Manuale per l Installazione di LanSchool v7.0. LanSchool 7.0. Manuale per l installazione. Pagina 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale per l Installazione di LanSchool v7.0. LanSchool 7.0. Manuale per l installazione. Pagina 1"

Transcript

1 LanSchool 7.0 Manuale per l installazione Pagina 1

2 Indice Indice...2 Che cos è LanSchool v Assistenza Tecnica...5 Capire come funziona LanSchool...6 Installare LanSchool v Programmare l Installazione...7 Avviare il programma di Setup...8 Fare lo script di Setup.exe...9 Configurare le Opzioni LanSchool...10 Opzioni Insegnante...11 Opzioni Studente...13 Limitazione al Web...13 Limitazione delle Applicazioni...14 Rete...15 Disinstallare LanSchool...16 Aggiornare LanSchool Insegnante...17 Aggiornare il Software LanSchool Studente...18 Sicurezza LanSchool...19 LanSchool nell ambiente NAL...20 Controllare e Verificare 20 Supporto Wake-On-LAN Supporto Wireless...22 Requisiti Speciali di Hardware 22 Installazione 22 Prestazione 23 Leggere modifiche alla prestazione wireless 23 Programmi addizionali LanSchool...24 Pagina 2

3 Che cos è LanSchool v7.0 LanSchool v7.0 è un programma di software creato per aiutare gli insegnanti a migliorare l ambiente didattico in una classe basata su computer. Con l installazione di LanSchool su ogni computer in una classe, un insegnante può: Ridurre le Distrazioni dello Studente Un insegnante può ridurre le distrazioni dello studente per mezzo di Schermi Oscurati, Limitazione delle Applicazioni o la Navigazione Limitata nel Web sui computer degli studenti. Questo aiuta a dirigere l attenzione dello studente dai loro computer verso l insegnante e li mantiene al passo del programma. Dimostrare Abilità Con la funzione Mostra Insegnante, gli studenti possono vedere cosa sta succedendo al computer dell insegnante esattamente dal proprio schermo. Questo è ideale per presentazioni e per mostrare agli studenti come usare le applicazioni del computer. Tiene gli Studenti al passo con il programma Ideale per controllare l attività dello studente nell ambiente della classe, la funzione Controlla permette sia di visualizzare tutti o un particolare schermo dello studente che di vedere velocemente l applicazione corrente e il sito web che gli studenti stanno usando. Incoraggiare la Partecipazione della Classe e la Collaborazione Votare è la capacità di valutare la comprensione dello studente dei soggetti ponendo domande alle quali lo studente può rispondere anonimamente. Questo è molto simile ai clickers adottati da molte scuole. Aiutare Studenti Individualmente Gli Studenti possono richiedere silenziosamente Aiuto al loro insegnante. Un piccolo punto di domanda appare accanto al loro nome di login che indica il loro bisogno di aiuto. A quel punto Lei può Chiacchierare con lo studente o Controllare a Distanza la loro macchina per aiutarli con le loro domande. Pagina 3

4 Ambienti supportati LanSchool v7.0 funziona con qualsiasi combinazione di computer che utilizzano Windows 98, Windows ME, Windows 2000, Windows XP o Windows Vista. Elencati qui sotto potete leggere i requisiti minimi necessari per far funzionare LanSchool sui computer dell insegnante e dello studente. Processore Processore 166 MHz Intel Pentium o più veloce. RAM - 48 MB per Windows MB per Windows MB per Windows XP MB per Windows Vista Risoluzione dello Schermo LanSchool è ottimizzato per risoluzioni dello schermo 800x600, 1024x768 e 1280x1024. Stack di Protocollo Tutti i computer che utilizzano LanSchool devono essere configurati con TCP/IP che funzionano con indirizzi IP statici o dinamici wireless è supportato, tuttavia si consigliano punti d accesso della classe enterprise. Pagina 4

5 Assistenza Tecnica 3 anni di assistenza tecnica gratuita sono compresi come parte del prodotto LanSchool. Lei ha tre opzioni per ottenere l assistenza: World Wide Web Per le informazioni più recenti su LanSchool, come per le FAQ (Domande Frequenti), la documentazione e molto altro visiti il sito web all indirizzo Invii le Sue domande tramite a Telefono Chiami il Numero Verde (877) durante le ore d ufficio (U.S. Mountain Time). La nostra politica di assistenza tecnica è una delle migliori del settore. Se non riesce a trovare e risolvere un problema LanSchool con alcune telefonate o , invieremo un tecnico in qualsiasi posto nel Nord America (a nostre spese) per risolvere il problema. Quest assistenza sul posto è offerta anche nella versione demo di 30 giorni del software. Noi siamo dietro alla qualità del nostro software! Pagina 5

6 Capire come funziona LanSchool LanSchool funziona mettendo un insegnante nelle condizioni di controllare tutti i computer degli studenti in una classe basata su computer. Usa i canali insegnante per garantire che tutti i computer in quella classe vedano lo stesso schermo del computer; proprio come un canale televisivo permette a diverse TV di vedere lo stesso programma. LanSchool ha 16,000 canali insegnante tra i quali può scegliere e questo implica che Lei può avere fino a 16,000 diverse classi che usano LanSchool in qualsiasi momento. Il modo più logico per impostare LanSchool è che ogni classe o stanza abbia il proprio canale insegnante e un solo computer insegnante. Questo set up permette a tutti i computer nella stessa classe di interagire l uno con l altro e a un insegnante di controllare l intera stanza. Pagina 6

7 Installare LanSchool v7.0 Prima di installare LanSchool v7.0, è bene rivedere i seguenti requisiti e garantire che i computer della Sua rete e di laboratorio stiano funzionando senza intoppi. In questo modo eviterà problemi durante l installazione. Il Suo prodotto LanSchool v7.0 in CD o copia elettronica da scaricare comprende i file eseguibili (Setup.exe), così come le copie elettroniche del Manuale per l Installazione di LanSchool v7.0 I (INSTALL.PDF) e il Manule dell Utente LanSchool v7.0 (USERS.PDF). Ambedue le guide sono nel formato Adobe Acrobat*.PDF file ed è necessaria la versione 4.x o più recente di Acrobat Reader* per visualizzarla o stamparla. Acrobat Reader è disponibile nel Suo CD LanSchool nella cartella Acrobat o gratuitamente sul sito web di Adobe all indirizzo Programmare l Installazione Se si concede alcuni minuti per programmare la Sua installazione, questo dovrebbe permetterle di installare LanSchool su ogni computer in due minuti o meno. Consideri questi problemi prima di iniziare l installazione: Scegliere un unico canale insegnante per ogni laboratorio LanSchool è stato creato per funzionare con al massimo 16,000 diversi laboratori per la formazione sulla stessa rete. Sono usati canali insegnanti per trasmettere i contenuti del computer insegnante ai computer studente sullo stesso canale. Per semplificare l installazione, ogni laboratorio dovrebbe avere il suo unico canale così come un solo computer insegnante. Provi a considerare il canale insegnante come un canale televisivo: tutte le TV sintonizzate su un determinato canale ricevono lo stesso programma. Allo stesso modo, tutti gli studenti configurati su un determinato canale insegnante ricevono le trasmissioni su schermo dall insegnante configurate con quello stesso canale. Se solo un laboratorio LanSchool è collegato alla Sua rete, Lei può scegliere qualsiasi numero da 1 a 16,000. Se ha diversi laboratori LanSchool, ciascuno richiede il proprio e unico numero del canale insegnante. Per ogni laboratorio, deve decidere quale computer sarà il computer insegnante Generalmente, Lei vuole impostare un computer insegnante per laboratorio. L insegnante userà questo computer per controllare tutti i computer studenti nello stesso laboratorio. Durante l installazione, dovrà specificare se il computer è insegnante o studente. Configurare un valido stack di protocollo TCP/IP per tutti i computer studente e insegnante Se i computer stanno usando DHCP, poi DHCP deve funzionare correttamente. È meglio se i computer insegnante e studente appartengono tutti alla stessa sottorete IP. Impostare tutti i computer insegnante e studente alla stessa risoluzione dello schermo Anche se non richiesto, si consiglia che Lei imposti tutti i computer in base alla stessa dimensione fisica dello schermo. LanSchool è stato testato con risoluzioni Pagina 7

8 dello schermo di 800x600, 1024x768 e 1280x1024. Ciascuna di queste risoluzioni funziona bene con LanSchool. Usi un hardware e software per le connessioni in rete di buona qualità Se il Suo laboratorio di computer ha già sperimentato errori nella rete, LanSchool peggiorerà le cose. Se Lei avrà problemi con il log in ai computer o nel copiare file tramite la rete, le consigliamo di risolvere questi problemi prima di installare LanSchool. Usi un punto di accesso di classe enterprise Se intende usare LanSchool v7.0 con una rete wireless, è essenziale usare un punto d accesso di classe enterprise. Solitamente i punti di accesso per una connessione di rete wireless in ambiente domestico costa meno di $100 e non sono abbastanza robusti per sostenere molte connessioni. Noi consigliamo un punto d accesso che costi tra i $200-$300 e che sia in grado di gestire in modo affidabile le connessioni degli studenti. Avviare il programma di Setup Lei deve avviare il programma di Setup di LanSchool v7.0 Setup (SETUP.EXE) su ogni computer insegnante e studente che userà LanSchool. LanSchool v7.0 installa nella cartella C:\Program Files\LanSchool di ogni computer e memorizza tutti i file localmente in ogni computer. Una volta completata l installazione (ci vogliono circa dieci secondi per avviare l installazione per uno Studente e un minuto per quella dell Insegnante), il programma per lo studente o l insegnante inizierà. Il programma si riavvierà ogni volta che qualcuno fa il log on al computer. Se il Suo computer non possiede il CD-ROM drive Il file LanSchool v7.0 file (SETUP.EXE) è sufficientemente di piccole dimensioni per poterlo copiare in un thumb drive (memoria flash portatile) dal CD del prodotto. Inoltre, Lei ha ricevuto una copia elettronica di LanSchool e Lei può aprire direttamente il file in un thumb drive. È anche possibile copiare il file in un sito condiviso della Sua rete e avviarlo da lì. Per installare LanSchool v7.0 su un computer insegnante o studente 1. Inserire il CD del prodotto nel CD-ROM drive del computer. 2. Nel Mio Computer, andare al Suo CD-ROM, thumbdrive o drive della rete e fare doppio clic su Setup.EXE. 3. Fare clic su Successivo > 4. Leggere l accordo di licenza d uso che apparirà e poi fare clic su Accetto, poi Successivo> 5. Selezionare il tipo di installazione desiderata (insegnante o studente), poi fare clic su Successivo. Si ricordi che è meglio selezionare solo un computer insegnante per laboratorio o stanza. Pagina 8

9 6. Scegliere un numero del canale insegnante (da 1 a 16,000), poi fare clic su Successivo. Si ricordi di scegliere un numero esclusivo per ogni laboratorio o stanza. 7. Fare clic su Terminare per completare l installazione. Ogni volta che qualcuno si connette al computer, LanSchool caricherà tutti i file e sarà pronto per l uso. Fare lo script di Setup.exe Se vuole usare SETUP.EXE da uno script, ci sono alcune opzioni della linea di comando che possono facilitare il compito. #x o Installare LanSchool con il Canale Insegnante x. x deve essere un numero intero da 1 a 254. StUdEnT o Installare il software LanSchool per lo Studente TeAcHeR o QuIeT o Installare il software LanSchool per l Insegnante Disattivare tutte le interfacce dell utente. Avviare SETUP.EXE nella modalità silenziosa. Questa opzione deve essere specificata come ULTIMA nella linea di comando. UNINSTALL o Disinstallare il software LanSchool dal computer NoLoAd o Non fa partire automaticamente il software dopo l installazione. Il software partirà nel computer insegnante al login successivo. Nel computer studente esso partirà al successivo riavvio del computer. Ad esempio, se vuole installare silenziosamente un insegnante sul canale 1, il Suo script apparirà così: Setup.exe #1 TeAcHeR QuIeT NOTA BENE: I parametri della linea di comando sono case sensitive (sensibili ai caratteri)! Quando LanSchool è installato Nel computer insegnante, un icona dell Insegnante LanSchool apparirà nella barra delle applicazioni nell angolo in basso a destra sullo schermo del computer. È un piccolo cerchio dei cerchi di colore verde. Per cominciare ad usare LanSchool, fare clic sul tasto di destra oppure cliccare due volte con il tasto destro sull icona per aprire il menu di LanSchool. Nei computer studente un icona studente LanSchool apparirà nella barra delle applicazioni nell angolo in basso a destra sullo schermo del computer. Se Lei colloca il cursore sull icona, il canale insegnante apparirà con l indirizzo IP che il computer studente sta usando. Pagina 9

10 Configurare le Opzioni LanSchool LanSchool è facile da configurare. Tutte le opzioni sono controllate da una finestra di dialogo con cinque tab. La maggior parte delle opzioni sono controllate modificando le impostazioni del computer insegnante. Le configurazioni disponibili dei tab sono: Insegnante Studente Limitazione al Web Limitazione alle Applicazioni Rete Pagina 10

11 Opzioni Insegnante La tab Insegnante le permette di configurare le seguenti opzioni: Mostra Schermo insegnante Schermo Totale Lo schermo Insegnante viene mostrato sugli schermi degli studenti. Gli studenti non saranno in grado di controllare il loro mouse e la tastiera durante Mostra Insegnante. A Finestre Lo schermo dell insegnante trasmesso apparirà in una finestra sugli schermi degli studenti. In questo modo gli studenti potranno seguire l insegnante e al tempo stesso usare il loro computer durante la sessione di trasmissione dell insegnante. Riduzione del Colore Limita il numero di colori usati dall insegnante durante lo Screen Broadcast e il Controllo a distanza. Questo migliora le prestazioni e diminuisce la necessità di larghezza della banda nella rete. Acceleratore Video Insegnante Prestazione Questa opzione abilita l Acceleratore Video Insegnante. Offre una prestazione notevolmente superiore della trasmissione dell insegnante. Questa opzione è disponibile solo con Windows 2000 o con macchine insegnanti di livello superiore. Compatibilità Questa opzione disabilita l Acceleratore Video Insegnante. Dovrebbe essere selezionato solo, quando la Trasmissione dell Insegnante non funziona correttamente con le applicazioni OpenGL o DirectX. Messaggio di Schermi Oscurati Questa opzione permette di specificare il testo da mostrare sullo schermo degli studenti quando vengono oscurati. Pagina 11

12 Canale Insegnante Numero di Canale Questa funzione viene normalmente disattivata in modo che gli Insegnanti non possano cambiare il numero di canale. È un modo rapido per vedere quale Canale Insegnante è stato configurato per quella macchina. C è una utility gratuita chiamata EnableChannelSelect.exe disponibile in tutte le utilities directory del CDROM. Se vuole cambiare il Canale Insegnante questo strumento attiverà il selezionatore di numero del canale. EnableChannelSelect.exe VERO EnableChannelSelect.exe FALSO Pagina 12

13 Opzioni Studente Il tab Studente le permette di configurare le seguenti opzioni: Controllo a Distanza Disattivare la tastiera e il mouse Studente Questa opzione permette all insegnante di bloccare i contributi degli studenti, mentre l insegnante controlla a distanza il computer studente. Ridurre l Immagine dello Studente alla giusta misura Questa opzione obbliga lo schermo degli studenti ad adattarsi alla finestra dell insegnante. In alcuni casi, lo schermo dello studente apparirà appannato. Qualora questo dovesse capitare, Lei può disattivare l opzione e usare gli scrollbars per vedere lo schermo dello studente a grandezza naturale. Riduzione del Colore Limita il numero dei colori usati dall insegnante durante lo Screen Broadcast e il Controllo a Distanza. Questo migliora le prestazioni e riduce la necessità di larghezza della banda nella rete. Immagini di formato ridotto dello Studente Dimensione dell immagine di formato ridotto Questa opzione le permette di determinare le dimensioni delle immagini di formato ridotto, quando si controllano i computer studenti. L opzione della dimensione ottimale sceglierà automaticamente l immagine ridotta basandosi sul numero degli studenti e sullo spazio disponibile sullo schermo. Mostra l Attuale Icona dell Applicazione nelle Immagini di Formato Ridotto Quando si trova nella Visualizzazione Immagine di formato ridotto, questa opzione mostrerà un icona nell angolo superiore sinistro che rappresenta l applicazione corrente dello studente. Mostra l icona dell ultimo sito web visitato su Immagine di Formato Ridotto Quando si trova nella Visualizzazione di Immagine di Formato Ridotto, questa opzione mostrerà un icona nell angolo superiore destro che rappresenta il sito web che lo studente ha visitato per ultimo. Cartella LanSchool sullo Studente Cartella Studente Questa opzione vi permette di specificare l accesso alla cartella LanSchool sulle macchine studenti. Si può trovare sul disco fisso o sul disco di rete. Limitazione al Web Il tab Limitazione al Web le permette di configurare le seguenti opzioni: Bloccare Tutto Questa opzione blocca tutte le navigazioni web, i messaggi istantanei e i programmi . Pagina 13

14 Autorizzare Siti Web Questa opzione le permette di fare una lista dei siti web ai quali desidera autorizzare l accesso, quando è in funzione Limitare il Web. La lista dei siti web può essere salvata e caricata usando i pulsanti Carica e Salva. Questi file saranno salvati come file.lsu. Bloccare i seguenti Siti Web Questa opzione permette d inserire una lista di siti web che sono bloccati, quando è in funzione Limitare il Web. La lista dei siti web può essere salvata e caricata usando i tasti Carica e Salva. Questi file saranno salvati come file.lsu. Mostra il messaggio di avviso allo studente, quando c è accesso al web Questa opzione farà apparire o scomparire l avviso che appare allo studente, quando prova ad accedere ad un sito web mentre è in funzione la Limitazione al Web. Limitazione delle Applicazioni Il tab Limitazione delle applicazioni le permette di configurare le seguenti opzioni: Applicazioni Autorizzate Questa opzione le permette di specificare una lista di applicazioni che sono autorizzate, quando Limitare le Applicazioni è in funzione. La lista delle applicazioni può essere salvata e caricata usando i tasti Carica e Salva. Questi file saranno salvati come file.lsu. Le Applicazioni possono essere introdotte direttamente, facendo clic sul pulsante aggiungi e selezionando un applicazione attiva sul computer insegnante oppure aggiungendo un applicazione dalla macchina studente facendo clic su Visualizza i programmi in corso dello studente, nel menu del Monitor. Bloccare le Applicazioni Questa opzione le permette di specificare una lista di applicazioni che sono bloccate, quando Limitare le Applicazioni è attivato. La lista delle applicazioni può essere salvata e caricata usando i tasti Carica e Salva. Questi file saranno salvati come file.lsu. Le Applicazioni possono essere introdotte direttamente, facendo clic sul tasto aggiungi e selezionando un applicazione attiva sul computer insegnante, oppure aggiungendo un applicazione dalla macchina studente, facendo clic su Visualizza i programmi in corso dello Studente, nel menu del Monitor. Pagina 14

15 Rete Il tab Rete le permette di configurare le seguenti opzioni: Trasmissione Dati IP-Broadcast Questa opzione predefinita usa pacchetti di trasmissione, quando l insegnante vuole contattare tutte le macchine studenti. Si deve notare che i pacchetti di trasmissione non attraversano le sottoreti o VLANs. Se ha bisogno di attraversare una sottorete o VLAN, raccomandiamo IP-Multicast oppure IP-Directed Broadcast. IP-Multicast Trasporta i dati LanSchool agli studenti tramite TCP/IP-Multicast. Multicast permette all hardware di rete di mantenere il traffico locale di LanSchool con altri computer LanSchool. Se il Suo hardware di rete supporta questa opzione, gliela raccomandiamo vivacemente. IP-Directed Broadcast Se l Insegnante è su di una sottorete IP diversa da alcuni o da tutti gli altri studenti, e Multicast non è possibile, questa opzione può essere usata. Per calcolare il giusto indirizzo, usare la utility DirBCastAddr.exe nella cartella Utilities del CDROM LanSchool. NOTA: Alcune configurazioni supplementari dei Router/Interruttori potrebbero essere necessarie per attivare Multicast e/o le Trasmissioni Dirette nella Sua rete. Consulti il manuale sull hardware per i Suoi interruttori/routers per essere sicuri. Adattatori di Rete Multipli Specificare la Carta d Interfaccia della Rete Alcuni computer, in effetti, hanno più di una carta d interfaccia della Rete (NIC) e/o multipli indirizzi IP ( ad esempio un router). Spesso questi possono essere adattatori di rete virtuali oppure wireless. LanSchool userà sempre il primo NIC, ma non è sempre il NIC o la rete desiderata. Lei può usare questa casella per specificare quale NIC vuole usare. Se il Suo computer insegnante ha multipli adattatori di rete, reali o virtuali, Lei deve specificare quale adattatore dovrebbe usare LanSchool. Pagina 15

16 Disinstallare LanSchool Se deve disinstallare LanSchool in qualsiasi momento, è facile da eseguire. La seguente procedura rimuove tutti i file di LanSchool da un computer insegnante o studente. Per disinstallare LanSchool v7.0 da un computer insegnante o studente 1. Dal menu Avvio, fare clic su Esegui e Sfogliare il programma SETUP.EXE. (Si trova sul CD ROM di LanSchool oppure è stato scaricato da 2. Fare doppio clic su SETUP.EXE 3. Nella casella di dialogo Disinstalla LanSchool fare clic su Sì per disinstallare il programma. 4. Probabilmente dovrà riavviare il computer per eliminare con successo tutti i file LanSchool. Nota: Questo NON viene eseguito dalle solite opzioni dei Programmi Aggiungi- Rimuovi nel Pannello di Controllo. Dato che LanSchool è stato creato per un ambiente di laboratorio per studenti, bisogna essere attenti perché gli studenti evitino di disinstallare LanSchool. Pagina 16

17 Aggiornare LanSchool Insegnante Per aggiornare LanSchool, far funzionare ancora una volta SETUP.EXE. Automaticamente aggiornerà i file che sono usati. Fino a quando l originale LanSchool è almeno la versione 6.0, non c è bisogno di disinstallare la versione vecchia prima di installare la versione nuova. Se la versione vecchia è precedente alla v6.0, non è necessario disinstallarla, anche se è una buona idea. Può ottenere una utility per disinstallare facendo richiesta a Pagina 17

18 Aggiornare il Software LanSchool Studente I miglioramenti al software di LanSchool sono rilasciati come necessario. Se desidera aggiornare il PC dello studente al livello dell ultima versione di LanSchool, esiste un modo automatico per farlo. Non è più necessario reinstallare il software sui computer di tutti gli studenti. 1. Iniziare reinstallando l ultima versione di LanSchool sulla macchina Insegnante (vedi la sezione qui sopra Reinstallare LanSchool ). Copiare adesso il file SETUP.EXE nella cartella C:\Program Files\LanSchool della macchina insegnante. NOTA: se sta usando Deep Freeze o un simile software per bloccare sui computer degli studenti, lo dovrà disattivare durante questa procedura di aggiornamento, per permettere al nuovo software di essere installato sui computer degli studenti. 2. Nella console LanSchool, selezionare gli studenti che vuole aggiornare. Fare clic su Amministrare e poi sull opzione del menu Aggiorna LanSchool su Studenti Selezionati. 3. Questo richiederà qualche secondo per ogni studente selezionato. Una volta attuato, deve premere Visualizza e poi la voce del menu Ricarica (F5) per vedere la versione appena installata sui computer studente. Questo è un modo ideale per aggiornare i computer studente dalla versione demo di 30 giorni fino alla versione al dettaglio più recente. Come impostazione predefinita, il file SETUP.EXE non è copiato nella cartella C:\Program Files\LanSchool. La maggior parte delle scuole non vuole insegnanti che aggiornano il software del computer studente. Per queste scuole, un amministratore può copiare il file SETUP.EXE, eseguire l aggiornamento e puoi eliminare il file SETUP.EXE. NOTA: Questo metodo funzionerà soltanto se sul computer studente sono attive le versioni v6.5 or v7.0 student.exe. Questo metodo non può essere usato per aggiornare dalla v6.2 studente alla v7.0 studente: questo richiede una reinstallazione del software, come descritto nella precedente sezione. Pagina 18

19 Sicurezza LanSchool Con uno strumento semplice da usare e potente come quello di LanSchool, esiste sempre la possibilità di un suo abuso. Uno studente potrebbe essere tentato di caricare il software insegnante e di destabilizzare la classe. Mentre è possibile aggiungere strati di sicurezza a LanSchool per scoraggiare l abuso, gli studenti intelligenti possono scoprire dei modi per aggirarli e i rigorosi strati di sicurezza renderebbero LanSchool difficile da usare e incline ad errori del software. Generalmente, risulta più efficace per le scuole stabilire le politiche riguardo al comportamento adeguato nel laboratorio di formazione e decidere le punizioni per la violazione della politica in caso di abuso. LanSchool ha una funzione che facilita l applicazione di questa politica. Ogni volta che si trasmette, visualizza o oscura lo schermo di uno studente, come anche quando si toglie uno studente dalla lista del canale insegnante, viene creata una voce nel registro del computer dello studente colpito. La voce è un impronta digitale che rivela quale azione è stata compiuta, quando è avvenuta e chi l ha fatta. Se qualcuno viene sospettato di abusare di LanSchool, Lei deve usare la utility REGEDIT di Windows per vedere un qualsiasi registro locale dello studente e identificare velocemente la persona. Usare REGEDIT per vedere un azione LanSchool 1. Al computer di uno studente, fare clic su Avvia Esegui 2. Nella casella di testo, scrivere regedit. Fare clic su OK. Una finestra Editore di Registro apparirà con diverse cartelle. 3. Osservare la chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\LanSchool per informazioni riguardo a qualsiasi azione LanSchool avvenuta su questo computer. Se questo non è sufficiente, esiste l applicazione Security Monitor disponibile nella cartella delle utilities sul CDROM LanSchool. Quest applicazione funziona su ogni macchina e acquisisce il log a TUTTA l attività di LanSchool, compresa l installazione o la disinstallazione di qualsiasi programma LanSchool. Con questa utility molte scuole sono riuscite a scoprire chi sta abusando della politica per l uso corretto del loro laboratorio di computer. Un file Security.pdf si trova nella stessa cartella che descrive dettagliatamente questa utility. In LanSchool v7.0 è possibile accedere, adesso, ai dati di Controllo della Sicurezza facendo clic su Visualizza nella Barra di Stato. Non è necessario avviare la utility della linea di comando. Non appena si svolgono le azioni si vedranno i dati di log in di sicurezza. Gli studenti che scaricano e installano una versione demo di LanSchool hanno causato il più grave problema alla sicurezza nella versione precedente. Iniziando con LanSchool v6.1, la versione demo non può interagire con la versione rilasciata. Si dubita che gli studenti siano interessati all acquisto della versione completa, solo per fare uno scherzo. Tuttavia, se lo fanno, le misure precedentemente menzionate le permetteranno di individuare velocemente lo studente pericoloso. Pagina 19

20 LanSchool nell ambiente NAL NAL (Netware Application Launcher) fa parte del pacchetto Novell ZEN Works. NAL può essere usato per controllare il desktop dello studente, consentendo l accesso agli studenti soltanto alle applicazioni approvate dall amministratore. Nella sua modalità più restrittiva ( e probabilmente la modalità più utile alle scuole), SOLO le applicazioni specificate possono funzionare. Questo può creare problemi all installazione di LanSchool. LanSchool può essere configurato per funzionare correttamente in un ambiente NAL. Mentre è possibile creare un pacchetto ZEN e ottenere l installazione automatica di LanSchool su ogni PC, che solitamente richiede più tempo e sforzo di quanto non ne valga la pena. LanSchool richiede meno di un minuto per PC, quindi l intero laboratorio può ricevere, di solito, l installazione in meno di 45 minuti. Spesso ci vorrà questo tempo per creare il pacchetto ZEN. Abbiamo scoperto che il modo più semplice per installare LanSchool in un laboratorio NAL è di: 1. Copiare il file SETUP.EXE dal CDROM LanSchool in un sito del fileserver accessibile a tutti. (p.es. SYS:\PUBLIC\LSK_CDROM) 2. Registrarsi come amministratore su ogni PC e avviare il SETUP.EXE dal sito condiviso. Installare LanSchool come Studente o Insegnante in base al PC. Nota per le Macchine Insegnanti: Se la macchina degli insegnanti è anch essa bloccata dal NAL, l insegnante non avrà una barra di sistema e non sarà in grado di fare clic sull icona Insegnante LanSchool per controllare LanSchool. Invece, la sequenza dei tasti di cambio veloci <Ctrl><Alt><L> può essere usata per introdurre il menu dell Insegnante LanSchool. Controllare e Verificare Una volta caricato LanSchool, Lei può vedere l icona LanSchool nella Barra di Sistema su tutte le macchine degli studenti. Lei può controllare di quale canale si tratta muovendo il mouse sopra questa icona. Se la macchina Insegnante e le macchine Studenti sono impostate tutte sullo stesso Canale Insegnante, tutto dovrebbe funzionare correttamente. Pagina 20

21 Supporto Wake-On-LAN La tecnologia Wake-On-LAN (WOL) può essere usata per accendere a distanza i computer degli studenti. Tuttavia i computer degli studenti devono essere configurati per attivare WOL. I passi necessari per fare questo variano in base al modello di computer disponibile. Generalmente, il computer ha bisogno di hardware speciale per supportare questo ed è disponibile un interruttore BIOS che deve essere attivato. Si consiglia di consultarsi con il proprio fornitore di computer per determinare i passi necessari. Nella cartella delle utilities del CDROM LanSchool v7.0 si trova un programma, WakeUp.exe, che può controllare la conformità di WOL. Lei può ottenere questo programma chiedendolo a Questa utility invierà un segnale WOL Wake Up a un determinato computer, che è il suo obiettivo. Per usare questa utility, Lei avrà bisogno di due computer: la macchina obiettivo e la macchina console. Tutte e due dovranno appartenere alla medesima sottorete IP. Lei dovrà determinare l indirizzo fisico MAC della macchina target. Se la macchina è una win9x, può usare la utility di Window winipcfg.exe. Altrimenti da una casella DOS può avviare il comando IPCONFIG /ALL. Una volta che ha l indirizzo fisico MAC della macchina target, spegnere quella macchina e dalla casella DOS sull altra macchina (console) può eseguire la utility WakeUp.exe. Questo invierà il pacchetto WOL Wake Up alla macchina target. Se WOL è configurato correttamente sulla macchina target, si avvierà. In caso contrario, Lei dovrà controllare con il produttore dell hardware per vedere quali altre misure intraprendere. Se WOL non è correttamente configurato su una macchina studente, la macchina insegnante LanSchool NON sarà in grado di far funzionare un WOL Wake-Up su quella macchina. Pagina 21

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Setup e installazione

Setup e installazione Setup e installazione 2 Prima di muovere i primi passi con Blender e avventurarci nel vasto mondo della computer grafica, dobbiamo assicurarci di disporre di due cose: un computer e Blender. 6 Capitolo

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE INTRODUZIONE BENVENUTO Benvenuto in SPARK XL l applicazione TC WORKS dedicata al processamento, all editing e alla masterizzazione di segnali audio digitali. Il design di nuova

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK.

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK. Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione Per svolgere correttamente alcune esercitazioni operative, è previsto che l utente utilizzi dei dati forniti attraverso

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta Web Conferencing and Collaboration tools Passo 1: registrazione presso il sito Accedere al sito www.meetecho.com e registrarsi tramite l apposito form presente nella sezione Reserved Area. In fase di registrazione

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS

Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS Nonostante esistano già in rete diversi metodi di vendita, MetaQuotes il programmatore di MetaTrader 4, ha deciso di affidare

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli