Dal 13 marzo al 15. Festa bagnata... Festa fortunata: La Festa dell eredità siciliana a Independence. Anno 2, Numero 1 Primavera 2009

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dal 13 marzo al 15. Festa bagnata... Festa fortunata: La Festa dell eredità siciliana a Independence. Anno 2, Numero 1 Primavera 2009"

Transcript

1 La voce degli studenti d italiano di Southeastern Louisiana University Dagli studenti per gli studenti Anno 2, Numero 1 Primavera 2009 Festa bagnata... Festa fortunata: La Festa dell eredità siciliana a Independence Buon giorno, appasionati di lingua e cultura italiane! Sono orgogliosa di presentare il numero della primavera 2009 del nostro GiornaLeone. La nostra squadra sempre ha lavorato molto duro per mettere insieme un ottimo allineamento di articoli per voi, tutti sull Italia e la sua cultura ricca. In questo numero, siamo contenti di presentare a voi molti articoli dedicati al cibo italiano, e molte fotografie della Festa dell eredità siciliana di Independence (Louisiana). Io anche voglio ringraziare voi, i nostri lettori, per il vostro continuo sostegno, coraggiamento e, specialmente, i vostri contributi. Senza voi, questa pubblicazione non sarebbe possibile! Per favore non dimenticate di diffondere la notizia circa Il GiornaLeone, e ricordate agli altri circa i molti splendidi contributi che l Italia ha fatto alla cultura occidentale. Grazie e Dio vi benedica, Anna Cooper Di Rachel L. Carazo e Francesco Fiumara Dal 13 marzo al 15 marzo si è svolta a Independence la Festa dell eredità siciliana. Per due giorni le strade della piccola città della Louisiana sono state invase dalla gente, che ha ammirato la ricchezza delle tradizioni siciliane ancora vive tra i suoi abitanti. Per questa occasione, il museo della città è rimasto aperto quasi ininterrottamente per mostrare ai visitatori tanti pezzi di storia siciliana in Louisiana. Tra questi, documenti, fotografie, mobili, abiti, manufatti artigianali, ma soprattutto la ricostruzione minuziosa di un ricchissimo Altare di San Giuseppe, proprio come gli abitanti di Independence lo fanno ancora oggi. Nonostante la pioggia incessante, ci sono stati tantissimi avvenimenti: spettacoli e concorsi musicali, esempi di cucina siciliana e italiana, una gara di spaghetti, l elezione del re e della regina della festa. Gli avvenimenti sono culminati la domenica pomeriggio con la vendita all asta del cartello ufficiale della festa e con la processione di San Giuseppe, il Santo di cui tutti a Independence sono devoti. Solo allora, la pioggia ha abbandonato la festa, lasciando posto ad un piacevole sole, il quale ha accompagnato benevolmente il percorso del Santo per le vie principali della città. Alla festa, ci sono stati molti banchi da mercati per i cibi differenti, tutti ottimi. Abbiamo mangiato dei cibi squisiti, dalle lasagne alle salsicce, dalla pizza fatta in casa ai funghi fritti. La Società italiana di Southeastern ha preparato i biscotti italiani per il suo banco, che è stato tra i più affollati. Nonostante il cattivo tempo, i suoi biscotti (preparati con estrema cura da studenti e professori) sono andati letteralmente a ruba. Con il ricavato la Società potrà finanziare altre attività destinate a far conoscere ai nostri studenti (ma non solo ad essi) l enorme ricchezza della bella cultura italiana. Non c è che dire: festa bagnata... festa fortunata.

2 Di Yndra Negrette Facciamo gli spaghetti alla carbonara La cucina italiana, secondo me, e una delle cucine più emozionanti che conosco, dovuto alle molte varietà degli ingredienti. Questi ingredienti rappresentano le regioni, i gusti e colori della cucina italiana, che non ha sostituti. Perciò quando ho saputo che nella classe d italiano 201, che insegna la professoressa Lejune, avremmo avuto una classe basata sulla cucina italiana ero molto felice. La mia classe ha saputo cucinare due piatti italiani molto comuni qui in America: spaghetti alla carbonara e spaghetti al pomodoro. Mi ha sorpreso che è veramente facile e sano preparare questi piatti. Ecco la ricetta degli spaghetti alla carbonara: Ingredienti: Per quattro (4) persone. Spaghetti 400 g. Pancetta affumicata 200 g. Uova 4 Parmigiano grattugiato 80 g. Burro 40 g. Olio Q.b. (quanto basta) Sale e pepe Q.b. Photograpfia per gentile concessione di wikipedia.com Preparazione: Cuocete gli spaghetti in acqua bollente e con poco sale. La cottura deve essere al dente. Nel frattempo tagliate a dadini la pancetta di maiale, scioglieteli in un tegame con un poco di olio. A rosolatura avviata, aggiungere un pochino di acqua e cucinate a fuoco moderato per circa dieci (10) minuti. Sbattete in un insalatiera le quattro uova intere, come per fare una comune frittata, ed aggiungere il parmigiano grattugiato ed un buon pizzico di pepe nero. Preparate una pentola alta sciogliendovi tutto il burro sul fondo, versatevi la pasta scolata, la pancetta preparata con il suo unto bollente. Mischiate con due forchette delicatamente per non spezzare gli spaghetti e poi unite le uova preparate col formaggio, mescolate fin tanto che le uova non risultino rapprese. Servite subito ben caldi. Con solo quindici (15) o venti (20) minuti, una sera occupata quando non abbiamo tempo di cucinare, possiamo offrir alla nostra famiglia alimenti di qualità, buoni e veloci. Ah! Quasi dimenticavo che con l aiuto dell Oca Cuocarina e molto più facile apprendere queste ricette. L Oca Cuocarina e una simpatica oca che spiega a grandi e piccoli sulla televisione italiana. L Oca Cuocarina e una serie di cartoni animati che propone molte ricette della cucina italiana a suon di musica. Con lei noi prepariamo tante gustose ricette al ritmo di diversa classe di musica popolare. Mi sono divertita molto. Buon appetito a tutti!

3 La Dieta Mediterranea di Haley Davison Una dieta è uno stile di vita. Più di cinquanta anni fa, in uno studio sulla salute, il modo di mangiare mediterraneo è riconosciuto in sette paesi. I paesi sono la Grecia, la Finlandia, l Italia, il Giappone, i Paesi Bassi, gli Stati Uniti d America, e la Jugoslavia. Lo studio ha dimostrato che il popolo di Creta e altre parti della Grecia e l Italia di Chris Binder Gli Americani pensano che il cibo italiano sia come la pizza, le polpette di carne con gli spaghetti, la lasagna, e il vitello alla parmigiana. Per me il cibo italiano è la lasagna la domenica pomeriggio a casa di mia nonna, la pasta al granchiolino il venerdi durante la quaresima, il vitello alla parmigiana, nelle ricorrenze. Il mio amico Paul pensa alla pasta con il sugo marinara o Alfredo, con qualcosa alla parmigiana. La mia amica Danielle ha un idea migliore. Danielle pensa a ziti al forno, lasagna, e sugo Alfredo. Sia la mia famiglia che i miei amici possono cucinare il cibo italiano. Il cibo italiano che preferisco è la lasagna. Io ho mangiato la lasagna del sud hanno vissuto più e hanno avuto i più bassi tassi di malattie del cuore. È la dieta che dovremmo seguire per proteggerci dalle malattie croniche come Alzheimers, il diabete, l obesita, e sopratutto le cardiopatie. La dieta mediterranea è carattizzata da prodotti vegetali come frutta, verdura, pane, cereali, legumi, e semi. L Olio d oliva è come la principale fronte di Io e il cibo italiano a casa di mia nonna quando ero bambino. Io ricordo la lasagna la domenica. Io ricordo il formaggio e il sugo al ragu sul mio viso e i miei vestiti. Mi piace molto il vitello parmigiano e la pasta con il sugo Alfredo. La prima volta io ho mangiato il vitello al ristorante Venezia s a New Orleans. Il vitello si è sciolto nella bocca. Io sono andato al Prom e con una goccia dl sugo alfredo sulla mia cravatta. Ho ordinato il vitello ancora quando sono andato a Venezia s, ma sto attento al sugo adesso. Questo esperienza davvero non mi ha fatto cambiare idea sul cibo italiano perche io sono cresciuto con il cibo italiano. Il cibo italiano io l ho sempre mangiato nella mia casa. grassi. La gente che segue la dieta mangia latticini, formaggio e yogurt, piccole o media quantità di pesce e pollame, da zero a quattro uova alla settimana, poca carne rossa, e vino consumato in modeste quantita durante i pasti. Anche mangia la frutta fresca al posto del dolce per concludere i pasti. La cultura alimentare di un popolo è legata all ambiente Lo sapevate che..? Pizza Margherita Nel 1889, il re Umberto I e la regina Margherita hanno visitato Napoli.Lo chef Raffaele Esposito, ha preparato tre generi differenti di pizza per loro. Una pizza è stata fatta con pomodori, mozzarella e basilico. Era rossa, bianca e verde come la bandiera italiana. La regina Margherita ha scelto questa pizza come la sua favorita e Esposito l ha chiamata nella sua onore La pizza Margherita. Risotto alla milanese Secondo la leggenda, Valerio de Fiandra era un creatore di vetro del Belgio. Nel 1574, lui e la sua squadra hanno lavorato alle finestre del Duomo, la cattedrale di Milano. Uno dei membri della squadra di Fiandra era conosciuto per l aggiunta dello zafferano per realizzare i colori più luminosi nelle finestre. Al matrimonio della figlia di Fiandra, il giovane ha fatto aggiumgere lo zafferano al riso alla festività del pranzo nuziale, che ha fatto il riso giallo. Sia il colore che il sapore sono stati graditi dagli ospiti e il Risotto alla Milanese si è trasformato in un piatto popolare. di Brenda Hart geografico e climatico, alle tradizioni e alle condizioni economiche. Gli antipasti di mare sono nelle zuppe di pesce e nei pesci, molluschi e crostacei. Un esempio di un pasto è la pasta condita, insalata con una spruzzata di olio d oliva, e verdura di stagione e formaggio. Il dolce e la frutta chiudono il pasto, che è accompagnato da un bicchiere di vino.

4

5

6 Io Non Ho Paura di Anna Cooper T ra i film che abbiamo guardato in classe, il mio preferito è Io non ho paura. Penso che era fatto molto bene. Lo scenografia era bella, sembra di entrare in un altro mondo. Il regista ha fatto un buon lavoro: noi ci sentiamo come uno dei bambini. La musica anche era molto bella. Ha creato un umore serio e pensieroso ovunque nel film. Il personaggio principale è Michele, un ragazzo che vive in un borgo isolato. Puoi percepire all inizio del film che lui è diverso da tutti gñi altri. Ha più compassione e coscienza. I suoi genitori e vicini sono gente desperata. Hanno rapito un ragazzo, e vogliono un riscatto. Si scoprono tutte queste cose attraverso molte scene di suspense. Mi è piaciuto questo film un sacco. Penso perchéanche se la circostanza è molto deprimente, c è un buon tema. Michele porta speranza e amore alla storia. Il borgo ha dimenticato queste, e è perduto nell avidità. Grazie a Michele, suo padre era molto dispiaciuto per il suo crimine. Lui ha capito che ha perduto di vista quello che è importante. La vita di un bambino è più importante dei soldi e delle cose materiali. San Michele e la Sfinge a Capri Di Rachel L. Carazo A Capri, una casa famosa è la casa di Axel Munthe. La casa si chiama San Michele. Axel Munthe è stato un medico e lui amava la storia antica. Lui ha scrito il libro famoso, La storia del San Michele. Al San Michele Axel Munthe ha costruito molti bei giardini, un aviario, e una chiesa della sfinge chi sovrasta fotografia, il conforto splendida con una statua sull acqua. Nella di San Michele appare. La dieta italiana di Carolyn Rubin utti vogliono i segreti magici della dieta, soppratutto adesso che arriva la primavera. La dieta e importante per tanti per mantenere la linea ma e fondamentale per la salute e la qualita della vita. Gli esperti ci dicono che le diete trendy non funzionono, infatti possono fare piu danni che benefici. Per esempio, le diete proteiche e pochi carboidrati stressano tanto gli organi del corpo. Il cervello utilizza solamente il glucosio come fonte di energia, che viene dai carboidrati, gli studenti ne hanno bisogno! Alla fine tante persone non sanno piu mangiare. T Questo ci porta alla discussione di un modello da seguire, la dieta italiana. In realta, l alimentazione italiana va d accordo con i consigli della American Dietetic Association e della United States Department of Agriculture www. mypyramid.gov. Infatti, sul sito dell ADA ci sono ricerche sulla dieta mediterranea. La differenza e che non ci si annoia mai della dieta italiana! La cucina e vasta e bilanciata. (Gli studenti d italiano sanno che non si mangia solo la pasta in Italia!) Il pasto non perde l importanza, come a volte succede nelle nostre vite indafferate. Anche in Italia vogliono prepare i pasti buoni e rapidi. Alcune cose composte nella dieta italiana sono: le porzioni adeguate, non troppo abbondanti ci sono sempre vedure e frutta la varietà -importanti per bilanciare vitamine pesce e latticini cibo fresco, pochi grassi saturi il vino in moderazione, non troppi alcolici. tante ricette irresistibili (importante!) Quando ci si annoia, si ha la tendenza di scegliere male. Le vedure alla griglia, l insalata di riso, la macedonia, il pesce al vapore con l olio d oliva fresco sopra Il segreto della cucina italiana e semplice e fresco, quindi tutti lo possono fare!

7 Cruciverba Di Brenda Hart Orizzontali 2 Questa spezia si aggiunge a vernice o ad alimento per un colore giallo 3 L antica città sepellita sotto le certeri del Vesuvio 5 Il risotto all milanese è di questo colore 6 Rosso, bianco, e verde sono i colori della italiana 9 La casa famosa di Axel Munthe in Capri 10 La sfilata italoamericana a New Orleans è per celebrare 11 La festa dell eredità siciliana è svolta a 12 Il cervello utilizza il come fonte di energia 13 Questo regina ha una pizza chiamata dopo lei Verticali 1 Una ricetta che L Oca Cuocarina propone e gli spaghetti alla 4 L olio d è come la principale fronte di grassi della dieta mediterranea 7 Un film italiano circa un ragazzo rapito 8 Un ristorante italiano in New Orleans che serve il vitello La sfilata italoamericana a New Orleans. di Anna Holley L a sfilata è italoamericana è sempre in marzo. La sfilata è per celebrare il giorno di San Giuseppe. Il club della processione italoamer icana, IMAC, organizza la sfilata. Nella sfilata, gli uomini indossano il frac e disstribuiscono i fiori, ma solo per un bacio. Le ragazze indossano vestiti bianchi, salutano e a volte lanciano le perle. Ètutto molto piacevole e divertente. Un mese in Italia di Anna Pevey La scorsa estate io sono andata all estero a studiare in Italia. Il gruppo era di tredici studenti piu la professoressa LeJeune. Siamo stati a Tarquinia, importante citta per la cultura etrusca. Noi abbiamo viaggiato in molti posti. Prima siamo andati a Roma dove abbiamo visto il Colosseo, il Vaticano, e molti altri monumenti. Dopo abbiamo visitato Pisa dove siamo saliti sulla torre pendente. Abbiamo preso il treno per Napoli. Da Napoli siamo andati a Pompei dove abbiamo visto le rovine dell antica citta seppellita sotto le ceneri del Vesuvio. Poi a Sorrento abbiamo fatto molti acquisti: articoli di cuoio, limoncello, e gelato. A Capri abbiamo visto la Grotta Azzurra. A Napoli abbiamo mangiato una deliziosa pizza margherita. Ogni giorno, abbiamo mangiato gelato! Il cibo in Italia e il migliore del mondo!

8 KSLU s weekly taste of Italy with Francesco Fiumara Sundays 8 to 9 pm (985) Gelato Delizioso di Jared Carmouche Una poesia italiana di Ashley Matthews Io ho ricevuto un messagio su myspace di un uomo chiamato Masao. Lui è italiano e vuole essere mio amico. Lui viagga in Louisiana e vuole invitarmi a cena. Massao ha scritto anche una poesia. Era molto bella. Io voglio farvi leggere la poesia. C era un pittore italiano. Ha definito la bellezza. Ha detto che è l unione semantica perfetta di tutte le parti. Funzionante insieme In un senso perfetto. Ed in tale del senso quel niente deve essere cambiato aggiunto. Quello siete voi e voi siete bella. Ti amo di Heather Carbon Tu sei bello Io ammiro te Tu mi fai sorridere Io sono fortunata: ho te. La società italiana di Southeastern Della presidentessa, Rachel L. Carazo In decembre, la società italiana di Southeastern Louisiana University è andata à New Orleans. Prima, noi abbiamo visitato il Museo degli italoamericani e la Biblioteca della Ricerca. Il Museo è vicino una famosa piazza a New Orleans, la Piazza d Italia. Le opere esposte includoano i sacrari agli atleti italiani, un altare di San giuseppe, gli oggetti- Io sono innamorato di te Tu completi me Tu sei il mio cuore e anima Amore, tu sei la luce del mio cuore ricordo degli italiani per Mardi Gras, e le fotografie di Dominic Nick LaRocca e della banda originale di Dixieland Jazz. Dopo, la società ha mangiato al Riverwalk e noi abbiamo goduto la vista del fiume. In seguito abbiamo visitato il Museo del Cibo e della Bevanda Meridionale. Là le opere esposte includono la storia della gastronomia meridionale, una collezione della bevande alcoliche, e le fotografie e poesie dei cibi locali. Il GiornaLeone Anno II, numero 1 (Primavera 2009) La voce degli studenti d italiano di Southeastern Louisiana University Dagli studenti per gli studenti Direttore responsabile Francesco Fiumara Vicedirettrice Anna Cooper Comitato editoriale Lucia Guzzi Harrison Elisabetta Violi Lejeune In redazione Rachel Carazo Collaboratori Chris Binder Heather Carbon Jared Carmouche Brenda Hart Anna Holley Ashley Matthews Yndra Negrette Anna Pevey Carolyn Rubin Progetto grafico Claire Hebert Fotografie Rachel Carazo Francesco Fiumara Il logo Il Giornaleone è una creazione di Ivana Vasic

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani!

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! Cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione Le Gusto ti permette di fare una scelta facile e veloce,

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 10 I RISTORANTI A BOLOGNA A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 I RISTORANTI A BOLOGNA 1 DIALOGO PRINCIPALE A- Buonasera. B- Buonasera, avete

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette

Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette Introduzione... 7 Ti lascio una ricetta... 9 Ottobre... 13 Novembre... 51 Dicembre... 89 Gennaio...127 Febbraio...167 Marzo... 203 Aprile... 241

Dettagli

Alimentazione al Femminile A cura di

Alimentazione al Femminile A cura di Milano, 22 Giugno 2015 Alimentazione al Femminile A cura di SCENARIO E OBIETTIVI DELLA RICERCA PRESSO LE DONNE ITALIANE Questa ricerca ha l obiettivo di indagare a 360 gradi il tema dell alimentazione

Dettagli

CIBO SOSTENIBILE IN ITALIA. Amanda Chivil

CIBO SOSTENIBILE IN ITALIA. Amanda Chivil CIBO SOSTENIBILE IN ITALIA Amanda Chivil Cibo sostenibile in Italia Che cos è sostenibilità Secondo l EPA degli Stati Uniti, sostenibilità crea e mantiene le condizioni in cui gli esseri umani e la natura

Dettagli

- 1 reference coded [1,94% Coverage]

<Documents\bo_min_3_F_17_ita_stu> - 1 reference coded [1,94% Coverage] - 1 reference coded [1,94% Coverage] Reference 1-1,94% Coverage Spesso andiamo al cinese, prendiamo il cibo da asporto, è raro che andiamo fuori a mangiare, anzi quando

Dettagli

Catalogo corsi Gennaio - Marzo 2015

Catalogo corsi Gennaio - Marzo 2015 Catalogo corsi Gennaio - Marzo 2015 Corsi base Serate a tema Pasticceria e panificazione Alimentazione e benessere Eventi speciali La cucina per bambini e ragazzi Orario corsi: dalle 18.0 alle 21.0* *Eccetto

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

PERCORSO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE SCUOLA PRIMARIA DI BORGO VALSUGANA A.S. 2011 2012 CLASSE 3 C

PERCORSO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE SCUOLA PRIMARIA DI BORGO VALSUGANA A.S. 2011 2012 CLASSE 3 C PERCORSO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE SCUOLA PRIMARIA DI BORGO VALSUGANA A.S. 2011 2012 CLASSE 3 C IN COLLABORAZIONE CON Le esperte dell Azienda Provinciale Servizi Sanitari Dott.ssa Ramona Camellini e Marilena

Dettagli

TEST DI ITALIANO L2 LIVELLO A2

TEST DI ITALIANO L2 LIVELLO A2 Cognome e nome:. Data:.. TEST DI ITALIANO L2 LIVELLO A2 1. Scrivi i nomi sotto le immagini............. 1 2. Completa le frasi. Prendo due chili di Per fare la torta devo comprare anche le Per favore,

Dettagli

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in le ricette di Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in atmosfera protettiva per poterla cucinare

Dettagli

Pelati. Pomodori. Pomodoro dal Sangue Blu CON BASILICO

Pelati. Pomodori. Pomodoro dal Sangue Blu CON BASILICO Pomodori Pelati I nostri pomodori pelati sono il risultato di una procedura di accurata selezione che parte dalla scelta dei semi ed arriva fino alla valutazione dei terreni adatti ad ospitare le coltivazioni.

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1)

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Cos è il virtu@le? Un giorno entrai di fretta e molto affamato in un ristorante. Scelsi un tavolo lontano da tutti,

Dettagli

1 Completate con i verbi dati. 2 Completate le frasi. 3 Completate la domanda o la risposta.

1 Completate con i verbi dati. 2 Completate le frasi. 3 Completate la domanda o la risposta. 1 Completate con i verbi dati. parlate partono preferiamo abitano pulisce lavora sono vivo aspetto 1. Stefania... tanto. 2. Io... una lettera molto importante. 3. Tu e Giacomo... bene l inglese. 4. Noi...

Dettagli

E NATALE FATE UN REGALO AL PIANETA!!

E NATALE FATE UN REGALO AL PIANETA!! LEZIONE 3 Rivolta a tutti i ragazzi delle scuole dell infanzia, primaria e secondaria di primo grado. Per i docenti: sviluppate la traccia della tematica sotto presentata, adattandola con parole e iniziative,

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Regole per 10 una S a n a Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio. Una volta che l

Dettagli

http://www.sprachkurse-hochschule.de

http://www.sprachkurse-hochschule.de Lingua: Italiana Livello: A1/A2 1. Buongiorno, sono Sandra, sono di Monaco. (a) Buongiorno, sono Sandra, sono da Monaco. Buongiorno, sono Sandra, sono in Monaco. 2. Mia sorella chiama Kerstin. (a) Mia

Dettagli

La ricetta. della cucina. fatta in casa. di Châteauform

La ricetta. della cucina. fatta in casa. di Châteauform La ricetta della cucina fatta in casa di Châteauform La cucina fatta in casa di Châteauform Châteauform compie 16 anni - come vola il tempo! Se c è un settore in cui è bene che il tempo non passi in fretta,

Dettagli

IL BOSCHETTO COLLEZIONE VINTAGE

IL BOSCHETTO COLLEZIONE VINTAGE Product: V.F. 250 ml SEA SALT, SPICEs & CO. IL BOSCHETTO COLLEZIONE VINTAGE Unità per cartone: 12 12 Cartoni per strato: 14 17 Cartoni per pallet: 126 153 IL BOSCHETTO - COLLEZIONE VINTAGE SEA SALT, SPICEs

Dettagli

DIABETE E ALIMENTAZIONE

DIABETE E ALIMENTAZIONE DIABETE E ALIMENTAZIONE La pianificazione di una dieta corretta può essere difficile se non si è certi della combinazione di cibi migliore, delle porzioni e dell effetto dei diversi alimenti sui livelli

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

spyros theodoridis Rizzoli

spyros theodoridis Rizzoli spyros theodoridis Rizzoli Introduzione Dopo l esperienza di MasterChef, durante le varie presentazioni del mio primo libro di ricette Cuoco per emozione, ho incontrato moltissimi ragazzi come voi con

Dettagli

Matrimonio e bambini per la coppia omosessuale

Matrimonio e bambini per la coppia omosessuale Matrimonio e bambini per la coppia omosessuale Oscar Davila Toro MATRIMONIO E BAMBINI PER LA COPPIA OMOSESSUALE www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Oscar Davila Toro Tutti i diritti riservati Dedicato

Dettagli

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio L incontro con padre Fabrizio è stato molto importante per capire che noi siamo fortunatissimi rispetto a tante altre persone e l anno prossimo

Dettagli

Fantavolando PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE: CRESCERE BENE

Fantavolando PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE: CRESCERE BENE Fantavolando PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE: CRESCERE BENE Premessa: Studi recenti hanno messo in luce come, anche in Italia, stia ormai emergendo il problema dell obesità infantile. Come è noto si

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

- 1 reference coded [1,15% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [1,15% Coverage] - 1 reference coded [1,15% Coverage] Reference 1-1,15% Coverage ok, quindi tu non l hai mai assaggiato? poi magari i giovani sono più attratti sono più attratti perché

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Unità 7. Al ristorante. Completa lo schema. Sono posti dove si può mangiare e... scoprilo tu! A T H U D Q P U D H O E M M O N U M C N T O S V

Unità 7. Al ristorante. Completa lo schema. Sono posti dove si può mangiare e... scoprilo tu! A T H U D Q P U D H O E M M O N U M C N T O S V Unità pagina 35 DAL MINUTO 0.3 AL 1.52 1 Completa lo schema. Sono posti dove si può mangiare e... scoprilo tu! A T H U D Q P U D H O E M M O N U M C N T O S V P O I V B R E D U T A Q P N P A C H N Y Q

Dettagli

la buona tavola e le delicatessen.

la buona tavola e le delicatessen. G A B B A N I C A T E R I N G Gabbani è una società di data storica. Fu fondata nel 1937 da Domenico Gabbani, che da Milano si trasferisce a Lugano ed apre il suo primo negozio. Nel giro di un ventennio

Dettagli

Io/tu/lei/lui noi voi loro

Io/tu/lei/lui noi voi loro CONGIUNTIVO PARTE 1 I verbi regolari. Completa la tabella: comprare finire mettere prendere mangiare aprire chiudere partire parlare cantare scrivere trovare vivere cercare dormire preferire abitare capire

Dettagli

Prove per l accertamento del livello conoscenza dell Italiano L2

Prove per l accertamento del livello conoscenza dell Italiano L2 Prove per l accertamento del livello conoscenza dell Italiano L2 PRE LIVELLO A1 6-8 anni PROVA N. 1 Ascolto di parole e riconoscimento del disegno corrispondente PROVA N. 2 Ascolto di frasi e riconoscimento

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Maschere a Venezia VERO O FALSO

Maschere a Venezia VERO O FALSO 45 VERO O FALSO CAP I 1) Altiero Ranelli è il direttore de Il Gazzettino di Venezia 2) Altiero Ranelli ha trovato delle lettere su MONDO-NET 3) Colombina è la sorella di Pantalone 4) La sera di carnevale,

Dettagli

IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE

IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE Perché rivolgersi al Medico di Famiglia? COME LO MISURIAMO? Con mezzi molto semplici, in ambulatorio 1 COME LO MISURIAMO? Uno sfingomanometro per misurare la pressione COME LO

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 14 Incontrare degli amici A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 Incontrare degli amici DIALOGO PRINCIPALE B- Ciao. A- Ehi, ciao, è tanto

Dettagli

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO SETTEMBRE: Quando sono arrivata a Coimbra la prima sistemazione che ho trovato è stato un Ostello molto simpatico in pieno centro, vicino a Piazza della Repubblica.(http://www.grandehostelcoimbra.com/).

Dettagli

Progetto Con Muu Muu a scuola di alimentazione. Classe 2 A Scuola Primaria di Serravalle Sesia

Progetto Con Muu Muu a scuola di alimentazione. Classe 2 A Scuola Primaria di Serravalle Sesia Progetto Con Muu Muu a scuola di alimentazione Classe 2 A Scuola Primaria di Serravalle Sesia Un viaggio veramente speciale La nostra amica Muu Muu, decide di andare in vacanza con i suoi amici, Quatto

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

La pasta viene dalla Terra

La pasta viene dalla Terra La pasta viene dalla Terra Ho scelto grani duri tenaci per dar vita ad una semola dorata, omogenea e vellutata. Ho usato le classiche trafile di bronzo e un essiccazione attenta a bassa temperatura per

Dettagli

Ciao! Il mio nome è Nilani e vivo in Sri Lanka.

Ciao! Il mio nome è Nilani e vivo in Sri Lanka. Ciao! Il mio nome è Nilani e vivo in Sri Lanka. 1 Lo Sri Lanka è una bellissima isola a sud dell India, conosciuta anche col suo vecchio nome, Ceylon, oppure chiamata Lacrima dell India, per via della

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

A. I PRONOMi RELATIVi CHE E CUI. Forma le frasi relative secondo l esempio.

A. I PRONOMi RELATIVi CHE E CUI. Forma le frasi relative secondo l esempio. SLZ G2 LEZIONE 4 A. I PRONOMi RELATIVi CHE E CUI. Forma le frasi relative secondo l esempio. Esempio: L ho vista con uno studente. Ecco lo studente con cui l ho vista. 1. Usciamo sempre con Sandra e Rina.

Dettagli

Alimentazione nel bambino in età scolare

Alimentazione nel bambino in età scolare Martellago 05 marzo 2015 Alimentazione nel bambino in età scolare Dr.ssa Maria Tumino Servizio Igiene degli alimenti e della Nutrizione Veneto Sovrappeso Obesità Obesità severa 17,45% 5,5% 1,5% latte

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN 1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN Aprile 2013 ESAME FINALE LIVELLO 3 Nome: Cognome: E-mail & numero di telefono: Numero tessera: 1 2 1. Perché Maria ha bisogno di un lavoro? PROVA DI ASCOLTO

Dettagli

Lasciatevi incantare

Lasciatevi incantare Lasciatevi incantare Rita Pecorari LASCIATEVI INCANTARE favole www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Rita Pecorari Tutti i diritti riservati Tanto tempo fa, io ero ancora una bambina, c era una persona

Dettagli

Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni!

Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni! Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni! Tutte le ricette di questo mese sono frutto di esperienza, creatività e. passaparola, e sono redatte da Eleonora Berto, presenza quotidiana al banchetto de

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

Party con Kit-Zen. crea la tua occasione di successo [INSERIRE PAYOFF DEFINITIVO]

Party con Kit-Zen. crea la tua occasione di successo [INSERIRE PAYOFF DEFINITIVO] Party con Kit-Zen crea la tua occasione di successo [INSERIRE PAYOFF DEFINITIVO] Kit-Zen è l azienda che ti permette di esprimere e sviluppare le tue potenzialità, di dare gusto al tuo lavoro, trasformandolo

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i dialoghi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. DEVI SCRIVERE LE TUE

Dettagli

GAS Cammino Formativo 2013 14 Scheda Attività Biennio :: OBIETTIVI GENERALI :: :: ATTIVITÀ ::

GAS Cammino Formativo 2013 14 Scheda Attività Biennio :: OBIETTIVI GENERALI :: :: ATTIVITÀ :: GAS Cammino Formativo 2013 14 Scheda Attività Biennio Gruppo Animatori Salesiani www.gascornedo.it info@gascornedo.it Data: ven 17 gennaio 2014 Tema MGS: Verso la Conquista Titolo: La Mia Anima Rimane

Dettagli

Presentazione. [Digitare il testo]

Presentazione. [Digitare il testo] Presentazione Il Menù scolastico rappresenta il frutto di un lavoro svolto nel corso degli ultimi mesi con l obiettivo di rimodulare la varietà delle pietanze nell ottica di una dieta bilanciata. Tiene

Dettagli

ΤΟ ΕΞΕΤΑΣΤΙΚΟ ΔΟΚΙΜΙΟ ΑΠΟΤΕΛΕΙΤΑΙ ΑΠΟ ΠΕΝΤΕ (5 ) ΣΕΛΙΔΕΣ. Test di comprensione della lettura (punti 30)

ΤΟ ΕΞΕΤΑΣΤΙΚΟ ΔΟΚΙΜΙΟ ΑΠΟΤΕΛΕΙΤΑΙ ΑΠΟ ΠΕΝΤΕ (5 ) ΣΕΛΙΔΕΣ. Test di comprensione della lettura (punti 30) ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ 2011-2012 Μάθημα: Iταλικά Επίπεδο: 2 Διάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία:

Dettagli

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Sono Graziella, insegno al liceo classico e anche quest anno non ho voluto far cadere l occasione del Donacibo come momento educativo per

Dettagli

Art. della rivista MODUS Roche

Art. della rivista MODUS Roche 15 Art. della rivista MODUS Roche 16 17 Turisti per caso Vacanze in crociera di J.S. 18 Non sono stata mai sulla nave in un viaggio lungo, ma conoscere posti come Dubai, Il Cairo, Muskat, Sharm el-sheikh

Dettagli

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE 72 Lucia non lo sa Claudia Claudia Come? Avete fatto conoscenza in ascensore? Non ti credo. Eppure devi credermi, perché è la verità. E quando? Un ora fa.

Dettagli

Così nasce il questionario che stai per compilare.

Così nasce il questionario che stai per compilare. Premessa Una sana alimentazione e l attività fisica sono fondamentali per mantenere a lungo uno stato di benessere. Spesso però mancano informazioni precise e chi sa cosa dovrebbe fare non sempre applica,

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ 2009-2010 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: 2 Διάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία:

Dettagli

CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE:

CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE: CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE: 1. dove sei? Sono Milano 2. Dove abiti? Abito Italia. 3. Come vai all'università? Vado bicicletta. 4. Vieni

Dettagli

Dopo il recente evento sismico,le associazioni Incontrarti e Piccole onde hanno avuto l'occasione di proporre alla classe III B della scuola don

Dopo il recente evento sismico,le associazioni Incontrarti e Piccole onde hanno avuto l'occasione di proporre alla classe III B della scuola don Dopo il recente evento sismico,le associazioni Incontrarti e Piccole onde hanno avuto l'occasione di proporre alla classe III B della scuola don Milani un laboratorio sul tema del cambiamento. Stimolati

Dettagli

INDICE. SCHEDE RIEPILOGATIVE ED ESERCIZI: - Caratteristiche del formaggio - Divertiti imparando - 1 - Divertiti imparando - 2

INDICE. SCHEDE RIEPILOGATIVE ED ESERCIZI: - Caratteristiche del formaggio - Divertiti imparando - 1 - Divertiti imparando - 2 INDICE 1. Che cos'è il formaggio? 2. Come si produce? 3. Che usi si possono fare del formaggio? 4. Che importanza riveste il formaggio per l'organismo? SCHEDE RIEPILOGATIVE ED ESERCIZI: - Caratteristiche

Dettagli

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 2 La mamma diceva che ero dimagrito e così mi portò dal medico. Il dottore guardò le urine, trovò dello

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE. La trama

SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE. La trama SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE La trama C è una regista teatrale che vuole mettere in scena la storia di una principessa che viveva tanto tempo fa in un regno bianco, grigio e nero. Ma in scena,

Dettagli

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI UISP SEDE NAZIONALE Largo Nino Franchellucci, 73 00155 ROMA tel. 06/43984345 - fax 06/43984320 www.diamociunamossa.it www.ridiamociunamossa.it progetti@uisp.it ridiamociunamossa@uisp.it

Dettagli

DALLA MORFOLOGIA ALLA SINTASSI

DALLA MORFOLOGIA ALLA SINTASSI DALLA MORFOLOGIA ALLA SINTASSI MORFOLOGIA = STUDIO DELLA FORMAZIONE DELLA LINGUA. SINTASSI = STUDIO DEI RAPPORTI CHE LE PAROLE HANNO TRA LORO, DEI LORO RUOLI ALL INTERNO DELLA FRASE LA MORFOLOGIA GUARDA

Dettagli

So quello che voglio! Compro quello che voglio!

So quello che voglio! Compro quello che voglio! So quello che voglio! Compro quello che voglio! Le persone con disturbi dell apprendimento hanno la capacità di scegliere i loro servizi di assistenza. Questo libricino è scritto in modo che sia facile

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Monica, vuoi venire al concerto di Cold

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

PIANO DI ETTURA Dai 9 anni

PIANO DI ETTURA Dai 9 anni PIANO DI ETTURA Dai 9 anni Le arance di Michele Vichi De Marchi Illustrazioni di Vanna Vinci Grandi Storie Pagine: 208 Codice: 566-3270-5 Anno di pubblicazione: 2013 l autrice Vichi De Marchi è giornalista

Dettagli

Coordinamento provinciale per la Promozione della Salute

Coordinamento provinciale per la Promozione della Salute Coordinamento provinciale per la Promozione della Salute Introduce Franco Tortorella DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICA Servizio Medicina Preventiva di Comunità Mercoledì 4 giugno 2015 ore 16.00-18.00

Dettagli

OTTAVA STORIA SONORA IN CUCINA

OTTAVA STORIA SONORA IN CUCINA OTTAVA STORIA SONORA IN CUCINA di Francesca Tammaccaro, Paolo Torresan Sequenza di suoni 1 bollire 2 friggere 3 mescolare 4 accendere il gas 5 versare 6 tagliare 38 Livello principiante Obiettivi: comprendere

Dettagli

Simonetta Cosentino!!!!!!!!!!!!!!! MENU SCUOLA PRIMARIA DON LUCIANO SARTI

Simonetta Cosentino!!!!!!!!!!!!!!! MENU SCUOLA PRIMARIA DON LUCIANO SARTI Menu Scuole Don Luciano Sarti Simonetta Cosentino 2013-2014 MENU SCUOLA PRIMARIA DON LUCIANO SARTI Imparare a mangiare bene per crescere bene La refezione scolastica ha un ruolo fondamentale nell alimentazione

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Maggio 2014 San Vito. Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane

Maggio 2014 San Vito. Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane Maggio 2014 San Vito Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane PRIMO INCONTRO In cerchio. Presentazione dell attività e delle regole Presentazione (sedute in cerchio). Mi chiamo.la favola/fiaba

Dettagli

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1 Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 3 ottobre 2011 LIVELLO A1 1. Completa le frasi con gli articoli determinativi (il, lo, la, l, i,

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

PROFESSIONE CUOCO CORSO PROFESSIONALE

PROFESSIONE CUOCO CORSO PROFESSIONALE PROFESSIONE CUOCO CORSO PROFESSIONALE Introduzione al Corso Il corso Professione Cuoco Giovani Promesse è rivolto a coloro che vogliono avviarsi alla cucina italiana con particolare attenzione allo stile

Dettagli

NONA LEZIONE L AUTOSTOP

NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE 96 L autostop Scendi pure tu dalla macchina? Devo spingere anch io? Sì, se vuoi. Ma scusa, quanto è distante il distributore di benzina? Non lo so qualche chilometro.

Dettagli

IRINA E GIOVANNI. La giornata di Irina

IRINA E GIOVANNI. La giornata di Irina IRINA E GIOVANNI La giornata di Irina La mia sveglia suona sempre alle 7.00 del mattino: mi alzo, vado in bagno e mi lavo, mi vesto, faccio colazione e alle 8.00 esco di casa per andare a scuola. Spesso

Dettagli

Guida didattica all unità 4 La città in festa

Guida didattica all unità 4 La città in festa Destinazione Italiano Livello 2 Guida didattica all unità 4 La città in festa 1. Proposta di articolazione dell unità 1. Come attività propedeutica, l insegnante svolge un attività di anticipazione, che

Dettagli

CHIEDI AL TUO RIVENDITORE DI ZONA IL MATERIALE PROMOZIONALE MENOCARB PER ALLESTIRE IL TUO PUNTO VENDITA. Il Ricettario

CHIEDI AL TUO RIVENDITORE DI ZONA IL MATERIALE PROMOZIONALE MENOCARB PER ALLESTIRE IL TUO PUNTO VENDITA. Il Ricettario CHIEDI AL TUO RIVENDITORE DI ZONA IL MATERIALE PROMOZIONALE PER ALLESTIRE IL TUO PUNTO VENDITA. Il Ricettario La perfetta alternativa per un alimentazione consapevole Sono sempre di più i consumatori che

Dettagli

TESTO SCRITTO DI INGRESSO

TESTO SCRITTO DI INGRESSO TESTO SCRITTO DI INGRESSO COGNOME NOME INDIRIZZO NAZIONALITA TEL. ABITAZIONE/ CELLULARE PROFESSIONE DATA RISERVATO ALLA SCUOLA LIVELLO NOTE TOTALE DOMANDE 70 TOTALE ERRORI Test Livello B1 B2 (intermedio

Dettagli

UNA SCUOLA A BAMBARÌ: TUTTE LE FOTO. Scritto da Monica Notarnicola Martedì 22 Settembre 2009 12:28

UNA SCUOLA A BAMBARÌ: TUTTE LE FOTO. Scritto da Monica Notarnicola Martedì 22 Settembre 2009 12:28 L atmosfera che si è respirata quest anno tra le strade del borgo antico di Turi è stata davvero internazionale e ciò grazie alla presenza dello stand della Georgia, allestito dall associazione turese

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE. Più gusto con lo spuntino giusto

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE. Più gusto con lo spuntino giusto PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE Più gusto con lo spuntino giusto La fase iniziale: perché mangiamo? Quali sono i principi nutritivi degli alimenti? Insieme all assistente sanitaria Patrizia abbiamo ripreso

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

Indice analitico. Il tempo e i numeri

Indice analitico. Il tempo e i numeri Indice analitico Il tempo e i numeri Esercizio 1 e 2 Il lunedì il parrucchiere è chiuso Il martedì faccio la spesa Il mercoledì accompagno i bambini in piscina Il giovedì c è mercato Al venerdì vado alla

Dettagli

Cresce il menu che fa crescere. Un nuovo percorso per la ristorazione scolastica, una collaborazione sempre più stretta tra la scuola e le famiglie

Cresce il menu che fa crescere. Un nuovo percorso per la ristorazione scolastica, una collaborazione sempre più stretta tra la scuola e le famiglie Cresce il menu che fa crescere Un nuovo percorso per la ristorazione scolastica, una collaborazione sempre più stretta tra la scuola e le famiglie Cari genitori, sta per attivarsi una nuova fase sperimentale

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA ALTINO

SCUOLA PRIMARIA ALTINO SCUOLA PRIMARIA ALTINO PROGETTO CONTINUITA : MANGIA SANO E VAI LONTANO Incontro con i bambini di 5 anni delle scuole dell infanzia di Altino Durante gli incontri di continuità con la Scuola dell Infanzia

Dettagli

Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso.

Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso. Anna Contardi Ass.Italiana Persone Down www.aipd.it Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso. Esperienze di educazione sessuale per adolescenti con disabilità intellettiva Premessa Esisteun diritto alla

Dettagli

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici Come possono due genitori, entrambi lavoratori e con dei bambini piccoli, fare volontariato? Con una San Vincenzo formato famiglia! La Conferenza Famiglia

Dettagli

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai?

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai? TEMPO LIBERO Venite tutti a casa mia Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Ho molti CD di musica ska; tanti di musica punk-rock, pochi invece di altri generi. Per me la musica ska è la più divertente

Dettagli

1 Completate il cruciverba.

1 Completate il cruciverba. Esercizi 1 Completate il cruciverba. Orizzontali 1. Giulia scrive messaggini a tutti con il... 2. Che bello... gli amici! 3. Amo... lezione d italiano. 4. Il primo giorno di scuola conosco nuovi... Verticali

Dettagli