COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/04/2015. in data

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/04/2015. in data"

Transcript

1 COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data /04/2015 OGGETTO: Attivazione di un tirocinio formativo semestrale post lauream nei confronti dell'ing.maurizio Pisciotta. C O P I A

2 IL RESPONSABILE DI SETTORE Premesso che in data 20/03/2015, con nota protocollo n.5434/2015, l'ing. Maurizio Pisciotta inoltrava domanda finalizzata all'effettuazione di un tirocinio semestrale post lauream presso l'amministrazione comunale di Sestu nell'ambito dell'edilizia pubblica e privata; Rilevato che la normativa in materia di tirocini è stata oggetto di recenti modificazioni introdotte in particolare dall'articolo 1, comma 34, della legge n.92 del 28/06/2012, c.d. riforma Fornero, il quale ha demandato alla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome l'adozione di specifiche lineeguida in materia; Dato atto che in attuazione della suddetta Legge n.92 del 28/06/2012, in data 24/01/2013, la Conferenza Unificata Stato, Regioni e Province Autonome adottava le "Linee-guida in materia di tirocini, definenti degli standard minimi uniformi applicabili in tutto il territorio nazionale; Vista la delibera della Giunta Regionale n.44/11 del 23/10/2013 di recepimento delle suddette Linee-guida adottate dalla Conferenza Unificata Stato, Regioni e Province Autonome, prevedente, tra l'altro quanto segue: i tirocini, realizzabili presso datori di lavoro pubblici o privati aventi sede operativa o legale nel territorio regionale, sono suddivisi in cinque tipologie: a) tirocini formativi e di orientamento finalizzati ad agevolare le scelte professionali e l'occupabilità dei giovani nel percorso di transizione tra scuola, università e lavoro, mediante una formazione a diretto contatto con il mondo del lavoro; tali tirocini sono rivolti a coloro che hanno conseguito un titolo di studio entro e non oltre 12 mesi e debbono avere una durata non superiore a 6 mesi; b) tirocini di inserimento e/o reinserimento al lavoro finalizzati a percorsi di inserimento e/o reinserimento nel mondo del lavoro e rivolti principalmente a disoccupati anche in mobilità e inoccupati, di durata ricompresa tra i 6 e i 12 mesi; c) tirocini di orientamento e formazione o di inserimento e/o reinserimento in favore di persone svantaggiate ai sensi della Legge n. 381/1991 nonché richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale, di durata non superiore ai 12 mesi; d) tirocini di orientamento e formazione o di inserimento e/o reinserimento in favore di persone con disabilità di cui all'articolo 1, comma 1, della Legge n.68/1999, di durata sino a 24 mesi possibile oggetto di deroga; e) tirocini estivi di orientamento di durata non superiore ai 3 mesi; il numero di tirocini attivabili contemporaneamente negli enti con ventuno o più dipendenti a tempo indeterminato non deve essere superiore al 10% dei dipendenti di ruolo; l orario di tirocinio non deve superare l 80% dell orario previsto dal contratto collettivo applicato dal soggetto ospitante; non possono essere attivati tirocini in favore di lavoratori che hanno già prestato attività lavorativa per le stesse mansioni, salvo che siano trascorsi almeno due anni dall interruzione del rapporto di lavoro e sempre che sia necessario un adeguamento delle competenze; al tirocinante è riconosciuta un'indennità di importo non inferiore a 400,00

3 euro; dal punto di vista fiscale l indennità corrisposta al tirocinante è considerata quale reddito assimilato a quello da lavoro dipendente, ai sensi dell articolo 50, comma 1, lettera c) del D.P.R. n. 917/1986; il tirocinio è attivato da uno dei soggetti promotori indicati nell'articolo 5 delle linee-guida sopra richiamate, ovvero, tra gli altri: dalle Province, tramite i Servizi per il Lavoro; dall Agenzia regionale per il lavoro, con riferimento ai soggetti disoccupati e inoccupati; dagli istituti di istruzione universitaria statali e non statali abilitati al rilascio di titoli accademici, con riferimento ai propri studenti, entro i 12 mesi dal conseguimento del titolo accademico; il soggetto promotore è tenuto a garantire il rispetto dell'obbligo assicurativo per il tirocinante contro gli infortuni sul lavoro presso l INAIL, oltre che per la responsabilità civile verso i terzi con idonea compagnia assicuratrice; il soggetto ospitante: a) stipula apposita convenzione con il soggetto promotore e definisce il progetto formativo, in collaborazione con il soggetto promotore e il tirocinante; b) designa un tutor con funzioni di affiancamento al tirocinante sul luogo di lavoro, individuato tra i propri lavoratori in possesso di competenze professionali adeguate e coerenti con il progetto formativo individuale; c) assicura la realizzazione del percorso di tirocinio secondo quanto previsto dal progetto; d) valuta l esperienza svolta dal tirocinante ai fini del rilascio, da parte del soggetto promotore, dell attestazione dell attività svolta e delle competenze eventualmente acquisite; Richiamata la delibera di Giunta n.54 del 03/04/2015 con la quale è stata accolta la suddetta istanza dell'ing.maurizio Pisciotta tesa allo svolgimento di un tirocinio semestrale post lauream presso il servizio Urbanistica - Edilizia privata dell'amministrazione comunale di Sestu, mediante il riconoscimento di un'indennità mensile di partecipazione di euro 400,00, in ordine alla corresponsione della quale sono state assunte le prenotazioni di impegno di spesa n.g0054/2015 a valere sul capitolo n.221 per euro 2.400,00 (importo relativo all'indennità di partecipazione) e n.g0054/2015 a valere sul capitolo n.223 per euro 204,00 (importo relativo all'irap correlata all'indennità di partecipazione); Visto il progetto formativo correlato all'esecuzione del tirocinio in oggetto che vede come tutor aziendale designato il funzionario responsabile del settore Urbanistica Edilizia Privata geom.giovanni Antonio Mameli e quale soggetto promotore l'università degli Studi di Cagliari, sulla quale ricade l'obbligo assicurativo per il tirocinante contro gli infortuni sul lavoro presso l INAIL, oltre che per la responsabilità civile verso i terzi con idonea compagnia assicuratrice; Dato atto che ad oggi non risulta ancora approvato il bilancio di previsione 2015; Visto il decreto del Ministero dell'interno del 21/12/2014 con il quale è stato differito al 31/03/2015 il termine per l'adozione da parte degli enti locali del bilancio di previsione 2015; Visto il decreto legislativo n.118/2011 in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge n.42/2009; Vista la delibera di Giunta n.197 del 30/12/2014 con la quale è stata attribuita ai responsabili dei settori la gestione dei capitoli di bilancio relativi alla spesa per

4 l'esercizio 2015 e per il bilancio pluriennale , secondo il piano esecutivo di gestione a ciascuno attribuito per l'esercizio finanziario 2014; Vista la legge n.183/2010 (c.d. collegato lavoro), ed in particolare l'articolo 5, comma 2, il quale, nell'innovare l'articolo 9-bis, comma 2, della legge n. 608/1996, stabilisce che le pubbliche amministrazioni sono tenute a comunicare, entro il ventesimo giorno del mese successivo alla data di assunzione, di proroga, di trasformazione e di cessazione, al servizio competente nel cui ambito territoriale è ubicata la sede di lavoro, l assunzione, la proroga, la trasformazione e la cessazione dei rapporti di lavoro relativi al mese precedente; Ritenuto per quanto sopra esposto dover provvedere all'attivazione del tirocinio in oggetto, in coordinamento con l'università degli Studi di Cagliari; Attestata la regolarità e la correttezza dell azione amministrativa, ai sensi dell articolo 147-bis del decreto legislativo n.267/2000; DETERMINA Di attivare nei confronti dell'ing.maurizio Pisciotta, i cui dati sono indicati nel prospetto alla presente allegato, un tirocinio formativo post lauream, con decorrenza presunta dal 20/04/2015, rispondente alle seguenti caratteristiche: soggetto promotore: Università degli Studi di Cagliari; settore ospitante: Urbanistica Edilizia Privata; tutor aziendale: geom. Antonio Giovanni Mameli; durata: semestrale; impegno orario settimanale: 28 ore; progetto formativo: incluso nella scheda alla presente allegata; indennità di partecipazione: euro 400,00 mensili; oneri assicurativi: a carico del soggetto promotore; Di garantire la copertura finanziaria della spesa derivante dal presente provvedimento, pari a complessivi euro 2.604,00, con adozione dei seguenti impegni di spesa, a valere sulle prenotazioni assunte con deliberazione di Giunta n.54/2015: quanto ad euro 2.400,00 a titolo di indennità di partecipazione, con imputazione sulla prenotazione n.g00054 assunta sul capitolo di spesa n.221 del bilancio 2015; quanto ad euro 204,00 a titolo di IRAP correlata all'indennità di partecipazione, con imputazione sulla prenotazione n.g00054 assunta sul capitolo di spesa n.223 del bilancio 2015; Di dare atto che, ai fini del principio della competenza finanziaria, l'obbligazione derivante dall'affidamento in oggetto avrà scadenza entro l'anno L'istruttore direttivo Filippo Farris IL RESPONSABILE DI SETTORE Sandra Licheri

5 COMUNE DI SESTU Provincia di Cagliari ATTESTATO DI COPERTURA Determina N. 561 del Oggetto: Attivazione di un tirocinio formativo semestrale post lauream nei confronti dell'ing.maurizio Pisciotta. Anno Capitolo Art. N.impegno Sub Descrizione Importo Importo D Indennità partecipazione tirocinio formativo semestrale post lauream Ing.Maurizio Pisciotta dal 20/04/ , D Irap su indennità partecipazione tirocinio formativo semestrale post lauream Ing.Maurizio Pisciotta dal 20/04/ ,00 VISTO DI REGOLARITA' CONTABILE ATTESTANTE LA COPERTURA FINANZIARIA (art. 151 comma 4 D.Lgs. 267 del 18 Agosto 2000) Sestu, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO F.to Maria Laura Saba Copia conforme all'originale in carta libera per uso amministrativo. Sestu, L'impiegato incaricato

6

COMUNE DI SESTU. Provincia di Cagliari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 54 del

COMUNE DI SESTU. Provincia di Cagliari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 54 del COMUNE DI SESTU rovincia di Cagliari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 54 del 03.04.2015 COIA Oggetto: Atto di indirizzo per l'attivazione di un tirocinio formativo semestrale post lauream nei

Dettagli

Principi comuni in materia di tirocini, definizioni e tipologie

Principi comuni in materia di tirocini, definizioni e tipologie Calabria di Francesca Fazio Introduzione Con deliberazione di Giunta regionale n. 268 del 29 luglio 2013, pubblicata nel BUR n. 18 del 16 settembre 2013, la Regione Calabria ha approvato la propria Proposta

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 25/01/2016. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 25/01/2016. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 43 25/01/2016 OGGETTO: Costituzione fondo per la corresponsione del compenso per lavoro straordinario

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 04/09/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 04/09/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 1253 04/09/2015 OGGETTO: Proroga dal 05/09/2015 al 14/10/2015 compreso del contratto individuale

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 24/11/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 24/11/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 1817 24/11/2015 OGGETTO: Liquidazione al segretario generale dott.ssa Anna Maria Melis della

Dettagli

LE NUOVE REGOLE DEI TIROCINI IN LOMBARDIA

LE NUOVE REGOLE DEI TIROCINI IN LOMBARDIA Nota informativa novembre 2013 Direzione Sindacale Welfare Sicurezza sul lavoro LE NUOVE REGOLE DEI TIROCINI IN LOMBARDIA La Regione Lombardia ha deliberato i Nuovi indirizzi regionali in materia di tirocini

Dettagli

COMUNE DI SESTU SETTORE : Personale, Sistemi Inform., Prot. e Notifiche, Cultura, Sport, Spett., Commercio Farris Filippo.

COMUNE DI SESTU SETTORE : Personale, Sistemi Inform., Prot. e Notifiche, Cultura, Sport, Spett., Commercio Farris Filippo. COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Personale, Sistemi Inform., Prot. e Notifiche, Cultura, Sport, Spett., Commercio Farris Filippo DETERMINAZIONE N. in data 11 17/01/2017 OGGETTO: Convenzione con

Dettagli

Principi comuni in materia di tirocini, definizioni e tipologie

Principi comuni in materia di tirocini, definizioni e tipologie Emilia Romagna di Edoardo Morselli Introduzione L Emilia Romagna con la legge regionale n. 7 del 19 luglio 2013 Disposizioni in materia di tirocini. Modifiche alla legge regionale 1 agosto 2005, n. 17

Dettagli

Sicilia. di Lilli Casano. Introduzione

Sicilia. di Lilli Casano. Introduzione Sicilia di Lilli Casano Introduzione Con la deliberazione di Giunta regionale n. 269 del 23 luglio 2013 e la conseguente direttiva del Dipartimento regionale del lavoro, dell impiego, dell orientamento,

Dettagli

LINEE GUIDA. c) gli uffici di servizio sociale per i minorenni (USSM) del Ministero della giustizia;

LINEE GUIDA. c) gli uffici di servizio sociale per i minorenni (USSM) del Ministero della giustizia; Allegato alla Delib.G.R. n. 34/20 del 7.7.2015 LINEE GUIDA Disciplina dei Tirocini di orientamento, formazione e inserimento/reinserimento finalizzati all inclusione sociale, all autonomia delle persone

Dettagli

CONVENZIONE PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO EXTRACURRICULARI IN REGIONE LAZIO TRA

CONVENZIONE PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO EXTRACURRICULARI IN REGIONE LAZIO TRA CONVENZIONE PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO EXTRACURRICULARI IN REGIONE LAZIO TRA il Prof. Filippo de Rossi nato a Napoli il 11/07/1955, il quale interviene al presente atto

Dettagli

COMUNE DI SESTU 25/11/2015

COMUNE DI SESTU 25/11/2015 COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Servizi al Cittadino Caboni Ignazio DETERMINAZIONE N. in data 1834 25/11/2015 OGGETTO: Avvio delle procedure concorsuali per l'assegnazione di contributi a sostegno

Dettagli

Circolare N. 74 del 19 Maggio 2015

Circolare N. 74 del 19 Maggio 2015 Circolare N. 74 del 19 Maggio 2015 Tirocini extracurriculari stipulati con i parenti senza agevolazioni Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che il Ministero del Lavoro e delle Politiche

Dettagli

IL CENTRO PER L IMPIEGO, L ORIENTAMENTO E LA FORMAZIONE DI ANCONA. incontra L UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE

IL CENTRO PER L IMPIEGO, L ORIENTAMENTO E LA FORMAZIONE DI ANCONA. incontra L UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE IL CENTRO PER L IMPIEGO, L ORIENTAMENTO E LA FORMAZIONE DI ANCONA incontra L UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE COSA SONO I TIROCINI FORMATIVI? Il tirocinio è una misura formativa di politica attiva,

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 20/01/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 20/01/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 41 20/01/2014 OGGETTO: Impegno di spesa per l'indennità di carica del sindaco e amministratori

Dettagli

REGIONE TOSCANA. LEGGE REGIONALE 27 gennaio 2012, n. 3

REGIONE TOSCANA. LEGGE REGIONALE 27 gennaio 2012, n. 3 REGIONE TOSCANA LEGGE REGIONALE 27 gennaio 2012, n. 3 Modifiche alla legge regionale 26 luglio 2002 n. 32 (Testo unico della normativa della Regione Toscana in materia di educazione, istruzione, orientamento,

Dettagli

Programma FIxO Scuola & Università NORMATIVA TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO REGIONE SICILIA

Programma FIxO Scuola & Università NORMATIVA TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO REGIONE SICILIA Programma FIxO Scuola & Università NORMATIVA TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO SCHEDA SINTETICA Direttiva Prot. n. 43881/US1/2013 OGGETTO: Tirocini Formativi Direttiva applicativa linee guida del 24/01/2013

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 15/12/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 15/12/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Servizi al Cittadino Caboni Ignazio DETERMINAZIONE N. in data 2054 15/12/2015 OGGETTO: Concessione in affitto di terreno Comune - accertamento C O P I A IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 14/05/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 14/05/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Servizi al Cittadino Caboni Ignazio DETERMINAZIONE N. in data 750 14/05/2015 OGGETTO: Accertamento e incasso delle entrate derivanti dalla riscossione dei diritti

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA - SPORTELLO COMUNALE PER IL LAVORO TIROCINI FORMATIVI IN EMILIA ROMAGNA SINTESI DELLA LEGGE

COMUNE DI BOLOGNA - SPORTELLO COMUNALE PER IL LAVORO TIROCINI FORMATIVI IN EMILIA ROMAGNA SINTESI DELLA LEGGE Legge regionale n. 7 del 19 luglio 2013 con modifiche della Legge regionale n. 14/2015 Premesse 1) le Regioni hanno competenza esclusiva in materia 2) Legge Fornero > Linee Guida > Accordo Stato-Regioni

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 299 del O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 299 del O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 299 del 27-4-2016 O G G E T T O Convenzione con l'università Cattolica del Sacro Cuore - Direzione di sede di Roma

Dettagli

Autorità Nazionale Anticorruzione

Autorità Nazionale Anticorruzione Regolamento del 16 dicembre 2015 REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLO SVOLGIMENTO DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO L AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE L AUTORITÀ VISTO l art. 18 della legge

Dettagli

DEFINIZIONE DEL TIROCINIO

DEFINIZIONE DEL TIROCINIO CONVENZIONE COLLETTIVA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE IN REGIONE LOMBARDIA (ai sensi della Delibera della Giunta della Regione Lombardia del 25 ottobre 2013, numero 825 e del Decreto del Dirigente della

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/04/2016. in data

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/04/2016. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Politiche Sociali Locci Lucia DETERMINAZIONE N. in data 514 07/04/2016 OGGETTO: Accertamento del finanziamento regionale del progetto di inclusione " Prendere il

Dettagli

Friuli Venezia Giulia

Friuli Venezia Giulia Friuli Venezia Giulia di Giulia Tolve Introduzione La Regione Friuli Venezia Giulia ha normato la materia dei tirocini, in ottemperanza a quanto disposto dalle Linee-guida del 24 gennaio 2013, con decreto

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/03/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/03/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 558 26/03/2014 OGGETTO: Ordinativo alla ditta DAY RISTOSERVICE SPA per il tramite della convenzione

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/07/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/07/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 1540 31/07/2013 OGGETTO: Procedura aperta per l'affidamento del servizio di copertura assicurativa

Dettagli

LINEE GUIDA. Allegato alla Delib.G.R. n. 44/11 del

LINEE GUIDA. Allegato alla Delib.G.R. n. 44/11 del Allegato alla Delib.G.R. n. 44/11 del 23.10.2013 LINEE GUIDA Disciplina dei tirocini formativi e di orientamento, dei tirocini di inserimento/reinserimento, e dei tirocini estivi. Recepimento dell Accordo

Dettagli

VISTA la Legge 196/97 e successivo D.M. n. 142/98; la Circolare n. 24 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 12/09/2011;

VISTA la Legge 196/97 e successivo D.M. n. 142/98; la Circolare n. 24 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 12/09/2011; IL RETTORE D.R. 1026 VISTA la Legge 196/97 e successivo D.M. n. 142/98; VISTA VISTA VISTO VISTE VISTO la Circolare n. 24 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 12/09/2011; la legge 28 giugno

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/12/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/12/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Politiche Sociali Locci Lucia DETERMINAZIONE N. in data 2334 10/12/2014 OGGETTO: Accertamento e impegno di spesa per la prosecuzione del favore di un beneficiario

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Urbanistica - Edilizia SETTORE : Mameli Giovanni Antonio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 18/02/2016. in data

COMUNE DI SESTU. Urbanistica - Edilizia SETTORE : Mameli Giovanni Antonio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 18/02/2016. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Urbanistica - Edilizia Mameli Giovanni Antonio DETERMINAZIONE N. in data 212 18/02/2016 OGGETTO: Adeguamento canone di locazione alla variazione ISTAT concessione

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 30/03/2016. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 30/03/2016. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 450 30/03/2016 OGGETTO: Impegno e liquidazione assegno per il nucleo familiare al genitore convivente,

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 06/12/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 06/12/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Finanziario Saba Maria Laura DETERMINAZIONE N. in data 2432 06/12/2013 OGGETTO: Acquisto modulo applicativo Nuovo Ordinamento contabile ditta Zuddas CIG ZF60CBB9B5

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Deiana Pierluigi. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 01/07/2014. in data C O P I A

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Deiana Pierluigi. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 01/07/2014. in data C O P I A COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Vigilanza Deiana Pierluigi DETERMINAZIONE N. in data 1197 01/07/2014 OGGETTO: Accertamento di entrata relativo a C O P I A IL RESPONSABILE DEL SETTORE Visto l'articolo

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 03/12/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 03/12/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1904 03/12/2015 OGGETTO: Affidamento in economia, per il tramite del Me.Pa.. alla ditta Ablativ

Dettagli

COMUNE DI SESTU SETTORE : Carboni Alida. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 01/08/2016. in data

COMUNE DI SESTU SETTORE : Carboni Alida. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 01/08/2016. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Edilizia Pubblica, Infrastrutture, Stra Carboni Alida DETERMINAZIONE N. in data 1119 01/08/2016 OGGETTO: Disimpegno somme eccedenti favore della Edison Energia S.p.a.

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 110 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 110 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 110 DEL 13-03-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMI DI CONVENZIONE CON C.F.P. CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE S.PERTINI DI SEREGNO PER L ATTIVAZIONE DI N.2

Dettagli

COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO

COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO ESTRATTO COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 204 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DI ATTIVAZIONE DI N. 1 TIROCINIO DI INSERIMENTO/REINSERIMENTO

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 14/07/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 14/07/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Politiche Sociali Locci Lucia DETERMINAZIONE N. in data 1277 14/07/2014 OGGETTO: Avvio alle attività di rilevanza sociale di una beneficiaria degli interventi di

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 12/03/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 12/03/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 363 12/03/2015 OGGETTO: Accertamento diritti di segreteria, spese di registrazione e per le

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 29/04/2016. in data

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 29/04/2016. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Politiche Sociali Locci Lucia DETERMINAZIONE N. in data 647 29/04/2016 OGGETTO: Integrazione della determinazione n. 283 del 01/03/2016 per la prosecuzione dell'inserimento

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 09/10/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 09/10/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 1799 09/10/2014 OGGETTO: Accertamento diritti di segreteria, spese registrazione e imposta ipotecaria

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Finanziario Saba Maria Laura DETERMINAZIONE N. in data 2624 31/12/2014 OGGETTO: Copertura delle perdite e ricostituzione del capitale sociale della "Farmacia comunale

Dettagli

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA SOCIO-CULTURALE C O P I A

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA SOCIO-CULTURALE C O P I A COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA SOCIO-CULTURALE SERVIZIO: UFFICIO SOCIO-ASSISTENZIALE DETERMINAZIONE C O P I A N. 635 31 maggio 2016 OGGETTO: PLUS 21: Contratto di somministrazione

Dettagli

VISTA la Legge 196/97 e successivo D.M. n. 142/98; la Circolare n. 24 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 12/09/2011;

VISTA la Legge 196/97 e successivo D.M. n. 142/98; la Circolare n. 24 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 12/09/2011; IL RETTORE D.R. 1031 VISTO il DM 270/04; VISTA la Legge 196/97 e successivo D.M. n. 142/98; VISTA VISTA VISTO la Circolare n. 24 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 12/09/2011; la delibera

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 29/09/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 29/09/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 1382 29/09/2015 OGGETTO: Costituzione fondo risorse destinate all'incentivazione delle politiche

Dettagli

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Delibera n. 809 del 23/07/2015 REGIONE DEL VENETO UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 PIEVE DI SOLIGO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE L`anno duemilaquindici, il giorno ventitre del mese di Luglio Il

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Servizi al Cittadino Caboni Ignazio DETERMINAZIONE N. in data 1961 07/10/2013 OGGETTO: Affidamento all'associazione culturale no profit Punti di vista della realizzazione

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA DIREZIONE GENERALE GESTIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE E DELL'ORGANIZZAZIONE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA DIREZIONE GENERALE GESTIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE E DELL'ORGANIZZAZIONE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE PG N 37462 Titolazione: del 03/11/2014 COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.A.D. 1490 del 03/11/2014 DIREZIONE GENERALE GESTIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE E DELL'ORGANIZZAZIONE Dirigente: GIUBBANI Dr.ssa Battistina

Dettagli

CONVENZIONE COLLETTIVA DI TIROCINIO CURRICULARE. Tra. (codice fiscale: ), di seguito soggetto promotore, con sede legale in

CONVENZIONE COLLETTIVA DI TIROCINIO CURRICULARE. Tra. (codice fiscale: ), di seguito soggetto promotore, con sede legale in CONVENZIONE COLLETTIVA DI TIROCINIO CURRICULARE (d.g.r. 25 ottobre 2013, n. X/825, e d.d.u.o. 5 novembre 2013, n. 10031) Tra (codice fiscale: ), di seguito soggetto promotore, con sede legale in ( ) (c.a.p.

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 06/06/2016. in data

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 06/06/2016. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Servizi al Cittadino Caboni Ignazio DETERMINAZIONE N. in data 824 06/06/2016 OGGETTO: Accertamento e incasso delle entrate derivanti dalla riscossione dei diritti

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 14/12/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 14/12/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 2010 14/12/2015 OGGETTO: Acquisto sul Mepa della nuova versione dell'applicativo Datagraph per

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Tributi - Contenzioso SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/07/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Tributi - Contenzioso SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/07/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Tributi - Contenzioso Caboni Ignazio DETERMINAZIONE N. in data 1016 07/07/2015 OGGETTO: Impegno di spesa a favore di Agenzia Entrate - Ufficio Territoriale Cagliari

Dettagli

COMUNE DI SESTU SETTORE : Edilizia Pubblica, Infrastrutture, Strade, Ambiente e Servizi Tecnologici Carboni Alida. Responsabile: DETERMINAZIONE N.

COMUNE DI SESTU SETTORE : Edilizia Pubblica, Infrastrutture, Strade, Ambiente e Servizi Tecnologici Carboni Alida. Responsabile: DETERMINAZIONE N. COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Edilizia Pubblica, Infrastrutture, Strade, Ambiente e Servizi Tecnologici Carboni Alida DETERMINAZIONE N. in data 2065 30/12/2016 OGGETTO: Servizio di manutenzione

Dettagli

COMUNE DI SESTU SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/11/2016. in data

COMUNE DI SESTU SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/11/2016. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali, Appalti, Contenzioso Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 1566 07/11/2016 OGGETTO: Accertamento spese per diritti di segreteria, registrazione

Dettagli

Programma FIxO Scuola & Università NORMATIVA TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO REGIONE EMILIA ROMAGNA

Programma FIxO Scuola & Università NORMATIVA TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO REGIONE EMILIA ROMAGNA Programma FIxO Scuola & Università NORMATIVA TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO SCHEDA SINTETICA Legge Regionale 19 luglio 2013, n. 7 - Disposizioni in materia di tirocini. Modifiche alla legge regionale

Dettagli

COMUNE DI FORLÌ. DETERMINAZIONE N. 127 del 01/02/2017 OGGETTO: SERVIZIO POLITICHE DI WELFARE 00 - NESSUNA CLASSIFICAZIONE DI BILANCIO

COMUNE DI FORLÌ. DETERMINAZIONE N. 127 del 01/02/2017 OGGETTO: SERVIZIO POLITICHE DI WELFARE 00 - NESSUNA CLASSIFICAZIONE DI BILANCIO 1 COMUNE DI FORLÌ SERVIZIO POLITICHE DI WELFARE DETERMINAZIONE N. 127 del 01/02/2017 OGGETTO: ATTIVAZIONI E PROROGHE TIROCINI FORMATIVI AI SENSI L.R. 7/2013 E DELIBERA G.C. 250/2014 IN FAVORE DI SOGGETTI

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/06/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/06/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 1091 17/06/2014 OGGETTO: Liquidazione compenso per lavoro straordinario svolto in occasione

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Deiana Pierluigi. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 03/02/2016. in data

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Deiana Pierluigi. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 03/02/2016. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Vigilanza Deiana Pierluigi DETERMINAZIONE N. in data 108 03/02/2016 OGGETTO: Affidamento diretto a Recovery System per il recupero urgente dei dati su hard disk

Dettagli

ISTITUTO TUMORI Giovanni Paolo II ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO

ISTITUTO TUMORI Giovanni Paolo II ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO ISTITUTO TUMORI Giovanni Paolo II ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO Viale Orazio Flacco n.65 70124 Bari BARI Deliberazione del Direttore Generale n. 417 del registro OGGETTO: Convenzione

Dettagli

COMUNE DI OSTUNI Provincia di Brindisi ******** DETERMINAZIONE DI IMPEGNO ADOTTATA DAL DIRIGENTE DEL SETTORE AVVOCATURA COMUNALE

COMUNE DI OSTUNI Provincia di Brindisi ******** DETERMINAZIONE DI IMPEGNO ADOTTATA DAL DIRIGENTE DEL SETTORE AVVOCATURA COMUNALE Prot. Ragioneria D/.. /... COMUNE DI OSTUNI Provincia di Brindisi ******** DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N. 217 del Reg. Data: 06.02.2014 ADOTTATA DAL DIRIGENTE DEL SETTORE AVVOCATURA COMUNALE OGGETTO: Istanza

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/02/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/02/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 259 07/02/2013 OGGETTO: Accertamento delle quote a carico quota a carico del Comune - del Registro

Dettagli

DETERMINAZIONE N DEL 02/11/2016

DETERMINAZIONE N DEL 02/11/2016 Pratica n. 1390/2016 Settore 09 - Lavori Pubblici - Espropri - Demanio - Servizi Tecnici Servizio Affari Generali Lavori Pubblici, Ufficio Espropri ed Attività Amministrativa Dirigente: Resp. del Procedimento

Dettagli

COMUNE DI SESTU SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 04/08/2016. in data

COMUNE DI SESTU SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 04/08/2016. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali, Appalti, Contenzioso Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 1138 04/08/2016 OGGETTO: Accertamento spese per diritti di segreteria, registrazione

Dettagli

CITTA' DI DESENZANO DEL GARDA Provincia di Brescia. D E T E R M I N A Z I O N E N. 760 del 20/09/2013

CITTA' DI DESENZANO DEL GARDA Provincia di Brescia. D E T E R M I N A Z I O N E N. 760 del 20/09/2013 AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI Gestione giuridica Ufficio Gestione giuridica Proposta n. 54506 COPIA D E T E R M I N A Z I O N E N. 760 del 20/09/2013 OGGETTO: PIANO OCCUPAZIONALE 2013 - ASSUNZIONE IMPEGNO

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizione del Tribunale di Catania

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizione del Tribunale di Catania ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizione del Tribunale di Catania Strumenti operativi per il rilancio dell occupazione giovanile nella Regione Siciliana. Il Piano Giovani

Dettagli

Con la presente si richiede l avvio di uno stage della durata di il/la Sig./a si dichiara che

Con la presente si richiede l avvio di uno stage della durata di il/la Sig./a si dichiara che DIPARTIMENTO DI STUDI PER L ECONOMIA E L IMPRESA Via E. Perrone, 18 28100 Novara NO Tel. 0321 375224 - Fax 0321 375225 segreteria.stage@unipmn.it MODULO PER L AVVIO STAGE POST LAUREAM Consegnato il Con

Dettagli

CITTA' DI CALIMERA PROVINCIA DI LECCE

CITTA' DI CALIMERA PROVINCIA DI LECCE COPIA Deliberazione della Giunta Comunale N. 14 del 18/02/2016 CITTA' DI CALIMERA PROVINCIA DI LECCE Oggetto: Approvazione Convenzione e Progetto Formativo per n. 1 tirocinio di inserimento/reinserimento

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 04/12/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 04/12/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 2420 04/12/2013 OGGETTO: Fornitura riscaldamento stabili C O P I A IL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale AREA POLITICHE PER LO SVILUPPO RURALE

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale AREA POLITICHE PER LO SVILUPPO RURALE R E G I O N E P U G L I A Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale AREA POLITICHE PER LO SVILUPPO RURALE Codice CIFRA: A01 / DEL / 2010/ Oggetto: Decreto 25 marzo 1998, n. 142 Regolamento recante

Dettagli

ATTO LA GIUNTA REGIONALE

ATTO LA GIUNTA REGIONALE OGGETTO : APPROVAZIONE DEL PROGETTO "LABORATORIO DELLE PROFESSIONI DI DOMANI" E AFFIDAMENTO ALL'AGENZIA LIGURIA LAVORO DELLE ATTIVITA' DI ASSISTENZA TECNICA ALLA GESTIONE DEL PROGETTO (SPESA EURO 65.000,00).

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 03/03/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 03/03/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Finanziario Saba Maria Laura DETERMINAZIONE N. in data 277 03/03/2015 OGGETTO: Adeguamento ISTAT su contratto di locazione, repertorio 119/2009, per area comunale.

Dettagli

COMUNE DI PIAZZOLA SUL BRENTA Provincia di Padova

COMUNE DI PIAZZOLA SUL BRENTA Provincia di Padova N. 115 di reg. del 07.08.2009 N. di prot. COMUNE DI PIAZZOLA SUL BRENTA Provincia di Padova VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CONVENZIONE CON IL CENTRO PER L IMPIEGO DI CITTADELLA PER L ATTIVAZIONE

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI DEL DISTRETTO CERAMICO Provincia di Modena

UNIONE DEI COMUNI DEL DISTRETTO CERAMICO Provincia di Modena PROPOSTA DI DETERMINAZIONE N. 26 DEL 23/01/2017 OGGETTO: INDENNITA' DI PARTECIPAZIONE TIROCINI DI TIPO "C" E "D"- ANNO 2017. IMPEGNI DI SPESA Settore Politiche Sociali LA DIRIGENTE DEL SETTORE POLITICHE

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA DIREZIONE GENERALE GESTIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE E DELL'ORGANIZZAZIONE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA DIREZIONE GENERALE GESTIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE E DELL'ORGANIZZAZIONE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE Settore: DG Proponente: 31 Proposta: 2015/496 Classifica: del 21/05/2015 COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.A.D. 676 del 21/05/2015 DIREZIONE GENERALE GESTIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE E DELL'ORGANIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 04/02/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 04/02/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Finanziario Saba Maria Laura DETERMINAZIONE N. in data 169 04/02/2014 OGGETTO: Adeguamento ISTAT su contratto di locazione, repertorio 119/2009, per area comunale.

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 10 Trieste 03/01/2013 Proposta nr. 2638 Del 27/12/2012 Oggetto: avvio tirocinio formativo e di orientamento (art. 18 L.196/97

Dettagli

COMUNE DI TORTOLI' Provincia dell'ogliastra

COMUNE DI TORTOLI' Provincia dell'ogliastra COMUNE DI TORTOLI' Provincia dell'ogliastra C O P I A REGISTRO GENERALE Determinazione n. 850 del 30/08/2016 Area Governo del Territorio - Edilizia Privata Numero 5055 del 30/08/2016 OGGETTO Sportello

Dettagli

e il reinserimento di disoccupati, anche in mobilità, nonché di lavoratori sospesi in regime di cassa integrazione.

e il reinserimento di disoccupati, anche in mobilità, nonché di lavoratori sospesi in regime di cassa integrazione. 9 LEGGE REGIONALE 5 agosto 2013, n. 23 Norme in materia di percorsi formativi diretti all orientamento e all inserimento nel mercato del lavoro IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO La seguente legge: IL

Dettagli

(Rif. Convenzione n... stipulata in data / / )

(Rif. Convenzione n... stipulata in data / / ) (Rif. Convenzione n.... stipulata in data / / ) PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI EXTRACURRICULARI IN REGIONE LAZIO RELATIVO ALLA CONVENZIONE STIPULATA IN DATA /../.. TRA

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO DI ÉUPOLIS LOMBARDIA. (Delibera del CdA n. 6 del 19 gennaio 2015)

REGOLAMENTO PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO DI ÉUPOLIS LOMBARDIA. (Delibera del CdA n. 6 del 19 gennaio 2015) REGOLAMENTO PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO DI ÉUPOLIS LOMBARDIA (Delibera del CdA n. 6 del 19 gennaio 2015) Éupolis Lombardia Istituto superiore per la ricerca, la statistica

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 20/05/2016. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 20/05/2016. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 774 20/05/2016 OGGETTO: Liquidazione compenso per lavoro straordinario svolto in occasione del

Dettagli

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Delibera n. 983 del 03/09/2015 REGIONE DEL VENETO UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 PIEVE DI SOLIGO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE L`anno duemilaquindici, il giorno tre del mese di Settembre Il Direttore

Dettagli

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Delibera n. 529 del 07/05/2015 REGIONE DEL VENETO UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 PIEVE DI SOLIGO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE L`anno duemilaquindici, il giorno sette del mese di Maggio Il Direttore

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/10/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/10/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1596 26/10/2015 OGGETTO: Accertamento per entrate derivanti dalla raccolta della carta e cartone.

Dettagli

SI CONVIENE QUANTO SEGUE: ARTICOLO 1

SI CONVIENE QUANTO SEGUE: ARTICOLO 1 Via Tre Venezie, 63 20821 Meda (MB) Tel. 0362.341125 - fax 0362.344230 www.afolmonzabrianza.it lavoro@afolmonzabrianza.it Reviewed by: RSQ Modulo Page: 1 of 5 Approved by: RSQ Date: 12.01.2009 Revision:

Dettagli

COMUNE DI SESTU SETTORE : Edilizia Pubblica, Infrastrutture, Strade, Ambiente e Servizi Tecnologici Carboni Alida. Responsabile: DETERMINAZIONE N.

COMUNE DI SESTU SETTORE : Edilizia Pubblica, Infrastrutture, Strade, Ambiente e Servizi Tecnologici Carboni Alida. Responsabile: DETERMINAZIONE N. COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Edilizia Pubblica, Infrastrutture, Strade, Ambiente e Servizi Tecnologici Carboni Alida DETERMINAZIONE N. in data 1945 21/12/2016 OGGETTO: "Servizio di riparazione

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Tributi - Contenzioso SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 15/09/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Tributi - Contenzioso SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 15/09/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Tributi - Contenzioso Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 1301 15/09/2015 OGGETTO: Affidamento, tramite ricorso al Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 20/11/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 20/11/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Servizi al Cittadino Caboni Ignazio DETERMINAZIONE N. in data 1794 20/11/2015 OGGETTO: Fornitura, tramite il mercato elettronico della Pubblica amministrazione,

Dettagli

TIROCINI FORMATIVI: LA REGOLAMENTAZIONE REGIONALE

TIROCINI FORMATIVI: LA REGOLAMENTAZIONE REGIONALE TIROCINI FORMATIVI: LA REGOLAMENTAZIONE REGIONALE Linee Guida (Accordo 24.01.2013 tra Governo, Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano) TIROCINIO: è una misura formativa di politica attiva, finalizzata

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO GIURIDICO E SERVIZI AL CITTADINO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 864 del 03/12/2014 del registro generale OGGETTO: EPIDEMIA

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Prot. Monza, CONVENZIONE PER ATTIVITA FORMATIVE DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO Tra l IPSSEC A.OLIVETTI con sede in Monza Via Lecco 12 codice fiscale 8850070101151 d'ora in poi denominato "soggetto promotore",

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA DIREZIONE GENERALE GESTIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE E DELL'ORGANIZZAZIONE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA DIREZIONE GENERALE GESTIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE E DELL'ORGANIZZAZIONE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE PG N 907 Titolazione: del 11/01/2013 COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.A.D. 44 del 11/01/2013 DIREZIONE GENERALE GESTIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE E DELL'ORGANIZZAZIONE Dirigente: GIUBBANI Dr.ssa Battistina

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 11/05/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 11/05/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Finanziario Saba Maria Laura DETERMINAZIONE N. in data 736 11/05/2015 OGGETTO: Saldo fattura n. 60/E assistenza software settore finanziario 1' trimestre 2015 ditta

Dettagli

CITTÀ DI CUORGNÈ Provincia di Torino

CITTÀ DI CUORGNÈ Provincia di Torino Copia CITTÀ DI CUORGNÈ Provincia di Torino Verbale di Deliberazione della GIUNTA COMUNALE N. 22 del 18/02/2015 OGGETTO : APPROVAZIONE CONVENZIONE DI TIROCINIO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO E DI TIROCINIO

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO PER TIROCINI Emanato con decreto rettorale Rep. 668 /2013 prot. n /I/3 del

REGOLAMENTO DI ATENEO PER TIROCINI Emanato con decreto rettorale Rep. 668 /2013 prot. n /I/3 del REGOLAMENTO DI ATENEO PER TIROCINI Emanato con decreto rettorale Rep. 668 /2013 prot. n. 34207/I/3 del 23.12.2013 Art. 1 Definizioni L Università degli Studi di Bergamo nell ambito delle sue finalità istituzionali

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 2532 31/12/2012 OGGETTO: Contratto iscritto a rep. n. 200 accertamento spese contrattuali e

Dettagli

REGOLAMENTO PER GLI STAGE DESTINATI AGLI STUDENTI E AI LAUREATI DELL'UNIVERSITÀ DELLA VALLE D'AOSTA - UNIVERSITÉ DE LA VALLÉE D'AOSTE

REGOLAMENTO PER GLI STAGE DESTINATI AGLI STUDENTI E AI LAUREATI DELL'UNIVERSITÀ DELLA VALLE D'AOSTA - UNIVERSITÉ DE LA VALLÉE D'AOSTE Emanato con Decreto Rettorale n. 124, prot. n. 10562/A3 del 9 dicembre 2014 REGOLAMENTO PER GLI STAGE DESTINATI AGLI STUDENTI E AI LAUREATI DELL'UNIVERSITÀ DELLA VALLE D'AOSTA - UNIVERSITÉ DE LA VALLÉE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Deiana Pierluigi. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 04/12/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Deiana Pierluigi. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 04/12/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Vigilanza Deiana Pierluigi DETERMINAZIONE N. in data 2289 04/12/2014 OGGETTO: Acquisto nuove bandiere istituzionali per la sede del Comando Polizia Locale - Impegno

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 12/03/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 12/03/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 362 12/03/2015 OGGETTO: Accertamento della quota a carico del conduttore dell' imposta di registro

Dettagli