SCHEDA TECNICA LABORATORIO LINGUISTICO MULTIMEDIALE DIGITALE COMPARATO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA TECNICA LABORATORIO LINGUISTICO MULTIMEDIALE DIGITALE COMPARATO"

Transcript

1 SCHEDA TECNICA LABORATORIO LINGUISTICO MULTIMEDIALE DIGITALE COMPARATO FORNITURA ED INSTALLAZIONE DI UN LABORATORIO LINGUISTICO MULTIMEDIALE DIGITALE COMPOSTO DA N. 1 CONSOLLE DI REGIA, N. 24 POSTAZIONI ALLIEVO SPECIFICHE MINIME PER LA REALIZZAZIONE DEL LABORATORIO LINGUISTICO MULTIMEDIALE DIGITALE Il laboratorio linguistico multimediale che si intende realizzare dovrà prevedere la fornitura, l installazione e la messa in opera con la formula chiavi in mano dei seguenti punti: A. Rete didattica multimediale B. Rete dati C. Arredamento D. Impianto elettrico E. Hardware e Software per la postazione insegnante F. Hardware e Software per la postazione allievo G. Progetto formazione H. Software linguistico I. Impianto di Antifurto J. Impianto di Condizionamento Deve essere possibile utilizzare il laboratorio nelle seguenti configurazioni: LABORATORIO LINGUISTICO DI BASE In questo caso la parte informatica del sistema, ad eccezione del PC docente, può essere disabilitata, quindi i PC Studenti possono essere lasciati spenti, lasciando attive tutte le funzionalità audio del laboratorio linguistico. In più in questa situazione si dovrà poter inviare l audio e il video del computer docente alle postazioni allievo, che pur avendo i pc spenti potranno ricevere tali segnali. Il laboratorio deve poter funzionare anche in assenza di Personal Computer sulle postazioni studenti. LABORATORIO INFORMATICO MULTIMEDIALE In questo caso la parte strettamente linguistica del laboratorio deve poter essere disabilitata o lasciata spenta e tutti i PC devono essere connessi in Rete LAN LABORATORIO LINGUISTICO MULTIMEDIALE In questo caso tutte le funzioni e le attività didattiche del sistema Linguistico e Multimediale devono essere abilitate contemporaneamente. Il laboratorio deve poter essere utilizzato anche con i PC studente spenti e/o guasti e/o assenti e in tutti questi casi deve essere possibile la visione e/o l ascolto e/o la trasmissione di tutte le sorgenti audio video che il Docente vorrà utilizzare per poter svolgere la lezione (DVD, Videocassette, TV, TV SAT, Videolavagna, ecc.), il tutto in tempo reale, senza limiti né condizioni. La visualizzazione e l ascolto deve avvenire tramite l ausilio dei monitor LCD e delle singole cuffie. Anche a PC spenti o guasti o inesistenti, gli studenti devono essere in grado di effettuare la chiamata insegnante, premendo un apposito pulsante posto sul pannello frontale del proprio amplificatore audio. Il docente deve poter controllare il sistema attraverso un PC PRINCIPALE ed un PC AUSILIARIO : PC PRINCIPALE Deve essere utilizzato dal docente per controllare e gestire il sistema, deve poter essere configurato come Server o Mediateca, sul quale viene salvato il materiale didattico a disposizione degli studenti e sul quale gli allievi dovranno esercitarsi, i filmati, i corsi di lingue ecc. PC AUSILIARIO Mediante il quale il docente deve poter monitorare la attività degli allievi, prendere il controllo dei PC allievo, creare i programmi e le esercitazioni da inviare agli allievi, ecc; deve essere integrato con le schede di acquisizione/conversione video e audio così come specificato nella scheda tecnica. Laboratorio Linguistico SCHEDA TECNICA Pag. 1

2 Gli arredamenti devono rispettare i seguenti requisiti: PIANO DI LAVORO Devono essere costruiti completamente in legno, con pannelli rivestiti con laminato folden antigraffio di colore grigio chiaro, bordati mediante un profilato arrotondato in gomma, come da normative antinfortunistiche vigenti. Le caratteristiche dimensionali della superficie di lavoro, nonché le dimensioni funzionali delle scrivanie, devono essere conformi a quanto prescritto dalla UNI EN 527-1; in particolare quindi dovrà essere garantito il corretto posizionamento sul piano delle attrezzature di lavoro e un idoneo spazio gambe per l utilizzatore al di sotto della superficie di lavoro. SISTEMA DI CABLAGGIO I componenti strutturali, i supporti verticali e i piani devono essere attrezzabili con sistemi di raccolta, alloggiamento e contenimento cavi e loro eccedenze con separazione secondo la loro natura (alimentazione potenza e trasmissione dati); l inserimento e la fuoriuscita dei cavi devono essere possibili da ogni punto del componente con operazioni semplici, alla portata dell utente e senza necessità di attrezzatura particolare; il sistema di arredo deve garantire l uscita dei cavi sul piano di lavoro, eventuali fori di passaggio sul piano devono essere dimensionati affinché non sia necessario smontare i componenti per la connessione delle attrezzature di lavoro, ed essere dotati di tappo di chiusura a scorrere. Il sistema di cablaggio deve consentire l alloggiamento di prese elettriche, telefoniche e di trasmissione dati. I canali elettrificati devono essere ispezionabili. SCHERMI DIVISORI E DI SCHERMATURA PER LE GAMBE La selezione del tipo di arredo deve essere provvista di schermi e/o paretine divisorie modulari tra le postazioni, realizzati su entrambi i lati con materiali fonoassorbenti per garantire un buon livello di abbattimento dei rumori. Dovranno altresì essere disponibili pannelli schermanti per la parte inferiore al piano di lavoro ( modesty panel ) coordinati con il sistema proposto. FLESSIBILITÁ Per quanto attiene ai posti di lavoro, è richiesto che siano parte di un sistema coordinato e appartenente ad una stessa linea di prodotto. Le scrivanie devono essere indipendenti, ma aggregabili per configurazioni come somma dei singoli elementi. Tutte le operazioni di assemblaggio degli elementi e di successive modifiche alle diverse aggregazioni dovranno esser possibili senza dar luogo ad interventi richiedenti l impiego di mano d opera specializzata e l uso di attrezzature particolari. La lavorazione e finitura di tutti gli arredi oggetto dell appalto deve essere curata ed eseguita a regola d arte, ed in particolare: o I punti di appoggio al pavimento di scrivanie, sedie, tavoli, contenitori ed armadi dovranno essere in gomma o materiale plastico, regolabili, per l adeguamento alle superfici di appoggio, antirumore ed ad alta resistenza all usura e alla trazione; o le saldature, ove esistenti, dovranno per l adeguamento alle superfici appoggio essere particolarmente robuste, solide e curate; o nel fissaggio del piano dei tavoli alla struttura portante, dovrà essere evitata qualunque soluzione che possa pregiudicare la compattezza del sistema, ferme restando le fondamentali regole di semplicità e funzionalità. Tutti i contenitori provvisti di ante e/o di cassetti saranno dotati di chiavi del tipo piatto e fornite in duplice copia. NORMATIVE SULLA SICUREZZA Tutti gli arredi imbottiti dovranno soddisfare la classe 1IM di reazione al fuoco secondo le norme UNI 9175/87 e UNI 9175/FA1/94. Tutti i materiali combustibili non imbottiti dovranno soddisfare la classe 2 di reazione al fuoco secondo la norme UNI 9177/87. Il vetro costituente le ante o altre parti la cui area sia 0,1 m2, deve essere di tipo temprato come definito dalla UNI EN 12150, o di tipo stratificato come definito dalla UNI EN ISO Tutti i componenti di arredo costituiti da pannelli a base di legno devono rispettare il requisito del rilascio di formaldeide inferiore a 3,5 mg HCHO/( m2h) secondo la norma UNI EN La rispondenza alle normative tecniche previste nel presente capitolato dovrà essere idoneamente certificata dalle aziende in fase di gara. Laboratorio Linguistico SCHEDA TECNICA Pag. 2

3 RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE-LINGUISTICA COMPARATIVA DIGITALE DI TIPO A HARDWARE per scambio Audio Video Tastiera Mouse Sussidi Audiovisivi tra Postazione Docente ed Allievo e viceversa. Tale rete, oltre che prevedere l utilizzo di tutti i software linguistici-multimediali esistenti sul mercato, dovrà permettere: trasferimento in tempo reale di video hardware XGA 1280x1024; trasferimento in tempo reale di immagini full motion provenienti da diverse fonti; possibilità di fare lezione e di inviare audiovisivi alla classe anche con i computer degli allievi spenti, guasti o non presenti; impianto audio con cuffia indipendente dai computer, che consenta l'attività linguistica Audio Attiva anche a computer allievi spenti, guasti o non presenti; possibilità di attivare una conversazione riservata con un allievo durante l'invio di una sorgente audio/video alla classe; attivazione dalla cattedra dell'autoascolto in cuffia agli allievi che ascoltano una sorgente audio/video inviata dalla cattedra; registro di classe elettronico; divisione della classe in almeno 10 gruppi; controllo dell attività svolta dagli allievi, ovvero il docente deve avere la possibilità di seguire in ogni istante sul suo monitor l attività delle singole postazioni senza disturbarli e con la possibilità di: o ascoltare il microfono a sua insaputa; o clonare monitor, tastiera e del mouse della postazione per poter effettuare delle correzioni sul lavoro dello studente; passaggio del gessetto, ovvero in tutte le fasi di insegnamento deve esistere la possibilità di trasferire il controllo dell applicativo della postazione sorgente ad uno qualsiasi dei "destinatari"; inviare un messaggio ad un gruppo di studenti o a tutta la classe; registrare il lavoro di un qualunque allievo sul registratore virtuale del docente; cancellazione delle informazioni presenti sullo schermo di uno studente quando l insegnante vuole trasmettere delle informazioni; ogni allievo dovrà avere la possibilità di effettuare la chiamata docente e di comunicare con esso; rendere il computer di un allievo fonte di programma audio e video per qualsiasi gruppo o per l intera classe; abilitare gli studenti a lavorare in CONFERENZA (tutti gli studenti si ascoltano a vicenda), con eventuale possibilità di trasmettere un programma audio o video agli studenti ; abilitare gli studenti a lavorare in PAIRING, allo scopo, ad esempio, di simulare conversazioni telefoniche, con eventuale possibilità di trasmettere un programma audio o video agli studenti; colloquiare con il singolo Allievo/Gruppo o Classe interrompendo il programma che questi sta seguendo; colloquiare con il singolo Allievo/Gruppo o Classe mixando la propria voce sul programma che questi sta seguendo; disabilitare le tastiere e i mouse dei computer di un gruppo o della classe intera; abilitare lo studente al lavorare mediante il proprio mouse e la propria tastiera sul computer docente; registratori Audio Attivi Comparativi virtuali in modalità client/server completi di Sistema Autore; software di limitazione dell'operato degli allievi per la protezione di impostazioni e dati dei loro PC. POSSIBILITÁ DI SCAMBIO DATI E INTERAZIONE CON LA RETE DATI: il sistema deve interagire con la Rete Dati (LAN) integrata in esso e deve offrire le prestazioni di seguito elencate, prestazioni che il sistema deve offrire al docente, CONTEMPORANEAMENTE a quanto sopra riportato, semplicemente cliccando con il mouse su un singolo tasto: o accendere, spegnere, riavviare il computer di uno studente, di un gruppo o di tutta la classe; o abilitare o disabilitare la navigazione in INTERNET e/o la lettura e l invio di posta elettronica ad un singolo studente, un gruppo di allievi o all intera classe; o reperire le informazioni su quale documento e applicativo software stia lavorando un singolo allievo, un gruppo o la classe (esempio: alunno n.10 Nome: Rossi Mario Applicativo: WORD File utente: TRANSLATION.doc); Laboratorio Linguistico SCHEDA TECNICA Pag. 3

4 o impostare un tempo limite per l esecuzione di un esercizio ossia l insegnante, con un semplice click del mouse, DEVE POTER ATTIVARE UNA MACRO FUNZIONE che, in modo completamente automatico, consenta di: copiare un file (esempio l esercizio TRADUZIONE.doc) sui computer di un singolo allievo, gruppo o classe; aprire il programma che supporta il file (esempio: WORD); lanciare contemporaneamente l applicativo appena copiato (esempio: il file ESERCIZIO.doc); impostare il tempo limite entro cui gli allievi dovranno svolgere l esercizio; al temine del tempo impostato tutte le esercitazioni degli studenti verranno salvate in un apposita cartella del computer del docente. ULTERIORI PRECISAZIONI SONO TASSATIVAMENTE ESCLUSE SOLUZIONI CHE PREVEDANO REGISTRATORI HARDWARE DIGITALI O ANALOGICI ESTERNI AL COMPUTER, per l ovvia incongruenza di tali soluzioni (il computer allievo è enormemente più potente di qualsiasi registratore hardware) GLI AMPLIFICATORI ALLIEVI DEVONO CONSENTIRE LA REGOLAZIONE DI VOLUME SEPARATA PER IL CANALE MASTER E PER IL CANALE ALLIEVO, ogni studente deve poter regolare il volume di ascolto dei vari segnali mediante due controlli di volume separati, posti sul pannello frontale del proprio amplificatore audio. I controlli di volume devono essere di tipo DIGITALE: sono escluse tassativamente soluzioni che prevedano controlli di volume mediante potenziometri, per l ovvia fragilità, inaffidabilità ed inadeguatezza di questa soluzione nel mondo della scuola. SONO TASSATIVAMENTE ESCLUSE soluzioni che prevedano un solo controllo di volume per l ovvia inadeguatezza da un punto di vista didattico, in ambito linguistico, di tale soluzione, in quanto non è possibile regolare separatamente il ritorno in cuffia della voce dello studente e del programma. Sono altresì TASSATIVAMENTE escluse soluzioni che prevedano un controllo di volume per l ascolto dei vari segnali integrato al cavo cuffia, per l ovvia fragilità, inaffidabilità ed inadeguatezza di questa soluzione nel mondo della scuola. Su ogni computer allievo e sul computer docente deve essere installato un pacchetto software che deve permette ad ogni studente di simulare sul proprio computer un potente registratore Virtuale Multimediale, TRASFORMANDO IL SISTEMA IN UN VERO, POTENTE LABORATORIO LINGUISTICO AUDIO-ATTIVO-COMPARATIVO DIGITALE. Tale software dovrà consentire di: o aprire file audio e video standard senza richiedere alcuna pre-elaborazione o intervento del docente sui programmi stessi per poter essere utilizzati dagli studenti.; o l utilizzo di programmi Audio e Video di qualsiasi formato standard, deve supportare ALMENO i file audio nei formati standard *.wav;*.mp3;*.mp2; *.wma;*.asf;*.mid;*.midi; *.rmi; *.au;*.aif;*.aiff; *.aifc;*.snd e file video nei formati *.avi;*.mpg;*.mpeg; *.mpa;*.mpe; *.m1v;*.wm;*.wmv;*.mov; *.qt; o dovrà essere dotato dei tipici tasti-funzione dei Registratori Linguistici, quali Avanti veloce (FFW), Indietro veloce (REW), Riproduzione contemporanea del canale master e del canale allievo, Riproduzione del canale master e CONTEMPORANEA Registrazione del canale allievo, Pausa, Arresto, Ripetizione ecc.; o consentire un vero lavoro Audio-Attivo-Comparativo in quanto è in grado di simulare il funzionamento di un VERO Registratore Linguistico, con riproduzione del PROGRAMMA originale e CONTEMPORANEA registrazione della ripetizione dallo studente, come sopra indicato, il tutto senza la necessità di alcuna preparazione del programma originale da parte del docente; o Consentire di eseguire le seguenti funzioni speciali: ripetizione Automatica dell ultima frase; avanzamento automatico di una frase; ritorno indietro automatico di una frase; possibilità di ripetizione automatica multipla di una parte del programma delimitata tra due punti impostabili dallo studente (Ripetizione da A a B); possibilità di inserire sino a 99 BOOKMARKS (o segnalibri) con possibilità di assegnare un commento scritto ad ogni segnalibro; Laboratorio Linguistico SCHEDA TECNICA Pag. 4

5 possibilità di accedere immediatamente a qualsiasi BOOKMARK impostato, semplicemente cliccando su di esso; possibilità di assegnare un commento ad ogni frase; possibilità di accedere immediatamente a qualsiasi frase del programma, semplicemente cliccando su di essa; possibilità di visualizzare un elenco con tutte le frasi, con gli eventuali commenti o un elenco con tutti i BOOKMARKS, con i relativi commenti. consentire di visualizzare in modo grafico l intonazione dello studente e dello speaker e di paragonarle tra loro. deve essere dotato di due controlli di volume per la regolazione separata del volume di ascolto del file allievo e del file master. Laboratorio Linguistico SCHEDA TECNICA Pag. 5

6 B RETE DATI CERTIFICATA 1Gb realizzata con cavo FTP schermato categoria 6E a 8 poli. La rete dovrà collegare tutti i Personal Computer del Laboratorio che dovranno essere configurati per l accesso interno ed esterno alla LAN dell Istituto attualmente gestita da un server con Windows Server 2003 e Isa Server Attrezzatura richiesta: N.1 Armadio Rack 19 9U a più sezioni, montaggio a muro N.2 Switch (concentratore Fast Ethernet 16 porte 10/100/1000 Mbit/s) N.2 Pannello Patch da 16 posizioni categoria 6 per trasferimento dati a 1000 Mbit/s N.1 Multipresa a 8 posizioni con protezione magnetica N.32 Cavi di collegamento tra Patch panel e switch in categoria 6E, con spinotti RJ45 (1 cavo per collegamenti con altri armadi di distribuzione) schermati C A R R E D A M E N T O conforme alle attuali normative (normative di ergonomia UNI 9095, UNI EN527-1:2000 Legge 626) POSTAZIONE DOCENTE N.1 Scrivania canalizzate con funzione di Tavolo principale con alloggiamento per elettroniche e PC, dimensione 160x80x72; N. 1 Scrivania canalizzata con funzione di Tavolo laterale con alloggiamento per elettroniche e PC, dimensione 160x80x72; N. 1 Poltroncina Ergonomica su Ruote con braccioli e schienale alto regolabile. Tessuto Ignifugo. Sostegno a 5 razze con ruote. Elevazione a gas. N. 1 Cassettiera su ruote con almeno 4 cassetti e chiusura con chiave.. N. 1 Armadio metallico con ante e chiusura a chiave dimensioni 160x45xh200, attrezzatura interna a 4/5 ripiani. POSTAZIONE ALLIEVO N. 24 Banchi monoposto canalizzati dim. 80x60x72 completi di alloggiamenti per n. 1 unità centrale muniti di copertura retro PC che consentano un facile accesso per eventuali operazioni di manutenzione; N. 30 Poltroncine Ergonomiche su Ruote senza braccioli, con schienale alto regolabile. Tessuto Ignifugo. Sostegno a 5 razze con ruote. Elevazione a gas. D IMPIANTO ELETTRICO A NORMA DI LEGGE L aula che dovrà ospitare il nuovo laboratorio è già provvista di impianto elettrico. Si invitano le ditte a prendere visione dell aula e del relativo impianto elettrico per verificare se è compatibile con le seguenti richieste ed, eventualmente, implementarlo: quadro elettrico di servizio con sezionatore di linea; gruppo magnetotermico; differenziale salvavita per regimi impulsivi ed apparecchiature elettroniche ognuno dei quali protegge gruppi di postazione allievo non superiore a 4 personal computer; centralino contenitore sufficiente a contenere tutti i moduli impiegati. numero congruo di prese (almeno 3) plurivalenti (italiane e Shucko) per ciascuna postazione. E HARDWARE E SOFTWARE PER LA POSTAZIONE INSEGNANTE PC PRINCIPALE N. 1 PC DOCENTE CONFORME CE E ISO 9001 con garanzia ON-SITE di almeno 2 anni: Laboratorio Linguistico SCHEDA TECNICA Pag. 6

7 CASE) Middle ATX con attacchi frontali per cuffie, microfono e USB Alimentatore) ATX almeno 600W CPU) Processore Intel Core 2 Quad Q Ghz 1333 Mhz - 12Mb L2 cache MAINBOARD) Dual channel DDR Serial ATA (SATA) 3Gb/s - LAN Gigabyte integrata - IEEE 1394a interface - audio integrato almeno 5.1 High Definition RAM) 4Gb DDR3 1333Mhz in Dual Channel SCHEDA VIDEO) PCI-e almeno 1Gb dedicati - Dual Head - TvOut HARD DISK) 1Tb - Serial Ata II 3.0 Gbps - 32Mb BufferMemory rpm SCHEDA DI RETE) 100/1000 FDD) 3,5" 1,44Mb DVD-RW) Masterizzatore DVD DualLayer TASTIERA & MOUSE) Tastiera multimediale con filo + Mouse scroll ottico con filo + MousePad CUFFIA) cuffia chiusa professionale con microfono SOFTWARE) Licenza d uso Windows SEVEN Professional N. 2 MONITOR ) LCD 22" Widescreen- Pixel Pitch (mm): 0,294 - Luminosità: almeno 300 cd/m2 Contrasto almeno 2000:1 - Angolo di visuale (orizz/vert) almeno 170 / Tempo di risposta almeno 5ms - Risoluzione massima 1680x Connessione: DVI Digital - Multimediale Webcam integrata PC AUSILIARIO N. 1 PC DOCENTE CONFORME CE E ISO 9001 con garanzia ON-SITE di almeno 2 anni: CASE) Middle ATX con attacchi frontali per cuffie, microfono e USB Alimentatore) ATX almeno 600W CPU) Processore Intel Core 2 Quad Q Ghz 1333 Mhz - 12Mb L2 cache MAINBOARD) Dual channel DDR Serial ATA (SATA) 3Gb/s - LAN Gigabyte integrata - IEEE 1394a interface - audio integrato almeno 5.1 High Definition RAM) 4Gb DDR3 1333Mhz in Dual Channel SCHEDA VIDEO) PCI-e almeno 1Tb dedicati - Dual Head - TvOut Scheda di conversione) PAL/NTSC - VGA alla quale verranno collegate le varie fonti di programma video (unità COMBO ed altre unità opzionali, come ad esempio videolavagna, ricevitore satellitare ecc.) Scheda acquisizione video) con possibilità di acquisizione sia da fonti analogiche che digitali HARD DISK) 1Tb - Serial Ata II 3.0 Gbps - 32Mb BufferMemory rpm SCHEDA DI RETE) 100/1000 FDD) 3,5" 1,44Mb DVD-RW) Masterizzatore DVD DualLayer TASTIERA & MOUSE) Tastiera multimediale con filo + Mouse scroll ottico con filo + MousePad CUFFIA) cuffia chiusa professionale con microfono SOFTWARE) Licenza d uso Windows Server 2008 MONITOR) LCD 22" Widescreen- Pixel Pitch (mm): 0,294 - Luminosità: almeno 300 cd/m2 Contrasto almeno 2000:1 - Angolo di visuale (orizz/vert) almeno 170 / Tempo di risposta almeno 5ms - Risoluzione massima 1680x Connessione: DVI Digital - Multimediale Webcam integrata ACCESSORI POSTAZIONE INSEGNANTE E1)N. 1 UPS) di adeguata potenza che consenta un autonomia di almeno 20 minuti E2)N. 1 LETTORE COMBINATO) Videoregistratore 4 testine S-VHS e Lettore DVD/DIVX E3)N. 1 IMPIANTO SATELLITARE) Antenna satellitare con ricevitore E4)N. 1 STAMPANTE DI RETE) Stampante Laser Colore A4 almeno 1200x1200 dpi. almeno 20 ppm B/N almeno 64 Mb di Ram con possibilità di espansione Interfacce USB e Ethernet Modulo fronte/retro E5)N. 1 VIDEOPROIETTORE) fisso, almeno 3000 AnsiLumen, risoluzione XGA (1024x768) completo di supporto per attacco a soffitto e cavo di collegamento PC di lunghezza adeguata. E6)N. 1 Schermo di proiezione con telo motorizzato dim. 200x200. E7)N. 1 Lavagna sospesa scrivibile smaltata dim. 200x100 da posizionare dietro al telo motorizzato. E8)N. 1 Lavagna interattiva multimediale 77 con triplice modalità di scrittura (penna, dito e qualsiasi altro oggetto), Hard and Low reflection, sistema di collegamento USB, possibilità di salvare, stampare o spedire via . Laboratorio Linguistico SCHEDA TECNICA Pag. 7

8 F HARDWARE E SOFTWARE PER LA POSTAZIONE ALUNNO N. 24 PC ALUNNO CONFORME CE E ISO 9001 con garanzia ON-SITE di almeno 2 anni CASE) Middle ATX con attacchi frontali per cuffie, microfono e USB Alimentatore) ATX almeno 500W CPU) Processore Intel Core 2 Quad Q Ghz 1333 Mhz - 12Mb L2 cache MAINBOARD) Dual channel DDR Serial ATA (SATA) 3Gb/s - LAN Gigabyte integrata - IEEE 1394a interface - audio integrato almeno 5.1 High Definition RAM) 4Gb DDR3 1333Mhz in Dual Channel SCHEDA VIDEO) PCI-e almeno 512Mb dedicati - DVI - TvOut HARD DISK) 640Gb - Serial Ata II 3.0 Gbps - 32Mb BufferMemory rpm SCHEDA DI RETE) 100/1000 FDD) 3,5" 1,44Mb DVD-R) Masterizzatore DVD DualLayer TASTIERA & MOUSE) Tastiera multimediale con filo + Mouse scroll ottico con filo + MousePad CUFFIA) cuffia chiusa professionale con microfono SOFTWARE) Licenza d uso Windows SEVEN Professional MONITOR) LCD 19" Widescreen- Pixel Pitch (mm): 0,294 - Luminosità: almeno 300 cd/m2 Contrasto almeno 2000:1 - Angolo di visuale (orizz/vert) almeno 170 / Tempo di risposta almeno 5ms - Risoluzione massima almeno 1440x900 - Connessione: DVI Digital G PROGETTO DI FORMAZIONE La Ditta fornitrice dovrà assicurare un corso di formazione all uso di tutto l hardware ed il software fornito della durata di almeno 15 ore da espletare durante in orario pomeridiano. Tale corso dovrà essere svolto da personale esperto e sarà rivolto a tutto il personale scolastico che dovrà utilizzare il laboratorio. H SOFTWARE LINGUISTICO La Ditta fornitrice dovrà indicare nell offerta anche le caratteristiche di alcuni software linguistici (con relative quotazioni) relativi alle lingue Francese, Inglese e Tedesco che i nostri insegnanti valuteranno per un eventuale acquisto. I IMPIANTO DI ANTIFURTO A NORMA DI LEGGE J IMPIANTO DI CONDIZIONAMENTO ADEGUATO ALLA SALA A NORMA DI LEGGE Laboratorio Linguistico SCHEDA TECNICA Pag. 8

ALLEGATO C1. Descrizione Voce. Rete dati certificata 1Gb realizzata con cavo FTP schermato categoria 6E.

ALLEGATO C1. Descrizione Voce. Rete dati certificata 1Gb realizzata con cavo FTP schermato categoria 6E. ALLEGATO C Capitolato Tecnico della fornitura Nella presente Scheda tecnica, da compilare e inserire in busta chiusa con la dicitura Offerta Economica sono descritte le caratteristiche tecniche minime

Dettagli

B) ELENCO ATTREZZATURE

B) ELENCO ATTREZZATURE B) ELENCO ATTREZZATURE Si riporta nella tabella seguente l elenco delle attrezzature da acquistare per la realizzazione del progetto PON FESR codice B-1-FESR-2008-1320. In tale elenco sono indicate le

Dettagli

LABORATORIO LINGUISTICO ATT 280. Descrizione del prodotto

LABORATORIO LINGUISTICO ATT 280. Descrizione del prodotto LABORATORIO LINGUISTICO ATT 280 Descrizione del prodotto Laboratorio linguistico digitale ATT 280 Descrizione del prodotto ATT 280 è un laboratorio linguistico digitale progettato per svolgere in maniera

Dettagli

www.ictramonti.org Capitolato Tecnico Ambienti per l Apprendimento AOODGAI 8124 del 15-07-2008

www.ictramonti.org Capitolato Tecnico Ambienti per l Apprendimento AOODGAI 8124 del 15-07-2008 Ministero Pubblica Istruzione www.ictramonti.org Prot: 455 Tramonti, 18/02/2010 Capitolato Tecnico AAMBIENTE PER L APPRENDIMENTO [F.E.S.R] 2007-20013 Ambienti per l Apprendimento AOODGAI 8124 del 15-07-2008

Dettagli

Laboratorio Linguistico multimediale

Laboratorio Linguistico multimediale Laboratorio Linguistico multimediale CARATTERISTICHE INNOVATIVE Il Laboratorio linguistico multimediale Intralab si contraddistingue per le seguenti caratteristiche: Si presenta come un laboratorio informatico,

Dettagli

Progetto: Lingua viva

Progetto: Lingua viva Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Distretto scolastico 25 ISTITUTO COMPRENSIVO S. M. PAOLO DI TARSO Via Risorgimento, 66-80070 Bacoli Na tel/fax 081 5232640 E-MAIL SCUOLA: NAIC83700G@istruzione.it

Dettagli

ALLEGATO C alla nota prot. n. 7125 / C43 del 19 ottobre 2011.

ALLEGATO C alla nota prot. n. 7125 / C43 del 19 ottobre 2011. ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE CARLO ALBERTO DALLA CHIESA Sedi: IPSIA Caltagirone - IPSSAR Mineo IPSIA sede C. C. Via S. M. di Gesù s.n. 9504 Caltagirone (CT) Tel. 09332022 Fax 09332224 Sito web: www.ipsiacaltagirone.info

Dettagli

Allegato A. n. 1 PC postazione Server (riportare i prezzi iva inclusa)

Allegato A. n. 1 PC postazione Server (riportare i prezzi iva inclusa) Allegato A Caratteristiche tecniche del materiale richiesto. Esse costituiscono standard di riferimento base. La proposta di materiale con caratteristiche analoghe o superiori è naturalmente possibile:

Dettagli

ALLEGATO TECNICO. B-2-B FESR-2008-121 Primo Laboratorio Linguistico

ALLEGATO TECNICO. B-2-B FESR-2008-121 Primo Laboratorio Linguistico ALLEGATO TECNICO Codice CIG: B-2-B FESR-2008-2 Primo Laboratorio Linguistico Attrezzature richieste o equivalenti Pezzi Prezzo unitario Prezzo totale Lavagna Interattiva multimediale con tecnologia infrarosso

Dettagli

E-Mail PEC: iisdesimoni@postecert.it PROGETTO AMMODERNAMENTO DELLE DOTAZIONI LABORATORIALI DEGLI ISTITUTI TECNICI. Capitolato Tecnico

E-Mail PEC: iisdesimoni@postecert.it PROGETTO AMMODERNAMENTO DELLE DOTAZIONI LABORATORIALI DEGLI ISTITUTI TECNICI. Capitolato Tecnico MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE A. DE SIMONI Via Tonale n.18-23100 SONDRIO Tel. 0342/ 514516-216255 Fax. 0342/ 514798 Cod. Fisc. 80001880147 -

Dettagli

I CIRCOLO DIDATTICO S. G. BOSCO Piazza Garibaldi, 36 70054 Giovinazzo (Ba)

I CIRCOLO DIDATTICO S. G. BOSCO Piazza Garibaldi, 36 70054 Giovinazzo (Ba) I CIRCOLO DIDATTICO S. G. BOSCO Piazza Garibaldi, 36 70054 Giovinazzo (Ba) Allegato tecnico B per n. LABORATORIO LINGUISTICO PON FESR CODICE B-.B-FESR0_POR_PUGLIA-20-62 (Bando prot. n. 3657/B-8 del 4/0/20)

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI Unione Europea Fondo Sociale Europeo ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI Unione Europea Fondo Europeo Sviluppo Regionale Via Dante, 9 7400 Taranto Tel. 099/ 4779476 - fax 099/4779477 E-mail:

Dettagli

ATTREZZATURE PER LABORATORIO LINGUSTICO B-1.B-FESR06_POR_CAMPANIA-2011-495

ATTREZZATURE PER LABORATORIO LINGUSTICO B-1.B-FESR06_POR_CAMPANIA-2011-495 ALLEGATO B CAPITOLATO TECNICO Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Lotto/progetto n.2 CIG 3520191980 ATTREZZATURE PER LABORATORIO LINGUSTICO B-1.B-FESR06_POR_CAMPANIA-2011-495 1)

Dettagli

I.S.I.S. G. MINZONI. Allegato 1 CAPITOLATO TECNICO.

I.S.I.S. G. MINZONI. Allegato 1 CAPITOLATO TECNICO. I.S.I.S. G. MINZONI Via Bartolo Longo, 17 80014 Giugliano in Campania tel. 0815061595 fax 081 8948984 Email NAIS06100L@istruzione.it Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Allegato

Dettagli

ITG.-IPC. M.P. VITRUVIO

ITG.-IPC. M.P. VITRUVIO allegato A laboratorio multimediale E Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ITG.-IPC. M.P. VITRUVIO Sede. Via D Annunzio n. 25 80053 Castellammare

Dettagli

PON F.E.S.R. - Codice B-1.B-FESR06_POR_CAMPANIA-2011-423 Comunicare per crescere. Gara per la fornitura di n 3 laboratori linguistici

PON F.E.S.R. - Codice B-1.B-FESR06_POR_CAMPANIA-2011-423 Comunicare per crescere. Gara per la fornitura di n 3 laboratori linguistici PON F.E.S.R. - Codice B-.B-FESR06_POR_CAMPANIA-20-423 Comunicare per crescere Gara per la fornitura di n 3 laboratori linguistici Allegato B CAPITOLATO TECNICO Configurazione : sede centrale DESCRIZIONE

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. LOTTO 2 Il futuro dell'europa è in classe Arredi, fornitura di arredi specifici per la realizzazione di ambienti di apprendimento

CAPITOLATO TECNICO. LOTTO 2 Il futuro dell'europa è in classe Arredi, fornitura di arredi specifici per la realizzazione di ambienti di apprendimento CAPITOLATO TECNICO Oggetto della gara, suddivisa in sei Lotti, è la fornitura di prodotti e servizi per la realizzazione del progetto PON A-1-FESR06_POR_CAMPANIA_2012_106 La scuola diventa 2.0 e Il futuro

Dettagli

Allegato A (A-2- FESR 04_POR _Sicilia 2011-843 La comunicazione interattiva )

Allegato A (A-2- FESR 04_POR _Sicilia 2011-843 La comunicazione interattiva ) Allegato A (A-2- FESR 04_POR _Sicilia 2011-843 La comunicazione interattiva ) Caratteristiche tecniche del materiale richiesto. Esse costituiscono standard di riferimento base. La proposta di materiale

Dettagli

(Intestazione della ditta partecipante)

(Intestazione della ditta partecipante) (Intestazione della ditta partecipante) ALLEGATO B Al Dirigente Scolastico Del Liceo Scientifico Statale M.Cipolla P.le Placido Rizzotto 91022 Castelvetrano Oggetto: Domanda per la partecipazione alla

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "L. Fazzini V. Giuliani

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore L. Fazzini V. Giuliani Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "L. Fazzini V. Giuliani Loc. Macchia di Mauro - 709 Vieste (FG) - Tel. 0884 706205 - Fax 0884 7007 FGIS00400G Cod.Fisc. 8300266076 sito web: www.fazzinivieste.it

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania. Distretto scolastico 25

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania. Distretto scolastico 25 Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Distretto scolastico 25 ISTITUTO COMPRENSIVO S. M. PAOLO DI TARSO Via Risorgimento, 66-80070 Bacoli Na tel/fax 081 5232640 E-MAIL SCUOLA: NAIC83700G@istruzione.it

Dettagli

EVOLUTION DML SHW. Consolle di Regia EVOLUTION DML

EVOLUTION DML SHW. Consolle di Regia EVOLUTION DML EVOLUTION DML SHW ll Laboratorio Linguistico Multimediale EVOLUTION DML SHW, dotato del software EDUTRONIC imdr per la simulazione di un potente registratore Virtuale, è uno dei più potenti Laboratori

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI Unione Europea Fondo Sociale Europeo ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI Unione Europea Fondo Europeo Sviluppo Regionale Via Dante, 9 7400 Taranto Tel. 099/ 4779476 - fax 099/4779477 E-mail:

Dettagli

Laboratorio MULTIMEDIALE scuola secondaria di I A POSTAZIONE MULTIMEDIALE POSTAZIONE ALUNNO

Laboratorio MULTIMEDIALE scuola secondaria di I A POSTAZIONE MULTIMEDIALE POSTAZIONE ALUNNO FESR Ambienti per l apprendimento (fondi nazionali e Fondo Europeo di Sviluppo Regionale) 2007 IT 05 1 PO 04 F.E.S.R Obiettivo A1 (Incrementare le dotazioni tecnologiche e le reti delle istituzioni scolastiche)

Dettagli

SCHEDA TECNICA LABORATORIO MATEMATICO-SCIENTIFICO ESPLORANDO LA TERRA E L UNIVERSO

SCHEDA TECNICA LABORATORIO MATEMATICO-SCIENTIFICO ESPLORANDO LA TERRA E L UNIVERSO SCHEDA TECNICA LABORATORIO MATEMATICO-SCIENTIFICO ESPLORANDO LA TERRA E L UNIVERSO POR FERS CALABRIA 2007/2013 ASSE IV Qualità della vita ed inclusione sociale Linea d intervento 4.1.1.4 Laboratori scientifici

Dettagli

ALLEGATO 1 SCHEDA TECNICA DESCRITTIVA DELLE ATTREZZATURE E MATERIALI OGGETTO DELLA FORNITURA. Laboratorio Multimediale

ALLEGATO 1 SCHEDA TECNICA DESCRITTIVA DELLE ATTREZZATURE E MATERIALI OGGETTO DELLA FORNITURA. Laboratorio Multimediale ALLEGATO 1 SCHEDA TECNICA DESCRITTIVA DELLE ATTREZZATURE E MATERIALI OGGETTO DELLA FORNITURA Laboratorio Multimediale N. 1 PERSONAL COMPUTER DOCENTE Personal computer desktop: microprocessore Quad core,

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia. SCHEDA TECNICA per una scuola innovativa Descrizione prodotti Q/tà Prezzo

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia. SCHEDA TECNICA per una scuola innovativa Descrizione prodotti Q/tà Prezzo ALLEGATO A Programma Operativo Regionale 2007 IT6PO00 FESR Sicilia Progetto A--FESR04-POR-SICILIA-20-2298 Informatica titolo Per una scuola innovativa Totale configurazione sub-progetto: 3.240,00 ord.

Dettagli

RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE EDU NET

RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE EDU NET RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE EDU NET La Rete Didattica Multimediale EDU NET raggruppa diverse tipologie di reti didattiche che possono essere hardware, software o un insieme di hardware e software per meglio

Dettagli

Allegato C - OFFERTA ECONOMICA - Capitolato Tecnico 5 LOTTI Progetto E-1-FESR-2014-935 IISS G.M. SFORZA - PALAGIANO

Allegato C - OFFERTA ECONOMICA - Capitolato Tecnico 5 LOTTI Progetto E-1-FESR-2014-935 IISS G.M. SFORZA - PALAGIANO Allegato C - OFFERTA ECONOMICA - Capitolato Tecnico 5 LOTTI Progetto E-1-FESR-2014-935 IISS G.M. SFORZA - PALAGIANO LOTTO 1 - Sala Docenti - Sede: Max euro 6000,00 Palagiano - "Una finestra sul futuro"

Dettagli

I.C. D ANGIO ISTITUTO COMPRENSIVO Via Cattaneo, 35 80040 - Trecase (Na) Tel.: 081 5369654 E-Mail: naic89600b@istruzione.it

I.C. D ANGIO ISTITUTO COMPRENSIVO Via Cattaneo, 35 80040 - Trecase (Na) Tel.: 081 5369654 E-Mail: naic89600b@istruzione.it Tel.: 08 5369654 Allegato B al bando - Lotto 4 POR FESR-20-202 Bando pubblico per la fornitura di attrezzature e servizi previsti dal progetto. OFFERTA TECNICO - ECONOMICA Il presente allegato costituisce

Dettagli

VIA ACHILLE BRUNI, 6-76121 BARLETTA (BT)

VIA ACHILLE BRUNI, 6-76121 BARLETTA (BT) VIA ACHILLE BRUNI, 6-762 BARLETTA (BT) Tel.: 0883/5060 - Fax: 0883/575773 Codice Fiscale: 80030723 - Codice Meccanografico: BAMM076002 E-mail: bamm076002@istruzione.it - bamm076002@pec.istruzione.it Sito

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI FRANCAVILLA DI SICILIA

ISTITUTO COMPRENSIVO DI FRANCAVILLA DI SICILIA 094298230 Fax 09429854 e-mail: meee0300t@istruzione.it ALLEGATO A PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-203 AMBIENTI PER L APPRENDIMENTO Codice nazionale identificativo: B-.B-FESR-2008-675 Progetto: Lingua

Dettagli

ALLEGATO CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO CAPITOLATO TECNICO ALLEGATO CAPITOLATO TECNICO La dotazione individuata consiste in: Rif. N. Descrizione 1 30 Notebook alunni ASUS 2 3 Notebook docente ASUS i5 3 1 PC desktop Intel con funzione di server 4 2 Stampante laser

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. LIM ACTION A-1-FESR06_POR_CAMPANIA_2012-1645 LIM ACTION (ID 1035594) DESCRIZIONE PROGETTO DESCRIZIONE ACQUISTO quantità

CAPITOLATO TECNICO. LIM ACTION A-1-FESR06_POR_CAMPANIA_2012-1645 LIM ACTION (ID 1035594) DESCRIZIONE PROGETTO DESCRIZIONE ACQUISTO quantità ALLEGATO C CAPITOLATO TECNICO Nel presente capitolato tecnico sono descritte le caratteristiche tecniche minime cui devono necessariamente rispondere tutte le apparecchiature offerte (Pena esclusione).

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGRANARO

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGRANARO ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO DELLA RdO N.1240019 Codice progetto d Istituto 10.8.1.A3- FESRPON-MA-2015-105 CUP: G97DI5000000007 CIG: Z011A0FEC4 Premessa Nei paragrafi che seguono sono riportati l oggetto

Dettagli

ALLEGATO C- Scheda Tecnica Lotto 1. t SISTEMA LIM Fornitura Quantità Caratteristiche Tecniche minime LIM 39 Lavagna interattiva multimediale con:

ALLEGATO C- Scheda Tecnica Lotto 1. t SISTEMA LIM Fornitura Quantità Caratteristiche Tecniche minime LIM 39 Lavagna interattiva multimediale con: Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale UNI EN ISO 9004:2009 Con l Europa investiamo nel vostro futuro Istituto d Istruzione Secondaria F. de Sanctis Sant Angelo dei Lombardi (AV) Programma

Dettagli

Obiettivo A Promuovere e sviluppare la Società dell informazione e della conoscenza nel sistema scolastico

Obiettivo A Promuovere e sviluppare la Società dell informazione e della conoscenza nel sistema scolastico UNIONE EUROPEA F.E.S.R. 38 Distretto scolastico ISTITUTO COMPRENSIVO DI scuola materna, elementare e media -SCUOLA MEDIA E. de NICOLA Via Sariani, 2-8005 - AGEROLA tel. e fax n. 08/ 87998 Sede aggregata

Dettagli

S E R V E R 1 POSTAZIONE

S E R V E R 1 POSTAZIONE allegato A laboratorio multimediale C Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ITG.-IPC. M.P. VITRUVIO C.F. 90044710631- E-MAIL:NAIS00900G@istruzione.it

Dettagli

Rete didattica Multimediale Linguistica Software

Rete didattica Multimediale Linguistica Software Rete didattica Multimediale Linguistica Software Vuoi catturare l attenzione dei tuoi alunni? Con Smartmedia Pro, il nostro software di gestione della rete didattica multimediale linguistica, potrai facilmente

Dettagli

Attrezzatura Quantità Riferimento Scanner A4 1 Riferimento N 1 Notebook 20 Riferimento N 2. Videoproiettore 1 Riferimento N 3

Attrezzatura Quantità Riferimento Scanner A4 1 Riferimento N 1 Notebook 20 Riferimento N 2. Videoproiettore 1 Riferimento N 3 Allegato A/02 - Attrezzature Informatiche Nella tabella seguente è riportato l elenco delle attrezzature da acquistare in attuazione del progetto PON FESR codice A-1-FESR06_POR_CAMPANIA-2011-611 - Lotto

Dettagli

CON L EUROPA, INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO. Capitolato tecnico per la richiesta di Offerta (Rdo n. 560322) sul MEPA E-1-FESR-2014-1020

CON L EUROPA, INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO. Capitolato tecnico per la richiesta di Offerta (Rdo n. 560322) sul MEPA E-1-FESR-2014-1020 ISTITUTO COMPRENSIVO FRANCESCO GIACOMO PIGNATELLI Sede Centrale Via Don Minzoni, n. 1 74023 GROTTAGLIE tel. segret. 099 5635481 tel. presid. 099 5619721, Fax n. 099 5669005 www.istitutocomprensivopignatelli.gov.it

Dettagli

LABORATORIO DI INFORMATICA

LABORATORIO DI INFORMATICA Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale P.O.N Ambienti per l Apprendimento DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO - SESSA AURUNCA Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Dipartimento

Dettagli

ALLEGATO D) CAPITOLATO ECONOMICO

ALLEGATO D) CAPITOLATO ECONOMICO ALLEGATO D) CAPITOLATO ECONOMICO Programma Operativo Nazionale FESR Ambienti per l apprendimento E-FESR-20-87 E--FESR-20-87 Descrizione Prezzo unitario comprensivo d IVA Quantità Prezzo totale comprensivo

Dettagli

SCHEDA n 1 STAZIONE DI LAVORO TIPO WORK STATION GRAFICO

SCHEDA n 1 STAZIONE DI LAVORO TIPO WORK STATION GRAFICO SCHEDA n 1 STAZIONE DI LAVORO WORK STATION GRAFICO CPU PROCESSORE X86 DI ULTIMA GENERAZIONE, AVENTE, NEL BENCHMARK SYSMARK 2004 SE, RATING MAGGIORE di 258. CACHE RAM 4 Mb L2 BUS 1333 Mhz INTEL SLOT Disponibili

Dettagli

Prot. n. 700 Bari, 03 febbraio 2009

Prot. n. 700 Bari, 03 febbraio 2009 Prot. n. 700 Bari, 03 febbraio 2009 OGGETTO: Licitazione Privata a mezzo offerta per la fornitura di fornitura di attrezzature didattiche (B2-FESR-2007-379). Si comunica che questa scuola procederà all

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE PIETRO LEONE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE PIETRO LEONE ALLEGATO A (scheda tecnica su cui formulare l offerta) TIMBRO DELLA DITTA Al Dirigente Scolastico Dell Istituto Comprensivo Statale Pietro Leone Via Lombardo Radice, n8 93100 - CALTANISSETTA Oggetto: Domanda

Dettagli

ERSAT Ente Regionale di Sviluppo ed Assistenza Tecnica in Agricoltura

ERSAT Ente Regionale di Sviluppo ed Assistenza Tecnica in Agricoltura ERSAT Ente Regionale di Sviluppo ed Assistenza Tecnica in Agricoltura Allegato B Adeguamento dell infrastruttura informatica dell Ersat Acquisizioni 2005 Capitolato speciale di gara Ing. Piero Iacuzzi

Dettagli

RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE LINGUISTICA

RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE LINGUISTICA RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE LINGUISTICA SOFTWARE Ver. 6.0 Pagina 1 Software di rete didattica Con opzione di laboratorio linguistico digitale A.A.C. La soluzione proposta permette di realizzare, partendo

Dettagli

SERVER HP PROLIANT ML350 GENERAZIONE 8

SERVER HP PROLIANT ML350 GENERAZIONE 8 PROMO SERVER HP MISTER COMPUTER S.A.S. Elaborazione del 19/10/2012 tel 055 3427481 Ultimo aggiornamento fax 055 3424000 05/11/2012 09:29 WWW.MISTERCOMPUTER.IT SERVER HP PROLIANT ML350 GENERAZIONE 8 INTEL

Dettagli

I.C. D ANGIO ISTITUTO COMPRENSIVO Via Cattaneo, 35 80040 - Trecase (Na) Tel.: 081 5369654 E-Mail: naic89600b@istruzione.it

I.C. D ANGIO ISTITUTO COMPRENSIVO Via Cattaneo, 35 80040 - Trecase (Na) Tel.: 081 5369654 E-Mail: naic89600b@istruzione.it Tel.: 08 5369654 Allegato B al bando - Lotto POR FESR-20-202 Bando pubblico per la fornitura di attrezzature e servizi previsti dal progetto. OFFERTA TECNICO - ECONOMICA Il presente allegato costituisce

Dettagli

Intestazione Istituto

Intestazione Istituto Intestazione Istituto Spett.le Ditta: lì Prot.:... Oggetto: Licitazione Privata per l acquisizione di Attrezzature e Tecnologie per la realizzazione di: LABORATORIO LINGUISTICO MULTIMEDIALE Misura... Questa

Dettagli

ALLEGATO A ELENCO MATERIALE

ALLEGATO A ELENCO MATERIALE ALLEGATO A ELENCO MATERIALE UN COMPUTER PER APPRENDERE ^ Configurazione DESCRIZIONE DELLA CARATTERISTICHE VOCE POSTAZIONI DI LAVORO PER LE SEGRETERIE SCOLASTICHE COMPUTER COMPLETO DI MONITOR LCD WIDE SCREEN

Dettagli

Bando 5685 del 20/04/2011. CAPITOLATO TECNICO TECNOLOGIE ALTERNATIVE Il G.Toma linguistico Codice: B-2-B-FESR-2011-29

Bando 5685 del 20/04/2011. CAPITOLATO TECNICO TECNOLOGIE ALTERNATIVE Il G.Toma linguistico Codice: B-2-B-FESR-2011-29 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE P. COLONNA LICEO ARTISTICO-LICEO CLASSICO LICEO delle SCIENZE UMANE GALATINA PON 007-03 - FSE 007 IT 05 PO 007 "COMPETENZE PER LO SVILUPPO Bando 5685 del 0/04/0

Dettagli

Istituto Comprensivo

Istituto Comprensivo Istituto Comprensivo SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO 73052 Parabita - Via Roma, 20 Tel. 0833593305 Email: leic84600x@istruzione.it Prot. n. 5180/B17 Parabita, 18/10/2010 Spett.le

Dettagli

SERVIZIO DI LOCAZIONE DI MATERIALE INFORMATICO. Capitolato Tecnico

SERVIZIO DI LOCAZIONE DI MATERIALE INFORMATICO. Capitolato Tecnico SERVIZIO DI LOCAZIONE DI MATERIALE INFORMATICO Capitolato Tecnico 1 1. OGGETTO DELL APPALTO Forma oggetto del presente documento, il Servizio di Locazione di Materiale Informatico, per la durata complessiva

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 E-1-FESR -2014-269 (Avviso prot. N. AOODGAI/1858 del 28/02/2014)

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 E-1-FESR -2014-269 (Avviso prot. N. AOODGAI/1858 del 28/02/2014) ISTITUTO COMPRENSIVO DI CAMEROTA (INFANZIA / PRIMARIA/ SECONDARIA I GRADO) Cod. mecc. SAIC80900T Distretto s.n.c. N. 62 AutN. 170 Via Ex Convento dei Cappuccini, s.n. 84040 Camerota SA Tel. 0974/920027

Dettagli

Scuola Statale Secondaria di 1 grado M. Buonarroti - G. Marconi Via sott.te De Ceglie 5

Scuola Statale Secondaria di 1 grado M. Buonarroti - G. Marconi Via sott.te De Ceglie 5 Annualità 2010-2011 Scuola Statale Secondaria di 1 grado M. Buonarroti - G. Marconi Via sott.te De Ceglie 5 Giovinazzo (BA) Unione Europea Fondo Sociale Europeo Prot. n 2781 Giovinazzo, 30 settembre 2010

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER ACQUISTO LABORATORIO LINGUISTICO MULTIMEDIALE ED ACCESSORI

AVVISO PUBBLICO PER ACQUISTO LABORATORIO LINGUISTICO MULTIMEDIALE ED ACCESSORI Prot. 459 c/13 Nocera Inferiore, lì 29 gennaio 2009 Con l Europa investiamo nel vostro futuro Programma Operativo Nazionale 2007-2013 Obiettivo Convergenza Ambienti per l apprendimento 2007 IT 16 1 PO

Dettagli

1 CIRCOLO DI SOLOFRA DIREZIONE DIDATTICA Via Casapapa, 13 83029 - Solofra (Av) Tel.: 0825 581250 E-Mail: avee05300r@istruzione.it

1 CIRCOLO DI SOLOFRA DIREZIONE DIDATTICA Via Casapapa, 13 83029 - Solofra (Av) Tel.: 0825 581250 E-Mail: avee05300r@istruzione.it CIRCOLO DI SOLOFRA Via Casapapa, 3 Tel.: 0825 58250 Allegato B al bando - Lotto POR FESR-20-202 Bando pubblico per la fornitura di attrezzature e servizi previsti dal progetto. OFFERTA TECNICO - ECONOMICA

Dettagli

SCHEDA PREVENTIVO - LOTTO A SCHEDA D. Codice Nazionale Progetto : A1- FESR -2007-870. Importo totale IVA Compresa. n.r. Descrizione Q.

SCHEDA PREVENTIVO - LOTTO A SCHEDA D. Codice Nazionale Progetto : A1- FESR -2007-870. Importo totale IVA Compresa. n.r. Descrizione Q. Codice Nazionale Progetto : A1- FESR -2007-870 Istituto Comprensivo Statale Buccheri/Buscemi Viale Europa, 8 960 Buccheri (SR) SCHEDA PREVENTIVO - LOTTO A SCHEDA D n.r. Descrizione Q.tà Prezzo Unitario

Dettagli

Prot. 2291/B15 Carovigno li, 04/10/2011. Spett. li Ditte. TECNOLAB GROUP Via Vittorio Veneto, 2 70010 LOCOROTONDO (BA)

Prot. 2291/B15 Carovigno li, 04/10/2011. Spett. li Ditte. TECNOLAB GROUP Via Vittorio Veneto, 2 70010 LOCOROTONDO (BA) Ministero della Pubblica Istruzione Direzione Didattica Circolo "N. Brandi" Via Giosuè Carducci, - 7202 Carovigno (BR) Tel.: 083-99029 Fax: 083-992898 Email: bree03002@ istruzione. it Prot. 229/B5 Carovigno

Dettagli

POR FESR-2012-2014. Articolo Descrizione prodotto Requisiti tecnici Quantità

POR FESR-2012-2014. Articolo Descrizione prodotto Requisiti tecnici Quantità Allegato B al bando - Lotto unico: A-1-FESR06_POR_CAMPANIA-2012-611 POR FESR-2012-2014 Bando pubblico per la fornitura di attrezzature e servizi previsti dal progetto. OFFERTA TECNICO - ECONOMICA Il presente

Dettagli

Allegato 3 Scheda tecnica

Allegato 3 Scheda tecnica Regione Autonoma della Sardegna Assessorato degli Enti Locali, Finanze ed Urbanistica Direzione Generale della Pianificazione Territoriale Urbanistica e della Vigilanza Edilizia Servizio Affari Generali

Dettagli

GARA UFFICIOSA per la fornitura di n. 253 personal computer per laboratori informatici. Codice C.I.G.: 2497410FE9 Lettera di Invito.

GARA UFFICIOSA per la fornitura di n. 253 personal computer per laboratori informatici. Codice C.I.G.: 2497410FE9 Lettera di Invito. DIPARTIMENTO DI MATEMATICA PURA E APPLICATA GARA UFFICIOSA per la fornitura di n. 253 personal computer per laboratori informatici. Codice C.I.G.: 2497410FE9 Lettera di Invito. CAPITOLATO PARTE TECNICA

Dettagli

Radeon HD5450 512MB DEDICATI

Radeon HD5450 512MB DEDICATI Allegato D (da predisporsi su carta intestata della Ditta Proponente) Al Dirigente Scolastico Dell Istituto d Istruzione Superiore Luigi De Medici Via Zabatta n 9 - Ottaviano OGGETTO: OFFERTA PER LA FORNITURA

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE PER GEOMETRI ENRICO FERMI Via Como, 435 97019 - VITTORIA (RG) Cod. Mecc.: RGTD020007 Cod.Fiscale: 82000540888

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 Circolo S. G. Bosco Corso A. Jatta, 34/d 70037 RUVO DI PUGLIA (BA) Con l Europa, investiamo nel vostro futuro

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 Circolo S. G. Bosco Corso A. Jatta, 34/d 70037 RUVO DI PUGLIA (BA) Con l Europa, investiamo nel vostro futuro PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007/2013 AMBIENTI PER L APPRENDIMENTO Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Annualità 2014 Progetto 2014/15 Dalla Collegialità alla Professionalità (cod.: E-1-FESR-2014-1073)

Dettagli

OFFERTA TECNICA (Allegato 1 ) Caratteristiche e specifiche tecniche (a)

OFFERTA TECNICA (Allegato 1 ) Caratteristiche e specifiche tecniche (a) OFFERTA TECNICA (Allegato) Busta B Al Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Statale CD A. Manzoni- SM G.S. Poli Via C. Alberto n. 35 70056 Molfetta (BA) OGGETTO: PON FESR Ambienti per l apprendimento

Dettagli

Laboratotorio Linguistico HARDWARE. Nuova Laboratorio Linguistico HARDWARE (uno slave per due PC) Laboratorio linguistico Hardware (senza PC allievi)

Laboratotorio Linguistico HARDWARE. Nuova Laboratorio Linguistico HARDWARE (uno slave per due PC) Laboratorio linguistico Hardware (senza PC allievi) LISTINO PREZZI - 1-2010 Laboratotorio Linguistico HARDWARE Nuova Laboratorio Linguistico HARDWARE (uno slave per due PC) SE SD Laboratorio linguistico Hardware (senza PC allievi) Rete didattica multimediale

Dettagli

2/5. Tipologia della configurazione richiesta. Titolo progetto LA FORMAZIONE A PORTATA DI DITO

2/5. Tipologia della configurazione richiesta. Titolo progetto LA FORMAZIONE A PORTATA DI DITO PROGRAMMAZIONE FONDI STRUTTURALI 2007/203- Programma Operativo Nazionale Ambienti per l apprendimento finanziato con il Fondo Europeo di sviluppo Regionale Bando AOODGAI/858 del 28 febbraio 204 Codice

Dettagli

B A N D O D I G A R A

B A N D O D I G A R A POLITECNICO DEL MARE "DUCA DEGLI ABRUZZI" I S T I T U T O S T A T A L E D I I S T R U Z I O N E S U P E R I O R E CENTRO SERVIZI POLO FORMATIVO DELLA SICILIA PER L I.F.T.S. SETTORE TRASPORTI MEMBRO DI

Dettagli

AMBIENTI MULTIMEDIALI SPAZI ALTERNATIVI e POSTAZIONI INFORMATICHE

AMBIENTI MULTIMEDIALI SPAZI ALTERNATIVI e POSTAZIONI INFORMATICHE Ministero della Pubblica Istruzione - Direzione Scolastica Regionale per il Piemonte ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO STATALE DI PIANEZZA TO Via Manzoni, 5-0044 Pianezza TO 0/967 65 57 - Fax 0/967 35 76

Dettagli

Istituto Tecnico Statale Per Geometri

Istituto Tecnico Statale Per Geometri Ministero dell a Pubblica Istruzione Istituto Tecnico Statale Per Geometri Polo A - Sicurezza Via G. Fortunato 89900 Vibo Valentia e-mail vvtl010003@istruzione.it Tel.0963-42082 Fax 0963-44529 Prot.n 3439/A28

Dettagli

Programma Operativo Nazionale 2007-2013 Obiettivo Convergenza Ambienti per l Appredimento. Bando per la fornitura di attrezzature

Programma Operativo Nazionale 2007-2013 Obiettivo Convergenza Ambienti per l Appredimento. Bando per la fornitura di attrezzature ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. MARCONI TORRE ANNUNZIATA Via Roma Traversa Siano Tel/fax. 0886083-08865370 CODICE FISCALE 82006730632 E-MAIL natf060008@itruzione.it SITO INTERNET:www.itimarconi.it

Dettagli

Lotto 1 - importo max 2400 ISTITUTO PROFESSIONALE SERVIZI ALBERGHIERI RISTORAZIONE L. PETRONIO. Lotto 1 Tecnologie vicine alla scuola importo max 2400

Lotto 1 - importo max 2400 ISTITUTO PROFESSIONALE SERVIZI ALBERGHIERI RISTORAZIONE L. PETRONIO. Lotto 1 Tecnologie vicine alla scuola importo max 2400 ISTITUTO PROFESSIONALE SERVIZI ALBERGHIERI RISTORAZIONE L. PETRONIO Via Matilde Serao, 13-80078 - Pozzuoli - Napoli - Tel. 081. 5242873 Fax 081. 5241431 Distretto n. 25 Codice NARH06000X C.F. 96002810636

Dettagli

CAVI. Piattine bipolari trasparenti per HI-FI. Piattine bipolari rosse nere per altoparlanti. Cavi piatti per connettori telefonici

CAVI. Piattine bipolari trasparenti per HI-FI. Piattine bipolari rosse nere per altoparlanti. Cavi piatti per connettori telefonici CAVI Piattine bipolari trasparenti per HI-FI Sezione: 2 x 1.00 mm² Sezione: 2 x 1.50 mm² 701-1210 701-1215 Piattine bipolari rosse nere per altoparlanti Sezione: 2 x 0.50 mm² Sezione: 2 x 0.75 mm² Sezione:

Dettagli

AVVISO DI GARA-OFFERTA OFFERTA PER IL NOLEGGIO DI ATTREZZATURE HARDWARE E SOFTWARE

AVVISO DI GARA-OFFERTA OFFERTA PER IL NOLEGGIO DI ATTREZZATURE HARDWARE E SOFTWARE AVVISO DI GARA-OFFERTA OFFERTA PER IL NOLEGGIO DI ATTREZZATURE HARDWARE E SOFTWARE Questa Amministrazione, in esecuzione della Determinazione del Dirigente n. 394 del 30/05/2008 deve procedere, al noleggio

Dettagli

Da 'sala professori' ad 'aula di ricerca-azione' Attrezzatura caratteristiche MEDIADIRECT LIGRA DLI INGEGNART GERBER NOTE Numero Costo

Da 'sala professori' ad 'aula di ricerca-azione' Attrezzatura caratteristiche MEDIADIRECT LIGRA DLI INGEGNART GERBER NOTE Numero Costo Da 'sala professori' ad 'aula di ricerca-azione' Attrezzatura caratteristiche MEDIADIRECT LIGRA DLI INGEGNART GERBER NOTE Numero Costo LIM Postazioni multimediali desktop Superficie attiva 77 diagonale

Dettagli

Rete didattica e laboratorio linguistico DIDASOFT

Rete didattica e laboratorio linguistico DIDASOFT Rete didattica e laboratorio linguistico DIDASOFT CARATTERISTICHE DEL SOFTWARE Il crescente bisogno di strumenti tecnologicamente avanzati per gestire la continua evoluzione dei media negli ambiti formativi

Dettagli

didattica da laboratorio

didattica da laboratorio didattica da laboratorio LABORATORIO LINGUISTICO MULTIMEDIALE IDM Premium IDM PREMIUM è una rete didattica multimediale hardware ideata per rendere l insegnamento in laboratorio sempre più dinamico ed

Dettagli

ACER TABLET A500 32GB

ACER TABLET A500 32GB HARDWARE A PREZZI CONTENUTI ACER TABLET A500 32GB La mobilità e l innovazione hanno sempre fatto parte del DNA di Acer. Oggi trovano una nuova forma di espressione in Acer ICONIA TAB A500 concepito per

Dettagli

FONDO EUROPEO PER LO SVILUPPO REGIONALE PON AMBIENTI PER L APPRENDIMENTO OBIETTIVO A AZIONE A-1 CODICE A-1-FESR06_POR_CAMPANIA-2012-122 ALLEGATO A

FONDO EUROPEO PER LO SVILUPPO REGIONALE PON AMBIENTI PER L APPRENDIMENTO OBIETTIVO A AZIONE A-1 CODICE A-1-FESR06_POR_CAMPANIA-2012-122 ALLEGATO A FONDO EUROPEO PER LO SVILUPPO REGIONALE PON AMBIENTI PER L APPRENDIMENTO OBIETTIVO A AZIONE A-1 CODICE A-1-FESR06_POR_CAMPANIA-2012-122 ALLEGATO A AL BANDO DI GARA E CAPITOLATO D ONERI PER LA FORNITURA

Dettagli

LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE PER L ACQUISTO DI LABORATORIO LINGUISTICO

LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE PER L ACQUISTO DI LABORATORIO LINGUISTICO ISTITUTO COMPRENSIVO DI MONTECCHIO EMILIA Via XXV Aprile, 14-42027 Montecchio Emilia (RE) cod. mecc. REIC835001 0522-864201 - Fax 0522-861321 - C.F. 91094350351 - E mail segreteria@icmontecchio.it P.E.C.:

Dettagli

FOGLIO DI CONDIZIONI

FOGLIO DI CONDIZIONI Richiesta offerta per fornitura di n 3 computer desktop, n 2 monitor 17 LCD, n 1 fotocameta digitale, n 1 multifunzione (Stampante/Scanner/Fotocopiatore), n 1 stampante laser b/n A3, n 1 perno per alimentatore

Dettagli

Prot. 2398/a22 Bacoli, 7 ottobre 2011

Prot. 2398/a22 Bacoli, 7 ottobre 2011 Istituto Comprensivo Statale Antonio Gramsci via Lungolago rotonda Miliscola 80070 Bacoli (NA) C.F. 800468063 C.M. NAIC83800B Tel/Fax 08 533080 naic83800b@istruzione.it - www.icsgramsci.it Prot. 398/a

Dettagli

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO Art. 1 Oggetto dell appalto L appalto ha per oggetto il noleggio

Dettagli

ALLEGATO A ARREDI. N.1 PEDANA PER TAVOLO DOCENTE Con piano rivestito in gomma bullonata e botola per accesso agli impianti.

ALLEGATO A ARREDI. N.1 PEDANA PER TAVOLO DOCENTE Con piano rivestito in gomma bullonata e botola per accesso agli impianti. ALLEGATO A SPECIFICHE TECNICHE ATTREZZATURE PER LA REALIZZAZIONE DEL LABORATORIO MULTIMEDIALE LINGUISTICO AUDIO ATTIVO COMPARATIVO CON POSTAZIONI PER DISABILI E SISTEMA DI VIDEOCONFERENZA PROFESSIONALE

Dettagli

ISTITUTO TECNICO AGRARIO O.

ISTITUTO TECNICO AGRARIO O. N. 23 Notebook dalle seguenti caratteristiche tecniche minime: Pc notebook Sistema operativo Windows 8 professional o Windows 7 professional HD 500 Gb minimo Masterizzatore DVD Schermo 15,6 LCD Wireless

Dettagli

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro MINISTERODELL ISTRUZIONE,DELL UNIVERSITA EDELLA RICERCA ISTITUTO D ISTRUZIONESUPERIORE FRANCESCO FERRARA C. M.:TPIS02600N Sezioni Associate: I.T.S.E. TPTD02601X I.P.S.I.A-I.P.S.S. TPRI026019 - Mazara del

Dettagli

Convenzione Acquisto Personal Computer DESKTOP 2 CONVENZIONE PC DESKTOP 2 CARATTERISTICHE TECNICHE PRODOTTI PERSONAL COMPUTER FASCIA MEDIA

Convenzione Acquisto Personal Computer DESKTOP 2 CONVENZIONE PC DESKTOP 2 CARATTERISTICHE TECNICHE PRODOTTI PERSONAL COMPUTER FASCIA MEDIA CONVENZIONE PC DESKTOP 2 CARATTERISTICHE TECNICHE PRODOTTI PERSONAL COMPUTER FASCIA MEDIA MARCA DEL PERSONAL COMPUTER FASCIA MEDIA MODELLO/CODICE DEL PERSONAL COMPUTER FASCIA MEDIA CARATTERISTICA ERGO

Dettagli

Allegato 3. Scheda tecnica

Allegato 3. Scheda tecnica Regione Autonoma della Sardegna Assessorato degli Enti Locali, Finanze ed Urbanistica Direzione Generale della Pianificazione Territoriale Urbanistica e della Vigilanza Edilizia Servizio Affari Generali

Dettagli

ARREDI CONFIGURAZIONE MINIMA RICHIESTA POSTAZIONE CANALIZZATA AD ANGOLO IN LEGNO MELAMMINICO cm160+angolo+100

ARREDI CONFIGURAZIONE MINIMA RICHIESTA POSTAZIONE CANALIZZATA AD ANGOLO IN LEGNO MELAMMINICO cm160+angolo+100 PZ. 1 ARREDI POSTAZIONE CANALIZZATA AD ANGOLO IN LEGNO MELAMMINICO cm160+angolo+100 Piano in fibre legnose nobilitate con resine melaminiche. Struttura portante interamente in acciaio. Canalizzazione cavi

Dettagli

Soluzione integrata per la didattica in classe

Soluzione integrata per la didattica in classe MARZO 2009 La Direzione Generale per gli Studi e la Programmazione e per i Sistemi Informativi del MIUR in collaborazione con ANSAS fornisce, a supporto delle scuole, la presente informativa quale proposta

Dettagli

ALLEGATO L DICHIARAZIONE RELATIVA ALL OFFERTA TECNICA

ALLEGATO L DICHIARAZIONE RELATIVA ALL OFFERTA TECNICA DICHIARAZIONE PAG 1 DI 8 ALL OFFERTA TECNICA COD. 65_12 - LOTTO 3 - FORNITURA DI PC, PORTATILI, SOFTWARE E ACCESSORI (L allegato deve essere sottoscritto dal Rappresentante Legale della Ditta ed essere

Dettagli

SATELLITE A30. Tutto quello che un notebook deve avere ad un prezzo eccellente. Marketing Product Launch Marketing Product Launch

SATELLITE A30. Tutto quello che un notebook deve avere ad un prezzo eccellente. Marketing Product Launch Marketing Product Launch SATELLITE A30 Tutto quello che un notebook deve avere ad un prezzo eccellente SATELLITE A30 Marketing Product Launch Marketing Product Launch Massimo Arioli B2C Product Marketing Assistant Computer Systems

Dettagli

Prot. N. C24/14 Gravina in Puglia, 05/08/2013 COD. CIG. Z5A0A155FE COD. CUP. G88G1100320007

Prot. N. C24/14 Gravina in Puglia, 05/08/2013 COD. CIG. Z5A0A155FE COD. CUP. G88G1100320007 Con l Europa, investiamo nel vostro futuro Centro Territoriale Permanente Nunzio Ingannamorte Via Francesco Baracca, 62-70024 GRAVINA IN PUGLIA (BA) TEL. e FAX 080/3264277 http:www.ingannamorte.eu email:

Dettagli

Avviso Pubblico. Fornitura di dotazioni tecnologiche per la realizzazione di un laboratorio multimediale presso la Scuola Media di Nicotera (vv)

Avviso Pubblico. Fornitura di dotazioni tecnologiche per la realizzazione di un laboratorio multimediale presso la Scuola Media di Nicotera (vv) ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO STATALE PIAZZA FRANCESCO RAIMONDO TEL. 0963/81307 81430-81843 FAX - 0963/887056 E-MAIL: VMM016007@ISTRUZIONE.IT COD.MECC.VVMM040004 NICOTERA (VV) Programma Operativo Nazionale

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI TRAMONTI (SA)

ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI TRAMONTI (SA) ALLEGATO B ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI TRAMONTI (SA) OGGETTO: Richiesta di preventivo di speda per la realizzazione di ambienti dedicati per facilitare e promuovere la formazione permanente dei docenti

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca CAPITOLATO TECNICO SPECIALE DELLA R.d.O. PER L ACQUISTO DI LAVAGNE INTERATTIVE MULTIMEDIALI, VIDOPROIETTORI E PERSONAL COMPUTERS La dotazione individuata consiste in: 1) LIM e VIDEOPROIETTORE ad Ottica

Dettagli