PERCORSI DI CIRCO. Arterie Rassegna di Ipotesi Espressive Scuola Romana di Circo Presentano

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PERCORSI DI CIRCO. Arterie Rassegna di Ipotesi Espressive Scuola Romana di Circo Presentano"

Transcript

1 Arterie Rassegna di Ipotesi Espressive Scuola Romana di Circo Presentano PERCORSI DI CIRCO Un corso di circo rivolto a tutti gli studenti delle Scuole Medie Inferiori 1

2 Associazione Culturale Jokers e Scuola Romana di Circo CARATTERISTICHE E PRINCIPALI ESPERIENZE MATURATE La Scuola Romana di Circo è un progetto dell Associazione Culturale Jokers. L Associazione Culturale Jokers, con sede in Roma, Via Badia di Cava 56, è un associazione noprofit nata nel maggio 2001 da Artisti di Strada di Roma. Svolge attività di promozione, realizzazione e organizzazione eventi, spettacoli e formazione nel settore culturale del Circo Contemporaneo e dell Arte di Strada. Tra le attività significative in questo contesto si segnalano brevemente: Organizzazione del 1 Meeting per operatori di Arti Circensi in collaborazione con la Pro Loco di Cecchina (Rm) ed il direttore di Juggling Magazine coordinatore dei progetti di formazione circense in Italia - Dal 2002 al 2004 Laboratorio stabile di Teatro Circo per persone diversamente abili Stradarte in collaborazione con ASL RM E Laboratori teatrali per bambini delle scuole elementari Via Appiano 15 e S.Nicola, Roma - Dal 2004 al 2006 Corso stabile di Teatro Circo Ragazzi presso il Teatro le Ore in collaborazione con la Pro Loco di Marino (RM) Laboratorio di Circo Ragazzi presso il centro estivo di Monterotondo (Rm) in collaborazione con la Coop. Folias - Dal 2006 Organizzazione della Sezione Stage Internazionali di Formazione di Circo Contemporaneo all interno del Festival di Artisti di Strada Fasti Verulani Organizzazione del 1 Gran Galà Internazionale di Circo Contemporaneo alla Palma Club, Roma. - Dal 2006 Realizzazione della Scuola Romana di Circo Contemporaneo con Corsi annuali di Giocoleria, Clown e Arte di Strada, Acrobatica, Discipline Aeree, Teatro Circo per Bambini e Stage Internazionali di Formazione riservati ad Artisti professionisti, tenuti da insegnanti internazionali Organizzazione del 2 Gran Galà Internazionale di Circo Contemporaneo all'interno dell'evento Anomalie del Comune di Roma Produzione dello Spettacolo TRANSAZIONI, interpretato dagli allievi della Scuola Romana di Circo e presentato all'interno dell'evento del Comune di Roma Anomalie. - Dal 2007 Realizzazione del Corso Annuale di Formazione Professionale di Circo Contemporaneo che prevede progetti di scambio con le altre scuole di circo in europa. 2

3 Produzione dello Spettacolo AH!, interpretato dagli allievi della Scuola Romana di Circo e presentato all'interno del Festival delle Arti di Strada Fasti Verulani. - Dal 2008 Progetti di scambio con le scuole membri della FEDEC (Fédération européenne des écoles de cirque professionnelles ): Circus Space di Londra, Vertigo di Grugliasco, Flic di Torino, El Circ Petit di Barcellona e Carampa di Madrid Produzione dello Spettacolo OPLA, interpretato dagli allievi della Scuola Romana di Circo e presentato al Teatro Vascello di Roma : organizzazione del 3 Gran Galà Internazionale di Circo Contemporaneo, presentato al C.S. Brancaleone di Roma : co-produzione dello spettacolo di Circo Contemporaneo POP CORN MACHINE della compagnia internazionale My!Laika in collaborazione con il centro di creazione artistica La Graneriè di Toulouse e la scuola superiore di circo Le Lido di Toulouse : organizzazione e realizzazione del Festival delle arti di strada STREET ART finanziato dal Municipio di Roma XVII : organizzazione e realizzazione della Rassegna di Circo Contemporaneo KIMERE presso il Teatro Vascello di Roma : fondazione dell'associazione Coo.R.A.S. Coordinamento Romano Artisti di Strada : fondazione della Federazione Italiana delle Scuole di Arti Circensi e 2012: presentazione del Gran Galà Internazionale di Circo Contemporaneo all'interno del Festival I Concerti nel Parco, Roma : realizzazione del Corso Professionale per Attori e Performers di Circo Contemporaneo riconosciuto dalla Regione Lazio. 3

4 Descrizione generale del progetto proposto CORSO DI CIRCO PER RAGAZZI Il circo è gioco in movimento e attraverso il movimento i giovani conoscono meglio sé stessi e gli altri, sviluppando i propri potenziali. Mettersi in gioco col circo è fonte oltre che di divertimento, anche di conoscenza di se stessi, del proprio corpo con tutte le sue capacità e i suoi limiti. Si impara giocando insieme. Attraverso il coinvolgimento di tutti i sensi e il gioco creativo i giovani si avvicinano al mondo del circo. Nel corso vengono insegnate le tecniche di acrobatica, discipline aeree, giocoleria e equilibrismo. DESTINATARI Giovani frequentanti la scuola media inferiore. Il corso è a numero chiuso: massimo 50 partecipanti. RESPONSABILE DEL PROGETTO E OPERATORI COINVOLTI Responsabile del progetto è Daniele Antonini, Presidente della Associazione Culturale Jokers e Direttore del Progetto Circo Bambini e Ragazzi della Scuola Romana di Circo. Tutti gli operatori coinvolti sono membri dell Associazione Culturale Jokers ed insegnano presso la Scuola Romana di Circo. OBIETTIVI Fornire elementi, strumenti e semplici pretesti atti a: Sviluppare la psicomotricità e le abilità di coordinazione, concentrazione, riflessi, ritmo ed equilibrio. Facilitare le capacità di relazione e collaborazione con gli altri. Stimolare la creatività e la fantasia. Migliorare il portamento e la presenza ed aumentare la fiducia nelle proprie capacità. Favorire un occasione di socializzazione e crescita culturale. METODOLOGIA Parte dello studio è necessariamente destinato alla tecnica di ogni disciplina artistica separatamente, per poi unirle in un unico linguaggio che è il Circo Contemporaneo. Alla tecnica si affianca la ricerca di un rapporto con sé stessi e con gli altri che dia vita al proprio essere creativo per la costruzione dello spettacolo di fine corso. Nelle prima fase si crea il gruppo, ovvero la consapevolezza da parte dei giovani che durante il lavoro in palestra non si è solo individui indipendenti ma anche parte di un gruppo, parte di un intenzione e di una società nella quale interagire: un laboratorio ludico/didattico in cui ci si diverte soltanto se si lavora insieme ed in sintonia l uno con l altro. Nella seconda fase il lavoro è rivolto alla conoscenza dei singoli partecipanti ponendo particolare attenzione alle loro inclinazioni artistiche. 4

5 MATERIE TRATTATE Giocoleria Gioiosa arte dello sfidar la gravità, irresistibile attrazione per occhietti sognanti, conserva, nascoste dalla scorza di questa effimera spettacolarità, innumerevoli potenzialità educative. La disciplina, la concentrazione, l applicazione, ed il progressivo superamento dei propri limiti, concretamente verificabile di giorno in giorno, sono qualità che si acquisiscono e/o potenziano cimentandosi nella giocoleria, disciplina, più di qualunque altra, in grado di stimolare simultaneamente corpo e mente. Durante il laboratorio vengono proposti esercizi con: fazzoletti, palline; piatti cinesi; cerchi, clave, diablo. Acrobatica Alla scoperta della propria fisicità attraverso ludici esercizi di psicomotricità per potenziare e conoscere il proprio corpo. Durante il laboratorio verranno proposti esercizi con: la corda, individuali e di gruppo; capriole, ruote, verticali; ribaltate, rondate, flic-flac, salti mortali. Piramidi umane semplici e complesse. Equilibrio Un giovane che acquisisce maggiore coordinazione, equilibrio, concentrazione, trova più facilmente sicurezza in sé stesso e di conseguenza aumenta la propria autostima. Durante il laboratorio vengono proposti esercizi di equilibrismo attivo, che consistono nel tenere il proprio corpo in equilibrio su filo teso. Discipline Aeree Giocare con l'altezza, il gusto antico dell'arrampicata e l'emozione del rischio sono parte integrante di una disciplina che raccoglie sempre più successo tra i giovani di tutte le età. Tessuto aereo e trapezio regaleranno ai partecipanti del laboratorio un esperienza unica ed indimenticabile. 5

6 SPETTACOLO Al termine del laboratorio sarà messo in scena uno spettacolo conclusivo all interno dell ultima serata di Arterie Rassegna di Ipotesi Espressive. Lo spettacolo sarà il risultato di tutte le arti apprese e vedrà protagonisti tutti i ragazzi del corso. DURATA E FREQUENZA Il corso avrà una durata di 5 giorni e si svolgerà da giovedì 4 a domenica 8 settembre 2013 nell ambito di Arterie Rassegna di Ipotesi Espressive in orario mattutino. L impegno totale per ogni partecipante sarà di circa 20 ore. COSTI E MODALITÀ DI PAGAMENTO E ISCRIZIONE Il corso ha un costo complessivo di 80, comprensivo di assicurazione (obbligatoria per tutti i partecipanti). Tutti i partecipanti dovranno fornire il certificato medico di sana e robusta costituzione. Le iscrizioni chiudono il 15 giugno Per l iscrizione al corso è possibile scaricare il modulo sul sito Il pagamento del corso può essere effettuato entro e non oltre il 15 giugno 2013 tramite il pagamento dell intera quota con bollettino di Conto Corrente Postale (C.C.P.) n intestato al Centro di Ricerca e Sperimentazione Metaculturale con indicato nella causale Corso di Circo Ragazzi, oppure con Bonifico Bancario tramite BancoPosta - Codice IBAN: IT38 U INFO E CONTATTI Per tutte le informazioni potete scrivere alla mail oppure telefonare al numero 349/ (Laura Belloni). 6

7 Piccolo glossario del Circo Ogni disciplina circense ha i suoi strumenti e i suoi attrezzi che la caratterizzano. Ovviamente gli artisti sono soliti mischiare fra loro le varie discipline e i vari attrezzi, creando sempre nuove commistioni. Di seguito riportiamo un breve glossario degli strumenti base delle principali arti circensi. La giocoleria Un bravo giocoliere sa far volare qualsiasi oggetto creando coreografie sorprendenti. Tuttavia, gli strumenti base del giocoliere sono: le palline, che possono essere di vari materiali e pesantezze. Le clave, oggetti a forma di birillo che devono essere afferrate al momento giusto e con la mano giusta ma solo dopo che aver compiuto una o più rotazioni in aria, affinché il giocoliere possa riprenderle dalla parte dell impugnatura. Il diablo (o diabolo) è un attrezzo di origine cinese a forma di clessidra, al centro viene fatto passare un cordino legato all estremità da due bacchette. Muovendo adeguatamente le bacchette si ottiene la rotazione del diablo e i salti in aria dello stesso. I Foulard, fazzoletti colorati che permettono di apprendere la base dell arte del giocoliere, e cioè la scomposizione del movimento Gli anelli, hanno le dimensioni di un grande piatto con un buco al centro per essere impugnati. Si usano come le palline ma sono più difficili perché vanno mantenuti in asse per poter essere ripresi. L equilibrismo Quando si parla di equilibrismo la prima cosa che viene in mente è il funambolo, l acrobata del cielo. Il funambolismo è l arte di camminare su una corda tesa o su una corda molle (con tecniche diverse). Altri strumenti dell equilibrista sono: il Rola-Bola, un tubo in genere di alluminio su cui viene poggiata una tavola di legno, i numeri di equilibrio vengono eseguiti in piedi sulla tavola. È possibile anche impilare più tavole creando un rola-bola a più piani dal grande effetto scenico. La sfera di equilibrio è una grande palla rigida su cui è possibile imparare a camminare ed eseguire esercizi di giocoleria. Le discipline aeree Con questa dicitura si intendono tutte le acrobazie che vengono eseguite in aria grazie all utilizzo di vari attrezzi fra cui cerchi, corde, trapezi e tessuti. L acrobatica Nella categoria degli acrobati circensi rientrano tutti quegli artisti che compiono esercizi di abilità di elevata difficoltà incentrati sulle capacità psico-fisiche. L'acrobata è generalmente un atleta che fa della propria disciplina e capacità ginnica un evento artistico, costruendo un numero di elevata spettacolarità. 7

Arterie Rassegna di Ipotesi Espressive Scuola Romana di Circo Presentano PERCORSI DI CIRCO

Arterie Rassegna di Ipotesi Espressive Scuola Romana di Circo Presentano PERCORSI DI CIRCO Arterie Rassegna di Ipotesi Espressive Scuola Romana di Circo Presentano PERCORSI DI CIRCO Un corso di circo rivolto a tutti gli studenti delle Scuole Medie Inferiori 1 Associazione Culturale Jokers e

Dettagli

Spettacolo di Clown e Bolle di Sapone

Spettacolo di Clown e Bolle di Sapone EVENTO A TEMA CIRCO Daniele Antonini propone un'esperienza di circo per gandi e piccoli con gran cura nella selezione dello staff, della direzione artistica e organizzativa, dei dettagli estetici e dei

Dettagli

A Ottobre 2012 a Torino ha inaugurato: Casa Circostanza: il primo centro per la promozione del circo sociale!

A Ottobre 2012 a Torino ha inaugurato: Casa Circostanza: il primo centro per la promozione del circo sociale! Oggetto: Progetto Una GITA al Circo o CIRCOSTANZA in Gita? La Fondazione Uniti Per Crescere Insieme Onlus, si occupa di progetti socio-educativi e socio-assistenziali di arte-educazione attraverso la pedagogia

Dettagli

UN GIORNO A CASA CIRCOSTANZA

UN GIORNO A CASA CIRCOSTANZA Oggetto: UN GIORNO A CASA CIRCOSTANZA La Fondazione Uniti Per Crescere Insieme Onlus si occupa di progetti socio-educativi e socio-assistenziali di arte-educazione attraverso la pedagogia del circo sociale

Dettagli

Il circo e le attività circensi nella formazione esperienziale. Luciano Ruggeri e Francesco Giorda

Il circo e le attività circensi nella formazione esperienziale. Luciano Ruggeri e Francesco Giorda Il circo e le attività circensi nella formazione esperienziale Luciano Ruggeri e Francesco Giorda I temi dominanti dell intervento formativo-circense sono quelli del wellness e dell empowerment. Quindi,

Dettagli

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Edizione 2010 L edizione 2010 del progetto Magia dell Opera Il progetto didattico Magia dell

Dettagli

I mprovvisa-mente T eatro

I mprovvisa-mente T eatro I mprovvisa-mente T eatro Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori! William Shakespeare filosofia In un mondo dove l'informazione è fin troppo presente, il vero valore

Dettagli

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive. Magia dell'opera.

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive. Magia dell'opera. Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Il Barbiere di Siviglia Gioachino Rossini Edizione 2009 L edizione 2009 del progetto Magia dell

Dettagli

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Accoglienza laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Obiettivi generali affiatare il gruppo-classe recentemente formatosi stimolare e facilitare le relazioni superare le resistenze

Dettagli

PRESENTA INCONTRI DI CIRCO

PRESENTA INCONTRI DI CIRCO PRESENTA INCONTRI DI CIRCO Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale via privata Pericle, 16-20126 Milano mail associazionequattrox4@gmail.com CF: 97602580157 cell 346-0026972 LABORATORIO DI CIRCO

Dettagli

On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie

On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie Introduzione Il presente progetto si riferisce alla strutturazione di un percorso laboratoriale teatrale ai ragazzi delle scuole primarie, con il quale

Dettagli

Il teatro è uno strumento educativo e formativo che i bambini praticano. da sempre nella forma spontanea e divertente del gioco.

Il teatro è uno strumento educativo e formativo che i bambini praticano. da sempre nella forma spontanea e divertente del gioco. Il teatro è uno strumento educativo e formativo che i bambini praticano da sempre nella forma spontanea e divertente del gioco. Il laboratorio teatrale è un occasione di scambio e confronto reciproco in

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini PROGETTO DI PLESSO SCUOLA PRIMARIA PIERANTONIO a. s. 2014/2015 PREMESSA La scuola rappresenta lo spazio

Dettagli

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE A Cura di Alessandro Parise Cristiano Leopardi Direzione: Sergio Smorfa Presentazione laboratorio teatrale per Scuole Elementari, Scuole Medie Inferiori

Dettagli

I PERCORSI DI FORMAZIONE CAVALGIOCARE 2015

I PERCORSI DI FORMAZIONE CAVALGIOCARE 2015 I PERCORSI DI FORMAZIONE CAVALGIOCARE 2015 Durante i 15 anni di attività e sperimentazione e nei 27 corsi svolti fino ad oggi, la formazione Cavalgiocare si è sempre più strutturata e arricchita di nuovi

Dettagli

dal 21 al 26 marzo 2009 CLOWNERIA conduce Salvatore DI FOGGIA (MATTACCINO) dal 16 al 19Aprile 2009 FILO TESO Conduce Filippo FRANCO

dal 21 al 26 marzo 2009 CLOWNERIA conduce Salvatore DI FOGGIA (MATTACCINO) dal 16 al 19Aprile 2009 FILO TESO Conduce Filippo FRANCO PROGRAMMA: da novembre 2008 a aprile 2009 presso il Circolo Tennis (Via T. Nobile) - Ostuni - Riprende dal 13 gennaio ogni martedì Il Laboratorio aperto nelle discipline dell Arte di Strada per ragazzi/e

Dettagli

Risparmio idrico e valorizzazione dell acqua del rubinetto nelle scuole elementari e medie

Risparmio idrico e valorizzazione dell acqua del rubinetto nelle scuole elementari e medie Acqua T.V.B. TI VOGLIO BERE JUNIOR Risparmio idrico e valorizzazione dell acqua del rubinetto nelle scuole elementari e medie PREMESSA L ipotesi di progetto è finalizzata ad educare ad un consumo responsabile

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO Il progetto teatro nasce dalla necessità di avvicinare gli alunni al mondo teatrale perché

Dettagli

OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per l anno scolastico 2015/2016.

OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per l anno scolastico 2015/2016. Allegati n 3 SPETTABILE COMITATO GENITORI E.DANDINI e ISTITUTO COMPRENSIVO FRASCATI OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per

Dettagli

COMUNE di VILLA DEL CONTE. Assessorato alle Politiche Sociali Assessorato all Istruzione. in collaborazione con. Anno Scolastico 2015-2016

COMUNE di VILLA DEL CONTE. Assessorato alle Politiche Sociali Assessorato all Istruzione. in collaborazione con. Anno Scolastico 2015-2016 COMUNE di VILLA DEL CONTE Assessorato alle Politiche Sociali Assessorato all Istruzione in collaborazione con Invita tutti i bambini delle SCUOLE ELEMENTARI di Villa del Conte e di Abbazia Pisani ed i

Dettagli

SCUOLA NAZIONALE DI TEATRO E ARTE CIRCENSE

SCUOLA NAZIONALE DI TEATRO E ARTE CIRCENSE FNAS-Federazione Nazionale Arte di Strada Da: karolmelody@gmail.com Inviato: giovedì 30 ottobre 2008 16.53 Oggetto: SCUOLA FORMAZIONE PER EDUCATORI ED ARTISTI CIRCENSI Allegati: DIPLOMAEDUCAT55.jpg; DIPLOMAartisticircensi65.jpg

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA COLLODI GEBBIONE PROGETTO LABORATORIO TEATRALE

SCUOLA PRIMARIA COLLODI GEBBIONE PROGETTO LABORATORIO TEATRALE SCUOLA PRIMARIA COLLODI GEBBIONE ANNO SCOLASTICO 2010/2011 PROGETTO LABORATORIO TEATRALE (INS. LABATE, BARRECA, STELITANO, CASILI, MAURO) (ESP. EST. MARINO TERESA) PROPOSTA PROGETTUALE DI LABORATORIO TEATRALE

Dettagli

Ludoteca Nueva Infancia Di Denich Sabrina Via Paolo Ricci n.26 a/b Barletta

Ludoteca Nueva Infancia Di Denich Sabrina Via Paolo Ricci n.26 a/b Barletta Ludoteca Nueva Infancia Di Denich Sabrina Via Paolo Ricci n.26 a/b Barletta Durante il periodo estivo la Ludoteca Nueva Infancia svolgerà la sua attività, nelle ore antimeridiane, presso il Lido Mennea

Dettagli

TEMATICA: fotografia

TEMATICA: fotografia TEMATICA: fotografia utilizzare la fotografia e il disegno per permettere ai bambini di reinventare una città a loro misura, esaltando gli aspetti del vivere civile; Obiettivi: - sperimentare il linguaggio

Dettagli

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 A cura di Associazione A.L.Y. e Associazione Teatro Riflesso Referenti Progetto : Ylenia Mazzoni

Dettagli

Progetto per la Scuola Primaria Attività motorie e sportive

Progetto per la Scuola Primaria Attività motorie e sportive Progetto per la Scuola Primaria Attività motorie e sportive Premessa La Scuola Primaria di Casamicciola Terme è una realtà educativa che da sempre pone l alunno al centro del processo di apprendimento

Dettagli

ARRIVA IL CIRCO COMUNICATION IMAGINATION RESPONSABILILY CONCENTRATION UNDERSTANDING SENSIBILITY [COMUNICAZIONE] [IMMAGINAZIONE] [RESPONSABILITA']

ARRIVA IL CIRCO COMUNICATION IMAGINATION RESPONSABILILY CONCENTRATION UNDERSTANDING SENSIBILITY [COMUNICAZIONE] [IMMAGINAZIONE] [RESPONSABILITA'] 1 ARRIVA IL CIRCO C... COMUNICATION [COMUNICAZIONE] I... IMAGINATION [IMMAGINAZIONE] R... RESPONSABILILY [RESPONSABILITA'] C... CONCENTRATION [CONCENTRAZIONE] U... UNDERSTANDING [COMPRENSIONE] S... SENSIBILITY

Dettagli

Fermo 28 aprile 2013

Fermo 28 aprile 2013 Fermo 28 aprile 2013 COSA SONO LE TECNICHE ANIMATIVE? una tecnica di animazione è un aiuto (attrezzo) a svolgere un progetto educativo e di formazione; veicoli attraverso cui mostrare concretamente un

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA STATALE Padre Reginaldo Giuliani VERCURAGO. Scuola Primaria Statale di Vercurago

SCUOLA PRIMARIA STATALE Padre Reginaldo Giuliani VERCURAGO. Scuola Primaria Statale di Vercurago SCUOLA PRIMARIA STATALE Padre Reginaldo Giuliani VERCURAGO PROGETTI La scuola primaria di Vercurago arricchisce la propria offerta formativa anche attraverso la realizzazione di PROGETTI a carattere educativo-

Dettagli

UDA n:1 In equilibrio tra arte, musica e movimento

UDA n:1 In equilibrio tra arte, musica e movimento PIANO PROGRAMMATICO DI SVILUPPO DELLE UDA DEI LINGUAGGI ESPRESSIVI (Arte, musica, ed. fisica) Classi Seconde NUMERO UDA UDA N.1 TITOLO In equilibrio tra arte, musica e movimento PERIODO ORIENTATIVO DI

Dettagli

Associazione Culturale Teatro di Gioia. Progetto Drammaturgia e pratica teatrale TEATRANTI NEL PARCO

Associazione Culturale Teatro di Gioia. Progetto Drammaturgia e pratica teatrale TEATRANTI NEL PARCO Associazione Culturale Teatro di Gioia Progetto Drammaturgia e pratica teatrale TEATRANTI NEL PARCO Laboratorio, stage, incontri su drammaturgia, regia, recitazione e clownerie. http://www.teatrodigioia.it

Dettagli

SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE

SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE ISTITUTO COMPRENSIVO RIVA 1 Piano di Studio di Istituto SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE PREMESSA Partendo dalle indicazioni delle Linee Guida per i Piani di Studio Provinciali del Primo ciclo di Istruzione,

Dettagli

Scuola dell Infanzia Walt Disney anno scolastico 2005/2006

Scuola dell Infanzia Walt Disney anno scolastico 2005/2006 anno scolastico 2005/2006 Progetto recupero. Considerando non sufficienti le ore che il Provveditorato ha destinato ai bambini diversamente abili inseriti nella nostra scuola, le insegnanti di sezione

Dettagli

DALLA TESTA AI PIEDI

DALLA TESTA AI PIEDI PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO ANNUALE SCUOLA DELL INFANZIA A. MAGNANI BALIGNANO DALLA TESTA AI PIEDI ALLA SCOPERTA DEL NOSTRO CORPO Anno scolastico 2013-14 MOTIVAZIONI Il corpo è il principale strumento

Dettagli

Il Chaplin palestraculturale

Il Chaplin palestraculturale Il Chaplin palestraculturale gennaio-luglio 2015 2 INDICE CORSI per BAMBINI INGLESE Livello 1 (4-6 anni) p. 4 Livello 2 (7-10 anni) p. 4 MUSICA Musicainfasce (0-36 Mesi) p. 5 Sviluppo della Musicalità

Dettagli

DOMANDA DI FINANZIAMENTO PIANO LOCALE GIOVANI PROVINCIALE 2014

DOMANDA DI FINANZIAMENTO PIANO LOCALE GIOVANI PROVINCIALE 2014 DOMANDA DI FINANZIAMENTO PIANO LOCALE GIOVANI PROVINCIALE 2014 Valorizzazione della creatività e dei talenti dei giovani in relazione alle professioni legate alle arti visive, alla musica e alla multimedialità

Dettagli

OBIETTIVI GENERALI. Conoscenza dello spazio, rispetto degli altri. Sviluppo del senso di orientamento. Socializzazione tra i bambini e aumento

OBIETTIVI GENERALI. Conoscenza dello spazio, rispetto degli altri. Sviluppo del senso di orientamento. Socializzazione tra i bambini e aumento OBIETTIVI GENERALI Il progetto offre a tutti gli alunni, l'opportunità di praticare attività motoria nella scuola dell infanzia, secondo itinerari e processi organici graduali di apprendimento commisurati

Dettagli

FINALITÀ METODOLOGIA STRUMENTI VERIFICHE. ludica, introducendo di volta in volta

FINALITÀ METODOLOGIA STRUMENTI VERIFICHE. ludica, introducendo di volta in volta CURRICOLO DI EDUCAZIONE FISICA SCUOLA PRIMARIA Classe Prima TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA L alunno: utilizza il linguaggio corporeo e motorio per comunicare ed

Dettagli

PROGETTO IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA PALLAVOLANDO CON LA CARTELLA

PROGETTO IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA PALLAVOLANDO CON LA CARTELLA Direzione Didattica Statale ed Istituto Comprensivo di Cattolica PROGETTO IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA PALLAVOLANDO CON LA CARTELLA 1 Giocare e svolgere attività sportive a scuola CONCETTI GENERALI

Dettagli

Responsabile del Progetto

Responsabile del Progetto Si propone di seguito un progetto di educazione motoria e giocosport da realizzarsi nell Istituto Comprensivo Marina di Cerveteri in orario curriculare all interno delle ore destinate alla disciplina Corpo

Dettagli

Associazione Musicale Europa InCanto

Associazione Musicale Europa InCanto SCUOLA INCANTO E possibile imparare a cantare e amare l opera lirica a scuola grazie al progetto didattico Scuola InCanto articolato durante un intero anno scolastico. Docenti e studenti potranno scoprire

Dettagli

www.animagiovane.org In estate divertimento, educazione e creatività vanno alla grande!

www.animagiovane.org In estate divertimento, educazione e creatività vanno alla grande! www.animagiovane.org In estate divertimento, educazione e creatività vanno alla grande! anima l estate con ANIMAGIOVANE e ALTRESÌ NON SOLO CENTRI... Dopo vari anni di sperimentazioni, nel 2004 nasce ANIMAGIOVANE,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI LENO SCUOLE DELL INFANZIA DI LENO, CASTELLETTO E PORZANO PROGETTO

ISTITUTO COMPRENSIVO DI LENO SCUOLE DELL INFANZIA DI LENO, CASTELLETTO E PORZANO PROGETTO ISTITUTO COMPRENSIVO DI LENO SCUOLE DELL INFANZIA DI LENO, CASTELLETTO E PORZANO PROGETTO ANNO SCOLASTICO 2012-2013 RAGIONI DELLA SCELTA L acqua è un elemento fondamentale per la nostra vita. E importante

Dettagli

Progetto LABORATORIO TEATRALE Scuola Primaria Rognoni Sozzago (a. s. 2015/2016)

Progetto LABORATORIO TEATRALE Scuola Primaria Rognoni Sozzago (a. s. 2015/2016) Progetto LABORATORIO TEATRALE Scuola Primaria Rognoni Sozzago (a. s. 2015/2016) Premessa La drammatizzazione è la forma più conosciuta e diffusa di animazione nella scuola. Nell'uso più comune con il termine

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA S. LEONE IX SESSA AURUNCA (CE) ANNO SCOLASTICO 2012/2013

SCUOLA DELL INFANZIA S. LEONE IX SESSA AURUNCA (CE) ANNO SCOLASTICO 2012/2013 SCUOLA DELL INFANZIA S. LEONE IX SESSA AURUNCA (CE) ANNO SCOLASTICO 2012/2013 Chiunque sia, ovunque si trovi, l uomo vive nel movimento: il suo corpo è un mondo di movimento in sé Il movimento non è verbale

Dettagli

a cura della Dott. ssa Anna RAINONE

a cura della Dott. ssa Anna RAINONE a cura della Dott. ssa Anna RAINONE PROGETTO EDUCATIVO IL BRUTTO ANATROCCOLO Sorrisi Smaglianti intende offrire agli alunni della scuola primaria indicazioni operative per incentivare una sana igiene dentale

Dettagli

PIMOFF - Progetto Scuole

PIMOFF - Progetto Scuole PIMOFF - Progetto Scuole Per la stagione 2015/16 il PimOff continua a portare il teatro contemporaneo nelle scuole per far conoscere agli studenti i suoi principali protagonisti (attori, registi, tecnici,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI QUILIANO VIA VALLEGGIA SUPERIORE 17047 QUILIANO (SV) TEL. 019/880169 FAX 019/2165283 E-MAIL SVIC809005@PEC.ISTRUZIONE.

ISTITUTO COMPRENSIVO DI QUILIANO VIA VALLEGGIA SUPERIORE 17047 QUILIANO (SV) TEL. 019/880169 FAX 019/2165283 E-MAIL SVIC809005@PEC.ISTRUZIONE. ARTI IN.. MOVIMENTO Il progetto Ragnatele sonore viene attivato all interno della Scuola materna dell Istituto comprensivo e interesserà tutti gli allievi del plesso e punterà a facilitare uno sviluppo

Dettagli

PROGETTO D ISTITUTO: IN CONTINUITA SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA. Anno scolastico 2015/2016

PROGETTO D ISTITUTO: IN CONTINUITA SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA. Anno scolastico 2015/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CESALPINO PROGETTO D ISTITUTO: IN CONTINUITA SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA Anno scolastico 2015/2016 MOTIVAZIONE La continuità didattica è parte determinante del processo

Dettagli

ACCADEMIA DI ARTETERAPIA del Centro di Ricerca Erba Sacra

ACCADEMIA DI ARTETERAPIA del Centro di Ricerca Erba Sacra ACCADEMIA DI ARTETERAPIA del Centro di Ricerca Erba Sacra Per Arteterapia intendiamo l utilizzo dell espressione artistica per favorire il processo creativo e la capacità di espressione della persona e

Dettagli

Federazione Ginnastica d Italia CONI PROGETTO. FITNESS a SCUOLA: ginnastica aerobica e ginnastica di base

Federazione Ginnastica d Italia CONI PROGETTO. FITNESS a SCUOLA: ginnastica aerobica e ginnastica di base Federazione Ginnastica d Italia CONI PROGETTO FITNESS a SCUOLA: ginnastica aerobica e ginnastica di base CORSO NAZIONALE DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO per gli insegnanti della scuola elementare e della

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA TEATRALITA Un progetto di Ricerca-Azione

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA TEATRALITA Un progetto di Ricerca-Azione CRT Teatro-educazione Centro Ricerche Teatrali Scuola Civica di Teatro, Musica, Arti visive e Animazione Comune di Fagnano Olona (Va) www.crteducazione.it info@crteducazione.it tel. 0331-616550 PROGETTO

Dettagli

LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE

LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE E MEDIA 93010 DELIA (CL) Via G. Dolce, 8 - Tel Presidenza 0922-826570 - Tel Segreteria e Fax 0922-820290 - Tel. Sc. Elementare 0922-820289-Tel. Sc Materna

Dettagli

Laboratori di teatro 04)

Laboratori di teatro 04) Laboratori di teatro 04) DI TEATRO 04)LABORATORI DI COSA SI TRATTA? LABORATORIO DI TEATRO PER BAMBINI DAI 6 AI 10 ANNI E PRE-ADOLESCENTI DAGLI 11 AI 13 ANNI. LA DURATA PREVISTA PER LO SVOLGIMENTO DEL

Dettagli

Cooperativa Aurora 2000 CENTRO DIURNO ESTIVO 2015

Cooperativa Aurora 2000 CENTRO DIURNO ESTIVO 2015 Cooperativa Aurora 2000 CENTRO DIURNO ESTIVO 2015 PROGETTO Il circoèil tema dei nostri centri estivi 2015 La scelta di questo tema nasce dall idea che il circo rappresenti, nell immaginario comune, lo

Dettagli

UNITÀ APPRENDIMENTO Scuola Primaria di Bellano / classi 4ª A 4ª B a.s. 2014/15

UNITÀ APPRENDIMENTO Scuola Primaria di Bellano / classi 4ª A 4ª B a.s. 2014/15 OBIETTIVI GENERALI APPROFONDIRE LA CONOSCENZA DELLE PRINCIPALI NORME DI ALIMENTAZIONE, IGIENE E SICUREZZA PERSONALE - Conoscere le modalità d uso d attrezzi, strumenti e ambienti in cui si vive e le norme

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA TEATRALITA

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA TEATRALITA PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA TEATRALITA rivolto a persone con disabilità IL CORPO RACCONTA Associazione La Comune Milano Premessa Che cosa è il teatro? Eugenio Barba, uno dei più importanti registi-pedagoghi

Dettagli

CURRICOLO CLASSI I II III IV - V SCUOLE PRIMARIE IC PORTO MANTOVANO

CURRICOLO CLASSI I II III IV - V SCUOLE PRIMARIE IC PORTO MANTOVANO ISTITUTO COMPRENSIVO di PORTO MANTOVANO (MN) Via Monteverdi 46047 PORTO MANTOVANO (MN) tel. 0376 398 781 e-mail: mnic813002@istruzione.it e-mail certificata: mnic813002@pec.istruzione.it sito internet:

Dettagli

PROGETTO DOPOSCUOLA ANNO SCOLASTICO 2015/2016. SCUOLA PRIMARIA S.Pertini SCUOLA SECONDARIA 1 G.Ghirardini Badia Polesine

PROGETTO DOPOSCUOLA ANNO SCOLASTICO 2015/2016. SCUOLA PRIMARIA S.Pertini SCUOLA SECONDARIA 1 G.Ghirardini Badia Polesine PROGETTO DOPOSCUOLA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA S.Pertini SCUOLA SECONDARIA 1 G.Ghirardini Badia Polesine TAM TAM Cooperativa Sociale Via G. Marconi n.978/b 45021 Badia Polesine (RO) Tel.3332736263

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO DI CARDITO PROGETTO DI EDUCAZIONE MUSICALE PER GLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI DIVERSAMENTE NOTE

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO DI CARDITO PROGETTO DI EDUCAZIONE MUSICALE PER GLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI DIVERSAMENTE NOTE DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO DI CARDITO PROGETTO DI EDUCAZIONE MUSICALE PER GLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI DIVERSAMENTE NOTE -Anno scolastico 2013/2014 Educare, insegnare o lasciarsi andare alle proprie

Dettagli

CORSI PER BAMBINI. SPAZIO MONTESSORI - bambini 15 mesi - 3 anni Rivolto alla famiglia e al suo piccolo.

CORSI PER BAMBINI. SPAZIO MONTESSORI - bambini 15 mesi - 3 anni Rivolto alla famiglia e al suo piccolo. CORSI PER BAMBINI I nostri corsi si svolgono da ottobre a maggio nella sede del Cral Comune Milano in Via Bezzecca, 24 angolo Via Cadore. I corsi sono accessibili a tutti e vengono tenuti da maestri qualificati

Dettagli

Approda finalmente anche a Milano all Idroscalo dal 10 Maggio al 9

Approda finalmente anche a Milano all Idroscalo dal 10 Maggio al 9 ARRIVA A MILANO LO SPETTACOLO CHE HA CONQUISTATO MEZZA EUROPA!!! Comunicato Stampa Approda finalmente anche a Milano all Idroscalo dal 10 Maggio al 9 Giugno, lo spettacolo più innovativo di questi ultimi

Dettagli

LE ARTI CIRCENSI A MILANO. Ieri, oggi. E domani?

LE ARTI CIRCENSI A MILANO. Ieri, oggi. E domani? LE ARTI CIRCENSI A MILANO Ieri, oggi. E domani? CHI SIAMO La Piccola Scuola di Circo è un centro permanente di vita associativa a carattere volontario e senza scopo di lucro, che opera per fini sportivi,

Dettagli

Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono:

Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono: Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono: 1. CONSOLIDAMENTO DELL IDENTITA : Imparare a sentirsi bene e a sentirsi sicuri nell affrontare nuove esperienze in un ambiente

Dettagli

Primo approccio al Baseball ed al Softball per le Scuole Elementari

Primo approccio al Baseball ed al Softball per le Scuole Elementari Federazione Italiana Baseball e Softball Primo approccio al Baseball ed al Softball per le Scuole Elementari Commissione Sport Scolastico Presentazione In considerazione dell ormai incontestabile ruolo

Dettagli

O come... Arachide. Spettacolo clownesco. Andrea Menozzi. di e con

O come... Arachide. Spettacolo clownesco. Andrea Menozzi. di e con O come... Arachide Spettacolo clownesco di e con Andrea Menozzi In scena una sedia di legno e una piccola quinta nera. Stoppino, come un prolungamento vivente della scenografia, coglie in un gesto, un

Dettagli

Istituto Comprensivo Gandhi a.s. 2014/2015. Curricolo di Educazione Fisica: Scuola Primaria

Istituto Comprensivo Gandhi a.s. 2014/2015. Curricolo di Educazione Fisica: Scuola Primaria Curricolo di Educazione fisica Istituto Comprensivo Gandhi Prato Istituto Comprensivo Gandhi a.s. 2014/2015 Curricolo di Educazione Fisica: Scuola Primaria TRAGUARDI DI COMPETENZA : COMPETENZA CHIAVE:

Dettagli

Camp Fondazione Atm. L Orma Via De Rolandi, 12 20156 (MI) Tel: 02 33002932 Fax: 02 33000525 Iscritta al Registro Provinciale APS n 133

Camp Fondazione Atm. L Orma Via De Rolandi, 12 20156 (MI) Tel: 02 33002932 Fax: 02 33000525 Iscritta al Registro Provinciale APS n 133 PRESENTA Camp Fondazione Atm IL PROGETTO EDUCATIVO DESCRIZIONE DELL INIZIATIVA Il soggiorno estivo rivolto ai bambini e ragazzi della Fondazione Atm è un percorso di azione formativa all interno del quale

Dettagli

EASY BASKEY : DALLA SCUOLA AL MINIBASKET UN NUOVO PROGETTO PER CRESCERE INSIEME

EASY BASKEY : DALLA SCUOLA AL MINIBASKET UN NUOVO PROGETTO PER CRESCERE INSIEME SETTORE GIOVANILE E MINIBASKET EASY BASKEY : DALLA SCUOLA AL MINIBASKET UN NUOVO PROGETTO PER CRESCERE INSIEME 1 CI RICORDIAMO I PRINCIPI FONDANTI DELL EASY BASKET. IL GIOCO CRITERI BASE PARTECIPAZIONE

Dettagli

info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza

info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza La scelta della scuola? Una decisione importante Ecco Il

Dettagli

Sezioni VERDE e GIALLA PROGETTO ALIMENTAZIONE COSA MANGIO OGGI?

Sezioni VERDE e GIALLA PROGETTO ALIMENTAZIONE COSA MANGIO OGGI? Sezioni VRD e GIALLA PROGTTO ALIMNTAZION COSA MANGIO OGGI? IL Bruco Maisazio, personaggio che ha accompagnato i bambini nel progetto di continuità nido-infanzia, quest anno ci porterà alla scoperta dei

Dettagli

L Ora e l Oro. 25 anni di corsi per giovani orafi e orologiai IL CORSO OROLOGIAIO RIPARATORE IL CORSO ORAFO COSTRUTTORE

L Ora e l Oro. 25 anni di corsi per giovani orafi e orologiai IL CORSO OROLOGIAIO RIPARATORE IL CORSO ORAFO COSTRUTTORE Il Centro ELIS L Associazione Centro ELIS è nata nel 1962, con l obiettivo di aiutare i giovani capaci e volenterosi a far fruttare al meglio i propri talenti, superando le difficoltà di inserimento sociale

Dettagli

Comunicato stampa PIANO D AREA RAGAZZI DEL 2006

Comunicato stampa PIANO D AREA RAGAZZI DEL 2006 Comunicato stampa PIANO D AREA RAGAZZI DEL 2006 IL SESTO CERCHIO ATTIVITÀ E LABORATORI DELLA NET GENERATION Partono le offerte formative del piano d Area Il sesto cerchio, il progetto per i giovani dell

Dettagli

GLI SCHEMI MOTORI DI BASE. Schemi posturali a carattere statico flettere estendere oscillare ruotare circondurre spingere

GLI SCHEMI MOTORI DI BASE. Schemi posturali a carattere statico flettere estendere oscillare ruotare circondurre spingere 26_10_2012_schemi_motori GLI SCHEMI MOTORI DI BASE Lezioni mb Rappresentano la struttura del movimento, le unità semplici, di base, repertorio per l' esecuzione di ogni tipo di movimento e per l' assunzione

Dettagli

PROGRAMMMAZIONE DIDATTICA

PROGRAMMMAZIONE DIDATTICA ISTITUTO COMPRENSIVO G. D ANNUNZIO SCUOLA DELL INFANZIA NAUSICAA A.S.2012-13 PROGRAMMMAZIONE DIDATTICA MOTIVAZIONE Il progetto alimentazione, filo conduttore di quest anno scolastico, nasce dal desiderio

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE

DIPARTIMENTO DI SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE DIPARTIMENTO DI SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE PROGRAMMA DI SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE 1 BIENNIO OBIETTIVI DELLA DISCIPLINA Acquisire la consapevolezza della propria corporeità, intesa come conoscenza, padronanza,

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO ANNO SCOLASTICO 2010/11

PROGETTO EDUCATIVO ANNO SCOLASTICO 2010/11 PROGETTO EDUCATIVO ANNO SCOLASTICO 2010/11 Pagina 1 di 6 Tutto il mondo dentro al libro. Progetto per la scuola materna per la costruzione di una favola di libri tridimensionali per la narrazione animata.

Dettagli

LABORATORI, ATTIVITA ED EVENTI PER BAMBINI E FAMIGLIE

LABORATORI, ATTIVITA ED EVENTI PER BAMBINI E FAMIGLIE LABORATORI, ATTIVITA ED EVENTI PER BAMBINI E FAMIGLIE CoderDojoUpTo A cura di CoderDojo Sabato 23 gennaio 2016 Dalle 14:30 alle 17:30 L'obiettivo dei nostri coderdojo? Far apprendere le logiche dei linguaggi

Dettagli

presenta Percorsi Formativi

presenta Percorsi Formativi presenta Percorsi Formativi Incontri, workshop, corsi di introduzione e approfondimento sull'arte del Clown. Rivolti ad istituti scolastici e centri socio educativi. IL NUOVO CLOWN UN CLOWN PUÒ ESSERE

Dettagli

LABORATORIO MOTRICITA FINE. MI AVVICINO ALLA LETTO-SCRITTURA: esperienze motorie di avvicinamento alla staticità del foglio

LABORATORIO MOTRICITA FINE. MI AVVICINO ALLA LETTO-SCRITTURA: esperienze motorie di avvicinamento alla staticità del foglio MI AVVICINO ALLA LETTO-SCRITTURA: esperienze motorie di avvicinamento alla staticità del foglio LABORATORIO Tempi previsti: ottobre, novembre e dicembre, una volta a settimana (il giovedì) DI MOTRICITA

Dettagli

LABORATORI CREATIVI PER IL SUCCESSO SCOLASTICO I LABORATORI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO SONO RIVOLTI AGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI.

LABORATORI CREATIVI PER IL SUCCESSO SCOLASTICO I LABORATORI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO SONO RIVOLTI AGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI. LABORATORI CREATIVI PER IL SUCCESSO SCOLASTICO I LABORATORI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO SONO RIVOLTI AGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI. CINEFORUM LABORATORIO DI CERAMICA LABORATORIO DI SCIENZE MOTORIE

Dettagli

Archivio dei corsi proposti per il periodo estivo 2014

Archivio dei corsi proposti per il periodo estivo 2014 CORSO BREVE ESTIVO: METODO DI STUDIO E ORGANIZZAZIONE COMPITI Casa Novarini organizza, per il periodo estivo, che va dal 23 Giugno al 7 Luglio, due corsi, gestiti dalla Dott.ssa Barbara Filippi, pedagogista

Dettagli

GLI ELEMENTI DELLA VITA TERRA ACQUA ARIA FUOCO

GLI ELEMENTI DELLA VITA TERRA ACQUA ARIA FUOCO (BAMBINI DI 4 ANNI) GLI ELEMENTI DELLA VITA TERRA ACQUA ARIA FUOCO Premessa Acqua, Terra, Fuoco, Aria sono i quattro elementi costitutivi dell ambiente in cui viviamo. Il contatto con la natura concorre

Dettagli

SUPERARE LE DIFFICOLTA DI APPRENDIMENTO FA PARTE DEL DIRITTO ALL APPRENDIMENTO

SUPERARE LE DIFFICOLTA DI APPRENDIMENTO FA PARTE DEL DIRITTO ALL APPRENDIMENTO SUPERARE LE DIFFICOLTA DI APPRENDIMENTO FA PARTE DEL DIRITTO ALL APPRENDIMENTO Oggi questo diritto fa fatica ad essere garantito. Se non c è un grave disturbo adeguatamente riconosciuto non è un obbligo

Dettagli

VIAGGIO FANTASCIENTIFICO: ALLA SCOPERTA DI TERRA - ARIA ACQUA FUOCO

VIAGGIO FANTASCIENTIFICO: ALLA SCOPERTA DI TERRA - ARIA ACQUA FUOCO ISTITUTO COMPRENSIVO "PIERO FORNARA" DI CARPIGNANO SESIA Via Ettore Piazza, 5-28064 Carpignano Sesia (Novara) C.F.80015590039 Tel. 0321 825185 / 824520 - Fax. 0321 824586 website: http://share.dschola.it/carpignanosesia

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA - Anno scolastico 2014/15. Ampliamento dell offerta formativa SCUOLA DELL INFANZIA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA - Anno scolastico 2014/15. Ampliamento dell offerta formativa SCUOLA DELL INFANZIA Ampliamento dell offerta formativa SCUOLA DELL INFANZIA 1 Attività e progetti... 3 1. Progetto - Accoglienza... 3 2. Progetto - Continuità... 3 3. Progetto lettura - Un mondo di favole... 3 4. Progetto

Dettagli

PROGETTO GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI SCUOLA PRIMARIA PROGETTO GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI SCUOLA PRIMARIA Premessa Il Progetto Giochi Sportivi Studenteschi si propone di rimarcare l importanza della: Corporeità e della motricità, intese come elementi portanti

Dettagli

ASILO NIDO Programmazione didattica Classe Formichine e Coccinelle Anno Scolastico 2008/2009

ASILO NIDO Programmazione didattica Classe Formichine e Coccinelle Anno Scolastico 2008/2009 ASILO NIDO Programmazione didattica Classe Formichine e Coccinelle Anno Scolastico 2008/2009 Nei primi due anni di vita l intelligenza del bambino si manifesta attraverso l azione, ossia le attività ludiche,

Dettagli

Progetto di laboratorio musicale A.S. 2008 - --2009

Progetto di laboratorio musicale A.S. 2008 - --2009 Progetto di laboratorio musicale A.S. 2008 - --2009 PRESENTAZIONE OBIETTIVI FINALITA Il corso di educazione al suono, al movimento ed all immagine si rivolge principalmente ai bambini delle scuole elementari.

Dettagli

CAMPI ESTIVI 2015 L offerta Berlitz per WORKING MOTHERS ITALY Imparare l inglese divertendosi! Per bambini dai 7 ai 14 anni

CAMPI ESTIVI 2015 L offerta Berlitz per WORKING MOTHERS ITALY Imparare l inglese divertendosi! Per bambini dai 7 ai 14 anni Page 1 CAMPI ESTIVI 2015 L offerta Berlitz per WORKING MOTHERS ITALY Imparare l inglese divertendosi! Per bambini dai 7 ai 14 anni Page 2 BERLITZ: CHI SIAMO. Leader nel mondo Berlitz è presente in 70 Paesi

Dettagli

CORSI - ORARI - ISCRIZIONI

CORSI - ORARI - ISCRIZIONI CORSI - ORARI - ISCRIZIONI IMC Società Sportiva Dilettantistica a r.l. via Tullo Morgagni 15 20125 Milano C.F. e P.IVA 06253240961 Tel 345 0158604 Per iscriversi ad un corso, è necessario compilare il

Dettagli

Dott.ssa Lorenza Fontana

Dott.ssa Lorenza Fontana Dott.ssa Lorenza Fontana Nonostante l aula fosse il posto più tranquillo della scuola, continuavo ad avere difficoltà ad ascoltare la maestra. Scivolavo in me stessa, mi dissolvevo e me ne andavo. Mi cambiarono

Dettagli

SCUOLA NAZIONALE DI TEATRO TEATRANTI NEL PARCO

SCUOLA NAZIONALE DI TEATRO TEATRANTI NEL PARCO ASSOCIAZIONE CULTURALE TEATRO DI GIOIA SCUOLA NAZIONALE DI TEATRO Diretta da DACIA MARAINI TEATRANTI NEL PARCO Laboratorio, stage, incontri su drammaturgia, regia, recitazione e clownerie. Una scuola fra

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA PASCOLI SCUOLA SECONDARIA BONIFACIO

ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA PASCOLI SCUOLA SECONDARIA BONIFACIO PROGETTO DOPOSCUOLA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA PASCOLI SCUOLA SECONDARIA BONIFACIO TAM TAM Cooperativa Sociale IVia G. Marconi n.978/b 45021 Badia Polesine (RO) Tel.3332736263 e-mail tamtamcoop@

Dettagli

KINO CLUB BERGAMO FILM MEETING PER LE SCUOLE

KINO CLUB BERGAMO FILM MEETING PER LE SCUOLE KINO CLUB BERGAMO FILM MEETING PER LE SCUOLE 5 13 Marzo 2016 La sezione di Bergamo Film Meeting dedicata agli studenti delle scuole primarie e secondarie di Bergamo e provincia Anche quest anno Bergamo

Dettagli

HELLO ENGLISH! & FIRST STEPS

HELLO ENGLISH! & FIRST STEPS HELLO ENGLISH! & FIRST STEPS Il bambino bilingue a contatto con due culture diverse ha bisogno di un doppio repertorio di usanze e conoscenze culturali che lo portino ad avere un alta considerazione di

Dettagli

Giocare con le parole in palestra

Giocare con le parole in palestra Anita Piazza IX ciclo SSIS anno scolastico 2007/08 Unità didattica di lingua italiana L2 Giocare con le parole in palestra Destinatari: prime classi di scuola secondaria di primo grado, con presenza di

Dettagli

COCQUIO CORSI 2011-2012

COCQUIO CORSI 2011-2012 COCQUIO CORSI 2011-2012 Corsi di lingue straniere INGLESE CORSO BASE Docente: Elena Lasco Durata: dal 02/11/2011 al 16/05/2012 26 lezioni, mercoledì dalle 20.30 alle 22.00 Sede: sala polivalente (presso

Dettagli

CENTRO DIURNO ESTIVO 2012. A cura di

CENTRO DIURNO ESTIVO 2012. A cura di Comune di Gudo Visconti (Provincia di Milano) CENTRO DIURNO ESTIVO 2012 Scuola dell Infanzia, Primaria e Primo anno della Scuola Secondaria di Primo Grado IL SESTO SENSO A cura di Associazione culturale

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE EDUCAZIONE FISICA Scuola primaria

CURRICOLO VERTICALE EDUCAZIONE FISICA Scuola primaria CURRICOLO VERTICALE EDUCAZIONE FISICA Scuola primaria Istituto Comprensivo Novellara NUCLEI TEMATICI CLASSE 1^ ABILITA CONOSCENZE METODOLOGIE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE Il corpo e la sua

Dettagli