Catalogo Marzo 2014 Solare termico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Catalogo Marzo 2014 Solare termico"

Transcript

1 Catalogo Marzo 2014 Solare termico 1

2 Catalogo prodotti solari termici In questo catalogo sono presentati i KIT solari termici. Essi rappresentano lo stato dell arte nel settore termico e sono senza dubbio i sistemi a più alta produttività oggi disponibili sui mercati internazionali, a prezzi competitivi. I sistemi proposti sono stati sviluppati per il settore residenziale e sono divisi in sistemi per la produzione di acqua calda sanitaria e sistemi combinati per la produzione sia di acqua calda sanitaria che di acqua calda tecnica per l integrazione del riscaldamento. I sistemi della Esco Solare sono studiati per soddisfare le necessità di confort dei Clienti, utilizzando le tecnologie più avanzate e garantendo i più bassi costi di esercizio. I nostri KIT sono realizzati utilizzando i seguenti prodotti: I collettori solari sono realizzati dalla Savosolar a Mikkeli in Finlandia, garanti per 10 anni. Essi sono il cuore del sistema e rappresentano la novità a livello mondiale nel settore del solare termico e garantiscono una produzione di energia termica superiore di circa il 15% rispetto a tutti gli altri collettori disponibili sul mercato, inclusi quelli sotto vuoto. Le strutture metalliche di montaggio sono realizzate da società tedesca leader nel settore, fornite in opzione su richiesta del Cliente; I serbatoi di accumulo o bollitori solari e i vasi di espansione sono realizzati da una società multinazionale italiana e sono garantiti 5 anni; Gruppi di circolazione completi di centraline elettroniche da una multinazionale italiana e sono garantiti 2 anni. Savosolar ha ricevuto il prestigioso riconoscimento Intersolar Award nel 2011 per il suo assorbitore in alluminio realizzato con il principio del Direct Flow. I collettori serie SF della Savosolar sono caratterizzati dall assorbitore in alluminio realizzato con il principio del Direct Flow, prodotto con il processo di estrusione multi porta (MPE), che utilizza la lega in alluminio resistente alla corrosione HyLife TM. La società produttrice Norsk Hydro dà 10 anni di garanzia al prodotto. L assorbitore è anche caratterizzato da un basso peso e da una rapida risposta termica. La qualità del collettore è stata verificata ai sensi della normativa EN e il collettore ha ricevuto la certificazione Solar Keymark (No. PSK-002/2012). 2

3 Coating Il principio del direct flow assicura un superiore trasferimento del calore dall assorbitore al fluido del collettore e una uniforme distribuzione del calore sulla superficie dell assorbitore, riducendo al minimo le perdite per radiazione. Il coating selettivo dell assorbitore MEMO consiste di 3 strati di film sottile ceramici composti di Si, Al, Ti. Questi strati sono depositati sotto vuoto con le tecnologie PVD e PECVD. La combinazione degli strati ceramici forma un coating selettivo con una assorbanza del 96% e una emissività nell infrarosso inferiore al 5%. Gli ultimi sviluppi mostrano il raggiungimento di una assorbanza pari al 97%. Il coating MEMO può essere esposto all aria ad una temperatura di diversi centinaia di gradi senza perdere le sue proprietà ottiche e meccaniche, superando le limitazioni della maggior parte degli attuali coatings e garantendo ai clienti molti anni di energia a costo zero. Dati Tecnici Collettore SAVOSOLAR Tipo di costruzione: Collettore solare termico piano Assorbitore in alluminio prodotto con processo di estrusione multiporta Coating dell'assorbitore MEMO con 3 strati di film sottile ceramici composti di Si, Al, Ti. Dimensioni esterne: 2057x1059x98 mm Area Lorda: 2057x1059 mm3 (2,18m 2 ) Area di apertura: 2000x1001 mm 2 Superficie assorbente netta: 2000x1001 mm 2 Efficienza: η 0 =0.92, a 1 =1.8 (W/ C m 2 ), a 2 =0.036 (W/ C2 m 2 ) Temperatura di stagnazione: 176 C Assorbanza: 96 % +/- 2 Emissività: 5 +/- 2% Diametro collettore superiore DS Ø 22 / DE Ø 18 Pressione massima di esercizio 1000 kpa (10 bar) Pressione di esercizio kg/h Capacità del collettore 1.9 litri Peso a collettore vuoto: 35 kg Isolamento termico con lana di roccia con spessore 50mm. Vetro solare di copertura Sunarc temperato da 3,2mm. Trasmittanza solare del vetro con spessore 3,2mm. pari a 96.1% (AR) Pozzetti per sonde n. 2 sul lato superiore del collettore Tipo di collegamento: laterale modello SF DS ; superiore modello SF DE 2012 Savosolar si riserva il diritto di modificare la progettazione e le specifiche dei suoi prodotti senza alcun obbligo di notifica ai Clienti. 3

4 4

5 KIT Solare Termico - Produzione di Acqua Calda Sanitaria Collettore SAVOSOLAR-Bollitore mono-serpentina-gruppo di circolazione ad una via Voce Descrizione BSV DS BSV DS BSV DS BSV DS BSV DS Numero di persone consigliato 1/2 2/3 3/4 5/6 7/8 1 Collettore solare SAVOSOLAR SF-100-DS Set di collegamento per collettore DS 1 X 1 1 X 1 1X2 1X3 2X2 3 Bollitore Solare mono-serpentina BSV 150Lt. 200Lt. 300Lt. 400Lt. 500Lt. 4 Vaso di Espansione solare 11Lt. 18Lt. 24Lt. 35Lt. 35Lt. 5 Gruppo di Circolazione su ritorno Prezzo di Listino (senza IVA e trasporto) 4.060, , , , ,00 BSV - BOLLITORE VETRIFICATO CON SCAMBIATORE FISSO PER PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA ( LITRI) (A richiesta disponibile fino a 2000 LITRI) LEGENDA Bollitore Solare DN1: Entrata fluido primario lato scambiatore; DN2: Uscita fluido primario lato scambiatore; DN3: Entrata acqua fredda sanitaria; DN4: Uscita acqua calda sanitaria; DN5: Sonde (Termometro, Termostato); DN6: Ricircolo; DN7: Resistenza elettrica / Spia visiva; DN8: Anodo di magnesio; DN9:Scarico COIBENTAZIONE: Poliuretano espanso esente da CFC e HCFC. SCAMBIATORE: serpentino fisso monotubo NORMATIVE DI RIFERIMENTO BOLLITORE: Direttiva PED 97/23/CE ART. 3.3, con esenzione da marcature CE Normativa EN 12897:2006 VETRIFICAZIONE INTERNA: DIN 4753 Il trattamento di vetrificazione rende il bollitore idoneo al contenimento di acqua calda per uso igienico sanitario, e resistente ai fenomeni corrosivi. Dati Dimensionali principali del bollitore solare: Modello Bollitore BSV LITRI m2 Litri Diametro Serbatoio mm. Altezza Serbatoio mm. BSV , BSV , BSV , BSV , BSV , Tutti i dati tecnici dei prodotti sono scaricabili dal sito. 5

6 Schema tipico di impianto con bollitore solare BSV mono-serpentina Voce Descrizione Componente Fornitura E.S.Co. Solare 1 N. 4 Collettori solari Savosolar SF DS completo di kit di montaggio sul tetto e di kit di raccorderia Inclusi 2 Tubi in acciaio inox per giunto dielettrico Inclusi 3 N. 1 Bollitore vetrificato monoserpentino BSV 400 Incluso 4 N. 1 Gruppo di circolazione e controllo ad una via Incluso 5 N. 1 Vaso di bilanciamento per stagnazione impianto Incluso 6 N. 1 Vaso di espansione solare stemperatore opzionale 7 Valvola di sicurezza da 6 bar X 15 per solare (vedi voce 4) inclusa 8 Centralina elettronica (vedi voce 4) inclusa 9 Valvola di sicurezza da 6 bar X 15 del boyler opzionale 10 Valvola miscelatrice a punto fisso opzionale 11 Saracinesca di esclusione scambiatore boyler opzionale 12 Rubinetto di scarico impianto solare con raccordo fogna opzionale 13 Rubinetto a maschio con porta gomma scarico boyler opzionale 14 Valvola a sfera per acqua fredda reintegro boyler opzionale 15 Pompa per riempimento impianto con acqua glicolata opzionale 16 Gruppo di riempimento boyler - valvola miscelatrice opzionale 17 Manicotti a bicono per connessione tubazioni opzionale 6

7 KIT Solare Termico - Produzione di Acqua Calda Sanitaria Collettore SAVOSOLAR-Bollitore doppia-serpentina-gruppo di circolazione ad una via Voce Descrizione BST DS BST DS BST DS BST DS BST DS BST DS Numero di persone consigliato 2/3 3/4 5/6 7/8 9/10 11/12 1 Collettore solare SAVOSOLAR SF-100-DS Set di collegamento per collettore DS 1 X 1 1X2 1X3 2X2 (1x2)+(1x3) 2x3 3 Bollitore Solare mono-serpentina BST 200Lt. 300Lt. 400Lt. 500Lt. 500Lt. 500Lt. 4 Vaso di Espansione solare 18Lt. 24Lt. 35Lt. 35Lt. 35Lt. 35Lt. 5 Gruppo di Circolazione su ritorno Prezzo di Listino (senza IVA e trasporto) 4.480, , , , , ,00 BST - BOLLITORE VETRIFICATO CON DUE SCAMBIATORI FISSI PER PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA ( LITRI) (A richiesta disponibile fino a 2000 LITRI) LEGENDA Bollitore Solare DN1: (Entrata scambiatore solare); DN2: (Uscita scambiatore solare); DN3: (Entrata scambiatore caldaia); DN4: (Entrata scambiatore caldaia);dn5: (Entrata acqua fredda sanitaria); DN6: (Uscita acqua calda sanitaria); DN7: (Resistenza elettrica / Spia visiva); DN8: (Resistenza Elettrica);DN9: (Ricircolo); DN10: (Termostato); DN11: (Termometro); DN12: (Anodo di magnesio); DN13: (Uscita acqua calda sanitaria); DN14: (Scarico) COIBENTAZIONE: Poliuretano espanso esente da CFC e HCFC. SCAMBIATORE: due serpentini fissi monotubo NORMATIVE DI RIFERIMENTO BOLLITORE: Direttiva PED 97/23/CE ART. 3.3, con esenzione da marcature CE; Normativa EN 12897:2006 VETRIFICAZIONE INTERNA: DIN 4753 Il trattamento di vetrificazione rende il bollitore idoneo al contenimento di acqua calda per uso igienico sanitario, e resistente ai fenomeni corrosivi. Dati Dimensionali principali del bollitore solare: Modello Bollitore BST LITRI Inferiore m2 Inferiore Litri Superiore m2 Superiore Litri Diametro Serbatoio mm. Altezza Serbatoio mm. BST ,70 5 0, BST ,20 8 0, BST ,40 9 0, BST , , Tutti i dati tecnici dei prodotti sono scaricabili dal sito. 7

8 Schema tipico di impianto con bollitore solare BST a due serpentine Voce Descrizione Componente Fornitura E.S.Co. Solare 1 N. 4 Collettori solari Savosolar SF DS completo di kit di montaggio sul tetto e di kit di raccorderia Inclusi 2 Tubi in acciaio inox per giunto dielettrico Inclusi 3 N. 1 Bollitore vetrificato doppia-serpentina BST 400 Incluso 4 N. 1 Gruppo di circolazione e controllo ad una via Incluso 5 N. 1 Vaso di bilanciamento per stagnazione impianto Incluso 6 N. 1 Vaso di espansione solare stemperatore opzionale 7 Valvola di sicurezza da 6 bar X 15 per solare (vedi voce 4) inclusa 8 Centralina elettronica (vedi voce 4) inclusa 9 Valvola di sicurezza da 6 bar X 15 del boyler opzionale 10 Valvola miscelatrice a punto fisso opzionale 11 Saracinesca di esclusione scambiatore boyler opzionale 12 Rubinetto di scarico impianto solare con raccordo fogna opzionale 13 Rubinetto a maschio con porta gomma scarico boyler opzionale 14 Valvola a sfera per acqua fredda reintegro boyler opzionale 15 Pompa per riempimento impianto con acqua glicolata opzionale 16 Gruppo di riempimento boyler - valvola miscelatrice opzionale 17 Manicotti a bicono per connessione tubazioni opzionale 8

9 KIT Solare Termico - Produzione di Acqua Calda Sanitaria e Integrazione Riscaldamento Collettore SAVOSOLAR-Bollitore Solare COMBI CMP-Gruppo di circolazione a due vie Voce Descrizione CMP DS CMP DS CMP DS CMP DS CMP DS Numero di persone consigliato 10/12 12/14 14/16 15/18 16/20 1 Collettore solare SAVOSOLAR SF-100-DS Set di collegamento per collettore DS 2x3 (2x2)+(1x3) 4x2 3x3 (2x2)+(2x3) 3 Bollitore Solare Combi CMP 500Lt. 800Lt. 800Lt. 1000Lt. 1000Lt. 4 Vaso di Espansione 35Lt. 50Lt. 50Lt. 80Lt. 80Lt. 5 Gruppo di Circolazione a due vie Prezzo di Listino (senza IVA e trasporto) 8.700, , , , ,00 Combi TERMOACCUMULATORI COMBINATI PER LO STOCCAGGIO DI ACQUA CALDA TECNICA E PER PRODUZIONE E ACCUMULO DI ACQUA CALDA SANITARIA ( LITRI) LEGENDA DN1: (Entrata scambiatore); DN2: (Uscita scambiatore); DN3: (Entrata acqua fredda sanitaria); DN4: (Uscita acqua calda sanitaria); DN5: (Sonde circuito sanitario); DN6: (Ricircolo acqua calda sanitaria); DN7: (Resistenza elettrica); DN8: (Anodo di magnesio); DN9: (Sonde impianto di riscaldamento); DN10: (Ritorno dall impianto); DN11: (Mandata all impianto); DN12: (Mandata dalla caldaia); DN13: (Ritorno alla caldaia); DN14:(Ricircolo impianto di riscaldamento); DN15: (Sfiato) COIBENTAZIONE: Poliuretano espanso esente da CFC e HCFC. SCAMBIATORE: Fisso monotubo in acciaio al carbonio per integrazioni con fonti alternative. NORMATIVE DI RIFERIMENTO BOLLITORE: Direttiva PED 97/23/CE ART. 3.3, con esenzione da marcature CE; Normativa EN 12897:2006 VETRIFICAZIONE INTERNA: DIN 4753 Il trattamento di vetrificazione rende il bollitore idoneo al contenimento di acqua calda per uso igienico sanitario, e resistente ai fenomeni corrosivi. Dati Dimensionali principali del bollitore solare: Modello LITRI LITRI Bollitore accumulo CMP LITRI Accumulo ACT M2 Litri Diam. ACS CMP CMP CMP Tutti i dati tecnici dei prodotti sono scaricabili dal sito. H 9

10 SCHEMA IDRAULICO COMBI: Circuito Acqua Calda sanitaria SCHEMA IDRAULICO COMBI: Circuito Solare e Circuito Riscaldamento 10

11 KIT Solare Termico - Produzione di Acqua Calda Sanitaria e Integrazione Riscaldamento Collettore SAVOSOLAR-Bollitore Solare COMBI QUICK-Gruppo di circolazione a due vie Voce Descrizione CQT DS CQT DS CQT DS CQT DS CQT DS Numero di persone consigliato 10/12 12/14 14/16 15/18 16/20 1 Collettore solare SAVOSOLAR SF-100-DS Set di collegamento per collettore DS 2x3 (2x2)+(1x3) 4x2 3x3 (2x2)+(2x3) 3 Bollitore Solare COMBI QUICK CQT 500Lt. 800Lt. 800Lt. 1000Lt. 1000Lt. 4 Vaso di Espansione 35Lt. 50Lt. 50Lt. 80Lt. 80Lt. 5 Gruppo di Circolazione 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 Prezzo di Listino (senza IVA e trasporto) 9.800, , , , ,00 COMBI QUICK TERMOACCUMULATORI COMBINATI PER LO STOCCAGGIO DI ACQUA CALDA TECNICA E PER PRODUZIONE ISTANTANEA DI ACQUA CALDA SANITARIA ( LITRI) LEGENDA DN1:DN1: (Entrata acqua fredda sanitaria); DN2: (Uscita acqua calda sanitaria); DN3: (Entrata dalla caldaia); DN4: (Mandata a impianto a pavimento); DN5: (Ritorno da impianto a pavimento); DN6: (Mandata all impianto di riscaldamento); DN7: (Ritorno dall impianto di riscaldamento); DN8: (Ritorno in caldaia); DN9: (Sonde); DN10: (Ingresso scambiatore superiore); DN11: (Uscita scambiatore superiore); DN12: (Entrata scambiatore inferiore);dn13:(uscita scambiatore inferiore); DN14: (Sfiato) COIBENTAZIONE: Poliuretano espanso esente da CFC e HCFC. SCAMBIATORE: Fisso monotubo in acciaio inox per produzione di acqua calda sanitaria. NORMATIVE DI RIFERIMENTO BOLLITORE: Direttiva PED 97/23/CE ART. 3.3, con esenzione da marcature CE; Normativa EN 12897:2006 Dati Dimensionali principali del bollitore solare: Modello Bollitore LITRI Inox Inox CQT M2 Litri M2 Inox Inox Litri Inox M2 Inox Litri CQT CQT CQT Tutti i dati tecnici dei prodotti sono scaricabili dal sito. Diam. mm. H mm. 11

12 SCHEMA IDRAULICO COMBI QUICK: Circuito Acqua Calda sanitaria SCHEMA IDRAULICO COMBI QUICK: Circuito Solare e Circuito Riscaldamento 12

13 Condizioni Generali di vendita 1. OGGETTO 1.1 Le presenti condizioni generali disciplinano i contratti di vendita o di fornitura di prodotti E.S.Co Energy Service Company Solare s.r.l. (di seguito indicata come Venditore). Tutti gli accordi intervenuti e tutte le offerte descritte sono soggette alle condizioni qui riportate che devono considerarsi accettate dal Committente dal momento dell invio dell ordine. 1.2 Le nostre offerte commerciali e pubblicitarie non sono vincolanti sulla trattativa; i cataloghi non costituiscono offerta e possono essere modificati in ogni momento; inoltre le caratteristiche tecniche e le prestazioni riportate nei predetti cataloghi sono meramente indicative e non impegnano in alcun modo il Venditore, il quale si riserva di apportare in qualunque momento modifiche di costruzione ai prodotti. 1.3 Eventuali modifiche alle presenti condizioni non avranno valore se non espressamente e specificatamente accettate per iscritto dal Venditore. 2. ORDINI E CONCLUSIONE DEL CONTRATTO 2.1 Gli ordini dovranno essere compilati per iscritto e inviati al Venditore, che si riserva la facoltà di accettare o meno gli ordini a suo insindacabile giudizio. 2.2 Il contratto si conclude nel momento del ricevimento da parte del Committente della conferma d'ordine del Venditore. In ogni modo, anche in assenza di conferma d'ordine scritta, il contratto si considera concluso e sottoposto alle presenti Condizioni Generali se il Committente accetta i Prodotti consegnati dal Venditore in base all'ordine di acquisto dallo stesso compilato. Accordi a parte e variazioni necessitano di ulteriore nostra conferma scritta. 3. PREZZI E OFFERTE 3.1 I prezzi dei prodotti sono quelli che risultano dalle offerte del Venditore espressi in Euro. 3.2 I prezzi non sono comprensivi dei costi di imballaggio, trasporto, assicurazione, installazione e/a montaggio ne degli ulteriori eventuali oneri (tasse, imposte, ecc.), salvo sia diversamente previsto nelle condizioni particolari. 3.3 I prezzi indicati nelle offerte non sono vincolanti ed hanno validità per 15 (quindici) giorni dalla data de!la stessa. Ci si riserva in ogni caso il diritto di cambiare le offerte inviate qualora avvengano cambiamenti ed aggiornamenti della tecnologia dei prodotti del Venditore. 3.4 Qualora, tra il momento del conferimento dell ordine ed il momento della consegna intervengano variazioni del listino del Venditore, i prezzi si intendono quelli in vigore al momento dell ordine. 3.5 E.S.Co. Solare S.r.l. si riserva il diritto di modificare i prezzi e i contenuti tecnici del presente Catalogo Solare Termico senza alcun obbligo di notifica a Distributori, Agenti, Installatori e Clienti Finali. 3.6 Se però tra il momento del conferimento dell'ordine ed il momento della consegna avvengano cambiamenti significativi nei prezzi delle materie prime e dei materiali utilizzati dal Venditore per la produzione dei propri prodotti, questi cambiamenti potranno avere effetto immediato su tutti gli ordini in corso. 4. PAGAMENTO 4.1 Il pagamento avviene in contrassegno, salvo diverse modalità concordate nelle "condizioni commerciali" in vigore. La merce resta di esclusiva proprietà del Venditore fino al pagamento del saldo. 4.2 Gli anticipi dovranno in ogni caso intendersi infruttiferi e potranno essere effettuati direttamente al Venditore, con assegno circolare intestato a ENERGY SERVICE COMPANY SOLARE s.r.l Ove sia previsto il pagamento mediante rimessa diretta, questa dovrà essere effettuata mediante bonifico bancario o trasferimento SWIFT - valuta fissa a favore del beneficiario pari al giorno in cui il pagamento è dovuto - presso la banca indicata dal Venditore Qualora il pagamento sia previsto ad avviso merce pronta, lo stesso dovrà pervenire entro 7 (sette) giorni solari dal ricevimento di tale avviso. 4.5 In caso di mancato pagamento, totale o parziale, il Committente dovrà sulla somma in sospeso un interesse convenzionale pari al tasso ufficiale di sconto in vigore durante il periodo di mora, moltiplicato per pur rimanendo invariato il diritto del Venditore di dichiarare risolto il contratto. 4.6 L eventuale pagamento parziale non fa nascere alcun diritto del Committente sulla merce stessa e lo stesso pagamento parziale rimarrà acquisito dal Venditore a titolo di indennità, salva fatta l'azione per il maggiore danno. 4.7 I Termini di pagamento, qualunque sia la forma sono tassativi. 4.8 Il Venditore potrà sospendere immediatamente l esecuzione di ogni contratto di vendita concluso con il Committente, fintanto che questi non avrà compiuto l'integrale pagamento del prezzo dovuto. 13

14 5. CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA 5.1 Fatto salvo quanto sopra, qualora il ritardo nei termini di pagamento superi i 60 (sessanta) giorni solari, il contratto di vendita si intende risolto automaticamente, in forza scritta, da parte del Venditore, che si potrà avvalere della presente clausola risolutiva espressa. 6. TERMINI DI CONSEGNA 6.1 I termini convenuti per la consegna decorrono dalla ricezione della conferma d'ordine presso la sede del Venditore e non sono tassativi, salvo espressa previsione. I termini di consegna sono computati in giorni lavorativi e, in nessun caso, potranno essere inferiori a giorni 5 (cinque). 6.2 Ove sia previsto un anticipo di pagamento all'ordine o un pagamento da parte di una società finanziaria, i termini di consegna inizieranno a decorrere a far data dal ricevimento dell anticipo o del benestare della società finanziaria. 6.3 Nel caso in cui la fornitura non possa essere effettuata per cause di forza maggiore o per caso fortuito o altra causa non prevedibile (ritardi o mancate consegne dei propri fornitori, interruzione o sospensione di energie, disponibilità o scarsità di materie prime, scioperi o agitazioni sindacali) o, comunque, per causa non imputabile al Venditore, i termini di consegna si considerano automaticamente prorogati dalla data di comunicazione da parte del Venditore per un tempo pari alla durata dell impedimento. Decorsi 60 (sessanta) giorni dal ricevimento della predetta comunicazione senza che l impedimento sia venuto meno, ciascuna delle parti potrà recedere dal contratto mediante comunicazione scritta all altra parte, con raccomandata A/R. 6.4 In nessuno dei casi considerati dal punto 6.3. il Committente potrà avvalersi del diritto di rinunciare all acquisto e potrà ricorrere al diritto di risarcimento dei danni. 7. PASSAGGIO DEI RISCHI 7.1 I rischi relativi ai prodotti acquistati passano al Committente al momento della consegna al vettore, con il caricamento della merce sui mezzi di trasporto presso i magazzini del Venditore, anche periferici. 7.2 La data della consegna è quella dell'emissione dei documenti di viaggio. 7.3 I rischi di danneggiamento, smarrimento o sottrazione della merce durante il trasporto sono a totale carico dei Committente. 7.4 Rimane a carico del Committente eseguire i necessari controlli al ricevimento della merce per verificarne la rispondenza in quantità e tipo rispetto all'ordine. Eventuali non conformità debbono essere segnalate immediatamente sul documento di accompagnamento della merce. Nessun reclamo sulle quantità e tipo può essere fatto in tempi successivi all'arrivo della merce presso il Committente o nel luogo da questi indicato nel relativo ordine. 7.5 In caso di sostituzione la merce deve essere spedita al Venditore entro e non oltre a mesi 3 (tre) dalla loro prima consegna e dovrà essere integra ed in imballo originale. Le spedizioni avvengono a rischio del Committente. Se per accordi specifici si spedisse la merce senza spese, lo scarico dei materiali è onere e prestazione a carico del Committente. Se la merce venisse spedita, su richiesta del Committente, il rischio dell'eventuale perdita o deterioramento della merce passa al Committente al momento della consegna all'incaricato per la spedizione o al momento della partenza dalla fabbrica o dal magazzino, indipendentemente da chi effettuerà il pagamento delle spese di trasporto. Se la merce è pronta per la spedizione e la spedizione o l'accettazione subiscono ritardi che non dipendono da noi, il rischio passa al Committente nel momento della comunicazione che si è pronti alla consegna. 8. GARANZIA 8.1 Il Venditore fornisce garanzia di 12 mesi per i Prodotti e le parti componenti, relativamente ai materiali ed alla lavorazione, in caso di vizi originari che li rendano inidonei all'uso cui sono destinati o che ne diminuiscano il valore, ai sensi degli art cc. e ss, a decorrere dalla data di consegna; 8.2 La durata della garanzia per vizi originari a decorrere dalla data di consegna, data esclusivamente dai Produttori, è di 10 (dieci) anni per i collettor solari, di 5 (cinque) anni per i serbatoi e di 2 (due) anni per tutti i restanti materiali e accessori; 8.3 La garanzia è esclusa nei seguenti casi: - Mancato pagamento completo del prezzo o di una sua rata, se il pagamento è stato rateizzato. - Difetto non imputabile a difformità dei materiali o di lavorazione, ma dipendente dalle seguenti cause: Danneggiamento durante il trasporto; Non conformità dell'impianto a leggi e regolamenti; 14

15 Erronea installazione; Danni derivanti da caso fortuito, forza maggiore, come incendi, fulmini, ecc, da agenti atmosferici o comunque, da cause non imputabili al Venditore; Manomissioni e interventi effettuati da personale non autorizzato; Difetti dovuti ad anomalie della rete elettrica; Omessa o erronea manutenzione; Uso irregolare e/o non osservanza del manuale di istruzioni e avvertenze; Normale usura; Difetti dovuti ad una non corretta e diligente custodia; Corrosione o rotture provocate da: -> Correnti vaganti, condense, aggressività dell'acqua, trattamenti disincrostanti effettuati non corretta mente, gelo, mancanza d'acqua, incrostazioni dovute a depositi di fanghi o di calcare, acidità, surriscaldamento; -> Utilizzo di parti di ricambio non originali o non autorizzate dal Venditore. 8.4 Presupposti per la garanzia sono; - installazione eseguita a regola d'arte ad opera di una impresa specializzata riconosciuta, secondo le istruzioni per il montaggio allegate a ciascun prodotto e nella versione valida; - al Venditore o ad un suo incaricato deve essere data la possibilità di un controllo del reclamo "in situ", direttamente dopo l insorgere di eventuali difetti; - sia stata presentata una conferma scritta della corretta messa in funzione nonché del controllo periodico consigliato dal Venditore tramite un suo incaricato da parte di una impresa specializzata a cui è stato dato tale incarico. 8.5 Tale garanzia è prestata gratuitamente e i pezzi rimossi ritornano di proprietà del Venditore. Eventuali spese di trasporto, imballaggio e mano d'opera si intendono a carico del Committente per il periodo indicato 9. CLAUSOLE 9.1 In caso di grave inadempimento da parte dell'committente, quale, ad esempio, annullamento dell'ordine prima del termine, mancato ritiro dei prodotti, ecc., la parte venditrice potrà trattenere gli importi già corrisposti e pretendere a titolo di penale un'ulteriore somma pari al 20% (venti) del valore del prezzo che risulta dall'ordine di acquisto, salvo in ogni caso il diritto al risarcimento del maggior danno. 10. FORO COMPETENTE 10.1 Per tutte le controversie risultanti dal rapporto commerciale, nonché relative all'interpretazione e all'esecuzione del presente contratto è competente il Tribunale di VASTO (CH) salva la facoltà del Venditore di adire il foro del compratore ai sensi dell'art 19 c.p.c. I PREZZI DEL PRESENTE LISTINO SONO DA INTENDERSI IVA ESCLUSA. 15

16 QUALORA I MATERIALI FORNITI DOVESSERO ESSERE INSTALLATI A CURA E RESPONSABILITA DELLA ENERGY SERVICE COMPANY SOLARE S.r.l. IN AGGIUNTA ALLE CONZIZIONI GENERALI DI FORNITURA DEI MATERIALI DOVRA ESSERE SOTTOSCRITTO ANCHE IL SEGUENTE CONTRATTO DI FORNITURA E POSA IN OPERA TRA: Ditta E.S.Co. Solare (Energy Service Company Solare) s.r.l., in persona dell ing. Sergio Castellano quale Amministratore Unico, con sede legale in Vasto (CH) alla Via Conicella n 8, P.IVA ; E: Sig. / Ditta, residente/sede in alla Via, di seguito indicato anche come Committente; PREMESSO che la Ditta E.S.Co. Solare (Energy Service Company Solare) S.r.L. possiede attrezzature ed esperienza tecnica per la fornitura e posa in opera di ; si conviene e si stipula quanto segue: 1) La Ditta E.S.Co. Solare (Energy Service Company Solare) s.r.l., si impegna ad eseguire il lavoro di fornitura e posa in opera di, a perfetta regola d'arte attenendosi scrupolosamente alla progettazione espletata dalla per conto del/della Committente. 2) I materiali impiegati dovranno essere esclusivamente quelli indicati nella progettazione di cui al superiore punto. Nessuna variante potrà essere apportata senza preventivo accordo delle parti contrattuali. 3) I materiali portati dal fornitore dovranno essere diligentemente controllati dal /dalla committente. 4) Il/La Committente si impegna a tenere sollevata e indenne il fornitore per qualsiasi reclamo o pretesa che venisse avanzata nei suoi confronti in relazione ad inconvenienti di qualsiasi natura che si riscontrassero negli apparecchi in questione o che fossero comunque dipendenti da eventuali difetti di fabbricazione. Tutte le responsabilità inerenti alla garanzia di buon funzionamento dei pannelli e degli inverter in questione saranno conseguentemente a carico della ditta costruttrice. La Ditta E.S.Co Solare s.r.l. si impegna ad osservare esattamente i termini di consegna determinati nell'ordine. Si impegna, altresì, a comunicare immediatamente e formalmente al/alla ogni e qualsivoglia causa di impossibilità temporanea e/o parziale non derivante da causa soggettiva che si verificasse nel corso dell'espletamento dei lavori. 5) Per la fornitura e posa in opera dei beni indicati al punto 1) è fissato, di comune accordo tra le parti, il seguente corrispettivo da maggiorare di IVA come per legge. I pagamenti devono essere effettuati presso il domicilio della ditta fornitrice e/o nel modo che, di seguito, viene indicato:.il tutto, comunque, indipendentemente da qualsiasi contestazione. Gli effetti cambiari o altri titoli rilasciati a garanzia di pagamento o eventuale rinnovo non produrranno mai novazione dell'originaria obbligazione, e la loro accettazione da parte della ditta fornitrice avverrà sempre con la clausola pro solvendo. La riscossione del prezzo della fornitura e posa in opera a mezzo di effetti cambiari è sempre fatta per favorire il/la Committente e non modifica il foro convenzionale di cui all'art.20 del presente contratto di fornitura. Un eventuale ritardo nel pagamento obbliga il Committente a corrispondere gli interessi di mora nella misura annua di cinque punti percentuali in più rispetto al tasso ufficiale di sconto, oltre al rimborso delle eventuali maggiori spese. 6) Il pagamento del prezzo viene effettuata quanto ad 1/3 al momento della sottoscrizione del presente documento; quanto ad un ulteriore 1/3 al momento della fine della posa in opera dell impianto; quanto all ultimo 1/3 al positivo collaudo dell opera. Anche qualora il prezzo, nei suoi diversi momenti, sia regolato a mezzo di effetti cambiari o altri titoli, la fornitura viene effettuata con la clausola di riserva di proprietà a favore della ditta fornitrice, ai sensi dell'art e seguenti Cod. Civ.. Il/La Committente è obbligato/a a compiere tutte le formalità richieste dalle disposizioni di legge per il perfezionamento del patto di riserva della proprietà. Tutte le spese relative e quelle conseguenti sono a carico del/della Committente. Il ritardo nel pagamento di rate il cui ammontare superi l'ottava parte della trance a cui si riferisce, dà luogo alla risoluzione del contratto o fa perdere al/alla committente il beneficio del termine relativamente alle rate successive. Con la risoluzione del contratto per colpa del/della committente, le rate pagate restano acquisite alla ditta fornitrice, a 16

17 titolo di noleggio, di recupero spese di vendita e di risarcimento danni. Rimane comunque salvo il diritto della ditta fornitrice di agire per il recupero dell'eventuale maggior danno. 7) In caso di spedizione, gli oggetti della fornitura viaggiano comunque a rischio e pericolo del/della committente, anche se venduti franco partenza o per consegna in luogo diverso dalla sede della ditta fornitrice. Conseguentemente la ditta fornitrice declina ogni responsabilità in ordine al trasporto, al mezzo adottato, all'itinerario prescelto ed a eventuali maggiori costi che potranno essere applicati dal vettore, intendendosi esplicitamente che l'eventuale contratto di trasporto è concluso dalla ditta fornitrice in nome e per conto del/della committente che, conseguentemente, dovrà rimborsarne le spese. 9) I termini di consegna decorrono dalla seguente data: / / dalla sottoscrizione del presente accordo. Col termine consegna viene intesa la data nella quale i beni sono pronti per essere caricati presso gli stabilimenti della. I termini di consegna sono puramente indicativi e, quindi, non essenziali, né impegnativi. L'eventuale ritardo nella consegna parziale o totale non darà diritto al/alla committente di recedere dal contratto, né di pretendere risarcimenti per danni diretti o indiretti, né di ritardare, rispetto alle scadenze previste il pagamento del prezzo. Tuttavia eventuali risarcimenti danni vengono limitati alla misura di 1/20 del totale prezzo franco fabbrica del presente ordine. 10) I termini di consegna si intendono di diritto prorogabili in presenza di cause di forza maggiore, casi fortuiti, o comunque fatti o circostanze non dipendenti dalla ditta E.S.Co Solare s.r.l.. In questa ipotesi nessuna richiesta di danni diretti o indiretti, prevedibili o imprevedibili, potrà essere avanzata dal committente alla ditta fornitrice. 11) Le spese di montaggio e posa in opera dell impianto presso lo stabilimento del/della committente sono sempre a carico del committente e ricomprese nell ammontare di cui al superiore punto 6). Le spese di montaggio si intendono esclusivamente limitate alle prestazioni del solo o dei soli montatori relative ai pannelli forniti. Restano a carico del/della committente, in via esemplificativa e non esaustiva: la manovalanza, gli aiuti, i ponteggi, gli apparecchi di sollevamento, qualsiasi opera muraria o di carpenteria, i collegamenti elettrici, la fornitura di aria compressa, gli allacciamenti agli scarichi, i materiali di uso e consumo, anche per le prove di funzionamento, la forza motrice, e quanto altro occorra per una buona e sollecita riuscita dell'opera. Il montaggio e/o il collaudo degli impianti dovranno avvenire in un unica soluzione. Nel caso in cui tale montaggio e/o collaudo per cause imputabili al / alla committente non possa essere effettuato in un'unica trasferta, le spese aggiuntive gli/le verranno addebitate a parte. 12) Il montaggio del bene si considera ultimato, o il bene avviato, dal momento in cui esso può funzionare anche senza l'applicazione di eventuali accessori. 13) La ditta fornitrice declina ogni eventuale responsabilità per danni a persone, diverse dai montatori da essa dotati, o cose che dovessero verificarsi per qualsiasi causa durante il montaggio del macchinario. 14) La ditta fornitrice, dalla data di ultimazione del montaggio e collaudo, avrà a sua disposizione un lasso di tempo di 120 (centoventi) giorni, per possibili riparazioni o sostituzioni di parti, allo scopo di dimostrare le prestazioni indicate nell'ordine. Se tale dimostrazione sarà favorevole, il/la committente firmerà il relativo verbale di collaudo. Se comunque entro 10 (dieci) giorni dalla dimostrazione, il committente non avrà accertato e verbalizzato in contraddittorio con i tecnici della ditta fornitrice eventuali deficienze, il macchinario fornito si considera senz'altro collaudato e accettato. 15) L opera svolta dalla Ditta E.S.Co. Solare s.r.l. è garantita per anni 2 (due) dalla data di ultimazione del montaggio. La garanzia, da cui in ogni caso restano esclusi gli accessori e le apparecchiature costruite da terzi, consiste nella fornitura gratuita di mano d opera specializzata nell individuazione e riparazione di eventuali guasti nell impianto e purché essi guasti non siano causati da pezzi di cui è stato accertato il difetto di costruzione, da pezzi difettosi per normale deperimento, da caso fortuito, da avarie prodottesi durante il trasporto, da incuria, inesperienza o incompetenza nell'uso dei macchinari. Detti interventi verranno eseguiti dopo che la ditta fornitrice avrà accertato la consistenza dei lamentati difetti. Ogni altra pretesa per danni di qualsiasi genere o natura prima o dopo tale termine viene esclusa. Le eventuali spese di viaggio, vitto e alloggio sostenute dal personale della ditta fornitrice conseguenti a quanto sopra verranno rimborsate dal/dalla committente. 16) La garanzia decade qualora il/la committente impieghi gli oggetti della fornitura per servizio diverso da quello a cui erano destinati oppure modifichi la loro struttura o il loro funzionamento, oppure faccia eseguire riparazioni sugli stessi da persone diverse dalla ditta fornitrice o da quelle da essa 17

18 ultima indicate. 17) La ditta fornitrice è esonerata da ogni responsabilità ed obbligazione per qualsiasi danno subito da persone o cose in dipendenza dell'uso dei macchinari di fornitura, per causa o in dipendenza di essi, per vizi occulti, per difetto di costruzione o di materiale e/o mancanza dei requisiti essenziali. La ditta fornitrice è pure esonerata da ogni responsabilità derivante da eventuali violazioni di brevetti, marchi, modelli che venissero riscontrate sui macchinari forniti. 18) I consumi, le misure, i rendimenti, le prestazioni e gli altri dati di funzionamento espressi o dedotti nell'ordine si intendono sempre soggetti alle tolleranze d'uso, pertanto essi non impegnano rigorosamente la ditta fornitrice. 19) Le presenti condizioni contrattuali non sono oggetto di modificazione, salvo esplicito atto sottoscritto da entrambe le parti. 20) Il foro di VASTO(CH) è esclusivamente competente per qualsiasi contestazione relativa o dipendente dalla presente fornitura e posa in opera di macchinari. 21) In relazione alle disposizioni a tutela dei dati personali, le parti si danno reciprocamente atto che gli sono state rese note le informazioni di cui al D.Lgs. n. 196 del 30 giugno Ciascuna parte fornisce all'altra il consenso al trattamento dei suoi dati direttamente o indirettamente, attraverso terzi, secondo quanto previsto dal D.Lgs. n. 196/2003, relativamente alle finalità necessarie alla gestione del contratto. Letto, approvato e sottoscritto., lì / /. E.S.Co. Solare s.r.l. Il/La committente Agli effetti degli artt e 1342 del Cod. Civ., vengono specificamente approvate le clausole indicate ai punti: 1), 2), 3), 4), 5), 6), 7), 8), 9), 10), 11), 12), 13), 14), 15), 16), 17), 18), 19),20) e 21). Letto, approvato e sottoscritto., lì / /. E.S.Co Solare s..r.l. Il/La committente ENERGY SERVICE COMPANY SOLARE s.r.l In sigla : E.S.Co. Solare S.r.l. Sede legale: Via Conicella, 8; Vasto (Chieti); Sede Operativa : Area Artigianale ; Contrada S. Lucia, 29 ; Monteodorisio ( Chieti) telefono telefax cell esco-solare.com Cod. Fisc. e P. IVA

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Nuova tecnologia solare Beretta

Nuova tecnologia solare Beretta Nuova tecnologia solare Beretta Risparmio, energia e ambiente Detrazioni fiscali del 55% Nei casi contemplati dalla normativa. 1 Beretta Clima: i professionisti del solare Beretta Clima, specializzata

Dettagli

Sistema solare termico

Sistema solare termico Sistema solare termico 1 VELUX Collettori solari VELUX. Quello che cerchi. Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Alte prestazioni, massima durabilità, facile installazione Sempre più

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01 Ecoenergia Idee da installare La pompa di calore Eco Hot Water TEMP La pompa di calore a basamento Eco Hot

Dettagli

Serie. Genio Tecnic. Moduli termici a premiscelazione a condensazione. Emissioni di NOx in classe V

Serie. Genio Tecnic. Moduli termici a premiscelazione a condensazione. Emissioni di NOx in classe V Serie Genio Tecnic Moduli termici a premiscelazione a condensazione Emissioni di NOx in classe V Serie Genio tecnic Vantaggi Sicurezza Generatore totalmente stagno rispetto all ambiente. Progressiva riduzione

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie Gruppo termico murale a gas a premiscelazione Serie GENIO Tecnic Serie GENIO TECNIC Caratteristiche principali Quali evoluzione subirà il riscaldamento per rispondere alle esigenze di case e utenti sempre

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

INOX SOL 200 TOP Pacchetto solare con 1 Collettore Piano CP4 XL e Unità Bollitore INOXSTOR da 200 litri

INOX SOL 200 TOP Pacchetto solare con 1 Collettore Piano CP4 XL e Unità Bollitore INOXSTOR da 200 litri INOX SOL 200 TOP Pacchetto solare con 1 Collettore Piano CP4 XL e Unità Bollitore INOXSTOR da 200 litri 1 Pacchetto Solare INOX SOL 200 TOP (cod. 3.022124) 1 Collettore Piano + boiler INOX 200 litri +

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD Le presenti condizioni generali di acquisto disciplinano il rapporto tra il Fornitore di beni, opere o servizi, descritti nelle pagine del presente Ordine e nella

Dettagli

DOMESTIC SOL 550 TOP Pacchetto solare combinato con 4 Collettori Piani CP4 XL e Unità Bollitore da 550 litri

DOMESTIC SOL 550 TOP Pacchetto solare combinato con 4 Collettori Piani CP4 XL e Unità Bollitore da 550 litri DOMESTIC SOL 550 TOP Pacchetto solare combinato con 4 Collettori Piani CP4 XL e Unità Bollitore da 550 litri 1 Pacchetto Solare DOMESTIC SOL 550 TOP (cod. 3.022131) 4 Collettori Piani + bollitore combinato

Dettagli

GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE

GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE Tutti i prodotti che compri da Apple, anche quelli non a marchio Apple, sono coperti dalla garanzia legale di due anni del venditore prevista dal Codice del Consumo (Decreto

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA INTERO CONTRATTO Le presenti Condizioni Generali di vendita ed i termini e le obbligazioni in esse contenute sono le uniche e sole obbligazioni vincolanti

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in., alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in., alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in, alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito da in persona di ), e, nato a, il, residente in, alla

Dettagli

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI LISTI INO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI APRILE 2012 APICE Listino Prezzi 04/2012 Indice dei contenuti ARMADI GESTIONE CHIAVI... 3 1. KMS... 4 1.1. ARMADI KMS COMPLETI DI CENTRALINA ELETTRONICA E TOUCH

Dettagli

LA GARANZIA NEI RAPPORTI TRA AZIENDE (B2B)

LA GARANZIA NEI RAPPORTI TRA AZIENDE (B2B) LA GARANZIA NEI RAPPORTI TRA AZIENDE (B2B) Avvocato Maurizio Iorio, presidente di ANDEC Seminario organizzato da ANDEC Martedì 17 giugno 2014 Milano, Confcommercio - Corso Venezia 47 Sala Turismo LA GARANZIA

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2)

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2) LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2) Il/La sig./soc. (1) di seguito denominato/a locatore (assistito/a da (2) in persona

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO MODICA ART SYSTEM PO FERS SICILIA 2007 2013 ASSE III OBIETTIVO OPERATIVO 3.1.3. LINEE D INTERVENTO 3.1.3.3.

PROGETTO ESECUTIVO MODICA ART SYSTEM PO FERS SICILIA 2007 2013 ASSE III OBIETTIVO OPERATIVO 3.1.3. LINEE D INTERVENTO 3.1.3.3. CAPITOLATO DI APPALTO PER LA FORNITURA DI MATERIALE INFORMATICO PER I SITI MUSEO CIVICO F.L.BELGIORNO FOYER TEATRO GARIBALDI CENTER OF CONTEMPORARY ARTS PROGETTO ESECUTIVO MODICA ART SYSTEM PO FERS SICILIA

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili Sistema Multistrato per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili LISTINO 05/2012 INDICE Pag. Tubo Multistrato in Rotolo (PEX/AL/PEX) 4065 04 Tubo Multistrato in Barre (PEX/AL/PEX)

Dettagli

CONTRATTO di prestazione di servizi

CONTRATTO di prestazione di servizi CONTRATTO di prestazione di servizi tra CLENEAR S ROSY di Nappi Maria Rosaria con sede in Via Moncenisio, 27-20031 Cesano Maderno (MI) E Nome Cognome. luogo e data di nascita residenza o domicilio.. codice

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano Comune di MILANO Provincia di MILANO Regione LOMBARDIA RELAZIONE TECNICA Rispondenza alle prescrizioni in materia di contenimento del consumo energetico Deliberazione Giunta Regionale 22 dicembre 2008

Dettagli

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T 02F051 571T 560T 561T 566T 565T 531T 580T Caratteristiche principali: Comando funzionamento manuale/automatico esterno Microinterruttore

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA ai sensi dell art. 20 della L.P. 3 gennaio 1983 n.2 e s.m. e i. e del relativo Regolamento

Dettagli

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE Allegato sub. A alla Determinazione n. del Rep. C O M U N E D I T R E B A S E L E G H E P R O V I N C I A D I P A D O V A CONVENZIONE INCARICO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA - ESECUTIVA, DIREZIONE LAVORI,

Dettagli

Solare Pannelli solari termici

Solare Pannelli solari termici Solare Pannelli solari termici Il Sole: fonte inesauribile... e gratuita Il sole, fonte energetica primaria e origine di tutti gli elementi naturali, fonte indiscussa dell energia pulita, libera, eterna,

Dettagli

QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO

QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO (PARTE 1) FOCUS TECNICO Gli impianti di riscaldamento sono spesso soggetti a inconvenienti quali depositi e incrostazioni, perdita di efficienza nello

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA:

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA: CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA: il Sig. nato a il residente a, codice fiscale, di seguito denominato parte locatrice E: il Sig. nato a il residente a, codice

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l.

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. General Terms and Conditions of Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. Articolo I: Disposizioni Generali 1. I rapporti legali tra il Fornitore

Dettagli

Procedimento di controllo Commissione Contratti

Procedimento di controllo Commissione Contratti Procedimento di controllo Commissione Contratti PARERE IN MATERIA DI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Con la presente si comunica che, nell ambito del procedimento in oggetto, la Commissione Contratti di

Dettagli

Collettori solari termici

Collettori solari termici Collettori solari termici 1 VELUX Collettori solari. Quello che cerchi. massima durabilità, facile installazione Estetica e integrazione A fferenza degli altri collettori solari termici presenti sul mercato,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS)

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) Art. 1 - Oggetto dell affidamento L oggetto dell affidamento

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione Valvola di scarico termico con reintegro incorporato serie 544 R EGI STERED BS EN ISO 9001:2000 Cert. n FM 21654 UNI EN ISO 9001:2000 Cert. n 0003 CALEFFI 01058/09 sostituisce dp 01058/07 Funzione La valvola

Dettagli

LE FONTI ENERGETICHE.

LE FONTI ENERGETICHE. LE FONTI ENERGETICHE. Il problema La maggior parte dell'energia delle fonti non rinnovabili è costituita dai combustibili fossili quali carbone, petrolio e gas naturale che ricoprono l'80% del fabbisogno

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

Il codice civile dedica gli articoli dal 1655-1677 agli appalti e, in particolare, sette articoli,

Il codice civile dedica gli articoli dal 1655-1677 agli appalti e, in particolare, sette articoli, 1) OPERE EDILI MAL ESEGUITE Il codice civile dedica gli articoli dal 1655-1677 agli appalti e, in particolare, sette articoli, dal 1667 al 1673 (vedi di seguito), proprio al problema della "difformità

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello Stato

Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Direzione Affari Legali e Societari LEGALEONLINE Documento Normativa di Gruppo Documenti correlati: Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici RISCALDATORI DI ACQUA IBRIDI LOGITEX LX AC, LX AC/M, LX AC/M+K Gamma di modelli invenzione brevettata Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici Catalogo dei prodotti Riscaldatore dell acqua Logitex

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

LIBRETTO DI CENTRALE

LIBRETTO DI CENTRALE 1 LIBRETTO DI CENTRALE OBBLIGATORIO PER GLI IMPIANTI TERMICI CON POTENZA TERMICA DEL FOCOLARE NOMINALE SUPERIORE O UGUALE A 35 kw (ART. 11, COMMA 9, DPR 26 AGOSTO 1993, N 412) Conforme al modello pubblicato

Dettagli

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento s intendono per: a) "Autorità",

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import)

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) Pagina 1/7 FOGLIO INFORMATIVO 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

Guida. alla detrazione fiscale del. 65% per la. riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici

Guida. alla detrazione fiscale del. 65% per la. riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici Guida alla detrazione fiscale del 65% per la riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici Aggiornata al 20 dicembre 2013 Sommario 1. IL QUADRO NORMATIVO.... pag. 3 2. EDIFICI INTERESSATI.....

Dettagli

ALLEGATO 4. Allegato 5 Schema di Contratto Pag. 1 di 24

ALLEGATO 4. Allegato 5 Schema di Contratto Pag. 1 di 24 ALLEGATO 4 SCHEMA DI CONTRATTO PER I SERVIZI DI DISINFESTAZIONE, DISINFEZIONE, DERATTIZZAZIONE, SANIFICAZIONE E CURA DEL VERDE DA EFFETTUARSI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI ROMA. Lotto Allegato 5 Schema

Dettagli

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti gli utilizzi tecnici dell acqua in un edificio ACQUA FREDDA SANITARIA

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

2. 1. Il datore di lavoro, imprenditore o non imprenditore, deve comunicare per iscritto il licenziamento al prestatore di lavoro.

2. 1. Il datore di lavoro, imprenditore o non imprenditore, deve comunicare per iscritto il licenziamento al prestatore di lavoro. L. 15 luglio 1966, n. 604 (1). Norme sui licenziamenti individuali (2). (1) Pubblicata nella Gazz. Uff. 6 agosto 1966, n. 195. (2) Il comma 1 dell art. 1, D.Lgs. 1 dicembre 2009, n. 179, in combinato 1.

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

la nuova generazione

la nuova generazione O - D - Giugno - 20 Sistemi di adduzione idrica e riscaldamento in Polibutilene la nuova generazione Push-fit del sistema in polibutilene Sistema Battuta dentellata La nuova tecnologia in4sure è alla base

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

Condizioni generali di vendita e di consegna

Condizioni generali di vendita e di consegna 1. Ambito di applicazione e basi 1.1 Ambito di applicazione delle Condizioni generali di vendita e di consegna Le presenti ( CGC ) vigono per tutti i rapporti giuridici (offerte, trattative contrattuali,

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

VICTRIX Superior kw VICTRIX Superior kw Plus

VICTRIX Superior kw VICTRIX Superior kw Plus Pensili a condensazione VICTRIX Superior kw è la caldaia pensile istantanea a camera stagna con potenzialità di 26 kw e 32 kw che, grazie alla tecnologia della condensazione, si caratterizza per l'elevato

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni ASSISTENZA ESTRATTO DELLE CONDIZIONI DI SERVIZIO Il presente documento costituisce un estratto delle Condizioni di Servizio, il cui testo integrale è depositato presso la sede legale del contraente, oppure

Dettagli

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco Ing. Marco Patruno Forum Prevenzione Incendi Milano : 1 ottobre 2014

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

Capitolo 10. LE SOSPENSIONI DEI LAVORI

Capitolo 10. LE SOSPENSIONI DEI LAVORI LE SOSPENSIONI DEI LAVORI 10.1- Profili generali della sospensione dei lavori. 10.2- Le sospensioni legittime dipendenti da forza maggiore. Casi in cui si tramutano in illegittime. 10.3- Le sospensioni

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO QUICK PACK EUROPE

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO QUICK PACK EUROPE Validità a partire dal: 05 agosto 2013 CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO QUICK PACK EUROPE Le presenti Condizioni Generali, che si compongono di 13 articoli, disciplinano il Servizio Quick Pack Europe (di

Dettagli

Bando di concorso per opere d arte

Bando di concorso per opere d arte MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE ALLE OO.PP. PER IL LAZIO ABRUZZO E SARDEGNA Bando di concorso per opere d arte Art. 1 Oggetto del concorso Il Provveditorato

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali. pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966. con le modifiche della

Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali. pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966. con le modifiche della Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966 con le modifiche della legge 4 novembre 2010, n. 183 (c.d. Collegato Lavoro) Legge 28 giugno

Dettagli

ALLEGATO 2 CAPITOLATO SPECIALE POI CATEGORIA: IMPIANTI SOLARI TERMICI E SERVIZI CONNESSI

ALLEGATO 2 CAPITOLATO SPECIALE POI CATEGORIA: IMPIANTI SOLARI TERMICI E SERVIZI CONNESSI ALLEGATO 2 CAPITOLATO SPECIALE POI CATEGORIA: IMPIANTI SOLARI TERMICI E SERVIZI CONNESSI PRODOTTO: POI ENERGIA/CSE 2015 - IMPIANTO SOLARE TERMICO ACS PER UFFICI PRODOTTO: POI ENERGIA/CSE 2015 - IMPIANTO

Dettagli

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Pag. 1 di 20 LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Funzione Responsabile Supporto Tecnico Descrizione delle revisioni 0: Prima emissione FI 00 SU 0002 0 1: Revisione Generale IN 01 SU 0002 1 2:

Dettagli

Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni e gli onorari per l architettura SIA 102 (2003)

Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni e gli onorari per l architettura SIA 102 (2003) Sezione della logistica Repubblica e Cantone Ticino Via del Carmagnola 7 Dipartimento delle finanze e dell'economia 6501 Bellinzona Divisione delle risorse Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE

Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE Sommario Premessa Movimentazione Installazione Manutenzione Avvertenze 2 Premessa 3

Dettagli

Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. DM 13/12/93 APPROVAZIONE DEI MODELLI TIPO PER LA COMPILAZIONE DELLA RELAZIONE TECNICA DI CUI ALL'ART. 28 DELLA LEGGE 9 GENNAIO 1991 N. 10, ATTESTANTE LA RISPONDENZA ALLE PRESCRIZIONI IN MATERIA DI CONTENIMENTO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli