Realizzazione grafica: Valerio Rosati - Ufficio Stampa Rai CHE DIO CI AIUTI 3

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Realizzazione grafica: Valerio Rosati - Ufficio Stampa Rai CHE DIO CI AIUTI 3"

Transcript

1 Realizzazione grafica: Valerio Rosati - Ufficio Stampa Rai CHE DIO CI AIUTI 3 Elena Sofia Ricci torna a vestire l abito di Suor Angela in prima serata su Rai1, il giovedì dal 25 settembre. Con lei tutto il gruppo delle sue ragazze, delle consorelle e della madre superiora Suor Costanza, interpretata da Valeria Fabrizi. Fabriano, nuova accogliente casa per la grande famiglia del Convento degli Angeli Custodi, farà da sfondo alle avventure e alle storie nelle quattordici puntate della nuova serie.

2 PRESENTAZIONE CHE DIO CI AIUTI 3 Dieci nuove prime serate in compagnia di Suor Angela, novella mattatrice della fiction italiana. Una suora sui generis, scorretta, bizzarra e fallibile, donna piena di difetti, ma anche mamma insostituibile per le ragazze del convento, focolare domestico di una famiglia allargata e molto movimentata su cui Suor Angela veglia con sentimento e allegria. Elena Sofia Ricci torna, con tutto il gruppo delle sue ragazze e delle consorelle, nei panni di Suor Angela in Che Dio ci aiuti 3, una produzione LuxVide in collaborazione con RaiFiction, in onda il giovedì, in prima visione su Rai1, dal 25 settembre. La regia delle dieci puntate è di Francesco Vicario e Daniela Borsese. Dopo due serie, le ragazze sono cresciute. Ormai da loro ci si aspetta che siano realizzate nel lavoro, che si sposino, abbiano dei figli, mantenendo sempre una serena allegria. La vera missione di suor Angela, nella tripla figura di donna, suora e madre, sarà confortarle, rassicurarle e guardarle con amore nonostante le tante difficoltà che si presenteranno nelle loro vite. La prima novità della terza serie è il trasferimento del Convento degli Angeli Custodi nelle Marche. Suor Angela, Suor Costanza e le consorelle si trasferiscono a Fabriano, in un monastero appena restaurato. La cittadina sarà ben presto raggiunta dalle nostre vecchie conoscenze e da nuovi ospiti che presto infrangeranno la quiete del convento.

3 LA NUOVA STAGIONE CHE DIO CI AIUTI 3 Dove eravamo rimasti? Ora Suor Angela a Fabriano ha un nuovo lavoro di cui è entusiasta, è diventata insegnante in un liceo. Questo cambiamento apre le porte della serie al mondo degli adolescenti, ragazzi spesso problematici che stanno per diventare adulti forse hanno semplicemente paura di crescere troppo in fretta. Come docente fra i banchi di scuola ci sarà anche Nina (Laura Glavan). E, forse, proprio tra i banchi di scuola, la dura Nina riuscirà ad aprire il suo cuore. Azzurra (Francesca Chillemi) dopo la dichiarazione d amore di Guido (Lino Guanciale) era partita insieme al piccolo figlio di lui, Davide (Cesare Kristian Favoino), alla volta di Berlino, dove Guido andava a insegnare per un paio d anni. Tornati a casa, per Azzurra comincia la sfida più ardua: trasformarsi dalla ragazzina viziata e capricciosa che tutti ricordano, in donna finalmente matura. Margherita (Miriam Dalmazio) è incinta, pronta a diventare mamma dopo aver sposato Emilio (Ludovico Fremont), il giovane atleta cardiopatico. Il ragazzo è ancora in attesa di trapianto ma le sue condizioni sembrano essere migliorate. Non mancheranno però nuovi personaggi a Fabriano. L arrivo della bella Rosa (Neva Leoni) romperà gli equilibri del convento suscitando subito la gelosia di Azzurra, che la detesta e la trova una gattamorta. Presto scoprirà di avere in comune con la ragazza qualcosa che mai avrebbe osato immaginare... Entrerà in scena Dario (Tommaso Ramenghi), un ragazzo ricco, bello e affasci-

4 LA NUOVA STAGIONE CHE DIO CI AIUTI 3 nante che farà un corte spietata ad Azzurra. Come reagirà lei? Non era quello che aveva sempre sognato? Anche la presenza di Achille (Ivano Marescotti) creerà non poco scompiglio. Lui è un facoltoso imprenditore costretto su una sedia a rotelle che si finge un benefattore, ma in realtà è il nonno del piccolo Davide e vuole riportare con sé il suo unico erede e avviarlo agli studi per intraprendere la carriera nell azienda di famiglia. Nel liceo di suor Angela troviamo anche Gregorio (Davide Silvestri) giovane professore idealista molto amato dai ragazzi e pronto a rinunciare a tutto per loro. Il suo passato misterioso incuriosirà Nina e ne nascerà una profonda amicizia. Infine Alice (Sofia Panizzi), una studentessa quindicenne, anticonformista e autonoma, che entrerà suo malgrado a far parte della famiglia. La ragazza porterà con sé i problemi tipici della sua età: la difficoltà a sentirsi parte di un gruppo, l aggressività verso il mondo adulto e i primi amori Nina dovrà prendersi cura di lei e aiutarla a crescere, ma per farlo dovrà per prima cosa crescere lei stessa. Riuscirà anche quest anno Suor Angela a risolvere i problemi di tutte le ragazze e tenere unita la famiglia? Se Suor Costanza (Valeria Fabrizi) non farà ZAC!, sarà già un grande risultato. Che Dio le aiuti!

5 NOTE DI SCENEGGIATURA CHE DIO CI AIUTI 3 Se la seconda stagione di Che Dio ci aiuti è stata caratterizzata dalla scommessa, poi vinta, del cambio di format, la terza è nata dalla profonda consapevolezza di dover mettere ulteriormente alla prova un sistema narrativo ormai collaudato. Lo abbiamo fatto attraverso storie forti, vicine alla cronaca e finalizzate a sollevare i dilemmi etici che caratterizzano la nostra serie. Come in passato, Suor Angela si troverà ad aiutare i personaggi, che man mano popoleranno il Convento, a fare scelte tanto giuste, quanto difficili da compiere. Scelte in grado di cambiare il corso della vita di una persona per sempre. Durante questo anno sarà la suora stessa ad essere messa alla prova dalle sfide che la vita le lancerà. Per lei come per gli altri protagonisti questo sarà il leitmotiv della serie: la necessità di crescere accettando gli errori e le proprie imperfezioni. Anche per questo abbiamo scelto di aprire una finestra sul mondo degli adolescenti. La scuola in cui Suor Angela e Nina si ritrovano ad insegnare diventa un prezioso bacino da cui pescare storie giovanili come quella di Alice, la quindicenne ultima arrivata in famiglia, pronta a portare in convento i conflitti e le insicurezze di quella stagione esistenziale a cui siamo tutti affezionati. I casi di puntata metteranno dunque in campo temi di ampio respiro legati alle piccole e grandi scelte morali del nostro vissuto quotidiano ma ci sarà sempre spazio per la commedia, alla quale nessuno dei protagonisti può sottrarsi. La commedia degli equivoci che vedrà sempre più spesso protagonisti Guido e Suor Angela, coppia comica consolidata. La commedia legata alla vita quotidiana in convento in cui la fa da regina Suor Costanza, la madre superiora. La commedia ispirata a Quasi amici, tra Azzurra improbabile badante e Achille, il sofisticato ed esigente nonno di Davide. E ovviamente non mancherà la commedia sentimentale, quest anno arricchita dal triangolo amoroso che coinvolgerà Azzurra, Guido e la nuova misteriosa arrivata Rosa. Ma l amore busserà alla porta di tutte le ragazze l angelo custode, a cui il piccolo Davide rivolge le sue preghiere, si trasformerà in un cherubino pronto a scoccare frecce e a far nascere nuovi amori sempre controllati a vista da Suor Costanza! Fabriano, nuova accogliente casa per la grande famiglia del Convento degli Angeli Custodi, farà da sfondo alle nuove avventure di Suor Angela e delle sue ragazze, amiche, sorelle pronte ad imparare dagli sbagli, a migliorarsi e a fare della vita l occasione unica per essere felici. Elena Bucaccio

6 RaiFiction presenta CHE DIO CI AIUTI 3 una produzione LUXVIDE in collaborazione con RAIFICTION prodotta da Matilde e Luca BERNABEI Elena Sofia RICCI in "Che Dio ci aiuti 3" regia di Francesco VICARIO/Daniela BORSESE

7 CAST TECNICO CHE DIO CI AIUTI 3 Regia Da un idea di Soggetto di serie Head writer Adattamento Soggetto di Serie Terza stagione Story editor Casting Costumi Fonico di presa diretta Direttore della Fotografia Scenografia Arredatore Montaggio Musiche Direttore di produzione Aiuto regia Organizzatore generale Post Produzione Produttore creativo Produttore esecutivo Produttore Rai Prodotto da Francesco Vicario Daniela Borsese Carlotta Ercolino Elena Bucaccio, Mauro Graiani, Andrea Valagussa, Carlotta Ercolino Elena Bucaccio Elena Bucaccio Emanuela Canonico Daniela Delle Foglie Umberto Gnoli Sabina Marabini Sabina Marabini Barbara Giordani Monica Celeste Antongiorgio Sabia Marco Carosi Giampaolo Monticelli Roberto Sileo Alessandro Lucidi Andrea Guerra Francesco Benvenuti Nicola Gidoni Livia Leto Rosario Ranieri Sara Melodia Daniele Passani Sara Polese Filippo Rizzello Luca Bernabei

8 CAST ARTISTICO CHE DIO CI AIUTI 3 Suor Angela Azzurra Leonardi Guido Corsi Margherita Morbidelli Nina Cristaldi Rosa Francini Achille Gentileschi Dario Baldi Alice Il piccolo Davide Prof. Gregorio Taddeucci Emilio Dott. Carlo Romero Mattia Notaio Leonardi Elena Sofia Ricci Francesca Chillemi Lino Guanciale Miriam Dalmazio Laura Glavan Neva Leoni Ivano Marescotti Tommaso Ramenghi Sofia Panizzi Cesare Kristian Favoino Davide Silvestri Ludovico Fremont Andrès Gil (dall ep. 10) Riccardo Alemanni (dall ep.10) Riccardo Polizzy Carbonelli e con la partecipazione di Valeria Fabrizi nel ruolo di Suor Costanza

9 I PRIMI 14 EPISODI PRIMA SERATA Ep.1: Le colpe dei padri Suor Angela e le consorelle si sono trasferite nella tranquilla città di Fabriano, ma la calma imperante è destinata a sfumare: tutte le ragazze suonano alle porte del convento, trascinandosi dietro nuovi dubbi e problemi. Margherita è incinta, Nina è depressa e Azzurra sta per sposarsi con Guido. Per di più l arrivo di Rosa, una bella quanto ambigua ragazza, rischia di rompere gli equilibri della famiglia appena riunita, suscitando gelosie e sospetti. Ep.2: Sorelle Suor Angela ha scoperto che Rosa e Azzurra sono sorelle, ma le ragazze già si odiano e non sa se metterle al corrente della sconvolgente notizia. Intanto deve vedersela anche con Achille, il misterioso benefattore in sedia a rotelle, giunto in convento nascondendo i suoi veri fini Mentre Nina trova un nuovo ma tutt altro che allettante lavoro, Margherita si gode la sua gravidanza, ancora all oscuro della minaccia che la attende. SECONDA SERATA Ep.3: Solo numeri Il nuovo lavoro a scuola permette a Suor Angela e Nina di conoscere Alice, un adolescente anticonformista con la passione per i fumetti. La studentessa è disposta a tutto pur di trovare i soldi per aiutare la sua mamma sconsiderata. Mentre Azzurra bisticcia con Achille per il suo nuovo incarico, cresce anche la sua gelosia nei confronti di Rosa e Guido, sempre più vicini per motivi professionali. Intanto Emilio decide di aprire il suo cuore a Suor Angela. Ep.4: Sino all ultimo respiro Suor Angela crede che dietro lo strano comportamento di Emilio potrebbe celarsi la pianificazione di una rapina. Mentre cerca di riportare alla ragione il ragazzo, il destino riserva a Margherita le più forti e contrastanti emozioni della sua vita. Nel frattempo Azzurra sarà risucchiata dalla sua nuova storia con Dario, e Rosa, ne approfitterà per mettere zizzania. Intanto Nina deve fare i conti con l ostinazione di Alice, che le darà non poco filo da torcere. TERZA SERATA Ep.5: Io ti troverò Il ritrovamento del passaporto di una ragazza scomparsa anni prima chiude definitivamente il caso: per tutti Sofia è morta. Non per la madre e per il suo compagno, che continuano a cercarla e coinvolgono Suor Angela. Intanto Margherita non ha ancora elaborato il suo lutto e Azzurra rischia di rovinare le lezioni speciali di Achille a Davide. Guido inizia a dubitare della sincerità di Rosa e crede che la ragazza gli nasconda qualcosa.

10 I PRIMI 14 EPISODI Ep.6: Non lasciarmi più In convento arriva la sorella di Suor Angela, Elisa, e la sua piccola nipotina, Lulù. Nel tentativo di distogliere la sorella dal compiere un grave errore, Suor Angela dovrà fare i conti con i sensi di colpa per la vocazione che l ha portata lontano dalla sua famiglia. Mentre Nina e Gregorio, il giovane professore di lettere, sono sempre più complici, Azzurra e Guido ritrovano finalmente l intesa perduta. Peccato che Guido non sia proprio sincero con lei QUARTA SERATA Ep.7: Troppo amore Il liceo di Suor Angela è scosso da un grave scandalo che riguarda proprio Nina, accusata di spaccio di psicofarmaci agli studenti. Dietro l accaduto si celano però i fantasmi del passato di Gregorio. Intanto Azzurra pare aver preso fin troppo bene la notizia del fidanzamento di Guido e Rosa e si tuffa a capofitto nella sua divertente storia con Dario. L unico a farne le spese sarà il piccolo Davide. Ep.8 Giocare sporco Un ex dipendente di Achille minaccia di fare causa all azienda Gentileschi, ritenendola responsabile della sua malattia. Mentre cerca di mediare tra Achille e Dario, Suor Angela scoprirà inattese e scomode verità. Intanto Suor Costanza è in fibrillazione per la celebrazione dei suoi cinquant anni di noviziato, per la quale Rosa e Azzurra sono costrette a collaborare gomito a gomito. Nina, invece, dopo aver scoperto i sentimenti di Alice per Gregorio, non sa come comportarsi. QUINTA SERATA Ep.9: Genitori Al convento si presenta un ragazzino, Stefano, che sostiene di essere il figlio nato dalla relazione che Guido aveva avuto con sua madre, Camilla, all università. Mentre Azzurra e Rosa sono accumunate dallo shock provocato da questa paternità imprevista, Suor Angela cerca di scoprire cosa c è dietro. Ma anche le altre ragazze non dormono sonni tranquilli: Nina non sa come dire ad Alice della storia con Gregorio, e Margherita non è sicura di volersi staccare da Anna per tornare al lavoro. Ep.10: Solo un gioco Al convento fervono i preparativi per il compleanno di Azzurra che, però, non ne sembra entusiasta. Mentre Suor Costanza cerca di convincere Suor Angela a dirle la verità su Rosa, Guido ha pensato a un regalo speciale. Presto però l attenzione di tutti, e soprattutto di Nina, viene catturata da un tragico evento che coinvolge direttamente Alice. Margherita, intanto, affronta i primi giorni di lavoro presso il nuovo ospedale, dove ad attenderla ci saranno più sfide del previsto. SESTA SERATA Ep.11: L attesa Per cercare di aiutare Guido nel guadagnare la stima di un illustre professore universitario, Suor Angela si vede costretta ad effettuare uno scambio d identità tra Azzurra e Rosa. Mentre le due ragazze faticano a mettersi l una nei panni

11 I PRIMI 14 EPISODI dell altra, Margherita segue un paziente la cui storia la tocca molto da vicino e che la fa scontrare con Carlo, il suo rivale nella corsa al posto da ricercatore. Nina, invece, pensa di potersi godere qualche giorno in compagnia di Gregorio, ma qualcosa va storto. Ep.12: L amore che resta Achille incontra all Angolo Divino, Linda, un suo grande amore del passato, eppure Suor Angela e Suor Costanza temono che la ricomparsa della donna non sia casuale. Nel frattempo, Guido è geloso degli ex di Rosa, e Azzurra valuta la proposta di Dario di andare a vivere insieme. Nina e Alice, invece, sono irriconoscibili: la prima pazza d amore per Gregorio, la seconda irascibile con il ragazzo che le piaceva, Mattia. E mentre Davide sogna di avere un cane, Margherita vorrebbe potersi sbarazzare di Carlo SETTIMA SERATA Ep.13: Omnia vincit amor Suor Angela gioisce alla notizia che Flora, una ragazza invalida conosciuta tempo prima, e il suo fidanzato hanno deciso di sposarsi. Guido, tuttavia, è convinto che il sentimento dello sposo nei confronti di Flora non sia sincero. Azzurra, intanto, si trasferisce da Dario e, anche se Suor Costanza si ostina a non rivolgerle la parola, cerca di farsi in quattro per continuare a vivere la vita di prima. Le ragazze, però, soffrono la sua mancanza e organizzano un piano per farla tornare a casa Ep.14: La ricerca del successo Carlo ringrazia Margherita per averlo aiutato a troncare la storia con la sua ex, Ginevra, ma quando questa viene portata all ospedale in fin di vita tutto sembra rimettersi in discussione. Nonostante le raccomandazioni ricevute, Suor Angela prende in prestito la moto d epoca che Rosa ha regalato a Guido, ma al ritorno si accorge che manca il fanalino di coda! Intanto Nina ha deciso di seguire Gregorio in Africa per un progetto di scolarizzazione, e Alice sembra averla presa fin troppo bene

"Che Dio ci aiuti 3"

Che Dio ci aiuti 3 RAI FICTION presenta una produzione LuxVide in collaborazione con RaiFiction prodotta da Matilde e Luca Bernabei Elena Sofia Ricci in "Che Dio ci aiuti 3" (Serie Tv 10 serate) regia di Francesco Vicario/Daniela

Dettagli

Un film di Hiromasa Yonebayashi. Titolo originale: Karigurashi no Arrietty. Animazione. Durata 94 min. Giappone (2010).

Un film di Hiromasa Yonebayashi. Titolo originale: Karigurashi no Arrietty. Animazione. Durata 94 min. Giappone (2010). ARRIETTY Per i più grandi. Un film di Hiromasa Yonebayashi. Titolo originale: Karigurashi no Arrietty. Animazione. Durata 94 min. Giappone (2010). Sotto il pavimento di una grande casa nella campagna di

Dettagli

Attività didattica per le scuole primarie GUIDA PER LA FAMIGLIA

Attività didattica per le scuole primarie GUIDA PER LA FAMIGLIA Attività didattica per le scuole primarie GUIDA PER LA FAMIGLIA CHI È BAMA? Siamo un azienda tutta italiana che da oltre tre decenni rende la vostra quotidianità più comoda e più allegra, grazie a prodotti

Dettagli

E Penelope si arrabbiò

E Penelope si arrabbiò Carla Signoris E Penelope si arrabbiò Rizzoli Proprietà letteraria riservata 2014 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07262-5 Prima edizione: maggio 2014 Seconda edizione: maggio 2014 E Penelope si

Dettagli

Papà Missione Possibile

Papà Missione Possibile Papà Missione Possibile Emiliano De Santis PAPÀ MISSIONE POSSIBILE www.booksprintedizioni.it Copyright 2015 Emiliano De Santis Tutti i diritti riservati Non insegnate ai bambini la vostra morale è così

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

Come si fa a stare bene insieme?

Come si fa a stare bene insieme? Come si fa a stare bene insieme? Stare insieme è bello. Alle volte per noi bambini è difficile. Abbiamo intrapreso questo viaggio alla scoperta di un modo migliore per vivere a scuola e non solo. Progetto

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL LIBRO Siria MON AMOUR

PRESENTAZIONE DEL LIBRO Siria MON AMOUR PRESENTAZIONE DEL LIBRO Siria MON AMOUR Reading del libro a cura dei ragazzi della IIIA della scuola media n. 2 "S. Farina" Con la collaborazione della libreria Il Labirinto di Alghero Un matrimonio combinato,

Dettagli

Flavia Volta SOGNANDO LA FELICITÀ

Flavia Volta SOGNANDO LA FELICITÀ Flavia Volta SOGNANDO LA FELICITÀ Flavia Volta, Sognando la felicità Copyright 2014 Edizioni del Faro Gruppo Editoriale Tangram Srl Via Verdi, 9/A 38122 Trento www.edizionidelfaro.it info@edizionidelfaro.it

Dettagli

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio L incontro con padre Fabrizio è stato molto importante per capire che noi siamo fortunatissimi rispetto a tante altre persone e l anno prossimo

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

POESIE SULLA FAMIGLIA

POESIE SULLA FAMIGLIA I S T I T U T O S. T E R E S A D I G E S Ù Scuola Primaria POESIE SULLA FAMIGLIA A CURA DEI BAMBINI DELLA QUARTA PRIMARIA a.s. 2010/2011 via Ardea, 16-00183 Roma www.stjroma.it La gratitudine va a mamma

Dettagli

Compagnia teatroblu CenerentolO

Compagnia teatroblu CenerentolO Compagnia teatroblu CenerentolO Di: Susanna Gabos Regia: Nicola Benussi Attori: Klaus Saccardo Marta Marchi Clara Setti Costumi: Giacomo Sega Scenografia: Andrea Coppi Luci: Luca De Martini Produzione:

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO SETTEMBRE: Quando sono arrivata a Coimbra la prima sistemazione che ho trovato è stato un Ostello molto simpatico in pieno centro, vicino a Piazza della Repubblica.(http://www.grandehostelcoimbra.com/).

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

Mario Basile. I Veri valori della vita

Mario Basile. I Veri valori della vita I Veri valori della vita Caro lettore, l intento di questo breve articolo non è quello di portare un insegnamento, ma semplicemente di far riflettere su qualcosa che noi tutti ben sappiamo ma che spesso

Dettagli

Regolamento del Consiglio dei Ragazzi di Castel Maggiore

Regolamento del Consiglio dei Ragazzi di Castel Maggiore Regolamento del Consiglio dei Ragazzi di Castel Maggiore Articolo 1 Nell'ambito del programma amministrativo rivolto alla formazione civica delle bambine e dei bambini, delle ragazze e dei ragazzi e al

Dettagli

NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3

NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3 Zeta 1 1 2 NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3 2010 by Bonfirraro Editore Viale Ritrovato, 5-94012 Barrafranca - Enna Tel. 0934.464646-0934.519716

Dettagli

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI:

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: 1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: L Asilo nido è un servizio essenziale per noi genitori lavoratori, sarebbe impossibile concepire l assenza di un servizio

Dettagli

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012 Colori e pensieri per i Colori e pensieri per i bambini emiliani bambini emiliani 04/06/2012 04/06/2012 Ass. Culturale B-Side in Spazio Luce, Milano. Da una idea di: Dott.ssa Anna La Guzza, Psicologa Noi

Dettagli

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002 . Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno 5 marzo 2002 Ho comunicato ai bambini che avremo

Dettagli

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Sono Graziella, insegno al liceo classico e anche quest anno non ho voluto far cadere l occasione del Donacibo come momento educativo per

Dettagli

Il mercato dei figli

Il mercato dei figli Il mercato dei figli È una realtà veramente inquietante che finora non riguarda direttamente l Italia almeno dal punto di vista legislativo e ci auguriamo ardentemente non arrivi MAI ad essere permessa.

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte!

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte! Titivillus presenta la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. I Diavoletti per tutti i bambini che amano errare e sognare con le storie. Questi racconti arrivano

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2

Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2 Una parola per te Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2 Prima edizione Fabbri Editori: aprile

Dettagli

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici Come possono due genitori, entrambi lavoratori e con dei bambini piccoli, fare volontariato? Con una San Vincenzo formato famiglia! La Conferenza Famiglia

Dettagli

QUESTIONARIO DI EFFICACIA DELL INCONTRO. La valutazione dovrà essere espressa in scala da 1 (per niente) a 5 (pienamente).

QUESTIONARIO DI EFFICACIA DELL INCONTRO. La valutazione dovrà essere espressa in scala da 1 (per niente) a 5 (pienamente). QUESTIONARIO DI EFFICACIA DELL INCONTRO Gentile genitore, le sottoponiamo il presente questionario anonimo al termine dell incontro a cui ha partecipato. La valutazione da lei espressa ci aiuterà a capire

Dettagli

LA RICHIESTA DI AIUTO DEL GENITORE PER IL FIGLIO ADOLESCENTE. Prof.ssa Carla Guatteri

LA RICHIESTA DI AIUTO DEL GENITORE PER IL FIGLIO ADOLESCENTE. Prof.ssa Carla Guatteri LA RICHIESTA DI AIUTO DEL GENITORE PER IL FIGLIO ADOLESCENTE Prof.ssa Carla Guatteri IL CASO DI K. K. È UNA RAGAZZA ITALIANA IL SUO PERCORSO SCOLASTICO ALL INTERNO DEL NOSTRO ISTITUTO INIZIO CONCLUSIONE

Dettagli

Anno pastorale 2011-2012. Suggerimenti per l animazione in oratorio

Anno pastorale 2011-2012. Suggerimenti per l animazione in oratorio Anno pastorale 2011-2012 Suggerimenti per l animazione in oratorio Premessa: GIOCO E VANGELO Relazione Don Marco Mori, presidente Forum Oratori Italiani Il gioco può essere vangelo? Giocare può diventare

Dettagli

La cenerentola di casa

La cenerentola di casa La cenerentola di casa Audrina Assamoi LA CENERENTOLA DI CASA CABLAN romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Audrina Assamoi Tutti i diritti riservati Questa storia è dedicata a tutti quelli che

Dettagli

Io sono una porta semplice, aperta a metà ma capisco che sono fatta per essere spalancata

Io sono una porta semplice, aperta a metà ma capisco che sono fatta per essere spalancata Accogliente, aperta: magari un po a volte mi chiudo ma solo se sono stata distratta a cedere alla routine del quotidiano, non pecco di presunzione solo mi piace avere la disponibilità ad aprire la mia

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

Indicazioni per la conduzione delle interviste

Indicazioni per la conduzione delle interviste Indicazioni per la conduzione delle interviste Condurre almeno due interviste sul tema della Relazione di coppia utilizzando lo schema di massima riportato di seguito. Dopo aver condotto le interviste

Dettagli

Programmazione 2014/2015. Elaborato da: Aiello Valentina. Scuola dell Infanzia. San Matteo. Nichelino

Programmazione 2014/2015. Elaborato da: Aiello Valentina. Scuola dell Infanzia. San Matteo. Nichelino Programmazione 2014/2015 Elaborato da: Aiello Valentina Scuola dell Infanzia San Matteo Nichelino Nella scuola dove siamo Quando in cerchio ci troviamo Si fa bella l esperienza Non possiamo farne senza!

Dettagli

Attraversando il deserto un cammino di speranza

Attraversando il deserto un cammino di speranza Attraversando il deserto un cammino di speranza Kusi Evans e Albert Kwabena mi colpiscono da subito in una burrascosa giornata di febbraio lungo le rive di un canale che stanno disboscando con la loro

Dettagli

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 A cura di Associazione A.L.Y. e Associazione Teatro Riflesso Referenti Progetto : Ylenia Mazzoni

Dettagli

UN REGALO INASPETTATO

UN REGALO INASPETTATO PIANO DI LETTURA dai 5 anni UN REGALO INASPETTATO FERDINANDO ALBERTAZZI Illustrazioni di Barbara Bongini Serie Bianca n 64 Pagine: 48 Codice: 566-0469-6 Anno di pubblicazione: 2012 L AUTORE Scrittore e

Dettagli

Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco

Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco. L asilo nido Collodi, gestito dalla Cooperativa Accomazzi per conto della Città di Piossasco, accoglie 45 bambini dai 6 ai 36 mesi. Aspetto

Dettagli

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato)

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato) Conclusione dell anno catechistico Elementari e Medie Venerdì 30 maggio 2014 FESTA DEL GRAZIE Saluto e accoglienza (don Giancarlo) Canto: Alleluia, la nostra festa Presentazione dell incontro (Roberta)

Dettagli

1. Abbina le descrizioni dei personaggi alle immagini

1. Abbina le descrizioni dei personaggi alle immagini Pag 1 1 Abbina le descrizioni dei personaggi alle immagini Pag 2 Pag 3 La nonna: è il capostipite della famiglia Cantona, insieme al cognato Nicola ha aperto il pastificio di famiglia e lo ha gestito con

Dettagli

Con la presente la Compagnia Teatro dell Applauso intende sottoporre all attenzione del Direttore Artistico lo psicodramma tragicomico fino alla fine.

Con la presente la Compagnia Teatro dell Applauso intende sottoporre all attenzione del Direttore Artistico lo psicodramma tragicomico fino alla fine. Con la presente la Compagnia Teatro dell Applauso intende sottoporre all attenzione del Direttore Artistico lo psicodramma tragicomico fino alla fine. Fino alla fine, atto unico di 70 minuti scritto e

Dettagli

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri.

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) Andare a visitare gli anziani all ospedale 2) Attività in gruppo: vengono proposte diverse immagini sull amore per discutere sui vari tipi di amore

Dettagli

02 Io sono: il bambino e il suo mondo durante la vita intrauterina 10. 03 È nato. Crescita e sviluppo del bambino 14

02 Io sono: il bambino e il suo mondo durante la vita intrauterina 10. 03 È nato. Crescita e sviluppo del bambino 14 VI Sommario Parte prima Da bambino a preadolescente Chi è il bambino? Come cresce? Come impara a interagire con il mondo e a lasciare un segno nel suo ambiente di vita? La prima parte del volume cerca

Dettagli

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER Idea Una ragazza è innamorata della sua istruttrice, ma è spaventata da questo sentimento, non avendo mai provato nulla per una

Dettagli

Tre donne, tre storie di rinascita, coraggio e speranza

Tre donne, tre storie di rinascita, coraggio e speranza 30/11/2013 Tre donne, tre storie di rinascita, coraggio e speranza L assessorato alla Cultura e la Biblioteca Comunale di Inveruno propongono anche quest' autunno un ciclo di incontri letterari realizzati

Dettagli

La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la

La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la mamma di Gesù, tante preghiere; ogni preghiera ricorda

Dettagli

Beatrina Incorporella

Beatrina Incorporella Beatrina Incorporella Non c è tempo né età per smettere di sopravvivere e cominciare a vivere Accademia della Felicità Accademia della Felicità 2014 Testi di Beatrice Dorigo Immagine di copertina di Alessandro

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

Lettere ai genitori. Il primo mese di vita di vostro figlio o di vostra figlia

Lettere ai genitori. Il primo mese di vita di vostro figlio o di vostra figlia Lettere ai genitori Il primo mese di vita di vostro figlio o di vostra figlia 1 Indice Imparare a conoscersi e ad amarsi 4 Coccolare e curare 10 Allattamento al seno e/o con il biberon? 14 Succhiare non

Dettagli

IL DIRITTO AL GIOCO 3. Voglia di giocare 4. Quando giocare è un lusso 6. Giocare 7. Entriamo nei panni di un bambino lavoratore 8

IL DIRITTO AL GIOCO 3. Voglia di giocare 4. Quando giocare è un lusso 6. Giocare 7. Entriamo nei panni di un bambino lavoratore 8 2 Sommario IL DIRITTO AL GIOCO 3 Voglia di giocare 4 Quando giocare è un lusso 6 Giocare 7 Entriamo nei panni di un bambino lavoratore 8 Intervista ai nonni: giochi e giocattoli della loro infanzia 11

Dettagli

Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano

Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano di Redazione Sicilia Journal - 25, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/cinema-la-bugia-bianca-il-dramma-dello-stupro-etnico-raccontato-da-unsiciliano/

Dettagli

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE INTRODUZIONE AL QUESTIONARIO Questo questionario viene usato per scopi scientifici. Non ci sono risposte giuste o sbagliate. Dopo aver letto attentamente

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ALDA COSTA

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ALDA COSTA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ALDA COSTA SCUOLA PRIMARIA ALDA COSTA FERRARA CLASSE IV A A.S. 2014/15 PARTECIPIAMO AL CONCORSO Luciana Albieri Edizione2015 Associazione Dammi la Mano SON TUTTE BELLE LE FAMIGLIE

Dettagli

Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013

Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013 Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013 Obiettivi: - informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara - dare alcune indicazioni pratiche - suggerire alcuni

Dettagli

Tanti doni bellissimi!

Tanti doni bellissimi! Tanti doni bellissimi! Io sono dono di Dio e sono chiamato per nome. Progetto Educativo Didattico Religioso Anno Scolastico 2015 2016 Premessa Il titolo scelto per la programmazione religiosa 2015 2016

Dettagli

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Io..., papà di...... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Lettura albo, strumento utilizzato in un Percorso di Sostegno alla Genitorialità biologica EMAMeF - Loredana Plotegher, educatore professionale

Dettagli

I primi colloqui dello psicologo in Hospice: uno strumento di lavoro

I primi colloqui dello psicologo in Hospice: uno strumento di lavoro I primi colloqui dello psicologo in Hospice: uno strumento di lavoro Le riflessioni del Gruppo Geode Anna Porta Psicologa Hospice l Orsa Maggiore Biella HOSPICE EQUIPE Psicologo Medici Infermieri OSS Volontari

Dettagli

L idea Irene Stefania

L idea Irene Stefania L idea Un progetto nato nel 2014 dall esperienza personale e professionale di Irene e Stefania, psicologhe e mamme. Affascinate dal tema della maternità e della genitorialità, l arrivo dei gemelli nelle

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

RAI FICTION presenta. una coproduzione. RaiFiction - LuxVide. Elena Sofia Ricci in CHE DIO CI AIUTI 2

RAI FICTION presenta. una coproduzione. RaiFiction - LuxVide. Elena Sofia Ricci in CHE DIO CI AIUTI 2 RAI FICTION presenta una coproduzione RaiFiction - LuxVide prodotta da Matilde e Luca Bernabei Elena Sofia Ricci in CHE DIO CI AIUTI 2 regia di Francesco Vicario in onda in prima serata su RAI UNO dal

Dettagli

CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI

CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI 1. Vai a visitare un cliente ma non lo chiudi nonostante tu gli abbia fatto una buona offerta. Che cosa fai? Ti consideri causa e guardi

Dettagli

Il mondo dell affettività e della sessualità. Per genitori e ragazzi

Il mondo dell affettività e della sessualità. Per genitori e ragazzi Il mondo dell affettività e della sessualità Per genitori e ragazzi Monica Crivelli IL MONDO DELL AFFETTIVITÀ E DELLA SESSUALITÀ Per genitori e ragazzi Manuale www.booksprintedizioni.it Copyright 2015

Dettagli

Io/tu/lei/lui noi voi loro

Io/tu/lei/lui noi voi loro CONGIUNTIVO PARTE 1 I verbi regolari. Completa la tabella: comprare finire mettere prendere mangiare aprire chiudere partire parlare cantare scrivere trovare vivere cercare dormire preferire abitare capire

Dettagli

Classe 5^A. a.s. 2011-2012 Scuola Primaria Statale Neria Secchi (Bibbiano, Reggio Emilia)

Classe 5^A. a.s. 2011-2012 Scuola Primaria Statale Neria Secchi (Bibbiano, Reggio Emilia) Classe 5^A a.s. 2011-2012 Scuola Primaria Statale Neria Secchi (Bibbiano, Reggio Emilia) Autori: Bagni Heloà Cadeddu Federico Caramaschi Marco Carretti Elisa Cella Samuele Collaku Selmir De Luca Annapia

Dettagli

E pace in terra. raccolta di poesie di alcuni alunni delle classi 3A 3B 3E 2A. della Scuola Media C.Aschieri di S.Pietro in Cariano 13.12.

E pace in terra. raccolta di poesie di alcuni alunni delle classi 3A 3B 3E 2A. della Scuola Media C.Aschieri di S.Pietro in Cariano 13.12. E pace in terra raccolta di poesie di alcuni alunni delle classi 3A 3B 3E 2A della Scuola Media C.Aschieri di S.Pietro in Cariano 13.12.2007 INTRODUZIONE Il lavoro è stato svolto all interno di tre classi

Dettagli

Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo

Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo Alice (15 anni, II ITIS, 8 sett. Appr. Cooperativo, marzo-aprile 2005) E una ragazzina senza alcun problema di apprendimento

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

Come ci si relaziona con gli adolescenti? Bruno Tagliapietra Pediatra

Come ci si relaziona con gli adolescenti? Bruno Tagliapietra Pediatra Come ci si relaziona con gli adolescenti? Bruno Tagliapietra Pediatra Firenze Pinguini 2010 Cosa accadra oggi Perche sono qui? Per parlarvi di una esperienza interessante che ho fatto e che voglio condividere

Dettagli

LA VITA QUOTIDIANA CON UN CANE DI ASSISTENZA

LA VITA QUOTIDIANA CON UN CANE DI ASSISTENZA C A N I D A S S I S T E N Z A F I D E S LA VITA QUOTIDIANA CON UN CANE DI ASSISTENZA r Mirjam Spinnler e Bayou Caro Bayou, che cosa farei senza di te? Con te la mia vita è più semplice, allegra e colorata.

Dettagli

informa giugno 15 n. 1 I

informa giugno 15 n. 1 I DUE SGUARDI: UN AFRICA Mostra fotografica - Trento, piazza Fiera - 30 maggio - 2 giugno 2015 informa A febbraio 2012 noi studenti e studentesse trentine abbiamo potuto conoscere la realtà ugandese in un

Dettagli

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali)

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Al mare, verso gli undici anni, avevo fatto amicizia con un bagnino. Una cosa innocentissima, ma mia madre mi chiedeva

Dettagli

volontario e lo puoi fare bene».

volontario e lo puoi fare bene». «Ho imparato che puoi fare il volontario e lo puoi fare bene». Int. 8 grandi eventi e partecipazione attiva Una fotografia dei volontari a EXPO 2015 Dott.sa Antonella MORGANO Dip. di Filosofia, Pedagogia,

Dettagli

S. DOMENICO di Guzman

S. DOMENICO di Guzman Carissimi bambini, abbiamo pensato di farvi una sorpresa... sapete che questo è il giornalino del rosario, ma vi siete mai domandati chi ha inventato il rosario? Nooooo?! E allora, bambini e bambine, in

Dettagli

IO, CITTADINO DEL MONDO

IO, CITTADINO DEL MONDO Scuola dell Infanzia S.Giuseppe via Emaldi13, Lugo (RA) IO, CITTADINO DEL MONDO VIAGGIARE E UN AVVENTURA FANTASTICA A.S. 2013 / 2014 INTRODUZIONE Quest anno si parte per un viaggio di gruppo tra le culture

Dettagli

Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio.

Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio. Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio. Siccome il cancro è una malattia incurabile, Gesù vuole spiegare

Dettagli

ADOZIONE E ADOLESCENZA: LA COSTRUZIONE DELL IDENTITÀ E RICERCA DELLE ORIGINI

ADOZIONE E ADOLESCENZA: LA COSTRUZIONE DELL IDENTITÀ E RICERCA DELLE ORIGINI ADOZIONE E ADOLESCENZA: LA COSTRUZIONE DELL IDENTITÀ E RICERCA DELLE ORIGINI DOTT. CARLOS A. PEREYRA CARDINI - PROF.SSA ALESSANDRA FERMANI PROF.SSA MORENA MUZI PROF. ELIO RODOLFO PARISI UNIVERSITÀ DEGLI

Dettagli

Maschere a Venezia VERO O FALSO

Maschere a Venezia VERO O FALSO 45 VERO O FALSO CAP I 1) Altiero Ranelli è il direttore de Il Gazzettino di Venezia 2) Altiero Ranelli ha trovato delle lettere su MONDO-NET 3) Colombina è la sorella di Pantalone 4) La sera di carnevale,

Dettagli

Unità Pastorale Cristo Salvatore. Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi

Unità Pastorale Cristo Salvatore. Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi Unità Pastorale Cristo Salvatore Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi 2 3 Introduzione LE DIMENSIONI DELLA FORMAZIONE CRISTIANA In qualsiasi progetto base di iniziazione

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI. Documento riservato non riproducibile

PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI. Documento riservato non riproducibile PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI Documento riservato non riproducibile CHI SIAMO La XXL PALLACANESTRO è un associazione sportiva dilettantistica, nata ufficialmente nel 1989, che opera sul territorio

Dettagli

Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI SCOIATTOLI VOLPI TOPINI

Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI SCOIATTOLI VOLPI TOPINI Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI Siamo il gruppo più numeroso della scuola e assieme alle maestre Meri e Silvia siamo diventati

Dettagli

di Maria Laura Giovagnini, foto di Gughi Fassino per Io donna

di Maria Laura Giovagnini, foto di Gughi Fassino per Io donna noi, famiglie patchwork Bambini con due padri o con due madri: oggi sono una realtà anche in Italia. Io donna è andata a incontrarli. Per conoscerli meglio. E sfatare i luoghi comuni di Maria Laura Giovagnini,

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA ALTINO

SCUOLA PRIMARIA ALTINO SCUOLA PRIMARIA ALTINO PROGETTO CONTINUITA : MANGIA SANO E VAI LONTANO Incontro con i bambini di 5 anni delle scuole dell infanzia di Altino Durante gli incontri di continuità con la Scuola dell Infanzia

Dettagli

Il Libro dei Sopravvissuti

Il Libro dei Sopravvissuti Il Libro dei Sopravvissuti Cathy Freeman: una GRANDE atleta Nel 2000 ha partecipato alle Olimpiadi di Sydney: è stata la porta bandiera e ha acceso la fiamma olimpica Ha vinto la gara dei 400 metri da

Dettagli

Introduzione A cura del Dott. Cravero, psicologo de Il Cerchio - Centro Adozioni ASL Milano 1

Introduzione A cura del Dott. Cravero, psicologo de Il Cerchio - Centro Adozioni ASL Milano 1 Relazione Incontro del 30 Settembre 2008 BAMBINI ADOTTIVI E BIOLOGICI INSIEME IN FAMIGLIA Introduzione A cura del Dott. Cravero, psicologo de Il Cerchio - Centro Adozioni ASL Milano 1 La genitorialità

Dettagli

Claudio Bencivenga IL PINGUINO

Claudio Bencivenga IL PINGUINO Claudio Bencivenga IL PINGUINO 1 by Claudio Bencivenga tutti i diritti riservati 2 a mia Madre che mi raccontò la storia del pignuino Nino a Barbara che mi aiuta sempre in tutto 3 4 1. IL PINGUINO C era

Dettagli

Un compleanno speciale

Un compleanno speciale Testo teatrale ideato dalla classe 5D Un compleanno speciale ATTO UNICO Sceneggiatura a cura di Monica Maglione. Coreografia: Elisa Cattaneo / Alessandro Riela. Musiche: Papi, Sexy Back. Narratore: Davide

Dettagli

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA.

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. Avere il sospetto o essere a conoscenza che una donna che conosciamo è vittima di violenza da parte del compagno/marito/amante/fidanzato (violenza intrafamiliare)

Dettagli

FAMILIOPOLY. Contenuto:

FAMILIOPOLY. Contenuto: FAMILIOPOLY Contenuto: 2 dadi 6 pedine 1 tabellone di gioco 20 carte probabilità 20 carte imprevisti 8 carte obbiettivo (arancioni) 76 carte personaggi 70 carte smile Scopo: Comporre la famiglia come rappresentata

Dettagli

Maggio 2014 San Vito. Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane

Maggio 2014 San Vito. Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane Maggio 2014 San Vito Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane PRIMO INCONTRO In cerchio. Presentazione dell attività e delle regole Presentazione (sedute in cerchio). Mi chiamo.la favola/fiaba

Dettagli

Fidarsi tra operatori: la collaborazione tra professionisti nel processo di affido familiare. Lecco, 28 gennaio 2010 (2 incontro)

Fidarsi tra operatori: la collaborazione tra professionisti nel processo di affido familiare. Lecco, 28 gennaio 2010 (2 incontro) Fidarsi tra operatori: la collaborazione tra professionisti nel processo di affido familiare Lecco, 28 gennaio 2010 (2 incontro) Costanza Marzotto Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia, Università

Dettagli

STUDIARE, PERCHE? Trascrizione da parte degli studenti di Capri dell incontro con Marco Bersanelli, docente di astrofisica

STUDIARE, PERCHE? Trascrizione da parte degli studenti di Capri dell incontro con Marco Bersanelli, docente di astrofisica STUDIARE, PERCHE? Trascrizione da parte degli studenti di Capri dell incontro con Marco Bersanelli, docente di astrofisica 1) Com è possibile ridestare la voglia di studiare e cos ha risvegliato in te

Dettagli

ci eravamo lasciati con la lettera di comunicazione dell ultimo direttivo della Why.

ci eravamo lasciati con la lettera di comunicazione dell ultimo direttivo della Why. Napoli 21 giugno 2011 Cari amici, ci eravamo lasciati con la lettera di comunicazione dell ultimo direttivo della Why. Sono trascorsi tre mesi circa, e da allora, sono state regolarmente effettuate le

Dettagli

Ci sono gesti che sono semplici, che non

Ci sono gesti che sono semplici, che non famiglia oggi Donare, per salvare una vita di Giorgia Cozza Storia di Laura e della sua grave malattia. E di come la speranza possa di nuovo tornare, attraverso un donatore di midollo osseo che risiede

Dettagli

Corso di scrittura creativa. Dalla creazione di un romanzo al suo invio alle case editrici. Prima Lezione

Corso di scrittura creativa. Dalla creazione di un romanzo al suo invio alle case editrici. Prima Lezione Corso di scrittura creativa Dalla creazione di un romanzo al suo invio alle case editrici Prima Lezione Come nasce una storia Il materiale necessario ad uno scrittore Il corso che viene presentato, di

Dettagli