BorghiNews. LeBuonePratiche GIOIELLI O BORGHI, FA POCA DIFFERENZA ANCHE LA SPAGNA HA I SUOI BORGHI PIU BELLI PRESTO IL NEGOZIO DELLE NOSTRE ECCELLENZE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BorghiNews. LeBuonePratiche GIOIELLI O BORGHI, FA POCA DIFFERENZA ANCHE LA SPAGNA HA I SUOI BORGHI PIU BELLI PRESTO IL NEGOZIO DELLE NOSTRE ECCELLENZE"

Transcript

1 newsletter_depliant 03/04/13 17:51 Pagina 2 GIOIELLI O BOGHI, PEIODICO D INFOMAZIONE DEL CLUB La frazione di Senaso è il punto di partenza per escursioni in Val d Ambièz. Anche lì siete intervenuti. Nella prima edizione del concorso Gioielli d Italia il ministero del Turismo ha premiato 21 Comuni, 13 dei quali sono classificati nei Borghi più belli d Italia. Senaso è stata individuata come la nostra borgata più bella. Per evitare il passaggio nella frazione storica, abbiamo collegato direttamente la valle al paese con un percorso nel verde. I lavori di riqualificazione in corso a Senaso riguardano una nuova illuminazione che valorizzi i portici, le stradine e le architetture, e la sostituzione dell asfalto con l antico selciato e una pavimentazione in porfido. U I sindaci dei primi Pueblos más bonitos de España accompagnati dalle delegazioni italiana e vallone, alla costituzione ufficiale della rete al Fitur di Madrid, il 30 gennaio Sotto, il borgo di Peratallada in Catalogna. ANCHE LA SPAGNA HA I SUOI BOGHI PIU BELLI Con Los Pueblos más bonitos de España aumentano a sei le reti europee: quattro nazionali (Francia, Italia, omania e Spagna) e due regionali (Vallonia in Belgio e Sassonia in Germania). Scaldano i motori, ma sono frenati dalla crisi, Creta e Malta. I l 30 gennaio scorso al Fitur, la fiera del turismo di Madrid, è nata ufficialmente la rete dei Borghi più belli di Spagna. Los Pueblos Pueblos más bonitos de España sono stati presentati alla stampa da Oscar Soria presidente dell Associazione, Francisco Mestre direttore generale e Andrés Martinez Castellà sindaco di Peñíscola, il primo Comune classificato. Hanno partecipato all evento il nostro presidente Fiorello Primi, che è anche vicepresidente della Federazione dei Borghi più belli della Terra (di cui fanno parte anche il Giappone e il Quebec in Canada), Emilie Goffin direttore dei Borghi più belli della Vallonia e Geoffrye Melin coordinatore dei progetti della stessa Associazione belga. Dopo Peñíscola sono stati certificati Mojácar e Lucainena de las Torres. Quindi il prezioso borgo di Medinaceli e altri, fino a raggiungere l attuale numero di quattordici. Il presidente Soria ha parlato della importanza della bellezza come mezzo per incrementare il turismo nei Borghi e spera di associare nuovi pueblos entro l anno. Il sito dell Associazione è na giuria presieduta dal regista cinematografico Ermanno Olmi e composta da Claudio icci, sindaco di Assisi e delegato al turismo dell Anci, dal presidente del Touring Club Franco Iseppi, dal presidente dei Borghi più belli d Italia Fiorello Primi e da Ilaria Borletti Buitoni, presidente del FAI, lo scorso 12 febbraio ha premiato con il titolo di Gioielli d Italia ventuno Comuni, dando così corso all idea del ministro per gli Affari egionali, il Turismo e lo Sport, Piero Gnudi, di istituire ogni 2 anni un riconoscimento per le comunità e le amministrazioni che, più di altre, si sforzano di preservare il proprio patrimonio storico, artistico e ambientale. Alla selezione effettuata dal Comitato di valutazione hanno partecipato circa 350 Comuni sino a 60 mila abitanti. I ventuno premiati hanno tutti una popolazione inferiore ai 20 mila abitanti e ben tredici di questi sono classificati nei Borghi più belli d Italia. Oltre a fregiarsi del premio e a poter usare il marchio Gioiello d Italia, questi Comuni godranno di una particolare attenzione da parte dell Enit, che avvierà una campagna di promozione appositamente studiata per loro. I tredici Borghi vincitori sono Bevagna (Perugia), Bova (eggio Calabria), Campodimele (Latina), Castellabate (Salerno), Castell Arquato (Piacenza), Cisternino (Brindisi), Etroubles (Valle d Aosta), Gangi (Palermo), Gradara (Pesaro-Urbino), Montecosaro (Macerata), San Benedetto Po (Mantova), San Leo (imini) e Specchia (Lecce). Altri interventi? Mezzano, le cataste di legna trasformate in opere d arte La nostra presenza nella strategia promozionale dell Enit in tutto il mondo è ormai una realtà. L Agenzia Nazionale del Turismo ha colto perfettamente la domanda di novità che viene dai mercati esteri e il turismo italiano si presenta sempre più spesso alle fiere internazionali con il marchio de I Borghi più belli d Italia. Il motivo è semplice: gli stranieri rappresentano il 36 per cento dei visitatori dei borghi (dati Ecotur 2010). Nell immaginario collettivo di francesi, tedeschi, scandinavi, russi, giapponesi, il borgo italiano è un unicum non riproducibile che condensa in sé arte, cultura e natura come nessun altro prodotto turistico riesce a fare. La promozione dei territori, soprattutto di quelli meno noti, passa dunque attraverso i borghi: da uno studio dell ISTAT e dell Università de l Aquila emerge una forte tendenza degli stranieri a scegliere vacanze consapevoli e sostenibili; oltre il 20 per cento di tutte le vacanze-natura scelte dagli stranieri è rappresentato dalle visite ai nostri Borghi. Abbiamo realizzato un belvedere con sei punti panoramici da cui si gode una splendida vista su tutto il territorio; in cima al colle Beo, in mezzo alla pineta, è stata creata una struttura per manifestazioni. Casa Osei, antica dimora patronale, è stata restaurata per farne la sede di un museo etnografico e di uno spazio mostre. Abbiamo aperto una scuola di scultura su legno: per ogni borgata di San Lorenzo gli scultori hanno realizzato un opera che raffigura le arti e i mestieri di un tempo, dal filò nelle stalle alla fienagione, dal bestiame al pascolo alla raccolta della legna. Posso dire che abbiamo accolto la sfida di entrare nell Associazione e l abbiamo vinta. Vicesindaco Orsingher, anche per Mezzano l ingresso nel Club è stato un grande stimolo. Vero. E abbiamo messo in evidenza il logo dei Borghi nelle due nuove rotatorie. Grazie a due nuovi parcheggi abbiamo tolto le macchine dal centro. In alcune zone del nucleo storico è stato rimesso il caratteristico selciato a sasso, e nuove pezzature saranno posate quando avremo interrato la rete di teleriscaldamento. Abbiamo posto 21 pannelli informativi su altrettanti immobili storici e riprodotto un quadro del nostro pittore Davide Orler. Abbiamo aperto un passaggio pedonale e un punto vendita di vini, e fatto l allestimento del museo di arti e mestieri Al tabià del ico, della lisiera, il luogo in cui un tempo le donne lavavano i panni, e dei presepi di Mauro Corona. icordo anche l area camper, il collegamento della ciclabile con il centro storico, la prossima apertura di un albergo a quattro stelle, la registrazione del marchio Mezzano omantica. Sotto questo marchio sono compresi gli eventi realizzati dal Comune, tra cui uno secondo noi straordinario, come Cataste & Canzei : le cataste di legna dei paesi di montagna trasformate in opere d arte. Sì, abbiamo chiesto a dodici artisti di reinterpretare con una propria installazione l usanza tradizionale dell accatastamento della legna. Ne sono uscite opere come la catasta a forma di libro aperto. In questo modo nel centro storico c è un esposizione permanente che sarà integrata con quattro o cinque opere ogni anno, in sostituzione di quelle danneggiate dal tempo. La legna, disposta artisticamente, si integra con la pietra e in qualche caso abbellisce le facciate nascondendone le parti deteriorate. BorghiNews LeBuonePratiche San Lorenzo in Banale, una scommessa vinta Sindaco igotti, visitando il Suo Comune siamo rimasti sorpresi per le iniziative che avete portato a termine negli ultimi anni. Il primo intervento è stato un regolamento edilizio che ci consente la tutela dei manufatti storici e il risanamento conservativo. Poi la segnaletica informativa e direzionale per collegare in modo più armonico i sette borghi di cui si compone il Comune di San Lorenzo. PESTO IL NEGOZIO Aprirà a oma il primo concept store dedicato ai prodotti enogastronomici dei nostri territori. B orghi Travel, il partner commerciale de I Borghi più belli d Italia, con la trasformazione in società per azioni ha allargato il proprio campo d attività. Ora sta realizzando una vecchia idea della nostra Associazione: radunare in un negozio, fisico oltre che virtuale, i prodotti enogastronomici dei territori che si fregiano del titolo di Borghi più belli d Italia. Un immenso giacimento di sapori e profumi che comprende, per fare solo qualche esempio, il vino delle rocche di Bard e lo zafferano di Navelli, il formaggio delle viole di Usseaux come il pane di Triora, il salame alle rape ( ciuìga ) di San Lorenzo in Banale come il formaggio di Fagagna o la fagiolina di Castiglione del Lago. Così, l olio extravergine di Spello e il vino Sagrantino di Montefalco, la lenticchia di Castelluccio nel comune di Norcia, il farro di Abbateggio e il caciocavallo di Gangi troveranno spazio sugli scaffali del primo punto vendita dei Borghi a oma, in Corso Vittorio Emanuele 231. Tale punto vendita sarà un vero e proprio concept store dedicato ai Borghi più belli d Italia e si svilupperà attraverso una rete di franchising in tutto il mercato europeo. Essendo entrati in società partner russi, Borghi Travel sta valutando la possibilità di aprire un punto vendita anche a Mosca. Tale progetto sarà supportato da una spiccata vocazione on line, con la realizzazione di due portali multilingua dedicati al commercio elettronico. A VIPITENO IN QUESTO NUMEO > A VIPITENO BOGHI PIU BELLI > GIOIELLI E BOGHI > SCOCI D AMOE E LEGGE SULLA BELLEZZA I BOGHI PIU BELLI DEL MEDITEANEO IL SITO CAMBIA LOOK! Ha richiesto più tempo del previsto, ma è ormai pronto il nuovo sito dei Borghi più belli d Italia. Il restyling del portale cancella un impostazione assolutamente datata, fa ordine nell home page e si interfaccia con i social network. I Comuni avranno la possibilità di caricare direttamente le notizie che li riguardano, non più in home page ma nella parte loro dedicata. Le informazioni saranno impaginate in modo più chiaro e la galleria fotografica consentirà al visitatore di farsi un idea di ciò che troverà nel borgo. La visita potrà essere prenotata on line. Editore: I Borghi più belli d Italia L evento si svolgerà nell antico centro dell Alto-Adige dal 3 al 5 maggio. > ANCHE LA SPAGNA HA I SUOI > NASCEANNO A CISTENINO POGAMMA DEGLI EVENTI NAZIONALI POGAMMA DEGLI EVENTI INTENAIZONALI > BOGHI IN VISTA edazione: via ialto oma - tel > PESTO IL NEGOZIO Testi di: Claudio Bacilieri Progetto grafico: masterlineitaly - roma Stampa: ST PESS srl - Via Carpi Pomezia (M). > LE BUONE PATICHE Il presidente Fiorello Primi insieme con il comitato direttivo dei Borghi più belli d Italia ha ringraziato il sindaco di Vipiteno Fritz Karl Messner e la consigliera Valeria Casazza, per essersi assunti l impegno di organizzare nella loro cittadina la XIII Assemblea Nazionale della nostra Associazione. L appuntamento annuale dei Borghi si svolgerà dal 3 al 5 maggio 2013 e sarà l occasione per i sindaci e gli amministratori che saliranno all estremo nord della Penisola, per un confronto sulle attività dell Associazione, i risultati raggiunti nell ultimo anno e quelli attesi. Pur in un momento di gravi difficoltà finanziarie, i Comuni aderenti ai Borghi ha detto il presidente Primi - possono verificare come siamo riusciti a portare avanti anche quest anno le nostre iniziative, soprattutto dal punto di vista della promozione sui mercati esteri e della comunicazione. Tessiamo la nostra tela ogni giorno per aumentare la visibilità della rete e la conoscenza del nostro marchio, ormai affermato a livello internazionale. Essere nei borghi è una garanzia di eccellenza e un modo d interpretare la qualità e la sostenibilità dello sviluppo: questo ormai è chiaro a tutti.

2 BorghiNews APILE 2013 SCOCI D AMOE E LEGGE SULLA BELLEZZA La bellezza può essere declinata in diversi modi. Con una mostra fotografica sui borghi e con una proposta di legge come quella di Legambiente, che la nostra Associazione sosterrà nel Forum di Sabbioneta. Si chiamerà Scorci d Amore la mostra fotografica dedicata ai Borghi più belli d Italia che sarà inaugurata a Sabbioneta (Mantova) alla fine dell estate in occasione del primo forum sugli Stati generali della Bellezza italiana. La mostra sarà disposta all aperto in modo da formare un percorso tra le vie del sito Unesco di Sabbioneta, scelto per ospitare un evento al quale i Borghi stanno lavorando nonostante la difficoltà di trovare risorse in un momento difficile come l attuale. Nelle tre giornate del Forum sarà discussa anche la proposta di legge di Legambiente sulla bellezza come patrimonio del Paese, che i Borghi più belli d Italia sostengono con convinzione. La proposta si articola in dieci punti, che vanno dalla tutela del suolo alla rigenerazione urbana, dalla repressione dell abusivismo edilizio ai bandi di idee per la bellezza. Il presidente dei Borghi Fiorello Primi ha inviato ai sindaci dei 219 Comuni dell Associazione una lettera contenente un ordine del giorno sulla bellezza da far approvare dai propri Consigli Comunali, per un sostegno maggiore al disegno di legge di Legambiente.

3 POGAMMA DEGLI EVENTI NAZIONALI aprile: XXIII ECOTU e V Borsa del Turismo de I Borghi più belli d Italia - Camera di Commercio di Chieti - Chieti Scalo. 3-5 maggio: XIII^ Assemblea Nazionale de I Borghi più belli d Italia - Vipiteno (Bolzano) giugno: I Festival del Mare de I Borghi più Belli d Italia e II^ egata Velica Cefalù (Palermo). 1 giugno: Convegno Nazionale Birrifici artigianali de I Borghi più belli d Italia che si svolgerà a Morimondo (Milano) giugno: II^ Edizione Il Bello della Birra assegna Nazionale Birrifici arti gianali de I Borghi più belli d Italia, Soncino (Cremona). NASCEANNO A CISTENINO I BOGHI PIU BELLI DEL MEDITEANEO Sarà il borgo di Cisternino (Brindisi) a ospitare il 26 ottobre prossimo la conferenza per la costituzione della rete dei Borghi più belli del Mediterraneo. La decisione è stata presa l 8 febbraio scorso a Bari, nella sede della egione Puglia, dove si sono riuniti i soggetti interes - sati a raccogliere la sfida avanzata dai Borghi più belli d Italia - di coinvolgere i Paesi dell Adriatico e del Maghreb nelle politiche di sviluppo sostenibile, le uniche praticabili per la protezione del patrimonio storico e culturale del Mare Nostrum. All incontro di Bari hanno partecipato il presidente dei Borghi più belli d Italia Fiorello Primi, gli assessori regionali Silvia Godelli, con delega al Mediterraneo, e Angela Barbanente, con delega all urbanistica e qualità del territorio, il sindaco di Cisternino Donato Baccaro e il vicepresidente della Fondazione oma Mediterraneo inaldo Chidichimo. Presenti anche i rappresentanti di Anci, Upi, AICCE, Unioncamere e del Politecnico di Bari. Ognuno di questi soggetti porterà alla conferenza di Cisternino un proprio specifico contributo scritto, utile per elaborare il documento che dovrebbe definire la strategia per sviluppare nel bacino del Mediterraneo un progetto di sviluppo durevole basato sui concetti di bellezza e qualità della vita nei piccoli centri rivieraschi. Il primo obiettivo della Conferenza sarà di portare almeno una decina di Paesi mediterranei a gettare le basi per la costituzione di una rete analoga a quella de I Borghi più belli d Italia. L ufficio regionale dell AICE verificherà la possibilità di attivare un progetto europeo per finanziare la Conferenza insieme al Comune e la egione luglio: CiBorghi. Festival delle cucine regionali de I Borghi più belli d Italia, Offida (Ascoli Piceno). 31 luglio: Giostra Cavalleresca de I Borghi più Belli d Italia, Sulmona (L Aquila) agosto: I Moto aduno Internazionale fra I Borghi più Belli d Italia - Corciano, Citerna, Norcia, Castiglione del Lago, Deruta (Perugia) e Giove (Terni) agosto, 1 settembre: I Forum sulla Bellezza Italiana Sabbioneta (Mantova) Castelponzone (Cremona). 6-8 settembre VIII Festival de I Borghi più Belli d Italia e IV Festival des Plus Beaux Villages de la Terre - Castel del Monte - Navelli - Santo Stefano di Sessanio (L Aquila). All interno della manifestazione, si svolgerà a Navelli il Seminario Il Turismo Sociale in collaborazione con OITS (Organisation Internationale du Tourisme Social) settembre: Salone del Camper Parma. All interno della manifestazione, sabato 14, un convegno sul turismo sociale. 22 settembre: III^ Edizione Cicloturistica de I Borghi più Belli d Italia. Si svolgerà in Umbria e Toscana e interesserà i Comuni di Montone (PG), Citerna (PG) e Anghiari (A) ottobre: TTI Travel Trade Italia imini. Il Club sarà presente nello stand di Borghi Travel. 26 ottobre: Conferenza I Borghi più belli del Mediterraneo Cisternino (Brindisi). Novembre (in data da stabilire): III Workshop BuyBorghi e III Meeting Operatori Tu - ristici del Sociale Collettivo - Furore (Salerno). Operatori turistici stranieri interessati al prodotto Borghi incontreranno operatori turistici de I Borghi più Belli d Italia. Fine anno (in data da stabilire): Convegno Turismo dei Parchi dei Borghi. Ambien te, Cultura, Enogastronomia - Parco del Pollino. otonda (Potenza). POGAMMA DEGLI EVENTI INTENAZIONALI Tutti gli incontri internazionali sono organizzati con l Enit, l Agenzia Nazionale del Turismo, presso le sue sedi estere. Nel corso di queste manifestazioni, l Enit seleziona per i Borghi i principali tour operator interessati al nostro prodotto turistico e la relativa stampa di settore, cui viene presentata la nostra Associazione. Gene ralmente da queste attività di promozione nascono tour di scoperta (educational tour) che i Borghi sono felici di ospitare, al fine di sensibilizzare sulla propria offerta turistica la stampa straniera di settore marzo: ITB Internationale Tourismus-Börse Berlino (Germania). Hanno partecipato i Borghi delle egioni Friuli Venezia-Giulia e Trentino Alto-Adige marzo: TU Goteborg (Svezia). Hanno partecipato i Borghi di Sicilia e Calabria settembre: JATA Tourism Forum & Travel Showcase 2013 Tokyo (Giappone). Parteciperanno i Borghi di Lombardia e Lazio. 4-7 novembre: WTM World Travel Market Londra (Gran Bretagna). Parteciperanno i Borghi di Umbria, Marche, Abruzzo e Molise.

4 BorghinVista Le nuove certificazioni. Sono sette i nuovi ingressi che vanno a compensare le esclusioni: due al nord, in Lombardia e Friuli, due al centro, nelle Marche e nel Lazio, e tre al sud, in Campania, Puglia e Sicilia. Toppo, frazione di Travesio (Pordenone), è un borgo rurale, come Grazie, la frazione di Curtatone (Mantova) famosa per il santuario e il concorso-raduno dei madonnari, gli artisti di strada. Mondolfo (Pesaro-Urbino) è un paese alto sul mare Adriatico, mentre la rinascimentale Caprarola (Viterbo) stupisce il visitatore per il monumentale palazzo Farnese. Nel meridione, presentiamo la medievale Sant Agata de Goti (Benevento), la barocca Presicce (Lecce) e Monterosso Almo, il paese più alto della provincia di agusa. CAPAOLA, FASTI FANESIANI Costruita su uno sperone a 500 metri sul livello del mare nella Tuscia viterbese, Caprarola è forse la meno nascosta delle nostre nuove sette perle: tutti i libri di storia dell arte riportano, infatti, le architetture del palazzo Farnese edificato dal Vignola, uno dei più riusciti esempi di manierismo tardo-cinquecentesco. Il Vignola non si è limitato alla concezione del palazzo-fortezza, ma ha ridisegnato l intero centro storico, aprendo una nuova prospettiva urbana con il taglio di una grande via rettilinea sopraelevata sulle due borgate antiche. In questo modo, l accesso a palazzo Farnese è fortemente scenografico, grazie anche alla monumentale scalinata. Dai bastioni del grandioso palazzo si apre un ampia veduta sull abitato e sul paesaggio circostante. Da vedere a palazzo la sala dei Fasti farnesiani dipinta da Taddeo Zuccari, sorta di moderna mitologia della famiglia Farnese, che diede alla storia d Italia papi, duchi e condottieri. MONDOLFO, IL BELVEDEE SULL ADIATICO Una doppia cinta muraria medievale ricostruita nel Cinquecento racchiude il borgo marchigiano di Mondolfo, in provincia di Pesaro-Urbino. A breve distanza dal mare (il suo prolungamento costiero è Marotta), Mondolfo è un belvedere sull Adriatico sorto intorno al Mille con il fenomeno dell incastellamento e cresciuto come presidio in funzione anti-saracena. Dopo la dominazione malatestiana e un periodo di soggezione diretta alla Chiesa, il borgo divenne possedimento dei Della overe e importante centro del ducato d Urbino, conoscendo la prosperità necessaria all edificazione di chiese ricche d arte e di nobili palazzi, prosperità goduta anche dopo il 1631, quando Mondolfo ritornò nei domini dello Stato Pontificio. Le emergenze architettoniche principali sono la monumentale chiesa di Sant Agostino con il chiostro e la chiesa romanica di San Gervasio, nella cui cripta è custodito un prezioso sarcofago ravennate. SANT AGATA DE GOTI, UNA VISTA DA APPLAUSO Con oltre 11 mila abitanti, ma un centro storico naturalmente più piccolo, Sant Agata de Goti è il più grande borgo della Campania. C è un po di Spagna anche qui, perché l unica torre rimasta del castello, poi riadattato a dimora patrizia, è di origi - ne catalana o aragonese. L antico nucleo d impianto medievale conserva scorci molto belli, dal colonnato di piazza Duomo a piazza Sant Alfonso, da vico Forno alla via oma vista da piazza Sant Umberto, come anche la via Perna percorsa dalla parte del Municipio. Ma è la veduta d insieme di Sant Agata dal ponte a strappare l applauso, soprattutto di notte. Per rendere più accessibili le sue bellezze, il Comune ha istituito la zona pedonale e allestito un ricco cartellone di eventi. MONTEOSSO ALMO, LA SICILIA DI MONTAGNA Uno stop all abusivismo edilizio, alle case non finite, all assenza di piani regolatori, all espansione del cemento: Monterosso Almo con la classificazione nei Borghi più belli d Italia imbocca decisamente la strada virtuosa della tutela e del restauro, a partire dalla sua opera d arte più insigne, la chiesa Matrice, la cui facciata ricorda vagamente l architettura religiosa dell Italia centrale. È invece interamente siciliano questo piccolo paese sui Monti Iblei che, a quasi 700 metri d altitudine, è il più alto della provincia di agusa. L antico quartiere Matrice con il suo dedalo di viuzze sembra una casba araba, e tutt insieme il borgo, soprattutto visto di notte, dà l idea di un presepe fatto di vicoli e scalinate. GAZIE, UN SANTUAIO TA I FIOI DI LOTO Alle porte di Mantova, c è un santuario sulle rive del Mincio, il fiume di Virgilio che in estate sembra il Mekong, per l esplosione dei fiori di loto trapiantati qui da una natu ralista mantovana negli anni Venti. Intorno al santuario di Maria Vergine delle Grazie, iniziato nel 1399, è sorto il borgo di Grazie, frazione di 528 abitanti del Comune di Curtatone. Il nucleo antico di Grazie è rappresentato dal santuario e dagli edifici posti sul perimetro della piazza antistante. Il santuario edificato dai Gonzaga è da sempre meta di pellegrinaggi e noto per l impalcato ligneo che contiene i suoi originali ex voto, 53 statue cinque-secentesche di notevole impatto visivo. Sul sagrato del Santuario si svolge dal 1495 la Fiera delle Grazie, che dal 1973 ospita il raduno-concorso nazionale dei Madonnari. Infine, le Valli del Mincio costituiscono un tesoro naturalistico di grande valore: si tratta di una delle più vaste zone umide dell Italia settentrionale, che può essere esplorata in barca. Navigare lenti il fiume e i suoi canali, tra canneti e ninfee, ammirando le specie rare di uccelli, è un esperienza consigliabile a ogni visitatore, soprattutto quando compare il magnifico skyline di Mantova adagiata sul lago Superiore. TOPPO, BOGO UALE CON CASTELLO E PALAZZO SIGNOILE Toppo di Travesio, poco più di 400 anime, è uno di quei posti da scoprire con calma e con fiducia, perché non è appariscente: è, infatti, un borgo rurale, tra i meglio conservati della collina pordenonese. Se si guarda bene, ad esempio dall alto del castello (parzialmente recuperato di recente), si nota che la conformazione agraria medievale si è mantenuta. Nel territorio, costituito da piccole borgate cristallizzate nel tempo, spiccano il Borgo Martins con i suoi muri in sasso e il nucleo di via Fornace con le case a corte e i giardini interni. Le vecchie costruzioni in pietra e i portici ad arco evocano la rude vita di un tempo, mentre il cinquecentesco palazzo dei conti Toppo-Wassermann, divenuto centro culturale per l intero territorio, ci riporta alla necessità di offrire alla conoscenza di tutti il patrimonio storico e paesaggistico di questi luoghi. Una pista ciclabile porta da Travesio a Toppo attraverso un castagneto e un area protetta, e da via Fornace si sale al castello attraverso una strada nel bosco. Tornati a Travesio, ci aspettano gli affreschi del Pordenone nella chiesa di San Pietro. PESICCE, DI SOPA E DI SOTTO Ci sono due Presicce: una è quella, subito visibile, dei palazzi delle famiglie benestanti, prevalentemente in stile barocco, abbelliti dalle sapienti mani di scalpellini e maestranze locali. ivestiti di bugnati, sormontati da stemmi o ingentiliti da balconi, sono espressione di una vivacità economica legata in particolare alla produzione dell olio. L altra Presicce è quella sotterranea dei frantoi ipogei, eccezionale esempio di archeologia industriale. Nelle viscere della terra sono ancora presenti 23 trappeti a grotta, di cui otto nel cuore del centro storico: in questi antri stavano chiusi sei mesi all anno i trappetari addetti alla frangitura delle olive, per la quale utilizzavano un imponente macina azionata dal mulo o dall asino. Su questo centro storico in provincia di Lecce di 1500 abitanti (l intero Comune ne conta 6 mila), vegliano la barocca colonna votiva di Sant Andrea, la Chiesa Madre e quella del Carmine, anch esse barocche, e la chiesa extra urbana di Santa Maria degli Angeli.

5 newsletter_depliant 03/04/13 17:51 Pagina 2 GIOIELLI O BOGHI, PEIODICO D INFOMAZIONE DEL CLUB La frazione di Senaso è il punto di partenza per escursioni in Val d Ambièz. Anche lì siete intervenuti. Nella prima edizione del concorso Gioielli d Italia il ministero del Turismo ha premiato 21 Comuni, 13 dei quali sono classificati nei Borghi più belli d Italia. Senaso è stata individuata come la nostra borgata più bella. Per evitare il passaggio nella frazione storica, abbiamo collegato direttamente la valle al paese con un percorso nel verde. I lavori di riqualificazione in corso a Senaso riguardano una nuova illuminazione che valorizzi i portici, le stradine e le architetture, e la sostituzione dell asfalto con l antico selciato e una pavimentazione in porfido. U I sindaci dei primi Pueblos más bonitos de España accompagnati dalle delegazioni italiana e vallone, alla costituzione ufficiale della rete al Fitur di Madrid, il 30 gennaio Sotto, il borgo di Peratallada in Catalogna. ANCHE LA SPAGNA HA I SUOI BOGHI PIU BELLI Con Los Pueblos más bonitos de España aumentano a sei le reti europee: quattro nazionali (Francia, Italia, omania e Spagna) e due regionali (Vallonia in Belgio e Sassonia in Germania). Scaldano i motori, ma sono frenati dalla crisi, Creta e Malta. I l 30 gennaio scorso al Fitur, la fiera del turismo di Madrid, è nata ufficialmente la rete dei Borghi più belli di Spagna. Los Pueblos Pueblos más bonitos de España sono stati presentati alla stampa da Oscar Soria presidente dell Associazione, Francisco Mestre direttore generale e Andrés Martinez Castellà sindaco di Peñíscola, il primo Comune classificato. Hanno partecipato all evento il nostro presidente Fiorello Primi, che è anche vicepresidente della Federazione dei Borghi più belli della Terra (di cui fanno parte anche il Giappone e il Quebec in Canada), Emilie Goffin direttore dei Borghi più belli della Vallonia e Geoffrye Melin coordinatore dei progetti della stessa Associazione belga. Dopo Peñíscola sono stati certificati Mojácar e Lucainena de las Torres. Quindi il prezioso borgo di Medinaceli e altri, fino a raggiungere l attuale numero di quattordici. Il presidente Soria ha parlato della importanza della bellezza come mezzo per incrementare il turismo nei Borghi e spera di associare nuovi pueblos entro l anno. Il sito dell Associazione è na giuria presieduta dal regista cinematografico Ermanno Olmi e composta da Claudio icci, sindaco di Assisi e delegato al turismo dell Anci, dal presidente del Touring Club Franco Iseppi, dal presidente dei Borghi più belli d Italia Fiorello Primi e da Ilaria Borletti Buitoni, presidente del FAI, lo scorso 12 febbraio ha premiato con il titolo di Gioielli d Italia ventuno Comuni, dando così corso all idea del ministro per gli Affari egionali, il Turismo e lo Sport, Piero Gnudi, di istituire ogni 2 anni un riconoscimento per le comunità e le amministrazioni che, più di altre, si sforzano di preservare il proprio patrimonio storico, artistico e ambientale. Alla selezione effettuata dal Comitato di valutazione hanno partecipato circa 350 Comuni sino a 60 mila abitanti. I ventuno premiati hanno tutti una popolazione inferiore ai 20 mila abitanti e ben tredici di questi sono classificati nei Borghi più belli d Italia. Oltre a fregiarsi del premio e a poter usare il marchio Gioiello d Italia, questi Comuni godranno di una particolare attenzione da parte dell Enit, che avvierà una campagna di promozione appositamente studiata per loro. I tredici Borghi vincitori sono Bevagna (Perugia), Bova (eggio Calabria), Campodimele (Latina), Castellabate (Salerno), Castell Arquato (Piacenza), Cisternino (Brindisi), Etroubles (Valle d Aosta), Gangi (Palermo), Gradara (Pesaro-Urbino), Montecosaro (Macerata), San Benedetto Po (Mantova), San Leo (imini) e Specchia (Lecce). Altri interventi? Mezzano, le cataste di legna trasformate in opere d arte La nostra presenza nella strategia promozionale dell Enit in tutto il mondo è ormai una realtà. L Agenzia Nazionale del Turismo ha colto perfettamente la domanda di novità che viene dai mercati esteri e il turismo italiano si presenta sempre più spesso alle fiere internazionali con il marchio de I Borghi più belli d Italia. Il motivo è semplice: gli stranieri rappresentano il 36 per cento dei visitatori dei borghi (dati Ecotur 2010). Nell immaginario collettivo di francesi, tedeschi, scandinavi, russi, giapponesi, il borgo italiano è un unicum non riproducibile che condensa in sé arte, cultura e natura come nessun altro prodotto turistico riesce a fare. La promozione dei territori, soprattutto di quelli meno noti, passa dunque attraverso i borghi: da uno studio dell ISTAT e dell Università de l Aquila emerge una forte tendenza degli stranieri a scegliere vacanze consapevoli e sostenibili; oltre il 20 per cento di tutte le vacanze-natura scelte dagli stranieri è rappresentato dalle visite ai nostri Borghi. Abbiamo realizzato un belvedere con sei punti panoramici da cui si gode una splendida vista su tutto il territorio; in cima al colle Beo, in mezzo alla pineta, è stata creata una struttura per manifestazioni. Casa Osei, antica dimora patronale, è stata restaurata per farne la sede di un museo etnografico e di uno spazio mostre. Abbiamo aperto una scuola di scultura su legno: per ogni borgata di San Lorenzo gli scultori hanno realizzato un opera che raffigura le arti e i mestieri di un tempo, dal filò nelle stalle alla fienagione, dal bestiame al pascolo alla raccolta della legna. Posso dire che abbiamo accolto la sfida di entrare nell Associazione e l abbiamo vinta. Vicesindaco Orsingher, anche per Mezzano l ingresso nel Club è stato un grande stimolo. Vero. E abbiamo messo in evidenza il logo dei Borghi nelle due nuove rotatorie. Grazie a due nuovi parcheggi abbiamo tolto le macchine dal centro. In alcune zone del nucleo storico è stato rimesso il caratteristico selciato a sasso, e nuove pezzature saranno posate quando avremo interrato la rete di teleriscaldamento. Abbiamo posto 21 pannelli informativi su altrettanti immobili storici e riprodotto un quadro del nostro pittore Davide Orler. Abbiamo aperto un passaggio pedonale e un punto vendita di vini, e fatto l allestimento del museo di arti e mestieri Al tabià del ico, della lisiera, il luogo in cui un tempo le donne lavavano i panni, e dei presepi di Mauro Corona. icordo anche l area camper, il collegamento della ciclabile con il centro storico, la prossima apertura di un albergo a quattro stelle, la registrazione del marchio Mezzano omantica. Sotto questo marchio sono compresi gli eventi realizzati dal Comune, tra cui uno secondo noi straordinario, come Cataste & Canzei : le cataste di legna dei paesi di montagna trasformate in opere d arte. Sì, abbiamo chiesto a dodici artisti di reinterpretare con una propria installazione l usanza tradizionale dell accatastamento della legna. Ne sono uscite opere come la catasta a forma di libro aperto. In questo modo nel centro storico c è un esposizione permanente che sarà integrata con quattro o cinque opere ogni anno, in sostituzione di quelle danneggiate dal tempo. La legna, disposta artisticamente, si integra con la pietra e in qualche caso abbellisce le facciate nascondendone le parti deteriorate. BorghiNews LeBuonePratiche San Lorenzo in Banale, una scommessa vinta Sindaco igotti, visitando il Suo Comune siamo rimasti sorpresi per le iniziative che avete portato a termine negli ultimi anni. Il primo intervento è stato un regolamento edilizio che ci consente la tutela dei manufatti storici e il risanamento conservativo. Poi la segnaletica informativa e direzionale per collegare in modo più armonico i sette borghi di cui si compone il Comune di San Lorenzo. PESTO IL NEGOZIO Aprirà a oma il primo concept store dedicato ai prodotti enogastronomici dei nostri territori. B orghi Travel, il partner commerciale de I Borghi più belli d Italia, con la trasformazione in società per azioni ha allargato il proprio campo d attività. Ora sta realizzando una vecchia idea della nostra Associazione: radunare in un negozio, fisico oltre che virtuale, i prodotti enogastronomici dei territori che si fregiano del titolo di Borghi più belli d Italia. Un immenso giacimento di sapori e profumi che comprende, per fare solo qualche esempio, il vino delle rocche di Bard e lo zafferano di Navelli, il formaggio delle viole di Usseaux come il pane di Triora, il salame alle rape ( ciuìga ) di San Lorenzo in Banale come il formaggio di Fagagna o la fagiolina di Castiglione del Lago. Così, l olio extravergine di Spello e il vino Sagrantino di Montefalco, la lenticchia di Castelluccio nel comune di Norcia, il farro di Abbateggio e il caciocavallo di Gangi troveranno spazio sugli scaffali del primo punto vendita dei Borghi a oma, in Corso Vittorio Emanuele 231. Tale punto vendita sarà un vero e proprio concept store dedicato ai Borghi più belli d Italia e si svilupperà attraverso una rete di franchising in tutto il mercato europeo. Essendo entrati in società partner russi, Borghi Travel sta valutando la possibilità di aprire un punto vendita anche a Mosca. Tale progetto sarà supportato da una spiccata vocazione on line, con la realizzazione di due portali multilingua dedicati al commercio elettronico. A VIPITENO IN QUESTO NUMEO > A VIPITENO BOGHI PIU BELLI > GIOIELLI E BOGHI > SCOCI D AMOE E LEGGE SULLA BELLEZZA I BOGHI PIU BELLI DEL MEDITEANEO IL SITO CAMBIA LOOK! Ha richiesto più tempo del previsto, ma è ormai pronto il nuovo sito dei Borghi più belli d Italia. Il restyling del portale cancella un impostazione assolutamente datata, fa ordine nell home page e si interfaccia con i social network. I Comuni avranno la possibilità di caricare direttamente le notizie che li riguardano, non più in home page ma nella parte loro dedicata. Le informazioni saranno impaginate in modo più chiaro e la galleria fotografica consentirà al visitatore di farsi un idea di ciò che troverà nel borgo. La visita potrà essere prenotata on line. Editore: I Borghi più belli d Italia L evento si svolgerà nell antico centro dell Alto-Adige dal 3 al 5 maggio. > ANCHE LA SPAGNA HA I SUOI > NASCEANNO A CISTENINO POGAMMA DEGLI EVENTI NAZIONALI POGAMMA DEGLI EVENTI INTENAIZONALI > BOGHI IN VISTA edazione: via ialto oma - tel > PESTO IL NEGOZIO Testi di: Claudio Bacilieri Progetto grafico: masterlineitaly - roma Stampa: ST PESS srl - Via Carpi Pomezia (M). > LE BUONE PATICHE Il presidente Fiorello Primi insieme con il comitato direttivo dei Borghi più belli d Italia ha ringraziato il sindaco di Vipiteno Fritz Karl Messner e la consigliera Valeria Casazza, per essersi assunti l impegno di organizzare nella loro cittadina la XIII Assemblea Nazionale della nostra Associazione. L appuntamento annuale dei Borghi si svolgerà dal 3 al 5 maggio 2013 e sarà l occasione per i sindaci e gli amministratori che saliranno all estremo nord della Penisola, per un confronto sulle attività dell Associazione, i risultati raggiunti nell ultimo anno e quelli attesi. Pur in un momento di gravi difficoltà finanziarie, i Comuni aderenti ai Borghi ha detto il presidente Primi - possono verificare come siamo riusciti a portare avanti anche quest anno le nostre iniziative, soprattutto dal punto di vista della promozione sui mercati esteri e della comunicazione. Tessiamo la nostra tela ogni giorno per aumentare la visibilità della rete e la conoscenza del nostro marchio, ormai affermato a livello internazionale. Essere nei borghi è una garanzia di eccellenza e un modo d interpretare la qualità e la sostenibilità dello sviluppo: questo ormai è chiaro a tutti.

6 newsletter_depliant 03/04/13 17:51 Pagina 2 GIOIELLI O BOGHI, PEIODICO D INFOMAZIONE DEL CLUB La frazione di Senaso è il punto di partenza per escursioni in Val d Ambièz. Anche lì siete intervenuti. Nella prima edizione del concorso Gioielli d Italia il ministero del Turismo ha premiato 21 Comuni, 13 dei quali sono classificati nei Borghi più belli d Italia. Senaso è stata individuata come la nostra borgata più bella. Per evitare il passaggio nella frazione storica, abbiamo collegato direttamente la valle al paese con un percorso nel verde. I lavori di riqualificazione in corso a Senaso riguardano una nuova illuminazione che valorizzi i portici, le stradine e le architetture, e la sostituzione dell asfalto con l antico selciato e una pavimentazione in porfido. U I sindaci dei primi Pueblos más bonitos de España accompagnati dalle delegazioni italiana e vallone, alla costituzione ufficiale della rete al Fitur di Madrid, il 30 gennaio Sotto, il borgo di Peratallada in Catalogna. ANCHE LA SPAGNA HA I SUOI BOGHI PIU BELLI Con Los Pueblos más bonitos de España aumentano a sei le reti europee: quattro nazionali (Francia, Italia, omania e Spagna) e due regionali (Vallonia in Belgio e Sassonia in Germania). Scaldano i motori, ma sono frenati dalla crisi, Creta e Malta. I l 30 gennaio scorso al Fitur, la fiera del turismo di Madrid, è nata ufficialmente la rete dei Borghi più belli di Spagna. Los Pueblos Pueblos más bonitos de España sono stati presentati alla stampa da Oscar Soria presidente dell Associazione, Francisco Mestre direttore generale e Andrés Martinez Castellà sindaco di Peñíscola, il primo Comune classificato. Hanno partecipato all evento il nostro presidente Fiorello Primi, che è anche vicepresidente della Federazione dei Borghi più belli della Terra (di cui fanno parte anche il Giappone e il Quebec in Canada), Emilie Goffin direttore dei Borghi più belli della Vallonia e Geoffrye Melin coordinatore dei progetti della stessa Associazione belga. Dopo Peñíscola sono stati certificati Mojácar e Lucainena de las Torres. Quindi il prezioso borgo di Medinaceli e altri, fino a raggiungere l attuale numero di quattordici. Il presidente Soria ha parlato della importanza della bellezza come mezzo per incrementare il turismo nei Borghi e spera di associare nuovi pueblos entro l anno. Il sito dell Associazione è na giuria presieduta dal regista cinematografico Ermanno Olmi e composta da Claudio icci, sindaco di Assisi e delegato al turismo dell Anci, dal presidente del Touring Club Franco Iseppi, dal presidente dei Borghi più belli d Italia Fiorello Primi e da Ilaria Borletti Buitoni, presidente del FAI, lo scorso 12 febbraio ha premiato con il titolo di Gioielli d Italia ventuno Comuni, dando così corso all idea del ministro per gli Affari egionali, il Turismo e lo Sport, Piero Gnudi, di istituire ogni 2 anni un riconoscimento per le comunità e le amministrazioni che, più di altre, si sforzano di preservare il proprio patrimonio storico, artistico e ambientale. Alla selezione effettuata dal Comitato di valutazione hanno partecipato circa 350 Comuni sino a 60 mila abitanti. I ventuno premiati hanno tutti una popolazione inferiore ai 20 mila abitanti e ben tredici di questi sono classificati nei Borghi più belli d Italia. Oltre a fregiarsi del premio e a poter usare il marchio Gioiello d Italia, questi Comuni godranno di una particolare attenzione da parte dell Enit, che avvierà una campagna di promozione appositamente studiata per loro. I tredici Borghi vincitori sono Bevagna (Perugia), Bova (eggio Calabria), Campodimele (Latina), Castellabate (Salerno), Castell Arquato (Piacenza), Cisternino (Brindisi), Etroubles (Valle d Aosta), Gangi (Palermo), Gradara (Pesaro-Urbino), Montecosaro (Macerata), San Benedetto Po (Mantova), San Leo (imini) e Specchia (Lecce). Altri interventi? Mezzano, le cataste di legna trasformate in opere d arte La nostra presenza nella strategia promozionale dell Enit in tutto il mondo è ormai una realtà. L Agenzia Nazionale del Turismo ha colto perfettamente la domanda di novità che viene dai mercati esteri e il turismo italiano si presenta sempre più spesso alle fiere internazionali con il marchio de I Borghi più belli d Italia. Il motivo è semplice: gli stranieri rappresentano il 36 per cento dei visitatori dei borghi (dati Ecotur 2010). Nell immaginario collettivo di francesi, tedeschi, scandinavi, russi, giapponesi, il borgo italiano è un unicum non riproducibile che condensa in sé arte, cultura e natura come nessun altro prodotto turistico riesce a fare. La promozione dei territori, soprattutto di quelli meno noti, passa dunque attraverso i borghi: da uno studio dell ISTAT e dell Università de l Aquila emerge una forte tendenza degli stranieri a scegliere vacanze consapevoli e sostenibili; oltre il 20 per cento di tutte le vacanze-natura scelte dagli stranieri è rappresentato dalle visite ai nostri Borghi. Abbiamo realizzato un belvedere con sei punti panoramici da cui si gode una splendida vista su tutto il territorio; in cima al colle Beo, in mezzo alla pineta, è stata creata una struttura per manifestazioni. Casa Osei, antica dimora patronale, è stata restaurata per farne la sede di un museo etnografico e di uno spazio mostre. Abbiamo aperto una scuola di scultura su legno: per ogni borgata di San Lorenzo gli scultori hanno realizzato un opera che raffigura le arti e i mestieri di un tempo, dal filò nelle stalle alla fienagione, dal bestiame al pascolo alla raccolta della legna. Posso dire che abbiamo accolto la sfida di entrare nell Associazione e l abbiamo vinta. Vicesindaco Orsingher, anche per Mezzano l ingresso nel Club è stato un grande stimolo. Vero. E abbiamo messo in evidenza il logo dei Borghi nelle due nuove rotatorie. Grazie a due nuovi parcheggi abbiamo tolto le macchine dal centro. In alcune zone del nucleo storico è stato rimesso il caratteristico selciato a sasso, e nuove pezzature saranno posate quando avremo interrato la rete di teleriscaldamento. Abbiamo posto 21 pannelli informativi su altrettanti immobili storici e riprodotto un quadro del nostro pittore Davide Orler. Abbiamo aperto un passaggio pedonale e un punto vendita di vini, e fatto l allestimento del museo di arti e mestieri Al tabià del ico, della lisiera, il luogo in cui un tempo le donne lavavano i panni, e dei presepi di Mauro Corona. icordo anche l area camper, il collegamento della ciclabile con il centro storico, la prossima apertura di un albergo a quattro stelle, la registrazione del marchio Mezzano omantica. Sotto questo marchio sono compresi gli eventi realizzati dal Comune, tra cui uno secondo noi straordinario, come Cataste & Canzei : le cataste di legna dei paesi di montagna trasformate in opere d arte. Sì, abbiamo chiesto a dodici artisti di reinterpretare con una propria installazione l usanza tradizionale dell accatastamento della legna. Ne sono uscite opere come la catasta a forma di libro aperto. In questo modo nel centro storico c è un esposizione permanente che sarà integrata con quattro o cinque opere ogni anno, in sostituzione di quelle danneggiate dal tempo. La legna, disposta artisticamente, si integra con la pietra e in qualche caso abbellisce le facciate nascondendone le parti deteriorate. BorghiNews LeBuonePratiche San Lorenzo in Banale, una scommessa vinta Sindaco igotti, visitando il Suo Comune siamo rimasti sorpresi per le iniziative che avete portato a termine negli ultimi anni. Il primo intervento è stato un regolamento edilizio che ci consente la tutela dei manufatti storici e il risanamento conservativo. Poi la segnaletica informativa e direzionale per collegare in modo più armonico i sette borghi di cui si compone il Comune di San Lorenzo. PESTO IL NEGOZIO Aprirà a oma il primo concept store dedicato ai prodotti enogastronomici dei nostri territori. B orghi Travel, il partner commerciale de I Borghi più belli d Italia, con la trasformazione in società per azioni ha allargato il proprio campo d attività. Ora sta realizzando una vecchia idea della nostra Associazione: radunare in un negozio, fisico oltre che virtuale, i prodotti enogastronomici dei territori che si fregiano del titolo di Borghi più belli d Italia. Un immenso giacimento di sapori e profumi che comprende, per fare solo qualche esempio, il vino delle rocche di Bard e lo zafferano di Navelli, il formaggio delle viole di Usseaux come il pane di Triora, il salame alle rape ( ciuìga ) di San Lorenzo in Banale come il formaggio di Fagagna o la fagiolina di Castiglione del Lago. Così, l olio extravergine di Spello e il vino Sagrantino di Montefalco, la lenticchia di Castelluccio nel comune di Norcia, il farro di Abbateggio e il caciocavallo di Gangi troveranno spazio sugli scaffali del primo punto vendita dei Borghi a oma, in Corso Vittorio Emanuele 231. Tale punto vendita sarà un vero e proprio concept store dedicato ai Borghi più belli d Italia e si svilupperà attraverso una rete di franchising in tutto il mercato europeo. Essendo entrati in società partner russi, Borghi Travel sta valutando la possibilità di aprire un punto vendita anche a Mosca. Tale progetto sarà supportato da una spiccata vocazione on line, con la realizzazione di due portali multilingua dedicati al commercio elettronico. A VIPITENO IN QUESTO NUMEO > A VIPITENO BOGHI PIU BELLI > GIOIELLI E BOGHI > SCOCI D AMOE E LEGGE SULLA BELLEZZA I BOGHI PIU BELLI DEL MEDITEANEO IL SITO CAMBIA LOOK! Ha richiesto più tempo del previsto, ma è ormai pronto il nuovo sito dei Borghi più belli d Italia. Il restyling del portale cancella un impostazione assolutamente datata, fa ordine nell home page e si interfaccia con i social network. I Comuni avranno la possibilità di caricare direttamente le notizie che li riguardano, non più in home page ma nella parte loro dedicata. Le informazioni saranno impaginate in modo più chiaro e la galleria fotografica consentirà al visitatore di farsi un idea di ciò che troverà nel borgo. La visita potrà essere prenotata on line. Editore: I Borghi più belli d Italia L evento si svolgerà nell antico centro dell Alto-Adige dal 3 al 5 maggio. > ANCHE LA SPAGNA HA I SUOI > NASCEANNO A CISTENINO POGAMMA DEGLI EVENTI NAZIONALI POGAMMA DEGLI EVENTI INTENAIZONALI > BOGHI IN VISTA edazione: via ialto oma - tel > PESTO IL NEGOZIO Testi di: Claudio Bacilieri Progetto grafico: masterlineitaly - roma Stampa: ST PESS srl - Via Carpi Pomezia (M). > LE BUONE PATICHE Il presidente Fiorello Primi insieme con il comitato direttivo dei Borghi più belli d Italia ha ringraziato il sindaco di Vipiteno Fritz Karl Messner e la consigliera Valeria Casazza, per essersi assunti l impegno di organizzare nella loro cittadina la XIII Assemblea Nazionale della nostra Associazione. L appuntamento annuale dei Borghi si svolgerà dal 3 al 5 maggio 2013 e sarà l occasione per i sindaci e gli amministratori che saliranno all estremo nord della Penisola, per un confronto sulle attività dell Associazione, i risultati raggiunti nell ultimo anno e quelli attesi. Pur in un momento di gravi difficoltà finanziarie, i Comuni aderenti ai Borghi ha detto il presidente Primi - possono verificare come siamo riusciti a portare avanti anche quest anno le nostre iniziative, soprattutto dal punto di vista della promozione sui mercati esteri e della comunicazione. Tessiamo la nostra tela ogni giorno per aumentare la visibilità della rete e la conoscenza del nostro marchio, ormai affermato a livello internazionale. Essere nei borghi è una garanzia di eccellenza e un modo d interpretare la qualità e la sostenibilità dello sviluppo: questo ormai è chiaro a tutti.

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto ARTICOLO 1- COSTITUZIONE E' costituito il Club denominato I Borghi più Belli d'italia ai sensi dello Statuto dell Associazione Nazionale Comuni Italiani, in breve ANCI.

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

Popolazione e famiglie

Popolazione e famiglie 23 dicembre 2013 Popolazione e famiglie L Istat diffonde oggi nuovi dati definitivi del 15 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni. In particolare vengono rese disponibili informazioni,

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA ITALIANA AL PREMIO DEL PAESAGGIO DEL CONSIGLIO D EUROPA EDIZIONE 2014/2015

PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA ITALIANA AL PREMIO DEL PAESAGGIO DEL CONSIGLIO D EUROPA EDIZIONE 2014/2015 Comunicato Stampa Salone del Consiglio Nazionale, via del Collegio Romano 27 (presso la sede del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo) - ROMA 28 aprile 2015 Ore 9.30 PRESENTAZIONE

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Settembre 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Marche Termine

Dettagli

I Borghi più belli d Italia Atmosfera e qualità certificate. Scopri il fascino dell Italia minore.

I Borghi più belli d Italia Atmosfera e qualità certificate. Scopri il fascino dell Italia minore. I Borghi più belli d Italia Atmosfera e qualità certificate. Scopri il fascino dell Italia minore. Club di Prodotto art 23 Statuto ANCI I Borghi più belli d Italia Dolci atmosfere d Italia: è nato il Club

Dettagli

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U.

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. DISCIPLINA DEI LIMITI E DEI RAPPORTI RELATIVI ALLA FORMAZIONE DI NUOVI STRUMENTI URBANISTICI

Dettagli

SP- 06 SCHEDA PROGETTO S. BARTOLOMEO. Analisi, Obiettivi e Strategie. Progetto. Parametri progettuali- aree standard (prescrizioni)

SP- 06 SCHEDA PROGETTO S. BARTOLOMEO. Analisi, Obiettivi e Strategie. Progetto. Parametri progettuali- aree standard (prescrizioni) S. BARTOLOMEO SP- 06 Progetto Parametri progettuali- aree standard (prescrizioni) All interno del perimetro del PAC devono essere realizzati/ceduti i seguenti servizi: a) S5g - Servizi per la balneazione

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI

Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI -numero luoghi: 10 -tempo necessario: 1 giorno (2 giorni x itinerari 1 e 2) -sequenza consigliata:

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

OPERAZIONE TAVINA. gli 8 motivi per cui pensiamo sia senza senso CEMENTO E SOLO CEMENTO

OPERAZIONE TAVINA. gli 8 motivi per cui pensiamo sia senza senso CEMENTO E SOLO CEMENTO CEMENTO E SOLO CEMENTO Il futuro di Salò non può essere ancora di mattoni, di seconde case, di case vuote e di case invendute. La volumetria approvata (oltre 250 appartamenti) corrisponde a circa il 10%

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino

ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino (ANSA) - FIRENZE, 23 APR - Saranno le opere del pittore e scultore toscano Giampaolo Talani a inaugurare, il prossimo 25

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E past PRESENT A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E Anni di esperienza e di tradizione nel settore dell edilizia, sono le nostre più care prerogative per offrire sempre il meglio

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

RELAZIONE SULLA FORMAZIONE DEL CATASTO DEGLI AGGREGATI EDILIZI

RELAZIONE SULLA FORMAZIONE DEL CATASTO DEGLI AGGREGATI EDILIZI Comune di San Demetrio Ne Vestini Provincia dell Aquila RELAZIONE SULLA FORMAZIONE DEL CATASTO DEGLI AGGREGATI EDILIZI 1. INTRODUZIONE La sottoscritta arch. Tiziana Del Roio, iscritta all Ordine degli

Dettagli

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale 1 Maria Giovanna Piva * * Presidente del Magistrato alle Acque di Venezia Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale Da moltissimi anni il Magistrato alle Acque opera per

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione Proposta di iniziativa popolare concernente il programma di recupero urbano laurentino e l'inserimento del Fosso della Cecchignola nella componente primaria della rete ecologica e destinazione dell'intera

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA Promuovere la Sicilia del vino di qualità come se fosse una grande azienda, dotata di obiettivi, strategia e know-how specifico. Ecco il segreto dell associazione

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

Vorrei un inform@zione

Vorrei un inform@zione Touring Club Italiano Vorrei un inform@zione Come rispondono gli uffici informazioni delle destinazioni turistiche italiane e straniere Dossier a cura del Centro Studi TCI Giugno 2007 SOMMARIO Alcune premesse

Dettagli

PROPOSTA DI DISEGNO DI LEGGE PER LA BELLEZZA

PROPOSTA DI DISEGNO DI LEGGE PER LA BELLEZZA PROPOSTA DI DISEGNO DI LEGGE PER LA BELLEZZA Premessa La proposta di un Disegno di Legge che abbia al centro il tema della bellezza trova le sue motivazioni in almeno due obiettivi principali che si vogliono

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

Itinerario ciclopedonale lungo il fiume Brenta

Itinerario ciclopedonale lungo il fiume Brenta PREMESSA L itinerario lungo il corso del fiume Brenta è motivato dalla presenza di un area di notevole interesse ambientale che merita una sua specifica valorizzazione anche a livello di turismo minore

Dettagli

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Esame di Stato 2015 Istituto Professionale - Settore servizi Indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera Articolazione

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Schede rilievo SCHEDA RILIEVO BARRIERE ARCHITETTONICHE SPAZI - strade Vinci Toiano CENTRO ABITATO Sant

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Vivi un mondo accessibile con Abiliatour. www.abiliatour.it

Vivi un mondo accessibile con Abiliatour. www.abiliatour.it Vivi un mondo accessibile con Abiliatour www.abiliatour.it Che cos è Abiliatour O.N.L.U.S. L Associazione Abiliatour O.N.L.U.S. ha come scopo principale l assistenza e l aiuto alle persone disabili e alle

Dettagli

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 Giuseppe Gargano Rete Rurale Nazionale - INEA Varzi, 18 giugno 2014 Priorità dell'unione in materia

Dettagli

DISCIPLINA DI SALVAGUARDIA DEL REGOLAMENTO URBANISTICO ADOTTATO

DISCIPLINA DI SALVAGUARDIA DEL REGOLAMENTO URBANISTICO ADOTTATO DIREZIONE URBANISTICA SERVIZIO Edilizia Privata, DISCIPLINA DI SALVAGUARDIA DEL REGOLAMENTO URBANISTICO ADOTTATO Deliberazione Consiglio Comunale n. 13/2014 SCHEDA INFORMATIVA Aprile 2014 In data 25 marzo

Dettagli

INTERAZIONE CON LE ALTRE AMMINISTRAZIONI TERRITORIALI

INTERAZIONE CON LE ALTRE AMMINISTRAZIONI TERRITORIALI INTERAZIONE CON LE ALTRE AMMINISTRAZIONI TERRITORIALI 48 Come si diceva non ci si deve dimenticare che la rete provinciale va intesa come substrato per un successivo allargamento, come proposta propedeutica

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 ANALISI COMPARATIVA DATI 2011-2012-2013 ANALISI DATI AGGREGATI 2011-2012- 2013 ANDAMENTO INFORTUNI NEL QUADRIENNIO

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Osservatorio sul turismo giovanile

Osservatorio sul turismo giovanile Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 2013 Osservatorio sul turismo giovanile A cura di Iscom Group 1/49 Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 Sommario 1 Vacanze con gli under 18... 6 1.1 Propensione

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

Gli oneri concessori

Gli oneri concessori Laboratorio di di Progettazione Esecutiva dell Architettura 2 Modulo di Estimo Integrazione al costo di produzione: gli oneri concessori Proff. Coll. Renato Da Re Federica Di Piazza Gli oneri concessori

Dettagli