DIP SWITCH 1-4 LED 2 LED 1. SW1 pulsante di programmazione SEQUENZA DI PROGRAMMAZIONE MODALITÀ FUNZIONAMENTO SCHEDA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIP SWITCH 1-4 LED 2 LED 1. SW1 pulsante di programmazione SEQUENZA DI PROGRAMMAZIONE MODALITÀ FUNZIONAMENTO SCHEDA"

Transcript

1 MODALITÀ FUNZIONAMENTO SCHEDA SWITCH 1-4 LED 2 LED 1 SW1 pulsante di programmazione Nota: questo è il modo in cui si vedono i con la morsettiera posizionata in alto. Quando il piccolo interruttore bianco dei è posizionato in alto (verso la morsettiera) si può vedere che è in ON, viceversa quando è in basso si trova in OFF. SEQUENZA DI PROGRAMMAZIONE Fase Azione da compiere Effetto ottenuto 0 Assicurarsi che tutti i cablaggi siano stati effettuati correttamente e non vi siano fili spellati e cose simili. L anta deve scorrere agevolmente e non vi devono essere ostacoli di tipo meccanico. 00 La batteria a bordo deve essere carica Aprire l anta a mano di circa 50 cm. Portare tutti i in ON cioè rivolti verso la morsettiera. Portare il 1 in OFF Dopo qualche secondo riportare il 1 in ON Premere il pulsante SW1 di programmazione a bordo scheda. batteria a bordo + puntalini ricarica batteria a bordo + carcassa cancello Si accenderà il lampeggiante ed un LED a bordo della scheda Vengono resettate eventuali operazioni non corrette effettuate in precedenza. Lampeggiante e LED scheda si spengono. Il cancello si muove nel verso di chiusura lentamente e solo durante la pressione del tasto. 49

2 6 7 7a 7b 7c Portare l anta in chiusura a mano. Posizionare il 1 in OFF (programmazione e/o cancellazione telecomandi). Cancellazione di eventuali telecomandi master: portare anche il 2 in OFF (ora sono in OFF sia il 1 sia il 2). Premere brevemente il pulsante SW1per effettuare la cancellazione. Portare il 2 in ON (ora è rimasto solo il 1 in OFF ). Premere un tasto del primo telecomando e subito dopo di qualsiasi altro telecomando da programmare. Contrassegnare il primo telecomando come MASTER. Premere il pulsante SW1 a bordo scheda, così facendo si è inserito il modo programmazione lunghezza percorso anta. Premere un pulsante del telecomando MASTER. 12 Una volta che l anta è giunta al finecorsa in apertura attendere il tempo prefissato (max 6 ore) Premere un pulsante del telecomando MASTER. Portare il 1 in ON, ora tutti i sono in ON. Portare il dip 4 in off. Provare le diverse funzionalità, inclusa l apertura pedonale. Questo punto è necessario per poter effettuare la successiva programmazione lunghezza percorso anta Si accende un LED sulla scheda. Il lampeggiante si accende a luce fissa. Si accendono entrambi i LED a bordo scheda per circa 3 secondi. Tutti i radiocomandi sono ora cancellati. Resta acceso solo il primo LED sulla scheda. Vengono programmati i telecomandi. Il lampeggiante si spegne per circa un secondo ad ogni programmazione. Questo serve per altre future operazioni. Due LED accesi sulla scheda, lampeggiante acceso a luce fissa. Il cancello si muove verso l apertura. Il lampeggiante lampeggia veloce. Sulla scheda rimangono accesi due LED. Il lampeggiante continua a lampeggiare veloce. L anta chiude, quando è chiusa si spengono i LED a bordo scheda indicando l avvenuta programmazione. Il lampeggiante rimane acceso a luce fissa. Modalità chiusura automatica (*) (*) per altre modalità vedi sezione seguente 50

3 SEQUENZA DI PROGRAMMAZIONE IN SINTESI GRAFICA 0 e 00 - Fasi preliminari Tutti i cablaggi sono corretti Niente fili spellati o simili Ottimo scorrimento meccanico La batteria a bordo è ben carica 1 2 Aprire l anta a mano di circa 50 cm Portare tutti i in ON (rivolti verso la morsettiera) 3 4 Portare il 1 in OFF Dopo qualche secondo riportare il 1 in ON 51

4 5 6 Premere il pulsante SW1 di programmazione Il cancello si muove nel verso di chiusura 7 Portare l anta in chiusura a mano 7a SEQUENZA OPZIONAL E INSERITA TRA I PUNTI 7 E 8 solo se si devono cancellare telecomandi precedenti Portare di nuovo il 1 in OFF 8 Portare anche il 2 in OFF 7b Premere un tasto del primo telecomando e subito dopo di qualsiasi altro telecomando da programmare Premere brevemente il pulsante SW1 7c Riportare il 2 in ON 52

5 9 M 10 Contrassegnare il primo telecomando come MASTER Premere il pulsante SW1 di programmazione 11 M L anta si apre ed arriva al finecorsa Premere un pulsante del telecomando MASTER M Attendere che passi il tempo di apertura che si vuole impostare 14 Premere un pulsante del telecomando MASTER 15 Una volta che l anta e giunta in chiusura Portare il 1 in ON Portare il 4 in OFF Adesso il cancello è pronto a funzionare in modalità CHIUSURA AUTOMATICA 53

6 NOTA IMPORTANTE: quando è necessario staccare la batteria o batterie a bordo è opportuno staccare prima i morsetti di alimentazione dalla scheda elettronica (morsetti 5 e 6 ) oppure aprire il cancello in modo che non ci sia la ricarica, e poi staccare la batteria. Quando si ricollega il tutto si deve per prima cosa ricollegare la batteria e poi l alimentazione ai morsetti della scheda. In caso contrario potrebbero accadere piccoli inconvenienti di programma (vedi punto 4 della procedura di programmazione). CONFIGURAZIONE DELLE MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO Configurare la modalità di funzionamento desiderata, secondo la tabella alla pagina seguente, nella quale: OFF = (lontano dalla morsettiera) ON = (verso la morsettiera) 1 Modalità LED scheda on on on off Programmazione radiocomandi 1 acceso on on on off Programmazione corsa anta (dopo pressione pulsante a 2 accesi bordo scheda) on on off off Cancellazione radiocomandi (dopo pressione pulsante 2 accesi a bordo scheda) off on on on Encoder, chiusura automatica spenti off off on on Encoder chiusura manuale (con telecomando) spenti off on on off Senza encoder chiusura automatica spenti off off on off Senza encoder chiusura manuale (con telecomando) spenti Altre configurazioni dei sono riservate al costruttore e non sono accessibili dall utente. OPERAZIONI PER LA CONFIGURAZIONE DI ALTRI TELECOMANDI Per memorizzare altri telecomandi o ripetitori citofonici senza intervenire sulla scheda, procedere come segue: 1. Prendere il telecomando MASTER, portarsi in prossimità della scheda e premere contemporaneamente entrambi i tasti per circa 1 secondo). Il lampeggiante si accenderà a luce fissa. 2. Prendere i telecomandi che si vogliono abbinare al cancello e su un telecomando per volta premere uno dei due pulsanti per circa 1 secondo. Ad ogni programmazione di un nuovo telecomando il lampeggiante si spegnerà per circa 1 secondo per poi ritornare acceso, a quel punto il telecomando è programmato. Una breve interruzione potrebbe indicare un telecomando già programmato. 3. Per chiudere la fase di acquisizione telecomandi premere contemporaneamente i due tasti del telecomando MASTER per un tempo di circa mezzo secondo; a questo punto il lampeggiante che era acceso si spegnerà. Se dovesse riaccendersi riprovare con un tempo di pressione dei tasti più breve. 54

7 SITUAZIONI PARTICOLARI a) Durante la programmazione della scheda, al punto 3 sopra, possono verificarsi le seguenti azioni: il cancello si muove in chiusura = tutto bene. Il cancello si muove in apertura = il motore è montato nel verso opposto = girare il motore oppure i collegamenti dello stesso(attenzione che in caso di doppio motore entrambi i motori devono essere invertiti). Il cancello non si muove = sono già stati programmati radiocomandi sulla scheda = cancellarli (vedi punto 5a della tabella precedente) e provare di nuovo. b) Durante il moto, nel funzionamento normale, una pressione sul tasto del radiocomando ferma il movimento e il dispositivo rimane in attesa di un successivo intervento dell utente. Il lampeggiante effettua dei brevi lampi. c) Durante il tempo di apertura in automatico il lampeggiante continua a lampeggiare in modo lento ed uniforme, una pressione sul tasto del radiocomando richiude immediatamente l anta. d) Una pressione sul tasto del radiocomando quando l anta è appena partita (durante la rampa di accelerazione) viene ignorata. e) Una pressione sul tasto del radiocomando quando l anta è appena arrivata in apertura o in chiusura viene ignorata nei 5 secondi successivi. 55

L2220V-R (SCHEDA UNIVERSALE 230Vca)

L2220V-R (SCHEDA UNIVERSALE 230Vca) L2220V-R (SCHEDA UNIVERSALE 230Vca) CARATTERISTICHE TECNICHE Alimentazione 230Vca monofase 50/60 Hz N motori 2 x 0,5 HP Max Lampeggiante 230 Vca 40W max Alim. Fotocellule 2 coppie di fotocellule 24Vca

Dettagli

VELA-RX MOTORE 220V 500W

VELA-RX MOTORE 220V 500W VELA-RX MOTORE 220V 500W Centrale elettronica con funzioni UP, DOWN e STOP per la gestione via filo e/o via radio di motori 230V, max 500W 1 INDICE 1 - CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO 1.1 - DATI TECNICI 1.2

Dettagli

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI Manuale di installazione e uso Q26 12/24V dc Centrale di gestione per cancello scorrevole 12Vdc - 24Vdc Programmazione semplificata del ciclo di funzionamento

Dettagli

MANUALE ISTRUZIONI PER UNA CORRETTA INSTALLAZIONE DEI MOTORI TUBOLARI ELETTRONICI

MANUALE ISTRUZIONI PER UNA CORRETTA INSTALLAZIONE DEI MOTORI TUBOLARI ELETTRONICI MANUALE ISTRUZIONI PER UNA CORRETTA INSTALLAZIONE DEI MOTORI TUBOLARI ELETTRONICI www.bruelmotion.com SICUREZZA NOTE IMPORTANTE: Per garantire la sicurezza è necessario effettuare una corretta installazione,

Dettagli

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI Manuale di installazione e uso Q26 12/24V dc Centrale di gestione per cancello scorrevole 12Vdc - 24Vdc Programmazione semplificata del ciclo di funzionamento

Dettagli

ELCA snc Centrale elettronica per automazione di 4 motori per tende da sole e tapparelle WINDGROUP

ELCA snc Centrale elettronica per automazione di 4 motori per tende da sole e tapparelle  WINDGROUP ELCA snc Tel. 00 0 0 Via Malintoppi, Fax 00 0 000 0 FERMO (AP) e-mail: elcasnc@tin.it ITALY web: www.elcasnc.com Centrale elettronica per automazione di motori per tende da sole e tapparelle REV. 0i LEGGERE

Dettagli

Q71S. 230V ac Q71S. CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI Manuale di installazione e uso. Centrale di gestione per cancello scorrevole 230V ac

Q71S. 230V ac Q71S. CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI Manuale di installazione e uso. Centrale di gestione per cancello scorrevole 230V ac Q71S CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI Manuale di installazione e uso 230V ac Q71S Centrale di gestione per cancello scorrevole 230V ac Programmazione semplificata del ciclo di funzionamento

Dettagli

EASY GATE SYSTEM. INSTALLATORE QUALIFICATO Lezione 8 DIVISIONE TECNICA CORSO DI. nnovazioni Srl.

EASY GATE SYSTEM. INSTALLATORE QUALIFICATO Lezione 8 DIVISIONE TECNICA CORSO DI. nnovazioni Srl. S I pazio nnovazioni Srl DIVISIONE TECNICA www.easygate.eu SETTORE AUTOMAZIONI Via Roma, 92-35010 Limena PD - Tel. 049 2956552 - Fax 049 7969561 - info@easygate.eu EASY GATE SYSTEM CORSO DI INSTALLATORE

Dettagli

CARATTERISTICHE GENERALI DELLA SCHEDA DI CONTROLLO APM 2020

CARATTERISTICHE GENERALI DELLA SCHEDA DI CONTROLLO APM 2020 CARATTERISTICHE GENERALI DELLA SCHEDA DI CONTROLLO APM 2020 I componenti interni alla scheda sono protetti mediante lacca speciale e non sono accessibili. L accesso ai componenti interni da parte di personale

Dettagli

Risoluzione di problemi, domande e segnalazione di errori frequenti relative al sistema di sollevamento letto serie

Risoluzione di problemi, domande e segnalazione di errori frequenti relative al sistema di sollevamento letto serie Project 2000 srl Via Antonio Vivaldi, 40/a 50041 Calenzano (Firenze), Italy Tel. +39 055 8825239 Fax +39 055 8878086 Risoluzione di problemi, domande e segnalazione di errori frequenti relative al sistema

Dettagli

GATE SR Centrale di automazione per Serrande Manuale di installazione

GATE SR Centrale di automazione per Serrande Manuale di installazione GATE SR Centrale di automazione per Serrande Manuale di installazione GATESR_r1 1. Introduzione La scheda GATESR è una centrale di automazione per serrande con motoriduttori a 230Vac dotati di finecorsa

Dettagli

SEQUENZA DI INSTALLAZIONE

SEQUENZA DI INSTALLAZIONE SEQUENZA DI INSTALLAZIONE INSTALLAZIONE INIZIALE 1. Montare blocco motoriduttore; 2. Definire e predisporre la posizione della scheda realizzare l apertura; 3. Accertarsi che la lunghezza dei cavi motore

Dettagli

07/12-01 PC Lettore di Prossimità Sfera. Manuale installatore

07/12-01 PC Lettore di Prossimità Sfera. Manuale installatore 07/12-01 PC 353200 Lettore di Prossimità Sfera Manuale installatore 2 Lettore di Prossimità Sfera Indice 1 Introduzione 4 1.1 Avvertenze e consigli 4 Manuale installatore 2 Descrizione 5 2.1 Funzioni principali

Dettagli

Ricevitore Supervisionato RX-24

Ricevitore Supervisionato RX-24 Ricevitore Supervisionato RX-24 Dati tecnici Gestione a microprocessore 24 Sensori memorizzabili 8 Uscite allarme uno per canale 8 Canali con 3 sensori per ogni canale 10 Telecomandi programmabili 1 Uscita

Dettagli

Programmazioni e regolazioni dei parametri nella centrale OTA24

Programmazioni e regolazioni dei parametri nella centrale OTA24 Programmazioni e regolazioni dei parametri nella centrale OTA24 IST222.4858 rev.01 Regolazione dei finecorsa Fine corsa di apertura (SX): 1. Aprire completamente la porta 2. Ruotare la camma in senso orario

Dettagli

GUIDA RAPIDA SCHEDE ELETTRONICHE

GUIDA RAPIDA SCHEDE ELETTRONICHE AUTOMAZII 12/24 V - PORTE GARAGE GUIDA RAPIDA SCHEDE ELETTRICHE Manuale tecnico Questo documento, concepito come una Guida rapida, ha l obiettivo di facilitare il lavoro del Professionista che deve programmare

Dettagli

ISTRUZIONI D USO TELECOMANDO AMBIENTIKA ADVANCED / WIRELESS

ISTRUZIONI D USO TELECOMANDO AMBIENTIKA ADVANCED / WIRELESS ISTRUZIONI D USO TELECOMANDO AMBIENTIKA ADVANCED / WIRELESS RIMOZIONE ETICHETTA PROTETTIVA Per poter utilizzare il telecomando, rimuovere, come illustrato di seguito, l etichetta protettiva. LISTA COMANDI

Dettagli

PQ V ac CENTRALE DI GESTIONE PER SERRANDE. Manuale di installazione e uso. Centrale di gestione per serrande automatiche 230Vac

PQ V ac CENTRALE DI GESTIONE PER SERRANDE. Manuale di installazione e uso. Centrale di gestione per serrande automatiche 230Vac CENTRALE DI GESTIONE PER SERRANDE 230V ac Manuale di installazione e uso Q45 Centrale di gestione per serrande automatiche 230Vac Ricevitore radio integrato 433Mhz Regolazione del tempo di pausa per la

Dettagli

CENTRALINA ACTION per Tecno-cat GUIDA PER L INSTALLAZIONE

CENTRALINA ACTION per Tecno-cat GUIDA PER L INSTALLAZIONE CENTRALINA ACTION per Tecno-cat GUIDA PER L INSTALLAZIONE 1. Introduzione ACTION è una centralina dedicata alla movimentazione di barriera a catena mossi da motore a 24Vcc. La coesistenza di vari tipi

Dettagli

GUIDA RAPIDA SCHEDE ELETTRONICHE

GUIDA RAPIDA SCHEDE ELETTRONICHE AUTOMAZIONI 120/230 V - BARRIERE GUIDA RAPIDA SCHEDE ELETTRONICHE Manuale tecnico Questo documento, concepito come una Guida rapida, ha l obiettivo di facilitare il lavoro del Professionista che deve

Dettagli

MANUALE DELLA SCHEDA DI CONTROLLO. Manuale d uso e di installazione

MANUALE DELLA SCHEDA DI CONTROLLO. Manuale d uso e di installazione MANUALE DELLA SCHEDA DI CONTROLLO Nota: la scheda supporta la possibilità più di 250 telecomandi diversi. Centrale DERK 0CS 108-4 con RX 434 Mhz Manuale d uso e di installazione CARATTERISTICHE TECNICHE

Dettagli

NMRONDOAS1-NMATX3-NMATX2S

NMRONDOAS1-NMATX3-NMATX2S NMRONDOAS1-NMATX3-NMATX2S SIRENA AUTOALIMENTATA VIA RADIO, BIDIREZIONALE, A PILE ALCALINE Descrizione generale Scheda ricetrasmittente in grado di comandare fino a 8 sirene radio con possibilità di ricevere

Dettagli

(c) Copyright Alcedo Italia Tutti i diritti riservati

(c) Copyright Alcedo Italia Tutti i diritti riservati PDFaid.Com #1 Pdf Solutions Guida Rapida Display SW LCD in ITALIANO A Informazioni contenute nel Display LCD B Pulsantiera comandi LCD Il display viene fornito con una speciale pulsantiera (3 tasti) dedicata.

Dettagli

elero UniTec-868 Nr Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso!

elero UniTec-868 Nr Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso! UniTec-868 Nr. 28 330.0001 elero elero Italia S.r.l. Via A. Volta, 7 20090 Buccinasco (MI) info@elero.it www.elero.com Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso! 309401 Nr. 18 100.6701/0505

Dettagli

Centrale di comando per motorizzazione di serrande, tapparelle, tende da sole 230Vac 10% (50-60 Hz)

Centrale di comando per motorizzazione di serrande, tapparelle, tende da sole 230Vac 10% (50-60 Hz) 1.0. CARATTERISTICHE TECNICHE Impiego tipico Tensione di funzionamento Potenza max. motore Tensione di uscita comandi Centrale di comando per motorizzazione di serrande, tapparelle, tende da sole 230Vac

Dettagli

c) Copyright

c) Copyright PDFaid.Com #1 Pdf Solutions Ricetrasmittente universale wireless Manuale per l utente 1. Descrizione La ricetrasmittente universale wireless si espande su un sistema specifico già esistente. Essa permette

Dettagli

PCM10 ISTRUZIONI PER L'USO NORME D' INSTALLAZIONE CENTRALE DI COMANDO A MICROPROCESSORE PER CANCELLI SCORREVOLI

PCM10 ISTRUZIONI PER L'USO NORME D' INSTALLAZIONE CENTRALE DI COMANDO A MICROPROCESSORE PER CANCELLI SCORREVOLI ISTRUZIONI PER L'USO NORME D' INSTALLAZIONE Funzionamento a microprocessore Frizione elettronica con doppio controllo di sicurezza dei circuiti elettronici ed indicazione stato di avaria Doppia velocità

Dettagli

Modulo apriporta. SEzione 6. Scaricabile dal sito nell area Manuali Tecnici. sez. 6. installazione 2.

Modulo apriporta. SEzione 6. Scaricabile dal sito  nell area Manuali Tecnici. sez. 6. installazione 2. SEzione 6 Modulo apriporta con tastiera Scaricabile dal sito www.urmet.com nell area Manuali Tecnici. Caratteristiche tecniche 2 installazione 2 descrizione dei morsetti...3 programmazione 3 impostazione

Dettagli

MANUALE D USO DELLA SCHEDA DI CONTROLLO APM 2020

MANUALE D USO DELLA SCHEDA DI CONTROLLO APM 2020 MANUALE D USO DELLA SCHEDA DI CONTROLLO APM 2020 La scheda APM 2020 è stata progettata in modo da velocizzare l installazione e l operatività dell intero sistema e da migliorarne ancora di più l affidabilità.

Dettagli

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo HARVIA GRIFFIN INFRA Centralina di controllo 31032009 Le presenti istruzioni per l installazione e l utilizzo sono dirette ai proprietari e agli incaricati della gestione di cabine a infrarossi, radiatori

Dettagli

Istruzioni auricolare Bluetooth senza fili AirPluis Pineapple

Istruzioni auricolare Bluetooth senza fili AirPluis Pineapple Istruzioni auricolare Bluetooth senza fili AirPluis Pineapple Abbinamento e prima accensione (PAIR) 1) Estrarre gli auricolari dal cofanetto e assicurarsi che siano spenti (nessuna luce lampeggiante per

Dettagli

SEGNALAZIONI DIAGNOSTICHE DEL LAMPEGGIANTE

SEGNALAZIONI DIAGNOSTICHE DEL LAMPEGGIANTE SEGNALAZIONI DIAGNOSTICHE DEL LAMPEGGIANTE Il lampeggiante fornisce una serie di segnalazioni diagnostiche che sono interpretabili secondo la seguente tabella (in grassetto le segnalazioni essenziali).

Dettagli

MANUALE RAPIDO DI INSTALLAZIONE SISTEMI FLEXA 2.0 CON TERMOSTATI TACTO E BLUEFACE INFORMAZIONI IMPORTANTI

MANUALE RAPIDO DI INSTALLAZIONE SISTEMI FLEXA 2.0 CON TERMOSTATI TACTO E BLUEFACE INFORMAZIONI IMPORTANTI INFORMAZIONI IMPORTANTI YOUTUBE:Video di utilizzo e configurazione dei sistemi all indirizzo www.youtube.com/airzoneitalia SITO AZIENDALE: www.airzoneitalia.it TIPOLOGIE DI TERMOSTATI I termostati dovranno

Dettagli

CENTRALE DI COMANDO SCOR.AS per cancelli scorrevoli Centralina di comando per 1 motore 24Vcc

CENTRALE DI COMANDO SCOR.AS per cancelli scorrevoli Centralina di comando per 1 motore 24Vcc 1. Introduzione CENTRALE DI COMANDO SCOR.AS per cancelli scorrevoli Centralina di comando per 1 motore 24Vcc La centrale di comando SCOR.AS è indicata per le installazioni a 1 motore a corrente continua

Dettagli

fokus56 12/24V dc CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI BATTENTE Manuale di installazione e uso

fokus56 12/24V dc CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI BATTENTE Manuale di installazione e uso CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI BATTENTE Manuale di installazione e uso fokus56 12/24V dc Centrale di gestione per cancello battente 12Vdc - 24Vdc ad 1 o 2 ante Programmazione semplificata del ciclo

Dettagli

economaster compactmaster heavymaster

economaster compactmaster heavymaster MANUALE SEMPLIFICATO economaster compactmaster heavymaster - ASSEMBLAGGIO - COLLEGAMENTO 1 ASSEMBLAGGIO economaster PORTE A 1 ANTA CALCOLARE LA LUNGHEZZA DEL PROFILO DA UTILIZZARE Per porte 1 anta = larghezza

Dettagli

Tastiera ABS RFID Impulsiva

Tastiera ABS RFID Impulsiva Tastiera ABS RFID Impulsiva Gasiashop SRL Via Clanio 5B 81100 Caserta Tel. 08231546078 Email:infogasiashopgmail.com Web: Grazie per aver scelto un prodotto commercializzato da GASIASHOP. Questo dispositivo,

Dettagli

Possibili accessori. Avvertenze:

Possibili accessori. Avvertenze: Lince Italia SpA Azienda con sistema di gestione per la qualità certificato REG. N. 4796 UNI EN ISO 9001:2000 Vers. 170507030707 Rev 2 MANUALE DI ISTALLAZIONE PROGRAMMAZIONE ED USO Art 1660 forza di sollevamento

Dettagli

Manuale d uso aggiuntivo

Manuale d uso aggiuntivo IT Manuale d uso aggiuntivo Telecomando per stufe caminetto a gas (con sensore di temperatura) ORANIER Heiz- u. Kochtechnik GMBH - D-35075 Gladenbach tel.: (06462) 923-0 fax.: (06462) 923-349 Internet:

Dettagli

6 Scheda elettronica ITALIANO

6 Scheda elettronica ITALIANO 6 Scheda elettronica 1 2 4 8 6.1 Descrizione tecnica scheda La scheda elettronica va alimentata a 230V A.C. sui morsetti L-N, con frequenza max 50/60Hz. I dispositivi di comando e gli accessori sono a

Dettagli

TRANSPONDER DI PROGRAMMAZIONE 3067

TRANSPONDER DI PROGRAMMAZIONE 3067 TRANSPONDER DI PROGRAMMAZIONE 3067 Versione: Settembre 2006 Indice 1.0 INTRODUZIONE. 3 2.0 SCHEDA DI SICUREZZA. 3 3.0 ISTRUZIONI PER LA PROGRAMMAZIONE. 4 3.1 Messaggi di errore 4 3.2 Prima programmazione

Dettagli

TASTIERA K-RADIO Tastiera con ricevitore radio integrato Rev. 1.0

TASTIERA K-RADIO Tastiera con ricevitore radio integrato Rev. 1.0 TASTIERA K-RADIO Tastiera con ricevitore radio integrato Rev. 1.0 K-radio è una tastiera con ricevitore radio integrato su bus seriale con la possibilità di memorizzare 32 dispositivi radio di diverso

Dettagli

MyChron Light MCL Manuale utente

MyChron Light MCL Manuale utente Manuale utente INDICE PRESENTAZIONE... 3 1 Versioni e composizione del kit... 4 2 e le sue parti... 5 2.1 Il Display... 5 2.2 La Tastiera... 5 2.3 Il ricevitore ottico... 5 2.4 Il trasmettitore ottico...

Dettagli

Dispositivo di controllo motore IMSG-UC-2H

Dispositivo di controllo motore IMSG-UC-2H Dispositivo di controllo motore IMSG-UC-2H Dati tecnici Elsner Elektronik GmbH Steuerungs- und Automatisierungstechnik Sohlengrund 16 D-75395 Ostelsheim Germania Tel.: +49 (0) 70 33 / 30 945-0 Fax: +49

Dettagli

1.1 Caratteristiche tecniche

1.1 Caratteristiche tecniche Centrale gestione led RGB art. 3.RGB.LM/S Gentile cliente nel ringraziarla per avere scelto un nostro prodotto la preghiamo di leggere attentamente questo manuale prima di iniziare l installazione. DESCRIZIONE

Dettagli

TX-LRT-869. Long Range Terminator 869 MHz master unit Unità master sistema di terminazione di volo per SAPR. Manuale utente

TX-LRT-869. Long Range Terminator 869 MHz master unit Unità master sistema di terminazione di volo per SAPR. Manuale utente TX-LRT-869 Long Range Terminator 869 MHz master unit Unità master sistema di terminazione di volo per SAPR Manuale utente Il dispositivo TX-LRT-869 è l'unità MASTER del sistema di terminazione di volo

Dettagli

RX40 R I C E V I T O R E R A D I O 4 0 C A N A L I MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.1)

RX40 R I C E V I T O R E R A D I O 4 0 C A N A L I MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.1) RX40 R I C E V I T O R E R A D I O 4 0 C A N A L I c MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.1) Vi ringraziamo per aver scelto il nostro prodotto. Vi invitiamo a leggere attentamente il presente manuale

Dettagli

Modulo Tastiera Sfera. Manuale installatore 04/16-01 PC

Modulo Tastiera Sfera. Manuale installatore 04/16-01 PC 353000 Modulo Tastiera Sfera Manuale installatore 04/16-01 PC 2 Modulo Tastiera Sfera Indice 1 Introduzione 4 1.1 Avvertenze e consigli 4 Manuale installatore 2 Descrizione 5 2.1 Funzioni principali 5

Dettagli

BT-M6Z02-RF 230V/24V

BT-M6Z02-RF 230V/24V BT-M6Z02-RF 230V/24V USER GUIDE GB MASTER 6 ZONES RF 3-9 BEDIENUNGSANLEITUNG DE Regelverteiler Funkline 10-16 ISTRUZIONI D USO IT MASTER A 6 ZONE - RF 17-23 BRUKSANVISNING SE MASTER 6 ZONES RF 24-30 GEBRUIKERSHANDLEIDING

Dettagli

APRIPORTA PROX - STA MANUALE D'USO

APRIPORTA PROX - STA MANUALE D'USO APRIPORTA PROX - STA MANUALE D'USO SAET I.S. s. r. l. e-mail info@saet.org Rev. : 1 Via Leini 1/B Tel. + 39. 11. 92 75 208 Data : 05/03/2006 10077 S.Maurizio Can.se (TO) ITALY Fax + 39. 11. 92 78 846 File

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORI PER CANCELLI A BATTENTE

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORI PER CANCELLI A BATTENTE MANUALE D ISTRUZIONI MOTORI PER CANCELLI A BATTENTE BM_600-7 Indice 1. Dotazione. 3 2. Attrezzi per l installazione. 3 3. Schema e cablaggio dell automazione cancello. 4 4. Installazione barre motorizzate.

Dettagli

Modulo espansione SMO8 8 uscite relè per centrale S128

Modulo espansione SMO8 8 uscite relè per centrale S128 Modulo espansione SMO8 8 uscite relè per centrale S128 INDICE INTRODUZIONE 1. COLLEGAMENTO ALLA CENTRALE 2. USCITE DI AZIONAMENTO 3. LINEA DI AUTOPROTEZIONE 4. INDIRIZZAMENTO DEL MODULO 5. LED DI SEGNALAZIONE

Dettagli

Accensione e regolazione della barriera d aria 1 ON/OFF

Accensione e regolazione della barriera d aria 1 ON/OFF Accensione e regolazione della barriera d aria 1 5 3 4 2 6 1 ON/ Accende e spegne la barriera d aria. Le barriere d aria riscaldate con resistenze elettriche compiono un ciclo di raffreddamento di 2 minuti

Dettagli

Ricevitore di segnale per TDM02/B modello TDM02/A

Ricevitore di segnale per TDM02/B modello TDM02/A T.D.A. s.r.l. Sede Legale: Via Aldo Moro, 86 (65129) Pescara Sede Operativa : Via Marino Carboni 3 (66013) Chieti Scalo Tel. 3494940076 0871540434 Fax. 08715851230 C.F. e P.I. 01548700689 Ricevitore di

Dettagli

Telecomando Big rolly

Telecomando Big rolly Telecomando Big rolly Il telecomando Big Rolly è un prodotto versatile, compatibile con telecomandi a codice fisso e rolling code. Si puo memorizzare quattro differenti codici e frequenze comprese dai

Dettagli

Comando touch HD4657M3 HD4657M4 HC4657M3 HC4657M4 HS4657M3 HS4657M4

Comando touch HD4657M3 HD4657M4 HC4657M3 HC4657M4 HS4657M3 HS4657M4 Descrizione Il comando touch è un dispositivo in cui i pulsanti tradizionali sono sostituiti da sensori capacitivi. Il dispositivo consente quindi di effettuare alcune funzioni tipiche di un comando SCS

Dettagli

CTR30 MANUALE TECNICO GENERALE

CTR30 MANUALE TECNICO GENERALE CTR30 MANUALE TECNICO GENERALE A) - Destinazione dell apparecchiatura Quadro elettronico adibito al comando di motore asincrono monofase alimentato a 230 vac destinato all automazione di una serranda avvolgibile.

Dettagli

GUIDA RAPIDA SCHEDE ELETTRONICHE

GUIDA RAPIDA SCHEDE ELETTRONICHE AUTOMAZIONI 2/24 V - BARRIERE GUIDA RAPIDA SCHEDE ELETTRONICHE Manuale tecnico Questo documento, concepito come una Guida rapida, ha l obiettivo di facilitare il lavoro del Professionista che deve programmare

Dettagli

ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE 20446

ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE 20446 ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE 20446 RESET Per impostare il crontermostato elettronico, al fine di operare in un modo comune, eseguire un RESET del dispositivo. Per eseguire il Reset premere contemporaneamente

Dettagli

CENTRALINA ACTION per portone basculante GUIDA PER L INSTALLAZIONE

CENTRALINA ACTION per portone basculante GUIDA PER L INSTALLAZIONE CENTRLIN CTION per portone basculante GUID PER L INSTLLZIONE 1. Introduzione CTION è una centralina dedicata alla movimentazione di portoni basculanti mossi da motore a 24Vcc. La coesistenza di vari tipi

Dettagli

CTR31 MANUALE TECNICO GENERALE

CTR31 MANUALE TECNICO GENERALE CTR3 MANUALE TECNICO GENERALE A) - Destinazione dell apparecchiatura Quadro elettronico adibito al comando di motore asincrono monofase alimentato a 30 vac destinato all automazione di un cancello scorrevole

Dettagli

PWM 30 A. Disclaimer. Precauzioni di sicurezza

PWM 30 A. Disclaimer. Precauzioni di sicurezza 1 PWM 30 A Disclaimer Quando acquisti questo dispositivo, vieni ritenuto responsabile per eventuali danni che possono verificarsi durante l'installazione o il funzionamento. Il produttore o il venditore

Dettagli

Siamo a tua disposizione Johnson Controls

Siamo a tua disposizione Johnson Controls HomeLink. Il sistema inte egrato per aprire il garage Istruzioni di programmazione e uso 21 gennaio 2008 Questo documento è stato redatto appositamente per il sistema per l apertura del garage HomeLink

Dettagli

Gamma MIME. Interruttori radiocontrollati e telecomandi

Gamma MIME. Interruttori radiocontrollati e telecomandi Gamma MIME Interruttori radiocontrollati e telecomandi La MINI DOMOTICA semplice di BFT Con i nuovi interruttori radio controllati è possibile comandare tutti i dispositivi della casa come sistemi di illuminazione,

Dettagli

GENIUS 2. CENTRALINA MONOFASE 220 Vac PER MOTORE: ROBUR 3 VELOCITA DI RALLENTAMENTO DECODIFICA CODICI RADIO INTEGRATA

GENIUS 2. CENTRALINA MONOFASE 220 Vac PER MOTORE: ROBUR 3 VELOCITA DI RALLENTAMENTO DECODIFICA CODICI RADIO INTEGRATA GENIUS CENTRALINA MONOFASE 0 Vac PER MOTORE: ROBUR Alcune caratteristiche: VELOCITA DI RALLENTAMENTO MODI DI FUNZIONAMENTO DECODIFICA CODICI RADIO INTEGRATA AUTOAPPRENDIMENTO TEMPI DI LAVORO MANUALE D

Dettagli

Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI CONTATTO PORTA MANUALE D'USO.

Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI CONTATTO PORTA MANUALE D'USO. Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI CONTATTO PORTA MANUALE D'USO www.my-serenity.ch Cosa c'è nella Scatola? 1 x Magnete 1 x Pad adesivo per magnete 2 x Viti per magnete 1 x Sensore di contatto

Dettagli

SEA Descrizione. Centralina Controllo Strip LED RGB

SEA Descrizione. Centralina Controllo Strip LED RGB Descrizione La centralina di controllo consente di pilotare Strip LED RGB o Bianchi fino ad un massimo di 10 Mt per Strip da 60 LED/mt o 20 Mt per Strip da 30 LED/Mt. La centralina puo essere configurata

Dettagli

SEZIONE B - Inserimento dei componenti

SEZIONE B - Inserimento dei componenti SEZIONE B - Inserimento dei componenti Inserimento della scheda elettronica e della batteria Il contenitore della scheda di controllo va opportunamente forato per permettere il passaggio dei cavi. Nel

Dettagli

Seguendo alla lettera le istruzioni del presente manuale l automazione funzionerà perfettamente senza dare problemi.

Seguendo alla lettera le istruzioni del presente manuale l automazione funzionerà perfettamente senza dare problemi. SPAZIO INNOVAZIONI Srl Via Martiri delle Foibe, 2/1 35010 Vigonza PD P.IVA 04489910283 Sede operativa: Via Roma, 92 35010 Limena PD Tel. 049 2956552 - Fax 049 7969561 info@easygate.eu Centro Assistenza

Dettagli

LETTORE DI IMPRONTA SERRATURA ELETTRONICA MOTORIZZATA

LETTORE DI IMPRONTA SERRATURA ELETTRONICA MOTORIZZATA SERRATURA ELETTRONICA MOTORIZZATA LETTORE DI IMPRONTA 99.690 AVVERTENZE GENERALI Mottura Serrature di Sicurezza S.p.A. ringrazia per la fiducia accordata scegliendo questo prodotto e raccomanda di: - leggere

Dettagli

POSTAZIONI INTERNE CITOFONICHE

POSTAZIONI INTERNE CITOFONICHE SEZIE 4B (Rev. B) POSTAZII INTERNE CITOFICHE Scaricabile dal sito www.urmet.com nell area Manuali Tecnici. INDICE DI SEZIE citofono signo Sch.1183/2 2 Funzione pulsanti...2 CARATTERISTICHE TECNICHE...2

Dettagli

Cassonetti prefabbricati. Il motore Oximo è equipaggiato con il Somfy Drive Control TM, che consente :

Cassonetti prefabbricati. Il motore Oximo è equipaggiato con il Somfy Drive Control TM, che consente : OXIMO RTS PAG 1 OXIMO RTS Applicazioni Somfy ha sviluppato l Oximo RTS per poter essere compatibile con tutti i tipi di tapparelle presenti sul mercato. Le regolazioni ed il funzionamento dipenderà principalmente

Dettagli

Inserimento dei componenti

Inserimento dei componenti Inserimento dei componenti Inserimento del motore Va semplicemente inserito e fissato con 4 viti M6 x 15 IMPORTANTE: LA PARETE INTERNA DEL LONGHERONE NON DEVE PREMERE CONTRO IL MOTORE ELETTRICO Assicurarsi

Dettagli

Security 6. Centrale Allarme 6 Zone. Manuale Tecnico di Installazione

Security 6. Centrale Allarme 6 Zone. Manuale Tecnico di Installazione Security 6 Centrale Allarme 6 Zone Manuale Tecnico di Installazione Caratteristiche Tecniche Centrale 6 zone terminate NC Segnalazioni Led Programmazione tramite Link 2 Parziali indipendenti 2 Zone programmabili

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE SICUREZZA IMPORTANTE: Per garantire la sicurezza è necessario effettuare una corretta installazione, quindi è importante attenersi alle seguenti istruzioni

Dettagli

SEZIONE B - Inserimento dei componenti

SEZIONE B - Inserimento dei componenti g) fori per finecorsa apertura Due fori Ø 20, uno sull anta scorrevole e uno sulla battuta di apertura. La distanza massima di rilevamento dei finecorsa è di 3 mm. SEZIONE B - Inserimento dei componenti

Dettagli

KB Centralina bicanale multistandard Luglio 2005

KB Centralina bicanale multistandard Luglio 2005 KB506-05 Centralina bicanale multistandard Luglio 2005 Funziona con chiavi elettroniche DALLAS, DENVER, KEYBIT, KEYVIP,DKU, con tastiere DIGICAP, DIGITEN, MICROTEN e con lettori di prossimità PROXYPASS

Dettagli

C R O N O T E R M O S T A T O G I O R N A L I E R O C76 A

C R O N O T E R M O S T A T O G I O R N A L I E R O C76 A C R O N O T E R M O S T A T O G I O R N A L I E R O C76 A ESEGUIRE COLLEGAMENTI I ELETTRICI Collegare con fili i morsetti - all impianto di riscaldamento, sostituendo il termostato tradizionale in qualsiasi

Dettagli

KB 506. Via Achille Grandi, Pessano Con Bornago - Milano - Italy

KB 506. Via Achille Grandi, Pessano Con Bornago - Milano - Italy KB 506 1 Centralina bicanale multistandard Funziona con chiavi elettroniche DALLAS, DENVER, KEYBIT, KEYVIP, con tastiere DIGICAP, DIGITEN, MICROTEN e con lettori di prossimità PROXYPASS e PROXYREM. Non

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA RICEVENTE MINIPLUTO2:

INTRODUZIONE ALLA RICEVENTE MINIPLUTO2: ricevente radio monocanale REV1 A LEGGERE E CONSERVARE Il presente manuale contiene importanti informazioni sull'installazione e l'uso della ricevente modello 'MINIPLUTO2'. Conservare sempre il manuale

Dettagli

Robus 600/1000. Funzioni programmabili con l utilizzo del programmatore Oview. STF ROBUS Rev00 Firmware: RF02.

Robus 600/1000. Funzioni programmabili con l utilizzo del programmatore Oview. STF ROBUS Rev00 Firmware: RF02. Robus 600/1000 Funzioni programmabili con l utilizzo del programmatore Oview STF ROBUS 600-1000 Rev00 Firmware: RF02 Robus 600-1000 1 FUNZIONI COMUNI Nome Questo parametro permette di assegnare all automazione

Dettagli

Controllore di accesso con password. Manuale utente.

Controllore di accesso con password. Manuale utente. Controllore di accesso con password Manuale utente. Prima di installare il prodotto leggere I seguenti passi: 1. Introduzione: 1.Questo modello di dispositivo di controllo accesso può funzionare solo con

Dettagli

Istruzioni di funzionamento. Sensore di livello capacitivo KNM. N. di disegno /00 04/2001

Istruzioni di funzionamento. Sensore di livello capacitivo KNM. N. di disegno /00 04/2001 Istruzioni di funzionamento Sensore di livello capacitivo N. di disegno 70642/00 04/200 KNM Indice Pagina Utilizzo conforme all applicazione ------------------------------------ 2 2 Montaggio ----------------------------------------------------------------

Dettagli

Trasmettitore radio a muro GF25..

Trasmettitore radio a muro GF25.. Wandsender Wall-mounted radio transmitters Télécommandes murales Trasmettitore radio a muro GF25.. DE EN FR ES Original-Montage- und Betriebsanleitung Original assembly and operating instructions Notice

Dettagli

Tetto apribile: Hollandia 300, 500, 600, 700, 710. Aperto inclinazione / a scomparsa

Tetto apribile: Hollandia 300, 500, 600, 700, 710. Aperto inclinazione / a scomparsa Funzionamento del tetto apribile 1. Quadri comandi (versioni elettriche ed elettroniche) Versioni elettriche Versioni Hollandia 300 DeLuxe senza parasole a scomparsa (con o senza rollo sole), Hollandia

Dettagli

Programmatore serie DIG

Programmatore serie DIG Programmatore serie DIG Manuale d uso e di programmazione grammatore_serie_dig_ita.indd 1 12/07/12 14.4 1.1 INTERFACCIA UTENTE DESCRIZIONE DEL DISPLAY E DELLE ICONE L interfaccia utente della centralina

Dettagli

CABLAGGI E INDICAZIONI PER COMPONENTI SPECIFICI

CABLAGGI E INDICAZIONI PER COMPONENTI SPECIFICI CABLAGGI E INDICAZIONI PER COMPONENTI SPECIFICI Inserimento della scheda elettronica di controllo e delle batterie scheda elettronica 2 batterie per il Kit Standard coperchio con guarnizione 3 batterie

Dettagli

Q71A. 230V ac Q71A. CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLO BATTENTE Manuale di installazione e uso

Q71A. 230V ac Q71A. CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLO BATTENTE Manuale di installazione e uso Q71A CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLO BATTENTE Manuale di installazione e uso 230V ac Q71A Centrale di gestione per cancello battente 230Vac ad 1 o 2 ante Programmazione semplificata del ciclo di funzionamento

Dettagli

Bytronic s.r.l. via Como, Cairate (VA) Tel. 0331/ Fax. 0331/ Partita IVA SCHEDA TECNICA BY5165T

Bytronic s.r.l. via Como, Cairate (VA) Tel. 0331/ Fax. 0331/ Partita IVA SCHEDA TECNICA BY5165T BY5165T CARICABATTERIA INTELLIGENTE 2 x 12V/4A La presente documentazione è di proprietà esclusiva di Bytronic S.r.l. Via Como 55 21050 Cairate (VA) ITALY. Essa non può essere copiata, modificata o distribuita

Dettagli

Suzuki GSX-R Power Commander III e III-R

Suzuki GSX-R Power Commander III e III-R www.dynojet.com È distribuito per l Italia da: Suzuki GSX-R 600 2001-2003 Power Commander III e III-R www.ferracci.it Per Modelli Italiani È possibile scaricare il software del Power Commander e le mappature

Dettagli

Easy Lock SERRATURA DI PROSSIMITA RFID MIFARE 13,56 Mhz

Easy Lock SERRATURA DI PROSSIMITA RFID MIFARE 13,56 Mhz Easy Lock SERRATURA DI PROSSIMITA RFID MIFARE 13,56 Mhz RFID MIFARE Mod. DMI13AG/B/A Lunghezza chiavistello 13 mm Mod. DMI18AG/B/A Lunghezza chiavistello 18 mm! LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI PRIMA

Dettagli

Istruzioni per l uso LivingColors Iris

Istruzioni per l uso LivingColors Iris Istruzioni per l uso LivingColors Iris Per iniziare con LivingColors Apertura della confezione e installazione Aprendo la confezione di una lampada LivingColors, il prodotto si presenta già connesso al

Dettagli

TeeJet 834 MANUALE OPERATIVO E DI PROGRAMMAZIONE - v Pag 1 di 8

TeeJet 834 MANUALE OPERATIVO E DI PROGRAMMAZIONE - v Pag 1 di 8 834 MANUALE 834 TeeJet 834 MANUALE OPERATIVO E DI PROGRAMMAZIONE - v1.02 - Pag 1 di 8 Funzione Azione/i Lettura iniziale Lettura successiva Computer: procedura di accensione Accensione Premere il tasto

Dettagli

CARATTERISTICHE DEL DISPOSITIVO

CARATTERISTICHE DEL DISPOSITIVO Manuale d installazione e uso < versione 1.0 > CARATTERISTICHE DEL DISPOSITIVO 1. Non occorre la linea telefonica, ma è sufficiente la scheda SIM, può così essere trasportato ovunque. 2. Premendo il pulsante

Dettagli

RPT-868 RIPETITORE RADIO MULTICANALE AUTOMATICO

RPT-868 RIPETITORE RADIO MULTICANALE AUTOMATICO RPT-868 RIPETITORE RADIO MULTICANALE AUTOMATICO INTRODUZIONE Il modulo ripetitore Combivox RPT-868 consente di estendere la portata di un sistema radio Combivox, in banda 868MHz, basato sui ricevitori

Dettagli

RICEVITORI WIRELESS BT-PR02 RF BT-FR-02 BT-WR02 RF BT-WR02 H&C RF

RICEVITORI WIRELESS BT-PR02 RF BT-FR-02 BT-WR02 RF BT-WR02 H&C RF RICEVITORI WIRELESS BT-PR02 RF BT-FR-02 BT-WR02 RF BT-WR02 H&C RF 1 2 ISTRUZIONI D USO IT Ricevitore con presa 4-5 GUIDE D UTILISATION FR Récepteur enfichable 6-7 BEDIENUNGSANLEITUNG D steckdosenempfänger

Dettagli

C Digicap. Istruzioni semplificate per impianti gestiti solo da tastiere DIGICAP

C Digicap. Istruzioni semplificate per impianti gestiti solo da tastiere DIGICAP C 408 - Digicap Funziona con chiavi elettroniche DALLAS, DENVER, KEYBIT, KEYVIP, DKU, con tastiere DIGICAP, DIGITEN, MICROTEN e con lettori di prossimità PROXYPASS e PROXYREM. Caratteristiche principali:

Dettagli

08880704 - CENTRALE VENTO PIOGGIA PER 2 MOTORI 08880716 - CENTRALE SOLE VENTO PIOGGIA PER UN MOTORE

08880704 - CENTRALE VENTO PIOGGIA PER 2 MOTORI 08880716 - CENTRALE SOLE VENTO PIOGGIA PER UN MOTORE 08880704 - CENTRALE VENTO PIOGGIA PER 2 MOTORI 08880716 - CENTRALE SOLE VENTO PIOGGIA PER UN MOTORE 08880716R - CENTRALE SOLE VENTO PIOGGIA PER UN MOTORE C RADIO 433 08880718 - CENTRALE SOLE VENTO PIOGGIA

Dettagli

RADIOKEYC TASTIERA RADIO ROLLING CODE

RADIOKEYC TASTIERA RADIO ROLLING CODE RADIOKEYC TASTIERA RADIO ROLLING CODE Manuale d uso . Caratteristiche tecniche Riferimento RADIOKEYC Tasti Policarbonato retroilluminato. Canali Codice Master programmazione Codici utente 99 Impostazione

Dettagli

ISOLATORE LOGICO DI LINEA PROGRAMMABILE

ISOLATORE LOGICO DI LINEA PROGRAMMABILE Caratteristiche tecniche Contenitore: 1 modulo DIN (LxHxP) 17.5 x 89 x 66 mm Grado di protezione: IP30D con gli appositi coprimorsetti in dotazione Alimentazione ausiliaria da sorgente SELV: 12Vcc Variazione

Dettagli