Art. 1 Norme generali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Art. 1 Norme generali"

Transcript

1 REGOLAMENTO PER LA SELEZIONE DI 12 CANDIDATI E L ASSEGNAZIONE DI RELATIVE BORSE DI STUDIO PER IL CORSO DI FORMAZIONE ASSOCIATO AL PROGETTO DI RICERCA PITAM - Piattaforma tecnologica avanzata per rilievi di parametri geofisici ed ambientali in mare (PON01_2812) Art. 1 Norme generali SO.PRO.MAR. Spa nell ambito del Progetto di Ricerca PITAM e del progetto di formazione ad esso associato, autorizzati e finanziati dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della ricerca e disciplinato con D.D. 01/Ric del 18 gennaio 2010, bandisce una selezione per la individuazione di 6 candidati e l assegnazione di altrettante borse di studio per i corsi di formazione relativi a: OBIETTIVO 1 PITAM - formazione di figure professionali da impiegare a bordo di piattaforme oceanografiche, per la gestione tecnica (operatività, manutenzione, controllo) della piattaforma stessa, durante la realizzazione di campagne oceanografiche multidisciplinari OBIETTIVO 2 PITAM - formazione di figure professionali da impiegare per affrontare sia la funzionalità operativa dei sistemi complessi per lo svolgimento della ricerca scientifica e tecnologica che l'esercizio della navigazione, la sicurezza della vita umana e la salvaguardia dell'ambiente durante processi produttivi con sistemi complessi mediante anche l utilizzo di navi oceanografiche o similari incluse di personale marittimo, tecnico e relativa strumentazione tecnico-scientifica e/o software specifici e sistemi informatici quali i sistemi integrati di ponte, i sistemi di cartografia elettronica, sistemi di Dinamic Positioning, sistemi di navigazione per la ricerca marina, la manutenzione programmata, i sistemi di gestione - normativi e volontari - quali ad es. l S.M.S., il Risk Assessment, altri sistemi di controllo e gestione delle tecnologie e delle procedure di bordo, sistemi specifici per navi oceanografiche. I corsi di formazione : sono indirizzati a n. 6 Allievi ufficiali di coperta ed a n. 6 Allievi ufficiali di macchina come da decreto qualifiche gente di mare, supp. G.U. del in possesso del relativo Diploma di Allievo Ufficiale conseguito presso Istituto Tecnico Nautico non paritario. hanno una durata di 500 ore complessive; sono articolati in attività di formazione d aula e di esperienze formative in affiancamento prevedono un esame finale per il rilascio della certificazione attestante la proficua frequenza del corso 1

2 Art. 2 Modalità di assegnazione 2.1 Requisiti Per poter essere ammessi alla selezione, i candidati devono: essere disoccupati o inoccupati avere una età non superiore a 30 anni aver conseguito il titolo di studio Diploma di Allievo ufficiale (di macchina o coperta asseconda della partecipazione al corso di formazione Obiettivo 1 o Obiettivo 2 PITAM) presso Istituto Tecnico Nautico non paritario. I candidati devono essere in possesso dei requisiti di ammissione alla data di inizio dei corsi di formazione. 2.2 Criteri di selezione La selezione avverrà secondo la procedura indicata nei punti successivi denominati a e b. a. Valutazione dei titoli A ciascun candidato verrà assegnato dalla Commissione, di cui al successivo punto 2.3, un punteggio, sulla base dei titoli indicati nella domanda comprensiva di Curriculum vitale, al fine di redigere una graduatoria di merito che verrà pubblicata sul sito Il massimo punteggio conseguibile con la valutazione dei titoli sarà pari a 60 punti. Verranno a formare il punteggio per la valutazione dei titoli: 1. Il voto di Diploma conseguito al termine del corso di studi specificato nella domanda; 2. Il numero di mesi di esperienza lavorativa; 3. Conoscenza lingue estere 4. Altri titoli Per la determinazione del punteggio, che verrà assegnato a ciascun candidato in sede di valutazione dei titoli da parte della Commissione esaminatrice, si farà riferimento alla successiva tabella 1. TABELLA 1 TITOLO PUNTEGGIO Diploma D= 20punti (con votazione compresa tra 100 e 85 punti) D= 15 punti (con votazione compresa tra 84 e 70 punti) D=10 punti (con votazione compresa tra 69 e 60 punti) Mesi esperienza lavorativa E= 2 punti per ciascun mese fino ad un massimo di 20 punti Conoscenza lingue estere L= 2 punto per ciascuna lingua estera fino ad un massimo di 10 punti Altri titoli A= 2 punti per ogni titolo attinente il bando fino ad un massimo di 10 punti PUNTEGGIO DEI TITOLI D+E+L+A 2

3 b. Colloquio Obiettivo di quest ultima fase sarà selezionare il gruppo definitivo di idonei sulla base di un colloquio individuale con i membri della commissione d esame. Il colloquio sarà finalizzato anche ad individuare la reale motivazione del candidato all acquisizione delle competenze oggetto del corso di formazione. Il massimo punteggio conseguibile con la prova orale sarà pari a 40 punti. La data del colloquio sarà comunicata all indirizzo di posta elettronica indicato dal candidato nella domanda di partecipazione. Dalla data di convocazione al colloquio, al colloquio stesso, dovranno trascorrere almeno 3 gironi. c. Graduatoria definitiva Al termine delle predette fasi di selezione verrà predisposta a cura della Commissione esaminatrice una graduatoria definitiva sulla base dei punteggi ottenuti nelle prove di cui sopra. In tale graduatoria, pubblicata sul sito web verranno resi noti i punteggi di tutti i candidati che hanno sostenuto il colloquio ed evidenziati i nominativi dei 6 candidati OBIETTIVO 1 PITAM e dei 6 candidati OBIETTIVO 2 PITAM considerati idonei ed abilitati a frequentare il corso di formazione con borsa di studio. 2.3 Commissione esaminatrice La Commissione Esaminatrice sarà composta da n. 2 membri e n. 2 supplenti. La commissione sarà presieduta inoltre dal Responsabile Scientifico del Progetto di Ricerca. Art. 3 Assegnazione ed erogazione delle borse di studio 3.1 Assegnazione delle borse Le borse di studio, in numero di 6 per l Obiettivo 1 PITAM e n. 6 per l Obiettivo 2 PITAM, saranno conferite secondo la posizione raggiunta dai candidati nella graduatoria definitiva, redatta dalla Commissione esaminatrice sulla base dei punteggi conseguiti nelle predette prove. Il giudizio di merito della Commissione esaminatrice è insindacabile. I candidati utilmente posizionati nella graduatoria con il punteggio più alto saranno informati dell assegnazione della borsa all indirizzo di posta elettronica comunicato nella domanda di partecipazione alla selezione. Nel perentorio termine di 3 giorni dalla data di ricevimento del suddetto avviso di assegnazione della borsa, l assegnatario deve presentarsi, pena la decadenza, presso la S.T.A.R. Center Italia srlvia S.S. Domitiana Km 38, CASTELVOLTURNO (CE) per sottoscrivere l accettazione della borsa. 3

4 3.2 Condizioni per l erogazione Per la durata del corso è prevista l erogazione di 6+6 borse di studio di pari entità a ciascun formando. In particolare sarà messa a disposizione una somma pari a ,00(diciassettemilaquattrocentonovantaquattro/00 euro) per ogni borsa e per l'intera durata del progetto per coprire il relativo costo effettivo lordo - reddito lordo maggiorato degli oneri, anche differiti, previsti per legge a carico della Struttura Proponente (Inail). Le spese di vitto e alloggio durante il periodo di esperienza operativa vengono sostenute dalla SO.PRO.MAR. nei limiti e secondo le modalità previste dalle Linee Guida per le modalità di rendicontazione e per la determinazione delle spese ammissibili per Progetti a valere sull Avviso n. 01/Ric. Del 18/01/10. Tutti gli importi suddetti saranno corrisposti tramite bonifico bancario, previa verifica della documentazione attestante la regolare frequenza ai corsi. L erogazione della borsa è subordinata alla frequenza. La frequenza al corso è obbligatoria. Il numero massimo di giorni di assenza, a qualsiasi titolo, non può superare il limite massimo del 20% delle ore totali previste dal piano di formazione. Il numero massimo di assenze per la formazione d aula non può superare il 20% delle ore previste. I formandi che supereranno tali limiti saranno esclusi dal corso e non ammessi agli esami finali. Il versamento dell importo avverrà alla fine di ogni mensilità mediante bonifico bancario.la suddetta somma sarà proporzionalmente decurtata in relazione ai giorni di assenza. La borsa di studio non può essere cumulata con altre retribuzioni, a qualsiasi titolo percepite anche se pregresse, quali ad esempio indennità di disoccupazione o altre borse di studio. A tale proposito, i candidati alle borse sono tenuti a rilasciare conforme responsabile dichiarazione. Il godimento della borsa di cui al presente bando non può integrare un rapporto di lavoro essendo finalizzata alla sola formazione del borsista. Art. 4 Polizza assicurativa L importo della borsa è comprensivo del costo di una polizza assicurativa obbligatoria contro gli infortuni, compreso il rischio in itinere che possa verificarsi durante il periodo di presenza presso le strutture ospitanti il corso, nonché durante le visite di studio e gli stage presso le strutture ospitanti. Art. 5 Sedi operative L azione formativa si svolgerà presso la S.T.A.R. Center Italia srl, Via S.S. Domitiana Km 38, CASTELVOLTURNO (CE). Esperienze operative in affiancamento saranno tenute a bordo della nave oceanografica M/n URANIA e/o nave oceanografica M/n MINERVA UNO nonchè presso cantiere navale europeo. L accesso alle suddette strutture è regolato dai regolamenti in esse vigenti. 4

5 Art. 6 Rinuncia e decadenza del diritto alla borsa di studio In caso di rinuncia di un assegnatario o di decadenza per mancata accettazione, la borsa può essere conferita al primo degli idonei secondo l ordine della graduatoria, purché entro i primi 3 giorni a partire dall avvio del corso di formazione. Decade dal diritto alla borsa chi, entro il temine fissato dal paragrafo 3.1 dell art. 3 non dichiara di accettarla, o chi, pur avendo accettato la borsa, termini le attività formative con un numero di ore di frequenza inferiore al 80% del monte ore previsto. Il numero massimo di assenze per la formazione d aula non può superare il 20% delle ore previste. Gli allievi che supereranno tali limiti saranno esclusi dal corso e non ammessi agli esami finali. Decade, inoltre, dal diritto alla borsa chi non inizia le attività di formazione nella data indicata nell avviso di convocazione, salvo i casi di ritardi dovuti a gravi motivi di salute o a casi di forza maggiore, debitamente comprovati. Il borsista che si rende responsabile di gravi e ripetute inadempienze delle norme vigenti nelle strutture ospitanti, può essere dichiarato decaduto dal godimento della borsa mediante un provvedimento emanato dal Responsabile del progetto di formazione. Art. 7 Certificazione finale A tutti i formandi che supereranno con esito positivo l esame finale verrà rilasciata una certificazione attestante la frequenza del corso di formazione. Art. 8 Modalità di iscrizione Le domande di partecipazione al presente bando che riporteranno in oggetto il corso di formazione al quale si intende partecipare (Obiettivo 1 PITAM oppure Obiettivo 2 PITAM), dovranno essere trasmesse per posta elettronica, anche non certificata, al seguente indirizzo: entro il 14 novembre La procedura di presentazione delle candidature prevedere la compilazione di un apposito modello scaricabile dal sito alla sezione Gare e appalti e la presentazione del curriculum vitae firmato. Per ulteriori informazioni sono disponibili i seguenti contatti: tel F.to Amministratori SOPROMAR spa 5

BANDO DI SELEZIONE. PON RICERCA E COMPETITIVITÀ 2007-2013 AZIONE II Interventi di sostegno alla ricerca industriale

BANDO DI SELEZIONE. PON RICERCA E COMPETITIVITÀ 2007-2013 AZIONE II Interventi di sostegno alla ricerca industriale BANDO DI SELEZIONE PON RICERCA E COMPETITIVITÀ 2007-2013 AZIONE II Interventi di sostegno alla ricerca industriale Progetto di ricerca industriale e sviluppo sperimentale PON01_01419 CO 2 LD Demonstrator

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI N.12 BORSE DI STUDIO PER IL PROGRAMMA DI FORMAZIONE

BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI N.12 BORSE DI STUDIO PER IL PROGRAMMA DI FORMAZIONE PON RICERCA E COMPETITIVITÀ 2007-2013 AZIONE II Interventi di sostegno alla ricerca industriale Progetto di ricerca industriale e sviluppo sperimentale PON01_02864 FC SMART GEN CELLE A COMBUSTIBILE E PIATTAFORME

Dettagli

M.I.U.R. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. CeSMA Centro di Servizi Metrologici Avanzati Università di Napoli Federico II

M.I.U.R. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. CeSMA Centro di Servizi Metrologici Avanzati Università di Napoli Federico II M.I.U.R. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca CeSMA Centro di Servizi Metrologici Avanzati Università di Napoli Federico II BANDO DI SELEZIONE per l assegnazione di n 17 borse di

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI 15 BORSE DI STUDIO NELL AMBITO DEL PROGETTO DI FORMAZIONE SINTESYS

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI 15 BORSE DI STUDIO NELL AMBITO DEL PROGETTO DI FORMAZIONE SINTESYS REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI 15 BORSE DI STUDIO NELL AMBITO DEL PROGETTO DI FORMAZIONE SINTESYS Security and INTElligence SYStem (Codice Identificativo: PON01_01687 CUP Formazione: B88F11000370005)

Dettagli

Progetto STRIT Strumenti e Tecnologie per la gestione del Rischio delle Infrastrutture di Trasporto. Progetto STRIT-FORMAZIONE

Progetto STRIT Strumenti e Tecnologie per la gestione del Rischio delle Infrastrutture di Trasporto. Progetto STRIT-FORMAZIONE Programma Operativo Nazionale Ricerca e Competitività 2007-2013 Regioni Convergenza Asse I Sostegno ai mutamenti strutturali Obiettivo operativo: Aree scientifico-tecnologiche generatrici di processi di

Dettagli

Il progetto prevede un unico obiettivo formativo, teso a formare un profilo in uscita di alta specializzazione:

Il progetto prevede un unico obiettivo formativo, teso a formare un profilo in uscita di alta specializzazione: BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI N. 15 BORSE DI STUDIO RELATIVE AL PROGETTO DI FORMAZIONE DAL TITOLO SVILUPPO DI TECNOLOGIE PER INCREMENTARE LA SICUREZZA E L'EFFICIENZA DELLA CIRCOLAZIONE FERROVIARIA

Dettagli

Progetto PT2LOG Piattaforma Tecnologica integrata Multiruolo per la Logistica Intermodale del Fresco e del Freddo Pon01_01430 CUP 16F11000010005

Progetto PT2LOG Piattaforma Tecnologica integrata Multiruolo per la Logistica Intermodale del Fresco e del Freddo Pon01_01430 CUP 16F11000010005 P.O.N.RICERCAECOMPETITIVITA'2007 2013 AsseI Sostegnoaimutamentistrutturali AzioneI"Interventidirafforzamentostrutturale"ProgettoPT2LOG PiattaformaTecnologicaintegrataMultiruoloperlaLogisticaIntermodaledelFrescoedelFreddo

Dettagli

Progetto PROVACI Tecnologie per la PROtezione sismica e la VAlorizzazione di Complessi di Interesse culturale. Progetto PROVACI-FORMAZIONE

Progetto PROVACI Tecnologie per la PROtezione sismica e la VAlorizzazione di Complessi di Interesse culturale. Progetto PROVACI-FORMAZIONE Programma Operativo Nazionale Ricerca e Competitività 2007-2013 Regioni Convergenza Asse I Sostegno ai mutamenti strutturali Obiettivo operativo: Aree scientifico-tecnologiche generatrici di processi di

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI FORMAZIONE ALLE AZIENDE E AI CENTRI RESIDENTI NEI COMPRENSORI REGIONALI DI AREA SCIENCE PARK ANNUALITÁ 2015

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI FORMAZIONE ALLE AZIENDE E AI CENTRI RESIDENTI NEI COMPRENSORI REGIONALI DI AREA SCIENCE PARK ANNUALITÁ 2015 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI FORMAZIONE ALLE AZIENDE E AI CENTRI RESIDENTI NEI COMPRENSORI REGIONALI DI AREA SCIENCE PARK ANNUALITÁ 2015 Il Consorzio per l AREA di ricerca scientifica e tecnologica

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI N

BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI N Bando n. 10/2015 BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI N. 1 BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI CHIMICA DE LA SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA IL

Dettagli

Sardegna Ricerche POLARIS SVILUPPO DEL CAPITALE UMANO INNOVATIVO E QUALIFICATO NEL PARCO SCIENTIFICO E TECNOLOGICO DELLA SARDEGNA SPORTELLO PARCO

Sardegna Ricerche POLARIS SVILUPPO DEL CAPITALE UMANO INNOVATIVO E QUALIFICATO NEL PARCO SCIENTIFICO E TECNOLOGICO DELLA SARDEGNA SPORTELLO PARCO Sardegna Ricerche POLARIS SVILUPPO DEL CAPITALE UMANO INNOVATIVO E QUALIFICATO NEL PARCO SCIENTIFICO E TECNOLOGICO DELLA SARDEGNA SPORTELLO PARCO 2015 Fase 2 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE

Dettagli

DECRETA ART. 1 ART. 2

DECRETA ART. 1 ART. 2 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI 1 (UNA) BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL CENTRO DI RICERCA PER IL TRASPORTO E LA LOGISTICA DELLA SAPIENZA UNIVERSITA

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. M a s t e r i n E n v i r o n m e n t a l M a n a g e m e n t

BANDO DI SELEZIONE. M a s t e r i n E n v i r o n m e n t a l M a n a g e m e n t Programma Operativo Nazionale per le Regioni Obiettivo 1 Ricerca Scientifica, Sviluppo Tecnologico, Alta Formazione 2000-2006 Asse III Misura III.4 Formazione superiore e universitaria UNIONE EUROPEA Fondo

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AGRIS SARDEGNA. AVVISO PUBBLICO n. 22. BORS.A.S. (determinazione del Direttore Generale n. 24/09 del 16.02.

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AGRIS SARDEGNA. AVVISO PUBBLICO n. 22. BORS.A.S. (determinazione del Direttore Generale n. 24/09 del 16.02. REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AGRIS SARDEGNA AVVISO PUBBLICO n. 22 BORS.A.S. (determinazione del Direttore Generale n. 24/09 del 16.02.2009) Pubblica selezione per il conferimento di n. 1 Borsa di Studio

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI FORMAZIONE ALL ATTIVITA DI RICERCA ISTITUITE DALLA FONDAZIONE UNIVERSITÀ G.D ANNUNZIO

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI FORMAZIONE ALL ATTIVITA DI RICERCA ISTITUITE DALLA FONDAZIONE UNIVERSITÀ G.D ANNUNZIO REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI FORMAZIONE ALL ATTIVITA DI RICERCA ISTITUITE DALLA FONDAZIONE UNIVERSITÀ G.D ANNUNZIO CAPO I NORME GENERALI Articolo 1 (Oggetto, requisiti e finalità) 1) Il

Dettagli

AVVISA E INDETTO UN BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N.

AVVISA E INDETTO UN BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. IL PRESIDENTE vista la delibera del 25.11.2011 del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Pescarabruzzo, con la quale viene autorizzato ad istituire ed attivare, per l anno 2012, una Borsa di Ricerca

Dettagli

DECRETA. ART. 3 La selezione avviene per titoli ed esame in forma di colloquio.

DECRETA. ART. 3 La selezione avviene per titoli ed esame in forma di colloquio. DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE, ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI 1 (UNA) BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO

Dettagli

(Rif. COINOR_BORSE_02_015) ART. 1

(Rif. COINOR_BORSE_02_015) ART. 1 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI N. 1 BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA DI ANALISI E DISSEMINAZIONE DEI RISULTATI IN TEMA DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DA SVOLGERSI PRESSO IL CENTRO DI SERVIZIO

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, ASSEGNI DI RICERCA, BORSE DOTTORATO DI RICERCA E SOGGIORNI DI STUDIO ALL ESTERO INDICE

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, ASSEGNI DI RICERCA, BORSE DOTTORATO DI RICERCA E SOGGIORNI DI STUDIO ALL ESTERO INDICE REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, ASSEGNI DI RICERCA, BORSE DOTTORATO DI RICERCA E SOGGIORNI DI STUDIO ALL ESTERO TITOLO I Ambito di applicazione e definizioni INDICE Articolo 1 TITOLO

Dettagli

Avviso per l attribuzione di n.3 borse di studio per lo svolgimento di uno stage a Bruxelles

Avviso per l attribuzione di n.3 borse di studio per lo svolgimento di uno stage a Bruxelles Unione degli Assessorati alle Politiche Socio-sanitarie del Lavoro Avviso per l attribuzione di n.3 borse di studio per lo svolgimento di uno stage a Bruxelles Il Presidente Visto lo Statuto dell Ente;

Dettagli

CINI - Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica. Bando di Selezione

CINI - Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica. Bando di Selezione CINI - Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica Bando di Selezione per il conferimento di una borsa di studio nell ambito del Progetto di ricerca MINIMINDS del Laboratorio Pubblico-Privato

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI CHIMICA I.F.M.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI CHIMICA I.F.M. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI CHIMICA I.F.M. COREP Consorzio per la ricerca e l Educazione Permanente Il COREP e il Dipartimento di Chimica I.F.M., nell ambito del Progetto PROVIN, iniziativa

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER N

SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER N SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER N. 1 BORSA DI STUDIO NEL CAMPO DELL MODELLISTICA DEL CICLO DEL MERCURIO IN AMBIENTE ACQUATICO DA USUFRUIRSI PRESSO LA SEZIONE DI RICERCA SCIENTIFICA OCEANOGRAFIA

Dettagli

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 126 C/13 Melfi, 9 gennaio 2015 BANDO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN ESPERTO ESTRANEO ALL AMMINISTRAZIONE DESTINATARIO DI INCARICO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI FINALIZZATE ALL INTEGRAZIONE

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL

BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI INFORMATICA IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO VISTO il progetto di

Dettagli

Bando BS 2/2013 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO

Bando BS 2/2013 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITÀ DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE CARDIOVASCOLARI, RESPIRATORIE, NEFROLOGICHE ANESTESIOLOGICHE

Dettagli

U.S.R. IL RETTORE DECRETA

U.S.R. IL RETTORE DECRETA DR/2015/3557 del 19/10/2015 Firmatari: MANFREDI Gaetano U.S.R. IL RETTORE VISTA la Legge 30/12/2010, n. 240 recante norme in materia di organizzazione delle università, di personale accademico e reclutamento,

Dettagli

Università degli studi di Napoli Federico II Via Claudio,21 80125 Napoli; tel: +39.081.7683119; fax 7685921 e-mail scic@unina.it;

Università degli studi di Napoli Federico II Via Claudio,21 80125 Napoli; tel: +39.081.7683119; fax 7685921 e-mail scic@unina.it; CENTRO INTERDIPARTIMENTALE DI RICERCA SCIC COMPOSITI STRUTTURALI PER COSTRUZIONI INNOVATIVE Università degli studi di Napoli Federico II Via Claudio,21 80125 Napoli; tel: +39.081.7683119; fax 7685921 e-mail

Dettagli

AVVISO PUBBLICO SI RENDE NOTO QUANTO SEGUE. Art. 1. Oggetto

AVVISO PUBBLICO SI RENDE NOTO QUANTO SEGUE. Art. 1. Oggetto AVVISO PUBBLICO per l attribuzione di n 2 Borse di studio della durata di mesi 4 ( periodo maggio 2015 - ottobre 2015) finalizzate a promuovere la partecipazione della Calabria alla manifestazione EXPO'

Dettagli

PROGETTO ATTRAZIONE TALENTI STRANIERI IN ITALIA

PROGETTO ATTRAZIONE TALENTI STRANIERI IN ITALIA Allegato al D.R. n. 340 del 22/12/2015 PROGETTO ATTRAZIONE TALENTI STRANIERI IN ITALIA Offerta di stage retribuito della durata di 5 mesi per 15 studenti laureandi/laureati di nazionalità straniera (area

Dettagli

( da riempire con l intestazione dell ente emittente il bando) BANDO DI CONCORSO PER UNA BORSA DI RICERCA IN. Articolo 1 - notizie generali

( da riempire con l intestazione dell ente emittente il bando) BANDO DI CONCORSO PER UNA BORSA DI RICERCA IN. Articolo 1 - notizie generali ( da riempire con l intestazione dell ente emittente il bando) BANDO DI CONCORSO PER UNA BORSA DI RICERCA IN Articolo 1 - notizie generali In esecuzione a quanto previsto dall art.7 della convenzione di

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA NATIONAL INSTITUTE FOR ASTROPHYSICS OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI PADOVA

ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA NATIONAL INSTITUTE FOR ASTROPHYSICS OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI PADOVA DECRETO N. 30/2009 ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA NATIONAL INSTITUTE FOR ASTROPHYSICS OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI PADOVA SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UNA BORSA DI STUDIO PER LAUREATI, DAL TITOLO

Dettagli

ART.1 Oggetto della prestazione

ART.1 Oggetto della prestazione BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO DESTINATE A STUDENTI IN POSSESSO DI LAUREA SPECIALISTICA O LAUREA QUINQUENNALE EQUIVALENTE INTERESSATI A PARTECIPARE A UN PROGRAMMA DI ALTA FORMAZIONE

Dettagli

UNIVERSITA G.d ANNUNZIO Chieti Pescara DIPARTIMENTO DI SCIENZE ORALI, NANO E BIOTECNOLOGIE BANDO DI SELEZIONE

UNIVERSITA G.d ANNUNZIO Chieti Pescara DIPARTIMENTO DI SCIENZE ORALI, NANO E BIOTECNOLOGIE BANDO DI SELEZIONE UNIVERSITA G.d ANNUNZIO Chieti Pescara DIPARTIMENTO DI SCIENZE ORALI, NANO E BIOTECNOLOGIE BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. L importo presunto a base di gara per la fornitura ammonta ad 195.00,00

CAPITOLATO TECNICO. L importo presunto a base di gara per la fornitura ammonta ad 195.00,00 SO.PRO.MAR. S.p.A. Sede legale: Via dei Mille, 16, 80121, Napoli Registro delle imprese: C.C.I.A.A. 349952 Codice Fiscale: 01123340927 Partita IVA: 04007070636 CAPITOLATO TECNICO Progetti di Ricerca Industriale,

Dettagli

professionale nel mondo del lavoro, Fondazione CARIPLO - Progetto extrabando Rif. 2013-1447

professionale nel mondo del lavoro, Fondazione CARIPLO - Progetto extrabando Rif. 2013-1447 Prot. n. 589/13 Class. VII/1 Rep. 5/2013 BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL ANTICHITA DE

Dettagli

DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA AVVISO PUBBLICO In esecuzione alla delibera adottata dal Consiglio del Dipartimento di Biologia nell adunanza del 26/10/2015 n. 8 e in applicazione del Regolamento di Ateneo per

Dettagli

BORSE DI STUDIO. 3. esperienza nella diagnostica dei disturbi cognitivi nella malattia di Parkinson mediante tests neuro psicologico;

BORSE DI STUDIO. 3. esperienza nella diagnostica dei disturbi cognitivi nella malattia di Parkinson mediante tests neuro psicologico; 144 29.4.2009 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 17 - Tutti i dati personali trasmessi dai soggetti candidati con l istanza di partecipazione saranno trattati, ai sensi del D.Lgs. 196/2003,

Dettagli

(Rif. COINOR_BORSE_03_015) ART. 1

(Rif. COINOR_BORSE_03_015) ART. 1 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI N. 1 BORSA DI STUDIO PER ATTIVITA DI RICERCA AVENTE AD OGGETTO ANALISI BUDGETARIE REVISIONALI E CONSUNTIVE NELL AMBITO DEL PROGRAMMA STAR DA SVOLGERSI PRESSO IL

Dettagli

BANDO PER L' ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO LA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA DE LA SAPIENZA

BANDO PER L' ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO LA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA DE LA SAPIENZA SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA PRESIDENZA Prot.n.155 BANDO PER L' ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO LA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA

Dettagli

Università degli Studi G. D Annunzio di Chieti Pescara

Università degli Studi G. D Annunzio di Chieti Pescara Università degli Studi G. D Annunzio di Chieti Pescara Dipartimento di Biomorfologia BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI N. 1 BORSA DI STUDIO PER ATTIVITA DI RICERCA NELL AMBITO DEL PROGETTO DI RICERCA

Dettagli

BANDO PER IL CONFERIMENTO DI N. 8 BORSE DI STUDIO FINANZIATE DALL ARTA ABRUZZO DA CONFERIRE A LAUREATI

BANDO PER IL CONFERIMENTO DI N. 8 BORSE DI STUDIO FINANZIATE DALL ARTA ABRUZZO DA CONFERIRE A LAUREATI BANDO PER IL CONFERIMENTO DI N. 8 BORSE DI STUDIO FINANZIATE DALL ARTA ABRUZZO DA CONFERIRE A LAUREATI ART.1 ISTITUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO E SUE CARATTERISTICHE L Arta Abruzzo istituisce n. 8 borse

Dettagli

FAQ Assegni di Ricerca

FAQ Assegni di Ricerca FAQ Assegni di Ricerca 1. Che cos'è un assegno di ricerca? L'assegno di ricerca è uno strumento volto a finanziare un contratto di collaborazione per attività di ricerca stipulato tra un Università o ente

Dettagli

METODOLOGIE INNOVATIVE PER LA GESTIONE, MANUTENZIONE E SICUREZZA DI STRUTTURE, ATTREZZATURE E DISPOSITIVI DEL Ce.S.M.A. CENTRO SERVIZI METROLOGICI AVANZATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO

Dettagli

FEDERICO II DIPARTIMENTO DI AGRARIA Via Università, 100 PORTICI(NA) Italia

FEDERICO II DIPARTIMENTO DI AGRARIA Via Università, 100 PORTICI(NA) Italia BANDO DI SELEZIONE PER L'ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI AGRARIA. Rif. Bando MDO_CI_1 Articolo 1 Con riferimento al Progetto

Dettagli

SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER LA FORMAZIONE DI 9 LAUREATI IN DISCIPLINETECNICO-SCIENTIFICHE

SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER LA FORMAZIONE DI 9 LAUREATI IN DISCIPLINETECNICO-SCIENTIFICHE SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER LA FORMAZIONE DI 9 LAUREATI IN DISCIPLINETECNICO-SCIENTIFICHE Bio-Ker Srl, società del Gruppo Multimedica SpA, bandisce una selezione per titoli e colloquio

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE AMBIENTALI BIOLOGICHE E FARMACEUTICHE

DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE AMBIENTALI BIOLOGICHE E FARMACEUTICHE SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI SflJDI DI NAPOL: DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE AMBIENTALI BIOLOGICHE E FARMACEUTICHE - Prot. n. 32417 del 01/06/2015 Tit. 3 Cl. 21 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO VISTA la

Dettagli

investiamo nel vostro futuro

investiamo nel vostro futuro PROGETTO EUROPEO Italian Training qualification Workforce in building Contract N : IEE/13/BWI/721/SI2.680178 I TOWN CUP E12I14000650006 AVVISO PUBBLICO BANDO DI SELEZIONE PER L'ASSEGNAZIONE DI N. 1 BORSA

Dettagli

Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica

Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO MOTIVAZIONALE, PER L ASSEGNAZIONE DI N. 10 BORSE DI STUDIO

Dettagli

BANDO_BSR_1_2016 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DISPONE. ART. 1 (progetto di ricerca)

BANDO_BSR_1_2016 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DISPONE. ART. 1 (progetto di ricerca) Pag 1 SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI N. 2 BORSE DI STUDIO PER ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI STORIA, DISEGNO E RESTAURO DELL ARCHITETTURA ( D S D R A ) DE LA SAPIENZA UNIVERSITA

Dettagli

18/06/2015 IL RETTORE

18/06/2015 IL RETTORE Protocollo 13235-VII/1 Data 26/05/2015 Rep. D.R n. 616-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

ART. 3. La selezione avviene per titoli ed esami.

ART. 3. La selezione avviene per titoli ed esami. BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITÀ DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL "COMITATO ETICO UNIVERSITA' FEDERICO II" ART. 1 Con riferimento alla delibera del 18.03.2015

Dettagli

Il Direttore del Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale

Il Direttore del Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI DUE BORSE DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITA DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA MECCANICA E AEROSPAZIALE E AVIO DI COLLEFERRO Bando

Dettagli

RENDE NOTO. Articolo 1 Posti messi a bando

RENDE NOTO. Articolo 1 Posti messi a bando Bando di selezione pubblica per titoli, prova psicoattitudinale e colloquio per lo svolgimento di tirocini formativi e di orientamento presso l A.T.M. Azienda di Trasporti di Messina VISTO il DM 142/98

Dettagli

SCILLA-M STRUTTURE, COMPONENTI INNOVATIVI LIGHT PER APPLICAZIONI METRO

SCILLA-M STRUTTURE, COMPONENTI INNOVATIVI LIGHT PER APPLICAZIONI METRO Programma Operativo Nazionale Ricerca e Competitività 2007-2013 SCILLA-M STRUTTURE, COMPONENTI INNOVATIVI LIGHT PER APPLICAZIONI METRO Formazione di 15 ricercatori esperti in compositi polimerici, tecnologie

Dettagli

DECRETO RETTORALE N. 2461 IL RETTORE

DECRETO RETTORALE N. 2461 IL RETTORE DECRETO RETTORALE N. 2461 Valutazione per il conferimento di n. 1 borsa di studio post lauream per lo svolgimento di attività formative e di studio finalizzate allo sviluppo di specifici progetti di ricerca

Dettagli

Via Perrone, 18 28100 Novara Italia Tel. +39 0321 375 310 Fax +39 0321 375 305 e-mail: segreteria.dsemeq@unipmn.it

Via Perrone, 18 28100 Novara Italia Tel. +39 0321 375 310 Fax +39 0321 375 305 e-mail: segreteria.dsemeq@unipmn.it Via Perrone, 18 28100 Novara Italia Tel. +39 0321 375 310 Fax +39 0321 375 305 e-mail: segreteria.dsemeq@unipmn.it BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 BORSA DI STUDIO DELLA DURATA DI

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI N

BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI N DIPARTIMENTO DI STUDI PER L ECONOMIA E L IMPRESA SETTORE AMMINISTRAZIONE Via E. Perrone, 18 28100 Novara NO Tel. 0321375531 - Fax 0321375535 segreteria.amministrativa.disei@uniupo.it AFFISSO IL SCADE IL

Dettagli

Concorso per il conferimento di borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2014

Concorso per il conferimento di borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2014 Fondazione Prof. Antonio Imbesi Università di Messina Concorso per il conferimento di borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2014 La Fondazione Prof. Antonio Imbesi, riconosciuta l importanza

Dettagli

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. Melfi, 23 novembre 2015 BANDO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI DUE ESPERTI ESTRANEI ALL AMMINISTRAZIONE DESTINATARI DI INCARICO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI FINALIZZATE ALL INTEGRAZIONE SCOLASTICA

Dettagli

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 06/07/2015. Protocollo 16954-VII/1. Rep. D.R n. 805-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 06/07/2015. Protocollo 16954-VII/1. Rep. D.R n. 805-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Protocollo 16954-VII/1 Data 06/07/2015 Rep. D.R n. 805-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

Le domande pervenute oltre le ore 12,00 del 29 agosto c.a., non saranno ritenute ammissibili.

Le domande pervenute oltre le ore 12,00 del 29 agosto c.a., non saranno ritenute ammissibili. REGOLAMENTO DEL PROCESSO DI ISCRIZIONE E SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI QUALIFICA PER OPERATORE SOCIO SANITARIO (OSS) Art. 1 Oggetto Il presente regolamento illustra le modalità operative ed i

Dettagli

B A N D O D I S E L E Z I O N E B O R S E D I S T U D I O

B A N D O D I S E L E Z I O N E B O R S E D I S T U D I O Allegato alla determinazione del Segretario Generale n. 210 del 14.06.2013 B A N D O D I S E L E Z I O N E B O R S E D I S T U D I O Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione alla

Dettagli

Emanato con Decreto Rettorale n. 23, prot. n. 1789/A3 del 9 marzo 2006 e s.m. e i. (D.R. n. 89, prot. n. 6629/I3, del 24 luglio 2015)

Emanato con Decreto Rettorale n. 23, prot. n. 1789/A3 del 9 marzo 2006 e s.m. e i. (D.R. n. 89, prot. n. 6629/I3, del 24 luglio 2015) Emanato con Decreto Rettorale n. 23, prot. n. 1789/A3 del 9 marzo 2006 e s.m. e i. (D.R. n. 89, prot. n. 6629/I3, del 24 luglio 2015) REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO PER LA COLLABORAZIONE

Dettagli

Art. 1 - Corso e posti

Art. 1 - Corso e posti L Istituto nazionale per il Commercio Estero (ICE), e la Regione Molise, nell ambito dell azione formativa integrata per aziende e giovani laureati e diplomati, realizzano il Corso per esperti in internazionalizzazione

Dettagli

Prot. N. 3264/C12 Ortona, 5/10/2010 BANDO - AVVISO DI SELEZIONE ( D.M. 30/11/2007 )

Prot. N. 3264/C12 Ortona, 5/10/2010 BANDO - AVVISO DI SELEZIONE ( D.M. 30/11/2007 ) Pagina 1 di 6 ISTITUTO TECNOLOGICO STATALE TRASPORTI E LOGISTICA LEONE ACCIAIUOLI ORTONA Via Mazzini n 26, 66026 Ortona (CH) Tel. Segreteria 085/9063441 Tel. Presidenza 085/9063831 - Fax. 085/9067958 E-mail:

Dettagli

PON03PE_00099_1) (CUP F68C14000000005) - 2007-2013 (PON " R&C")

PON03PE_00099_1) (CUP F68C14000000005) - 2007-2013 (PON  R&C) CINI - Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica Bando di Selezione per il conferimento di tre incarichi di collaborazione nell ambito del Progetto di ricerca CHIS (Cultural Heritage Information

Dettagli

Cod. 43/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II DIPARTIMENTO DI MEDICINA VETERINARIA E PRODUZIONI ANIMALI

Cod. 43/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II DIPARTIMENTO DI MEDICINA VETERINARIA E PRODUZIONI ANIMALI BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI N.1 BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO: ATTIVITÀ DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI MEDICINA VETERINARIA E PRODUZIONI ANIMALI ED IL CENTRO DI RIFERIMENTO

Dettagli

Università degli Studi G. d Annunzio di Chieti-Pescara Dipartimento di FARMACIA

Università degli Studi G. d Annunzio di Chieti-Pescara Dipartimento di FARMACIA Università degli Studi G. d Annunzio di Chieti-Pescara Dipartimento di FARMACIA Prot. N. 1873 Tit III /12 Chieti, 22 Dicembre 2014 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSA DI STUDIOAVENTE AD OGGETTO

Dettagli

POLITECNICO DI BARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

POLITECNICO DI BARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE Prot. N. 325 Bando di concorso per l assegnazione di n. 1 borsa di studio finanziata nell ambito dell attività del Progetto Strategico di Ricerca industriale connesso con la strategia realizzativa elaborata

Dettagli

PER L ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO DEL VALORE DI 10.000,00 DELLA DURATA DI MESI 9, FINANZIATA DAL FONDO FINCERAMICA, PER LA RICERCA SU

PER L ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO DEL VALORE DI 10.000,00 DELLA DURATA DI MESI 9, FINANZIATA DAL FONDO FINCERAMICA, PER LA RICERCA SU BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO DEL VALORE DI 10.000,00 DELLA DURATA DI MESI 9, FINANZIATA DAL FONDO FINCERAMICA, PER LA RICERCA SU Sviluppo e approfondimento di un modello

Dettagli

Studio, analisi tecnica preliminare e calibrazione di schemi numerici nell ambito di simulazioni climatiche regionali e globali

Studio, analisi tecnica preliminare e calibrazione di schemi numerici nell ambito di simulazioni climatiche regionali e globali Prot. n. 460 DEL 18.09.2013 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITA DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA MECCANICA E AEROSPAZIALE

Dettagli

Il Direttore del Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale

Il Direttore del Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale Prot.n. 315 Del 19.05.2014 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITA DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA MECCANICA E AEROSPAZIALE

Dettagli

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 16/03/2015. Protocollo 7064-VII/1. Rep. D.R n. 349-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 16/03/2015. Protocollo 7064-VII/1. Rep. D.R n. 349-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Protocollo 7064-VII/1 Data 16/03/2015 Rep. D.R n. 349-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

Prot. n. 533/2015 Del 05-08-15

Prot. n. 533/2015 Del 05-08-15 Prot. n. 533/2015 Del 05-08-15 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA MECCANICA E AEROSPAZIALE

Dettagli

Decreto del Direttore

Decreto del Direttore Affisso il 5 febbraio 2015 Scade il: 19 febbraio 2015 ore 12.00 DIPARTIMENTO DI SCIENZE E INNOVAZIONE TECNOLOGICA SETTORE AMMINISTRAZIONE Il Direttore Rep.n 27/2015 Prot. n 296 del 05.02.2015 Tit. III

Dettagli

Concorso per il conferimento di N. 1 borsa di studio per collaborazione ad attività di ricerca per l anno 2015-2016

Concorso per il conferimento di N. 1 borsa di studio per collaborazione ad attività di ricerca per l anno 2015-2016 Fondazione Prof. Antonio Imbesi Università di Messina Concorso per il conferimento di N. 1 borsa di studio per collaborazione ad attività di ricerca per l anno 2015-2016 La Fondazione Prof. Antonio Imbesi,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Studi Umanistici

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Studi Umanistici UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Studi Umanistici Rif. BS/16/2014 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITÀ DI RICERCA DA SVOLGERSI

Dettagli

I DIVISIONE .OMISSIS. DELIBERA

I DIVISIONE .OMISSIS. DELIBERA I DIVISIONE 4.2) REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER ATTIVITA' DI RICERCA POST-DOTTORATO DA ISTITUIRE CON FONDI PREVISTI A BILANCIO DALL ATENEO E/O CON FONDI DEI DIPARTIMENTI E CENTRI

Dettagli

Percorsi di Formazione:

Percorsi di Formazione: Bando per la selezione di 20 laureati e 15 operatori del settore turistico Soggetto proponente: Regione Basilicata Presidenza della Giunta Regionale Soggetto attuatore: FEEM- Fondazione Eni Enrico Mattei

Dettagli

CENTRO ITALIANO DI STUDI SUPERIORI PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO IN GIORNALISMO RADIOTELEVISIVO SCUOLA DI GIORNALISMO RADIOTELEVISIVO PERUGIA

CENTRO ITALIANO DI STUDI SUPERIORI PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO IN GIORNALISMO RADIOTELEVISIVO SCUOLA DI GIORNALISMO RADIOTELEVISIVO PERUGIA CENTRO ITALIANO DI STUDI SUPERIORI PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO IN GIORNALISMO RADIOTELEVISIVO SCUOLA DI GIORNALISMO RADIOTELEVISIVO PERUGIA SELEZIONE PER L'AMMISSIONE AL XII CORSO BIENNALE IN GIORNALISMO

Dettagli

Modalità di partecipazione

Modalità di partecipazione UNIVERSITÀ LUISS GUIDO CARLI Scuola Superiore di Giornalismo Massimo Baldini BANDO DI CONCORSO per l'ammissione di n 24 allievi - Biennio Accademico 2015/2017 La Scuola Superiore di Giornalismo Massimo

Dettagli

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA Bando di concorso per il conferimento di una borsa per Indagine conoscitiva dei taxa e habitat riferiti alla Direttiva 92/43/CE nel territorio del Parco del Po. L Ente di Gestione del Parco del Po torinese

Dettagli

ART. 1 OGGETTO DEL BANDO E COMPETENZE RICHIESTE

ART. 1 OGGETTO DEL BANDO E COMPETENZE RICHIESTE AVVISO PUBBLICO (Approvato con Determinazione n. 114, del 7 maggio 2012, del Direttore Generale di Sardegna Ricerche). Procedura comparativa pubblica per titoli ed esami per l affidamento di n. 1 incarico

Dettagli

b. un elenco di pubblicazioni, rapporti tecnici e lavori simili; c. un elenco dei titoli in proprio possesso; d. massimo due lettere di referenze.

b. un elenco di pubblicazioni, rapporti tecnici e lavori simili; c. un elenco dei titoli in proprio possesso; d. massimo due lettere di referenze. BANDO per l assegnazione di n. 25 borse di studio per il corso di formazione dal titolo Oceanografia Operativa e Sicurezza da usufruirsi presso il Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici-CMCC

Dettagli

Comune di Trento POSTI A CONCORSO E TRATTAMENTO ECONOMICO

Comune di Trento POSTI A CONCORSO E TRATTAMENTO ECONOMICO Servizio Sviluppo Economico via Diaz 15 - Trento tel 0461/884371 fax 0461/884153 E-mail: sviluppo_economico@comune.trento.it N. 87948/05 Comune di Trento Bando di concorso pubblico per titoli e colloquio

Dettagli

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI Prot. n. 941 del 17.04.2014 Pubblicato il 28.04.2014 Scade il 12.05.2014 ore 12.00 BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI UNA (N. 1) BORSA DI STUDIO PER ADDESTRAMENTO E PERFEZIONAMENTO ALLA RICERCA PER

Dettagli

Concorso per il conferimento di n. 2 borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2016

Concorso per il conferimento di n. 2 borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2016 Fondazione Prof. Antonio Imbesi Università di Messina Concorso per il conferimento di n. 2 borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2016 La Fondazione Prof. Antonio Imbesi, riconosciuta

Dettagli

REGIONE PIEMONTE AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DEL PIEMONTE

REGIONE PIEMONTE AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DEL PIEMONTE REGIONE PIEMONTE AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DEL PIEMONTE ENTE DI DIRITTO PUBBLICO Istituita con Legge Regionale n.60 del 13 Aprile 1995 Sede legale: Via Pio VII, n. 9-10135 TORINO CODICE

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AI CORSI ITS

BANDO PER L AMMISSIONE AI CORSI ITS BANDO PER L AMMISSIONE AI CORSI ITS TECNICO SUPERIORE PER LA GESTIONE E MANUTENZIONE DI APPARECCHIATURE BIOMEDICHE, PER LA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E PER LE BIOTECNOLOGIE E TECNICO SUPERIORE PER LO SVILUPPO

Dettagli

Il responsabile scientifico dell attività di ricerca è il prof. Francesco MINICHIELLO; Articolo 2

Il responsabile scientifico dell attività di ricerca è il prof. Francesco MINICHIELLO; Articolo 2 PROGETTO EUROPEO Italian Training qualification Workforce in building Contract N : IEE/13/BWI/721/SI2.680178 I TOWN CUP E12I14000650006 AVVISO PUBBLICO BANDO DI SELEZIONE PER L'ASSEGNAZIONE DI N. 1 BORSA

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI Via Appia Nuova 1411-00178 Roma P.IVA:00887091007 - C.F.: 00422420588 AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO

Dettagli

ARTICOLO 1 (Conferimento)

ARTICOLO 1 (Conferimento) BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI N. 12 BORSE DI STUDIO RELATIVE AL PROGETTO DI FORMAZIONE DAL TITOLO SPECIALISTI NEI SETTORI DELLA GENOMICA E BIOINFORMATICA A SUPPORTO DELLO SVILUPPO DI NUOVE TECNOLOGIE

Dettagli

CORIBIA CONSORZIO DI RICERCA SUL RISCHIO BIOLOGICO IN AGRICOLTURA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N.4 BORSE DI STUDIO

CORIBIA CONSORZIO DI RICERCA SUL RISCHIO BIOLOGICO IN AGRICOLTURA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N.4 BORSE DI STUDIO CORIBIA CONSORZIO DI RICERCA SUL RISCHIO BIOLOGICO IN AGRICOLTURA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N.4 BORSE DI STUDIO Progetto di Ricerca PON 01_02286 dal titolo Tecnologie e processi per il miglioramento

Dettagli

Affissione 13.09.2012 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOCHIMICHE A. ROSSI FANELLI

Affissione 13.09.2012 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOCHIMICHE A. ROSSI FANELLI Affissione 13.09.2012 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOCHIMICHE A. ROSSI FANELLI BANDO N. B/13/2012 PER L'ASSEGNAZIONE DI DUE BORSE DI STUDIO PER ATTIVITA' DI RICERCA

Dettagli

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015)

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015) FAQ Master in Shipping 2016 (aggiornate a luglio 2015) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 14 gennaio 2016 alle ore

Dettagli