COMUNE DI SELARGIUS. Area politiche sociali, P.I., Promozione culturale e sportiva. Servizio Informacittà

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI SELARGIUS. Area politiche sociali, P.I., Promozione culturale e sportiva. Servizio Informacittà"

Transcript

1 COMUNE DI SELARGIUS Area politiche sociali, P.I., Promozione culturale e sportiva Servizio Informacittà GUIDA ALLE SCUOLE SUPERIORI Selargius e dintorni ANNO 2011/2012 Una buona scelta per una buona scuola. Coop. Sociale CTR-ONLUS 1

2 PRESENTAZIONE Scegliere il corso di studi è il primo importante passo per la formazione dei ragazzi, sia culturale che personale. Una scelta importante che permetterà di entrare preparati nel mondo del lavoro. La guida si presenta come strumento utile per orientarsi nella scelta del percorso scolastico con la conoscenza delle scuole presenti nel territorio. Con la guida si vuole accompagnare l alunno, al termine della scuola media, nella scelta della scuola secondaria di secondo grado, in uno dei momenti fondamentali della sua crescita, attraverso una serie di percorsi condivisi, ma nel pieno rispetto delle diversità. Una scelta del corso di studi, e soprattutto un primo tassello verso la costruzione del proprio futuro che necessita di grande attenzione. Occorre, infatti, un analisi e una corretta valutazione delle proprie aspirazioni, delle future possibilità lavorative e l analisi delle scuole presenti nel nostro territorio. Nella prima parte della guida vengono fornite tutte le indicazioni relative ai diversi indirizzi scolastici e alle materie, elaborate utilizzando la guida del MIUR Guida alla nuova scuola secondaria superiore. Nella seconda parte vengono elencati gli istituti presenti nella città di Selargius e dintorni, la loro ubicazione e come arrivarci, oltre alle informazioni utili per prendere contatto con la scuola. Non resta ora che sfogliare la guida, ricordando che solo da una scelta consapevole deriva un percorso scolastico serio e piacevole. BUONA SCELTA! Il gruppo di lavoro Daniela Cabras Giovanna Boe 2

3 Cosa offre il LICEO? Una formazione di base ampia, utile ad acquisire le conoscenze, le abilità e le competenze adeguate a leggere e interpretare la realtà con atteggiamento critico, razionale, ma anche creativo e progettuale. Il liceo dura 5 anni ed è suddiviso in due bienni e in un quinto anno, al termine del quale gli studenti sostengono l esame di Stato e conseguono il diploma di Istruzione Liceale. Sono previste 27 ore settimanali nel primo biennio (ad eccezione dei licei Artistico 34 ore e Musicale Coreutico 32 ore); le ore aumentano a seconda degli indirizzi negli anni successivi. Le materie comuni a tutti i Licei sono: italiano, storia, geografia, filosofia (dal terzo anno), storia dell arte, scienze naturali, matematica, fisica, scienze motorie e sportive, religione o attività alternative. La lingua straniera è studiata per tutti e 5 anni. All ultimo anno, si introduce l insegnamento in una lingua straniera di una materia non linguistica. Gli studenti possono scegliere tra 6 percorsi liceali: 1. Artistico Sono previste, oltre alle materie comuni: chimica, discipline grafico pittoriche, geometriche e plastiche, laboratoriali artistiche A partire dal secondo biennio, gli studenti potranno scegliere tra 6 INDIRIZZI: Arti figurative, Architettura e ambiente, Design, Audiovisivo e multimediale, Grafica, Scenografia Permette l accesso a tutti i percorsi universitari (con particolare riguardo per gli studi nelle campo delle arti, progettazione, comunicazione), all Accademia di Belle Arti, ai corsi post diploma IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore), ai concorsi pubblici che richiedono il diploma. Tutti gli indirizzi proposti rispondono alle nuove richieste del mercato del lavoro, che nei settori della salvaguardia del territorio e della comunicazione artistica e multimediale individua profili di grande attualità. 3

4 2. Classico Sono previste, oltre alle materie comuni: latino e greco. Non prepara specificamente ad una particolare professione, ma permette l accesso a tutti i percorsi universitari, ai concorsi pubblici che richiedono un diploma, ai corsi post diploma IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore). 3. Linguistico Sono previste, oltre alle materie comuni: latino (solo al primo biennio) e tre lingue straniere. Permette l accesso a tutti i percorsi universitari (con particolare riguardo per gli studi nelle campo delle lingue), ai concorsi pubblici che richiedono il diploma, ai corsi post diploma IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore). Consente un inserimento nel mercato del lavoro grazie alle solide competenze linguistiche (nel campo del turismo, dell industria e simili). 4. Musicale e Coreutico Sono previste, oltre alle materie comuni: Nel MUSICALE: esecuzione e interpretazione, teoria, analisi e composizione, storia della musica, laboratorio di musica d insieme,tecnologie musicali. Nel COREUTICO: storia della danza, storia della musica, tecniche della danza, laboratorio coreutico, laboratorio coreografico, teoria e pratica musicale per la danza. 5. Scientifico È il percorso di studio liceale con il più alto numero di ore di matematica e prevede lo studio del latino. OPZIONE SCIENZE APPLICATE Questa opzione - che non prevede il latino - è caratterizzata da un più alto numero di ore dedicate a biologia, chimica e scienze della terra, e prevede inoltre lo studio dell informatica. Non prepara specificamente ad una particolare professione, ma permette l accesso a tutti i percorsi universitari, ai concorsi pubblici che richiedono un diploma, ai corsi post diploma IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore). 4

5 6. Scienze Umane Sono previste, oltre alle materie comuni: antropologia, pedagogia, psicologia e sociologia, latino, diritto ed economia. OPZIONE ECONOMICO-SOCIALE Questa opzione prevede antropologia, metodologia della ricerca, psicologia e sociologia, una seconda lingua straniera in sostituzione del latino, diritto ed economia politica. Permette l accesso a tutti i percorsi universitari (con particolare riguardo per gli studi nelle campo delle scienze umane), ai concorsi pubblici che richiedono il diploma, ai corsi post diploma IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore). Consente un inserimento nel mercato del lavoro come operatore nel campo dell educazione permanente, dell animazione culturale e dell assistenza sociale in senso lato 5

6 Quadro orario LICEO ARTISTICO Indirizzo Arti figurative 6

7 Indirizzo Architettura ambiente 7

8 Indirizzo Design 8

9 Indirizzo Audiovisivo multimediale 9

10 Indirizzo Grafica 10

11 Indirizzo Scenografia 11

12 Quadro orario LICEO CLASSICO 12

13 Quadro orario LICEO LINGUISTICO 13

14 Quadro orario LICEO MUSICALE E COREUTICO 14

15 Quadro orario LICEO SCIENTIFICO Opzione scienze applicate 15

16 Quadro orario LICEO DELLE SCIENZE UMANE 16

17 17

18 ELENCO LICEI Liceo Scientifico Pitagora Via I Maggio Selargius Cap: Telefono: ; Fax: SITO WEB TRASPORTI: ctmcagliari bus 30,31, 17 Liceo Artistico Statale FOISO FOIS Via Bixio Pirri (Tel.: /587 Fax: ) TRASPORTI: metropolitana leggera Cagliari (fermata via Vesalio) e ctmcagliari bus 15 (fermata via Vesalio), da Selargius bus 17, 19, QS, QSA, QSB Via S. Giuseppe (Succursale) Cagliari (Tel.: Fax: ) TRASPORTI: ctmcagliari bus Navetta, 8, M, da Selargius 17, 19, QS, QSA, QSB Via S.Eusebio (Succursale) Cagliari (Tel.: Fax: ) TRASPORTI: ctmcagliari bus M, da Selargius bus 17, 30, 31 e metropolitana leggera Cagliari (piazza Repubblica) Web: Liceo Classico G.M. Dettori Via Cugia 2 Cagliari (Tel.: Fax: ) TRASPORTI: ctmcagliari bus 6, 3, 10 da Selargius 30,31, 17 e metropolitana leggera Cagliari (piazza Repubblica) Sede staccata: via Grazia Deledda Cagliari TRASPORTI: ctmcagliari bus M, da Selargius :17, 30, 31 e metropolitana leggera Cagliari (piazza Repubblica) web: Liceo Classico G. Siotto Viale Trento 103 Cagliari (Tel.: Fax: ) Via Falzarego, 2 (Succursale) (Tel.: Fax: ) Via Falzarego 35 (succursale - c/o scuola De Amicis) (Tel.: (dirigente scolastico) TRASPORTI: ctmcagliari bus 1, 5, 9, 9b, 5-11, 10, da Selargius: 30,31, 17, 18

19 Liceo Classico Scientifico Euclide Via Ligas (trav. Via Peretti) Cagliari (Tel.: Fax: ) Web: TRASPORTI: ctmcagliari bus 17 1 (capolinea Osp. Brotzu), 13, Supplemento Peretti, da Selargius 19, QS, QSB, Liceo Classico/Scienze umane/linguistico Motzo Sede centrale:via Don Sturzo n Quartu Sant Elena Sedi : Palazzo Cardia, situato in via Vespucci Quartu Sant Elena sede di via Turati, Quartu Sant Elena Tel Fax 070/ Sito web - Liceo Scientifico Artistico BROTZU Pitz'e Serra Quartu S. Elena Tel. 070/ TRASPORTI: ctmcagliari bus 1Q, da Selargius 19, QS, QSA, QSB Supplementi Licei Pitz'e Serra Via Scarlatti angolo via Turati Quartu S.Elena Tel fax 070/ Web: TRASPORTI: ctmcagliari bus 30, 31 Supplementi Licei Pitz'e Serra Liceo Scientifico L.B. Alberti Viale Colombo 37 Cagliari (Tel.: Fax: ) TRASPORTI: ctmcagliari bus 30, 31, PS, PQ Via Ravenna (Succursale) (Tel.: Fax: ) Web: Liceo Scientifico Michelangelo Via dei Donoratico Cagliari TEL FAX Via Melis (succursale) (Tel.: Fax: ) Via Grandi (succursale) TEL FAX Web: caps04000l*istruzione.it TRASPORTI: ctmcagliari bus M, 8, da Selargius: 30,31, 17, 19 19

20 Liceo Scientifico Pacinotti Via Liguria 9 Cagliari (Tel.: Fax: ) TRASPORTI: ctmcagliari bus 3.13, 16 da Selargius: QS, QSB Via Sede di via Brianza) (Succursale) Cagliari TRASPORTI: ctmcagliari bus 3, 8, 5, 20 da Selargius: 30,31, Web: Liceo Linguistico Liceo delle Scienze Umane FRANCESCO DE SANCTIS Via Cornalias 169 CAGLIARI Tel Fax Succursale Via Monte Acuto 5 Tel sito web TRASPORTI: ctmcagliari bus da Selargius 8/19/20/QS Liceo Delle Scienze Umane e Liceo Linguistico E. D ARBOREA Via Carboni Boy, 5 Cagliari Tel: Fax: SUCCURSALE: Via San Salvatore da Civita, Cagliari. Sito Web: ctmcagliari bus 6, 3, 10 da Selargius 30,31, 17 e metropolitana leggera Cagliari (piazza Repubblica) 20

21 Cosa offre L Istituto tecnico? La formazione tecnica e scientifica di base necessaria a un inserimento altamente qualificato nel mondo del lavoro e delle professioni. L Istituto tecnico dura 5 anni ed è suddiviso in due bienni e un quinto anno, al termine del quale gli studenti sostengono l esame di Stato e conseguono il diploma di Istruzione Tecnica. Sono previste 1056 ore annuali pari a una media di 32 ore settimanali. Le materie comuni agli indirizzi: italiano, inglese, storia, matematica, diritto ed economia, scienze integrate, scienze motorie e sportive, religione o attività alternativa. All ultimo anno, si introduce l insegnamento di una disciplina tecnico-professionale in una lingua straniera. Il laboratorio è centrale nel processo di apprendimento; sono previsti stages, tirocini e percorsi di alternanza scuola-lavoro per apprendere in contesti applicativi. 2 settori divisi in 11 indirizzi 1.SETTORE ECONOMICO È suddiviso in 2 indirizzi che, dopo il biennio comune, proseguono nei tre anni successivi, con piani di studio mirati ad approfondire settori specifici del mondo del lavoro e delle professioni. Amministrazione, Finanza e Marketing Amministrazione, Finanza e Marketing (indirizzo generale) Articolazioni: Relazioni internazionali per il marketing e Sistemi informativi aziendali Permette l accesso a tutti i percorsi universitari (con particolare riguardo per gli studi nel campo economico), ai concorsi pubblici che richiedono un diploma, ai percorsi di formazione IFTS (Istruzione 21

22 Formazione Tecnica Superiore). Consente un inserimento nel mercato del lavoro in studi commerciali e di consulenti fiscali, in aziende private e banche. Indirizzo Turismo Prevede l apprendimento di 3 lingue straniere, discipline turistiche e aziendali, geografia turistica, diritto e legislazione turistica, arte e territorio, economia aziendale e informatica. Permette l accesso a tutti i percorsi universitari, ai concorsi pubblici che richiedono un diploma, ai percorsi di formazione IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore). Consente un inserimento nel mercato del lavoro in aziende pubbliche o private operanti nel settore turistico alberghiero e in quello import-export, con mansioni di tipo amministrativo, contabile e organizzativo. 2.SETTORE TECNOLOGICO È suddiviso in 9 indirizzi che, dopo il biennio comune, proseguono nei tre anni successivi, con piani di studio mirati ad approfondire settori specifici del mondo del lavoro e delle professioni. INDIRIZZI Meccanica, meccatronica ed energia Articolazioni: Meccanica e meccatronica ed Energia Permette l accesso a tutti i percorsi universitari, ai concorsi pubblici che richiedono un diploma, ai percorsi di formazione IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore). Consente un inserimento nel mercato del lavoro in officine meccaniche in qualità di tecnico, operare come impiegato nel settore della produzione, dell'organizzazione e nell'ambito della progettazione, della gestione degli impianti e della loro manutenzione, svolgere la libera professione. Trasporti e logistica Articolazioni: Costruzione del mezzo, Conduzione del mezzo e Logistica Permette l accesso a tutti i percorsi universitari, ai concorsi pubblici che richiedono un diploma, ai percorsi di formazione IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore). Consente un inserimento nel mercato del lavoro presso società di navigazione aree, marittime e dei trasporti terrestri, operare come impiegato nelle industrie di costruzione dei mezzi di trasporto, svolgere la libera professione. Elettronica ed elettrotecnica Articolazioni: Elettronica, Elettrotecnica e Automazione 22

23 Permette l accesso a tutti i percorsi universitari, ai concorsi pubblici che richiedono un diploma, ai percorsi di formazione IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore). Consente un inserimento nel mercato del lavoro con svariati ruoli (progettazione, collaudo, manutenzione, commercializzazione, programmazione e gestione di sistemi informatici) in aziende specializzate nella produzione e/o vendita di apparecchiature elettroniche, in particolare nei campi dell automazione industriale, delle telecomunicazioni e della produzione di hardware per sistemi informatici, svolgere la libera professione. Informatica e telecomunicazioni Articolazioni: Informatica e Telecomunicazioni Permette l accesso a tutti i percorsi universitari, ai concorsi pubblici che richiedono un diploma, ai percorsi di formazione IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore). Consente un inserimento nel mercato del lavoro nell ambito delle tecnologie informatiche ed elettroniche, svolgere la libera professione Grafica e comunicazione Permette l accesso a tutti i percorsi universitari, ai concorsi pubblici che richiedono un diploma, ai percorsi di formazione IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore). Consente un inserimento nel mercato del lavoro come impiegato nell industria grafico-editoriale, collaborare presso studi fotografici o multimediali per la produzione e gestione delle immagini fotografiche e video digitali, svolgere la libera professione Chimica, materiali e biotecnologie Articolazioni: Chimica e materiali, Biotecnologie ambientali e Biotecnologie sanitarie Permette l accesso a tutti i percorsi universitari, ai concorsi pubblici che richiedono un diploma, ai percorsi di formazione IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore). Consente un inserimento nel mercato del lavoro come tecnico di laboratorio adibito ai controlli nei settori farmaceutico, chimico, merceologico, bromatologico, ecologico e dell'igiene ambientale, svolgere mansioni di ricerca e di analisi nei reparti di sviluppo di produzione e di controllo-qualità nelle industrie di ogni ordine e grado e nei laboratori, svolgere la libera professione. Sistema moda Articolazioni: Tessile, abbigliamento e moda e Calzature e moda Permette l accesso a tutti i percorsi universitari, ai concorsi pubblici che richiedono un diploma, ai percorsi di formazione IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore). Consente un inserimento nel mercato del 23

24 lavoro come collaboratore o come lavoratore dipendente all interno delle imprese calzaturiere o dell'abbigliamento, svolgere la libera professione. Agraria, agroalimentare e agroindustria Articolazioni: Produzioni e trasformazioni, Gestione dell ambiente e del territorio e Viticoltura ed enologia Permette l accesso a tutti i percorsi universitari, ai concorsi pubblici che richiedono un diploma, ai percorsi di formazione IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore). Consente un inserimento nel mercato del lavoro con varie funzioni nelle imprese agricole e zootecniche, trovare impiego presso aziende e cooperative agricole nelle direzioni amministrative, svolgere la libera professione. Costruzioni, ambiente e territorio Costruzioni, ambiente e territorio (indirizzo generale) Articolazione: Geotecnico Permette l accesso a tutti i percorsi universitari, ai concorsi pubblici che richiedono un diploma, ai percorsi di formazione IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore). Consente un inserimento nel mercato del lavoro come consulente nel settore assicurativo, edilizio, notarile, lavorare presso i cantieri edili e stradali, in uffici tecnici di enti locali, o presso studi professionali, esercitare la libera professione. 24

25 Quadro orario ISTITUTI TECNICI ATTIVITA E INSEGNAMENTI GENERALI COMUNI AGLI INDIRIZZI DEL SETTORE ECONOMICO 25

26 Indirizzo AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING 26

27 Quadro orario Indirizzo TURISMO 27

28 Quadro orario ATTIVITA E INSEGNAMENTI GENERALI COMUNI AGLI INDIRIZZI DEL SETTORE TECNOLOGICO 28

29 Quadro orario indirizzo MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA 29

30 Quadro orario indirizzo TRASPORTI E LOGISTICA 30

31 Quadro orario indirizzo ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA 31

32 Quadro orario indirizzo INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONE 32

33 Quadro orario indirizzo GRAFICA e COMUNICAZIONI 33

34 Quadro orario indirizzo CHIMICA, MATERIALI E BIOTECNOLOGIE 34

35 Quadro orario indirizzo SISTEMA MODA 35

36 Quadro orario indirizzo AGRARIA, AGROALIMENTARE E AGROINDUSTRIA 36

37 Quadro orario indirizzo COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO 37

38 ELENCO TECNICI Istituto Statale per Geometri O. Baccaredda Via Grandi, 1 Cagliari (Tel.: Fax: ) TRASPORTI: ctmcagliari bus 1, 3, M, 29, 30, 31 Via Bixio - SELARGIUS - Tel. 070/ Fax 070/ TRASPORTI: ctmcagliari bus QSB, QSA, QS, 30, 31 Web: Istituto Statale Di Istruzione Secondaria Di Secondo Grado Grazia Deledda Liceo Linguistico E Istituto Tecnico Con Indirizzo Chimica, Materiali E Biotecnologie Via Sulcis, CAGLIARI Tel. 070/ fax 070/ sito web TRASPORTI: ctmcagliari bus da Selargius 3, 5, 8, 19, 20, QS Istituto Tecnico Commerciale F. Besta Via C. Cabras - Monserrato (Tel.: Fax: ) Web: TRASPORTI: ctmcagliari bus da Selargius 8, M, QS, QSB, 19 Istituto Tecnico Commerciale L. Da Vinci Viale Ciusa, 4 (Tel.: Fax: ) Web: TRASPORTI: ctmcagliari bus 3. M, 6 da Selargius: QS, QSB Istituto Tecnico Commerciale P. Martini Via S. Eusebio, 10 (Tel.: Fax: ) Web : TRASPORTI: ctmcagliari bus M, 6, 1, 10, da Selargius: QS, QSB e metropolitana leggera Cagliari (piazza Repubblica) 38

39 Istituto Tecnico Industriale M. Giua, Settore Tecnologico indirizzi Chimica, materiali e biotecnologie e informatica e telecomunicazioni. Liceo Scientifico delle Scienze Applicate Via Montecassino (Tel.: Fax: ) Web: TRASPORTI: ctmcagliari bus M, 8 da Selargius: 19, QS Sede di Assemini Via Bacaredda Assemini (CA) Telefono: Istituto Tecnico Industriale D. Scano Settore Tecnologico indirizzi costruzioni; ambiente e territori; meccanica, meccatronica ed energia; informatica e telecomunicazioni; trasporti e logistica indirizzo Costruzione del Mezzo Aere; Via C. Cabras Monserrato (Tel.: Fax: ) Web: TRASPORTI: ctmcagliari bus M, 8 da Selargius: 19, QS, QSB Istituto Tecnico Industriale G. Marconi Settore Tecnologico, indirizzi: elettrotecnica e domotica - elettronica e telecomunicazioni Via Mercalli 1 CAGLIARI (Tel.: Fax: ) Sede Succursale - Via Pisano snc (Terramaini) tel fax Web: TRASPORTI: ctmcagliari bus : 1, M, 19, 30, 31 e metropolitana leggera Cagliari Istituto Tecnico Nautico Statale Buccari Settore tecnologico indirizzo trasporti e logistica indirizzo costruzione e conduzione del mezzo aere e logistica Viale Colombo 60 CAGLIARI (Tel.: Fax: ) Web: TRASPORTI: ctmcagliari bus M, 8, PF, PQ, da Selargius: 30, 31 39

40 Istituto Tecnico Agrario - Duca degli Abruzzi Settore Tecnologico - Indirizzo Agraria, Agroalimentare e Agroindustria Istituto Professionale - Settore Servizi - Servizi per l Agricoltura e lo Sviluppo Rurale Via Dell Acquedotto Romano - Zona Industriale - Elmas (Tel.: Fax: ) Web: TRASPORTI: ctmcagliari bus M, 8, da Selargius: 19, 30, 31 Supplementi scolastici 9 ISTITUTO AGRARIO Sede associata Via IV Novembre Maracalagonis Tel fax Istituto Istruzione Superiore "Primo Levi" - Via Pitz'e Serra - Quartu Sant'Elena Indirizzi Commerciale Turistico Industriale Sede Commerciale Telefono Fax Sede Industriale Telefono Cellulare TRASPORTI: ctmcagliari bus TRASPORTI: ctmcagliari bus 1Q, da Selargius Supplementi: Polo scolastico di Pitz e Serra di Quartu S.E. Web: Certificata: 19, QS, QSA, QSB 40

41 Cosa offre L Istituto professionale? L istruzione generale e tecnico - professionale necessaria per ruoli tecnici nei settori produttivi e dei servizi di rilevanza nazionale. L Istituto professionale dura 5 anni ed è suddiviso in due bienni e un quinto anno, al termine del quale gli studenti sostengono l esame di Stato per il conseguimento del diploma di Istruzione Professionale. Sono previste 1056 ore annuali pari a una media di 32 ore settimanali. Più laboratori, stage, tirocini e alternanza scuola-lavoro per apprendere, specie nel secondo biennio e nel quinto anno, attraverso un esperienza diretta. Gli Istituti professionali possono continuare ad organizzare percorsi triennali per il conseguimento di qualifiche professionali sulla base della programmazione delle Regioni. Le materie comuni a tutti gli indirizzi sono: italiano e storia, italiano, inglese, storia, matematica, diritto ed economia, scienze integrate. Sono previsti 6 indirizzi professionali divisi in 2 settori: 1.SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO INDIRIZZI Produzioni industriali e artigianali Articolazioni: Industria e Artigianato Manutenzione e assistenza tecnica Permette l accesso a tutti i percorsi universitari, ai concorsi pubblici che richiedono un diploma, ai percorsi di formazione IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore). Consente un inserimento nel mercato del lavoro all interno di industrie meccaniche e in aziende che si occupano di impiantistica; trovare impiego nel campo della manutenzione, installazione e commercializzazione di dispositivi meccanici, elettrici, elettronici; lavorare in modo autonomo; inserirsi in aziende del settore produttivo e industriale; fare una carriera di concetto nelle varie specialità dell'industria, dell'artigianato e anche degli enti e delle amministrazioni locali. 41

42 2.SETTORE DEI SERVIZI Servizi per l agricoltura e lo sviluppo rurale Permette l accesso a tutti i percorsi universitari (con particolare riguardo per gli studi nel campo economico), ai concorsi pubblici che richiedono un diploma, ai percorsi di formazione IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore). Consente un inserimento nel mercato del lavoro nella conduzione in proprio di un'azienda agricola o zootecnica; impieghi nelle aziende e nelle industrie agricole della produzione, della trasformazione, del commercio e dei servizi; impieghi nell'ambito dell'assistenza tecnica Servizi socio-sanitari Servizi socio-sanitari (indirizzo generale) Articolazioni: Odontotecnico e Ottico Permette l accesso a tutti i percorsi universitari (con particolare riguardo per gli studi nel campo economico), ai concorsi pubblici che richiedono un diploma, ai percorsi di formazione IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore). Consente un inserimento nel mercato del lavoro in laboratori e studi medici, dentistici, ottici, in strutture di assistenza per l infanzia o per anziani, in strutture residenziali, in cooperative sociali. Servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera Articolazioni: Enogastronomia, Servizi di sala e di vendita, Accoglienza turistica Permette l accesso a tutti i percorsi universitari (con particolare riguardo per gli studi nel campo economico), ai concorsi pubblici che richiedono un diploma, ai percorsi di formazione IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore). Consente un inserimento nel mercato del lavoro in strutture di accoglienza e ospitalità e in aziende che operano nel campo dei servizi turistici. Servizi commerciali Permette l accesso a tutti i percorsi universitari (con particolare riguardo per gli studi nel campo economico), ai concorsi pubblici che richiedono un diploma, ai percorsi di formazione IFTS (Istruzione Formazione Tecnica Superiore). Consente un inserimento nel mercato del lavoro come impiegato in uffici amministrativi delle aziende pubbliche e private e in studi professionali (notai, avvocati, commercialisti, consulenti del lavoro). 42

43 Quadro orario ISTITUTI PROFESSIONALI Attività e insegnamenti dell area generale comuni agli indirizzi dei settori: SERVIZI E INDUSTRIA E ARTIGIANATO 43

44 Quadro orario indirizzo SERVIZI PER L AGRICOLTURA E LO SVILUPPO RURALE Attività e insegnamenti obbligatori nell area di indirizzo 44

45 Quadro orario indirizzo SOCIO SANITARIO Attività e insegnamenti obbligatori nell area di indirizzo 45

46 Quadro orario indirizzo SOCIO SANITARIO articolazione OTTICO 46

47 Quadro orario indirizzo SOCIO SANITARIO articolazione ODONTOTECNICO 47

48 Quadro orario indirizzo SERVIZI PER L ENOGRASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA Attività e insegnamenti obbligatori nell area di indirizzo 48

49 Quadro orario indirizzo SERVIZI COMMERCIALI Attività e insegnamenti obbligatori nell area di indirizzo 49

50 Quadro orario indirizzo dei settori SERVIZI E INDUSTRIA E ARTIGIANATO Attività e insegnamenti nell area generale comune agli indirizzi dei settori SERVIZI E INDUSTRIA E ARTIGIANATO 50

51 quadro orario indirizzo PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI Attività e insegnamenti obbligatori nell area di indirizzo 51

52 quadro orario indirizzo MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA Attività e insegnamenti obbligatori nell area di indirizzo 52

53 ELENCO PROFESSIONALI Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione «Antonio Gramsci» Via Decio Mure sn, Monserrato (CA) Tel Fax Web: TRASPORTI: ctmcagliari bus M, 8 da Selargius: 17, 19, QS, QSB, Supplementi: Istituto alberghiero Monserrato Emaiil : casella di posta certificata: Istituto Professionale per l'industria e l'artigianato "A. Meucci Settore Industria e Artigianato indirizzi manutenzione e assistenza tecnica; settore Servizi indirizzo sociosanitario Via Bainsizza,30 CAGLIARI (Tel.: Fax: ) TRASPORTI: ctmcagliari bus 20, 8, 5, 1, da Selargius: 30, 31 Via Vesalio (Succursale) (Tel.: Fax: ) TRASPORTI: ctmcagliari bus: 1,15, da Selargius: 30, 31 e metropolitana leggera Cagliari Web: Istituto Professionale D. A. Azuni Settore Servizi: indirizzo servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera e Servizi commerciali Via Is Maglias 158 CAGLIARI (Tel.: Fax: ) Via Codroipo (Succursale) (Tel.: Fax: ) Web: TRASPORTI: ctmcagliari bus 8 20 da Selargius: QS, QSB 53

54 Istituto Professionale per i Servizi Sociali S. Pertini Settore Servizi indirizzo servizi sociosanitari Settore Servizi indirizzo servizi commerciali Settore Industria e Artigianato indirizzo produzioni industriali e artigianali- Abbigliamento e Moda Via Vesalio CAGLIARI (Tel.: Fax: ) TRASPORTI: metropolitana leggera Cagliari (fermata via Vesalio) e ctmcagliari bus 15 (fermata via Vesalio), da Selargius bus 17, 19, QS, QSA, QSB Via Rolando (Succursale) (Tel.: Fax: ) TRASPORTI: ctmcagliari bus 3, 5, PF, da Selargius bus QS Via Carpaccio (Succursale) (Tel.: Fax: ) TRASPORTI: ctmcagliari bus da Selargius bus QS, QSB Web. 54

SUPERIORI. GUIDA alla RIFORMA. Devo iscrivere mio figlio/a alle

SUPERIORI. GUIDA alla RIFORMA. Devo iscrivere mio figlio/a alle Devo iscrivere mio figlio/a alle La riforma parte per le sole classi prime da settembre 2010 Le iscrizioni si chiudono il 26 marzo 2010 Richiedi al Dirigente Scolastico della scuola media di tuo figlio/a

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca TABELLA A MATERIE CARATTERIZZANTI I SINGOLI CORSI DI STUDIO DEI PERCORSI LICEALI OGGETTO DELLA SECONDA PROVA SCRITTA LICEO CLASSICO 1. Latino

Dettagli

Quale scelta per il nostro futuro?

Quale scelta per il nostro futuro? Quale scelta per il nostro futuro? La NUOVA Secondaria Superiore Licei Istituti Tecnici Istituti Professionali Istruzione e Formazione Professionale (I.eF.P.) Cosa offre il LICEO? Una formazione di base

Dettagli

GUIDA ALLA RIFORMA cosa è cambiato a partire dall anno scolastico 2010-2011

GUIDA ALLA RIFORMA cosa è cambiato a partire dall anno scolastico 2010-2011 GUIDA ALLA RIFORMA cosa è cambiato a partire dall anno scolastico 2010-2011 LA NUOVA SECONDARIA SUPERIORE I Licei Gli istituti tecnici Gli istituti professionali Offerta formativa più ricca per aumentare

Dettagli

La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado

La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado Presentazione a cura della prof. Paola Gianduia I.C. «Ferrini» Olgiate Olona - a partire dalla Indicazioni Ministeriali I termini della Riforma In

Dettagli

PUNTO INFORMAGIOVANI. Villa Carcina (BS)

PUNTO INFORMAGIOVANI. Villa Carcina (BS) PUNTO INFORMAGIOVANI Villa Carcina (BS) La normativa italiana Prevede per tutti i ragazzi/e: - l obbligo di istruzione per almeno 10 anni, cioè fino a 16 anni di età, - il diritto-dovere all istruzione

Dettagli

IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE

IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE Questa sezione illustra la suddivisione del sistema scolastico attuale, in vigore per le classi prime a partire dall anno scolastico 2010/2011 (sistema scolastico riformato).

Dettagli

LA RIFORMA della SCUOLA SUPERIORE

LA RIFORMA della SCUOLA SUPERIORE LA RIFORMA della SCUOLA SUPERIORE Fonti: www.istruzione.it www.venetolavoro.it/sopralamediaweb/web/index/home Il diritto-dovere all istruzione e alla formazione Il SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO si articola

Dettagli

Scuola Secondaria di I grado Mons. L. Gaiter Caprino Veronese. La scelta della Scuola Secondaria di II grado

Scuola Secondaria di I grado Mons. L. Gaiter Caprino Veronese. La scelta della Scuola Secondaria di II grado Scuola Secondaria di I grado Mons. L. Gaiter Caprino Veronese La scelta della Scuola Secondaria di II grado ORIENTAMENTO: Come prepararsi alla scelta della Scuola Superiore Il momento della scelta, non

Dettagli

ELENCO INDICATIVO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI SCOLASTICI PROVINCIALI

ELENCO INDICATIVO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI SCOLASTICI PROVINCIALI Provincia di Cagliari Provincia de Casteddu Assessorato Pubblica Istruzione e Edilizia Scolastica Settore Pubblica Istruzione Piazza Galileo Galilei, 36 09128 Cagliari ELENCO INDICATIVO DEGLI IMPIANTI

Dettagli

Informazioni utili per scegliere in modo più consapevole il percorso di istruzione o formazione dopo la Terza Media

Informazioni utili per scegliere in modo più consapevole il percorso di istruzione o formazione dopo la Terza Media Assessorato alle Politiche Giovanili Informazioni utili per scegliere in modo più consapevole il percorso di istruzione o formazione dopo la Terza Media A cura dell Informagiovani del Comune di Azzano

Dettagli

architettoniche, del design e storico artistiche

architettoniche, del design e storico artistiche Codice Denominazione A 01 Arte e immagine nella scuola secondaria di primo grado Scuola secondaria di I grado Arte e immagine Allegato A A 02 Danza classica Liceo Musicale e coreutico sezione coreutica

Dettagli

LA RIFORMA. Cosa cambia a partire dall anno scolastico 2010-2011. Carlo Martelli IS Majorana Seriate 12.03.2010

LA RIFORMA. Cosa cambia a partire dall anno scolastico 2010-2011. Carlo Martelli IS Majorana Seriate 12.03.2010 LA RIFORMA Cosa cambia a partire dall anno scolastico 2010-2011 12.03.2010 Carlo Martelli IS Majorana Seriate La nuova scuola secondaria superiore punta allo sviluppo delle competenze di base (italiano,

Dettagli

SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO

SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO SCEGLIERE BENE PER PARTIRE BENE a cura di: Donata Nebuloni I.C. A. Manzoni Parabiago SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO LICEI ISTITUTI TECNICI ISTITUTI PROFESSIONALI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE I.C.

Dettagli

L a riforma della Scuola Secondaria di secondo grado

L a riforma della Scuola Secondaria di secondo grado L a riforma della Scuola Secondaria di secondo grado Genova, 9-11 marzo 2010 Mery Serretti Regolamento autonomia Licei, Istituti Tecnici, Istituti Professionali fanno parte dell Istruzione Secondaria

Dettagli

Orientamento per il successo scolastico e formativo. PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo

Orientamento per il successo scolastico e formativo. PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo Orientamento per il successo scolastico e formativo PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo 2 I nuovi Licei 3 I nuovi licei LA STRUTTURA DEL PERCORSO QUINQUENNALE Il percorso

Dettagli

RIORDINO DEL SECONDO CICLO D ISTRUZIONE DALL A.S. 2010-2011. I.C. E. De Amicis - Lomazzo (CO)

RIORDINO DEL SECONDO CICLO D ISTRUZIONE DALL A.S. 2010-2011. I.C. E. De Amicis - Lomazzo (CO) RIORDINO DEL SECONDO CICLO D ISTRUZIONE DALL A.S. 2010-2011 I.C. E. De Amicis - Lomazzo (CO) ORDINAMENTO SCOLASTICO PRIMO CICLO SCUOLA PRIMARIA (5 anni) SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO (3* anni) LICEI (5*

Dettagli

DENOMINAZIONE DEI DIPLOMI DI STATO DEL SECONDO CICLO

DENOMINAZIONE DEI DIPLOMI DI STATO DEL SECONDO CICLO I NUOVI DIPLOMI DENOMINAZIONE DEI DIPLOMI DI STATO DEL SECONDO CICLO LICEI DIPLOMA DI LICEO CLASSICO DIPLOMA DI LICEO SCIENTIFICO DIPLOMA DI LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE DIPLOMA DI LICEO

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca TABELLA A MATERIE CARATTERIZZANTI I SINGOLI CORSI DI STUDIO DEI PERCORSI LICEALI OGGETTO DELLA SECONDA PROVA SCRITTA LICEO CLASSICO 1. Latino

Dettagli

Orientamento La scelta dopo la terza media

Orientamento La scelta dopo la terza media Orientamento La scelta dopo la terza media Venerdì 22 maggio 2015, ore 21.00 INCONTRO e DIBATTITO Sala plenaria del MUMAC - via Neruda 2, BINASCO Amedeo Veglio - Assolombarda Daniela Ferrari - AFOL Metropolitana

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Guida per l ORIENTAMENTO in uscita Scuola Secondaria di I grado A. Campanile - Lariano (RM) Il diritto-dovere all istruzione e alla formazione

Dettagli

III media... e poi??? C.O.L. Centro Orientamento Lavoro

III media... e poi??? C.O.L. Centro Orientamento Lavoro Comune di Castel Madama Assessorato al Lavoro VIII Settore III media... e poi??? C.O.L. Centro Orientamento Lavoro QUANTE DOMANDE COSA FARO DA GRANDE? COSA MI PIACEREBBE IMPARARE? COME E DOVE POSSO COLLEGARE

Dettagli

A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale

A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale Informare gli studenti dell ultimo anno sulla riforma della scuola superiore e sulle opportunità formative del territorio. Facilitare gli allievi

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI OCCHIOBELLO

ISTITUTO COMPRENSIVO DI OCCHIOBELLO ISTITUTO COMPRENSIVO DI OCCHIOBELLO Per costruire una scelta consapevole CLASSI TERZE... Verso la Nuova Scuola Superiore dell a. s. 2010/2011 Elaborazione a cura di DIANA CORAZZARI I NUOVI LICEI Liceo

Dettagli

Una scuola per realizzare i nostri sogni

Una scuola per realizzare i nostri sogni Una scuola per realizzare i nostri sogni Alcune informazioni per guidare i propri figli nella scelta della scuola superiore. 1 La riforma dell istruzione superiore ha ricevuto il via libera definitivo

Dettagli

T A B E L L A A. Gilda degli insegnanti di Venezia 1

T A B E L L A A. Gilda degli insegnanti di Venezia 1 Blue rivisitato Verde criticità Rosso innovazioni ALLEGATO A T A B E L L A A Gilda degli insegnanti di Venezia 1 Nuove classi di concorso A -01 Arte e immagine nella scuola secondaria di I grado A - 02

Dettagli

STRUTTURA DELLA SECONDA PROVA SCRITTA

STRUTTURA DELLA SECONDA PROVA SCRITTA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema

Dettagli

QUADRO ORARIO SCUOLE ISTRUZIONE SUPERIORE

QUADRO ORARIO SCUOLE ISTRUZIONE SUPERIORE LICEI ISTITUTI TECNICI ISTITUTI PROFESSIO NALI TABELLA SINTETICA Liceo artistico Liceo classico Liceo linguistico Liceo musicale o coreutico Liceo scienze umane Liceo scienze applicate Liceo scientifico

Dettagli

LA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

LA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE LA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE www.retetrevi.brianzaest.it www.provincia.mb.it/bussola TERZA MEDIA Istruzione LICEALE Istruzione TECNICA Istruzione PROFESS Istruzione Formazione PROFESSIONALE 1 anno 1

Dettagli

FINALITÀ DEL PROGETTO

FINALITÀ DEL PROGETTO FINALITÀ DEL PROGETTO Favorire nei ragazzi lo sviluppo di competenze auto-orientanti Sviluppare attivita rivolte alle famiglie per la raccolta e l analisi delle informazioni orientative Rendere consapevoli

Dettagli

ALLEGATO A T A B E L L A A

ALLEGATO A T A B E L L A A T A B E L L A A ALLEGATO A A - 01 Arte e immagine nella scuola secondaria di I grado 28/A Educazione artistica SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO - Arte e immagine E titolo abilitante per l insegnamento della

Dettagli

Insegnamenti assegnati nel nuovo ordinamento

Insegnamenti assegnati nel nuovo ordinamento A 01 Arte e immagine nella scuola secondaria di primo grado Codice di A 101 28/A Scuola secondaria di I grado Arte e immagine A 02* Danza classica Liceo Musicale e coreutico sezione coreutica Tecniche

Dettagli

Le attività dell orientamento

Le attività dell orientamento Le attività dell orientamento Nella nostra scuola dedichiamo particolare attenzione al problema della scelta della scuola superiore da parte degli alunni di terza media. I docenti affiancano alunni e genitori

Dettagli

nei PERCORSI LICEALI

nei PERCORSI LICEALI Istruzione Liceale TABELLA di CONFLUENZA dei PERCORSI di ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE PREVISTI dall ORDINAMENTO PREVIGENTE nei PERCORSI LICEALI del Istruzione Liceale DIPLOMI DI ISTRUZIONE DIPLOMI DI

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro ISTITUTO COMPRENSIVO DI VERNOLE/CASTRI/CAPRARICA

Con l Europa investiamo nel vostro futuro ISTITUTO COMPRENSIVO DI VERNOLE/CASTRI/CAPRARICA Con l Europa investiamo nel vostro futuro ISTITUTO COMPRENSIVO DI VERNOLE/CASTRI/CAPRARICA Cosa si intende per Orientamento? L Orientamento è : Un INTERVENTO finalizzato a porre l alunno nelle condizioni

Dettagli

GUIDA ALL ORIENTAMENTO Classi terze

GUIDA ALL ORIENTAMENTO Classi terze I.C. «M. Lapo Niccolini» Ponsacco GUIDA ALL ORIENTAMENTO Classi terze (in vista della scelta delle Scuole Superiori) «PROGETTIAMO IL NOSTRO FUTURO» Cosa fare dopo la terza media? Il nuovo sistema di istruzione

Dettagli

PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE

PIANO DEGLI STUDI del LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE Allegato B 5 Scienze naturali** 66 66 Chimica*** 66 66 Storia l arte 99 99 99 99 99 Discipline grafiche e pittoriche 132 132 Discipline geometriche 99 99 Discipline

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Decreto Ministeriale n. 319 del 29 maggio 2015 Costituzione delle aree disciplinari finalizzate alla correzione delle prove scritte negli esami

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca ORDINAMENTO DELLE CLASSI DI CONCORSO PER LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca ORDINAMENTO DELLE CLASSI DI CONCORSO PER LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca ORDINAMENTO DELLE CLASSI DI CONCORSO PER LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO Il Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione Prot. A00DPIT n. 272 Roma, 14 marzo 2011 Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI Oggetto:

Dettagli

ISTITUTI Superiori A.S. 2015-16. 20/11/2014 Rielaborato dalla ReTePin 1

ISTITUTI Superiori A.S. 2015-16. 20/11/2014 Rielaborato dalla ReTePin 1 ISTITUTI Superiori A.S. 2015-16 Rielaborato dalla ReTePin 1 Istituti Superiori Sistema di Istruzione SISTEMA DI ISTRUZIONE ISTRUZIONE PROFESSIONALE 32 ore settimanali ISTRUZIONE TECNICA 32/33 ore settimanali

Dettagli

La scuola superiore verso il futuro

La scuola superiore verso il futuro La scuola superiore verso il futuro Alberto F. De Toni Rovigo, 12 Febbraio 2010 1 Agenda Le linee di riforma generali in atto Il riordino del secondo ciclo Questioni aperte sul piano curricolare ed organizzativo

Dettagli

SEMINARIO INFORMATIVO PER FAMIGLIE

SEMINARIO INFORMATIVO PER FAMIGLIE SEMINARIO INFORMATIVO PER FAMIGLIE ARGOMENTI - NORMATIVA OBBLIGO ISTRUZIONE - SISTEMA SCOLASTICO - RUOLO DELLA FAMIGLIA COSA SI INTENDE PER ORIENTAMENTO? L orientamento è un processo che comprende una

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Schema di regolamento recante Disposizioni per la razionalizzazione ed accorpamento delle classi di concorso a cattedre e a posti di insegnamento,

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Schema di regolamento recante Disposizioni per la razionalizzazione ed accorpamento le classi di a cattedre e a posti di insegnamento, ai sensi l articolo 64, comma 4, lettera a), decreto-legge 25 giugno

Dettagli

Riforma 2010 Scuola secondaria superiore Vademecum informativo per studenti e famiglie

Riforma 2010 Scuola secondaria superiore Vademecum informativo per studenti e famiglie Riforma 2010 Scuola secondaria superiore Vademecum informativo per studenti e famiglie A cura della Provincia MB Settore Istruzione 1 Il Consiglio dei Ministri ha approvato il 4 febbraio 2010 la nuova

Dettagli

ISCRIZIONI A.S. 2016 2017 ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

ISCRIZIONI A.S. 2016 2017 ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO M. CALDERINI - G. TUCCIMEI Sede operativa: Via Telemaco Signorini 78, 00125 ROMA

Dettagli

Provincia di CAGLIARI

Provincia di CAGLIARI Provincia di CAGLIARI Primo ciclo Autonomie: accorpamenti Autonomia da accorpare Autonomia che l accoglie Città IC Mameli-Meilogu IC Don MIlani- Tuveri Num. allievi 377 395 Totale allievi 722 te Città

Dettagli

I PERCORSI di ISTRUZIONE e di FORMAZIONE PROFESSIONALE in REGIONE LOMBARDIA

I PERCORSI di ISTRUZIONE e di FORMAZIONE PROFESSIONALE in REGIONE LOMBARDIA I PERCORSI di ISTRUZIONE e di FORMAZIONE PROFESSIONALE in REGIONE LOMBARDIA Il sistema educativo L assolvimento del diritto dovere di istruzione e formazione è possibile all interno di tre sistemi : Il

Dettagli

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI Commento Nel biennio tra le materie di base non compaiono Musica, Geografia, Storia dell Arte, Fisica, Chimica e Diritto, mentre materie come Italiano al Liceo classico, Matematica e Scienze al Liceo scientifico

Dettagli

Guida all Orientamento

Guida all Orientamento Guida all Orientamento Chi si trova ad affrontare la domanda Cosa faccio dopo la scuola media sa bene che non è sufficiente essere informato su quali sono le Scuole o le Agenzie Formative del territorio,

Dettagli

www.retescuole.net IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI RETE DI RESISTENZA IN DIFESA DELLA SCUOLA PUBBLICA

www.retescuole.net IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI RETE DI RESISTENZA IN DIFESA DELLA SCUOLA PUBBLICA www.retescuole.net IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI RETE DI RESISTENZA IN DIFESA DELLA SCUOLA PUBBLICA Introduzione L obbligo di istruzione per 10 anni, così come previsto

Dettagli

C O M E CAMBIA IL SISTEMA SCOL A S T I C O E FORMATIVO: IPOTESI DI P E R C O R S I

C O M E CAMBIA IL SISTEMA SCOL A S T I C O E FORMATIVO: IPOTESI DI P E R C O R S I C O M E CAMBIA IL SISTEMA SCOL A S T I C O E FORMATIVO: IPOTESI DI P E R C O R S I P O S S I BI L I A partire dall anno scolastico 2010/2011, la scuola secondaria di secondo grado avrà un nuovo assetto.

Dettagli

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema

Dettagli

Istituto comprensivo A.Diaz. Dopo la terza media. Come orientarsi nel sistema della scuola secondaria superiore per una scelta consapevole

Istituto comprensivo A.Diaz. Dopo la terza media. Come orientarsi nel sistema della scuola secondaria superiore per una scelta consapevole Istituto comprensivo A.Diaz Dopo la terza media Come orientarsi nel sistema della scuola secondaria superiore per una scelta consapevole IL SISTEMA ISTRUZIONE ISTRUZIONE LICEALE ISTRUZIONE TECNICA ISTRUZIONE

Dettagli

Verso la scuola secondaria di secondo grado. Anno Scolastico 2013 / 2014 F. S. Lucia Rizzo

Verso la scuola secondaria di secondo grado. Anno Scolastico 2013 / 2014 F. S. Lucia Rizzo Verso la scuola secondaria di secondo grado Anno Scolastico 2013 / 2014 F. S. Lucia Rizzo COME PROSEGUIRE GLI STUDI La normativa italiana prevede per tutti i ragazzi/e l obbligo di istruzione per almeno

Dettagli

Guida alla riforma Tratto dal sito del ministero

Guida alla riforma Tratto dal sito del ministero Guida alla riforma Tratto dal sito del ministero Scuola materna Possono iscriversi alla scuola dell infanzia anche i bambini di 2 anni e mezzo. stradale Cittadinanza e Costituzione È la nuova disciplina,

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Prot. A00DPER n. 2320 Roma, 29 marzo 2012 Ai Direttori Generali degli

Dettagli

PRESENTAZIONE RIFORMA SCUOLE SUPERIORI. Progetto ATTIVARETE

PRESENTAZIONE RIFORMA SCUOLE SUPERIORI. Progetto ATTIVARETE Servizio istruzione, università e ricerca Centro di orientamento del Basso Friuli sede di Cervignano del Friuli Dott.ssa Francesca Bassi PRESENTAZIONE RIFORMA SCUOLE SUPERIORI Progetto ATTIVARETE San Giorgio

Dettagli

come orientarsi nel contesto del riordino dei licei, istituti tecnici e professionali

come orientarsi nel contesto del riordino dei licei, istituti tecnici e professionali come orientarsi nel contesto del riordino dei licei, istituti tecnici e professionali I DUE SISTEMI Sistema dell istruzione secondaria superiore Licei Istituti tecnici e professionali 5 anni diploma Stato

Dettagli

Orientamento a.s. 2015-16

Orientamento a.s. 2015-16 Settore Finanze, economato, formazione, lavoro, programmazione scolastica e politiche sociali -Sportello Orientagiovani- Orientamento a.s. 2015-16 1 dalla strategia di Lisbona a Europa 2020 Obbligo istruzione

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Visto l articolo 17, commi 3 e 4, della legge 23 agosto 1988, n. 400; VISTA la legge n. 244 del 24 dicembre 2007 e in particolare l art. 2,

Dettagli

PERCORSI DOPO LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

PERCORSI DOPO LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO PERCORSI DOPO LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Lo Stato definisce gli indirizzi di studio uguali per tutto il territorio nazionale a cui corrispondono profili in uscita ed Esami di Stato le materie

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO. Al Dirigente scolastico del (Denominazione dell istituzione scolastica)

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO. Al Dirigente scolastico del (Denominazione dell istituzione scolastica) Allegato scheda D DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Al Dirigente scolastico del (Denominazione dell istituzione scolastica) _l_ sottoscritt in qualità di padre madre tutore

Dettagli

Come orientarsi nel sistema della scuola secondaria superiore

Come orientarsi nel sistema della scuola secondaria superiore Istituto comprensivo A.Diaz Dopo la terza media Come orientarsi nel sistema della scuola secondaria superiore per una scelta consapevole IL SISTEMA ISTRUZIONE ISTRUZIONE LICEALE ISTRUZIONE TECNICA ISTRUZIONE

Dettagli

LA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

LA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE LA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE Impianto organizzativo LICEI Liceo Artistico Liceo Classico Liceo Linguistico Liceo Musicale e Coreutico Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate Liceo ad indirizzo Sportivo

Dettagli

DISTRETTO FORMATIVO N 1 PONENTE Scuole: Bergese, Calvino,Lanfranconi, Mazzini ( succ.),odero, Rosselli SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO ORDINAMENTO INDIRIZZI Articolazioni Richieste delle Istituzioni

Dettagli

ORIENTAMENTO 2014/2015

ORIENTAMENTO 2014/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI RUBANO M. BUONARROTI Scuola Secondaria di 1 grado ORIENTAMENTO 2014/2015 ANTONIO DA RE TERZA A CURA MEDIA ANTONIO DA RE E POI? 1 prima parte IMPARARE AD ORIENTARSI NELLA

Dettagli

Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI

Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI B 01 2/C Attività pratiche speciali Attività pratiche speciali Diploma di geometra; perito aeronautico, perito

Dettagli

Allegato 1. Licei: Articolazione del sistema dei licei: -sociale

Allegato 1. Licei: Articolazione del sistema dei licei: -sociale Allegato 1 Licei: Articolazione del sistema dei licei: te -sociale Istituti tecnici e professionali Articolazione del sistema degli istituti tecnici e professionali: a) Amministrativo, finanza e marketing

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Prot. A00DGPER n. 4405 Roma, 7 maggio 2013 Ai Direttori Generali

Dettagli

http://www.istitutoromanazzi.it/alternanzasl/certificazione

http://www.istitutoromanazzi.it/alternanzasl/certificazione Link per l accesso diretto alla piattaforma di certificazione/monitoraggio: http://www.istitutoromanazzi.it/alternanzasl/certificazione credenziali: codice meccanografico della scuola (es. login: BATD01000Q

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ASSI CULTURALI Tabella 1 PERCORSI DI ISTRUZIONE DI PRIMO LIVELLO Primo periodo ASSE DEI LINGUAGGI 198 ASSE STORICO-SOCIALE ASSE MATEMATICO ASSE SCIENTIFICO-TECNOLOGICO 66 Totale 400** di cui Accoglienza

Dettagli

NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI

NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI B 01 Attività pratiche speciali 2/C Attività pratiche speciali B 02 Conversazione in lingua straniera 3/C Conversazione

Dettagli

OrizzonteScuola.it. Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI

OrizzonteScuola.it. Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI OrizzonteScuola.it Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI 1 Codice Denominazione dd.pp.rr. 15 marzo 2010 n. 87 e 88 B 01 Attività pratiche speciali

Dettagli

La revisione degli ordinamenti - cosa ci aspetta?

La revisione degli ordinamenti - cosa ci aspetta? La revisione degli ordinamenti - cosa ci aspetta? Riordino degli Istituti Tecnici e degli Istituti Professionali Riferimenti Normativi Legge 53/marzo 2003 D.Lgs 226/2005, sul riordino del II Ciclo di Istruzione

Dettagli

Titoli di accesso non previsti dal DM 39/98 e Diplomi di istruzione secondaria superiore ex dd.pp.rr. 15 marzo 2010 n. 87 e 88

Titoli di accesso non previsti dal DM 39/98 e Diplomi di istruzione secondaria superiore ex dd.pp.rr. 15 marzo 2010 n. 87 e 88 72 NUOVA CLASSE DI CONCORSO B 01 2/C B 02 3/C B 03 28/C 29/C B 04 25/C Attività pratiche speciali Attività pratiche speciali Conversazione in lingua straniera Conversazione in lingua straniera Laboratori

Dettagli

Scuola secondaria di primo grado III ANNO

Scuola secondaria di primo grado III ANNO Scuola secondaria di primo grado III ANNO L ORIENTAMENTO Nelle poli(che europee e nazionali per la realizzazione degli obie3vi e delle strategie di Lisbona 2010 e di Europa 2020, l orientamento lungo tu-o

Dettagli

NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI

NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI CFIScuola -- Formazione Scuola - Via Mons.Maverna, 4 - Ferrara www.cfiscuola.it - info@cfiscuola.it - 0532 783561

Dettagli

MATERIALI UTILI E SITI INTERNET

MATERIALI UTILI E SITI INTERNET MATERIALI UTILI E SITI INTERNET Per informazioni su tutti i piani di studio delle scuole superiori: www.provincia.genova.it e seguire il percorso istruzione e formazione; orientamento e alternanza; disegnamoci

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Visto l articolo 17, commi 3 e 4, della legge 23 agosto 1988, n. 400; VISTA la legge n. 244 del 24 dicembre 2007 e in particolare l art. 2,

Dettagli

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema

Dettagli

Una passeggiata fra i mille rivoli di un riordino epocale

Una passeggiata fra i mille rivoli di un riordino epocale 2010 Una passeggiata fra i mille rivoli di un riordino epocale Antonella Andracchio -Coord. Scuole Superiori di BO e Prov. Coord. Precari Scuola BO 1 L ATTUALE PANORAMA DEGLI ORDINAMENTI DELL ISTRUZIONE

Dettagli

GUIDA ALLA SCELTA DEI PERCORSI SCOLASTICI E FORMATIVI DOPO LA SCUOLA MEDIA

GUIDA ALLA SCELTA DEI PERCORSI SCOLASTICI E FORMATIVI DOPO LA SCUOLA MEDIA GUIDA ALLA SCELTA DEI PERCORSI SCOLASTICI E FORMATIVI DOPO LA SCUOLA MEDIA LICEI ISTITUTI TECNICI CENTRI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE POLITICHE CULTURALI, SOCIALI E SVILUPPO ECONOMIC O E FORMATIVO Edizione

Dettagli

ISTITUTI TECNICI. Riordino e potenziamento degli Istituti Tecnici come scuola dell innovazione. Regolamento Art.1 comma 3

ISTITUTI TECNICI. Riordino e potenziamento degli Istituti Tecnici come scuola dell innovazione. Regolamento Art.1 comma 3 ISTITUTI TECNICI Riordino e potenziamento degli Istituti Tecnici come scuola dell innovazione Regolamento Art.1 comma 3 Identità degli istituti tecnici L identità degli Istituti Tecnici si caratterizza

Dettagli

REVISIONE DELL ASSETTO ORDINAMENTALE e RIORDINO DEI LICEI, ISTITUTI TECNICI e PROFESSIONALI. DIOCESI di MILANO Pastorale scolastica Sportello scuola

REVISIONE DELL ASSETTO ORDINAMENTALE e RIORDINO DEI LICEI, ISTITUTI TECNICI e PROFESSIONALI. DIOCESI di MILANO Pastorale scolastica Sportello scuola REVISIONE DELL ASSETTO ORDINAMENTALE e RIORDINO DEI LICEI, ISTITUTI TECNICI e PROFESSIONALI DIOCESI di MILANO Pastorale scolastica Sportello scuola Milano 13 luglio 2009 Prof. Giovanni Marelli Delegificazione

Dettagli

R E T E O R I O N E Attività territoriali in rete per l orientamento e la formazione. LE SCUOLE SECONDARIE di II GRADO DI RETE ORIONE 2014-2015

R E T E O R I O N E Attività territoriali in rete per l orientamento e la formazione. LE SCUOLE SECONDARIE di II GRADO DI RETE ORIONE 2014-2015 LE SCUOLE SECONDARIE di II GRADO DI RETE ORIONE 2014-2015 1 Il sistema della ISTRUZIONE e FORMAZIONE PROFESSIONALE - è di competenza regionale ma ordinamento statale - ha percorsi triennali con qualifica

Dettagli

La scuola italiana. Hai più di 15 anni? Quale scuola frequentare?

La scuola italiana. Hai più di 15 anni? Quale scuola frequentare? La scuola italiana Hai più di 15 anni? Quale scuola frequentare? Obbligo scolastico In Italia è obbligatorio frequentare la scuola sino al compimento del sedicesimo anno d età (16 anni). Obbligo Formativo

Dettagli

T A B E L L A C ALLEGATO C

T A B E L L A C ALLEGATO C T A B E L L A C ALLEGATO C della C - 01 Attività pratiche speciali 2/C Attività pratiche speciali ISTITUTI DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI PRIMO GRADO - Attività pratiche speciali per non vedenti C - 02 Conversazione

Dettagli

NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO MIRIAM CORNARA - UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE LECCO

NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO MIRIAM CORNARA - UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE LECCO NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO LICEI Liceo Artistico Liceo Classico Liceo Linguistico Liceo Musicale e Coreutico Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate Liceo delle Scienze

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013/2014

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado GALILEO GALILEI (Associato alla rete di Scuole UNESCO) Via Venezia, 15-66020 SAN GIOVANNI TEATINO (CH) Telefoni:Presidenza

Dettagli

Orientamento scolastico

Orientamento scolastico Istituto Comprensivo Statale Quartucciu Orientamento scolastico S C U O L A S E C O N D A R I A D I P R I M O G R A D O R E F E R E N T E : P R O F. S S A S I L V A N A F A D D A A N N O S C O L A S T

Dettagli

Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie?

Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie? Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie? A cura dell I.I.S.S. di LERCARA FRIDDI A.S.2013-2014 Progetto P.O.F. UNA BUSSOLA PER ORIENTARSI! DOCENTE: Terrasi Francesca Nuovo impianto organizzativo

Dettagli

ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO. pg 1

ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO. pg 1 ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO pg 1 TIPOLOGIA DELLA SCUOLA MEDIA Aree disciplinari e diversi percorsi di studio Conoscenza di sé le proprie attitudini il proprio modo di porsi nei confronti dell impegno

Dettagli

La vera scelta non è mai tra il fare una cosa e il non farla. Ma tra il farla o non farla per coraggio oppure per paura.

La vera scelta non è mai tra il fare una cosa e il non farla. Ma tra il farla o non farla per coraggio oppure per paura. La vera scelta non è mai tra il fare una cosa e il non farla. Ma tra il farla o non farla per coraggio oppure per paura. La nuova secondaria nell ambito del secondo ciclo 2 Tutti gli studenti, a conclusione

Dettagli

Licei di Pistoia. Liceo statale A. di Savoia Duca d Aosta Pistoia Liceo scientifico Liceo scientifico con opzione scienze applicate Liceo sportivo

Licei di Pistoia. Liceo statale A. di Savoia Duca d Aosta Pistoia Liceo scientifico Liceo scientifico con opzione scienze applicate Liceo sportivo Licei di Pistoia Liceo statale A. di Savoia Duca d Aosta Pistoia con opzione scienze applicate Liceo sportivo Liceo statale N. Forteguerri A. Vannucci Pistoia Liceo classico Liceo delle scienze umane Liceo

Dettagli

Classi seconde. (in vista della scelta delle Scuole Superiori)

Classi seconde. (in vista della scelta delle Scuole Superiori) I.C. «M. Lapo Niccolini» Ponsacco GUIDA ALL ORIENTAMENTO Classi seconde (in vista della scelta delle Scuole Superiori) Il modello italiano di istruzione 6/11 anni - scuola primaria 11/14 anni - scuola

Dettagli

Circolare n.94 Roma, 18 ottobre 2011 Prot. n. 6828 Ai Dirigenti Scolastici degli Istituti di Istruzione Secondaria di II grado LORO SEDI

Circolare n.94 Roma, 18 ottobre 2011 Prot. n. 6828 Ai Dirigenti Scolastici degli Istituti di Istruzione Secondaria di II grado LORO SEDI Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l Autonomia Scolastica Circolare n.94 Roma, 18 ottobre 2011

Dettagli