Dal 13 marzo al 15. Festa bagnata... Festa fortunata: La Festa dell eredità siciliana a Independence. Anno 2, Numero 1 Primavera 2009

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dal 13 marzo al 15. Festa bagnata... Festa fortunata: La Festa dell eredità siciliana a Independence. Anno 2, Numero 1 Primavera 2009"

Transcript

1 La voce degli studenti d italiano di Southeastern Louisiana University Dagli studenti per gli studenti Anno 2, Numero 1 Primavera 2009 Festa bagnata... Festa fortunata: La Festa dell eredità siciliana a Independence Buon giorno, appasionati di lingua e cultura italiane! Sono orgogliosa di presentare il numero della primavera 2009 del nostro GiornaLeone. La nostra squadra sempre ha lavorato molto duro per mettere insieme un ottimo allineamento di articoli per voi, tutti sull Italia e la sua cultura ricca. In questo numero, siamo contenti di presentare a voi molti articoli dedicati al cibo italiano, e molte fotografie della Festa dell eredità siciliana di Independence (Louisiana). Io anche voglio ringraziare voi, i nostri lettori, per il vostro continuo sostegno, coraggiamento e, specialmente, i vostri contributi. Senza voi, questa pubblicazione non sarebbe possibile! Per favore non dimenticate di diffondere la notizia circa Il GiornaLeone, e ricordate agli altri circa i molti splendidi contributi che l Italia ha fatto alla cultura occidentale. Grazie e Dio vi benedica, Anna Cooper Di Rachel L. Carazo e Francesco Fiumara Dal 13 marzo al 15 marzo si è svolta a Independence la Festa dell eredità siciliana. Per due giorni le strade della piccola città della Louisiana sono state invase dalla gente, che ha ammirato la ricchezza delle tradizioni siciliane ancora vive tra i suoi abitanti. Per questa occasione, il museo della città è rimasto aperto quasi ininterrottamente per mostrare ai visitatori tanti pezzi di storia siciliana in Louisiana. Tra questi, documenti, fotografie, mobili, abiti, manufatti artigianali, ma soprattutto la ricostruzione minuziosa di un ricchissimo Altare di San Giuseppe, proprio come gli abitanti di Independence lo fanno ancora oggi. Nonostante la pioggia incessante, ci sono stati tantissimi avvenimenti: spettacoli e concorsi musicali, esempi di cucina siciliana e italiana, una gara di spaghetti, l elezione del re e della regina della festa. Gli avvenimenti sono culminati la domenica pomeriggio con la vendita all asta del cartello ufficiale della festa e con la processione di San Giuseppe, il Santo di cui tutti a Independence sono devoti. Solo allora, la pioggia ha abbandonato la festa, lasciando posto ad un piacevole sole, il quale ha accompagnato benevolmente il percorso del Santo per le vie principali della città. Alla festa, ci sono stati molti banchi da mercati per i cibi differenti, tutti ottimi. Abbiamo mangiato dei cibi squisiti, dalle lasagne alle salsicce, dalla pizza fatta in casa ai funghi fritti. La Società italiana di Southeastern ha preparato i biscotti italiani per il suo banco, che è stato tra i più affollati. Nonostante il cattivo tempo, i suoi biscotti (preparati con estrema cura da studenti e professori) sono andati letteralmente a ruba. Con il ricavato la Società potrà finanziare altre attività destinate a far conoscere ai nostri studenti (ma non solo ad essi) l enorme ricchezza della bella cultura italiana. Non c è che dire: festa bagnata... festa fortunata.

2 Di Yndra Negrette Facciamo gli spaghetti alla carbonara La cucina italiana, secondo me, e una delle cucine più emozionanti che conosco, dovuto alle molte varietà degli ingredienti. Questi ingredienti rappresentano le regioni, i gusti e colori della cucina italiana, che non ha sostituti. Perciò quando ho saputo che nella classe d italiano 201, che insegna la professoressa Lejune, avremmo avuto una classe basata sulla cucina italiana ero molto felice. La mia classe ha saputo cucinare due piatti italiani molto comuni qui in America: spaghetti alla carbonara e spaghetti al pomodoro. Mi ha sorpreso che è veramente facile e sano preparare questi piatti. Ecco la ricetta degli spaghetti alla carbonara: Ingredienti: Per quattro (4) persone. Spaghetti 400 g. Pancetta affumicata 200 g. Uova 4 Parmigiano grattugiato 80 g. Burro 40 g. Olio Q.b. (quanto basta) Sale e pepe Q.b. Photograpfia per gentile concessione di wikipedia.com Preparazione: Cuocete gli spaghetti in acqua bollente e con poco sale. La cottura deve essere al dente. Nel frattempo tagliate a dadini la pancetta di maiale, scioglieteli in un tegame con un poco di olio. A rosolatura avviata, aggiungere un pochino di acqua e cucinate a fuoco moderato per circa dieci (10) minuti. Sbattete in un insalatiera le quattro uova intere, come per fare una comune frittata, ed aggiungere il parmigiano grattugiato ed un buon pizzico di pepe nero. Preparate una pentola alta sciogliendovi tutto il burro sul fondo, versatevi la pasta scolata, la pancetta preparata con il suo unto bollente. Mischiate con due forchette delicatamente per non spezzare gli spaghetti e poi unite le uova preparate col formaggio, mescolate fin tanto che le uova non risultino rapprese. Servite subito ben caldi. Con solo quindici (15) o venti (20) minuti, una sera occupata quando non abbiamo tempo di cucinare, possiamo offrir alla nostra famiglia alimenti di qualità, buoni e veloci. Ah! Quasi dimenticavo che con l aiuto dell Oca Cuocarina e molto più facile apprendere queste ricette. L Oca Cuocarina e una simpatica oca che spiega a grandi e piccoli sulla televisione italiana. L Oca Cuocarina e una serie di cartoni animati che propone molte ricette della cucina italiana a suon di musica. Con lei noi prepariamo tante gustose ricette al ritmo di diversa classe di musica popolare. Mi sono divertita molto. Buon appetito a tutti!

3 La Dieta Mediterranea di Haley Davison Una dieta è uno stile di vita. Più di cinquanta anni fa, in uno studio sulla salute, il modo di mangiare mediterraneo è riconosciuto in sette paesi. I paesi sono la Grecia, la Finlandia, l Italia, il Giappone, i Paesi Bassi, gli Stati Uniti d America, e la Jugoslavia. Lo studio ha dimostrato che il popolo di Creta e altre parti della Grecia e l Italia di Chris Binder Gli Americani pensano che il cibo italiano sia come la pizza, le polpette di carne con gli spaghetti, la lasagna, e il vitello alla parmigiana. Per me il cibo italiano è la lasagna la domenica pomeriggio a casa di mia nonna, la pasta al granchiolino il venerdi durante la quaresima, il vitello alla parmigiana, nelle ricorrenze. Il mio amico Paul pensa alla pasta con il sugo marinara o Alfredo, con qualcosa alla parmigiana. La mia amica Danielle ha un idea migliore. Danielle pensa a ziti al forno, lasagna, e sugo Alfredo. Sia la mia famiglia che i miei amici possono cucinare il cibo italiano. Il cibo italiano che preferisco è la lasagna. Io ho mangiato la lasagna del sud hanno vissuto più e hanno avuto i più bassi tassi di malattie del cuore. È la dieta che dovremmo seguire per proteggerci dalle malattie croniche come Alzheimers, il diabete, l obesita, e sopratutto le cardiopatie. La dieta mediterranea è carattizzata da prodotti vegetali come frutta, verdura, pane, cereali, legumi, e semi. L Olio d oliva è come la principale fronte di Io e il cibo italiano a casa di mia nonna quando ero bambino. Io ricordo la lasagna la domenica. Io ricordo il formaggio e il sugo al ragu sul mio viso e i miei vestiti. Mi piace molto il vitello parmigiano e la pasta con il sugo Alfredo. La prima volta io ho mangiato il vitello al ristorante Venezia s a New Orleans. Il vitello si è sciolto nella bocca. Io sono andato al Prom e con una goccia dl sugo alfredo sulla mia cravatta. Ho ordinato il vitello ancora quando sono andato a Venezia s, ma sto attento al sugo adesso. Questo esperienza davvero non mi ha fatto cambiare idea sul cibo italiano perche io sono cresciuto con il cibo italiano. Il cibo italiano io l ho sempre mangiato nella mia casa. grassi. La gente che segue la dieta mangia latticini, formaggio e yogurt, piccole o media quantità di pesce e pollame, da zero a quattro uova alla settimana, poca carne rossa, e vino consumato in modeste quantita durante i pasti. Anche mangia la frutta fresca al posto del dolce per concludere i pasti. La cultura alimentare di un popolo è legata all ambiente Lo sapevate che..? Pizza Margherita Nel 1889, il re Umberto I e la regina Margherita hanno visitato Napoli.Lo chef Raffaele Esposito, ha preparato tre generi differenti di pizza per loro. Una pizza è stata fatta con pomodori, mozzarella e basilico. Era rossa, bianca e verde come la bandiera italiana. La regina Margherita ha scelto questa pizza come la sua favorita e Esposito l ha chiamata nella sua onore La pizza Margherita. Risotto alla milanese Secondo la leggenda, Valerio de Fiandra era un creatore di vetro del Belgio. Nel 1574, lui e la sua squadra hanno lavorato alle finestre del Duomo, la cattedrale di Milano. Uno dei membri della squadra di Fiandra era conosciuto per l aggiunta dello zafferano per realizzare i colori più luminosi nelle finestre. Al matrimonio della figlia di Fiandra, il giovane ha fatto aggiumgere lo zafferano al riso alla festività del pranzo nuziale, che ha fatto il riso giallo. Sia il colore che il sapore sono stati graditi dagli ospiti e il Risotto alla Milanese si è trasformato in un piatto popolare. di Brenda Hart geografico e climatico, alle tradizioni e alle condizioni economiche. Gli antipasti di mare sono nelle zuppe di pesce e nei pesci, molluschi e crostacei. Un esempio di un pasto è la pasta condita, insalata con una spruzzata di olio d oliva, e verdura di stagione e formaggio. Il dolce e la frutta chiudono il pasto, che è accompagnato da un bicchiere di vino.

4

5

6 Io Non Ho Paura di Anna Cooper T ra i film che abbiamo guardato in classe, il mio preferito è Io non ho paura. Penso che era fatto molto bene. Lo scenografia era bella, sembra di entrare in un altro mondo. Il regista ha fatto un buon lavoro: noi ci sentiamo come uno dei bambini. La musica anche era molto bella. Ha creato un umore serio e pensieroso ovunque nel film. Il personaggio principale è Michele, un ragazzo che vive in un borgo isolato. Puoi percepire all inizio del film che lui è diverso da tutti gñi altri. Ha più compassione e coscienza. I suoi genitori e vicini sono gente desperata. Hanno rapito un ragazzo, e vogliono un riscatto. Si scoprono tutte queste cose attraverso molte scene di suspense. Mi è piaciuto questo film un sacco. Penso perchéanche se la circostanza è molto deprimente, c è un buon tema. Michele porta speranza e amore alla storia. Il borgo ha dimenticato queste, e è perduto nell avidità. Grazie a Michele, suo padre era molto dispiaciuto per il suo crimine. Lui ha capito che ha perduto di vista quello che è importante. La vita di un bambino è più importante dei soldi e delle cose materiali. San Michele e la Sfinge a Capri Di Rachel L. Carazo A Capri, una casa famosa è la casa di Axel Munthe. La casa si chiama San Michele. Axel Munthe è stato un medico e lui amava la storia antica. Lui ha scrito il libro famoso, La storia del San Michele. Al San Michele Axel Munthe ha costruito molti bei giardini, un aviario, e una chiesa della sfinge chi sovrasta fotografia, il conforto splendida con una statua sull acqua. Nella di San Michele appare. La dieta italiana di Carolyn Rubin utti vogliono i segreti magici della dieta, soppratutto adesso che arriva la primavera. La dieta e importante per tanti per mantenere la linea ma e fondamentale per la salute e la qualita della vita. Gli esperti ci dicono che le diete trendy non funzionono, infatti possono fare piu danni che benefici. Per esempio, le diete proteiche e pochi carboidrati stressano tanto gli organi del corpo. Il cervello utilizza solamente il glucosio come fonte di energia, che viene dai carboidrati, gli studenti ne hanno bisogno! Alla fine tante persone non sanno piu mangiare. T Questo ci porta alla discussione di un modello da seguire, la dieta italiana. In realta, l alimentazione italiana va d accordo con i consigli della American Dietetic Association e della United States Department of Agriculture www. mypyramid.gov. Infatti, sul sito dell ADA ci sono ricerche sulla dieta mediterranea. La differenza e che non ci si annoia mai della dieta italiana! La cucina e vasta e bilanciata. (Gli studenti d italiano sanno che non si mangia solo la pasta in Italia!) Il pasto non perde l importanza, come a volte succede nelle nostre vite indafferate. Anche in Italia vogliono prepare i pasti buoni e rapidi. Alcune cose composte nella dieta italiana sono: le porzioni adeguate, non troppo abbondanti ci sono sempre vedure e frutta la varietà -importanti per bilanciare vitamine pesce e latticini cibo fresco, pochi grassi saturi il vino in moderazione, non troppi alcolici. tante ricette irresistibili (importante!) Quando ci si annoia, si ha la tendenza di scegliere male. Le vedure alla griglia, l insalata di riso, la macedonia, il pesce al vapore con l olio d oliva fresco sopra Il segreto della cucina italiana e semplice e fresco, quindi tutti lo possono fare!

7 Cruciverba Di Brenda Hart Orizzontali 2 Questa spezia si aggiunge a vernice o ad alimento per un colore giallo 3 L antica città sepellita sotto le certeri del Vesuvio 5 Il risotto all milanese è di questo colore 6 Rosso, bianco, e verde sono i colori della italiana 9 La casa famosa di Axel Munthe in Capri 10 La sfilata italoamericana a New Orleans è per celebrare 11 La festa dell eredità siciliana è svolta a 12 Il cervello utilizza il come fonte di energia 13 Questo regina ha una pizza chiamata dopo lei Verticali 1 Una ricetta che L Oca Cuocarina propone e gli spaghetti alla 4 L olio d è come la principale fronte di grassi della dieta mediterranea 7 Un film italiano circa un ragazzo rapito 8 Un ristorante italiano in New Orleans che serve il vitello La sfilata italoamericana a New Orleans. di Anna Holley L a sfilata è italoamericana è sempre in marzo. La sfilata è per celebrare il giorno di San Giuseppe. Il club della processione italoamer icana, IMAC, organizza la sfilata. Nella sfilata, gli uomini indossano il frac e disstribuiscono i fiori, ma solo per un bacio. Le ragazze indossano vestiti bianchi, salutano e a volte lanciano le perle. Ètutto molto piacevole e divertente. Un mese in Italia di Anna Pevey La scorsa estate io sono andata all estero a studiare in Italia. Il gruppo era di tredici studenti piu la professoressa LeJeune. Siamo stati a Tarquinia, importante citta per la cultura etrusca. Noi abbiamo viaggiato in molti posti. Prima siamo andati a Roma dove abbiamo visto il Colosseo, il Vaticano, e molti altri monumenti. Dopo abbiamo visitato Pisa dove siamo saliti sulla torre pendente. Abbiamo preso il treno per Napoli. Da Napoli siamo andati a Pompei dove abbiamo visto le rovine dell antica citta seppellita sotto le ceneri del Vesuvio. Poi a Sorrento abbiamo fatto molti acquisti: articoli di cuoio, limoncello, e gelato. A Capri abbiamo visto la Grotta Azzurra. A Napoli abbiamo mangiato una deliziosa pizza margherita. Ogni giorno, abbiamo mangiato gelato! Il cibo in Italia e il migliore del mondo!

8 KSLU s weekly taste of Italy with Francesco Fiumara Sundays 8 to 9 pm (985) Gelato Delizioso di Jared Carmouche Una poesia italiana di Ashley Matthews Io ho ricevuto un messagio su myspace di un uomo chiamato Masao. Lui è italiano e vuole essere mio amico. Lui viagga in Louisiana e vuole invitarmi a cena. Massao ha scritto anche una poesia. Era molto bella. Io voglio farvi leggere la poesia. C era un pittore italiano. Ha definito la bellezza. Ha detto che è l unione semantica perfetta di tutte le parti. Funzionante insieme In un senso perfetto. Ed in tale del senso quel niente deve essere cambiato aggiunto. Quello siete voi e voi siete bella. Ti amo di Heather Carbon Tu sei bello Io ammiro te Tu mi fai sorridere Io sono fortunata: ho te. La società italiana di Southeastern Della presidentessa, Rachel L. Carazo In decembre, la società italiana di Southeastern Louisiana University è andata à New Orleans. Prima, noi abbiamo visitato il Museo degli italoamericani e la Biblioteca della Ricerca. Il Museo è vicino una famosa piazza a New Orleans, la Piazza d Italia. Le opere esposte includoano i sacrari agli atleti italiani, un altare di San giuseppe, gli oggetti- Io sono innamorato di te Tu completi me Tu sei il mio cuore e anima Amore, tu sei la luce del mio cuore ricordo degli italiani per Mardi Gras, e le fotografie di Dominic Nick LaRocca e della banda originale di Dixieland Jazz. Dopo, la società ha mangiato al Riverwalk e noi abbiamo goduto la vista del fiume. In seguito abbiamo visitato il Museo del Cibo e della Bevanda Meridionale. Là le opere esposte includono la storia della gastronomia meridionale, una collezione della bevande alcoliche, e le fotografie e poesie dei cibi locali. Il GiornaLeone Anno II, numero 1 (Primavera 2009) La voce degli studenti d italiano di Southeastern Louisiana University Dagli studenti per gli studenti Direttore responsabile Francesco Fiumara Vicedirettrice Anna Cooper Comitato editoriale Lucia Guzzi Harrison Elisabetta Violi Lejeune In redazione Rachel Carazo Collaboratori Chris Binder Heather Carbon Jared Carmouche Brenda Hart Anna Holley Ashley Matthews Yndra Negrette Anna Pevey Carolyn Rubin Progetto grafico Claire Hebert Fotografie Rachel Carazo Francesco Fiumara Il logo Il Giornaleone è una creazione di Ivana Vasic

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani!

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! Cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione Le Gusto ti permette di fare una scelta facile e veloce,

Dettagli

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Regole per 10 una S a n a Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio. Una volta che l

Dettagli

Presentazione. [Digitare il testo]

Presentazione. [Digitare il testo] Presentazione Il Menù scolastico rappresenta il frutto di un lavoro svolto nel corso degli ultimi mesi con l obiettivo di rimodulare la varietà delle pietanze nell ottica di una dieta bilanciata. Tiene

Dettagli

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in le ricette di Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in atmosfera protettiva per poterla cucinare

Dettagli

ΤΟ ΕΞΕΤΑΣΤΙΚΟ ΔΟΚΙΜΙΟ ΑΠΟΤΕΛΕΙΤΑΙ ΑΠΟ ΠΕΝΤΕ (5 ) ΣΕΛΙΔΕΣ. Test di comprensione della lettura (punti 30)

ΤΟ ΕΞΕΤΑΣΤΙΚΟ ΔΟΚΙΜΙΟ ΑΠΟΤΕΛΕΙΤΑΙ ΑΠΟ ΠΕΝΤΕ (5 ) ΣΕΛΙΔΕΣ. Test di comprensione della lettura (punti 30) ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ 2011-2012 Μάθημα: Iταλικά Επίπεδο: 2 Διάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία:

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 10 I RISTORANTI A BOLOGNA A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 I RISTORANTI A BOLOGNA 1 DIALOGO PRINCIPALE A- Buonasera. B- Buonasera, avete

Dettagli

METTIAMO IN TAVOLA I PRIMI I SECONDI DI CARNE I SECONDI DI PESCE

METTIAMO IN TAVOLA I PRIMI I SECONDI DI CARNE I SECONDI DI PESCE INDICE PRESENTAZIONE 5 GLOSSARIO ESSENZIALE 6-9 Celti, greci, latini: la cucina racconta la storia 10-11 Comuni, signorie, regioni: le cento cucine d Italia 12-13 Le differenze regionali nel lessico della

Dettagli

I CINQUE GRUPPI DI ALIMENTI

I CINQUE GRUPPI DI ALIMENTI I CINQUE GRUPPI DI ALIMENTI Le Linee guida per una sana alimentazione italiana dell Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN) pubblicate nel 2003 propongono dieci direttive

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i dialoghi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. DEVI SCRIVERE LE TUE

Dettagli

DIABETE E ALIMENTAZIONE

DIABETE E ALIMENTAZIONE DIABETE E ALIMENTAZIONE La pianificazione di una dieta corretta può essere difficile se non si è certi della combinazione di cibi migliore, delle porzioni e dell effetto dei diversi alimenti sui livelli

Dettagli

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE Studio Dietistico dott.ssa Francesca Pavan - Via G. Falcone 16-30024 Musile di Piave (Ve) Tel. 0421331981 Fax. 0421456889 www.studiodietisticopavan.it Esistono

Dettagli

La dieta della Manager Assistant

La dieta della Manager Assistant La dieta della Manager Assistant TUTTI I GIORNI COLAZIONE - 1 vasetto di yogurt oppure 1 tazza di latte parzialmente scremato oppure 1 cappuccino - 3 biscotti secchi oppure 4 fette biscottate oppure 1

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO

Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO 6. ABITO A 7. QUESTA E LA MIA FAMIGLIA: 1 8. A CASA

Dettagli

Simonetta Cosentino!!!!!!!!!!!!!!! MENU SCUOLA PRIMARIA DON LUCIANO SARTI

Simonetta Cosentino!!!!!!!!!!!!!!! MENU SCUOLA PRIMARIA DON LUCIANO SARTI Menu Scuole Don Luciano Sarti Simonetta Cosentino 2013-2014 MENU SCUOLA PRIMARIA DON LUCIANO SARTI Imparare a mangiare bene per crescere bene La refezione scolastica ha un ruolo fondamentale nell alimentazione

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Così nasce il questionario che stai per compilare.

Così nasce il questionario che stai per compilare. Premessa Una sana alimentazione e l attività fisica sono fondamentali per mantenere a lungo uno stato di benessere. Spesso però mancano informazioni precise e chi sa cosa dovrebbe fare non sempre applica,

Dettagli

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org g olf or w. coo n lf o o d p l a et. g or co w w et. ww w.efa d.o.eufic.org w ww rg Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio.

Dettagli

SERVIZIO DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE (S.I.A.N. - ASL NO )

SERVIZIO DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE (S.I.A.N. - ASL NO ) SERVIZIO DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE (S.I.A.N. - ASL NO ) OBIETTIVI del SIAN: sicurezza alimentare prevenzione delle malattie correlate all alimentazione promuovere comportamenti utili per la

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE AREA 3 SERVIZI INTEGRATI ALLA PERSONA

COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE AREA 3 SERVIZI INTEGRATI ALLA PERSONA COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE AREA 3 SERVIZI INTEGRATI ALLA PERSONA Città Metropolitana di Genova All. A CRITERI PER LA REALIZZAZIONE DEI MENU Il menù è soggetto a validazione da parte del competente

Dettagli

- 1 reference coded [1,94% Coverage]

<Documents\bo_min_3_F_17_ita_stu> - 1 reference coded [1,94% Coverage] - 1 reference coded [1,94% Coverage] Reference 1-1,94% Coverage Spesso andiamo al cinese, prendiamo il cibo da asporto, è raro che andiamo fuori a mangiare, anzi quando

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Ricette veloci Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Bruschetta caprese Pomodori ciliegino 10 Basilico 8 foglie Olio extravergine di oliva 3 cucchiai Olive nere intere 12 Sale q.b. Aglio

Dettagli

ALIMENTAZIONE DA 12 A 36 MESI

ALIMENTAZIONE DA 12 A 36 MESI ALIMENTAZIONE DA 12 A 36 MESI Intervento a cura di: Dr.ssa Maria Teresa Gussoni Ss Igiene Nutrizione Milano, 3 maggio 2012 1 L eccesso di peso rappresenta un fattore di rischio rilevante per le principali

Dettagli

PROGRAMMA INVERNO / PRIMAVERA 2013

PROGRAMMA INVERNO / PRIMAVERA 2013 GENNAIO PROGRAMMA INVERNO / PRIMAVERA 2013 10 gennaio 2013 giovedì ore 19.30/ 22.30 TREVISANA IL FIORE DELL INVERNO Manila e Flavia Dall antipasto al dolce con questa verdura prelibate. Costo 60 euro 12

Dettagli

Il piccolo ricettario della cucina di recupero

Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero nasce nell ambito del progetto CiBiTe Cibo, Biodiversità e Territorio

Dettagli

Corso: «Diabete mellito tra medico di medicina generale e diabetologo. Proposta per una gestione condivisa.»

Corso: «Diabete mellito tra medico di medicina generale e diabetologo. Proposta per una gestione condivisa.» AZIENDA UNITÁ LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 13 Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione Corso: «Diabete mellito tra medico di medicina generale e diabetologo. Proposta

Dettagli

Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo.

Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo. Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo. 1. stadio 2. ristorante 3. cinema 4. stazione 5. biblioteca 6. monumento 7. palazzo 8. fiume 9. _ catena di montagne 10. isola 11. casa 12.

Dettagli

La ricetta. della cucina. fatta in casa. di Châteauform

La ricetta. della cucina. fatta in casa. di Châteauform La ricetta della cucina fatta in casa di Châteauform La cucina fatta in casa di Châteauform Châteauform compie 16 anni - come vola il tempo! Se c è un settore in cui è bene che il tempo non passi in fretta,

Dettagli

MANGIAR SANO UN GIOCO DA BAMBINI!

MANGIAR SANO UN GIOCO DA BAMBINI! MANGIAR SANO UN GIOCO DA BAMBINI! Paese, 13 marzo 2013 dott.ssa Laura Martinelli dietista sportiva www.alimentazionesportivamartinelli.com ARGOMENTI L alimentazione dei bambini in Italia Elementi di dietetica

Dettagli

1 Consiglio. Esercizi 1 1

1 Consiglio. Esercizi 1 1 1 Consiglio Prima di andare a dormire scrivi cinque parole italiane che ti interessano. La mattina dopo, prima di alzarti, cerca di ricordarti le parole scritte la sera prima. 1 Animali Fai il cruciverba.

Dettagli

PRIMI PIATTI --------------------------------------------------------------------------------

PRIMI PIATTI -------------------------------------------------------------------------------- La Cucina In questo spazio vi indichiamo, con delle ricette molto semplici, come si fa ad avere al campo un menu completo di sali minerali e carboidrati PRIMI PIATTI Riso in brodo: fai cuocere 400 g di

Dettagli

La Cucina Digitale Italiana: Approfondimenti di lettura

La Cucina Digitale Italiana: Approfondimenti di lettura La Cucina Digitale Italiana: Approfondimenti di lettura Questo breve documento è pensato per chi ha partecipato alle sperimentazioni della Cucina Digitale Italiana e ha lo scopo di approfondire alcuni

Dettagli

GIOCHI IL PRANZO È SANO CON MELAROSSA

GIOCHI IL PRANZO È SANO CON MELAROSSA PROGETTO SCUOLA MELAROSSA GIOCHI IL PRANZO È SANO CON MELAROSSA con la supervisione del professor Pietro A. Migliaccio Presidente di SISA, Società Italiana di Scienza dell Alimentazione e la collaborazione

Dettagli

http://www.sprachkurse-hochschule.de

http://www.sprachkurse-hochschule.de Lingua: Italiana Livello: A1/A2 1. Buongiorno, sono Sandra, sono di Monaco. (a) Buongiorno, sono Sandra, sono da Monaco. Buongiorno, sono Sandra, sono in Monaco. 2. Mia sorella chiama Kerstin. (a) Mia

Dettagli

www.scuolaitalianatehran.com

www.scuolaitalianatehran.com щ1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHRAN Corso Settembre - Dicembre 2006 ESAME FINALE LIVELLO 2 щ Nome: Cognome: Numero tessera: щ1 щ2 Leggi il testo e completa il riassunto (15 punti) Italiani in

Dettagli

Accoglierli al ristorante

Accoglierli al ristorante 8 Accoglierli al ristorante Osservando i comportamenti dei turisti cinesi in Italia negli ultimi dieci anni si vede chiaramente come la maggior parte di loro sia diventata disponibile, ed anzi interessata

Dettagli

Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto

Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto A CURA DEL MINISTERO DELLA SALUTE DIREZIONE GENERALE DELLA COMUNICAZIONE E DEI RAPPORTI EUROPEI E INTERNAZIONALI, UFFICIO

Dettagli

IN CUCINA CON FANTASIA

IN CUCINA CON FANTASIA IN CUCINA CON FANTASIA CLASSI 2 A E 2 B SCUOLA PRIMARIA E. TOTI ISTITUTO COMPRENSIVO FERMI CAVARIA CON PREMEZZO PROGETTO IL VALORE DEL CIBO REALIZZATO IN COLLABORAZIONE CON LA DOTT. ZAMBELLI E INTERAMENTE

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Guida alla nutrizione

Guida alla nutrizione CentroCalcioRossoNero Guida alla nutrizione Bilancio energetico e nutrienti Il mantenimento del bilancio energetico-nutrizionale negli atleti rappresenta un importante obiettivo biofisiologico. Diversi

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

Unità 7. Al ristorante. Completa lo schema. Sono posti dove si può mangiare e... scoprilo tu! A T H U D Q P U D H O E M M O N U M C N T O S V

Unità 7. Al ristorante. Completa lo schema. Sono posti dove si può mangiare e... scoprilo tu! A T H U D Q P U D H O E M M O N U M C N T O S V Unità pagina 35 DAL MINUTO 0.3 AL 1.52 1 Completa lo schema. Sono posti dove si può mangiare e... scoprilo tu! A T H U D Q P U D H O E M M O N U M C N T O S V P O I V B R E D U T A Q P N P A C H N Y Q

Dettagli

Progetto Expo 2015. Questionario on-line

Progetto Expo 2015. Questionario on-line a.s. 2014.15 Progetto Expo 2015 Questionario on-line Questionario di indagine sul livello di informazione e consapevolezza in merito all alimentazione Indice Introduzione Prima sezione: Conosci le tue

Dettagli

FANTASTICA ZUCCA! Classe III B Scuola Primaria G.P. Meucci

FANTASTICA ZUCCA! Classe III B Scuola Primaria G.P. Meucci FANTASTICA ZUCCA! Classe III B Scuola Primaria G.P. Meucci LA STORIA ZUCCA: LA STORIA Sul luogo e sul periodo di provenienza della zucca non ci sono dati certi. Conosciuta in Perù già dal 1200 a.c., si

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

Ti ringrazio per aver acquistato questo libro di ricette, spero tu possa trovare molte ricette di tuo gradimento.

Ti ringrazio per aver acquistato questo libro di ricette, spero tu possa trovare molte ricette di tuo gradimento. Ti ringrazio per aver acquistato questo libro di ricette, spero tu possa trovare molte ricette di tuo gradimento. Quando negli ingredienti trovi la parola sottolineata (ES: Besciamella), significa che

Dettagli

ITINERARI ENOGASTRONOMICI

ITINERARI ENOGASTRONOMICI PRESENTAZIONE Il piacere di visitare e scoprire nuovi luoghi, scrutare affascinanti paesaggi, assaporare grandi vini, prodotti tipici e pietanze tradizionali tra itinerari del gusto e tradizioni popolari:

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia

Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia LE RICETTE DI CARLO CRACCO Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia ingredienti pasta

Dettagli

2013-2014 PROMOZIONE A.D.G. MENTA SRL

2013-2014 PROMOZIONE A.D.G. MENTA SRL 2013-2014 PROMOZIONE A.D.G. MENTA SRL APRO IL FRIGO E... CUCINO! CUCINA FACILE & VELOCE Grafica accattivante Ricette e ingredienti sempre semplici e di facile reperibilità Grande successo in libreria,

Dettagli

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI Ricettario Primi BRODO VEGETALE Preparare la verdura (sedano, carota, cipolla) e gli aromi (maggiorana, timo, alloro, basilico) e farli cuocere in acqua per un'ora a fuoco moderato. Colare il brodo ed

Dettagli

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati 500 gr di porcini 3 agli prezzemolo olio evo mezzo bicchiere di vino bianco farina Procedimento Pulite i porcini, grattando il gambo e la cappella con un

Dettagli

Disciplinare per l offerta di piatti sani

Disciplinare per l offerta di piatti sani DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE SERVIZIO IGIENE ALIMENTI E NUTRIZIONE MANGIAR SANO IN PAUSA PRANZO Disciplinare per l offerta di piatti sani Questo disciplinare predisposto dal Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione

Dettagli

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto Spaghetti al Guazzetto 4 cicale 4 scampi medi 4 pezzi di razza 4 piccole pescatrici calamaretti seppioline prezzemolo, aglio, olio d oliva pomodorini, sale peperoncino a discrezione. tempo di realizzazione

Dettagli

Alimentazione al Nido d Infanzia

Alimentazione al Nido d Infanzia L ALIMENTAZIONE AL NIDO D INFANZIA L alimentazione riveste un ruolo importante nella vita di ognuno e sicuramente deve essere particolarmente attenta quando si rivolge a bambini piccoli come gli ospiti

Dettagli

Sommario. Introduzione... 5. Le mie ricette... 6 Antipasti... 9 Primi... 31 Secondi... 59 Piatti unici e contorni... 87 Dolci... 111. Indice...

Sommario. Introduzione... 5. Le mie ricette... 6 Antipasti... 9 Primi... 31 Secondi... 59 Piatti unici e contorni... 87 Dolci... 111. Indice... Antipasti Sommario Introduzione... 5 Le mie ricette... 6 Antipasti... 9 Primi... 31 Secondi... 59 Piatti unici e contorni... 87 Dolci... 111 Indice... 139 Benvenuti nel mio libro! Introduzione Antipasti

Dettagli

Hanno scritto: «sono partito dal Ghana nel 2010, avevo 13 anni. Ero un po spaventato all idea di viaggiare in aereo da solo, in quanto i miei

Hanno scritto: «sono partito dal Ghana nel 2010, avevo 13 anni. Ero un po spaventato all idea di viaggiare in aereo da solo, in quanto i miei LABORATORIO Emigrare da un continente all altro è difficile, è complicato lasciarsi alle spalle una vita per cominciarne un altra in un luogo sconosciuto. I ragazzi provengono da diversi stati: India,

Dettagli

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Servizio Igiene della Nutrizione. IL PASTO NEGLI ASILI NIDO Come Scegliere e Variare i Menù.

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Servizio Igiene della Nutrizione. IL PASTO NEGLI ASILI NIDO Come Scegliere e Variare i Menù. DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Servizio Igiene della Nutrizione IL PASTO NEGLI ASILI NIDO Come Scegliere e Variare i Menù Manuale d uso MENU INVERNALE La tabella dietetica proposta dall ASL prevede

Dettagli

Unità 4 ESERCIZI. 1 Cameriere. U4, A e B:

Unità 4 ESERCIZI. 1 Cameriere. U4, A e B: Unità 4 ESERCIZI U4, A e B: 1 Prenotare un tavolo al ristorante. Secondo te, che cosa dice questo cameriere quando risponde al telefono? Scrivi la prima frase. Poi rimetti in ordine la telefonata tra il

Dettagli

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!!

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! Test your Italian This is the entrance test. Please copy and paste it in a mail and send it to info@scuola-toscana.com Thank you! BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! TEST DI INGRESSO Data di inizio del corso...

Dettagli

Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni!

Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni! Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni! Tutte le ricette di questo mese sono frutto di esperienza, creatività e. passaparola, e sono redatte da Eleonora Berto, presenza quotidiana al banchetto de

Dettagli

Primi Passi di Cucina

Primi Passi di Cucina Gruppo Scout Sammichele 1 Reparto Halley Primi Passi di Cucina 1 Cucina da campo La cucina da campo è realizzata tramite bidoni scoperchiati, bucati sul davanti per permettere l introduzione della legna

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia

Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia COMUNE DI SASSARI Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia NIDI D'INFANZIA DI VIA SATTA, SEZIONE SPERIMENTALE DI VIA BARBAGIA E SEZIONE PRIMAVERA DI VIA BERLINGUER

Dettagli

Cottura: Costo: bassa. 45 min. Olio extravergine di oliva 25 g, di cui per il pomodori e basilico, che sono protagonisti indiscussi della caponata,

Cottura: Costo: bassa. 45 min. Olio extravergine di oliva 25 g, di cui per il pomodori e basilico, che sono protagonisti indiscussi della caponata, Contorni Caponata Difficoltà: Preparazione: Cottura: Dosi per: Costo: bassa 20 min 45 min 6 persone basso NOTA: + 1 ora di riposo delle melanzane Ingredienti Melanzane 1 kg Sedano i gambi 600 g Cipolle

Dettagli

I gruppi alimentari GRUPPO N GRUPPO N. CARNI, PESCI, UOVA Forniscono: proteine ad alto valore biologico; minerali quali ferro,

I gruppi alimentari GRUPPO N GRUPPO N. CARNI, PESCI, UOVA Forniscono: proteine ad alto valore biologico; minerali quali ferro, I nutrienti I gruppi alimentari NEL NOSTRO VIVER COMUNE, NON RAGIONIAMO CON NUTRIENTI MA CON ALIMENTI: SONO PERTANTO STATI RAGGRUPPATI GLI ALIMENTI SECONDO CARATTERISTICHE NUTRITIVE IN COMUNE. GRUPPO N

Dettagli

ricette per cucinare le rane

ricette per cucinare le rane 2 Introduzione Come già detto, le rane sono una prelibatezza per palati fini e anche nel passato, quando era possibile catturarne, venivano cucinate in vari modi, in base anche alla quantità di cui si

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΔΙΕΤΘΤΝΗ ΑΝΩΣΕΡΗ ΚΑΙ ΑΝΩΣΑΣΗ ΕΚΠΑΙΔΕΤΗ ΤΠΗΡΕΙΑ ΕΞΕΣΑΕΩΝ ΠΑΓΚΤΠΡΙΕ ΕΞΕΣΑΕΙ 2012. 11:00π.μ. 14:15π.μ.

ΤΠΟΤΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΔΙΕΤΘΤΝΗ ΑΝΩΣΕΡΗ ΚΑΙ ΑΝΩΣΑΣΗ ΕΚΠΑΙΔΕΤΗ ΤΠΗΡΕΙΑ ΕΞΕΣΑΕΩΝ ΠΑΓΚΤΠΡΙΕ ΕΞΕΣΑΕΙ 2012. 11:00π.μ. 14:15π.μ. Μάθημα: ΙΣΑΛΙΚΑ ΤΠΟΤΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΔΙΕΤΘΤΝΗ ΑΝΩΣΕΡΗ ΚΑΙ ΑΝΩΣΑΣΗ ΕΚΠΑΙΔΕΤΗ ΤΠΗΡΕΙΑ ΕΞΕΣΑΕΩΝ ΠΑΓΚΤΠΡΙΕ ΕΞΕΣΑΕΙ 2012 Ημεπομηνία και ώπα εξέτασηρ : Δεςτέπα, 21 Μαϊος 2012 11:00π.μ. 14:15π.μ. ΣΟ

Dettagli

Indice. Ripieni di carne. Ripieni di magro. Gnocchi. Specialità. Pasta all uovo. Pronti in tavola

Indice. Ripieni di carne. Ripieni di magro. Gnocchi. Specialità. Pasta all uovo. Pronti in tavola Catalogo Dal 1976 Aldera Food offre ai propri clienti prodotti freschi, genuini e di alta qualità, come fatti in casa e tutt ora conserva i segreti tramandati da una generazione all altra proponendo e

Dettagli

10/02/2015. Dott. Luca Belli Biologo Nutrizionista Specialista in Scienza dell Alimentazione. SIAN ASUR Marche AV2 Fabriano

10/02/2015. Dott. Luca Belli Biologo Nutrizionista Specialista in Scienza dell Alimentazione. SIAN ASUR Marche AV2 Fabriano Dott. Luca Belli Biologo Nutrizionista Specialista in Scienza dell Alimentazione SIAN ASUR Marche AV2 Fabriano Consigliere Nazionale SINSeB Docente Università di Camerino Stato nutrizionale Bilancio energetico

Dettagli

INDICE. SCHEDE RIEPILOGATIVE ED ESERCIZI: - Caratteristiche del formaggio - Divertiti imparando - 1 - Divertiti imparando - 2

INDICE. SCHEDE RIEPILOGATIVE ED ESERCIZI: - Caratteristiche del formaggio - Divertiti imparando - 1 - Divertiti imparando - 2 INDICE 1. Che cos'è il formaggio? 2. Come si produce? 3. Che usi si possono fare del formaggio? 4. Che importanza riveste il formaggio per l'organismo? SCHEDE RIEPILOGATIVE ED ESERCIZI: - Caratteristiche

Dettagli

TABELLE DIETETICHE PER LA REFEZIONE SCOLASTICA

TABELLE DIETETICHE PER LA REFEZIONE SCOLASTICA Lotto n. 1 Allegato B TABELLE DIETETICHE PER LA REFEZIONE SCOLASTICA Fasce d età considerate Scuola dell infanzia ANNI 2,5-5,5 Scuola elementare 5,5-10,5 Scuola media * 10,5-14,5 * Nella fascia di età

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Monica, vuoi venire al concerto di Cold

Dettagli

PASTA DI FILIERA ECOR. Un progetto per creare un legame tra agricoltori e consumatori in difesa della terra I VALORI

PASTA DI FILIERA ECOR. Un progetto per creare un legame tra agricoltori e consumatori in difesa della terra I VALORI PASTA DI FILIERA ECOR Un progetto per creare un legame tra agricoltori e consumatori in difesa della terra I VALORI Il progetto di filiera di Ecor nasce dall idea che, per dare un futuro all agricoltura

Dettagli

ALIMENTAZIONE SANA PER CRESCERE BENE

ALIMENTAZIONE SANA PER CRESCERE BENE ALIMENTAZIONE SANA PER CRESCERE BENE In qualità di Presidente del mi sento in dovere di portarvi a conoscenza di alcune interessanti e basilari concetti per una corretta alimentazione dei nostri figli.

Dettagli

UNA SCUOLA A BAMBARÌ: TUTTE LE FOTO. Scritto da Monica Notarnicola Martedì 22 Settembre 2009 12:28

UNA SCUOLA A BAMBARÌ: TUTTE LE FOTO. Scritto da Monica Notarnicola Martedì 22 Settembre 2009 12:28 L atmosfera che si è respirata quest anno tra le strade del borgo antico di Turi è stata davvero internazionale e ciò grazie alla presenza dello stand della Georgia, allestito dall associazione turese

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA

sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA COZZE PASTELLATE - 2 Kg di cozze - 2 uova - 2 cucchiai di farina - ½ bicchiere di birra - sale - pepe Preparazione: Prendere le cozze, dopo averle

Dettagli

Quattro semplici ricette per un pesce speciale: la platessa. Delizie. dei. Mari del Nord

Quattro semplici ricette per un pesce speciale: la platessa. Delizie. dei. Mari del Nord Quattro semplici ricette per un pesce speciale: la platessa P Delizie dei Mari del Nord h D alle fredde e basse acque del Mare del Nord alle nostre tavole, la platessa porta con sé tutte le qualità che

Dettagli

Ricetta Spaghetti al Caffè

Ricetta Spaghetti al Caffè Ricetta Spaghetti al Caffè Per gli appassionati del caffè e della pasta, ecco un accoppiata vincente: gli spaghetti al caffè. Ingredienti per preparare gli spaghetti al caffè: DOSI PER 4/5 PERSONE 400

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

CONVEGNO REGIONALE AMD-SID

CONVEGNO REGIONALE AMD-SID CONVEGNO REGIONALE AMD-SID NEFROPATIA DIABETICA, IPERTENSIONE E MALATTIA CARDIOVASCOLARE SESSIONE PARALLELA PER DIETISTI E INFERMIERI RUOLO DELL INFERMIERE NELLA GESTIONE ASSISTENZIALE DELLA PERSONA CON

Dettagli

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA Edizione Nr. 5 uscita del 13 febbraio 2015 All interno trovi Curiosità Racconti personali Tante fotografie Le nostre attività Informazioni ed eventi E tanto altro Via

Dettagli

Il Ristorante Coria. La gentile Clientela è pregata di abbassare la suoneria degli apparecchi telefonici

Il Ristorante Coria. La gentile Clientela è pregata di abbassare la suoneria degli apparecchi telefonici Il Ristorante Coria Il Ristorante Coria nasce da un idea degli Chef Domenico Colonnetta e Francesco Patti. È dedicato al Colonnello Giuseppe Coria, scrittore del volume per eccellenza della gastronomia

Dettagli

Editore: Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro - Sede Operativa: via San Vito 7, 20123 Milano, Tel. 02 7797.1, www.airc.

Editore: Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro - Sede Operativa: via San Vito 7, 20123 Milano, Tel. 02 7797.1, www.airc. Editore: Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro - Sede Operativa: via San Vito 7, 20123 Milano, Tel. 02 7797.1, www.airc.it Numero Verde 800.350.350 - Coordinamento redazionale: Patrizia Brovelli

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

www.ricettegustose.it Pagina 1

www.ricettegustose.it Pagina 1 www.ricettegustose.it Pagina 1 Indice primi piatti di pesce 1 Iscriviti alla NewsLetter per conoscere tutte le nuove ricette inserite Bucatini pesce spada e olive nere Farfalle patate e trota salmonata

Dettagli

SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media)

SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media) Dipartimento Cure Primarie Area Dipartimentale salute donna e bambino UOS Pediatria Territoriale Est SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media) Merenda di metà mattina Latte

Dettagli

i t M e n ù Sapori di casa

i t M e n ù Sapori di casa it Menù Piatti preferiti Serviti in un pentolino Gulasch di lombo di manzo con francesina fresca Spezzatino del Pohorje (manzo, ragù di maiale e di selvaggina con funghi e orzo) Spezzatino di vitello Serviti

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Ministero della Salute. La salute dell anziano. per la promozione e il mantenimento del benessere

Ministero della Salute. La salute dell anziano. per la promozione e il mantenimento del benessere Ministero della Salute La salute dell anziano Vademecum per la promozione e il mantenimento del benessere Care amiche e cari amici, questo piccolo opuscolo racchiude alcuni semplici ma importanti consigli

Dettagli

Progetto italiano Junior 1- Test di progresso

Progetto italiano Junior 1- Test di progresso TEST DI PROGRESSO (Unità introduttiva) 1) Trasforma al plurale i seguenti sostantivi: a) pizza b) spaghetto c) chiave d) cane e) casa 2) Completa il mini dialogo correttamente. Buongiorno Laura, (1)...

Dettagli

APERITIVO E ANTIPASTO DAL BUFFET

APERITIVO E ANTIPASTO DAL BUFFET APERITIVO E ANTIPASTO DAL BUFFET LA FRITTURA: verdure di stagione pastellate, olive ascolane, arancini di riso, crocchette e mozzarelline DAL FORNO: Varietà di pani (al rosmarino, alle olive, alle noci),

Dettagli

Mauro. Simone. Mamy Jara

Mauro. Simone. Mamy Jara Trebisonda è un programma per ragazzi su RAI 3, dove si fanno dei giochi educativi a cui partecipano ragazzi di una scuola. Stavolta è toccato alla mia classe, la 2^A, e a una di Coldirodi. Noleggiato

Dettagli

Raffaele Marino SUONANDO LA TRADIZIONE PETINESE

Raffaele Marino SUONANDO LA TRADIZIONE PETINESE Raffaele Marino SUONANDO LA TRADIZIONE PETINESE A una persona speciale che mi ha dato lo sprint e la fantasia di scrivere. E a mia nonna che mi ha concesso di visionare le sue ricette. Prefazione Vita

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI VITA a cura di

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI VITA a cura di INFORMARSI È SEMPLICE, RECLAMARE È FACILE CONOSCERE I PROPRI DIRITTI È IL PRIMO PASSO PER FARLI VALERE Iniziativa organizzata con il contributo del Ministero dello Sviluppo Economico QUESTIONARIO SUGLI

Dettagli

Il Servizio di Refezione Scolastica del Comune di Poggibonsi

Il Servizio di Refezione Scolastica del Comune di Poggibonsi Il Servizio di Refezione Scolastica del Comune di Poggibonsi Il servizio di refezione scolastica del Comune di Poggibonsi è affidato all azienda di Ristorazione Cir- Food, Divisione Eudania. Per la preparazione

Dettagli