1. REQUISITI OGGETTIVI E SOGGETTIVI PER L AMMISSIONE ALLA PROCEDURA.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1. REQUISITI OGGETTIVI E SOGGETTIVI PER L AMMISSIONE ALLA PROCEDURA."

Transcript

1 INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PROCEDURA DI DISMISSIONE PORTAFOGLIO REGENERATION DEI FONDI QUOTATI INVEST REAL SECURITY, SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 E OBELISCO PREMESSA. Investire SGR S.p.A - (la SGR ), in qualità di società di gestione dei fondi comuni di investimento immobiliare di tipo chiuso denominati Invest Real Security, Securfondo, Immobilium 2001 e Obelisco (i Fondi ), comunica l avvio della procedura (la Procedura ) per la vendita di un portafoglio di immobili (il Portafoglio ) composto da n 4 portafogli immobiliari (i Portfolios ) di seguito elencati: a) Portfolio Regeneration Uno, costituito dagli immobili adibiti ad uso uffici, di proprietà del Fondo Invest Real Security siti in: (i) Torino - via Marocchetti n. 11; (ii) Cinisello Balsamo (MI) - viale F. Testi n b) Portfolio Regeneration Due, costituito dagli immobili adibiti ad uso uffici e commerciale, di proprietà del Fondo Securfondo siti in: (i) Torino via Belfiore n. 23; (ii) Bologna via Goito n. 18. c) Portfolio Regeneration Tre, costituito da un immobile adibito ad uso uffici, di proprietà del Fondo Immobilium 2001 sito in: (i) Padova via Lisbona n. 28. d) Portfolio Regeneration Quattro, costituito da un immobile adibito ad uso uffici, di proprietà del Fondo Obelisco sito in: (i) Milano - Viale G. Richard n. 3/5. 1. REQUISITI OGGETTIVI E SOGGETTIVI PER L AMMISSIONE ALLA PROCEDURA. È consentito manifestare interesse per l acquisto dell intero Portafoglio ovvero per uno o più di uno dei singoli Portfolios. Non è invece consentito inviare manifestazioni di interesse per singoli immobili. Requisiti Soggettivi. Possono essere ammessi alla Procedura i soggetti interessati che non si trovino in stato di liquidazione, non siano sottoposti a procedure concorsuali, né a qualunque altra

2 procedura attinente a stato di insolvenza o cessazione dell attività (il Soggetto Interessato o i Soggetti Interessati ). Non sono ammessi a partecipare agenti immobiliari, né soggetti che intendano riservarsi l esercizio del diritto di nominare un terzo acquirente, alla data di stipula del Contratto Definitivo di Compravendita. Tale facoltà di nomina potrà essere esercitata dai Soggetti Interessati esclusivamente al momento dell invio dell Offerta Vincolante di Acquisto. Ove più soggetti interessati vogliano agire di concerto tra di loro (il Raggruppamento ) anche attraverso una società appositamente costituita di cui tali soggetti detengano l intero capitale sociale (la NewCo ), i Requisiti Soggettivi dovranno essere soddisfatti da ciascun membro del Raggruppamento, nonché dalla NewCo se costituita. 2. FASE UNO: MANIFESTAZIONE DI INTERESSE. I soggetti interessati a partecipare alla Procedura ed in possesso dei requisiti sopra indicati dovranno far pervenire una Manifestazione di Interesse per l acquisto del Portafoglio ovvero dei singoli Portfolios, a partire dal 24 febbraio 2016 e dovrà pervenire entro il 24 marzo Il testo di riferimento della Manifestazione di Interesse è allegato sub. A al presente Invito a Manifestare. La Manifestazione di Interesse dovrà essere redatta in lingua italiana, firmata in ogni pagina ed inviata via PEC al seguente indirizzo La sottoscrizione ed invio della Manifestazione di Interesse comporta l automatica accettazione di tutti i termini del presente Invito a Manifestare Interesse, ivi espressamente incluso l obbligo di riservatezza. In caso di Soggetti Interessati esteri, la manifestazione di interesse dovrà essere redatta in lingua Italiana ed Inglese, restando inteso che, in caso di dubbio interpretativo, prevarrà la lingua italiana. 3. SELEZIONE DEI SOGGETTI INTERESSATI. Una volta che il Soggetto Interessato avrà trasmesso alla SGR (nei termini indicati al precedente paragrafo 2) la Manifestazione di Interesse, la SGR procederà ad una prima selezione dei Soggetti Interessati, tenendo conto, in particolare, della capacità finanziaria e dell affidabilità del Soggetto Interessato, a concludere positivamente la compravendita. 4. FASE DUE: DUE DILIGENCE SOPRALLUOGO E OFFERTA VINCOLANTE DI ACQUISTO Pag. 2 a 7

3 Il Soggetto Interessato ove selezionato - sarà inserito in una shortlist e riceverà un ulteriore lettera di invito a partecipare alla Fase Due della presente Procedura (di seguito, la Lettera di Procedura ). La Lettera di Procedura regolamenterà in dettaglio: (i) (ii) (iii) La due diligence sul Portafoglio mediante accesso alla Data Room Virtuale; il sopralluogo degli immobili appartenenti al Portafoglio; termini e condizioni dell Offerta Vincolante di Acquisto. 5. OFFERTA VINCOLANTE DI ACQUISTO. I Soggetti Interessati che, effettuate le necessarie analisi e verifiche della documentazione presente nella Data Room e presa adeguata cognizione dei termini e delle condizioni contrattuali di vendita offerte dai Fondi, fossero interessati all acquisto del Portafoglio ovvero dei singoli Portfolios, dovranno far pervenire un offerta vincolante di acquisto che dovrà contenere l indicazione del prezzo attribuito a ciascun immobile (l Offerta Vincolante ). L Offerta Vincolante, il cui testo, unitamente al testo del contratto definitivo di compravendita, è messo a disposizione nella Data Room, dovrà essere trasmessa con le medesime modalità riportate nel precedente paragrafo 2. Qualora gli acquirenti agiscano in Raggruppamento, avranno l onere di predisporre un unica Offerta Vincolante, sottoscritta dai rispettivi legali rappresentanti (e, ove sia stata costituita una Newco, dal legale rappresentante della stessa), nella quale dovrà essere indicata la percentuale del capitale della Newco detenuta da ciascun soggetto partecipante al Raggruppamento. Nessuno dei soggetti acquirenti potrà presentare, direttamente o indirettamente, più di una Offerta Vincolante per il Portafoglio. Termine finale. L Offerta Vincolante dovrà pervenire ad Investire SGR S.p.A. entro il 30 maggio 2016, salva diversa comunicazione scritta. Selezione dell Acquirente. Una volta che il Soggetto Interessato avrà trasmesso l Offerta Vincolante, Investire SGR S.p.A. procederà alla selezione definitiva dell Acquirente. La selezione avverrà anche in funzione della valutazione della capacità finanziaria e dell affidabilità del Soggetto Interessato a concludere positivamente la compravendita. Successivamente, sulla base del contenuto dell Offerta Vincolante, la SGR selezionerà l Acquirente (riservandosi di richiedere eventuali rilanci della migliore Offerta Vincolante o di procedere ad una negoziazione in esclusiva con singoli Soggetti Interessati). Pag. 3 a 7

4 La procedura si concluderà con la sottoscrizione del contratto di compravendita definitivo entro il 30 luglio TERMINI E CONDIZIONI DEL PROCESSO DI DISMISSIONE. Si precisano di seguito i principali termini e condizioni di vendita offerti dai Fondi, sulla piena cognizione dei quali l acquirente dovrà assumere l eventuale decisione di acquisto degli immobili, avendo avuto la possibilità di valutare i vantaggi e gli oneri che ne derivano ed accettando le esclusioni di garanzie da parte dei Fondi. a. Gli immobili appartenenti al Portafoglio saranno compravenduti a corpo e non a misura, nello stato di fatto e di diritto in cui i medesimi si trovano. b. Gli immobili appartenenti al Portafoglio saranno trasferiti con esclusione di qualsiasi garanzia ai sensi dell art comma 1 c.c., fatto salvo quanto previsto dal comma 2 del medesimo art c.c. e fatto altresì salvo l obbligo della buona fede a carico della SGR stessa ai sensi dell art c.c. c. Il trasferimento della proprietà degli immobili appartenenti al Portafoglio avverrà: i) con esclusione delle garanzie di cui agli articoli 1489 e 1490 c.c. e conseguente inapplicabilità degli artt c.c. e ii) con esclusione di qualsiasi garanzia in ordine alle qualità degli immobili e con conseguente inapplicabilità delle previsioni dell art c.c. in ordine alla mancanza di qualità dei beni trasferito. d. La SGR non potrà essere ritenuta responsabile in merito alla completezza ed alla integrità della documentazione presente nella Data Room Virtuale. Pertanto il Soggetto Interessato è espressamente invitato ad effettuare l attività di Due Diligence avvalendosi di professionisti specializzati e qualificati poiché dovrà adottare la massima diligenza nello svolgimento delle necessarie verifiche (sia in Data Room Virtuale che eventualmente mediante autonomi accessi presso i pubblici uffici), e se ne assumerà piena responsabilità e integrali costi. e. Alcuni immobili appartenenti al Portafoglio come meglio evidenziato nella successiva Data Room - sono gravati da ipoteca in favore delle banche finanziatrici del Fondo: l ipoteca sarà assentita di cancellazione contestualmente alla stipula dell atto definitivo di compravendita degli immobili appartenenti al Portafoglio, previo avvenuto accredito del pagamento del prezzo che verrà utilizzato quale provvista per l estinzione del debito imputato a ciascuno degli immobili appartenenti al Portafoglio. f. Il pagamento del prezzo e delle relative imposte e tasse dovrà avvenire contestualmente alla stipula del contratto definitivo di compravendita degli immobili appartenenti al Portafoglio. g. Saranno a carico dell acquirente tutte le spese, tasse e imposte attinenti al contratto definitivo di compravendita ed al trasferimento della proprietà del/degli immobile/i e dovrà essere Pag. 4 a 7

5 depositato presso il notaio rogante, contestualmente alla stipula del contratto definitivo di compravendita, l intero importo dovuto a titolo di imposte ipotecarie e catastali con riferimento alla vendita. Si rimanda per completezza a quanto indicato nei testi dell Offerta Vincolante e del Contratto Definitivo di Compravendita inclusi nella Data Room. 7. CONSULENTI PER LA DISMISSIONE La SGR è assistita nella presente procedura competitiva dai seguenti soggetti: Colliers International Italia S.p.A., incaricato delle attività di commercializzazione (l Agente ). ERRELegal Studio Legale Immobiliare, incaricato delle attività legali e contrattuali della vendita (il Consulente Legale ). * * * * * VARIE Natura non vincolante. La presente procedura non costituisce offerta al pubblico ex art c.c. né costituisce una sollecitazione all acquisto. La pubblicazione della presente procedura e la ricezione delle manifestazioni di interesse e/o delle offerte vincolanti non comportano né per i Fondi né per la SGR alcun obbligo nei confronti dei Soggetti Interessati, né, per questi ultimi, alcun diritto nei confronti della SGR e dei Fondi. La SGR potrà a propria discrezione non ammettere alla Procedura i soggetti che presenteranno la Manifestazione di Interesse o all Offerta Vincolante. Facoltà di recesso. La SGR si riserva la facoltà, in ogni momento della Procedura (i) di sospendere e/o interrompere e/o non dare ulteriore corso alla stessa, con riferimento a tutti gli immobili appartenenti al Portafoglio, procedendo con altre modalità o non procedendo alla dismissione di tale Portafoglio; (ii) di escludere soggetti dalla Procedura o di ammettervi ulteriori soggetti; nonché (iii) di modificarne i termini e le condizioni, il tutto con espressa esclusione di qualsiasi diritto dei soggetti che partecipano alla Procedura a qualsiasi pretesa, a qualsiasi titolo. Consulenti. I consulenti di Investire SGR S.p.A. che coadiuvano la stessa nello svolgimento della Procedura non assumono alcun obbligo e/o responsabilità nei confronti dei Soggetti Interessati che, mediante la sottoscrizione del presente Invito, dichiarano di rinunciare a qualsiasi pretesa che potrebbero avanzare in relazione all attività dai medesimi svolta in favore di Investire SGR S.p.A.. Pag. 5 a 7

6 Costi. Ciascun Soggetto Interessato sosterrà i costi indotti dalle proprie ricerche e valutazioni, comprese le eventuali spese dovute ai propri legali e consulenti, nonché qualsiasi altro costo legato alla partecipazione alla Procedura. Trattamento Dati Personali. Il trattamento dei dati inviati dai Soggetti Interessati si svolgerà in conformità alle disposizioni del decreto legislativo 30 giugno 2003, n Il titolare del trattamento sarà Investire SGR S.p.A.. Legge applicabile. Il presente invito e quanto nello stesso previsto sono regolati dalla legge italiana ed è sottoposto alla giurisdizione italiana. Comunicazioni. Il presente invito è pubblicato sul sito web di Investire SGR S.p.A. al seguente indirizzo Pag. 6 a 7

7 Allegato A Manifestazione d interesse - Portafoglio Regeneration Pag. 7 a 7

TRIBUNALE DI MILANO SECONDA SEZIONE CIVILE DISCIPLINARE DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA

TRIBUNALE DI MILANO SECONDA SEZIONE CIVILE DISCIPLINARE DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA TRIBUNALE DI MILANO SECONDA SEZIONE CIVILE DISCIPLINARE DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA Il Concordato Preventivo 66/2014 I.M.E. Industrie Meccaniche Elettromeccaniche S.r.l. in liquidazione, con Giudice

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER I BENI IMMOBILI DELLA PROCEDURA AETHRA SPA IN LIQUIDAZIONE

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER I BENI IMMOBILI DELLA PROCEDURA AETHRA SPA IN LIQUIDAZIONE TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA SEZIONE FALLIMENTARE INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER I BENI IMMOBILI DELLA PROCEDURA AETHRA SPA IN LIQUIDAZIONE E CONCORDATO PREVENTIVO OMOLOGATO N. 27/09 Il sottoscritto

Dettagli

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER L ACQUISTO DI TUTTO O PARTE. DEL COMPLESSO AZIENDALI DI FIREMA TRASPORTI S.p.A. IN AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER L ACQUISTO DI TUTTO O PARTE. DEL COMPLESSO AZIENDALI DI FIREMA TRASPORTI S.p.A. IN AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA 6. ALLEGATI 6.1 Allegato 1) Invito a manifestare l interesse INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER L ACQUISTO DI TUTTO O PARTE DEL COMPLESSO AZIENDALI DI FIREMA TRASPORTI S.p.A. IN AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

Disciplinare di vendita degli alloggi e dei fabbricati adibiti ad abitazione di proprietà dell Amministrazione regionale.

Disciplinare di vendita degli alloggi e dei fabbricati adibiti ad abitazione di proprietà dell Amministrazione regionale. Allegato alla Delib.G.R. n. 45/19 del 12.11.2012 Disciplinare di vendita degli alloggi e dei fabbricati adibiti ad abitazione di proprietà dell Amministrazione regionale. Art. 1 (Soggetti titolari del

Dettagli

Invito a presentare manifestazioni d interesse alla locazione e riqualificazione dell area sita in Roma, Via Flaminia 158

Invito a presentare manifestazioni d interesse alla locazione e riqualificazione dell area sita in Roma, Via Flaminia 158 Invito a presentare manifestazioni d interesse alla locazione e riqualificazione dell area sita in Roma, Via Flaminia 158 La Cassa Nazionale del Notariato (di seguito per brevità Cassa ) intende acquisire

Dettagli

FINLOMBARDA S.p.A. Finanziaria per lo sviluppo della Lombardia

FINLOMBARDA S.p.A. Finanziaria per lo sviluppo della Lombardia FINLOMBARDA S.p.A. Finanziaria per lo sviluppo della Lombardia Sede legale in Milano, Via Torquato Taramelli, 12 Capitale sociale 211.000.000,00 Euro Codice fiscale/partita IVA e n. di iscrizione all Ufficio

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Prot. n. 479 del 15 gennaio 2015 Ministero delle politiche agricole IL DIRETTORE GENERALE AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Per l affidamento ai sensi dell art. 125 comma 11 del D.Lgs.

Dettagli

VinylsItalia Spa In Amministrazione Straordinaria (D.Lgs 8 luglio 1999, n. 270)

VinylsItalia Spa In Amministrazione Straordinaria (D.Lgs 8 luglio 1999, n. 270) VinylsItalia Spa In Amministrazione Straordinaria (D.Lgs 8 luglio 1999, n. 270) INVITO AD OFFRIRE PER L ACQUISTO DI IMPIANTI INDUSTRIALI SITI IN PORTO MARGHERA E IN PORTO TORRES APPARTENENTI A VINYLS ITALIA

Dettagli

AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA DI IMT S.P.A.

AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA DI IMT S.P.A. AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA DI IMT S.P.A. OGGETTO: Invito a manifestare interesse per l acquisto dei complessi aziendali facenti capo a IMT S.p.A. in Amministrazione Straordinaria. 1. PREMESSE 1.1 Con

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE. Concordato Preventivo CSP Prefabbricati S.p.A. N. 05/2015

TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE. Concordato Preventivo CSP Prefabbricati S.p.A. N. 05/2015 TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE Concordato Preventivo CSP Prefabbricati S.p.A. N. 05/2015 G.D. D.ssa Giovanna Golinelli Bando di gara per la vendita di azienda in Comune di Ghisalba (BG) ***

Dettagli

(RI), Fg. n. 13 Particella n. 29 sub. 13/b, in corso di definizione, comprendente il

(RI), Fg. n. 13 Particella n. 29 sub. 13/b, in corso di definizione, comprendente il CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DELLA PROVINCIA DI RIETI INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER L ACQUISTO DI IMMOBILE Autorizzato dal Consiglio di Amministrazione dell Ente nella seduta del 24/05/2012

Dettagli

Amministrazione Straordinaria di Alitalia Società Aerea Italiana S.p.A. Alitalia Cityliner S.p.A. * * *

Amministrazione Straordinaria di Alitalia Società Aerea Italiana S.p.A. Alitalia Cityliner S.p.A. * * * Amministrazione Straordinaria di Alitalia Società Aerea Italiana S.p.A. Alitalia Cityliner S.p.A. * * * INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER L ACQUISIZIONE DELLE ATTIVITA AZIENDALI FACENTI CAPO AD ALITALIA

Dettagli

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER L ACQUISTO DEL BUSINESS HOTEL LA "LAMA" ANNESSO AL NUOVO CENTRO CONGRESSI DI ROMA

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER L ACQUISTO DEL BUSINESS HOTEL LA LAMA ANNESSO AL NUOVO CENTRO CONGRESSI DI ROMA INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER L ACQUISTO DEL BUSINESS HOTEL LA "LAMA" ANNESSO AL NUOVO CENTRO CONGRESSI DI ROMA EUR S.p.A., con sede legale in Roma, Largo Virgilio Testa, n. 23, iscritta presso il

Dettagli

Amministrazione Straordinaria. Alitalia Società Aerea Italiana S.p.A. Alitalia Cityliner S.p.A.

Amministrazione Straordinaria. Alitalia Società Aerea Italiana S.p.A. Alitalia Cityliner S.p.A. Amministrazione Straordinaria di Alitalia Società Aerea Italiana S.p.A. Alitalia Cityliner S.p.A. Invito a manifestare interesse finalizzato alla definizione della procedura di amministrazione straordinaria

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA VENDITA DEI BENI IMMOBILI DI CUI AL PROGETTO CD. SESTA PORTA

REGOLAMENTO PER LA VENDITA DEI BENI IMMOBILI DI CUI AL PROGETTO CD. SESTA PORTA REGOLAMENTO PER LA VENDITA DEI BENI IMMOBILI DI CUI AL PROGETTO CD. SESTA PORTA ART.1 - SCELTA DEL CONTRAENTE 1. I contraenti vengono individuati, di norma, mediante procedura ad evidenza pubblica. 2.

Dettagli

A.R.T.E. ASTE PUBBLICHE

A.R.T.E. ASTE PUBBLICHE A.R.T.E. AZIENDA REGIONALE TERRITORIALE PER L EDILIZIA DELLA PROVINCIA DI GENOVA ASTE PUBBLICHE Si rende noto che questa Azienda procederà alla vendita mediante distinte aste pubbliche di alloggi liberi

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA VENDITA DEI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA DELLA FONDAZIONE MORANDO BOLOGNINI

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA VENDITA DEI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA DELLA FONDAZIONE MORANDO BOLOGNINI FONDAZIONE CONTE G.G. MORANDO BOLOGNINI 26866 Sant'Angelo Lodigiano (LO) - ITALIA - Piazza Bolognini, 2 tel. 0371-211140/41 fax 0371-210337 e-mail: info@fondazionebolognini.it PEC: fondazionebolognini@pec.it

Dettagli

Prof. Marco Arcari L.G. Concordato Preventivo Costech International Srl in CP n. 151/2015

Prof. Marco Arcari L.G. Concordato Preventivo Costech International Srl in CP n. 151/2015 TRIBUNALE DI MILANO Sezione II Fallimentare CONCORDATO PREVENTIVO OMOLOGATO N. 151/2015 COSTECH INTERNATIONAL S.r.l. INVITO A PRESENTARE OFFERTE MIGLIORATIVE LOTTO 6 Concordato preventivo omologato Costech

Dettagli

Avviso Pubblico Indagine di mercato VIAGGIO DI ISTRUZIONE A MONACO -CIG Z071F672A4

Avviso Pubblico Indagine di mercato VIAGGIO DI ISTRUZIONE A MONACO -CIG Z071F672A4 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Marie Curie - Piero Sraffa Sezioni associate I.T.I.S. Marie Curie ITC Piero Sraffa Via F.lli Zoia, 130 20153 Milano Tel 02 45 25 866 fax 02 45 25 887 www.curiesraffa.gov.it

Dettagli

I suddetti documenti devono essere sottoscritti dal legale rappresentante del Fornitore richiedente.

I suddetti documenti devono essere sottoscritti dal legale rappresentante del Fornitore richiedente. BANDO PER L ABILITAZIONE DI FORNITORI E PRODOTTI (MACCHINE PER UFFICIO ED ELABORATORI ELETTRONICI, ATTREZZATURE E FORNITURE CPV 30000000-9) PER LA PARTECIPAZIONE IN VIA SPERIMENTALE AL MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI INERENTI L ACQUISTO DEL RAMO D AZIENDA DI PROPRIETA DELLA SOCIETA CASEIFICIO ROSSINI S.R.L.

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI INERENTI L ACQUISTO DEL RAMO D AZIENDA DI PROPRIETA DELLA SOCIETA CASEIFICIO ROSSINI S.R.L. DOTT. COSTANZO TITA COMMERCIALISTA c.da del Cavalletto 25-25122 Brescia tel. 030/47235 fax 030/3752464 costanzotita@studiotita.it REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI INERENTI L ACQUISTO

Dettagli

PROPOSTA IRREVOCABILE DI ACQUISTO DI IMMOBILE. Il sottoscritto... nato a... il... domiciliato a.... via/piazza... Codice fiscale...

PROPOSTA IRREVOCABILE DI ACQUISTO DI IMMOBILE. Il sottoscritto... nato a... il... domiciliato a.... via/piazza... Codice fiscale... PROPOSTA IRREVOCABILE DI ACQUISTO DI IMMOBILE Il sottoscritto... nato a... il... domiciliato a... via/piazza... Codice fiscale... per sé o per persona fisica o giuridica che si riserva di nominare; propone

Dettagli

CDP Investimenti Sgr Società per azioni AVVISO PER L ALIENAZIONE DEL COMPENDIO IMMOBILIARE DENOMINATO EX CASERMA VITTORIO VENETO LOCALIZZATO IN

CDP Investimenti Sgr Società per azioni AVVISO PER L ALIENAZIONE DEL COMPENDIO IMMOBILIARE DENOMINATO EX CASERMA VITTORIO VENETO LOCALIZZATO IN CDP Investimenti Sgr Società per azioni AVVISO PER L ALIENAZIONE DEL COMPENDIO IMMOBILIARE DENOMINATO EX CASERMA VITTORIO VENETO LOCALIZZATO IN FIRENZE 1. OGGETTO DELLA VENDITA CDP INVESTIMENTI SGR S.p.A.

Dettagli

Allegato 2 OFFERTE RESIDUALI 1) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA TRAMITE OFFERTA RESIDUALE

Allegato 2 OFFERTE RESIDUALI 1) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA TRAMITE OFFERTA RESIDUALE Allegato 2 OFFERTE RESIDUALI 1) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA TRAMITE OFFERTA RESIDUALE La Domanda di Partecipazione all Asta tramite Offerta Residuale dovrà essere redatta su carta semplice conformemente

Dettagli

bando di gara per l affidamento del servizio di cassa avente durata e validità dal 01/11/2016 al 31/10/2019; Procedura di gara

bando di gara per l affidamento del servizio di cassa avente durata e validità dal 01/11/2016 al 31/10/2019; Procedura di gara LICEO SCIENTIFICO STATALE Leonardo da Vinci Via Colle Marino, 73 65125 PESCARA C.F. 80005770682 tel. 085-2058310/085-085376421 tel. 085-4215812 e-mail peps01000c@istruzione.it Prot 6135 /c14 Pescara 05/10/2016

Dettagli

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 24/2016. Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 24/2016. Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con TRIBUNALE DI ALESSANDRIA Fall. N. 24/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENI Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con studio in Tortona (AL), Via L. Valenziano

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI Approvato dall Amministratore Unico in data 15/3/2017 FORMAZIONE ELENCO DEI FORNITORI Art. 1 Istituzione e ambito di applicazione 1. E istituito

Dettagli

ALLEGATO ALL OFFERTA VINCOLANTE. Contratto di Compravendita TRA

ALLEGATO ALL OFFERTA VINCOLANTE. Contratto di Compravendita TRA [a seconda del lotto: Contratto di Compravendita TRA Alitalia - Linee Aeree Italiane S.p.A. in a.s. / Alitalia Servizi S.p.A. in a.s. / Alitalia Express S.p.A. in a.s. / Volare S.p.A. in a.s.] con sede

Dettagli

Tribunale di Bergamo. Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. * * *

Tribunale di Bergamo. Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. * * * Tribunale di Bergamo Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. Rita da Cascia n. 18 R.F. 15/2015 Giudice Delegato: Dott. Giovanni Panzeri Curatore:

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA AVVISO RELATIVO ALLA PROROGA DEI TERMINI PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ESPLETAMENTO DI UNA PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART. 36, C. 2, LETT. B), E C. 6 DEL D. LGS. 18 APRILE 2016 N. 50,

Dettagli

AVVISO CONDIZIONE DI PARTECIPAZIONE

AVVISO CONDIZIONE DI PARTECIPAZIONE AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE DI MERCATO INDETTA AI SENSI DELL ART. 216, COMMA 9 DEL D.LGS. N. 50/2016 PER MANIFESTAZIONI DI INTERESSE, DA PARTE DI DITTE ISCRITTE AL MERCATO ELETTRONICO CONSIP NELLE INIZIATIVE

Dettagli

AFFIDAMENTO DIRETTO AI SENSI DELL ART. 36, CO. 2 LETT. A) DEL DLGS N. 50/2016 S.M.I

AFFIDAMENTO DIRETTO AI SENSI DELL ART. 36, CO. 2 LETT. A) DEL DLGS N. 50/2016 S.M.I AFFIDAMENTO DIRETTO AI SENSI DELL ART. 36, CO. 2 LETT. A) DEL DLGS N. 50/2016 S.M.I. PER LA FORNITURA DI BENI E SERVIZI FINALIZZATI AL MIGLIORAMENTO FUNZIONALE DELLA SICUREZZA DEL TEATRO BENOIS DE CECCO

Dettagli

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE. Per la Locazione di un locale situato nel Fabbricato Viaggiatori nella Stazione di Nettuno

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE. Per la Locazione di un locale situato nel Fabbricato Viaggiatori nella Stazione di Nettuno MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Per la Locazione di un locale situato nel Fabbricato Viaggiatori nella Stazione di Nettuno MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Ferservizi S.p.A. Società con socio unico soggetta alla

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G.D. ROMAGNOSI Via Cavour, 45 29121 Piacenza tel: 0523 338431 fax: 0523-385161 www.romagnosi.it - info@romagnosi.it

Dettagli

CONFERIMENTO DI INCARICO AL MEDIATORE DA PARTE DEL VENDITORE

CONFERIMENTO DI INCARICO AL MEDIATORE DA PARTE DEL VENDITORE CONFERIMENTO DI INCARICO AL MEDIATORE DA PARTE DEL VENDITORE Con la presente scrittura privata tra il Sig./Sig.ra C.F., nato/a a, il, residente a ( ), Via/Piazza,n., tel., fax, e-mail, di seguito denominato

Dettagli

La partecipazione oggetto della procedura presenta un volume di affari al è di circa Euro 6,5Mln (seimilionicinquecento/00).

La partecipazione oggetto della procedura presenta un volume di affari al è di circa Euro 6,5Mln (seimilionicinquecento/00). AVVISO DI PROCEDURA PER LA SELEZIONE DEL SOGGETTO/DEI SOGGETTI CON CUI AVVIARE LA NEGOZIAZIONE PER LA CESSIONE DI TUTTA O PARTE DELLA PARTECIPAZIONE DETENUTA DA CASSA ITALIANA DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA

Dettagli

Spettabile operatore economico. Roma, venerdì 14 novembre 2014

Spettabile operatore economico. Roma, venerdì 14 novembre 2014 RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Spettabile operatore economico Roma, venerdì 14 novembre 2014 OGGETTO Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di manutenzione delle aree verdi dello

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI BERGAMO Fallimento: EXPERIA REAL INVEST S.R.L. Sede in Alzano Lombardo (BG) Viale Roma n. 25 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore: Rag. Anna Pagnini --------- INVITO AD OFFRIRE

Dettagli

PREMESSA. I principali beni materiali di proprietà della società, totalmente liberi da iscrizioni e trascrizioni pregiudizievoli, sono i seguenti:

PREMESSA. I principali beni materiali di proprietà della società, totalmente liberi da iscrizioni e trascrizioni pregiudizievoli, sono i seguenti: AVVISO ESPLORATIVO PER L INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI INTERESSATI ALLA STIPULA DI CONTRATTO DI CESSIONE DI QUOTE DI GESTIONI COMPLEMENTARI TERMALI SRL CON SOCIO UNICO, IN MONTECATINI TERME (PT) PREMESSA

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: Indagine di mercato ai sensi dell art. 36, comma 2 lett. b) del D. Lgs. n. 50/2016, per l individuazione e selezione di operatori economici, interessati all affidamento

Dettagli

DISPONE. La vendita senza incanto da effettuarsi presso il proprio studio professionale sito in

DISPONE. La vendita senza incanto da effettuarsi presso il proprio studio professionale sito in TRIBUNALE DI NAPOLI NORD Sezione Fallimentare Avviso di Vendita beni mobili e mobili registrati Il sottoscritto Avv. Carlo D Amico, Curatore del Fallimento n. 66/2014, della EDILCAR FRANCO CARANDENTE TARTAGLIA

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MODENA. Concordato preventivo Costruzioni Edilmontanari S.r.l. n. 4/2004

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MODENA. Concordato preventivo Costruzioni Edilmontanari S.r.l. n. 4/2004 TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MODENA Concordato preventivo Costruzioni Edilmontanari S.r.l. n. 4/2004 Giudice delegato: Dott.ssa Alessandra Mirabelli Commissario giudiziale: Avv. Claudio Previdi Liquidatore

Dettagli

AVVISO CONDIZIONE DI PARTECIPAZIONE

AVVISO CONDIZIONE DI PARTECIPAZIONE AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE DI MERCATO INDETTA AI SENSI DELL ART. 216, COMMA 9 DEL D.LGS. N. 50/2016 PER MANIFESTAZIONI DI INTERESSE, DA PARTE DI DITTE ISCRITTE AL MERCATO ELETTRONICO CONSIP NELLA INIZIATIVA

Dettagli

DOCUMENTO SULLA CLASSIFICAZIONE DELLA CLIENTELA

DOCUMENTO SULLA CLASSIFICAZIONE DELLA CLIENTELA DOCUMENTO SULLA CLASSIFICAZIONE DELLA CLIENTELA 1. Definizione delle categorie di clientela e tutele accordate La classificazione del cliente è un aspetto centrale e preliminare alla prestazione di qualsiasi

Dettagli

Protocollo di intesa per attività di valutazione immobiliare PROTOCOLLO DI INTESA PER ATTIVITA DI VALUTAZIONE IMMOBILIARE TRA

Protocollo di intesa per attività di valutazione immobiliare PROTOCOLLO DI INTESA PER ATTIVITA DI VALUTAZIONE IMMOBILIARE TRA Protocollo di intesa per attività di valutazione immobiliare PROTOCOLLO DI INTESA PER ATTIVITA DI VALUTAZIONE IMMOBILIARE TRA Agenzia delle Entrate (di seguito Agenzia ), nella persona dell Ing. Giovanni

Dettagli

Comune di Faenza AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DEI TERRENI DEL FONDO RUSTICO DENOMINATO LOGHETTO DI SOPRA IN

Comune di Faenza AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DEI TERRENI DEL FONDO RUSTICO DENOMINATO LOGHETTO DI SOPRA IN Comune di Faenza Prot. Gen. n. 0021370 del 28.05.2010 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DEI TERRENI DEL FONDO RUSTICO DENOMINATO LOGHETTO DI SOPRA IN LOCALITA TEBANO NEL COMUNE DI FAENZA In conformità

Dettagli

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di smaltimento rifiuti CIG[ZF811840FE]

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di smaltimento rifiuti CIG[ZF811840FE] RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Spettabile operatore economico Roma, venerdì 14 novembre 2014 OGGETTO Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di smaltimento rifiuti CIG[ZF811840FE]

Dettagli

AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA

AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA DI ILVA S.p.A. ILVA SERVIZI MARITTIMI S.p.A. ILVAFORM S.p.A. INNSE CILINDRI S.r.l. SANAC S.p.A. TARANTO ENERGIA S.r.l. SOCOVA S.a.S. TILLET S.a.S. Invito a manifestare interesse

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI RAMO D AZIENDA

AVVISO DI VENDITA DI RAMO D AZIENDA TRIBUNALE ORDINARIO DI AREZZO LIQUIDAZIONE CONCORDATO PREVENTIVO N. 30/2014 DI CADLA S.P.A. GIUDICE DELEGATO DOTT. ANTONIO PICARDI LIQUIDATORE GIUDIZIALE PROF. AVV. FRANCO PAPARELLA PEC arcp302014@procedurepec.it

Dettagli

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2)

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2) TRIBUNALE DI ALESSANDRIA Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2) Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott. Pierluigi Caniggia, con studio in

Dettagli

AVVISO LAVORI DI FORNITURA E POSA IN OPERA ASCENSORI NELL AMBITO DELL INTERVENTO DI RIFUNZIONALIZZAZIONE DEL MERCATO COPERTO

AVVISO LAVORI DI FORNITURA E POSA IN OPERA ASCENSORI NELL AMBITO DELL INTERVENTO DI RIFUNZIONALIZZAZIONE DEL MERCATO COPERTO Prot. n. 2016.0135512 del 26.07.2016 AVVISO AVVISO PER INDAGINE DI MERCATO PROPEDEUTICA ALL ESPLETAMENTO DI PROCEDURA NEGOZIATA EX ART. 36 2 comma lett b) DEL D.LGS. 50/2016, PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COMO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 35/02 IMMOBILIARE CARATE URIO SRL IN LIQUIDAZIONE * * * * * * *

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COMO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 35/02 IMMOBILIARE CARATE URIO SRL IN LIQUIDAZIONE * * * * * * * TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI COMO SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 35/02 IMMOBILIARE CARATE URIO SRL IN - Letta l istanza che precede, LIQUIDAZIONE * * * * * * * IL GIUDICE DELEGATO - visto il parere

Dettagli

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Reg. pubb. N. 03/05/2016 Provincia di Novara Via Matteotti n. 15 28060 Granozzo con Monticello (NO) Tel. 0321/55113 --- Fax 0321/550002 AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE

Dettagli

ASSESSORADU DE SOS ENTES LOCALES, FINÀNTZIAS E URBANÌSTICA ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA. Cagliari, > Al Sig.

ASSESSORADU DE SOS ENTES LOCALES, FINÀNTZIAS E URBANÌSTICA ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA. Cagliari, > Al Sig. Prot. n. Cagliari, > Al Sig. Raccomandata A.R. Oggetto: Comunicazione di avvio del procedimento di alienazione dell immobile sito in, Via n., distinto al catasto al foglio, mapp., sub., di proprietà della

Dettagli

TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 114/2013. Il Curatore del Fallimento Avv. Giuseppe Marrocco, ai sensi e

TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 114/2013. Il Curatore del Fallimento Avv. Giuseppe Marrocco, ai sensi e TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 114/2013 Avviso di vendita di beni mobili Il Curatore del Fallimento Avv. Giuseppe Marrocco, ai sensi e per gli effetti dell art. 107 L. F.,

Dettagli

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di manutenzione dell impianto di condizionamento della sede Eppi CIG[Z FF]

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di manutenzione dell impianto di condizionamento della sede Eppi CIG[Z FF] RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Spettabile operatore economico Roma, giovedì 27 novembre 2014 OGGETTO Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di manutenzione dell impianto di condizionamento

Dettagli

2.Organizzatore e enti collaboratori La manifestazione è organizzata da Ge.Fi S.p.a., con sede a Milano, Via Achille Papa, 30.

2.Organizzatore e enti collaboratori La manifestazione è organizzata da Ge.Fi S.p.a., con sede a Milano, Via Achille Papa, 30. 5Regolamento Generale AF L artigiano in Fiera CNA LIGURIA 1.Titolo e Oggetto della manifestazione, luogo data e orari La manifestazione ha il seguente titolo AF- L Artigiano in Fiera e avrà luogo Milano

Dettagli

CONFERIMENTO DI INCARICO AL MEDIATORE DA PARTE DEL VENDITORE

CONFERIMENTO DI INCARICO AL MEDIATORE DA PARTE DEL VENDITORE CONFERIMENTO DI INCARICO AL MEDIATORE DA PARTE DEL VENDITORE Con la presente scrittura privata tra il Sig./Sig.ra C.F., nato/a a, il, residente a ( ), Via/Piazza,n., tel., fax, e-mail, di seguito denominato

Dettagli

ISTRUZIONI MOD.COM4 - COMUNICAZIONE - Forme speciali di vendita al dettaglio - SPACCI INTERNI

ISTRUZIONI MOD.COM4 - COMUNICAZIONE - Forme speciali di vendita al dettaglio - SPACCI INTERNI ISTRUZIONI MOD.COM4 - COMUNICAZIONE - Forme speciali di vendita al dettaglio - SPACCI INTERNI AVVERTENZE GENERALI SI AVVERTE CHE PER LA CORRETTA COMPILAZIONE DEL MOD.COM4, È NECESSARIA UNA PRELIMINARE

Dettagli

INVITO A PRESENTARE OFFERTE VINCOLANTI MIGLIORATIVE PER PER LA VENDITA DELLA PALAZZINA TENNIS DI FRANCO TOSI MECCANICA S.P.A

INVITO A PRESENTARE OFFERTE VINCOLANTI MIGLIORATIVE PER PER LA VENDITA DELLA PALAZZINA TENNIS DI FRANCO TOSI MECCANICA S.P.A INVITO A PRESENTARE OFFERTE VINCOLANTI MIGLIORATIVE PER PER LA VENDITA DELLA PALAZZINA TENNIS DI FRANCO TOSI MECCANICA S.P.A. IN AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA (NEL SEGUITO, IL INVITO ) a. La Franco Tosi

Dettagli

AUTORITA D AMBITO N. 2 Biellese, Vercellese, Casalese

AUTORITA D AMBITO N. 2 Biellese, Vercellese, Casalese N. 1/2013 Pubblicato dal 09/10/2013 al 29/10/2013 AUTORITA D AMBITO N. 2 Biellese, Vercellese, Casalese BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PERIODO 01/01/2014 31/12/2018 CIG ZF00BBD711

Dettagli

COMUNE DI COSTACCIARO COMUNE DI FOSSATO DI VICO COMUNE DI SIGILLO

COMUNE DI COSTACCIARO COMUNE DI FOSSATO DI VICO COMUNE DI SIGILLO AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER LA VENDITA DI TERRENI DI PROPRIETA COMUNALE INSERITI NEL PIANO DELLE ALIENAZIONI - Annualità 2014 PREMESSO: - Che il Consiglio Comunale con Deliberazione

Dettagli

AVVISO DI AVVENUTA PUBBLICAZIONE DEL PROSPETTO INFORMATIVO RELATIVO ALL OFFERTA IN OPZIONE AGLI AZIONISTI ai sensi dell art.

AVVISO DI AVVENUTA PUBBLICAZIONE DEL PROSPETTO INFORMATIVO RELATIVO ALL OFFERTA IN OPZIONE AGLI AZIONISTI ai sensi dell art. AVVISO DI AVVENUTA PUBBLICAZIONE DEL PROSPETTO INFORMATIVO RELATIVO ALL OFFERTA IN OPZIONE AGLI AZIONISTI ai sensi dell art. 9 del Regolamento Delegato (UE) 2016/301 del 30 novembre 2015 e degli artt.

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA PISANA

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA PISANA AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA PISANA (L.R.T. 24 febbraio 2005, n. 40) Sede legale: Via Roma, 67 56126 PISA Tel. 050996111 Dipartimento di Area Tecnica U.O. Patrimonio, Lavori Pubblici e Gestione Contratti

Dettagli

COMUNE DI MONTEMARCIANO

COMUNE DI MONTEMARCIANO COMUNE DI MONTEMARCIANO Provincia di Ancona Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. del INDICE ARTICOLO 1 ARTICOLO 2 ARTICOLO 3 ARTICOLO 4 ARTICOLO 5 ARTICOLO 6 ARTICOLO 7 ARTICOLO 8 ARTICOLO

Dettagli

CITTÀ DI PORTO RECANATI

CITTÀ DI PORTO RECANATI QZ51R5Q44.pdf 1/5 AVVISO ESPLORATIVO PER "INDAGINE DI MERCATO" AI FINI DELLA SELEZIONE DELLE COOPERATIVE DA INVITARE ALLA GARA TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL'ART. 36 CO.2 LETT. B) DEL D.LGS.50/2016

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI Si rende noto che nel fallimento n. 423/12 il Curatore Dott. Alberto Maurino ha disposto la vendita mediante gara informale del seguente lotto: LOTTO 1:

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA 1. Ente appaltante: A.S.L. TO1 - Via San Secondo 29-10128 TORINO (Tel. 011/5662238 - fax 011/5662302) Indirizzo elettronico: www.aslto1.it 2. Procedura

Dettagli

Fondo Pensioni per il Personale della Cassa Centrale di Risparmio V.E. per le Province Siciliane. Allegato K. Bozza di garanzia a prima richiesta

Fondo Pensioni per il Personale della Cassa Centrale di Risparmio V.E. per le Province Siciliane. Allegato K. Bozza di garanzia a prima richiesta Fondo Pensioni per il Personale della Cassa Centrale di Risparmio V.E. per le Province Siciliane Allegato K Bozza di garanzia a prima richiesta Cauzione provvisoria [DA ESEGUIRSI MEDIANTE SCAMBIO DI CORRISPONDENZA]

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI BERGAMO Fallimento GIOVI S.R.L. Sede in Carvico (BG) Via Gaetano Donizetti n. 4 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore: Rag. Francesco Pagnini --------- INVITO AD OFFRIRE / AVVISO

Dettagli

COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO)

COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO) COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO) Prot. n. 6875 del 25.11.2010 UFFICIO TECNICO IL RESPONSABILE DELL UTC VISTA la deliberazione di C.C. n. 19/2010, esecutiva ai sensi di Legge, con la quale nell

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Valore degli immobili di proprietà per i quali l Istituto abbia deliberato la dismissione.

AVVISO PUBBLICO. Valore degli immobili di proprietà per i quali l Istituto abbia deliberato la dismissione. AVVISO PUBBLICO per la scelta dei tre soggetti cui conferire l incarico di Componenti della Commissione di Congruità dell Istituto nazionale per l assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL),

Dettagli

ERAP MARCHE - Piazza Salvo d Acquisto n ANCONA Tel. 071/28531 pec: -

ERAP MARCHE - Piazza Salvo d Acquisto n ANCONA Tel. 071/28531 pec: - ERAP MARCHE - Piazza Salvo d Acquisto n. 40 60131 ANCONA Tel. 071/28531 pec: erap.marche.an@emarche.it - www.erap.marche.it PROT. ID 275776 AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL'INDIVIDUAZIONE

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATE LE RELAZIONI SEMESTRALI AL 30 GIUGNO 2016 DEI FONDI:

COMUNICATO STAMPA APPROVATE LE RELAZIONI SEMESTRALI AL 30 GIUGNO 2016 DEI FONDI: COMUNICATO STAMPA APPROVATE LE RELAZIONI SEMESTRALI AL 30 GIUGNO 2016 DEI FONDI: OBELISCO IMMOBILIUM 2001 *** OBELISCO Il Consiglio di Amministrazione della InvestiRE SGR S.p.A. ha approvato in data odierna

Dettagli

Il giorno 04/04/2016 ore presso il Tribunale di Pisa dinnanzi al Giudice Delegato si terrà l udienza per l esame delle offerte.

Il giorno 04/04/2016 ore presso il Tribunale di Pisa dinnanzi al Giudice Delegato si terrà l udienza per l esame delle offerte. TRIBUNALE DI PISA Concordato Preventivo n. 43/2015 Ricerca offerte di acquisto migliorative per la vendita di una Farmacia nel comune di Peccioli. Il Tribunale di Pisa rilevato che il piano di concordato

Dettagli

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L'AFFIDAMENTO, A MEZZO PROCEDURA NEGOZIATA PREVIA CONSULTAZIONE, DELLA FORNITURA DI CARNI BIANCHE FRESCHE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Dettagli

ISTRUZIONI MOD.COM5 - COMUNICAZIONE - Forme speciali di vendita al dettaglio - COMMERCIO PRODOTTI PER MEZZO APPARECCHI AUTOMATICI -

ISTRUZIONI MOD.COM5 - COMUNICAZIONE - Forme speciali di vendita al dettaglio - COMMERCIO PRODOTTI PER MEZZO APPARECCHI AUTOMATICI - ISTRUZIONI MOD.COM5 - COMUNICAZIONE - Forme speciali di vendita al dettaglio - COMMERCIO PRODOTTI PER MEZZO APPARECCHI AUTOMATICI - AVVERTENZE GENERALI SI AVVERTE CHE PER LA CORRETTA COMPILAZIONE DEL MOD.COM

Dettagli

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di consulenza in materia di lavoro CIG[ZA ]

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di consulenza in materia di lavoro CIG[ZA ] RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Spettabile operatore economico Roma, giovedì 27 novembre 2014 OGGETTO Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di consulenza in materia di lavoro CIG[ZA81184005]

Dettagli

ISTRUZIONI MOD.COM5 - COMUNICAZIONE - Forme speciali di vendita al dettaglio - COMMERCIO PRODOTTI PER MEZZO APPARECCHI AUTOMATICI -

ISTRUZIONI MOD.COM5 - COMUNICAZIONE - Forme speciali di vendita al dettaglio - COMMERCIO PRODOTTI PER MEZZO APPARECCHI AUTOMATICI - ISTRUZIONI MOD.COM5 - COMUNICAZIONE - Forme speciali di vendita al dettaglio - COMMERCIO PRODOTTI PER MEZZO APPARECCHI AUTOMATICI - AVVERTENZE GENERALI SI AVVERTE CHE PER LA CORRETTA COMPILAZIONE DEL MOD.COM

Dettagli

Comune di Oristano Comuni de Aristanis AVVISO PUBBLICO INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER PROPOSTE DI INTERVENTO

Comune di Oristano Comuni de Aristanis AVVISO PUBBLICO INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER PROPOSTE DI INTERVENTO Comune di Oristano Comuni de Aristanis AVVISO PUBBLICO INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER PROPOSTE DI INTERVENTO DA ATTUARE NELL AMBITO DEL PROGRAMMA PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANA E LA

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE SPEC. IMPRESA ** ** ** CONCORDATO PREVENTIVO N. 19/2014 ATIG BRESCIANA COSTRUZIONI SRL IN LIQUIDAZIONE

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE SPEC. IMPRESA ** ** ** CONCORDATO PREVENTIVO N. 19/2014 ATIG BRESCIANA COSTRUZIONI SRL IN LIQUIDAZIONE DOTT. MARCO GREGORINI Via Creta n. 21 25124 BRESCIA Tel.0303771476 Fax 0303751514 Gregorini@MultiStudioSrl.com PEC marco.gregorini@legalmail.it C.F. GRGMRC70D23D251L TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE SPEC.

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE SECONDA CIVILE - FALLIMENTI **** REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA **** Concordato

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE SECONDA CIVILE - FALLIMENTI **** REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA **** Concordato TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO SEZIONE SECONDA CIVILE - FALLIMENTI **** REGOLAMENTO DI PROCEDURA COMPETITIVA DI VENDITA **** Concordato Preventivo MILAN MALL S.R.L. IN LIQUIDAZIONE (di seguito MILAN

Dettagli

AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALIENAZIONE CARRELLO ELEVATORE ELETTRICO USATO E NON FUNZIONANTE

AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALIENAZIONE CARRELLO ELEVATORE ELETTRICO USATO E NON FUNZIONANTE COMUNE di FROSSASCO CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO Via Sergio De Vitis n.10 - C.A.P. 10060 Tel. 0121352104 fax 0121352010 CF 85003110013 comune.frossasco@comunefrossasco.it / comune.frossasco.to@legalmail.it

Dettagli

S.C.R. - Piemonte S.p.A. Società di Committenza Regione Piemonte

S.C.R. - Piemonte S.p.A. Società di Committenza Regione Piemonte AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO Per manifestazione di interesse all affidamento di servizi pubblici tramite procedura negoziata senza previa pubblicazione di bando di gara ex artt. 36, comma 2 lett. b), e

Dettagli

*** PREMESSO CHE. Tutto quanto sopra premesso dunque, con la presente comunicazione (di seguito, l Avviso Trattativa Privata ), la SGR

*** PREMESSO CHE. Tutto quanto sopra premesso dunque, con la presente comunicazione (di seguito, l Avviso Trattativa Privata ), la SGR INVESTMENT MANAGEMENT Milano, 18 Ottobre 2017 Oggetto: Comunicazione Asta deserta Trattativa Privata I termini e le espressioni indicati con la lettera iniziale maiuscola nella presente comunicazione,

Dettagli

PER USO DIVERSO DA QUELLO DELLA CIVILE ABITAZIONE, CON OPZIONE DI FUTURO ACQUISTO DI IMMOBILE

PER USO DIVERSO DA QUELLO DELLA CIVILE ABITAZIONE, CON OPZIONE DI FUTURO ACQUISTO DI IMMOBILE AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA STIPULA DI UN CONTRATTO DI LOCAZIONE, PER USO DIVERSO DA QUELLO DELLA CIVILE ABITAZIONE, E/O DI UN CONTRATTO DI LOCAZIONE, PER USO DIVERSO DA QUELLO DELLA

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011 Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato Curatore Fallimentare: Dott. Giacomo Andreoletti AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il Curatore

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA NOMINA E/O DESIGNAZIONE DI PROFESSIONISTI SU RICHIESTA DI TERZI. Approvato nella seduta del Consiglio dell'ordine del 10/01/2018

REGOLAMENTO PER LA NOMINA E/O DESIGNAZIONE DI PROFESSIONISTI SU RICHIESTA DI TERZI. Approvato nella seduta del Consiglio dell'ordine del 10/01/2018 REGOLAMENTO PER LA NOMINA E/O DESIGNAZIONE DI PROFESSIONISTI SU RICHIESTA DI TERZI Approvato nella seduta del Consiglio dell'ordine del 10/01/2018 Art. 1 Scopo e ambito di applicazione Il presente regolamento

Dettagli

Regolamento per l adesione alle convenzioni

Regolamento per l adesione alle convenzioni Regolamento per l adesione alle convenzioni Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Viterbo, in relazione ai compiti istituzionali svolti per l Avvocatura Viterbese, ritiene di regolamentare le convenzioni

Dettagli

Il sottoscritto..nato a

Il sottoscritto..nato a Il sottoscritto..nato a il.. residente a..via.n.. tel. codice fiscale..in qualità di..della. in seguito denominato VENDITORE, dichiarando di avere e/o rappresentare la piena proprietà dell immobile, CONFERISCE

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO SULLA CLASSIFICAZIONE DELLA CLIENTELA

DOCUMENTO INFORMATIVO SULLA CLASSIFICAZIONE DELLA CLIENTELA DOCUMENTO INFORMATIVO SULLA CLASSIFICAZIONE DELLA CLIENTELA Classificazione della Clientela 2 di 8 03.0.13142-03/2011 1. Definizione delle categorie di clientela e tutele accordate La classificazione del

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZATO A REPERIRE PROFESSIONISTI PER L AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 36 COMMA 2 DEL D.

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZATO A REPERIRE PROFESSIONISTI PER L AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 36 COMMA 2 DEL D. AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZATO A REPERIRE PROFESSIONISTI PER L AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 36 COMMA 2 DEL D.LGS N. 50/2016 DEL SERVIZIO DI SUPPORTO ALL ATTIVITA DI AUDITOR

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI

TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI La sottoscritta Dott.ssa Stefania Cristofaro, curatore del fallimento sopra indicato, con studio

Dettagli

REGOLAMENTO DEI PROGETTI COMUNALI DI INSEGNAMENTO DELLA MUSICA

REGOLAMENTO DEI PROGETTI COMUNALI DI INSEGNAMENTO DELLA MUSICA REGOLAMENTO DEI PROGETTI COMUNALI DI INSEGNAMENTO DELLA MUSICA Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n.98 del 30 novembre 1994 esecutiva ai sensi di legge In vigore dal 28 dicembre 1994 ai

Dettagli

Schema pro-forma di adesione alla Manifestazione di interesse

Schema pro-forma di adesione alla Manifestazione di interesse Schema pro-forma di adesione alla Manifestazione di interesse ISTRUZIONI DI COMPILAZIONE: Fermo restando quanto previsto dall invito a manifestare interesse, si rammenta che: - la manifestazione di interesse

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER GESTORI DI CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO. L ACCORDO DEL DEBITORE Ruolo del gestore della crisi e criticità operative

CORSO DI FORMAZIONE PER GESTORI DI CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO. L ACCORDO DEL DEBITORE Ruolo del gestore della crisi e criticità operative 1 CORSO DI FORMAZIONE PER GESTORI DI CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO Mercoledì 9 novembre L ACCORDO DEL DEBITORE Ruolo del gestore della crisi e criticità operative Dott. Davide Borla Dottore Commercialista

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI Si rende noto che nel fallimento n. 398/14 il Curatore Dott. Alberto Maurino ha disposto la vendita mediante gara informale del seguente lotto: LOTTO 1:

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011 Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il Curatore

Dettagli

C O M U N E D I S C A L E A (Provincia di Cosenza) SETTORE ENTRATE E PATRIMONIO

C O M U N E D I S C A L E A (Provincia di Cosenza) SETTORE ENTRATE E PATRIMONIO 1 COD. C.I.G. 0272887977 ALLEGATO A C O M U N E D I S C A L E A (Provincia di Cosenza) SETTORE ENTRATE E PATRIMONIO AVVISO D ASTA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DI UNA STRUTTURA SOCIO-SANITARIA-ASSISTENZIALE

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI BERGAMO Fallimento GIOVI S.R.L. Sede in Carvico (BG) Via Gaetano Donizetti n. 4 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore: Rag. Francesco Pagnini --------- INVITO AD OFFRIRE / AVVISO

Dettagli