IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL COMMISSARIO STRAORDINARIO"

Transcript

1 AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA N. 1 TRIESTINA TRIESTE REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Decreto n 54 del 16/02/2015 OGGETTO Nomina dei componenti del Collegio Sindacale dell'azienda per l'assistenza Sanitaria n. 1 "Triestina". IL COMMISSARIO STRAORDINARIO Dott. Nicola Delli Quadri nominato con Decreto del Presidente della Regione n /Pres. dd. 24 dicembre 2014, giusta deliberazione della Giunta regionale n dd. 18 dicembre 2014, preso atto dei pareri espressi dai Dirigenti che hanno curato l istruttoria dell atto assicurandone la regolarità tecnico-contabile: Responsabile del Procedimento dott. a Alessandra Crocenzi Responsabile del Centro di Risorsa proponente dott. Cristina Turco Visto digitale in data: 06/02/2015 Visto digitale in data: 16/02/2015 e coadiuvato da Direttore Sanitario dott.ssa Adele Maggiore Direttore Amministrativo dott.ssa Cristina Turco Visto digitale in data: 16/02/2015 Visto digitale in data: 16/02/2015 ADOTTA IL SEGUENTE PROVVEDIMENTO

2 OGGETTO: Nomina dei componenti del Collegio Sindacale dell'azienda per l'assistenza Sanitaria n. 1 "Triestina". Premesso che: - in esecuzione degli artt. 3 e 5 della L.R. F.V.G n. 17, con Decreto del Presidente della Regione n. 264/Pres. dd , su conforme deliberazione della Giunta Regionale n dd , con effetto dal 1 gennaio 2015, è stata costituita l Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 1 Triestina, con sede legale in Trieste, Via Giovanni Sai nn. 1 3, con personalità giuridica pubblica ed autonomia imprenditoriale e che, nello specifico, ai sensi del punto 3 del D.P.G.R. n. 264/Pres/2014 cit., l A.A.S. n. 1 Triestina succede nell intero patrimonio dell A.S.S. n. 1 Triestina, contestualmente soppressa, nonché in tutti i rapporti giuridici attivi e passivi e nelle sue funzioni; - con la deliberazione di Giunta Regionale n dd e con il decreto n. 259/Pres. dd , è stato conferito l incarico unico di Commissario Straordinario dell Azienda Ospedaliero-Universitaria Ospedali Riuniti di Trieste e dell Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 1 Triestina, per un periodo di 12 mesi a decorrere dal fino al , eventualmente prorogabile, ai sensi dell art. 4, comma 1, lett. a), della già citata L.R. n. 17/2014, dell art. 12 della L.R. n. 20 dd e, in quanto compatibili in relazione alla particolare natura dell incarico, degli artt. 3 e 3-bis del D.Lgs. n. 502/1992 e successive modifiche; - ai sensi e per gli effetti dell art. 11, comma 1, della L.R. n. 17/2014 cit., a far data dall sono decaduti tutti gli organi dell azienda soppressa, ivi compreso il Collegio Sindacale; rilevata, pertanto, la necessità di procedere alla nomina del Collegio Sindacale secondo la vigente disciplina: l art. 3, comma 13, del D.Lgs. n. 502/1992 e s.m.i. recante disposizioni in materia di nomina e d indennità spettante ai componenti, fissata in misura del 10% degli emolumenti del Direttore Generale con la precisazione che al Presidente del Collegio compete una maggiorazione pari al 20% dell indennità fissata per gli altri componenti; l art. 3 ter comma 3, del D.Lgs. n. 502/1992 e s.m.i. in ordine alle competenze ed alle modalità operative nonché i requisiti per la nomina del Collegio Sindacale; l art. 8, commi 3 e 4, della L.R. n. 6 dd , in base al quale è previsto che il Collegio Sindacale dell Aziende Sanitarie sia composto da quattro membri, di cui due designati dall'amministrazione regionale, che individua anche il componente cui attribuire le funzioni di presidente, uno individuato dal Ministero dell'economia e delle Finanze ed uno dalla Conferenza dei Sindaci; considerato che: con nota prot. n /P dd , la Direzione Centrale Salute, Integrazione Socio Sanitaria, Politiche Sociali e Famiglia ha comunicato che il Ministero dell Economia e delle Finanze ha designato, quale componente del Collegio Sindacale per questa Azienda, il dott. Marco Prili; 2

3 con nota prot. n. 7/2014 dd , la Conferenza dei Sindaci della Provincia di Trieste, ha comunicato di aver designato, nella seduta dd , quale componente del Collegio Sindacale dell A.A.S. n. 1 Triestina, la rag. Ave Chinetti; con nota prot. n /P dd , la Direzione Centrale Salute, Integrazione Socio Sanitaria, Politiche Sociali e Famiglia ha provveduto a trasmettere copia del provvedimento di Giunta Regionale n. 125/2015 dd , con il quale sono stati designati, tra l altro, quali componenti del Collegio Sindacale dell A.A.S. n. 1 Triestina, il dott. Salvatore Spagnolo e la dott.ssa Paola Vuch, affidando a quest ultima le funzioni di Presidente; atteso che i componenti dei Collegi Sindacali delle Aziende Sanitarie: - ai sensi dell art. 3 ter, comma 3, del D.Lgs. n. 502/1992 sopra citato, sono scelti tra coloro che siano iscritti al registro dei revisori contabili istituito presso il Ministero di Grazia e Giustizia, ovvero tra i funzionari del Ministero del tesoro, bilancio e programmazione economica che abbiano esercitato per almeno tre anni le funzioni di revisori dei conti o di componenti dei collegi sindacali ; - ai sensi dell art. 3, comma 13, del D.Lgs. in parola, sono nominati dal relativo Direttore Generale (ora Commissario Straordinario) con specifico provvedimento che li convoca per la prima seduta; preso atto che, ai fini dell effettiva immissione nelle funzioni di componente di Collegio sindacale, la DGR n. 125/2015 cit. ha posto in capo all organo di vertice di ciascuna Azienda Sanitaria l accertamento della sussistenza dei requisiti prescritti per lo svolgimento dell incarico; verificato il possesso dei requisiti, prescritti per lo svolgimento dell incarico dall art. 3 ter, comma 3, del D.Lgs. n. 502/1992 cit., nonché l inesistenza di cause d incompatibilità in capo a tutti i componenti designati; richiamato quanto disposto dall art. 4, comma 2, della L.R. n. 17/2014 cit., in ordine all incorporazione dell Azienda Ospedaliero-Universitaria Ospedali Riuniti di Trieste nell Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 1 Triestina, entro due anni dall entrata in vigore della medesima legge; ritenuto, pertanto, di dover considerare le predette disposizioni dell art. 4, comma 2, della L.R. n. 17/2014 cit., al fine di definire la durata dell organo, fatta salva l ipotesi di cessione anticipata dello stesso nel caso in cui le condizioni ivi previste si dovessero realizzare anticipatamente; osservato, quindi, alla luce di quanto esposto innanzi ed in ottemperanza alle disposizioni di legge, nazionale e regionale, di dover : nominare il Presidente ed i componenti del Collegio Sindacale; precisare che il mandato e la corresponsione dei compensi decorrono dalla data di insediamento del nuovo Collegio Sindacale, a seguito di convocazione per la prima seduta da parte del Commissario Straordinario; tenuto conto che l incarico di Commissario Straordinario è stato collocato nella fascia A, di cui alla deliberazione della Giunta Regionale n. 55.dd , come da Decreto n. 259/Pres. dd ; rilevato che il provvedimento è presentato dalla Struttura Complessa Affari Generali che attesta la regolarità tecnica, amministrativa e la legittimità e i cui uffici ne hanno curato l istruzione e la redazione; 3

4 sentito il parere favorevole del Direttore Sanitario e del Direttore Amministrativo; IL COMMISSARIO STRAORDINARIO DECRETA per quanto esposto in narrativa: 1. di provvedere con decorrenza dal alla nomina, quali componenti del Collegio Sindacale dell A.A.S. n. 1 Triestina, secondo le designazioni effettuate dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, dal Ministero dell Economia e delle Finanze e dalla Rappresentanza della Conferenza dei Sindaci della Provincia di Trieste, i signori: dott.ssa Paola Vuch - designata dalla Regione F.V.G. - componente con funzioni di Presidente; dott. Salvatore Spagnolo - designato dalla Regione F.V.G. - componente; rag. Ave Chinetti - designata dalla Conferenza dei Sindaci della Provincia di Trieste - componente; dott. Marco Prili - designato dal Ministero dell Economia e delle Finanze - componente; 2. di dare atto che la scadenza del Collegio Sindacale è stabilita in relazione al termine di cui all art. 4, comma 2, della L.R. n. 17/2014 cit., fatta salva l ipotesi di cessione anticipata dello stesso nel caso in cui le condizioni ivi previste si dovessero realizzare anticipatamente; 3. di notificare copia del presente provvedimento ai componenti il Collegio Sindacale nonché alla Direzione Centrale Salute, Integrazione Socio Sanitaria, Politiche Sociali e Famiglia e, contestualmente, di convocare la prima seduta del Collegio Sindacale per il giorno ; 4. di determinare - in base alla vigente legislazione che, ai componenti, spetti un indennità pari al 10% degli emolumenti dell attuale Commissario Straordinario e che, al relativo Presidente, sia attribuita una maggiorazione pari al 20% dell indennità fissata per gli altri componenti; 5. di rendere la necessaria pubblicità sul sito internet aziendale, ai sensi e per gli effetti dell art. 15 del D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33. L'onere conseguente dal presente provvedimento, quantificato nell importo sino ad un massimo pari ad ,43 annui (oneri di legge compresi), farà carico al conto n (Compensi al Collegio Sindacale - Indennità), mentre eventuali quote integrative (nella misura massima di ,69) in relazione al raggiungimento degli obiettivi del Commissario straordinario verranno allocati al conto (Compensi al Collegio Sindacale Altri compensi) e i rimborsi spese verranno allocati al conto (Indennità, rimborso spese e oneri sociali per gli organi direttivi e Collegio sindacale) del Bilancio dell A.A.S. n. 1 Triestina per ciascun esercizio di competenza. 4

5 Il presente provvedimento diviene esecutivo, ai sensi dell art. 4 della L.R. 21/92 come sostituito dall art. 50 della L.R. 49/96, alla data di pubblicazione all Albo aziendale telematico. ************** Il Direttore Sanitario dott.ssa Adele MAGGIORE Il Direttore Amministrativo dott.ssa Cristina TURCO Il Commissario Straordinario dott. Nicola DELLI QUADRI 5

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO. Dott. Nicola Delli Quadri

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO. Dott. Nicola Delli Quadri AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA N. 1 TRIESTINA TRIESTE REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Decreto n 10 del 16/01/2015 OGGETTO Presa d'atto dell'accordo per l'anno 2014 tra l'allora Azienda per i

Dettagli

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO A Z I E N D A P E R L A S S I S T E N Z A S A N I T A R I A N. 1 T R I E S T I N A REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA TRIESTE Decreto n 28 del 29/01/2015 OGGETTO Adempimenti connessi alla Legge 6 novembre

Dettagli

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N. 50 DEL 30/01/2015 OGGETTO Adozione del Codice di Comportamento dei dipendenti dell'azienda per l'assistenza

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO CON I POTERI DEL CONSIGLIO PROVINCIALE DI CUI ALL ART. 42 DEL D.LGS. 267/2000

PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO CON I POTERI DEL CONSIGLIO PROVINCIALE DI CUI ALL ART. 42 DEL D.LGS. 267/2000 PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO CON I POTERI DEL CONSIGLIO PROVINCIALE DI CUI ALL ART. 42 DEL D.LGS. 267/2000 SEDUTA DEL GIORNO 21/12/2007 Commissario: Segretario Generale: SPAGNUL dott.

Dettagli

Azienda per l'assistenza sanitaria n.2 "Bassa Friulana-Isontina"

Azienda per l'assistenza sanitaria n.2 Bassa Friulana-Isontina Pagina n.1 Azienda per l'assistenza sanitaria n.2 "Bassa Friulana-Isontina" Gorizia N. 173 del 22/04/2015 DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE OGGETTO: ISTITUZIONE DEL SERVIZIO DI GUARDIA MEDICA TURISTICA NEL

Dettagli

OGGETTO: CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE PER PRESTAZIONI DI MEDICO AUTORIZZATO.

OGGETTO: CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE PER PRESTAZIONI DI MEDICO AUTORIZZATO. Pag. 1 DELIBERAZIONE N 1020 DEL 23/12/2009 OGGETTO: CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE PER PRESTAZIONI DI MEDICO AUTORIZZATO. coadiuvato da: IL DIRETTORE GENERALE dott. Bortolo Simoni nominato

Dettagli

AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA N.4 FRIULI CENTRALE

AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA N.4 FRIULI CENTRALE REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA N.4 FRIULI CENTRALE DECRETO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 198 DEL 28/08/2015 O G G E T T O Comparto Sanità. Costituzione provvisoria

Dettagli

Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico di diritto pubblico (D.I. 31/07/1990 e 18/01/2005) OGGETTO

Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico di diritto pubblico (D.I. 31/07/1990 e 18/01/2005) OGGETTO SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA 33081 - Aviano (PN) - Italy Via Franco Gallini 2 C.F. - P.IVA 00623340932 Tel. 0434/6591 Fax 0434/652182 CRO A V I A N O Istituto di ricovero

Dettagli

Deliberazione del Commissario Straordinario

Deliberazione del Commissario Straordinario REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA AGENZIA REGIONALE DELLA SANITÀ --------------------------------------- Deliberazione del Commissario Straordinario N. Reg. 36 Seduta deliberativa del 28 dicembre

Dettagli

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N. 5 DEL 02/01/2015 OGGETTO Nomina Coordinatore Sociosanitario Dott. Paolo Bordon nominato con D.G.R. 2544 del

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Servizio Sanitario Regionale Basilicata Azienda Sanitaria Locale di Potenza NUMERO 2013/00669 DEL 11/11/2013 Collegio Sindacale il 11/11/2013 Controllo preventivo regionale

Dettagli

D E C R E T O. IL COMMISSARIO STRAORDINARIO dott. Mauro Delendi

D E C R E T O. IL COMMISSARIO STRAORDINARIO dott. Mauro Delendi D E C R E T O N 394 del 14/05/2015 OGGETTO COSTITUZIONE DELL'ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE (O.I.V.) UNICO PER L'AZIENDA OSPEDALIERO- UNIVERSITARIA "SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA" DI UDINE E PER

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA. Registro delibere di Giunta N. 124

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA. Registro delibere di Giunta N. 124 COPIA Città di Latisana Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA Registro delibere di Giunta N. 124 L anno 2014 il giorno 08 del mese di OTTOBRE alle ore 12:00, nella Residenza Municipale

Dettagli

Originale DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO

Originale DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO CITTÀ DI GIUGLIANO IN CAMPANIA Provincia di Napoli Originale DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO N. 9. Data 28/11/2012 OGGETTO: RIMBORSO ANTICIPATO MUTUO IN ESSERE CON LA CASSA DEPOSITI E PRESTITI

Dettagli

N. 107 DEL26/11/2015

N. 107 DEL26/11/2015 COMUNE DI SAN FELICE A CANCELLO PROVINCIA DI CASERTA Prot. n. 11247 Del 30/11/2015 COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 107 DEL26/11/2015 OGGETTO: Anticipazione di liquidità Cassa DD. PP. S.p.A.

Dettagli

Regione Emilia Romagna. AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI PARMA Strada del Quartiere n. 2/a Parma

Regione Emilia Romagna. AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI PARMA Strada del Quartiere n. 2/a Parma Regione Emilia Romagna AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI PARMA Strada del Quartiere n. 2/a Parma * * * * * VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL DIRETTORE GENERALE Deliberazione assunta il 26/03/2015 N.203

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 1171 DEL 16/10/2015

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 1171 DEL 16/10/2015 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 1171 DEL 16/10/2015 OGGETTO: Convenzione con Università studi di Sassari per utilizzo

Dettagli

OGGETTO: Applicazione Legge n. 190 del 23/12/2014 legge di stabilità 2015. Adeguamento indennità di esclusività Dott.ssa Daniela Soro.

OGGETTO: Applicazione Legge n. 190 del 23/12/2014 legge di stabilità 2015. Adeguamento indennità di esclusività Dott.ssa Daniela Soro. AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 386 DEL 16/09/2015 OGGETTO: Applicazione Legge n. 190

Dettagli

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra D e t e r m i n a z i o n e C o m m i s s a r i a l e NUMERO GENERALE 1306 CODICE PROPOSTA BUDGET ADOTT. ANNO PROGR. 000 COM 11 0035 DATA 17 OTTOBRE 2011 O G G E T T O : REGOLAMENTO INTERNO IN APPLICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE ANNO 2014 N. 16 del Registro Delibere OGGETTO: APPROVAZIONE DOCUMENTAZIONE PER RICHIESTA DI

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 69 della Deliberazione DEL 08/04/2013 OGGETTO: DECENTRAMENTO DELLE COMPETENZE DEL SERVIZIO EX - UMA RELATIVO

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE ANNO 2013 N. 105 del Registro Delibere OGGETTO: Affidamento del servizio della distribuzione

Dettagli

D E C R E T O. IL COMMISSARIO STRAORDINARIO dott. Mauro Delendi

D E C R E T O. IL COMMISSARIO STRAORDINARIO dott. Mauro Delendi D E C R E T O N 4 del 02/01/2015 OGGETTO Nomina del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, del Medico Competente, del Medico Autorizzato e riorganizzazione delle funzioni. IL COMMISSARIO

Dettagli

OGGETTO: Affidamento incarico per realizzazione sito internet Comune di Tuenno.

OGGETTO: Affidamento incarico per realizzazione sito internet Comune di Tuenno. OGGETTO: Affidamento incarico per realizzazione sito internet Comune di Tuenno. LA GIUNTA COMUNALE Vista la deliberazione della Giunta comunale n. 1 di data 07.01.2010, immediatamente esecutiva, con la

Dettagli

Verbale di deliberazione n. 152 della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione n. 152 della Giunta Comunale COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Verbale di deliberazione n. 152 della Giunta Comunale OGGETTO: Concessione quota anticipazione sul trattamento di fine rapporto al dipendente signor Bugna Cristian.

Dettagli

Comune di Pravisdomini Provincia di Pordenone

Comune di Pravisdomini Provincia di Pordenone Comune di Pravisdomini Provincia di Pordenone COPIA N. 61 Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Determinazione delle indennità spettanti agli Amministratori comunali a seguito delle elezioni

Dettagli

copia n 227 del 05.07.2013

copia n 227 del 05.07.2013 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 227 del 05.07.2013 OGGETTO : ANNO SCOLASTICO 2013-2014 REVOCA DELIBERAZIONE N.280 DEL 13.09.2012 - FORNITURA LIBRI DI

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 287 DEL 19-12-2014 Il Direttore Generale dell ARPAV, Dott. Carlo Emanuele Pepe, giusti i poteri conferiti con D.C.R.V. n. 3 del 20/01/2011, coadiuvato dal Direttore

Dettagli

COMUNE DI BERBENNO Provincia di Bergamo

COMUNE DI BERBENNO Provincia di Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ORIGINALE Codice Ente 10024 DELIBERAZIONE NUMERO 2 DEL 05-03-2013 Adunanza straordinaria di Prima convocazione, seduta pubblica Oggetto: ESAME E APPROVAZIONE

Dettagli

Consiglio di Bacino dell Ambito BACCHIGLIONE

Consiglio di Bacino dell Ambito BACCHIGLIONE Consiglio di Bacino dell Ambito BACCHIGLIONE Proposta di Deliberazione dell Assemblea SEDUTA del 8.04.2014 N. di Reg. N. di Prot. Odg 3 Immediatamente eseguibile Oggetto: APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI BILANCIO

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) COPIA DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (Nominato con decreto del Presidente della Repubblica del 21.10.2013) N. 41 del 28.11.2013 (adottata

Dettagli

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA N. 1 TRIESTINA TRIESTE REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Decreto n 328 del 30/07/2015 OGGETTO Presa d'atto del Protocollo d'intesa "Verso una scuola che promuove

Dettagli

Verbale di deliberazione n. 169 della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione n. 169 della Giunta Comunale COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Verbale di deliberazione n. 169 della Giunta Comunale OGGETTO: Conferimento incarico al Consorzio dei Comuni Trentini con sede in Trento in Via Torre Verde,23 P.iva

Dettagli

CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna)

CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna) CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna) Verbale del Registro delle Deliberazioni della Giunta Comunale N. 245 Reg. Data 03/11/2009 Oggetto: EROGAZIONE CONTRIBUTO PER SPESE FUNEBRI. L anno

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N 6 SEDUTA DELIBERATIVA DEL 12/01/2012 OGGETTO RINNOVO DELL'AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA "TUTELA LEGALE" PER L'ATTIVITA' ISTITUZIONALE DELL'ARPA FVG PER

Dettagli

CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna) Verbale del Registro delle Deliberazioni della Giunta Comunale

CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna) Verbale del Registro delle Deliberazioni della Giunta Comunale È CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia Regionale di Enna) Verbale del Registro delle Deliberazioni della Giunta Comunale N. 72 Reg. Data 05/04/2012 Oggetto: Proposta di accordo bonario con il sig. D Assaro

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 93 del 22/10/2014 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: ART. 32, D.L. 24 APRILE, N. 66 E DEL DECRETO DEL MEF DEL 17 LUGLI 2014. ANTICIPAZIONE

Dettagli

Verbale di Deliberazione N. 211/2000 della Giunta comunale

Verbale di Deliberazione N. 211/2000 della Giunta comunale COMUNE DI CAMPODENNO PROVINCIA DI TRENTO Verbale di Deliberazione N. 211/2000 della Giunta comunale OGGETTO: Convenzione per la prestazione di servizi di telefonia vocale fissa, di base e aggiuntivi per

Dettagli

PROVINCIA DI GORIZIA

PROVINCIA DI GORIZIA alla quale partecipano i Signori: PROVINCIA DI GORIZIA CONSIGLIO PROVINCIALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 8 Prot. 13575/2015 Approvata nella seduta del 4 maggio 2015 Presidente: Gherghetta Enrico P Consiglieri:

Dettagli

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 53 Adunanza del 17/07/2014 OGGETTO: ART.3, COMMA 2, DELLA L.R. N.20/2013. ATTO DI INDIRIZZO PER

Dettagli

U.O.C. Acquisizione di Beni e Servizi. Esercizio 2015 Conto 5020203. Centro di Costo-

U.O.C. Acquisizione di Beni e Servizi. Esercizio 2015 Conto 5020203. Centro di Costo- + DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Corsi per la Formazione Obbligatoria per il personale dell Azienda Ospedaliera San Giovanni-Addolorata in materia di salute e sicurezza ai sensi

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 571 del 11-8-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 571 del 11-8-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 571 del 11-8-2015 O G G E T T O Convenzione per attività di consulenza libero-professionale in radioprotezione con

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 O G G E T T O AFFIDAMENTO INCARICO ALLA SIG.RA CARLA GANZAROLI DEL COMUNE DI LEGNAGO PER PRESTAZIONI

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 466 DEL 22/04/2015

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 466 DEL 22/04/2015 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 466 DEL 22/04/2015 OGGETTO: Approvazione "Progetto di Sviluppo delle cure domiciliari

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 245 DEL 29/06/2015 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE TIROCINIO

Dettagli

U.O.S. : Formazione Risorse Umane

U.O.S. : Formazione Risorse Umane DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Biblioteca Alessandro Liberati del SSR del Lazio : accordo di collaborazione con il Dipartimento di Epidemiologia della ASL RM E. Liquidazione

Dettagli

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 168 In data: 06/11/2014 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COSTITUZIONE DELEGAZIONE TRATTANTE DI PARTE PUBBLICA AI SENSI DELL'ART.10

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE N. 70 /G del 11/12/2014 ( CON I POTERI SPETTANTI ALLA GIUNTA COMUNALE) Oggetto: PROGRAMMAZIONE TRIENNALE DEL FABBISOGNO DI PERSONALE 2015-2017 - AP- PROVAZIONE =====================================================================================

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 90 DEL 3-4-2014 Il Direttore Generale dell ARPAV, Dott. Carlo Emanuele Pepe, giusti i poteri conferiti con D.C.R.V. n. 3 del 20/01/2011, coadiuvato dal Direttore

Dettagli

qualifica Cognome e nome Presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P

qualifica Cognome e nome Presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P Oggetto: Protocollo d intesa per progetto di formazione manageriale del personale sanitario regionale in collaborazione con la Regione Marche, l Università Politecnica delle Marche, l Università degli

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 185/2014

DELIBERAZIONE N. 185/2014 Comune di Tione di Trento Provincia di Trento DELIBERAZIONE N. 185/2014 DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Ecofiera di Montagna 2014. Collaborazione del Consorzio per il Turismo Giudicarie Centrali di Tione

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO RISORSE UMANE (Dott. Salvatore Cossu)

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO RISORSE UMANE (Dott. Salvatore Cossu) AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 348 DEL 11/08/2015 OGGETTO: Autorizzazione al trasferimento,

Dettagli

COMUNE di CAPUA. Provincia di Caserta COPIA. DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE. N 186 del 30.12.2013

COMUNE di CAPUA. Provincia di Caserta COPIA. DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE. N 186 del 30.12.2013 COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 186 del 30.12.2013 Oggetto: Rimborso spese legali per procedimento penale Provvedimenti. Ambito di Settore: Amm.vo

Dettagli

Estensore. Il Direttore della U.o.c. Scostamento Budget NO Proposta n del

Estensore. Il Direttore della U.o.c. Scostamento Budget NO Proposta n del DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Artt. 25 e 26 CCNL 2002/2005 - Area della Dirigenza Medica - Verifica e valutazione dei dirigenti medici Dott.ssa Paola Scavina, Dirigente Medico

Dettagli

OGGETTO: Autorizzazione alla stipula di polizza assicurazione RCA nuovo trattore Massey Ferguson mod. 5460DT Targa UMA BH639G LA GIUNTA COMUNALE

OGGETTO: Autorizzazione alla stipula di polizza assicurazione RCA nuovo trattore Massey Ferguson mod. 5460DT Targa UMA BH639G LA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Autorizzazione alla stipula di polizza assicurazione RCA nuovo trattore Massey Ferguson mod. 5460DT Targa UMA BH639G LA GIUNTA COMUNALE Richiamata la Determina del Servizio Tecnico comunale n.

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 217 del 15.11.2012 Oggetto: Istituzione Servizio Gestione Risorse Umane. Ambito di Settore: Amministrativo e Servizi

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 30 in data 11/03/2014 Prot. N. 4218 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Deliberazione del Direttore Generale n. 336 del 12/06/2014 Il Direttore Generale dell.azienda U.L.S.S.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 181 della Giunta Comunale. OGGETTO: Ripartizione dei proventi dei diritti di segreteria per il 2 trimestre 2015.

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 181 della Giunta Comunale. OGGETTO: Ripartizione dei proventi dei diritti di segreteria per il 2 trimestre 2015. COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

COMUNE DI MOGGIO UDINESE Provincia di Udine

COMUNE DI MOGGIO UDINESE Provincia di Udine COMUNE DI MOGGIO UDINESE Provincia di Udine medaglia d'oro al valore civile P.ZZA UFFICI, 1 C.F. 8400 1550 304 TEL. 0433 / 51177-51877-51888 www.comune.moggioudinese.ud.it C.A.P. 33015 P. I.V.A. 01 134

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 695 DEL 24/09/2014

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 695 DEL 24/09/2014 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 695 DEL 24/09/2014 OGGETTO: Avviso Pubblico di Selezione per

Dettagli

REGIONE LOMBARDIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MILANO N 1 (D.P.G.R. N. 070634 del 22.12.1997 C.F./P.I. 12313930153)

REGIONE LOMBARDIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MILANO N 1 (D.P.G.R. N. 070634 del 22.12.1997 C.F./P.I. 12313930153) REGIONE LOMBARDIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MILANO N 1 (D.P.G.R. N. 070634 del 22.12.1997 C.F./P.I. 12313930153) DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE U.O.C. DIPARTIMENTO DIPENDENZE N. 568 DEL

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI VALLE DEL SOSIO

UNIONE DEI COMUNI VALLE DEL SOSIO UNIONE DEI COMUNI VALLE DEL SOSIO Provincia di Palermo ********** VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO N. 11 DEL 09/03/2011 O G G E T T O : ATTO DI INDIRIZZO AL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO.

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 290 DEL 21/07/2015 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE TIROCINIO

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 73 del 03.06.2014 Oggetto: Lavori di Ampliamento del cimitero comunale. Imputazione della spesa: autofinanziamento

Dettagli

copia n 372 del 04.12.2013

copia n 372 del 04.12.2013 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 372 del 04.12.2013 OGGETTO : DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N.303 DELL 8/10/2013, AVENTE AD OGGETTO : FONDO TENUTA

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza del Consiglio comunale

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza del Consiglio comunale COMUNE DI VENEZIA Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza del Consiglio comunale N. 100 DEL 16 DICEMBRE 2014 E presente il COMMISSARIO STRAORDINARIO: VITTORIO

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO ADOTTATA EX ART. 48 DEL TUEL N. 267/2000 N. 19 /G del 15/10/2014 Oggetto: Atto di citazione - Giudice di Pace di Napoli - Sig. De Nicola Massimiliano - Costituzione

Dettagli

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 del 29.01.2014 OGGETTO: Rimborso dei maggiori oneri sostenuti dal Comune per la gestione delle pratiche di Bonus energia - Nomina del rendicontatore

Dettagli

Città di Tarcento. Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4.

Città di Tarcento. Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4. COPIA Città di Tarcento Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4.2 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA Nr. 347 del 31.07.2015

Dettagli

COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA

COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA SETTORE AMMINISTRATIVO Servizio Istruzione DETERMINA N 16 DATA 18/01/2013 OGGETTO: RIMBORSO AD ALTRI COMUNI PER SPESE DI FORNITURA LIBRI DI

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N 4 SEDUTA DELIBERATIVA DEL 12/01/2012 OGGETTO AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RELATIVI ALL'ATTIVITA' ISTITUZIONALE DELL'ARPA FVG PER IL PERIODO 31/12/2011 31/12/2016.

Dettagli

CITTÀ DI AVIGLIANO. (Provincia di Potenza) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 10 del 28 gennaio 2011

CITTÀ DI AVIGLIANO. (Provincia di Potenza) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 10 del 28 gennaio 2011 CITTÀ DI AVIGLIANO (Provincia di Potenza) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 del 28 gennaio 2011 OGGETTO: Disciplina dei prestiti personali mediante l istituto della delegazione di pagamento. Approvazione

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 157 del 26.07.2012 Oggetto: Convenzione con la Università di Napoli Federico II per lo svolgimento di attività di tirocinio

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) COPIA DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (Nominato con decreto del Presidente della Repubblica del 22.08.2014) N. 20 del 10.02.2015 (adottata

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 167 /2015

DELIBERAZIONE N. 167 /2015 Comune di Tione di Trento Provincia di Trento DELIBERAZIONE N. 167 /2015 DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Ecofiera di Montagna 2015. Collaborazione del Consorzio per il Turismo Giudicarie Centrali di Tione

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 185 del 28.09.2012 Oggetto: Bando per la concessione in locazione dei locali commerciali n. 10 e 11, 12,13 e 14, nonché

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. DEL OGGETTO: CONVENZIONI CON L AZIENDA OSPEDALIERA SPEDALI CIVILI DI BRESCIA PER IL TIROCINIO DI FORMAZIONE E DI ORIENTAMENTO CURRICULARE DEGLI STUDENTI DEI CORSI DI LAUREA IN TECNICHE

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2015 DELIBERAZIONE N.36 del 29/09/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza di prima convocazione Seduta

Dettagli

COMUNE di LESTIZZA Provincia di Udine

COMUNE di LESTIZZA Provincia di Udine Nr. 037 ORIGINALE COMUNE di LESTIZZA Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Programma regionale ERMES per la diffusione della banda larga. Posa infrastruttura in fibra

Dettagli

COMUNE DI NOVENTA DI PIAVE Provincia di Venezia

COMUNE DI NOVENTA DI PIAVE Provincia di Venezia COMUNE DI NOVENTA DI PIAVE Provincia di Venezia Protocollo Nr. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Originale Nr. 11 del 31/03/2009 OGGETTO: NOMINA DEL REVISORE UNICO DEI CONTI PER IL TRIENNIO

Dettagli

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA SERVIZI AFFARI GENERALI SERVIZIO AMMINISTRATIVO ORGANIZZAZIONE TRASPARENZA ANTICORRUZIONE

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA SERVIZI AFFARI GENERALI SERVIZIO AMMINISTRATIVO ORGANIZZAZIONE TRASPARENZA ANTICORRUZIONE COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA SERVIZI AFFARI GENERALI SERVIZIO AMMINISTRATIVO ORGANIZZAZIONE TRASPARENZA ANTICORRUZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Determinazione nr. 110 Data adozione: 27/02/2015

Dettagli

COMUNE DI MONTAGNAREALE Provincia di Messina

COMUNE DI MONTAGNAREALE Provincia di Messina ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Delibera n. 111 del 09/10/2012 OGGETTO: Prosecuzione contratti a tempo determinato per l anno 2013. Impegno spesa. Richiesta di finanziamento.- L anno

Dettagli

DEL DIRETTORE GENERALE

DEL DIRETTORE GENERALE N. 749 del Reg. Decreti del 23/09/2008 DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Adriano Marcolongo - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 253 del 31.12.2007 OGGETTO: Approvazione

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 623 DEL 22/08/2013

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 623 DEL 22/08/2013 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 623 DEL 22/08/2013 OGGETTO: Avvisi di pubblica selezione, per

Dettagli

N. 1468 del 24 novembre 2015

N. 1468 del 24 novembre 2015 DELBERAZONE DEL COMMSSARO STRAORDNARO N. 1468 del 24 novembre 2015 OGGETTO: Programmazione Economica per l anno 2016 L COMMSSARO STRAORDNARO DOTT. MARO CARMNE ANTONO PALERMO VSTO il D. Lgs.n 502/1992 e

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 153 del 10.07.2012 Oggetto: Vertenza Comune di Capua/ Serit S.p.A. Presa atto parere legale Ambito di Settore: Amministrativo

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 90 DEL 14-12-2012 L anno duemiladodici, addì quattordici del mese di dicembre alle ore 13,15, in Santa Maria di Licodia, presso il Municipio, convocata a norma

Dettagli

UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N.13

UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N.13 R E G I O N E V E N E T O UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N.13 * * * * * * * * * * * * * * Comuni Associati : Campagna Lupia Campolongo Maggiore Camponogara Dolo Fiesso D Artico Fossò Martellago Mira Mirano

Dettagli

C O M U N E D I M O N T A S O L A PROVINCIA DI RIETI

C O M U N E D I M O N T A S O L A PROVINCIA DI RIETI C O M U N E D I M O N T A S O L A PROVINCIA DI RIETI P.zza S. Pietro, 1 02040 Montasola (RI) Tel 0746/675177 Fax 0746/675188 M a i l : c o m u n e m o n t a s o l a @ l i b e r o. i t - C o d i c e F i

Dettagli

Deliberazione del Commissario straordinario nell esercizio dei poteri spettanti alla Giunta provinciale n. 298 del 29/09/2014.

Deliberazione del Commissario straordinario nell esercizio dei poteri spettanti alla Giunta provinciale n. 298 del 29/09/2014. Deliberazione del Commissario straordinario nell esercizio dei poteri spettanti alla Giunta provinciale n. 298 del 29/09/2014. SETTORE IV ISTRUZIONE FORMAZIONE RENDICONTAZIONE LAVORO AL COMMISSARIO STRAORDINARIO

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 PB/gc (Fisioterapia Novara) DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N....121... DEL...

Dettagli

DELLA GIUNTA COMUNALE

DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE COMUNE DI FAUGLIA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.75 25.05.2013 OGGETTO: ANTICIPAZIONE DI LIQUIDITA' AI SENSI DELL'ARTICOLO 1, COMMA 13 DEL D.L. 08.04.2013,

Dettagli

1.1 SERVIZIO INTERVENTI E SERVIZI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. n. 780 del 27/11/2015

1.1 SERVIZIO INTERVENTI E SERVIZI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. n. 780 del 27/11/2015 AGENZIA PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DELL UMBRIA 1.1 SERVIZIO INTERVENTI E SERVIZI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 780 del 27/11/2015 Oggetto: Bando

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Porceddu Sabrina DETERMINAZIONE N. 182 in data 06/03/2015 OGGETTO: LEGGE 162/98 - LIQUIDAZIONE RIMBORSI SPESE MESE DI GENNAIO 2015 IN FAVORE DI N.

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO

COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE N 207 COMUNE DI VILLACIDRO PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: Approvazione programmazione del fabbisogno del personale per il triennio 2013/2015.

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 258 DEL. 07/07/2015 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE AL TIROCINIO

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 77 DEL 18/03/2015 OGGETTO: Assunzione a tempo determinato

Dettagli

COPIA n 396 del 20/12/2011

COPIA n 396 del 20/12/2011 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA n 396 del 20/12/2011 OGGETTO : IMPUGNAZIONE DELIBERAZIONE GIUNTA REGIONE CAMPANIA N. 112 DEL 21.03.2011 PUBBLICATA SUL

Dettagli

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Legge Regionale 26 luglio 2002, n. 32 e ss.mm. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 363/15 del 26/11/2015 Oggetto: FINANZIAMENTO TIROCINI

Dettagli