Cambio ufficio e vivo meglio. Pausa caffè nell orto. Malick Sidibè il ritratto del Mali. Malick Sidibè. A protrait of Mali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cambio ufficio e vivo meglio. Pausa caffè nell orto. Malick Sidibè il ritratto del Mali. Malick Sidibè. A protrait of Mali"

Transcript

1 ISSUE # 03 ANNO 2 Magazine of Sinetica Industries - Novembre/November 2011 Malick Sidibè il ritratto del Mali Malick Sidibè. A protrait of Mali Cambio ufficio e vivo meglio I changed my office and live better! Pausa caffè nell orto Coffee break in the market garden

2 CAPTAIN DESIGN: BALDANZI E NOVELLI Sinetica Industries Srl via Plinio Fabrizio, Oderzo TV, Italy T F

3 Editorial Quel po' d'africa che siamo noi That little bit of Africa that is in us all... L'Africa è un luogo comune, un'intuizione di fantasia, uno scherzo fallace della memoria scolastica. L'Africa è una convenzione a cui appellarci per immaginare un altrove, la distorsione estrema di un grandangolo che prova ad impressionarla in una fotografi a. L'Africa non esiste, troppo estesa, troppo variegata, troppo «qualcosa» ed il suo contrario. Geografi camente respira come enorme zolla di terra separata dagli altri continenti ma l'africa dell'egitto, della Libia, del Marocco hanno poco a che vedere con quella della Nigeria, del Congo o con quella del Sud Africa. Siciliani ed islandesi, al confronto, hanno comunanze più intense da buoni vicini di casa. È impossibile parlare d'africa. La possiamo solo evocare in motti proverbiali stereotipati come il «voi possedete gli orologi, noi il tempo», in canzoncine frivole a cui corrispondere il coro del «paraponzi ponzi pò», in ricordi vacanzieri di villaggi all inclusive, leone compreso. La nostra nuova colonizzazione è tutta qui, turistico-nostalgica del «mal d'africa», invettivorazzista del «ciapa su el camel e turna indrè» (prendi il cammello e torna indietro) ignorando, prima di tutto, che nessun cammello ha mai solcato il suolo africano. L'Africa, se mai la si potesse generalizzare, è invece cosa seria, è la suggestione di una metafora perché è la nostra memoria del già vissuto, il nostro istinto, qualcosa di primordiale, la matrice della nostra identità prima che ci illudessimo di essere evoluti. L'Africa è l'inconscio. L'Africa è ciò che ci resta e ciò che resta di noi. Con un po' di presunzione, attraverso voci e visioni d'africa, vorremmo parlarvene in questo numero di White Circus. Africa is a cliché, an imaginative intuition, a fl eeting refl ection from our school day memories. Africa is a convention to which we resort to imagine an elsewhere, the extreme distortion of a wide-angle lens trying to capture it in a single shot. Africa doesn t exist: too extensive, much too diverse, too much of «something» and its contrary. It geographically breathes much like an enormous clod of earth separated from the other continents; but Egypt s Africa, or the Africa of Libya and Morocco have very little in common with that of Nigeria, or the Congo or with that of South Africa. In comparison, Sicilians and Icelanders have more intense community traits, much as if they were good neighbours. It is impossible to simply speak of Africa. We can only conjure it up with stereotype proverbial witticisms such as «you have watches, we have the time», in frivolous jingles to which a chorus responds with «tum-dee-dum dee-dum», evoking memories of all inclusive holiday villages (lion included ). Our new colonisation is all here, «nostalgia for Africa», the racist-invective «ciapa su el camel e turna indrè» (jump on your camel and get back to where you came from), no doubt ignorant of the fact that no camel has ever trodden upon African soil! If it were ever possible to generalise about Africa, it would instead be a very serious thing; it is a suggestive metaphor since it represents our memory of the already lived, our instinct, something primordial, the matrix of our identity before we nurtured illusions of being highly civilised. Africa is the unconscious. Africa is what is left for us, and what remains OF US. With a little presumption, through the voices and views of Africa, we would like to tell you about it in this issue of White Circus. Sinetica Station Nel 2005 Sinetica ha creato «White Station», un reparto, interno all azienda, che si occupa di Marketing, Comunicazione e Design. Da qui le idee partono per il loro viaggio e prendono forma al susseguirsi delle stazioni nelle quali accogliamo i nostri compagni di viaggio, professionisti, collaboratori e fornitori specializzati che contribuiscono alla defi nizione di un progetto, di un prodotto o di un iniziativa marchiata Sinetica. Un viaggio di idee dalla lontana destinazione, un viaggio che incrocerà nuovi paesaggi, nuove suggestioni, nuove rifl essioni e si nutrirà, lui stesso, di altre ed innovative idee. // In 2005, Sinetica created «White Station», an internal department of the company, which deals with Marketing, Communication and Design issues. From here ideas start their journey and take shape, one station after another. These are the stops where we welcome our travel mates: specialized professionals, collaborators and suppliers who contribute to defi ning either a project, or a product, or an initiative by Sinetica. A journey of ideas, to a far destination. A journey where new landscapes, suggestions and considerations will meet. And the journey itself will feed on further, innovative, ideas. WHITE CIRCUS 1

4 Contributors Belinda De Vito il mio nome è Belinda, scenografa e artista: mi divido fra teatro, cinema, allestimenti, interior design e arti visive. insieme a Domenico Redavid ho anche fondato Artelier Mécano, un atelier sperimentale dedito alla creazione di pezzi unici e piccole serie di oggetti luminosi ed elementi d'arredo. E non solo... // My name is Belinda, set designer and artist: my interests range among theatre, cinema, staging, interior designing and visual arts. Together with Domenico Redavid I have also founded Artelier Mécano, an experimental atelier aimed at creating unique pieces and limited series of lighting articles and furnishing elements. And that s not all... Francesco Guazzoni affaticato copywriter pordenonese. Ritiene che non ci siano più le mezze ragioni e che il caffè sia un sentimento. Crede nel valore dell epico, del grottesco e dello struggente. Considera «La sventurata rispose» il miglior slogan letterario della storia. È pigro, reduce di un dubbio e triscaidecafobico. // a weary copywriter from Pordenone. He thinks there are no more half-rights and that coffee is a feeling. He believes in the value of epic, grotesque and torment. He considers «Misfortune replied» as the best literary slogan in history. He is lazy, a doubt survivor and a triskaidekaphobic. Romina Gobbo laureata in Scienze politiche all Università degli Studi di Padova, è giornalista professionista. Attualmente lavora come caposervizio al settimanale diocesano di Vicenza, ed è collaboratrice di testate quali Famiglia Cristiana e Jesus, con servizi dall'estero (in particolare dai Paesi in via di sviluppo), e Avvenire. In passato si è occupata di cronaca per quotidiani e mensili e per due emittenti televisive locali. Ha svolto attività di uffi cio stampa per enti pubblici e ditte private. Ha all attivo una prima pubblicazione relativa a tematiche sociali. // graduated in Political Science from the University of Padova and is a professional journalist. Currently she works as head of the weekly publication for the Vicenza diocese and she also collaborates with the magazines Famiglia Cristiana and Jesus, with foreign services (especially in developing countries) and with Avvenire. In the past she has worked in news for daily and monthly publications and for two local television stations. She has carried out press offi ce roles for public institutions and private companies. She is in the process of working on a new publication on social themes. Bruno Lardera romano di nascita e brianzolo di adozione, ha sempre prediletto l ambito commerciale e si è specializzato nel marketing e nell organizzazione aziendale. Per 25 anni ha lavorato nel settore dei pneumatici; dal 1986 si occupadi mobili per uffi cio e inizia l attività in Sedus Italia, di cui sarà Consigliere Delegato per 18 anni. Dal 30 luglio 2004 Bruno Lardera va in pensione e comincia una nuova vita, coltivando le sue passioni // Bruno Lardera, Roman by birth and Brianzolo by adoption, was always attracted to the commercial sector and thus specialized in Marketing and Business Management. He worked for 25 years in the tyre sector. In 1986, he started working at the offi ce furniture company Sedus Italia, where he held the position of Managing Director for 18 years. On 30th July 2004, Bruno Lardera retired and started a new life, cultivating his passions Norma Poletto cuoca per passione ed abilità, autodidatta per gioco. Dall esperienza culinaria casalinga attinge la base per i suoi piatti reinterpretandoli con estro personale e nobile arte gastronomica. Al gustoso tributo per la sua terra friulana concede incursioni e contaminazioni con le ricette della tradizione italiana. // chef for passion and skill, self-taught for play. From her home cooking experience she draws the basis for her dishes and reinterprets them with personal inspiration and noble gastronomic art. Her delicious tribute to her Friulian homeland is allowed incursions and contaminations by traditional Italian recipes. Emilia Prevosti architetto e giornalista, è partner e AD di Edimotion. Si occupa da tempo di strategie di comunicazione per le aziende che operano nell ambito dell arredamento e dell architettura, sviluppando servizi integrati di marketing, web e graphic design, editoria, PR, iniziative promozionali e ricerche di mercato. Tra gli altri collabora con Ottagono, Architonic e Koelnmesse. // architect and journalist, she is partner and Managing Director of Edimotion. She has long been dealing in corporate communication strategies for companies working in furniture and architecture, developing integrated marketing services, web and graphic design, publishing, PR, promotional activities and market research. She collaborates, among others, with Ottagono, Architonic and Koelnmesse. Beppe Raso dall 87 professionista, nel 90 comincia a lavorare nel mondo dell arredo e dell architettura, fotografando alcune importanti location in Asia, Europa e Canada. Entusiasta ogni volta che si deve racchiudere in un frame, qualcosa che sta già in una sua sintesi architettonica. Il piacere di rispettare le forme e valorizzarle. Il colore della luce è il suo colore. Si tratti di un aeroporto o di una piccola casa, la luce comanda. Chiedetegli cose impossibili, vedrà cosa si può fare. // he has been a professional since 1987, and in 1990 he starts working seriously in furniture and architecture, taking pictures of some important locations in Asia, Europe and Canada. His career thus walks a path where he is still excited every time he frames anything that is already in an architectonic synthesis. The pleasure of respecting and valorising shapes. The colour of light is his colour. Whether it is an airport or a small house, light commands. Ask him to perform impossible things, he will see to it. Miguel Oliveira Imprenditore, ingegnere informatico ed MBA, è da sempre appassionato di tecnologia e design. Portoghese DOC, ha lavorato per anni negli Stati Uniti nel settore dell'arredo e dal 2003 vive in Italia dove lavora come partner e general manager di EasternGraphics Sud Europa. La sua missione è aiutare i commerciali e interior designer a migliorare la creazione e comunicazione dei loro progetti. // Entrepreneur, IT engineer and MBA, has been a technology and design enthusiast ever since the beginning. A true-blood Portuguese, worked for years in the United States in the furnishing sector and, since 2003, he lives and works in Italy, as partner and general manager of EasternGraphics Southern Europe. His mission is to assist marketing personnel and interior designers in improving the creation and communication of their designing projects. Fabrizio Todeschini architetto e giornalista, vanta una lunga esperienza nel settore dell editoria, dell organizzazione fi eristica e della promozione all estero di aziende italiane del settore arredamento. Partner di Edimotion Srl, è direttore della rivista Habitat Uffi cio e sales & marketing manager di Koelnmesse Srl. È specializzato in comunicazione mirata nel settore del design. // architect and journalist, boasting a long-standing experience in publishing, organisation of fairs and promotion of Italian furniture companies abroad. Partner of Edimotion Srl, he is director of the magazine Habitat Uffi cio and sales & marketing manager of Koelnmesse Srl. He is specialised in design-targeted communication. 2 WHITE CIRCUS

5 Sabrina Zannier è giornalista, critico e curatore indipendente nel campo dell arte contemporanea. Con il suo team di lavoro cura mostre, cataloghi ed eventi per musei, gallerie, Enti pubblici e aziende. Dal 2002 è direttore artistico della rassegna Maravee, di arte, design, moda e teatro, che si svolge in castelli e ville storiche del Friuli Venezia Giulia. // is an independent journalist, critic and curator in the fi eld of contemporary art. Together with her team she oversees exhibitions, catalogues and events for museums, galleries, public bodies and companies. Since 2002 she has been art director for the art, design, fashion and theatre festival Maravee, which unfolds in castles and historical villas in Friuli Venezia Giulia. Fabio Zoratti lavora professionalmente come freelance per aziende private, case editrici ed enti pubblici, curando ogni aspetto della comunicazione: web design e grafi ca, art direction e fotografi a. È docente di computer graphic presso Diskos (Scuola di comunicazione e pubblicità) di Schio. // works professionally as a freelancer for private companies, publishers and public bodies, taking care of every aspect of communication: web design and graphics, art direction and photography. He is a computer graphics trainer at Diskos (Communication and advertising school) in Schio. 4 NEWS Sinetica e Universal Selecta: un Progetto Industriale Sinetica and Universal Selecta: an Industrial Project 6 TREND Malick Sidibè un viaggio nel sogno sinetica Malick Sidibè a travel in the Sinetica's dream STYLING BELINDA DE VITO 12 ART Malik Sidibé. Il ritratto del Mali Malik Sidibé. A portrait of Mali SABRINA ZANNIER 18 ECO Pausa caffè nell'orto Coffee break in the market garden EMILIA PREVOSTI 22 FOOD Africa in cucina African-style cooking NORMA POLETTO 24 INTERVIEW L'Africa ovvero la riscoperta delle nostre radici Africa re-dicovering our roots EMILIA PREVOSTI 28 ARCHITECTURE ARCHITONIC.COM 12 Colophon Art Direction Sinetica Station Concept e coordinamento editoriale: Publishing concept and coordination: Edimotion Progetto Grafi co e impaginazione: Graphic design and DTP: Fabio Zoratti Comitato scientifi co: Scientifi c Committee: Adriano Baldanzi, Emilia Prevosti, Beppe Raso, Fabrizio Todeschini, Sabrina Zannier, Team Sinetica Traduzioni: Translations: Linguae Mundi Stampa: Printing: GFP White Circus è una pubblicazione di: White Circus is a publication by Sinetica Industries S.r.l. 30 PEOPLE Cambio uffi cio e vivo meglio! I changed my offi ce and live better! EMILIA PREVOSTI & FABRIZIO TODESCHINI 36 HOW IT S MADE Sinetica & Planet Design Sinetica & Planet Design EMILIA PREVOSTI 42 EVENTS Bando di concorso Concorso Internazionale di Industrial Design Competition announcement International Competition of Industrial Design SINETICA 44 HI-TECH pcon.planner, l applicazione professionale e gratuita che consente di creare in maniera semplice complessi ambienti arredati. pcon.planner, the professional and free application that allows you to easily create complex furnished environments. MIGUEL VALE OLIVEIRA 46 CASE HISTORY La nuova sede Tecnoclean: un tributo alla trasparenza The new Tecnoclean headquarters a tribute to transparency. FABRIZIO TODESCHINI 51 BOOK 52 WELLNESS Il manager va a lezione di rugby The manager takes rugby lesson FABRIZIO TODESCHINI 56 SPORT Romano Fenati campione europeo Niccolò Antonelli campione italiano Romano Fenati European champion and Niccolò Antonelli Italian champion. FABRIZIO TODESCHINI 58 TRAVEL La piramide perfetta The perfect pyramid BRUNO LARDERA 62 ETHICS L'Africa "cammina" con i piedi delle donne, ma anche con la loro testa e il loro cuore Africa "walks" on women's feet, but also with their head and their hearts ROMINA GOBBO 22 trenta Index 56 WHITE CIRCUS 3

6 Trend style Belinda De Vito photo: Beppe Raso Malick Sidibè un viaggio nel sogno Sinetica Malick Sidibè a journey into the Sinetica dream 6 WHITE CIRCUS

7 Trend Partendo dall idea di viaggio legato alla collana di libri Sinetica landscape by Skyra, viviamo un percorso immaginario attraverso i suggestivi scatti di Sidibè, in cui il bianco e nero, caldo ma grafi co, la forte presenza delle textures maliane, e il solare azzurro di cui sono dipinte le pareti del suo celebre studio diventano un ricordo indelebile. Starting from the idea of a journey linked to the series of books Sinetica landscape by Skyra, we live an imaginary journey through the evocative shots taken by Sidibè, where black and white, warm but graphic, the strong presence of Malian textures and the sunny sky blue used to paint the walls of his famous studio, become an unforgettable memory. SCRIVANIA / Frame + Direzionale / DESK Frame + Direzionale SEDUTA Captain Manageriale / SEATING Captain Managerial VASO Giotto nero / VASE Giotto nero OROLOGIO Guess / CLOCK Guess WHITE CIRCUS 7

8 Trend TAVOLO Glamour total Black/ DESK Glamour total Black SEDUTA Queen rossa / SEDUTA Queen red LAMPADA Cartool Cylinder rossa/ LAMP Cartool Cylinder red OROLOGIO Guess / CLOCK Guess alick Sidibè n viaggio el sogno Sinetica 8 WHITE CIRCUS

9 Trend LIBRERIA Wire bianca / BOOKSHELVES Wire bianca SEDUTA Luise + Peg nera / SEATING Luise + Peg nera LAMPADA Cartool Cone rivisitata per l occasione / LAMP Cartool Cone WHITE CIRCUS 9

10 e Trend TAVOLINO Multitask total White/ COFFEE TABLE Multitask total White SEDUTA Hung up bianca / SEATING Hung up LAMPADA Cartool Cylinder / LAMP Cartool Cylinder OROLOGIO Mess / CLOCK Mess ib 10 WHITE CIRCUS

11 è Trend TAVOLINO Kuadra total White/ COFFEE TABLE Kuadra total White SEDUTA Ice nera / SEATING Ice black VASO Giotto nero / VASE Giotto black OROLOGIO Guess / CLOCK Guess tica Malick S un viaggio nel sogno S Malick Sidibè un viaggio nel sogno Sineti WHITE CIRCUS 11

12 Art Malik Sidibé Il ritratto del Mali A portrait of Mali by Sabrina Zannier 12 WHITE CIRCUS

13 Art Sinetica Landscape è il titolo di una collana editoriale edita da Skira, ma è soprattutto un progetto sulla fotografi a contemporanea internazionale, incentrato sul tema del viaggio, che di anno in anno presenta lo sguardo di un grande fotografo sul proprio paese, dall Africa all Europa, dall Asia al Medio Oriente. E bene sottolineare la valenza progettuale perché per produrre un buon libro d arte, oltre ad affrontare una ricerca di levatura internazionale, che conduce alle scelte degli autori, è necessario affondare nel vivo della poetica e della vita dell artista con il quale s intende lavorare. Ciò signifi ca incontrarlo nel suo studio, per selezionare direttamente dall archivio le fotografi e da pubblicare, signifi ca attivare una progettualità in Anno/ Year of release: 2011 Pagine/ Number of pages: 184 ISBN: I-E, E-I Formato/ Format: 24x28 Euro/ Price in Euros: 29,00 piena sintonia e collaborazione con l autore, condividendo pensieri e quotidianità. Solo così si può giungere a una pubblicazione capace di distinguersi, dove oltre alla presentazione delle opere fotografi che affi orano sentimenti, emozioni, identità, insomma il mondo e il pensiero dell artista, che pulsa anche dal progetto grafi co e da tutto ciò che si può mettere in scena per comunicarlo. Seguendo questo criterio progettuale, dopo Viaggi in Italia di Olivo Barbieri, pubblicato lo scorso anno, è nato il volume Malick Sidibé. Il ritratto del Mali. Prima monografi a italiana del grande artista africano - considerato la memoria vivente del Mali e premiato con il Leone d Oro dalla Biennale di Venezia nel 2007 è un libro che raccoglie 90 fotografi e inedite, selezionate a Bamako insieme a Laura Serani e Laura Incardona, co-curatrici del volume. Per la prima volta nel nostro Paese, questa pubblicazione offre una carrellata sull intera produzione di Sidibé, che è stata suddivisa in tre capitoli. Ai ritratti in studio, caratterizzati dalla particolarità della posa e agli scatti che restituiscono la vivacità e l entusiasmo delle feste nei club della capitale del Mali, votate al bianco e nero, che complessivamente hanno portato l artista alla riconoscibilità internazionale, si affi ancano fotografi e meno note, se non addirittura sconosciute. In particolar modo quelle della vita quotidiana a Soloba, il villaggio a circa 300 chilometri da Bamako dove Sidibé è nato. Immagini delle capanne, del lavoro nei campi, della preparazione del cibo, dei rituali religiosi, della vita di gruppo, che aprono nel libro WHITE CIRCUS 13

14 Art il capitolo sul colore e un diverso registro compositivo, non più votato alla ferrea costruzione della singola fotografi a ma, piuttosto, alla messa in scena di ciò che amo defi nire come un album di famiglia plurale, una sorta di archivio delle attività del villaggio, dei modus vivendi, dell immersione dell uomo nel paesaggio e della sua relazione con il gruppo sociale, la famiglia e l abitazione. Tutti intesi come frammenti quotidiani di una stessa storia. Tra fotografi a d esterno e d interno, tutto il lavoro di Malick appare come una grande attenzione e dedizione alla vita, al suo popolo e al suo territorio, tradotti in immagine all insegna del sorriso e dell entusiasmo cavalcato a ridosso delle speranze verso il futuro instillate nella gente dall indipendenza del Mali, avvenuta in quei lontani anni Sessanta, quando Sidibé aprì il suo studio a Bagadadgji, il quartiere più antico di Bamako, così detto perché fondato da gente venuta da Bagdad. Fermo restando questa sorta di collante umanistico votato all ottimismo, è interessante constatare la relazione fra queste due tipologie d immagini entrando nel vivo della cifra stilistico-poetica che contraddistingue l opera di Sidibé. Innanzitutto marcando il parallelismo tra il bipolarismo insito nel suo lavoro fotografi co (tra interno ed esterno, ritratto e paesaggio, fotografi a in bianco e nero e fotografi a a colori) e quello che connota diversi aspetti della cultura africana, che tende a classifi care ogni cosa in coppie opposte e complementari, quasi vi fosse l emergenza di quel registro di riferimento ascrivibile alla relazione fra uomo e donna. Malick Sidibé. Il ritratto del Mali è un libro intenso, che mette in luce il grande valore dato da Sidibé all identità umana e attraverso volti, fi gure e paesaggi antropizzati, restituisce il ritratto di un intero Paese. Un ritratto che l omonimo evento, tenutosi il 26 novembre nelle prestigiose sale della Fondazione Claudio Buziol di Venezia ha amplifi cato attraverso l emozione e il piacere generati dall incontro con il grande artista in un atmosfera tesa all evocazione di immagini, suoni e sapori del suo Paese d origine, dove Sidibé continua a risiedere e operare. Un evento costruito con il preciso intento di presentare il volume all interno di un contesto e di uno spirito sorti come per magia dalla poetica visiva di Malick, recuperando, dentro e dietro le sue fotografi e la realtà maliana effi giata. Una magia costruita in gruppo, grazie alla capacità di altri artisti e professionisti creativi di leggere l opera di Sidibé reinterpretandola con linguaggi diversi. Riprendendo le textures grafi che dei tipici tessuti degli abiti maliani, dei fondali e dei parterre che caratterizzano le fotografi e di Sidibé, la designer Belinda De Vito ha ideato le scenografi e della sala e realizzato dei cadeaux in cui frammenti di tessuti portati dal Mali dialogano con i ritratti dell artista. Francesco Morosini ha invece riletto Malick creando per l occasione la colonna sonora in cui dialoghi, sonorità della vita quotidiana o di strumenti musicali, registrati in Mali e magistralmente reinterpretati, ha tessuto la serata, insieme ai profumi e ai sapori del menù ideato e realizzato da Anna Coquina facendo leva sulla relazione fra Venezia come via delle spezie e la cucina speziata del Mali. In quest atmosfera di molteplici relazioni, umane e creative, Malick Sidibé si è ritrovato all opera nel suo studio di Bamako, ricostruito per l occasione a Venezia, con maniacale fedeltà. Dalle pareti azzurre alle mensole per l esposizione della collezione di macchine fotografi che, fi no alla pedana e al fondale dalle tipiche texture grafi che, questo angolo di mondo è il luogo in cui l artista ha realizzato tutti i ritratti in studio. Anche a Venezia. Anche per il progetto Sinetica Landscape. 14 WHITE CIRCUS

15 Art WHITE CIRCUS 15

16 Art Sinetica Landscape is the title of a book series published by Skira, but is also an international project on contemporary photography, which focuses on the theme of journeys, which every year presents a great photographer's eye on their country, from Africa to Europe, from Asia to the Middle East. It 'worth noting this project value, because a good book of art requires research of international standing, which leads to the choices of the authors, but it also must plunge into the heart of poetry and life of the artist to work with. This means meeting him in his study, to select the photographs to be published directly from his collection; it means to activate full planning in tune and in collaboration with the author, sharing thoughts and everyday life. Only then, can we come to a publication that stands out, where, in addition to the presentation of the photographs, emerge feelings, emotions, identities; in short, the artist's world and thoughts, which beat even on the graphic design and on everything that can put on stage to communicate it. Following this design criterion, after Viaggi in italia by Olivo Barbieri, published last year, the volume Malick Sidibé was born. A portrait of Mali. First Italian monograph of the great African artist - regarded as the living memory of Mali and awarded the Golden Lion at the Venice Biennale in it is a book that brings together 90 previously unpublished photographs, selected in Bamako with Laura Serani and Laura Incardona, co-editors of the volume. For the fi rst time in our country, this publication provides an overview of the entire production of Sidibé, divided into three chapters. Together with the studio portraits, characterized by peculiarity of pose and shots that return the vivacity and enthusiasm of the parties in the clubs of the capital of Mali, in black and white, which together have brought international recognition to the artist, there are also less known photographs, if not unknown. Particularly those of the daily life in Soloba, the village about 300 km from Bamako, where Sidibé was born. Images of huts, of work in the fi elds, of food preparation, religious rituals, group life, opening the chapter on colors in the book, as well as a different composition register, no longer devoted to strict construction of the single photograph, but rather to the staging of what I like to call a "plural family album", a sort of archive of the activities of the village, of the modus vivendi, of men diving into the landscape and their relationship with the social group, family and house. All seen as daily fragments of the same story. Between exterior and interior photography, all the work of Malick appears as a focus and dedication to life, his people and territory, translated into smiling and enthusiastic images, as a testimony of the hopes for the future instilled in the people after the independence of Mali, which took place in the sixties, when Sidibé opened his own studio in Bagadadgji, the oldest district of Bamako, so called because founded by people from Baghdad. Subject to this sort of humanistic glue devoted to optimism, it is interesting to note the relationship between these two types of images, when deeply examining the poetic style that distinguishes the work of Sidibé. First of all, marking the parallelism between the bipolarity inherent in his photographic work (between indoors and outdoors, portrait and landscape, black and white photography and color photography) and what connotes the different aspects of African culture, which tends to classify everything in opposite and complementary pairs, as if there was an urge for the reference register due to the relationship between man and woman. Malick Sidibé. A portrait of Mali is a heavy book, which highlights the great value given by Sidibé to human identity and returns the portrait of an entire country through faces, fi gures, and anthropic landscapes. A "portrait" that the homonymous event, held on Nov. 26 in the prestigious halls of the Claudio Buziol Foundation in Venice has amplifi ed through the excitement and pleasure generated by the encounter with the great artist in an atmosphere aimed to the evocation of images, sounds and fl avors of his native country, where Sidibé continues to reside and operate. An event built with the specifi c intent to present the book in a context and a spirit, arisen as if by magic from Malick's visual poetry, catching up, inside and behind his photographs, the reality of Mali portrayed. A "magic" built in collaboration, thanks to the ability of other artists and creative professionals to read the work of Sidibé reinterpreting it with different languages. Taking up the graphic textures typical of the Malians clothing fabrics, the parterres and seabeds that characterize Sidibé's photographs, designer Belinda DeVito has created the setting for the room and realized the gifts in which fragments of fabric from Mali interact with the portraits of the artist. Francesco Morosini has reread Malick instead, creating the soundtrack for the occasion in which dialogues, sounds of everyday life or musical instruments, recorded in Mali and masterfully reinterpreted, have fi lled the event together with the scents and fl avors of the menu designed and built by Anna Coquina, leveraging the relationship between "Venice as the spice route" and the spicy cuisine of Mali. In this atmosphere of multiple relationships, human and creative, Malick Sidibé has found himself at work in his studio in Bamako, rebuilt for the occasion in Venice, with maniacal loyalty. From the blue walls, to the shelves for displaying his collection of cameras, up to the platform and the background with the typical graphic texture, this "corner of the world" is the place where the artist has made all the portraits in his studio. Even in Venice. Even for the Sinetica Landscape project. 16 WHITE CIRCUS

17 Art WHITE CIRCUS 17

18 Eco Pausa caffè nell ' orto Coffee break in the market garden by Emilia Prevosti L orto in uffi cio è l ultimo trend della green economy made in Usa, e molte delle più grandi aziende si stanno attrezzando per crearlo. E da noi? Notizie di orti aziendali al momento non se ne hanno, ma con un po di iniziativa, complicità e collaborazione da parte dei colleghi (confi dando nell approvazione del capo ) si può coltivare un orto, anche piccolo, sul terrazzo dell uffi cio. Una moda che già ha preso piede sui balconi delle case di molti italiani: i prodotti sono più naturali, si risparmia, e ci si rilassa. Senza parlare dell impatto benefi co del verde dei terrazzi sull ambiente urbano: i vegetali ripuliscono l aria e creano microclimi salutari per chi vive circondato dal cemento. Attrezzarsi per creare un orto sul terrazzo non è complicato, e non richiede nemmeno un grande investimento. Le dimensioni dipenderanno ovviamente dall ampiezza dello spazio a disposizione (occorre l ok dei responsabili aziendali) e dal numero di colleghi che si riesce a coinvolgere nel progetto verde. Prima ancora di decidere cosa coltivare occorre però individuare l angolo più adatto dove posizionare vasi o cassette: deve essere quello più tiepido e con meno sbalzi di temperatura, l esposizione migliore è a est (dove arrivano i primi raggi di sole al mattino) o a ovest. Poi la scelta dei vasi, che devono essere abbastanza larghi e profondi (tipo quelli per le piante rampicanti), meglio se di terracotta. Oppure si può creare (o acquistare nei negozi specializzati) un garden box: un contenitore rettangolare di legno con lati di almeno un metro e la profondità di mezzo metro, da riempire di terra. Una volta sistemati i contenitori, si può iniziare la coltivazione ; il periodo adatto è l inizio della primavera. Ci sono due possibilità: acquistare le bustine di semi da far germogliare prima in un semenzaio (un contenitore largo e poco profondo, da tenere in un luogo tiepido e riparato) e poi trapiantare nei vasi, oppure comprare, nei vivai, le piantine appena cresciute, e per i principianti, senza dubbio, quest ultima opzione è la migliore. Ma quali ortaggi preferire? Non c è che l imbarazzo della scelta: pomodori, insalate (rucola, lattuga, valeriana) e piante aromatiche (menta, salvia rosmarino, basilico, timo, maggiorana) sono le varietà più facili da coltivare sul terrazzo. Ma anche zucchine, peperoncini, cetrioli, ravanelli, melanzane, cavoletti di Bruxell, broccoli, bietole, carote, aglio, cipolla e fagiolini possono dare molte soddisfazioni, tanto più che attualmente sono disponibili varietà mignon che fruttano piuttosto rapidamente. Senza dimenticare fragole, lamponi, more, ribes. Messe a dimora le piantine, inizia la cura quotidiana - dividendosi i compiti fra colleghi, nell intervallo per il pranzo e nella pausa caffè - fatta di innaffi ature, pulizia dei vasi, concimazione e così via. Indispensabile procurarsi alcuni attrezzi: paletta e piccolo rastrello per appianare la terra; zappetta, utilissima per interrare i concimi o per rivoltare in profondità il terriccio nei vasi; guanti da lavoro (in cotone con palmo puntinato, o in gomma antiscivolo) e capaci innaffi atoi. E poi aspettare, non senza una certa trepidazione, di raccogliere e spartire i frutti del lavoro. 18 WHITE CIRCUS

19 Eco Fiori 1 Ortaggi 2 Cassetta 6 Miscela di terra (45%) terriccio (30%) humus (15%) sabbia (10%) 3 Argilla espansa strato 8 cm 4 Telo impermeabile 5 1. Flowers 2. Vegetables 3. Mixture of: Land (45%) Soil (30%) humus (15%) Sand (10%) 4. Expanded clay 8cm 5. Tarpaulin 6. Wooden box I corporate garden La sede della Toyota a Georgetown (Kentucky) ha un enorme orto di zucchine e pomodori, mentre presso il quartier generale del grande magazzino Kohl, a Milwaukee, si coltivano bietole, spinaci e insalate. Persino PepsiCo, il colosso alimentare ha creato al suo interno un corporate garden, rigorosamente biologico, coltivato dagli impiegati che alla fi ne della giornata tornano a casa con le borse piene di frutta e ortaggi. Secondo il New York Times, le aziende americane lo fanno per tirare su il morale agli impiegati che, al posto di viaggi premio e bonus, portano a casa frutta e verdura gratis e di primissima scelta. Ma non è il solo motivo: dedicarsi all orto durante le pause pranzo (o caffè), crea infatti anche una maggiore armonia nei team di lavoro. Questa, almeno, l opinione di molti manager d oltreoceano. WHITE CIRCUS 19

20 Eco The market garden in the offi ce is the latest trend in the green economy made in Usa, and many of the largest companies are equipping themselves to create one. And here with us? News of company market gardens is not to be had at the moment but with a bit of initiative, complicity and collaboration with colleagues (trusting in the approval of the boss ) a market garden can be cultivated on the offi ce balcony. One way which is already popular on the balconies of many Italian houses: the products are more natural, you save and you relax. Without talking about the benefi cial impact the green of the balconies has on the urban environment: the vegetables clean the air and create healthy microclimates for those who live surrounded by cement. Equipping yourself for a balcony market garden is not complicated and does not even require a large investment. The sizes obviously depend on the size of the space available (the ok from the company manager is needed) and the number of colleagues who you manage to involve in the green project. Even before deciding what to grow you need to identify the most suitalbe area to position the vases or cases: it must be the warmest with the least change in temperature, the best exposure is towards the east (where the fi rst rays of sun come from in the morning ) or the east. Then the selection of the vases which must be suffi ciently large and deep (like those for climbing plants), the ones in terracotta are best. Or you could create (or buy in a specialised shop) a garden box: a rectangular container in wood with sides at least 1 metre long and with a depth of half a metre to be fi lled with earth. Once the containers have been placed you can begin the growing, the best period is at the beginning of the spring. There are two possibilities: buy the bags of seeds to germinate fi rst in a seedling house (a large and not very deep container to be kept in a warm and protected area) and then plant these in the vases or buy the plants already grown from a garden centre - for beginners this is defi nately the best option. But which vegetables do you prefer? There is a multitude to choose from: tomatoes, salad (rocket, lettuce) and a aromatic plants (mint, sage, rosemary, basil, thyme, majoram) are the easiest variety to grow on the balcony. But anche zucchini, peppers, cucumbers, radishes, egg plants, brussel sprouts, brocolli, beetroots, carrots, garlic, onion and beans can also be very satisfying as there are also mignon varieties which grow very quickly. without forgetting strawberries, raspberries, blackberries and black currents Once the plants have been planted the daily care begins - dividing duties between colleagues, in the interval between lunch and the coffee break - consisting of watering, cleaning of vases, fertilising etc. It is important to buy a little equipment: a spade and small rake to level the ground; a hoe to cover the fertiliser or to turn the earth deep in the vases; work gloves (in cotton with dotted palm or in anti-slip rubber) and large watering cans. And then wait, not without a sense of trepidation, to collect and divide the fi rst fruits of labour. 20 WHITE CIRCUS

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI.

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. We take care of your dreams. Il cuore della nostra attività è la progettazione: per dare vita ai tuoi desideri, formuliamo varie proposte di arredamento su disegni 3D

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciotto

U Corso di italiano, Lezione Diciotto 1 U Corso di italiano, Lezione Diciotto U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? M Excuse-me, what time do shops open in Bologna? U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? D Aprono alle nove F

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventinove

U Corso di italiano, Lezione Ventinove 1 U Corso di italiano, Lezione Ventinove U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

Liberi di... Immediately takes care of the client, creating a special feeling since the first meeting aimed to investigate the customer needs.

Liberi di... Immediately takes care of the client, creating a special feeling since the first meeting aimed to investigate the customer needs. Liberi di... Il rapporto tra la Immediately ed i propri clienti nasce dal feeling, dalla complicità che si crea in una prima fase di analisi e d individuazione dei risultati da raggiungere. La libertà

Dettagli

NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO

NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO SHOWROOM NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO NEW OPENING FOR GIORGETTI STUDIO a cura di Valentina Dalla Costa Quando si dice un azienda che guarda al futuro. Giorgetti è un eccellenza storica del Made

Dettagli

CORSO DI CUCINA A CASA!

CORSO DI CUCINA A CASA! Tour N.12 CORSO DI CUCINA A CASA La classe a lavoro Un fantastico modo per imparare a cucinare le più tipiche pietanze Toscane, senza muoversi da casa vostra Il nostro chef arriverà direttamente nella

Dettagli

design Massimiliano Raggi

design Massimiliano Raggi design Massimiliano Raggi sinfonia Ispirazione, ricerca e creatività guidano le traiettorie di un disegno unico e irripetibile. La tradizione di ImolArte, brand della storica Sezione Artistica di Cooperativa

Dettagli

collection Giò Pagani wallpaper collection Life! collection Think Tank collection Big Brand

collection Giò Pagani wallpaper collection Life! collection Think Tank collection Big Brand collection 12 collection Life! collection Giò Pagani wallpaper collection Think Tank collection Big Brand Wall&Decò is a creative project in continuous ferment able to express styles, trends and evocative

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Trenta

U Corso di italiano, Lezione Trenta 1 U Corso di italiano, Lezione Trenta M Two cousins meet in the street U Due cugini si incontrano in strada M Two cousins meet in the street U Due cugini si incontrano in strada F Hi Osman, what are you

Dettagli

1 1 0 /2 0 1 4. 0 n news

1 1 0 /2 0 1 4. 0 n news news n. 04 10/2011 VICO MAGISTRETTI KITCHEN ISPIRATION VIVO MAGIsTReTTI KITCHen IsPIRATIOn news Il nostro rapporto con il "Vico" è durato per più di quarant anni. era iniziato verso la metà degli anni

Dettagli

VINTAGE C O L L E C T I O N A L L P I E C E S A R E U N I Q U E S

VINTAGE C O L L E C T I O N A L L P I E C E S A R E U N I Q U E S VINTAGE C O L L E C T I O N A L L P I E C E S A R E U N I Q U E S Dalla collezione Vintage nasce Sospiri. Qui il tappeto oltre ad avere perso qualunque reminiscenza classica ed assunto colori moderni ha

Dettagli

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com It all began with a small building in the heart of Milan that was in need

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

CATALOGO 2014. Importato e distribuito da: LM Cards Srl Via Torricelli 8-20865 Usmate Tel 039.6076506 Fax 039.6076396 www.lmcards.it - lmcards@tin.

CATALOGO 2014. Importato e distribuito da: LM Cards Srl Via Torricelli 8-20865 Usmate Tel 039.6076506 Fax 039.6076396 www.lmcards.it - lmcards@tin. CATALOGO 2014 Importato e distribuito da: LM Cards Srl Via Torricelli 8-20865 Usmate Tel 039.6076506 Fax 039.6076396 www.lmcards.it - lmcards@tin.it Natural Blocks 30 pezzi Natural Blocks 54 pezzi Scatola:

Dettagli

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking Lesson 1 Gli Gnocchi Date N of students AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking The following activities are based on "Communicative method" which encourages

Dettagli

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE -1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE Nome e cognome / Nome del gruppo Paolo Boatti - Manuela Verga / boattiverga studio Città Milano Provincia Milano Biografia Paolo Boatti Milano, 1976. Si laurea in architettura

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Dodici

U Corso di italiano, Lezione Dodici 1 U Corso di italiano, Lezione Dodici U Al telefono M On the phone U Al telefono D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. F Hello, Hotel Roma, Good morning D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. U Pronto, buongiorno,

Dettagli

L uomo è un piccolo mondo. Igor Zanti. Curatore e critico d arte

L uomo è un piccolo mondo. Igor Zanti. Curatore e critico d arte L uomo è un piccolo mondo. Igor Zanti Curatore e critico d arte The World is a book, and those who do not travel read only a page. Each man is a little world The journey beyond our usual places inspired

Dettagli

Superfici senza limiti Surfaces without limits. Tribute to Giorgio Morandi. 50th. Anniversary

Superfici senza limiti Surfaces without limits. Tribute to Giorgio Morandi. 50th. Anniversary 14oraitaliana.com materials with contents Superfici senza limiti Surfaces without limits Tribute to Giorgio Morandi 50th Anniversary Segni incisi... che raccontano il presente e lo spazio vitale, intimo

Dettagli

The Elves Save Th. Il gioco del Villaggio segreto di Babbo Natale

The Elves Save Th. Il gioco del Villaggio segreto di Babbo Natale The Elves Save Th Il gioco del Villaggio segreto di Babbo Natale Bianca Bonnie e and Nico Bud had avevano been working lavorato really hard con making molto impegno per a inventare new board game un nuovo

Dettagli

the creative point of view www.geomaticscube.com

the creative point of view www.geomaticscube.com the creative point of view www.geomaticscube.com side B THE CREATIVE approach 03 Another point of view 04/05 Welcome to the unbelievable world 06/07 Interact easily with complexity 08/09 Create brand-new

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciannove

U Corso di italiano, Lezione Diciannove 1 U Corso di italiano, Lezione Diciannove U Al telefono: M On the phone: U Al telefono: U Pronto Elena, come stai? M Hello Elena, how are you? U Pronto Elena, come stai? D Ciao Paolo, molto bene, grazie.

Dettagli

I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti)

I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti) I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti) La seguente scansione dei saperi è da considerare come indicazione di massima. Può essere utilizzata in modo flessibile in riferimento ai diversi libri di testo

Dettagli

Italian Section 34 - Print activities

Italian Section 34 - Print activities No. 01 La piramide alimentare ogni giorno ogni settimana alcune volte il mese alcune volte la settimana Food Pyramid daily weekly occasionally a few times a week No. 02 Cruciverba Crossword No. 03 Un po'

Dettagli

brand implementation

brand implementation brand implementation brand implementation Underline expertise in reliable project management reflects the skills of its personnel. We know how to accomplish projects at an international level and these

Dettagli

Tutte le fotografie presenti in catalogo hanno valore cromatico puramente indicativo. Essenze e formati possono variare. All the pictures of this

Tutte le fotografie presenti in catalogo hanno valore cromatico puramente indicativo. Essenze e formati possono variare. All the pictures of this T E C N O L O G I A L A S E R L A S E R T E C H N O L O G Y Tutte le fotografie presenti in catalogo hanno valore cromatico puramente indicativo. Essenze e formati possono variare. All the pictures of

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventidue

U Corso di italiano, Lezione Ventidue 1 U Corso di italiano, Lezione Ventidue U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare a

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per COMUNICATO STAMPA Conversano, 10 luglio 2014 Dott. Pietro D Onghia Ufficio Stampa Master m. 328 4259547 t 080 4959823 f 080 4959030 www.masteritaly.com ufficiostampa@masteritaly.com Master s.r.l. Master

Dettagli

Un impegno per la qualità

Un impegno per la qualità Dentro una capsula MUST è racchiusa una cultura per il benessere. Una tradizione che, con il profumo di terre lontane, oggi rinasce nel cuore del Belpaese, fra le dolci colline marchigiane. Per diventare

Dettagli

On Line Press Agency - Price List 2014

On Line Press Agency - Price List 2014 On Line Press Agency - Price List Partnerships with Il Sole 24 Ore Guida Viaggi, under the brand GVBusiness, is the official publishing contents supplier of Il Sole 24 Ore - Viaggi 24 web edition, more

Dettagli

presents the artworks of ANDREA PACANOWSKI

presents the artworks of ANDREA PACANOWSKI presents the artworks of ANDREA PACANOWSKI Biografia e mostre Andrea Pacanowski nasce a Roma in una famiglia caratterizzata da una forte sensibilità artistica: padre architetto, zia pittrice dell École

Dettagli

PROSPETTO DEI SERVIZI PUBBLICITARI OFFERTI DA JULIET ART MAGAZINE CLIENT SPECS FOR JULIET ART MAGAZINE ADVERTISING SERVICES

PROSPETTO DEI SERVIZI PUBBLICITARI OFFERTI DA JULIET ART MAGAZINE CLIENT SPECS FOR JULIET ART MAGAZINE ADVERTISING SERVICES Juliet Art Magazine è una rivista fondata nel 1980 e dedicata all arte contemporanea in tutte le sue espressioni. Dal 2012, è anche e una rivista online con contenuti indipendenti. Juliet Art Magazine

Dettagli

Show Room Elena Kihlman Via Urbana, 101-00184 Roma. Italia Tel/Fax +39 0647824542 www.elenakihlman.com e-mail: design@elenakihlman.

Show Room Elena Kihlman Via Urbana, 101-00184 Roma. Italia Tel/Fax +39 0647824542 www.elenakihlman.com e-mail: design@elenakihlman. Felted textile collection S A T U Show Room Elena Kihlman Via Urbana, 101-00184 Roma. Italia Tel/Fax +39 0647824542 www.elenakihlman.com e-mail: design@elenakihlman.com Elena Kihlman disegna e produce

Dettagli

" Goccia è un prodotto assolutamente nuovo e ricco di contenuti tecnologici, racchiusi in un design affascinante e moderno. Le cover intercambiabili

 Goccia è un prodotto assolutamente nuovo e ricco di contenuti tecnologici, racchiusi in un design affascinante e moderno. Le cover intercambiabili " Goccia è un prodotto assolutamente nuovo e ricco di contenuti tecnologici, racchiusi in un design affascinante e moderno. Le cover intercambiabili la rendono sempre abbinabile ad ogni outfit, la luce

Dettagli

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it comunicazione visiva, progettazione grafica e sviluppo web visual communication, graphic design and web development www.zero3studio.it info@zero3studio.it

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventotto

U Corso di italiano, Lezione Ventotto 1 U Corso di italiano, Lezione Ventotto M I would like to eat a portion of spaghetti U Vorrei mangiare una porzione di spaghetti M I would like to eat a portion of spaghetti U Vorrei mangiare una porzione

Dettagli

ACCESSORI MODA IN PELLE

ACCESSORI MODA IN PELLE ACCESSORI MODA IN PELLE LEMIE S.p.a. Azienda - Company Produzione - Manufacturing Stile - Style Prodotto - Product Marchi - Brands 5 9 13 15 17 AZIENDA - COMPANY LEMIE nasce negli anni settanta come

Dettagli

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION _3 CHATEAU D AX TORNA AL SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE DI MILANO 2013 PRESENTANDO MORE IS BETTER, UN NUOVO CONCETTO DI VIVERE

Dettagli

Painting with the palette knife

Painting with the palette knife T h e O r i g i n a l P a i n t i n g K n i v e s Dipingere con la spatola Painting with the palette knife Made in Italy I t a l i a n M a n u f a c t u r e r La ditta RGM prende il nome dal fondatore

Dettagli

E-Business Consulting S.r.l.

E-Business Consulting S.r.l. e Rovigo S.r.l. Chi siamo Scenario Chi siamo Missione Plus Offerti Mercato Missionedi riferimento Posizionamento Metodologia Operativa Strategia Comunicazione Digitale Servizi Esempidi consulenza Clienti

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE -1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE Nome e cognome / Nome del gruppo Alessandra Meacci Città Abano Terme Provincia Padova Biografia Mi sono laureata in Architettura a Venezia nel 2005, e dal febbraio 2006 collaboro

Dettagli

true Le linee essenziali della leggerezza. [hebe] The essential lightness. design made in italy

true Le linee essenziali della leggerezza. [hebe] The essential lightness. design made in italy Le linee essenziali della leggerezza. The essential lightness. true design made in italy true design made in italy design made in italy Divano caratterizzato da linee essenziali e rigorose per una pulizia

Dettagli

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO A STEP FORWARD IN THE EVOLUTION Projecta Engineering developed in Sassuolo, in constant contact with the most

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

Donati. Sansepolcro Italy

Donati. Sansepolcro Italy T U S C A N Y Sansepolcro Italy T U S C A N Y 4 5 donati: una storia italiana Tre generazioni di passione, competenza e professionalità hanno fatto della nostra azienda un punto di riferimento nel settore

Dettagli

CERSAIE 2010 WAVES/LINES DESIGN PATRICK NORGUET

CERSAIE 2010 WAVES/LINES DESIGN PATRICK NORGUET CERSAIE 2010 WAVES/LINES DESIGN PATRICK NORGUET Waves e Lines vengono proposte in una palette di nuovi colori attraverso cui emerge sempre più l aspetto sensoriale del materiale. I decori, contraddistinti

Dettagli

100% Italiana «Lo stile ha una nuova via!» «Style has got a new way!»

100% Italiana «Lo stile ha una nuova via!» «Style has got a new way!» 100% Italiana «Lo stile ha una nuova via!» «Style has got a new way!» Non esiste ciclista al mondo che non pensi di aver comprato la miglior bicicletta al mondo! There is no rider who doesn t think he

Dettagli

Megaphonemini. Portable passive amplifier. design by. Made in Italy

Megaphonemini. Portable passive amplifier. design by. Made in Italy Portable passive amplifier design by Made in Italy Amplificatore passivo portatile in ceramica per iphone. La forma è studiata per amplificare ed ottimizzare al meglio l uscita del suono. Dopo il successo

Dettagli

EVENTI (PRIVATE DINNER) F A B R I Z I O

EVENTI (PRIVATE DINNER) F A B R I Z I O F A B R I Z I O F A B R I Z I O La famiglia Pratesi produce vino nella zona di Carmignano da cinque generazioni. Fu Pietro Pratesi a comprare nel 1875 la proprietà Lolocco nel cuore di Carmignano dove

Dettagli

Storia. Soul Fashion Srl

Storia. Soul Fashion Srl Storia SF L azienda ed il primo marchio Sonia Fortuna nascono per amore e passione dell eclettica Sonia Gonnelli, che nel 1985 costituì l omonima ditta individuale Sonia Fortuna, dando sfogo al suo estro

Dettagli

Italian Section 34 - Online activitites

Italian Section 34 - Online activitites No. 01 Gli alimenti Food items il pane la frutta le verdure la carne il pollo il pesce la pasta pasta il riso rice il formaggio l'uovo egg l'insalata la minestra soup il panino roll il cornetto croissant

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Accademy la Lettura (In collaboration with Corriere della Sera la Lettura)

Official Announcement Codice Italia Accademy la Lettura (In collaboration with Corriere della Sera la Lettura) a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Accademy la Lettura (In collaboration with Corriere della Sera la Lettura) INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam italy emirates CHI SIAMO india vietnam ITALY S TOUCH e una società con sede in Italia che offre servizi di consulenza, progettazione e realizzazione di opere edili complete di decori e arredi, totalmente

Dettagli

Quasi mezzo secolo di allestimenti ci hanno reso il partner ideale per il vostro stand. Ecco perchè:

Quasi mezzo secolo di allestimenti ci hanno reso il partner ideale per il vostro stand. Ecco perchè: Quasi mezzo secolo di allestimenti ci hanno reso il partner ideale per il vostro stand. Ecco perchè: Nearly half a century of productions have made us the ideal partner for your booth.that s way: 45 anni

Dettagli

ISAC. Company Profile

ISAC. Company Profile ISAC Company Profile ISAC, all that technology can do. L azienda ISAC nasce nel 1994, quando professionisti con una grande esperienza nel settore si uniscono, e creano un team di lavoro con l obiettivo

Dettagli

At the airport All aeroporto

At the airport All aeroporto At the airport All aeroporto Can you tell me where the international/ domestic flights are? What time is the next flight due to leave? A return An open return A one-way single ticket for Milan Is there

Dettagli

MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL. MAIL is the new wall lamp collection, with indirect light, designed by Alberto Saggia and Valerio Sommella.

MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL. MAIL is the new wall lamp collection, with indirect light, designed by Alberto Saggia and Valerio Sommella. MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL / The new wall lamps S, L, XL MAIL è la nuova collezione di applique a luce indiretta disegnata da Alberto Saggia e Valerio Sommella. I designer ALBERTO SAGGIA nasce a Novara

Dettagli

Che cosa è successo e sta succedendo nel Progetto?

Che cosa è successo e sta succedendo nel Progetto? Che cosa è successo e sta succedendo nel Progetto? Siamo stati molto impegnati, in tutti i paesi del partenariato - Catalonia, Francia, Italia, Turchia e Inghilterra per portare avanti il progetto e realizzarne

Dettagli

1 / S o l i d v a l u e S News Milano/ 14

1 / S o l i d v a l u e S News Milano/ 14 Solid values News Milano/14 Solid values Sipa, da sempre attenta alle tendenze del living contemporaneo, in occasione del Salone del Mobile di Milano presenta la sua nuova collezione. Si tratta di una

Dettagli

New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world

New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world MercedesRoadster.IT New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world Newspaper supplement Emmegi Magazine Independent unaffiliated / funded by Daimler

Dettagli

Jewellery in silver sterling 925 Made in Italy

Jewellery in silver sterling 925 Made in Italy Jewellery in silver sterling 925 Made in Italy I gioielli Cavaliere si distinguono per l artigianalità della produzione. Ideazione, progettazione e prototipazione di ogni singola creazione avvengono all

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Dieci

U Corso di italiano, Lezione Dieci 1 U Corso di italiano, Lezione Dieci U Ricordi i numeri da uno a dieci? M Do you remember Italian numbers from one to ten? U Ricordi i numeri da uno a dieci? U Uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette,

Dettagli

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Sezione 1 / Section 1 2 Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Elements of identity: the logo Indice 2.01 Elementi d identità 2.02 Versioni declinabili 2.03 Versioni A e A1, a colori

Dettagli

Dopo tutto un opera d arte non si realizza con le idee ma con le mani Pablo Picasso

Dopo tutto un opera d arte non si realizza con le idee ma con le mani Pablo Picasso TTCALZOLAIO Dopo tutto un opera d arte non si realizza con le idee ma con le mani After all a work of art is made by hand not by ideas Pablo Picasso L arte del cucire scarpe a mano. Una dedizione che Tiziano

Dettagli

Prova finale di Ingegneria del software

Prova finale di Ingegneria del software Prova finale di Ingegneria del software Scaglione: Prof. San Pietro Andrea Romanoni: Francesco Visin: andrea.romanoni@polimi.it francesco.visin@polimi.it Italiano 2 Scaglioni di voto Scaglioni di voto

Dettagli

... quando i sogni diventano forme e funzioni.... when dreams become shapes and functions

... quando i sogni diventano forme e funzioni.... when dreams become shapes and functions ... quando i sogni diventano forme e funzioni... when dreams become shapes and functions A R C H I T E T T U R A Il Granese Architettura e Design Studio vanta grande esperienza nel campo architettonico,

Dettagli

KLAPP, design Steffen Kehrle Sedia pieghevole / folding chair

KLAPP, design Steffen Kehrle Sedia pieghevole / folding chair KLAPP, design Steffen Kehrle Sedia pieghevole / folding chair Salone Internazionale del Mobile 2014, Milano Padiglione / pavilion 12, stand C16 KLAPP: un applauso alla sedia pieghevole Sedie con le carte

Dettagli

ARTIGIANALITà TECNOLOGICA HIGH-TECH CRAFTSMANSHIP

ARTIGIANALITà TECNOLOGICA HIGH-TECH CRAFTSMANSHIP 64 ARTIGIANALITà TECNOLOGICA HIGH-TECH CRAFTSMANSHIP Erika Giangolini Anche se ormai siamo nell era digitale, in molti settori, il saper fare artigiano e il lavoro manuale sono ancora alla base delle produzioni

Dettagli

BONOMI COLLECTION BY BONOMI CONTEMPORANEO ITALIANO

BONOMI COLLECTION BY BONOMI CONTEMPORANEO ITALIANO BONOMI COLLECTION BY BONOMI CONTEMPORANEO ITALIANO BONOMI COLLECTION BY BONOMI CONTEMPORANEO ITALIANO INDICE INDEX P.006 P.008 AZIENDA COMPANY I NOSTRI DESIGNERS BONNY ARCO ZERO P.010 P.026 P.044 ZERO

Dettagli

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Way Out srl è un impresa d immagine e comunicazione a servizio completo dedicata alle piccole e medie industrie. Dal 1985 presenti sul mercato

Dettagli

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION Company Profi le DAL 1969 Since 1969 La Spaziale S.p.A. è stata fondata nel 1969 da persone con una esperienza realizzata sin dal 1947 nel settore

Dettagli

Easter 2008 Gallery Benucci Rome. October 2008 Taormina Chiesa del Carmine, group picture and Gallery Benucci. December 2008 Benucci Gallery, Rome.

Easter 2008 Gallery Benucci Rome. October 2008 Taormina Chiesa del Carmine, group picture and Gallery Benucci. December 2008 Benucci Gallery, Rome. Nino Ucchino nasce in Sicilia nel 1952. Dall età di otto anni lavora come allievo nello studio del pittore Silvio Timpanaro. Da 14 a 21 anni studia all Istituto Statale d arte di Messina e poi per alcuni

Dettagli

true Design minimale per un impatto massimale. [eos] Minimal design for maximum impact. design made in italy

true Design minimale per un impatto massimale. [eos] Minimal design for maximum impact. design made in italy Design minimale per un impatto massimale. Minimal design for maximum impact. true design made in italy true design made in italy design made in italy Sistema di divani imbottiti e poltrona da attesa basato

Dettagli

PRODOTTO AD ALTA SOLUBILITÀ

PRODOTTO AD ALTA SOLUBILITÀ PRODOTTO AD ALTA SOLUBILITÀ HIGH-SOLUBLE PRODUCT Con The Roots, Arthemia ha ideato un sistema completo che rispetta i desideri di ogni locale: da chi vuole presentare un offerta sintetica ma comunque di

Dettagli

Nella nuova collezione Dolce Vita la Turri coniuga la sua filosofia e tradizione di esclusività e pregio ad un nuovo Lifestyle affidato all espressione delle essenze naturali ed al design di Giannella

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

NOVAITALY by MELPORT NOVAITALY STUDIO DI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE INTERIOR DESIGN AND REALIZATION OFFICE ARCHITETTURA - ARREDAMENTO

NOVAITALY by MELPORT NOVAITALY STUDIO DI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE INTERIOR DESIGN AND REALIZATION OFFICE ARCHITETTURA - ARREDAMENTO NOVAITALY by MELPORT DESIGNER Giacomo Melpignano STUDIO DI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE INTERIOR DESIGN AND REALIZATION OFFICE ARCHITETTURA - ARREDAMENTO GENERAL CONTRACTOR - INDUSTRIAL DESIGN 1 2 NOVAITALY

Dettagli

INTERIOR DESIGN INTERNI

INTERIOR DESIGN INTERNI INTERNI CREDITO COOPERATIVO BANK BANCA DI CREDITO COOPERATIVO Date: Completed on 2005 Site: San Giovanni Valdarno, Italy Client: Credito Cooperativo Bank Cost: 3 525 000 Architectural, Structural and

Dettagli

Dichotomy Works nasce nel 2015 a Milano come collaborazione creativa tra l architetto Adolfo Martinez e l artista grafica Ivana Serizier Moleiro.

Dichotomy Works nasce nel 2015 a Milano come collaborazione creativa tra l architetto Adolfo Martinez e l artista grafica Ivana Serizier Moleiro. -1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE Nome e cognome / Nome del gruppo Adolfo Martinez, Ivana Serizier Moleiro / Dichotomy Works Città Milano Provincia MI Biografia Dichotomy Works nasce nel 2015 a Milano come collaborazione

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

Italian Lifestyle, Italian Manufactury

Italian Lifestyle, Italian Manufactury Italian Lifestyle, Italian Manufactury Una realtà industriale con un anima artigianale Un azienda nata nel 1960 nel cuore di un territorio, la Brianza, che, da generazioni, genera realtà produttive fra

Dettagli

Project Management: Alessia Ciuchi Direzione musicale: Darren Hargan

Project Management: Alessia Ciuchi Direzione musicale: Darren Hargan Project Management: Alessia Ciuchi Direzione musicale: Darren Hargan IL PROGETTO Da qualche anno a questa parte, la Cives Mundi Sagl, attraverso le attività del Kids Klub, ha desiderato incoraggiare i

Dettagli

EMOTIONAL CATERING. nuart.it

EMOTIONAL CATERING. nuart.it EMOTIONAL CATERING Emotional Catering è un idea di spettacolarizzazione del food & show dedicato a occasioni speciali in cui la convivialità e la location richiedono particolare attenzione all accoglienza

Dettagli

NATURA COLLECTION, THE WOOD ESSENCE

NATURA COLLECTION, THE WOOD ESSENCE NATURA COLLECTION, THE WOOD ESSENCE ROVERE OAK NATURA COLLECTION, L ESSENZA DEL LEGNO SOLO IL BELLO DEL LEGNO MASSICCIO NUOVA VITA AL LEGNO: NATURA COLLECTION È UN CONCEPT INNOVATIVO CHE UNISCE DESIGN,

Dettagli

FOOD EXPERIENCE. Food & Beverage concept book

FOOD EXPERIENCE. Food & Beverage concept book FOOD EXPERIENCE Food & Beverage concept book A 360 degrees view of Food Communication Food Marketing Soluzione Group ha sviluppato una specifica esperienza nel settore del food & beverage. Nel tempo ha

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

ARCHITECTURE AND URBAN DESIGN

ARCHITECTURE AND URBAN DESIGN LORENZO GAETANI DESIGN è uno studio multidisciplinare attivo a Milano dal 2011. L attività dello studio si fonda su una solida esperienza maturata in architettura, design, grafica ed editoria. Interdisciplinarietà,

Dettagli

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE CLASSE IG ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Prof.ssa Rossella Mariani Testo in adozione: THINK ENGLISH 1 STUDENT S BOOK, corredato da un fascicoletto introduttivo al corso, LANGUAGE

Dettagli

sdforexcontest2009 Tool

sdforexcontest2009 Tool sdforexcontest2009 Tool Guida all istallazione e rimozione. Per scaricare il tool del campionato occorre visitare il sito dell organizzatore http://www.sdstudiodainesi.com e selezionare il link ForexContest

Dettagli

materiali plastici colorati per occhialeria colored plastics for eyewear lo veste per natura Trust who wears colours by nature

materiali plastici colorati per occhialeria colored plastics for eyewear lo veste per natura Trust who wears colours by nature materiali plastici colorati per occhialeria colored plastics for eyewear FIDATI di chi il colore lo veste per natura Trust who wears colours by nature COLORAZIONE MATERIE PLASTICHE. ANCHE...L OCCHIALE

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

PANETTONE ARTIGIANAL PANETTONE ARTIGIANALE. Christmas

PANETTONE ARTIGIANAL PANETTONE ARTIGIANALE. Christmas PANETTONE ARTIGIANAL PANETTONE ARTIGIANALE Christmas Nobody will tell you about the famous love story of the two lovers, Romeo and Juliet, lived from the end of 500 and the beginning of 600 in our Verona,

Dettagli

OFFICE & WORKPLACE 2015

OFFICE & WORKPLACE 2015 OFFICE & WORKPLACE 2015 Maurizio Barison. bieffe, 1980. Alessandro Barison. dedicato a gente creativa dedicated to creative people Orgogliosamente costruito in Italia dal 1995 Emmesystem by Emme Italia

Dettagli

PROFILE 1UP MATTEO. first name LANTERI. second name 08.05.1986. date of birth: HAGUENAU (France) place of birth: LANCENIGO di Villorba (Treviso)

PROFILE 1UP MATTEO. first name LANTERI. second name 08.05.1986. date of birth: HAGUENAU (France) place of birth: LANCENIGO di Villorba (Treviso) ART BOOK C D E PROFILE 1UP first name second name date of birth: place of birth: linving in: contacts: MATTEO LANTERI 08.05.1986 HAGUENAU (France) LANCENIGO di Villorba (Treviso) +39 349 0862873 matteo.lntr@gmail.com

Dettagli

BOLOGNA CITY BRANDING

BOLOGNA CITY BRANDING BOLOGNA CITY BRANDING La percezione di Bologna Web survey su «testimoni privilegiati» FURIO CAMILLO SILVIA MUCCI Dipartimento di Scienze Statistiche UNIBO MoodWatcher 18 04 2013 L indagine Periodo di rilevazione:

Dettagli

all the surfaces in one only colour project tutte le superfici in un progetto colore

all the surfaces in one only colour project tutte le superfici in un progetto colore road show Us.It Casamood is an open project of matching colours and surfaces, which combines stoneware with other materials in a very successful way. Every environment is interpreted as an open room -

Dettagli