by Roberto Romano Guida pratica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "by Roberto Romano Guida pratica"

Transcript

1 by Roberto Romano 12 Guida pratica

2 2 IMPORTANTE Le notizie qui riportate e relative a orari o tariffe sono quelle in vigore all atto della stesura di questa guida. E dunque consigliabile verificarne l attualità al momento del viaggio. Muoversi a Berlino Come sempre, nelle grandi città, il mezzo più comodo e veloce per muoversi è il Metro. A Berlino addirittura ce ne sono due: la sotterranea (U-Bahn) e la sopraelevata (S-Bahn). Con un unico biglietto è possibile viaggiare con entrambe le modalità. Come in tutte le città le linee del Metro sono numerate e colorate. (segue pag. 3) Le linee della U-Bahn: U1 Uhlandstrasse Warschauer Strasse U2 Pankow Ruhleben U3 Nollendorfplatz Krumme Lanke U4 Nollendorfplatz Innsbrucker Platz U5 Alexanderplatz Hönow U6 Alt-Tegel Alt-Mariendorf U7 Rathaus Spandau Rudow U8 Wittenau Hermannstrasse U9 Rathaus Steglitz Osloer Strasse U55 Hauptbhanhof Unter den Linden Le linee della S-Bahn S1 Berlin Wannsee Oranienburg S2 Blankenfelde Bernau S25 Teltow Stadt Hennigsdorf S3 Berlin Ostbahnhof Erkner S41 Ringbahn (ferrovia circolare) in senso orario S42 Ringbahn (ferrovia circolare) in senso antiorario S45 Berlin Hermannstraße Flughafen Berlin Schönefeld S46 Berlin Westend Königs Wusterhausen S47 Berlin Südkreuz Berlin Spindlersfeld S5 Berlin Westkreuz Strausberg Nord S7 Potsdam Hauptbahnhof Ahrensfelde S75 Berlin Spandau Berlin Wartenberg S8 Birkenwerder Zeuthen S85 Berlin Waidmannslust Berlin Grünau S9 Berlin Spandau Flughafen Berlin-Schönefeld Celienhof è un castello sulle rive del lago Wansee. E qui che, nel 1945, a guerra terminata si svolse la Conferenza di Potsdam tra gli stati vincitori: Francia, Inghilterra, Stati Uniti e Unione Sovietica, che decise la divisione della Germania tra Est e Ovest e, in essa, la divisione di Berlino. Chicche: Il Quartiere Olandese sembra una replica di Amsterdam, Mancano solo i canali. Al suo interno la Dampfmaschinenhaus, la casa delle macchine a vapore fa parte dell Università e attira studenti da tutta la Germania. Altra chicca del quartiere sono gli ex Babelsberg Film Studio, gli studi cinematografici forse i più antichi al mondo. Qui girarono molti loro film Marlene Dietriche e Fritz Lang. Altra chicca. Pranzate al Historischen Mühle un ristorante più o meno di fronte al Sansussi Fuori Potsdam, verso sud, sempre sul lago, c è il villaggio di Caputh. Qui Einstein abitava in una casa in posizione idilliaca sulla collina con vista al lago 9 Shopping Friedereichstrasse è ottima per gli acquisti. Da non perdere la Schönhauser Allee nella parte nord della città. E una via molto lunga. Ci corre la Metro Ubhan U2 Rosso. Rosa Luxemburg platz; Senefelderplatz, Eberswalderstrasse, Schönhauser Allee sono el fermate alle quali potete scendere. Nelle Schönhauser Allee Arcarden trovate tutto ciò che fa tendenza e all ultima moda. I berlinesi sostengono che qui si fanno le migliori colazioni della città. Hackescher Markt a due passi dalla stazione, sono i famosi cortili, ristrutturati negli anni Novanta, con il loro vivacissimo mix di negozi, uffici, locali, cinema, cafés e ristoranti. Ma, secondo me, il più pittoresco luogo di shop- 19 Oltre alle già citate Potsdamer Arcade, Bleubtreu Srtasse, Ka.de.We, Europa Center, Va ricordato il Kudam e il suo proseguimento Tauentzienstrasse. Anche

3 18 3 Metro SBhan S1 Verde Scuro o S7 Viola fermata Wansee. Fuori dalla stazione, dall altro lato della strada prendete l autobus n 114, direzione "Heckeshorn", fino alla fermata Haus der Wannsee- Konferenz. L entrata è gratuita. Viene chiesta una offerta. Le visite guidate vanno concordate con anticipo. Scrivete a : Pfaueninsel L isola dei Pavoni chiamata cos per la nutrita colonia di pavoni che la abitano. Dalla stazione del Wansee occorre prendere l autobus n 216 (purtroppo passa ogni ora circa). Quindi con un traghetto arrivate all isola. A mio parere, però la cosa più sui generis che potreste fare da queste parti (e che sono sicuro vi lascerà qualcosa dentro) è seguire l itinerario per Klein Glienicke, l itinerario del Muro. All epoca del Muro qui c era una piccola enclave di Ovest nel territorio dell Est. Un corridoio, circondato da entrambi i lati dal Muro, che portava a un piccolo quartiere (quattro case in croce) di abitanti di Berlino Ovest. Da qualunque parte ti giravi eri circondato dal Muro. Veramente pazzesco. Oggi esiste un percorso di circa 10 chilometri lungo questi luoghi davvero incredibili. Occorre, inutile dirlo, una bicicletta. Non dimenticate il Glienicker Brücke, il Ponte delle Spie, sul quale, durante la Guerra Fredda sono stati scambiati diversi agenti dei due spionaggi contrapposti Potsdam ridente cittadina a 40 km circa da Berlino Il Castello Sanssouci è la prima delle cose da vedere a Potsdam. Era la residenza estiva di Federico II di Prussia. Viene dal francese sans souci che vuol dire senza preoccupazioni. Bello il castello in stile Rococò e altrettanto bello il Parco. Degni di particolare nota l Orangery, e la Chinesisches Haus, un padiglione per il tè in stile cinese. Notevole! In realtà la Ubhan non sempre è sotterranea, buona parte della rete è anch essa sopraelevata. All inizio di ogni itinerario vi segnalerò quale tipo di Metro prendere (Ubhan o Sbhan) il numero e il colore della linea, la fermata a cui scendere. Biglietti: si acquistano presso tutte le stazioni, alle fermate degli autobus e anche a bordo Berlino (un po come Londra) è suddivisa in tre zone tariffarie: A dentro l'anello ferroviario urbano e comprende il centro. B termina sul confine cittadino della città di Berlino. (ad esempio Spandau e Wansee) C comprende i dintorni di Berlino (ad esempio l'aeroporto Berlin- Schönefeld, Potsdam, Oranienburg). Tutti i luoghi da visitare sono dentro la zona A e B. Solo Potsdam è nella zona C. Un solo biglietto è valido per la Ubhan, la Sbhan, sui bus, sui tram, comodi e veloci, e sui battelli. Già, perché pochi lo sanno, ma c è anche un servizio di vaporetti (se ben ricordo 5 linee). Costi per le zone A e B: Corsa semplice 2,60 Giornaliero 6,70 Welcome Card 48 Ore 18,50 City Tour Card 48 Ore 16,90 Welcome Card 72 Ore 24,50 City Tour Card 72 Ore 22,90 Welcome card 5 Giorni 30,90 City Tour Card 5 Giorni 29,90 Welcome Card Isola dei Musei 72 Ore 34,00 City Tour Card Isola dei Musei 72 Ore 31,50 Biglietto per Potsdam 3,20 Il biglietto per il viaggio singolo ha la durata massima di 2 ore. In Battello. Ci sono diverse combinazioni di crociera a diversi prezzi, per uno o due giorni. Si va da 10 o 12 euro per un ora circa a una trentina di euro per due giorni (ricontrollare sempre i prezzi) Ma il vero must di Berlino, secondo me, è la Bicicletta. Si organizzano tour in bicicletta con la guida che vi da appuntamento a un determinato angolo della strada. A Berlino ci sono 900 km (avete letto bene: Novecento!) di piste ciclabili!!! Info presso il vostro albergo o

4 4 Dove mangiare Tipiche sono le Kneipen, le taverne di Berlino. Si mangia a buon prezzo della buona cucina berlinese e si beve dell ottima birra. A proposito di birra: la tipica birra di Berlino è la Shulteiss. Non vi sarà difficile trovare in giro dei cartelli che vi chiedono Was trinken wier? Shulteiss Beer! Un modo economico per mangiare sono gli Imbiss, sorta di Fast food che servono Doner Kebabs, Salsicce e Curry- Wurst, i wurstel tipici di Berlino. L imbiss ad esempio è molto adatto per uno spuntino a mezzogiorno, lasciando invece una buona cena per la sera. Non vi sarà difficile trovare kebab a Kreuzberg, il quartiere con la maggior concentrazione di turchi in città. Sulla Mehringdamm avete solo l imbarazzo della scelta. Si mangia di tutto a ottimi prezzi. Mustafà propone il kebab migliore di tutta Berlino (così dice lui). Al sesto piano del Ka De We, dove c è il reparto gastronomia, si acquista e si mangia sul posto. La domenica è chiuso. Non potete lasciare Berlino senza aver passato una serata al Café Ein Stein (non il famoso fisico, ma letteralmente Il Gradino ). Un locale un po Retrò. Bell ambiente e ottima atmosfera. E in Kurfürstenstraße 58. La fermata più vicina del Metro è la U1 Verde stazione di Kurfürstenstraße (sito: Un altro locale che consiglio vivamente è La Batea. Cucina sudamericana e messicana in particolare. Bell ambiente, servizio veloce, spesso musica latina dal vivo. E in Krumme Strasse 42, una traversa della kantstrasse. Fermata più vicina è Wilmersdorferstrasse. Metro U7 Turchese Sito La sera Dell ottimo jazz al Quasimodo in Kantstrasse, 12; oppure anche al Junction Bar, Gneisenaustrasse 18 a Kreuzberg. Sempre a Kreuzberg il SO 36, Oranienstrasse 190, storico locale della città frequentato da gay. Se invece siete in vena di colpi di testa Le Bar du Paris, Kantstrasse 152, ottimi vini e champagne francesi. Prezzi di conseguenza Metro Sbhan S41, S42, S45,S46 Marrone, fermata Beusselstrasse Gedenkstätte Plötzensee (Memoriale di Plötzensee) E un po scomodo da raggiungere, ma ne vale la pena. Fuori dalla Sbhan prendete per il canale. Lo passate e imboccate la Hüttigpfad una vietta stretta e lastricata e fiancheggiata da un muro di mattoni. A metà della via c è il memoriale. Qui, tra il 1933 e il 1945, sono stati giustiziati quasi persone sulla base di sentenze ingiuste emesse dal Tribunale Speciale nazista. La stanza nella quale ebbero luogo le esecuzioni capitali, è oggi un luogo di commemorazione. Un altro museo in po fuori dal circuito normale, ma altrettanto valido è il Dahlem Museen, in Lansstrasse 8. E tra i più grandi ed importanti musei etnografici al mondo. Ci si arriva con la Metro Ubhan U3 Verde Scuro, fermata Dahlem Dorf 7 Charlottenburg Lo Schloss Charlottenburg, il castello di Berlino è considerato tra i migliori esempi di barocco tedesco. E in Luisenplatz & Spandauer Damm. Metro Ubhan U2 Rossa fermata Sophie-Charlotte-Platz oppure Metro UBhan U7 Turchese fermata Richard-Wagner-Platz Entrata 12 euro Proseguendo con la U2 Rossa scendete a Olympiastadion. Dalla torre ottimo panorama di Berlino. Entrata 4 euro Benchè in linea d aria siate vicini, per arrivare alla Zitadelle di Spandau doveteritornare a Charlottenburg e prendere la U7 Turchese direzione Spandau e scendere a Zitadelle. E una fortezza costruita su un isola alla confluenza tra i fiumi Sprea e Havel. Entrata 4 euro 8 Fuori Berlino Wansee. E un lago nella parte Sud-Ovest di Berlino, formato dal fiume Havel. Sono luoghi questi ricchi di bellezze naturali ma anche di storia. Si dice che il Wansee costituisca la più grande concentrazione in Europa di barche da diporto. Ce ne sono davvero tantissime. L elemento di maggior interesse in questa zona è la Haus der Wannsee-Konferenz Villa della Conferemza del Wansee. In questa villa, il 20 gennaio del 1942 si è tenuta una riunione dei vertici del nazismo per decidere lo sterminio degli ebrei in Europa, la così detta Soluzione finale. 17

5 16 spettacolo, se mi consentite l azzardo, la Broadway tedesca. La fermata del metro è a pochi passi dall Europa Center (molto conosciuto perché sul tetto c è il famoso logo della Mercedes che gira). Dalla sua sommità ottimo panorama. E un ottimo centro per lo shopping. Meglio ancora, scendendo al suo fianco per la Tauentzienstrasse; a circa 300 m., in Wittenbergplatz (c è anche la fermata della Ubhan), c è il KaDeWe (acronimo di Kaufhaus Des Westerns). Un vero deliro per chi è amante dello shopping. E il più grande magazzino d Europa; ancor più di Harrod s. Qui ogni mattina, con l aereo, arrivano i croissants de Le Notre di Parigi Chicca: Tempo fa la direzione del Ka De We ha indetto un concorso a premi: chi indicava un prodotto NON in vendita nel loro centro commerciale, vinceva un automobile. Di fronte all Europa Center sono ancora visibili le rovine della Wilhelm Kirche, a memoria dei rovinosi bombardamenti a cui è stata sottoposta la città durante la seconda guerra mondiale. Al suo fianco è stata costruita una nuova chiesa (con tutta franchezza veramente brutta). Ma quelle rovine indubbiamente colpiscono. Poco oltre non potete perdervi un vero delirio per i sensi: la pasticceria Kranzler sicuramentte vi provocherà con i suoi stratosferici pasticcini.. Dalla Wilhelm kirche si dipartono a raggera tre strade: a sud il Kudam; di fronte la Kantstrasse, in direzione nord-ovest la Hardenbergstrasse. Quest ultima passa sotto la Zoobhanhof divenuta famosa per il libro, prima, e il film poi: Noi i ragazzi dello zoo di Berlino. Metro Ubhan U1 Verde fermata Uhlandstrasse Al civico 206 del Kudam andate a visitare un museo tutto particolare e al di fuori dei normali canoni di un museo: The Story of Berlin. E un viaggio interattivo, con tanto di suoni e luci, attraverso 800 anni di storia berlinese. analizzata per temi. Ad esempio nella sezione che parla della divisione delle due Germanie un soggiorno è diviso a metà. Ingresso intorno ai 10 euro. Metro, SBhan S5,S7,S46,S75 Viola, fermata Savigny Platz La stazione e la piazza sono state il set di alcune scende di Cabaret, il film con Liza Minelli. Nele vicinanze la curiosa e variopinta Bleibtreustrasse uno dei must dello shopping berlinese Scriveva un giornalista che «per visitare Berlino bisogna saper vedere anche quello che non c è più e saper intuire una ingannevole realtà. Qui gli eventi sono cicatrici sul volto della storia, ma la loro capacità evocativa è intatta. A Berlino nulla resta più visibile di ciò che si cerca di cancellare». Perché a Berlino i segni della storia sono indelebili, come una grossa cicatrice. E ancora, se mi è consentito l azzardo: prendete New York, sommate Parigi ottenete Berlino. Ragioni per visitarla ce ne sono eccome! 1 Brandeburg Metro U2 Rosso o S Bahn Verde Potsdamer Platz Per capire Berlino è d obbligo partire da Potsdamer Platz. Quella che all epoca del Muro era una landa desolata, ora è una scuola di architettura. Dopo il Muro molti architetti, tra cui Renzo Piano si sono dati convegno qui per progettare una nuova città. Il Sony Center, il Deutsche Film Und Fernsehakademie Berlin, con la collezione Marlene su Dietrich, la Potsdamer Platz Arkaden sono alcuni degli edifici insediati nei 500 mila metri cubi costruiti. Con accesso da Leipzigerplatz, non perdetevi la mostra permanente su Salvador Dalì: Dalì Die Ausstellung Da Potsdamer Platz, voltando le Potsdamer Platz, la cupola del Sony Center spalle al Sony Center prendete a sinistra per Ebertstrasse. Qualche centinaio di metri e siete al Memoriale all Olocausto dal nome un po complicato: Denkmal für die ermordeten Juden Europas. Tardotto in italiano sarebbe Memoriale per gli ebrei assassinati d'europa. Inquietante monumento fatto di parallelepipedi disposti in modo regolare. Sembrerebbero riproporre le piante dei lager nazisti. Proseguite per un altro centinaio di metri e siete alla Brandeburger Tor, la Porta di Brandeburgo. Qui, dietro la porta, verso Undter den Linden, correva il Muro. Passatela, e andate ancora avanti. Sulla destra alcune croci ricordano alcuni dei sfortunati che non ce la fecero a passare a Ovest. Più in là il Reichstag, con la famosa Cupola di Norman Foster. Per comprensibili ragioni di sicurezza l'entrata al Reichstag richiede 5

6 6 la prenotazione obbligatoria. Possono accedervi liberamente solo le persone che prenotano al ristorante della cupola o un tour guidato. Per prenotare un tour guidato, presentatevi direttamente al Reichstag in Platz der Republik 1. Se volete, potete scrivere una mail al ma le richieste sono molte e non è detto che vi rispondano subito. Lì vicino, a Wilhelme Strasse è stato ritrovato il bunker di Hitler. Il governo tedesco ha volutamente evitato di aprirlo alle visite. Tornate alla Porta di Brandeburgo e scendete sulla Unter den Linden. Di rilievo, tra gli edifici sulla vostra sinistra, nell edificio d angolo c è il Centro informazioni del Parlamento Europeo nell isolato successivo, sempre sulla sinistra, Madame Tussauds Berlin e poco oltre il Forum Willy Brandt. La Unter den Linden, collegava la città alla riserva di caccia nel parco Tiergarten. Passeggiate sotto i Tigli per circa mezzo chilometro. Incrociate Friederichstrasse, la più lunga arteria della città che taglia Berlino da Sud a Nord. Era la via dei negozi raffinati, degli alberghi di lusso e dei palazzi dalle belle facciate. Poi l epoca del Muro ha distrutto tutto. La stazione della S-Bahn di Friedrichstrasse divenne l'ultima stazione prima del confine verso Berlino Ovest, passando dall'est all'ovest. A causa delle dolorose separazioni che qui si consumavano, la stessa fu ribattezzata Tränenpalast, ovvero il Palazzo delle Lacrime. Ridiscendetela verso destra. A circa 200 metro incrociate la Französischerstrasse. Altri cento metri e siete giunti a Gendarmenmarkt. Una delle più belle piazze della città, caratterizzata da un Unter den Linden da Porta di Brandeburgo trittico architettonico veramente notevole: Deutscher Dom (duomo tedesco), il Französischer Dom (duomo francese) e la Konzerthaus (sala dei concerti). Il Französischer Dom ospita anche il Hugenottenmuseum (museo degli ugonotti). Nel Deutscher Dom c è invece una interessante mostra sulla storia del Parlamento tedesco. Chicca: Nel centro della piazza campeggia la statua a Friedrich Schiller, poeta nazionale nato ad Halle e autore dei versi dell Inno alla Gioia poi musi- erge il monumento che commemora i fatti del 1948/49 quando, Berlino Ovest isolata dal mondo non aveva possibilità di approvvigionamenti. Fu così organizzato un ponte aereo che quotidianamente portava a Berlino Ovest derrate alimentari, vettovaglie varie. Il ponte durò 462 giorni. Alle spalle, sulla collina, il Victoria Park con il monumento che ricorda la vittoria prussiana contro Napoleone Il quartiere che sta sopra l aeroporto di Tempelhof è Kreuzberg, tra i più piccoli della città, ma anche il più multietnico. Anche se ormai ha perso un po della vecchia impronta architettonica merita comunque farci una passeggiata. Particolarmente suggestiva Chamissoplatz 6 Tiergarten Metro SBhan S5 S7, S75 Viola fermata Tiergarten oppure U9 Arancio fermata Hansaplatz Vale senz altro la pena passare una mezza giornata (soprattutto nei weekend o nei giorni festivi) al Tiergarten per condividere con i berlinesi questo polmone verde della città; (che comunque di verde ne ha davvero tanto). Il Tiergarten è attraversato in senso longitudinale dalla 17 juni, una lunga arteria che collega il centro con la periferia occidentale. Nel bel mezzo di questa arteria e del Tiergarten, c è la Siegessaule, la Colonna della Vittoria, alta 67 metri e uno dei simboli della città di Berlino. Chi non soffre di claustrofobia può inerpicarsi negli oltre 200 gradini e dalla sommità della colonna godersi il panorama. Sopra il Tiergarten, se avete tempo, andate a visitare la nuova Berlin Hauptbahnhof, la nuova stazione centrale. Il più importante intervento architettonico della nuova Berlino (Metro Ubhan U55 Marrone o Sbhan S5,S7,S75 Viola) Sotto il Tiergarten, invece: Metro UBhan U1 Verde U9 Arancione fermata Kurfusterdam Il Kurfusterdam (ma i berlinesi lo chiamano Kudam) è l arteria dello 15

7 14 Chicca: Durante alcune manifestazioni il museo mette a disposizione le LIVE!SPEAKERS, guide con una speciale formazione per rispondere con simpatia alle domande, spiegare il significato delle opere e aiutare i visitatori a comprendere e apprezzare la mostra. Kupferstichkabinett il museo della stampa e del disegno. Entrata 8 euro. Una vera chicca. Vanta una delle più importanti collezioni mondiali di opere e manoscritti dedicati all arte dell illustrazione su carta. Raccoglie 110 mila disegni, acquerelli, pastelli e oli, dai codici medievali alle opere d arte contemporanea; opere di maestri come Dürer, Rembrandt Schinkel. Lavori di artisti moderni come Munch, Kirchner, Picasso e Giacometti nonché di noti esponenti della Pop Art. Poco oltre, su una via laterale a destra, la Reichpietschufer è la Gedenkstätte Deutscher Widerstand, o Bendler Block, il Memoriale della resistenza tedesca è sia un monumento che centro d informazione e documentazione. Ingresso libero. Sorge in quello che fu il quartier generale dell Alto Comando della Wehrmacht: da qui Hitler tenne il suo famoso discorso sullo spazio vitale a est. Chicca. Qui sono state girate alcune scene del film Valkyrie (2008), nome in codice del complotto ordito nel 1944 per assassinare Hitler. 5 Kreuzberg Metro U1 Verde o U2 Rosso fermata Gleisdreieck Deutsches Technikmuseum Berlin - Science Center Spectrum Il museo della tecnologia di Berlino Entrata 6 euro. Tematiche: L evoluzione dei trasporti e delle tecnologie energetiche e della comunicazione. Una sezione è dedicata al Ponte Aereo di Berlino. Collezione spaziale e aeronautica. Si possono fare 250 esperimenti sui più disparati fenomeni scientifici. E inoltre, antiche locomotive e la ricostruzione del primo computer, Metro U1 Verde direzione Warschauer Strasse. In due fermate siete a Hallescher Tor. Cambiate con Metro U6 Viola 2 a fermata Platz der Luftbrücke Nella piazza del Ponte Aereo di Berlino, proprio davanti all ingresso del vecchio aeroporto di Tempelhof si cato da Beethoven. La statua era stata fatta sparire dai nazisti e, dopo molte peripezie, è tornata al suo posto solo nel Riprendete la Friederichstrasse. Se non volete camminare prendete il metro linea U6 (Viola) Dopo due fermate siete a Kochstrasse. Uscite e a un centinaio di metri da voi c è il Checkpoint Charlie, il più famoso punto di passaggio da Ovest a Est ai tempi del Muro. Qui Ronald Regan disse la famosa frase Mr. Gorbachev butti giù quel muro. Oggi rimane la famosa guardiola, un pannello del percorso storico del Muro e due gigantografie di un soldato americano e di un soldato sovietico i quali guardano ognuno nel territorio dell'altro. Nelle immediate vicinanze si trova l'haus am Checkpoint Charlie ( biglietto/ Euro 9) con un'esposizione permanente sulla storia del Muro.. Risalite la Friederichstrasse in direzione Nord fino al prossimo incrocio. All incrocio con la Niederkirchnerstraße girate a sinistra. Qualche centinaio di metri e siete al Topographie des Terrors, topografia del terrore, E uno spazio espositivo all aperto che descrive il sistema del terrore instaurato dal nazionalsocialismo in Germania enei paesi occupati. Qui un tempo si trovava il quartier generale della polizia segreta tedesca (Geheime Staatspolizei - Gestapo). All'epoca del regime, nelle immediate vicinanze - Wilhelmstraße si trovava il palazzo Prinz-Albrecht, che dal 1934 fungeva da centrale dei servizi di sicurezza (Sicherheitsdienst - SD) e delle SS (Schutz-Staffeln) e dal 1939 vi trovò sede anche l'ufficio centrale per la sicurezza del Reich (Reichssicherheitshauptamt - RSHA). 2 Mitte Metro U55 Marrone oppure SBahan S1, S2, S25 Verde fermata Unter Den Linden Scendete sulla Unter Den Linden in direzione di Alexanderplatz. Quel che state visitando è la Berlino Est di una volta. Questa parte della Unter den Linden è fiancheggiata da lussuosi palazzi. Il viale conta circa duemila alberi ed è per questo soprannominato gli Champs Elysées tedeschi Di particolare interesse la signorile Bebelplatz Bebel Platz. Elegante ma anche tristemente famosa perché qui, la notte del 10 maggio 1933 le camicie brune bruciarono oltre 25 mila 7

8 8 Deutsche Historisches Museum libri. A memoria di quel tragico evento, sul selciato è visibile una lastra di vetro che lascia intravvedere sotto una stanza con degli scaffali vuoti. Una targa recita una frase di Heinrich Heine, poeta tedesco: «Quando i libri vengono bruciati, alla fine verranno bruciate anche le persone». Tutti intorno bei palazzi in stile neoclassico tra cui la Alte Bibliotek; tra gli studenti illustri che l hanno frequentata, c è stato Lenin. Sul fondo della Piazza la chiesa di Santa Edvige, a pianta rotonda. A chiudere la piazza, sull altro lato della Unter den Linden, la Humboldt-Universität zu Berlin. Anche qui, tra gli studenti illustri è da ricordare Karl Marx. Subito dopo, verso la Sprea, la Neue Wache, il nuovo corpo di guardia, oggi monumento alla memoria delle vittime della guerra. Vi si conserva la celebre Madre con figlio morto conosciuta come Pietà di Kathe Köllwitz In riva alla Sprea il Zeughaus, l Arsenale è oggi sede del Deutsche Historisches Museum (museo storico tedesco) Entrata 5 euro. Su tutto il viale predomina la forma cubica degli edifici, reminiscenza del castrum romano. Chicca: Fino all'avvento del nazismo Unter den Linden era il centro della vita mondana della capitale tedesca. Ma per i nazisti questo poco importava. Ritenevano che gli alberi disposti sul viale restringessero la carreggiata la quale invece doveva ospitare parate e fiaccolate del regime. I secolari tigli furono abbattuti. Durante la guerra poi molti dei maestosi palazzi sul viale furono danneggiati dalla bombe, altri andarono del tutto distrutti; Unter den Linden era ridotta ad un cumulo di macerie. Quel che rimaneva degli alberi è stato utilizzato dai berlinesi come legna da ardere. Appena passato il primo canale della Sprea siete sulla Museumsinsel, l Isola dei Musei. Non conosco città che abbia un luogo a così alta concentrazione di Musei. Ben cinque musei più due sulla terraferma diciamo così, e il Berliner Dom, Duomo di Berlino e la chiesa più imponente delal città. Chicca: ammirate il panorama dalla cupola. 270 gradini per raggiungere la sommità della cupola dove è possibile osservare da vicino i dipinti evocanti eventi del Nuovo Testamento e del periodo della Riforma. Incantevole inoltre il panorama sul centro storico e sulla Sprea. Una fatica ampiamente ripagata! Costo del biglietto: 7 Euro serva il tratto più lungo del Muro (più di u chilometro). La via è la Mühlenstrasse, nella ex Berlino est. È la più lunga galleria d arte all aperto al mondo e ospita oltre cento dipinti murali originali. Chicca: il 9 novembre 1989 nel pieno della capitolazione dell Est Europeo, vengono aperti i varchi del muro. In seguito venero chiamati artisti da tutto il mondo per dipingere questa parte del Berliner Mauer, volutamente conservato e non abbattuto a memoria futura. A dire il vero, prima d allora esistevano già dei dipinti murali, ma solo sul lato di Berlino ovest Ora, invece sono sulla parte del Muro che una volta volgeva a Est. I due dipinti più famosi sono certamente il Kiss di Dimitrji Vrubel, che raffigura Erich Honecker e Leonid Breznev che si baciano sulla bocca, e Test the Best, di Birgit Kinder, che mostra una Trabant (l auto-simbolo dell ex Germania est) che sfonda il muro. Guardando la Sprea, verso sinistra è un ponte rimasto diviso durante l epoca del Muro: l Oberbaum Brücke dalle curiose linee architettoniche. 4 Wilmersdorf Metro Ubhan U2 Rosso oppure SBhan S1, S2; S25 Verde fermata Potsdamrplatz Ridiscendete per la Potsdamer Strasse in direzione Shoneberg. A pochi passi da Potsdamer Platz, dove la strada curva verso sinistra, sulla destra trovate una spianata con la Neue Philarmonie e la Neue Nationalgalerie, la Nuova galleria nazionale. Ingresso 8 euro. Chiusa il lunedi. Centro espositivo di rilevanza ospita opere di Picasso, Dalì e Mirò, Klee e Kandinsky e molti altri ancora 13

9 12 3 Wedding Metro U6 Viola; fermata Zinnowitzer Strasse o S Bahn Verde; fermata Nordbhanhof Ripercorrere il Muro Percorrete la Zinnowitzer Strasse. La sua prosecuzione, dopo circa 300 metri, è la Bernauerstrasse. Al civico 111 da non perdere il Gedenkstätte Berliner Mauer letteralmente Monumento Commemorativo del Muro di Berlino. E composto da tre strutture: il Museo del Muro; Un pezzo del Muro e, dall altra parte della strada, la Kapelle der Versöhnung (cappella della riconciliazione) E un luogo assolutamente da visitare. Costituisce una preziosa fonte di documentazione sulla storia del Muro. E un museo multimediale. Qui un tempo c erano delle tribune dalle quali era possibile vedere oltre il muro. Privilegio che gli abitanti dell Est non avevano Chicca: Ritornando sui vostri passi, al primo incrocio c è la Gartenstrasse. E ancora visibile la spianata della stazione Nordbahnhof della S- Bahn. Qui passava il confine con Berlino Ovest e all epoca della divisione era chiusa (faceva parte delle cosiddette stazioni fantasma ). I treni della metropolitana che portavano dal sud al nord di Berlino Ovest in questo tratto passavano senza fermarsi e sulle banchine c erano i soldati delle truppe di frontiera che vigilavano. Il muro della stazione Nordbahnhof in Gartenstraße serviva da muro di sbarramento. Lì vicino è stato persino murato una parte di un cimitero, che così risultava accessibile solo da Ovest. Nella stazione c è un esposizione permanente (gratuita) su quella situazione, quando i treni non si fermavano più nelle stazioni abbandonate e prima di passarci dall altoparlante si sentiva dire: Ultima stazione a Berlino Ovest! Un luogo del ricordo che vale la pena di vedere. Metro U1 Verde fermata Warschauer Straße oppure SBhan 3 Viola fermata Ostbhanhof oppure Warschauer Straße Prendete come riferimento l O2 World il moderno palazzetto dello sport. Davanti, sul lungo Sprea corre la East Side Gallery con- L'Altes Museum Musel Vecchio, è una raccolta di storia antica delle civiltà greca, romana, etrusca. Il Neues Museum, invece raccoglie reperti della civiltà egizia. Alte Nationalgalerie forse il più famoso, dalla inconfondibile forma di un tempio corinzio. Ospita la più importante raccolta di pittura e scultura tedesca dell'ottocento e una ricca collezioni di quadri dell'impressionismo francese. E considerato il "Pantheon dell'arte tedesca". Pergamon Museum, il Museo di Pergamo è il "pezzo forte" dei cinque musei dell'isola. Prende il nome dall'opera più importante in esso contenute: è il grandioso altare di Pergamo. E poi ancora il Bode Museum il museo numismatico. Attraversate il secondo canale della Sprea e, sulla vostra sinistra, sulla Karl-Liebknecht-Strasse, 1 trovate il Museo della DDR siete in Alexanderplatz. Strana piazza questa, perché di piazza non ha neanche lontanamente l aria. Una enorme spianata dominata dalla Berliner Fernsehturm Torre della Televisione, assieme alla Porta di Brandeburgo è il simbolo di Berlino. 368 m. di altezza fino all antenna. Il ristorante è a quota 203. E girevole e compie una intera rotazione in un ora. Costo del biglietto: 11 Euro. E aperta fino alle h. 24:00. Chicca: Per molto tempo i berlinesi erano stati convinti che la torre fosse alta 365 metri, uno per ogni giorno dell anno. Sarebbe stato proprio Walter Ulbricht, presidente della Repubblica Democratica Tedesca dal 1960 al 1973, a scegliere questo numero affinché ogni bambino potesse facilmente ricordarlo. Ma, come ho detto, l altezza effettiva della torre è di 368 m Sotto la torre è la bella chiesa Marienkirche, la più antica di Berlino. Celebre l affresco La Danza dei Morti L altro simbolo della piazza è l Orologio Astronomico Urania che riporta le ore delle principali città del mondo. Voltando le spalle alla Torre, guardando la Sprea (cioè la strada da dove siete venuti), sulla sinistra c è il massiccio edificio rossastro della Rathaus, il Municipio. Tra la Rathaus e Marienkirche la Fontana di Nettuno. Appena sotto la Rathaus si sviluppa un quartierino niente male, tutt intorno alla Nikolaikirche. E l unico posto dove potete vedere la Berlino pre 800. Risparmiato dalle bombe e dalla austera architettura del socialismo reale. Alexanderplatz Orologio astrono- 9

10 10 11 MAPPA METROPOLITANA

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO

LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO I BIGLIETTI SCUOLA I biglietti scuola, nella modalità biglietto singolo, hanno un costo di 10 per ogni studente e sono riservati ai gruppi scolastici

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Algebra Geometria Il triangolo è una figura piana chiusa, delimitata da tre rette che si incontrano in tre vertici. I triangoli possono essere

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Sono nati per l autoconsumo,

Sono nati per l autoconsumo, Il prodotto bio è fai da te Consumatori Li considerano troppo cari e con una tracciabilità inadeguata. Eppure gli shopper apprezzano sempre di più le referenze biologiche. Così decidono di coltivarle in

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

NEOCLASSICISMO. Vol III, pp. 532-567

NEOCLASSICISMO. Vol III, pp. 532-567 NEOCLASSICISMO Vol III, pp. 532-567 567 Le premesse L illuminismo La rivoluzione industriale La rivoluzione francese Neoclassicismo il fascino dell antico Dagli inizi del Settecento a Roma si aprono vari

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante : il regno del dragone tuonante di Paolo Castellani 12 Il Memorial Chorten a Thimphu Lo Dzong di Paro? Ma dov è? Questa è la risposta che ti puoi aspettare quando dici che andrai in Bhutan. Questo remoto

Dettagli

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della cultura UFC Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera realizzata per l Ufficio federale della cultura Luglio 2014 Rapport_I Indice

Dettagli

ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE

ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE Introduzione Il quindici e il sedici ottobre siamo andati in viaggio d'istruzione a Rovereto con la 3 C. Rovereto è una città a sud di Trento ricco di molte attrazioni

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

La Ville Radieuse di Le Corbusier

La Ville Radieuse di Le Corbusier Modelli 8: la città funzionale La Ville Radieuse di Le Corbusier Riferimenti bibliografici: - Le Corbusier, Verso una architettura, a cura di P. Cerri e P. Nicolin, trad. it., Longanesi, Milano, 1987 -

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro)

Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro) Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro) Quando si realizzano dei documenti visivi per illustrare dati e informazioni chiave, bisogna sforzarsi di

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 -

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 - COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE DI UN ECCEZIONALE INSIEME DI CREAZIONI DI JEAN PROUVÉ E DI UNA SELEZIONE DI GIOIELLI E OROLOGI DA COLLEZIONE CHE SARANNO PROPOSTI NELLE PROSSIME ASTE. - GIOVEDÌ 9 APRILE

Dettagli

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS RISTORANTI 2014 RESTAURANTS NB Il giorno di chiusura è riferito ai periodi di bassa stagione, in alta stagione normalmente sono sempre aperti RISTORANTI PERGINE - S.CRISTOFORO - ISCHIA - VALCANOVER Al

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

PRIORITY. Precedenza

PRIORITY. Precedenza www.italy-ontheroad.it PRIORITY Precedenza Informazioni generali e consigli. Ciao, sono Namauel Sono una voce amica che prova ad aiutarti, con qualche consiglio, nella circolazione stradale. Mi rivolgo

Dettagli

Una storia vera. 1 Nome fittizio.

Una storia vera. 1 Nome fittizio. Una storia vera Naida 1 era nata nel 2000, un anno importante, porterà fortuna si diceva. Era una ragazzina come tante, allegra, vivace e che odiava andare a scuola. Era nata a Columna Pasco, uno dei tanti

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti 2014/2015 TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia Arachova / Delfi / Kalambaka / Monasteri Bizantini delle Meteore / Termopili

Dettagli

LE PREPOSIZIONI ITALIANE

LE PREPOSIZIONI ITALIANE LE PREPOSIZIONI ITALIANE LE PREPOSIZIONI SEMPLICI Esempi: DI A DA IN CON SU PER TRA FRA Andiamo in citta`. Torniamo a Roma. Viene da Palermo. LE PREPOSIZIONI ARTICOLATE Preposizione + articolo determinativo

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

www.italy-ontheroad.it

www.italy-ontheroad.it www.italy-ontheroad.it Rotonda, rotatoria: istruzioni per l uso. Negli ultimi anni la rotonda, o rotatoria stradale, si è molto diffusa sostituendo gran parte delle aree semaforizzate, ma l utente della

Dettagli

Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l aldilà tra capolavori e realtà virtuale

Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l aldilà tra capolavori e realtà virtuale Comunicato stampa Venerdì 24 ottobre 2014 alle ore 17.30 presso Palazzo Pepoli. Museo della Storia di Bologna (via Castiglione, 8 Bologna) inaugura la mostra Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Mario Polito IARE: Press - ROMA

Mario Polito IARE: Press - ROMA Mario Polito info@mariopolito.it www.mariopolito.it IMPARARE A STUD IARE: LE TECNICHE DI STUDIO Come sottolineare, prendere appunti, creare schemi e mappe, archiviare Pubblicato dagli Editori Riuniti University

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città 1 Ciao!! Quando guardi il cielo ogni volta che si fa buio, se è sereno, vedi tanti piccoli punti luminosi distribuiti nel cielo notturno: le stelle. Oggi si apre l immaginario Osservatorio per guardare...

Dettagli

Il desiderio di essere come tutti

Il desiderio di essere come tutti Francesco Piccolo Il desiderio di essere come tutti Einaudi INT_00_I-IV_Piccolo_Desiderio.indd 3 30/08/13 11.44 Sono nato in un giorno di inizio estate del 1973, a nove anni. Fino a quel momento la mia

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

Arrivederci! 1 Test di progresso

Arrivederci! 1 Test di progresso TEST DI PROGRESSO (Unità 1 e 2) 1) Completa il mini dialogo con le forme verbali corrette. Ciao, io sono Tiziano. Ciao, io mi chiamo Patrick. (1)... italiano? No, ma (2)... italiano molto bene. (1) a)

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

GIORGIO MOTTOLA Chiedo scusa, io avevo preso il biglietto ad Alta Velocità per il treno delle 14.20. Posso prendere questo?

GIORGIO MOTTOLA Chiedo scusa, io avevo preso il biglietto ad Alta Velocità per il treno delle 14.20. Posso prendere questo? IL BIGLIETTO INFLESSIBILE di Giorgio Mottola CLAUDIA DI PASQUALE Tutto si gioca sull Alta Velocità. Intanto i pendolari si devono arrangiare perché sembra che non interessino a nessuno. Ma i passeggeri

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro

E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro E se domani, d'improvviso, non esistessero più gli artigiani? Una macchina

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

toscan i pri m i 'in Europa"

toscan i pri m i 'in Europa GG toscan i pri m i 'in Europa" IL sistema degli aeroporti toscani «è il nostro fiore all'occhiello», dice Martin Eurnekian ieri sulla pista di Peretola insieme al presidente di Corporacion America Italia,

Dettagli

ESTRATTO ORARIO. Validità sino al 15.06.2011. Rete urbana Mestre: nuova linea tranviaria e modifiche ai servizi bus

ESTRATTO ORARIO. Validità sino al 15.06.2011. Rete urbana Mestre: nuova linea tranviaria e modifiche ai servizi bus ESTRATTO ORARIO Validità sino al 15.06.2011 Rete urbana Mestre: nuova linea tranviaria e modifiche ai servizi bus E tu cosa stai aspettando? Con il nuovo tram avrai corse più frequenti e veloci e un maggior

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

Story of Hann. I racconti della serie incubo

Story of Hann. I racconti della serie incubo Story of Hann I racconti della serie incubo Ogni riferimento a fatti realmente accaduti o luoghi e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Robert Donovan Carro STORY OF HANN I

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Comune di San Giustino STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Presentazione pubblica del 19.02.2015 IPOTESI PROGETTUALI CONSIDERAZIONI PRELIMINARI TUTELARE L ACCESSIBILITÀ AI

Dettagli

Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)?

Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)? Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)? Molti di voi avranno sentito parlare di gare in cui i cani concorrono in esercizi di olfatto, come la ricerca, o gare di agility e di

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

passione coinvolgente

passione coinvolgente passione coinvolgente Arte ed eleganza impreziosiscono gli interni di una villa appena ristrutturata. L arredo moderno incontra la creatività di artisti internazionali. progettazione d interni far arreda

Dettagli

MULTILINGUISMO NEGLI SPAZI URBANI

MULTILINGUISMO NEGLI SPAZI URBANI LUCIDE Kit: MULTILINGUISMO NEGLI SPAZI URBANI Punti chiave Gli spazi pubblici sono immensamente importanti nelle nostre città. Sono l unico posto dove tutti abitanti e turisti si mescolano liberamente,

Dettagli

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it MEETING & CONFERENCE ENNA www.hotelfedericoenna.it Ci presentiamo Il Federico II Palace Hotel Spa & Congress, sorge a Enna circondato da immense vallate che creano una cornice naturale di verde, ma anche

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 documento redatto sulla base del questionario CIO Candidature Acceptance Procedure Games of the XXXI Olympiad 2016 PREMESSA ESTRATTO

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Trasformazione attivo-passivo

Trasformazione attivo-passivo Trasformazione attivo-passivo E possibile trasformare una frase attiva in passiva quando: 1. il verbo è transitivo 2. il verbo è seguito dal complemento oggetto. Si procede in questo modo: 1. il soggetto

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort l hotel hi-tech R obotica Se siete persone indipendenti e cercate un ambiente alternativo davvero easy, potete organizzare un giro intercontinentale a New York. Non solo per la città pulsante di vita e

Dettagli

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 PIANO DI IO CI SARÒ LIA LEVI LETTURA dai 9 anni Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE Lia Levi è oggi una delle più affermate

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli