EPIFANIA DEL SIGNORE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "EPIFANIA DEL SIGNORE"

Transcript

1 6 GENNAIO EPIFANIA DEL SIGNORE Annuncio del giorno di Pasqua 201 A cura di Angelo Cannata Il presente libretto è divulgato a soli fini liturgici è vietata ogni forma di commercializzazione

2 Una stella ha guidato i Magi fino a Betlemme perché là scoprissero il re dei Giudei che è nato e lo adorassero. Matteo aggiunge nel suo Vangelo: Entrati nella casa, videro il bambino con Maria sua madre, e prostratisi lo adorarono. Il viaggio dall Oriente, la ricerca, la stella apparsa ai Magi, la vista del Salvatore e la sua adorazione costituiscono le tappe che i popoli e gli individui dovevano percorrere nel loro andare incontro al Salvatore del mondo. La luce e il suo richiamo non sono cose passate, poiché ad esse si richiama la storia della fede di ognuno di noi. Perché potessero provare la gioia del vedere Cristo, dell adorarlo e dell offrirgli i loro doni, i Magi sono passati per situazioni in cui hanno dovuto sempre chiedere, sempre seguire il segno inviato loro da Dio. La fermezza, la costanza, soprattutto nella fede, è impossibile senza sacrifici, ma è proprio da qui che nasce la gioia indicibile della contemplazione di Dio che si rivela a noi, così come la gioia di dare o di darsi a Dio. Al vedere la stella, essi provarono una grandissima gioia.

3 INDICE: Canto d'ingresso (G. Liberto)... pag. 4 Canto d'ingresso (alternativo)(m. Visconti)... 7 Salmo Responsoriale (M. Visconti) Annunzio del giorno di Pasqua Canto al Vangelo (G. Liberto) Canto alla presentazione dei doni (G. Lo Galbo) Canto di Comunione (G. Liberto)... 21

4 4 Canto d'ingresso Giuseppe Liberto Andantino Vie neil Si gno re no stro Re: nel le su e ma ni èil re gno, la po ten za e la glo ria.

5 5 S C T B Acclamando Nel le su e ma ni èil re gno, la po tenza e la glo Nelle su e ma ni èil re gno, la po tenza e la glo Nelle su e ma ni èil re gno, la po tenza e la glo Nelle su e ma ni èil re gno, la po tenza e la glo ria. ria. ria. ria. Il suo regno dure rà quantoil so le, quanto la luna per tut tii secoli;

6 6 scende rà come pioggia sul l'er ba come acqua cheir rora la ter ra. dal Salmo 72 (71) 2. Egli dominerà da mare a mare dal fiume ai confini della terra. A lui tutti i re si prostreranno, lo serviranno tutte le nazioni.. Il suo nome duri in eterno, davanti al sole persista il suo nome. In lui saranno benedette tutte le stirpi della terra.

7 Canto d'ingresso alternativo 7 Festoso Assemblea E' ve Mauro Visconti nu toil Si gnore no stro re: nelle sue ma ni èil re gno, la po tenza e la glo ria. Solo Venite, applau diamo al Si gno re, Gloria al Padre e al Fi glio acclamiamo alla roccia della e allo nostra sal Spirito vez San za. to.

8 8 rit. Accostiamoci a lui per Come era nel principio e ren dergli gra zie, o ra e sempre, a lui acclamiamo con nei secoli dei canti di secoli. gio A ia. men. Versione a 4 voci Assemblea S C T Festoso E' ve E' ve E' ve nu toil Si gnore no stro nu toil Si gnore no stro nu toil Si gnore no stro B E' ve nu toil Si gnore no stro E' ve nu toil Si gnore no stro

9 S C T B re: nel le sue ma ni èil tenza e la glo ria. re gno, la po re: nelle sue ma ni èil re gno, la po tenza e la glo ria. re: nel le sue ma ni èil re gno, la po tenza e la glo ria. re: nel le sue ma ni èil re gno, la po tenza e la glo ria. 9 re: nel le sue ma ni èil re gno, la po tenza e la glo ria. S C T B 1)Ve 1)Ve 1)Ve nite, applau diamoal Si gnore, accla miamo alla roc cia della nite, applau diamoal Si gnore, accla miamo alla roccia nite, applau diamoal Si gnore, accla miamo alla roccia 1)Ve nite, applau diamoal Si gnore, accla miamo alla roccia

10 10 S C T B no stra sal vez za. Acco stiamoci a lui per ren der gli della nostra sal vez za. Acco stiamoci a lui per ren der gli della nostra sal vez za. Acco stiamoci a lui per ren der gli della nostra sal vez za. Ac costiamo cia lui per rendergli S C T gra zie, a lu i ac cla mia mo con can ti di gio gra zie, a lu i ac cla mia mo con can ti di gio rit. ia. ia. B gra zie, a lu i ac cla mia mo con gio can ti di ia. gra zie, a lu i ac cla mia mo con can ti di gio ia. L'assemblea ripete: "E' venuto..."

11 S C T B S C T B 2)Glo ria al Pa dre e al Fi glio e al lo Spiri to San 2)Glo ria al Pa dre e al Fi glio e al lo Spi ri to 2)Glo ria al Pa dre e al Fi glio e al lo Spi ri to 2)Glo ria al Pa dre e al Fi glio e al lo Spi ri to to. Co me e ra nel prin ci pioe o rae sem San to. Co me e ra nel prin ci pioe o rae sem San to. Co me e ra nel prin ci pioe o rae sem 11 S C T B San to. Co me e ra nel prin pre, nei se co li dei se co li. A pre, pre, nei nei ci pioe o rae sempre, nei se co li dei se co li. A se co li dei se co li. se co li dei se co li. rit. A A men. men. men. men. L'assemblea ripete: "E' venuto..."

12 12 Salmo Responsoriale Espressivo Tia do re ran no, Si gnore, tut ti i po po li del la ter 2 Mauro Visconti 2 ra. 2 O Dio, affida al re il tuo di rit to, al figlio di re la tu a giu sti zia; egli giudichi il tuo popolo secondo giu sti zia e i tuoi poveri secondo il di rit to. 2. Nei suoi giorni fiorisca il giusto e abbondi la pace, finché non si spenga la luna. E dòmini da mare a mare, dal fiume sino ai confini della terra. 4. Perché egli libererà il misero che invoca e il povero che non trova aiuto. Abbia pietà del debole e del misero e salvi la vita dei miseri.. I re di Tarsis e delle isole portino tributi, i re di Saba e di Seba offrano doni. Tutti i re si prostrino a lui, lo servano tutte le genti.

13 1 Nei suoi giorni fiorisca il giusto e abbon di la pa ce, finché non si spenga la lu na. E dòmini da ma rea ma re, dal fiume sino ai confini del la ter ra. I re di Tarsis e delle isole portino tri bu ti, i re di Saba e di Seba of fra no do ni. Tutti i re si pro stri noa lu i, lo servano tut te le gen ti. Perché egli libererà il misero chein vo ca e il povero che non tro vaa iu to. Abbia pietà del debole e del mi se ro e salvi la vita de i mi se ri.

14 14 Annunzio del giorno di Pasqua (diacono o sacerdote, o cantore) Con solennità Fra tel li ca ris si mi, la gloria del Signore si è manife sta ta e sempre si manifeste rà in mezzo a no i fino al su o ri tor no. Nei ritmi e nelle vicende del tem po ri cor diamo e vi viamo i miste ri della sal vez za. Centro di tutto l anno liturgico è il Triduo del Signore croci fisso, se polto e ri sorto, che culmine rà nella do menica di Pa squa il 1 mar zo. In ogni domenica, Pasqua della settima na, la santa Chiesa rende pre sente questo grande e vento nel quale Cristo ha vinto il peccato e la mor te. Dalla Pasqua scatu riscono tutti i gior ni san ti: Le Ceneri, inizio della Quaresima, il 1 febbraio L A scensione del Signore, il 12 maggio

15 La Pentecoste, il 19 mag gio La prima domenica di Avvento, il primo di cembre. 15 Anche nelle feste della santa Madre di Dio, degli apostoli, dei santi e nella commemorazione dei fedeli de funti, la Chiesa pelle grina sulla terra pro clama la Pasqua del su o Si gno re. A Cristo che era, che è e che vie ne, Si gnore del tempo e della sto ria, lode perenne nei (Tutti) se co li dei se co li. A men.

16 16 Canto al Vangelo (Solo, poi Tutti) Al le lu ia, al le lu ia, al le lu ia. Giuseppe Liberto (Solista) Abbiamo visto la sua stella in o rien te, e siam ve Giuseppe Liberto 2 nu ti ad a do ra re il Si gno re.

17 Canto alla presentazione dei doni 17 I po po li cam mi ne ran no al la sua lu Gino Lo Galbo ce e por te ran no al Si gno re la glo ria e l'o no re del le na zio ni.

18 Ge ru sa lem me cit tà san ta, il Si rall. molto gno re t'ha ca sti ga ta, ea vrà an co ra pie tà dei fi gli dei giu sti, dà de gna men te lo deal Si gno 18

19 re, e be ne di ci il re de i se co lie ter Tutti:"I popoli cammineranno..." ni. E gli ri co strui ràin te il su o tem pio con gio ia, per al lie ta rein te tut tii de por ta ti, 19

20 per far con ten tiin te tut ti gli sven tu ra ti, per tut te le ge ne ra zio ni dei se co Tutti:"I popoli cammineranno..." li. 20

21 Canto di Comunione 21 (Solo, poi Tutti) Ab bia mo vi sto la sua stel la in O rien Giuseppe Liberto te Salmo 98 e siam ve (Solo) 1) Il Signore 2) Lodino il tuo nu tiad a do ra re il Si gno regna, tremino i nome perchè è re. po poli siede sui cheru bini, si scuota la san to. Re po tente che ami la giu ter sti ra. zia,

22 22 Grande tu hai stabi è il Si lito gnorein Si ciò che è ret on to, eccelso sopra diritto e giustizia tu e tut ser ci ti i tiin Gia po cob po li. be. Salmo 96 A te si deve lode, Dio, in Sion; a te si sciolga il voto in Gerusalemme. A te, che ascolti la preghiera, viene ogni mortale. Pesano su di noi le nostre colpe, ma tu perdoni i nostri peccati. Beato chi hai scelto e chiamato vicino, abiterà nei tuoi atrii. Ci sazieremo dei beni della tua casa, della santità del tuo tempio. Con i prodigi della tua giustizia, tu ci rispondi, o Dio, nostra salvezza. Tu rendi saldi i monti con la tua forza, cinto di potenza. Tu fai tacere il fragore del mare, il fragore dei suoi flutti, tu plachi il tumulto dei popoli. Gli abitanti degli estremi confini stupiscono davanti ai tuoi prodigi: di gioia fai gridare la terra, le soglie dell oriente e dell occidente. Tu visiti la terra e la disseti: la ricolmi delle sue ricchezze. Il fiume di Dio è gonfio di acque; tu fai crescere il frumento per gli uomini. Così prepari la terra: ne irrighi i solchi, ne spiani le zolle, la bagni con le piogge e benedici i suoi germogli. Coroni l anno con i tuoi benefici, al tuo passaggio stilla l abbondanza. Stillano i pascoli del deserto le colline si cingono d esultanza. I prati si coprono di greggi, le valli si ammantano di grano; tutto canta e grida di gioia.

23 . A te si deve 4. Pesano su di 5. Ci sazie 6. Tu rendi saldi i monti con la tua 7. Gli abi 8. Tu 9. Co 10. Stillano i lode, noi le remo dei forza, tanti degli e visiti la sì pre pascoli Dio, in nostre beni della tua cinto di po stremi con terra e la dis pari la del de Si col ca ten fi se ter ser on; pe, sa, za. ni ti: ra: to. a te si sciolga il 4. ma tu per 5. della santi 6. Tu fai ta 7. stupiscono da 8. la ri 9. ne irrighi i 10. le colline si voto in doni i tà del cere il fra vanti ai colmi delle solchi, ne cingono Gerusa nostri pec tuo gore del tuoi pro sue ric spiani le d esul lem ca tem ma di chez zol tan me. ti. pio. re, gi: ze. le, za.. A te, che a 4. Beato chi hai 5. Con i pro 6. il fra 7. di gioia 8. Il fiume di 9. la bagni con le 10. I prati si coprono di greggi, scolti scelto e chia digi della gore fai gri Dio è piogge e bene le valli si am la pre mato vi tua giu dei suoi dare la gonfio di dici i suoi ger mantano di ghie ci sti flut ter ac mo gra ra, no, zia, ti, ra, que; gli. no;. viene 4. abite o rà nei 5. tu ci rispondi, o Dio, no stra sal 6. tu plachi il tu mul to dei 7. le soglie dell oriente e del l oc ci 8. tu fai crescere il fru mento per gli 9. Coroni l anno con i tuoi benefici, al tuo passaggio stil la l ab bon 10. tutto canta e gri da di gni tuo mor i ta a vez po den uo dan gio po mi le. tri. za. li. te. ni. za. ia.

Aprite le porte a Cristo Inno al beato Giovanni Paolo II

Aprite le porte a Cristo Inno al beato Giovanni Paolo II oro e Org rite le orte a risto Inno al beato Giovanni Paolo II Marco Frisina q=60 F ri te le orte a ri sto! Non ab bia te a u salan 5 Organo 5 7 ca te il vo stro cuo re al l' re di Di o ri te le orte a

Dettagli

PRIMA PARTE CELEBRAZIONE EUCARISTICA

PRIMA PARTE CELEBRAZIONE EUCARISTICA PRIMA PARTE CELEBRAZIONE EUCARISTICA ATTO PENITENZIALE 1 SIGNORE, PIETÀ (Picchi) Largamente (q = 44) &4 2 & S Si tà. - gno - re, pie - tà. TSi - gno - re, pie - SCri J J - sto, pie - & 8 3 8 1 8 4 J J

Dettagli

ESULTI IL CORO DEGLI ANGELI (Praeconium Paschale - Exultet)

ESULTI IL CORO DEGLI ANGELI (Praeconium Paschale - Exultet) Voce Organo Anno: 2002 Album: Veglia pasquale Solenne qd = 60 E sul ti il co ro de ESULTI IL CORO DEGLI ANGELI (Praeconium Paschale - Exultet) gliian ge li, e sul ti l'as-sem ble a ce Musica di: Marco

Dettagli

====================================================== EPIFANIA DEL SIGNORE ======================================================

====================================================== EPIFANIA DEL SIGNORE ====================================================== ====================================================== EPIFANIA DEL SIGNORE ====================================================== Colore liturgico: Bianco Antifona d'ingresso È venuto il Signore nostro

Dettagli

9 SALMO 9 Salmo. Di Davide. Date al Signore, figli di Dio, date al Signore gloria e potenza. Date al Signore la gloria del suo nome, prostratevi al Si

9 SALMO 9 Salmo. Di Davide. Date al Signore, figli di Dio, date al Signore gloria e potenza. Date al Signore la gloria del suo nome, prostratevi al Si SALMO 9 I cieli narrano la gloria di Dio, l opera delle sue mani annuncia il firmamento. Il giorno al giorno ne affida il racconto e la notte alla notte ne trasmette notizia. Senza linguaggio, senza parole,

Dettagli

MESSA DI PASQUA Antonio Parisi

MESSA DI PASQUA Antonio Parisi MESSA DI PASQUA Antonio Parisi Premetto alcune considerazioni nel presentarvi questa Messa di Pasqua. Perché una Messa di Pasqua Per mettere in pratica la mia teoria di realizzare per ogni tempo dell'anno

Dettagli

Lino Spazzolino. Testo : Maria Cristina Meloni - Musica : Andrea Vaschetti. (Introd. Pianoforte : Fa Sol Fa. no un ti. so - che.

Lino Spazzolino. Testo : Maria Cristina Meloni - Musica : Andrea Vaschetti. (Introd. Pianoforte : Fa Sol Fa. no un ti. so - che. Solista Ú 99 c Lino Spazzolino Testo : Maria Cristina Meloni - Musica : Andrea Vaschetti (Introd. Pianoforte : Fa Sol Fa ) Coro c 1. 2... Lam7 Do7 Fa7 Mi7. Li - Son no tan - lo ti i spaz - mo - zo - li

Dettagli

IL FIGLIOL PRODIGO =60 LA- MI- DO7+ DO7+ MI- SI7 MI- LA- SI7 SI7 MI- SOL SI7 SOL SOL LA- MI- LA-

IL FIGLIOL PRODIGO =60 LA- MI- DO7+ DO7+ MI- SI7 MI- LA- SI7 SI7 MI- SOL SI7 SOL SOL LA- MI- LA- 7+ IL FIGLIOL PRODIGO 7+ G =60 a d D MI MIop LA p Counità Cenacolo p La - ciai un gior - no il io pa - to a - ve - vo a d D l l l l ol-di e tan-ti o-gni da co - pra - re. Ed u - na e- ra il cuo-re i-o

Dettagli

Gruppo di lavoro per i B.E.S. D.D. 3 Circolo Sanremo. Autore: Marino Isabella P roposta di lavoro per le attività nei laboratori di recupero

Gruppo di lavoro per i B.E.S. D.D. 3 Circolo Sanremo. Autore: Marino Isabella P roposta di lavoro per le attività nei laboratori di recupero Competenza/e da sviluppare GIOCO: SCARABEO CON SILLABE OCCORRENTE: MATERIALE ALLEGATO E UN SACCHETTO PER CONTENERE LE SILLABE RITAGLIATE. ISTRUZIONI Saper cogliere/usare i suoni della lingua. Saper leggere

Dettagli

SOLENNITÀ DELL IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA

SOLENNITÀ DELL IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA SOLENNITÀ DELL IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA ATTO DI VENERAZIONE ALL IMMACOLATA IN PIAZZA DI SPAGNA ROMA PIAZZA DI SPAGNA, 8 DICEMBRE 2016 In attesa dell arrivo del Santo Padre si prega

Dettagli

DOMENICA XII del TEMPO ORDINARIO ANNO C

DOMENICA XII del TEMPO ORDINARIO ANNO C DOMENIA XII del EMPO ORDINARIO ANNO A cura di Angelo annata Il presente libretto è divulgato a soli fini liturgici è vietata ogni forma di commercializzazione La confessione di Pietro, l annuncio della

Dettagli

Ricordando Anastasia ? 4. w w. w w p. œ œ œ. œ œ. œ œ. F? 4. œ œ œ J œ J œ œ. œ J. œ J. 4 œ œ. œ œ œ œ œ. œ œ œ œ. wœ œ œ œ œ œ œ.

Ricordando Anastasia ? 4. w w. w w p. œ œ œ. œ œ. œ œ. F? 4. œ œ œ J œ J œ œ. œ J. œ J. 4 œ œ. œ œ œ œ œ. œ œ œ œ. wœ œ œ œ œ œ œ. Ricordando Anastasia medley er coro misto a voci e ianoorte S C Moderato Lyrics by L Ahrens Music by S laherty Original score by D Neman Arrangiamento di MARIO LANARO Barit Il mio inizio sei tu P Piano

Dettagli

136 Il Regno ` è realt ` à, preghiamo che venga

136 Il Regno ` è realt ` à, preghiamo che venga 136 Il Regno è realt à, preghiamo che venga (Rivelazione 11:15; 12:10) Capo 2 Sol Do Sol La Re La O Geo - va, e - ter - no tu sei, mae - Il tem - po che Sa - ta - na ha tra In - nal - za - no gli an -

Dettagli

composto nel corso di questi ultimi anni. tutto l anno. Grazie per aver visualizzato o scaricato questo file! Carlo Piva Gavorrano, 16 Luglio 2015

composto nel corso di questi ultimi anni. tutto l anno. Grazie per aver visualizzato o scaricato questo file! Carlo Piva Gavorrano, 16 Luglio 2015 In oasione della esta della Madonna del armine, della quale quest anno riorre l 80 anniversario del estoso ritorno a Gavorrano (1935) della preziosa e venerata statua, in questo asiolo ho voluto raogliere

Dettagli

VI DOMENICA DI PASQUA Anno C

VI DOMENICA DI PASQUA Anno C VI DOMENICA DI PASQUA Anno C A cura di Angelo Cannata Il presente libretto è divulgato a soli fini liturgici è vietata ogni forma di commercializzazione Nel vangelo di questa domenica Gesù promette ai

Dettagli

Prima Melodia per il rito della Messa

Prima Melodia per il rito della Messa Prima Melodia per il rito della Messa Per i riti di introduzione Per il saluto Per le orazioni Conclusioni dopo la colletta 1 Dopo la prima e la seconda lettura Canto prima del vangelo Per il vangelo Acclamazione

Dettagli

Canto di inzio della Celebrazione: "Popolo regale" (Deiss) rit. a 4 voci

Canto di inzio della Celebrazione: Popolo regale (Deiss) rit. a 4 voci Canti per la Celerazione Euaristia per l ordinazione e l ingresso in dioesi del vesovo mons Gianni mrosio Cattedrale di Piaenza Saato 16 eraio 008 Canto all ingresso del esovo: Santa Chiesa di Dio Canto

Dettagli

III DOMENICA DI PASQUA Anno C

III DOMENICA DI PASQUA Anno C III DOMENIA DI PASQUA Anno A cura di Angelo annata Il presente libretto è divulgato a soli fini liturgici è vietata ogni forma di commercializzazione La terza volta che Gesù si manifesta ai suoi, dopo

Dettagli

M RITO DEL LIBRO DEGLI ACCOMPAGNAMENTI ATRIMONIO DELLE MELODIE DEL CELEBRANTE E DELL ASSEMBLEA

M RITO DEL LIBRO DEGLI ACCOMPAGNAMENTI ATRIMONIO DELLE MELODIE DEL CELEBRANTE E DELL ASSEMBLEA M RITO DEL ATRIMONIO LIBRO DEGLI ACCOMPAGNAMENTI DELLE MELODIE DEL CELEBRANTE E DELL ASSEMBLEA A CURA DELL UFFICIO LITURGICO NAZIONALE DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA SOMMARIO 1. Per la memoria del

Dettagli

Altissima Luce. Lauda sec. XIII tratta dal Laudario di Cortona. gran-de splen do-re in ... amo - di. ro - fio - sa, ri, stel - la. na ra. œ œ.

Altissima Luce. Lauda sec. XIII tratta dal Laudario di Cortona. gran-de splen do-re in ... amo - di. ro - fio - sa, ri, stel - la. na ra. œ œ. Soprano Chitarra 5 hk» 4 6 Al hk» 4 6 Œ A ve Fre sca 5 1 1 Mosso tis si ma lu ce col re ri gi na ve ra lu gui da ce di la vi schie na ra vir di pul or grande splen dore in cel la na ta amo di ro fio sa

Dettagli

La S. MESSA (In rosso ci sono le risposte dell Assemblea)

La S. MESSA (In rosso ci sono le risposte dell Assemblea) RITI DI INTRODUZIONE CANTO D'INGRESSO La S. MESSA (In rosso ci sono le risposte dell Assemblea) Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. La grazia del Signore nostro Gesù Cristo, l'amore di

Dettagli

Nicola Pineschi PERCORSO DI ALFABETIZZAZIONE IN ITALIANO SCHEDE MEMORY/TOMBOLA

Nicola Pineschi PERCORSO DI ALFABETIZZAZIONE IN ITALIANO SCHEDE MEMORY/TOMBOLA Nicola Pineschi LA PAROLA PERCORSO DI ALFABETIZZAZIONE IN ITALIANO SCHEDE MEMORY/TOMBOLA Nicola Pineschi PRENDO LA PAROLA PERCORSO DI ALFABETIZZAZIONE IN ITALIANO GUIDA INSEGNANTI SCHEDE MATERIALIen Mit

Dettagli

Messa di Quaresima. don Antonio Parisi

Messa di Quaresima. don Antonio Parisi Messa Quaresima Vi presento messa Quaresima dell'anno A Sono canti pulicati negli anni passati, in vari fascicoli eti dalle ezioni Paoline È opportuno avere nel proprio repertorio dei canti che aiano una

Dettagli

Revisione dei bilanci delle Aziende sanitarie Esiti del progetto Certificazione dei bilanci delle Aziende sanitarie e provvedimenti relativi

Revisione dei bilanci delle Aziende sanitarie Esiti del progetto Certificazione dei bilanci delle Aziende sanitarie e provvedimenti relativi Parte seconda - N. 47 Spedizione in abbonamento postale - Filiale di Bologna Euro 5,33 art. 2, comma 20/c - Legge 662/96 Anno 36 22 aprile 2005 N. 69 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 16 febbraio 2005,

Dettagli

Cantiamo. a Geova V

Cantiamo. a Geova V Cantiamo a Geova V. 02-16 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62

Dettagli

Messa di Quaresima. don Antonio Parisi

Messa di Quaresima. don Antonio Parisi Messa Quaresima Vi presento messa Quaresima dell'anno A Sono canti pulicati negli anni passati, in vari fascicoli eti dalle ezioni Paoline È opportuno avere nel proprio repertorio dei canti che aiano una

Dettagli

1 Le qualit ` à di Geova

1 Le qualit ` à di Geova 1 Le qualit à di Geova (Rivelazione 4:11) Fa Do Re m Si La m7 Si Do O Geo - va Dio, glo - rio - so tu sei! La leg - ge tua, la tua ma - e - stà Ma ciò che più ri - ve - la chi sei, Fa Do Re m Si Re m Do

Dettagli

Apertura della Porta Santa... Questa e mail è stata inviata da un computer privo di virus protetto da Avast.

Apertura della Porta Santa... Questa e mail è stata inviata da un computer privo di virus protetto da Avast. Da: Cappellano Brescia C.C. Inviato: martedì 15 marzo 2016 18:53 A: 'Virgilio Balducchi' Oggetto: foto Porta Santa Giubileo Brescia Allegati: porta santa c.c. don Virgilio.jpg; porta santa.jpg Categorie:

Dettagli

Il dente cadente. Testo : Maria Cristina Meloni - Musica : Andrea Vaschetti. b œ œ œ œ œ œ œ.

Il dente cadente. Testo : Maria Cristina Meloni - Musica : Andrea Vaschetti. b œ œ œ œ œ œ œ. Solista Ú c Il dente cadente Testo : Maria Cristina Meloni - Musica : Andrea Vaschetti 104 ( Introd Pianoforte ) Mi Mi n Coro c Mi Que - sto è il rap del den - te ca - den - te Œ r del j la - scia spa

Dettagli

Tutti i Santi. Mercoledì 01 novembre 2017

Tutti i Santi. Mercoledì 01 novembre 2017 Prima Lettura: Dal libro dell Apocalisse di San Giovanni apostolo (Ap 7,2-4.9-14) : Sal. 23: Ecco la generazione che cerca il tuo volto, Signore Seconda Lettura: Dalla prima lettera di San Giovanni apostolo

Dettagli

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora MISTERO DELLA PASQUA lezionario festivo anno B Sabato 21 febbraio 2015,

Dettagli

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora MISTERO DELL INCARNAZIONE lezionario festivo anno B Sabato 11 novembre 2017,

Dettagli

QUARTA DOMENICA DI AVVENTO (ANNO C)

QUARTA DOMENICA DI AVVENTO (ANNO C) QUARTA DOMENICA DI AVVENTO (ANNO C) Grado della Celebrazione: DOMENICA Colore liturgico: Viola Introduzione La quarta domenica di Avvento, per la sua vicinanza al Natale, ci invita a capire fino in fondo

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA - PARTE PRIMA - N

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA - PARTE PRIMA - N 22-10-2004 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA - PARTE PRIMA - N. 143 25 CIRCOLARE DELL ASSESSORE ALLA PROGRAMMAZIONE TERRITORIALE, POLITICHE ABITATIVE, RIQUALIFICAZIONE URBANA, pro to

Dettagli

VDS-EX4 VDS-EX8 KIT ESPANSIONE PERIFERICA VDS. Istruzioni INSTALLAZIONE. Ma nua le n 17540 Rev. -

VDS-EX4 VDS-EX8 KIT ESPANSIONE PERIFERICA VDS. Istruzioni INSTALLAZIONE. Ma nua le n 17540 Rev. - KIT ESPANSIONE PERIFERICA VDS VDS-EX4 VDS-EX8 Istruzioni INSTALLAZIONE Ma nua le n 17540 Rev. - Le informazioni presenti in questo manuale sostituiscono quanto in precedenza pubblicato. Sicep si riserva

Dettagli

Cantate al Signore, benedite il suo nome, annunciate di giorno in giorno la sua salvezza. In mezzo alle genti narrate la sua gloria, a tutti i popoli

Cantate al Signore, benedite il suo nome, annunciate di giorno in giorno la sua salvezza. In mezzo alle genti narrate la sua gloria, a tutti i popoli Epifania del Signore (solennità) mercoledì 6 gennaio Tempo di Natale - Proprio Introduzione la preghiera O Dio vieni a salvarmi, Signore vieni presto in mio aiuto. Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito

Dettagli

Io sono con voi anno catechistico

Io sono con voi anno catechistico Io sono con voi 7a unità Pag. 9-10 * Ti chiamo per nome Pag. 111-112 * Dio Padre ci chiama ad essere suoi figli Pag. 11-12 * Il Signore Dio è Padre di tutti Pag. 113-114 * Ci accoglie una grande famiglia:

Dettagli

# # w w. # # w. œ œ œ. O Dio, vieni a salvarmi. Antonio Parisi. (Sacerdote) O Dio, vieni a sal - varmi. (Tutti) Signore, vieni presto in mio a - iuto.

# # w w. # # w. œ œ œ. O Dio, vieni a salvarmi. Antonio Parisi. (Sacerdote) O Dio, vieni a sal - varmi. (Tutti) Signore, vieni presto in mio a - iuto. O Dio, vieni a salvarmi --------------------------------------- introduzione (Sacerdote) O Dio, vieni a sal - varmi. (Tutti) Signore, vieni presto in mio a - iuto. Gloria al Padre e al Figlio e allo Spiri

Dettagli

I canti del Messale Ambrosiano. Comune dei santi

I canti del Messale Ambrosiano. Comune dei santi IX Giornata Diocesana per Responsabili dei Gruppi Liturgici 6/11/2010 I canti del Messale Ambrosiano. Comune dei santi All ingresso (Cantemus Domino 372) Don Cesare Pavesi Hanno fondato e amato la Chiesa

Dettagli

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora MISTERO DELL INCARNAZIONE lezionario festivo anno A Sabato 12 novembre 2016,

Dettagli

ALLELUIA ( Simonetta )

ALLELUIA ( Simonetta ) ALLELUIA ( Simonetta ) Do Sol Fa Do Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia, alleluia! (3 v.) Andate e annunciate a tutte le nazioni, così dice il Signore: Io sarò con voi tutti giorni, fino alla fine del

Dettagli

SAN GIOVANNI XXIII, papa

SAN GIOVANNI XXIII, papa 11 ottobre SAN GIOVANNI XXIII, papa Dal Comune dei pastori: per un papa. COLLETTA Dio onnipotente ed eterno, che in san Giovanni, papa, hai fatto risplendere in tutto il mondo l immagine viva di Cristo,

Dettagli

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora MISTERO DELL INCARNAZIONE E DELLA PASQUA lezionario festivo anno A Domenica

Dettagli

Figli di Santa Maria Immacolata Movimento Giovanile. Libro dei Canti

Figli di Santa Maria Immacolata Movimento Giovanile. Libro dei Canti Figli di Santa Maria Immacolata Movimento Giovanile Libro dei Canti 2 La Tua Dimora (D. Ricci) INTRO: LA MI SOL X2 LA MI SOL La tua dimora, la tua città LA MI SOL è sopra un fondamento che non si spezza:

Dettagli

Anno maggio 2004 N. 64

Anno maggio 2004 N. 64 Par te prima - N. 11 Spe di zio ne in ab bo na men to po sta le - Fi lia le di Bo lo gna Euro 0,41 art. 2, com ma 20/c - Leg ge 662/96 Anno 35 25 maggio 2004 N. 64 Som ma rio LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI

Dettagli

5 novembre COMMEMORAZIONE DI TUTTI I FRATELLI DEFUNTI DELLA PICCOLA OPERA DELLA DIVINA PROVVIDENZA

5 novembre COMMEMORAZIONE DI TUTTI I FRATELLI DEFUNTI DELLA PICCOLA OPERA DELLA DIVINA PROVVIDENZA 1. 5 novembre COMMEMORAZIONE DI TUTTI I FRATELLI DEFUNTI DELLA PICCOLA OPERA DELLA DIVINA PROVVIDENZA ANTIFONA D INGRESSO Gesù è morto ed è risorto; così anche quelli che sono morti in Gesù Dio li radunerà

Dettagli

Canti per la Veglia Pasquale 2017

Canti per la Veglia Pasquale 2017 Questo libretto è di Canti per la Veglia Pasquale 2017 Programma: Salmo dopo la 1a lettura Come splende (sulla musica di Il Signore è mio pastore ) Salmo dopo la 2a lettura solo versetto cantato! "Proteggimi,

Dettagli

Gloria a te, Cristo Gesù, oggi e sempre tu regnerai! Gloria a te! Presto verrai: sei speranza solo tu!

Gloria a te, Cristo Gesù, oggi e sempre tu regnerai! Gloria a te! Presto verrai: sei speranza solo tu! Gloria a te, Cristo Gesù, oggi e sempre tu regnerai Gloria a te Presto verrai: sei speranza solo tu Sia lode a te Pietra angolare, seme nascosto, stella nel buio: in nessun altro il mondo si salva. Solo

Dettagli

II DOMENICA DOPO NATALE

II DOMENICA DOPO NATALE II DOMENICA DOPO NATALE PRIMA LETTURA Dal libro del Siracide (24,1-4.12-16) La sapienza fa il proprio elogio, in Dio trova il proprio vanto, in mezzo al suo popolo proclama la sua gloria. Nell assemblea

Dettagli

a) Nu-bi-fra-gio b) Ec-cez-zio-na-le c) Stra-or-di-na-ri-o d) Mis-sio-na-rio c a) A-e-ra-zio-ne b) Ae-ra-zio-ne c) A-e-ra-zi-o-ne d) A-e-ra-zi-one a

a) Nu-bi-fra-gio b) Ec-cez-zio-na-le c) Stra-or-di-na-ri-o d) Mis-sio-na-rio c a) A-e-ra-zio-ne b) Ae-ra-zio-ne c) A-e-ra-zi-o-ne d) A-e-ra-zi-one a Od0001B Individuare quale tra le seguenti divisioni in sillabe Od0002B Individuare la corretta divisione in sillabe della parola: "aerazione". Od0003B Individuare quale tra le seguenti divisioni in sillabe

Dettagli

- Cappella Musicale della Cattedrale di Fermo. Mercoledì 1 Aprile 2015 ore 20,30 Basilica Metropolitana di Fermo SS.

- Cappella Musicale della Cattedrale di Fermo. Mercoledì 1 Aprile 2015 ore 20,30 Basilica Metropolitana di Fermo SS. Mercoledì 1 Aprile 2015 ore 20,30 Basilica Metropolitana di Fermo SS. MESSA CRISMALE presieduta da S.E. Mons. Luigi Conti Animano il Canto le Corali Riunite della Archidiocesi di Fermo Direttore: M Annarosa

Dettagli

Liturgia Penitenziale

Liturgia Penitenziale Liturgia Penitenziale Canto scelto dal repertorio conosciuto in parrocchia Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. La grazia, la misericordia e la pace di Dio nostro Padre e di Gesù

Dettagli

EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio

EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio Grado della Celebrazione: Solennità' Colore liturgico: Bianco INTRODUZIONE (solo giorno 6) L Epifania è la manifestazione del Cristo nella carne dell uomo

Dettagli

- Cappella Musicale della Cattedrale di Fermo. Mercoledì 27 Marzo ore 20,30 Basilica Metropolitana di Fermo SS.

- Cappella Musicale della Cattedrale di Fermo. Mercoledì 27 Marzo ore 20,30 Basilica Metropolitana di Fermo SS. Mercoledì 27 Marzo 2013 - ore 20,30 Basilica Metropolitana di Fermo SS. MESSA CRISMALE presieduta da S.E. Mons. Luigi Conti Animano il Canto le Corali Riunite della Archidiocesi di Fermo Direttore: M Annarosa

Dettagli

PREGHIERA EUCARISTICA III

PREGHIERA EUCARISTICA III PREGHIERA EUCARISTICA III Il sacerdote, con le braccia allargate, dice: CP Padre veramente santo, a te la lode da ogni creatura. Per mezzo di Gesù Cristo, tuo Figlio e nostro Signore, nella potenza dello

Dettagli

Festa di Don Bosco e beato Bronislao Markiewicz

Festa di Don Bosco e beato Bronislao Markiewicz Festa di Don Bosco e beato Bronislao Markiewicz Oggi abbiamo celebrato la festa dei due grandi santi che hanno dedicato la loro vita ai giovani. Durante la santa messa delle ore 11.00 abbiamo invocato

Dettagli

a ff f2 4 k k k k k k k k o k 3 4 k k k k k k j a ff f i j i j i k k j i k k j j Veglia pasquale nella Notte Santa: I - Salmo 103

a ff f2 4 k k k k k k k k o k 3 4 k k k k k k j a ff f i j i j i k k j i k k j j Veglia pasquale nella Notte Santa: I - Salmo 103 Veglia pasquale nella Notte Santa: I - Salmo 103 a ff f2 4 o k Sol Do- Sif Mif Sol Do- Sol Do- k k k k k k k k o k 3 4 k k k k k k j Man-da il tuo Spi-ri-to, Si - gno-re, a rin-no-va - re la ter - ra.

Dettagli

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora MISTERO DELL INCARNAZIONE lezionario festivo anno C Sabato 14 novembre 2015,

Dettagli

Il Santo Rosario alla Beata Vergine Maria

Il Santo Rosario alla Beata Vergine Maria Il Santo Rosario alla Beata Vergine Maria La corona del Rosario è costituita da cinque decine a ognuna delle quali corrisponde un mistero. Si inizia così: Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito

Dettagli

«parlerò al tuo cuore»

«parlerò al tuo cuore» «parlerò al tuo cuore» giornata parrocchiale della parola domenica 8 ottobre 2017 Materiale per le parrocchie RITO DELL INTRONIZZAZIONE DELLA PAROLA Si propone, per domenica 8 ottobre 2017, il seguente

Dettagli

Domenica 8 gennaio, festa di don Secondo Pollo

Domenica 8 gennaio, festa di don Secondo Pollo Domenica 8 gennaio, festa di don Secondo Pollo Domenica 8 gennaio, nella nostra parrocchia ricordiamo Beato Don Secondo Pollo. Chi era Don Pollo? Nacque il 2 gennaio 1908 a Caresanablot (Vercelli); fu

Dettagli

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

Parrocchia san Giovanni Battista Casperia

Parrocchia san Giovanni Battista Casperia Parrocchia san Giovanni Battista Casperia Con le lampade accese incamminiamoci verso l Oriente, Incontro allo Sposo che viene! La corona, che accompagna la famiglia nelle quattro domeniche dell Avvento,

Dettagli

Fo glio d in stal la zio ne

Fo glio d in stal la zio ne Fo glio d in stal la zio ne Ma nua le n 18682 Rev. - Questo apparecchio è studiato per funzionare con impianti elettrici da 12Vcc con Negativo a massa. Prima di installarlo controllare la tensione della

Dettagli

RELIGIONE: PRIMO BIENNIO CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA

RELIGIONE: PRIMO BIENNIO CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA RELIGIONE: PRIMO BIENNIO CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA - RICONOSCERE CHE PER I CRISTIANI E TANTI CREDENTI IL MONDO E LA VITA SONO DONI DI DIO. - OSSERVARE CON STUPORE E MERAVIGLIA IL MONDO. - SCOPRIRE

Dettagli

" Cantico di frate sole "

 Cantico di frate sole " Cantico di rate sole " er tre voci ari Lirica: San rancesco d'assisi Musica: Danilo Santilli Al coro dell'ist. Psicoedagocico " Elena Princiessa di Naoli " di RIETI "Cantico di rate sole" er tre voci

Dettagli

QUANDO PREGATE Il Padre Nostro

QUANDO PREGATE Il Padre Nostro IL SIGNORE È VICINO A CHI HA IL CUORE FERITO QUANDO PREGATE Il Padre Nostro Domenica 13 Dicembre 2015 DIOCESI DI MILANO SERVIZIO PER LA FAMIGLIA DECANATO SAN SIRO Centro Rosetum Via Pisanello n. 1 h. 16.30

Dettagli

Il rosario dei bambini

Il rosario dei bambini MINISTRANTI O.K. Parrocchia Santa Maria delle Grazie Squinzano (LE) Il rosario dei bambini Si inizia la recita del Santo Rosario con il segno di Croce: Nel nome del Padre, del figlio dello Spirito Santo.

Dettagli

Dagli OSA agli OBIETTIVI FORMATIVI RELIGIONE CATTOLICA CLASSE I

Dagli OSA agli OBIETTIVI FORMATIVI RELIGIONE CATTOLICA CLASSE I CLASSE I Dio creatore e Padre di tutti gli uomini. Gesù di Nazaret, l Emmanuele Dio con noi. La Chiesa, comunità dei cristiani aperta a tutti i popoli. 1) Scoprire nell ambiente i segni che richiamano

Dettagli

Natale (messa della notte)

Natale (messa della notte) Natale (messa della notte) (Is 9,1-3.5-6; Tt 2,11-14; Lc 2,1-14) Signore, tu che vieni ancora come luce per tutte le genti, salva e libera tutti coloro che attendono nelle tenebre il dono della pace, della

Dettagli

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora MISTERO DELLA PASQUA lezionario festivo anno A Sabato 4 marzo 2017, domenica

Dettagli

Acqua, sapone, dentifricio e spazzolino

Acqua, sapone, dentifricio e spazzolino Solista Coro Ú 111 c c Acqua, sapone, dentifricio e spazzolino Testo : Maria Cristina Meloni - Musica : Andrea Vaschetti (Introd Pianoforte Fa Do Sol Do ) Do Fa Ó Œ j Œ A Ac-qua, sa - po - ne, den - ti

Dettagli

SANTI PIETRO E PAOLO APOSTOLI

SANTI PIETRO E PAOLO APOSTOLI SALUTO 29 giugno SANTI PIETRO E PAOLO APOSTOLI Sac. Il Padre vi renda testimoni del suo nome; il Signore Gesù vi doni la corona di giustizia promessa a chi attende la sua manifestazione; la pace e la forza

Dettagli

A cura di Chiesacattolica.it e LaChiesa.it. PRIMA LETTURA Tutti i confini della terra vedranno la salvezza del nostro Dio.

A cura di Chiesacattolica.it e LaChiesa.it. PRIMA LETTURA Tutti i confini della terra vedranno la salvezza del nostro Dio. NATALE DEL SIGNORE Alla Messa del giorno PRIMA LETTURA Tutti i confini della terra vedranno la salvezza del nostro Dio. Dal libro del profeta Isaìa 52, 7-10 Come sono belli sui monti i piedi del messaggero

Dettagli

TERRA DI CONFINE # # # # 4 p # # w P w. J œ. p w. P u. œ J œ. œ J. Œ œ J. œ œ J. œ œ œ œ œ œ. # # œ œ œ œ œ œ. Parole e Musica di Ivan Cobbe

TERRA DI CONFINE # # # # 4 p # # w P w. J œ. p w. P u. œ J œ. œ J. Œ œ J. œ œ J. œ œ œ œ œ œ. # # œ œ œ œ œ œ. Parole e Musica di Ivan Cobbe TERRA DI CONFINE arole e Musica di Ivan Cobbe Tenori rimi Tenori Secondi 1 4 4 Uh... 4 4 Uh... 5 U J J al- u J al- J 9 J J lar - sa ter - ra di con - i - ne, na - J sco - sta ra le stel-leal - i - ne,

Dettagli

Nascerà per noi un Bambino, sarà chiamato Dio Potente, e saranno in Lui benedette tutte le nazioni del mondo...

Nascerà per noi un Bambino, sarà chiamato Dio Potente, e saranno in Lui benedette tutte le nazioni del mondo... Signore Gesù, nato per noi, donaci di venire a te come Maria e Giuseppe con il cuore pieno di fede e di amore. 12 Nascerà per noi un Bambino, sarà chiamato Dio Potente, e saranno in Lui benedette tutte

Dettagli

SALMO RESPONSORIALE (Sal 33,12.18-22) Rit. Della grazia del Signore è piena la terra

SALMO RESPONSORIALE (Sal 33,12.18-22) Rit. Della grazia del Signore è piena la terra Di seguito una selezione di 10 brani per il SALMO RESPONSORIALE. Il Salmo segue la Prima Lettura. É una preghiera comunitaria che coinvolge tutta l'assemblea. Potrebbe essere uno dei vostri invitati a

Dettagli

SANTI PIETRO E PAOLO APOSTOLI

SANTI PIETRO E PAOLO APOSTOLI SALUTO 29 giugno SANTI PIETRO E PAOLO APOSTOLI Sac. Il Padre vi renda testimoni del suo nome; il Signore Gesù vi doni la corona di giustizia promessa a chi attende la sua manifestazione; la pace e la forza

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA CELEBRAZIONE

INTRODUZIONE ALLA CELEBRAZIONE INTRODUZIONE ALLA CELEBRAZIONE Sorelle e fratelli, ci raduniamo in assemblea all inizio del nuovo anno che vogliamo porre sotto lo sguardo benedicente del Signore che nell incarnazione ha voluto condividere

Dettagli

SANT OMOBONO patrono della città e della diocesi

SANT OMOBONO patrono della città e della diocesi 13 novembre SANT OMOBONO patrono della città e della diocesi SOLENNITÀ Omobono Tucenghi nacque nella prima meta del XII secolo. Mercante di professione, abbracciò lo stato di vita della penitenza volontaria

Dettagli

LITURGIA DELLA PAROLA II DOMENICA DI AVVENTO (ANNO A) PRIMA LETTURA (Is 11,1-10) Giudicherà con giustizia i miseri. Dal libro del profeta Isaìa

LITURGIA DELLA PAROLA II DOMENICA DI AVVENTO (ANNO A) PRIMA LETTURA (Is 11,1-10) Giudicherà con giustizia i miseri. Dal libro del profeta Isaìa II DOMENICA DI AVVENTO (ANNO A) LITURGIA DELLA PAROLA PRIMA LETTURA (Is 11,1-10) Giudicherà con giustizia i miseri. Dal libro del profeta Isaìa In quel giorno, un germoglio spunterà dal tronco di Iesse,

Dettagli

plagale del primo, e servire quindi come prokimenon per tale tono. Prokimenon. Tono primo. Salmo di Davide. (32)

plagale del primo, e servire quindi come prokimenon per tale tono. Prokimenon. Tono primo. Salmo di Davide. (32) Secondo l uso antico il prokimenon seguente può essere cantato anche in tono plagale del primo, e servire quindi come prokimenon per tale tono. Prokimenon. Tono primo. Salmo di Davide. (32) Sia, Signore,

Dettagli

Parrocchia San Marcello, Bari - Servizio della Parola. 27 marzo 2011

Parrocchia San Marcello, Bari - Servizio della Parola. 27 marzo 2011 27 marzo 2011 III DOMENICA DI QUARESIMA PRIMA LETTURA Dacci acqua da bere. Dal libro dell Èsodo 17, 3-7 In quei giorni, il popolo soffriva la sete per mancanza di acqua; il popolo mormorò contro Mosè e

Dettagli

T R I BU N A L E D I T R E V IS O A Z I E N D A LE. Pr e me s so

T R I BU N A L E D I T R E V IS O A Z I E N D A LE. Pr e me s so 1 T R I BU N A L E D I T R E V IS O BA N D O P E R L A C E S S IO N E C O M P E TI TI V A D EL C O M P E N D I O A Z I E N D A LE D E L C O N C O R D A T O PR EV E N T I V O F 5 Sr l i n l i q u i da z

Dettagli

Indici. Beato quell uomo che teme il Salmo 127. Benedite il Signore Salmo 133 B15 Bonum est confidere Salmo 90,2-

Indici. Beato quell uomo che teme il Salmo 127. Benedite il Signore Salmo 133 B15 Bonum est confidere Salmo 90,2- Adoramus te D1 Alba nuova F9 Alleluia A2 Alleluia Salmo 150 B22 Alleluia (la nostra festa) A3 Alleluia (Passeranno i cieli...) A2 Alleluia cantate al Signore A2 Andate per le strade Matteo 10,7-33 C5 Angelus

Dettagli

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora MISTERO DELLA PASQUA lezionario festivo anno C Sabato 16 febbraio 2013,

Dettagli

La Cantata 36 di Avvento di Bach ci fa vivere la liturgia. anno A DOMENICA 2 AVVENTO. Regina

La Cantata 36 di Avvento di Bach ci fa vivere la liturgia. anno A DOMENICA 2 AVVENTO. Regina La Cantata 36 di Avvento di Bach ci fa vivere la liturgia Regina anno A DOMENICA 2 AVVENTO AVVENTO A : IL GIORNO CHE È GIÀ ARRIVATO PREPARA IL GIORNO IN ATTESA Domenica I- EGLI È CON NOI Domenica II- NEL

Dettagli

PARROCCHIA SACRO CUORE

PARROCCHIA SACRO CUORE PROGRAMMA DELL AVVENTO-NATALE 2016 PAG. 1 ARCIDIOCESI DI CAPUA PARROCCHIA SACRO CUORE È ORMAI IL TEMPO DI USCIRE PROGRAMMA DELL AVVENTO-NATALE 2016 PROGRAMMA 26 Novembre LITURGIA PENITENZIALE "Chi di voi

Dettagli

ATTO PENITENZIALE Con fiducia e umiltà presentiamo al Signore la nostra vita e quella dei defunti, perché egli perdoni i nostri e i loro peccati.

ATTO PENITENZIALE Con fiducia e umiltà presentiamo al Signore la nostra vita e quella dei defunti, perché egli perdoni i nostri e i loro peccati. INTRODUZIONE ALLA CELEBRAZIONE È un giorno mesto il 2 novembre, ma non è un giorno triste. È mesto per il ricordo dei nostri cari defunti, ma non è triste se guidato dalla fiducia nel Signore risorto e

Dettagli

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora MISTERO DELL INCARNAZIONE lezionario festivo anno A Domenica 14 novembre

Dettagli

5 gennaio Liturgia del giorno

5 gennaio Liturgia del giorno 5 gennaio 2014 - Liturgia del giorno Inviato da teresa Sunday 05 January 2014 Ultimo aggiornamento Sunday 05 January 2014 Parrocchia Immacolata Venosa Prima LetturaSir 24,1-4.12-16 (NV) [gr. 24,1-2.8-12]

Dettagli

LITURGIA DELLA PAROLA DOMENICA DI PENTECOSTE - MESSA DEL GIORNO (ANNO A)

LITURGIA DELLA PAROLA DOMENICA DI PENTECOSTE - MESSA DEL GIORNO (ANNO A) DOMENICA DI PENTECOSTE - MESSA DEL GIORNO (ANNO A) LITURGIA DELLA PAROLA PRIMA LETTURA (At 2,1-11) Tutti furono colmati di Spirito Santo e cominciarono a parlare. 1 / 5 Dagli Atti degli Apostoli Mentre

Dettagli

15 Novembre 2015 I Domenica di Avvento (Liturgia vigiliare vespertina) Anno C

15 Novembre 2015 I Domenica di Avvento (Liturgia vigiliare vespertina) Anno C 15 Novembre 2015 I Domenica di Avvento (Liturgia vigiliare vespertina) Anno C Lucernario Chi mi segue CD 541 Inno Responsorio Salmello Vedi Lezionario Vedi Lezionario Vedi Lezionario Ecco, viene la nostra

Dettagli

RICEVITORE TELEFONICO A 2 LINEE SD-T2

RICEVITORE TELEFONICO A 2 LINEE SD-T2 RICEVITORE TELEFONICO A 2 LINEE SD-T2 Ma nua le di IN STAL LA ZIO NE ED USO Ma nua le N 12110 Rev. B spa Le informazioni presenti in questo manuale sostituiscono quanto in precedenza pubblicato. Sicep

Dettagli

CALENDARIO PASTORALE

CALENDARIO PASTORALE CALENDARIO PASTORALE Nel corso dell anno la Chiesa distribuisce il mistero di Cristo dall Incarnazione e dalla Natività fino all Ascensione, al giorno di Pentecoste e all attesa della beata speranza e

Dettagli

Diocesi di Lugano Ufficio Liturgico. per le celebrazioni dell Eucaristia nelle domeniche, feste e solennità dell Anno Liturgico

Diocesi di Lugano Ufficio Liturgico. per le celebrazioni dell Eucaristia nelle domeniche, feste e solennità dell Anno Liturgico Diocesi di Lugano Ufficio Liturgico Scelta di canti per le celebrazioni dell Eucaristia nelle domeniche, feste e solennità dell Anno Liturgico 2014-2015 Rito Romano - Anno B Libro diocesano Lodate Dio,

Dettagli

Antifona I. Tono secondo. Salmo 18. I. I cieli narrano la gloria di Dio e l opera delle mani sue è annunciata dal firmamento: (2)

Antifona I. Tono secondo. Salmo 18. I. I cieli narrano la gloria di Dio e l opera delle mani sue è annunciata dal firmamento: (2) Antifona I. Tono secondo. Salmo 18. Tono secondo. I cieli narrano la gloria di Dio. Alle intercessioni della Deipara, * Salvatore, salvaci. : Secondo l uso antico, a questo tropario se ne può alternare

Dettagli

DOMENICA DI PENTECOSTE Alla Messa del giorno

DOMENICA DI PENTECOSTE Alla Messa del giorno DOMENICA DI PENTECOSTE Alla Messa del giorno PRIMA LETTURA Dagli Atti degli Apostoli (2,1-11) Mentre stava compiendosi il giorno della Pentecoste, si trovavano tutti insieme nello stesso luogo. Venne all

Dettagli

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora

CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora CANTI PROPOSTI SU CELEBRIAMO LA DOMENICA, foglietto ad uso delle comunità ambrosiane per le celebrazioni festive editrice Ancora MISTERO DELLA PASQUA lezionario festivo anno B Giovedì 17 maggio 2012, Ascensione

Dettagli

Gesù Cristo, unico salvatore del mondo, ieri, oggi e sempre

Gesù Cristo, unico salvatore del mondo, ieri, oggi e sempre ARCIDIOCESI DI CAPUA PARROCCHIA SANTI FILIPPO E GIACOMO Cristo, unico salvatore del mondo, ieri, oggi e sempre APERTURA ANNO CATECHISTICO PROGRAMMA DELL ANNO PER LA MISSIONE FAMIGLIA Carissime catechiste,

Dettagli