPREMIUM.IT 1. Definizioni Ai fini delle presenti condizioni generali dovrà intendersi

Dettagli

CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO PROFESSIONALE Sottoscritto in data da e tra

CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO PROFESSIONALE Sottoscritto in data da e tra CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO PROFESSIONALE Sottoscritto in data da e tra Università di Trento con sede in Trento, Via Belenzani n. 12, codice fiscale e partita IVA 00340520220, rappresentata dal dr. nato

Dettagli

Conciliatore professionista

Conciliatore professionista Il programma del Corso, in conformità alle disposizioni del recentissimo D.M. 180/201, si articola in moduli teorici e moduli pratici nell ambito dei quali vengono trattate le seguenti materie: normativa

Dettagli

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede Contratto di affidamento di incarico In data odierna tra Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede in Pisa, Piazza dei Facchini n. 16, nella persona del Direttore Generale, Dott.

Dettagli