MASTER IN TRADE MANAGEMENT DEL CONSUMO FUORI CASA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MASTER IN TRADE MANAGEMENT DEL CONSUMO FUORI CASA"

Transcript

1 Master Universitario MASTER IN TRADE MANAGEMENT DEL CONSUMO FUORI CASA

2 Un cambio di passo per l alta formazione nella filiera del Beverage GIUSEPPE CUZZIOL Presidente AFDB Presidente vicario di Italgrob A partire dal 202 la Federazione Italiana dei Distributori di Bevande ha avviato un processo fondativo e di riposizionamento strategico con l obiettivo di superare la pura dimensione associativa e puntare verso un ruolo propositivo e di guida. La crisi economica, che dal 2008 sta modificando gli assetti produttivi del nostro Paese, ha inciso significativamente nel riorientamento anche dei sistemi distributivi dei consumi fuori casa. I distributori hanno interpretato il cambiamento adattandosi, riorganizzando i processi distributivi e riprogettando significativamente il sistema di relazioni con gli attori pubblici e privati interessati alla filiera della distribuzione, in primis con le aziende industriali di settore. Da una visione passiva e categoriale del ruolo dei distributori, si è fatta sempre più chiara la necessitàopportunità di essere protagonisti, di contribuire ad orientare le scelte di politica distributiva. Nel corso degli ultimi tre anni sono stati conseguiti progressi significativi sul fronte della comunicazione, dell attivazione di sinergie con l Industria, dei servizi e delle sinergie con i Consorzi e i distributori nonché nel campo delle relazioni istituzionali che culmina nell estate 20 con la decisione di aderire al Sistema Confindustria. Consapevoli della necessità di un cambio di passo sul fronte della natura del Soggetto Italgrob, sulla sua Governance, organizzazione e identità percepita da altri soggetti, sono stati avviati processi di riorientamento che hanno investito, con le dovute specificità, gli stessi partner AFDB. Ne è conseguita anche una riflessione sull esperienza nella formazione di alto livello nel settore del Beverage accumulata nel corso di tanti anni. Bisognava interpretare i mutamenti strutturali che ci condurranno ad un rinnovato rapporto fra produzione/distributore/punto-diconsumo. Per favorire e produrre cambiamenti strutturali efficienti risulta essenziale la formazione di un nuovo capitale umano. Esprimo quindi l augurio che questo nuovo Master possa preparare, nella continuità di un progetto formativo, quella classe dirigente manageriale ed imprenditoriale in grado di rilanciare e rafforzare un settore di rilevanza strategica per il nostro Paese. In Copertina: Mercati di Traiano, Roma Aziende partner AFDB AFDB: un impegno per la crescita del capitale umano nella filiera del Beverage AFDB - Associazione per la Formazione nella Distribuzione del Beverage nasce nel 999 su impulso di Italgrob e di altre primarie aziende industriali italiane della filiera del Beverage. Attualmente ha sede a Roma in Viale Pasteur, 0. Il suo Presidente è Giuseppe Cuzziol attuale Presidente vicario di Italgrob. Da molti anni l Associazione è impegnata nella formazione del capitale umano e nella promozione della cultura manageriale di un settore storico dell economia italiana come quello della distribuzione fuori casa. Il suo pluriennale e costante impegno rappresenta un esperienza unica nel panorama italiano. Attraverso la concessione di borse di studio, essa ha contribuito a formare manager, specialisti di settore di alto profilo e molti giovani imprenditori della distribuzione fuori casa. L Associazione non ha fini di lucro, è apartitica e aconfessionale. Per statuto essa ha per scopo la formazione di personale altamente qualificato nella gestione delle problematiche connesse al settore della distribuzione all ingrosso di bevande e prodotti alimentari per il consumo fuori casa. Attualmente AFDB vede la partecipazione di: Acqua Minerale San Benedetto; Birra Castello; Birra Peroni; Biscaldi; Campari; Conserve Italia; Heineken; Italgrob; Pepsi; Sanpellegrino; Vinicola Serena; Vinicoltori Ponte.

3 Introduzione Perché LUISS Business School I prodotti da consumo extradomestico coinvolgono un ampia platea di destinatari che ricercano esperienze sempre più in linea con i propri desideri di socializzazione e condivisione. L accesso illimitato alle informazioni e i rapidi e continui sviluppi tecnologici impongono un ripensamento delle modalità di distribuzione dei prodotti e di creazione del valore per consumatori finali sempre più informati, consapevoli dei propri bisogni e, pertanto, complessi da gestire. - 5 LUISS Business School valorizza il mindset imprenditoriale che, unito alla capacità di fare squadra, è in grado di produrre sia crescita di business che crescita personale. Paolo Boccardelli Direttore LUISS Business School 0 % 0 % 20 % Problem based learning Lezioni frontali Simulazioni LUISS Business School educa talenti in grado di promuovere crescita sociale e di business all interno di piccole e grandi istituzioni, unendo spirito imprenditoriale a doti non convenzionali: creatività, proattività, capacità di convivere con l incertezza. Gli ingredienti del nostro successo La filiera dei prodotti da consumo extradomestico è stata tradizionalmente improntata a una logica top-down, per cui il consumatore trovava nei punti di consumo i prodotti che all esercente venivano proposti, spesso imposti, dal distributore, con logiche poco improntate alla managerialità e basate sull assunto che il consumatore fosse un destinatario passivo e prevedibile. Il contesto attuale rende, al contrario, molto forte la necessità di proporre all esercente un assortimento di prodotti che incroci desideri e tendenze mutevoli. Tale innovazione nella value proposition deve necessariamente partire da una comprensione approfondita e professionale delle dinamiche di consumo. Venendo incontro a tali esigenze e grazie al pluriennale impegno dell Associazione per la Formazione nel Beverage AFDB - il nostro programma trasferisce ai partecipanti competenze di analisi della domanda, gestione del trade e dei rapporti di filiera e consulenza agli esercenti su come massimizzare l esperienza di consumo presso i punti vendita. Il supporto e diretto coinvolgimento di AFDB, con l obiettivo primario di contribuire con conoscenze professionali di alto livello, ci consente di offrire un occasione unica di formazione che saprà rendere concreto lo sviluppo di figure professionali in grado di anticipare e guidare un processo di cambiamento orientato alla qualità. MATTEO DE ANGELIS Direttore del Master in Trade Management del Consumo Fuori Casa e Forte del legame con Confindustria e con importanti aziende e Studio di best practice e ricerca di modelli di soluzioni di business Business community Forte del legame con Confindustria e con importanti aziende ed Istituzioni italiane e internazionali, LUISS Business School si avvale di un network di relazioni che coinvolge personaggi di spicco del mondo aziendale, della consulenza, delle istituzioni e delle libere professioni. Boutique service La nostra scuola offre programmi formativi con servizi personalizzati a partire dalle selezioni, al curriculum didattico, ai laboratori fino ad arrivare ai servizi di coaching e career service per creare le condizioni per un efficace employability dei nostri allievi. Problem based learning I metodi didattici utilizzati permettono di apprendere attraverso l interazione diretta degli allievi, il teamwork e la condivisione di esperienze e soluzioni. Tramite l analisi di casi concreti, lo studio di best practice e la ricerca di modelli di soluzioni di business gli studenti avranno una visione pragmatica dei problemi d azienda. Location Roma, la città eterna, ricca di arte, cultura, immensi giardini e parchi pubblici è anche un fulcro di attività culturali innovative e commerciali e un anello di congiunzione per le attività economiche del Paese. LUISS Business School offre un Campus internazionale nel cuore di Roma per garantire un esperienza unica in una delle città più belle al mondo. W

4 Modello formativo LUISS Business School Modello formativo LUISS Business School I Master Specialistici della LUISS Business School assicurano un esperienza formativa composita. Perché fare un Master specialistico Eccellenza nella formazione come scelta vincente per affrontare con successo le sfide del mercato. ECCELLENZA ACCADEMICA Nelle attività didattiche, il rigore scientifico e la vocazione alla innovazione sono assicurate dal costante supporto della nostra faculty. Simulazioni 2 2 BUSINESS GAME E SIMULAZIONI fig. e business game rappresentano lo strumento ideale per capire l importanza del teamwork, per imparare a trovare soluzioni creative e per confrontarsi con gli altri gruppi di lavoro nello sviluppo di nuovi progetti. 6-7 SOFT SKILL 6 Un laboratorio sulle Soft Skill per sviluppare abilità relative a team working e team building, efficacia comunicativa, capacità di negoziazione e leadership. 6 LEADERSHIP VALORE 5 FORMAZIONE TEAMWORK SCOPERTA PROFESSIONALS 3 3 ADVENTURE Un laboratorio di imprenditorialità fatto di sessioni convenzionali, incontri con business angel, venture capitalist, imprenditori seriali e altri attori dell ecosistema imprenditoriale italiano. Nella convinzione che una carriera di successo non è solo il frutto dell esperienza e delle conoscenze, ma anche delle capacità di analisi e di riflessione e dell interazione continua con un ambiente stimolante, i Master Specialistici della LUISS Business School assicurano un offerta formativa composita, orientata all ampio utilizzo di metodi didattici innovativi volti a promuovere un mindset aperto ai contesti internazionali e in linea con le competenze richieste da imprese e organizzazioni con le quali ha un confronto costante. W Rilasciamo un titolo legale che attribuisce 60 CFU e garantiamo l ingresso di candidati in linea con gli obiettivi del Master. Offriamo fig. una formazione accademica e professionale d eccellenza per un immediata employability dell allievo. ETHICS, 5 RESPONSIBILITY & SUSTAINABILITY Sviluppare progetti in grado di coniugare gli obiettivi economici di business con quelli di sviluppo sociale della comunità di riferimento. GOING GLOBAL Offriamo agli studenti la possibilità di trascorrere un periodo di studio all estero in una prestigiosa Business School o Università partner.

5 I metodi di insegnamento utilizzati sono disegnati per accompagnare gli allievi in un percorso di crescita professionale, seguendo le attitudini individuali e dando gli strumenti per sviluppare skill di problem-solving, public-speaking, creatività, comunicazione, motivazione e negoziazione, così come l abilità di decision-making. DATI DI SETTORE Totale grossisti bevande Distribuzione Moderna Tot. Cash & Carry Italia,3% bevande isotoniche 2,% bevande base tea,9% alcolici 3,5% bevande gassate 0,% cocktail,3% Birra 0,2% cocktail,9% bevande isotoniche 5,6% bevande base tea 3,8% alcolici 20,6% 0,2% 28,% Birra,8% aperitivi monodose cocktail 2,3% bevande isotoniche,3% bevande base frutta Birra 8-9 Obiettivi e destinatari 6 mesi 6 mesi d'aula 6 mesi 6 mesi (3+3) di esperienza sul campo Quale formazione offre il Master Il Master ha l obiettivo di analizzare la gestione dei processi di creazione di valore per il cliente finale dei prodotti da consumo extradomestico (Ho.Re.Ca.). Tale processo passa attraverso azioni coordinate di tutti gli operatori della filiera ovvero produttori, distributori ed esercenti. Enzo Peruffo Head of Specialised Master Programmes Lo scenario economico è molto cambiato negli ultimi anni e si rende necessario preparare figure professionali che sappiano interpretare le sue future evoluzioni. Le emergenti sfide del mercato hanno una specificità talmente elevata da rendere necessario un modello di soluzione che possa guidare, anche in maniera creativa, verso gli obiettivi perseguiti. æ Fornire ai partecipanti gli STRUMENTI DI ANALISI DELLA DOMANDA E DEL COMPORTAMENTO DEI CONSUMATORI nell era dei big data e delle comunicazioni sociali che avvengono tra individui offline e online. æ Trasferire le competenze in termini di TRADE MARKETING e GESTIONE DEI RAPPORTI CON I PARTNER DI FILIERA, grazie anche alla capacità di sfruttare adeguatamente le opportunità messe a disposizione dalle nuove tecnologie. æ Fornire gli strumenti concettuali e pratici per MASSIMIZZARE L ESPERIENZA DI CONSUMO dei clienti presso i punti vendita, anche grazie all adeguata gestione delle nuove tecnologie. 3,% bevande base frutta 3,% aperitivi monodose 9,7% acqua minerale 7,8% bevande gassate,2% bevande base frutta 27,% acqua minerale 26,7% alcolici 5,3% bevande gassate 5,8% bevande base tea,3% aperitivi monodose 2,7% acqua minerale Destinatari Neolaureati (di I e II Livello e ordinamento a ciclo unico) in tutte le discipline interessati a un accesso diretto e rapido nel mondo del lavoro, nell industria o nella distribuzione di prodotti Ho.Re.Ca. per il consumo extradomestico.

6 Gli sbocchi professionali Gli sbocchi professionali Dall aula all inserimento nel mondo del lavoro È il programma ideale per chi vuole svolgere attività di customer insight, business development, trade marketing o vendita sia in aziende operanti nell industria sia in aziende operanti nella distribuzione dei prodotti da consumo extradomestico. I partecipanti acquisiranno le competenze professionali necessarie per svolgere con successo tali mansioni anche grazie all interazione costante con esponenti delle aziende e associazioni partner. W fig. 2 Il Master forma figure professionali in grado di gestire i rapporti di canale con un approccio manageriale e di interagire con i punti vendita e di consumo con l'obiettivo di soddisfare le esigenze del consumatore finale. BUSINESS DEVELOPMENT MANAGER e Figure professionali in grado di gestire i rapporti di canale e interagire con i punti vendita e di consumo e Gestione dei processi di creazione di valore per il cliente finale dei prodotti da consumo extradomestico (Ho.Re.Ca.) 77,5% Percentuale di distributori affiliati ITALGROB SALES MANAGER Numero dei distributori di liquidi alimentari in Italia TRADE MARKETING MANAGER 2 CUSTOMER INSIGHT MANAGER quasi gli addetti del settore della distribuzione affiliati a ITALGROB ITALGROB - Federazione Italiana dei Grossisti e dei Distributori di Bevande. Associazione nazionale di riferimento per il settore della distribuzione di liquidi alimentari nel canale Ho.Re.Ca. fig. 2 Occorre assecondare la necessità espressa dal mondo delle imprese di avere figure professionali in grado di capire i consumatori e di far giungere agli esercenti prodotti che massimizzino la soddisfazione dei clienti. Si sostituisce così la logica customer-centric ad una logica tradizionale di tipo supply-driven, per la quale il consumatore può solo scegliere il prodotto nel mix prestabilito che l'esercente gli propone su impulso del grossista/distributore. Un Master che rappresenta un unicum nell'offerta formativa della LUISS Business School. Un focus specifico su un settore molto rilevante che abbraccia il comparto dell'industria e della distribuzione. Approfondisce gli aspetti legati ai processi di distribuzione ma con un focus sul ruolo delle nuove tecnologie digitali e sociali nel modo di fare business e di creare valore per il cliente.

7 Il programma Il programma Un programma suddiviso in quattro term 6 mesi d aula e 3+3 mesi di esperienza sul campo (Field Project) rispettivamente nella distribuzione e nell'industria. Gli allievi iniziano frequentando gli insegnamenti di General Management, per poi proseguire con quelli di Specializzazione e con i diversi Laboratori al fine di favorire ed assicurare una progressiva crescita professionale e personale di ciascun candidato. Al termine della fase d aula, gli studenti hanno l opportunità di applicare sul campo le conoscenze acquisite attraverso il Field Project che si svolgerà nell'ambito sia della distribuzione che dell'industria. W TERM 2 TERM 3 TERM INSEGNAMENTI DI GENERAL MANAGEMENT a Strategia d Impresa a Performance Measurement a Diritto Societario a Economics of Strategy a Finanza Aziendale a Organizzazione e Comportamento Organizzativo INSEGNAMENTI DI SPECIALIZZAZIONE a Marketing Management a Analisi della Domanda e del Comportamento del Consumatore a Principi e Tecniche di Segmentazione e Targeting della Domanda a Channel Management a Retail Management & Service Experience a Trade Marketing a Pricing & Promotions a Digital & Social Marketing a Approvvigionamento Logistica e Operations Management a Sales Force and Key Account Management a Il Consumo tra Comunicazioni Sociali e Multicanalità a Gestione dei Dati GOING GLOBAL PREPARIAMO GLI STUDENTI AD AFFRONTARE CON SUCCESSO LE SFIDE DI UN MERCATO GLOBALE, e ciò richiede lo sviluppo di conoscenze e cross-cultural skill necessarie a interagire e lavorare in contesti internazionali. Offriamo agli studenti attività e laboratori utili a sviluppare il proprio mindset internazionale durante tutto il percorso formativo. Tra queste anche la possibilità di trascorrere un periodo di studio all estero in una prestigiosa Business School o Università partner. BUSINESS ENGLISH Gli allievi frequentano lezioni di Business English PER APPRENDERE IL LINGUAGGIO UTILIZZATO NEI CONTESTI LAVORATIVI e per migliorare le abilità di comunicazione nel mondo professionale. ADVENTURE L innovazione imprenditoriale è dappertutto. È per questo che noi offriamo una straordinaria AdVenture experience. Un vero e proprio laboratorio fatto di sessioni convenzionali, discussioni di casi, incontri con business angel, venture capitalist, imprenditori seriali, startupper di successo e altri attori dell ecosistema imprenditoriale italiano. IL TUTTO FINALIZZATO ALLO SVILUPPO DI UN VERO E PROPRIO PROGETTO IMPRENDITORIALE con l assistenza di docenti e mentor esperti nel trasformare sfide e idee innovative in business plan e nuove iniziative. SOFT SKILL Attraverso il laboratorio di Soft Skill consentiamo ai nostri partecipanti di sviluppare COMPETENZE E CAPACITÀ TRASVERSALI PER AFFRONTARE IN MODO EFFICACE LE SFIDE DEL MONDO DEL LAVORO. Lo sviluppo delle soft skill, infatti, si basa sul mettersi attivamente in gioco, anche scoprendo i propri limiti e potenzialità. Il tutto è finalizzato a completare il profilo curricolare specifico con abilità relative, ad esempio, a teamwork e team building, efficacia comunicativa, capacità di negoziazione e leadership. ETHICS, RESPONSIBILITY & SUSTAINABILITY Crediamo fermamente che sia importante sviluppare una CONSAPEVOLEZZA SOCIALE CHE POSSA AIUTARE GLI STUDENTI A CONTRIBUIRE AD UN CAMBIAMENTO attraverso le proprie azioni. Per questa ragione offriamo all interno dei corsi la possibilità di collaborare con ONG, imprenditori sociali e istituzioni in grado di coniugare gli obiettivi economici di business con quelli di sviluppo sociale della comunità di riferimento. TERM FIELD PROJECT Il Field Project rappresenta il momento in cui gli studenti mettono in pratica le competenze acquisite durante il percorso formativo.

8 Career service Comitato d'indirizzo, Direzione e Comitato Scientifico Il Career Service si pone come alleato degli allievi nella definizione delle strategie di carriera e favorisce l incontro tra studenti e aziende o istituzioni, sia pubbliche che private, finalizzato all attivazione del Field Project. Counselling individuale 3 U CV e lettera di presentazione U Preparazione e tecniche di colloquio U Offerte di lavoro e negoziazione del contratto Durante tutto il programma il Career Service offre attività di career planning, counselling e training e organizza workshop e meeting con il mondo aziendale Presentazioni aziendali Durante il programma il Career Service organizza conferenze, testimonianze e presentazioni aziendali per conoscere le aziende e i settori in cui operano. 2 Field Project Il Field Project rappresenta un opportunità per gli studenti per mettere in pratica le competenze acquisite durante il corso ed è parte essenziale del programma formativo. Il Field Project può assumere diverse forme: U Project work in azienda: gli allievi vengono seguiti da un tutor aziendale nello svolgimento dei task relativi a specifici ambiti di business. U Progetto imprenditoriale: gli allievi sviluppano le loro idee di business con la creazione di un business plan. U Progetto di ricerca: sviluppo di un progetto di ricerca su argomenti concordati con i docenti. ecareer Book L ecareer Book raccoglie tutti i curricula degli studenti in una piattaforma online disponibile ad aziende e istituzioni alla ricerca di figure professionali. Simulazione di colloqui di lavoro Simulazioni organizzate per acquisire familiarità con i colloqui e consapevolezza delle proprie potenzialità. Andrea Menici Presidente ITALGROB 5 La conoscenza, la formazione e la professionalità rappresentano i tratti distintivi e vincenti del distributore del futuro. Valori imprescindibili date le complesse sfide che l'attendono. Valori che Italgrob ha sempre sostenuto e che oggi rilancia attraverso un più ampio progetto culturale e di formazione manageriale a sostegno della crescita, non solo della categoria che rappresenta ma dell'intera filiera HoReCa milioni di euro.567 milioni di euro 3.02 Fatturato dei grossisti beverage nel canale fuori casa Comitato d'indirizzo w Paolo Boccardelli Dean LUISS Business School e Matteo De Angelis Assistant Professor of Marketing, LUISS Guido r Donato Di Gaetano Docente, LUISS Business School t Dino Di Marino Direttore Generale, Italgrob y Febo Leondini Consigliere, Birra Castello u Enzo Peruffo Head of Specialised Master Programmes, LUISS Business School Fatturato dei grossisti food nel canale fuori casa Direttore w Matteo De Angelis Assistant Professor of Marketing, LUISS Guido Comitato Scientifico w Feray Adiguzel Assistant Professor of Marketing, LUISS Guido e Michele Costabile Full Professor of Management and Marketing, LUISS Guido Director of the Master of Science in Marketing, LUISS Guido milioni di euro Fatturato della ristorazione collettiva nel canale fuori casa r Alberto Marcati Full Professor of Marketing, LUISS Guido t Francesco Massara Researcher of Marketing and Consumer Behavior, IULM University y Francesco Ricotta Associate Professor of Marketing, La Sapienza University of Rome u Simona Romani Associate Professor of Marketing, LUISS Guido Fonte: Deloitte, analisi settore 203

9 Come iscriversi Come iscriversi Come fare parte del programma. Il processo d ammissione step-by-step. La LUISS Business School offre un ambizioso programma di formazione in grado di assicurare gli strumenti necessari per tenere il passo con scenari di mercato che richiedono figure professionali in grado di promuovere e sostenere il cambiamento. REQUISITI D AMMISSIONE U Laurea di I livello o II livello o ordinamento a ciclo unico U Test d ammissione Il test di ammissione valuta le capacità, la motivazione e il potenziale dei candidati. Il test d ammissione è composto da: Test d inglese (candidati con un elevato punteggio TOEFL/IELTS potranno essere esonerati dal test d inglese) Test di logica (candidati con un elevato punteggio GMAT/GRE potranno essere esonerati dal test di logica) Colloqui motivazionali I partecipanti sono ammessi al programma in base al risultato del test d ammissione e ai voti accademici. DOMANDA DI AMMISSIONE La documentazione richiesta per accedere al test d ammissione è la seguente: U Domanda d ammissione Compilata nell apposito modello U Copia del certificato di Laurea Alternativamente, i candidati possono fornire una autocertificazione ed inviare i documenti richiesti in un momento successivo. U Curriculum vitae U Fototessera digitale U Copia di un documento d identità U Ricevuta di versamento della quota d accesso alle selezioni pari a 75 (non rimborsabile) U Certificato TOEFL/IELTS (opzionale) U Certificato GMAT/GRE (opzionale) QUOTA DI PARTECIPAZIONE La quota di partecipazione al Master è pari a Il progetto è sponsorizzato dalle aziende partner che finanziano oltre l 80% del valore totale del Master, pertanto la quota richiesta al singolo partecipante è di.800 da corrispondere alla conferma dell'ammissione. 6-7 PAGAMENTI Tutti i versamenti possono essere effettuati tramite bonifico bancario. In alternativa tramite versamento su conto corrente postale. Le ricevute di pagamento devono essere inviate via mail a: oppure spedite a: Ufficio Amministrativo LUISS Guido Carli Viale Pola, Roma COORDINATE POSTALI Intestatario: LUISS Guido Carli Divisione LUISS Business School Viale Pola Roma C/C: COORDINATE BANCARIE Intestatario: LUISS Guido Carli Divisione LUISS Business School Banca: Unicredit S.p.A. Agenzia n. 27 Viale Gorizia, Roma. Account n : IBAN: IT 7 H BIC/SWIFT: uncritmc27 ABI: CAB: Ente: Acronimo cliente: Dipendenza: 39 Simona Tuzj Responsabile Specialised Master Programmes Development ASSISTENZA FINANZIARIA I candidati possono autonomamente: Ricercare il finanziamento presso l azienda per la quale lavorano o prevedono di lavorare in futuro (azienda promotrice). Partecipare a bandi pubblici destinati all alta formazione. Accedere a prestiti a tasso agevolato concessi da alcune aziende di credito italiane, sulla base delle convenzioni attivate con LUISS Guido Carli.

10 Unita ad un eccellente preparazione professionale, la LUISS Business School offre un esperienza formativa unica in un campus internazionale nel cuore di Roma 8-9 Certificati e riconoscimenti Il Sistema Qualità di luiss Business School è certificato UNI EN ISO Settore EA: (attività di formazione e consulenza direzionale). LUISS Business School è socio ASFOR (Associazione per la Formazione alla Direzione Aziendale). LUISS Business School è REP - Registrated Education Provider del PMI, il Project Management Institute. LUISS Business School è struttura accreditata presso la Regione Lazio per le attività di formazione e orientamento. +37,3 % Incremento degli studenti iscritti ai Master nell'ultimo anno. LUISS Business School è citata stabilmente tra le prime 3 Business School Italiane nella classifica annuale redatta dal mensile Espansione.

11 LUISS BUSINESS SCHOOL Viale Pola Roma T Numero verde:

MASTER IN GESTIONE DELLE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE

MASTER IN GESTIONE DELLE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE MASTER IN GESTIONE DELLE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE In collaborazione con Il master prevede la certificazione all'uso di test e questionari CEB Master Universitario Introduzione Il dinamico contesto

Dettagli

MANAGEMENT E CONTROLLO DEI FONDI COMUNITARI EURO-PROGETTAZIONE 2014/2020

MANAGEMENT E CONTROLLO DEI FONDI COMUNITARI EURO-PROGETTAZIONE 2014/2020 MANAGEMENT E CONTROLLO DEI FONDI COMUNITARI EURO-PROGETTAZIONE 2014/2020 In collaborazione con Introduzione Il mercato del lavoro è molto cambiato negli ultimi anni, si modifica costantemente ed è necessario

Dettagli

I Master della LUISS Business School. Master Universitario

I Master della LUISS Business School. Master Universitario Master Universitario Introduzione Il Master in Project Management rappresenta la scelta vincente per affrontare con successo l attuale sistema economico mondiale caratterizzato da un crescente livello

Dettagli

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM Master di I Livello - IX EDIZIONE - A.A. 2015-2016 Premessa Il MIGEM è dedicato a tutti coloro che sentono l esigenza di un programma formativo completo e

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1 BANDO MASTER IIN IINTERNATIIONAL BUSIINESS STUDIIES Accrediitato ASFOR IIXX ediiziione Anno 2014/2015 1 Indicazioni generali Il CIS è la Scuola per la Gestione d Impresa di Unindustria Reggio Emilia operante

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. XI Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. XI Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture XI Edizione 2014-2015 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Pensare in termini di mercato è una necessità per la vita delle

Dettagli

IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO

IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO PERCORSO FORMATIVO PART TIME E MODULARE IN COLLABORAZIONE CON MAGGIO LUGLIO 2016 CUOA Business

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Pensare in termini di mercato è una necessità per la vita delle

Dettagli

Master di II livello in Management Agro-Alimentare

Master di II livello in Management Agro-Alimentare Master di II livello in Management Agro-Alimentare Dal 1984 valorizziamo talenti per l industria e la distribuzione alimentare XXXI Edizione 2014 2015 Con il patrocinio di Federalimentare (Federazione

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN --ESPERTO IN PROGETTI EUROPEI E SISTEMI E-LEARNING-- MASTER EU-LEARN

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN --ESPERTO IN PROGETTI EUROPEI E SISTEMI E-LEARNING-- MASTER EU-LEARN Università Ca Foscari di Venezia Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Centro di Eccellenza Interateneo per la Ricerca, l Innovazione e la Formazione Avanzata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN --ESPERTO

Dettagli

Marketing Management - serale

Marketing Management - serale Marketing Management - serale Master Universitario di primo livello Facoltà di Economia X edizione Anno Accademico 2013/2014 Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale

Dettagli

Master in ERP. Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria

Master in ERP. Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria Master in ERP 2 Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria Motivazioni La globalizzazione dei mercati e la crescente spinta competitiva delle

Dettagli

NEGOZIAZIONE E PSICOLOGIA DI VENDITA

NEGOZIAZIONE E PSICOLOGIA DI VENDITA NEGOZIAZIONE E PSICOLOGIA DI VENDITA 2016 Marketing sales & communication Z1175.3 XIII Edizione / Formula weekend 5 NOVEMBRE 12 NOVEMBRE 2016 MARKETING SALES & COMMUNICATION REFERENTE SCIENTIFICO Alberto

Dettagli

Business Education at the University of Bologna

Business Education at the University of Bologna Business Education at the University of Bologna (in copertina) Imprenditore, Messori Italia Emba ed. X Hai un idea imprenditoriale e vuoi concretizzarla? Hai sempre sognato di creare la tua impresa? Vuoi

Dettagli

MASTER IN ADMINISTRATION PART-TIME SERALE

MASTER IN ADMINISTRATION PART-TIME SERALE MASTER IN business ADMINISTRATION PART-TIME SERALE III EDIZIONE / 2015-2016 perché questo mba Il mercato attuale richiede ai manager capacità di gestione e di sviluppo del business. Questo master fornisce

Dettagli

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le ACCENTURE SPA Profilo Azienda Accenture è un'azienda globale di Consulenza Direzionale, Servizi Tecnologici e Outsourcing che conta circa 323 mila professionisti in oltre 120 paesi del mondo. Quello che

Dettagli

Marketing e Impresa Sanitaria Laboratori d'impresa

Marketing e Impresa Sanitaria Laboratori d'impresa Formula weekend FEBBRAIO 2015 LUGLIO 2015 Marketing e Impresa Sanitaria Laboratori d'impresa 2015 PA, Sanità e No Profit COMITATO SCIENTIFICO Franco Fontana, Professore Ordinario di Economia e Gestione

Dettagli

Scuola Superiore Sant Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento Divisione Alta Formazione. Master. Management e Sanità.

Scuola Superiore Sant Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento Divisione Alta Formazione. Master. Management e Sanità. Scuola Superiore Sant Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento Divisione Alta Formazione Master Management e Sanità III edizione La Scuola Quattro sono le fonti dell apprendimento Un quarto colui

Dettagli

Gestione e Sviluppo. Master in. delle Risorse Umane. 10 edizione. Human Resources Development and Management. www.consorziolaif.it.

Gestione e Sviluppo. Master in. delle Risorse Umane. 10 edizione. Human Resources Development and Management. www.consorziolaif.it. Con il Patrocinio del Comune di Reggio Calabria www.consorziolaif.it Master in Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane Human Resources Development and Management a 10 edizione Reggio Calabria Direttore

Dettagli

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Gestione dei processi di vendita Master di I livello L Università degli Studi di Torino Dipartimento di Management, attraverso il Bando

Dettagli

(Marketing & Comunicazione d Impresa)

(Marketing & Comunicazione d Impresa) EXECUTIVE MASTER in COMUNIC@ZIONE INTEGRATA 6 a Ed. (Marketing & Comunicazione d Impresa) 10 Ottobre 2009-22 Febbraio 2010 Premessa La globalizzazione dei mercati, la competizione e l internazionalizzazione,

Dettagli

STARTING UP CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELLO SVILUPPO IMPRENDITORIALE INIZIATIVA APERTA A STUDENTI E LAUREATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA

STARTING UP CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELLO SVILUPPO IMPRENDITORIALE INIZIATIVA APERTA A STUDENTI E LAUREATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA STARTING UP CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELLO SVILUPPO IMPRENDITORIALE INIZIATIVA APERTA A STUDENTI E LAUREATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA 10 GIORNATE DI AULA E 3 MESI IN AZIENDE INNOVATIVE 1

Dettagli

www.logisapiens.it PARTNER

www.logisapiens.it PARTNER PARTNER www.logisapiens.it LOGISTICA E SUPPLY CHAIN MANAGEMENT: LA SFIDA Garantire l eccellenza nell organizzazione e nella gestione degli approvvigionamenti, della produzione, della distribuzione, del

Dettagli

Impresa Sanitaria e marketing Laboratori d'impresa

Impresa Sanitaria e marketing Laboratori d'impresa Formula weekend GIUGNO 2015 SETTEMBRE 2015 Impresa Sanitaria e marketing Laboratori d'impresa 2015 Public Administration, Healthcare & Non Profit In collaborazione con COMITATO SCIENTIFICO Franco Fontana,

Dettagli

02-18 luglio 2014 I Edizione Z1085

02-18 luglio 2014 I Edizione Z1085 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Dettagli

STARTING UP Corso avanzato di Promozione dello sviluppo imprenditoriale

STARTING UP Corso avanzato di Promozione dello sviluppo imprenditoriale STARTING UP Corso avanzato di Promozione dello sviluppo imprenditoriale Seconda Edizione Settembre-Maggio 2016 INIZIATIVA INDIRIZZATA A STUDENTI, LAUREANDI E NEOLAUREATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI MANAGEMENT E DIRITTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN INNOVAZIONE E MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE (Gestione Strategica, Valutazione

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN FOOD MANAGEMENT

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN FOOD MANAGEMENT REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN FOOD MANAGEMENT Articolo 1 - Istituzione del Master «E istituito presso l Università Carlo Cattaneo - LIUC il Master Universitario di I livello

Dettagli

SCHEDA - ELEMENTI DESCRITTIVI DELL AZIONE FORMATIVA Progetto di Alta Formazione Professionalizzante Integrata in Alternanza Scuola-Impresa.

SCHEDA - ELEMENTI DESCRITTIVI DELL AZIONE FORMATIVA Progetto di Alta Formazione Professionalizzante Integrata in Alternanza Scuola-Impresa. SCHEDA - ELEMENTI DESCRITTIVI DELL AZIONE FORMATIVA Progetto di Alta Formazione Professionalizzante Integrata in Alternanza Scuola-Impresa. Motivazione dell idea progettuale. Gli studenti degli Istituti

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT PERCORSI EXECUTIVE SUPPLY CHAIN MANAGEMENT Gestione Strategica degli Acquisti / Logistica Distributiva 11 EDIZIONE NOVEMBRE 2013 OTTOBRE 2014 PERCORSI EXECUTIVE

Dettagli

ECONOMIA E MANAGEMENT

ECONOMIA E MANAGEMENT CORSO DI LAUREA TRIENNALE A.A. 2015 / 2016 COSA STAI CERCANDO? LUIGI MARENGO DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO Le solide basi teoriche, la vocazione internazionale e l orientamento in parte specialistico dal

Dettagli

MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA

MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA CIMBA CIMBA, in Italia dal 1991, è un consorzio di 36 Università americanecon sede a Paderno del Grappa (TV) che organizza programmi

Dettagli

Corso di Alta Formazione RETAIL AND STORE MANAGEMENT: strumenti e metodologie operative orientate alla gestione e sviluppo della rete di punti vendita Obiettivi Il corso di Alta Formazione in Retail e

Dettagli

Master di I Livello Comunicazione Multimediale dell Enogastronomia

Master di I Livello Comunicazione Multimediale dell Enogastronomia Master di I Livello Comunicazione Multimediale dell Enogastronomia Responsive Edition V ed. / A. A. 2014 2015 Il master di I livello (Comunicazione multimediale dell enogastronomia) Responsive Edition

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MAAC. Master in Accounting, Auditing & Control. IV Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MAAC. Master in Accounting, Auditing & Control. IV Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MAAC Master in Accounting, Auditing & Control IV Edizione 2013-2014 MAAC Master in Accounting, Auditing & Control Le vicende finanziarie degli ultimi

Dettagli

M A S T E R MANAGER ASSISTANT

M A S T E R MANAGER ASSISTANT FACOLTA DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE Anno Accademico 2011/2012 M A S T E R di I livello in MANAGER ASSISTANT Attivato ai sensi del D.M. 509/99 e D.M. 270/2004 I EDIZIONE FINALITÁ Il Master si propone

Dettagli

PMBOK Guide: from IV to V Edition

PMBOK Guide: from IV to V Edition -------------------------------------------------------------------------------- AREA PROJECT MANAGEMENT PROJECT MANAGEMENT --------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Gestione dei processi aziendali attraverso le tecnologie dell informazione. Master -

Gestione dei processi aziendali attraverso le tecnologie dell informazione. Master - Gestione dei processi aziendali attraverso le tecnologie dell informazione Master - Premessa Il Master affronta tematiche relative alla gestione dei sistemi informativi aziendali, con particolare riferimento

Dettagli

Per essere utili, ovunque

Per essere utili, ovunque MASTER IN ECONOMIA DELLO SVILUPPO E COOPERAZIONE INTERNAZIONALE ANNO ACCADEMICO 2013-2014 In collaborazione con Per essere utili, ovunque LINK CAMPUS UNIVERSITY VIA NOMENTANA, 335 00162 Roma Tel: + 39

Dettagli

MASTER IN TRADE MANAGEMENT

MASTER IN TRADE MANAGEMENT Master Universitario MASTER IN TRADE MANAGEMENT Un cambio di passo per l alta formazione nella filiera del Beverage GIUSEPPE CUZZIOL Presidente vicario AFDB I l Master si avvia alla sua seconda edizione,

Dettagli

MASTER IN MANAGEMENT del PATRIMONIO IMMOBILIARE - MPI

MASTER IN MANAGEMENT del PATRIMONIO IMMOBILIARE - MPI La Scuola di Amministrazione Aziendale presenta il MASTER IN MANAGEMENT del PATRIMONIO IMMOBILIARE - MPI Gestione e valorizzazione degli asset 1 Value driver dell MPI SAA Obiettivo del master è fornire

Dettagli

MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE

MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE Con il patrocinio

Dettagli

IEP - ISTUD Entrepreneurship Programme

IEP - ISTUD Entrepreneurship Programme Fondazione ISTUD IEP - ISTUD Entrepreneurship Programme SVILUPPARE E GESTIRE IN MANIERA VINCENTE LA TUA IDEA DI BUSINESS In collaborazione con: I soci della Fondazione ISTUD sono: AMIAT - AZIENDA MULTISERVIZI

Dettagli

PALESTRA DELLE PROFESSIONI DIGITALI

PALESTRA DELLE PROFESSIONI DIGITALI 1 PALESTRA DELLE PROFESSIONI DIGITALI I promotori del progetto formativo Palestra delle Professioni Digitali sono l Associazione Prospera, in collaborazione con Accenture Italia S.p.A., Padiglione Italia

Dettagli

XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2015 2016 XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DIRETTORE: Prof.ssa Paula Benevene VICE DIRETTORE: Dott. Emiliano Maria Cappuccitti COORDINAMENTO

Dettagli

XVI MASTER IN HOSPITALITY AND HOTEL MANAGEMENT

XVI MASTER IN HOSPITALITY AND HOTEL MANAGEMENT XVI MASTER IN HOSPITALITY AND HOTEL MANAGEMENT OBIETTIVO DEL CORSO Il settore alberghiero é alla continua ricerca di personale all altezza della nuova era dell ospitalità per poter competere con la concorrenza

Dettagli

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio...

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... ...incontra in aula gli Esperti del Sole 24 ORE. Il mercato parla una nuova lingua. Per capirla c e il nuovo Master in Marketing & Comunicazione MASTER24:

Dettagli

Social economics and innovation - SEI Corso di perferzionamento 30 CFU

Social economics and innovation - SEI Corso di perferzionamento 30 CFU I Edizione / Formula weekend OTTOBRE 2015 APRILE 2016 Social economics and innovation - SEI Corso di perferzionamento 30 CFU 2015 / 2016 PA, Sanità e No Profit In collaborazione con DIRETTORE Matteo Giuliano

Dettagli

ASSESSMENT & SKILL DEVELOPMENT

ASSESSMENT & SKILL DEVELOPMENT ASSESSMENT & SKILL DEVELOPMENT Progettualità innovativa per lo sviluppo del capitale umano e del business www.ideamanagement.it www.praxi.com La value proposition della partnership Idea Management e PRAXI

Dettagli

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia MARKETING MANAGEMENT Master serale Anno Accademico 2010-2011 Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale del

Dettagli

Energy Management DI PRIMO LIVELLO

Energy Management DI PRIMO LIVELLO Energy Management MASTER MIP POLITECNICO DI MILANO DI PRIMO LIVELLO A PORDENONE Energy Management MASTER MIP POLITECNICO DI MILANO DI PRIMO LIVELLO Il Master si propone nel territorio in risposta alla

Dettagli

Project Management in Sanità

Project Management in Sanità - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Master Bancario in Area Commerciale

Master Bancario in Area Commerciale Master Bancario in Area Commerciale Premessa Il mondo del credito è in costante evoluzione e le innovazioni si susseguono con sempre maggior frequenza nel campo legislativo, gestionale, organizzativo e

Dettagli

INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore)

INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore) INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore) FOCUS: IL POSSIBILE CO-MARKETING Il focus intende coinvolgere i presidenti delle cooperative nell analisi di un possibile co-marketing. Raccogliere

Dettagli

2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE

2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE 2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE SDA Bocconi School of Management SDA Bocconi School of Management è nata nel 1971 dall Università Bocconi per essere una scuola di cultura manageriale d eccellenza

Dettagli

MASTER IN CONSULENTE LEGALE D'IMPRESA

MASTER IN CONSULENTE LEGALE D'IMPRESA MASTER IN CONSULENTE LEGALE D'IMPRESA PROSPETTIVE NAZIONALI E INTERNAZIONALI Introduzione È per noi motivo di particolare orgoglio offrire un prodotto formativo in grado di rispondere con successo alle

Dettagli

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 Business School since 1967 EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 LIVING OPERATIONS BUSINESS IN ACTION TECNOLOGIE E MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE MARKETING & COMMERCIAL MANAGEMENT 2 PERCHÉ ISTAO STORIA E FUTURO Fondata

Dettagli

MANAGER DI IMPRESE TURISTICHE: Dalla gestione delle imprese turistiche all hospitality management

MANAGER DI IMPRESE TURISTICHE: Dalla gestione delle imprese turistiche all hospitality management MANAGER DI IMPRESE TURISTICHE: Dalla gestione delle imprese turistiche all hospitality management Affrontare da protagonista i nuovi scenari del mercato turistico Scenario Oggi il settore Turistico occupa

Dettagli

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE EXECUTIVE EDUCATION Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE fondazione cuoa business school dal 1957 Il punto di riferimento qualificato

Dettagli

Avviso di selezione per 3 posizioni organizzative di quadro presso la Fondazione BBS

Avviso di selezione per 3 posizioni organizzative di quadro presso la Fondazione BBS Avviso 2015D-01 del 14/03/2015 Avviso di selezione per 3 posizioni organizzative di quadro presso la Fondazione BBS La Fondazione Bologna University Business School (di seguito BBS o Scuola ) rappresenta

Dettagli

Master Universitario di I Livello in FUNDRAISING

Master Universitario di I Livello in FUNDRAISING Prot. n. 179/2012 D.R. n. 61 UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA In convenzione con istudis.r.l. Istituto Studi Distribuzione Internazionale Uffici: Via San Giovanni sul Muro, 3 20121 Milano Italy

Dettagli

E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE.

E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE. E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE. Oltre 5.000 partecipanti hanno scelto E-Learning24! DEMO WWW.ELEARNING24.ILSOLE24ORE.COM NOVITÀ 2014 MULTI-DEVICE E MULTI-BROWSER PC SMARTPHONE TABLET 02 IL

Dettagli

L acceleratore è uno strumento che favorisce la nascita e lo sviluppo di nuovi aziende attraverso:

L acceleratore è uno strumento che favorisce la nascita e lo sviluppo di nuovi aziende attraverso: OPEN ACCELERATOR Bando OPEN ACCELERATOR 2016 rivolto ad aspiranti imprenditori nel settore life science per la fruizione dei servizi e del potenziale investimento di Z-Cube Research Venture del Gruppo

Dettagli

Per maggiori informazioni http://sog.luiss.it/programs/mago/

Per maggiori informazioni http://sog.luiss.it/programs/mago/ CENTRO DI RICERCA SULLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE VITTORIO BACHELET MASTER IN AMMINISTRAZIONE E GOVERNO DEL TERRITORIO Per maggiori informazioni http://sog.luiss.it/programs/mago/ 1 Organizzato congiuntamente

Dettagli

BANDO COOPSTARTUP PUGLIA 2014 Incubatore diffuso di impresa cooperativa

BANDO COOPSTARTUP PUGLIA 2014 Incubatore diffuso di impresa cooperativa BANDO COOPSTARTUP PUGLIA 2014 Incubatore diffuso di impresa cooperativa 1. DESCRIZIONE E OBIETTIVO Coopstartup Puglia è un progetto di Legacoop Puglia per la nascita di nuove idee di impresa improntate

Dettagli

L ANALISI DEI COSTI Z6054.1 2 OTTOBRE 9 OTTOBRE 2015. IV Edizione / Formula weekend. Amministrazione finanza e controllo

L ANALISI DEI COSTI Z6054.1 2 OTTOBRE 9 OTTOBRE 2015. IV Edizione / Formula weekend. Amministrazione finanza e controllo L ANALISI DEI COSTI 2015 Amministrazione finanza e controllo Z6054.1 IV Edizione / Formula weekend 2 OTTOBRE 9 OTTOBRE 2015 REFERENTE SCIENTIFICO DELL'INIZIATIVA Giovanni Fiori, Professore Ordinario di

Dettagli

Governare il cambiamento per creare valore condiviso

Governare il cambiamento per creare valore condiviso ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ Percorsi formativi per una nuova Pubblica Amministrazione Governare il cambiamento per creare valore condiviso Corsi settembre - dicembre 2012: 1. Il nuovo governo locale

Dettagli

master in business tourism e destination management

master in business tourism e destination management master in business tourism e destination management I edizione / a.a. 2012-2013 programma part-time Business Education at the University of Bologna perché questo master Il Master in Business Tourism e

Dettagli

OBIETTIVI DEL MASTER

OBIETTIVI DEL MASTER L Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale. 2 turisti stranieri su 3 considerano la cultura e il cibo come principale motivazione di un viaggio in Italia e

Dettagli

Servizi per il turismo e la cultura

Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Il meglio dell Italia cresce ogni giorno insieme a noi. Marketing del territorio Siamo un network di professionisti che integrano

Dettagli

"TOURISM MANAGEMENT" (1500 h 60 CFU)

TOURISM MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Master di I livello In "TOURISM MANAGEMENT" (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 edizione I sessione I Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma, attiva il Master

Dettagli

LIUC in cifre. LIUC Università Cattaneo STUDIARE ALLA LIUC 2.000. 40% degli studenti partecipa

LIUC in cifre. LIUC Università Cattaneo STUDIARE ALLA LIUC 2.000. 40% degli studenti partecipa LIU203_depl-IST_592x20mm_chiuso-48,5 24/09/3 4:36 Pagina LIUC in cifre La comunità, le opportunità, le competenze. il 40% degli studenti partecipa 440 posti letto nella Residenza Universitaria interna

Dettagli

E-COMMERCE: COME VENDERE ON LINE PRODOTTI E SERVIZI (B2C e B2B)

E-COMMERCE: COME VENDERE ON LINE PRODOTTI E SERVIZI (B2C e B2B) E-COMMERCE: COME VENDERE ON LINE PRODOTTI E SERVIZI (B2C e B2B) 2015 Marketing sales & communication Z2133.3 III Edizione / Formula weekend 23 OTTOBRE 24 OTTOBRE 2015 In collaborazione con REFERENTE SCIENTIFICO

Dettagli

Bando per il Master Universitario di I livello in TRANSPORTATION DESIGN PER LA MOBILITA SOSTENIBILE

Bando per il Master Universitario di I livello in TRANSPORTATION DESIGN PER LA MOBILITA SOSTENIBILE Bando per il Master Universitario di I livello in TRANSPORTATION DESIGN PER LA MOBILITA SOSTENIBILE Anno accademico 11/ L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto, emanato con Decreto Rettorale

Dettagli

SCUOLA DI COMO. ANNO 1 corso di inglese con certificazione. Livello B2, C1 e C2 con esame di certificazione

SCUOLA DI COMO. ANNO 1 corso di inglese con certificazione. Livello B2, C1 e C2 con esame di certificazione SCUOLA DI COMO La Scuola di Como nasce nel 2013 dalla collaborazione di Univercomo e dei 4 enti di formazione della città di Como (Accademia di Belle Arti Aldo Galli, Conservatorio di Musica di Como, Politecnico

Dettagli

rete di enti di formazione per le PMI T.E.A.M. - Training Experiences and Management

rete di enti di formazione per le PMI T.E.A.M. - Training Experiences and Management rete di enti di formazione per le PMI T.E.A.M. - Training Experiences and Management rete di enti di formazione per le PMI Fondazione ISTUD ASF-Associazione Servizi Formativi Università degli Studi di

Dettagli

MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA

MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA CIMBA CIMBA, in Italia dal 1991, è un consorzio di 36 Università americane con sede a Paderno del Grappa (TV) che organizza

Dettagli

PERCORSO EXECUTIVE IN MANAGEMENT PUBBLICO A.A. 2015-2016

PERCORSO EXECUTIVE IN MANAGEMENT PUBBLICO A.A. 2015-2016 PERCORSO EXECUTIVE IN MANAGEMENT PUBBLICO A.A. 2015-2016 Negli ultimi anni le amministrazioni pubbliche, e in particolar modo le Regioni, sono coinvolte in un processo di forte cambiamento dettato dalla

Dettagli

COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING

COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING 2015 Amministrazione finanza e controllo Z6054 IV Edizione / Formula weekend 2 OTTOBRE 13 NOVEMBRE 2015 REFERENTE SCIENTIFICO DELL'INIZIATIVA Giovanni Fiori, Professore

Dettagli

Business School since 1967

Business School since 1967 Business School since 1967 Molte aziende importanti partecipano e contribuiscono allo sviluppo professionale delle figure che escono da questo Master. Il loro impegno accompagna gli allievi dall inizio

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVII edizione MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO

BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVII edizione MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO ISTITUTO GUGLIELMO TAGLIACARNE per la promozione della cultura economica BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVII edizione del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2010 - Aprile 2011 OBIETTIVI

Dettagli

FINANCIAL RISK MANAGEMENT

FINANCIAL RISK MANAGEMENT RISK MANAGEMENT PERCORSO EXECUTIVE IN FINANCIAL RISK MANAGEMENT INDICE MIP Management Academy 1 AREA TEMATICA 2 Direzione 3 Percorso Executive in Financial Risk Management 4 Programma 5 Costi e modalità

Dettagli

Innovation Manager 2.0

Innovation Manager 2.0 Iniziativa promossa e finanziata da Ottobre 2014 Dicembre 2014 Innovation Manager 2.0 Giornate di formazione per portare innovazione nelle PMI Realizzata in collaborazione con Di cosa si tratta? Innovare

Dettagli

SCENARIO DIGITALE, ASCOLTO DELLA RETE E DEFINIZIONE DELLA STRATEGIA

SCENARIO DIGITALE, ASCOLTO DELLA RETE E DEFINIZIONE DELLA STRATEGIA - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION SCENARIO

Dettagli

Bando per l ammissione al Corso di Alta Formazione in Imprenditorialità e startup d impresa

Bando per l ammissione al Corso di Alta Formazione in Imprenditorialità e startup d impresa Bando per l ammissione al Corso di Alta Formazione in Imprenditorialità e startup d impresa 1. Finalità Il corso è finalizzato a trasferire le competenze e le conoscenze di base necessarie all avvio di

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali

MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali dipartimento di Giurisprudenza MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali XII edizione A.A. 2014/2015 Nota: per le modalità concorsuali, si prega cortesemente

Dettagli

METODOLOGIA DIDATTICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO DESTINATARI

METODOLOGIA DIDATTICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO DESTINATARI OPEN YOUR MIND 2.0 Programma di formazione per lo sviluppo delle capacità manageriali e della competitività aziendale delle Piccole e Medie Imprese della Regione Autonoma della Sardegna PRESENTAZIONE DEL

Dettagli

w i n e business executive p r o g r a m Milano 13-14/05 10-11/06 8-9/07 14-15/10 11-12/11 2-3/12

w i n e business executive p r o g r a m Milano 13-14/05 10-11/06 8-9/07 14-15/10 11-12/11 2-3/12 w i n e business executive p r o g r a m Percorso di alta formazione per i manager del Settore Vitivinicolo Milano 13-14/05 10-11/06 8-9/07 14-15/10 11-12/11 2-3/12 Con il patrocinio di Media Partner Comitato

Dettagli

Account e Sales Management Tecniche di gestione e negoziazione applicate alle vendite

Account e Sales Management Tecniche di gestione e negoziazione applicate alle vendite Facoltà di Lettere e Filosofia Facoltà di Economia Centrimark Centro di ricerca di Marketing ALTA SCUOLA IN MEDIA COMUNICAZIONE E SPETTACOLO Account e Sales Management Tecniche di gestione e negoziazione

Dettagli

Alternanza scuola e lavoro al Vittorio Veneto un ponte verso il futuro

Alternanza scuola e lavoro al Vittorio Veneto un ponte verso il futuro Alternanza scuola e lavoro al Vittorio Veneto un ponte verso il futuro 1 Laboratorio della conoscenza: scuola e lavoro due culture a confronto per la formazione 14 Novembre 2015 Alternanza scuola e lavoro

Dettagli

Organizzazione e management del welfare integrativo: fondi pensione e fondi sanitari

Organizzazione e management del welfare integrativo: fondi pensione e fondi sanitari Corso di Perfezionamento in a.a. 2015 / 2016 PA, Sanità e Non Profit Organizzazione e management del welfare integrativo: fondi pensione e fondi sanitari 60 CFU In collaborazione con FONDO INTEGRATIVO

Dettagli

MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA

MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2012-2013 IX Edizione MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA In convenzione con DIRETTORI: Prof.ssa Helen Alford e Prof Giovanni Palmerio COMITATO

Dettagli

8 Corso di Alta Formazione in Gestione della Libreria

8 Corso di Alta Formazione in Gestione della Libreria 8 Corso di Alta Formazione in Gestione della Libreria REGOLAMENTO DEL CORSO E BANDO DI AMMISSIONE 1 Art. 1 Istituzione del Corso La Scuola Librai Italiani e l Università Ca Foscari di Venezia - Dipartimento

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012

BANDO DI SELEZIONE. del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012 ISTITUTO GUGLIELMO TAGLIACARNE per la promozione della cultura economica BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVIII edizione del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012 OBIETTIVI

Dettagli

EXECUTIVE. Percorso di specializzazione dell Executive Master in Wine Business Management. 28 FEBBRAIO - 30 MAGGIO 2014 1a EDIZIONE

EXECUTIVE. Percorso di specializzazione dell Executive Master in Wine Business Management. 28 FEBBRAIO - 30 MAGGIO 2014 1a EDIZIONE EXECUTIVE education Winery E-commerce corso EXECUTIVE Percorso di specializzazione dell Executive Master in Wine Business Management 28 FEBBRAIO - 30 MAGGIO 2014 1a EDIZIONE fondazione cuoa Da oltre 50

Dettagli