Cambio ufficio e vivo meglio. Pausa caffè nell orto. Malick Sidibè il ritratto del Mali. Malick Sidibè. A protrait of Mali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cambio ufficio e vivo meglio. Pausa caffè nell orto. Malick Sidibè il ritratto del Mali. Malick Sidibè. A protrait of Mali"

Transcript

1 ISSUE # 03 ANNO 2 Magazine of Sinetica Industries - Novembre/November 2011 Malick Sidibè il ritratto del Mali Malick Sidibè. A protrait of Mali Cambio ufficio e vivo meglio I changed my office and live better! Pausa caffè nell orto Coffee break in the market garden

2 CAPTAIN DESIGN: BALDANZI E NOVELLI Sinetica Industries Srl via Plinio Fabrizio, Oderzo TV, Italy T F

3 Editorial Quel po' d'africa che siamo noi That little bit of Africa that is in us all... L'Africa è un luogo comune, un'intuizione di fantasia, uno scherzo fallace della memoria scolastica. L'Africa è una convenzione a cui appellarci per immaginare un altrove, la distorsione estrema di un grandangolo che prova ad impressionarla in una fotografi a. L'Africa non esiste, troppo estesa, troppo variegata, troppo «qualcosa» ed il suo contrario. Geografi camente respira come enorme zolla di terra separata dagli altri continenti ma l'africa dell'egitto, della Libia, del Marocco hanno poco a che vedere con quella della Nigeria, del Congo o con quella del Sud Africa. Siciliani ed islandesi, al confronto, hanno comunanze più intense da buoni vicini di casa. È impossibile parlare d'africa. La possiamo solo evocare in motti proverbiali stereotipati come il «voi possedete gli orologi, noi il tempo», in canzoncine frivole a cui corrispondere il coro del «paraponzi ponzi pò», in ricordi vacanzieri di villaggi all inclusive, leone compreso. La nostra nuova colonizzazione è tutta qui, turistico-nostalgica del «mal d'africa», invettivorazzista del «ciapa su el camel e turna indrè» (prendi il cammello e torna indietro) ignorando, prima di tutto, che nessun cammello ha mai solcato il suolo africano. L'Africa, se mai la si potesse generalizzare, è invece cosa seria, è la suggestione di una metafora perché è la nostra memoria del già vissuto, il nostro istinto, qualcosa di primordiale, la matrice della nostra identità prima che ci illudessimo di essere evoluti. L'Africa è l'inconscio. L'Africa è ciò che ci resta e ciò che resta di noi. Con un po' di presunzione, attraverso voci e visioni d'africa, vorremmo parlarvene in questo numero di White Circus. Africa is a cliché, an imaginative intuition, a fl eeting refl ection from our school day memories. Africa is a convention to which we resort to imagine an elsewhere, the extreme distortion of a wide-angle lens trying to capture it in a single shot. Africa doesn t exist: too extensive, much too diverse, too much of «something» and its contrary. It geographically breathes much like an enormous clod of earth separated from the other continents; but Egypt s Africa, or the Africa of Libya and Morocco have very little in common with that of Nigeria, or the Congo or with that of South Africa. In comparison, Sicilians and Icelanders have more intense community traits, much as if they were good neighbours. It is impossible to simply speak of Africa. We can only conjure it up with stereotype proverbial witticisms such as «you have watches, we have the time», in frivolous jingles to which a chorus responds with «tum-dee-dum dee-dum», evoking memories of all inclusive holiday villages (lion included ). Our new colonisation is all here, «nostalgia for Africa», the racist-invective «ciapa su el camel e turna indrè» (jump on your camel and get back to where you came from), no doubt ignorant of the fact that no camel has ever trodden upon African soil! If it were ever possible to generalise about Africa, it would instead be a very serious thing; it is a suggestive metaphor since it represents our memory of the already lived, our instinct, something primordial, the matrix of our identity before we nurtured illusions of being highly civilised. Africa is the unconscious. Africa is what is left for us, and what remains OF US. With a little presumption, through the voices and views of Africa, we would like to tell you about it in this issue of White Circus. Sinetica Station Nel 2005 Sinetica ha creato «White Station», un reparto, interno all azienda, che si occupa di Marketing, Comunicazione e Design. Da qui le idee partono per il loro viaggio e prendono forma al susseguirsi delle stazioni nelle quali accogliamo i nostri compagni di viaggio, professionisti, collaboratori e fornitori specializzati che contribuiscono alla defi nizione di un progetto, di un prodotto o di un iniziativa marchiata Sinetica. Un viaggio di idee dalla lontana destinazione, un viaggio che incrocerà nuovi paesaggi, nuove suggestioni, nuove rifl essioni e si nutrirà, lui stesso, di altre ed innovative idee. // In 2005, Sinetica created «White Station», an internal department of the company, which deals with Marketing, Communication and Design issues. From here ideas start their journey and take shape, one station after another. These are the stops where we welcome our travel mates: specialized professionals, collaborators and suppliers who contribute to defi ning either a project, or a product, or an initiative by Sinetica. A journey of ideas, to a far destination. A journey where new landscapes, suggestions and considerations will meet. And the journey itself will feed on further, innovative, ideas. WHITE CIRCUS 1

4 Contributors Belinda De Vito il mio nome è Belinda, scenografa e artista: mi divido fra teatro, cinema, allestimenti, interior design e arti visive. insieme a Domenico Redavid ho anche fondato Artelier Mécano, un atelier sperimentale dedito alla creazione di pezzi unici e piccole serie di oggetti luminosi ed elementi d'arredo. E non solo... // My name is Belinda, set designer and artist: my interests range among theatre, cinema, staging, interior designing and visual arts. Together with Domenico Redavid I have also founded Artelier Mécano, an experimental atelier aimed at creating unique pieces and limited series of lighting articles and furnishing elements. And that s not all... Francesco Guazzoni affaticato copywriter pordenonese. Ritiene che non ci siano più le mezze ragioni e che il caffè sia un sentimento. Crede nel valore dell epico, del grottesco e dello struggente. Considera «La sventurata rispose» il miglior slogan letterario della storia. È pigro, reduce di un dubbio e triscaidecafobico. // a weary copywriter from Pordenone. He thinks there are no more half-rights and that coffee is a feeling. He believes in the value of epic, grotesque and torment. He considers «Misfortune replied» as the best literary slogan in history. He is lazy, a doubt survivor and a triskaidekaphobic. Romina Gobbo laureata in Scienze politiche all Università degli Studi di Padova, è giornalista professionista. Attualmente lavora come caposervizio al settimanale diocesano di Vicenza, ed è collaboratrice di testate quali Famiglia Cristiana e Jesus, con servizi dall'estero (in particolare dai Paesi in via di sviluppo), e Avvenire. In passato si è occupata di cronaca per quotidiani e mensili e per due emittenti televisive locali. Ha svolto attività di uffi cio stampa per enti pubblici e ditte private. Ha all attivo una prima pubblicazione relativa a tematiche sociali. // graduated in Political Science from the University of Padova and is a professional journalist. Currently she works as head of the weekly publication for the Vicenza diocese and she also collaborates with the magazines Famiglia Cristiana and Jesus, with foreign services (especially in developing countries) and with Avvenire. In the past she has worked in news for daily and monthly publications and for two local television stations. She has carried out press offi ce roles for public institutions and private companies. She is in the process of working on a new publication on social themes. Bruno Lardera romano di nascita e brianzolo di adozione, ha sempre prediletto l ambito commerciale e si è specializzato nel marketing e nell organizzazione aziendale. Per 25 anni ha lavorato nel settore dei pneumatici; dal 1986 si occupadi mobili per uffi cio e inizia l attività in Sedus Italia, di cui sarà Consigliere Delegato per 18 anni. Dal 30 luglio 2004 Bruno Lardera va in pensione e comincia una nuova vita, coltivando le sue passioni // Bruno Lardera, Roman by birth and Brianzolo by adoption, was always attracted to the commercial sector and thus specialized in Marketing and Business Management. He worked for 25 years in the tyre sector. In 1986, he started working at the offi ce furniture company Sedus Italia, where he held the position of Managing Director for 18 years. On 30th July 2004, Bruno Lardera retired and started a new life, cultivating his passions Norma Poletto cuoca per passione ed abilità, autodidatta per gioco. Dall esperienza culinaria casalinga attinge la base per i suoi piatti reinterpretandoli con estro personale e nobile arte gastronomica. Al gustoso tributo per la sua terra friulana concede incursioni e contaminazioni con le ricette della tradizione italiana. // chef for passion and skill, self-taught for play. From her home cooking experience she draws the basis for her dishes and reinterprets them with personal inspiration and noble gastronomic art. Her delicious tribute to her Friulian homeland is allowed incursions and contaminations by traditional Italian recipes. Emilia Prevosti architetto e giornalista, è partner e AD di Edimotion. Si occupa da tempo di strategie di comunicazione per le aziende che operano nell ambito dell arredamento e dell architettura, sviluppando servizi integrati di marketing, web e graphic design, editoria, PR, iniziative promozionali e ricerche di mercato. Tra gli altri collabora con Ottagono, Architonic e Koelnmesse. // architect and journalist, she is partner and Managing Director of Edimotion. She has long been dealing in corporate communication strategies for companies working in furniture and architecture, developing integrated marketing services, web and graphic design, publishing, PR, promotional activities and market research. She collaborates, among others, with Ottagono, Architonic and Koelnmesse. Beppe Raso dall 87 professionista, nel 90 comincia a lavorare nel mondo dell arredo e dell architettura, fotografando alcune importanti location in Asia, Europa e Canada. Entusiasta ogni volta che si deve racchiudere in un frame, qualcosa che sta già in una sua sintesi architettonica. Il piacere di rispettare le forme e valorizzarle. Il colore della luce è il suo colore. Si tratti di un aeroporto o di una piccola casa, la luce comanda. Chiedetegli cose impossibili, vedrà cosa si può fare. // he has been a professional since 1987, and in 1990 he starts working seriously in furniture and architecture, taking pictures of some important locations in Asia, Europe and Canada. His career thus walks a path where he is still excited every time he frames anything that is already in an architectonic synthesis. The pleasure of respecting and valorising shapes. The colour of light is his colour. Whether it is an airport or a small house, light commands. Ask him to perform impossible things, he will see to it. Miguel Oliveira Imprenditore, ingegnere informatico ed MBA, è da sempre appassionato di tecnologia e design. Portoghese DOC, ha lavorato per anni negli Stati Uniti nel settore dell'arredo e dal 2003 vive in Italia dove lavora come partner e general manager di EasternGraphics Sud Europa. La sua missione è aiutare i commerciali e interior designer a migliorare la creazione e comunicazione dei loro progetti. // Entrepreneur, IT engineer and MBA, has been a technology and design enthusiast ever since the beginning. A true-blood Portuguese, worked for years in the United States in the furnishing sector and, since 2003, he lives and works in Italy, as partner and general manager of EasternGraphics Southern Europe. His mission is to assist marketing personnel and interior designers in improving the creation and communication of their designing projects. Fabrizio Todeschini architetto e giornalista, vanta una lunga esperienza nel settore dell editoria, dell organizzazione fi eristica e della promozione all estero di aziende italiane del settore arredamento. Partner di Edimotion Srl, è direttore della rivista Habitat Uffi cio e sales & marketing manager di Koelnmesse Srl. È specializzato in comunicazione mirata nel settore del design. // architect and journalist, boasting a long-standing experience in publishing, organisation of fairs and promotion of Italian furniture companies abroad. Partner of Edimotion Srl, he is director of the magazine Habitat Uffi cio and sales & marketing manager of Koelnmesse Srl. He is specialised in design-targeted communication. 2 WHITE CIRCUS

5 Sabrina Zannier è giornalista, critico e curatore indipendente nel campo dell arte contemporanea. Con il suo team di lavoro cura mostre, cataloghi ed eventi per musei, gallerie, Enti pubblici e aziende. Dal 2002 è direttore artistico della rassegna Maravee, di arte, design, moda e teatro, che si svolge in castelli e ville storiche del Friuli Venezia Giulia. // is an independent journalist, critic and curator in the fi eld of contemporary art. Together with her team she oversees exhibitions, catalogues and events for museums, galleries, public bodies and companies. Since 2002 she has been art director for the art, design, fashion and theatre festival Maravee, which unfolds in castles and historical villas in Friuli Venezia Giulia. Fabio Zoratti lavora professionalmente come freelance per aziende private, case editrici ed enti pubblici, curando ogni aspetto della comunicazione: web design e grafi ca, art direction e fotografi a. È docente di computer graphic presso Diskos (Scuola di comunicazione e pubblicità) di Schio. // works professionally as a freelancer for private companies, publishers and public bodies, taking care of every aspect of communication: web design and graphics, art direction and photography. He is a computer graphics trainer at Diskos (Communication and advertising school) in Schio. 4 NEWS Sinetica e Universal Selecta: un Progetto Industriale Sinetica and Universal Selecta: an Industrial Project 6 TREND Malick Sidibè un viaggio nel sogno sinetica Malick Sidibè a travel in the Sinetica's dream STYLING BELINDA DE VITO 12 ART Malik Sidibé. Il ritratto del Mali Malik Sidibé. A portrait of Mali SABRINA ZANNIER 18 ECO Pausa caffè nell'orto Coffee break in the market garden EMILIA PREVOSTI 22 FOOD Africa in cucina African-style cooking NORMA POLETTO 24 INTERVIEW L'Africa ovvero la riscoperta delle nostre radici Africa re-dicovering our roots EMILIA PREVOSTI 28 ARCHITECTURE ARCHITONIC.COM 12 Colophon Art Direction Sinetica Station Concept e coordinamento editoriale: Publishing concept and coordination: Edimotion Progetto Grafi co e impaginazione: Graphic design and DTP: Fabio Zoratti Comitato scientifi co: Scientifi c Committee: Adriano Baldanzi, Emilia Prevosti, Beppe Raso, Fabrizio Todeschini, Sabrina Zannier, Team Sinetica Traduzioni: Translations: Linguae Mundi Stampa: Printing: GFP White Circus è una pubblicazione di: White Circus is a publication by Sinetica Industries S.r.l. 30 PEOPLE Cambio uffi cio e vivo meglio! I changed my offi ce and live better! EMILIA PREVOSTI & FABRIZIO TODESCHINI 36 HOW IT S MADE Sinetica & Planet Design Sinetica & Planet Design EMILIA PREVOSTI 42 EVENTS Bando di concorso Concorso Internazionale di Industrial Design Competition announcement International Competition of Industrial Design SINETICA 44 HI-TECH pcon.planner, l applicazione professionale e gratuita che consente di creare in maniera semplice complessi ambienti arredati. pcon.planner, the professional and free application that allows you to easily create complex furnished environments. MIGUEL VALE OLIVEIRA 46 CASE HISTORY La nuova sede Tecnoclean: un tributo alla trasparenza The new Tecnoclean headquarters a tribute to transparency. FABRIZIO TODESCHINI 51 BOOK 52 WELLNESS Il manager va a lezione di rugby The manager takes rugby lesson FABRIZIO TODESCHINI 56 SPORT Romano Fenati campione europeo Niccolò Antonelli campione italiano Romano Fenati European champion and Niccolò Antonelli Italian champion. FABRIZIO TODESCHINI 58 TRAVEL La piramide perfetta The perfect pyramid BRUNO LARDERA 62 ETHICS L'Africa "cammina" con i piedi delle donne, ma anche con la loro testa e il loro cuore Africa "walks" on women's feet, but also with their head and their hearts ROMINA GOBBO 22 trenta Index 56 WHITE CIRCUS 3

6 Trend style Belinda De Vito photo: Beppe Raso Malick Sidibè un viaggio nel sogno Sinetica Malick Sidibè a journey into the Sinetica dream 6 WHITE CIRCUS

7 Trend Partendo dall idea di viaggio legato alla collana di libri Sinetica landscape by Skyra, viviamo un percorso immaginario attraverso i suggestivi scatti di Sidibè, in cui il bianco e nero, caldo ma grafi co, la forte presenza delle textures maliane, e il solare azzurro di cui sono dipinte le pareti del suo celebre studio diventano un ricordo indelebile. Starting from the idea of a journey linked to the series of books Sinetica landscape by Skyra, we live an imaginary journey through the evocative shots taken by Sidibè, where black and white, warm but graphic, the strong presence of Malian textures and the sunny sky blue used to paint the walls of his famous studio, become an unforgettable memory. SCRIVANIA / Frame + Direzionale / DESK Frame + Direzionale SEDUTA Captain Manageriale / SEATING Captain Managerial VASO Giotto nero / VASE Giotto nero OROLOGIO Guess / CLOCK Guess WHITE CIRCUS 7

8 Trend TAVOLO Glamour total Black/ DESK Glamour total Black SEDUTA Queen rossa / SEDUTA Queen red LAMPADA Cartool Cylinder rossa/ LAMP Cartool Cylinder red OROLOGIO Guess / CLOCK Guess alick Sidibè n viaggio el sogno Sinetica 8 WHITE CIRCUS

9 Trend LIBRERIA Wire bianca / BOOKSHELVES Wire bianca SEDUTA Luise + Peg nera / SEATING Luise + Peg nera LAMPADA Cartool Cone rivisitata per l occasione / LAMP Cartool Cone WHITE CIRCUS 9

10 e Trend TAVOLINO Multitask total White/ COFFEE TABLE Multitask total White SEDUTA Hung up bianca / SEATING Hung up LAMPADA Cartool Cylinder / LAMP Cartool Cylinder OROLOGIO Mess / CLOCK Mess ib 10 WHITE CIRCUS

11 è Trend TAVOLINO Kuadra total White/ COFFEE TABLE Kuadra total White SEDUTA Ice nera / SEATING Ice black VASO Giotto nero / VASE Giotto black OROLOGIO Guess / CLOCK Guess tica Malick S un viaggio nel sogno S Malick Sidibè un viaggio nel sogno Sineti WHITE CIRCUS 11

12 Art Malik Sidibé Il ritratto del Mali A portrait of Mali by Sabrina Zannier 12 WHITE CIRCUS

13 Art Sinetica Landscape è il titolo di una collana editoriale edita da Skira, ma è soprattutto un progetto sulla fotografi a contemporanea internazionale, incentrato sul tema del viaggio, che di anno in anno presenta lo sguardo di un grande fotografo sul proprio paese, dall Africa all Europa, dall Asia al Medio Oriente. E bene sottolineare la valenza progettuale perché per produrre un buon libro d arte, oltre ad affrontare una ricerca di levatura internazionale, che conduce alle scelte degli autori, è necessario affondare nel vivo della poetica e della vita dell artista con il quale s intende lavorare. Ciò signifi ca incontrarlo nel suo studio, per selezionare direttamente dall archivio le fotografi e da pubblicare, signifi ca attivare una progettualità in Anno/ Year of release: 2011 Pagine/ Number of pages: 184 ISBN: I-E, E-I Formato/ Format: 24x28 Euro/ Price in Euros: 29,00 piena sintonia e collaborazione con l autore, condividendo pensieri e quotidianità. Solo così si può giungere a una pubblicazione capace di distinguersi, dove oltre alla presentazione delle opere fotografi che affi orano sentimenti, emozioni, identità, insomma il mondo e il pensiero dell artista, che pulsa anche dal progetto grafi co e da tutto ciò che si può mettere in scena per comunicarlo. Seguendo questo criterio progettuale, dopo Viaggi in Italia di Olivo Barbieri, pubblicato lo scorso anno, è nato il volume Malick Sidibé. Il ritratto del Mali. Prima monografi a italiana del grande artista africano - considerato la memoria vivente del Mali e premiato con il Leone d Oro dalla Biennale di Venezia nel 2007 è un libro che raccoglie 90 fotografi e inedite, selezionate a Bamako insieme a Laura Serani e Laura Incardona, co-curatrici del volume. Per la prima volta nel nostro Paese, questa pubblicazione offre una carrellata sull intera produzione di Sidibé, che è stata suddivisa in tre capitoli. Ai ritratti in studio, caratterizzati dalla particolarità della posa e agli scatti che restituiscono la vivacità e l entusiasmo delle feste nei club della capitale del Mali, votate al bianco e nero, che complessivamente hanno portato l artista alla riconoscibilità internazionale, si affi ancano fotografi e meno note, se non addirittura sconosciute. In particolar modo quelle della vita quotidiana a Soloba, il villaggio a circa 300 chilometri da Bamako dove Sidibé è nato. Immagini delle capanne, del lavoro nei campi, della preparazione del cibo, dei rituali religiosi, della vita di gruppo, che aprono nel libro WHITE CIRCUS 13

14 Art il capitolo sul colore e un diverso registro compositivo, non più votato alla ferrea costruzione della singola fotografi a ma, piuttosto, alla messa in scena di ciò che amo defi nire come un album di famiglia plurale, una sorta di archivio delle attività del villaggio, dei modus vivendi, dell immersione dell uomo nel paesaggio e della sua relazione con il gruppo sociale, la famiglia e l abitazione. Tutti intesi come frammenti quotidiani di una stessa storia. Tra fotografi a d esterno e d interno, tutto il lavoro di Malick appare come una grande attenzione e dedizione alla vita, al suo popolo e al suo territorio, tradotti in immagine all insegna del sorriso e dell entusiasmo cavalcato a ridosso delle speranze verso il futuro instillate nella gente dall indipendenza del Mali, avvenuta in quei lontani anni Sessanta, quando Sidibé aprì il suo studio a Bagadadgji, il quartiere più antico di Bamako, così detto perché fondato da gente venuta da Bagdad. Fermo restando questa sorta di collante umanistico votato all ottimismo, è interessante constatare la relazione fra queste due tipologie d immagini entrando nel vivo della cifra stilistico-poetica che contraddistingue l opera di Sidibé. Innanzitutto marcando il parallelismo tra il bipolarismo insito nel suo lavoro fotografi co (tra interno ed esterno, ritratto e paesaggio, fotografi a in bianco e nero e fotografi a a colori) e quello che connota diversi aspetti della cultura africana, che tende a classifi care ogni cosa in coppie opposte e complementari, quasi vi fosse l emergenza di quel registro di riferimento ascrivibile alla relazione fra uomo e donna. Malick Sidibé. Il ritratto del Mali è un libro intenso, che mette in luce il grande valore dato da Sidibé all identità umana e attraverso volti, fi gure e paesaggi antropizzati, restituisce il ritratto di un intero Paese. Un ritratto che l omonimo evento, tenutosi il 26 novembre nelle prestigiose sale della Fondazione Claudio Buziol di Venezia ha amplifi cato attraverso l emozione e il piacere generati dall incontro con il grande artista in un atmosfera tesa all evocazione di immagini, suoni e sapori del suo Paese d origine, dove Sidibé continua a risiedere e operare. Un evento costruito con il preciso intento di presentare il volume all interno di un contesto e di uno spirito sorti come per magia dalla poetica visiva di Malick, recuperando, dentro e dietro le sue fotografi e la realtà maliana effi giata. Una magia costruita in gruppo, grazie alla capacità di altri artisti e professionisti creativi di leggere l opera di Sidibé reinterpretandola con linguaggi diversi. Riprendendo le textures grafi che dei tipici tessuti degli abiti maliani, dei fondali e dei parterre che caratterizzano le fotografi e di Sidibé, la designer Belinda De Vito ha ideato le scenografi e della sala e realizzato dei cadeaux in cui frammenti di tessuti portati dal Mali dialogano con i ritratti dell artista. Francesco Morosini ha invece riletto Malick creando per l occasione la colonna sonora in cui dialoghi, sonorità della vita quotidiana o di strumenti musicali, registrati in Mali e magistralmente reinterpretati, ha tessuto la serata, insieme ai profumi e ai sapori del menù ideato e realizzato da Anna Coquina facendo leva sulla relazione fra Venezia come via delle spezie e la cucina speziata del Mali. In quest atmosfera di molteplici relazioni, umane e creative, Malick Sidibé si è ritrovato all opera nel suo studio di Bamako, ricostruito per l occasione a Venezia, con maniacale fedeltà. Dalle pareti azzurre alle mensole per l esposizione della collezione di macchine fotografi che, fi no alla pedana e al fondale dalle tipiche texture grafi che, questo angolo di mondo è il luogo in cui l artista ha realizzato tutti i ritratti in studio. Anche a Venezia. Anche per il progetto Sinetica Landscape. 14 WHITE CIRCUS

15 Art WHITE CIRCUS 15

16 Art Sinetica Landscape is the title of a book series published by Skira, but is also an international project on contemporary photography, which focuses on the theme of journeys, which every year presents a great photographer's eye on their country, from Africa to Europe, from Asia to the Middle East. It 'worth noting this project value, because a good book of art requires research of international standing, which leads to the choices of the authors, but it also must plunge into the heart of poetry and life of the artist to work with. This means meeting him in his study, to select the photographs to be published directly from his collection; it means to activate full planning in tune and in collaboration with the author, sharing thoughts and everyday life. Only then, can we come to a publication that stands out, where, in addition to the presentation of the photographs, emerge feelings, emotions, identities; in short, the artist's world and thoughts, which beat even on the graphic design and on everything that can put on stage to communicate it. Following this design criterion, after Viaggi in italia by Olivo Barbieri, published last year, the volume Malick Sidibé was born. A portrait of Mali. First Italian monograph of the great African artist - regarded as the living memory of Mali and awarded the Golden Lion at the Venice Biennale in it is a book that brings together 90 previously unpublished photographs, selected in Bamako with Laura Serani and Laura Incardona, co-editors of the volume. For the fi rst time in our country, this publication provides an overview of the entire production of Sidibé, divided into three chapters. Together with the studio portraits, characterized by peculiarity of pose and shots that return the vivacity and enthusiasm of the parties in the clubs of the capital of Mali, in black and white, which together have brought international recognition to the artist, there are also less known photographs, if not unknown. Particularly those of the daily life in Soloba, the village about 300 km from Bamako, where Sidibé was born. Images of huts, of work in the fi elds, of food preparation, religious rituals, group life, opening the chapter on colors in the book, as well as a different composition register, no longer devoted to strict construction of the single photograph, but rather to the staging of what I like to call a "plural family album", a sort of archive of the activities of the village, of the modus vivendi, of men diving into the landscape and their relationship with the social group, family and house. All seen as daily fragments of the same story. Between exterior and interior photography, all the work of Malick appears as a focus and dedication to life, his people and territory, translated into smiling and enthusiastic images, as a testimony of the hopes for the future instilled in the people after the independence of Mali, which took place in the sixties, when Sidibé opened his own studio in Bagadadgji, the oldest district of Bamako, so called because founded by people from Baghdad. Subject to this sort of humanistic glue devoted to optimism, it is interesting to note the relationship between these two types of images, when deeply examining the poetic style that distinguishes the work of Sidibé. First of all, marking the parallelism between the bipolarity inherent in his photographic work (between indoors and outdoors, portrait and landscape, black and white photography and color photography) and what connotes the different aspects of African culture, which tends to classify everything in opposite and complementary pairs, as if there was an urge for the reference register due to the relationship between man and woman. Malick Sidibé. A portrait of Mali is a heavy book, which highlights the great value given by Sidibé to human identity and returns the portrait of an entire country through faces, fi gures, and anthropic landscapes. A "portrait" that the homonymous event, held on Nov. 26 in the prestigious halls of the Claudio Buziol Foundation in Venice has amplifi ed through the excitement and pleasure generated by the encounter with the great artist in an atmosphere aimed to the evocation of images, sounds and fl avors of his native country, where Sidibé continues to reside and operate. An event built with the specifi c intent to present the book in a context and a spirit, arisen as if by magic from Malick's visual poetry, catching up, inside and behind his photographs, the reality of Mali portrayed. A "magic" built in collaboration, thanks to the ability of other artists and creative professionals to read the work of Sidibé reinterpreting it with different languages. Taking up the graphic textures typical of the Malians clothing fabrics, the parterres and seabeds that characterize Sidibé's photographs, designer Belinda DeVito has created the setting for the room and realized the gifts in which fragments of fabric from Mali interact with the portraits of the artist. Francesco Morosini has reread Malick instead, creating the soundtrack for the occasion in which dialogues, sounds of everyday life or musical instruments, recorded in Mali and masterfully reinterpreted, have fi lled the event together with the scents and fl avors of the menu designed and built by Anna Coquina, leveraging the relationship between "Venice as the spice route" and the spicy cuisine of Mali. In this atmosphere of multiple relationships, human and creative, Malick Sidibé has found himself at work in his studio in Bamako, rebuilt for the occasion in Venice, with maniacal loyalty. From the blue walls, to the shelves for displaying his collection of cameras, up to the platform and the background with the typical graphic texture, this "corner of the world" is the place where the artist has made all the portraits in his studio. Even in Venice. Even for the Sinetica Landscape project. 16 WHITE CIRCUS

17 Art WHITE CIRCUS 17

18 Eco Pausa caffè nell ' orto Coffee break in the market garden by Emilia Prevosti L orto in uffi cio è l ultimo trend della green economy made in Usa, e molte delle più grandi aziende si stanno attrezzando per crearlo. E da noi? Notizie di orti aziendali al momento non se ne hanno, ma con un po di iniziativa, complicità e collaborazione da parte dei colleghi (confi dando nell approvazione del capo ) si può coltivare un orto, anche piccolo, sul terrazzo dell uffi cio. Una moda che già ha preso piede sui balconi delle case di molti italiani: i prodotti sono più naturali, si risparmia, e ci si rilassa. Senza parlare dell impatto benefi co del verde dei terrazzi sull ambiente urbano: i vegetali ripuliscono l aria e creano microclimi salutari per chi vive circondato dal cemento. Attrezzarsi per creare un orto sul terrazzo non è complicato, e non richiede nemmeno un grande investimento. Le dimensioni dipenderanno ovviamente dall ampiezza dello spazio a disposizione (occorre l ok dei responsabili aziendali) e dal numero di colleghi che si riesce a coinvolgere nel progetto verde. Prima ancora di decidere cosa coltivare occorre però individuare l angolo più adatto dove posizionare vasi o cassette: deve essere quello più tiepido e con meno sbalzi di temperatura, l esposizione migliore è a est (dove arrivano i primi raggi di sole al mattino) o a ovest. Poi la scelta dei vasi, che devono essere abbastanza larghi e profondi (tipo quelli per le piante rampicanti), meglio se di terracotta. Oppure si può creare (o acquistare nei negozi specializzati) un garden box: un contenitore rettangolare di legno con lati di almeno un metro e la profondità di mezzo metro, da riempire di terra. Una volta sistemati i contenitori, si può iniziare la coltivazione ; il periodo adatto è l inizio della primavera. Ci sono due possibilità: acquistare le bustine di semi da far germogliare prima in un semenzaio (un contenitore largo e poco profondo, da tenere in un luogo tiepido e riparato) e poi trapiantare nei vasi, oppure comprare, nei vivai, le piantine appena cresciute, e per i principianti, senza dubbio, quest ultima opzione è la migliore. Ma quali ortaggi preferire? Non c è che l imbarazzo della scelta: pomodori, insalate (rucola, lattuga, valeriana) e piante aromatiche (menta, salvia rosmarino, basilico, timo, maggiorana) sono le varietà più facili da coltivare sul terrazzo. Ma anche zucchine, peperoncini, cetrioli, ravanelli, melanzane, cavoletti di Bruxell, broccoli, bietole, carote, aglio, cipolla e fagiolini possono dare molte soddisfazioni, tanto più che attualmente sono disponibili varietà mignon che fruttano piuttosto rapidamente. Senza dimenticare fragole, lamponi, more, ribes. Messe a dimora le piantine, inizia la cura quotidiana - dividendosi i compiti fra colleghi, nell intervallo per il pranzo e nella pausa caffè - fatta di innaffi ature, pulizia dei vasi, concimazione e così via. Indispensabile procurarsi alcuni attrezzi: paletta e piccolo rastrello per appianare la terra; zappetta, utilissima per interrare i concimi o per rivoltare in profondità il terriccio nei vasi; guanti da lavoro (in cotone con palmo puntinato, o in gomma antiscivolo) e capaci innaffi atoi. E poi aspettare, non senza una certa trepidazione, di raccogliere e spartire i frutti del lavoro. 18 WHITE CIRCUS

19 Eco Fiori 1 Ortaggi 2 Cassetta 6 Miscela di terra (45%) terriccio (30%) humus (15%) sabbia (10%) 3 Argilla espansa strato 8 cm 4 Telo impermeabile 5 1. Flowers 2. Vegetables 3. Mixture of: Land (45%) Soil (30%) humus (15%) Sand (10%) 4. Expanded clay 8cm 5. Tarpaulin 6. Wooden box I corporate garden La sede della Toyota a Georgetown (Kentucky) ha un enorme orto di zucchine e pomodori, mentre presso il quartier generale del grande magazzino Kohl, a Milwaukee, si coltivano bietole, spinaci e insalate. Persino PepsiCo, il colosso alimentare ha creato al suo interno un corporate garden, rigorosamente biologico, coltivato dagli impiegati che alla fi ne della giornata tornano a casa con le borse piene di frutta e ortaggi. Secondo il New York Times, le aziende americane lo fanno per tirare su il morale agli impiegati che, al posto di viaggi premio e bonus, portano a casa frutta e verdura gratis e di primissima scelta. Ma non è il solo motivo: dedicarsi all orto durante le pause pranzo (o caffè), crea infatti anche una maggiore armonia nei team di lavoro. Questa, almeno, l opinione di molti manager d oltreoceano. WHITE CIRCUS 19

20 Eco The market garden in the offi ce is the latest trend in the green economy made in Usa, and many of the largest companies are equipping themselves to create one. And here with us? News of company market gardens is not to be had at the moment but with a bit of initiative, complicity and collaboration with colleagues (trusting in the approval of the boss ) a market garden can be cultivated on the offi ce balcony. One way which is already popular on the balconies of many Italian houses: the products are more natural, you save and you relax. Without talking about the benefi cial impact the green of the balconies has on the urban environment: the vegetables clean the air and create healthy microclimates for those who live surrounded by cement. Equipping yourself for a balcony market garden is not complicated and does not even require a large investment. The sizes obviously depend on the size of the space available (the ok from the company manager is needed) and the number of colleagues who you manage to involve in the green project. Even before deciding what to grow you need to identify the most suitalbe area to position the vases or cases: it must be the warmest with the least change in temperature, the best exposure is towards the east (where the fi rst rays of sun come from in the morning ) or the east. Then the selection of the vases which must be suffi ciently large and deep (like those for climbing plants), the ones in terracotta are best. Or you could create (or buy in a specialised shop) a garden box: a rectangular container in wood with sides at least 1 metre long and with a depth of half a metre to be fi lled with earth. Once the containers have been placed you can begin the growing, the best period is at the beginning of the spring. There are two possibilities: buy the bags of seeds to germinate fi rst in a seedling house (a large and not very deep container to be kept in a warm and protected area) and then plant these in the vases or buy the plants already grown from a garden centre - for beginners this is defi nately the best option. But which vegetables do you prefer? There is a multitude to choose from: tomatoes, salad (rocket, lettuce) and a aromatic plants (mint, sage, rosemary, basil, thyme, majoram) are the easiest variety to grow on the balcony. But anche zucchini, peppers, cucumbers, radishes, egg plants, brussel sprouts, brocolli, beetroots, carrots, garlic, onion and beans can also be very satisfying as there are also mignon varieties which grow very quickly. without forgetting strawberries, raspberries, blackberries and black currents Once the plants have been planted the daily care begins - dividing duties between colleagues, in the interval between lunch and the coffee break - consisting of watering, cleaning of vases, fertilising etc. It is important to buy a little equipment: a spade and small rake to level the ground; a hoe to cover the fertiliser or to turn the earth deep in the vases; work gloves (in cotton with dotted palm or in anti-slip rubber) and large watering cans. And then wait, not without a sense of trepidation, to collect and divide the fi rst fruits of labour. 20 WHITE CIRCUS

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

Shanghai tip - Antibodi

Shanghai tip - Antibodi Shanghai tip - Antibodi InternoShangai210x240:Fjord Malmo_01_risg1 12-02-2008 11:43 Pagina 1 Shanghai tip - Antibodi InternoShangai210x240:Fjord Malmo_01_risg1 12-02-2008 11:43 Pagina 2 InternoShangai210x240:Fjord

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale

L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale Catering fieristico e Banqueting per ogni evento di business L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale Credo che un buon cibo, preparato con ingredienti di qualità e un equilibrato

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

wood 8.1 Una collezione racconta il mondo. Passioni, impulsi e sogni di chi la disegna, di chi la possiede. Alcune durano una stagione, altre una vita intera. Ma una collezione di arredi inventa uno stile,

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI MODAL VERBS PROF. COLOMBA LA RAGIONE Indice 1 VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI ----------------------------------------------- 3 2 di 15 1 Verbi modali: aspetti grammaticali e pragmatici

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

La via del acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun

La via del acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun La via dell acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun ABRUZZO La via dell acqua e del sole The Way of The Sea and The sun 133 chilometri di costa, lungo la quale si alternano arenili di sabbia dorata

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI?

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? Dopo la fecondazione il fiore appassisce e i petali cadono. L ovulo fecondato si trasforma in SEME, mentre l ovario si ingrossa e si trasforma in FRUTTO. Il SEME ha il compito

Dettagli

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom ORIENT ORIENT Italian design made in Emirates your style, your bathroom ORIENT Orient, collezione tradizionale, dal design morbido e semplice si adatta perfettamente a qualsiasi bagno. Facile ed immediata

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA Venerdì 18 ottobre 2013 Welcome Coffee 12.30-14.30 Area 14.30-16.30 Master Class Il bar del futuro Lavoro nella Ristorazione: risorsa vincente oltre i confini generazionali Il breakfast e la tradizione

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Singapore Paese #1. Best in Travel 2015 estratto gratuito

Singapore Paese #1. Best in Travel 2015 estratto gratuito Singapore Paese #1 Best in Travel 2015 estratto gratuito GETTY IMAGES Top 10 Paesi Feste ed eventi In febbraio carri allegorici riccamente decorati, draghi che sputano fuoco e giochi pirotecnici caratterizzano

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

Come si prepara una presentazione

Come si prepara una presentazione Analisi Critica della Letteratura Scientifica 1 Come si prepara una presentazione Perché? 2 Esperienza: Si vedono spesso presentazioni di scarsa qualità Evidenza: Un lavoro ottimo, presentato in modo pessimo,

Dettagli

Catturare una nuova realtà

Catturare una nuova realtà (Interviste "di LuNa" > di Nadia Andreini Strive - 2004 Catturare una nuova realtà L opera di Ansen Seale (www.ansenseale.com) di Nadia Andreini (www.nadia-andreini.com :: nadia@nadia-andreini.com) Da

Dettagli

USO DEL PRESENT PERFECT TENSE

USO DEL PRESENT PERFECT TENSE USO DEL PRESENT PERFECT TENSE 1: Azioni che sono cominciate nel passato e che continuano ancora Il Present Perfect viene spesso usato per un'azione che è cominciata in qualche momento nel passato e che

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura:

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura: From : The principal object - To : notions in simple and unelaborated expressions. The principal object, then, proposed in these Poems was to choose incidents L oggetto principale, poi, proposto in queste

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

I l Cotto Nobile Arrotat o

I l Cotto Nobile Arrotat o I l Cotto Nobile Arrotat o RAPPORTO DI PROVA N. 227338 Data: 25062007 Denominazione campione sottoposto a prova: NOBILE ARROTATO UNI EN ISO 105454:2000 del 30/06/2000 Piastrelle di ceramica. Determinazione

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

PRESENT PERFECT, FIRST/SECOND CONDITIONAL,COMPARATIVI, SUPERLATIVI

PRESENT PERFECT, FIRST/SECOND CONDITIONAL,COMPARATIVI, SUPERLATIVI PRESENT PERFECT, FIRST/SECOND CONDITIONAL,COMPARATIVI, SUPERLATIVI PROF. COLOMBA LA RAGIONE Indice 1 IL PRESENT PERFECT -----------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese by Lewis Baker 44 Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese 1. Present Simple (4 dialogues) Pagina 45 2. Past Simple (4 dialogues) Pagina 47 3. Present Continuous (4 dialogues) Pagina 49 4. Present

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Web of Science SM QUICK REFERENCE GUIDE IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? General Search

Web of Science SM QUICK REFERENCE GUIDE IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? General Search T TMTMTt QUICK REFERENCE GUIDE Web of Science SM IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? Consente di effettuare ricerche in oltre 12.000 riviste e 148.000 atti di convegni nel campo delle scienze, delle scienze

Dettagli