Raddrizzatori e Alimentatori per Freni Elettromagnetici. Catalogo Generale. NEW SYSTEMS sas.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Raddrizzatori e Alimentatori per Freni Elettromagnetici. Catalogo Generale. NEW SYSTEMS sas. www.newsystems-sas.it"

Transcript

1 Raddrizzatori e Alimentatori per Freni Elettromagnetici Catalogo Generale NEW SYSTEMS sas

2 INDICE 01 CARATTERISTICHE GENERALI 02 TABELLA RIASSUNTIVA DATI TECNICI 05 TABELLA RIASSUNTIVA TIPI CONTENITORE 06 DIMENSIONI CONTENITORI 11 COLLEGAMENTI ELETTRICI 12 INDIRIZZI E RECAPITI

3 CARATTERISTICHE GENERALI Modello S Semplice raddrizzatore a semionda protetto da varistori in ingresso ed in uscita. Indicato per l'alimentazione di freni elettromagnetici dove non sono richieste particolari prestazioni di coppia frenante e di rapidità di intervento e diseccitazione. Modello N Semplice raddrizzatore ad onda intera protetto da varistori in ingresso ed in uscita. Indicato per l'alimentazione di freni elettromagnetici dove non sono richieste particolari prestazioni di coppia frenante e di rapidità di intervento e diseccitazione. Modello R Particolarmente indicato nei casi in cui si necessita di un tempo di arresto rapido senza avere bisogno dell'utilizzo di un contatto sul circuito in corrente continua. Grazie ad un interruttore statico il circuito in C.C. è aperto nell'attimo in cui viene a mancare l'alimentazione in alternata non rendendo quindi necessario l'utilizzo di un contatto esterno. Modello P Raddrizzatore di avanzata tecnologia indicato nei casi in cui si necessita di una elevata velocità di apertura o di una maggiore coppia frenante. Il circuito fornisce allo spunto una corrente ad onda intera che dopo circa un secondo diventa semionda. Ciò permette nel momento di "start" di fornire al freno una sovralimentazione ottenendo così gli effetti sopra indicati. N.B. E' importante che nell'utilizzo del raddrizzatore si agisca sull'ingresso della tensione e non sui cavi di uscita. Per cicli di lavoro inferiori a 500ms non si garantisce il perfetto funzionamento del raddrizzatore. Nota: Prima dell'uso accertarsi che il tipo di alimentazione sia ad onda sinusoidale e non quadra e non superare la temperatura di targa. Assicurarsi inoltre che non ci siano disturbi di radiofrequenza. 1

4 Tabella Riassuntiva DATI TECNICI Tipo Entrata V~ Hz Uscita V--- Portata I max A Tipo contenitore Input Colore cavetti Output Forma onda uscita S ,5 F5A I H - L S2 picc ,5 F5A S ,5 F5A H L S ,5 F5A S5 picc ,5 F5A N ,5 F5A I H L N2 picc ,5 F5A N ,5 F5A H L P ,5 F5A I H L Arancio P1 picc ,5 F5A Arancio 2

5 P ,5 F5A I H L Arancio P2 picc ,5 F5A Arancio P ,5 F5A H L Arancio S1R ,5 F5A I H L Verde S1R picc ,5 F5A Verde S2R ,5 F5A I H L Verde S2R picc ,5 F5A Verde S4R ,5 F5A H L Verde P1R ,5 F5A H L P2R ,5 F5A H L Viola Viola P4R ,5 F5A H L Viola N1R ,5 F5A H L Blu N2R ,5 F5A H L Blu 3

6 N4R ,5 F5A H L Blu AS F3A B Grigio Grigio AN F3A B AP F3A A Bianco Bianco AP F3A A AP F3A A Viola Viola AS1R F3A A Rosa Rosa AS2R F3A A Blu Blu AS4R F3A A AP2R F3A I AP4R F3A I Viola Viola 4

7 AN1R F3A A Arancio Arancio AN2R F3A A Grigio Grigio AN4R F3A A Verde Verde Tabella Riassuntiva TIPI CONTENITORE Tipi CONTENITORE Tipo A Tipo B Tipo I Tipo L Tipo H 5

8 Dimensioni CONTENITORI Tipo A 6

9 Tipo B 7

10 Tipo I 8

11 Tipo L 9

12 Tipo H 10

13 COLLEGAMENTI ELETTRICI Schema di collegamento standard Schema di collegamento veloce Schema di collegamento veloce 11

14 INDIRIZZI E RECAPITI NEW SYSTEMS sas Via Enrico Mattei, Mesero (MI) ITALY tel fax web: Gentile cliente, pur avendo cercato di essere precisi, vorremmo scusarci per gli errori che potremmo aver commesso in questo catalogo. Le facciamo inoltre presente che ci riserviamo il diritto di cambiare i prodotti e le specifiche in qualsiasi momento senza comunicarlo. Per avere maggiori informazioni la preghiamo di contattarci. 12

CARATTERISTICHE MOTORE CORRENTE ALTERNATA TRIFASE

CARATTERISTICHE MOTORE CORRENTE ALTERNATA TRIFASE 11.1 ATL 10 BSA 10 CARATTERISTICHE MOTORI CARATTERISTICHE MOTORE CORRENTE ALTERNATA TRIFASE Motori asincroni trifase in esecuzione non ventilata, con rotore equilibrato dinamicamente. Per l attuatore ATL

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R Utilizzo: Le schede di frenatura Frenomat2 e Frenostat sono progettate per la frenatura di motori elettrici

Dettagli

DMA Motorini per - Serrande motorizzate DMK - Serrande motorizzate DML

DMA Motorini per - Serrande motorizzate DMK - Serrande motorizzate DML DMA Motorini per - Serrande motorizzate DMK - Serrande motorizzate DML 11.20 DMA 40 P 230/02 3 L DMA 30 P 230/03 0 L DMA 30 Q 230/10 0 L DMA 30 A 230/10 0 L Printed in Germany Edition 08.14 Nr. 230 380

Dettagli

SCHEDE DI FRENATURA ELETTRONICA

SCHEDE DI FRENATURA ELETTRONICA Informazioni generali I moduli di frenatura elettronici Frenomat e Frenostat sono in grado di frenare motori asincroni, sono senza manutenzione e non producono abrasione ed inquinamento. Riducono i tempi

Dettagli

I.T.I.S. M. FARADAY - Programmazione modulare

I.T.I.S. M. FARADAY - Programmazione modulare I.T.I.S. M. FARADAY - Programmazione modulare A.S. 2015/2016 Indirizzo: ELETTROTECNICA Disciplina: ELETTROTECNICA E ELETTRONICA Classe: 5Aes Ore settimanali previste: 5 (2) INSEGNANTI: SCIARRA MAURIZIO

Dettagli

Sensore magnetico di sicurezza codificato serie SR A

Sensore magnetico di sicurezza codificato serie SR A B Sensore magnetico di sicurezza codificato serie SR A Diagramma di selezione AZIONATORE SENSORE CONTATTI SM A0N distanza di azionamento 5 mm 0 +NO NC+NO I contatti si intendono a protezione chiusa TIPO

Dettagli

Gommatura per nastri standard Liscia o a gole speciali per aumentare il coefficiente d attrito tra il mantello e il nastro trasportatore

Gommatura per nastri standard Liscia o a gole speciali per aumentare il coefficiente d attrito tra il mantello e il nastro trasportatore Gommatura per nastri standard Liscia o a gole speciali per aumentare il coefficiente d attrito tra il mantello e il nastro trasportatore Alta resistenza ad olio, benzina ed altri agenti chimici Aumenta

Dettagli

Progetto di un alimentatore con Vo = +5 V e Io = 1 A

Progetto di un alimentatore con Vo = +5 V e Io = 1 A Progetto di un alimentatore con o +5 e Io A U LM7805/TO IN OUT S F T 5 4 8 - ~ ~ + + C GND + C + C3 3 R D LED Si presuppongono noti i contenuti dei documenti Ponte di Graetz Circuito raddrizzatore duale

Dettagli

J7KN. Approvazioni. Contattore. Contattore principale. Accessori

J7KN. Approvazioni. Contattore. Contattore principale. Accessori Contattore J7KN Contattore principale ersione per c.a. e c.c. Contatti ausiliari integrati Fissaggio a vite e a scatto (guida DIN da 35 mm) fino a 45 kw Gamma 4 0 kw (C 3, 380/45) Protezione per le dita

Dettagli

L INTERRUTTORE DIFFERENZIALE: QUESTO SCONOSCIUTO

L INTERRUTTORE DIFFERENZIALE: QUESTO SCONOSCIUTO PREMESSA: Gli interruttori differenziali sono apparsi sul mercato negli anni 50; furono utilizzati per evitare i furti di energia, dovuti all utilizzo di correnti verso terra e solo in un secondo tempo

Dettagli

ATTUATORE CON VITE A SFERE. DIMENSIONI DI INGOMBRO La = Lc + Corsa Corsa. Attacco base con foro filettato BA. Supporto posteriore SP

ATTUATORE CON VITE A SFERE. DIMENSIONI DI INGOMBRO La = Lc + Corsa Corsa. Attacco base con foro filettato BA. Supporto posteriore SP ATTUATORE CON VITE A SFERE UBA 0 DIMENSIONI DI INGOMBRO La = Lc + Corsa Corsa Lc Interruttori reed finecorsa FCM T prof. 7 Attacco base con foro filettato BA (motore con freno) (motore con encoder) Supporto

Dettagli

Manuale Utente Leonardo Inverter 1500. Western Co. Leonardo Inverter

Manuale Utente Leonardo Inverter 1500. Western Co. Leonardo Inverter Western Co. Leonardo Inverter 1 Leonardo Inverter 1500 Inverter ad onda sinusoidale pura Potenza continua 1500W Potenza di picco 2250W per 10sec. Tensione di Output: 230V 50Hz Distorsione Armonica

Dettagli

Guida: Gruppi generatori statici di energia in B.T. (UPS) - prima parte -

Guida: Gruppi generatori statici di energia in B.T. (UPS) - prima parte - Guida: Gruppi generatori statici di energia in B.T. (UPS) - prima parte - Pubblicato il: 11/07/2004 Aggiornato al: 11/07/2004 di Gianluigi Saveri La qualità dell alimentazione elettrica può essere fonte

Dettagli

INVERTERS SERIE F4000

INVERTERS SERIE F4000 INVERTERS SERIE F4000 La serie F4000 è una linea di inverters statici con tensione di uscita sinusoidale, realizzati per coprire le più svariate esigenze di alimentazione in c.a. partendo da sorgenti in

Dettagli

IMP2200/ ITP2200 INVERTER MONOFASE E TRIFASE DA 2200W

IMP2200/ ITP2200 INVERTER MONOFASE E TRIFASE DA 2200W INVERTER MONOFASE E TRIFASE DA 2200W SPECIFICHE Tensione alimentazione inverter monofase Tensione alimentazione inverter trifase Corrente max all uscita delle 3 fasi Potenza massima in uscita IP da 100

Dettagli

Sensore capacitivo M18 cilindrico C18. Sensori di Prossimità

Sensore capacitivo M18 cilindrico C18. Sensori di Prossimità Sensore capacitivo M18 cilindrico 18 Sensori di Prossimità atalogo od. AT3I11261652 Datasheet 18 italiano d.01/2012 2/3 Prodotti capacitivi cilindrici Serie 18 capacitivi cilindrici www.microdetectors.com

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'USO. Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A

ISTRUZIONI PER L'USO. Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A ISTRUZIONI PER L'USO Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A Edizione: 507513 A Produttore: Montech AG, Gewerbestrasse 12, CH-4552 Derendingen Tel. +41 (0)32 681 55 00, Fax +41 (0) 682 19 77 Dati tecnici / Allacciamento

Dettagli

EVOLUZIONE DEI SISTEMI DI TRAZIONE NEL CAMPO DEGLI ELEVATORI Ing. Vittorio Mazzoni

EVOLUZIONE DEI SISTEMI DI TRAZIONE NEL CAMPO DEGLI ELEVATORI Ing. Vittorio Mazzoni EVOLUZIONE DEI SISTEMI DI TRAZIONE NEL CAMPO DEGLI ELEVATORI Ing. Vittorio Mazzoni È ormai noto che in campo ascensoristico si usano e si sono usati i più diversi sistemi di trazione. 1)- Fino alla metà

Dettagli

ALIMENTATORE serie ALS/1 DCS per LAMPADA SCIALITICA

ALIMENTATORE serie ALS/1 DCS per LAMPADA SCIALITICA Lampade scialitiche Impianti luce di sicurezza Apparecchiature elettromedicali Impianti elettrici riparazione manutenzione installazione ALIMENTATORE serie ALS/1 DCS per LAMPADA SCIALITICA ALS/1 D DESCRIZIONE

Dettagli

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma.

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma. 89 550/110 ID EWM-PQ-AA SCHEDA DIGITALE PER IL CONTROLLO DELLA PRESSIONE / PORTATA IN SISTEMI AD ANELLO CHIUSO MONTAGGIO SU GUIDA TIPO: DIN EN 50022 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO La scheda EWM-PQ-AA è stata

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione OUT digitali

Manuale d uso e manutenzione OUT digitali Modulo DICO 12 Relè Manuale d uso e manutenzione OUT digitali Codice ordine: 5904513701 Data: 04/2014 - Rev: 1.2 Sommario 1. Generalità.......................................... 3 2. Caratteristiche tecniche...............................

Dettagli

Dispositivi di controllo di sicurezza

Dispositivi di controllo di sicurezza Gertebild ][Bildunterschrift_Stillstandswchter Dispositivo di controllo di motore fermo Certificazioni Zulassungen Caratteristiche del dispositivo Gertemerkmale Uscite a relé a conduzione forzata: 2 contatti

Dettagli

2000-3000 VA MANUALE D'USO

2000-3000 VA MANUALE D'USO Gruppi di continuità UPS Line Interactive EA SIN 2000-3000 VA MANUALE D'USO Rev. 01-130111 Pagina 1 di 8 SOMMARIO Note sulla sicurezza...1 Principi di funzionamento...2 Caratteristiche principali...3 Funzione

Dettagli

ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI. UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO - Mod. PWS 200/5 PWS200/10 AC030 5

ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI. UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO - Mod. PWS 200/5 PWS200/10 AC030 5 ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI NR. SHEET PAG. PANNELLI RIPETITORI ALLARMI mod. AP/1, AP/2, AP/3 e AP4 AC010 2 LAMPEGGIANTE, SIRENE, BUZZER AC020 4 UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO -

Dettagli

MANUALE ISTRUZIONI. Cod. 119/92 PER ESCLUSIVO CONTROLLO DEI MOTORI ASINCRONI MONOFASE ROWAN PROVVISTI DI DINAMO TACHIMETRICA

MANUALE ISTRUZIONI. Cod. 119/92 PER ESCLUSIVO CONTROLLO DEI MOTORI ASINCRONI MONOFASE ROWAN PROVVISTI DI DINAMO TACHIMETRICA MANUALE ISTRUZIONI Cod. 119/92 PER ESCLUSIVO CONTROLLO DEI MOTORI ASINCRONI MONOFASE ROWAN PROVVISTI DI DINAMO TACHIMETRICA CONFORMITA EMC Motori, azionamenti, accessori e servizi per l'automazione Via

Dettagli

Manuale Cavi. ver.1 rev. 12/'08. Allegato al Manuale di Servizio di: McbNET Digital TM Magnum400 TM MiniMagnum400 TM

Manuale Cavi. ver.1 rev. 12/'08. Allegato al Manuale di Servizio di: McbNET Digital TM Magnum400 TM MiniMagnum400 TM ) Speeder One VIALE STAZIONE - 0 MONTEBELLO VIC. - VI - ITALY Phone (+9) 0 01 - Fax (+9) 0 01 www.axorindustries.com - INFO@AXORINDUSTRIES.COM Manuale Cavi ver.1 rev. 1/'0 Allegato al Manuale di Servizio

Dettagli

Pintilie Florin 1 Pintilie Florin- 5EL anno scolastico 2011/2012

Pintilie Florin 1 Pintilie Florin- 5EL anno scolastico 2011/2012 Pintilie Florin 1 Indice: Schema a blocchi Pag. 3 Obiettivo Pag. 4 Prime operazioni(regolatore di carica) Pag. 5 Circuito stampato pag. 7 Elenco componenti Pag. 8 Elenco strumenti attrezzature Pag. 10

Dettagli

FRANCESCO MARINO - TELECOMUNICAZIONI

FRANCESCO MARINO - TELECOMUNICAZIONI ESAME DI SAO DI ISIUO POFESSIONALE A.S. 2000/2001 Indirizzo: ECNICO DELLE INDUSIE ELEONICHE ema di: ELEONICA, ELECOMUNICAZIONI E APPLICAZIONI Il candidato, formulando di volta in volta tutte le ipotesi

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCB138V24 è stato progettato per risultare idoneo all impiego con tutti i tipi di apparecchiature,

Dettagli

Strumenti Elettronici Analogici/Numerici

Strumenti Elettronici Analogici/Numerici Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni Strumenti Elettronici Analogici/Numerici Ing. Andrea Zanobini Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

NPA-CP. Pulsantiera pensile per comando diretto. Sollevamento edile. Sollevamento industriale. Tecnologie per lo spettacolo. Automazione industriale

NPA-CP. Pulsantiera pensile per comando diretto. Sollevamento edile. Sollevamento industriale. Tecnologie per lo spettacolo. Automazione industriale NPA-CP Pulsantiera pensile per comando diretto La pulsantiera NPA-CP è un apparecchio utilizzato per il comando diretto di qualsiasi macchina industriale. È un comando industriale, non civile, in quanto

Dettagli

maxon motor maxon motor control Servoamplificatore 1-Q-EC DEC 50/5 Codice prodotto: 230572 Manuale d'istruzioni Edizione Ottobre 2008

maxon motor maxon motor control Servoamplificatore 1-Q-EC DEC 50/5 Codice prodotto: 230572 Manuale d'istruzioni Edizione Ottobre 2008 maxon motor maxon motor control Servoamplificatore 1-Q-EC DEC 50/5 Codice prodotto: 230572 Manuale d'istruzioni Edizione Ottobre 2008 Il DEC (Digital EC Controller) è un servoamplificatore ad 1 quadrante

Dettagli

E R A I DIVISIONE APRICANCELLI

E R A I DIVISIONE APRICANCELLI S E R A I DIVISIONE APRICANCELLI ISTRUZIONI PER L'ISTALLAZIONE MT/80/2-800 - SR 03.80/2-800 - MOTORE INTERRATO PER CANCELLI A BATTENTE FINO A METRI 3,50 E 800 Kg PER ANTA - 230 V~ Vi ringraziamo per la

Dettagli

Scroll down to view your document!

Scroll down to view your document! Over years cumulative experience 24 hour rush turnaround / technical support service stablished in 199 The leading independent repairer of servo motors and drives in North merica. Visit us on the web:

Dettagli

Istituto d Istruzione Superiore Statale Cigna - Garelli - Baruffi Sede: IPSIA "F. Garelli" Via Bona n 4 12084 Mondovì (CN) tel.

Istituto d Istruzione Superiore Statale Cigna - Garelli - Baruffi Sede: IPSIA F. Garelli Via Bona n 4 12084 Mondovì (CN) tel. Istituto d Istruzione Superiore Statale Cigna - Garelli - Baruffi Sede: IPSIA "F. Garelli" Via Bona n 4 12084 Mondovì (CN) tel. 0174/42611 A. s. 2013 / 14 Corso: MANUTENZIONE ASSISTENZA TECNICA Materia:

Dettagli

Joystick Elettrici Proporzionali Serie JEP 03.JEP - 1010

Joystick Elettrici Proporzionali Serie JEP 03.JEP - 1010 Joystick Elettrici Proporzionali Serie JEP 03.JEP - 1010 Indice del contenuto: Generalità: Pag. 3 Caratteristiche tecniche: Pag. 4 Curve di regolazione: Pag. 5-6-7-8 Dimensioni di installazione: Pag. 9-10-11

Dettagli

CONVERTITORI DI FREQUENZA STATICI

CONVERTITORI DI FREQUENZA STATICI CONVERTITORI DI FREQUENZA STATICI GAMMA FASI POTENZE FREQUENZE V OUT PAGINA GM0 MONOFASE 500-1000W 50/60Hz 0:270Vac Pag. 2 VMM MONOFASE 3-7.5k 50/60Hz 0:226Vac Pag. 6 VTM TRI-MONOFASE 7-17.5k 50/60Hz 0:270Vac

Dettagli

M2TECH EVO SUPPLY. Alimentatore a basso rumore a batteria con caricabatteria. MANUALe utente

M2TECH EVO SUPPLY. Alimentatore a basso rumore a batteria con caricabatteria. MANUALe utente M2TECH EVO SUPPLY MANUALe utente REV. PRC 1/2012 Attenzione! Cambiamenti o modifiche non autorizzate dal costruttore possono compromettere l aderenza ai regolamenti CE e rendere l apparecchio non più adatto

Dettagli

for better living SO571 SOLUZIONI PER IL FOTOVOLTAICO

for better living SO571 SOLUZIONI PER IL FOTOVOLTAICO for better living SO571 SOLUZIONI PER IL FOTOVOLTAICO CONNETTORI VOLANTI CONNETTORI DA PANNELLO CONNETTORI VOLANTI MASCHIO CONNETTORI DA PANNELLO MASCHIO Ø18,8 mm Ø18,8 mm 56 mm 35,7 mm 20 mm CONNETTORI

Dettagli

Room 2005 Zhongshang Building No.100 HongKong Middle Road Qingdao China code 266071 tel 008653285891039 e-mail: fazio@cinaservizi.

Room 2005 Zhongshang Building No.100 HongKong Middle Road Qingdao China code 266071 tel 008653285891039 e-mail: fazio@cinaservizi. Qingdao VERSOEST International TURBINE EOLICHE 2012 Qingdao VERSOEST International FD 2 0.3/8 300w / FD 3 1/9 1Kw FD 4 2/9 2Kw Caratteristiche. Bassa velocità del generatore a magnete permanente Bassa

Dettagli

Generatore radiologico

Generatore radiologico Generatore radiologico Radiazioni artificiali alimentazione: corrente elettrica www.med.unipg.it/ac/rad/ www.etsrm.it oscar fiorucci. laurea.tecn.radiol@ospedale.perugia.it Impianto radiologico trasformatore

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Caratteristiche per l applicazione pratica: Avviamento del motore. Motor Management

Caratteristiche per l applicazione pratica: Avviamento del motore. Motor Management Caratteristiche per l applicazione pratica: Avviamento del motore Motor Management TM Premessa Il presente manuale tecnico «Avviamento del motore» rappresenta un ulteriore pubblicazione sul tema «Sistema

Dettagli

Azionamenti Elettrici Parte 2 Tipologie dei motori e relativi azionamenti: Motori asincroni Motori e Riluttanza Variabile

Azionamenti Elettrici Parte 2 Tipologie dei motori e relativi azionamenti: Motori asincroni Motori e Riluttanza Variabile Azionamenti Elettrici Parte 2 Tipologie dei motori e relativi azionamenti: Motori asincroni Motori e Riluttanza Variabile Prof. Alberto Tonielli DEIS - Università di Bologna Tel. 051-6443024 E-mail mail:

Dettagli

centinaia di sensori nelle nostre auto!

centinaia di sensori nelle nostre auto! Tecnica In futuro, centinaia di sensori nelle nostre auto! 6 a parte: La diagnosi Dopo aver trattato i precedenti approfondimenti di tecnologia e il principio di funzionamento dei sensori, troverete in

Dettagli

Getriebebau NORD. NORDAC SK 1xxE serie. Manuale. SK 160E Avviatore elettronico. unidirezionale SK 150E Soft starter con avviatore elettronico

Getriebebau NORD. NORDAC SK 1xxE serie. Manuale. SK 160E Avviatore elettronico. unidirezionale SK 150E Soft starter con avviatore elettronico Manuale NORDAC SK 1xxE serie SK 140E / SK 150E / SK 160E SK 140E Avviatore elettronico unidirezionale SK 150E Soft starter con avviatore elettronico SK 160E Avviatore elettronico bidirezionale BU 0100

Dettagli

GUIDA ALLA SCELTA DEI PRODOTTI

GUIDA ALLA SCELTA DEI PRODOTTI GUIDA ALLA SCELTA DEI PRODOTTI FILTRI EMC Pagina 1 di 32 Indice per categoria Filtri di rete ( filtri EMI / RFI ).. pag. 6 - Filtri di rete monofase ( 2 conduttori ).. pag. 6 - Filtri di rete trifase (

Dettagli

ABB i-bus KNX Room Master Premium, MDRC RM/S 2.1

ABB i-bus KNX Room Master Premium, MDRC RM/S 2.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il Room Master Premium è un apparecchio a installazione in serie MDRC (Modular DIN-rail Component) con Pro M-Design. È destinato all installazione nei

Dettagli

Comandi pneumatici 6.0. Unità di comando. Sistema Compact M5. D06_00-pneumatic_control_systems. Comandi pneumatici

Comandi pneumatici 6.0. Unità di comando. Sistema Compact M5. D06_00-pneumatic_control_systems. Comandi pneumatici D06_00-pneumatic_control_systems 6.0 Sistema Compact M5 2003/10 Con riserva di modifiche Prodotti 2004/2005 4/6.0-1 D06_01_001_F-FFS_FSSC Caratteristiche Quickstepper Unità logica di comando Unità logica

Dettagli

Alimentatore Switching (SMPS) Trifase per montaggio su barra DIN, tipo SMP23 24 V DC/10 A

Alimentatore Switching (SMPS) Trifase per montaggio su barra DIN, tipo SMP23 24 V DC/10 A tipo SMP3 4 V DC/0 A Descrizione Alimentatore Switching per montaggio su barra DIN, alimentazione con tensione trifase, alto rendimento, filtro integrale in ingresso, protezione sovratemperatura,power

Dettagli

K50 Scheda Tecnica Pro D3 Property - Copying forbidden January 2014

K50 Scheda Tecnica Pro D3 Property - Copying forbidden January 2014 K50 Scheda Tecnica 2 Inverter + Regolatore di carica + K50 1 Moduli Fotovoltaici Scheda Tecnica Impianto Schema Elettrico 3 Caratteristiche Tecniche Contatti Pacco Batterie K50: Schema Elettrico Inverter

Dettagli

A34. Prove sui quadri elettrici. 1. Premesse. 2. Quadri AS e ANS

A34. Prove sui quadri elettrici. 1. Premesse. 2. Quadri AS e ANS A34 Prove sui quadri elettrici 1. Premesse Nel testo apparecchiatura è sinonimo di quadro. Si definisce quadro elettrico la combinazione, in un unico complesso, di apparecchiature elettriche destinate

Dettagli

GUIDA ALLE ESERCITAZIONI DI ELETTRONICA DI BASE

GUIDA ALLE ESERCITAZIONI DI ELETTRONICA DI BASE GUIDA ALLE ESERCITAZIONI DI ELETTRONICA DI BASE ELETTRONICA APPLICATA II (DU) Queste note contengono i testi di alcune esercitazioni di laboratorio proposte nel corso di Elettronica Applicata II del Diploma

Dettagli

attrezzatura varia 5.4 celle di carico 5.4.1 celle di carico pag. 392

attrezzatura varia 5.4 celle di carico 5.4.1 celle di carico pag. 392 attrezzatura varia 5.4 celle di carico 5.4.1 celle di carico pag. 392 392 5.4.1 celle di carico tecnotest unità di controllo digitale monotronic monotronic - centralina digitale a microprocessore AD 005

Dettagli

Introduzione. Ricetrasmettitori portatili VHF-UHF POWER INVERTERS

Introduzione. Ricetrasmettitori portatili VHF-UHF POWER INVERTERS Ricetrasmettitori portatili VHF-UHF POWER INVERTERS Introduzione Permettono di utilizzare apparecchiature che richiedono alimentazione a 220V quando non è presente una normale rete elettrica. Ideali per

Dettagli

MPD-1CV BLE L322 MANUALE UTENTE V. 1.1

MPD-1CV BLE L322 MANUALE UTENTE V. 1.1 MPD-1CV BLE L322 MANUALE UTENTE V. 1.1 NEWLAB S.R.L. VIA GRETO DI CORNIGLIANO 6R, 16151 GENOVA TEL. +39. 010.6563305 FAX. +39. 010.6563246 1 INDICE MANUALE UTENTE V. 1.1... 1 INDICE... 2 MPD-1CV BLE (L322MA00T1A01)...

Dettagli

AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI

AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI 2 AVVERTENZE Leggere le istruzioni prima di installare e operare sull avviatore. PERICOLO TENSIONE - Indica la presenza di tensione che può essere

Dettagli

INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE.

INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE. INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE. Inverter DC-AC ad onda sinusoidale pura Da una sorgente in tensione continua (batteria) 12Vdc, 24Vdc o

Dettagli

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIONE EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0571V1.3-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale...

Dettagli

CONTROLLER S-SEL GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Via S.Uguzzone, 5 20127 Milano Tel. 02-27007238 Fax: 0227007858. E-mail: info@sinta.it

CONTROLLER S-SEL GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Via S.Uguzzone, 5 20127 Milano Tel. 02-27007238 Fax: 0227007858. E-mail: info@sinta.it CONTROLLER S-SEL GUIDA ALL INSTALLAZIONE 1 INSTALLAZIONE DEL CONTROLLER S-SEL Dimensioni e spazi richiesti: Le dimensioni fisiche sono le seguenti: altezza 177mm, larghezza 100mm e profondità 126mm. Per

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

Analisi della qualità dell energia

Analisi della qualità dell energia Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 412 e 413 Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 202 e 303 Analizzatore tot ale della qualità di rete 3196 Analisi

Dettagli

EUROPEAN POWER CONVERTION

EUROPEAN POWER CONVERTION I convertitori statici di frequenza, serie SHT-FC, sono frutto di una lunga esperienza acquisita sia nel campo degli UPS che in quello proprio dei convertitori. A completare la nostra gamma di prodotti

Dettagli

Gruppi di continuità. Linea di by-pass. Rete di soccorso. 6/a 12. 6/b

Gruppi di continuità. Linea di by-pass. Rete di soccorso. 6/a 12. 6/b DESCRIZIONE GENERALE UPS SELTEC ST3 Il gruppo di continuità è un sistema di continuità a doppia conversione (con o senza trasformatore d uscita) che lavora eseguendo in modo continuativo la doppia conversione

Dettagli

Istruzioni per l uso. Interruttore salvamotore > 8527/2

Istruzioni per l uso. Interruttore salvamotore > 8527/2 Istruzioni per l uso Interruttore salvamotore > Indice 1 Indice 1 Indice...2 2 Dati generali...2 2.1 Costruttore...2 2.2 Dati relativi alle istruzioni per l uso...2 2.3 Conformità a norme e disposizioni...3

Dettagli

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO - PRECAUZIONI DI SICUREZZA - LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DELL

Dettagli

GRUPPI STATICI DI CONTINUITA

GRUPPI STATICI DI CONTINUITA GRUPPI STATICI DI CONTINUITA rete serie tipo intervento forma d onda in uscita potenze pagina monofase EB NO-break onda pseudo sinusoidale da 400VA a 2000VA pag. 2-3 monofase ECL Line interactive onda

Dettagli

Relè di Protezione. U-MLEs-PLv. Linea Ultra. RELE' DI PROTEZIONE CABINE IN C.C. (Line Test con doppia tensione) 32, 45, 49, 64, 76, 79, 80

Relè di Protezione. U-MLEs-PLv. Linea Ultra. RELE' DI PROTEZIONE CABINE IN C.C. (Line Test con doppia tensione) 32, 45, 49, 64, 76, 79, 80 Linea Ultra RELE' DI PROTEZIONE CABINE IN C.C. (Line Test con doppia tensione) 3, 45, 49, 64, 76, 79, 80 Relè di controllo e protezione di sottostazioni in Corrente Continua particolarmente adatto ad applicazioni

Dettagli

Varispeed J7 CIMR-J7AZ. Configurazione del sistema. Piccolo, semplice e intelligente

Varispeed J7 CIMR-J7AZ. Configurazione del sistema. Piccolo, semplice e intelligente CIMR-J7AZ Varispeed J7 Piccolo, semplice e intelligente con controllo V/f Dimensioni compatte 150% del sovraccarico per 60 secondi Rilevamento del sovraccarico Funzione di protezione termica del motore

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC. Alimentazione elettrica

ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC. Alimentazione elettrica ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC Alimentazione elettrica BA-100066 italiano, edizione 03/2007 Indice 1. Informazioni importanti 3 1.1. Introduzione 3 1.2. Dichiarazione di conformità CE (secondo

Dettagli

Encoder 1.60. Encoder 1 su 15. Descrizione. Codifica filo per piano max. 15 piani + 2 frecce + segnale di movimento

Encoder 1.60. Encoder 1 su 15. Descrizione. Codifica filo per piano max. 15 piani + 2 frecce + segnale di movimento Displays ACCESSORI DISPLAY Encoder Encoder 1 su 1 Il dispositivo Encoder è necessario per una codifica 1 filo per piano con display concepiti per codice binario. Il dispositivo Encoder converte i segnali

Dettagli

- ALIMENTARE - METALMECCANICA - EDILIZIA - ENERGETICO - ELETTROMECCANICO - ANTINCENDI

- ALIMENTARE - METALMECCANICA - EDILIZIA - ENERGETICO - ELETTROMECCANICO - ANTINCENDI CATALOGO L azienda MANNARINI FRANCESCO AUTOMAZIONI fondata dallo stesso, con sede a Monsano (AN), nasce nel 2004 e si occupa prevalentemente di progettazione, costruzione e realizzazione di quadri elettrici,

Dettagli

PRESSOSTATO DIFFERENZIALE DIGITALE

PRESSOSTATO DIFFERENZIALE DIGITALE PRESSOSTATO DIFFERENZIALE DIGITALE INDICE DOCUMENTAZIONE 1.1 Descrizione 2.1 Caratteristiche standard (Elenco) 2.2 Caratteristiche standard (Dettagli) 3.1 Norme di installazione e sicurezza 4.1 Caratteristiche

Dettagli

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA Manuale dell'utente 31889 Si prega di leggere questo manuale prima di utilizzare questo prodotto. La mancata osservanza di ciò potrebbe causare lesioni gravi.

Dettagli

Le Armoniche INTRODUZIONE RIFASAMENTO DEI TRASFORMATORI - MT / BT

Le Armoniche INTRODUZIONE RIFASAMENTO DEI TRASFORMATORI - MT / BT Le Armoniche INTRODUZIONE Data una grandezza sinusoidale (fondamentale) si definisce armonica una grandezza sinusoidale di frequenza multipla. L ordine dell armonica è il rapporto tra la sua frequenza

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

779 CAVI PER SISTEMI DI PESATURA

779 CAVI PER SISTEMI DI PESATURA 779 CAVI PER SISTEMI DI PESATURA Cavi per sistemi di Pesatura Prospecta propone una gamma completa di cavi per la connessione di sistemi di pesatura, realizzati tramite celle di carico elettroniche. L

Dettagli

TERMOGRAFIA. FLIR Systems

TERMOGRAFIA. FLIR Systems TERMOGRAFIA Un controllo ad infrarossi dedicato all impianto elettrico consente di identificare le anomalie causate dall azione tra corrente e resistenza. La presenza di un punto caldo all interno di un

Dettagli

Prof. Antonino Cucinotta LABORATORIO DI ELETTRONICA CIRCUITI RADDRIZZATORI

Prof. Antonino Cucinotta LABORATORIO DI ELETTRONICA CIRCUITI RADDRIZZATORI Materiale e strumenti: Prof. Antonino Cucinotta LABORATORIO DI ELETTRONICA CIRCUITI RADDRIZZATORI -Diodo raddrizzatore 1N4001 (50 V 1A) -Ponte raddrizzatore da 50 V 1 A -Condensatori elettrolitici da 1000

Dettagli

GOAT TOPLINE SRL WIRE CABLES & TOOLS

GOAT TOPLINE SRL WIRE CABLES & TOOLS GOAT TOPLINE SRL WIRE CABLES & TOOLS Cavi speciali catalogo 2014 Goat TopLine Srl 2014 GOAT TOPLINE SRL WIRE CABLES & TOOLS Cavi speciali catalogo 2014 Chi Siamo Chi Siamo GOAT TOPLINE SRL nasce dalla

Dettagli

POLIFEMO RADIO Manuale di Riferimento Release 200_006

POLIFEMO RADIO Manuale di Riferimento Release 200_006 POLIFEMO RADIO Manuale di Riferimento Release 200_006 Microgate s.r.l. Via Stradivari, 4 Stradivaristr. 39100 BOLZANO - BOZEN ITALY Pagina 2 di 12 1. INDICE 1. INDICE...2 2. PRESENTAZIONE...3 3. POLIFEMO-RADIO...4

Dettagli

Elettronica I - Laboratorio Didattico - BREVE INTRODUZIONE AGLI STRUMENTI DEL BANCO DI MISURA

Elettronica I - Laboratorio Didattico - BREVE INTRODUZIONE AGLI STRUMENTI DEL BANCO DI MISURA Elettronica I - Laboratorio Didattico - BREVE INTRODUZIONE AGLI STRUMENTI DEL BANCO DI MISURA Generatore di Funzioni T T i - TG2000 Generatore di Funzioni T T i - TG2000 Genera i segnali di tensione Uscita

Dettagli

Libri di testo adottati: Macchine Elettriche, HOEPLI di Gaetano Conte;

Libri di testo adottati: Macchine Elettriche, HOEPLI di Gaetano Conte; Libri di testo adottati: Macchine Elettriche, HOEPLI di Gaetano Conte; Obiettivi generali. Laboratorio di Macchine Elettriche, HOEPLI di Gaetano Conte; Manuale di Elettrotecnica e Automazione, Hoepli;

Dettagli

Soppressori di picchi di tensione e condizionatori di rete

Soppressori di picchi di tensione e condizionatori di rete Soppressori di picchi di tensione e condizionatori di rete I prodotti SurgeX sono ingegnerizzati per proteggere i componenti critici da picchi di tensione e transienti elettrici che potrebbero compromettere

Dettagli

STRUMENTI PORTATILI di MISURA e VERIFICA IMPIANTI

STRUMENTI PORTATILI di MISURA e VERIFICA IMPIANTI STRUMENTI PORTATILI di MISURA e VERIFICA IMPIANTI Vemer, in qualità di distributore esclusivo del marchio Kyoritsu su tutto il territorio nazionale, offre un ampia gamma di strumenti di misura portatili

Dettagli

COME RISPARMIARE ENERGIA NEI DATA CENTER. Roma, 30 ottobre 2012

COME RISPARMIARE ENERGIA NEI DATA CENTER. Roma, 30 ottobre 2012 COME RISPARMIARE ENERGIA NEI DATA CENTER Roma, 30 ottobre 2012 UPS rotanti per le applicazioni IT Paolo Mazzola Piller Italia srl Presentazione azienda Dal 1909 Piller produce macchine elettriche con particolare

Dettagli

PROTEZIONE DA SOVRACCARICO E CORTOCIRCUITO IN BT CAPITOLO 2

PROTEZIONE DA SOVRACCARICO E CORTOCIRCUITO IN BT CAPITOLO 2 PROTEZIONE DA SOVRACCARICO E CORTOCIRCUITO IN BT CAPITOLO 2 Correnti di cortocircuito A cura del Prof.: Ing. Fusco Ferdinando Capitolo 2 Correnti di cortocircuito 2.1 La corrente di cortocircuito Il valore

Dettagli

Codice Potenza Prezzo 399010 12V 15 A 224,00 399020 12V 25 A 295,00 399030 12V 40 A 485,00 399040 24V 20 A 540,00

Codice Potenza Prezzo 399010 12V 15 A 224,00 399020 12V 25 A 295,00 399030 12V 40 A 485,00 399040 24V 20 A 540,00 Carica batterie Dolphin Premium Codice Potenza Prezzo 399010 12V 15 A 224,00 399020 12V 25 A 295,00 399030 12V 40 A 485,00 399040 24V 20 A 540,00 n.b. per le caratteristiche vedi la pagina accanto Carica

Dettagli

1 NO 1 NO 1 NO Corrente nominale/max corrente istantanea A

1 NO 1 NO 1 NO Corrente nominale/max corrente istantanea A Serie - Rilevatore di movimento e di presenza 10 A SERIE Caratteristiche.41.51.61 Rilevatore di movimento e di presenza Ampia area di copertura fino a 120m 2 Due aree di rilevamento (tipo.51): zona presenza

Dettagli

WORKSHOP L integrazione tra IT e facility nei moderni Data center Università degli Studi di Trieste Trieste, 02 aprile 2014.

WORKSHOP L integrazione tra IT e facility nei moderni Data center Università degli Studi di Trieste Trieste, 02 aprile 2014. WORKSHOP L integrazione tra IT e facility nei moderni Data center Università degli Studi di Trieste Trieste, 02 aprile 2014 1 UPS rotanti totalmente flessibili ad elevata efficienza energetica Ing. Lanfranco

Dettagli

progettare & costruire di NICOLA DE CRESCENZO

progettare & costruire di NICOLA DE CRESCENZO progettare & costruire di NICOLA DE CRESCENZO GENERATORE di funzionilow-cost Vi proponiamo il progetto di un generatore di funzioni semplice ed economico, ideale per coloro che, essendo agli inizi, vogliono

Dettagli

GUIDA PRODOTTI UPS 2012 / 2013. www.atlantis-land.com

GUIDA PRODOTTI UPS 2012 / 2013. www.atlantis-land.com GUIDA PRODOTTI UPS 2012 / 2013 www.atlantis-land.com Company Profile In costante evoluzione. www.atlantis-land.com Atlantis nasce da Atlantis Land, brand attivo dal 1998 con una linea di prodotti dedicati

Dettagli

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA Mod. 6 Applicazioni dei sistemi di controllo 6.2.1 - Generalità 6.2.2 - Scelta del convertitore di frequenza (Inverter) 6.2.3 - Confronto

Dettagli

SEE. Applicazioni industriali: Caratteristiche generali. Ramo batteria (tecnologia SCR) Raddrizzatori doppio ramo

SEE. Applicazioni industriali: Caratteristiche generali. Ramo batteria (tecnologia SCR) Raddrizzatori doppio ramo Raddrizzatori doppio ramo SEE RADDRIZZATORE A DOPPIO RAMO, USCITA +/-1% Soluzione dedicata con batterie a vaso aperto o NiCd con tensione di uscita 110 o 220 V CC sino a 500 A Applicazioni industriali:

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI INDUSTRIALI

IMPIANTI ELETTRICI INDUSTRIALI indice ALIMENTATORE TRIFASE ALIMENTATORE CC ALIMENTATORI DL 2102AL DL 2102ALCC MODULI PULSANTE DI EMERGENZA TRE PULSANTI TRE LAMPADE DI SEGNALAZIONE CONTATTORE RELE TERMICO RELE A TEMPO SEZIONATORE SENSORE

Dettagli

serie Prima Prima OP - Classica

serie Prima Prima OP - Classica MANUALE DI MONTAGGIO ED INSTALLAZIONE PER ELETTROPISTONI serie Prima Prima OP - Classica OPERA s.r.l. via Portogallo, 43 41122 MODENA ITALIA - Tel. 059/451708 Fax 059/451697 e-mail: info@opera-access.it

Dettagli

DVM20FGCN2. GENERATORE DI FUNZIONI 0,1Hz-2MHz MANUALE UTENTE

DVM20FGCN2. GENERATORE DI FUNZIONI 0,1Hz-2MHz MANUALE UTENTE GENERATORE DI FUNZIONI 0,1Hz-2MHz MANUALE UTENTE DIRITTI D AUTORE Questo manuale è protetto da copyright. Velleman nv è il beneficiario del diritto d'autore di questo manuale. Tutti i diritti riservati

Dettagli

Norme di rappresentazione grafica di reti e impianti elettrici. Classificazione dei materiali d interesse in relazione alle proprietà elettriche

Norme di rappresentazione grafica di reti e impianti elettrici. Classificazione dei materiali d interesse in relazione alle proprietà elettriche IPIA PLANA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 SEDE PROGRAMMA DI TECNOLOGIE ELETTRICO-ELETTRONICHE E APPLICAZIONI CLASSE 3A MANUTENTORI E ASSISTENZA TECNICA PROF S. SECCIA CONTENUTI Norme di rappresentazione grafica

Dettagli

Regolatore per ventilconvettori. Non comunicante Per impianti fan-coil

Regolatore per ventilconvettori. Non comunicante Per impianti fan-coil 3 881 DESIO RXA Regolatore per ventilconvettori. on comunicante Per impianti fan-coil RXA20.1 RXA21.1 RXA22.1 I regolatori RXA20.1, RXA21.1 e RXA22.1 sono usati per il controllo della temperatura ambiente

Dettagli