COMUNE DI ALANNO (PROV. PE) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI N. 152 del Reg.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI ALANNO (PROV. PE) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI N. 152 del Reg."

Transcript

1 COMUNE DI ALANNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI N. 152 del Reg. DATA: 28/07/2014 OGGETTO: PROCEDURE DI MOBILITÀ, PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATE ALL ASSUNZIONE PART-TIME (30 ORE SETTIMANALI) E INDETERMINATO, DELLA SEGUENTE UNITÀ DI PERSONALE: N. 1 ISTRUTTORE (AGENTE) DI POLIZIA MUNICIPALE CAT C- AMMISSIBILITÀ CANDIDATI - FISSAZIONE DATA COLLOQUIO. L'anno duemilaquattordici, il giorno ventotto del mese di luglio, nel proprio ufficio, VISTO il T.U. delle leggi sull ordinamento degli enti locali, approvato con D.Lgs. n. 267 del 18/08/2000; VISTO lo Statuto Comunale; VISTO il Regolamento comunale sull ordinamento generale degli uffici e dei servizi approvato con delibera di G.C. n. 57/2001 e s.m.i.; RICHIAMATA la deliberazione di Giunta Comunale n. 16 in data 21/03/2014 con la quale è stato approvato il programma triennale del fabbisogno del personale 2014/2016; CONSIDERATO che il richiamato provvedimento costituisce autorizzazione, per il Dirigente del Servizio Personale, all espletamento delle procedure di reclutamento; VISTA la determinazione n. 103 del 21/05/2014 con la quale il sottoscritto responsabile del Servizio al Personale approvava l avviso pubblico per l acquisizione di domande di mobilità, ai sensi dell art. 30 del D.Lgs 165/2001, per la copertura di n. 1 posto di Agente di Polizia Municipale ; VISTO l avviso di selezione, per titoli e colloquio, conseguente agli atti sopraindicati, pubblicato all albo on line e sul sito internet di questo Comune dal 21/05/2014 al 10/06/2014; PRECISATO che il termine ultimo per la presentazione delle domande è stato fissato al giorno 10/06/2014; DATO ATTO che sono pervenute n 2 domande di partecipazione alla procedura in essere presso questo Ente; VISTO l art. 3 del richiamato bando: Art. 3 - Requisiti richiesti Per partecipare alla selezione gli interessati devono: 1. essere dipendenti a tempo pieno o part-time (30 ore settimanali) e indeterminato presso le pubbliche amministrazioni di cui all'articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001 n. 165, sottoposti al regime di limitazione delle assunzioni di personale a tempo indeterminato, con inquadramento corrispondente alla categoria giuridica C, del Comparto Regioni ed Autonomie Locali, con profilo professionale di Istruttore (agente) di polizia municipale, per l Area di Vigilanza o profilo professionale a esso attinente per contenuto lavorativo e competenze richieste; 2. essere in possesso di patente di guida di categoria B ; 3. essere in possesso del seguente titolo di studio: - diploma di scuola secondaria di 2 grado; - per i titoli conseguiti all estero è richiesto il possesso, entro i termini di scadenza del presente avviso, dell apposito provvedimento di riconoscimento da parte delle autorità competenti; 4. essere in possesso dei requisiti previsti dall art. 5 della legge 7 marzo 1986, n. 65 al fine

2 di espletare il servizio armato; 5. essere in condizioni di idoneità psicofisica allo svolgimento delle mansioni previste dal ruolo, non limitata e senza prescrizioni, ai sensi del Decreto Lgs. 9 aprile 2008, n. 81; 6. non aver riportato sanzioni disciplinari negli ultimi due anni precedenti la data di scadenza del presente bando; 7. non avere in corso procedimenti disciplinari. VISTA la deliberazione G.C. n. 45 dell 11/07/2014, con la quale è stata nominata la commissione per la procedura di selezione in parola; CONSIDERATO che: una domande è pervenuta regolarmente e completa dei requisiti previsti nell avviso pubblico di mobilità e quindi ammissibile alla selezione in oggetto; una domande è pervenuta incompleta dei requisiti previsti nell avviso pubblico di mobilità, non sanabile e quindi non ammissibile alla selezione in oggetto, con conseguente esclusione, RILEVATO CHE: un candidato deve essere ammesso alla procedura di selezione in parola; un candidato non può essere ammesso alla procedura di selezione in parola; RITENUTO pertanto di dover procedere: 1. a fissare la data del colloquio; 2. all adozione dell atto di ammissibilità dei candidati alla procedura di selezione in parola; VISTO il decreto legislativo n. 165/2001e s.m.i.; VISTO il vigente regolamento comunale sull ordinamento generale degli uffici e dei servizi e s.m.i.; DETERMINA 1. DI FISSARE la data del colloquio relativamente alla procedura di mobilità per titoli e colloquio finalizzate all assunzione part-time (30 ore settimanali) e indeterminato, della seguente unità di personale: n. 1 istruttore (agente) di polizia municipale CAT C al giorno 8 (OTTO) agosto 2014, alle ore 10,00, di cui all allegato avviso contraddistinto dalla lettera A) che forma parte integrante e sostanziale della presente determinazione e che costituisce notifica ai candidati, a tutti gli effetti; 2. DI AMMETTERE, per le motivazioni indicate in premessa, alla procedura di mobilità, per titoli e colloquio finalizzate all assunzione part-time (30 ore settimanali) e indeterminato, della seguente unità di personale: n. 1 istruttore (agente) di polizia municipale CAT C, n. 1 candidato di cui all allegato elenco contraddistinto dalla lettera B), che forma parte integrante e sostanziale della presente determinazione e che costituisce notifica ai candidati, a tutti gli effetti; 3. DI ESCLUDERE, dalla procedura di mobilità, per titoli e colloquio finalizzate all assunzione part-time (30 ore settimanali) e indeterminato, della seguente unità di personale: n. 1 istruttore (agente) di polizia municipale CAT C, n. 1 candidato di cui all allegato elenco contraddistinto dalla lettera C), che forma parte integrante e sostanziale della presente determinazione e che costituisce notifica ai candidati, a tutti gli effetti, per le motivazioni riportate a fianco del nominativo medesimo; 4. DI DARE ATTO che della presente determinazione e dei suddetti allegati sarà eseguita la pubblicazione all Albo Pretorio on line dell Ente, nonché sul sito Istituzionale alla sezione Amministrazione Trasparente sotto la voce bandi di concorso. 5. DI TRASMETTERE copia del presente atto alla Commissione Esaminatrice unitamente alle domande ammissibili pervenute.

3 Allegato A) alla determina n. 152 del 28/07/2014 COMUNE DI ALANNO PROCEDURA DI MOBILITÀ, PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALL ASSUNZIONE PART-TIME (30 ORE SETTIMANALI) E INDETERMINATO, DELLE SEGUENTI UNITÀ DI PERSONALE: N. 1 ISTRUTTORE (AGENTE) DI POLIZIA MUNICIPALE. AVVISO LA PROVA DEL COLLOQUIO, PREVISTA DALL ART. 7 DEL BANDO RELATIVO ALLA PROCEDURA DI MOBILITÀ, PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALL ASSUNZIONE PART-TIME (30 ORE SETTIMANALI) E INDETERMINATO, DELLA SEGUENTE UNITÀ DI PERSONALE: N. 1 ISTRUTTORE (AGENTE) DI POLIZIA MUNICIPALE È FISSATA PER IL GIORNO 08 AGOSTO 2014, ALLE ORE 10,00, PRESSO LA SALA CONSILIARE DEL COMUNE DI ALANNO, PIAZZA TRIESTE N. 2.

4 Allegato B) alla determina n. 152 del 28/07/2014 COMUNE DI ALANNO PROCEDURA DI MOBILITÀ, PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALL ASSUNZIONE PART-TIME (30 ORE SETTIMANALI) E INDETERMINATO, DELLA SEGUENTE UNITÀ DI PERSONALE: N. 1 ISTRUTTORE (AGENTE) DI POLIZIA MUNICIPALE. ELENCO CANDIDATI AMMESSI N. COGNOME NOME Data Nascita Comune di Nascita Provincia 1 PARLATI STEFANIA 31/12/1973 TORINO PE

5 Allegato C) alla determina n. 152 del 28/07/2014 COMUNE DI ALANNO PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALL ASSUNZIONE PART-TIME (30 ORE SETTIMANALI) E INDETERMINATO, DELLA SEGUENTE UNITÀ DI PERSONALE: N. 1 ISTRUTTORE (AGENTE) DI POLIZIA MUNICIPALE. N. COGNOME NOME Data Nascita ELENCO CANDIDATI ESCLUSI Comune di Nascita Provincia NOTE 1 BUFARALE ANDREA 07/10/1988 Pescara PE Manca il requisito richiesto al punto 1 (uno) dell art. 3 del bando (essere dipendente a tempo pieno o parttime 30 ore settimanali (e non 18 ore settimanali) - e indeterminato presso pubbliche amministrazioni

6 La presente determinazione: anche ai fini della pubblicità degli atti e della trasparenza amministrativa, sarà pubblicata all'albo pretorio comunale da oggi per 15 giorni. Esecutiva di precedente atto, non è soggetta a pubblicazione all'albo pretorio ed avrà esecuzione dopo il suo inserimento nella raccolta di cui all'art. 27, comma 9, del D.Lgs 25 febbraio 1995, n. 77 e successive modificazioni. Non comportando impegno di spesa, non sarà sottoposta al visto del responsabile del servizio finanziario e diverrà esecutiva dopo il suo inserimento nella raccolta di cui all'art. 27, comma 9, del D.Lgs 25 febbraio 1995, n. 77 e successive modificazioni. La presente determinazione, comportando impegno di spesa, sarà trasmessa al responsabile del servizio finanziario per la prescritta attestazione di regolarità contabile e copertura finanziaria di cui all'art. 183, comma 9, del T.U. 18 agosto 200, n. 267 e diverrà esecutiva con l'apposizione della predetta attestazione. A norma dell art. 8 della legge n. 241/1990, si rende noto che il responsabile del procedimento è la Sig. Ins. Livia di Giuseppe e che potranno essere richiesti chiarimenti anche a mezzo telefono 085/ f.to (Ins. Livia Di Giuseppe) FINANZIARIO In relazione al disposto dell' art. 151, comma 4, del T.U. 18 agosto, n. 267 APPONE Il visto di regolarità contabile ATTESTANTE La copertura finanziaria della spesa. Gli impegni contabili sono stati registrati in corrispondenza degli interventi/capitoli sopradescritti. Dalla Residenza comunale, lì. (Rag. Carmine Colasante) N.del Registro delle PUBBLICAZIONI DELL'ALBO PRETORIO La presente determinazione, ai fini della pubblicità degli atti e della trasparenza amministrativa, è stata pubblicata all'albo Pretorio dell'ente per quindici giorni consecutivi dal. al Data IL RESPONSABILE DELLE PUBBLICAZIONI

Comune di Campomarino Provincia di Campobasso

Comune di Campomarino Provincia di Campobasso Comune di Campomarino Provincia di Campobasso Via C.A. Dalla Chiesa, 1-86042 Campomarino Telef.: 0875-5311 - Fax: 0875-530004 - C.F.: 82004690705 P.Iva: 0022515070 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA

Dettagli

COMUNE DI SAN CESAREO Provincia di Roma. Numero Registro Generale 506 DETERMINAZIONE COPIA. SETTORE I Numero 139 del

COMUNE DI SAN CESAREO Provincia di Roma. Numero Registro Generale 506 DETERMINAZIONE COPIA. SETTORE I Numero 139 del COMUNE DI SAN CESAREO Provincia di Roma Numero Registro Generale 506 DETERMINAZIONE COPIA Numero 139 del 24-06-2015 OGGETTO: PROCEDURA DI MOBILITÀ VOLONTARIA PROFILO DI "AGENTE DI POLIZIA LOCALE". APPROVAZIONE

Dettagli

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO C O M U N E D I A L A N N O (PROVINCIA DI PESCARA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI - UFFICIO PERSONALE N. 162 del Reg. Oggetto: PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 372 DEL 29/11/2010

AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 372 DEL 29/11/2010 Comune di Castelleone Provincia di Cremona SETTORE AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 372 DEL 29/11/2010 Oggetto: NOMINA COMMISSIONE ESAMINATRICE

Dettagli

Città di Molfetta SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO

Città di Molfetta SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO Città di Molfetta SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Iscritta Al N. 89 Del Registro Delle Determinazioni In Data 30/12/2010 Progressivo Generale n. 1718 ORIGINALE Oggetto: Assunzione

Dettagli

COMUNE di NUMANA Provincia di Ancona

COMUNE di NUMANA Provincia di Ancona COPIA DI ATTO DETERM.DEL RESPONSABILE III UNITA OPERATIVA SERV.FINANZIARIO-PERSONALE-ECONOMATO OGGETTO: AMMISSIONE CANDIDATI SELEZIONE "AGENTI P.M." A TEMPO DETERMINATO L'anno Duemilaquindici il giorno

Dettagli

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMBIENTE E TERRITORIO N. 447 del Reg. Gen.le OGGETTO: SPORTIVI COMUNALI DAL 01.01.2012 AL 31.12.2020. (CUP N:

Dettagli

COMUNE DI TAURISANO (Provincia di Lecce)

COMUNE DI TAURISANO (Provincia di Lecce) COMUNE DI TAURISANO (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE AFFARI GENERALI Nr.840 - Registro Generale del 08-10-2010 Nr.201 - Registro di Settore del 08-10-2010 Oggetto: CONCORSO PUBBLICO PER LA

Dettagli

COMUNE di PARONA (Prov. di Pavia)

COMUNE di PARONA (Prov. di Pavia) COPIA COMUNE di PARONA (Prov. di Pavia) DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO POLIZIA LOCALE N.25 Data 18-05-2016 OGGETTO: PROVENTI DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE PECUNIARIE PER VIOLAZIONI AL CODICE DELLA STRADA

Dettagli

I SETTORE: Organi Istituzionali, Comunicazione Personale, Contenzionso e SIIC COPIA DI DETERMINAZIONE

I SETTORE: Organi Istituzionali, Comunicazione Personale, Contenzionso e SIIC COPIA DI DETERMINAZIONE Comune di MONSERRATO Comunu de PAULI I SETTORE: Organi Istituzionali, Comunicazione Personale, Contenzionso e SIIC COPIA DI DETERMINAZIONE NUMERO ADOZIONE GENERALE: 114 DATA ADOZIONE: 15/03/2016 NUMERO

Dettagli

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153 AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER COPERTURA N. 1 POSTO DI CATEGORIA C CON IL PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI UFFICIO PERSONALE

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI UFFICIO PERSONALE COMUNE DI VOLVERA Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI UFFICIO PERSONALE n. 44 del 26-04-2016 Reg. Gen. n. 144 del 26-04-2016 OGGETTO: SELEZIONE PUBBLICA

Dettagli

COMUNE DI CASOLA DI NAPOLI PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI CASOLA DI NAPOLI PROVINCIA DI NAPOLI COMUNE DI CASOLA DI PROVINCIA DI Un piccolo Comune, un grande progetto COPIA Registro Generale n. AREA AMMINISTRATIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N. 136 DEL 16-11-2010 L anno duemiladieci, il giorno

Dettagli

COMUNE DI SANT'AGATA BOLOGNESE

COMUNE DI SANT'AGATA BOLOGNESE C O P I A COMUNE DI SANT'AGATA BOLOGNESE Provincia di Bologna DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA Area: Servizio: AREA SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO SOCIALE NR. Progr. 34 Data 26/02/2016 APPROVAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Copia per: Sindaco Segretario Generale Albo Pretorio Ragioneria Dirigente Staff Dirigente Organizzazione e Sviluppo Risorse Umane Altri: CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DELLE SPILLE ACCORDO DI COLLABORAZIONE EXPO BIENNIO 2014-2015 PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA

Dettagli

COMUNE DI CASTELVENERE

COMUNE DI CASTELVENERE COMUNE DI CASTELVENERE PROVINCIA DI BENEVENTO Tel. (0824) 940210 FAX 940539 Prot. n. 0005206 del 05/08/2014 Piazza Municipio, 1 82037 CASTELVENERE COPIA AREA Tecnico operativa, gestione del territorio

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1103 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 267 DEL 05/11/2014 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE AD EFFETTUARE LAVORO PART-TIME DI TIPO VERTICALE AL DIPENDENTE

Dettagli

PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE VI - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE.

PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE VI - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE. CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA SEGRETERIA GENERALE Registro Generale delle Determinazioni N. 1432 del 23/12/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE VI - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE

Dettagli

Città di Cesano Maderno Prov incia di Mo nz a e Bria nz a

Città di Cesano Maderno Prov incia di Mo nz a e Bria nz a Città di Cesano Maderno Prov incia di Mo nz a e Bria nz a AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT. C CON CONTRATTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO IL SEGRETARIO

Dettagli

SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE

SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE COMUNE DI MAROPATI 89020 - Provincia di Reggio Calabria ------------- Partita IVA 00312730807 Codice Fiscale 82000870806 Piazza Bettino Craxi, 2 Tel. 0966/944381 0966/945770 Fax 0966/945175 PEC: demografici.maropati@asmepec.it

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 14 del 25-01-2016 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 3 del 14-01-2016 Determinazione n. 1 del 13-01-2016 Settore

Dettagli

Comune di Galatina Provincia di Lecce

Comune di Galatina Provincia di Lecce Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 1499 del 14-10-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 1546-2014 del 14-10-2014 L estensore Il responsabile

Dettagli

COMUNE DI CAMPOMARINO

COMUNE DI CAMPOMARINO COMUNE DI CAMPOMARINO Provincia di Campobasso COPIA Determinazione N. Reg. generale 469 del 17-12-13 DETERMINAZIONE SERVIZI AFFARI GENERALI E SEGRETERIA UFFICIO N. 30 Del 17-12-13 OGGETTO Comunita' alloggio

Dettagli

COMUNE DI CEPPO MORELLI PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA

COMUNE DI CEPPO MORELLI PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA COMUNE DI CEPPO MORELLI PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA Copia P.IVA00417240033 CAP 28875 Tel. 0324/890106 Via Roma.n.35 Fax 0324/890270 e-mail ceppo.morelli@ruparpiemonte.it VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PIGNATARO MAGGIORE Provincia di Caserta SERVIZIO TECNICO

COMUNE DI PIGNATARO MAGGIORE Provincia di Caserta SERVIZIO TECNICO COMUNE DI PIGNATARO MAGGIORE Provincia di Caserta DETERMINAZIONE N 221 REG. GENERALE del 11-04-2012 SERVIZIO TECNICO N. 64 REG. INTERNO DEL 11-04-2012 COPIA DETERMINAZIONE OGGETTO: LAVORI DI SISTEMAZIONE

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO Estratto DETERMINAZIONE N. 172 del 30/05/2013 Proposta n. 172 Oggetto: BANDO ESPLORATIVO PER LA MOBILITA VOLONTARIA PER 3 POSTI DI CATEGORIA C E/O D PROFILI TECNICI ED AMMINISTRATIVI RISERVATO AI DIPENDENTI

Dettagli

COMUNE DI DAIRAGO Città Metropolitana di Milano

COMUNE DI DAIRAGO Città Metropolitana di Milano COMUNE DI DAIRAGO Città Metropolitana di Milano AVVISO PUBBLICO PER LA COPERTURA CON CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI: - N. 1 POSTO DI COLLABORATORE PROFESSIONALE CAT. B3 AREA AMMINISTRATIVA

Dettagli

U.O.: ORGANIZZAZIONE E AFFARI GENERALI - GESTIONE E SVILUPPO ASSOCIATO DELLE RISORSE UMANE. DETERMINAZIONE (D. Lgs , n.

U.O.: ORGANIZZAZIONE E AFFARI GENERALI - GESTIONE E SVILUPPO ASSOCIATO DELLE RISORSE UMANE. DETERMINAZIONE (D. Lgs , n. C O P I A U.O.: ORGANIZZAZIONE E AFFARI GENERALI - GESTIONE E SVILUPPO ASSOCIATO DELLE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE (D. Lgs. 18.08.2000, n. 267 Art 183) N. 335 del 07/09/2016 OGGETTO: APPROVAZIONE AVVISO

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 27/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 27/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 86 del 27/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 15 del 27/02/2015 OGGETTO: ABBONAMENTO

Dettagli

Comune di Golasecca GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N.36 DEL 26/03/2014

Comune di Golasecca GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N.36 DEL 26/03/2014 Copia Comune di Golasecca PROVINCIA DI VARESE GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N.36 DEL 26/03/2014 OGGETTO: MODIFICA DEL RAPPORTO DI LAVORO DA FULL - TIME A PART - TIME VERTICALE. FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO

Dettagli

Comune di Mottalciata Provincia di Biella Regione Piemonte

Comune di Mottalciata Provincia di Biella Regione Piemonte Comune di Mottalciata Provincia di Biella Regione Piemonte via Martiri della Libertà 15 -C.A.P. 13874 Mottalciata (BI) - Cod. Fisc. 00374120020 Tel. 0161.857112 Fax 0161.857612 sito web www.comune.mottalciata.bi.it

Dettagli

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153 AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER COPERTURA N. 1 POSTO DI CATEGORIA D3 CON IL PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Economico Finanziario

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Economico Finanziario COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Area Economico Finanziario OGGETTO: Integrazione impegno spesa assunto con determina n. 22/2014 per attività formative. - DEL RESPONSABILE

Dettagli

CITTÀ DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE AFFARI GENERALI E PIANIFICAZIONE SEZIONE GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE ORGANIZZAZIONE E METODI

CITTÀ DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE AFFARI GENERALI E PIANIFICAZIONE SEZIONE GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE ORGANIZZAZIONE E METODI 1 Ufficio Coordinamento Deliberazioni N. di catalogazione generale Del Certificato di pubblicazione Affissa all'albo Pretorio della Città per 15 giorni consecutivi dal Lì Il Messo Notificatore DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PANNI PROVINCIA DI FOGGIA. Piazza Matteotti, 2 - Tel./Fax

COMUNE DI PANNI PROVINCIA DI FOGGIA. Piazza Matteotti, 2 - Tel./Fax COMUNE DI PANNI PROVINCIA DI FOGGIA Piazza Matteotti, 2 - Tel./Fax 0881.965521 - Email: info@comune.panni.fg.it - www.comune.panni.fg.it COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 3 SETTORE - TECNICO Numero

Dettagli

PROVINCIA DI POTENZA COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE

PROVINCIA DI POTENZA COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE Comune di Montemurro PROVINCIA DI POTENZA COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE Numero Generale 356 del 09/09/2016 Numero Area 229 del 06/09/2016 OGGETTO: IMPEGNO DI

Dettagli

SERVIZIO GIURIDICO SOCIALE UFFICIO PERSONALE

SERVIZIO GIURIDICO SOCIALE UFFICIO PERSONALE Allegato B alla Determinazione n 306 del 23/08/2010 pag. 1 COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO GIURIDICO SOCIALE UFFICIO PERSONALE OGGETTO: Procedura di mobilità per l assunzione, a

Dettagli

COMUNE DI MODENA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS 165/2001 IL DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE E DECENTRAMENTO RENDE NOTO

COMUNE DI MODENA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS 165/2001 IL DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE E DECENTRAMENTO RENDE NOTO PROT. N. 101162 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO AL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO SOCIALE POSIZIONE DI LAVORO DI "ASSISTENTE SOCIALE CAT. D1

Dettagli

Comune di Golasecca GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N.107 DEL 13/10/2015

Comune di Golasecca GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N.107 DEL 13/10/2015 Copia Comune di Golasecca PROVINCIA DI VARESE GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N.107 DEL 13/10/2015 OGGETTO: RINNOVO RAPPORTO DI LAVORO PART - TIME ANNO 2016-2017 FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO D6

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AA.GG-FINANZIARIO-P.ISTRUZIONE DETERMINAZIONE N. 455 DEL 2/09/2015

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AA.GG-FINANZIARIO-P.ISTRUZIONE DETERMINAZIONE N. 455 DEL 2/09/2015 COMUNE DI OSTIGLIA Via Gnocchi Viani, 16 46035 Ostiglia (MN) Provincia di Mantova DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AA.GG-FINANZIARIO-P.ISTRUZIONE DETERMINAZIONE N. 455 DEL 2/09/2015 ORIGINALE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA INTERNA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA INTERNA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA INTERNA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001 17/03/2016 Prot. 2137 AVVISO MOBILITA VOLONTARIA INTERNA IL RESPONSABILE DELL AREA ECONOMICO

Dettagli

COMUNE DI PIANTEDO PROVINCIA DI SONDRIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA AMMINISTRATIVA SERVIZIO ELETTORALE

COMUNE DI PIANTEDO PROVINCIA DI SONDRIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA AMMINISTRATIVA SERVIZIO ELETTORALE ORIGINALE COPIA COMUNE DI PIANTEDO PROVINCIA DI SONDRIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA AMMINISTRATIVA SERVIZIO ELETTORALE N. 49 REG. DET. DATA: 31/03/2014 OGGETTO: Autorizzazione all esecuzione del

Dettagli

COMUNE DI SAN GIUSEPPE VESUVIANO (Provincia di Napoli)

COMUNE DI SAN GIUSEPPE VESUVIANO (Provincia di Napoli) COMUNE DI SAN GIUSEPPE VESUVIANO (Provincia di Napoli) SERVIZIO RISORSE UMANE ORIGINALE DI DETERMINAZIONE Anno 2016 N. Proposta Gen. 731 del 13-06-2016 N. Det. Reg. Ser.: 73 del 13-06-2016 N. Det. Reg.Gen.:716

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 16/01/2004 Nr. Prot. 840 Trasmessa al Prefetto il Nr. Prot. Trasmessa

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ASSEGNAZIONE BORSE DI STUDIO ANNO SCOLASTICO 2013/14

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ASSEGNAZIONE BORSE DI STUDIO ANNO SCOLASTICO 2013/14 COMUNE DI CAMISANO Provincia di Cremona Copia Codice Ente 10713 1 DELIBERAZIONE N 4 del 21-01-2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ASSEGNAZIONE BORSE DI STUDIO ANNO SCOLASTICO 2013/14

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE --- SERVIZIO CONCORSI - ASSUNZIONI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 392 del 15/06/2015 Registro del Settore N. 91 del 15/06/2015 Oggetto:

Dettagli

Comune di Boscotrecase Provincia di Napoli

Comune di Boscotrecase Provincia di Napoli Comune di Boscotrecase Provincia di Napoli COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 28 del 18/02/2014 OGGETTO: Approvazione Piano triennale per la prevenzione della corruzione nonché Piano

Dettagli

COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO

COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia C.A.P. 27020 Tel. 0382/818105 Fax 0382/818141 N. 24 Reg. Del. COPIA del 29/01/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO OGGETTO : RETRIBUZIONE DI RISULTATO AI RESPONSABILI

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI GORNATE OLONA Provincia di Varese DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 12/G.C. del Registro delle Deliberazioni in data 15-01-2015 N. 77 Reg. Pubblic. OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO

Dettagli

COMUNE DI CANAL SAN BOVO. Verbale di deliberazione N. 177

COMUNE DI CANAL SAN BOVO. Verbale di deliberazione N. 177 COPIA COMUNE DI CANAL SAN BOVO (Provincia di Trento) Verbale di deliberazione N. 177 della Giunta comunale OGGETTO: Concorso pubblico per un posto di bibliotecario a tempo pieno ed indeterminato cat. C

Dettagli

COMUNE DI OLGINATE Provincia di Lecco

COMUNE DI OLGINATE Provincia di Lecco COMUNE DI OLGINATE Provincia di Lecco ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 44 REG.GEN. DEL 06-02-2014 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO SERVIZIO : RAGIONERIA Oggetto: BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI MODENA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS 165/2001

COMUNE DI MODENA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL'ART. 30 DEL D.LGS 165/2001 PROT. N. 95266 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA DI PERSONALE PER LA COPERTURA DI N. 3 POSTI AL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO SOCIALE POSIZIONE DI LAVORO DI "ASSISTENTE SOCIALE CAT. D1

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 706 DEL 17-10-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Servizio di sviluppo e stampa e fornitura materiale fotografico.

Dettagli

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153 AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER COPERTURA N. 1 POSTO DI CATEGORIA B 3 CON IL PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI FORCE. (Provincia di Ascoli Piceno)

COMUNE DI FORCE. (Provincia di Ascoli Piceno) COMUNE DI FORCE (Provincia di Ascoli Piceno) ------------------------------------------------------------------------------- COPIA DETERMINAZIONE DEL SINDACO RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 148 DEL 11-09-2014

Dettagli

Comune di Remanzacco Provincia di Udine

Comune di Remanzacco Provincia di Udine Comune di Remanzacco Provincia di Udine DETERMINAZIONI AREA AMMINISTRATIVA n. 178 del 05-11-2014 - pag. 1 - COMUNE DI REMANZACCO COPIA N.178 AREA AMMINISTRATIVA Remanzacco, lì 05-11-2014 Reg.gen. 464 Oggetto:

Dettagli

Area Tecnica. Determinazione del Dirigente. CITTA DI CELANO (Provincia di L Aquila) DEL N.487

Area Tecnica. Determinazione del Dirigente. CITTA DI CELANO (Provincia di L Aquila) DEL N.487 CITTA DI CELANO (Provincia di L Aquila) ORIGINALE Area Tecnica Determinazione del Dirigente DEL 12-07-2012 N.487 N 487 REGISTRO GENERALE N 866 Data 12-07-012 OGGETTO: Nomina commissione giudicatrice per

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA UNIONE COMUNALE DEI COLLI Albano Sant Alessandro - Bagnatica - Brusaporto Gorlago Cenate Sopra Cenate Sotto San Paolo d Argon - Torre de Roveri Via Tonale, 100 24061 Albano Sant Alessandro (BG) Email Info@poliziadeicolli.it

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE DATA 17.7.2012 N. 66 OGGETTO: Integrazione orario di lavoro della dipendente Dr.ssa D Amico Benedetta Assistente Sociale da tempo parziale 24 h. settimanali

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE COMUNE DI SERRACAPRIOLA (Provincia di Foggia) Via dei Pozzi Avellana 71010 Serracapriola (FG) c.a.p. 71010 tel. 0882/680225 fax 0882/681013 Prot. 8173 Serracapriola lì 09/08/2010 IL RESPONSABILE DEL PERSONALE

Dettagli

COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15

COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15 COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15 OGGETTO: Adozione Piano triennale di prevenzione della corruzione 2014-2016 L anno 2014 addì 1 del mese di febbraio alle

Dettagli

CITTA DI POTENZA Organizzazione delle Risorse Umane

CITTA DI POTENZA Organizzazione delle Risorse Umane ,.., CITTA DI POTENZA Organizzazione delle Risorse Umane.' Riservato Servizio Finanziario Repertorio delle determinazioni N di Rep.-1S-3/ R.U dez11:..- dicembre 2011 Pervenuta in Restituita in data 2 9

Dettagli

Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE. N. 80 di data

Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE. N. 80 di data COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE N. 80 di data 11.06.2014 OGGETTO: Assunzione a tempo determinato in qualità di agente di Polizia Locale

Dettagli

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SERVIZIO COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia UNITA ORGANIZZATIVA CONTABILE UFFICIO RAGIONERIA N. 166 / Reg. Generale N. 1-62 / Reg.Servizio OGGETTO: PROCEDURA

Dettagli

RISERVATO ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA ( PROVINCE E CITTA METROPOLITANE) SI RENDE NOTO

RISERVATO ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA ( PROVINCE E CITTA METROPOLITANE) SI RENDE NOTO AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CATEGORIA GIURIDICA C AREA VIGILANZA, A TEMPO PIENO E INDETERMINATO RISERVATO ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE DI RUOLO

Dettagli

Comune di Carinaro. SERVIZIO : Area Contabile Ufficio : RAGIONERIA PROPOSTA N. 178 DEL DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Comune di Carinaro. SERVIZIO : Area Contabile Ufficio : RAGIONERIA PROPOSTA N. 178 DEL DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Comune di Carinaro SERVIZIO : Area Contabile Ufficio : RAGIONERIA PROPOSTA N. 178 DEL 18-10-2011 N. 728 Rep. Registro Generale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE n. 137 del 18-10-2011 Oggetto: CONCORSO PUBBLICO,

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE Area Amministrativa - contabile : N.65 Registro Generale : N.95 Pubblicata il 15.10.2011 OGGETTO: Proroga assunzione a tempo determinato e a tempo

Dettagli

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni Copia di Deliberazione della Giunta Comunale Numero 95 Reg. Data 06-12-13 Oggetto: QUARTA EDIZIONE DE " MARATONA DI SAN VALENTINO" - TERNI 16 FEBBRAIO 2014. CONCESSIONE

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 8 DEL 16/02/2015 Settore: AREA AMMINISTRATIVA Servizio: OGGETTO BANDO DI PUBBLICO CONCORSO PER SOLI TITOLI PER IL RILASCIO DI N. 1 (UNA)

Dettagli

COMUNE DI SUNI. Provincia di Oristano

COMUNE DI SUNI. Provincia di Oristano COMUNE DI SUNI Provincia di Oristano SETTORE : RESPONSABILE : Area Socio Culturale Sindaco Angelo Demetrio Cherchi COPIA DETERMINAZIONE N. 2 DEL 27/01/2016 OGGETTO: Interventi di contrasto povertà estreme

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE di BELLANTE Provincia di Teramo DETERMINAZIONE N. 598 (Data 12 Novembre 2010 ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO DEL SEGRETARIO OGGETTO: Nomina Commissione esaminatrice del concorso

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 298 del 27/07/2015 Reg. n.72 del 13/07/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO PROTEZIONE

Dettagli

Numero 27 Del

Numero 27 Del C O M U N E DI M O N T E R E A L E Provincia dell'aquila ==================================================================== VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 27 Del 10-03-15 ----------------------------------------------------------------------

Dettagli

CITTA' DI CARBONIA. ( Provincia di Carbonia-Iglesias )

CITTA' DI CARBONIA. ( Provincia di Carbonia-Iglesias ) CITTA' DI CARBONIA ( Provincia di Carbonia-Iglesias ) ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera N 126 del 03-08-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI ACCORDO PER L'UTILIZZO, DA PARTE DEL COMUNE

Dettagli

COMUNE DI PONTASSIEVE AVVISO DI MOBILITA ESPERTO IN ATTIVITA AMMINISTRATIVE E CONTABILI CATEGORIA GIURIDICA C

COMUNE DI PONTASSIEVE AVVISO DI MOBILITA ESPERTO IN ATTIVITA AMMINISTRATIVE E CONTABILI CATEGORIA GIURIDICA C COMUNE DI PONTASSIEVE AVVISO DI MOBILITA Il Comune di Pontassieve intende procedere alla verifica di disponibilità di personale appartenente alla Pubblica Amministrazione in servizio di ruolo, ovvero a

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA DIREZIONE SISTEMA INTEGRATO DEI CONTROLLI, RISORSE UMANE, COMUNICAZIONE E SISTEMI INFORMATICI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Data 17.06.2015 Atto n 1404 Oggetto: Integrazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 385 COPIA UFFICIO: PERSONALE N

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 385 COPIA UFFICIO: PERSONALE N Palazzo Comunale Via Tizzoni,2 Telefono 02.92.781 Fax 02.92.78.235 C.A.P. 20063 Codice Fiscale e Partita Iva 01217430154 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 385 COPIA UFFICIO: PERSONALE Data N 41 29-04- IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE

COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE Provincia di Bari Piazza Dott. Simone, 8 Tel. 080.3028311 Fax 080.3023710 Cod. Fisc. 82001050721 P. IVA 00862890720 E-Mail: info@comune.santeramo.ba.it Indirizzo Internet:

Dettagli

COMUNE DI BRENZONE SUL GARDA PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI BRENZONE SUL GARDA PROVINCIA DI VERONA COMUNE DI BRENZONE SUL GARDA PROVINCIA DI VERONA ORIGINALE N 14 del 11/02/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE OGGETTO: IMPOSTA COMUNALE DI SOGGIORNO. DETERMINAZIONE IMPORTI E PERIODO MASSIMO

Dettagli

Area Amministrativa Contabile 2 SETTORE 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI - SCUOLA - CULTURA. N. 556/A.G. del

Area Amministrativa Contabile 2 SETTORE 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI - SCUOLA - CULTURA. N. 556/A.G. del Reg. di Settore n. 82 Area Amministrativa Contabile 2 SETTORE 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI - SCUOLA - CULTURA Copia N. 556/A.G. del 22-09-2015 DETERMINAZIONE OGGETTO: AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA DEL SERVIZIO

Dettagli

Il Responsabile dell Area

Il Responsabile dell Area COMUNE DI VILLA SANT'ANTONIO Provincia di Oristano Via Maria Doro n. 5 C.A.P. 09080 - tel. 0783/964017-0783/964146 fax 0783/974138 email comunevsa@libero.it Prot. n. 2626/I Area amministrativa INDIZIONE

Dettagli

Determina Personale Organizzazione/ del 16/03/2016

Determina Personale Organizzazione/ del 16/03/2016 Comune di Novara Determina Personale Organizzazione/0000047 del 16/03/2016 Area / Servizio Area Organizzativa (05.UdO) Proposta Istruttoria Unità Area Organizzativa (05.UdO) Proponente Monzani / Battaini

Dettagli

Speciale n. 110 del 3 Ottobre Concorsi. dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle ed il martedì e giovedì pomeriggio dalle alle 17.

Speciale n. 110 del 3 Ottobre Concorsi. dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle ed il martedì e giovedì pomeriggio dalle alle 17. Anno XLIV - N.41 Speciale (12.04.2013) Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo Pag. 1 Direzione, Redazione e Amministrazione: Ufficio BURA Speciale n. 110 del 3 Ottobre 2014 Concorsi UFFICIO BURA L'AQUILA

Dettagli

COMUNE DI PRIVERNO. Provincia di Latina COPIA DETERMINAZIONE DELL UFFICIO STAFF DEL SINDACO

COMUNE DI PRIVERNO. Provincia di Latina COPIA DETERMINAZIONE DELL UFFICIO STAFF DEL SINDACO Città d Arte COMUNE DI PRIVERNO Provincia di Latina COPIA DETERMINAZIONE DELL UFFICIO STAFF DEL SINDACO Attività Istituzionali Servizio Personale Ufficio Bilancio Partecipativo Eventi Culturali Valorizzazione

Dettagli

Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso

Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso Via Roma n. 75 31010 Godega di Sant Urbano tel. Uff. rag. 0438 433003 www.comunegodega.tv.it Prot. n_14190 lì, 20/12/2016 Scadenza 20.01.2017 BANDO

Dettagli

COMUNE DI GALBIATE. Provincia di Lecco. Area Urbanistica - Edilizia Privata DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA

COMUNE DI GALBIATE. Provincia di Lecco. Area Urbanistica - Edilizia Privata DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA COMUNE DI GALBIATE Provincia di Lecco Area Urbanistica - Edilizia Privata DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA N. 893 Registro Generale N. 24 Area Urbanistica - Edilizia Privata COPIA OGGETTO: AGGIORNAMENTO

Dettagli

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provvedimento n. 11 Proponente: Segreteria Classificazione: 01-24 2013/3 del 24/02/2014 Oggetto: IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA PRESO atto che: -

Dettagli

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Legge Regionale 26 luglio 2002, n. 32 e ss.mm. PROVVEDIMENTO DEL DIRETTORE N 49/13 del 24/01/2013 Oggetto: AVVISO DI MOBILITÀ INTERNA

Dettagli

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Provincia di Cagliari Copia Settore Pianificazione Urbanistica, Edilizia Privata e SUE, Patrimonio e BB.CC DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 763 di Registro Generale Del 13/06/2014 Oggetto: PATRIMONIO:

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Patrimonio e Impianti Tecnologici DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 179 del 30/03/2015 registro generale N. 54 del 14/04/2015 registro del

Dettagli

AREA EDILIZIA PUBBLICA

AREA EDILIZIA PUBBLICA COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Provincia di Bergamo N. 43 DATA 11-04-2013 COPIA AREA EDILIZIA PUBBLICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEI CAMPI DI CALCIO N. 1 e N.

Dettagli

ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE

ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE C O M U N E D I T U R I P R O V I N C I A D I B A R I ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE 3 ECONOMICO FINANZIARIO UFFICIO: TRIBUTI Registro Settore 3 REPERTORIO GENERALE Determinazione

Dettagli

COMUNE DI PALADINA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI PALADINA PROVINCIA DI BERGAMO Approvato con determinazione del settore segreteria n. 73 dell 08/10/2014 AVVISO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE A TEMPO PIENO E INDETERMINATO - CATEGORIA C MEDIANTE

Dettagli

UFFICIO DI PIANO DISTRETTUALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 60 DEL 23/03/2016

UFFICIO DI PIANO DISTRETTUALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 60 DEL 23/03/2016 UNIONE TERRED'ACQUA Costituita fra i Comuni di: Anzola dell Emilia Calderara di Reno Crevalcore Sala Bolognese San Giovanni in Persiceto Sant Agata Bolognese UFFICIO DI PIANO DISTRETTUALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART.30 D.LGS. N. 165/2001 PER IL COMUNE DI SAN CASCIANO IN VAL DI PESA

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART.30 D.LGS. N. 165/2001 PER IL COMUNE DI SAN CASCIANO IN VAL DI PESA AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART.30 D.LGS. N. 165/2001 PER IL COMUNE DI SAN CASCIANO IN VAL DI PESA IL RESPONSABILE AREA AMMINISTRATIVA DELL UNIONE COMUNALE DEL CHIANTI FIORENTINO In esecuzione

Dettagli

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 413 DEL 01/12/2015

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 413 DEL 01/12/2015 COPIA Settore SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio: PUBBLICA ISTRUZIONE N.Reg. Generale 1.515 Del 01/12/2015 DETERMINA DIRIGENZIALE N. 413 DEL 01/12/2015 OGGETTO: Rettifica Determina n.369 del 12/11/2015 (N. Reg.

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI U F F I C I O R I S O R S E U M A N E

COMUNE DI MONTESPERTOLI U F F I C I O R I S O R S E U M A N E AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA ESTERNA PER LA N. 2 POSTI DI ESPERTO AMMINISTRATIVO CAT. GIURIDICA C1, RISERVA IN VIA ESCLUSIVA ALLE CATEGORIE PROTETTE AI SENSI DELL ART. 18, COMMA 1, L. 68/1999 LA RESPONSABILE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA (approvato con deliberazione di G.P. n. 254 del 07/10/2010, parzialmente modificato con deliberazione di G.P. N. 214 del 04/08/2011) 1 INDICE ART. 1 - Principi Generali.....

Dettagli