Art. 1 Norme generali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Art. 1 Norme generali"

Transcript

1 REGOLAMENTO PER LA SELEZIONE DI 12 CANDIDATI E L ASSEGNAZIONE DI RELATIVE BORSE DI STUDIO PER IL CORSO DI FORMAZIONE ASSOCIATO AL PROGETTO DI RICERCA PITAM - Piattaforma tecnologica avanzata per rilievi di parametri geofisici ed ambientali in mare (PON01_2812) Art. 1 Norme generali SO.PRO.MAR. Spa nell ambito del Progetto di Ricerca PITAM e del progetto di formazione ad esso associato, autorizzati e finanziati dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della ricerca e disciplinato con D.D. 01/Ric del 18 gennaio 2010, bandisce una selezione per la individuazione di 6 candidati e l assegnazione di altrettante borse di studio per i corsi di formazione relativi a: OBIETTIVO 1 PITAM - formazione di figure professionali da impiegare a bordo di piattaforme oceanografiche, per la gestione tecnica (operatività, manutenzione, controllo) della piattaforma stessa, durante la realizzazione di campagne oceanografiche multidisciplinari OBIETTIVO 2 PITAM - formazione di figure professionali da impiegare per affrontare sia la funzionalità operativa dei sistemi complessi per lo svolgimento della ricerca scientifica e tecnologica che l'esercizio della navigazione, la sicurezza della vita umana e la salvaguardia dell'ambiente durante processi produttivi con sistemi complessi mediante anche l utilizzo di navi oceanografiche o similari incluse di personale marittimo, tecnico e relativa strumentazione tecnico-scientifica e/o software specifici e sistemi informatici quali i sistemi integrati di ponte, i sistemi di cartografia elettronica, sistemi di Dinamic Positioning, sistemi di navigazione per la ricerca marina, la manutenzione programmata, i sistemi di gestione - normativi e volontari - quali ad es. l S.M.S., il Risk Assessment, altri sistemi di controllo e gestione delle tecnologie e delle procedure di bordo, sistemi specifici per navi oceanografiche. I corsi di formazione : sono indirizzati a n. 6 Allievi ufficiali di coperta ed a n. 6 Allievi ufficiali di macchina come da decreto qualifiche gente di mare, supp. G.U. del in possesso del relativo Diploma di Allievo Ufficiale conseguito presso Istituto Tecnico Nautico non paritario. hanno una durata di 500 ore complessive; sono articolati in attività di formazione d aula e di esperienze formative in affiancamento prevedono un esame finale per il rilascio della certificazione attestante la proficua frequenza del corso 1

2 Art. 2 Modalità di assegnazione 2.1 Requisiti Per poter essere ammessi alla selezione, i candidati devono: essere disoccupati o inoccupati avere una età non superiore a 30 anni aver conseguito il titolo di studio Diploma di Allievo ufficiale (di macchina o coperta asseconda della partecipazione al corso di formazione Obiettivo 1 o Obiettivo 2 PITAM) presso Istituto Tecnico Nautico non paritario. I candidati devono essere in possesso dei requisiti di ammissione alla data di inizio dei corsi di formazione. 2.2 Criteri di selezione La selezione avverrà secondo la procedura indicata nei punti successivi denominati a e b. a. Valutazione dei titoli A ciascun candidato verrà assegnato dalla Commissione, di cui al successivo punto 2.3, un punteggio, sulla base dei titoli indicati nella domanda comprensiva di Curriculum vitale, al fine di redigere una graduatoria di merito che verrà pubblicata sul sito Il massimo punteggio conseguibile con la valutazione dei titoli sarà pari a 60 punti. Verranno a formare il punteggio per la valutazione dei titoli: 1. Il voto di Diploma conseguito al termine del corso di studi specificato nella domanda; 2. Il numero di mesi di esperienza lavorativa; 3. Conoscenza lingue estere 4. Altri titoli Per la determinazione del punteggio, che verrà assegnato a ciascun candidato in sede di valutazione dei titoli da parte della Commissione esaminatrice, si farà riferimento alla successiva tabella 1. TABELLA 1 TITOLO PUNTEGGIO Diploma D= 20punti (con votazione compresa tra 100 e 85 punti) D= 15 punti (con votazione compresa tra 84 e 70 punti) D=10 punti (con votazione compresa tra 69 e 60 punti) Mesi esperienza lavorativa E= 2 punti per ciascun mese fino ad un massimo di 20 punti Conoscenza lingue estere L= 2 punto per ciascuna lingua estera fino ad un massimo di 10 punti Altri titoli A= 2 punti per ogni titolo attinente il bando fino ad un massimo di 10 punti PUNTEGGIO DEI TITOLI D+E+L+A 2

3 b. Colloquio Obiettivo di quest ultima fase sarà selezionare il gruppo definitivo di idonei sulla base di un colloquio individuale con i membri della commissione d esame. Il colloquio sarà finalizzato anche ad individuare la reale motivazione del candidato all acquisizione delle competenze oggetto del corso di formazione. Il massimo punteggio conseguibile con la prova orale sarà pari a 40 punti. La data del colloquio sarà comunicata all indirizzo di posta elettronica indicato dal candidato nella domanda di partecipazione. Dalla data di convocazione al colloquio, al colloquio stesso, dovranno trascorrere almeno 3 gironi. c. Graduatoria definitiva Al termine delle predette fasi di selezione verrà predisposta a cura della Commissione esaminatrice una graduatoria definitiva sulla base dei punteggi ottenuti nelle prove di cui sopra. In tale graduatoria, pubblicata sul sito web verranno resi noti i punteggi di tutti i candidati che hanno sostenuto il colloquio ed evidenziati i nominativi dei 6 candidati OBIETTIVO 1 PITAM e dei 6 candidati OBIETTIVO 2 PITAM considerati idonei ed abilitati a frequentare il corso di formazione con borsa di studio. 2.3 Commissione esaminatrice La Commissione Esaminatrice sarà composta da n. 2 membri e n. 2 supplenti. La commissione sarà presieduta inoltre dal Responsabile Scientifico del Progetto di Ricerca. Art. 3 Assegnazione ed erogazione delle borse di studio 3.1 Assegnazione delle borse Le borse di studio, in numero di 6 per l Obiettivo 1 PITAM e n. 6 per l Obiettivo 2 PITAM, saranno conferite secondo la posizione raggiunta dai candidati nella graduatoria definitiva, redatta dalla Commissione esaminatrice sulla base dei punteggi conseguiti nelle predette prove. Il giudizio di merito della Commissione esaminatrice è insindacabile. I candidati utilmente posizionati nella graduatoria con il punteggio più alto saranno informati dell assegnazione della borsa all indirizzo di posta elettronica comunicato nella domanda di partecipazione alla selezione. Nel perentorio termine di 3 giorni dalla data di ricevimento del suddetto avviso di assegnazione della borsa, l assegnatario deve presentarsi, pena la decadenza, presso la S.T.A.R. Center Italia srlvia S.S. Domitiana Km 38, CASTELVOLTURNO (CE) per sottoscrivere l accettazione della borsa. 3

4 3.2 Condizioni per l erogazione Per la durata del corso è prevista l erogazione di 6+6 borse di studio di pari entità a ciascun formando. In particolare sarà messa a disposizione una somma pari a ,00(diciassettemilaquattrocentonovantaquattro/00 euro) per ogni borsa e per l'intera durata del progetto per coprire il relativo costo effettivo lordo - reddito lordo maggiorato degli oneri, anche differiti, previsti per legge a carico della Struttura Proponente (Inail). Le spese di vitto e alloggio durante il periodo di esperienza operativa vengono sostenute dalla SO.PRO.MAR. nei limiti e secondo le modalità previste dalle Linee Guida per le modalità di rendicontazione e per la determinazione delle spese ammissibili per Progetti a valere sull Avviso n. 01/Ric. Del 18/01/10. Tutti gli importi suddetti saranno corrisposti tramite bonifico bancario, previa verifica della documentazione attestante la regolare frequenza ai corsi. L erogazione della borsa è subordinata alla frequenza. La frequenza al corso è obbligatoria. Il numero massimo di giorni di assenza, a qualsiasi titolo, non può superare il limite massimo del 20% delle ore totali previste dal piano di formazione. Il numero massimo di assenze per la formazione d aula non può superare il 20% delle ore previste. I formandi che supereranno tali limiti saranno esclusi dal corso e non ammessi agli esami finali. Il versamento dell importo avverrà alla fine di ogni mensilità mediante bonifico bancario.la suddetta somma sarà proporzionalmente decurtata in relazione ai giorni di assenza. La borsa di studio non può essere cumulata con altre retribuzioni, a qualsiasi titolo percepite anche se pregresse, quali ad esempio indennità di disoccupazione o altre borse di studio. A tale proposito, i candidati alle borse sono tenuti a rilasciare conforme responsabile dichiarazione. Il godimento della borsa di cui al presente bando non può integrare un rapporto di lavoro essendo finalizzata alla sola formazione del borsista. Art. 4 Polizza assicurativa L importo della borsa è comprensivo del costo di una polizza assicurativa obbligatoria contro gli infortuni, compreso il rischio in itinere che possa verificarsi durante il periodo di presenza presso le strutture ospitanti il corso, nonché durante le visite di studio e gli stage presso le strutture ospitanti. Art. 5 Sedi operative L azione formativa si svolgerà presso la S.T.A.R. Center Italia srl, Via S.S. Domitiana Km 38, CASTELVOLTURNO (CE). Esperienze operative in affiancamento saranno tenute a bordo della nave oceanografica M/n URANIA e/o nave oceanografica M/n MINERVA UNO nonchè presso cantiere navale europeo. L accesso alle suddette strutture è regolato dai regolamenti in esse vigenti. 4

5 Art. 6 Rinuncia e decadenza del diritto alla borsa di studio In caso di rinuncia di un assegnatario o di decadenza per mancata accettazione, la borsa può essere conferita al primo degli idonei secondo l ordine della graduatoria, purché entro i primi 3 giorni a partire dall avvio del corso di formazione. Decade dal diritto alla borsa chi, entro il temine fissato dal paragrafo 3.1 dell art. 3 non dichiara di accettarla, o chi, pur avendo accettato la borsa, termini le attività formative con un numero di ore di frequenza inferiore al 80% del monte ore previsto. Il numero massimo di assenze per la formazione d aula non può superare il 20% delle ore previste. Gli allievi che supereranno tali limiti saranno esclusi dal corso e non ammessi agli esami finali. Decade, inoltre, dal diritto alla borsa chi non inizia le attività di formazione nella data indicata nell avviso di convocazione, salvo i casi di ritardi dovuti a gravi motivi di salute o a casi di forza maggiore, debitamente comprovati. Il borsista che si rende responsabile di gravi e ripetute inadempienze delle norme vigenti nelle strutture ospitanti, può essere dichiarato decaduto dal godimento della borsa mediante un provvedimento emanato dal Responsabile del progetto di formazione. Art. 7 Certificazione finale A tutti i formandi che supereranno con esito positivo l esame finale verrà rilasciata una certificazione attestante la frequenza del corso di formazione. Art. 8 Modalità di iscrizione Le domande di partecipazione al presente bando che riporteranno in oggetto il corso di formazione al quale si intende partecipare (Obiettivo 1 PITAM oppure Obiettivo 2 PITAM), dovranno essere trasmesse per posta elettronica, anche non certificata, al seguente indirizzo: entro il 14 novembre La procedura di presentazione delle candidature prevedere la compilazione di un apposito modello scaricabile dal sito alla sezione Gare e appalti e la presentazione del curriculum vitae firmato. Per ulteriori informazioni sono disponibili i seguenti contatti: tel F.to Amministratori SOPROMAR spa 5

BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI N.12 BORSE DI STUDIO PER IL PROGRAMMA DI FORMAZIONE

BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI N.12 BORSE DI STUDIO PER IL PROGRAMMA DI FORMAZIONE PON RICERCA E COMPETITIVITÀ 2007-2013 AZIONE II Interventi di sostegno alla ricerca industriale Progetto di ricerca industriale e sviluppo sperimentale PON01_02864 FC SMART GEN CELLE A COMBUSTIBILE E PIATTAFORME

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI 15 BORSE DI STUDIO NELL AMBITO DEL PROGETTO DI FORMAZIONE SINTESYS

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI 15 BORSE DI STUDIO NELL AMBITO DEL PROGETTO DI FORMAZIONE SINTESYS REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI 15 BORSE DI STUDIO NELL AMBITO DEL PROGETTO DI FORMAZIONE SINTESYS Security and INTElligence SYStem (Codice Identificativo: PON01_01687 CUP Formazione: B88F11000370005)

Dettagli

Progetto PROVACI Tecnologie per la PROtezione sismica e la VAlorizzazione di Complessi di Interesse culturale. Progetto PROVACI-FORMAZIONE

Progetto PROVACI Tecnologie per la PROtezione sismica e la VAlorizzazione di Complessi di Interesse culturale. Progetto PROVACI-FORMAZIONE Programma Operativo Nazionale Ricerca e Competitività 2007-2013 Regioni Convergenza Asse I Sostegno ai mutamenti strutturali Obiettivo operativo: Aree scientifico-tecnologiche generatrici di processi di

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI FORMAZIONE ALLE AZIENDE E AI CENTRI RESIDENTI NEI COMPRENSORI REGIONALI DI AREA SCIENCE PARK ANNUALITÁ 2015

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI FORMAZIONE ALLE AZIENDE E AI CENTRI RESIDENTI NEI COMPRENSORI REGIONALI DI AREA SCIENCE PARK ANNUALITÁ 2015 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI FORMAZIONE ALLE AZIENDE E AI CENTRI RESIDENTI NEI COMPRENSORI REGIONALI DI AREA SCIENCE PARK ANNUALITÁ 2015 Il Consorzio per l AREA di ricerca scientifica e tecnologica

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI N

BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI N Bando n. 10/2015 BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI N. 1 BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI CHIMICA DE LA SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA IL

Dettagli

DECRETA ART. 1 ART. 2

DECRETA ART. 1 ART. 2 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI 1 (UNA) BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL CENTRO DI RICERCA PER IL TRASPORTO E LA LOGISTICA DELLA SAPIENZA UNIVERSITA

Dettagli

AVVISA E INDETTO UN BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N.

AVVISA E INDETTO UN BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. IL PRESIDENTE vista la delibera del 25.11.2011 del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Pescarabruzzo, con la quale viene autorizzato ad istituire ed attivare, per l anno 2012, una Borsa di Ricerca

Dettagli

Progetto PT2LOG Piattaforma Tecnologica integrata Multiruolo per la Logistica Intermodale del Fresco e del Freddo Pon01_01430 CUP 16F11000010005

Progetto PT2LOG Piattaforma Tecnologica integrata Multiruolo per la Logistica Intermodale del Fresco e del Freddo Pon01_01430 CUP 16F11000010005 P.O.N.RICERCAECOMPETITIVITA'2007 2013 AsseI Sostegnoaimutamentistrutturali AzioneI"Interventidirafforzamentostrutturale"ProgettoPT2LOG PiattaformaTecnologicaintegrataMultiruoloperlaLogisticaIntermodaledelFrescoedelFreddo

Dettagli

Università degli Studi G. D Annunzio di Chieti Pescara

Università degli Studi G. D Annunzio di Chieti Pescara Università degli Studi G. D Annunzio di Chieti Pescara Dipartimento di Biomorfologia BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI N. 1 BORSA DI STUDIO PER ATTIVITA DI RICERCA NELL AMBITO DEL PROGETTO DI RICERCA

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA NATIONAL INSTITUTE FOR ASTROPHYSICS OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI PADOVA

ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA NATIONAL INSTITUTE FOR ASTROPHYSICS OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI PADOVA DECRETO N. 30/2009 ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA NATIONAL INSTITUTE FOR ASTROPHYSICS OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI PADOVA SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UNA BORSA DI STUDIO PER LAUREATI, DAL TITOLO

Dettagli

Art. 1 - Corso e posti

Art. 1 - Corso e posti L Istituto nazionale per il Commercio Estero (ICE), e la Regione Molise, nell ambito dell azione formativa integrata per aziende e giovani laureati e diplomati, realizzano il Corso per esperti in internazionalizzazione

Dettagli

(Rif. COINOR_BORSE_02_015) ART. 1

(Rif. COINOR_BORSE_02_015) ART. 1 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI N. 1 BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA DI ANALISI E DISSEMINAZIONE DEI RISULTATI IN TEMA DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DA SVOLGERSI PRESSO IL CENTRO DI SERVIZIO

Dettagli

Università degli Studi G. d Annunzio di Chieti-Pescara Dipartimento di FARMACIA

Università degli Studi G. d Annunzio di Chieti-Pescara Dipartimento di FARMACIA Università degli Studi G. d Annunzio di Chieti-Pescara Dipartimento di FARMACIA Prot. N. 1873 Tit III /12 Chieti, 22 Dicembre 2014 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSA DI STUDIOAVENTE AD OGGETTO

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI FORMAZIONE ALL ATTIVITA DI RICERCA ISTITUITE DALLA FONDAZIONE UNIVERSITÀ G.D ANNUNZIO

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI FORMAZIONE ALL ATTIVITA DI RICERCA ISTITUITE DALLA FONDAZIONE UNIVERSITÀ G.D ANNUNZIO REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI FORMAZIONE ALL ATTIVITA DI RICERCA ISTITUITE DALLA FONDAZIONE UNIVERSITÀ G.D ANNUNZIO CAPO I NORME GENERALI Articolo 1 (Oggetto, requisiti e finalità) 1) Il

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL

BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI INFORMATICA IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO VISTO il progetto di

Dettagli

BANDO PER IL CONFERIMENTO DI N. 8 BORSE DI STUDIO FINANZIATE DALL ARTA ABRUZZO DA CONFERIRE A LAUREATI

BANDO PER IL CONFERIMENTO DI N. 8 BORSE DI STUDIO FINANZIATE DALL ARTA ABRUZZO DA CONFERIRE A LAUREATI BANDO PER IL CONFERIMENTO DI N. 8 BORSE DI STUDIO FINANZIATE DALL ARTA ABRUZZO DA CONFERIRE A LAUREATI ART.1 ISTITUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO E SUE CARATTERISTICHE L Arta Abruzzo istituisce n. 8 borse

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, ASSEGNI DI RICERCA, BORSE DOTTORATO DI RICERCA E SOGGIORNI DI STUDIO ALL ESTERO INDICE

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, ASSEGNI DI RICERCA, BORSE DOTTORATO DI RICERCA E SOGGIORNI DI STUDIO ALL ESTERO INDICE REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, ASSEGNI DI RICERCA, BORSE DOTTORATO DI RICERCA E SOGGIORNI DI STUDIO ALL ESTERO TITOLO I Ambito di applicazione e definizioni INDICE Articolo 1 TITOLO

Dettagli

UNIVERSITA G.d ANNUNZIO Chieti Pescara DIPARTIMENTO DI SCIENZE ORALI, NANO E BIOTECNOLOGIE BANDO DI SELEZIONE

UNIVERSITA G.d ANNUNZIO Chieti Pescara DIPARTIMENTO DI SCIENZE ORALI, NANO E BIOTECNOLOGIE BANDO DI SELEZIONE UNIVERSITA G.d ANNUNZIO Chieti Pescara DIPARTIMENTO DI SCIENZE ORALI, NANO E BIOTECNOLOGIE BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO

Dettagli

Emanato con Decreto Rettorale n. 23, prot. n. 1789/A3 del 9 marzo 2006 e s.m. e i. (D.R. n. 89, prot. n. 6629/I3, del 24 luglio 2015)

Emanato con Decreto Rettorale n. 23, prot. n. 1789/A3 del 9 marzo 2006 e s.m. e i. (D.R. n. 89, prot. n. 6629/I3, del 24 luglio 2015) Emanato con Decreto Rettorale n. 23, prot. n. 1789/A3 del 9 marzo 2006 e s.m. e i. (D.R. n. 89, prot. n. 6629/I3, del 24 luglio 2015) REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO PER LA COLLABORAZIONE

Dettagli

Le domande pervenute oltre le ore 12,00 del 29 agosto c.a., non saranno ritenute ammissibili.

Le domande pervenute oltre le ore 12,00 del 29 agosto c.a., non saranno ritenute ammissibili. REGOLAMENTO DEL PROCESSO DI ISCRIZIONE E SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI QUALIFICA PER OPERATORE SOCIO SANITARIO (OSS) Art. 1 Oggetto Il presente regolamento illustra le modalità operative ed i

Dettagli

U.S.R. IL RETTORE DECRETA

U.S.R. IL RETTORE DECRETA DR/2015/3557 del 19/10/2015 Firmatari: MANFREDI Gaetano U.S.R. IL RETTORE VISTA la Legge 30/12/2010, n. 240 recante norme in materia di organizzazione delle università, di personale accademico e reclutamento,

Dettagli

Bando BS 2/2013 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO

Bando BS 2/2013 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITÀ DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE CARDIOVASCOLARI, RESPIRATORIE, NEFROLOGICHE ANESTESIOLOGICHE

Dettagli

DECRETA. ART. 3 La selezione avviene per titoli ed esame in forma di colloquio.

DECRETA. ART. 3 La selezione avviene per titoli ed esame in forma di colloquio. DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE, ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI 1 (UNA) BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI CHIMICA I.F.M.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI CHIMICA I.F.M. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI CHIMICA I.F.M. COREP Consorzio per la ricerca e l Educazione Permanente Il COREP e il Dipartimento di Chimica I.F.M., nell ambito del Progetto PROVIN, iniziativa

Dettagli

professionale nel mondo del lavoro, Fondazione CARIPLO - Progetto extrabando Rif. 2013-1447

professionale nel mondo del lavoro, Fondazione CARIPLO - Progetto extrabando Rif. 2013-1447 Prot. n. 589/13 Class. VII/1 Rep. 5/2013 BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL ANTICHITA DE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO (Approvato con Determinazione n. 356 del 14/11/2013, del Direttore Generale di Sardegna Ricerche).

AVVISO PUBBLICO (Approvato con Determinazione n. 356 del 14/11/2013, del Direttore Generale di Sardegna Ricerche). AVVISO PUBBLICO (Approvato con Determinazione n. 356 del 14/11/2013, del Direttore Generale di Sardegna Ricerche). Procedura comparativa pubblica per titoli ed esami per l affidamento di 1 incarico di

Dettagli

SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER LA FORMAZIONE DI 9 LAUREATI IN DISCIPLINETECNICO-SCIENTIFICHE

SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER LA FORMAZIONE DI 9 LAUREATI IN DISCIPLINETECNICO-SCIENTIFICHE SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER LA FORMAZIONE DI 9 LAUREATI IN DISCIPLINETECNICO-SCIENTIFICHE Bio-Ker Srl, società del Gruppo Multimedica SpA, bandisce una selezione per titoli e colloquio

Dettagli

ART.1 Oggetto della prestazione

ART.1 Oggetto della prestazione BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO DESTINATE A STUDENTI IN POSSESSO DI LAUREA SPECIALISTICA O LAUREA QUINQUENNALE EQUIVALENTE INTERESSATI A PARTECIPARE A UN PROGRAMMA DI ALTA FORMAZIONE

Dettagli

Concorso per il conferimento di borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2014

Concorso per il conferimento di borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2014 Fondazione Prof. Antonio Imbesi Università di Messina Concorso per il conferimento di borse di studio di perfezionamento all estero per l anno 2014 La Fondazione Prof. Antonio Imbesi, riconosciuta l importanza

Dettagli

Concorso, per esami, per l'ammissione di 10 laureati al corso di formazione per Esperti di internazionalizzazione addetti allo SPRINT SICILIA

Concorso, per esami, per l'ammissione di 10 laureati al corso di formazione per Esperti di internazionalizzazione addetti allo SPRINT SICILIA Concorso, per esami, per l'ammissione di 10 laureati al corso di formazione per Esperti di internazionalizzazione addetti allo SPRINT SICILIA IL PRESIDENTE DELL ISTITUTO NAZIONALE PER IL COMMERCIO ESTERO

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Area Didattica e Ricerca Ufficio Dottorati di Ricerca Esami di Stato Decreto n. 190 IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO VISTO il regolamento per l assegnazione di borse di studio di ricerca e formazione avanzata

Dettagli

IL PRESIDENTE DELL ISTITUTO NAZIONALE PER IL COMMERCIO ESTERO HA DETERMINATO

IL PRESIDENTE DELL ISTITUTO NAZIONALE PER IL COMMERCIO ESTERO HA DETERMINATO Concorso, per esami, per l'ammissione di 15 laureati (nati o residenti o laureati in Sicilia) al Corso post-universitario di specializzazione in Commercio Internazionale ed Investimenti Esteri IL PRESIDENTE

Dettagli

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 126 C/13 Melfi, 9 gennaio 2015 BANDO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN ESPERTO ESTRANEO ALL AMMINISTRAZIONE DESTINATARIO DI INCARICO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI FINALIZZATE ALL INTEGRAZIONE

Dettagli

Art. 4 Presentazione della domanda entro il termine perentorio di trenta giorni

Art. 4 Presentazione della domanda entro il termine perentorio di trenta giorni BANDO per l assegnazione di n. 41 borse di studio per il corso di formazione dal titolo Tecnologie informatiche per la sicurezza marittima da usufruirsi presso il Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti

Dettagli

CINI - Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica. Bando di Selezione

CINI - Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica. Bando di Selezione CINI - Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica Bando di Selezione per il conferimento di una borsa di studio nell ambito del Progetto di ricerca MINIMINDS del Laboratorio Pubblico-Privato

Dettagli

Modalità di partecipazione

Modalità di partecipazione UNIVERSITÀ LUISS GUIDO CARLI Scuola Superiore di Giornalismo Massimo Baldini BANDO DI CONCORSO per l'ammissione di n 24 allievi - Biennio Accademico 2015/2017 La Scuola Superiore di Giornalismo Massimo

Dettagli

Percorsi di Formazione:

Percorsi di Formazione: Bando per la selezione di 20 laureati e 15 operatori del settore turistico Soggetto proponente: Regione Basilicata Presidenza della Giunta Regionale Soggetto attuatore: FEEM- Fondazione Eni Enrico Mattei

Dettagli

CENTRO ITALIANO DI STUDI SUPERIORI PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO IN GIORNALISMO RADIOTELEVISIVO SCUOLA DI GIORNALISMO RADIOTELEVISIVO PERUGIA

CENTRO ITALIANO DI STUDI SUPERIORI PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO IN GIORNALISMO RADIOTELEVISIVO SCUOLA DI GIORNALISMO RADIOTELEVISIVO PERUGIA CENTRO ITALIANO DI STUDI SUPERIORI PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO IN GIORNALISMO RADIOTELEVISIVO SCUOLA DI GIORNALISMO RADIOTELEVISIVO PERUGIA SELEZIONE PER L'AMMISSIONE AL XII CORSO BIENNALE IN GIORNALISMO

Dettagli

AGENZIA PER IL TURISMO DI MASSA-CARRARA

AGENZIA PER IL TURISMO DI MASSA-CARRARA AGENZIA PER IL TURISMO DI MASSA-CARRARA Avviso pubblico per la formazione di un elenco di candidati idonei per il conferimento di un incarico in regime di collaborazione coordinata e continuativa di Web

Dettagli

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 06/07/2015. Protocollo 16954-VII/1. Rep. D.R n. 805-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 06/07/2015. Protocollo 16954-VII/1. Rep. D.R n. 805-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Protocollo 16954-VII/1 Data 06/07/2015 Rep. D.R n. 805-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

ART. 3. La selezione avviene per titoli ed esami.

ART. 3. La selezione avviene per titoli ed esami. BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITÀ DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL "COMITATO ETICO UNIVERSITA' FEDERICO II" ART. 1 Con riferimento alla delibera del 18.03.2015

Dettagli

REGIONE PIEMONTE AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DEL PIEMONTE

REGIONE PIEMONTE AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DEL PIEMONTE REGIONE PIEMONTE AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DEL PIEMONTE ENTE DI DIRITTO PUBBLICO Istituita con Legge Regionale n.60 del 13 Aprile 1995 Sede legale: Via Pio VII, n. 9-10135 TORINO CODICE

Dettagli

Via Perrone, 18 28100 Novara Italia Tel. +39 0321 375 310 Fax +39 0321 375 305 e-mail: segreteria.dsemeq@unipmn.it

Via Perrone, 18 28100 Novara Italia Tel. +39 0321 375 310 Fax +39 0321 375 305 e-mail: segreteria.dsemeq@unipmn.it Via Perrone, 18 28100 Novara Italia Tel. +39 0321 375 310 Fax +39 0321 375 305 e-mail: segreteria.dsemeq@unipmn.it BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 BORSA DI STUDIO DELLA DURATA DI

Dettagli

B A N D O D I S E L E Z I O N E B O R S E D I S T U D I O

B A N D O D I S E L E Z I O N E B O R S E D I S T U D I O Allegato alla determinazione del Segretario Generale n. 210 del 14.06.2013 B A N D O D I S E L E Z I O N E B O R S E D I S T U D I O Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione alla

Dettagli

Il Direttore del Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale

Il Direttore del Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI DUE BORSE DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITA DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA MECCANICA E AEROSPAZIALE E AVIO DI COLLEFERRO Bando

Dettagli

Dipartimento di Scienze e Tecnologie per l Agricoltura,le Foreste,la Natura e l Energia DAFNE IL DIRETTORE

Dipartimento di Scienze e Tecnologie per l Agricoltura,le Foreste,la Natura e l Energia DAFNE IL DIRETTORE Dipartimento di Scienze e Tecnologie per l Agricoltura,le Foreste,la Natura e l Energia DAFNE IL DIRETTORE VISTO il Regolamento Generale dell Università degli Studi della Tuscia, emanato con D.R. n. 1373

Dettagli

ART. 1 OGGETTO DEL BANDO E COMPETENZE RICHIESTE

ART. 1 OGGETTO DEL BANDO E COMPETENZE RICHIESTE AVVISO PUBBLICO (Approvato con Determinazione n. 114, del 7 maggio 2012, del Direttore Generale di Sardegna Ricerche). Procedura comparativa pubblica per titoli ed esami per l affidamento di n. 1 incarico

Dettagli

Università degli studi di Palermo

Università degli studi di Palermo M. Maddalena Università degli studi di Palermo Decreto n. 451/2008 IL RETTORE Vista la delibera del Consiglio del Dipartimento di Ingegneria Informatica del 28.11.2007, che approva l attivazione, tramite

Dettagli

FAQ Assegni di Ricerca

FAQ Assegni di Ricerca FAQ Assegni di Ricerca 1. Che cos'è un assegno di ricerca? L'assegno di ricerca è uno strumento volto a finanziare un contratto di collaborazione per attività di ricerca stipulato tra un Università o ente

Dettagli

Prot. n. 533/2015 Del 05-08-15

Prot. n. 533/2015 Del 05-08-15 Prot. n. 533/2015 Del 05-08-15 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA MECCANICA E AEROSPAZIALE

Dettagli

Studio, analisi tecnica preliminare e calibrazione di schemi numerici nell ambito di simulazioni climatiche regionali e globali

Studio, analisi tecnica preliminare e calibrazione di schemi numerici nell ambito di simulazioni climatiche regionali e globali Prot. n. 460 DEL 18.09.2013 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITA DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA MECCANICA E AEROSPAZIALE

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e Approfondimento

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e Approfondimento Prot. 1081/2014 Affisso all Albo in data Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e Approfondimento IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO: lo Statuto dell Università di Pisa,

Dettagli

Concorso per il conferimento di n. 2 borse di studio e di ricerca per l anno 2015

Concorso per il conferimento di n. 2 borse di studio e di ricerca per l anno 2015 Fondazione Prof. Antonio Imbesi Università di Messina Concorso per il conferimento di n. 2 borse di studio e di ricerca per l anno 2015 La Fondazione Prof. Antonio Imbesi, riconosciuta l importanza che

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope Università degli Studi di Napoli Parthenope Pos. A.G Decreto n. 453 IL RETTORE Visto il D.M. 270/04; Visto il Regolamento dei corsi di perfezionamento, di aggiornamento professionale e di formazione permanente

Dettagli

Università degli studi di Palermo

Università degli studi di Palermo M. Maddalena Università degli studi di Palermo Decreto n. 2669/2007 IL RETTORE Vista la delibera del Consiglio di Dipartimento di Colture Arboree del 07.02.2007, che approva la richiesta del Prof. P. Inglese

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO POST- LAUREAM

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO POST- LAUREAM REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO POST- LAUREAM CAPO I DISPOSIZIONI COMUNI ART. 1 Tipologie 1. L Università degli Studi del Molise, ai sensi dell art. 114 del Regolamento per l amministrazione,

Dettagli

Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali DAFNE IL DIRETTORE

Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali DAFNE IL DIRETTORE Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali DAFNE IL DIRETTORE VISTO il Regolamento Generale dell Università degli Studi della Tuscia, emanato con D.R. n. 1373 del 26.10.2000 ed, in particolare, l art.

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI N 1 ASSEGNO PER LA COLLABORAZIONE AD ATTIVITÁ DI RICERCA

SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI N 1 ASSEGNO PER LA COLLABORAZIONE AD ATTIVITÁ DI RICERCA SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI N 1 ASSEGNO PER LA COLLABORAZIONE AD ATTIVITÁ DI RICERCA Nell ambito del progetto Misure volte al sostegno dei giovani laureati tipologia progettuale assegni di

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER LA PARTECIPAZIONE AL PROGETTO DI FORMAZIONE. Codice CTN01_00177_165430. SCADENZA 6 novembre 2015

BANDO DI SELEZIONE PER LA PARTECIPAZIONE AL PROGETTO DI FORMAZIONE. Codice CTN01_00177_165430. SCADENZA 6 novembre 2015 BANDO DI SELEZIONE PER LA PARTECIPAZIONE AL PROGETTO DI FORMAZIONE Identificazione, validazione e sviluppo commerciale di nuovi biomarcatori diagnostici e prognostici per malattie complesse (IVASCOMAR)

Dettagli

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL INFORMAZIONE

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL INFORMAZIONE Seconda Università degli Studi di Napoli DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL INFORMAZIONE Real Casa dell Annunziata Via Roma, 29 81031 Aversa (CE) Tel/Fax 081.5010290 Tel. 081.5010226 Fax 081.5037042

Dettagli

Centro Unimol Management AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

Centro Unimol Management AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA Centro Unimol Management AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA IL DIRETTORE il Decreto Legislativo n. 165 del 30 marzo 2001 e successive modificazioni

Dettagli

L' I S T I T U T O S T A T A L E D I I S T R U Z I O N E S U P E R I ORE

L' I S T I T U T O S T A T A L E D I I S T R U Z I O N E S U P E R I ORE BANDO AVVISO DI SELEZIONE L' I S T I T U T O S T A T A L E D I I S T R U Z I O N E S U P E R I ORE CATANIA di Visto il D.D. 4 dicembre 2013 n. 1365 - Disciplina del corso di formazione per il conseguimento

Dettagli

Affissione 13.09.2012 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOCHIMICHE A. ROSSI FANELLI

Affissione 13.09.2012 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOCHIMICHE A. ROSSI FANELLI Affissione 13.09.2012 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOCHIMICHE A. ROSSI FANELLI BANDO N. B/13/2012 PER L'ASSEGNAZIONE DI DUE BORSE DI STUDIO PER ATTIVITA' DI RICERCA

Dettagli

Consulenti del cambiamento Formazione specialistica su innovazione organizzativa e welfare aziendale

Consulenti del cambiamento Formazione specialistica su innovazione organizzativa e welfare aziendale Consulenti del cambiamento Formazione specialistica su innovazione organizzativa e welfare aziendale Bando di selezione per l ammissione al percorso di formazione specialistico di consulenti per il cambiamento

Dettagli

(RIF. DIETI 24/2015) ART.

(RIF. DIETI 24/2015) ART. BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI N. 1 BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITÀ DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA ELETTRICA E DELLE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE: Analisi

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA DINAMICA E CLINICA

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA DINAMICA E CLINICA AFFISSIONE 20/03/2014 SCADENZA 09/04/2014 PROT.188 POS. D 024 BANDO DI SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI 1 BORSA DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO di ARCHITETTURA, DESIGN e URBANISTICA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO di ARCHITETTURA, DESIGN e URBANISTICA Decreto n. 36 /2014 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO di ARCHITETTURA, DESIGN e URBANISTICA Prot. 414 del 04.04.2014 Fascicolo: 2014-III/13.21 «Borsa di studio per lo svolgimento della seguente

Dettagli

APPLICAZIONE PILOTA DEI SISTEMI DI GESTIONE AMBIENTALE NELLE AREE PROTETTE

APPLICAZIONE PILOTA DEI SISTEMI DI GESTIONE AMBIENTALE NELLE AREE PROTETTE ENTE DI GESTIONE DEL SISTEMA DELLE AREE PROTETTE DELLA FASCIA FLUVIALE DEL PO (TRATTO VERCELLESE/ALESSANDRINO) E DEL TORRENTE ORBA Bando di concorso pubblico per l'assegnazione di n. 9 borse di studio

Dettagli

BORSE DI STUDIO 19.2.2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 7

BORSE DI STUDIO 19.2.2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 7 BORSE DI STUDIO 19.2.2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 7 AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE N. 1 MASSA E CARRARA Avviso di selezione pubblica per titoli e colloquio per l assegnazione

Dettagli

Allegato n. 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto di Biorobotica n 647 / 2014.

Allegato n. 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto di Biorobotica n 647 / 2014. Allegato n. 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto di Biorobotica n 647 / 2014. Concorso per l attribuzione di una borsa di studio/ricerca per laureati Classe di Scienze Sperimentali Settore di

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AI CORSI PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA DI TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI

BANDO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AI CORSI PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA DI TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI ITS - FONDAZIONE G. CABOTO BANDO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AI CORSI PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA DI TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI (5 Liv. EQF) EDIZIONE 3/2012 DI

Dettagli

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015)

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015) FAQ Master in Shipping 2016 (aggiornate a luglio 2015) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 14 gennaio 2016 alle ore

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO Università degli Studi di Palermo Decreto n. 2164/2015 Titolo III Classe 13 Fascicolo N. 45843 23/06/2015 UOR UOB21 CC RPA M. Maddalena IL RETTORE Visto il Decreto n 78 del 04.06.2015 del Direttore del

Dettagli

Bando di concorso. a.a. 2011/2012

Bando di concorso. a.a. 2011/2012 Bando di concorso a.a. 2011/2012 Art. 1 Attivazione del Master Presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa è attivato per l anno accademico 2011/2012 il Master universitario di II livello in Gestione

Dettagli

Corsi di formazione su commercio estero

Corsi di formazione su commercio estero CITTA DI BARLETTA Città della Disfida Medaglia D oro al Valore Militare e al Merito Civile LO SPORTELLO INFORMAGIOVANI INFORMA Corsi di formazione su commercio estero Fonte: www.regione.puglia.it SPRINT

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO PER LA RICERCA E LA FORMAZIONE AVANZATA

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO PER LA RICERCA E LA FORMAZIONE AVANZATA REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO PER LA RICERCA E LA FORMAZIONE AVANZATA (EMANATO CON DR. N. 1527 DEL 5 LUGLIO 2005) (MODIFICATO CON DR. N. 2922 DEL 22 NOVEMBRE 2005 ) INDICE Capo I

Dettagli

TITOLO I Disposizioni Generali. Articolo 1 Oggetto e finalità

TITOLO I Disposizioni Generali. Articolo 1 Oggetto e finalità REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI ASSEGNI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI RICERCA, AI SENSI DELL ARTICOLO 22 DELLA LEGGE 30 DICEMBRE 2010, N. 240 (emanato con Decreto Rettorale del 29 marzo 2011, numero

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO E LA DISCIPLINA DELLE BORSE DI STUDIO PREMESSA ART. 1 NORME DI CARATTERE GENERALE

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO E LA DISCIPLINA DELLE BORSE DI STUDIO PREMESSA ART. 1 NORME DI CARATTERE GENERALE 25124 REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO E LA DISCIPLINA DELLE BORSE DI STUDIO approvato con Deliberazione n. 154 del 10/3/2011 PREMESSA 1. Il presente regolamento disciplina le modalità di selezione del

Dettagli

CONSORZIO Spinner - Bologna

CONSORZIO Spinner - Bologna CONSORZIO Spinner - Bologna Selezione pubblica per l assegnazione di n. 14 borse di studio per la partecipazione ad un percorso di accrescimento e qualificazione delle competenze sui temi oggetto della

Dettagli

Per partecipare alla selezione i candidati devono possedere i requisiti di seguito elencati:

Per partecipare alla selezione i candidati devono possedere i requisiti di seguito elencati: Allegato A AVVISO PER LA SELEZIONE DI N. 2 NEOLAUREATI PER L INSERIMENTO IN TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO DA ATTIVARE PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO DI CAMPOBASSO - CENTRO PATLIB (Patent Library)

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI Via Appia Nuova 1411-00178 Roma P.IVA:00887091007 - C.F.: 00422420588 AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO

Dettagli

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI Prot. n. 941 del 17.04.2014 Pubblicato il 28.04.2014 Scade il 12.05.2014 ore 12.00 BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI UNA (N. 1) BORSA DI STUDIO PER ADDESTRAMENTO E PERFEZIONAMENTO ALLA RICERCA PER

Dettagli

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA PUBBLICA SELEZIONE A UNA BORSA DI STUDIO POST-LAUREA «MINO BONTEMPELLI» PER RICERCHE NEL CAMPO DELLE SCIENZE MATEMATICHE PER IL 2015* Art.

Dettagli

PROGETTO DI RICERCA FADTAD LABNET

PROGETTO DI RICERCA FADTAD LABNET PROGETTO DI RICERCA FADTAD LABNET Creazione di una rete di Laboratori per la Progettazione ed Assessment sulla Failure Analysis e Damage Tolerance Approvato dal MIUR con Decreto Direttoriale del 11/12/2006

Dettagli

Esami di Ammissione ai corsi di Philosophiae Doctor Anno Accademico 2014/15

Esami di Ammissione ai corsi di Philosophiae Doctor Anno Accademico 2014/15 Esami di Ammissione ai corsi di Philosophiae Doctor Anno Accademico 2014/15 La Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati bandisce un concorso per titoli ed esami per l ammissione ai seguenti corsi

Dettagli

Ministero dell'economia e delle Finanze

Ministero dell'economia e delle Finanze PUBBLICA SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 BORSA DI FORMAZIONE, STUDIO E RICERCA DELLA DURATA MASSIMA DI 12 MESI DA USUFRUIRSI PRESSO L UFFICIO PROGETTAZIONE E GESTIONE PROGETTI INTERNAZIONALI DEL

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE CAMPOBASSO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE CAMPOBASSO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE CAMPOBASSO MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO IN GOVERNANCE DELLE AREE NATURALI PROTETTE ANNO ACCADEMICO 2009/2010 BANDO DI SELEZIONE Art.1 Istituzione del Master

Dettagli

FAQ DOTTORATI DI RICERCA

FAQ DOTTORATI DI RICERCA i UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI FAQ DOTTORATI DI RICERCA 1) Quali sono le norme che disciplinano il Dottorato di Ricerca? 2) Come posso accedere al Dottorato di Ricerca? 3) Quali sono i requisiti

Dettagli

PROVINCIA DI TERNI SETTORE PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO

PROVINCIA DI TERNI SETTORE PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO PROVINCIA DI TERNI SETTORE PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO, POLITICHE SOCIALI ATTIVITÀ TURISTICHE, CULTURALI E SPORTIVE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER CURRICULUM

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO di ARCHITETTURA, DESIGN e URBANISTICA Decreto n. 131/2015. Prot. 833 del 07/07/2015

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO di ARCHITETTURA, DESIGN e URBANISTICA Decreto n. 131/2015. Prot. 833 del 07/07/2015 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO di ARCHITETTURA, DESIGN e URBANISTICA Decreto n. 131/2015 Prot. 833 del 07/07/2015 AVVISO di PROCEDURA COMPARATIVA Borsa di studio per attività di controllo

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management Affisso all albo in data 08/09/2015 prot.n. 3154 Scadenza presentazione domande 24/09/2015 Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento Il Direttore del Dipartimento

Dettagli

Prot. n. 19847-VII/1 Data 03/08/2015 DR 959-2015

Prot. n. 19847-VII/1 Data 03/08/2015 DR 959-2015 Prot. n. 19847-VII/1 Data 03/08/2015 DR 959-2015 AFFISSO ALL'ALBO UFFICIALE DELL UNIVERSITÀ il giorno 03/08/2015 Il termine per la presentazione delle domande scade improrogabilmente il giorno 10/09/2015

Dettagli

Regolamento per il reclutamento di ricercatori universitari a contratto a tempo determinato. Art.1 Ambito di applicazione

Regolamento per il reclutamento di ricercatori universitari a contratto a tempo determinato. Art.1 Ambito di applicazione Regolamento per il reclutamento di ricercatori universitari a contratto a tempo determinato Art.1 Ambito di applicazione Il presente Regolamento disciplina il reclutamento di personale addetto allo svolgimento

Dettagli

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI VIA DELLA LUNGARA, 10-00165 ROMA PUBBLICA SELEZIONE A DUE BORSE DI STUDIO BIENNALI POST DOTTORATO DELLA FONDAZIONE «GIUSEPPE LEVI» PER RICERCHE NEL CAMPO DELLA NEUROBIOLOGIA

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

Approvato con Determinazione del Direttore Generale dell Ente n. 3 del 10 gennaio 2013

Approvato con Determinazione del Direttore Generale dell Ente n. 3 del 10 gennaio 2013 AVVISO DI SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER L AFFIDAMENTO DI UNA COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA COME COORDINATORE (PROJECT MANAGER) PER IL PROGETTO LIFE11 NAT/IT/00210 Conservation of red

Dettagli

AG DR. n. 884 IL RETTORE. VISTO il Decreto Ministeriale n. 509 del 3 novembre 1999;

AG DR. n. 884 IL RETTORE. VISTO il Decreto Ministeriale n. 509 del 3 novembre 1999; AG DR. n. 884 IL RETTORE VISTO il Decreto Ministeriale n. 509 del 3 novembre 1999; VISTO il Regolamento dei corsi di perfezionamento, di aggiornamento professionale e di formazione permanente e dei corsi

Dettagli

SESM SCARL. Una Società Finmeccanica. Bando di Selezione

SESM SCARL. Una Società Finmeccanica. Bando di Selezione SESM SCARL Una Società Finmeccanica Bando di Selezione Per N 6 borse di ricerca per figure professionali idonee allo svolgimento di attività di ricerca industriale in ambito di Middleware per Sistemi Mission

Dettagli

LIPANI & PARTNERS AVVISO DI SELEZIONE PER UNA BORSA DI STUDIO DA ASSEGNARE AD UN PRATICANTE AVVOCATO

LIPANI & PARTNERS AVVISO DI SELEZIONE PER UNA BORSA DI STUDIO DA ASSEGNARE AD UN PRATICANTE AVVOCATO LIPANI & PARTNERS AVVISO DI SELEZIONE PER UNA BORSA DI STUDIO DA ASSEGNARE AD UN PRATICANTE AVVOCATO Articolo 1 - Caratteristiche e finalità Lo Studio Lipani & Partners (di seguito, per brevità, solo Studio)

Dettagli