Trova il nome perfetto per la tua impresa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Trova il nome perfetto per la tua impresa"

Transcript

1 Trova il nome perfetto per la tua impresa

2 Indice pag. 3 Introduzione pag. 7 Il nome perfetto: consigli generali pag. 11 Gli errori da non commettere pag.14 Alcuni metodi pratici pag. 24 Come registrare un marchio pag. 28 Oltre il nome: il branding pag. 36 Conclusioni 2

3 Millionaire Digital Edition Introduzione 3

4 - Trovare un idea originale di business. Fatto - Realizzare un business plan adeguato. Fatto - Trovare fondi per iniziare. Fatto - Trovare il nome perfetto per la mia impresa cacchio! Autore: Zach Klein Se anche tu sei in questa situazione, forse puoi trovare utile questo piccolo documento che ti aiuterà essenzialmente a fare tre cose: 1. Trovare un buon nome che sia adeguato alla tua impresa nascente; 2. Registrare il marchio della tua impresa così da renderlo non replicabile da altri; 3. Avere alcune dritte su come cominciare a diffondere il tuo marchio, attraverso il branding. 4

5 Chiaramente gli argomenti trattati sono molto complessi e una piccola guida come questa potrebbe non bastare di fronte alle mille difficoltà che si riscontrano sul campo. Tuttavia, può esserti utile per acquisire i principi base da seguire nella scelta del nome del tuo business, apprendere alcune tecniche pratiche che ti aiutino nel procedimento e comprendere i passaggi basilari per la registrazione del tuo marchio e la sua diffusione al pubblico. L importanza del nome Il nome che scegli può determinare il successo della tua idea Scegliere un buon nome per la tua azienda è un aspetto fondamentale, più di quanto tu possa immaginare. Hai scelto l area nella quale avviare la tua impresa, hai valutato bene la tua idea per entrare nel mercato, hai calcolato i costi base per avviare la tua attività, trovato dei finanziatori e redatto il tuo business plan: è il momento di scegliere il nome per la tua impresa nascente. Riflettici bene. Il tuo nome può determinare, in parte, il successo o il fallimento della tua idea; condizionerà tutte le tue campagne pubblicitarie di lì a poco; sarà, si spera, sulla bocca di tutti i tuoi consumatori, che dovranno facilmente ricordarlo e altrettanto semplicemente pronunciarlo. 5

6 Insomma, dal nome dipendono molte cose che hanno a che fare con il tuo business: sceglierlo non è un compito semplice, né immediato. Trovarne uno adatto può richiedere molti giorni, se non settimane. Scegliere un buon nome potrà voler dire, in futuro, creare un legame tra i tuoi consumatori e la tua impresa: pensa, ad esempio, a cosa significa per molte persone il marchio Nike, dal punto di vista dell essere sportivi, del dare il massimo nelle competizioni e di superare i propri limiti. Creare connotazioni emozionali per il tuo marchio rientra, in particolar modo, nella frase di branding, di cui daremo alcune indicazioni in chiusura. Mentre non esiste nessuna formula magica per creare un buon nome per la tua compagnia, esistono però una serie di consigli generali da seguire per ottenere dei buoni risultati. Autore: Alan Klim 6

7 Millionaire Digital Edition Il nome perfetto: consigli generali 7

8 1. Assicurati che suoni bene se pronunciato ad alta voce: pensa a cosa accadrebbe se un cliente dovesse consigliare la tua impronunciabile agenzia di viaggi a un amico; il passaparola è un elemento indispensabile per ogni business che si rispetti, non fare in modo da renderlo impossibile. 2. Usa un nome significativo, ma non troppo generico; se ad esempio voglio aprire un negozio di scarpe, non deciderò di chiamarlo Scarpe per tutti, rischierei di scadere nell anonimato; d altra parte, è importante evitare anche nomi troppo specifici: potrei trovare difficoltà se un giorno decidessi di allargare il mio business ai guanti. Il segreto? trova il giusto mix tra una descrizione del business e le tue, possibili, future ambizioni. 3. Presta attenzione alle iniziali. Malgrado esistano delle grosse aziende che si affidano a questo tipo di tecnica (come la IBM), Yanik Silver, un imprenditore che cura alcuni articoli nel noto giornale Entrepeneur, le definisce noiose ; e aggiunge: Quando sarete anche voi un azienda multimiliardaria potrete permettervi il lusso di utilizzarle. 8

9 4. Assicurati di poter registrare il marchio: potete effettuare una ricerca nei database dei marchi italiani (a questo link) e comunitari (che trovi qui); sulla modalità di registrazione di un marchio ci soffermeremo in un paragrafo successivo. In questa fase, assicurati anche che l URL del tuo sito internet sia libero: lo puoi facilmente verificare su o su inoltre, controlla anche le pagina fan e altri social liberi. Ti servirà a non creare doppioni con altre società quando avvierai la tua strategia di marketing sui social network. 5. Testa il tuo nome con Google AdWords. Effettuare una ricerca con Google AdWords ti permetterà di trovare delle parole che si avvicinano a quelle da te scelte ma che, allo stesso tempo, possono attrarre maggiore attenzione sul web. 9

10 6. Utilizza una bella storia. Costruisci una bella storia dietro il tuo business in modo tale che i tuoi consumatori si ricordino di te. Un esempio? Pangea3 è una società di servizi di outsourcing. Pangea è il nome del continente unico che esisteva prima che la terra si separasse. La seconda Pangea si è avuta quando i servizi di trasporto hanno permesso alla gente di ricongiungersi. La terza, quando il web ha unificato virtualmente tutti i continenti. Grazie a questa storia, la gente ricorda di cosa si occupa l azienda. Attento però a non usare nomi troppo lunghi o difficili da spiegare. 10

11 Millionaire Digital Edition Gli errori da non commettere 11

12 1. Non coinvolgere troppe persone nel processo decisionale. Affidati solo a queste tre tipologie di persone: - i tuoi collaboratori più stretti; - persone creative e brave con le parole; - persone appartenenti al tuo target di riferimento. Non coinvolgere parenti, amici, conoscenti: alcuni di loro saranno troppo accondiscendenti o potresti correre il rischio di scegliere un nome poco efficace, perché sta bene a tutti. 2. Non assemblare due mezze parole in neologismi senza senso. Velocente potrebbe essere il nome per la tua azienda di trasporti veloce ed efficiente, ma può suonare un po ridicolo. 3. Non usare la mappa per nominare la tua impresa. Vivi in un piccolo centro, con una comunità molto unita, e per questa ragione decidi di sfruttare una localizzazione geografica per la tua gelateria: ne verrà fuori un nome del tipo Gelateria del Corso ; ti sei mai chiesto cosa può succedere se decidessi di aprire una succursale in piazza San Francesco? 12

13 4. Non rendere il tuo nome incomprensibile, ad esempio, con la sindrome da web 2.0: non usare sofisticati giochi di parole. Nello stesso articolo che abbiamo citato, Silver parla ad esempio di Digg (alterazione dell inglese dig, scavare) o dell impronunciabile delicio.us; il nome dovrebbe essere scritto in maniera lineare e comprensibile a tutti. 5. Evita la sindrome da sms : avevi deciso di utilizzare Che sballo! come nome per la tua scuola di danza, ma un concorrente l ha già registrato. Un nome come Ke sballo! potrebbe essere dannoso; considera che devi essere facilmente ricercato su Google e sui social network: se non è chiaro come si scrive il tuo nome, difficilmente i tuoi clienti potranno trovarti. 13

14 Millionaire Digital Edition Alcuni metodi pratici 14

15 Ecco tre metodi pratici per scegliere il nome per la tua impresa. Troverai che i primi due sono più semplici, mentre il terzo implica un impiego di fondi ed energie maggiori. In ogni caso, sono consigli da super esperti nel settore, con anni di esperienza nel campo della pubblicità o delle start up: per ognuno dei metodi troverete l indicazione della fonte. Il metodo della prima impressione John Williams ha un esperienza di un quarto di secolo nel settore pubblicitario e ha fondato un sito (LogoYes.com) in cui è possibile creare da sé il proprio logo. Il metodo della prima impressione è fondato su tre step fondamentali. 1. Brainstorming Prendi un foglio di carta, una penna e scrivi tutti i nomi che ti vengono in mente. Non pensarci troppo: butta giù! Presta attenzione soprattutto a quei nomi che sembrano spuntare dal nulla. Per innescare la tua creatività puoi farti una serie di domande: - qual è il mio target? - cosa desiderano i miei potenziali consumatori? - qual è il mio vantaggio competitivo? - quali aggettivi collegherei alla mia impresa? - c è qualche metafora che posso utilizzare? Fonte: chinwag.com 15

16 2. Valutazione Di tutti i nomi che hai buttato giù nella prima fase, scegline un numero limitato, dai 5 ai 10. Ecco alcuni criteri che potresti utilizzare: - è facile da pronunciare e da scandire; - ha una connotazione positiva, potenzialmente d appeal per i tuoi clienti; - non è simile/uguale ad altri marchi, url, pagine social; - chiediti se, pronunciandolo, si associa a un immagine nella tua mente: è più facile ricordare un nome correlato a un immagine e potresti avere anche una buona idea per un logo; - descrive, almeno in linea di massima, il servizio/prodotto che offri: se non è descrittivo, niente panico, puoi sempre associarvi una piccola frase. Autore: ganesha.isis 16

17 3. Feedback L ultima fase è la ricezione di feedback dai tuoi potenziali consumatori. Non coinvolgere tutti nel processo, solo gli appartenenti al tuo target. Quando sottoponi i tuoi nomi alle persone che hai scelto, valuta unicamente la prima impressione : non permettere loro di ragionarci su. Rifletti: i tuoi consumatori reali si soffermeranno sul nome della tua impresa o si baseranno sulla prima impressione? Se sei riuscito a ridurre la tua lista in maniera significativa, ma non hai ancora deciso tra gli ultimi due, niente panico: segui anche tu, il tuo istinto il tuo consumatore farebbe così! Autore: ganesha.isis 17

18 Il metodo delle tre possibilità Questo metodo, simile al primo ma più tecnico, è stato realizzato dagli autori del volume The Best of Guerrilla Marketing -- Guerrilla Marketing Remix. Primo passo: compilare una lista con tutte le qualità che desideri traspaiano dalla tua azienda (ad es. convenienza, velocità, qualità, esperienza etc.). Ricorda: il nome è la prima cosa che i tuoi clienti conosceranno di te, pensa bene a quale prima impressione vuoi fornire loro. Dopo averla realizzata, sottoponi la tua lista a un focus group di tuoi potenziali consumatori: apprezzano le qualità da te proposte? Ne preferiscono altre? Quali punti di forza emergono? Il terzo step è prendere una decisione: quale tipologia di nome desideri per la tua impresa? Autore: sunshinecity 18

19 1. Nomi di fantasia Sono più difendibili dal punto di vista legale, sono molto originali e possono avere alle spalle una bella storia da raccontare. D altro canto, occorrono molto tempo e soldi da spendere in una campagna pubblicitaria efficace affinché i consumatori associno il tuo nome al tuo marchio. 2. Nomi descrittivi Scegli la tipologia di nome più adatta a ciò che vuoi comunicare Comunicano immediatamente cosa fa la tua impresa e come lo fa, senza essere troppo generici. D altro canto possono essere confusi con altre aziende simili e possono creare problemi se decidessi di ampliare o cambiare il tuo business. 3. Nomi generici Comunicano in maniera telegrafica il tuo settore di appartenenza, ma sono difficilmente proteggibili dal punto di vista legale e rischiano di confondersi nel mare magnum di nomi molto simili. 19

20 Il metodo del brainstorming Per descrivere questa tecnica, abbiamo visionato il contributo di Emily Heyward, co-fondatrice e direttore strategico di Red Antler, società newyorchese di consulenza per branding e design. Il brainstorming è una delle tecniche creative più utilizzate nel mondo della pubblicità. Il suo scopo è di far emergere il più alto numero di idee possibili a partire da un concetto dato. Possiamo riassumere in questo modo i passaggi fondamentali di questo processo: 1. Metti insieme un gruppo di 5-8 persone. Includi i fondatori dell azienda, copywriter e persone creative brave con le parole; in questa fase, ricordati di organizzare il materiale necessario: penne, fogli di carta e un lavagna dove attaccare tutti i nomi suggeriti; Autore: Joelk75 20

21 2. Inizia con un piccolo riscaldamento. Prima di entrare nel pieno del lavoro, parti con un esercizio di stretching per la mente: attribuisci dei concetti chiave al tuo marchio e invita le persone che sono nella stanza a trovare delle parole associate. Annota i risultati sulla lavagna in modo che siano visibili a tutti; 3. Produci Foglio bianco davanti, il compito dei partecipanti al brainstorming è produrre 10 nomi in 10 secondi. Pensi che sia poco tempo? È proprio questo il punto: avere poco tempo consente di superare il blocco del non saper cosa scrivere; Autore: Guudmorning! 4. Produci di più Dopo la prima fase di scrittura, ogni collaboratore dovrà passare il proprio foglio alla persona seduta alla sua sinistra che dovrà leggere la lista di nomi ricevuta e aggiungerne altri; 21

22 5. Fase finale I partecipanti passano ancora il foglio alla propria sinistra. Il compito sarà questa volta cerchiare i 5 nomi che ognuno considera migliori. Le scelte saranno mostrate a tutti sulla lavagna. A questo punto, saranno evidenziati 3 nomi a testa. Terminati questi passaggi, prenditi un po di tempo per riflettere sui nomi scelti. Verifica la disponibilità degli url e la presenza di omonimie o somiglianze con marchi già registrati. Ridotta la lista, poniti queste domande: - piacerà ai tuoi consumatori? - è facile da pronunciare o scrivere? - ha evidenti connotazioni negative? Autore: borderlys 22

23 Il metodo dell improvvisazione Ti chiederai: ma i metodi non erano tre? La verità è che quest ultimo non è un vero e proprio metodo. È semplicemente la dimostrazione lampante che non esiste un metodo universale da seguire per scegliere un nome perfetto: a volte può essere utile semplicemente seguire il proprio istinto. All inizio della sua avventura, il ventenne Richard Branson, doveva decidere come nominare il suo primo business. Un bel giorno, uno dei suoi dipendenti suggerì: Che ne pensi di Virgin? In fondo, noi siamo completamente vergini al business. È così che è nato il nome di una delle prime venti multinazionali al mondo: da una semplice intuizione. 23

24 Millionaire Digital Edition Come registrare un marchio 24

25 Avete scelto un nome memorabile per il vostro business e volete proteggerlo da eventuali copioni? Potete registrare il marchio della vostra azienda presso l UIBM (Ufficio Italiano Brevetti e Marchi) in maniera tale da tutelarvi in future azioni legali. Ecco i passaggi da compiere per la registrazione. Attenzione! Questa è la procedura base per la registrazione di un marchio: possono esserci varianti ed eccezioni a seconda di alcuni casi (la procedura completa è disponibile a questo link). Se hai dubbi o perplessità riguardo queste altre modalità, puoi scriverci a 1. Compilare il modulo C, scaricabile dal sito dell UIBM (a questo link); se avete difficoltà nella compilazione potete leggere le linee guida, disponibili sullo stesso sito (qui). 2. uno dei passaggi fondamentali nella compilazione del modulo è la scelta del numero delle classi merceologiche cui appartiene il vostro prodotto/servizio; in E0 (cerchiato in rosso nell immagine a pagina 26) bisogna inserire il numero totale di classi cui appartiene il vostro marchio; successivamente dovete inserire, nelle caselle E1 (cerchiate in blu), i codici corrispondenti alla vostra classe merceologica; niente panico, trovate tutte le classi con i corrispondenti codici a questo indirizzo. Autore: Steve Snodgrass 25

26 26 Naming & Branding

27 3. Una volta compilato il modulo, crearne 4 copie; 4. In caso gli spazi dedicati alle classi e/o alla descrizione del prodotto non siano sufficienti, possiamo allegare dei fogli aggiuntivi (da scaricare qui); 5. Versare, su c/c n , all Agenzia delle Entrate Centro Operativo di Pescara la tassa di concessione governativa, pari a una somma di 101 per l iscrizione a una classe di prodotti; 34 in più vanno versati per ogni categoria aggiuntiva (ad es. per un prodotto appartenente a tre classi merceologiche, pagherò , pari a 169 totali); 6. Versare, sul c/c della Camera di Commercio presso cui si effettua il deposito della domanda, per diritti di segreteria, una somma variabile in base al territorio di appartenenza (circa 40 ), più marca da bollo di 14,62 ; 7. Preparare quattro etichette cartacee che riportano il marchio da applicare alle tre copie del modulo C (più una libera); il formato delle etichette dovrà essere di cm. 7x8; l etichetta dovrà essere colorata, se il marchio è colorato; 8. Il plico con i moduli compilati, le ricevute dei pagamenti e le etichette può essere presentato in tre differenti modi: - depositandolo presso una qualsiasi Camera di Commercio sul territorio nazionale; - inviandolo per posta all Ufficio Italiano Brevetti e Marchi Divisione XIII - Via Molise ROMA, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno; - seguendo la procedura online sul sito dell UIBM (la trovi a questo link). 27

28 Millionaire Digital Edition Oltre il nome: il branding 28

29 Il brand è l essenza dell impresa Julie McHenry ha co-fondato, nei primi anni 80, un azienda di pubbliche relazioni; il loro primo cliente si chiamava Microsoft. Oggi, le due aziende continuano a collaborare. Julie, quindi, ha esperienza da vendere. In un articolo pubblicato sul sito Inc.com, sono riportate alcune sue espressioni davvero interessanti sul brand e sul branding. Mentre molte persone ritengono che il brand sia qualcosa che riguarda il nome o il logo di un azienda, la McHenry spiega: Il brand è la personalità emozionale di un impresa. Il branding non è solo il logo che sbatti su una fantasiosa campagna pubblicitaria. Il brand è l essenza dell impresa. Capirai, quindi, che la costruzione del tuo brand si spinge molto oltre la semplice ricerca di un bello slogan o la costruzione di un logo accattivante. Il branding riguarda tutto ciò che la tua impresa comunica all esterno, sia con il proprio comportamento, che con il proprio linguaggio. Proprio considerando la grande vastità dell argomento, non abbiamo la presunzione di sviscerarlo completamente in questa semplice guida. In queste poche pagine svilupperemo solo alcune riflessioni di massima, attingendo dall esperienza dei migliori. 29

30 Che cos è il branding Il branding è lo step successivo, significa andare oltre il naming della tua impresa nascente. Scegliere il nome per la tua impresa è solo uno dei tasselli fondamentali per la costruzione del tuo brand. Il branding è qualcosa che si costruisce col tempo, ma che riguarda degli aspetti della tua attività che devi avere ben chiari sin dall inizio. Secondo il già citato John Williams: Il tuo brand è la promessa ai tuoi consumatori Cosa vuol dire? Vuol dire innanzitutto che devi basare tutto il tuo business sulla coerenza : fare una promessa vuol dire essere in grado di mantenerla. Se decidi che la tua compagnia è basata sulla gentilezza con il consumatore, non puoi pensare di non rispondere alle mail dei tuoi critici più accaniti. La stessa Julie McHenry suggerisce di comportarsi in maniera credibile, integra, onesta. La tua promessa riguarda sia cosa i consumatori si possono aspettare dai tuoi prodotti e servizi, sia le modalità con cui decidi di entrare in contatto con loro. 30

31 Richard Branson, multimiliardario proprietario della Virgin, spiega qual è il concetto chiave alla base del brand della sua multinazionale: Il brand Virgin è venuto alla luce gradualmente, riflettendo ciò che fondamentalmente interessava me stesso. E, con mia grande sorpresa, non era la pubblicazione di magazine, come credevo inzialmente; e non era nemmeno la musica. La forza che mi spinge, me ne rendo conto ora, era trovare nuovi modi per aiutare le persone a divertirsi idealmente, anche in posti dove meno se lo sarebbero aspettate. Come negli aeroporti. Autore: Simon Sees Il primo passo per costruire la propria strategia di branding, quindi, è capire cosa sta più a cuore alla nostra azienda, qual è la sua spinta motivante, cos è che la rende unica, cos è che la differenzia dalle concorrenti. Dopo aver fissato queste fondamenta, occorre costruire la personalità hai letto bene della propria impresa in ogni suo singolo aspetto, in maniera coerente con essa. 31

32 Branding: come iniziare John Williams, sul sito Entrepreneur, propone una guida sui primi passi da seguire per apprendere le basi del branding. Qual è la tua mission? Conoscere il proprio brand Come abbiamo affermato, il brand definisce la personalità di un azienda. È il momento di decidere su cosa vuoi puntare: pensi di essere specializzato nella qualità dei tuoi prodotti o nel basso prezzo che offri? Pensi di poter offrire esperienza o una tecnologia rivoluzionaria? Non puoi essere tutto: devi assolutamente decidere cosa la tua azienda è, principalmente. Williams propone una serie di domande per riuscire a definire con esattezza il proprio brand: - Qual è la mission della tua impresa? - Quali sono i benefici e gli elementi caratteristici che fornisci con i tuoi prodotti/servizi? - Cosa pensano di te i tuoi consumatori e il tuo target in generale? 32

33 Williams docet: Non basarti su ciò che credi i tuoi consumatori pensino. Sappilo e basta. Per aiutarti a definire il tuo brand, Julie McHenry consiglia un giochino molto semplice. Prova a chiedere ai tuoi collaboratori più stretti: Se la tua impresa fosse ognuno dei seguenti elementi, quale tipo o specie sarebbe? a) Una macchina b) Un animale c) Un colore d) Una birra e) Un supermercato Ripeti lo stesso esercizio con i tuoi cinque più fedeli consumatori. I risultati ti diranno molto riguardo a come gli altri (interni o esterni che siano) definiscono la tua impresa: questo può aiutarti a ricalibrare il messaggio che trasmetti (anche involontariamente) attraverso il tuo brand. 33

34 Diffondere il verbo Torniamo alla guida di Williams. Una volta scelto il tuo brand, quali passi occorre seguire per mettere in campo una buona strategia di comunicazione? 1. Fatti un bel logo. E piazzalo ovunque puoi. 2. Scrivi il tuo brand messaging, ovvero, decidi quali sono i messaggi chiave che vuoi trasmettere. 3. Integra il tuo brand. Considera che il branding si estende a ogni aspetto del tuo business e riguarda tutte le azioni che compi: come rispondi al telefono, come firmi le tue mail, come rispondi sui social network, cosa indossano i tuoi venditori, etc. 4. Crea una voce unica per la tua impresa. Vuoi comunicare serietà e professionalità, oppure familiarità e affabilità? Scegli la tua voce e sii coerente con essa. 34

35 5. Crea uno slogan. Scrivi una frase memorabile, significativa e concisa che catturi l essenza del tuo brand. 6. Disegna i template e stabilisci gli standard grafici per il tuo materiale pubblicitario. Scegli, cioè, la gamma di colori da utilizzare, la posizione del tuo logo, il carattere tipografico che utilizzerai, etc. 7. Sii vero. I tuoi consumatori non ritorneranno da te e non parleranno di te se non offri ciò che prometti. 8. Sii coerente. 35

36 Millionaire Digital Edition Conclusioni 36

37 Definire il tuo brand può essere una sfida difficile e un cammino lungo e complicato; ma è ciò che può rendere la tua impresa unica nel suo genere, permettendole di fare il salto di qualità cui ambisci da sempre. Chiudiamo questo capitolo e questa guida con una frase di Richard Branson: Se non definisci il tuo brand, i tuoi concorrenti lo faranno. Autore: David Shankbone 37

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Ciao da Matteo Nodari di Network Marketing Top Strategy! Come ti dicevo il network marketing è uno dei settori più controversi e fraintesi di tutti i tempi.

Dettagli

''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza in facebook e nei Gruppi''

''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza in facebook e nei Gruppi'' J.AThePowerOfSponsorship Di Giuseppe Angioletti http://www.segretidei7uero.altervista.org ''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza

Dettagli

Progetto SEM www.progettosem.com

Progetto SEM www.progettosem.com Un Business Inusuale con un Potenziale Guadagno a SEI CIFRE con sole 10 Vendite! Introduzione a Progetto S.E.M. Ciao e grazie per aver scaricato questo ebook Quando iniziai a dedicarmi a tempo pieno nel

Dettagli

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua!

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua! Ora puoi studiare ed insegnare musica nella comodità di casa tua! Se stai leggendo questo report vuol dire che ti sei iscritto alla mia lista di utenti interessati a questo nuovo progetto. Mille grazie

Dettagli

Come costruire una landing page che funziona

Come costruire una landing page che funziona Come costruire una landing page che funziona Indice pag. 3 pag. 7 Introduzione: cos è una landing page Il glossario delle landing page pag. 10 Come costruire una landing page che funziona pag. 22 Conclusione

Dettagli

Marketing di Successo per Operatori Olistici

Marketing di Successo per Operatori Olistici Marketing di Successo per Operatori Olistici Impostazione della Pagina Business Facebook Guida Passo a Passo 1. Vai su Facebook.com/pages CLicca il pulsante verde in alto a destra + Crea una Pagina Nota:

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

BRAND IDENTITY. Diamo Colore. tua identità ALLA. E-book n 1 - Copyright Reserved

BRAND IDENTITY. Diamo Colore. tua identità ALLA. E-book n 1 - Copyright Reserved BRAND IDENTITY Diamo Colore ALLA tua identità Brand Identity Indice Diamo colore alla tua identità Segmentazione, Targeting, Posizionamento pagina 3 Narrazione Aziendale Mission e Vision nella strategia

Dettagli

7 errori che distruggono le tue vendite in fiera

7 errori che distruggono le tue vendite in fiera 7 errori che distruggono le tue vendite in fiera INTRO: Ciao, mi chiamo Giampaolo Formica e sono uno specialista nella progettazione e realizzazione di stand fieristici per le PMI italiane. Probabilmente

Dettagli

Linkedin IN PILLOLE. rimani aggiornato dal tuo network. Leonardo Bellini

Linkedin IN PILLOLE. rimani aggiornato dal tuo network. Leonardo Bellini Linkedin IN PILLOLE rimani aggiornato dal tuo network Leonardo Bellini Sommario Benvenuto Personalizzare la diffusione delle attività Alla scoperta di Pulse Influencer e autori su LinkedIn I vantaggi di

Dettagli

Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web

Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web Sono sempre di più i liberi professionisti e le imprese che vogliono avviare o espandere la propria attività e hanno compreso

Dettagli

2.0: Facebook per dialogare con i clienti e promuovere un territorio. A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.

2.0: Facebook per dialogare con i clienti e promuovere un territorio. A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara. 2.0: Facebook per dialogare con i clienti e promuovere un territorio A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Novembre 2015 Dal Web 1.0 al Web 2.0 WEB 1.0 USO LA RETE WEB 2.0 SONO IN RETE WEB

Dettagli

Email Marketing Vincente

Email Marketing Vincente Email Marketing Vincente (le parti in nero sono disponibili nella versione completa del documento): Benvenuto in Email Marketing Vincente! L email marketing è uno strumento efficace per rendere più semplice

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 20 Come scegliere il gestore telefonico CHIAVI In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni sulla scelta del gestore telefonico parole relative alla scelta del gestore telefonico

Dettagli

I PRIMI PASSI NEL NETWORK! MARKETING!

I PRIMI PASSI NEL NETWORK! MARKETING! I PRIMI PASSI NEL NETWORK MARKETING Ciao mi chiamo Fabio Marchione abito in brianza e sono un normale padre di famiglia, vengo dal mondo della ristorazione nel quale ho lavorato per parecchi anni. Nel

Dettagli

Sezione: 9. MODELLO OPERATIVO VINCENTE

Sezione: 9. MODELLO OPERATIVO VINCENTE Scopri come Creare e Vendere viaggi online! Sezione: 9. MODELLO OPERATIVO VINCENTE La 5 cose che devi fare per avere successo in questa attività! Sai cosa fa la differenza tra una formula di successo e

Dettagli

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome Guida NetPupils Un social network è un sito che dà la possibilità alle persone di entrare in contatto e condividere informazioni. I social network si basano su quella che viene definita amicizia : concedendo

Dettagli

PROFILO DEL VOSTRO MARKETING PLAN

PROFILO DEL VOSTRO MARKETING PLAN PROFILO DEL VOSTRO MARKETING PLAN PERCHÉ ELABORARE UN MARKETING PLAN? Il marketing plan è un componente essenziale del vostro business. Quando si avvia una nuova azienda o si lanciano prodotti o servizi

Dettagli

presenta: By: Centro Informazioni

presenta: By: Centro Informazioni presenta: By: Centro Informazioni Sito Internet: http://www.centroinformazioni.net Portale: http://www.serviziebay.com Blog: http://www.guadagnare-da-casa.blogspot.com/ Email: supporto@centroinformazioni.net

Dettagli

Come fare Soldi scrivendo ebook di Successo

Come fare Soldi scrivendo ebook di Successo Nicolò Corrente Come fare Soldi scrivendo ebook di Successo Lezione nr. 2 Pubblicato da: Copyright 2014 Nicolò Corrente Laboratorio ebook Edizioni Seconda edizione digitale Aprile 2014 Quest opera è protetta

Dettagli

GUIDA: COME SCRIVERE UN BLOG BUSINESS PLAN

GUIDA: COME SCRIVERE UN BLOG BUSINESS PLAN Ciao Cara Blogger, ecco la tua Guida Gratuita per Scrivere un Fantastico Blog Business Plan, spero ti sia utile per migliorare il tuo modo di fare Blogging e far diventare il tuo Hobby un vero Business!

Dettagli

LE PAROLE CHE PESANO. Hotel Remilia 20/05/2014. Ciclo Magramente

LE PAROLE CHE PESANO. Hotel Remilia 20/05/2014. Ciclo Magramente LE PAROLE CHE PESANO Hotel Remilia 20/05/2014 Ciclo Magramente Pag. 01 IL LINGUAGGIO CHE PESA Hai mai pensato che il linguaggio che usi possa influenzare la tua autostima e il tuo peso? Rifletti un secondo:

Dettagli

MONSTER UNIVERSITY TOUR

MONSTER UNIVERSITY TOUR MONSTER UNIVERSITY TOUR UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE 7 OTTOBRE 2014 PIETRO MANENTI PRODUCT MANAGER - MONSTER ITALIA Di cosa parleremo La ricerca di lavoro on line: strategie e consigli L ottimizzazione

Dettagli

FARE PUBBLICITA IN TEMPO DI CRISI UNA SEMPLICE GUIDA PER AUMENTARE I VOSTRI CLIENTI ED I VOSTRI PROFITTI

FARE PUBBLICITA IN TEMPO DI CRISI UNA SEMPLICE GUIDA PER AUMENTARE I VOSTRI CLIENTI ED I VOSTRI PROFITTI UNA SEMPLICE GUIDA PER AUMENTARE I VOSTRI CLIENTI ED I VOSTRI PROFITTI 1 CONOSCERE IL PROPRIO PUBBLICO Tutte le attività commerciali, prima di programmare qualsiasi tipo di strategia di marketing, DEVONO

Dettagli

Le 5 regole per capire DAVVERO come guadagnare da un investimento finanziario

Le 5 regole per capire DAVVERO come guadagnare da un investimento finanziario Le 5 regole per capire DAVVERO come guadagnare da un investimento finanziario Scopri come i grandi investitori hanno posto le basi per il loro successo. Tutto quello che devi assolutamente conoscere prima

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Essere (o non essere) presenti on-line con il proprio Business oggi fa la differenza, eccome!

Essere (o non essere) presenti on-line con il proprio Business oggi fa la differenza, eccome! Essere (o non essere) presenti on-line con il proprio Business oggi fa la differenza, eccome! In questo particolare momento storico, chi non sa come vendere su Internet e tramite gli strumenti digitali

Dettagli

Cosa ti porti a casa?

Cosa ti porti a casa? 8. L o p i n i o n e d e i r a g a z z i e d e l l e r a g a z z e Cosa ti porti a casa? A conclusione dell incontro di restituzione è stato richiesto ai ragazzi di riportare in forma anonima una valutazione

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 20 Come scegliere il gestore telefonico In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni sulla scelta del gestore telefonico parole relative alla scelta del gestore telefonico la

Dettagli

MY PERSONAL BRANDING SOFIA SCATENA SOFIA@MYPERSONALBRANDING.IT

MY PERSONAL BRANDING SOFIA SCATENA SOFIA@MYPERSONALBRANDING.IT MY PERSONAL BRANDING SOFIA SCATENA SOFIA@MYPERSONALBRANDING.IT CHE COS È IL MARKETING BRANCA DELL ECONOMIA CHE UNISCE PRODUTTORI CONSUMATORI PER UNO SCAMBIO RECIPROCAMENTE VANTAGGIOSO E IL MARKETING MIX

Dettagli

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B,

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B, Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Hai lavorato tanto e adesso ti si prospettano diversi mesi in cui potrai rilassarti in vista della prossima estate. Sarebbe bello se fosse così semplice,

Dettagli

Perché hai bisogno di Google Maps Business View

Perché hai bisogno di Google Maps Business View Perché hai bisogno di Google Maps Business View "Ho un negozio bellissimo, ma preferisco che la gente non lo veda" penso che nessuno l'abbia mai detto o sentito dire. Google ha esteso la sua tecnologia

Dettagli

1/ Internet e i sistemi automatici

1/ Internet e i sistemi automatici Dario Martinis e Andrea Deltetto hanno generato online oltre 700.000 euro di profitto netto in pochi anni, collaborato a tempo pieno con società online dai fatturati multi-milionari e insegnato ad oltre

Dettagli

PARTECIPA A #TWITTER4UNI, VINCI UNO STAGE A TWITTER

PARTECIPA A #TWITTER4UNI, VINCI UNO STAGE A TWITTER PARTECIPA A #TWITTER4UNI, VINCI UNO STAGE A TWITTER Benvenuto a #Twitter4Uni, la prima iniziativa di Twitter in Italia dedicata alle Università. Se il mondo dell online ti appassiona, e ti appassiona l

Dettagli

GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1

GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1 GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1 I 18 Segreti per Avere Successo nel Multi-Level Marketing 2 Titolo NETWORK MARKETING 3X Autore Giacomo Bruno Editore Bruno Editore Sito internet http://www.brunoeditore.it

Dettagli

Che cos è, dove si trova, e a cosa serve Internet? Possono sembrare domande banali, ma a pensarci bene la risposta non è tanto facile.

Che cos è, dove si trova, e a cosa serve Internet? Possono sembrare domande banali, ma a pensarci bene la risposta non è tanto facile. di Pier Francesco Piccolomini 1 Che cos è, dove si trova, e a cosa serve Internet? Possono sembrare domande banali, ma a pensarci bene la risposta non è tanto facile. Oggi attraverso questa gigantesca

Dettagli

Linee guida per la comunicazione elettronica Per collaboratori, praticanti e apprendisti di login formazione professionale SA

Linee guida per la comunicazione elettronica Per collaboratori, praticanti e apprendisti di login formazione professionale SA Linee guida per la comunicazione elettronica Per collaboratori, praticanti e apprendisti di login formazione professionale SA Indice 1. Principi per la comunicazione elettronica 3 2. Quattro principi per

Dettagli

Primi Passi Guadagno

Primi Passi Guadagno Primi Passi Guadagno Online Questo è un report gratuito. E possibile la sua distribuzione, senza alterare i contenuti, gratuitamente. E vietata la vendita INTRODUZIONE Mai come in questo periodo è scoppiato

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 2 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web LE BASI INDEX 3 7 13 16 Come creare e gestire con semplicità un sito web Le fasi da seguire per costruire

Dettagli

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili COME PARTIRE Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online Questo report si pone l obiettivo di dare una concreta speranza a chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Dettagli

INSTAGRAM REPORT. COSA STAI SBAGLIANDO SU INSTAGRAM SE SEI UN PROFESSIONISTA O UN IMPRENDITORE MIRKOBAZOLI.COM

INSTAGRAM REPORT. COSA STAI SBAGLIANDO SU INSTAGRAM SE SEI UN PROFESSIONISTA O UN IMPRENDITORE MIRKOBAZOLI.COM INSTAGRAM REPORT. COSA STAI SBAGLIANDO SU INSTAGRAM SE SEI UN PROFESSIONISTA O UN IMPRENDITORE MIRKOBAZOLI.COM PORTA IL TUO BRAND SU INSTAGRAM Ho studiato nell ultimo anno le dinamiche di questo fantastico

Dettagli

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI SPECIAL REPORT I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI Come assicurarti soldi e posto di lavoro nel bel mezzo della crisi economica. www.advisortelefonica.it Complimenti! Se stai leggendo

Dettagli

Come aumentare la visibilità su Facebook della tua attività locale

Come aumentare la visibilità su Facebook della tua attività locale Come aumentare la visibilità su Facebook della tua attività locale Molte volte, parlando soprattutto di piccole attività, è meglio cercare i propri clienti in zona. Sono più facili da raggiungere e possono

Dettagli

GUADAGNARE CON TELEGRAM L ESATTA STRATEGIA CHE MI HA PERMESSO DI AUMETARE LE VISITE DEL MIO BLOG

GUADAGNARE CON TELEGRAM L ESATTA STRATEGIA CHE MI HA PERMESSO DI AUMETARE LE VISITE DEL MIO BLOG GUADAGNARE CON TELEGRAM L ESATTA STRATEGIA CHE MI HA PERMESSO DI AUMETARE LE VISITE DEL MIO BLOG Ciao sono Marco Dasta il fondatore di marcodasta.com e in questo breve ebook ti parlo di come Telegram ha

Dettagli

La Domanda di Leonardo

La Domanda di Leonardo La Domanda di Leonardo Ciao Marcello e grazie per la tua disponibilita'. Ti spiego il caso: ho un b&b nei pressi di Valmontone dove sorge Magicland, e quello e' l'unico polo attrattivo di una zona bellissima

Dettagli

GUIDA PRATICA ALL UTILIZZO DI FACEBOOK

GUIDA PRATICA ALL UTILIZZO DI FACEBOOK GUIDA PRATICA ALL UTILIZZO DI FACEBOOK Chiara Corberi Fabio Magnano sommario 1. profilo privato vs profilo pubblico 2. il profilo privato 2.1. ottimizzare il tuo profilo privato 2.2. personalizza il tuo

Dettagli

7mas ti aiuta a entrare nel mondo della grafica PASSO DOPO PASSO!

7mas ti aiuta a entrare nel mondo della grafica PASSO DOPO PASSO! MONDO GRAFICA 7mas ti aiuta a entrare nel mondo della grafica PASSO DOPO PASSO! IL MATTONE di ogni comunicazione Grafica La pubblicità è quella forma di comunicazione che raggruppa la diffusione di messaggi

Dettagli

vip VIRAL IDEA PROJECT Idee e strategie di comunicazione Identifichiamo il giusto canale per diffondere le tue idee. CHI SIAMO

vip VIRAL IDEA PROJECT Idee e strategie di comunicazione Identifichiamo il giusto canale per diffondere le tue idee. CHI SIAMO vip vip VIRAL IDEA PROJECT Idee e strategie di comunicazione Identifichiamo il giusto canale per diffondere le tue idee. CHI SIAMO Viral Idea Project (VIP) è un progetto nato da un team di professionisti

Dettagli

Rudy Bandiera Blogger & Consulente Web

Rudy Bandiera Blogger & Consulente Web presenta Come trasformare la tua passione in un lavoro: il metodo di Rudy Bandiera La guida per diventare blogger e scrivere dei propri interessi Rudy Bandiera Blogger & Consulente Web 2 ore On Demand

Dettagli

Tecnico Superiore per la filiera delle nuove produzioni vegetali e florovivaistiche

Tecnico Superiore per la filiera delle nuove produzioni vegetali e florovivaistiche Fondazione Minoprio - corso ITS Tecnico Superiore per la filiera delle nuove produzioni vegetali e florovivaistiche I social media Facebook La maggior parte dei proprietari di piccole aziende hanno dichiarato

Dettagli

Report estratto da: WordPress MiniMax

Report estratto da: WordPress MiniMax Report estratto da: WordPress MiniMax Esclusione di responsabilità Questo documento ha solo ed esclusivamente scopo informativo, e l autore non si assume nessuna responsabilità dell uso improprio di queste

Dettagli

Modulo 1. La Mia Storia/ Le Mie Domande

Modulo 1. La Mia Storia/ Le Mie Domande Modulo 1 La Mia Storia/ Le Mie Domande FINALITÀ Il ciclo di attività si propone di stimolare gli studenti a ricostruire la propria storia formativa, individuandone gli aspetti più salienti e a riflettere

Dettagli

Come imparare a disegnare

Come imparare a disegnare Utilizzare la stupidità come potenza creativa 1 Come imparare a disegnare Se ti stai domandando ciò che hai letto in copertina è vero, devo darti due notizie. Come sempre una buona e una cattiva. E possibile

Dettagli

Vuoi aumentare le tue vendite?

Vuoi aumentare le tue vendite? Vuoi aumentare le tue vendite? CONSULTA 1. Come funziona il nostro servizio 2. Vantaggi 3. Alcuni dati 4. Costi e garanzie 5. Contatti... con il nostro servizio on-line proponiamo un sistema sicuro ed

Dettagli

Le fondamenta della tua pagina di raccolta fondi

Le fondamenta della tua pagina di raccolta fondi Le fondamenta della tua pagina di raccolta fondi 1. Racconta la tua storia Raccogliere fondi è molto di più che chiedere denaro. Hai bisogno di condividere la tua storia personale e di comunicare alle

Dettagli

Benvenuto! come proporre il tuo mestiere. START IDENTITà STORY TELLING MESTIERE

Benvenuto! come proporre il tuo mestiere. START IDENTITà STORY TELLING MESTIERE come proporre il tuo mestiere START IDENTITà STORY TELLING MESTIERE Benvenuto! Questa guida è stata creata per rendere semplice e funzionale la tua esperienza su Build Your Job. Ogni capitolo ti fornirà

Dettagli

Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG

Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG Giacomo Bruno I 5 SEGRETI DEI BLOG Report tratto da: Fare Soldi Online con Blog e MiniSiti Puoi distribuire gratuitamente questo ebook a chiunque. Puoi inserire i tuoi link affiliato. I segreti dei Blog

Dettagli

C O M E U S A R E FACEBOOK ADS 7 E R R O R I D A P R I M A D I C R E A R E Q U A L S I A S I A N N U N C I O

C O M E U S A R E FACEBOOK ADS 7 E R R O R I D A P R I M A D I C R E A R E Q U A L S I A S I A N N U N C I O C O M E U S A R E FACEBOOK ADS 7 E R R O R I D A P R I M A D I C R E A R E Q U A L S I A S I A N N U N C I O Ciao sono Alessio Giampieri, web marketer e consulente da 5 anni. Ho scritto questa guida con

Dettagli

Il web marketing non è solo per i web guru

Il web marketing non è solo per i web guru Introduzione Il web marketing non è solo per i web guru Niente trucchi da quattro soldi È necessario avere competenze informatiche approfondite per gestire in autonomia un sito web e guadagnare prima decine,

Dettagli

Costruisci il tuo mood grafico

Costruisci il tuo mood grafico Costruisci il tuo mood grafico Ciao! Magari hai un hobby creativo, oppure ti sei lanciata da poco in una nuova attività o semplicemente ti piace usare i social e vuoi crearti una tua immagine personale.

Dettagli

Sasso, carta, forbici. Cosa hanno in comune Google AdWords e la morra cinese

Sasso, carta, forbici. Cosa hanno in comune Google AdWords e la morra cinese Sasso, carta, forbici Cosa hanno in comune Google AdWords e la morra cinese Active Mind S.r.l. Francesco Tinti. Tutti i diritti riservati. Pubblicato da Active Mind S.r.l. Nessuna parte di questa pubblicazione

Dettagli

CONSIGLI DA SEGUIRE PER SCRIVERE IL TUO BUSINESS PLAN GREEN

CONSIGLI DA SEGUIRE PER SCRIVERE IL TUO BUSINESS PLAN GREEN biz plan green_copertina 07/09/2012 15:41 Pagina 1 CONSIGLI DA SEGUIRE PER SCRIVERE IL TUO BUSINESS PLAN GREEN biz plan green_copertina 07/09/2012 15:41 Pagina 2 Indice pag. 3 A chi si rivolge questa guida

Dettagli

COSTRUISCI IL TUO NEGOZIO ONLINE

COSTRUISCI IL TUO NEGOZIO ONLINE COSTRUISCI IL TUO NEGOZIO ONLINE PRIMA DI INIZIARE Per caricare il tuo negozio online devi accedere al sito www.makehandbuy.com/vp/: hai bisogno delle tue credenziali, che hai ricevuto via email. Se non

Dettagli

Da: Jurij Benvenuti Fondatore del C.I.P. Copywriting Ipnotico Persuasivo

Da: Jurij Benvenuti Fondatore del C.I.P. Copywriting Ipnotico Persuasivo Da: Jurij Benvenuti Fondatore del C.I.P Copywriting Ipnotico Persuasivo http://cerchiopersuasivo.blogspot.com/ 1 CHI E JURIJ BENVENUTI? Ciao... sono Jurij Benvenuti, fondatore del C.I.P Copywriting Ipnotico

Dettagli

Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato!

Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato! Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato! Realizzato da Luca Giovannetti, responsabile marketing di Europromo La società Europromo

Dettagli

Il Curriculum Vitae e la rete dei contatti personali. Materiali di Orientamento Giugno 2014

Il Curriculum Vitae e la rete dei contatti personali. Materiali di Orientamento Giugno 2014 Il Curriculum Vitae e la rete dei contatti personali Materiali di Orientamento Giugno 2014 Il Network (rete personale) La mia RETE di conoscenze e relazioni con persone che possono interessarsi alla mia

Dettagli

GUIDA ALL USO. COme pagare OnLIne e vivere tranquilli.

GUIDA ALL USO. COme pagare OnLIne e vivere tranquilli. GUIDA ALL USO. Come pagare online e vivere tranquilli. Indice PayPal, il tuo conto online...pag.3 Ti sei appena registrato? Completa l attivazione del conto in 3 passi...pag.4 1. Conferma il tuo indirizzo

Dettagli

WEB DESIGN SOCIAL MEDIA WEB ADV

WEB DESIGN SOCIAL MEDIA WEB ADV WEB DESIGN SOCIAL MEDIA WEB ADV DISTRIBUTORE DI IDEE Via dei pini 26 00038 Valmontone Roma mobile: 347.4875437 skype: giusi.nuzzi facebook.com/spaziog twitter.com/spaziogi CERCHI UNA CONSULENZA? Uno staff

Dettagli

Benvenuto! come TROVARE PROGETTI E PROPORTI COME SOCIO FONDATORE. START PRESENTAZIONE ABILITà COMPETENZE

Benvenuto! come TROVARE PROGETTI E PROPORTI COME SOCIO FONDATORE. START PRESENTAZIONE ABILITà COMPETENZE come TROVARE PROGETTI E PROPORTI COME SOCIO FONDATORE START PRESENTAZIONE ABILITà COMPETENZE Benvenuto! Questa guida è stata creata per rendere semplice e funzionale la tua esperienza su Build Your Job.

Dettagli

Materiale obbligatorio da fornire al proprio App Angel (per le app ios)

Materiale obbligatorio da fornire al proprio App Angel (per le app ios) Materiale obbligatorio da fornire al proprio App Angel (per le app ios) 1. Per l Apple Store (itunes) 1. TITOLO DELL APP Deve essere tradotto in tutte le lingue in cui è disponibile l app. Avete a disposizione

Dettagli

1/ Internet e i sistemi automatici

1/ Internet e i sistemi automatici Dario Martinis e Andrea Deltetto hanno generato online oltre 700.000 euro di profitto netto in pochi anni, collaborato a tempo pieno con società online dai fatturati multi-milionari e insegnato ad oltre

Dettagli

U.V.P. la base del Marketing U. V. P. Non cercare di essere un uomo di successo. Piuttosto diventa un uomo di valore Albert Einstein

U.V.P. la base del Marketing U. V. P. Non cercare di essere un uomo di successo. Piuttosto diventa un uomo di valore Albert Einstein U.V.P. la base del Marketing U. V. P. Non cercare di essere un uomo di successo. Piuttosto diventa un uomo di valore Albert Einstein U.V.P. la base del Marketing U. V. P. Unique Value Propositon U.V.P.

Dettagli

WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE DIECI STEP PER SVILUPPARE LA PROPRIA PRESENZA ONLINE

WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE DIECI STEP PER SVILUPPARE LA PROPRIA PRESENZA ONLINE WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE 3 DIECI STEP PER SVILUPPARE LA COLLANA I QUADERNI DI ORIENTAMENTO I Quaderni di Orientamento nascono per aiutare chi, per la prima volta, intende avviare un attività

Dettagli

Giacomo Bruno RENDITE DA 32.400 AL MESE!

Giacomo Bruno RENDITE DA 32.400 AL MESE! Giacomo Bruno RENDITE DA 32.400 AL MESE! Report collegato a: FARE SOLDI ONLINE CON GOOGLE Il programma per inserire annunci pubblicitari su Google - Mini Ebook Gratuito - INVIALO GRATIS A TUTTI I TUOI

Dettagli

Come capire se la tua nuova iniziativa online avrà successo

Come capire se la tua nuova iniziativa online avrà successo Come capire se la tua nuova iniziativa online avrà successo Ovvero: la regola dei 3mila Quando lanci un nuovo business (sia online che offline), uno dei fattori critici è capire se vi sia mercato per quello

Dettagli

Corporate Blogging: Il blog come strumento di comunicazione aziendale. 26 febbraio 2014

Corporate Blogging: Il blog come strumento di comunicazione aziendale. 26 febbraio 2014 Corporate Blogging: Il blog come strumento di comunicazione aziendale Che differenza c è tra Blog e Sito Web? Entrambi: sono mezzi per comunicare sul web. hanno il principale obiettivo di informare gli

Dettagli

Esempio. Sequenza Post Vendita. Integrazione alla ver. 1.0 Ottobre 2009. di Ugo Cacciaguerra

Esempio. Sequenza Post Vendita. Integrazione alla ver. 1.0 Ottobre 2009. di Ugo Cacciaguerra Esempio Sequenza Post Vendita Integrazione alla ver. 1.0 Ottobre 2009 di Ugo Cacciaguerra Sequenza Post-Vendita su www.matrimonioinmusica.it Questa è una sequenza di post vendita, quindi parla ad un cliente

Dettagli

La Fantasia è più importante del sapere Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito!

La Fantasia è più importante del sapere Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito! Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito! Migliora il tuo sito e migliorerai il tuo business Ti sei mai domandato se il tuo sito aziendale è professionale? È pronto a fare quello che ti aspetti

Dettagli

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito Vivere il Sogno Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito VIVERE IL SOGNO!!! 4 semplici passi per la TUA indipendenza finanziaria (Il Network Marketing)

Dettagli

Trovare nuovi clienti. sito web aziendale

Trovare nuovi clienti. sito web aziendale Consigli pratici per Trovare nuovi clienti con il tuo sito web aziendale Come ottimizzare il tuo sito aziendale e ottenere i risultati desiderati Maintenance SEO Statistics Testing Hosting Promotion Idea

Dettagli

Qual è la spesa minima con AdWords? Non vi è minimo di spesa. Puoi decidere un budget giornaliero appropriato per i tuoi obiettivi.

Qual è la spesa minima con AdWords? Non vi è minimo di spesa. Puoi decidere un budget giornaliero appropriato per i tuoi obiettivi. FAQ Come si paga la pubblicità su Google? Con AdWords di Google sei tu a decidere l'importo da pagare per la tua pubblicità. A parte la quota di attivazione una tantum di 5, puoi controllare il costo del

Dettagli

Consigli di FACEBOOK MARKETING. per Agenti Immobiliari. Coldwell Banker Italy. www.coldwellbanker.it info@coldwellbanker.it

Consigli di FACEBOOK MARKETING. per Agenti Immobiliari. Coldwell Banker Italy. www.coldwellbanker.it info@coldwellbanker.it Consigli di FACEBOOK MARKETING per Agenti Immobiliari Consigli di Facebook Marketing 1 Introduzione Quante volte hai cercato di saperne di più sull affidabilità di un azienda cercandola su Facebook? Quante

Dettagli

Avete mai sentito parlare della corsa del topo?

Avete mai sentito parlare della corsa del topo? Avete mai sentito parlare della corsa del topo? Avete presente il criceto che corre nella ruota fino allo sfinimento tutti i giorni? Beh, forse non ne avete piena consapevolezza ma anche voi, anche noi

Dettagli

VADEMECUM. Per l uso dello spazio web della comunità on line del progetto DIESIS. Per chiarimenti e/o informazioni ncorrente.guest@formez.

VADEMECUM. Per l uso dello spazio web della comunità on line del progetto DIESIS. Per chiarimenti e/o informazioni ncorrente.guest@formez. VADEMECUM Per l uso dello spazio web della comunità on line del progetto DIESIS Per chiarimenti e/o informazioni ncorrente.guest@formez.it 1/8 Introduzione Per la comunità on line dei partecipanti al progetto

Dettagli

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!!

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!! MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI Ciao e Benvenuta in questo straordinario percorso che ti permetterà di compiere un primo passo per IMPARARE a vedere finalmente il denaro in modo DIFFERENTE Innanzitutto

Dettagli

E possibile che anche tu ti trovi in una situazione simile?

E possibile che anche tu ti trovi in una situazione simile? 4 leve efficaci per trovare più clienti e aumentare le vendite e i profitti del tuo business online senza spendere un solo euro in pubblicità aggiuntiva: il potere di aumentare le conversioni Se hai già

Dettagli

I 5 errori più frequenti

I 5 errori più frequenti I 5 errori più frequenti degli ottici su di Mauro Gamberini In questo report scoprirai: i 5 errori più frequenti commessi dagli Ottici su FB Qual è l errore principale e perché non commetterlo i 5 motivi

Dettagli

Ricerca attiva del lavoro

Ricerca attiva del lavoro Ricerca attiva del lavoro La ricerca attiva in tre fasi 1 3 2 CONSAPEVOLEZZA STRUMENTI INFORMAZIONI Fase 1: Consapevolezza Io cosa offro? Bilancio di competenze Strumenti: Domande individuali: cosa so

Dettagli

Ricercare e Testare La Tua Nicchia

Ricercare e Testare La Tua Nicchia Ricercare e Testare La Tua Nicchia Il Concetto Dell Eleganza: Ottenere il massimo con il minimo sforzo Nel business e nella vita, vuoi sempre fare in modo di ottenere massimo, con il minor investimento

Dettagli

AUTORE: Marco Carovana SITO WEB: www.obbiettivobusiness.it

AUTORE: Marco Carovana SITO WEB: www.obbiettivobusiness.it AUTORE: Marco Carovana SITO WEB: www.obbiettivobusiness.it ------------------------------------------------------------------------ ATTENZIONE! Puoi condividere questo report con i tuoi amici, Puoi citarne

Dettagli

''Come Vendere ai tuoi Contatti''

''Come Vendere ai tuoi Contatti'' ''Come Vendere ai tuoi Contatti'' @ Secondo Reporter: Che cosa devi fare perche i tuoi contatti comprino quello che tu vendi? Ciao sono GIUSEPPE ANGIOLETTI e sono il creatore di COME GUADAGNARE CON 7EURO

Dettagli

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 5

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 5 PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... pazza! MODULO 5 Eccoci al penultimo modulo di questo percorso. Fino ad ora abbiamo affrontato le due chiavi interiori : la consapevolezza

Dettagli

È il corso ideale per: Le Nuove Frontiere della Vendita

È il corso ideale per: Le Nuove Frontiere della Vendita Oltre un Miliardo e 350 milioni di potenziali clienti nel mondo. Quasi 27 Milioni di potenziali clienti solo in Italia e i dati sono in continua crescita. Bastano questi numeri per capire quanto oggi sia

Dettagli

Lezione nr. 3. >> Le basi della tecnologia PHP per scrivere applicazioni per il web.

Lezione nr. 3. >> Le basi della tecnologia PHP per scrivere applicazioni per il web. Lezione nr. 3 >> Le basi della tecnologia PHP per scrivere applicazioni per il web. Ciao, spero tu abbia installato l editor di testo preferito o quello che ti ho consigliato e che tu sia riuscito a creare

Dettagli

Come ti immagini gi insegnanti?

Come ti immagini gi insegnanti? a Come ti immagini gi insegnanti? Quello dell insegnante è un ruolo complesso, in cui entrano in gioco diverse caratteristiche della persona che lo esercita e della posizione che l insegnante occupa nella

Dettagli

PERSONAL BRANDING COME PROMUOVERSI & FARSI CAPIRE NEL MONDO DEL LAVORO

PERSONAL BRANDING COME PROMUOVERSI & FARSI CAPIRE NEL MONDO DEL LAVORO in collaborazione con PERSONAL BRANDING COME PROMUOVERSI & FARSI CAPIRE NEL MONDO DEL LAVORO Fausto Ciarcia (Direttore HR W. Astoria Hilton) Stefano Biscioni (Presidente ESI) Giovedi 13/03/2014 Salone

Dettagli

Se questo non ti sta portando il risultato che speravi, ti suggeriamo di leggere qui di seguito:

Se questo non ti sta portando il risultato che speravi, ti suggeriamo di leggere qui di seguito: Strategia Web Sergio Minozzi Imprenditore dell'informática da 20 anni, 12 anni ha lavorato nel settore di web marketing, di cui 5 negli Stati Uniti, Insegnante all'universitá Amministrativa Aziendale.

Dettagli