Piero Fassino Mayor of Torino. Giuliano Pisapia Mayor of Milano. MITO SettembreMusica Presidents

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Piero Fassino Mayor of Torino. Giuliano Pisapia Mayor of Milano. MITO SettembreMusica Presidents"

Transcript

1

2 The MITO SettembreMusica music festival has become part of Italy s artistic and cultural heritage. It was born through the efforts of two cities committed to working together to produce an event of extraordinary value for our country. The 2015 edition coincides with the Universal Exposition, a major world event that Milano has designed for all. Big cities will be key players at Expo 2015, beginning with Torino. MITO SettembreMusica has become a leading music festival thanks to the high level of professionalism of the people involved, and the ability of Torino and Milano to attract the best in international contemporary music. This year s program confirms the absolute artistic prowess of the festival, fine-tuned to the demands and expectations of audiences from the world over, on hand for the Expo. They ll be lavishly treated to a profusion of classical performances, jazz, electronic and ethnic music, plus children s concerts and conferences at concert venues and around town. The two host cities make way for great music in a dialogue with the cultures of the world. It s a challenge that, once again, Milano and Torino are certain to live up to. Giuliano Pisapia Mayor of Milano Piero Fassino Mayor of Torino MITO SettembreMusica Presidents

3 MITO SettembreMusica è un patrimonio italiano nato da due Città capaci di collaborare e produrre uno straordinario valore per il Paese. L edizione 2015 coincide con l Esposizione Universale, un appuntamento che Milano ha progettato per tutti, in cui le grandi città sono protagoniste, a partire da Torino. MITO SettembreMusica è entrato nel novero dei grandi appuntamenti musicali grazie alla professionalità dei suoi protagonisti, e alla capacità di Torino e Milano di attrarre il meglio della musica internazionale contemporanea. L edizione di quest anno conferma l assoluto valore artistico del cartellone, pronto a confrontarsi con un pubblico internazionale moltiplicato dal fattore Expo : classica, jazz, elettronica, etnica, concerti per bambini, appuntamenti nelle sale e in città. Torino e Milano fanno spazio alla grande musica per parlare alle culture del mondo. Una sfida che le nostre Città, ancora una volta, sapranno vincere. Giuliano Pisapia Sindaco della Città di Milano Piero Fassino Sindaco della Città di Torino Presidenti di MITO SettembreMusica

4 Get Lost in a Galaxy of Sounds We think a music festival is a lot like a galaxy. Indeed, in time and space good music continues to expand, with new creations, increasingly frequent performances and a striving for perfection that knows no limits. Let us rejoice: Good music never becomes obsolete, it does not increase the world s entropy. Once inside the galaxy MITO SettembreMusica 2015, we immediately come across a symphonic constellation. And look there s our dear friend Yuri Temirkanov to welcome us, along with the St. Petersburg Philharmonic Orchestra. In lieu of Russian music, they ll be performing Anton Bruckner s Symphony No. 4 and Mendelssohn s Italian Symphony. Then we ll go more than a century back in time but in a constellation like this, such a big step is barely perceptible to the year 1761, for a visit to the sumptuous abode of Prince Esterházy. Haydn had just created the symphony genre, with three compositions entitled Le Matin, Le Midi, and Le Soir. Performing those limpid scores in all their sober elegance was a tiny orchestra but the sun shone high on the horizon, the fields were fertile and Maria Theresa ruled over Austria felix. Those clear, joyous sounds, which we ll be hearing in Milano and Torino at just the right time of day, would in a little more than a century transform into a thick forest traveled by mysterious, horn-blowing knights errant. We are joined by Bruckner s Romantische Symphonie in what is still Austria felix, where the throne is now occupied by the imperturbable Franz Joseph. With all the many wonders of the symphonic constellation, we risk losing our way, so let s head straight for a performance by Les Siècles Orchestra, which brings us Berlioz s Symphonie Fantastique and Harold en Italie. Then it s off to hear the Orchestras of La Scala and the Mariinsky Theater performing Beethoven, Dvořák and Prokofiev, conducted by Harding and Gergiev. From here, we move onto snow country with the Novosibirsk Orchestra playing Beethoven and Tchaikovsky. At the Milano Conservatory we ll be treated to a performance of Peter and the Wolf, conducted by Gergiev and narrated by Italian pop star Elio. You can also look forward to some very special conferences with some of our grand masters on hand, like Daniel Harding and Stefano Bollani. As we leave the symphonic marvels behind, we encounter the faces of composers of our time: Thomas Adès, Luca Francesconi and Pierre Boulez, the French master whose 90th birthday we are pleased and honored to celebrate. We ve always been attracted by contaminations of sacred and secular music (don t trust anyone who isn t), which is why we ve arranged a trip to the Duomo to hear Mozart s Great Mass in C minor performed by the Teatro La Fenice Orchestra and Choir. How can we blame Stravinsky for calling it a rococo-operatic sweet of sin? For this very reason, in Turin s Church of San Filippo, we will also listen to Stravinsky s Mass. To put our consciences at ease, we ll genuflect beneath the vaults of Sant Ambrogio and lend our complete attention to a polyphonic mass by Antoine Brumel although the music of this austere Flemish master may not necessarily return the peace of our spirits

5 Smarrirsi in una galassia di suoni Per definire un festival musicale l immagine più appropriata ci sembra quella di una galassia; la buona musica continua infatti a espandersi nel tempo e nello spazio con nuove creazioni, esecuzioni sempre più frequenti e un esercizio di perfettibilità che non conosce limiti. Rallegriamoci: non conosce obsolescenza e non aumenta l entropia del mondo. Addentrandoci nella galassia di MITO SettembreMusica 2015 ci troveremo nel mezzo di una costellazione sinfonica dove a darci il benvenuto troveremo il nostro caro Temirkanov con l Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo: questa volta niente musica russa ma la Quarta di Bruckner e l Italiana di Mendelssohn. Facciamo un passo indietro di più di cento anni in una costellazione uno spostamento del genere è impercettibile e ci ritroveremo nel 1761 entro la sontuosa dimora del principe Esterházy. Con tre piccoli componimenti intitolati Le matin, Le midi, Le soir, Haydn ha appena fatto nascere la sinfonia. A suonare quelle partiture così nitide nella loro sobria eleganza c era un orchestra minuscola ma il sole splendeva alto all orizzonte, i campi erano fertili e sull Austria felix regnava Maria Teresa. Quelle musiche limpide e gioiose, che ascolteremo a Milano e a Torino nelle opportune ore del giorno, seppero in poco più di un secolo trasformarsi in una profonda foresta nella quale errano misteriosi cavalieri che si lanciano lunghi squilli di corno. Siamo con la Romantische Symphonie di Bruckner ancora nell Austria felix sul cui trono siede imperturbabile Francesco Giuseppe. Tra le meraviglie della costellazione sinfonica rischiamo di perderci e allora giù a rotta di collo verso l orchestra del Festival Berlioz (Les Siècles) che suonerà of course la Sinfonia Fantastica e Aroldo in Italia, la Filarmonica della Scala e l Orchestra del Teatro Mariinskji con Beethoven, Dvořák e Prokof ev dirette da Harding e da Gergiev e, giunta dal paese delle nevi, l orchestra di Novosibirsk con Beethoven e Čajkovskij. Al Conservatorio di Milano anche un Pierino e il lupo con Gergiev e la voce recitante di Elio delle Storie Tese. E gli incontri con i grandi maestri da Harding a Bollani. Distolto lo sguardo dalle meraviglie sinfoniche ci vengono incontro i volti dei compositori del nostro tempo: l inglese Thomas Adès, il nostro Luca Francesconi e quello di Pierre Boulez, del quale desideriamo festeggiare i novant anni. Ci siamo sempre sentiti attratti dalla contaminazione di sacro e profano diffidate di chi non lo è e così abbiamo progettato di entrare in Duomo a Milano per ascoltare la Messa in do minore di Mozart con l Orchestra e il Coro del Teatro La Fenice. Come dar torto a Stravinsky che la definiva Un dolcissimo peccato musicale? E per questo, in San Filippo a Torino, dello stesso Stravinsky ascolteremo la Messa. Per metterci in pace la coscienza ci genufletteremo sotto le volte di Sant Ambrogio per seguire col massimo raccoglimento una messa polifonica di Antoine Brumel ma non è detto che la musica di questo austero maestro fiammingo ci restituisca intatta la pace dell anima: troppi sottintesi in quei giochi polifonici e soprattutto un senso della bellezza non del tutto arcano, attraversato talvolta dall onda di tenerissime memorie.

6 intact, for there are far too many allusions in all that polyphonic play, and above all a sense of beauty that is not completely arcane, at times awash by a wave of tender-sweet memories. There s another Franco-Flemish composer in this year s MITO SettembreMusica galaxy, the beauty of whose music has had us longing to host a performance for quite some time. In a lunar valley chock-full of forgotten wonders, we found the piece we were in search of, by Philippe Verdelot. In 1518 he wrote the musical accompaniment to Niccolò Machiavelli s comedy La Mandragola it s so beautiful one wonders how it ever got lost along the way. After premiering in Florence and Venice five centuries ago, it hasn t been performed in its entirety since. This year MITO SettembreMusica makes it possible. Contemporary musical theater has a pair of astounding performances in store for audiences with Akhnaten by Philip Glass and Rickshaw Boy by Guo Wenjing, based on the novel of the same name by Lao She. At this point we urge you to look through the program as if you would a cherished photo album, brimming with some of your most beloved musical memories. Berlin s Akademie für Alte Musik plays three concerts with music by Johann Sebastian Bach: St. Matthew s Passion and St. John s Passion, as well as the great master s concerts for violin and orchestra featuring soloist Isabelle Faust. Helping us to commemorate the Cantor s interest in Italian music, in between we ve included a performance of Vivaldi s Four Seasons conducted by Rinaldo Alessandrini. Just like the magical forest in Bruckner s Symphony No. 4, the musical galaxy of our Festival generates sonorous effusion as it spins, with a whirlwind of organs, harpsichords, saxophones, pianos, choirs and violins. And composers and musicians the likes of Scarlatti, Stefano Bollani, Scriabin, Chopin. Chants from the Orthodox and Armenian Churches, solemn choral works by Morton Feldman and Arvo Pärt. Not to mention the Plaid, some of Italy s most popular Hip-Hop artists, Nosferatu the vampire (the Italian comic opera), a heap of Jazz and beautiful music for children, plus a closing party at Teatro Franco Parenti. How can we give thanks enough to our entire magnificent MITO Settembre- Musica staff, as well as our Partners and Sponsors, who have made their commitment alongside the Cities of Torino and Milano? Have no fear of getting lost in this grand musical galaxy it s one of the best things that could ever happen to you! Francesco Micheli MITO SettembreMusica Vice President Enzo Restagno MITO SettembreMusica Artistic Director

7 C è in questo cartellone di MITO SettembreMusica un altro compositore francofiammingo che con la bellezza delle sue musiche da tanto tempo costituiva un dolce assillo e che quest anno abbiamo deciso di andare a ripescare in quella valletta lunare ove vanno a finire tante dimenticate meraviglie. Si tratta di Philippe Verdelot che nel 1518 scrisse per il nostro Machiavelli delle musiche di scena per La Mandragola, così belle che c è da chiedersi come abbiano potuto perdersi per la strada. Da quelle prime rappresentazioni, a Firenze e a Venezia 500 anni fa, nessuno ha mai più visto l opera nella sua integralità: questa volta a MITO SettembreMusica sarà possibile. Il teatro musicale contemporaneo tiene in serbo per il nostro pubblico, grazie alla partecipazione del Teatro Regio di Torino, due preziose occasioni con Akhnaten di Philip Glass e Il ragazzo del risciò che il cinese Guo Wenjing ha scritto sull omonimo bellissimo racconto di Lao She. A questo punto non ci resta che esortarvi a sfogliare il nostro cartellone come un album di fotografie in cui troverete moltiplicati i più bei ricordi della vostra esperienza musicale. Johann Sebastian Bach con i tre concerti dell Akademie für Alte Musik Berlin: le Passioni secondo Giovanni e Matteo, i Concerti per violino con Isabelle Faust e in mezzo, a ricordare la passione del Cantor per la musica italiana, Rinaldo Alessandrini con Le Stagioni di Vivaldi. Assomiglia davvero alla romantica foresta della Quarta di Bruckner il nostro Festival con quel richiamo dei corni che vi guiderà verso miraggi sonori d ogni genere in cui risuonano organi, clavicembali, saxofoni, pianoforti, cori e violini: Scarlatti, Stefano Bollani, Gerry Mulligan, Skrjabin, Chopin, canti delle chiese ortodosse e di quelle armene, opere corali di Morton Feldman e di Arvo Pärt ma anche i Plaid, alcuni tra i rapper più popolari d Italia, Nosferatu il vampiro, l opera buffa italiana in collaborazione con il Prix Italia e una festa di chiusura al Teatro Franco Parenti, tanto jazz e bella musica per i bambini. Come non ringraziare, oltre al magnifico staff del Festival MITO, anche i Partner e gli Sponsor che hanno affiancato il grande impegno dei Comuni di Torino e Milano? Non abbiate timore di smarrirvi in questa galassia perché, tutto sommato, è una delle cose migliori che vi possano capitare! Francesco Micheli Vicepresidente di MITO SettembreMusica Enzo Restagno Direttore artistico di MITO SettembreMusica

8 Un progetto di Città di Milano Giuliano Pisapia Sindaco Presidente del Festival Filippo Del Corno Assessore alla Cultura Giulia Amato Direttore Generale Cultura Città di Torino Piero Fassino Sindaco Presidente del Festival Maurizio Braccialarghe Assessore alla Cultura, Turismo e Promozione Aldo Garbarini Direttore Cultura, Educazione e Gioventù Comitato di coordinamento Presidente Francesco Micheli Milano Enzo Restagno Direttore artistico Vicepresidente Maurizio Braccialarghe Torino Giulia Amato Direttore Generale Cultura Marina Messina Direttore Settore Spettacolo Francesca Colombo Segretario generale Coordinatore artistico Aldo Garbarini Direttore Cultura, Educazione e Gioventù Angela La Rotella Segretario generale Claudio Merlo Responsabile generale Coordinatore artistico

9 L organizzazione di MITO SettembreMusica Milano Associazione per il Festival Internazionale della Musica di Milano Francesca Colombo Segretario generale Coordinatore artistico Federica Michelini Assistente Segretario generale Responsabile partner e sponsor Luisella Molina Responsabile organizzazione Carlotta Colombo Responsabile produzione Stefano Coppelli Assistente di produzione Stefania Brucini Responsabile promozione e biglietteria Emma De Luca Responsabile comunicazione Maria Chiara Piccioli Responsabile marketing Lo Staff del Festival Segreteria generale Silvia Montanaro, Eleonora Porro Comunicazione Livio Aragona, Valeria Gasparotti con Matteo Albertini Produzione Francesco Bollani, Elena Marta Grava con Nicola Acquaviva, Elena Bertolino Eleonora Malliani e Lavinia Siardi Organizzazione Elisabetta Tonin con Elena Barilli Niccolò Paletti Promozione e Biglietteria Alice Boerci, Alice Lecchi Victoria Malighetti Torino Fondazione per la Cultura Torino Angela La Rotella Segretario generale Claudio Merlo Responsabile generale Coordinatore artistico Laura Tori Organizzazione Ufficio stampa Emilia Obialero Paola Mantovani Caterina Pasqui Partner e sponsor Cinzia Avalle Gaetano Di Fazio Amministrazione Giuseppe Baldari Produzione Sergio Bonino Progetti speciali Antonella Maag Attività redazionali Letizia Perciaccante Alessandra Sciabica Segreteria organizzativa Città di Torino Direzione Cultura, Educazione e Gioventù Isabella Donalisio Anna Godi Antonino Varsallona Comunicazione Collaborano Paola Aliberti Giuseppe Galioto via Dogana, Milano telefono fax via San Francesco da Paola, Torino telefono fax Coordinamento Ufficio Stampa Adfarmandchicas Rivedi gli scatti e le immagini del Festival youtube.com/mitosettembremusica flickr.com/photos/mitosettembremusica Si ringraziano i tanti, facenti parte delle Istituzioni, dei partner, degli sponsor e delle organizzazioni musicali e culturali che assieme agli operatori e addetti a teatri, palazzi e chiese hanno contribuito con passione alla realizzazione del Festival

10 Associazione per il Festival Internazionale della Musica di Milano Fondatori Francesco Micheli, Roberto Calasso Francesca Colombo, Piergaetano Marchetti Massimo Vitta-Zelman Comitato di Patronage Louis Andriessen, Alberto Arbasino, Giovanni Bazoli George Benjamin, Ilaria Borletti Buitoni, Pierre Boulez Gillo Dorfles, Umberto Eco, Bruno Ermolli, Inge Feltrinelli Franz Xaver Ohnesorg, Ermanno Olmi, Sandro Parenzo Alexander Pereira, Renzo Piano, Arnaldo Pomodoro Livia Pomodoro, Davide Rampello, Gianfranco Ravasi Daria Rocca, Franca Sozzani, Umberto Veronesi Ad memoriam Gae Aulenti, Louis Pereira Leal Consiglio Direttivo Francesco Micheli, Presidente Marco Bassetti, Pierluigi Cerri, Lella Fantoni Roberta Furcolo, Leo Nahon, Roberto Spada Collegio dei Revisori Marco Guerrieri, Eugenio Romita Marco Giulio Luigi Sabatini

11 Fondazione per la Cultura Torino Consiglio Direttivo Piero Fassino, Presidente Maurizio Braccialarghe, Vicepresidente Carla Piccolini, Consigliere Angela La Rotella, Segretario generale Revisore Davide Barberis

12 I sentieri sonori di MITO Focus Chopin / Skrjabin Aleksandr Skrjabin, il più visionario dei compositori russi e il più mistico tra i filosofi della sua terra, moriva cento anni fa lasciando un indecifrabile eredità di utopie sonore capaci di rigenerare l umanità intera ma anche una meravigliosa e imponente raccolta di componimenti pianistici che rivelano nel profondo una rara affinità con l opera di Chopin. Mostrare il legame tra questa mai dimenticata radice e le originalissime fioriture sbocciate a decenni di distanza in un altra terra è lo scopo della rassegna allestita dai giovani virtuosi dell Accademia Pianistica Internazionale Incontri col Maestro di Imola. Aleksandr Scriabin, the most visionary of Russian composers and the greatest mystic of Russian philosophers, died one hundred years ago, leaving behind an indecipherable legacy of musical utopias powerful enough to regenerate all mankind. He also bequeathed us a marvelous and impressive collection of compositions for piano, which in their depth reveal a rare affinity with the works of Chopin. Indeed, the aim of this series, featuring the young virtuosos from the Incontri col Maestro International Piano Academy of Imola, is to underscore the connection between the Chopin s early influence on Scriabin (which he never forgot) and his highly original works which came to the fore decades later in Europe. Voci dello Spirito Di là da differenze solo apparenti, le tradizioni spirituali presenti in questa rassegna condividono diversi elementi tra loro: la città di Milano nella quale esse risuonano, certo, ma soprattutto la concezione secondo cui la Creazione sarebbe iniziata con un Suono (la vibrazione Om per induisti e buddhisti, il Verbo per le tradizioni abramiche) che d un tratto portò dalla dimensione a-temporale della Preesistenza sino all Inizio, al Principio e alla nascita del Tempo che ci strattona sino a qui, a queste righe. Animati dalle risonanze di questo Suono pre-eterno, gli umani sul pianeta si sforzarono di tradurlo in vari modi, soprattutto rendendolo parte attiva e creativa del rito, terzo elemento unificante di questi incontri: le melodie che si ascolteranno provengono tutte, infatti, da un rituale o da una liturgia. In senso più antropologico, nel tempo tali melodie divennero gli elementi identitari di un gruppo: piuttosto che a dei concerti piace dunque invitare a degli incontri di ascolto nei quali una data comunità condividerà con i partecipanti la propria essenza. Da un idea di Francesca Colombo Progetto a cura di Giovanni De Zorzi e Ortensia Giovannini Beyond mere apparent differences, the spiritual traditions presented in this series share some common elements: of course, the city of Milano, in which they resonate, but mostly the idea that Creation began with a sound (the Om vibration in Hinduism and Buddhism, the Word in the Old Testament) that suddenly transformed nontemporal Pre-existence to the Beginning. Sound marked the beginning of Time, which continues from that grand moment to the present. The resonance of that re-eternal Sound has inspired mankind to interpret it in many different ways. It became an active and creative part of ritual, the third element that these sessions jointly focus on. The melodies we ll be listening to are all taken from rituals or liturgies. In a more anthropological sense, over time these melodies became associated with a group s identity. So more than just concerts, we re dealing with listening sessions in which communities share their very essence with participants. Project conceived by Francesca Colombo Curated by Giovanni De Zorzi and Ortensia Giovannini 12

13 Le Passioni di Bach Quando morì, nel 1750, Johann Sebastian Bach era un musicista dimenticato, non a Berlino però, dove il culto della sua opera sopravvisse grazie alla stima di una principessa che era stata sua allieva. Nacque così un sodalizio tra la città di Berlino e la musica del Cantor che non è mai venuto meno. Oggi esiste a Berlino la Akademie für Alte Musik che delle opere di Bach è l interprete ideale. MITO Settembre- Musica ha deciso di invitarla quest anno per allestire un ritratto musicale di Bach di rara bellezza: Passione secondo Matteo e Passione secondo Giovanni, Concerti per violino e orchestra con Isabelle Faust e, giusto per ricordare l amore del Cantor per la musica italiana, fra un concerto e l altro il nostro Rinaldo Alessandrini con Le Stagioni di Vivaldi. Upon his death in 1750, Johann Sebastian Bach was a musician all but forgotten although not in Berlin, where his legacy lived on thanks to the efforts of a princess who had been his pupil. Thus was born the bond between the city of Berlin and the music of the Cantor, which continues to this day. So who better to play the Bach repertoire today than Berlin s Akademie für Alte Musik? MITO SettembreMusica has invited the acclaimed orchestra to create a musical portrait of rare beauty. The program features Matthew s Passion and John s Passion, along with concerts for violin and orchestra with soloist Isabelle Faust. And just to help us to commemorate the Cantor s interest in Italian music, in between we ve included a performance of Vivaldi s Four Seasons conducted by Rinaldo Alessandrini. Focus Adès / Francesconi Nel 1995 l opera Powder Her Face fece il giro di mezzo mondo e tutti presero atto che era nato un compositore. A soli 24 anni Thomas Adès aveva agguantato una notorietà che negli anni successivi seppe mantenere ben salda unendo ai talenti del compositore quelli del pianista e del direttore d orchestra. Luca Francesconi ha una quindicina d anni in più del collega inglese e la sua formazione, spiccatamente internazionale, è stata segnata per anni da una forte curiosità per le tecnologie applicate alla composizione musicale, innamoramento giovanile legato ai modelli della sua generazione. Da anni la sua opera tocca ogni genere musicale, teatro compreso, ed è richiesta in tutto il mondo. Due personalità molto diverse dunque, e questo è nello spirito del doppio ritratto allestito quest anno dal Festival MITO SettembreMusica. In 1995 the chamber opera Powder Her Face was an international hit and suddenly the world realized a composer was born. Thomas Adès was just 24 at the time. In the years that followed he let no one down and lived up to his reputation, fusing his talent for composition with his mastery of the piano and skill as a conductor. Luca Francesconi, fifteen years Adès s senior, has a truly international background. At the start and in keeping with models that influenced his generation, much of his focus regarded the application of high-tech to musical composition. Over the years he has dabbled in virtually all musical genres, including music for theater. His works are sought after the world over. The two contemporary composers we focus on this year are very much at different ends of the musical spectrum in keeping with the MITO SettembreMusica tradition of and commitment to diversity. 13

14 MITO in Milano for Expo 2015 Special projects for the new Festival s edition Italy in musical notes MITO SettembreMusica wants visitors to Expo 2015 to get to know the sounds and traditions of Italy: mandolins, ocarinas and accordions evoke age-old tales of craftsmen and music that shaped regional culture and beyond. Postcards From are sound-pictures that depict moments of Italian music s great beauty. And as Italy grew out of an ancient network of cities that were once, and still are capitals of art and elegance, the music of Vivaldi, Corelli, Scarlatti, Monteverdi and Albinoni are the musical mirrors of scenes from Rome, Venice, Florence and Naples. Concerts and the city s hidden treasures: New format New itineraries expressly designed for MITO SettembreMusica in the year of Expo 2015, featuring exclusive visits to hidden gardens which are normally closed to the public. A musical exploration amid masterpieces of art and architecture, in natural settings that make Milano an extraordinary city to discover. This year, and for the first time, afternoon concerts feature two performances, at 3 and 5 p.m. Before the shows, guided tours (in Italian and English) courtesy of FAI volunteers. A great opportunity for music lovers and everyone to experience the uniqueness of Milano and some of the city s magnificent beauty, from historic churches to traditional farms, to private gardens. In collaboration with FAI - Fondo Ambiente Italiano Touch the festival with a finger: The new MITOMilano App MITO SettembreMusica Milano launches a new App in 3 languages (Italian, English and Chinese) for smartphones and tablets. A great opportunity for locals and visitors alike to discover all the MITO music coming your way, as well as lots of info on Milano. Use the new App for ticket purchases and direct access to concerts, and to consult the program and check out maps for venue locations. There s also music to listen to. Create your own personalized festival to keep up with events as the festival unfolds. Special content? Use the Scan and Discover function for access to the Kids! area. MITOMilano is available on Google Play and the App Store. MITO is a sustainable event MITO SettembreMusica Milano is the first music festival in Italy, and among the first in Europe to be ISO certified, meeting international standards for sustainability and social, economic and environmental commitments. MITO- SettembreMusica is designed and managed according to international standards, as an event conceived, planned and realized so as to minimize negative impact on the environment and leave a positive legacy to the host community. MITO Educational Inspired by themes from Expo 2015, this year s selection of shows in the Piccoli MITI crescono section is geared toward children ages 4 and up. Every Saturday and Sunday for the duration of the festival children s shows deal with topics including nutrition, our planet, energy, and life in ways that are imaginative, poetic and fun. The expanded 2015 Schools Project is dedicated to grades pre-k through high school. This year s MITO Educational agenda takes us inside classrooms for a multimedia presentation aimed at enhancing students listening experience for Prokofiev s Peter and the Wolf.

15 MITO a Milano per Expo 2015 I progetti speciali della nuova edizione del Festival Raccontare l Italia con le note Il Festival MITO invita i visitatori di Expo a conoscere suoni e tradizioni dell Italia: mandolini, ocarine e fisarmoniche evocano antiche storie di artigiani e musiche che hanno plasmato la cultura regionale e non solo. Cartoline da sono immagini sonore che ricordano momenti di grande bellezza della musica italiana. Giacché il nostro paese nasce da una storia di municipi che furono e sono capitali di arte e di eleganza, le musiche di Vivaldi, Corelli, Scarlatti, Monteverdi e Albinoni sono lo specchio che ci rimanda musicalmente le immagini di Roma, Venezia, Firenze e Napoli. Un nuovo format per i concerti alla scoperta dei tesori nascosti della città Percorsi inediti, appositamente ideati dal Festival, nell anno di Expo 2015, con visite esclusive a giardini nascosti di norma chiusi al pubblico: viaggi musicali tra capolavori d arte, d architettura e parchi naturali che fanno di Milano una straordinaria città tutta da scoprire. I concerti pomeridiani, per la prima volta ripetuti in doppio set, alle ore 15 e alle ore 17, saranno preceduti da una visita guidata delle sedi (in italiano e in inglese) a cura dei volontari del FAI: un occasione per gli appassionati di musica, e non solo, di vivere l unicità di Milano e alcune delle sue straordinarie bellezze, dalle storiche Chiese alle tradizionali cascine, ai giardini privati. il FAI - Fondo Ambiente Italiano Tocca il Festival con un dito La nuova App MITOMilano MITO SettembreMusica a Milano lancia una nuova App, realizzata in 3 lingue (italiano, inglese e cinese) disponibile per smartphone e tablet per coinvolgere i turisti e i cittadini alla scoperta della musica di MITO e di Milano. Potrai acquistare i biglietti e accedere direttamente ai concerti, consultare il programma e ascoltare i brani, raggiungere le sedi con facilità grazie alle mappe. Creando il tuo Festival personalizzato rimarrai aggiornato in tempo reale. Contenuti speciali? Utilizza la funzione Scan and discover e accedi all area Kids! MITOMilano è disponibile su Google Play e Apple Store. MITO è un evento sostenibile MITO a Milano è il primo festival musicale in Italia, e tra i primi in Europa a essere certificato ISO 20121, certificazione internazionale sinonimo di sostenibilità e impegno sociale, economico e ambientale. Il Festival è progettato e gestito in accordo con le linee dello standard internazio- nale: è un evento ideato, pianificato e realizzato in modo da minimizzare l impatto negativo sull ambiente e da lasciare una eredità positiva alla comunità che lo ospita. Il percorso green del Festival è in accordo con le tematiche sostenibili di Expo MITO Educational Ispirato ai temi di Expo 2015, Piccoli MITI crescono offre spettacoli per bambini a partire dai 4 anni. Ogni sabato e domenica uno spettacolo che affronta i temi dell Esposizione universale: nutrizione, pianeta, energia e vita, in modo fantasioso, poetico e divertente. Un Progetto Scuole 2015 straordinariamente rivolto a tutte le scuole italiane, primarie e secondarie. MITO offre incontri propedeutici e progetti multimediali nelle classi per scoprire la fiaba musicale di Prokof ev.

16 All Around Music Sprazzi di MITOFringe: tre marching band, con il loro contagioso entusiasmo invadono i luoghi storici e i nuovi spazi della Milano contemporanea MITOFringe overflows with three marching bands. Their contagious enthusiasm fills the air in historical locations and the new piazzas in today s Milano Sabato 5.IX Da Piazza San Babila a Largo Cairoli ore 16 Sabato 12.IX Parco Sempione ore 15 Piazza Gae Aulenti ore Lunedì 14.IX Piazza Gino Valle ore 13 Via Imbonati ore 15 Fantomatik Orchestra Fantomatik Orchestra è un progetto musicale che nasce nel 1993 come gruppo funky, soul e rhythm n blues, con influenze etno, pop e dance. Con quattro album e un infinità di esibizioni all attivo, negli anni la band ha creato una nuova tendenza, stimolando anche in Italia la rinascita delle marching band. The Fantomatik Orchestra was born in Tuscany in 1993 as a funky soul and rhythm n blues band, with ethno, pop and dance influences. So far they ve released four albums and have performed extensively. Over the years they have helped shape a new trend: the revival of the marching band, which has even made a comeback in Italy. Contrabbanda Francesco Piras Niccolò Pozzi, tromba Guido Rolando Giubbonsky saxofono contralto Massimo Sciancalepore saxofono contralto Mauro Cozzi, saxofono tenore Fabio Codarri, basso tuba Guido Baldoni, fisarmonica Fabio Bad, rullante e percussioni Sergio Perrone Sergeij, grancassa La loro musica attinge dagli stili e dai generi più diversi: ska, blues, punk, rock, jazz, etno, folk. Le loro armi sono strumenti a fiato, fisarmonica e percussioni con le quali assaltano i locali, le strade, le piazze e i teatri. Le loro vittime sono le persone che riscoprono pericolosamente il piacere di ascoltare un groove mai banale, dimenandosi, ballando, partecipando. Their sound encompasses a wide range of styles and genres: ska, blues, punk, rock, jazz, ethno, folk. Their weapons: horns, accordion, percussion used to attack clubs, city streets and squares, and theaters. Their victims: People who rediscover the pleasure of listening to a groove that s never humdrum, while they wiggle, dance and participate. Dirty Dixie Jazz Band Lorenzo Poletti, trombone e voce Mauro Guenza, tromba Giancarlo Ellena saxofono e clarinetto Daniele Radaelli, banjo Matteo Erigoni, percussioni Massimiliano Montagna, tuba Dal 2011 la Dirty Dixie Jazz Band porta il proprio repertorio Dixieland e Hot Jazz, con incursioni swing e charleston, nelle strade di tutta Italia, coinvolgendo il pubblico con l esuberanza, la presenza scenica e le inconfondibili sonorità. Senza corrente elettrica, amplificazioni e, naturalmente, senza palco. Since 2011 the Dirty Dixie Jazz Band has brought the sounds of Dixieland and Hot Jazz, with a touch of Swing and the Charleston, to the streets of Italy, up and down the peninsula. They get audiences involved with their exuberant performances, theatricality and their unmistakable sound. No electric power, no amplification and, of course, no stage. ingresso gratuito free admission porta con te anche il tuo cane bring along your dog Si ringrazia Giax Tower di via Imbonati

17 in collaborazione con Un progetto di LA BOHÈME IL BARBIERE DI SIVIGLIA LA TRAVIATA NORMA Teatro Regio Torino 9-26 luglio 2015 Scopri tutti gli eventi su Partner

18 MI 5. I X sabato Inaugur Classica Teatro alla Scala Main sponsor Teatro alla Scala ore 21 Felix Mendelssohn-Bartholdy Sinfonia n. 4 in la maggiore, op. 90 Italiana Anton Bruckner Sinfonia n. 4 in mi bemolle maggiore Romantica Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo Yuri Temirkanov, direttore posti numerati assigned seating 27, 40, 50 Orchestra residente La giornata inaugurale si aprirà alle ore 16 con la Fantomatik Orchestra, una marching band che riempirà di musica il centro di Milano, da Piazza San Babila a Largo Cairoli. Opening day of the festival kicks off at 4 p.m. with the Fantomatik Orchestra, a marching band that will fill downtown Milano with music, from Piazza San Babila to Largo Cairoli.

19 domenica 6 TO. I X azione Classica Presenting Partner Auditorium Giovanni Agnelli Lingotto ore 21 Felix Mendelssohn-Bartholdy Sinfonia n. 4 in la maggiore, op. 90 Italiana Anton Bruckner Sinfonia n. 4 in mi bemolle maggiore Romantica Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo Yuri Temirkanov, direttore posti numerati assigned seating 27, 35 Orchestra residente

20 MI 6. I X domenica Classica Duomo di Milano ore 11 ingresso libero free admission Wolfgang Amadeus Mozart Messa in do minore K. 427 per soli, coro e orchestra Orchestra e Coro La Fenice (ph. M. Crosera) Fondazione Teatro La Fenice Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano Orchestra e Coro del Teatro La Fenice Diego Matheuz, direttore Claudio Marino Moretti maestro del coro Carmela Remigio, soprano Ann Hallenberg, mezzosoprano Marlin Miller, tenore Markus Werba, basso Celebra la Santa Messa Monsignor Gianantonio Borgonovo Ragazzi Cenerentola Compagnia Marionettistica Carlo Colla e Figli Piccolo Teatro di Milano - Teatro d Europa Si ringrazia Piccolo Teatro Grassi ore 15 e ore 18 Cenerentola Fiaba musicale in due tempi di Carlo II Colla ed Eugenio Monti Colla Compagnia Marionettistica Carlo Colla e Figli Musiche di Carlo Durando Danilo Lorenzini Scene di Francesco Bosso con integrazioni di Franco Citterio Costumi storici di Caramba Costumi nuovi di Eugenio Monti Colla Fiando Ensemble Danilo Lorenzini, direttore posto unico numerato assigned seating 8 bambini / children 5 La fiaba di Perrault venne messa in scena per la prima volta dalla Compagnia nel 1906, in occasione della prima Esposizione Universale a Milano. Uno spettacolo storico in cui grandi e bambini potranno ammirare le scene e i costumi originali, disegnati da Caramba, celebre costumista del Teatro alla Scala, rivivere in una favola senza tempo. Perrault s tale was staged for the first time by the Company in 1906, at the first Milano Expo. An historic performance, children and adults will marvel at the original scenery and costumes designed by Caramba, La Scala s famed costume designer, as they relive a timeless work of children s fiction. A partire dai 5 anni For children ages 5 and up 20

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica Il carnevale degli animali di Camille Saint Saёns Grande fantasia zoologica Per due pianoforti e piccola orchestra Obiettivi del nostro lavoro Imparare a riconoscere il timbro di alcuni strumenti musicali.

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

SiStemi musicali Origine delle note Divisione dell ottava

SiStemi musicali Origine delle note Divisione dell ottava Scale Chi ha stabilito i rapporti d altezza fra le note musicali? Chi ha stabilito che le note sono sette e i semitoni dodici? Se il è uguale al Re perché hanno lo stesso nome? Se sono diversi qual è più

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni

Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni Catalogo delle opere di Rosario Mirigliano Composizioni Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni Quartetto (1973) per violino, viola, violoncello e clavicembalo

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli

Ecco prima uno schema seguito dalla illustrazione degli elementi caratteristici.

Ecco prima uno schema seguito dalla illustrazione degli elementi caratteristici. Teoria musicale - 8 ALTRI MODI E SCALE Nell iniziare questo capitolo bisogna subito premettere che questi argomenti vengono trattati con specifiche limitazioni in quanto il discorso è estremamente vasto,

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

---------------- Ufficio Stampa

---------------- Ufficio Stampa Ufficio Stampa Presentazione del libro TeatrOpera: Esperimenti Scenici di Maria Grazia Pani Concerto spettacolo con voce recitante, soprani, tenore e pianoforte 11 maggio 2015 Teatro Sociale ----------------

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE 13 15 febbraio 2015 www.bolzano-bozen.it Anche quest anno, dal 13 al 15 febbraio, Bolzano festeggia San Valentino con gli appuntamenti de I Luoghi dell Amore, un viaggio

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

leonildo marcheselli omaggio a b a l l a b i l i s e m p r e V e r d i d e l pa p à d e l l a F i l u z z i

leonildo marcheselli omaggio a b a l l a b i l i s e m p r e V e r d i d e l pa p à d e l l a F i l u z z i omaggio a leonildo marcheselli b a l l a b i l i s e m p r e V e r d i d e l pa p à d e l l a F i l u z z i I n t e r p r e t a t I d a g r a n d I f I s a r m o n I c I s t I massimo budriesi tiziano

Dettagli

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO N. O. Barnaba- S. G. BOSCO di OSTUNI Sede centrale: N. O. Barnaba via C. Alberto,2 tel/fax 0831301527 Plesso S. G. Bosco Via G. Filangieri, 24 TEL./FAX 0831 332088 C.F. 90044950740

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Progetto educativo-didattico di lingua inglese per il gruppo di bambini di cinque anni

Progetto educativo-didattico di lingua inglese per il gruppo di bambini di cinque anni Progetto educativo-didattico di lingua inglese per il gruppo di bambini di cinque anni A.S. 2011/2012 Giulia Tavellin Via Palesella 3/a 37053 Cerea (Verona) giulia.tavellin@tiscali.it cell. 349/2845085

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ DCPL07 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO

Dettagli

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università COS'È TORNO SUBITO Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università finanziata con fondi POR FSE Lazio 2007-2013 Asse II Occupabilità; Asse V Transnazionalità

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI NOME PUNT. ARTISTICO TOT TITOLI DI STUDIO TITOLI DI SERVIZIO PUNT.

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI MODAL VERBS PROF. COLOMBA LA RAGIONE Indice 1 VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI ----------------------------------------------- 3 2 di 15 1 Verbi modali: aspetti grammaticali e pragmatici

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

CURRICULUM ARTISTICO Associazione Culturale. Tutti all... Opera

CURRICULUM ARTISTICO Associazione Culturale. Tutti all... Opera CURRICULUM ARTISTICO Associazione Culturale Tutti all...opera Generalità: Nome: Tutti all... Opera Sede Legale: Via Enrico Fermi, 2-20090 Opera (Mi) Sede Operativa: Via di Vittorio, 78 Opera (MI) Telefono:

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

USO DEL PRESENT PERFECT TENSE

USO DEL PRESENT PERFECT TENSE USO DEL PRESENT PERFECT TENSE 1: Azioni che sono cominciate nel passato e che continuano ancora Il Present Perfect viene spesso usato per un'azione che è cominciata in qualche momento nel passato e che

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano Le piante producono alimenti, legno, carburante, tessuti, carta, fiori e l ossigeno che respiriamo! La vita

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy Culture Programme 2007- -2013 Nuoro, 9 Novembre 2010 Marzia Santone-CCP Italy Intro From a cultural point of view Perché l UE si interessa alla cultura? Fattori simbolici L Unità nella Diversità L UE caratterizzata

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti Giovanni Fusetti racconta il ruolo del Clown nella sua pedagogia teatrale Articolo apparso sulla rivista del Piccolo Teatro Sperimentale della Versilia Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO:

Dettagli