Istruzioni: Art. LC 100 EAF RUBINETTO CAPACITIVO PER LAVABO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Istruzioni: Art. LC 100 EAF RUBINETTO CAPACITIVO PER LAVABO"

Transcript

1 CARATTERISTICHE TECNICHE: Istruzioni: Art. LC 100 EAF RUBINETTO CAPACITIVO PER LAVABO LIMITI DI IMPIEGO SECDO LA NORMA EUROPEA EN PRESSIE DINAMICA MIN =0.5 bar PRESSIE STATICA MAX = 10 bar TEMPERATURA MAX = 90 C LIMITI DI IMPIEGO RACCOMANDATI DA EN PER UN BU FUNZIAMENTO PRESSIE DINAMICA MIN = 1 bar MAX = 5 bar TEMPERATURA MAX = 65 C AVVERTENZE: PRIMA DI EFFETTUARE I COLLEGAMENTI IDRICI E NECESSARIO ESEGUIRE UNO SPURGO PREVENTIVO ACCURATO DELL IMPIANTO PER EVITARE DANNI ALL ELETTROVALVOLA. SUGGERIAMO L IMPIEGO DI UN FILTRO CENTRALIZZATO PER PROTEGGERE L IMPIANTO DALLE IMPURITA CTENUTE NELL ACQUA. IN CASO DI PRESSIE STATICA DI ALIMENTAZIE SUPERIORE A 5 bar, SI RACCOMANDA DI INSTALLARE UN RIDUTTORE DI PRESSIE. ATTENZIE: N UTILIZZARE QUESTO RUBINETTO C LAVELLI/LAVANDINI IN ACCIAIO. ATTENZIE: E OBBLIGATORIO, PENA IL DECADIMENTO DELLA GARANZIA, UTILIZZARE E MTARE I RUBINETTI FILTRO FORNITI IN DOTAZIE ALLA RUBINETTERIA ELETTRICA, QUALE PROTEZIE DELL ELETTROVALVOLA. LA N OSSERVANZA DI QUESTE AVVERTENZE PREGIUDICA IL CORRETTO FUNZIAMENTO DEL RUBINETTO. Figura 1 Dimensioni 1

2 ISTRUZII DI MTAGGIO (figura 2) 1- Montare il rubinetto filtro (M) alla rete idrica 2- Montare il flessibile in nylon (L) al corpo del rubinetto (A) 3- Montare il tirante di fissaggio (B) al corpo del rubinetto (A) 4- Posizionare il rubinetto (A) nel foro assicurandosi della presenza della basetta (C) e della guarnizione tra il rubinetto e il piano di appoggio. 5- Inserire la guarnizione sagomata (D) e la flangia di ottone sagomata (E), bloccare il tutto utilizzando l apposito dado (F) 6- Inserire il connettore metallico per scheda (G) con presa faston per la massa del corpo rubinetto e bloccare con l apposito dado (H) 7- Montare il tubetto in rame (I) con relative guarnizioni al rubinetto filtro (M), (fornito in dotazione) montato in precedenza. 8- Montare l elettrovalvola (N) sul tubetto in rame (I) con relative guarnizioni facendo attenzione alla freccia impressa sul corpo della stessa e che indica il flusso dell acqua (entrante nel rubinetto) infine collegare l uscita dell elettrovalvola con il flessibile in nylon (L) 9- Dopo aver posizionato e fissato la scatola di comando capacitiva (P), procedere ai collegamenti elettrici (figura 2) : - Collegare i cavi di alimentazione (Q), rosso (al +) e nero (al -) all elettrovalvola. - Collegare il cavo connessione scheda al connettore metallico per scheda (G) fissata sul tirante di fissaggio (B), assicurandosi che vi sia un buon contatto elettrico. - Fissare il cavo di massa giallo-verde con la fascetta in dotazione a uno dei rubinetti con filtro di arrivo dell acqua (M). MESSA IN FUNZIE ATTENZIE Il comando di detenzione capacitivo è un sistema molto sensibile. Per un buon funzionamento bisogna seguire e rispettare attentamente tutte le istruzioni di montaggio e di installazione. Il sistema può funzionare nelle seguenti versioni : a) solo a batteria b) solo ad alimentatore da rete c) alimentatore da rete e batteria tampone Per versione a batteria : inserire la pila (T) nella scatola porta pila (P), avendo cura di osservare il giusto posizionamento (+ al + e al -). Subito dopo il led verde (U) dell elettronica si illumina per qualche secondo,in questo momento il sistema è alimentato: è iniziata la sequenza di memorizzazione e controllo del sistema da parte dell elettronica. La sequenza ha la durata di circa dieci secondi. Per versione con alimentatore da rete: Collegare l alimentatore (R) alla scatola di comando capacitiva (P) mediante il connettore polarizzato (S).Subito dopo il led verde (U) dell elettronica si illumina, in questo momento il sistema è alimentato. NOTA BENE Durante questa fase non toccare il rubinetto Ogni volta che vengono avvicinate le mani al rubinetto, l elettrovalvola si apre e si chiuderà quando verranno allontanate. NOTA BENE Rispettare scrupolosamente la sequenza della messa in funzione per evitare eventuali disfunzioni. FUNZIAMENTO A) Quando l utilizzatore avvicina le proprie mani al rubinetto, l acqua inizia a scendere e continuerà per tutto il tempo durant e il quale l utilizzatore terrà le mani sotto il getto d acqua ad una distanza sufficiente per registrarne la presenza B) Una temporizzazione di confort mantiene aperta l elettrovalvola per altri due secondi dopo l assenza di detenzione di presenza. Se l utilizzatore tocca il corpo del rubinetto l acqua scorre e si fermerà due secondi dopo l ultimo tocco. C) Una temporizzazione di sicurezza antivandalo chiude l elettrovalvola dopo 60 secondi di detenzione continuata. Il led rosso lampeggia per circa 10 secondi. Durante questi 10 secondi il rubinetto rimane bloccato. Dopo 10 secondi l elettronica automaticamente si crea una nuova messa in funzione; in questo caso sarà necessario attendere lo spegnimento del led rosso affinché il rubinetto riacquisti la normale funzionalità. Diagnostica di funzionamento attraverso il led : - il led verde si accende : avvenuta alimentazione sistema - il led rosso lampeggia lentamente : pila scarica - sostituire la pila - il led rosso lampeggia velocemente : il rubinetto è in temporizzazione di sicurezza, (vedere punto C) sopra. Regolazione della sensibilità: La sensibilità della scheda nel sistema capacitivo è pre-tarata in fabbrica. Qualora vi sia la necessità di modificare tale parametro si deve agire sull apposito comando switch (V) (figura 2), posto sulla scheda, spostando in su o in giù i tastini bianchi secondo il seguente schema: LIVELLO 1 LIVELLO 2 LIVELLO 3 LIVELLO 4 Più basso è il livello impostato minore è la sensibilità del sistema nel riconoscimento presenza in prossimità del corpo rubinetto. ATTENZIE per svolgere questa operazione è consigliato contattare il CENTRO ASSISTENZA FUMAGALLI MANUTENZIE AERATORE - Smontare l aeratore (Z) con la chiave (figura 2) - Sciacquare le impurità depositate o sostituire l aeratore. - Rimontare l aeratore. 2

3 A Z P C D E G B F G H Q L N I R S M Figura 2 Collegamenti 3

4 P T U V Figura 3 Messa in funzione e settaggio parametri di funzionamento 4

5 SE SI VERIFICA CHE POSSIBILE CAUSA TIPO DI INTERVENTO N FUNZIA (NUOVA BATTERIA N INSERITA INSERIRE CORRETTAMENTE LA INSTALLAZIE) CORRETTAMENTE NELLA SUA SEDE BATTERIA NELLA SUA SEDE FUNZIAMENTO IRREGOLARE DOPO NUOVA INSTALLAZIE N EROGA O N SI CHIUDE ACQUA PERDITA VERSO LA BOCCA ALIMENTAZIE DA RETE DEL TRASFORMATORE N INSERITA ELETTROVALVOLA N ALIMENTATA CAVI DI COLLEGAMENTO DANNEGGIATI PRESENZA DI ARIA NELLE TUBAZII DURANTE LA MESSA IN FUNZIE ELETTROVALVOLA SCOLLEGATA O DANNEGGIATA ELETTROVALVOLA COLLEGATA C POLARITA INVERTITE ELETTROVALVOLA COLLEGATA C POLARITA INVERTITE IMPURITA PRESENTI NELL ELETTROVALVOLA ALIMENTARE IL TRASFORMATORE ALIMENTARE ELETTROVALVOLA CTROLLARE L INSERIMENTO DEI CNETTORI VERIFICARE I CAVI DI COLLEGAMENTO TOGLIERE LA BATTERIA SPURGARE L IMPIANTO E RIPETERE LA PROCEDURA DI INIZIALIZZAZIE VERIFICARE I COLLEGAMENTI O SOSTITUIRE L ELETTROVALVOLA COLLEGARE CORRETTAMENTE L ELETTROVALVOLA CNETTORE ROSSO (+) NERO( -) COLLEGARE CORRETTAMENTE L ELETTROVALVOLA CNETTORE ROSSO (+) NERO( -) PULIRE IMPIANTO E ELETTROVALVOLA DA POSSIBILI IMPURITA POCA PORTATA ELETTROVALVOLA DANNEGGIATA ELETTROVALVOLA COLLEGATA C DIREZIE FLUSSO ACQUA INVERTITO PRESSIE BASSA NELL IMPIANTO USCITE OSTRUITE SOSTITUIRE L ELETTROVALVOLA MTARE L ELETTROVALVOLA C LA FRECCIA IMPRESSA SUL CORPO DELLA STESSA CHE INDICA IL FLUSSO DELL ACQUA VERSO L USCITA CTROLLARE L IMPIANTO PULIRE AERATORE ED ACCESSORI FILTRI ENTRATA OSTRUITI CHIUDERE I RUBINETTI SOTTO LAVELLO E PULIRE I FILTRI IN INGRESSO LAMPEGGIA LED ROSSO LIVELLO BATTERIA BASSO SOSTITUIRE LA BATTERIA N.B. PER OGNI TIPO DI CHIARIMENTO SI PUO INTERPELLARE IL CENTRO ASSISTENZA FUMAGALLI PIU VICINO 5

6 DISTINTA ARTICOLI PRESENTI NELL IMBALLO - Corpo rubinetto. - Kit contenente Sensore Capacitivo dotato di portabatteria e fili di collegamento. - Kit di fissaggio. - N 1 Flessibile Nylon M10 x 1 x 3/8 F. - N 1 Elettrovalvola 3/8 x 3/8 M. - N 1 Tubetto in rame 3/8 x 3/8 F.F. con 2 guarnizioni. - N 1 Rubinetto sottolavabo con filtro e regolatore di portata. - Foglio istruzioni di montaggio. - Chiave smontaggio aeratore. Per versione a batteria - Pila al Lithium 6 V Per versione con alimentatore da rete - Alimentatore da rete stabilizzato 230 V - 50 Hz - Cavo polarizzato MANUTENZIE PARTI ESTERNE - Le parti cromate dei nostri rubinetti devono essere pulite esclusivamente con acqua e sapone neutro. - Non utilizzare prodotti abrasivi, acidi, basici o ammoniaci. - In caso di deposito di calcare, utilizzare dei prodotti appositi e non aggressivi. AVVERTENZE PER IL CORRETTO SMALTIMENTO DEL PRODOTTO AI SENSI DELLA DIRETTIVA EUROPEA 2002/96/EC. Alla fine della sua vita utile il rubinetto non deve essere smaltito insieme ai rifiuti urbani. Può essere consegnato presso gli appositi centri di raccolta differenziata predisposti dalle amministrazioni comunali, oppure presso i rivenditori che forniscono questo servizio. Smaltire separatamente il rubinetto consente di evitare possibili conseguenze negative per l ambiente e per la salute derivanti da un suo smaltimento inadeguato e permette di recuperare i materiali di cui è composto al fine di ottenere un importante risparmio di energia e di risorse. Per rimarcare l obbligo di smaltire separatamente il rubinetto, sul prodotto è riportato il marchio del contenitore di spazzatura mobile barrato. ASSISTENZA TECNICA (SOLO ITALIA) Per qualsiasi anomalia di funzionamento del prodotto o ulteriori informazioni riguardo l installazione o disinstallazione dello stesso, contattare: Emissione MAGGIO

Istruzioni: Art. LC 100 EBF RUBINETTO CAPACITIVO PRE-MIX PER LAVABO

Istruzioni: Art. LC 100 EBF RUBINETTO CAPACITIVO PRE-MIX PER LAVABO Istruzioni: Art. LC 100 EBF RUBINETTO CAPACITIVO PRE-MIX PER LAVABO CARATTERISTICHE TECNICHE: LIMITI DI IMPIEGO SECDO LA NORMA EUROPEA EN 11080 PRESSIE DINAMICA MIN =0.5 bar PRESSIE STATICA MAX = 10 bar

Dettagli

Istruzioni: Art. LC 100 ELF MISCELATORE CAPACITIVO PER LAVABO

Istruzioni: Art. LC 100 ELF MISCELATORE CAPACITIVO PER LAVABO CARATTERISTICHE TECNICHE: Istruzioni: Art. LC 100 ELF MISCELATORE CAPACITIVO PER LAVABO LIMITI DI IMPIEGO SECDO LA NORMA EUROPEA EN 11080 PRESSIE DINAMICA MIN =0.5 bar PRESSIE STATICA MAX = 10 bar TEMPERATURA

Dettagli

Istruzioni : Art. LP 200 EAF RUBINETTO A SENSORE MONOFORO MONOACQUA PER LAVABO

Istruzioni : Art. LP 200 EAF RUBINETTO A SENSORE MONOFORO MONOACQUA PER LAVABO Istruzioni : Art. LP 200 EAF RUBINETTO A SENSORE MONOFORO MONOACQUA PER LAVABO CARATTERISTICHE TECNICHE: LIMITI DI IMPIEGO SECONDO LA NORMA EUROPEA EN 11080 PRESSIONE DINAMICA MIN =0.5 bar PRESSIONE STATICA

Dettagli

Istruzioni: Art. LF 320 IBF RUBINETTO ELETTRONICO PRE-MIX DA INCASSO PER LAVABO

Istruzioni: Art. LF 320 IBF RUBINETTO ELETTRONICO PRE-MIX DA INCASSO PER LAVABO Istruzioni: Art. LF 320 IBF RUBINETTO ELETTRONICO PRE-MIX DA INCASSO PER LAVABO CARATTERISTICHE TECNICHE: LIMITI DI IMPIEGO SECONDO LA NORMA EUROPEA EN 11080 PRESSIONE DINAMICA MIN =0.5 bar PRESSIONE STATICA

Dettagli

Scheda tecnica DOCCIA ELETTRONICO DA INCASSO

Scheda tecnica DOCCIA ELETTRONICO DA INCASSO CARATTERISTICHE TECNICHE: Scheda tecnica DOCCIA ELETTRONICO DA INCASSO -PRESSIONE DI COLLAUDO 5 BAR LIMITI DI IMPIEGO SECONDO LA NORMA EUROPEA EN 11080 PRESSIONE DINAMICA MIN =0.5 BAR PRESSIONE STATICA

Dettagli

Istruzioni: Art. SP 300 IBF DOCCIA ELETTRONICA DA INCASSO BIACQUA/PREMIX

Istruzioni: Art. SP 300 IBF DOCCIA ELETTRONICA DA INCASSO BIACQUA/PREMIX Istruzioni: Art. SP 300 IBF DOCCIA ELETTRONICA DA INCASSO BIACQUA/PREMIX CARATTERISTICHE TECNICHE: LIMITI DI IMPIEGO SECONDO LA NORMA EUROPEA EN 11080 PRESSIONE DINAMICA MIN =0.5 bar PRESSIONE STATICA

Dettagli

ART. COD. 140 MIXER MATERIALI / MATERIALS OTTONE / BRASS CROMATURA / CHROME PLATING UNI EN 248

ART. COD. 140 MIXER MATERIALI / MATERIALS OTTONE / BRASS CROMATURA / CHROME PLATING UNI EN 248 SCHEDA TECNICA TECHNICAL FEATURES ART. COD. E100 180 210 140 MIXER 145 Ø 50 MATERIALI / MATERIALS OTTONE / BRASS CROMATURA / CHROME PLATING UNI EN 248 Via L. Galvani 8 25064 Gussago (BS) Italy Tel. +39-030

Dettagli

Istruzioni di funzionamento. Sensore di livello capacitivo KNM. N. di disegno /00 04/2001

Istruzioni di funzionamento. Sensore di livello capacitivo KNM. N. di disegno /00 04/2001 Istruzioni di funzionamento Sensore di livello capacitivo N. di disegno 70642/00 04/200 KNM Indice Pagina Utilizzo conforme all applicazione ------------------------------------ 2 2 Montaggio ----------------------------------------------------------------

Dettagli

IT MANUALE TECNICO. 49ALM004 Unità di carica 24V 4A rack 3U

IT MANUALE TECNICO. 49ALM004 Unità di carica 24V 4A rack 3U IT MANUALE TECNICO 49ALM004 Unità di carica 24V 4A rack 3U Nel ringraziarvi per aver scelto questo prodotto, vogliamo ricordarvi che la nostra azienda opera con sistema di qualità certificato. Vi raccomandiamo

Dettagli

ORINATOIO A PARETE CON FOTOCELLULA E RUBINETTO INCORPORATI UP001-FPB UP001-FPN ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE ED USO

ORINATOIO A PARETE CON FOTOCELLULA E RUBINETTO INCORPORATI UP001-FPB UP001-FPN ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE ED USO 20090 Trezzano s/naviglio Milano Italia - Viale Edison, 9 Tel. +39 02 48403535 Fax. +39 02 48403500 E_mail: info@fumagallidryers.it www.fumagallidryers.com ORINATOIO A PARETE CON FOTOCELLULA E RUBINETTO

Dettagli

KEYSTONE. OM2 - EPI 2 Attuatore elettrico a quarto di giro: batteria di emergenza al litio (9V) Manuale di istruzione.

KEYSTONE. OM2 - EPI 2 Attuatore elettrico a quarto di giro: batteria di emergenza al litio (9V) Manuale di istruzione. KEYSTONE Indice 1 Modulo Opzionale 2: batteria di emergenza al litio (9V) 1 1.1 Funzione del modulo Batteria di emergenza al litio 1.2 Costruttore 2 Installazione 2 3 Schema elettrico della scheda OM2

Dettagli

LETTORE DI IMPRONTA SERRATURA ELETTRONICA MOTORIZZATA

LETTORE DI IMPRONTA SERRATURA ELETTRONICA MOTORIZZATA SERRATURA ELETTRONICA MOTORIZZATA LETTORE DI IMPRONTA 99.690 AVVERTENZE GENERALI Mottura Serrature di Sicurezza S.p.A. ringrazia per la fiducia accordata scegliendo questo prodotto e raccomanda di: - leggere

Dettagli

Manuale Set di chiavi a lunetta per computer subacqueo D9

Manuale Set di chiavi a lunetta per computer subacqueo D9 Manuale Set di chiavi a lunetta per computer subacqueo D9 Manuale di istruzioni Set di chiavi a lunetta Il set di chiavi consiste in una chiave, un banco da lavoro, un O-Ring e una batteria. Con questa

Dettagli

Pulizia Sistema GPL con micrologic PREMIUM 136 Pulitore rail e iniettori GPL TUNAP Kit regolatore di pressione TUNAP Kit accessori GPL

Pulizia Sistema GPL con micrologic PREMIUM 136 Pulitore rail e iniettori GPL TUNAP Kit regolatore di pressione TUNAP Kit accessori GPL Pulizia Sistema GPL con micrologic PREMIUM 136 Pulitore rail e iniettori GPL TUNAP 138 00 Kit regolatore di pressione TUNAP 138 60 Kit accessori GPL Introduzione Il sistema TUNAP consente di utilizzare

Dettagli

VL118USB SET DI ALIMENTAZIONE PORTATILE USB 5-IN-1 MANUALE UTENTE

VL118USB SET DI ALIMENTAZIONE PORTATILE USB 5-IN-1 MANUALE UTENTE SET DI ALIMENTAZIONE PORTATILE USB 5-IN-1 MANUALE UTENTE SET DI ALIMENTAZIONE PORTATILE USB 5-IN-1 1. Introduzione A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a

Dettagli

Manuale d istruzioni del set di chiavi a lunetta per il Citizen Aqualand 500

Manuale d istruzioni del set di chiavi a lunetta per il Citizen Aqualand 500 Manuale d istruzioni del set di chiavi a lunetta per il Citizen Aqualand 500 Manuale d istruzioni del set di chiavi a lunetta. Il set di chiavi a lunetta contiene la chiave a lunetta, un banco di lavoro,

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico Modulo chiudiporte HYUNDAI I10 senza radiocomendo apri/chiudi porte di serie vettura verificata il 01/2011 allarme Cat. LOCALLARMEPLIP modulo chiudiporte Cat.

Dettagli

FILTRO DEFANGATORE Serie 9064

FILTRO DEFANGATORE Serie 9064 FILTRO DEFANGATORE Serie 9064 Filtro defangatore completamente in ottone; PN 10; Cartuccia filtrante defangatrice in acciaio inox 3/8"; Attacco per valvola sfiato aria automatica; Massima temperatura di

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico Linea Accessori OPEL CORSA ITMEMOPCAN Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente indicative e l'azienda produttrice

Dettagli

Manuale installazione Bluefin LED per modelli Piranha P3/P6

Manuale installazione Bluefin LED per modelli Piranha P3/P6 Marine Pan Service Srl Via C Battisti, 25 Tel 0766-30361 - Fax 0766-1912023 https://wwwmarinepanservicecom Manuale installazione Bluefin LED per modelli Piranha P3/P6 Grazie per aver scelto le luci subacque

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico Linea Accessori OPEL ANTARA mod.2011 ITME1MOP3 N.B. l installazione necessita l acquisto del KIT ACCESSORI ITMEACCMOP Le informazioni tecniche incluse nel

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico Linea Accessori OPEL VIVARO mod.2010 ITMEMOPPLIP N.B. l installazione necessita l acquisto del KIT ACCESSORI ITMEACCMOP3 Le informazioni tecniche incluse nel

Dettagli

Istruzioni d uso. Smartinterface Drak

Istruzioni d uso. Smartinterface Drak Istruzioni d uso Smartinterface Drak (Per Mares Puck, Nemo Wide, Nemo Air) Istruzioni d uso - Smartinterface Drak Momentaneamente non collegate l`interfaccia con il Vs. computer. Per prima cosa serve il

Dettagli

Manuale e Istruzioni d uso

Manuale e Istruzioni d uso Manuale e Istruzioni d uso Indice Manuale e Istruzioni d uso... 1 Indice... 1 Generalità... 1 Caratteristiche generali... 1 Descrizione... 2 Installazione e uso... 2 Esempio di installazione.... 3 Dimensioni...

Dettagli

Illuminatori IR - WL Manuale di installazione

Illuminatori IR - WL Manuale di installazione Illuminatori IR - WL Manuale di installazione Angolo di illuminazione ridotto Angolo di illuminazione esteso Le specifiche presenti in questo manuale possono essere soggette a cambiamenti senza preventivo

Dettagli

Istruzioni di funzionamento. Sensore di livello capacitivo LI5. N. di disegno /05 09/03

Istruzioni di funzionamento. Sensore di livello capacitivo LI5. N. di disegno /05 09/03 Istruzioni di funzionamento R Sensore di livello capacitivo LI5 N. di disegno 7064/05 09/0 Indice. Utilizzo conforme all applicazione.............. Pagina 4. Montaggio................................ Pagina

Dettagli

Manuale d istruzioni Smartinterface Drak

Manuale d istruzioni Smartinterface Drak Manuale d istruzioni Smartinterface Drak (Per Mares Puck, Puck Air, Puck Wrist, Nemo Wide, Nemo Air) Manuale d istruzioni Smartinterface Drak Non collegare l interfaccia al Vs. computer. Prima di tutto

Dettagli

SPBS7 SENSORE DI PARCHEGGIO MANUALE UTENTE

SPBS7 SENSORE DI PARCHEGGIO MANUALE UTENTE SENSORE DI PARCHEGGIO MANUALE UTENTE SENSORE DI PARCHEGGIO 1. Introduzione A tutti i residenti dell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a questo prodotto Questo simbolo riportato

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico PEUGEOT 107 model year 2012 Vettura verificata il 11/2011 Ref. LITWPA9781 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

Istruzioni d uso. Smartinterface USB (OS X)

Istruzioni d uso. Smartinterface USB (OS X) Istruzioni d uso Smartinterface USB (OS X) Istruzioni d uso - Smartinterface USB (OS X) MAC Per prima cosa installare il sofware per la lettura dei dati dal Computer subacqueo (TC) sul suo Computer. Il

Dettagli

KIT VIVA-VOCE PER AUTO

KIT VIVA-VOCE PER AUTO KIT VIVA-VOCE PER AUTO BLUETOOTH TECHNOLOGY Istruzioni di montaggio 6/820 FUNZIONI REMOTE CONTROL E AURICOLARE REMOTE CONTROL Attiva o interrompe la chiamata. (1) Regola il volume dell altoparlante. (2)

Dettagli

STUFA ALOGENA 1800 Watt MANUALE D USO

STUFA ALOGENA 1800 Watt MANUALE D USO STUFA ALOGENA 1800 Watt Modello SA1806 MANUALE D USO European Standard Quality MANUALE D USO 1. CORPO DELL APPARECCHIO 2. BASE 3. VITI DI MONTAGGIO 4. DISPOSITIVO PROTEZIONE ANTI-RIBALTAMENTO 5. GUIDA

Dettagli

MINICROCE FARMACIA MANUALE UTENTE. italiano. BROLLO SIET S.r.l. Via Mazzini, CAERANO SAN MARCO (TV) tel fax

MINICROCE FARMACIA MANUALE UTENTE. italiano. BROLLO SIET S.r.l. Via Mazzini, CAERANO SAN MARCO (TV) tel fax F_004 rev.02 1 info@elettroforniture2000.it MINICROCE FARMACIA MANUALE UTENTE italiano F_004 rev.02 2 F_004 rev.02 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 4 3. DESCRIZIONE FUNZIONAMENTO

Dettagli

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M

Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M SOMMARIO Informazioni e raccomandazioni... 3 Caratteristiche tecniche... 3 1) MT15000/EXT4... 2) MT15000/EXT4-M... 3) PROTEZIONE... Collegamento di un dispositivo

Dettagli

Riscaldatore Pluviometro

Riscaldatore Pluviometro Riscaldatore Pluviometro MANUALE DI INSTALLAZIONE BIT LINE www.bitline.it Il riscaldatore per pluviometro puo essere utilizzato per preservare il meccanismo basculante del pluviometro dal gelo o per sciogliere

Dettagli

TIPO VEICOLO: SKODA OCTAVIA 1.6 TIPO INIEZIONE: Multipoint Bosch Simons SIGLA MOTORE: AEH - AHL - AKL ANNO DI FABBRICAZIONE: 9/98

TIPO VEICOLO: SKODA OCTAVIA 1.6 TIPO INIEZIONE: Multipoint Bosch Simons SIGLA MOTORE: AEH - AHL - AKL ANNO DI FABBRICAZIONE: 9/98 MATERIALE OCCORRENTE: Kit IGS 4 cilindri (Cod. 604702000) File: Octavia_16_98_74kW_G_006.s19 Emulatore LR 25 (Cod. 628071000) Serbatoi consigliati (toroidale lt.57 Ø 220 x 650 - cilindrico lt. 80 Ø 360

Dettagli

MANUALE D USO versione 1.0

MANUALE D USO versione 1.0 MINI SUB LED rgb Cambia colori LED IP68 MANUALE D USO versione 1.0 Questo manuale è da considerarsi parte integrante del proiettore. PRIMA DI CONNETTERE E METTERE IN FUNZIONE IL PROIETTORE, E IMPORTANTE

Dettagli

Istruzioni d uso. Antenna Da Esterno Attiva DVB-T SRT ANT 15

Istruzioni d uso. Antenna Da Esterno Attiva DVB-T SRT ANT 15 Istruzioni d uso Antenna Da Esterno Attiva DVB-T SRT ANT 15 1.0 Introduzione Grazie per aver acquistato l antenna DVB-T STRONG SRT ANT 15. Questa antenna è stata sviluppata per la ricezione dei segnali

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico PEUGEOT BOXER model year 2014 Vettura verificata il 10/2014 Ref. LITWPA9780 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

ACNSEM3L. I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights

ACNSEM3L. I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights ACNSEM3L I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights Versione base 1 Versione con trasformatore Versione con trasformatore,

Dettagli

SPBS5 SISTEMA DI PARCHEGGIO CON BUZZER E 4 SENSORI

SPBS5 SISTEMA DI PARCHEGGIO CON BUZZER E 4 SENSORI SPBS5 SISTEMA DI PARCHEGGIO CON BUZZER E 4 SENSORI 1. Introduzione SPBS5 SISTEMA DI PARCHEGGIO CON BUZZER E 4 SENSORI A tutti i residenti dell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione llarme acustico Linea ccessori OPEL CORS E ITMEMOPCN Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente indicative e l'azienda produttrice non

Dettagli

822 NOVAMIX REGOLAZIONE DELLA PORTATA DI GAS IN FUNZIONE DELLA PORTATA D ARIA RAPPORTO GAS/ARIA 1:1

822 NOVAMIX REGOLAZIONE DELLA PORTATA DI GAS IN FUNZIONE DELLA PORTATA D ARIA RAPPORTO GAS/ARIA 1:1 SIT Group 822 NOVAMIX CONTROLLO MULTIFUNZIONALE PER GAS REGOLAZIONE DELLA PORTATA DI GAS IN FUNZIONE DELLA PORTATA D ARIA RAPPORTO GAS/ARIA 1:1 DOPPIA ELETTROVALVOLA AUTOMATICA DI INTERCETTAZIONE REGOLATORE

Dettagli

ISTRUZIONI USO E MONTAGGIO

ISTRUZIONI USO E MONTAGGIO ISTRUZIONI USO E MONTAGGIO SISTEMA DI TRASMISSIONE DATI A MEZZO GSM PER DATALOGGER SERIE DL Leggere assolutamente le istruzioni d uso e di montaggio prima di procedere al posizionamento, all installazione

Dettagli

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE LISTA DELLE PARTI Yamaha T-Max 530 2012 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

Programmatore Serie PRO

Programmatore Serie PRO Programmatore Serie PRO Manuale d uso e di programmazione Grazie per aver scelto il programmatore Rpe serie PRO a batteria. Il programmatore serie PRO è dotato della tecnologia di programmazione più moderna

Dettagli

INDICE. 1. Caratteristiche tecniche 4

INDICE. 1. Caratteristiche tecniche 4 INDICE 1. Caratteristiche tecniche 4 1.1 Modulo KITPTTECH 4 1.1.1 Funzionalità 4 1.1.2 Dati tecnici 4 1.1.3 Ingressi e uscite 5 1.1.4 Consumi 5 1.1.5 Condizioni di esercizio 5 2. Installazione 6 2.1 Fissaggio

Dettagli

Istruzioni di installazione

Istruzioni di installazione CARATTERISTICHE Le serrature MotorLock possono essere installate in tutte le quattro direzioni di montaggio (RH, LH, VU, VD), sono corredate da 4 viti di fissaggio con passo metrico (M6) ed hanno dimensioni

Dettagli

Istruzioni d installazione e assemblaggio HeatMaster 201 Booster

Istruzioni d installazione e assemblaggio HeatMaster 201 Booster Istruzioni d installazione e assemblaggio HeatMaster 201 Booster IT 1 SOMMARIO INTRODUZIONE 3 Destinatari Simboli Avvertenze generali Normative vigenti Avvertenze Utilizzo Imballaggio DESCRIZIONE 5 Caratteristiche

Dettagli

Pulizia degli iniettori Diesel

Pulizia degli iniettori Diesel Pulizia degli iniettori Diesel con TUNAP microflex 938 - Pulitore diretto iniettori Diesel TUNAP Injecto Clean System 16 13310 1 Introduzione Il sistema TUNAP consente di utilizzare tecnologie avanzate,

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA MONOANTENNA RF 8,20MHz ( IT ) Document code: MBRM0080 Document version: 2.3.0 Pagina - Indice Caratteristiche generali del sistema mono antenna...2 Specifiche tecniche...3

Dettagli

Service Information 13800_127_SI_

Service Information 13800_127_SI_ Pulizia sistema diesel con micrologic PREMIUM 127 pulitore iniettori diesel TUNAP 13800 Kit regolatore di pressione TUNAP 13850 Kit accessori diesel TUNAP 13859 Pompa elettrica Introduzione Il sistema

Dettagli

Yamaha R6. Lista delle Parti

Yamaha R6. Lista delle Parti Lista delle Parti Yamaha R6 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta con Alcool

Dettagli

N catalogo MYSGP110BLTC VW SEAT SKODA AUDI AUDI A1

N catalogo MYSGP110BLTC VW SEAT SKODA AUDI AUDI A1 Manuale di installazione vivavoce BLUETOOTH Impianto dedicato alle vetture del gruppo VOLKSWAGEN con tasti di controllo telefono sul volante, prive di amplificatore separato. AUDI A1 VW SEAT SKODA AUDI

Dettagli

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. Harley Davidson modelli V-Rod L iniezione DEVE essere. all installazione

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. Harley Davidson modelli V-Rod L iniezione DEVE essere. all installazione Lista delle Parti Harley Davidson modelli V-Rod 08-11 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro

Dettagli

TS TERMINAZIONE DI UTENTE (NTU) SHDSL STAND ALONE 4 COPPIE 2 PORTE ETHERNET

TS TERMINAZIONE DI UTENTE (NTU) SHDSL STAND ALONE 4 COPPIE 2 PORTE ETHERNET TS 608.4 TERMINAZIONE DI UTENTE (NTU) SHDSL STAND ALONE 4 COPPIE 2 PORTE ETHERNET NMU: 769168 CODICE CLEI : VAMTB00ARA MANUALE D INSTALLAZIONE EDIZIONE Maggio 2015 MON. 270 REV. 1.3 1 di 6 DESCRIZIONE

Dettagli

TIMER DI IRRIGAZIONE ELETTRONICO

TIMER DI IRRIGAZIONE ELETTRONICO TIMER DI IRRIGAZIONE ELETTRONICO Manuale d uso www.rainbird.eu 33 1. INTRODUZIONE: TIMER DI IRRIGAZIONE RAIN BIRD WTA 2875 Grazie per aver scelto Rain Bird. Si raccomanda di leggere attentamente le istruzioni

Dettagli

INFORMAZIONI TECNICHE

INFORMAZIONI TECNICHE INFORMAZIONI TECNICHE 003/01/TEC 09 ottobre 01 OGGETTO: BERETTA ECOMIX Egregi Collaboratori, Vi informiamo che a breve verrà commercializzata la caldaia a bassa emissione di Nox, denominata ECOMIX, nelle

Dettagli

STORACELL ST 120-1E..

STORACELL ST 120-1E.. Istruzioni di installazione Accessorio N 616/3 6 720 6 277 I (00.02) OSW per gli accumuli a riscaldamento indiretto della serie STORACELL ST 120-1E.. e ST 160-1E.. 1 5 2 8 18 17 16 15 20 19 24 14 13 6

Dettagli

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. Yamaha TMax L iniezione DEVE essere. all installazione.

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. Yamaha TMax L iniezione DEVE essere. all installazione. Lista delle Parti Yamaha TMax 500 2008-2012 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

Kit Balkon turbomag exclusiv

Kit Balkon turbomag exclusiv Per il tecnico abilitato Istruzioni per l installazione Kit Balkon turbomag exclusiv Scaldabagno istantaneo a gas turbomag 11-2/0 turbomag 14-2/0 IT Indice 1 Avvertenze sulla documentazione......... 3

Dettagli

BUS - L2. Gruppo comando di secondo livello per bus EB. Istruzioni ed avvertenze per l installatore

BUS - L2. Gruppo comando di secondo livello per bus EB. Istruzioni ed avvertenze per l installatore Gruppo comando di secondo livello per bus EB BUS - L2 Istruzioni ed avvertenze per l installatore L1 L2 L3 DIP 4 5 6 7 8 9 10 11 12 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 + Alimentazione - Alimentazione Comune 1 Ingresso

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Harley Davidson Sportster

Harley Davidson Sportster Lista delle Parti Harley Davidson Sportster 883 2009 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro

Dettagli

Sistema di regolazione a punto fisso

Sistema di regolazione a punto fisso Sistema di regolazione a punto fisso Scheda tecnica per 4 PF05 Edizione 1213 Dimensioni in mm 4 PF05 Versione diritta per collegamento a lato del collettore. Ulteriori versioni possono essere create direttamente

Dettagli

Manuale tecnico contenitore metallico Art. BOXMETAL Passion.Technology.Design.

Manuale tecnico contenitore metallico Art. BOXMETAL Passion.Technology.Design. IT MANUALE TECNICO Manuale tecnico contenitore metallico Art. BOXMETAL Passion.Technology.Design. AVVERTENZE Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore ed

Dettagli

MANUALE ISTRUZIONI PER UNA CORRETTA INSTALLAZIONE DEI MOTORI TUBOLARI ELETTRONICI

MANUALE ISTRUZIONI PER UNA CORRETTA INSTALLAZIONE DEI MOTORI TUBOLARI ELETTRONICI MANUALE ISTRUZIONI PER UNA CORRETTA INSTALLAZIONE DEI MOTORI TUBOLARI ELETTRONICI www.bruelmotion.com SICUREZZA NOTE IMPORTANTE: Per garantire la sicurezza è necessario effettuare una corretta installazione,

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL CORRETTO MONTAGGIO DEI FILTRI

ISTRUZIONI PER IL CORRETTO MONTAGGIO DEI FILTRI Filtration automobile ISTRUZIONI PER IL CORRETTO MONTAGGIO DEI FILTRI Fornitore OE dei principali costruttori di automobili. ISTRUZIONI PER IL CORRETTO MONTAGGIO DEI FILTRI 1. FILTRO OLIO AVVITABILE (SPIN-ON)

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL CORRETTO MONTAGGIO DEI FILTRI

ISTRUZIONI PER IL CORRETTO MONTAGGIO DEI FILTRI Filtration automobile ISTRUZIONI PER IL CORRETTO MONTAGGIO DEI FILTRI Fornitore OE dei principali costruttori di automobili. ISTRUZIONI PER IL CORRETTO MONTAGGIO DEI FILTRI 1. FILTRO OLIO AVVITABILE (SPIN-ON)

Dettagli

MONITOR A COLORI 14 con selettore 2 ingressi (37CM) Mod. LEE-130M2 Cod Manuale di utilizzo

MONITOR A COLORI 14 con selettore 2 ingressi (37CM) Mod. LEE-130M2 Cod Manuale di utilizzo MONITOR A COLORI 14 con selettore 2 ingressi (37CM) Mod. LEE-130M2 Cod. 559591002 Manuale di utilizzo Leggere attentamente il Manuale di Utilizzo, prima dell installazione 1 ATTENZIONE PERICOLO DI SCOSSE

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO

Manuale d installazione TARTARINI AUTO Manuale d installazione TARTARINI AUTO FIAT GRANDE PUNTO 1.400cc 8v Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24 00 E-mail: info@tartariniauto.it

Dettagli

CE-5700A Manuale d uso

CE-5700A Manuale d uso CE-5700A Manuale d uso 0 Indice Pag 2 Introduzione Pag 2 Avvertenze Pag 3 Descrizione Pag 4 Istruzioni per l uso Pag 4 Specifiche Pag 5 Processi di pulizia Pag 6 Cura e manutenzione Pag 6 Smaltimento dei

Dettagli

AEB 3000 DIRECT INJECTION CONTROL UNIT CILINDRATA POTENZA ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO

AEB 3000 DIRECT INJECTION CONTROL UNIT CILINDRATA POTENZA ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO DIRECT INJECTION CONTROL UNIT AEB 3000 COSTRUTTORE MODELLO CILINDRATA POTENZA ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO CENTRALINA BENZINA CODICE CENTRALINA BENZINA ALFA ROMEO

Dettagli

Caldaie murali CLIMIT 24 BF MANUALE PER L'USO

Caldaie murali CLIMIT 24 BF MANUALE PER L'USO Cod. Caldaie murali CLIMIT 24 BF MANUALE PER L'USO IT Gentile Cliente, La ringraziamo per aver acquistato una caldaia Climit Climit BF, un apparecchio modulante a bassa temperatura, di ultima generazione,

Dettagli

Manuale d uso. Manuale d uso. Regolatore di carica MPPT TRACER 2210RN 2215RN con crepuscolare e timer

Manuale d uso. Manuale d uso. Regolatore di carica MPPT TRACER 2210RN 2215RN con crepuscolare e timer Manuale d uso Manuale d uso Regolatore di carica MPPT TRACER 2210RN 2215RN con crepuscolare e timer Regolatore di carica MPPT TRACER 2210RN 2215RN con crepuscolare e timer Per abitazioni, baite, camper,

Dettagli

MODULO IDRAULICO TRIZONA PER LUNA IN HT SOLAR

MODULO IDRAULICO TRIZONA PER LUNA IN HT SOLAR MODULO IDRAULICO TRIZONA PER LUNA IN HT SOLAR IT INDICE 1. Descrizione 2 2. Installazione 3 3. Dimensioni e attacchi idraulici 4 4. Prevalenze pompe 5 5. Collegamento elettrico 6 6. Configurazione della

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Dispositivo antincendio. Avvertenze sulla sicurezza. al personale specializzato. per Vitoligno 300-H

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Dispositivo antincendio. Avvertenze sulla sicurezza. al personale specializzato. per Vitoligno 300-H Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Dispositivo antincendio per Vitoligno 300-H Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle avvertenze

Dettagli

VALVOLA A DILUVIO MOD. DDX CON TRIM AD ATTUAZIONE ELETTRICA MANUALE INSTALLAZIONE FUNZIONAMENTO MANUTENZIONE

VALVOLA A DILUVIO MOD. DDX CON TRIM AD ATTUAZIONE ELETTRICA MANUALE INSTALLAZIONE FUNZIONAMENTO MANUTENZIONE VALVOLA A DILUVIO MOD. DDX CON TRIM AD ATTUAZIONE ELETTRICA MANUALE INSTALLAZIONE FUNZIONAMENTO MANUTENZIONE Il gruppo di allarme a diluvio DDX ed i suoi componenti MANOMETRO ACQUA A VALLE Il sistema FDC,

Dettagli

Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI CONTATTO PORTA MANUALE D'USO.

Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI CONTATTO PORTA MANUALE D'USO. Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI CONTATTO PORTA MANUALE D'USO www.my-serenity.ch Cosa c'è nella Scatola? 1 x Magnete 1 x Pad adesivo per magnete 2 x Viti per magnete 1 x Sensore di contatto

Dettagli

Piastra di cottura elettrica

Piastra di cottura elettrica Piastra di cottura elettrica 997-998 A C B Fig. 1 Fig. 2 Fig. 3 IT AVVERTENZE IMPORTANTI LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI PRIMA DELL USO. USANDO GLI APPARECCHI ELETTRICI È NECESSARIO PRENDERE LE OPPORTUNE

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V (Station wagon)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V (Station wagon) MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA.6i 6V (Station wagon) Anno: dal 2005 kw: 80 Sigla Motore: F6D3 Iniezione: elettronica multipoint (Ecu 2 connettori) Accensione: elettronica

Dettagli

Decoder Alice home TV. Guida d installazione

Decoder Alice home TV. Guida d installazione Decoder Alice home TV Guida d installazione ghi ghi abc abc ghi mno mnoabc mno Contenuto della confezione Decoder Alice Telecomando e Batterie Smart Card TV Cavo SCART Cavo Coassiale Cavo Ethernet Alimentatore

Dettagli

2009 Yamaha R1. Lista delle Parti

2009 Yamaha R1. Lista delle Parti Lista delle Parti 2009 Yamaha R1 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro 1 Salvietta con

Dettagli

Kit Balkon turbomag exclusiv

Kit Balkon turbomag exclusiv Per il tecnico abilitato Istruzioni per l installazione Kit Balkon turbomag exclusiv Scaldabagno istantaneo a gas IT turbomag 11-2/0 turbomag 14-2/0 Indice 1 Avvertenze sulla documentazione 2 Descrizione

Dettagli

Istruzioni per l'uso Sensori capacitivi

Istruzioni per l'uso Sensori capacitivi Istruzioni per l'uso Sensori capacitivi 70613 / 00 07 / 2017 Indice 1 Premessa 3 1.1 Simboli utilizzati 3 2 Indicazioni di sicurezza 3 3 Uso conforme 3 Montaggio.1 Indicazioni per il montaggio schermato

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Clear Box Mercedes-Benz ML W166 Cat. QALIT4438T06460 Prodotto predisposto per contratto Automatico Octotelematics Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono

Dettagli

Regolatore di pressione elettropneumatico. Attacco G ½. Catalogo 8684/IT G ½"

Regolatore di pressione elettropneumatico. Attacco G ½. Catalogo 8684/IT G ½ Regolatore di pressione elettropneumatico Attacco G ½ Catalogo 8684/IT G ½" Catalogo 8684/IT La soluzione ECONOMICA che soddisfa le esigenze del mercato. Il design compatto e il peso ridotto garantiscono

Dettagli

Serie F15. Riduttore di pressione flangiato ad azione diretta a pistone. Campi di applicazione. Regolazione.

Serie F15. Riduttore di pressione flangiato ad azione diretta a pistone. Campi di applicazione. Regolazione. Riduttore di pressione flangiato ad azione diretta a pistone Campi di applicazione ACQUA ACQUA POTABILE INDUSTRIA 236 www.brandoni.it I riduttori di pressione flangiati serie F1 sono adatti alla riduzione

Dettagli

Collegamento a massa e alimentazione. Collegamento a massa sul telaio IMPORTANTE

Collegamento a massa e alimentazione. Collegamento a massa sul telaio IMPORTANTE Eseguire tutti i collegamenti a massa dell'allestimento al longherone sinistro della struttura telaio. I collegamenti a massa sul longherone destro del telaio creano dispersioni di tensione perché il polo

Dettagli

Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003

Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003 Modulo I/O seriale - manuale Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003 Le informazioni contenute in questo manuale sono di proprietà di Arteco Motion Tech SpA e non possono essere riprodotte né pubblicate

Dettagli

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo HARVIA GRIFFIN INFRA Centralina di controllo 31032009 Le presenti istruzioni per l installazione e l utilizzo sono dirette ai proprietari e agli incaricati della gestione di cabine a infrarossi, radiatori

Dettagli

Mod SIRENA ANTINCENDIO DA ESTERNO. Sch. 1043/056

Mod SIRENA ANTINCENDIO DA ESTERNO. Sch. 1043/056 DS1043-013B Mod. 1043 LBT7382 SIRENA ANTINCENDIO DA ESTERNO Sch. 1043/056 DESCRIZIONE La sirena antincendio con lampeggiatore Sch.1043/056 è una sirena da esterno con doppia protezione meccanica contro

Dettagli

Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028

Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028 s 7 680.3 INTELLIGAS Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028 LYA15 Rivelatori di fughe di gas ad una soglia a microprocessore per ambienti domestici, elemento sensibile

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO By ISTRUZIONI DI MONTAGGIO ALIMENTAZIONE DEL MODULO Trovare un positivo sotto chiave ed un negativo (massa). 1 Nel installazione della elettrovalvola di comando, è indifferente inserire i fi li di collegamento

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

DS A LBT7843 ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE. Sch. 1063/091

DS A LBT7843 ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE. Sch. 1063/091 DS1063-020A LBT7843 ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE Sch. 1063/091 CARATTERISTICHE Connesso al bus tramite espansione Funzione tamper anti-apertura e anti-asportazione Alimentazione dalla rete 230 Vac Alimentatore

Dettagli

Blocco d alimentazione BRP 12V 1.5A. Il passaporto. Il numero di riferimento del dispositivo. Firmware: QA specialist: Date of check: Signature:

Blocco d alimentazione BRP 12V 1.5A. Il passaporto. Il numero di riferimento del dispositivo. Firmware: QA specialist: Date of check: Signature: Blocco d alimentazione BRP 12V 1.5A Il passaporto Il numero di riferimento del dispositivo Firmware: QA specialist: Date of check: Signature: 1. Designazione dell articolo Il blocco d alimentazione BRP

Dettagli

SE 30 Manuale d uso per risciacquo temporizzato a sensore

SE 30 Manuale d uso per risciacquo temporizzato a sensore SE 30 Manuale d uso per risciacquo temporizzato a sensore Modalità d uso Quando si sosta nell area d induzione per almeno 1,5 secondi, si aziona un pre-risciacquo automatico di 2 secondi. Quando si esce

Dettagli