Bachelor of Science in Ingegneria elettronica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Bachelor of Science in Ingegneria elettronica"

Transcript

1 Dipartimento tecnologie innovative Bachelor of Science in Ingegneria elettronica Tesi di Bachelor 2011

2 Imperatori Giona Bachelor of Science in Ingegneria elettronica Tesi di Bachelor 2011 Wireless Electromyography (EMG) Device Relatore: Diego Barrettino 1. Oscilloscpoe 2. Analog Board 3.System Didascalia immagine 1 Didascalia immagine 2 Didascalia immagine 3

3 Motivazioni personali Abstract Our system properly readout 4 EMG channels and send those information over Wi-Fi to an android-based device. The analog board amplify each channel up to 7670 times and it limits the frequency bandwidth between 8.7Hz and 952Hz. The digital module (Flyport) sample each channel at 41.67kHz using a 12bit A/D converter, the LSB resolution is therefore105nv. The analog board has a power consumption of 2.6mW, the whole system of 445mW in standby and 486mW during data recording. It has got a wide input power supply range from 3.4V to 5.5V allowing to be battery powered. The device size are 48mm x 35mm x 15mm making it portable. Obiettivi Conduct a literature search Signal gain range: V/V Signal bandwidth range: 10 1kHz Design and implement the analog electronics Select and program the Wi-Fi communication interface Android based smartphone graphical interface Documentation of the results Descrizione Every time a skeletal muscles contracts, microvolt signals are produced by the muscle fibre. Electromyography (EMG) is a technique for evaluating and recording those electrical activities. This technique is used as a medical application for the patients rehabilitation and neuromuscular training, is employed on computer games and in many others applications. There are many way to record an EMG signal, surface Electromyography (semg) is a non-invasive technique that readout the muscles signals on the skill. Others use invasive technique like needles insert in the patient body. Our system readout 4 semg channels at the same time and then send the collected information, through a wireless (Wi-Fi) interface, to an android-based device that properly display those data. Conclusioni Our system properly readout 4 EMG channels and send data on the android app over Wi-Fi. The amplification range of each channel is V/V, the bandwidth range is Hz. Each channel is sampled at 41.67kHz using a 12bit A/D converter. The analog board power consumption is 2.6mW, the whole system consumes 445mW in standby and 486mW during data recording. The device power supply range is V, allowing to be battery powered. The device size are 48mm x 35mm x 15mm.

4 Imperatori Giona Bachelor of Science in Ingegneria elettronica Tesi di Bachelor 2011 Wireless Electromyography (EMG) Device Relatore: Diego Barrettino 1. Oscilloscpoe 2. Analog Board 3.System Didascalia immagine 1 Didascalia immagine 2 Didascalia immagine 3

5 Motivazioni personali Abstract Our system properly readout 4 EMG channels and send those information over Wi-Fi to an android-based device. The analog board amplify each channel up to 7670 times and it limits the frequency bandwidth between 8.7Hz and 952Hz. The digital module (Flyport) sample each channel at 41.67kHz using a 12bit A/D converter, the LSB resolution is therefore105nv. The analog board has a power consumption of 2.6mW, the whole system of 445mW in standby and 486mW during data recording. It has got a wide input power supply range from 3.4V to 5.5V allowing to be battery powered. The device size are 48mm x 35mm x 15mm making it portable. Obiettivi Conduct a literature search Signal gain range: V/V Signal bandwidth range: 10 1kHz Design and implement the analog electronics Select and program the Wi-Fi communication interface Android based smartphone graphical interface Documentation of the results Descrizione Every time a skeletal muscles contracts, microvolt signals are produced by the muscle fibre. Electromyography (EMG) is a technique for evaluating and recording those electrical activities. This technique is used as a medical application for the patients rehabilitation and neuromuscular training, is employed on computer games and in many others applications. There are many way to record an EMG signal, surface Electromyography (semg) is a non-invasive technique that readout the muscles signals on the skill. Others use invasive technique like needles insert in the patient body. Our system readout 4 semg channels at the same time and then send the collected information, through a wireless (Wi-Fi) interface, to an android-based device that properly display those data. Conclusioni Our system properly readout 4 EMG channels and send data on the android app over Wi-Fi. The amplification range of each channel is V/V, the bandwidth range is Hz. Each channel is sampled at 41.67kHz using a 12bit A/D converter. The analog board power consumption is 2.6mW, the whole system consumes 445mW in standby and 486mW during data recording. The device power supply range is V, allowing to be battery powered. The device size are 48mm x 35mm x 15mm.

6 Biondini Andrea Bachelor of Science in Ingegneria elettronica Tesi di Bachelor 2011 Nuove topologie e controlli per inverter fotovoltaici Relatore: Alessandro Robertini 1. Inverter 2. Segnali 3. Controllo mono rete Didascalia immagine 1 Inverter Conergy NPC (Neutral Point Clamped) Didascalia immagine 2 Segnale in uscita dall inverter Conventional NPC Didascalia immagine 3 Controllore per l interfacciamento alla rete elettrica

7 Motivazioni personali Abstract Questo progetto si pone l obiettivo di utilizzare e controllare una nuova topologia di inverter e in particolare i nuovi inverter a tre livelli. Essi utilizzano tre livelli di tensione in uscita con il vantaggio di migliorare il rendimento complessivo dell inverter utilizzando elementi aggiuntivi. In questo lavoro si vuole analizzare due tipi di inverter a tre livelli ossia il Conventional NPC e il Conergy NPC. Per entrambi gli inverter si sono studiati sia gli impianti isolati dalla rete e sia gli impianti collegati alla rete. Entrambi gli impianti sono stati analizzati per il sistema monofase. Infine solo per l impianto collegato alla rete si è studiato il sistema trifase. Con questo progetto si è arrivati alla conclusione di quanto atteso. Si è riuscito a controllare tutti i sistemi modificando il tipo di controllo. Obiettivi Implementare le modulazioni degli inverter a tre livelli Studiare i sistemi isolati dalla rete elettrica Studiare i sistemi collegati alla rete elettrica Progettare i controllori per i vari sistemi Eseguire le simulazioni dei sistemi Sviluppare circuiti in monofase Sviluppare circuiti in trifase Descrizione Innanzitutto si sono studiate le caratteristiche di un pannello solare al variare della temperatura, dell irraggiamento e dell area esposta al sole. In seguito si è studiato ed implementato il controllo, la modulazione, il mantenimento del segnale e il filtro sia per il Conventional NPC e sia per il Conergy NPC. Per entrambi gli inverter si è simulato l impianto isolato dalla rete e l impianto collegato alla rete per un sistema monofase. In seguito si è introdotta la simulazione del pannello solare per entrambe le simulazioni. Inoltre per entrambi gli inverter si è eseguito un sistema trifase collegato alla rete. Infine si sono eseguite delle considerazioni sui fattori che influenzano il rendimento degli inverter. Conclusioni Lo studio di fattibilità, svolto durante il progetto di diploma, ha dimostrato l utilizzo dell inverter Conventional NPC e del Conergy NPC. Per entrambi gli inverter si sono svolte delle simulazioni con impianti collegati a rete e isolati dalla rete. Inoltre si è effettuato anche la simulazione per un impianto trifase collegato alla rete. In tutti i sistemi, variando il filtro e il tipo di controllo, è stato possibile soddisfare le aspettative.

8 Calvarese Nathan Bachelor of Science in Ingegneria elettronica Tesi di Bachelor 2011 Watch controller Relatore: GianCarlo Dozio 1. Box 2. GUI 3. Consumption Didascalia immagine 1 Case of the watch winder. Inside the case there is the pillow, the support of the watch. Into the pillow there is all the electronics that measure and send the information about the precision. Didascalia immagine 2 The GUI (Graphical User Interface) of the JAVA application. It s used to show the data received from the circuitry into the pillow. Didascalia immagine 3 The current consumption of an event of communication. It is useful to understand the average current consumption of the entire circuit.

9 Motivazioni personali Abstract To keep in charge watches when are not worn, exist cubes that rotate the watches. The idea for the Chronocheck is to add electronics monitoring the precision of the watch, and eventually alert the user that his watch need to be checked. The control is made by sampling the mechanical frequency and comparing it with a precise time base. The electronics spinning with the watch have an independent power source from the case. The first study is to generate enough power from the motion of the pillow (the support of the clock) to feed all the electronics in it. Subsequently there is a study to transfer the energy from the extern battery, the one feeding the DC motor. For the communication the component CC2540 is chosen. With a JAVA application there is the possibility to extract information from the server (CC2540 keyfob). Descrizione This document is the continuation of the Watch winder project of the Chronocheck made by the student CAI Fuzhen in date 6 September The project idea is to build a box where the watch is retained in charge. In order to reach that task, the pillow (the support of the watch) need to rotate, simulating human walking. In addition to that, the project want to measure the tic-tac noise of the watch. With that information it's possible to know the timing of the clock and make a comparison with a precise one. When the error is known, it's possible to send it to a PC via USB cable. It s very important for the project to use low power electronics in order to maximize the lifetime of the watch winder, there is then an optimization of the actual circuit, with a comparison of the components. Obiettivi The aims of the projects were: Design of a system of acquisition of mechanical impulses (Tic-Tac). Design of a system of energy production from rotation Design an interface for displaying data on a PC (Bluetooth). Realization of a prototype. Functioning and practical test. Analysis of the results. Documentation in Latex and in English. Conclusioni The conclusion of this work is that harvesting energy from the motion of the pillow is not convenient. The transfer of energy can be an appropriate option. Another option can be to eliminate also the transfer of energy and using only a battery as supply. With the actual circuit, utilizing a battery (average 2000mAh), the life time of the circuit will be approximately 6 months. With the optimized circuit (average current consumption of 175µA versus the actual 474µA) the battery has a lifetime of about 16 months. The communication between the PC and the keyfob works properly, as we can see in Fig.3 we can extract all the information we need from server(cc2540 connected to the main circuit)

10 Duerig Sasha Bachelor of Science in Ingegneria elettronica Tesi di Bachelor 2011 Nano-ampere frontend for multimeters Relatore: Ricardo Monleone 1. Schema misure 2. Guard ring 3. Dispositivo Didascalia immagine 1 Circuito di amplificazione della corrente. Didascalia immagine 2 Dettaglio guard ring (top-view PCB). Il guard ring è una tecnica utilizzata per minimizzare le correnti di fuga, in maniera da non deteriorare la misura effettuata dal frontend. Didascalia immagine 3 Dispositivo finale.

11 Motivazioni personali Abstract La tendenza nei dispositivi elettronici é quella di avvicinarsi sempre piú ad un consumo minimo di energia, il low-power. Il laboratorio TTHF (Telecom Telemetria High Frequency) lavora proprio in questa direzione negli studi e nella realizzazione dei propri apparecchi. Per offrire un supporto nelle verifiche sperimentali su circuiti low-power si vuole realizzare un dispositivo che unito ad un comune multimetro sia in grado di misurare correnti molto piccole. Il dispositivo finale lavora correttamente nel range ±1nA ±10uA. Obiettivi Gli obiettivi del progetto sono di seguito elencati: analisi e confronto di vari circuiti di amplificazione per mezzo di simulazioni TINA sviluppo circuiti ausiliari (alimentazione, protezione, funzione self-test, indicazione tramite LED delle condizioni di overrange, out of range e low battery) layout PCB dello schema completo realizzazione e test del dispositivo completo Descrizione Dopo una prima fase di raccolta informazioni e analisi dei circuiti di amplificazione con vari componenti, si è passati alle simulazioni TINA. I circuiti più performanti vengono successivamente montati quali prototipi e testati fisicamente. A questo punto è possibile scegliere la combinazione circuito-componentistica adatta alle esigenze del progetto. In seguito si sono realizzati i circuiti ausiliari, in maniera da poter creare un PCB a partire da uno schematico completo e funzionante. Particolare cura va tenuta nel layout del PCB, in quanto il design gioca un ruolo fondamentale nella precisione e nel funzionamento del frontend stesso. Oltre alla realizzazione del PCB occorre valorizzare il case in cui il print andrà inserito, prestando attenzione nello scegliere un involucro che possa schermare il circuito interno. Alla fine si ottiene un dispositivo finale il quale dev essere collaudato (a blocchi singoli e globalmente) per essere infine validato. Conclusioni In definitiva si ha un dispositivo funzionante che soddisfa le richieste del committente, fatta eccezione per l indicazione LED della condizione di overrange. Il frontend opera su due range specifici (na e ua) per un range complessivo di ±1nA ± 10uA. Il frontend è molto semplice da utilizzare. Si collega l entrata alla linea della quale si vuole misurare la corrente, mentre l uscita del dispositivo viene collegata ad un qualsiasi multimetro. La tensione letta sul multimetro è proporzionale alla corrente misurata in entrata: VOUT = IIN 1MΩ (range na) VOUT = IIN 100kΩ (range ua)

12 Murillo Palma Roger Danilo Bachelor of Science in Ingegneria elettronica Tesi di Bachelor 2011 Antenna da integrare in sensori per la misura di umidità nel sottosuolo Relatore: Andrea Salvadè 1. Coppia Antenne 2.Collegamento braccia 3. Misure Didascalia immagine 1 Coppia di antenne realizzate Didascalia immagine 2 Print di collegamento tra le due braccia dell antenna Didascalia immagine 3 Luogo utilizzato per la misura delle antenne

13 Motivazioni personali Abstract Il presente lavoro di diploma concerne lo studio e la realizzazione di alcuni prototipi di antenna integrabili in un sistema di misura per la detenzione dell umidità presente nel sottosuolo, con il fine di prevenire la liquefazione del terreno in caso di forti sismi. Grazie ai risultati ottenuti attraverso lo studio di alcuni prototipi, viene confermata l ipotesi che, per le sue caratteristiche relative alla larghezza di banda e alle dimensioni, l antenna a dipolo conico sembra essere la più adatta per soddisfare le esigenze richieste, rappresentando maggiori vantaggi rispetto al dipolo semplice o al dipolo semplice con prolunghe. Obiettivi Analizzare e modellizzare alcuni prototipi di antenne utilizzabili mediante simulazioni dell ambiente in cui andranno posizionate Realizzare il tipo di antenna che meglio sembra soddisfare le specifiche di progetto Collaudare in laboratorio il prototipo di antenna realizzato. Descrizione Dopo avere esposto la parte teorica a cui si fa riferimento, si passa allo studio di approfondimento sulle diverse possibili soluzioni prese in considerazione. In seguito vengono scelti i prototipi di antenna che meglio si adattano alle richieste del progetto: dipolo semplice, dipolo conico e dipolo semplice con prolunghe. Si procede poi con il dimensionamento ed il disegno delle diverse antenne, continuando con la simulazione facendo uso del tool Ansoft HFSS, che permette di osservare le caratteristiche specifiche dell antenna. In funzione dei risultati ottenuti dalle simulazioni, si decide di realizzare e collaudare il prototipo a dipolo conico, che potrà essere integrato nei sensori per misurare l umidità del terreno. Conclusioni Dai risultati ottenuti tramite le simulazioni in laboratorio e la realizzazione concreta di un prototipo di antenna, emerge che l antenna a dipolo conico raggiunge il miglior compromesso per soddisfare le esigenze richieste della problematica in questione, o sia avere una larghezza di banda compresa tra 50 MHz e 500MHz, così come rispettare una dimensione massima dell involucro dell antenna pari a 1 m per 3 cm di spessore.

14 Sala Marco Bachelor of Science in Ingegneria elettronica Tesi di Bachelor 2011 Wireless Precision Balance for Posturometric Studies Relatore: Diego Barrettino 1. PCB 2. Funzionamento 3. Pedana Didascalia immagine 1 PCB realizzato con Flyport Didascalia immagine 2 Schema a blocchi del funzionamento Didascalia immagine 3 Pedana posturometrica

15 Motivazioni personali Abstract La posturometria è una disciplina medica che si occupa di misurare il carico, l oscillazione del corpo umano e le diverse alterazioni posturali. Questo può essere fatto tramite una bilancia di precisione che fornisce informazioni sulla distribuzione del carico posturale sul pavimento attraverso delle celle di carico. In questa tesi è stata realizzata una pedana caratterizzata da sei celle di carico, un circuito di amplificazione, digitalizzazione dei segnali e invio dei dati via WiFi. Le misurazioni vengono visualizzate da un software sviluppato appositamente implementato per uno smartphone con piattaforma Android. Obiettivi Caratterizzazione le celle di carico Design e implementazione elettronica analogica e digitale Implementazione comunicazione WiFi tra pedana e smartphone Descrizione Il segnale analogico delle celle di carico è amplificato e filtrato mediante un filtro passa basso. Successivamente viene effettuata una compensazione che permette di eliminare l offset dovuto alle tolleranze di fabbricazione. La digitalizzazione è effettuata con una ADC a 12 bit utilizzando una referenza di 4096mV in modo di ottenere una risoluzione di 1mV. Dopo aver digitalizzato il segnale viene eseguito un oversampling che elimina il disturbo ad alta frequenza. I dati vengono poi inviati in un pacchetto UDP tramite il modulo Flyport ad uno smartphone, che visualizza le misurazioni ricevuto su un applicazione creata appositamente. I componenti elettronici sono montati su un PCB a 4 strati, in modo da eliminare il più possibile il rumore proveniente dall esterno. Particolare attenzione è stata portata all altezza dei componenti, in quanto tutta la scheda deve essere inserita all interno Conclusioni In questo lavoro di Bachelor è stata realizzata una pedana per lo studio posturometrico. Si sono analizzate le diverse soluzioni possibili ed è stata scelta la più efficace per rispettare gli obbiettivi. Rispetto alla soluzione esistente la nuova pedana migliora la precisione delle misure, e permette una frequenza di campionamento più elevata. La scelta di un interfaccia wireless aperta tra la pedana e il client smartphone semplifica l integrazione con altri sistemi di misurazione e analisi dei dati.

16

VNET HOP Hw code 2248 Rev. 0. VNET 433 Hw code 2235 Rev. 2. VNET 433 FLEX Hw code 2274 Rev. 0. VNET LP Hw code 2247 Rev. 0

VNET HOP Hw code 2248 Rev. 0. VNET 433 Hw code 2235 Rev. 2. VNET 433 FLEX Hw code 2274 Rev. 0. VNET LP Hw code 2247 Rev. 0 Cedac Software Srl Products line Hardware Division VNET HOP Hw code 2248 Rev. 0 Il modulo con protocollo Vnet 1.0 e Vnet 2.0 Advanced Mode (vedi Virtual Net architecture), consente una connessione tra

Dettagli

SUNWAY M PLUS. Inverter solare monofase con trasformatore. Single-phase solar inverter with transformer

SUNWAY M PLUS. Inverter solare monofase con trasformatore. Single-phase solar inverter with transformer Inverter solare monofase con trasformatore ngle-phase solar inverter with transformer La soluzione migliore nel caso in cui esigenze normative o funzionali di modulo, d impianto o di rete, richiedano la

Dettagli

Wattmetri di Precisione

Wattmetri di Precisione I modelli proposti Wattmetri di Precisione 3390 PW3337 PW3336 3332 3334 Canali di misura V e I 4 e 4 4 e 3 2 e 2 1 e 1 1 e 1 Misura di tensione fino a 1500V fino a 1000V fino a 1000V fino a 600V fino a

Dettagli

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003 Mod. 1067 DS1067-019 LBT8388 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE Sch./Ref.1067/003 ITALIANO DESCRIZIONE GENERALE L interfaccia 1067/003 consente di collegare alla Centrale 1067/032 o 1067/042 (ver. 2.00

Dettagli

Work flow Elettronica di acquisizione

Work flow Elettronica di acquisizione Work flow Elettronica di acquisizione USB INTERFACE rej DAQ rej DAQ y in y in 1b 4b 2b 3b rej y in DAQ rej y in DAQ 9 vs 9 moduli di rivelazione FPGA COINCIDENCE UNIT TTL I/O rej DAQ y in 1a 2a rej y in

Dettagli

CONFIGURATION MANUAL

CONFIGURATION MANUAL RELAY PROTOCOL CONFIGURATION TYPE CONFIGURATION MANUAL Copyright 2010 Data 18.06.2013 Rev. 1 Pag. 1 of 15 1. ENG General connection information for the IEC 61850 board 3 2. ENG Steps to retrieve and connect

Dettagli

Amplificatore finale

Amplificatore finale Amplificatore finale Vogliamo progettare un amplificatore finale da collegare fra il preamplificatore studiato precedentemente e un altoparlante da circa 2 watt di potenza. Nel nostro progetto utilizzeremo

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

M12 X-4. Mixer Preamplifier MASTER 5 AUX TUNER TAPE CD 10-15. MAIN OUT 90-245V JACK 50/60Hz 3 T1,25A. R 10 60-20 30 mic. line AUX TUNER TAPE CD

M12 X-4. Mixer Preamplifier MASTER 5 AUX TUNER TAPE CD 10-15. MAIN OUT 90-245V JACK 50/60Hz 3 T1,25A. R 10 60-20 30 mic. line AUX TUNER TAPE CD M12 X-4 Mixer Preamplifier INPUT VOICE VOICE VOICE VOICE CH1 PIOITY A CH PIOITY AUX TUNE TAPE CD MASTE STEEO MAIN OUT M12 X-4 1 1 1 1 1 1-1 +1-1 +1 1 1 1 CHANNE 1 CHANNE 2 CHANNE3 CHANNE 4 SOUCES VOUME

Dettagli

DATA LOGGER. Modello LR8410/20 LR8400/20 LR8401/20 LR8402/20 LR8431/20 8423. Portate: K, J, E, T, N, R, S, B, W, da -200 C a +2000 C

DATA LOGGER. Modello LR8410/20 LR8400/20 LR8401/20 LR8402/20 LR8431/20 8423. Portate: K, J, E, T, N, R, S, B, W, da -200 C a +2000 C DATA LOGGER Data Logger Misure Tensione Vcc Modello LR8410/20 LR8400/20 LR8401/20 LR8402/20 LR8431/20 8423 Temperatura termocoppie ±10mV a ±100V K, J, E, T, N, R, S, B, da -200 C a +2000 C Temperatura

Dettagli

M12 X-4. Mixer Preamplifier MASTER 5 AUX TUNER TAPE CD 10-15 VOLUME BASS HIGH. MAINOUT 90-245V JACK 50/60 Hz 3 T1,25A. R 10 60-20 30 mic.

M12 X-4. Mixer Preamplifier MASTER 5 AUX TUNER TAPE CD 10-15 VOLUME BASS HIGH. MAINOUT 90-245V JACK 50/60 Hz 3 T1,25A. R 10 60-20 30 mic. M12 X-4 Mixer Preamplifier INPUT VOICE VOICE VOICE VOICE CH 1 PIOITY A CH PIOITY AUX TUNE TAPE CD MASTE STEEO MAINOUT M12 X-4 1 1 1 1 1 1-1 +1-1 +1 1 1 1 CHANNE 1 CHANNE 2 CHANNE 3 CHANNE4 SOUCES VOUME

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS

Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS I sistemi mod. i-léd SOLAR permettono di alimentare un carico sia in bassa tensione 12-24V DC, sia a 230v AC, tramite alimentazione

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

Clicca sulle immagini di preview qui sotto per aprire e visualizzare alcuni esempi di presentazioni dinamiche create con Focusky:

Clicca sulle immagini di preview qui sotto per aprire e visualizzare alcuni esempi di presentazioni dinamiche create con Focusky: Focusky Focusky è l innovativo e professionale software progettato per creare resentazioni interattive ad alto impatto visivo e ricco di effetti speciali (zoom, transizioni, flash, ecc..). A differenza

Dettagli

Bachelor of Science in Ingegneria elettronica

Bachelor of Science in Ingegneria elettronica Dipartimento tecnologie innovative Bachelor of Science in Ingegneria elettronica Tesi di Bachelor 2014 Daniele Barbato Giorgio Rigamonti Sistema di controllo per inverter solare bidirezionale Il lavoro

Dettagli

Attuatore a relè Manuale di istruzioni

Attuatore a relè Manuale di istruzioni Attuatore a relè Manuale di istruzioni www.ecodhome.com 1 Sommario 3 Introduzione 4 Descrizione e specifiche prodotto 5 Installazione 6 Funzionamento 6 Garanzia 2 Introduzione SmartDHOME vi ringrazia per

Dettagli

ENERBOX ENERBOX. SEGNALAZIONI Grazie al GSM integrato, in caso di black-out od anomalie, Enerbox invia

ENERBOX ENERBOX. SEGNALAZIONI Grazie al GSM integrato, in caso di black-out od anomalie, Enerbox invia ENERBOX ENERBOX COS È ENERBOX è un inverter di tensione che converte la bassa tensione delle batterie in tensione monofase 230V alternata e stabilizzata. In presenza di rete o fonte d energia alternativa,

Dettagli

Guida alla configurazione Configuration Guide

Guida alla configurazione Configuration Guide Guida alla configurazione Configuration Guide Configurazione telecamere IP con DVR analogici, compatibili IP IP cameras configuration with analog DVR, IP compatible Menu principale: Fare clic con il pulsante

Dettagli

Attuatore a relè Manuale di istruzioni

Attuatore a relè Manuale di istruzioni Attuatore a relè Manuale di istruzioni www.ecodhome.com 1 Sommario 3 Introduzione 4 Descrizione e specifiche prodotto 5 Installazione 6 Funzionamento 6 Garanzia 2 Introduzione SmartDHOME vi ringrazia per

Dettagli

Guida utente User Manual made in Italy Rev0

Guida utente User Manual made in Italy Rev0 Guida utente User Manual Rev0 made in Italy Indice/Index Informazioni generali General Info... 3 Guida Rapida per messa in funzione Start Up procedure... 3 Login Login... 3 Significato dei tasti Botton

Dettagli

Portale Materiali Grafiche Tamburini. Grafiche Tamburini Materials Portal

Portale Materiali Grafiche Tamburini. Grafiche Tamburini Materials Portal Portale Materiali Grafiche Tamburini Documentazione utente italiano pag. 2 Grafiche Tamburini Materials Portal English user guide page 6 pag. 1 Introduzione Il Portale Materiali è il Sistema Web di Grafiche

Dettagli

BIOSENSORI. Esercitazione su sensori di Forza. Alessandro Tognetti Nicola Carbonaro

BIOSENSORI. Esercitazione su sensori di Forza. Alessandro Tognetti Nicola Carbonaro BIOSENSORI Esercitazione su sensori di Forza Alessandro Tognetti Nicola Carbonaro a.tognetti@centropiaggio.unipi.it nicola.carbonaro@centropiaggio.unipi.it Problema Voglio misurare una forza F con caratteristiche:

Dettagli

Calcolo efficienza energetica secondo Regolamento UE n. 327/2011 Energy efficiency calculation according to EU Regulation no.

Calcolo efficienza energetica secondo Regolamento UE n. 327/2011 Energy efficiency calculation according to EU Regulation no. Calcolo efficienza energetica secondo Regolamento UE n. 327/2011 Energy efficiency calculation according to EU Regulation no. 327/2011 In base alla direttiva ErP e al regolamento UE n. 327/2011, si impone

Dettagli

HOLCROFT POWER GENERATOR FOR QUENCHING FURNACE

HOLCROFT POWER GENERATOR FOR QUENCHING FURNACE OEM SALES AND HOLCROFT POWER GENERATOR FOR QUENCHING FURNACE FOR SALE Monfalcone, September 15 th 2015 Page 1 of 7 OEM SALES AND MAIN TECHNICAL DATA OF UNIVERSAL HOLCROFT POWER GENERATOR FOR ATMOSPHERE

Dettagli

MILLIOHM METER PORTATILE 1 MANUALE UTENTE 62000880 PROFESSIONAL ELECTRONIC INSTRUMENTS MILLIOHM - METER

MILLIOHM METER PORTATILE 1 MANUALE UTENTE 62000880 PROFESSIONAL ELECTRONIC INSTRUMENTS MILLIOHM - METER MILLIOHM METER PORTATILE 1 PROFESSIONAL ELECTRONIC INSTRUMENTS MILLIOHM - METER MILLIOHM METER PORTATILE 2 1 Descrizione generale / General description. 3 2 Caratteristiche tecniche/technical Features.

Dettagli

Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software

Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software Windows 7 Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software Contenuto del kit cod. 20046946: - Interfaccia PC-scheda (comprensiva

Dettagli

Taratura dei sensori Haptic Paddle

Taratura dei sensori Haptic Paddle Corso di laurea in Informatica Taratura dei sensori Haptic Paddle Marta Capiluppi marta.capiluppi@univr.it Dipartimento di Informatica Università di Verona Haptic Paddles While some design details change

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

Hard Disk Drive Duplicator Dock USB 3.0 to SATA HDD Duplicator. StarTech ID: SATDOCK22RU3

Hard Disk Drive Duplicator Dock USB 3.0 to SATA HDD Duplicator. StarTech ID: SATDOCK22RU3 Hard Disk Drive Duplicator Dock USB 3.0 to SATA HDD Duplicator StarTech ID: SATDOCK22RU3 The SATDOCK22RU3 USB 3.0 to SATA Hard Drive Duplicator Dock can be used as a standalone SATA hard drive duplicator,

Dettagli

Kit trasmissione. data transmission. Ref. 10085

Kit trasmissione. data transmission. Ref. 10085 Kit trasmissione dati WIRELESS Kit for wireles data transmission Ref. 10085 MANUALE UTENTE aspetto componenti A Chiavetta USB per connesione al PC B Strumento rilavazione dati C Adattatore 1 Connettore

Dettagli

Alimentatori per LED di segnalazione (MINILED) Power supply units for Signal LEDs (MINILED)

Alimentatori per LED di segnalazione (MINILED) Power supply units for Signal LEDs (MINILED) Alimentatori per LED di segnalazione (MINILED) Power supply units for Signal LEDs (MINILED) Alimentatori elettronici con tensione di uscita stabilizzata per moduli LED di segnalazione. Led driver with

Dettagli

CEDMEGA Rev 1.2 CONNECTION TUTORIAL

CEDMEGA Rev 1.2 CONNECTION TUTORIAL CEDMEGA Rev 1.2 CONNECTION TUTORIAL rev. 1.0 19/11/2015 1 www.cedelettronica.com Indice Power supply [Alimentazione]... 3 Programming [Programmazione]... 5 SD card insertion [Inserimento SD card]... 7

Dettagli

sdforexcontest2009 Tool

sdforexcontest2009 Tool sdforexcontest2009 Tool Guida all istallazione e rimozione. Per scaricare il tool del campionato occorre visitare il sito dell organizzatore http://www.sdstudiodainesi.com e selezionare il link ForexContest

Dettagli

BVBA POMAC-LUB-SERVICES SPRLKorte Bruggestraat 28 B-8970 Poperinge Tel. 057/33 48 36 Fax 057/33 61 27 info@pomac.be internet: www.pomac.

BVBA POMAC-LUB-SERVICES SPRLKorte Bruggestraat 28 B-8970 Poperinge Tel. 057/33 48 36 Fax 057/33 61 27 info@pomac.be internet: www.pomac. BVBA POMAC-LUB-SERVICES SPRLKorte Bruggestraat 28 B-8970 Poperinge UNITA LUBETOOL MC-EL-3P-4P-5P-6P-7P, MC-EL-3M-4M-5M-6M-7M, MC-EL-2P E MC- EL-2M Sono forniti completi di scatola di protezione metallica

Dettagli

Incertezza delle misure e metodi di controllo

Incertezza delle misure e metodi di controllo Corso di Formazione APC MONITORAGGIO DI SPOSTAMENTI NEL SOTTOSUOLO E PRESSIONI INTERSTIZIALI SOTTO FALDA Incertezza delle misure e metodi di controllo Lucia Simeoni Università degli Studi dell Aquila Dipartimento

Dettagli

drag & drop visual programming appinventor storia appinventor un esempio di drag & drop programming: Scratch

drag & drop visual programming appinventor storia appinventor un esempio di drag & drop programming: Scratch drag & drop visual programming appinventor realizzazione app per Google Android OS appinventor è un applicazione drag & drop visual programming Contrariamente ai linguaggi tradizionali (text-based programming

Dettagli

LO LH BUSREP. 1 2 3 Jp2. Jp1 BUSREP. Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual

LO LH BUSREP. 1 2 3 Jp2. Jp1 BUSREP. Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual Jp MS 4 LINEA 4 MS MS LINEA LINEA Tx4 Tx Tx Tx BUSREP S Jp Jp LINEA GND +,8 Jp4 BUSREP Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual Edizione/Edition.

Dettagli

ANALISI COMPUTERIZZATA DELLA POSTURA A LETTO E SEDUTA

ANALISI COMPUTERIZZATA DELLA POSTURA A LETTO E SEDUTA ANALISI COMPUTERIZZATA DELLA POSTURA A LETTO E SEDUTA (COMPUTER ANALYSIS POSTURE BED AND SITTING) FT. Costante Emaldi FT. Rita Raccagni Will you care for me in my old age? SISTEMA a rilevazione di pressione

Dettagli

Sistema di supervisione fan coil Fan coil supervisor system San Zenone degli Ezzelini 08-01-2007

Sistema di supervisione fan coil Fan coil supervisor system San Zenone degli Ezzelini 08-01-2007 Sistema di supervisione fan coil Fan coil supervisor system San Zenone degli Ezzelini 08-01-2007 09/01/2007 1 Descrizione generale / Main description E un sistema di regolazione che permette il controllo

Dettagli

PLASMA WELDING ROBOT SISTEMA ROBOTIZZATO PER SALDATURA AL PLASMA. PLASMA WELDING ROBOTIZED SYSTEM. AUTOMATION

PLASMA WELDING ROBOT SISTEMA ROBOTIZZATO PER SALDATURA AL PLASMA. PLASMA WELDING ROBOTIZED SYSTEM. AUTOMATION PLASMA WELDING ROBOT SISTEMA ROBOTIZZATO PER SALDATURA AL PLASMA. PLASMA WELDING ROBOTIZED SYSTEM. AUTOMATION SCHEMA COLLEGAMENTI - CONNECTION PLAN 01 - Generatore (con pannello di controllo integrato)

Dettagli

AT49 ANTENNA TV AMPLIFICATA PER INTERNI

AT49 ANTENNA TV AMPLIFICATA PER INTERNI I nuovi segnali dell'eleganza. The new signals of elegance. AT49 AT49 Il digitale terrestre è ormai una realtà. Immagini più nitide, ad alta definizione, grazie ad una tecnologia che sta rapidamente trasformando

Dettagli

DATA LOGGER. Modello LR8410/20 LR8400/20 LR8401/20 LR8402/20 LR8431/20 8423. Portate: K, J, E, T, N, R, S, B, W, da -200 C a +2000 C

DATA LOGGER. Modello LR8410/20 LR8400/20 LR8401/20 LR8402/20 LR8431/20 8423. Portate: K, J, E, T, N, R, S, B, W, da -200 C a +2000 C DATA LOGGER Data Logger Misure Tensione Vcc Modello LR8410/20 LR8400/20 LR8401/20 LR8402/20 LR8431/20 8423 Temperatura termocoppie Temperatura termoresistenze PT100 e jpt100, a +800 C Umidità con sensore

Dettagli

BOX DI CONNESSIONE MJB CON GATEWAY

BOX DI CONNESSIONE MJB CON GATEWAY SCHEDA TECNICA PRODOTTO BOX DI CONNESSIONE MJB CON GATEWAY Caratteristiche: Dispositivo per letti ospedalieri e di cura Design funzionale e compatto consentendo un semplice montaggio 2 connessioni, Porta

Dettagli

Automazione industriale, Radio modems, Controllo Accessi. 12-pin 2 mm

Automazione industriale, Radio modems, Controllo Accessi. 12-pin 2 mm Radio modem multicanale ad alta velocita Descrizione Il transceiver a lungo raggio XTR CYP.4 implementa il modulo Cypress CYWM69 LR.4GHz DSSS Radio SoC e ne aumenta la potenza RF (ERP) fino a 1 (rispetto

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

National Instruments Italy. L utilizzo della Strumentazione Virtuale per le Misure Digitali

National Instruments Italy. L utilizzo della Strumentazione Virtuale per le Misure Digitali National Instruments Italy L utilizzo della Strumentazione Virtuale per le Misure Digitali Agenda Introduzione alla strumentazione Virtuale Elementi di una catena di misura Dimostrazione di LabVIEW Esercitazioni

Dettagli

PW3337 e PW3336. Wattmetri a 2 e 3 canali CA/CC, 1000V-65/5000A, banda di frequenza da DC a 100kHz. Caratteristiche avanzate

PW3337 e PW3336. Wattmetri a 2 e 3 canali CA/CC, 1000V-65/5000A, banda di frequenza da DC a 100kHz. Caratteristiche avanzate PW3337 e PW3336 Wattmetri a 2 e 3 canali CA/CC, 1000V-65/5000A, banda di frequenza da DC a 100kHz PW3336 e PW3337 sono wattmetri digitali di precisione a 2 e 3 canali di ingresso, totalmente isolati tra

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

Cloud-in-a-Box. Un Cloud rispettoso della privacy e' possibile? E-privacy 2014 autumn edition - Cagliari 17-18 ottobre 2014

Cloud-in-a-Box. Un Cloud rispettoso della privacy e' possibile? E-privacy 2014 autumn edition - Cagliari 17-18 ottobre 2014 E-privacy 2014 autumn edition - Cagliari 17-18 ottobre 2014 Cloud-in-a-Box Un Cloud rispettoso della privacy e' possibile? Roberto Premoli www.premoboard.net roberto.premoli@tiscali.it Marco A. Calamari

Dettagli

Unbounce Optimization

Unbounce Optimization Unbounce Optimization Alberto Mucignat Milano, 01 dicembre 2015 Doralab - Experience Design Company User Intelligence User Experience Design Business value 2 3 Full stack UX design Architettura dell informazione

Dettagli

Introduzione alle misure con moduli multifunzione (DAQ)

Introduzione alle misure con moduli multifunzione (DAQ) Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni Introduzione alle misure con moduli multifunzione (DAQ) Ing. Andrea Zanobini - Maggio 2012 Dipartimento

Dettagli

Solutions in motion.

Solutions in motion. Solutions in motion. Solutions in motion. SIPRO SIPRO presente sul mercato da quasi trent anni si colloca quale leader italiano nella progettazione e produzione di soluzioni per il motion control. Porsi

Dettagli

Debtags. Dare un senso a 20000 pacchetti. 16 settembre 2006 14 slides Enrico Zini enrico@debian.org

Debtags. Dare un senso a 20000 pacchetti. 16 settembre 2006 14 slides Enrico Zini enrico@debian.org Debtags Dare un senso a 20000 pacchetti. 16 settembre 2006 14 slides Enrico Zini (enrico@debian.org) 1/14 Fondazioni teoretiche Classificazione a Faccette (sfaccettature) Scoperte del cognitivismo (capacità

Dettagli

Stazione di analisi su inverter fotovoltaici, per trazione elettrica e di controllo motori

Stazione di analisi su inverter fotovoltaici, per trazione elettrica e di controllo motori 3390 Stazione di analisi su inverter fotovoltaici, per trazione elettrica e di controllo motori 3390 Il rivoluzionario analizzatore di potenza 3390 rappresenta la miglior soluzione strumentale oggi disponibile

Dettagli

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca tecnologica insieme all'attenzione per il cliente, alla ricerca della qualità e alla volontà di mostrare e di far toccar con

Dettagli

Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB

Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB La serie B-190 è il risultato di una perfetta fusione tra anni di esperienza nel settore microscopia e uno studio di design raffinato. Questa serie rappresenta

Dettagli

Introduzione all ambiente di sviluppo

Introduzione all ambiente di sviluppo Laboratorio II Raffaella Brighi, a.a. 2005/06 Corso di Laboratorio II. A.A. 2006-07 CdL Operatore Informatico Giuridico. Introduzione all ambiente di sviluppo Raffaella Brighi, a.a. 2005/06 Corso di Laboratorio

Dettagli

DDS.682. C.F. partita Iva It02275360366 - capitale i. V. 50.000,00euro - telefono +39.059.822993 fax +39.059.823573

DDS.682. C.F. partita Iva It02275360366 - capitale i. V. 50.000,00euro - telefono +39.059.822993 fax +39.059.823573 O is a brand of Elettronica.r.l. - Via Nicolò Biondo 171-41100 Modena Italy - www.o.com AC immable Constant Current/Voltage LE power supply 682 è un alimentatore per Led con uscita o in corrente costante

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

La sabbia si disponeva infatti in corrispondenza delle zone in cui la forma d onda risultante aveva uno zero (linee nodali).

La sabbia si disponeva infatti in corrispondenza delle zone in cui la forma d onda risultante aveva uno zero (linee nodali). Lucia Simonetto Marta Iannello La forma del suono Introduzione Questa esperienza vuole essere una riproduzione degli sperimenti effettuati dal fisico tedesco Ernst Chladni (Wittemberg 1756 Berlino 1824)

Dettagli

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi SEGATO ANGELA Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi Designing and manufacturing dies for sheet metal and metal forming for third parties. Segato Angela,

Dettagli

RedWave Short Range Reader UHF USB (EPC Class 1 Gen 2 - ISO 18000-6C) in case for 2 external multiplexed UHF antennas.

RedWave Short Range Reader UHF USB (EPC Class 1 Gen 2 - ISO 18000-6C) in case for 2 external multiplexed UHF antennas. ID RED.MRU80-M2 Installation Manual RedWave Short Range Reader UHF USB (EPC Class 1 Gen 2 - ISO 18000-6C) in case for 2 external multiplexed UHF antennas. Powered by Features Operating frequency: 860 to

Dettagli

POWER FORUM 2010 BOLOGNA 23 SETT.

POWER FORUM 2010 BOLOGNA 23 SETT. Power Forum 2010 Vishay Semiconductor Italiana Topologie innovative per gli inverter del fotovoltaico Claudio Damilano Market Development Manager Claudio.Damilano@vishay.com POWER FORUM 2010 BOLOGNA 23

Dettagli

Stazione di analisi su inverter fotovoltaici, per trazione elettrica e di controllo motori

Stazione di analisi su inverter fotovoltaici, per trazione elettrica e di controllo motori 3390 Stazione di analisi su inverter fotovoltaici, per trazione elettrica e di controllo motori Il rivoluzionario analizzatore di potenza 3390 rappresenta la miglior soluzione strumentale oggi disponibile

Dettagli

Sistema modulare per visualizzazione prezzi carburanti.

Sistema modulare per visualizzazione prezzi carburanti. Sistema modulare per visualizzazione prezzi carburanti. La gamma NAUTILUS, nata dall esperienza maturata dalla nostra azienda in oltre 36 anni di attività nella progettazione e produzione di sistemi di

Dettagli

Studio e implementazione di un OCR per auto-tele-lettura dei contatori di gas e acqua

Studio e implementazione di un OCR per auto-tele-lettura dei contatori di gas e acqua POLITECNICO DI MILANO Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Dipartimento di Elettronica e Informazione Studio e implementazione di un OCR per auto-tele-lettura dei contatori di gas e acqua AI & R Lab

Dettagli

Misure di.. FORZA. P = F v

Misure di.. FORZA. P = F v Misure di.. FORZA In FISICA prodotto di una massa per una F = m a accelerazione In FISIOLOGIA capacità di vincere una resistenza o di opporsi ad essa attraverso una contrazione muscolare POTENZA P = F

Dettagli

Prova finale di Ingegneria del software

Prova finale di Ingegneria del software Prova finale di Ingegneria del software Scaglione: Prof. San Pietro Andrea Romanoni: Francesco Visin: andrea.romanoni@polimi.it francesco.visin@polimi.it Italiano 2 Scaglioni di voto Scaglioni di voto

Dettagli

group CONTROLLO MACCHINA EZ Dig PRO MACHINE CONTROL

group CONTROLLO MACCHINA EZ Dig PRO MACHINE CONTROL group CONTROLLO MACCHINA EZ Dig PRO MACHINE CONTROL edizione/edition 11-2012 group CONTROLLO MACCHINA EZ Dig PRO Endless Digging Endless Digging EZ-Dig Pro è l innovativo sistema per il controllo macchina,

Dettagli

Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232

Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232 IPSES S.r.l. Scientific Electronics IPSES SCHEDE DI I/O Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232 Le schede di gestione I/O IPSES

Dettagli

ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors

ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors Censimento e monitoraggio dei consumi energetici e comportamento dei cittadini Controllo Energetico dei Consumi degli Edifici Monitoraggio

Dettagli

UNIVERSITÀ DI PISA FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRONICA. Estratto tesi

UNIVERSITÀ DI PISA FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRONICA. Estratto tesi UNIVERSITÀ DI PISA FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRONICA Estratto tesi Realizzazione di un dispositivo per l analisi e la caratterizzazione dei moduli fotovoltaici

Dettagli

3390 Stazione di analisi su inverter fotovoltaici, per trazione elettrica e di controllo motori

3390 Stazione di analisi su inverter fotovoltaici, per trazione elettrica e di controllo motori 3390 Stazione di analisi su inverter fotovoltaici, per trazione elettrica e di controllo motori Il nuovissimo e rivoluzionario analizzatore di potenza 3390 rappresenta la miglior soluzione strumentale

Dettagli

Il monitoraggioremotodel Radon ArchitetturaHardware

Il monitoraggioremotodel Radon ArchitetturaHardware Il monitoraggioremotodel Radon ArchitetturaHardware Presentazione Ing. Stefano Guatieri Capo progetto Prof. Ivan Defilippis Progetto Wireless Sensor Network for a Radon Concentration Measurement System

Dettagli

Very Fast Multichannel Transceiver equipped with power amplifier. La foto è puramente indicativa, fatta su un campione di laboratorio

Very Fast Multichannel Transceiver equipped with power amplifier. La foto è puramente indicativa, fatta su un campione di laboratorio Very Fast Multichannel Transceiver equipped with power amplifier La foto è puramente indicativa, fatta su un campione di laboratorio Il transceiver a lungo raggio, pin to pin compatibile con i precedenti

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

Design and Implementation of a Wideband Channel Sounder for Low-Voltage Powerlines

Design and Implementation of a Wideband Channel Sounder for Low-Voltage Powerlines Università di Modena e Reggio Emilia Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari Design and Implementation of a Wideband Channel Sounder for Low-Voltage Powerlines Ing. Fabio Gianaroli Prof. Fabrizio Pancaldi

Dettagli

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT SUPPORT XT 289 CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 60715 Materiale Blend (PC/ABS) autoestinguente GENERAL FEATURES Standard EN 60715 Material self-extinguishing Blend (PC/ABS) Supporti modulari per schede

Dettagli

IL TEST JIG PER IL SOTTOSISTEMA COMMS DEL DIMOSTRATORE TECNOLOGICO SATELLITARE

IL TEST JIG PER IL SOTTOSISTEMA COMMS DEL DIMOSTRATORE TECNOLOGICO SATELLITARE IL TEST JIG PER IL SOTTOSISTEMA COMMS DEL DIMOSTRATORE TECNOLOGICO SATELLITARE INDICE 1. Introduzione...3 2. Lista delle abbreviazioni...3 3. Requisiti e architettura del test jig COMMS...4 3.1 I compiti

Dettagli

ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL

ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL INDICE TABLE OF CONTENTS 1. Introduzione... pag. 3 1. Introduction... pag. 3 2. Requisiti di sistema... pag. 3 1. System requirements... pag. 3 3. Installazione...

Dettagli

Radiometro integrato al silicio per la prevenzione di incendi boschivi

Radiometro integrato al silicio per la prevenzione di incendi boschivi Radiometro integrato al silicio per la prevenzione di incendi boschivi A. Fonte, B. Neri Radio-Frequency & Microwave Integrated Circuits Laboratory Università di Pisa Sommario Introduzione alla radiometria

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ - 0MNSWK0082LUA - - ITALIANO - DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ Il produttore non accetta responsabilità per la perdita di dati, produttività, dispositivi o qualunque altro danno o costo associato (diretto

Dettagli

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Premessa Questo prodotto è stato pensato e progettato, per poter essere installato, sia sulle vetture provviste di piattaforma CAN che su

Dettagli

Dichotomy Works nasce nel 2015 a Milano come collaborazione creativa tra l architetto Adolfo Martinez e l artista grafica Ivana Serizier Moleiro.

Dichotomy Works nasce nel 2015 a Milano come collaborazione creativa tra l architetto Adolfo Martinez e l artista grafica Ivana Serizier Moleiro. -1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE Nome e cognome / Nome del gruppo Adolfo Martinez, Ivana Serizier Moleiro / Dichotomy Works Città Milano Provincia MI Biografia Dichotomy Works nasce nel 2015 a Milano come collaborazione

Dettagli

CloudEvolution is a plant monitoring and supervision system (via Web).

CloudEvolution is a plant monitoring and supervision system (via Web). CloudEvolution Plant monitoring and supervision system (via Web) Sistema di monitoraggio e di supervisione di impianti (via Web) CloudEvolution is a plant monitoring and supervision system (via Web). With

Dettagli

ISLL Papers The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php?

ISLL Papers The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php? The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php?channel=papers ISLL - ITALIAN SOCIETY FOR LAW AND LITERATURE ISSN 2035-553X Submitting a Contribution

Dettagli

Tester prova batterie

Tester prova batterie I modelli proposti Tester prova batterie BT3563 BT3562 3561 3554 Settori di utilizzo Applicazione tipica Linea di Produzione, Controllo Qualità, Ricerca & Sviluppo Batterie ad alta tensione, pacchi batteria

Dettagli

Tel. +41 (0)58 666 65 11 Fax +41 (0)58 666 65 17 mail: tthf@supsi.ch. Tecnologie per la comunicazione e sistemi RF/ wireless. A.

Tel. +41 (0)58 666 65 11 Fax +41 (0)58 666 65 17 mail: tthf@supsi.ch. Tecnologie per la comunicazione e sistemi RF/ wireless. A. 1 Introduzione Oggi la tecnologia ci permette forme sempre più avanzate di comunicazione e ci stiamo muovendo verso la realizzazione di un mondo dove sia possibile e necessario Comunicare con chiunque,

Dettagli

Combinazioni serie IL-MIL + MOT

Combinazioni serie IL-MIL + MOT Combinazioni tra riduttori serie IL-MIL e MOT Combined series IL-MIL + MOT reduction units Combinazioni serie IL-MIL + MOT Sono disponibili varie combinazioni tra riduttori a vite senza fine con limitatore

Dettagli

UNI EN ISO 354 :2003 UNI EN ISO 11654 :1998

UNI EN ISO 354 :2003 UNI EN ISO 11654 :1998 COSTRUZIONI FISICA TECNICA/ACUSTICA 1/6 ECOstrong Slalom Via Ernesto Rossi, 69 20862 Arcore (MB) UNI EN ISO 354 :2003 UNI EN ISO 11654 :1998 Slalom Capo Laboratorio Laboratory Head 2/6 DATI GENERALI /

Dettagli

ARDUINO Workshop intensivo di Arduino NABA

ARDUINO Workshop intensivo di Arduino NABA ARDUINO Workshop intensivo di Arduino NABA Febbraio 2012 http://arduinonaba2012.wordpress.com Alessandro Contini alessandro.contini@docenti.naba.it disclaimer In questo workshop si gioca (giocare = mettersi

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM YEAR: 2009-2010 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection System (ecolds) for Rho - Malpensa Pipeline

Dettagli

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION PAGINA 1 DI 7 SPECIFICATION Customer : ELCART Applied To : Product Name : Piezo Buzzer Model Name : : Compliance with ROHS PAGINA 2 DI 7 2/7 CONTENTS 1. Scope 2. General 3. Maximum Rating 4. Electrical

Dettagli

CTS basso consumo energetico basso impatto ambientale gas idrogeno come fonte pulita e sostenibile di energia riconvertito in energia

CTS basso consumo energetico basso impatto ambientale gas idrogeno come fonte pulita e sostenibile di energia riconvertito in energia PRODOTTI UPS CTS offre sistemi e prodotti a basso consumo energetico e a basso impatto ambientale, attraverso lo stoccaggio di energia da fonti rinnovabili utilizzando l idrogeno come veicolo energetico.

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM YEAR: 2011 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection System (ecolds) for Ferrara-Ravenna Pipeline located

Dettagli

Corso di Informatica Applicata. Lezione 7. Università degli studi di Cassino

Corso di Informatica Applicata. Lezione 7. Università degli studi di Cassino Università degli studi di Cassino Corso di Laurea in Ingegneria della Produzione Industriale Corso di Informatica Applicata Lezione 7 Ing. Saverio De Vito e-mail: saverio.devito@portici.enea.it Tel.: +39

Dettagli

WEIGHING SYSTEMS SISTEMI DI PESATURA

WEIGHING SYSTEMS SISTEMI DI PESATURA WEIGHING SYSTEMS SISTEMI DI PESATURA Pesatrice Multiteste mod. FCBS20 Multi-head Weigher mod. FCBS20 Pesatrice a testate multiple dotata di 20 unità di pesatura, comandate da motori passo-passo. Nella

Dettagli

/ < " DI MANAGEMENT C RTI ICA ISTEM )3/ )3/ ä - "

/ <  DI MANAGEMENT C RTI ICA ISTEM )3/ )3/ ä - 64B ATTUATORE ELETTRICO - ELECTRIC ACTUATOR VERSIONE STANDARD 0-90 ( 0-180 - 0-270 ) STANDARD VERSION 0-90 (ON REQUEST 0-180 - 0-270 ) 110V AC 220V AC 100-240 AC CODICE - CODE 85H10001 85H20001 85H00003

Dettagli