L evoluzione nella fresatura trocoidale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L evoluzione nella fresatura trocoidale"

Transcript

1 New Prodotti Luglio 2016 nuovi per i tecnici dell'asportazione truciolo L evoluzione nella fresatura trocoidale Le frese a candela CircularLine riducono i tempi di lavorazione e aumentano la durata utile TOTAL TOOLING=QUALITÀ x SERVIZIO 2 WNT Italia S.p.A. Via Cantù, Cinisello Balsamo (MI) Tel Fax

2 CircularLine frese a candela per la fresatura trocoidale Introduzione La fresatura trocoidale è una strategia di lavorazione che mediante l applicazione di nuovi sistemi di prograazione e cicli CAM, mantiene costante lo spessore medio del truciolo. In questa maniera viene assicurato un ottimo processo di lavorazione. Struttura dell utensile Esecuzione codolo: Esecuzione: lunga / extralunga -UNI -AL Dragonskin Rompitruciolo -UNI 6 taglienti -AL 4 taglienti Video prodotto: frese a candela CircularLine Vantaggi Utensili con rompitruciolo, ottimvacuazione del truciolo Utensile universale con 6 taglienti per la massima riduzione delle vibrazioni e un elevato volume truciolo Utensili per alluminio con 4 taglienti per un elevato valore di ae largezza di taglio Tipo -UNI, lunghezza tagliente disponibile 3xD Tipo -AL, lunghezze taglienti disponibili 3xD e 4xD Profondità di taglio possibile fino a 4xD 2

3 Fresatura trocoidale Introduzione Per la prograazione sono necessarie specifiche informazioni di sistemi CAM. max max = larghezza di taglio Massimo angolo in presa Calcolo dello spessore medio del truciolo d d max = Massimo valore di ae, largezza di taglio (in funzione del materiale da lavorare) = Massimo avanzamento per dente = Spessore medio del truciolo d = Diametro utensile Vantaggi della fresatura trocoidale Usura ridotta Maggiore volume truciolo rispetto alla lavorazione HPC Protezione del mandrino e della macchina Adatto anche per macchine a bassa potenza Buona idoneità per componenti a pareti sottili e fissaggio del pezzo instabile 3

4 Panoramica frese ad elevate prestazioni Introduzione Tipo di utensile Numero di denti Diametro in Acciaio Acciaio inossidabile Ghisa Metalli non ferrosi Leghe resistenti al calore Acciaio temprato Vivo Smusso Raggio Lunghezza Frese ad elevate prestazioni rivestito non rivestito z pag(g). UNI UNI AL AL HPC 5 HPC 6 HPC 7 HPC 8 9 Rivestimenti Rivestimento amorfo di carburo, HV 0,05 = 6000 Coefficiente di attrito (su acciaio) = 0,1 Temperatura max. di applicazione 550 C DPX 72S Multi-strato, HV 0,05 = 3400 Coefficiente di attrito (su acciaio) = 0,6 Temperatura max. di applicazione. 900 C 4

5 CircularLine Frese a candela Frese ad elevate perstazioni UNI λ s = γ s = 8 z HPC DPX 72S Ød 2 Ød 3 l 3 Ød 1 K NEW V1 d 1 e8 d 3 l 3 d 2 h6 K Z Codice DC APMX DN LH LPR OAL DCONMS CHW ZEFP EUR , ,2 6 42, , ,2 6 55, , ,2 6 77, , ,2 6 91, , , , , , , Acciaio Acciaio inossidabile Ghisa Metalli non ferrosi Leghe resistenti al calore Acciaio temprato v c / vedi pag(g)

6 CircularLine Frese a candela Frese ad elevate perstazioni UNI λ s = γ s = 8 z HPC DPX 72S Ød 2 Ød 3 l3 Ød 1 r NEW V1 d 1 e8 r ±0,05 d 3 l 3 d 2 h6 Z Codice DC RE APMX DN LH LPR OAL DCONMS ZEFP EUR 6 0,2 19 5, , ,0 19 5, , ,5 19 5, , ,2 25 7, , ,0 25 7, , ,5 25 7, , ,0 25 7, , ,2 31 9, , ,0 31 9, , ,5 31 9, , ,6 31 9, , ,0 31 9, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Acciaio Acciaio inossidabile Ghisa Metalli non ferrosi Leghe resistenti al calore Acciaio temprato v c / vedi pag(g)

7 CircularLine Frese a candela Frese ad elevate perstazioni AL λ s =45 γ s = 8 z Ød 2 Ød 3 l 3 Ød 1 K NEW V1 NEW V1 d 1 e8 d 3 l 3 d 2 h6 K Z Codice Codice DC APMX DN LH LPR OAL DCONMS CHW ZEFP EUR EUR , ,2 4 44, , ,2 4 46, , ,2 4 58, , ,2 4 59, , ,2 4 81, , ,2 4 82, , ,2 4 97, , , , , , , , , , , , , , , , Acciaio Acciaio inossidabile Ghisa Metalli non ferrosi Leghe resistenti al calore Acciaio temprato v c / vedi pag(g). 12 7

8 CircularLine Frese a candela Frese ad elevate perstazioni AL λ s =45 γ s = 8 z Ød 2 Ød 3 l3 Ød 1 r NEW V1 NEW V1 d 1 e8 r ±0,05 d 3 l 3 d 2 h6 Z Codice Codice DC RE APMX DN LH LPR OAL DCONMS ZEFP EUR EUR 6 0,2 19 5, , ,0 19 5, , ,5 19 5, , ,2 25 5, , ,0 25 5, , ,5 25 5, , ,2 25 7, , ,0 25 7, , ,5 25 7, , ,0 25 7, , ,2 33 7, , ,0 33 7, , ,5 33 7, , ,0 33 7, , ,2 31 9, , ,0 31 9, , ,5 31 9, , ,6 31 9, , ,0 31 9, , ,2 41 9, , ,0 41 9, , ,5 41 9, , ,6 41 9, , ,0 41 9, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Acciaio Acciaio inossidabile Ghisa Metalli non ferrosi Leghe resistenti al calore Acciaio temprato v c / vedi pag(g) Continua pagina seguente

9 CircularLine Frese a candela Frese ad elevate perstazioni AL λ s =45 γ s = 8 z Ød 2 Ød 3 l3 Ød 1 r NEW V1 NEW V1 d 1 e8 r ±0,05 d 3 l 3 d 2 h6 Z Codice Codice DC RE APMX DN LH LPR OAL DCONMS ZEFP EUR EUR 16 1, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , Acciaio Acciaio inossidabile Ghisa Metalli non ferrosi Leghe resistenti al calore Acciaio temprato v c / vedi pag(g). 12 9

10 Dati di taglio per frese a candela CircularLine UNI, lunghe Dati di taglio = 6 = 8 P M K N S H Indice Materiale Resistenza N/² HRc lungo v c in m/min Massimo angolo in presa 0,05 x d 1 0,15 x d 1 0,05 x d 1 0,15 x d Acciaio da costruzione generale < 800 N/ ,13 0,09 0,08 0,03 0,16 0,11 0,09 0, Acciaio automatico < 800 N/ ,13 0,09 0,08 0,03 0,16 0,11 0,09 0, Acciaio da cementazione non legato < 800 N/ ,13 0,09 0,08 0,03 0,16 0,11 0,09 0, Acciaio da cementazione legato < 1000 N/ ,13 0,09 0,08 0,03 0,16 0,11 0,09 0, Acciaio bonificato non legato < 850 N/ ,11 0,08 0,06 0,025 0,14 0,10 0,08 0, Acciaio bonificato non legato < 1000 N/ ,11 0,08 0,06 0,025 0,14 0,10 0,08 0, Acciaio bonificato legato < 800 N/ ,11 0,08 0,06 0,025 0,14 0,10 0,08 0, Acciaio bonificato legato < 1300 N/ ,11 0,08 0,06 0,025 0,14 0,10 0,08 0, Acciaio fuso < 850 N/ ,11 0,08 0,06 0,025 0,14 0,10 0,08 0, Acciaio da nitrurazione < 1000 N/ ,11 0,08 0,06 0,025 0,14 0,10 0,08 0, Acciaio da nitrurazione < 1200 N/ ,11 0,08 0,06 0,025 0,14 0,10 0,08 0, Acciaio per cuscinetti < 1200 N/ ,11 0,08 0,06 0,025 0,14 0,10 0,08 0, Acciaio da molla < 1200 N/ ,11 0,08 0,06 0,025 0,14 0,10 0,08 0, Acciaio rapido < 1300 N/ Acciaio per utensili (lavorazione a freddo) < 1300 N/ ,11 0,08 0,06 0,025 0,14 0,10 0,08 0, Acciaio per utensili (lavorazione a caldo) < 1300 N/ ,11 0,08 0,06 0,025 0,14 0,10 0,08 0, Acciaio fuso inossidabile sulfurato < 850 N/ ,08 0,06 0,05 0,018 0,10 0,07 0,06 0, Acciaio inossidabile ferritico < 750 N/ ,08 0,06 0,05 0,018 0,10 0,07 0,06 0, Acciaio inossidabile martensitico < 900 N/ ,08 0,06 0,05 0,018 0,10 0,07 0,06 0, Acciaio inossidabile, ferritico / martensitico <1100 N/ ,08 0,06 0,05 0,018 0,10 0,07 0,06 0, Acciaio inossidabile, austenitico / ferritico < 850 N/ ,08 0,06 0,05 0,018 0,10 0,07 0,06 0, Acciaio inossidabile austenitico < 750 N/ ,08 0,06 0,05 0,018 0,10 0,07 0,06 0, Acciaio resistente al calore < 1100 N/ Ghisa grigia con grafite lamellare N/ ,13 0,09 0,08 0,03 0,16 0,11 0,09 0, Ghisa grigia con grafite lamellare N/ ,13 0,09 0,08 0,03 0,16 0,11 0,09 0, Ghisa grigia sferoidale N/ ,13 0,09 0,08 0,03 0,16 0,11 0,09 0, Ghisa grigia sferoidale N/ ,13 0,09 0,08 0,03 0,16 0,11 0,09 0, Ghisa temprata bianca N/ ,11 0,08 0,06 0,025 0,16 0,11 0,09 0, Ghisa temprata bianca N/ ,11 0,08 0,06 0,025 0,16 0,11 0,09 0, Ghisa temprata nera N/ ,11 0,08 0,06 0,025 0,16 0,11 0,09 0, Ghisa temprata nera N/ ,11 0,08 0,06 0,025 0,16 0,11 0,09 0, Alluminio (non legato, a basso legante) < 350 N/ Leghe di alluminio < 0,5% Si < 500 N/ Leghe di alluminio 0,5-10% Si < 400 N/ Leghe di alluminio 10 15% Si < 400 N/ Leghe di alluminio > 15% Si < 400 N/ Rame (non legato, a basso legante) < 350 N/ Leghe di rame fuso < 700 N/ Leghe speciali di rame < Leghe speciali di rame < Leghe speciali di rame > Ottone a truciolo corto, bronzo, bronzo per getti < 600 N/ Ottone a truciolo lungo < 600 N/ Materiali termoplastici 4.14 Duroplasti 4.15 Plastica con fibra rinforzata 4.16 Magnesio e leghe di magnesio < 850 N/ Grafite 4.18 Tungsteno e leghe di tungsteno 4.19 Molibdeno e leghe di molibdeno 5.1 Nickel puro ,04 0,03 0,03 0,01 0,05 0,04 0,03 0, Leghe di nickel ,04 0,03 0,03 0,01 0,05 0,04 0,03 0, Leghe di nickel < 850 N/ ,04 0,03 0,03 0,01 0,05 0,04 0,03 0, Lega di Nichel-Molibdeno-Cromo ,04 0,03 0,03 0,01 0,05 0,04 0,03 0, Leghe di nickel e cromo < 1300 N/ ,04 0,03 0,03 0,01 0,05 0,04 0,03 0, Leghe di cobalto e cromo < 1300 N/ ,04 0,03 0,03 0,01 0,05 0,04 0,03 0, Leghe resistenti al calore < 1300 N/ ,04 0,03 0,03 0,01 0,05 0,04 0,03 0, Leghe di nickel, cromo e cobalto < 1400 N/ ,04 0,03 0,03 0,01 0,05 0,04 0,03 0, Titanio puro < 900 N/ ,06 0,04 0,03 0,01 0,07 0,05 0,04 0, Leghe di titanio < 700 N/ ,06 0,04 0,03 0,01 0,07 0,05 0,04 0, Leghe di titanio < 1200 N/ ,04 0,03 0,03 0,01 0,05 0,04 0,03 0, < 45 HRC HRC 6.3 Acciaio temprato HRC HRC HRC La profondità di taglio corrisponde alla lunghezza del tagliente 10

11 Dati di taglio = 10 = 12 = 16 = 20 1 scelta idoneo Indice 0,05 x d 1 0,15 x d 1 0,05 x d 1 0,15 x d 1 0,05 x d 1 0,15 x d 1 0,05 x d 1 0,15 x d ,20 0,14 0,12 0,045 0,25 0,180 0,15 0,057 0,29 0,21 0,17 0,065 0,34 0,24 0,19 0, ,20 0,14 0,12 0,045 0,25 0,180 0,15 0,057 0,29 0,21 0,17 0,065 0,34 0,24 0,19 0, ,20 0,14 0,12 0,045 0,25 0,180 0,15 0,057 0,29 0,21 0,17 0,065 0,34 0,24 0,19 0, ,20 0,14 0,12 0,045 0,25 0,180 0,15 0,057 0,29 0,21 0,17 0,065 0,34 0,24 0,19 0, ,18 0,13 0,10 0,040 0,23 0,160 0,13 0,051 0,27 0,19 0,15 0,06 0,29 0,21 0,17 0, ,18 0,13 0,10 0,040 0,23 0,160 0,13 0,051 0,27 0,19 0,15 0,06 0,29 0,21 0,17 0, ,18 0,13 0,10 0,040 0,23 0,160 0,13 0,051 0,27 0,19 0,15 0,06 0,29 0,21 0,17 0, ,18 0,13 0,10 0,040 0,23 0,160 0,13 0,051 0,27 0,19 0,15 0,06 0,29 0,21 0,17 0, ,18 0,13 0,10 0,040 0,23 0,160 0,13 0,051 0,27 0,19 0,15 0,06 0,29 0,21 0,17 0, ,18 0,13 0,10 0,040 0,23 0,160 0,13 0,051 0,27 0,19 0,15 0,06 0,29 0,21 0,17 0, ,18 0,13 0,10 0,040 0,23 0,160 0,13 0,051 0,27 0,19 0,15 0,06 0,29 0,21 0,17 0, ,18 0,13 0,10 0,040 0,23 0,160 0,13 0,051 0,27 0,19 0,15 0,06 0,29 0,21 0,17 0, ,18 0,13 0,10 0,040 0,23 0,160 0,13 0,051 0,27 0,19 0,15 0,06 0,29 0,21 0,17 0, ,18 0,13 0,10 0,040 0,23 0,160 0,13 0,051 0,27 0,19 0,15 0,06 0,29 0,21 0,17 0, ,18 0,13 0,10 0,040 0,23 0,160 0,13 0,051 0,27 0,19 0,15 0,06 0,29 0,21 0,17 0, ,13 0,09 0,07 0,028 0,16 0,11 0,09 0,036 0,19 0,13 0,11 0,042 0,27 0,19 0,15 0, ,13 0,09 0,07 0,028 0,16 0,11 0,09 0,036 0,19 0,13 0,11 0,042 0,27 0,19 0,15 0, ,13 0,09 0,07 0,028 0,16 0,11 0,09 0,036 0,19 0,13 0,11 0,042 0,27 0,19 0,15 0, ,13 0,09 0,07 0,028 0,16 0,11 0,09 0,036 0,19 0,13 0,11 0,042 0,27 0,19 0,15 0, ,13 0,09 0,07 0,028 0,16 0,11 0,09 0,036 0,19 0,13 0,11 0,042 0,27 0,19 0,15 0, ,13 0,09 0,07 0,028 0,16 0,11 0,09 0,036 0,19 0,13 0,11 0,042 0,27 0,19 0,15 0, ,20 0,14 0,12 0,045 0,25 0,180 0,15 0,057 0,29 0,21 0,17 0,065 0,34 0,24 0,19 0, ,20 0,14 0,12 0,045 0,25 0,180 0,15 0,057 0,29 0,21 0,17 0,065 0,34 0,24 0,19 0, ,20 0,14 0,12 0,045 0,25 0,180 0,15 0,057 0,29 0,21 0,17 0,065 0,34 0,24 0,19 0, ,20 0,14 0,12 0,045 0,25 0,180 0,15 0,057 0,29 0,21 0,17 0,065 0,34 0,24 0,19 0, ,18 0,13 0,10 0,040 0,23 0,160 0,13 0,051 0,27 0,19 0,15 0,06 0,29 0,21 0,17 0, ,18 0,13 0,10 0,040 0,23 0,160 0,13 0,051 0,27 0,19 0,15 0,06 0,29 0,21 0,17 0, ,18 0,13 0,10 0,040 0,23 0,160 0,13 0,051 0,27 0,19 0,15 0,06 0,29 0,21 0,17 0, ,18 0,13 0,10 0,040 0,23 0,160 0,13 0,051 0,268 0,190 0,15 0,06 0,29 0,21 0,17 0, ,07 0,05 0,04 0,015 0,08 0,060 0,05 0,019 0,117 0,083 0,07 0,026 0,16 0,12 0,09 0, ,07 0,05 0,04 0,015 0,08 0,060 0,05 0,019 0,117 0,083 0,07 0,026 0,16 0,12 0,09 0, ,07 0,05 0,04 0,015 0,08 0,060 0,05 0,019 0,117 0,083 0,07 0,026 0,16 0,12 0,09 0, ,07 0,05 0,04 0,015 0,08 0,060 0,05 0,019 0,117 0,083 0,07 0,026 0,16 0,12 0,09 0, ,07 0,05 0,04 0,015 0,08 0,060 0,05 0,019 0,117 0,083 0,07 0,026 0,16 0,12 0,09 0, ,07 0,05 0,04 0,015 0,08 0,060 0,05 0,019 0,117 0,083 0,07 0,026 0,16 0,12 0,09 0, ,07 0,05 0,04 0,015 0,08 0,060 0,05 0,019 0,117 0,083 0,07 0,026 0,16 0,12 0,09 0, ,07 0,05 0,04 0,015 0,08 0,060 0,05 0,019 0,117 0,083 0,07 0,026 0,16 0,12 0,09 0, ,09 0,06 0,05 0,020 0,11 0,080 0,07 0,025 0,157 0,111 0,09 0,035 0,22 0,15 0,13 0, ,09 0,06 0,05 0,020 0,11 0,080 0,07 0,025 0,157 0,111 0,09 0,035 0,22 0,15 0,13 0, ,07 0,05 0,04 0,015 0,08 0,060 0,05 0,019 0,117 0,083 0,07 0,026 0,16 0,12 0,09 0, Emulsione Aria compressa Refrigerazione minimale 11

12 Dati di taglio per frese a candela CircularLine AL, lunghe ed extralunghe Dati di taglio N Indice Materiale Resistenza N/² HRc 4.1 Alluminio (non legato, a basso legante) < 350 N/ Leghe di alluminio < 0,5% Si < 500 N/ Leghe di alluminio 0,5-10% Si < 400 N/ Leghe di alluminio 10 15% Si < 400 N/ Leghe di alluminio > 15% Si < 400 N/ Rame (non legato, a basso legante) < 350 N/ Leghe di rame fuso < 700 N/ Leghe speciali di rame < Leghe speciali di rame < Leghe speciali di rame > Ottone a truciolo corto, bronzo, bronzo per getti < 600 N/ Ottone a truciolo lungo < 600 N/ 2 lungo extralungo v c m/min Massimo angolo in presa = 6 = 8 0,2 x d 1 0,4 x d 1 0,2 x d 1 0,4 x d 1 1 scelta idoneo ,411 0,291 0,206 0,130 0,443 0,313 0,221 0, ,411 0,291 0,206 0,130 0,443 0,313 0,221 0, ,411 0,291 0,206 0,130 0,443 0,313 0,221 0, ,411 0,291 0,206 0,130 0,443 0,313 0,221 0, ,348 0,246 0,174 0,110 0,443 0,313 0,221 0, ,348 0,246 0,174 0,110 0,379 0,268 0,190 0, ,348 0,246 0,174 0,110 0,379 0,268 0,190 0, ,348 0,246 0,174 0,110 0,379 0,268 0,190 0, ,348 0,246 0,174 0,110 0,379 0,268 0,190 0, ,348 0,246 0,174 0,110 0,379 0,268 0,190 0, ,411 0,291 0,206 0,130 0,443 0,313 0,221 0, ,411 0,291 0,206 0,130 0,443 0,313 0,221 0,140 Emulsione Aria compressa Refrigerazione minimale N Indice Materiale Resistenza N/² HRc 4.1 Alluminio (non legato, a basso legante) < 350 N/ Leghe di alluminio < 0,5% Si < 500 N/ Leghe di alluminio 0,5-10% Si < 400 N/ Leghe di alluminio 10 15% Si < 400 N/ Leghe di alluminio > 15% Si < 400 N/ Rame (non legato, a basso legante) < 350 N/ Leghe di rame fuso < 700 N/ Leghe speciali di rame < Leghe speciali di rame < Leghe speciali di rame > Ottone a truciolo corto, bronzo, bronzo per getti < 600 N/ Ottone a truciolo lungo < 600 N/ 2 lungo extralungo v c m/min Massimo angolo in presa = 10 = 12 0,2 x d 1 0,4 x d 1 0,2 x d 1 0,4 x d 1 1 scelta idoneo ,474 0,335 0,237 0,150 0,506 0,358 0,253 0, ,474 0,335 0,237 0,150 0,506 0,358 0,253 0, ,474 0,335 0,237 0,150 0,506 0,358 0,253 0, ,474 0,335 0,237 0,150 0,506 0,358 0,253 0, ,474 0,335 0,237 0,150 0,506 0,358 0,253 0, ,411 0,291 0,206 0,130 0,443 0,313 0,221 0, ,411 0,291 0,206 0,130 0,443 0,313 0,221 0, ,411 0,291 0,206 0,130 0,443 0,313 0,221 0, ,411 0,291 0,206 0,130 0,443 0,313 0,221 0, ,411 0,291 0,206 0,130 0,443 0,313 0,221 0, ,474 0,335 0,237 0,150 0,506 0,358 0,253 0, ,474 0,335 0,237 0,150 0,506 0,358 0,253 0,160 Emulsione Aria compressa Refrigerazione minimale N Indice Materiale Resistenza N/² HRc 4.1 Alluminio (non legato, a basso legante) < 350 N/ Leghe di alluminio < 0,5% Si < 500 N/ Leghe di alluminio 0,5-10% Si < 400 N/ Leghe di alluminio 10 15% Si < 400 N/ Leghe di alluminio > 15% Si < 400 N/ Rame (non legato, a basso legante) < 350 N/ Leghe di rame fuso < 700 N/ Leghe speciali di rame < Leghe speciali di rame < Leghe speciali di rame > Ottone a truciolo corto, bronzo, bronzo per getti < 600 N/ Ottone a truciolo lungo < 600 N/ 2 lungo extralungo v c m/min Massimo angolo in presa = 16 = 20 0,2 x d 1 0,4 x d 1 0,2 x d 1 0,4 x d 1 1 scelta idoneo ,632 0,447 0,316 0,2 0,759 0,537 0,379 0, ,632 0,447 0,316 0,2 0,759 0,537 0,379 0, ,632 0,447 0,316 0,2 0,759 0,537 0,379 0, ,632 0,447 0,316 0,2 0,759 0,537 0,379 0, ,632 0,447 0,316 0,2 0,759 0,537 0,379 0, ,569 0,402 0,285 0,18 0,632 0,447 0,316 0, ,569 0,402 0,285 0,18 0,632 0,447 0,316 0, ,569 0,402 0,285 0,18 0,632 0,447 0,316 0, ,569 0,402 0,285 0,18 0,632 0,447 0,316 0, ,569 0,402 0,285 0,18 0,632 0,447 0,316 0, ,632 0,447 0,316 0,2 0,759 0,537 0,379 0, ,632 0,447 0,316 0,2 0,759 0,537 0,379 0,24 Emulsione Aria compressa Refrigerazione minimale La profondità di taglio corrisponde alla lunghezza del tagliente 07/

Pensa al rendimento del costo, Pensa HSS SEGATURA

Pensa al rendimento del costo, Pensa HSS SEGATURA Pensa al rendimento del costo, Pensa HSS SEGATURA SOMMARIO SEGA A NASTRO 2 Le basi della sega a nastro 3 HSS e rivestimenti 4 Il concetto bimetallico 5 Affilatura del dente 6 Passo e forme del dente 7

Dettagli

Frese a candela in metallo duro ad alte prestazioni per alluminio

Frese a candela in metallo duro ad alte prestazioni per alluminio Frese a candela in metallo duro ad alte prestazioni per alluminio Grazie alla vasta selezione di tipologie disponibili è possibile scegliere l'utensile più adatto al lavoro da eseguire. Per applicazioni

Dettagli

Keeping the Customer First. Tungaloy Report No. 40-I1. Fresa ad alti avanzamenti NEW. Sgrossatura e semi-finitura ad alti avanzamenti

Keeping the Customer First. Tungaloy Report No. 40-I1. Fresa ad alti avanzamenti NEW. Sgrossatura e semi-finitura ad alti avanzamenti Keeping the Customer First Tungaloy Report No. 40-I1 Fresa ad alti avanzamenti T U N G A L O Y NEW Sgrossatura e semi-finitura ad alti avanzamenti Una nuova generazione di frese ad alti avanzamenti, ideali

Dettagli

INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI

INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI di Tecnologia Meccanica INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI A cura dei proff. Morotti Giovanni e Santoriello Sergio INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI Si dicono macchine utensili quelle che consentono

Dettagli

Classificazione degli acciai da lavorare Scelta della punta in funzione del materiale da lavorare Parametri di taglio

Classificazione degli acciai da lavorare Scelta della punta in funzione del materiale da lavorare Parametri di taglio Materiali delle punte elicoidali Processi produttivi delle punte elicoidali Standard normativi Tipologia di affilatura Rivestimenti superficiali degli utensili Durezze Rockwell e Vickers Classificazione

Dettagli

Ampliamento gamma! www.arno-italia.it

Ampliamento gamma! www.arno-italia.it Ampliamento gamma! www.arno-italia.it ARNO -Werkzeuge Il vostro partner affidabile per utensili di qualità. Il nuovo, innovativo sistema ARNO di Fresatura ARNO -Fr Frässy ässystem steme e Version ion-

Dettagli

BXD. Frese multifunzionali. Serie di frese BXD per la lavorazione ad alte prestazioni delle leghe di alluminio e di materiali resistenti al calore.

BXD. Frese multifunzionali. Serie di frese BXD per la lavorazione ad alte prestazioni delle leghe di alluminio e di materiali resistenti al calore. Per alluminio e materiali difficili da tagliare B027I Frese multifunzionali Serie di frese per la lavorazione ad alte prestazioni delle leghe di alluminio e di materiali resistenti al calore. Nuovo tipo

Dettagli

Gradi. Prodotti. Utensili e metallo duro Tungaloy

Gradi. Prodotti. Utensili e metallo duro Tungaloy Utensili e metallo duro Tungaloy 2 4 5 6 Prodotti Selezione dei gradi... rivestiti CVD... rivestiti PVD... Cermet... PCBN (T-CBN)... PCD (T-DIA)... Ceramici... Metalli duri non rivestiti... Metalli duri

Dettagli

LAVORAZIONI PER ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO LA FORMAZIONE DEL TRUCIOLO

LAVORAZIONI PER ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO LA FORMAZIONE DEL TRUCIOLO LAVORAZIONI PER ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO LA FORMAZIONE DEL TRUCIOLO Perché si abbia la formazione del truciolo deve esserci un moto relativo utensile pezzo Sforzo di compressione dell utensile sul pezzo

Dettagli

Guida alla fresatura Spianatura 1/24

Guida alla fresatura Spianatura 1/24 SPIANATURA Guida alla fresatura Spianatura 1/24 SCELTA INSERTO/FRESA Una fresa con un angolo di registrazione inferiore a 90 agevola il deflusso dei trucioli aumentando la resistenza del tagliente. Gli

Dettagli

perforazione Durata Versatilità Precisione Affidabilità

perforazione Durata Versatilità Precisione Affidabilità Durata Versatilità Precisione Affidabilità Tabella per la scelta delle punte in funzione del materiale da lavorare MATERIALE DA LAVORARE QUALITA VELOCITA DIAMETRO PUNTA REFRIGERANTE PUNTA PERIFERICA mt

Dettagli

UTENSILI PER ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO. Classe IV M A.S. 2011-2013 Prof. Giovanni Fatucchi

UTENSILI PER ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO. Classe IV M A.S. 2011-2013 Prof. Giovanni Fatucchi UTENSILI PER ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO Classe IV M A.S. 2011-2013 Prof. Giovanni Fatucchi Definizioni Testa: parte dell utensile sulla quale sono ricavate le parti attive e i taglienti. Stelo: parte dell

Dettagli

Per ingranaggi, alberi scanalati e cremagliere

Per ingranaggi, alberi scanalati e cremagliere METRO Tecnologie avanzate per la realizzazione di ingranaggi, alberi scanalati e cremagliere Guardatele in azione Il sistema Gear MIlling VARDEX Tecnologia avanzata di frese multidente con inserti a fissaggio

Dettagli

SCELTA DEL TIPO DI FRESA

SCELTA DEL TIPO DI FRESA LAVORAZIONE CON FRESE A CANDELA SCELTA DEL TIPO DI FRESA La scelta del tipo di fresa a candela dipende dal grado di tolleranza e finitura superficiale richiesti. Utilizzare una fresa riaffilabile per applicazioni

Dettagli

VFX per la fresatura ad alta efficienza delle leghe di titanio.

VFX per la fresatura ad alta efficienza delle leghe di titanio. Aggiornamento 2014.01 Per la fresatura delle leghe di titanio B182I VFX per la fresatura ad alta efficienza delle leghe di titanio. Eccezionale produttività fino a 400 cm 3 /min (con fresa ø 63) Aggiunta

Dettagli

Per ingranaggi, alberi scanalati e cremagliere

Per ingranaggi, alberi scanalati e cremagliere VA R D E X S o l u z i o n i p e r l i n d u s t r i a METRO S o l u z i o n i a v a n z a t e p e r f i l e t t a r e Tecnologie avanzate per la realizzazione di ingranaggi, alberi scanalati e cremagliere

Dettagli

Indice. Fabbrica Italiana Utensili Diamanti Industriali

Indice. Fabbrica Italiana Utensili Diamanti Industriali DM PCD Indice Descrizione inserti secondo codice ISO CBN informazioni sul materiale da taglio PCD informazioni sul materiale da taglio CBN inserti negativi CBN inserti positivi PCD inserti positivi DM

Dettagli

Corso di Tecnologia Meccanica

Corso di Tecnologia Meccanica Corso di Tecnologia Meccanica Modulo 4.1 Lavorazioni per asportazione di truciolo LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Il principio del taglio dei metalli LIUC - Ingegneria Gestionale 2 L asportazione di truciolo

Dettagli

in funzione dell angolo γ in funzione della velocità di taglio Ft serve principalmente per la determinazione della potenza di taglio

in funzione dell angolo γ in funzione della velocità di taglio Ft serve principalmente per la determinazione della potenza di taglio in funzione dell angolo γ Ft serve principalmente per la determinazione della potenza di taglio in funzione della velocità di taglio Fa influenza inflessione utensile, contribuisce (poco) alla potenza

Dettagli

I MATERIALI SCELTA DEL MATERIALE SCELTA DEL MATERIALE FUNZIONALITÀ

I MATERIALI SCELTA DEL MATERIALE SCELTA DEL MATERIALE FUNZIONALITÀ SCELTA DEL MATERIALE I MATERIALI LA SCELTA DEL MATERIALE PER LA COSTRUZIONE DI UN PARTICOLARE MECCANICO RICHIEDE: LA CONOSCENZA DELLA FORMA E DELLE DIMEN- SIONI DELL OGGETTO LA CONOSCENZA DEL CICLO DI

Dettagli

Utensili da taglio Stellram

Utensili da taglio Stellram TENSILI DA TAGLIO Utensili da taglio Stellram SOLUZIONI DI FRESATURA AD ALTE PRESTAZIONI Soluzioni brevettate per materiali di difficile lavorabilità: maggiore produttività, maggiore vita utensile, maggior

Dettagli

Classe 4^ - Tecnologie mecc. di proc. e prod. - UdA n 2: Taglio dei metalli - Fluidi da taglio FLUIDI DA TAGLIO

Classe 4^ - Tecnologie mecc. di proc. e prod. - UdA n 2: Taglio dei metalli - Fluidi da taglio FLUIDI DA TAGLIO FLUIDI DA TAGLIO Il calore che si sviluppa durante l asportazione di truciolo é causato da: - lavoro di deformazione del materiale - lavoro di attrito 1) Il calore dovuto alla deformazione dipende dalle

Dettagli

LAVORAZIONI AL TORNIO PARALLELO

LAVORAZIONI AL TORNIO PARALLELO LAVORAZIONI AL TORNIO PARALLELO SGROSSATURA Passate grandi: 0,5 10 mm Avanzamenti grandi: 0,1 0,6 mm/giro Sovrametallo da lasciare per la finitura: 0,2 0,5 mm Utensile in acciaio super rapido HSS UNI 4247

Dettagli

Il ciclo di lavorazione

Il ciclo di lavorazione Il ciclo di lavorazione Analisi critica del disegno di progetto Riprogettazione del componente (ove necessario) Determinazione dei processi tecnologici e scelta delle macchine utensili Stesura del ciclo

Dettagli

METALLI FERROSI GHISA ACCIAIO

METALLI FERROSI GHISA ACCIAIO METALLI FERROSI I metalli ferrosi sono i metalli e le leghe metalliche che contengono ferro. Le leghe ferrose più importanti sono l acciaio e la ghisa. ACCIAIO: lega metallica costituita da ferro e carbonio,

Dettagli

Le seghe a nastro. Figura N 1 Esempio di nastri per seghe. Larghezza

Le seghe a nastro. Figura N 1 Esempio di nastri per seghe. Larghezza Le seghe a nastro Generalità La lama da sega a nastro è adatta per ogni genere di taglio; essa taglia ininterrottamente senza movimenti discontinui come invece avviene nelle seghe alternative. Con le seghe

Dettagli

TAGLIERINA VA10 TAGLIERINA VA1 DATI TECNICI: DATI TECNICI: LUNGHEZZA TAGLIO: 620mm TAGLIO MAX*: 6mm

TAGLIERINA VA10 TAGLIERINA VA1 DATI TECNICI: DATI TECNICI: LUNGHEZZA TAGLIO: 620mm TAGLIO MAX*: 6mm TAGLIERINA VA10 LUNGHEZZA TAGLIO: 620mm TAGLIO MAX*: 6mm POTENZA: 350W DIAMETRO LAMA: 120mm VELOCITA LAMA: 15.000g/min. ALIMENTAZIONE: 230V monofase 18Kg DICHIARAZIONE CE * materiali plastici, acrilici,

Dettagli

Gli Ingredienti della Qualità

Gli Ingredienti della Qualità Gli Ingredienti della Qualità Utensili CFB 2 CFB Fresa semisferica a 3 Tagli Caratteristiche tecniche - Nocciolo scaricato - 3 tagli al centro - Ampi vani truciolo - Ricopertura UT-Coat - Lavorazioni a

Dettagli

Schema generale laminazioni

Schema generale laminazioni Laminazione Processo di riduzione dell altezza o cambio di sezione di un pezzo attraverso la pressione applicata tramite due rulli rotanti. La laminazione rappresenta il 90% dei processi di lavorazione

Dettagli

Teste regolabili per tornire

Teste regolabili per tornire DREX -TOOLS Teste regolabili per tornire ETA-MEC.SRL REPUBBLICA DI SAN MARINO www.eta-mec.sm - e-mail: info@eta-mec.sm Indice Pag. - Introduzione 1 - Teste GEN-DEX 2 - Teste GEN-DEX - dimensioni 3 - Teste

Dettagli

Viale dell Industria, 50 Padova www.minitoolscoating.com

Viale dell Industria, 50 Padova www.minitoolscoating.com Presentazione Localizzazione Viale dell Industria, 50 Padova www.minitoolscoating.com minitoolscoating opera in tre settori Costruzione utensili per ingranaggi conici Servizio di affilatura di utensili

Dettagli

Mtll Metallurgia Acciai e ghise

Mtll Metallurgia Acciai e ghise Acciai e ghise Mtll Metallurgia Acciai e ghise Prof. Studio: piano terra Facoltà di Ingegneria, stanza 25 Orario di ricevimento: i Mercoledì 14.00-16.00 Tel. 07762993681 E-mail: iacoviello@unicas.itit

Dettagli

Materiali per utensili da taglio: usura e durata degli utensili

Materiali per utensili da taglio: usura e durata degli utensili Materiali per utensili da taglio: usura e durata degli utensili Riferimenti: Levi/Zompì cap. 4 Santochi/Giusti cap. 8 1 Introduzione Il comportamento di un utensile influenza in maniera determinante la

Dettagli

Inserti & Portainserti

Inserti & Portainserti Cat. No. 12 Sempre meglio! Inserti & Portainserti i - Center Incisione NC Spot Drill Chamfer Mill INDICE i - Center P1~6 Incisione P7~9 i - Center Incisione NC Spot Drill P10~38 Chamfer Mill P39~42 NC

Dettagli

Rappresentazione Denominazione simbolo ISO Riferimento a unificazioni

Rappresentazione Denominazione simbolo ISO Riferimento a unificazioni Tabelle TABELLE 1 Nelle pagine che seguono sono riportati stralci di tabelle che si trovano normalmente sui manuali e che sono di grande importanza durante le fasi di lavorazione. Le tabelle proposte riguar-

Dettagli

TECNICI, IMPIANTI DI LAVORAZIONE, SICUREZZA DEL LAVORO, SPIEGAZIONI DEI DISEGNI

TECNICI, IMPIANTI DI LAVORAZIONE, SICUREZZA DEL LAVORO, SPIEGAZIONI DEI DISEGNI 9 CHIARIMENTI TECNICI, IMPIANTI DI LAVORAZIONE, SICUREZZA DEL LAVORO, SPIEGAZIONI DEI DISEGNI Chiarimenti tecnici 298 Impianti di lavorazione 305 Sicurezza del lavoro 306 Spiegazioni dei disegni 307 9

Dettagli

Tecnologia Meccanica Proff. Luigi Carrino Antonio Formisano Prove tecnologiche

Tecnologia Meccanica Proff. Luigi Carrino Antonio Formisano Prove tecnologiche Prove tecnologiche PROVE TECNOLOGICHE Le prove tecnologiche vengono eseguite allo scopo di determinare l'attitudine dei materiali a subire determinati processi necessari a realizzare un certo prodotto.

Dettagli

Ceramiche. Per lavorazioni efficienti e ad alta produttività delle superleghe

Ceramiche. Per lavorazioni efficienti e ad alta produttività delle superleghe Ceramiche Per lavorazioni efficienti e ad alta produttività delle superleghe Lavorazioni con la ceramica Applicazioni Le qualità in ceramica possono essere adottate per un ampia gamma di applicazioni e

Dettagli

SELETTORE DELLA LAMA A NASTRO Lame in metallo duro Lame Bi-metalliche Fluidi da taglio & Lubrificanti

SELETTORE DELLA LAMA A NASTRO Lame in metallo duro Lame Bi-metalliche Fluidi da taglio & Lubrificanti SELETTORE DELLA LAMA A NASTRO Lame in metallo duro Lame Bi-metalliche Fluidi da taglio & Lubrificanti L I N E A D I P R O D O T T I B I M E TA L L I C I TABELLA SELEZIONE PRODOTTO BIMETALLICO ALLUMINIO

Dettagli

Lame per sega circolare e frese Know-how Bosch

Lame per sega circolare e frese Know-how Bosch 4 Panoramica Lame per sega circolare e frese Know-how Bosch Competenza nella produzione Nella più grande fabbrica al mondo di lame per sega circolare di alta qualità, operiamo con macchine e processi moderni

Dettagli

NEW TXQ. La soluzione produttiva ed economica. Fresa per spianatura ad avanzamenti super elevati. Keeping the Customer First.

NEW TXQ. La soluzione produttiva ed economica. Fresa per spianatura ad avanzamenti super elevati. Keeping the Customer First. Keeping the Customer First Tungaloy Report No. 55 - I1 Fresa per spianatura ad avanzamenti super elevati NEW TXQ La soluzione produttiva ed economica Vantaggio economico bilaterale a 8 taglienti per fresatura

Dettagli

Un' assoluta novità nella fresatura

Un' assoluta novità nella fresatura B200I Un' assoluta novità nella fresatura Testina in metallo duro + stelo in metallo duro Filetto in acciaio Disponibile con refrigerante interno Doppio contatto (Cono + lato anteriore) Portautensili monoblocco

Dettagli

Legno massiccio lungovena 12. Legno massiccio e materiali lungo e traverso vena 14. Pannelli 21. Incisione 28. Lavorazione di alluminio 31

Legno massiccio lungovena 12. Legno massiccio e materiali lungo e traverso vena 14. Pannelli 21. Incisione 28. Lavorazione di alluminio 31 1 LAME CIRCOLARI 1 Legno massiccio lungovena 12 Legno massiccio e materiali lungo e traverso vena 14 Pannelli 21 Incisione 28 Lavorazione di alluminio 31 Lame per portatili 33 Truciolatori 35 Lame copiatrici

Dettagli

1.2379 (X155CrVMo12-1) TENASTEEL

1.2379 (X155CrVMo12-1) TENASTEEL 1.2379 (X155CrVMo12-1) H1 AISI D2, BS BD2, AFNOR Z160CDV12 Acciaio da utensili per lavorazioni a freddo adatto alla realizzazioni di utensili da taglio ad alte prestazioni dimensionalmente stabili, dotato

Dettagli

Permettono di marcare in macchina con notevole risparmio di tempo e con questi vantaggi:

Permettono di marcare in macchina con notevole risparmio di tempo e con questi vantaggi: APPARECCHI DI MARCATURA DA APPLICARE A MACCHINE UTENSILI CNC Permettono di marcare in macchina con notevole risparmio di tempo e con questi vantaggi: - AUTOMAZIONE DEL PROCESSO DI MARCATURA - SICUREZZA

Dettagli

I METALLI. I metalli sono materiali strutturali costituiti ciascuno da un singolo elemento. Hanno tra loro proprietà molto simili.

I METALLI. I metalli sono materiali strutturali costituiti ciascuno da un singolo elemento. Hanno tra loro proprietà molto simili. M et 1 all I METALLI I metalli sono materiali strutturali costituiti ciascuno da un singolo elemento. Hanno tra loro proprietà molto simili. Proprietà Le principali proprietà dei metalli sono le seguenti:

Dettagli

LEGHE METALLICHE STRUTTURA DELLE LEGHE LA GHISA E L ACCIAIO. I metalli sono dei SOLIDI POLICRISTALLINI (aggregati di molti cristalli, detti GRANI)

LEGHE METALLICHE STRUTTURA DELLE LEGHE LA GHISA E L ACCIAIO. I metalli sono dei SOLIDI POLICRISTALLINI (aggregati di molti cristalli, detti GRANI) LEGHE METALLICHE LA GHISA E L ACCIAIO Prof.ssa Silvia Recchia Le leghe sono delle DISPERSIONI DI UN SOLIDO IN UN ALTRO SOLIDO SOLVENTE: metallo base (metallo presente in maggiore quantità) SOLUTO: alligante

Dettagli

Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 2 Principi fondamentali della produzione per fonderia

Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 2 Principi fondamentali della produzione per fonderia Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 1 Introduzione 1 1.1 Processi tecnologici di trasformazione 2 1.1.1 Precisione nelle trasformazioni 5 1.2 Attributi geometrici dei

Dettagli

1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA

1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA 1.3 BACCHETTE CASTOTIG 1.3.1 SALDATURA DI ACCIAI LEGATI, ACCIAI DISSIMILI E DI COMPOSIZIONE SCONOSCIUTA 45507W Ø 1.0-1.2-1.6-2.0 Bacchetta TIG per riparazione e ricarica di acciai, unione di acciai dissimili,

Dettagli

iglidur V400: Resistenza chimica e alle alte temperature

iglidur V400: Resistenza chimica e alle alte temperature iglidur : Resistenza chimica e alle alte temperature Produzione standard a magazzino Eccellente resistenza all usura anche con alberi teneri e temperature fino a +200 C Ottima resistenza agli agenti chimici

Dettagli

Bosch: estrema precisione

Bosch: estrema precisione Bosch: estrema precisione Tagliare e fresare legno e altri materiali Lame per seghe circolari, troncatrici, seghe da banco e sezionatrici; accessori per fresatrici 2 Panoramica Accessori Bosch Accessori

Dettagli

ATTREZZI CURVATUBI 544-545 548-550 552-553 556-561 562-564 566-567 BUONO A SAPERSI MOLLE CURVATUBI N. 2450 PINZE CURVATUBI N.

ATTREZZI CURVATUBI 544-545 548-550 552-553 556-561 562-564 566-567 BUONO A SAPERSI MOLLE CURVATUBI N. 2450 PINZE CURVATUBI N. 542 ATTREZZI CURVATUBI BUONO A SAPERSI 544 MOLLE CURVATUBI N. 2450 544 PINZE CURVATUBI N. 241-242 544-545 CURVATUBI - METODO DI FLESSIONE A TRAFILATURA CURVATUBI - SET N. 243 546 CURVATUBI - SET N. 244

Dettagli

Classificazione secondo i movimenti

Classificazione secondo i movimenti CLASSIFICAZIONE DELLE LAVORAZIONI PER ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO Classificazione secondo i movimenti Moto di taglio - rettilineo -alternativo - rotatorio Moto di avanzamento - continuo -intermittente all

Dettagli

Introduzione alle tecnologie di fabbricazione Introduzione 1.1 Processi tecnologici di trasformazione 1.2 Attributi geometrici dei prodotti

Introduzione alle tecnologie di fabbricazione Introduzione 1.1 Processi tecnologici di trasformazione 1.2 Attributi geometrici dei prodotti Indice PREFAZIONE RINGRAZIAMENTI DELL EDITORE GUIDA ALLA LETTURA XIII XIV XV 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 1 Introduzione 1 1.1 Processi tecnologici di trasformazione 1 1.1.1 Precisione

Dettagli

DALLE FUNZIONI AL PRODOTTO

DALLE FUNZIONI AL PRODOTTO DALLE FUNZIONI AL PRODOTTO Funzioni PROGETTAZIONE Specifiche Materie prime / Componenti PRODUZIONE Prodotto DALLE FUNZIONI AL PRODOTTO Progettazione del componente: materiale macro geometria micro geometria

Dettagli

Lavorazione lamiera III

Lavorazione lamiera III Lavorazione lamiera III Imbutitura (deep drawing) Deformabilità delle lamiere Macchinari per la formatura delle lamiere Progettazione Considerazioni economiche Imbutitura (Deep Drawing) Nata nel 1700 non

Dettagli

NON SERVE SCEGLIERE NINE9 FA TUTTO!

NON SERVE SCEGLIERE NINE9 FA TUTTO! NON SERVE SCEGLIERE NINE9 FA TUTTO! Smussatura Esecuzione di gole Centratura Centratura di fori Lamatura Sfacciatura Incisione Raccordatura raggiata Tornitura Cat. No. 11.a NC Spot Drills frese brevettate

Dettagli

Casa madre in Lussemburgo Per questi prodotti contattare:

Casa madre in Lussemburgo Per questi prodotti contattare: Rods & Preforms CATALOGO PRINCIPALE IT Cilindretti e preformati CATALOGO PRINCIPALE 4 5 Caro cliente, grazie alle tecnologie di produzione innovative e alle qualità di m.d. recentemente sviluppate per

Dettagli

Impiego razionale delle leghe dure negli utensili da taglio

Impiego razionale delle leghe dure negli utensili da taglio teatro Twin di Niemeyer a Rio de Janeiro; l'ippodromo di Torroja, Madrid; il laboratorio di raggi cosmici di Candela, a Città del Messico dimostrano, nella struttura e nella forma, questo concetto di continuità

Dettagli

3) forniscono indici di confronto per un giudizio sulla qualità dei materiali; 4)consentono di stabilire il grado di lavorazione alle macchine

3) forniscono indici di confronto per un giudizio sulla qualità dei materiali; 4)consentono di stabilire il grado di lavorazione alle macchine DUREZZA La durezza per quanto riguarda le prove sui materiali è una prova non distruttiva. E la proprietà che hanno i materiali di resistere alla penetrazione di un corpo di materiale duro, in ogni caso

Dettagli

CNC, FORATURA, UTENSILI CON GAMBO

CNC, FORATURA, UTENSILI CON GAMBO 5 LAVORAZIONI CNC, FORATURA, UTENSILI CON GAMBO Utensili per CNC 110 Sistemi di fissaggio ed accessori 139 Punte per CNC 149 Preparazione e manutenzione 162 5 Utensili per macchine portatili 166 Fresa

Dettagli

Engineering Kompetenz

Engineering Kompetenz Engineering Kompetenz 2015/2016 Prodotti, processi, soluzioni Superate gli standard tecnologici. Fate fare un salto di qualità alla vostra tecnologia: con soluzioni che superano gli standard. Dietro ogni

Dettagli

UDDEHOLM ROYALLOY TM

UDDEHOLM ROYALLOY TM UDDEHOLM ROYALLOY TM Uddeholm RoyAlloy è appositamente prodotto dalla Edro Specially Steels, Inc., una Divisione del Gruppo voestalpine. RoyAlloy è brevettato da Edro Patents #6,045,633 e #6,358,344. Queste

Dettagli

Processo di deposito a freddo Elettro-Spark. SPARKDEPO per riparare stampi ad iniezione e per rimettere a nuovo parti usurate.

Processo di deposito a freddo Elettro-Spark. SPARKDEPO per riparare stampi ad iniezione e per rimettere a nuovo parti usurate. Processo di deposito a freddo Elettro-Spark SPARKDEPO per riparare stampi ad iniezione e per rimettere a nuovo parti usurate. a freddo con elettrodo rotante consumabile e un sistema di rivestimento/indurimento

Dettagli

Informazioni tecniche

Informazioni tecniche Utensili e metallo duro Tungaloy 1 2 3 Utensili Tornitura... 2 Rompitrucioli... 8 Fresatura... 1 Frese integrali... Foratura Punte integrali... 19 Punte ad inserti... 2 Punte a cannone... 29 Appendice

Dettagli

EVOLUZIONE EVOLUZIONE KONDIA CENTRI DI LAVORO TIPO PORTALE

EVOLUZIONE EVOLUZIONE KONDIA CENTRI DI LAVORO TIPO PORTALE EVOLUZIONE EVOLUZIONE KONDIA CENTRI DI LAVORO TIPO PORTALE * 1952: FONDAZIONE FRESATRICI UNIVERSALI * 1960: FRESA A TORRETTA * 1969: FRESA A CNC * 1994: CENTRO DI LAV. TIPO PORTALE HM-1060 * 1999: CENTRO

Dettagli

[ significa: Non solo formazione: vera produzione! CONCEPT MILL 260. Il CNC con prestazioni industriali per la formazione professionale

[ significa: Non solo formazione: vera produzione! CONCEPT MILL 260. Il CNC con prestazioni industriali per la formazione professionale [ E[M]CONOMy] significa: Non solo formazione: vera produzione! CONCEPT MILL 260 Il CNC con prestazioni industriali per la formazione professionale Concept MILL 260 Il nuovo Concept Mill 260 unisce tutti

Dettagli

SOLUZIONE ESAME DI STATO TECNICO DELLE INDUSTRIE MECCANICHE 2014

SOLUZIONE ESAME DI STATO TECNICO DELLE INDUSTRIE MECCANICHE 2014 SOLUZIONE ESAME DI STATO TECNICO DELLE INDUSTRIE MECCANICHE 2014 SVOLGIMENTO Lo spinotto, perno di collegamento tra pistone e biella, è realizzato in acciaio ad alta resistenza con superficie esterna cementata

Dettagli

Precisa, sicura, economica

Precisa, sicura, economica Manuale prodotti Filettatura _ FILETTATURA CON WALTER PROTOTYP Precisa, sicura, economica INDICE Filettatura 2 Indice 4 Introduzione generale all'argomento 8 Programma 9 Maschiatura 12 Rullatura 13 Fresatura

Dettagli

STRUTTURA DEI METALLI

STRUTTURA DEI METALLI STRUTTURA DEI METALLI Durante la solidificazione di un metallo liquido si formano progressivamente in tutta la massa i grani cristallini affiancati. GRANI CRISTALLINI I grani sono visibili con un microscopio

Dettagli

4 ABRASIVI NEW NEW. pag 721. pag 722. pag 722. pag 722. pag 725. pag 726. pag 726. pag 727. pag 735. pag 732. pag 733. pag 734. pag 735.

4 ABRASIVI NEW NEW. pag 721. pag 722. pag 722. pag 722. pag 725. pag 726. pag 726. pag 727. pag 735. pag 732. pag 733. pag 734. pag 735. 4 ABRASIVI NEW pag 721 pag 722 pag 722 pag 722 pag 725 pag 726 pag 726 pag 727 pag 735 pag 732 pag 733 pag 734 pag 735 pag 752 pag 738 pag 739 pag 739 pag 741 pag 761 pag 743 pag 743 pag 745 pag 746 pag

Dettagli

Gradi imbattibili per produttività ultra

Gradi imbattibili per produttività ultra Gradi imbattibili per produttività ultra Inserti tangenziali positivi per la fresatura di Acciai 3 1 4 08 13 16 2 Esclusivo inserto con 6 taglienti per Avanzamenti Super 2 3 5 6 1 4 Angoli di attacco positivi

Dettagli

Group. The precision company SURFACE TECHNOLOGIES INTERNATIONAL. STI DryCoat System. Surface solutions by STI Group. Italiano

Group. The precision company SURFACE TECHNOLOGIES INTERNATIONAL. STI DryCoat System. Surface solutions by STI Group. Italiano Group SURFACE TECHNOLOGIES INTERNATIONAL The precision company STI DryCoat System Italiano Surface solutions by STI Group La redditività quale fattore di successo La competenza nella tecnologia dei rivestimenti

Dettagli

GRAFITE ISOSTATICA PER COLATA CONTINUA. MERSEN Esperti al vostro servizio

GRAFITE ISOSTATICA PER COLATA CONTINUA. MERSEN Esperti al vostro servizio GRAFITE ISOSTATICA PER COLATA CONTINUA MERSEN Esperti al vostro servizio colata continua orizzontale Sistema di raffreddamento Filiera di grafite Fronte di solidificazione Colata Continua è un processo

Dettagli

legati ai metalli www.albromet.de Attrezzature per curvatubi Anime Articolate a Sfere Raccordi Tasselli Anti-Grinza

legati ai metalli www.albromet.de Attrezzature per curvatubi Anime Articolate a Sfere Raccordi Tasselli Anti-Grinza legati ai metalli Attrezzature per curvatubi Anime Articolate a Sfere Raccordi Tasselli Anti-Grinza www.albromet.de Tecnica di curvatura dei tubi Componenti di alta qualità per utensili di curvatura dei

Dettagli

Nuovi prodotti. Stampi per tranciatura 2014. Guide modulari. Guide compatte

Nuovi prodotti. Stampi per tranciatura 2014. Guide modulari. Guide compatte Nuovi prodotti Stampi per tranciatura 2014 5.8.3.1 Catalogo CD e lin Catalogo on Con il nuovo ampliamento di prodotti abbiamo voluto dare voce ai vostri desideri e consigli. Come fornitore sistematico

Dettagli

drylin alberi drylin Alberi

drylin alberi drylin Alberi drylin Alberi Disponibili in diversi materiali Con o senza supporto Alluminio per un estrema leggerezza Acciaio inox per un elevata resistenza chimica Rilavorabili secondo vostro disegno Per accoppiamento

Dettagli

Calettamento. Bilanciatura. Mandrini. portautensili. LAVORAZIONE Attrezzamento di alta classe per centri di lavoro ad elevate prestazioni.

Calettamento. Bilanciatura. Mandrini. portautensili. LAVORAZIONE Attrezzamento di alta classe per centri di lavoro ad elevate prestazioni. Mandrini per trapano Prolunghe e Bussole di riduzione Estrattori Mandrini per tornio Contropunte Trascinatori Torrette Portautensili di ricambio LA GAMMA DEI PRODOTTI HAIMER Mandrini Tastatori Calettamento

Dettagli

SVASATORE 3 TAGL. A 90 CODOLO CILINDRICO 867 MASTE R SVASATORE 3 TAGL. A 90 CODOLO CILINDRICO 870 MASTE R SVASATORE A 3 TAGLIENTI HSS+CO OMAL

SVASATORE 3 TAGL. A 90 CODOLO CILINDRICO 867 MASTE R SVASATORE 3 TAGL. A 90 CODOLO CILINDRICO 870 MASTE R SVASATORE A 3 TAGLIENTI HSS+CO OMAL SVASATORE 3 TAGL. A 90 CODOLO CILINDRICO 867 MASTE R Allargatori a tre taglienti a svasare con codolo cilindrico. Taglio destro. Spoglia radiale anti-vibrazioni. Tolleranze: diametro d1 z9, diametro d2

Dettagli

[ significa: Design to Cost. EMCOMILL E1200 E900 E600 E350. Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi

[ significa: Design to Cost. EMCOMILL E1200 E900 E600 E350. Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi [ E[M]CONOMY] significa: Design to Cost. EMCOMILL E200 E900 E600 E350 Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi EMCOMILL E200 Test di collaudo UNI ISO 079-7 Distributore

Dettagli

www.nachreiner-ita.com La competitività ed il successo dei nostri clienti sono la nostra missione

www.nachreiner-ita.com La competitività ed il successo dei nostri clienti sono la nostra missione www.nachreiner-ita.com La competitività ed il successo dei nostri clienti sono la nostra missione Nachreiner è una ditta Tedesca specializzata nella Produzione e vendita di utensili di precisione nel campo

Dettagli

Makrolon Lastra compatta di policarbonato

Makrolon Lastra compatta di policarbonato 1. Generalità Utensili Per la lavorazione delle lastre è possibile utilizzare gli utensili d uso comune per il legno e i metalli. Consigliamo l impiego di utensili con taglienti in metallo duro. E importante

Dettagli

Inserti fresa ad HFC NUOVO

Inserti fresa ad HFC NUOVO Inserti fresa ad HFC NUOVO Sgrossatura ad alto rendimento con frese ad inserti HFC [ 2 ] L applicazione principale del sistema di fresatura HFC è la sgrossatura ad alto rendimento. La gamma di materiali

Dettagli

[ significa: Design to Cost. EMCOMILL E1200 E900 E600 E350. Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi

[ significa: Design to Cost. EMCOMILL E1200 E900 E600 E350. Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi [ E[M]CONOMY] significa: Design to Cost. EMCOMILL E200 E900 E600 E350 Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi EMCOMILL E200 Test di collaudo UNI ISO 079-7 Distributore

Dettagli

Corrado Patriarchi 1

Corrado Patriarchi 1 CorradoPatriarchi 1 2 PROGETTAZIONE SCELTA DELL ACCIAIO APPLICAZIONE QUALITA DELL ACCIAIO ESECUZIONE SUPERFICIALE 3 Per trattamento termico si intende una successione di operazioni mediante le quali una

Dettagli

Categorie di operazioni In generale, per la produzione di pezzi meccanici, le operazioni si possono classificare in cinque categorie

Categorie di operazioni In generale, per la produzione di pezzi meccanici, le operazioni si possono classificare in cinque categorie 1 CICLI DI LAVORAZIONE GENERALITÀ E DEFINIZIONI Ogni pezzo meccanico finito, ovvero pronto all uso, si ricava da un grezzo adatto, attraverso una successione di operazioni tecnologiche. Un ciclo di lavorazione

Dettagli

Particolari a disegno Il vostro disegno la nostra esperienza

Particolari a disegno Il vostro disegno la nostra esperienza Particolari a disegno Il vostro disegno la nostra esperienza Bossard Particolari a disegno il vostro disegno la nostra esperienza Partner competente Qualità collaudata Massima sicurezza di approvigionamento

Dettagli

Estrusione e trafilatura

Estrusione e trafilatura Estrusione e trafilatura Estrusione Trafilatura Rastrematura Estrusione Diretta Indiretta Idrostatica Ad impatto Estrusione Sviluppata nel tardo 1700. I tipi principali sono: Estrusione diretta: l attrito

Dettagli

LAMA CIRCOLARE HM PER LEGNO - FIRST ELETH I LAMA CIRCOLARE HM PER LEGNO - FIRST ELETH II LAMA CIRCOLARE HM UNIVERSALE PER LEGNO - FIRST NORMA

LAMA CIRCOLARE HM PER LEGNO - FIRST ELETH I LAMA CIRCOLARE HM PER LEGNO - FIRST ELETH II LAMA CIRCOLARE HM UNIVERSALE PER LEGNO - FIRST NORMA LAMA CIRCOLARE HM PER LEGNO - FIRST ELETH I Lame circolari per macchine portatili Taglio lungo vena di: legni teneri e duri. Finitura: buona. Una serie completa di lame che potete utilizzare con oltre

Dettagli

Listino 2012/1 Utensili diamantati Taglio e foratura. Nati esperti.

Listino 2012/1 Utensili diamantati Taglio e foratura. Nati esperti. Listino 2012/1 Utensili diamantati Taglio e foratura Nati esperti. Email: info@bauertitalia.it Web: www.baueritalia.it Indice Dischi con corona turbo pag. 8 Dischi saldati laser pag. 10 Dischi per scanalatore

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DEI MATERIALI

CLASSIFICAZIONE DEI MATERIALI I MATERIALI La tecnologia è quella scienza che studia: i materiali la loro composizione le loro caratteristiche le lavorazioni necessarie e le trasformazioni che possono subire e il loro impiego. I materiali

Dettagli

Pensa alla potenza, Pensa HSS CREATORE

Pensa alla potenza, Pensa HSS CREATORE Pensa alla potenza, Pensa HSS CREATORE SOMMARIO PRINCIPI DI BASE SUI CREATORI 2 Le basi del creatore 3 Tipi di ingranaggi 4 Tipi di ingranaggi 5 Quale HSS per la massima efficienza? 6 Rivestimenti per

Dettagli

Tecnologie Meccaniche flessibili per il Lean Manufacturing

Tecnologie Meccaniche flessibili per il Lean Manufacturing UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE Incontro U to A - Metodi e Strumenti per il Lean Product Development 4 Marzo 2011 Tecnologie Meccaniche flessibili per il Lean Manufacturing Attività di ricerca del

Dettagli

Dimensionamento dello stampo di un cursore

Dimensionamento dello stampo di un cursore Dimensionamento dello stampo di un cursore In questa breve relazione ci occuperemo del dimensionamento della matrice di un cursore, parte di un oggetto di abbellimento in materiale plastico della ALESSI.

Dettagli

NEW NEW NOGA SBAVATORI MANUALI NOGA SBAVATORI MANUALI. Pag. 2 SBAVATORI UNIVERSALI. Lame Ø 2,6 mm Lame Ø 3,2 mm

NEW NEW NOGA SBAVATORI MANUALI NOGA SBAVATORI MANUALI. Pag. 2 SBAVATORI UNIVERSALI. Lame Ø 2,6 mm Lame Ø 3,2 mm Pag. 2 NOGA SBAVATORI MANUALI SBAVATORI UNIVERSALI Lame Ø 2,6 mm Lame Ø 3,2 mm Pag. 04-05-06 SBAVATORI PER INTERNO, ESTERNO E REVERSIBILI Pag. 08- RASCHIETTI NEW Pag. 12-13 SBAVATORI PER O RING, CHIAVETTE

Dettagli

asportazione del truciolo - 5 Vittore Carassiti - INFN FE

asportazione del truciolo - 5 Vittore Carassiti - INFN FE Vittore Carassiti - INFN FE 1 INTRODUZIONE L ottimizzazione secondo ISO E definita come un procedimento il cui scopo consiste nel far assumere, ad una o più variabili, nella maniera migliore possibile,

Dettagli

Compositi. Soluzioni per applicazioni su compositi

Compositi. Soluzioni per applicazioni su compositi Compositi Soluzioni per applicazioni su compositi Ala in composito Lavorazione della superficie Approfondimento sui materiali compositi Le elevate esigenze di lavorazione poste sulle superfici dei componenti

Dettagli

MHS B137I. Punte per la produzione di stampi. Nuovi diametri piccoli ø0,95 ~ ø2,95 fino a 30 x D aggiunti alla gamma. Serie completa fino a ø12.

MHS B137I. Punte per la produzione di stampi. Nuovi diametri piccoli ø0,95 ~ ø2,95 fino a 30 x D aggiunti alla gamma. Serie completa fino a ø12. Piccoli diametri ora inclusi in metallo duro integrale per la lavorazione di stampi e matrici 214.1 B137I Punte per la produzione di stampi Innovativa foratura su acciaio temprato che elimina l'esigenza

Dettagli

IMPAX SUPREME. Acciaio per stampi bonificato

IMPAX SUPREME. Acciaio per stampi bonificato IMPAX SUPREME Acciaio per stampi bonificato Queste informazioni sono basate sulla nostra attuale esperienza e forniscono informazioni generali sul nostro prodotto e sul suo utilizzo. Pertanto non devono

Dettagli

Viti autobloccanti ad alta resistenza

Viti autobloccanti ad alta resistenza Viti autobloccanti ad alta resistenza La nostra Sede Il sistema autobloccante DURLOK è la soluzione ad uno dei problemi più persistenti nel settore della tecnologia del fissaggio... LA VIBRAZIONE Potere

Dettagli