Manuale tecnico generale CRPRO2

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale tecnico generale CRPRO2"

Transcript

1 Manuale tecnico generale CRPRO2 Il CRPRO2 è una centralina aggiuntiva professionale gestita da microprocessore, in grado di fornire elevate prestazioni su motori diesel con impianto di iniezione Common-Rail e sovralimentazione con turbocompressore a geometria variabile. Tale centralina a controllo digitale è completamente programmabile tramite USB on-board. Il CRPRO2 è in grado di gestire contemporaneamente l'impianto Common Rail e di sovralimentazione. Un software specifico da installare su PC, consente di caricare e leggere le mappature interne del dispositivo e di modificarle in tempo reale in base alle esigenze, il tutto tramite il collegamento del cavo USB in dotazione. Due trimmer a vite consentono di regolare rispettivamente la gestione dell impianto di iniezione e l incremento della pressione di sovralimentazione. La potenza e la pressione turbo aumentano ruotando i trimmer in senso orario. L'installazione della centralina aggiuntiva CRPRO2, annulla l'omologazione delle vetture destinate ad uso stradale, come avviene a seguito dell'installazione di qualunque dispositivo che modifica la potenza erogata dal motore. Pertanto un veicolo modificato con modulo aggiuntivo CRPRO2 può circolare solo in spazi privati come piste adatte alle competizioni. Mappatura di Default Il CRPRO2 viene fornito con una mappatura specifica di serie, adatta alla configurazione iniziale dell'elaborazione. Tale mappatura, può essere sostituita con altre fornite da CNTECH, oppure modificata o creata dall'utente tramite utilizzo dello specifico software (incluso nel KIT). E' assolutamente consigliabile utilizzare un manometro di pressione per monitorare la pressione di sovralimentazione durante i test e la messa a punto del CRPRO2. Tale strumento consente di evitare errori e di superare pericolosamente le pressioni di esercizio del sistema di sovralimentazione. Regolazione dei trimmer Nell'uso normale della centralina CRPRO2 non è necessario modificare la regolazione dei trimmer, in ogni caso si tenga presente quanto segue: Il trimmer POTENZA RAIL permette di aumentare la quantità di gasolio iniettata in camera di scoppio. Ruotandolo in senso orario aumenterà la potenza data dall'iniezione. N.B. Aumentando troppo questa regolazione possono accendersi spie di funzionamento. In questo caso procedere ruotando in senso antiorario di qualche grado. Il trimmer POTENZA MAP permette di aumentare la pressione di sovralimentazione. Ruotandolo in senso orario aumenterà la potenza data dalla pressione sovralimentazione. N.B. Aumentando troppo questa regolazione la pressione di sovralimentazione andrà fuori controllo ed possibile il guasto meccanico del turbocompressore. E' assolutamente consigliato monitorare la pressione di 19/03/09 1/5

2 sovralimentazione con un manometro, non deve superare di 0,2/0,3 BAR la pressione di serie. Selettore MAPPA CNETTORE 1 2 1=OFF - 2=OFF MAP 1 1= 2=OFF MAP 2 1=OFF 2= MAP3 1= 2= MAP4 ANTENNA + POTENZA MAP CRPRO USB LINK + POTENZA RAIL USB Spie di funzionamento Led ROSSO Alimentazione, si accende quando la centralina è alimentata. Led VERDE Comunicazione, si accende durante la comunicazione sulla linea USB. Led GIALLO Stato, in base allo stato di funzionamento si comporta in modo diverso: Luce accesa fissa fase di riscaldamento della durata di 20 secondi dopo l'alimenazione della centralina. Luce a lampeggi regolari Normale stato di funzionamento. Luce a brevi lampeggi Centralina alimentata ma non abilitata a fornire incremento. Selettore MAPPA Agendo sui dip switch del Selettore MAPPA si modifica la mappa interna di funzionamento fra le 4 presenti secondo la seguente tabella. SW1 SW2 Mappa Standard Eventuali commenti OFF OFF MAPPA 1 Mappa per vetture FAP OFF MAPPA 2 Mappa per vetture FAP da utilizzare in caso di scarso rendimento con MAPPA 1 OFF MAPPA 3 Mappa con rapidità di intervento alto (consigliata sulla maggior parte delle vetture senza FAP/DPF). MAPPA 4 Mappa con rapidità di intervento molto alto. Potrebbe dare problemi di fumosità eccessiva o irregolarità di funzionamento al minimo. IMPORTANTE: In caso di centralina con telecomando a 3 tasti il selettore MAPPA non avrà nessuna funzione. 19/03/09 2/5

3 Uso di CRPRO2 con telecomandi Tutti i dispositivi CRPRO2 gestiscono nativamente i telecomandi a 2 e 3 tasti di CNTECH. Telecomando a 2 tasti (TX2) OFF Il telecomando TX2 dispone di 2 tasti e consente di abilitare/disabilitare il dispositivo. Tenendo il telecomando con l'asola per il portachiavi verso l'alto, il pulsante di sinistra disabilita l'incremento del modulo e riporta le prestazioni allo stato originale, il pulsante di destra abilita completamente l'incremento del dispositivo (incremento iniezione RAIL e sovralimentazione). Telecomando a 3 tasti (TX3) 2 OFF 1 Il telecomando TX3 dispone di 3 tasti e consente le seguenti funzioni: Disabilitazione incremento Abilitazione del solo incremento di iniezione attraverso l'azione sul RAIL. (Nota per l'uso del software: La mappa in funzione è la numero 1) Abilitazione completa dell'incremento (iniezione RAIL e sovralimentazione). (Nota per l'uso del software: La mappa in funzione è la numero 2 + quella sovralimentazione) Tenendo il telecomando con l'asola per il portachiavi verso l'alto, il pulsante tondo in basso disabilita completamente l'incremento, il pulsante di sinistra abilita esclusivamente l'incremento dell'iniezione RAIL e il pulsante di destra abilita completamente l'incremento del dispositivo (incremento iniezione RAIL e sovralimentazione). Collegamento Versione con cablaggio a fili: Filo nero; collegare in parallelo alla massa del sensore pressione rail. Filo rosso; collegare in parallelo al segnale di pressione rail. Filo blu; collegare in serie al filo di alimentazione +5V del sensore rail (lato cablaggio) Filo bianco; collegare in serie al filo di alimentazione +5V del sensore rail (lato sensore) Filo viola; collegare in serie al segnale del MAP (sensore pressione sovralimentazione) lato cablaggio. Filo arancio; collegare in serie al segnale del MAP (sensore pressione sovralimentazione) lato sensore MAP. Filo verde; collegando questo filo a massa tramite un interruttore, è possibile disattivare il CRPRO2 (solo se non si utilizzano telecomandi). Versione con cablaggio a connettori originali per sensore RAIL: In questa configurazione le centralina CRPRO2, dispone di connettori da porre in serie al cablaggio motore. Individuare il sensore di pressione carburante posto sul rail. Fare molta attenzione, è possibile che nei pressi di questo connettore sia presente un altro connettore molto simile. Il cablaggio del modulo CRPRO2 deve essere collegato in serie a questo connettore, quindi assicurandosi di avere il contatto spento, estrarre il connettore sul rail e porre in serie il cablaggio del modulo aggiuntivo. 19/03/09 3/5

4 Effettuare inoltre i seguenti collegamenti: Filo viola; collegare in serie al segnale del MAP (sensore pressione sovralimentazione) lato cablaggio. Filo arancio; collegare in serie al segnale del MAP (sensore pressione sovralimentazione) lato sensore MAP. Filo verde; collegando questo filo a massa tramite un interruttore, è possibile disattivare il CRPRO2 (solo se non si utilizzano telecomandi). Versione con cablaggio a connettori originali per sensore RAIL e MAP: In questa configurazione le centralina CRPRO2, dispone di connettori da porre in serie al cablaggio motore. Individuare il sensore di pressione carburante posto sul rail. Fare molta attenzione, è possibile che nei pressi di questo connettore sia presente un altro connettore molto simile. Il cablaggio del modulo CRPRO2 deve essere collegato in serie a questo connettore, quindi assicurandosi di avere il contatto spento, estrarre il connettore sul RAIL e porre in serie il cablaggio del modulo aggiuntivo. Individuare quindi il sensore di pressione sovralimentazione MAP e porre in serie a questo il cablaggio MAP della centralina aggiuntiva. Individuazione del sensore di pressione di sovralimentazione (MAP) Il sensore di pressione sovralimentazione MAP, è generalmente posto nei pressi dei collettori di aspirazione o dell'intercooler. Questo sensore dispone di 3 o 4 fili: massa 0V alimentazione 5V segnale di pressione a tensione variabile N.B. accelerando il segnale di pressione subisce delle variazioni di tensione alcuni sensori hanno un quarto filo per il segnale temperatura aria. Caratteristiche CRPRO2 Led indicazione alimentazione (rosso) Led indicazione stato (giallo) Led indicazione comunicazione USB (verde) Connettore 15 poli per cavo collegamento a cablaggio motore Connettore USB per collegamento a PC Selettore mappa a 2 switch 19/03/09 4/5

5 Contenitore in ABS e alluminio Alimentazione 5V prelevata da impianto iniezione Common Rail Protezione antincendio cavi Composizione del KIT CRPRO2 Il KIT CRPRO2 è composto da: Modulo digitale CRPRO2 in contenitore di ABS e alluminio con spina 15 poli integrata. Cavo per collegamento a cablaggio motore in base al motore. Cavo collegamento PC (USB). Istruzioni collegamento. Il software aggiornato per modificare le mappature interne può essere scaricato dal sito 19/03/09 5/5

MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI

MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI MANUALE TECNICO DEI COMMUTATORI Tutte le informazioni presenti in questo manuale potranno essere modificate in qualsiasi momento dall'a.e.b. s.r.l. per aggiornarle con ogni variazione o miglioramento tecnologico

Dettagli

Centralina digitale Multimap k21. Motori Piaggio Manuale d'uso e installazione

Centralina digitale Multimap k21. Motori Piaggio Manuale d'uso e installazione Centralina digitale Multimap k21 Motori Piaggio Manuale d'uso e installazione Pagina 2 Attenzione: prodotto destinato alle competizioni, ne è vietato l' uso su strada pubblica. La creazione o la scelta

Dettagli

Sistema Luci di Svolta per Smart ForTwo 451 Prodotto da SmartKits SKs - MDC

Sistema Luci di Svolta per Smart ForTwo 451 Prodotto da SmartKits SKs - MDC Installazione Sistema Luci di Svolta per Smart ForTwo 451 Prodotto da SmartKits SKs - MDC Grazie per aver scelto il Nostro Sistema di Luci Svolta per vetture Smart. Il Nostro kit può essere integrato di

Dettagli

file://c:\elearn\web\tempcontent4.html

file://c:\elearn\web\tempcontent4.html Page 1 of 5 GRANDE PUNTO 1.3 Multijet GENERALITA'' - ALIMENTAZIONE INIEZIONE DIESEL CARATTERISTICHE FUNZIONE Il Common Rail Magneti Marelli MJD 6F3 è un sistema di iniezione elettronica ad alta pressione

Dettagli

file://c:\elearn\web\tempcontent5.html

file://c:\elearn\web\tempcontent5.html Page 1 of 10 GRANDE PUNTO 1.3 Multijet GENERALITA'' - CONTROLLO ELETTRONICO POMPA DI PRESSIONE INIEZIONE DIESEL DESCRIZIONE COMPONENTI CENTRALINA DI INIEZIONE (COMMON RAIL MJD 6F3 MAGNETI MARELLI) E montata

Dettagli

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS GPL 4 cilindri turbo (cod. 604 744 000) File: A4_18_01_AVJ_K_G_xxx_xxx Cablaggio iniettori 4 cilindri tipo BOSCH dritto(cod. 612 326 001) Serbatoi consigliati: toroidale

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali 28111.03 www.caleffi.com Regolatore digitale SOLCAL 1 Copyright 2012 Caleffi Serie 257 MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE Funzione 1 Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici 3 Caratteristiche

Dettagli

Asia Brio. Samba. - manuale per l installatore - M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. ++39 0172 48681 Fax ++39 0172 488237

Asia Brio. Samba. - manuale per l installatore - M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. ++39 0172 48681 Fax ++39 0172 488237 M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. ++39 0172 48681 Fax ++39 0172 488237 - manuale per l installatore - 09.2003 TA01Z005 2 INDICE 2. FUNZIONI DELLA CENTRALINA 2.1. FUNZIONI

Dettagli

Manuale SMARTCD.G2 02.2015

Manuale SMARTCD.G2 02.2015 02.2015 2 / 14 1 Uso conforme... 3 2 Avvisi di sicurezza... 4 3 Dotazione... 5 4 Collegamento al PC/laptop... 6 5 Caricamento delle batterie... 7 6 Messa in funzione... 8 7 Configurazione del collegamento

Dettagli

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME ( MANUALE PROVVISORIO DI FUNZIONAMENTO ED USO CARATTERISTICHE TECNICHE) 1.0 DESCRIZIONE GENERALE DI FUNZIONAMENTO Il ricevitore AR-32 Plus,

Dettagli

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS METANO cilindri turbo (cod. 60 807 000) File: C200K_20_97_9_K_M_xxx_xxx Cablaggio iniettori cilindri tipo BOSCH dritto (cod. 612 326 001) Variatore d anticipo STAP 100

Dettagli

GPS ANTIFURTO SATELLITARE KINGSAT-ITALIA Manuale installazione

GPS ANTIFURTO SATELLITARE KINGSAT-ITALIA Manuale installazione INSTALLAZIONE DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT! 1 DESCRIZIONE DISPOSITIVO 1. Connettore antenna GSM 2. Slot scheda SIM operatore telefonico 3.

Dettagli

SISTEMA SEQUENZIALE FASATO SEQUENTIAL FUEL SYSTEM

SISTEMA SEQUENZIALE FASATO SEQUENTIAL FUEL SYSTEM SISTEMA SEQUENZIALE FASATO SEQUENTIAL FUEL SYSTEM INTEGRAZIONE AL MANUALE DEL S.W 2.9 Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24 00 E-mail:

Dettagli

AUTOMOBILI NON TRASFORMABILI

AUTOMOBILI NON TRASFORMABILI LINEE GUIDA PER IL MONTAGGIO GPL INIEZIONE SEQUENZIALE IN FASE GASSOSA AUTOMOBILI TRASFORMABILI AUTOMOBILI AD INIEZIONE CON MOTORE ASPIRATO AUTOMOBILI AD INIEZIONE CON MOTORE TURBO AUTOMOBILI NON TRASFORMABILI

Dettagli

SCHEDA N : TIPO VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE: ANNO DI FABBRICAZIONE: OMOLOGAZIONE:

SCHEDA N : TIPO VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE: ANNO DI FABBRICAZIONE: OMOLOGAZIONE: data: 03/01/004 RAV4_0_04_1AZFE_Lm_G_000 TOYOTA RAV 4 -.000cc. MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS GPL 4 cilindri (cod. 604 777 000) File: RAV4_0_03_1AZFE_Lm_G_xxx_xxx Cablaggio iniettori 4 cilindri UNIVERSALE

Dettagli

Programmatore Bootloader

Programmatore Bootloader www.micronovasrl.com Programmatore Bootloader MicroNova MANUALE E CARATTERISTICHE TECNICHE pag. 2 di 8 INDICE INDICE 1. PREFAZIONE... 3 2. REVISIONI... 3 3. INTRODUZIONE... 3 3.1 Ambito di applicazione...

Dettagli

PA100. Pulsante manuale a riarmo wireless. Manuale Installazione/Uso

PA100. Pulsante manuale a riarmo wireless. Manuale Installazione/Uso I PA100 Pulsante manuale a riarmo wireless DS80SB32001 LBT80856 Manuale Installazione/Uso DESCRIZIONE GENERALE Il pulsante manuale a riarmo wireless PA100 è un dispositivo che consente di generare una

Dettagli

Manuale d Uso della Centralina A Pulsanti e Led Spia

Manuale d Uso della Centralina A Pulsanti e Led Spia Manuale d Uso della Centralina A Pulsanti e Led Spia Mod. GANG-PSH-1.02 Rimor ArSilicii 1 Avvertenze Il materiale qui di seguito riportato è proprietà della società ArSilicii s.r.l. e non può essere riprodotto

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE

MANUALE D INSTALLAZIONE SJ604AX SH602AX SH602AX: tele 2 pulsanti con ritorno informaz. SJ604AX: tele 4 pulsanti con ritorno informaz. MANUALE D INSTALLAZIONE Indice 1. Presentazione... 1 2. Preparazione... 2 3. Apprendimento...

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE H I07 High Performance Injection system MANUALE DI PROGRAMMAZIONE MP0010it Rel03 Copyright Emmegas 06/03/2009 1 / 14 INTRODUZIONE All avvio del programma sono visualizzati il nome del software e relativa

Dettagli

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 ART.48BFA000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il terminale 48BFA000 permette di

Dettagli

Data Logger. Manuale di installazione ed uso. Leggere attentamente prima dell installazione e della messa in funzione.

Data Logger. Manuale di installazione ed uso. Leggere attentamente prima dell installazione e della messa in funzione. Data Logger Manuale di installazione ed uso SOREL Connect Leggere attentamente prima dell installazione e della messa in funzione 1.1. - Specifiche tecniche Descrizione del data logger Specifiche elettriche:

Dettagli

LCU ONE Analog Manuale utente

LCU ONE Analog Manuale utente LCU ONE Analog Manuale utente INDICE Capitolo 1 Descrizione LCU-ONE...2 Capitolo 2 Montaggio di LCU-ONE e sonda Lambda...3 Capitolo 3 Configurazione...4 3.1 Configurazione standard di LCU-ONE CAN+Analog...

Dettagli

"SOFTMOUSE" versione >NAV. - Manuale per l'utente (ITA) -

SOFTMOUSE versione >NAV. - Manuale per l'utente (ITA) - "SOFTMOUSE" versione >NAV - Manuale per l'utente (ITA) - Indice generale Introduzione...4 1- Informazioni generali sul dispositivo...4 a) Come è fatto Softmouse...4 b) Operazioni preliminari...5 c) Stand-by...5

Dettagli

manuale per l installatore - 1/3 tipologie d installazione - 2/3 manuale del software - 3/3

manuale per l installatore - 1/3 tipologie d installazione - 2/3 manuale del software - 3/3 M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 06 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +9 07 486040 Fax +9 07 4887 manuale per l installatore - / tipologie d installazione - / manuale del software - / Sequent con / e riduttore Genius

Dettagli

Lettore doppia tecnologia Prossimità/Digicode Wiegand. Gamma : controllo accesso Integrato MANUALE D INSTALLAZIONE

Lettore doppia tecnologia Prossimità/Digicode Wiegand. Gamma : controllo accesso Integrato MANUALE D INSTALLAZIONE IT EN FR Gamma : controllo accesso Integrato MANUALE D INSTALLAZIONE 1] Presentazione prodotto Doppia tecnologia Lettore di prossimità, Tastiera Digicode. Formati di uscita Wiegand, CDVI Formato, ISO Track

Dettagli

D 2 CC Versione con segnale contagiri da cavo candela 3 v D 2 EFI Versione con segnale contagiri da centralina 3 v

D 2 CC Versione con segnale contagiri da cavo candela 3 v D 2 EFI Versione con segnale contagiri da centralina 3 v D 2 CC Versione con segnale contagiri da cavo candela 3 v D 2 EFI Versione con segnale contagiri da centralina 3 v Montaggio: Installate lo strumento utilizzando i due prigionieri presenti sul retro dello

Dettagli

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/...

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/... F80/MC F80/MCB F80/MMR F80/SG F80/SGB F7FA0AP-0W0 F9H0AP-0W0 = Led indicazione di guasto per cortocircuito = Led Indicazione di guast o verso terra = Pulsante interfaccia utente = Indicazione sezionamento

Dettagli

Istruzioni per regolatore elettronico dell iniezione

Istruzioni per regolatore elettronico dell iniezione Grazie per la preferenza al nostro regolatore elettronico per l impianto d iniezione. Questa Unità è SOLAMENTE per i seguenti modelli Harley Davidson: SOFTAIL 06 TOURING 06 Per la complessità delle nuove

Dettagli

INDICE. A.E.B. S.r.l. - Cavriago (RE) Italy

INDICE. A.E.B. S.r.l. - Cavriago (RE) Italy INDICE Procedura di aggiornamento... Pag. 3 Collegamento per riprogrammazione... Pag. 3 Aggiornamento software... Pag. 4 Tipi di connessione attualmente disponibili... Pag. 4 Descrizione Generale del Tester...

Dettagli

Accesso e cancellazione

Accesso e cancellazione Accesso e cancellazione È possibile accedere e cancellare la memoria guasti della soltanto utilizzando l'attrezzatura diagnostica collegata al connettore di trasferimento dati. Identificazione codici guasto

Dettagli

LeGGere tutte Le indicazioni Prima di avviarsi all installazione

LeGGere tutte Le indicazioni Prima di avviarsi all installazione Lista delle Parti Suzuki Gsxr 1000 2009 i struzioni di installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

Manuale di istruzioni del Sistema di Gestione delle Batterie (BMS) del kit plug-in Enginer. BMS 16D Versione 3 e 4 MANUALE PER L UTILIZZATORE

Manuale di istruzioni del Sistema di Gestione delle Batterie (BMS) del kit plug-in Enginer. BMS 16D Versione 3 e 4 MANUALE PER L UTILIZZATORE Manuale di istruzioni del Sistema di Gestione delle Batterie (BMS) del kit plug-in Enginer BMS 16D Versione 3 e 4 MANUALE PER L UTILIZZATORE ATTENZIONE: 1. Per mantenere le batterie in buono stato si consiglia

Dettagli

ORION-S - MANUALE D USO - Centrale trifase/monofase 380/220V fino a 2CV. Principali applicazioni: AUTOMAZIONI A UN MOTORE CANCELLI SCORREVOLI

ORION-S - MANUALE D USO - Centrale trifase/monofase 380/220V fino a 2CV. Principali applicazioni: AUTOMAZIONI A UN MOTORE CANCELLI SCORREVOLI ORION-S - MANUALE D USO - Centrale trifase/monofase 380/220V fino a 2CV Principali applicazioni: AUTOMAZIONI A UN MOTORE CANCELLI SCORREVOLI PORTE AD IMPACCHETTAMENTO Alcune caratteristiche: RILEVAZIONE

Dettagli

Datalogger Grafico Aiuto Software

Datalogger Grafico Aiuto Software Datalogger Grafico Aiuto Software Versione 2.0, 7 Agosto 2007 Per ulteriori informazioni consultare il manuale d'uso incluso nel disco programma in dotazione. INDICE Installazione del software grafico.

Dettagli

C O L L E G A M E N T I IN G R E S S I E U S C IT E S U S C H E D A C E N T R A L E A B C 5 6

C O L L E G A M E N T I IN G R E S S I E U S C IT E S U S C H E D A C E N T R A L E A B C 5 6 Applicazione per monitoraggio SILO con Centrale di Comando ABC5-6 Pag. 1 di 8 APPLICAZIONE SU SILO PER MONITORAGGIO TEMPERATURA E CONTROLLO DEL LIVELLO SEGATURA DA REMOTO TRAMITE RETE CON CENTRALE WEBCRS5-6

Dettagli

Guida installazione antifurto GT Alarm modello GTAGZITZ55904 su Polo9R MY2011.

Guida installazione antifurto GT Alarm modello GTAGZITZ55904 su Polo9R MY2011. Guida installazione antifurto GT Alarm modello GTAGZITZ55904 su Polo9R MY2011. L'installazione di questo antifurto è facilitata dal fatto che la sirena è collegata alla centralina tramite connessione radio

Dettagli

Istruzioni per regolatore elettronico dell iniezione

Istruzioni per regolatore elettronico dell iniezione Grazie per la preferenza al nostro regolatore elettronico per l impianto d iniezione. Questa Unità è SOLAMENTE per i seguenti modelli Harley Davidson: DYNA 95-05 SOFTAIL 95-05 TOURING 95-05 Per la complessità

Dettagli

LeGGere tutte Le indicazioni Prima di avviarsi all installazione

LeGGere tutte Le indicazioni Prima di avviarsi all installazione Lista delle Parti Honda CB1000r 2009 i struzioni di installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000

TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000 ELCOM S.R.L. TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000 ( Rev. 0.3s ) MANUALE USO TASTIERA EL.-5000 I pulsanti hanno le seguenti funzioni: Comando di START abilitazione alla marcia con accensione

Dettagli

M1-EVO GPS DATALOGGER

M1-EVO GPS DATALOGGER SERIE M1-EVO LOG GPS DATALOGGER : M1-EVO RS M1-EVO ALU I datalogger serie M1-EVO LOG sono stati concepiti per le applicazioni Racing più estreme grazie al peso, ridotte dimensioni ed elevata resistenza

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO DESCRIZIONE Il GSM-CB33 è un combinatore telefonico GSM a 3 ingressi di allarme per la trasmissione di 3 messaggi vocali + 3 messaggi SMS (prioritari) relativi agli ingressi

Dettagli

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE Iniezione + Accensione 2008-2012 Husqvarna Modelli con Centralina MIKUNI Istruzioni di Installazione LISTA DELLE PARTI 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander

Dettagli

VALVOLA E.G.R. - Exhaust Gas Recirculation

VALVOLA E.G.R. - Exhaust Gas Recirculation 1 VALVOLA E.G.R. - Exhaust Gas Recirculation Tra le sostanze inquinanti emesse dai motori ci sono gli ossidi di azoto (NOx), composti che si formano in presenza di alte temperature e pressioni. Tali emissioni

Dettagli

SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac

SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac LOGICA CON MICROPROCESSORE STATO DEGLI INGRESSI VISUALIZZATO DA LEDs PROTEZIONE INGRESSO LINEA CON FUSIBILE FUNZIONE INGRESSO PEDONALE CIRCUITO

Dettagli

MULTITRANSITO MANUALE TECNICO

MULTITRANSITO MANUALE TECNICO MULTITRANSITO MANUALE TECNICO SAIMA SICUREZZA SpA Indicatore 60/G - AREZZO - ITALY Tel. +39 0575 929 Telefax +39 0575 987097 Telex 574074 SAIMA I E -Mail: sicurezzaservice@saimanews.com http://www.saimanews.com

Dettagli

Centrale d allarme monozona Mod. EA-104

Centrale d allarme monozona Mod. EA-104 XON Electronics Manuale Utente EA104 Centrale d allarme monozona Mod. EA104! Attenzione prodotto alimentato a 220V prima di utilizzare, leggere attentamente il manuale e particolarmente le Avvertenze a

Dettagli

Sistema Satellitare ST500. Manuale Tecnico

Sistema Satellitare ST500. Manuale Tecnico Sistema Satellitare ST500 Manuale Tecnico ASSISTENZA TECNICA : Via Amsterdam,130 00144 Roma- (Italy) Tel.: +39.06.52607 (tasto 4) http: www.arxsrl.eu e-mail: assistenzatecnica@arxsrl.eu ST500 MANUALE TECNICO

Dettagli

Manuale d uso di GAS T1 (Propane Detector). Montaggio dei SENSORI DI GAS nel sistema D2NA e NNA

Manuale d uso di GAS T1 (Propane Detector). Montaggio dei SENSORI DI GAS nel sistema D2NA e NNA Manuale d uso di GAS T1 (Propane Detector). Il gas detector è un dispositivo che segnala la presenza di un certo tipo di gas con l ausilio di un allarme acustico e visivo locale. Il dispositivo può funzionare

Dettagli

L4561N Controllo Stereo. Manuale installatore. www.legrand.com

L4561N Controllo Stereo. Manuale installatore. www.legrand.com L4561N Controllo Stereo www.legrand.com Controllo Stereo Indice Controllo Stereo 1 Introduzione 4 1.1 Avvertenze e consigli 4 1.2 Descrizione generale 4 2 Installazione 5 2.1 Schema di collegamento al

Dettagli

Lovato LPG sequential injection system

Lovato LPG sequential injection system Lovato LPG sequential injection system Caratteristiche generali Il sistema Easy Fast è adatto alla conversione delle vetture: EURO,, 3 e 4 Cilindrate comprese tra 860 e 5500 cc Motori Turbo da 380cc a

Dettagli

Shine Vision Manuale utente

Shine Vision Manuale utente Shine Vision Manuale utente 1 Descrizione del prodotto Il sistema di monitoraggio Shine Vision è composto da un trasmettitore e da un ricevitore (schermo LCD) che permette la visualizzazione dei dati di

Dettagli

Tester di impianto HOTEL ROOM MANAGEMENT RMAS1380 A B C D

Tester di impianto HOTEL ROOM MANAGEMENT RMAS1380 A B C D Tester di impianto Descrizione Il tester di impianto è un dispositivo portatile indipendente, dotato di un pratico display LCD retroilluminato e di tasti facili da individuare. Consente di configurare

Dettagli

CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER

CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER Versione Slot Versione Esterna 8 1 4 7 3 2 6 7 5 3 2 6 7 5 3 6 2 CS141SC CS141L CS141MINI Descrizione Funzione 1 Interfaccia COM1 Interfaccia seriale per connettere un

Dettagli

MANUALE D USO ED INSTALLAZIONE

MANUALE D USO ED INSTALLAZIONE 0bcT[ electronics and industrial automation o b_^acp]sa028=6 SL-P1 SHIFT LIGHT LIMITATORE/ATTIVATORE DIGITALE MANUALE D USO ED INSTALLAZIONE Ver 1.1 01/07/02 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato

Dettagli

Rilevatore di presenza Tipo: 6132-2x-102

Rilevatore di presenza Tipo: 6132-2x-102 396704 Il sensore di movimento si collega al bus mediante un dispositivo di accoppiamento da incasso. È in grado di trasmettere telegrammi per la commutazione di attuatori EIB. Tramite un commutatore a

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE GATEWAY 500 MOST codice 7137495 con versione Hardware V3R2 e Firmware 2.18 o superiore

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE GATEWAY 500 MOST codice 7137495 con versione Hardware V3R2 e Firmware 2.18 o superiore ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE GATEWAY 500 MOST codice 7137495 con versione Hardware V3R2 e Firmware 2.18 o superiore Il presente manuale fornisce le indicazioni necessarie per la corretta installazione del

Dettagli

CENTRALE ANTINCENDIO PMT 200/202 (EN54-2/4)

CENTRALE ANTINCENDIO PMT 200/202 (EN54-2/4) CENTRALE ANTINCENDIO PMT 200/202 (EN54-2/4) MANUALE DEL SOFTWARE DI CONFIGURAZIONE IMQ APPROVED CERTIF. N :CA12.00048 (PMT200) CA12.00049 (PMT202) Sw20xa02 del 01.09.2000 INDICE GENERALE Installazione

Dettagli

XR9DT. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO. Manuale di installazione ed uso. Versione 2.1. [Revisione HW: 3]

XR9DT. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO. Manuale di installazione ed uso. Versione 2.1. [Revisione HW: 3] XR9DT SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO Manuale di installazione ed uso Versione 2.1 [Revisione HW: 3] Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti delle direttive R&TTE

Dettagli

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA Manuale dell'utente 31889 Si prega di leggere questo manuale prima di utilizzare questo prodotto. La mancata osservanza di ciò potrebbe causare lesioni gravi.

Dettagli

Manuale installatore 35PI 35PU 35PF. 35PI Scheda per 4 linee interne. 35PU Scheda per 1 linea urbana. 35PF Scheda di interfaccia Due Fili

Manuale installatore 35PI 35PU 35PF. 35PI Scheda per 4 linee interne. 35PU Scheda per 1 linea urbana. 35PF Scheda di interfaccia Due Fili Manuale installatore 35PI 35PU 35PF 35PI Scheda per 4 linee interne 35PU Scheda per 1 linea urbana 35PF Scheda di interfaccia Due Fili Il manuale istruzioni è scaricabile dal sito www.vimar.com 1 Modularità

Dettagli

Manuale istruzioni elettroniche CNC

Manuale istruzioni elettroniche CNC Manuale istruzioni elettroniche CNC Scheda 3 assi GP010-3 A Scheda 4 assi GP010-4 A Interfaccia parallela GPIP-4X Kit 3 assi GP10 3 AM-18 Kit 4 assi GP10 4 AM-18 Kit 3 assi GP10 3 AM-31 Kit 4 assi GP10

Dettagli

Manuale di installazione ALM-W002

Manuale di installazione ALM-W002 Manuale di installazione ALM-W002 ALM-W002 Sirena via radio - Manuale di installazione Tutti i dati sono soggetti a modifica senza preavviso. Conforme alla Direttiva 1999/5/EC. 1. Introduzione ALM-W002

Dettagli

SMARTCD Versione: Dicembre 2007

SMARTCD Versione: Dicembre 2007 Versione: Dicembre 2007 Indice 1.0 AVVERTENZE DI SICUREZZA. 3 2.0 INTRODUZIONE. 3 3.0 COLLEGAMENTO A UN PC/LAPTOP. 3 3.1 Caricamento delle batterie 4 4.0 CONFIGURAZIONE DEL COLLEGAMENTO VIA BLUETOOTH.

Dettagli

SKYWAY HS-5/7/9M ESTRATTO DEL MANUALE DI INSTALLAZIONE. SkyWay Network S.p.A. - Via della Meccanica,14-04011 Aprilia LT - WWW.SKYWAY.

SKYWAY HS-5/7/9M ESTRATTO DEL MANUALE DI INSTALLAZIONE. SkyWay Network S.p.A. - Via della Meccanica,14-04011 Aprilia LT - WWW.SKYWAY. 12 FILI LUNGHI (5 Mt) FILI IN PREDISPOSIZIONE (20 Cm) LEGENDA COLLEGAMENTI FILI IN PREDISPOSIZIONE (20 Cm) LEGENDA COLLEGAMENTI FILI LUNGHI (5 Mt) AUSILIARIO (NON FORNITO) NON CONNESSO SKYWAY HS-5/7/9M

Dettagli

CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6

CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6 CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6 Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel 188 A 9.000 (04-) Schema elettrico Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel 188 A 9.000 (04-) 1 Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel

Dettagli

TIPO VEICOLO: Fiat Ulysse 2.0 8V TIPO INIEZIONE: Multipoint Marelli 8P 22 SIGLA MOTORE: RFU 89kW ANNO DI FABBRICAZIONE: 05/95

TIPO VEICOLO: Fiat Ulysse 2.0 8V TIPO INIEZIONE: Multipoint Marelli 8P 22 SIGLA MOTORE: RFU 89kW ANNO DI FABBRICAZIONE: 05/95 MATERIALE OCCORRENTE: Kit IGS GPL 4 cilindri (Cod. 604702000 ) File: Ulysse_20_95_000_G_00.S9 Emulatore LR 25 (Cod. 62807000) Safety relay (Cod. 628042000) Serbatoi consigliati (toroidale lt. 50 Ø 220

Dettagli

LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE

LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE INDICATORE, REGOLATORE DI LIVELLO PER IL COMANDO DI DUE POMPE CON SENSORE PIEZORESISTIVO TIPO LP 2000 Questo strumento è stato studiato per dare una soluzione tecnologicamente

Dettagli

MINI CHALLENGE AGGIORNAMENTO ART.3 DELLA CIRCOLARE INFORMATIVA N 2 DEL 06.05.2013

MINI CHALLENGE AGGIORNAMENTO ART.3 DELLA CIRCOLARE INFORMATIVA N 2 DEL 06.05.2013 MINI CHALLENGE CIRCOLARE INFORMATIVA N 4 DEL 31.05.2013 AGGIORNAMENTO ART.3 DELLA CIRCOLARE INFORMATIVA N 2 DEL 06.05.2013 3 DISTANZIALI TAMPONI SOSPENSIONI Si autorizza il montaggio di distanziali sugli

Dettagli

MANUALE TECNICO POWERJET GPR

MANUALE TECNICO POWERJET GPR BORN TO RUN MANUALE TECNICO POWERJET GPR MANUALE DI SERVIZIO PER CENTRALINE AGGIUNTIVE POWERJET GPR Manuale Tecnico POWERJET GPR Versione 2.5 Gennaio 2008 2 SOMMARIO 1. AVVERTENZE... 4 2. POWERJET GPR

Dettagli

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE LISTA DELLE PARTI Ducati 848 EVO 2011 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

SAFETY-FLY 700 MANUALE UTENTE STRUMENTO DI BORDO PER AEREI ULTRALEGGERI NR.101700MIT

SAFETY-FLY 700 MANUALE UTENTE STRUMENTO DI BORDO PER AEREI ULTRALEGGERI NR.101700MIT SAFETY-FLY 700 STRUMENTO DI BORDO PER AEREI ULTRALEGGERI NR.101700MIT MANUALE UTENTE I Costruttore Prefazione : MC elettronica S.r.l. Indirizzo : Via E. fermi, 450/486 Fiesso Umbertiano (ROVIGO) - ITALIA

Dettagli

EFA Automazione S.r.l. Serial Bridge 3 - Modbus RTU slave to Technolife (01 ITA).doc pag. 1 / 9

EFA Automazione S.r.l. Serial Bridge 3 - Modbus RTU slave to Technolife (01 ITA).doc pag. 1 / 9 EFA Automazione S.r.l. Serial Bridge 3 - Modbus RTU slave to Technolife (01 ITA).doc pag. 1 / 9 Applicazione Integrazione di tutta la gamma di Centrali Techno (Technodin, Techno32, Techno88 e Techno200)

Dettagli

2. Conservarlo e maneggiarlo con cura: l articolo può danneggiarsi se utilizzato o conservato in

2. Conservarlo e maneggiarlo con cura: l articolo può danneggiarsi se utilizzato o conservato in SIRENA ALLARME GasiaShop P.Iva: 03957290616 Precauzioni: 1. Non smontare l articolo: non rimuovere la copertura o le viti, così da evitare sbalzi elettrici. All interno non ci sono parti riutilizzabili.

Dettagli

Manuale d uso. Regolatore di carica EP SOLAR modello EPRC10-EC, per camper, caravan, barche, bus. ITALIANO

Manuale d uso. Regolatore di carica EP SOLAR modello EPRC10-EC, per camper, caravan, barche, bus. ITALIANO Manuale d uso Regolatore di carica EP SOLAR modello EPRC10-EC, per camper, caravan, barche, bus. ITALIANO CARATTERISTICHE Parametri regolati elettronicamente dal microcontroller Carica di tipo PWM con

Dettagli

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH GENIO ITALIA si riserva il diritto di apportare modifiche o miglioramenti ai propri prodotti in qualsiasi momento senza alcun preavviso.

Dettagli

L ELETTRONICA. Il progetto completo della scheda di interfaccia col PC tramite porta parallela e del driver da 2A per il pilotaggio dei motori

L ELETTRONICA. Il progetto completo della scheda di interfaccia col PC tramite porta parallela e del driver da 2A per il pilotaggio dei motori SPECIALE CNC IL PROGETTO DELLA CNC L ELETTRONICA Il progetto completo della scheda di interfaccia col PC tramite porta parallela e del driver da 2A per il pilotaggio dei motori FIGURA 15: la scheda di

Dettagli

AiM Manuale utente. Kit per EVO4, Solo e SoloDL su Suzuki GSX-R. Versione 1.02

AiM Manuale utente. Kit per EVO4, Solo e SoloDL su Suzuki GSX-R. Versione 1.02 AiM Manuale utente Kit per EVO4, Solo e SoloDL su Suzuki GSX-R Versione 1.02 1 1 Modelli ed anni Questo manuale spiega come installare AiM Solo e SoloDL su moto Suzuki GSX-R e come collegare EVO4 e SoloDL

Dettagli

Cosa fare se Telio non funziona:

Cosa fare se Telio non funziona: Cosa fare se Telio non funziona: Nota bene: una volta effettuata la connessione ci vogliono fino a 10 minuti prima di poter utilizzare il telefono. L apparecchio telefonico è pronto quando la luce a LED

Dettagli

Astel. GSM remote controller. Guida per l utente Ver. 1.0.

Astel. GSM remote controller. Guida per l utente Ver. 1.0. Astel GSM remote controller Guida per l utente Ver. 1.0. Astel Electronics and industrial automation Via Rosselli,9 /a - 10015 Ivrea (TO) ITALY Tel. 0125 63.42.25 / 62.71.15 FAX 0125 64.89.11 e-mail: info@astel.it

Dettagli

BICI 2000 - Versione 1.9

BICI 2000 - Versione 1.9 Pagina 1/8 BICI 2000 - Versione 1.9 Il controllo BICI 2000 nasce per il pilotaggio di piccoli motori a magnete permanente in alta frequenza per veicoli unidirezionali alimentati da batteria. La sua applicazione

Dettagli

Figura 2.1. Pannello frontale dello stechiometro.

Figura 2.1. Pannello frontale dello stechiometro. STECHIOMETRO (MARIO LANUTI, ANGELO ROSSI). 1. Descrizione. Lo strumento proposto permette la misura del rapporto aria benzina nei motori a.c.i.. La catena di misura consta di due parti principali dalle

Dettagli

4MODEM-ADSL. Guida. Rapida. 1 Trasmettitore Radio 2 Gateway Ethernet 3 Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico 4 Trasformatore per Gateway

4MODEM-ADSL. Guida. Rapida. 1 Trasmettitore Radio 2 Gateway Ethernet 3 Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico 4 Trasformatore per Gateway Guida MODEM-ADSL Rapida Trasmettitore Radio Gateway Ethernet Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico Trasformatore per Gateway -MODEM ADSL SCHEMA DI MONTAGGIO MODEM-ADSL CABLAGGIO DISPOSITIVI

Dettagli

Manuale d uso del rilevatore d Gas serie 500 G/E55

Manuale d uso del rilevatore d Gas serie 500 G/E55 Manuale d uso per Rivelatori di Gas serie 500 G/E55 Manuale d uso del rilevatore d Gas serie 500 G/E55 Sicurtime si riserva di apportare modifiche, nell'ambito del continuo aggiornamento tecnologico del

Dettagli

IT Manuale istruzioni

IT Manuale istruzioni Manuale istruzioni Istruzioni installazione: Istruzioni estrazione filtro antigrasso. Vetro asportabile superiore Vetro asportabile inferiore 1) Fasi per estrazione vetro superiore: NB: Procedere analogamente

Dettagli

Telecomando ainfrarossi

Telecomando ainfrarossi ManualeUtente Telecomando ainfrarossi 1094FV www.guidosimplex.it Gentile Cliente, grazie per aver acquistato un dispositivo Guidosimplex. Come tutti i nostri prodotti, questo dispositivo, è stato progettato

Dettagli

Kit Plug&Play per Porsche stradali

Kit Plug&Play per Porsche stradali Kit Plug&Play per Porsche stradali INTRODUZIONE Il Kit Plug&Play progettato specificamente per Porsche 911, Boxster e Cayman comprendente un ECU Bridge con connettore OBDII - permette un immediata acquisizione

Dettagli

SUWIRA QUADRO DI COMANDO PER TENDE DA SOLE ISTRUZIONI PER L USO

SUWIRA QUADRO DI COMANDO PER TENDE DA SOLE ISTRUZIONI PER L USO QUADRO DI COMANDO PER TENDE DA SOLE ISTRUZIONI PER L USO IS_04_06_IT INDICE 1. 2. INTRODUZIONE...3 INSTALLAZIONE...4 2.1 ALLACCIAMENTO ELETTRICO...4 2.2 ANTENNA RADIO... 4 3 PANNELLO DI CONTROLLO...5 4

Dettagli

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIONE EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0571V1.3-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale...

Dettagli

Indice INTRODUZIONE Cos è l autronica...iii

Indice INTRODUZIONE Cos è l autronica...iii Indice INTRODUZIONE Cos è l autronica...iii CAP.1 Elementi fondamentali dei sistemi di calcolo programmabili...1 1.1 - GENERALITÀ...1 1.2 - SEGNALI ELETTRICI...2 1.3 - COSTITUZIONE E FUNZIONAMENTO DEI

Dettagli

Lettore codice a barre ivu (BCR)

Lettore codice a barre ivu (BCR) Lettore codice a barre ivu (BCR) Scheda tecnica Caratteristiche Il pacchetto Lettore di codici a barre (BCR) Serie ivu è costituito da illuminatore, sensore, ottica e visualizzatore. Per ciascuna applicazione,

Dettagli

E-WALL. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO SENSORE DOPPIO INFRAROSSO a TENDA da ESTERNO. Manuale di installazione ed uso. Versione 1.

E-WALL. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO SENSORE DOPPIO INFRAROSSO a TENDA da ESTERNO. Manuale di installazione ed uso. Versione 1. E-WALL SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO SENSORE DOPPIO INFRAROSSO a TENDA da ESTERNO Manuale di installazione ed uso Versione 1.0 Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti delle

Dettagli

Q71A. 230V ac Q71A. CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLO BATTENTE Manuale di installazione e uso

Q71A. 230V ac Q71A. CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLO BATTENTE Manuale di installazione e uso Q71A CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLO BATTENTE Manuale di installazione e uso 230V ac Q71A Centrale di gestione per cancello battente 230Vac ad 1 o 2 ante Programmazione semplificata del ciclo di funzionamento

Dettagli

GO TALK EXPRESS 32. Manuale utente. HELPICARE by DIDACARE Srl presents. Ascolta i messaggi in sequenza! registrazione: Tempo di

GO TALK EXPRESS 32. Manuale utente. HELPICARE by DIDACARE Srl presents. Ascolta i messaggi in sequenza! registrazione: Tempo di HELPICARE by DIDACARE Srl presents Ascolta i messaggi in sequenza! Tempo di registrazione: GO TALK EXPRESS 32 Manuale utente 9 secondi per ogni messaggio Registrazione Indicatori di Pulsante varia Pulsante

Dettagli

INFORMAZIONI TECNICHE per C.A.T. e R.T.A.

INFORMAZIONI TECNICHE per C.A.T. e R.T.A. INFORMAZIONI TECNICHE per C.A.T. e R.T.A. CORNELIA PELLET ECO PELLET Autoapprendimento Radiocomando L autoapprendimento è quella funzione che permette al ricevitore del Pannello Emergenza di autoapprendere

Dettagli

ISTRUZIONI D USO. Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100

ISTRUZIONI D USO. Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100 ISTRUZIONI D USO Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D802 LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100 Sede europea Linkman: PRIMITECH sas Via Marchesina,

Dettagli

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE INDICE PREMESSA. pag.1 1. Caratteristiche Tecniche..... pag.2 2. Funzioni Sistema... pag.2 2.1 Modalità di Attivazione e Disattivazione 2.2 Funzione antifurto 2.3

Dettagli

Il dispositivo Cairsens può essere utilizzato nella maggior parte delle situazioni lavorative ed è costituito da:

Il dispositivo Cairsens può essere utilizzato nella maggior parte delle situazioni lavorative ed è costituito da: CAIRSENS O3 & NO2 MANUALE D ISTRUZIONE Descrizione tecnica Cairsens è un dispositivo di misurazione dell inquinamento atmosferico di Ozono e Biossido di Azoto; esso misura in modo continuo il livello di

Dettagli

Manuale Controllo Accesso V 0.2

Manuale Controllo Accesso V 0.2 & Manuale Controllo Accesso V 0.2 Luglio 2012 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living V1279. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole

Dettagli

"SOFTMOUSE" versione >EASY. - Manuale per l'utente (ITA) -

SOFTMOUSE versione >EASY. - Manuale per l'utente (ITA) - "SOFTMOUSE" versione >EASY - Manuale per l'utente (ITA) - Indice generale Introduzione...4 1- Informazioni generali sul dispositivo...4 a) Come è fatto Softmouse...4 b) Operazioni preliminari...5 c) Stand-by...5

Dettagli