Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650"

Transcript

1 Altivar Process EAV /2014 Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Manuale di installazione 05/2014 EAV

2 Questa documentazione contiene la descrizione generale e/o le caratteristiche tecniche dei prodotti qui contenuti. Questa documentazione non è destinata e non deve essere utilizzata per determinare l adeguatezza o l affidabilità di questi prodotti relativamente alle specifiche applicazioni dell utente. Ogni utente o specialista di integrazione deve condurre le proprie analisi complete e appropriate del rischio, effettuare la valutazione e il test dei prodotti in relazioni all uso o all applicazione specifica. Né Schneider Electric né qualunque associata o filiale deve essere tenuta responsabile o perseguibile per il cattivo uso delle informazioni ivi contenute. Gli utenti possono inviarci commenti e suggerimenti per migliorare o correggere questa pubblicazione. È vietata la riproduzione totale o parziale del presente documento in qualunque forma o con qualunque mezzo, elettronico o meccanico, inclusa la fotocopiatura, senza esplicito consenso scritto di Schneider Electric. Durante l installazione e l uso di questo prodotto è necessario rispettare tutte le normative locali, nazionali o internazionali in materia di sicurezza. Per motivi di sicurezza e per assicurare la conformità ai dati di sistema documentati, la riparazione dei componenti deve essere effettuata solo dal costruttore. Quando i dispositivi sono utilizzati per applicazioni con requisiti tecnici di sicurezza, occorre seguire le istruzioni più rilevanti. Un utilizzo non corretto del software Schneider Electric (o di altro software approvato) con prodotti hardware Schneider Electric può costituire un rischio per l incolumità personale o provocare danni alle apparecchiature. La mancata osservanza di queste indicazioni può costituire un rischio per l incolumità personale o provocare danni alle apparecchiature Schneider Electric. Tutti i diritti riservati. 2 EAV /2014

3 Indice Informazioni di sicurezza Informazioni su Capitolo 1 Introduzione Panoramica sul variatore Procedura di configurazione del variatore Istruzioni preliminari Capitolo 2 Dati tecnici Dati ambientali Condizioni di temperatura Condizioni di altitudine Dati meccanici Dimensioni e peso Caratteristiche dei morsetti di alimentazione Disposizione e caratteristiche dei morsetti del blocco di controllo, comunicazione e porte I/O Dati elettrici Valori nominali del variatore (Normal Duty) Valori nominali del variatore (Heavy Duty) Curve di declassamento Dati elettrici dei morsetti di controllo Configurazione commutatore sink/source Capitolo 3 Montaggio del variatore Condizioni di montaggio Procedure di montaggio Capitolo 4 Cablaggio del variatore Istruzioni di cablaggio Istruzioni per la lunghezza dei cavi Schemi di cablaggio Cablaggio dei componenti di alimentazione Compatibilità elettromagnetica Funzionamento su un sistema IT o corner grounded Cablaggio dei componenti di controllo Capitolo 5 Controllo dell installazione Lista di controllo prima dell accensione Capitolo 6 Manutenzione Manutenzione programmata EAV /2014 3

4 4 EAV /2014

5 Informazioni di sicurezza Informazioni importanti AVVISO Leggere attentamente queste istruzioni e osservare l apparecchiatura per familiarizzare con i suoi componenti prima di procedere ad attività di installazione, uso o manutenzione. I seguenti messaggi speciali possono comparire in diverse parti della documentazione oppure sull apparecchiatura per segnalare rischi o per richiamare l attenzione su informazioni che chiariscono o semplificano una procedura. NOTA Manutenzione, riparazione, installazione e uso delle apparecchiature elettriche si devono affidare solo a personale qualificato. Schneider Electric non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi conseguenza derivante dall uso di questo materiale. Il personale qualificato è in possesso di capacità e conoscenze specifiche sulla costruzione, il funzionamento e l installazione di apparecchiature elettriche ed è addestrato sui criteri di sicurezza da rispettare per poter riconoscere ed evitare le condizioni a rischio. Requisiti del personale Solo personale adeguatamente formato, che abbia familiarità e sia in grado di comprendere il contenuto del presente manuale e di tutta la documentazione inerente al prodotto, è autorizzato a operare su e con questo variatore. Inoltre, il personale deve aver seguito corsi di sicurezza e deve saper riconoscere ed evitare i pericoli implicati. Il personale dovrà essere in possesso di un adeguata formazione, conoscenza ed esperienza a livello tecnico ed essere in grado di prevedere e rilevare rischi potenziali causati da utilizzo del prodotto, modifica delle impostazioni e apparecchiature meccaniche, elettriche ed elettroniche dell intero sistema in cui viene utilizzato il prodotto. Tutto il personale che opera su e con il prodotto deve avere una totale familiarità con le norme e le direttive in materia e con i regolamenti antinfortunistici. EAV /2014 5

6 Uso previsto Questo prodotto è un variatore per motori trifase sincroni e asincroni ed è destinato esclusivamente all uso industriale secondo quanto previsto nel presente manuale. L utilizzo del prodotto è consentito solo nel rispetto di tutti i regolamenti e le direttive di sicurezza vigenti, i requisiti e i dati tecnici specificati. Prima di utilizzare il prodotto, eseguire una valutazione dei rischi relativa all applicazione pianificata. In base ai risultati, occorre adottare le misure di sicurezza appropriate. Il prodotto viene utilizzato come componente di un sistema completo, pertanto occorre garantire la sicurezza delle persone attraverso la progettazione dell intero sistema (ad es. progettazione della macchina). Un uso diverso da quanto espressamente autorizzato è vietato e può comportare pericoli. Manutenzione, riparazione, installazione e uso delle apparecchiature elettriche si devono affidare solo a personale qualificato. Informazioni sul prodotto Prima di effettuare qualunque operazione sul variatore, leggere e accertarsi di aver compreso queste istruzioni. PERICOLO RISCHIO DI FOLGORAZIONE, ESPLOSIONE O BAGLIORI DA ARCO Solo il personale adeguatamente formato, che ha familiarità ed è in grado di comprendere il contenuto del manuale e di tutta la documentazione relativa, è autorizzato a operare su e con questo variatore. Inoltre, il personale deve aver seguito corsi di sicurezza e deve saper riconoscere ed evitare i pericoli implicati. L installazione, la regolazione, le riparazioni e la manutenzione devono essere eseguite esclusivamente da personale qualificato. L integratore del sistema è responsabile della conformità con le norme elettriche locali e nazionali e con tutti i regolamenti vigenti in materia di messa a terra delle apparecchiature. Diversi componenti del prodotto, compresi i circuiti stampati, funzionano alla tensione di rete. Non toccarli. Utilizzare esclusivamente attrezzi isolati elettricamente. Non toccare i componenti non schermati o i morsetti in presenza di tensione. I motori possono generare tensione in caso di rotazione dell albero. Prima di eseguire qualsiasi intervento sul variatore, bloccare l albero motore per evitare che ruoti. La tensione AC può accoppiare la tensione a conduttori inutilizzati nel cavo motore. Isolare entrambe le estremità dei conduttori inutilizzati del cavo motore. Non cortocircuitare i morsetti o i condensatori del bus DC o i morsetti della resistenza di frenatura. Prima di eseguire lavori sul variatore: Scollegare l alimentazione, incluse eventuali alimentazioni di controllo esterne, se presenti. Apporre un etichetta con la scritta Non accendere su tutti gli interruttori di alimentazione. Bloccare tutti gli interruttori di alimentazione in posizione aperta. Attendere 15 minuti per permettere ai condensatori del bus DC di scaricarsi. Il LED del bus DC non è un indicatore dell assenza di tensione sul bus DC, che può superare 800 Vdc. Utilizzando un voltmetro opportunamente tarato misurare la tensione del bus DC fra i relativi morsetti (PA/+, PC/-) per verificare che sia inferiore a 42 Vdc. Se i condensatori del bus DC non si scaricano adeguatamente, contattare il distributore locale Schneider Electric. Non riparare o mettere in funzione il prodotto. Installare e chiudere tutti i coperchi prima di collegare l alimentazione. Il mancato rispetto di queste istruzioni provocherà morte o gravi infortuni. AVVERTENZA MOVIMENTO IMPREVISTO I variatori possono effettuare movimenti imprevisti a causa di errori di cablaggio o impostazione, dati errati o errori di altro tipo. Eseguire il cablaggio con attenzione conformemente ai requisiti in materia di compatibilità elettromagnetica. Non mettere in funzione il prodotto con impostazioni o dati ignoti o errati. Eseguire un test di messa in funzione completo. Il mancato rispetto di queste istruzioni può provocare morte, gravi infortuni o danni alle apparecchiature. 6 EAV /2014

7 Prodotti o accessori danneggiati possono causare scosse elettriche o il funzionamento imprevisto delle apparecchiature. PERICOLO SCOSSE ELETTRICHE O FUNZIONAMENTO IMPREVISTO DELLE APPARECCHIATURE Non utilizzare prodotti o accessori danneggiati. Il mancato rispetto di queste istruzioni provocherà morte o gravi infortuni. Contattare l ufficio vendite Schneider Electric locale in presenza di danni di qualsiasi natura. PERDITA DI CONTROLLO AVVERTENZA Nel progettare gli schemi di comando considerare i potenziali guasti lungo le linee di controllo e prevedere, per le funzioni critiche, sistemi che garantiscano condizioni di sicurezza durante e dopo il guasto di una linea. Esempi di funzioni critiche sono gli arresti di emergenza, quelli per sovracorsa, interruzione di rete e riavvio. Per le funzioni di controllo critiche occorre prevedere linee separate o ridondanti. Le linee di controllo del sistema possono comprendere collegamenti di comunicazione. È necessario considerare le conseguenze dei ritardi di trasmissione imprevisti o dei guasti di collegamento. Rispettare tutte le norme antinfortunistiche e le linee guida locali in materia di sicurezza (1). Ogni implementazione del prodotto deve essere singolarmente e accuratamente testata per verificarne il corretto funzionamento prima della messa in servizio. Il mancato rispetto di queste istruzioni può provocare morte, gravi infortuni o danni alle apparecchiature. (1) Per gli USA: Per maggiori informazioni fare riferimento a NEMA ICS 1.1 (ultima edizione), Safety Guidelines for the Application, Installation, and Maintenance of Solid State Control e a NEMA ICS 7.1 (ultima edizione), Safety Standards for Construction and Guide for Selection, Installation and Operation of Adjustable-Speed Drive Systems. AVVISO DISTRUZIONE DOVUTA A TENSIONE DI RETE INADEGUATA Prima di accendere e configurare il prodotto, verificare che sia adatto all uso con la tensione di rete presente. Il mancato rispetto di queste istruzioni può provocare danni alle apparecchiature. EAV /2014 7

8 8 EAV /2014

9 Informazioni su... In breve Scopo del documento Lo scopo di questo documento è: fornire informazioni sulle caratteristiche meccaniche ed elettriche del variatore Altivar Process illustrare l installazione e il cablaggio del variatore Nota di validità NOTA: I prodotti indicati nel documento non sono tutti disponibili al momento della pubblicazione online. Dati, immagini e specifiche dei prodotti presenti nella guida verranno integrati ed aggiornati parallelamente alle disponibilità dei prodotti stessi. Gli aggiornamenti della guida saranno disponibili per il download dopo il lancio dei prodotti sul mercato. Questa documentazione è valida per il variatore Altivar Process. Le caratteristiche tecniche delle apparecchiature descritte in questo documento sono consultabili anche online. Per accedere a queste informazioni online: Passo Azione 1 Andare alla home page di Schneider Electric 2 Nella casella Search digitare il riferimento di un prodotto o il nome della gamma del prodotto. Non inserire degli spazi vuoti nel numero di modello/gamma del prodotto. Per ottenere informazioni sui moduli di gruppi simili, utilizzare l asterisco (*). 3 Se si immette un riferimento, spostarsi sui risultati della riceca di Product datasheets e fare clic sul riferimento desiderato. Se si immette il nome della gamma del prodotto, spostarsi sui risultati della riceca di Product Ranges e fare clic sulla gamma di prodotti desiderata. 4 Se appare più di un riferimento nei risultati della ricerca Products, fare clic sul riferimento desiderato. 5 A seconda della dimensione dello schermo utilizzato, potrebbe essere necessario fare scorrere la schermata verso il basso per vedere tutto il datasheet. 6 Per salvare o stampare un data sheet come un file.pdf, fare clic su Download XXX product datasheet. Le caratteristiche descritte in questo manuale dovrebbero essere uguali a quelle che appaiono online. In base alla nostra politica di continuo miglioramento, è possibile che il contenuto della documentazione sia revisionato nel tempo per migliorare la chiarezza e la precisione. Nell eventualità in cui si noti una differenza tra il manuale e le informazioni online, fare riferimento in priorità alle informazioni online. Documenti correlati Utilizzando un tablet o un PC è possibile accedere rapidamente a una serie di informazioni complete e dettagliate su tutti i nostri prodotti sul sito Il sito internet offre tutte le informazioni di cui avete bisogno relative ai nostri prodotti e alle nostre soluzioni: l intero catalogo per informazioni dettagliate e guide alla scelta i file CAD per semplificare la progettazione, disponibili in oltre 20 formati di file tutto il software e il firmware per avere sistemi sempre aggiornati una grande quantità di white paper, documenti ambientali, soluzioni applicative, specifiche, e così via per capire tutto quello che c è da sapere sulle nostre apparecchiature elettriche e sui prodotti di automazione tutte le guide utente correlate al vostro variatore, elencate di seguito: Titolo della documentazione Guida rapida Altivar Process Manuale di installazione Altivar Process Manuale di programmazione Altivar Process Altivar Process Modbus Serial Link Manual (Embedded) Numero di riferimento EAV63257 EAV64310 EAV64323 EAV64325 EAV /2014 9

10 Titolo della documentazione Numero di riferimento Altivar Process Ethernet Manual (Embedded) EAV64327 Altivar Process Ethernet IP - Modbus TCP Manual (VW3A3720) EAV64328 Altivar Process PROFIBUS DP manual (VW3A3607) EAV64329 Altivar Process DeviceNet manual (VW3A3609) EAV64330 Altivar Process PROFINET manual (VW3A3627) EAV64333 Altivar Process CANopen Serial Link Manual (VW3A3608, 618, 628) EAV64331 Altivar Process Communication Parameters EAV64332 Altivar Process Safety Function manual EAV64334 E possibile scaricare queste pubblicazioni e tutte le altre informazioni tecniche dal sito Norme e terminologia I termini tecnici, la terminologia e le corrispondenti descrizioni contenuti nel presente manuale fanno di norma riferimento a termini o definizioni contenuti nelle norme di riferimento. Nell ambito dei sistemi di azionamento, i termini utilizzati includono, pur non limitandosi ad essi, errore, messaggio di errore, anomalia, guasto, reset guasto, protezione, stato sicuro, funzione di sicurezza, avvertenza, messaggio di avviso, ecc. Queste norme comprendono, tra le altre: Serie IEC 61800: Azionamenti elettrici a velocità variabile Serie IEC Ed. 2: Sicurezza funzionale di sistemi elettrici, elettronici ed elettronici programmabili (E/E/EP) per applicazioni di sicurezza EN Sicurezza del macchinario - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza EN ISO & 2 Sicurezza del macchinario - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza Serie IEC 61158: Reti di comunicazione industriali - Specificazioni del bus di campo Serie IEC 61784: Reti di comunicazione industriali - Profili IEC : Sicurezza del macchinario - Equipaggiamento elettrico delle macchine - Parte 1: Requisiti generali 10 EAV /2014

11 Altivar Process EAV /2014 Capitolo 1 Introduzione Introduzione Contenuto di questo capitolo Questo capitolo contiene le seguenti sottosezioni: Argomento Pagina Panoramica sul variatore 12 Procedura di configurazione del variatore 17 Istruzioni preliminari 18 EAV /

12 Panoramica sul variatore Taglie disponibili per i prodotti IP21 La famiglia Altivar Process include 6 taglie per i prodotti IP21. Taglia 1 Taglia 2 Trifase V, 0,75-4 kw, 1-5 HP Trifase V, 0,75-5,5 kw, 1-7 1/2 HP Trifase V, 5,5-7,5 kw, 7 1/2-10 HP Trifase V, 7,5-11 kw, HP ATV630U07M3 - U40M3, ATV630U07N4 - U55N4 ATV630U55M3, ATV630U75M3, ATV630U75N4, ATV630D11N4 12 EAV /2014

13 Taglia 3 Taglia 4 Trifase V, 11 kw, 15 HP Trifase V, kw, HP Trifase V, 2,2-11 kw, 3-15 HP Di prossima uscita Trifase V, kw, HP Trifase V, kw, HP ATV630D11M3, ATV630D15N4 - D22N4, ATV630U22Y - U75Y Di prossima uscita ATV630D11Y Di prossima uscita ATV630D15M3 - ATV630D22M3, ATV630D30N4 - ATV630D45N4 EAV /

14 Taglia 5 Taglia 6 Trifase V, kw, HP Trifase V, 55, 75 e 90 kw, 75, 100 e 125 HP Trifase V, kw, HP Di prossima uscita Trifase V, 55 e 75 kw, HP Trifase V, kw, HP Di prossima uscita ATV630D30M3 - D45M3, ATV630D55N4 - D90N4, ATV630D15Y - D90Y Di prossima uscita ATV630D55M3, ATV630D75M3, ATV630C11N4 - C16N4 14 EAV /2014

15 Taglie disponibili per i prodotti IP55 La famiglia Altivar Process include 3 taglie per i prodotti IP55, con interruttore sezionatore integrato opzionale. Taglia A Trifase V, 0,75-22 kw, 1-30 HP, con o senza interruttore sezionatore Vario ATV650U07N4 - U75N4, ATV650D11N4 - D22N4 Taglia B Di prossima uscita Trifase V, kw, HP, con o senza interruttore sezionatore Vario Taglia C Di prossima uscita Trifase V, kw, HP, con o senza interruttore sezionatore Vario Di prossima uscita ATV650D30N4 - D45N4 Di prossima uscita ATV650D55N4 - D90N4 EAV /

16 Descrizione numero di catalogo Esempio di targhetta La targhetta identificativa contiene i dati seguenti: Tipo di prodotto Riferimento commerciale Potenza Versione firmware Alimentazione Fusibili e dati sulla protezione da sovraccarico Dati sui cavi dei componenti di alimentazione Grado di protezione Certificazioni Numero di serie 16 EAV /2014

17 Procedura di configurazione del variatore Procedura EAV /

18 Istruzioni preliminari Movimentazione e stoccaggio PERICOLO DURANTE LA MOVIMENTAZIONE AVVERTENZA Non movimentare la confezione se danneggiata. Attenersi alle istruzioni di movimentazione. Aprire e maneggiare la confezione con cura. Il mancato rispetto di queste istruzioni può provocare morte, gravi infortuni o danni alle apparecchiature. Per proteggere al meglio il variatore prima dell installazione, movimentare e stoccare il prodotto all interno del suo imballaggio. Accertarsi che le condizioni ambientali siano adeguate. Movimentazione del variatore I variatori Altivar Process di taglia A e da 1 a 3 possono essere estratti dal loro imballaggio ed installati senza l ausilio di apparecchi di movimentazione. Per variatori di taglia superiore sono necessari apparecchi di movimentazione, pertanto questi modelli sono dotati di occhielli di sollevamento. Controllo del variatore alla consegna Prodotti o accessori danneggiati possono causare scosse elettriche o il funzionamento imprevisto delle apparecchiature. PERICOLO SCOSSE ELETTRICHE O FUNZIONAMENTO IMPREVISTO DELLE APPARECCHIATURE Non utilizzare prodotti o accessori danneggiati. Il mancato rispetto di queste istruzioni provocherà morte o gravi infortuni. Contattare l ufficio vendite Schneider Electric locale in presenza di danni di qualsiasi natura. Passo Azione 1 Togliere il variatore dalla confezione e controllare che non sia stato danneggiato. 2 Verificare che il numero di catalogo stampato sulla targhetta (vedi pagina 16) corrisponda all ordine di acquisto. 18 EAV /2014

19 Altivar Process EAV /2014 Capitolo 2 Dati tecnici Dati tecnici Contenuto di questo capitolo Questo capitolo contiene le seguenti sezioni: Sezione Argomento Pagina 2.1 Dati ambientali Dati meccanici Dati elettrici 44 EAV /

20 Sezione 2.1 Dati ambientali Dati ambientali Contenuto di questa sezione Questa sezione contiene le seguenti sottosezioni: Argomento Pagina Condizioni di temperatura 21 Condizioni di altitudine EAV /2014

21 Condizioni di temperatura Condizioni climatiche ambientali per il trasporto e lo stoccaggio Per il trasporto e lo stoccaggio occorre un ambiente asciutto e privo di polvere. Stoccaggio Temperatura C F Trasporto Temperatura C F Umidità relativa % Condizioni climatiche ambientali per il funzionamento La massima temperatura ambiente ammessa durante il funzionamento dipende dalle distanze di montaggio tra i dispositivi e dalla potenza necessaria. Attenersi alle istruzioni in merito riportate nel capitolo Montaggio del variatore (vedi pagina 57). Misure da 1 a 6 - Prodotti ATV630ppppp Temperatura senza declassamento C F Temperatura con declassamento della potenza di uscita (1) C fino a 60 F fino a 140 Temperatura con declassamento della potenza di uscita (1) e C fino a 70 controllo senza display grafico F fino a 168 Misure da A a C - Temperatura senza declassamento C Prodotti ATV650ppppp F Temperatura con declassamento della potenza di uscita (1) C fino a 50 F fino a 122 Tutti i prodotti Umidità relativa senza condensa % (1) Vedere la sezione Curve di declassamento (vedi pagina 51). Condizioni di altitudine Altitudine operativa Possibilità di funzionamento in base all altitudine Altitudine Tensione di alimentazione Rete elettrica di alimentazione TT/TN IT Corner- Grounded Fino a 1000 m (3300 ft) V p p p o V p p p o m ( ft) V p p p p V p p p p m ( ft) V p p p p V p p p m ( ft) V p p p p V p p (1) p: declassare la corrente nominale del variatore dell 1% per ogni 100 m supplementari. o: senza declassamento Declassame nto (1) EAV /

22 Sezione 2.2 Dati meccanici Dati meccanici Contenuto di questa sezione Questa sezione contiene le seguenti sottosezioni: Argomento Pagina Dimensioni e peso 23 Caratteristiche dei morsetti di alimentazione 40 Disposizione e caratteristiche dei morsetti del blocco di controllo, comunicazione e porte I/O EAV /2014

23 Dimensioni e peso Informazioni sui disegni Tutti i disegni CAD possono essere scaricati dal sito Taglia 1 Variatori IP21/UL tipo 1 - Vista laterale e frontale Variatori senza coperchio IP21 - Vista laterale e posteriore Peso Riferimento commerciale Peso in kg (lb) ATV630U07M3, ATV630U15M3 4.3 (9.5) ATV630U07N4 - U22N4, U22M3 - U30M3 4.5 (9.9) ATV630U30N4, ATV630U40N4, ATV630U40M3 4.6 (10.1) ATV630U55N4 4.7 (10.4) EAV /

24 Taglia 2 Variatori IP21/UL tipo 1 - Vista laterale e frontale Variatori senza coperchio IP21 Peso Riferimento commerciale ATV630U75N4 - ATV630C16N4 ATV630U55M3 - ATV630U75M3 Peso in kg (lb) 7.7 (17) 24 EAV /2014

25 Taglia 3 Variatori IP21/UL tipo 1 - Vista frontale e laterale Variatori senza coperchio IP21 EAV /

26 Peso Riferimento commerciale Peso in kg (lb) ATV630D11M (30.4) ATV630D15N (30) ATV630D18N (31.3) ATV630D22N (31.5) 26 EAV /2014

27 Taglia 4 Variatori IP21/UL tipo 1 - Vista laterale e frontale EAV /

28 Variatori IP21 senza coperchio Peso Riferimento commerciale Peso in kg (lb) ATV630D15M3 - D22M (60.2) ATV630D30N4 28 (61.7) ATV630D37N (62.2) ATV630D45N (63.3) 28 EAV /2014

29 Taglia 5 Variatori IP21/UL tipo 1 - Vista laterale e frontale Parte inferiore fornita insieme al prodotto ma non montata. EAV /

30 Variatori senza coperchio IP21 NOTA: Parte inferiore fornita insieme al prodotto ma non montata. Peso Riferimento commerciale Peso in kg (lb) ATV630D30M3 - D45M (124.8) ATV630D55N (124.6) ATV630D75N4 58 (127.9) ATV630D90N (129) 30 EAV /2014

31 Taglia 6 Variatori IP21/UL tipo 1 in alto e IP00 in basso - Vista laterale e frontale EAV /

32 NOTA: Scatola di derivazione inferiore venduta separatamente. Questa parte consente il montaggio a parete del prodotto e garantisce un grado di protezione IP21 sul lato inferiore. 32 EAV /2014

33 Peso Riferimento commerciale Peso in kg (lb) Tutti 80.0 (176.4) EAV /

34 Taglia A senza interruttore sezionatore 34 EAV /2014

35 Taglia A con interruttore sezionatore Peso Riferimento commerciale Peso in kg (lb) Di prossima uscita - EAV /

36 Taglia B senza interruttore sezionatore Peso Riferimento commerciale Peso in kg (lb) Di prossima uscita - 36 EAV /2014

37 Taglia B con interruttore sezionatore Peso Riferimento commerciale Peso in kg (lb) Di prossima uscita - EAV /

38 Taglia C senza interruttore sezionatore Peso Riferimento commerciale Peso in kg (lb) Di prossima uscita - 38 EAV /2014

39 Taglia C con interruttore sezionatore Peso Riferimento commerciale Peso in kg (lb) Di prossima uscita - EAV /

40 Caratteristiche dei morsetti di alimentazione Cavi di terra Le sezioni trasversali dei cavi di terra di ingresso e uscita sono analoghe a quelle indicate per i cavi di ingresso e uscita. Il valore minimo è 10 mm 2 (AWG 8). Taglia 1 ATV630 Morsetti di alimentazione (L1, L2, L3) Morsetti di uscita (U, V, W) U07pp, U15pp, U22pp, U30N4, U40N4 Sezione trasversale dei cavi Coppia di serraggio Sezione trasversale dei cavi Coppia di serraggio Min. Max. (1) Nominale Min. Max. (1) Nominale mm² (AWG) mm² (AWG) N m (lb.in) mm² (AWG) mm² (AWG) N m (lb.in) 1.5 (16) 6 (10) 1.3 (11.5) 2.5 (14) 6 (10) 1.3 (11.5) U55N4, U30M3 2.5 (14) 6 (10) 1.3 (11.5) 2.5 (14) 6 (10) 1.3 (11.5) U40M3 4 (12) 6 (10) 1.3 (11.5) 6 (10) 6 (10) 1.3 (11.5) (1) sezione trasversale massima ammessa del morsetto Taglia 2 ATV630 Morsetti di alimentazione (L1, L2, L3) Morsetti di uscita (U, V, W) Sezione trasversale dei cavi Coppia di serraggio Sezione trasversale dei cavi Coppia di serraggio Min. Max. (1) Nominale Min. Max. (1) Nominale mm² (AWG) mm² (AWG) N m (lb.in) mm² (AWG) mm² (AWG) N m (lb.in) U75N4 2.5 (14) 10 (8) 1.5 (13.3) 4 (12) 10 (8) 1.5 (13.3) D11N4 4 (12) 10 (8) 1.5 (13.3) 6 (10) 10 (8) 1.5 (13.3) U55M3 6 (10) 10 (8) 1.5 (13.3) 10 (8) 10 (8) 1.5 (13.3) U75M3 10 (8) 10 (8) 1.5 (13.3) 10 (8) 10 (8) 1.5 (13.3) (1) sezione trasversale massima ammessa del morsetto Taglia 3 ATV630 Morsetti di alimentazione (L1, L2, L3) Morsetti di uscita (U, V, W) Sezione trasversale dei cavi Coppia di serraggio Sezione trasversale dei cavi Coppia di serraggio Min. Max. (1) Nominale Min. Max. (1) Nominale mm² (AWG) mm² (AWG) N m (lb.in) mm² (AWG) mm² (AWG) N m (lb.in) D15N4, D18N4 10 (8) 16 (6) 2.5 (22.1) 10 (8) 16 (6) 2.5 (22.1) D22N4, D11M3 16 (6) 16 (6) 2.5 (22.1) 16 (6) 16 (6) 2.5 (22.1) (1) sezione trasversale massima ammessa del morsetto Taglia 4 ATV630 Morsetti di alimentazione (L1, L2, L3) Morsetti di uscita (U, V, W) Sezione trasversale dei cavi Coppia di serraggio Sezione trasversale dei cavi Coppia di serraggio Min. Max. (1) Nominale Min. Max. (1) Nominale mm² (AWG) mm² (AWG) N m (lb.in) mm² (AWG) mm² (AWG) N m (lb.in) D30N4, D15M3 25 (4) 50 (1) 10 (88.5) 35 (2) 50 (1) 10 (88.5) D37N4, D18M3 35 (3) 50 (1) 10 (88.5) 35 (3) 50 (1) 10 (88.5) (1) sezione trasversale massima ammessa del morsetto 40 EAV /2014

41 ATV630 Morsetti di alimentazione (L1, L2, L3) Morsetti di uscita (U, V, W) Sezione trasversale dei cavi Coppia di serraggio Sezione trasversale dei cavi Coppia di serraggio Min. Max. (1) Nominale Min. Max. (1) Nominale mm² (AWG) mm² (AWG) N m (lb.in) mm² (AWG) mm² (AWG) N m (lb.in) D45N4, D22M3 35 (2) 50 (1) 10 (88.5) 50 (1) 50 (1) 10 (88.5) (1) sezione trasversale massima ammessa del morsetto Taglia 5 ATV630 Morsetti di alimentazione (L1, L2, L3) Morsetti di uscita (U, V, W) Sezione trasversale dei cavi Coppia di serraggio Sezione trasversale dei cavi Coppia di serraggio Min. Max. (1) Min. - max. Min. Max. (1) Nominale mm² (AWG) mm² (AWG) N m (lb.in) mm² (AWG) mm² (AWG) N m (lb.in) D55N4, D30M3 50 (1/0) 120 (250 MCM) D75N4 95 (3/0) 120 (250 MCM) D37M3 70 (2/0) 120 (250 MCM) D90N4, D45M3 120 (4/0) 120 (250 MCM) (1) sezione trasversale massima ammessa del morsetto 18 (159.3) 70 (2/0) 120 (250 MCM) 18 (159.3) 95 (3/0) 120 (250 MCM) 18 (159.3) 95 (3/0) 120 (250 MCM) 18 (159.3) 120 (250 MCM) 120 (250 MCM) 18 (159.3) 18 (159.3) 18 (159.3) 18 (159.3) EAV /

Altivar 71. Variatori di velocità per motori asincroni 0,37 (0.5 HP)... 45 KW (60 HP) / 200-240V 0,75 (1 HP)... 75 KW (100 HP) / 380-480V

Altivar 71. Variatori di velocità per motori asincroni 0,37 (0.5 HP)... 45 KW (60 HP) / 200-240V 0,75 (1 HP)... 75 KW (100 HP) / 380-480V Altivar 71 Guida d installazione (da conservare per usi successivi) Variatori di velocità per motori asincroni 0,37 (0.5 HP)... 45 KW (60 HP) / 200-24 0,75 (1 HP)... 75 KW (100 HP) / 380-48 Sommario Prima

Dettagli

Modicon TM5 / TM7 Flexible System Guida d installazione e pianificazione del sistema

Modicon TM5 / TM7 Flexible System Guida d installazione e pianificazione del sistema Modicon TM5 / TM7 Flexible System EIO0000000430 04/2014 Modicon TM5 / TM7 Flexible System Guida d installazione e pianificazione del sistema 04/2014 EIO0000000430.05 www.schneider-electric.com Questa documentazione

Dettagli

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

Unity Pro OSLoader Manuale dell utente

Unity Pro OSLoader Manuale dell utente Unity Pro 33003672 10/2013 Unity Pro OSLoader Manuale dell utente 10/2013 33003672.12 www.schneider-electric.com Questa documentazione contiene la descrizione generale e/o le caratteristiche tecniche dei

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R Utilizzo: Le schede di frenatura Frenomat2 e Frenostat sono progettate per la frenatura di motori elettrici

Dettagli

Modicon TM2 EIO0000000032 06/2011. Modicon TM2. Moduli di I/O digitali Guida hardware 06/2011 EIO0000000032.04. www.schneider-electric.

Modicon TM2 EIO0000000032 06/2011. Modicon TM2. Moduli di I/O digitali Guida hardware 06/2011 EIO0000000032.04. www.schneider-electric. Modicon TM2 EIO0000000032 06/2011 Modicon TM2 Moduli di I/O digitali Guida hardware 06/2011 EIO0000000032.04 www.schneider-electric.com Questa documentazione contiene la descrizione generale e/o le caratteristiche

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Istruzioni per l uso. Interruttore salvamotore > 8527/2

Istruzioni per l uso. Interruttore salvamotore > 8527/2 Istruzioni per l uso Interruttore salvamotore > Indice 1 Indice 1 Indice...2 2 Dati generali...2 2.1 Costruttore...2 2.2 Dati relativi alle istruzioni per l uso...2 2.3 Conformità a norme e disposizioni...3

Dettagli

AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI

AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI 2 AVVERTENZE Leggere le istruzioni prima di installare e operare sull avviatore. PERICOLO TENSIONE - Indica la presenza di tensione che può essere

Dettagli

INDICE. 1591016100 XV300K IT r.1.0 03.06.2011.doc XV300K 2/13

INDICE. 1591016100 XV300K IT r.1.0 03.06.2011.doc XV300K 2/13 XV300K INDICE 1 VERIFICHE PRELIMINARI GARANZIA E SMALTIMENTO... 3 2 XV300K CARATTERISTICHE D IMPIEGO... 3 3 SCELTA DEL REGOLATORE CODIFICA... 4 4 CARATTERISTICHE TECNICHE... 4 5 NORMATIVE... 5 6 INSTALLAZIONE

Dettagli

2354235 11/2008. Altivar 312. Variatori di velocità per motori asincroni. Manuale di installazione 04/2009 BBV46395. www.schneider-electric.

2354235 11/2008. Altivar 312. Variatori di velocità per motori asincroni. Manuale di installazione 04/2009 BBV46395. www.schneider-electric. 2354235 11/2008 Altivar 312 Variatori di velocità per motori asincroni Manuale di installazione 04/2009 BBV46395 www.schneider-electric.com Soario Informazioni importanti 4 Prima di cominciare 5 Struttura

Dettagli

SCHEDE DI FRENATURA ELETTRONICA

SCHEDE DI FRENATURA ELETTRONICA Informazioni generali I moduli di frenatura elettronici Frenomat e Frenostat sono in grado di frenare motori asincroni, sono senza manutenzione e non producono abrasione ed inquinamento. Riducono i tempi

Dettagli

Advantys Device Type Manager STB su EtherNet/IP Manuale utente

Advantys Device Type Manager STB su EtherNet/IP Manuale utente Advantys Device Type Manager EIO0000000778 09/2013 Advantys Device Type Manager STB su EtherNet/IP Manuale utente 09/2013 EIO0000000778.02 www.schneider-electric.com Questa documentazione contiene la descrizione

Dettagli

UNIDRIVE M100. Convertitore per l'automazione dell'industria manifatturiera

UNIDRIVE M100. Convertitore per l'automazione dell'industria manifatturiera Convertitore per l'automazione dell'industria manifatturiera Convertitore con un ottimo rapporto qualità e prestazioni/prezzo per applicazioni in anello aperto Unidrive M100 Unidrive M200 Unidrive M300

Dettagli

PLC Simatic. Serie S7-200

PLC Simatic. Serie S7-200 PLC Simatic I sistemi Simatic prodotti dalla Siemens mettono a disposizione dell utente una vasta gamma di PLC con caratteristiche differenti e adatti per le più svariate applicazioni come quelli appartenenti

Dettagli

SERVOAZIONAMENTI SERVOAZIONAMENTO DIGITALE SINGOLO ASSE ESTREMAMENTE COMPATTO

SERVOAZIONAMENTI SERVOAZIONAMENTO DIGITALE SINGOLO ASSE ESTREMAMENTE COMPATTO SERVOAZIONAMENTI SERVOAZIONAMENTO DIGITALE SINGOLO ASSE ESTREMAMENTE COMPATTO DS2020 MAGGIORE COMPATTEZZA E FLESSIBILITÀ IN UNA VASTA GAMMA DI APPLICAZIONI INDUSTRIALI WHAT MOVES YOUR WORLD INTRODUZIONE

Dettagli

DVM1000 MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE

DVM1000 MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE MANUALE UTENTE - 2 - MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE 1. Introduzione e caratteristiche A tutti i residenti nell Unione Europea

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC. Alimentazione elettrica

ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC. Alimentazione elettrica ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC Alimentazione elettrica BA-100066 italiano, edizione 03/2007 Indice 1. Informazioni importanti 3 1.1. Introduzione 3 1.2. Dichiarazione di conformità CE (secondo

Dettagli

RISONIC Ultrasonic Transit Time Sigla: RIMOUSTT Articolo N : 0067751.001. 201309 Ges, Hir Con riserva di modifiche Pagina 1/6

RISONIC Ultrasonic Transit Time Sigla: RIMOUSTT Articolo N : 0067751.001. 201309 Ges, Hir Con riserva di modifiche Pagina 1/6 Sigla: Articolo N : 0067751.001 Disegno quotato Proiezione verticale Proiezione laterale Montaggio Dimensioni in mm 201309 Ges, Hir Con riserva di modifiche Pagina 1/6 Applicazione Il modulo Ultrasonic

Dettagli

vacon 10 machinery come vorresti che fosse il tuo inverter oggi

vacon 10 machinery come vorresti che fosse il tuo inverter oggi vacon 10 machinery come vorresti che fosse il tuo inverter oggi adattamento su misura per il cliente Il Vacon 10 Machinery è un inverter estremamente compatto pensato per i costruttori di sistemi di automazione

Dettagli

Serie MT Nuovi analizzatori di rete

Serie MT Nuovi analizzatori di rete GE Energy Industrial Solutions Serie MT Nuovi analizzatori di rete GE imagination at work Nuovi analizzatori di rete Analizzatori di rete Il continuo aumento dei costi di produzione di energia rende sempre

Dettagli

MANUALE DELLA SICUREZZA PER INVERTER SERIE C350 E C400

MANUALE DELLA SICUREZZA PER INVERTER SERIE C350 E C400 Manuale della Sicurezza C350 - C400 Rev.00 16/11/ 15 PER INVERTER SERIE C350 E C400 Safe Torque Off Motori, azionamenti, accessori e servizi per l'automazione Via U. Foscolo 20-36030 CALDOGNO (VICENZA)

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Gamma BRUSHLESS CROUZET

Gamma BRUSHLESS CROUZET Gamma BRUSHLESS CROUZET - Presentazione La ITE Industrialtecnoelettrica Srl di Bologna (tel.5.386.6) presenta la nuova gamma Crouzet di micromotori brushless di elevata qualità con coppie da 6 e 85 mnm

Dettagli

Sistema di controllo per tracciamento elettrico

Sistema di controllo per tracciamento elettrico DIGITRACE HTC-915-CONT Sistema di controllo per tracciamento elettrico Descrizione del prodotto Il sistema DigiTrace HTC-915 è un unità di controllo compatta per circuiti di tracciamento elettrico, funzionalmente

Dettagli

MODULO APPLICAZIONI DI POMPAGGIO

MODULO APPLICAZIONI DI POMPAGGIO 4377 it - 2010.09 / b Motor supply Mains supply Low/High pressure switches Low/high pressure input Questo manuale deve essere trasmesso all utente finale Water flow P Check valve MOTOR Temperature

Dettagli

EI16DI-ETH: Modulo di Acquisizione 16 ingressi digitali PNP comunicante su ethernet con protocollo ModBUS-TCP

EI16DI-ETH: Modulo di Acquisizione 16 ingressi digitali PNP comunicante su ethernet con protocollo ModBUS-TCP EI16DI-ETH: Modulo di Acquisizione 16 ingressi digitali PNP comunicante su ethernet con protocollo ModBUS-TCP DESCRIZIONE GENERALE Il dispositivo EI16DI-ETH consente ad un terminale remoto, tramite la

Dettagli

Rilevatore di condensa

Rilevatore di condensa 1 542 1542P01 1542P02 Rilevatore di condensa Il rilevatore di condensa è utilizzato per evitare danni a causa della presenza di condensa sulle tubazioni e il è adatto per travi refrigeranti e negli impianti

Dettagli

IGLOO IGLOO EASY MANUALE DI ISTRUZIONI

IGLOO IGLOO EASY MANUALE DI ISTRUZIONI ITALIANO EASY C695 C698 MANUALE DI ISTRUZIONI PRELIMINARY Complimenti per aver scelto un prodotto Clay Paky! La ringraziamo per la preferenza e La informiamo che anche questo prodotto, come tutti gli altri

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

DIRIS Digiware Sistema di misurazione e di controllo dell'impianto elettrico e sensori di corrente associati

DIRIS Digiware Sistema di misurazione e di controllo dell'impianto elettrico e sensori di corrente associati ISTRUZIONI PER L USO DIRIS Digiware Sistema di misurazione e di controllo dell'impianto elettrico e sensori di corrente associati IT N L3 L2 L1 www.socomec.com/ en/diris-digiware www.socomec.com IT INDICE

Dettagli

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni...

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni... e allarme di MIN per sensore di flusso per basse portate ULF MANUALE di ISTRUZIONI IT 10-11 Indice 1. Introduzione 2 Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2 2. Descrizione. 2 3. Specifiche...

Dettagli

Inverter Variable frequency drive Frequenzumrichter

Inverter Variable frequency drive Frequenzumrichter Inverter Variable frequency drive Frequenzumrichter CONVERTIDOR DE FREcUENCIA INVERTER xxxxx TT100 ITALIANO INDICE PAG. Introduzione........................... E4 Ampia gamma L offerta si completa Compattezza

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'USO. Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A

ISTRUZIONI PER L'USO. Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A ISTRUZIONI PER L'USO Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A Edizione: 507513 A Produttore: Montech AG, Gewerbestrasse 12, CH-4552 Derendingen Tel. +41 (0)32 681 55 00, Fax +41 (0) 682 19 77 Dati tecnici / Allacciamento

Dettagli

Variatori di velocità per motori asincroni Altivar 68

Variatori di velocità per motori asincroni Altivar 68 Catalogo 2004 un marchio di Sommario 0 b Presentazione............................................. pagina 2 b Caratteristiche............................................. pagina 4 b Impieghi particolari.........................................

Dettagli

Alimentatore Switching (SMPS) Trifase per montaggio su barra DIN, tipo SMP23 24 V DC/10 A

Alimentatore Switching (SMPS) Trifase per montaggio su barra DIN, tipo SMP23 24 V DC/10 A tipo SMP3 4 V DC/0 A Descrizione Alimentatore Switching per montaggio su barra DIN, alimentazione con tensione trifase, alto rendimento, filtro integrale in ingresso, protezione sovratemperatura,power

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi, MDRC SE/S 3.16.1

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi, MDRC SE/S 3.16.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il modulo di monitoraggio e controllo carichi è un apparecchio di serie di design Pro M per l installazione nei sistemi di distribuzione. L apparecchio

Dettagli

BLOCCO DI COGENERAZIONE BHKW MONITOR PER GAS GDR 1404

BLOCCO DI COGENERAZIONE BHKW MONITOR PER GAS GDR 1404 BLOCCO DI COGENERAZIONE BHKW MONITOR PER GAS GDR 1404 con Ethernet/IP, Bluetooth, PROFIBUS-DP, Modbus-RTU, Modbus-TCP La serie GDR 1404 (misuratore flusso di gas) si contraddistingue per il calcolo diretto

Dettagli

G9S. Modelli disponibili. Ideale per il controllo di circuiti di sicurezza con finecorsa, barriere fotoelettriche e pulsanti di emergenza

G9S. Modelli disponibili. Ideale per il controllo di circuiti di sicurezza con finecorsa, barriere fotoelettriche e pulsanti di emergenza Ideale per il controllo di circuiti di sicurezza con finecorsa, barriere fotoelettriche e pulsanti di emergenza Dimensioni ridotte: 2 uscite: 22,5 mm; 3 uscite: 68 mm; 5 uscite: 91 mm. Oltre ai modelli

Dettagli

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Serie 2850.. Manuale di installazione e messa in servizio Grazie per aver acquistato questo apparecchio. Leggere attentamente queste istruzioni

Dettagli

COMMUTATORE STATICO MTR 2U SPECIFICA TECNICA

COMMUTATORE STATICO MTR 2U SPECIFICA TECNICA COMMUTATORE STATICO MTR 2U SPECIFICA TECNICA SP116 REV06 Siel S.p.A. Pagina 1 di 16 + FR INDICE ARGOMENTI 1)SISTEMA...3 GENERALITA...3 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO...5 2)CARATTERISTICHE ELETTRICHE, MECCANICHE

Dettagli

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili Caratteristiche del dispositivo ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Gertemerkmale Uscite

Dettagli

Varispeed J7 CIMR-J7AZ. Configurazione del sistema. Piccolo, semplice e intelligente

Varispeed J7 CIMR-J7AZ. Configurazione del sistema. Piccolo, semplice e intelligente CIMR-J7AZ Varispeed J7 Piccolo, semplice e intelligente con controllo V/f Dimensioni compatte 150% del sovraccarico per 60 secondi Rilevamento del sovraccarico Funzione di protezione termica del motore

Dettagli

Analisi della qualità dell energia

Analisi della qualità dell energia Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 412 e 413 Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 202 e 303 Analizzatore tot ale della qualità di rete 3196 Analisi

Dettagli

Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F

Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F Relè allo stato solido con fusibile integrato Commutazione per passaggio di zero Tensione nominale: 230 VCA e 600 VCA Larghezza 35 mm Tensione

Dettagli

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Relè con 1 o 2 contatti 40.31-1 contatto 10 A (passo 3.5 mm) 40.51-1 contatto 10 A (passo 5 mm) 40.52-2

Dettagli

FLS M9.50 CONTROLLORE DI TRAVASO. Istruzioni per la sicurezza. Contenuto della confezione

FLS M9.50 CONTROLLORE DI TRAVASO. Istruzioni per la sicurezza. Contenuto della confezione FLS M9.50 CONTROLLORE DI TRAVASO Istruzioni per la sicurezza Istruzioni generali Installare e utilizzare il prodotto attenendosi scrupolosamente al manuale di istruzioni. Questo prodotto è progettato per

Dettagli

PRESCRIZIONI SULLA SICUREZZA USO E MANUTENZIONE DEL PRODOTTO

PRESCRIZIONI SULLA SICUREZZA USO E MANUTENZIONE DEL PRODOTTO ISTRUZIONI DI SERVIZIO PRESCRIZIONI SULLA SICUREZZA USO E MANUTENZIONE DEL PRODOTTO 12/2001-1 - Indicazioni sulle misure di sicurezza ed istruzioni speciali per i motori trifase, motori autofrenanti, motori

Dettagli

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma.

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma. 89 550/110 ID EWM-PQ-AA SCHEDA DIGITALE PER IL CONTROLLO DELLA PRESSIONE / PORTATA IN SISTEMI AD ANELLO CHIUSO MONTAGGIO SU GUIDA TIPO: DIN EN 50022 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO La scheda EWM-PQ-AA è stata

Dettagli

4/0 Schneider Electric

4/0 Schneider Electric /0 Schneider Electric Sommario 0 - Interfacce analogiche Zelio Analog Guida alla scelta............................................pagina /2 b Presentazione............................................

Dettagli

ALIMENTATORE A TRIPLA USCITA Agilent modello E3630A

ALIMENTATORE A TRIPLA USCITA Agilent modello E3630A ALIMENTATORE A TRIPLA USCITA Agilent modello E3630A MANUALE D USO E MANUTENZIONE Codice Agilent 5959-5329 Aprile 2000 VII edizione 6-1 INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA È necessario osservare le seguenti precauzioni

Dettagli

POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252

POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252 CEBORA S.p.A. 1 POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252 MANUALE DI SERVIZIO CEBORA S.p.A. 2 SOMMARIO 1 - INFORMAZIONI GENERALI... 3 1.1 - Introduzione... 3 1.2 - Filosofia generale d assistenza.... 3 1.3 -

Dettagli

OPEN DRIVE OPEN DRIVE. Manuale Funzione STO Rev 1.1 MAOPDX0050I0

OPEN DRIVE OPEN DRIVE. Manuale Funzione STO Rev 1.1 MAOPDX0050I0 Rev 1.1. MAOPDX0050I0 INDICE GENERALE 1 Descrizione generale... 3 2 Limiti di impiego... 3 2.1 Classe climatica... 3 2.1 Resistenza alle sostanze chimicamente attive... 4 2.2 Resistenza alle vibrazioni...

Dettagli

WIN6. Limitatore di carico. Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme.

WIN6. Limitatore di carico. Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme. WIN6 Limitatore di carico Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme. Limitazione del carico a doppia sicurezza mediante connessione di 2 unità. Limitazione

Dettagli

3 b Relè di controllo delle reti trifase e della temperatura motore RM35 TM

3 b Relè di controllo delle reti trifase e della temperatura motore RM35 TM Sommario 0 - Zelio Control Guida alla scelta............................................pagina /2 modulari b Relè di controllo delle reti trifase RM17 TG v Presentazione, caratteristiche..............................

Dettagli

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Caratteristiche del dispositivo Gertemerkmale Uscite a relé a conduzione

Dettagli

VAREOSOFT SAG-6 VAREOSOFT SAG-6S. Soft Starter per ascensori idraulici. Istruzioni d uso

VAREOSOFT SAG-6 VAREOSOFT SAG-6S. Soft Starter per ascensori idraulici. Istruzioni d uso S Soft Starter per ascensori idraulici REO ITALIA S.R.L. ANL_IT Via Treponti, 9 01/00 I-508 Rezzato (BS) Tel. (030) 793883 Fax (030) 9000 http://www.reoitalia.it email: info@reoitalia.it Istruzioni tecniche

Dettagli

maxon motor maxon motor control Servoamplificatore 1-Q-EC DEC 50/5 Codice prodotto: 230572 Manuale d'istruzioni Edizione Ottobre 2008

maxon motor maxon motor control Servoamplificatore 1-Q-EC DEC 50/5 Codice prodotto: 230572 Manuale d'istruzioni Edizione Ottobre 2008 maxon motor maxon motor control Servoamplificatore 1-Q-EC DEC 50/5 Codice prodotto: 230572 Manuale d'istruzioni Edizione Ottobre 2008 Il DEC (Digital EC Controller) è un servoamplificatore ad 1 quadrante

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali 28111.03 www.caleffi.com Regolatore digitale SOLCAL 1 Copyright 2012 Caleffi Serie 257 MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE Funzione 1 Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici 3 Caratteristiche

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Circuito di controllo. < 50 ms Tempo di ricaduta t R1

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Circuito di controllo. < 50 ms Tempo di ricaduta t R1 Modulo di sicurezza CS DM-01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere

Dettagli

Elementi di protezione circuitale per alimentatori Moduli di protezione serie 1692

Elementi di protezione circuitale per alimentatori Moduli di protezione serie 1692 Elementi di protezione circuitale per alimentatori Moduli di protezione serie 1692 2 Elementi di protezione circuitale per alimentatori Sommario Moduli di protezione serie 1692 Cenni generali................................................................................3

Dettagli

Pair Tracer Kit 6 Kit generatore sonda cerca coppie e -cavi

Pair Tracer Kit 6 Kit generatore sonda cerca coppie e -cavi Pair Tracer Kit 6 Kit generatore sonda cerca coppie e -cavi Istruzioni d uso Pagina intenzionalmente vuota Pagina 2 Indice Figura 1 PT6 Visione frontale... 4 Figura 2 TG6 Visione frontale... 4 1. Informazioni

Dettagli

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso. Assorbimento di corrente A 60 + corrente al solenoide. V ma

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso. Assorbimento di corrente A 60 + corrente al solenoide. V ma 89 500/115 ID EWM-P-AA SCHEDA DIGITALE PER IL CONTROLLO DI PRESSIONE (FORZA) IN SISTEMI AD ANELLO CHIUSO PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO MONTAGGIO SU GUIDA TIPO: DIN EN 50022 La scheda EWM-P-AA è pensata per

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Tensioni di alimentazione nominale (Un): 24 Vac/dc; 50...60 Hz

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Tensioni di alimentazione nominale (Un): 24 Vac/dc; 50...60 Hz Modulo di sicurezza CS AR-01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere

Dettagli

OM3 - EPI 2 Modulo Interfaccia Locale Manuale di istruzione e manutenzione. Importante. Importante. Avvertenza. Avvertenza. Avvertenza.

OM3 - EPI 2 Modulo Interfaccia Locale Manuale di istruzione e manutenzione. Importante. Importante. Avvertenza. Avvertenza. Avvertenza. KEYSTONE Il presente manuale è parte integrante del Manuale di istruzioni e funzionamento dell attuatore EPI 2 base (riferimento documento EBPRM-0091-IT). Indice 1 Modulo Opzionale OM3: Modulo Interfaccia

Dettagli

Si compongono di : Lato DC

Si compongono di : Lato DC Centralini di Campo precablati per DC e AC Monofase e Trifase Quadro di campo comprensivo di cablaggio lato DC e lato AC verso inverter e contatore ENEL. CENTRALINO ISL - CABUR DC Inverter Monofase / Trifase

Dettagli

Computer di portata M850-W-x e M850-P-x

Computer di portata M850-W-x e M850-P-x I dati tecnici forniti non sono impegnativi per il costruttore che si riserva la facoltà di modificarli senza obbligo di preavviso. Copyright 2013 MI Ed. 1 IT - 2014 Descrizione Le unità M850 sono computer

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti:

MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti: MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti: ITALIANO Z-PC Z-PASS1-0 Modbus Ethernet/Serial Gateway and Serial Device Server with VPN 1. AVVERTENZE PRELIMINARI 2. ISTRUZIONI

Dettagli

DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 P_003 rev.05 Pag. 1 DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 TRASDUTTORE ASITA CVM-MINI MANUALE UTENTE italiano P_003 rev.05 Pag. 2 P_003 rev.05 Pag. 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE

Dettagli

R35/8G R60/8G R120/3G. Istruzioni per l uso Operatori tubolari a corrente continua. Informazioni importanti per l allacciamento elettrico.

R35/8G R60/8G R120/3G. Istruzioni per l uso Operatori tubolari a corrente continua. Informazioni importanti per l allacciamento elettrico. R35/8G R60/8G R120/3G IT Istruzioni per l uso Operatori tubolari a corrente continua Informazioni importanti per l allacciamento elettrico. Istruzioni per l uso Indice Introduzione... 4 Garanzia... 4 Istruzioni

Dettagli

CEI EN 60204-1. Prove di verifica dell equipaggiamento elettrico T.R. 000 XX/YY/ZZZZ

CEI EN 60204-1. Prove di verifica dell equipaggiamento elettrico T.R. 000 XX/YY/ZZZZ Azienda TEST REPORT T.R. 000 XX/YY/ZZZZ Prove di verifica dell equipaggiamento elettrico :2006 Sicurezza del macchinario Equipaggiamento elettrico delle macchine Parte 1: Regole generali Il Verificatore:

Dettagli

ATV IMC Drive Controller

ATV IMC Drive Controller ATV IMC Drive Controller S1A34917 04/2012 ATV IMC Drive Controller Guida hardware 04/2012 S1A34917.06 www.schneider-electric.com Questa documentazione contiene la descrizione generale e/o le caratteristiche

Dettagli

Keystone EPI-2 - Attuatore elettrico a quarto di giro

Keystone EPI-2 - Attuatore elettrico a quarto di giro Gamma avanzata di attuatori elettrici a quarto di giro per coppie di manovra da 63 a 2000 Nm Caratteristiche Dati tecnici Ciclo del motore elettrico (a 40 C): S3-100% per azionamenti di apertura/chiusura.

Dettagli

Manuale di installazione e messa in servizio. Regolatore di carica solare 10 A / 15 A / 20 A / 30 A 734.688 Z02.1 2012-10-16

Manuale di installazione e messa in servizio. Regolatore di carica solare 10 A / 15 A / 20 A / 30 A 734.688 Z02.1 2012-10-16 Manuale di installazione e messa in servizio Regolatore di carica solare 10 A / 15 A / 20 A / 30 A IT 734.688 Z02.1 2012-10-16 1. Note al presente manuale Le istruzioni di messa in servizio sono parte

Dettagli

electronic Inverter ACM S3 Gamma di potenza 0.75...37.0kW ACM S3 / I / 09.05

electronic Inverter ACM S3 Gamma di potenza 0.75...37.0kW ACM S3 / I / 09.05 electronic Inverter ACM S3 ACM S3 / I / 09.05 Gamma di potenza 0.75...37.0kW ACM S3 L inverter per tutte le applicazioni A distanza di quasi 30 anni dalla presentazione del suo primo inverter per controllo

Dettagli

Disturbi causati dalla commutazione di carichi induttivi

Disturbi causati dalla commutazione di carichi induttivi Disturbi causati dalla commutazione di carichi induttivi Pubblicato il: 13/06/2005 Aggiornato al: 13/06/2005 di Massimo Barezzi Analisi, problemi e soluzioni per proteggersi dalle correnti provocate dalla

Dettagli

MICROINVERTER M500-S

MICROINVERTER M500-S MICROINVERTER M500-S Manuale di installazione Novembre 2014 Copyright LEAF SpA INDICE 1. INTRODUZIONE 4 1.1 Destinatari 1.2 Convenzioni utilizzate nel presente manuale 1.3 Note sulla sicurezza 1.4 Requisiti

Dettagli

FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH DISTRIBUTORI

FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH DISTRIBUTORI FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH 1 INTRODUZIONE INTRODUZIONE DATI TECNICI GENERALI Connessioni bocche valvole Attacco alimentazione piloti sul terminale tipo 1-11 Numero massimo piloti Numero massimo valvole

Dettagli

E-TECH W Mobile Caldaia elettrica 09 Mono 15 Tri 22 Tri. Istruzioni d installazione, uso e manutenzione

E-TECH W Mobile Caldaia elettrica 09 Mono 15 Tri 22 Tri. Istruzioni d installazione, uso e manutenzione E-TECH W Mobile Caldaia elettrica 09 Mono 15 Tri 22 Tri Istruzioni d installazione, uso e manutenzione ATTENZIONE! Eseguire accuratamente lo SFIATO DELL ARIA dell impianto secondo quanto riportato nel

Dettagli

Manuale. Disinserzione sicura per MOVIAXIS. Condizioni. Edizione 08/2006 11523042 / IT

Manuale. Disinserzione sicura per MOVIAXIS. Condizioni. Edizione 08/2006 11523042 / IT Motoriduttori \ Riduttori industriali \ Azionamenti e convertitori \ Automazione \ Servizi Disinserzione sicura per MOVIAXIS Condizioni Edizione 08/2006 1152302 / IT Manuale SEW-EURODRIVE Driving the world

Dettagli

ACTIVE. Guida di riferimento rapida Inverter 230V / 400V 0.55 kw... 30.0 kw

ACTIVE. Guida di riferimento rapida Inverter 230V / 400V 0.55 kw... 30.0 kw ACTIVE Guida di riferimento rapida Inverter 30V / 400V 0.55 kw... 30.0 kw Informazioni generali sulla documentazione La presente documentazione vale per gli inverter delle serie ACT 01 e ACT 401. Di fabbrica,

Dettagli

PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 P_003 rev.02 Pag. 1 PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 TRASDUTTORE ASITA CVM-MINI MANUALE UTENTE italiano P_003 rev.02 Pag. 2 P_003 rev.02 Pag. 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE

Dettagli

CONVERTITORI DC/DC NON ISOLATI ASSEMBLATI IN CUSTODIA

CONVERTITORI DC/DC NON ISOLATI ASSEMBLATI IN CUSTODIA CONVERTITORI DC/DC NON ISOLATI ASSEMBLATI IN CUSTODIA MANUALE OPERATIVO PREMESSA Con l acquisto del convertitore DC/DC il cliente si impegna a prendere visione del presente manuale e a rispettare e far

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C. Manuale di installazione

Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C. Manuale di installazione Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C Manuale di installazione PAGINA 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCC276V42C è stato progettato in conformità alla normativa EN 54-4 ed. 1999.

Dettagli

2000-3000 VA MANUALE D'USO

2000-3000 VA MANUALE D'USO Gruppi di continuità UPS Line Interactive EA SIN 2000-3000 VA MANUALE D'USO Rev. 01-130111 Pagina 1 di 8 SOMMARIO Note sulla sicurezza...1 Principi di funzionamento...2 Caratteristiche principali...3 Funzione

Dettagli

Servomotore Brushless Serie-Y

Servomotore Brushless Serie-Y Istruzioni per l installazione Servomotore Brushless Serie-Y (Numero Catalogo Y-1002-1, Y-1002-2, Y-1003-1, Y-1003-2, Y-2006-1, Y-2006-2, Y-2012-1, Y-2012-2, e Y-3023-2) Queste istruzioni d installazione

Dettagli

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria 1 821 1821P01 Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria Sonda attiva con capillare per la misura della temperatura minima nel campo d impiego 0 15 C Alimentazione 24 V AC Segnale d uscita 0...10 V DC

Dettagli

Gruppi di continuità UPS Line Interactive. PC Star EA

Gruppi di continuità UPS Line Interactive. PC Star EA Gruppi di continuità UPS Line Interactive PC Star EA Modelli: 650VA ~ 1500VA MANUALE D USO Rev. 01-121009 Pagina 1 di 8 SOMMARIO Note sulla sicurezza... 1 Principi di funzionamento... 2 In modalità presenza

Dettagli

Regolatore per ventilconvettori. Non comunicante Per impianti fan-coil

Regolatore per ventilconvettori. Non comunicante Per impianti fan-coil 3 881 DESIO RXA Regolatore per ventilconvettori. on comunicante Per impianti fan-coil RXA20.1 RXA21.1 RXA22.1 I regolatori RXA20.1, RXA21.1 e RXA22.1 sono usati per il controllo della temperatura ambiente

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

AT92B3805 Guida rapida di installazione Informazioni generali del prodotto

AT92B3805 Guida rapida di installazione Informazioni generali del prodotto AT92B3805 Guida rapida di installazione Informazioni generali del prodotto IT F1 = F6,3A Protezione circuiti ausiliari batteria 12Vdc F2 = F2A Protezione teleruttore rete F3 = F2A Protezione teleruttore

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI - Italiano

MANUALE DI ISTRUZIONI - Italiano MANUALE DI ISTRUZIONI - Italiano Accessorio di sicurezza per massimo livello, serie 211+800. Codici: 211-2XY-0/5Z regolatore di livello con autodiagnosi 800-000-5W sonda di sicurezza Grazie per aver acquistato

Dettagli

MODULO IMMISSIONE ARIA FAM 6000-I 400-3+N-50 Hz. Manuale per l uso e la manutenzione

MODULO IMMISSIONE ARIA FAM 6000-I 400-3+N-50 Hz. Manuale per l uso e la manutenzione MODULO IMMISSIONE ARIA FAM 6000-I 400-3+N-50 Hz Manuale per l uso e la manutenzione PRESENTAZIONE Questo manuale riporta le informazioni e quanto ritenuto necessario per la conoscenza, il buon uso e la

Dettagli

Servoazionamento Digitale - TWIN-N & SPD-N

Servoazionamento Digitale - TWIN-N & SPD-N Servoazionamento Digitale TWIN-N, SPD-N www.parker.com/eme/it/twinn Servoazionamento Digitale - TWIN-N & SPD-N Breve panoramica Descrizione TWIN-N è una serie di servoamplificatori completamente digitali,

Dettagli

Variatori di potenza per carichi elettrici, max 30 KW pausa/impulso 24 V AC

Variatori di potenza per carichi elettrici, max 30 KW pausa/impulso 24 V AC 4 936 Variatori di potenza per carichi elettrici, max 30 KW pausa/impulso 24 V AC SEA412 Impiego I variatori di potenza statica si utilizzano per il controllo delle resistenze elettriche negli impianti

Dettagli

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35 Accessori Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35 Scheda tecnica WIKA AC 80.03 Applicazioni Costruzione di macchine e impianti Banchi prova Misura di livello Applicazioni industriali

Dettagli

1. Norme di sicurezza

1. Norme di sicurezza maxon motor control Servoamplificatore 1-Q-EC DEC 24/1 Codice prodotto: 249630, 249631, 249632, 318305, 381510 Manuale d'istruzioni Edizione Settembre 2009 Il DEC (Digital EC Controller) è un servoamplificatore

Dettagli

COMUNE di SAN BASILE (Prov. di CS)

COMUNE di SAN BASILE (Prov. di CS) COMUNE di SAN BASILE (Prov. di CS) PROGETTO ESECUTIVO IMPIANTO FOTOVOLTAICO - A SERVIZIO della SEDE della SCUOLA ELEMENTARE CENTRO di Via CAVOUR - Progetto Cofinanziato dalla Linea di Intervento 2.1.1.1

Dettagli

Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected

Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected Per quanto attiene gli impianti connessi alla rete elettrica, vengono qui presentati i criteri di progettazione elettrica dei principali componenti,

Dettagli