BANDO Master dei Talenti Neolaureati 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BANDO Master dei Talenti Neolaureati 2013"

Transcript

1 BANDO Master dei Talenti Neolaureati 2013 Scadenza 28 febbraio 2013 Fondazione Cassa di Risparmio di Torino Via XX Settembre, Torino Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì Corso Garibaldi, Forlì

2 Art. 1 - Premesse La Fondazione CRT e la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì promuovono e finanziano un Progetto Integrato sulle Politiche Giovanili, denominato Master dei Talenti Neolaureati, orientato a valorizzare la "risorsa giovani" con particolare attenzione ad attività e iniziative di formazione. Master dei Talenti Neolaureati è finalizzato alla formazione dei giovani presso enti ed aziende all estero. Con il presente bando si intende: - promuovere e sviluppare le abilità e le competenze professionali dei giovani favorendo la mobilità internazionale; - creare opportunità di formazione al fine di ampliare e sviluppare l adattabilità anche nella prospettiva di nuove possibilità di occupazione; - far rifluire a livello locale le esperienze e le competenze maturate all'estero. Art. 2 Il bando La Fondazione CRT e la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì pubblicano il presente bando finalizzato all attivazione di complessivi n. 71 tirocini, da effettuarsi all estero presso le sedi rese disponibili dalle aziende e dagli enti partner. La Fondazione CRT e la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì erogheranno, a favore dei candidati selezionati per i tirocini di rispettiva competenza, una borsa di tirocinio per tutta la durata del tirocinio stesso. È possibile, qualora si possiedano i relativi requisiti, candidarsi ad un massimo di 5 tirocini. L elenco dettagliato dei tirocini, con i relativi profili richiesti, è presente negli ALLEGATI 1 e 2 del presente bando. 59 tirocini (descritti nell con numerazione da 1 a 58: una posizione prevede 2 tirocinanti), finanziati dalla Fondazione CRT, sono riservati a neolaureati presso: Università degli Studi di Torino Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro Politecnico di Torino Università della Valle d Aosta Università di Scienze Gastronomiche Accademie di Belle Arti (del Piemonte o della Valle d Aosta) che rilascino titoli equipollenti a titoli di studio universitari 12 tirocini (descritti nell ALLEGATO 2 con numerazione da 59 a 70), finanziati dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, sono riservati a neolaureati presso: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna Scuola di Economia, Management e Statistica (ex Facoltà di Economia), esclusivamente per i corsi della sede di Forlì Alma Mater Studiorum - Università di Bologna Scuola di Scienze Politiche (ex Facoltà di Scienze Politiche "Roberto Ruffilli ), esclusivamente per i corsi della sede di Forlì Alma Mater Studiorum - Università di Bologna Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione (ex Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori), esclusivamente per i corsi della sede di Forlì Alma Mater Studiorum - Università di Bologna Scuola di Ingegneria e Architettura (ex Seconda Facoltà di Ingegneria) esclusivamente per i corsi della Sede di Forlì I NEOLAUREATI POTRANNO ACCEDERE SOLO AI TIROCINI PREVISTI NEI RISPETTIVI ALLEGATI: - coloro i quali hanno conseguito un titolo presso uno degli atenei piemontesi o valdostani sopra elencati potranno accedere esclusivamente ai tirocini elencati nell ; - coloro i quali hanno conseguito un titolo presso il polo universitario forlivese potranno accedere esclusivamente ai tirocini elencati nell ALLEGATO 2. 2

3 Alcuni tirocini verranno disciplinati dalla L. 24 giugno 1997 n. 196 (e successive modifiche) in materia di promozione dell occupazione. Si ricorda, ai sensi dell articolo 1 del D.M. 142 del 1998, attuativo della legge sopra citata, che i rapporti che i datori di lavoro pubblici e privati intrattengono con i tirocinanti ospitati non costituiscono rapporti di lavoro. Ai rimanenti tirocini verrà applicata la normativa di riferimento del Paese ospitante. Art. 3 Soggetti destinatari del bando Sono destinatari del presente bando i neolaureati in possesso di tutte le seguenti caratteristiche: 1) età massima (al momento del conseguimento dell ultimo titolo di laurea): 24 anni per laureati in possesso di laurea di primo livello (triennale) 27 anni per: laureati in possesso di laurea specialistica/magistrale laureati in possesso di laurea a ciclo unico 2) cittadinanza italiana 3) voto di laurea non inferiore a quanto indicato nelle singole schede riportanti le caratteristiche di ogni tirocinio (vedi e ALLEGATO 2) 4) data di conseguimento dell ultimo titolo di laurea non anteriore al 1 gennaio 2012 e non successiva al 28 febbraio 2013 (coloro che dovessero laurearsi nel mese di febbraio 2013 dovranno necessariamente inviare la propria candidatura dopo aver conseguito la laurea, in modo da poter indicare con certezza voto e data di laurea. Soltanto coloro che dovessero laurearsi il giorno 28 febbraio 2013 dovranno darne indicazione preventiva via all indirizzo secondo quanto indicato nelle Domande Frequenti). Non potranno essere accettate le candidature di coloro che si laureino successivamente al 28 febbraio 2013 (detti laureati avranno la possibilità di candidarsi nell ambito del bando dell anno successivo) 5) laurea ottenuta presso uno degli atenei indicati all art. 2 6) possesso degli altri requisiti indicati nelle singole schede riportanti le caratteristiche di ogni tirocinio (vedi ALLEGATO 1 e ALLEGATO 2). Non verranno valutate le candidature che non soddisfino i seguenti requisiti: età, data di laurea, cittadinanza, ateneo di provenienza voto minimo di laurea indicato nella scheda relativa al tirocinio prescelto conoscenza della lingua o delle lingue straniere segnalate come obbligatorie. Ove non diversamente statuito, possono candidarsi ai tirocini sia coloro che sono in possesso di una laurea di primo livello (triennale), sia coloro che sono in possesso di una laurea specialistica/magistrale o di una laurea a ciclo unico. In tal senso, per i tirocini che richiedano (alla voce titolo di studio richiesto della scheda) obbligatoriamente una laurea magistrale/specialistica o a ciclo unico, non saranno prese in considerazione candidature di laureati in possesso del solo titolo di primo livello. Si specifica che invece, il corso di laurea e/o il settore di specializzazione richiesti per ogni tirocinio (e indicati nelle singole schede) forniscono un quadro indicativo delle competenze che il candidato deve possedere. In tal senso, nell ambito della selezione relativa a ogni tirocinio, potranno essere valutati positivamente curricula provenienti da candidati in possesso di lauree differenti rispetto a quelle indicate nella scheda, purché evidenzino caratteristiche 3

4 coerenti con il quadro di competenze richieste e con gli obiettivi e le attività del tirocinio. In questo caso sarà cura dei candidati illustrare al meglio, nell ambito del modulo di candidatura, il possesso delle conoscenze necessarie e l attinenza del loro profilo a quanto richiesto dalla posizione di tirocinio. Art. 4 Borse di tirocinio L ammontare delle borse di tirocinio si intende onnicomprensivo e al lordo delle ritenute di legge. Sarà cura del candidato che desideri conoscere il trattamento fiscale applicato, nonché l importo netto della borsa che sarà eventualmente percepita, informarsi a tal fine presso soggetti competenti. In tal senso si ricorda che l art. 50, c. 1, lettera c) del D.P.R. 917/1986 stabilisce che sono assimilate al reddito da lavoro dipendente le somme da chiunque corrisposte a titolo di borsa di studio o di assegno, premio o sussidio per fini di studio o di addestramento professionale. La borsa di tirocinio corrisposta dalle Fondazioni è da intendersi a copertura del viaggio a/r dall Italia al Paese in cui si svolge il tirocinio, delle eventuali spese relative alle pratiche burocratiche necessarie per l accesso/permanenza nel/i paese/i di destinazione (ad es: visti, permessi di permanenza e di lavoro, ecc.) nonché delle spese di vitto e alloggio durante tutto il periodo del tirocinio stesso. Oltre alla borsa possono essere previste per i singoli tirocini alcune agevolazioni offerte dall azienda presso la quale viene svolto il tirocinio. Tali agevolazioni, se poste a disposizione, sono indicate nelle singole schede sui tirocini contenute nell e nell ALLEGATO 2. Le borse di tirocinio verranno erogate direttamente ai beneficiari con cadenza mensile, previo ricevimento del foglio mensile delle presenze opportunamente firmato dal tutor aziendale e dal tirocinante. La prima mensilità verrà erogata a conclusione del primo mese di tirocinio. L ultima mensilità verrà saldata al ritorno del tirocinante, previa consegna degli originali dei fogli di presenza mensili e della relazione finale. Art. 5 Modalità e termine di presentazione delle candidature Le domande di partecipazione dovranno essere presentate mediante la compilazione on-line dell apposito modulo (reperibile sul sito della Fondazione CRT e della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì e l invio del modulo cartaceo risultante. Tali modalità (compilazione modulo on-line ed invio modulo cartaceo) devono entrambe essere soddisfatte necessariamente ai fini della validità della candidatura. Il modulo dovrà essere stampato, sottoscritto e inviato entro e non oltre il 28 febbraio 2013 (farà fede il timbro postale), a mezzo di raccomandata (o a mezzo corriere), al seguente indirizzo: 4

5 PER LE BORSE SOSTENUTE DA FONDAZIONE CRT: Fondazione CRT Progetto Master dei Talenti Neolaureati Via XX Settembre , Torino PER LE BORSE SOSTENUTE DA FONDAZIONE CASSA DEI RISPARMI DI FORLI : Fondazione CRT Progetto Master dei Talenti Neolaureati Borse Sostenute dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì Via XX Settembre , Torino Il candidato dovrà aver cura di conservare la ricevuta di invio del plico. Tale ricevuta potrà essere utile a dimostrare la tempestiva spedizione in caso di disguidi postali. Qualora l invio della candidatura avvenga dall estero, il candidato dovrà aver cura di utilizzare una modalità di invio del plico che gli/le consenta di conservare una ricevuta di invio. Al fine della candidatura è sufficiente inviare le prime pagine del modulo cartaceo opportunamente firmate, seguendo le istruzioni indicate sullo stesso. Le eventuali correzioni/integrazioni apportate sul formato cartaceo non saranno prese in considerazione. La Fondazione CRT e la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì utilizzeranno pertanto solo i dati inseriti in formato elettronico. Ciascun candidato potrà procedere all invio di un solo modulo di candidatura, candidandosi ad un massimo di 5 tirocini. Per una più agevole compilazione della modulistica di candidatura è necessaria la lettura integrale delle Domande Frequenti presenti sul sito della Fondazione CRT o sul sito della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. Art. 6 Modalità di selezione e criteri di valutazione Le candidature saranno analizzate mediante una valutazione complessiva del curriculum vitae. A tal fine, verranno valutate le seguenti voci: qualità del percorso di studi (coerenza del percorso di studi con le attività da svolgersi durante il tirocinio, tipologia degli esami sostenuti, voto degli stessi, titolo e materia della tesi, eventuali specializzazioni, ecc.), precedenti soggiorni all estero (durata del soggiorno, tipologia e finalità del soggiorno, ecc.), eventuali precedenti esperienze lavorative, numero di lingue conosciute e livello di conoscenza delle medesime (attestato da: soggiorni all estero, numero di anni di studio, eventuali certificazioni linguistiche, tipologia dell attestazione, livello della certificazione, eventuale votazione, anno di conseguimento della certificazione, ecc.), conoscenze informatiche (sistemi operativi conosciuti, livello acquisito, applicativi conosciuti, eventuali certificazioni in materia, ecc.), voto di laurea, livello di laurea conseguita (laurea specialistica/magistrale, a ciclo unico, triennale). Non saranno ammessi ricorsi, reclami, richieste di riesame, né altre forme di impugnativa. Ai fini della selezione, i candidati potranno essere convocati per un colloquio motivazionale da aziende/enti che ospiteranno i tirocini. Tale colloquio sarà altresì finalizzato ad accertare la conoscenza effettiva delle lingue straniere. 5

6 Per questa seconda fase di selezione i candidati saranno tenuti ad attenersi alle indicazioni delle aziende/enti e ai sistemi di valutazione da esse utilizzati. Art. 7 Inammissibilità Non verranno valutate le candidature che non soddisfino i seguenti requisiti: età, data di laurea, cittadinanza, ateneo di provenienza voto minimo di laurea indicato nella scheda relativa al tirocinio prescelto conoscenza della lingua o delle lingue straniere segnalate come obbligatorie. Non saranno inoltre prese in considerazione le candidature: provenienti da soggetti vincitori delle precedenti edizioni dei bandi Master dei Talenti Neolaureati provenienti da soggetti che, nel medesimo periodo di svolgimento del tirocinio Master dei Talenti (cfr. la data di inizio di ciascun tirocinio indicata nelle schede presenti agli Allegati 1 e 2), fruiscano di altre borse erogate per la promozione della mobilità internazionale (ad es. Erasmus, Leonardo), di borse di dottorato, di borse ottenute per la frequenza di un master o di un tirocinio. Il candidato eventualmente selezionato dovrà necessariamente rinunciare a tali borse per il periodo di tirocinio Master dei Talenti (la rinuncia avverrà quando il candidato risulterà vincitore della borsa di tirocinio Master dei Talenti: non occorre rinunciare al momento della semplice candidatura a tale progetto). Non generano incompatibilità le esenzioni dal pagamento delle tasse universitarie per gli iscritti alle lauree specialistiche provenienti da soggetti attualmente impegnati nella partecipazione ad altri programmi della Fondazione CRT (quali Reading Economics e Talenti per l Impresa), limitatamente ai tirocini che inizino prima del termine del ciclo di lezioni previsto da tali iniziative non pervenute attraverso la compilazione dell apposito modulo on-line inoltrate con una sola delle modalità (elettronica o cartacea) inviate nella forma cartacea oltre il 28 febbraio 2013 (farà fede il timbro postale) di laureati che nel periodo 1 dicembre febbraio 2013 abbiano intrattenuto un rapporto di lavoro con lo stesso ente/azienda che ha promosso il tirocinio per il quale si candidano. La Fondazione CRT e la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì si riservano inoltre di non prendere in considerazione le candidature: non sottoscritte ove richiesto (informativa sulla privacy compresa) pervenute con modulo non compilato correttamente e in ogni sua parte. Art. 8 Richiesta di integrazione della documentazione La Fondazione CRT e la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì si riservano di richiedere ai candidati documentazione integrativa a supporto delle dichiarazioni riportate ed autocertificate nel modulo di candidatura (certificato di laurea con dettaglio degli esami, fotocopia della carta d identità, ecc.). Si ricorda che in caso di falsità in atti o dichiarazioni mendaci troveranno applicazione le sanzioni penali previste dalla legge. Le richieste di integrazione verranno effettuate esclusivamente mediante posta elettronica all indirizzo indicato nel formulario di candidatura dal candidato stesso. La mancata risposta entro 2 giorni lavorativi dall invio di dette comunicazioni comporterà l esclusione del candidato. La Fondazione CRT e la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì non si assumono alcuna responsabilità per i ritardi o la mancata ricezione dovuti a disguidi postali/telematici o ad altre cause non imputabili alle fondazioni stesse. 6

7 Art. 9 Comunicazione e modalità dell assegnazione Ai vincitori delle borse sarà data comunicazione esclusivamente via posta elettronica (all indirizzo indicato dal candidato nel formulario di candidatura), alla quale dovrà seguire conferma entro 48 ore dall invio di detta comunicazione. La mancata risposta comporterà l esclusione del candidato. Il candidato selezionato dovrà, al fine di perfezionare l accettazione del tirocinio, sottoscrivere: - il regolamento di accettazione della borsa - la convenzione di tirocinio. L elenco degli assegnatari sarà pubblicato sui siti della Fondazione CRT (www.fondazionecrt.it) e della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì (www.fondazionecariforli.it); ciascuna Fondazione pubblicherà l elenco dei vincitori delle borse di propria afferenza. La data di pubblicazione dei risultati varierà in base alle tempistiche di selezione dei singoli enti e aziende. I risultati, pertanto, non saranno pubblicati in un unica soluzione: la lista dei vincitori verrà aggiornata periodicamente. Non verrà data comunicazione personale ai candidati non selezionati. Art. 10 Attivazione del tirocinio Durata I vincitori delle borse di tirocinio saranno tenuti a collaborare con l azienda, con l ateneo e con le Fondazioni per l espletamento di tutti gli atti di legge o regolamentari necessari all attivazione del tirocinio stesso. Sarà onere esclusivo del borsista l acquisizione dei visti necessari e appropriati a poter svolgere l attività di tirocinio nel/i paese/i di destinazione. L attivazione dei tirocini potrà essere oggetto di eventuali limitazioni e/o esclusioni determinate dalla normativa di settore in vigore o da eventuali modifiche della normativa che intercorressero successivamente alla pubblicazione del bando. Le Fondazioni si riservano la facoltà di non attivare alcune posizioni poste a bando. I tirocini saranno costantemente monitorati dallo staff del progetto, con l obiettivo di rilevare eventuali criticità nello svolgimento degli stessi, segnalate dagli enti e aziende di destinazione o dai tirocinanti stessi. I tirocinanti saranno tenuti a informare regolarmente lo staff sull andamento del tirocinio e a fornire un rapido riscontro in caso di eventuali verifiche. È necessaria la piena disponibilità del candidato ad iniziare l attività di tirocinio nel periodo indicato nelle singole schede poste a bando. Non sarà considerata accettabile la richiesta, da parte del candidato, di procrastinare l inizio del tirocinio (salvo il caso in cui ciò sia imputabile alle tempistiche necessarie all ottenimento del visto): ciò potrà comportare anche la decadenza dalla qualità di assegnatari della borsa. Si rammenta inoltre che - ai fini del completamento del percorso di formazione - è necessaria la piena disponibilità del candidato per la durata complessiva del tirocinio indicata a bando. In maniera analoga a quanto sopra indicato, richieste in tal senso potranno comportare la decadenza dalla qualità di assegnatari della borsa. Art. 11 Responsabilità Le Fondazioni non potranno in nessun caso essere considerate responsabili per qualsiasi impegno e responsabilità di natura contrattuale o extra-contrattuale che, a qualsiasi titolo, possa derivare dal compimento o dal mancato compimento - di attività relative al presente bando. 7

8 : BORSE DI SOSTENUTE DA FONDAZIONE CRT E RISERVATE A LAUREATI PRESSO GLI ATENEI DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D AOSTA 1 (PROMOSSO DA AGRIDEA) SEDE DEL DURATA DEL ATTIVITA MESSA A FONDAZIONE CRT FACILITAZIONI OFFERTE DALL SVIZZERA AGRIDEA promotes the sustainable development of agriculture and rural areas. It supports people working in agriculture and rural development in acquiring knowledge, methods and competences that they need to enhance their efficiency, adaptability and quality of life. CADENAZZO (SVIZZERA) Take cognizance of AGRIDEA: structure, organization, roles in society and working methods Acquaint himself with the production, natural and landscapes characteristics, of the prairies of Italian Switzerland. Take knowledge about production and social organization of farms in the Italian side of Switzerland Take cognizance of policies and practices of rural development in Switzerland. Take cognizance the legislation and administration in agriculture in Switzerland. Field work : phenological and botanical surveys. Determination of grass growth curves. weekly surveys in given plots (meadows) to determine the phenological development stage (recognize different phenological stages); detailed botanical surveys (recognize grassland plant species). Office work : data entry, elaboration and redaction of reports. database management; excel sheet management; reports redaction. Internal tasks: meeting organization; punctual support to others teams All these activities are part of a research-development program that AGRIDEA is carrying out in the Italian Switzerland since We indicate just the activities that are carried out year by year, but some others could be added according local administration and AGRIDEA exigencies. Helping in the normal routine of the office will be request ,00 mensili lordi. Maggio 2013 Facilitazioni per alloggio e spostamenti in treno 1

9 VOTO DI LAUREA Voto minimo di laurea: 95/110 LINGUE STRANIERE Laurea in: Agraria e lauree attinenti. E gradita un eventuale specializzazione in: Forestry and Enviromental science, Agronomic science, crop/animal production, grassland science, fodder production, alpine farming. É obbligatoria la conoscenza di almeno una delle seguenti lingue (con livello scritto e parlato buono): inglese oppure francese oppure tedesco Windows Office È inoltre gradita la conoscenza dei seguenti programmi: Sistema GIS Good attitude to work with different kind of people (from peasant to chief of administrative governmental department) in a multilingual context. Driving licence and car (if possible). Good skills in self-organizing work and teamwork. 2 (PROMOSSO DA AGRIDEA) SEDE DEL DURATA DEL ATTIVITA SVIZZERA AGRIDEA promotes the sustainable development of agriculture and rural areas. It supports people working in agriculture and rural development in acquiring knowledge, methods and competences that they need to enhance their efficiency, adaptability and quality of life. CADENAZZO (SVIZZERA) Take cognizance of AGRIDEA: structure, organization, roles in society and working methods Acquaint himself with the production, natural and landscapes characteristics, of agriculture of Italian Switzerland. Take knowledge about production and social organization of farms in the Italian side of Switzerland Take cognizance of policies and practices of rural development in Switzerland. Take cognizance the legislation and administration in agriculture in Switzerland. Field work: socio-economical and technical survey interviews with peasants to determine social tissue, business strategy, internal organization and others technical parameter; interviews with small enterprises (butcher, cheese factory etc.) Office work: data entry, elaboration and redaction of reports. database management; excel sheet management; reports redaction. 2

10 MESSA A FONDAZIONE CRT FACILITAZIONI OFFERTE DALL Internal tasks: (meeting and workshop organization). meeting and workshop organization; punctual support to others teams Further surveys on specific parameters will be assigned. Helping in the normal routine of the office will be request 2.500,00 mensili lordi. Maggio 2013 Facilitazioni per alloggio e spostamenti in treno VOTO DI LAUREA Voto minimo di laurea: 95/110 LINGUE STRANIERE Laurea in: Agraria, Geografia, Economia, Antropologia/Etnologia É gradita un eventuale specializzazione in: forestry and enviromental science, agronomic science, rural economy, rural sociology, rural and regional development, agriculture economics.. É obbligatoria la conoscenza di almeno una delle seguenti lingue (con livello scritto e parlato buono): inglese oppure francese oppure tedesco Windows Office È inoltre gradita la conoscenza dei seguenti programmi: Sistema GIS Good attitude to work with different kind of people (from peasant to chief of administrative governmental department) in a multilingual context. Driving licence and car (if possible). Good skills in self-organizing work and teamwork. 3 (PROMOSSO DA AMBASCIATA D ITALIA A BUCAREST) SEDE DEL DURATA DEL ROMANIA AMBASCIATA D ITALIA A BUCAREST L'Ambasciata d'italia è la rappresentanza ufficiale dello Stato in un Paese estero. Cura i rapporti con le Autorità di accreditamento, tutela i connazionali e promuove gli interessi economici, sociali e culturali del nostro Paese. BUCAREST (ROMANIA) Acquisizione di esperienza nell'ambito delle relazioni economiche e commerciali tra Italia e Romania, con particolare attenzione alla presenza imprenditoriale italiana nel paese. 3

11 ATTIVITÀ MESSA A FONDAZIONE CRT Inserimento nelle attività dell'ambasciata nelle sue varie articolazioni. Attività di reporting sul panorama economico e sociale romeno, anche tramite l'utilizzo delle fonti statistiche ufficiali. Attività di gestione dei rapporti con gli imprenditori italiani operanti nel mercato romeno. Approfondimenti teorici e pratici. Organizzazione di eventi di promozione economico-commerciale. Redazione di report e documenti ufficiali su temi economico-commerciali e di natura sociale. Partecipazione a riunioni e conferenze. Attività di gestione dei rapporti con gli imprenditori italiani operanti nel mercato romeno. Il tirocinante sarà inoltre impegnato nella realizzazione di eventi organizzati dall ambasciata o che comunque coinvolgano l'ufficio economico-commerciale ,00 mensili lordi. Maggio 2013 VOTO DI LAUREA Voto minimo di laurea: 105/110 LINGUE STRANIERE Laurea in: Economia Scienze Internazionali e Diplomatiche Scienze Politiche Giurisprudenza Inglese scritto e orale: molto buono (la conoscenza di questa lingua è obbligatoria) Sarà inoltre valutata positivamente la conoscenza del francese e/o del romeno. Costituirà titolo preferenziale il possesso di un attestazione di conoscenza della lingua inglese. Windows Web/ Word/Writer Excel/Calc Powerpoint/Impress Attitudine al lavoro di gruppo e flessibilità e disponibilità nello svolgimento dei compiti assegnati: il tirocinante dovrà infatti svolgere anche un'attività relazionale al di fuori degli uffici, partecipando a seminari, incontri e conferenze. 4

12 4 (PROMOSSO DA AMBASCIATA D ITALIA A MOSCA) SEDE DEL FEDERAZIONE RUSSA AMBASCIATA D ITALIA A MOSCA L'Ambasciata d'italia è la rappresentanza ufficiale dello Stato in un Paese estero. Essa cura i rapporti con il governo del Paese ospitante, promuove l'italia e le relazioni del Paese di accreditamento con l'italia, svolge azione di tutela dei connazionali e promuove gli interessi economici, sociali e culturali del nostro Paese. MOSCA (FEDERAZIONE RUSSA) DURATA DEL ATTIVITÀ MESSA A FONDAZIONE CRT FACILITAZIONI OFFERTE DALL Acquisizione di esperienza nell'ambito delle relazioni economiche e commerciali tra Italia e Federazione Russa, con particolare attenzione alla presenza imprenditoriale italiana nel Paese. Inserimento a pieno titolo nel meccanismo di funzionamento dell'ambasciata in tutte le sue articolazioni. Attività di reporting sul panorama economico e sociale russo, anche tramite l'utilizzo delle fonti statistiche ufficiali. Ausilio all attività di gestione dei rapporti con gli imprenditori italiani operativi nel mercato russo e gli interlocutori istituzionali. Il tirocinante sarà inoltre impegnato nella realizzazione di eventi organizzati o ospitati in ambasciata o che comunque coinvolgano l'ufficio commerciale ,00 mensili lordi. Si ricorda che l importo è onnicomprensivo di tutte le spese ipotizzabili per vitto, alloggio e due viaggi A/R per il paese di destinazione (salvo eventuali facilitazioni sotto indicate) Assistenza nelle pratiche di ottenimento del visto ed in quelle di registrazione della permanenza sul territorio della Federazione Russa. Maggio 2013 VOTO DI LAUREA Voto minimo di laurea: 105/110 LINGUE STRANIERE Windows Laurea in: Scienze Internazionali e Diplomatiche Scienze Politiche Lingue e Letterature Straniere (costituirà titolo preferenziale la specializzazione in Slavistica) Economia Giurisprudenza Scienze della Comunicazione Inglese scritto e orale: molto buono (la conoscenza di questa lingua è obbligatoria) Sarà inoltre valutata positivamente la conoscenza del russo. Costituirà titolo preferenziale il possesso di un attestazione di conoscenza linguistica. 5

13 NOTE Web/ Word/Writer Excel/Calc Attitudine al lavoro di gruppo, adattabilità, flessibilità, disponibilità discrezione nello svolgimento dei compiti assegnati: il tirocinante dovrà infatti svolgere anche un'attività relazionale al di fuori degli uffici, partecipando a seminari, incontri, conferenze ed attività di rappresentanza. In virtù della normativa vigente nella Federazione Russa in materia di visti, è possibile che il tirocinante debba, alla scadenza del primo trimestre di permanenza a Mosca, uscire dal Paese e rientrarvi, al fine di poter acquisire la classe di visto utile al reingresso. 5 (PROMOSSO DA ASIA SECURITIES INDUSTRY AND FINANCIAL MARKET ASSOCIATION - ASIFMA) SEDE DEL DURATA DEL ATTIVITÀ REPUBBLICA POPOLARE CINESE ASIFMA is an independent, non-profit making industry association that is supported by dues from more than 40 member firms that include global and regional banks, credit rating agencies, trading platforms and law firms. ASIFMA's team of experts works with regulators, policymakers and other market participants to promote the development of liquid, efficient and transparent capital markets in Asia. The association further works toward integrating these markets into the global economy for the social and economic benefit of the nations in the region. HONG KONG (REPUBBLICA POPOLARE CINESE) Advocate the views of Asian market participants at national, regional and global levels. Develop a constructive dialogue with policymakers, regulators and other relevant stakeholders on capital market and regulatory policies. Apply technical expertise to promote the growth and development of Asian financial markets. Advocate for transparent regulations that are applied fairly and consistently. Promote the harmonisation of Asian financial market regulations with global standards and best practices. Build relationships with and among members, regulators, policymakers and other stakeholders. Identify new members and enhance services to existing members. Identify publications and research articles that support ASIFMA policy initiatives, including development specifications for what such research should include in terms of regulatory, academic and quantitative data; Perform research related to a specific assignment under project leader supervision and draft reports on the findings; Assist the Managing Director or other team members in conducting member committees or working groups, including planning, preparation, and follow up; Coordinate with other Analysts or ASIFMA staff, as required; 6

14 Take minutes at committee meetings and draft action points for distribution to members; Organise working group meetings on technical aspects of the market; Communicate directly with members verbally or in writing to solicit their opinions or impart information about regulatory/market developments. The intern will support ASIFMA s initiatives related to the development of capital markets in Asia. ASIFMA s initiatives cover fixed income and equities markets in areas such as government bonds, repurchase agreements, credit markets, securitization, covered bonds, and securities trading. In addition, the association addresses issues related to compliance and post-trade activities. Tasks will be assigned depending on day-to-day needs and will include work such as performing basic research and analysis, gathering data, monitoring regulatory websites, monitoring and evaluating regulatory organizational structures and activities, supporting preparations for ASIFMA events and meetings, and assisting with the preparation of communications, submissions or reports. MESSA A FONDAZIONE CRT FACILITAZIONI OFFERTE DALL 3.300,00 mensili lordi. Giugno 2013 Economy class return tickets VOTO DI LAUREA Voto minimo di laurea: 105/110 Laurea in: Finance Economics Business Law LINGUE STRANIERE Inglese scritto e orale: ottimo (la conoscenza di questa lingua è obbligatoria) Windows Web/ Word/Writer Excel/Calc Power Point/Impress 7

15 6 (PROMOSSO DA ASSOCIATION OF FINANCIAL MARKETS IN EUROPE - AFME) SEDE DEL REGNO UNITO AFME is a pan-european trade association which represents the interests of a broad range of global and European participants in the wholesale financial markets. AFME plays an important role in discussions about financial regulation in Europe and internationally. AFME has 170 member firms, including the major players in Europe s wholesale financial markets. LONDRA (REGNO UNITO) DURATA DEL The interns will assist AFME experts in a number of legal regulatory and market practice issues surrounding the financial markets in Europe. The intern will have the opportunity to work with experts from member firms (particularly investment banks), regulatory agencies and central banks throughout Europe. The intern will develop an understanding of financial regulation in Europe, how to analyse specific regulations and how to prepare and advocate proposals that are consistent with stable and efficient markets. In general, the internship should provide the intern an excellent insight into the major financial markets and institutions in Europe, an understanding of the key regulatory issues, and a good network of contacts in the industry. The intern will participate in internal and external meetings with members and regulators. He/she will also participate in the discussions with members in developing consensus on responses to consultations and in developing market practices. The intern will assist in the development of industry practices and initiatives including potentially carrying out cost and benefits analysis and impact studies of new regulations. The intern will be involved in drafting the Quarterly and Monthly Data Reports providing updates on trends in the Global and European securitization markets. The intern may also be involved from time to time in arranging meetings and providing support to organize events and conferences on key market issues. The intern will be required to draft and proof read documents, help in preparing presentations for speeches and events. He/she will participate in meetings, events, workshops and draft minutes. ATTIVITÀ The intern will also assist in drafting principles, recommendations and markets practices for a variety of financial products. The intern will be involved in the discussions with various members and market participants. The intern will be involved in the activities of the AFME divisions including Advocacy, Credit, Rates, Government Bonds, Securitization, High Yield and Equities. The intern will work in the London office but may be required to travel from time to time. The intern will meet AFME staff and then will be assigned for the six month period to a number of tasks. At the end of the internship there will be a written review of the intern s performance. Most of the work will be in English; knowledge of other European languages (in addition to Italian) will be welcome as the intern will be able to contribute to drafting communications and documents in the specific language ,00 mensili lordi. 8

16 MESSA A FONDAZIONE CRT BANDO MASTER DEI TALENTI NEOLAUREATI 2013 Luglio 2013 VOTO DI LAUREA Voto minimo di laurea: 105/110 LINGUE STRANIERE Laurea in: Economics Finance Business studies Law Accounting European studies Expertise in finance and/or economics would be useful Inglese scritto e orale: ottimo (la conoscenza di questa lingua è obbligatoria) Sarà inoltre valutata positivamente la conoscenza del francese e di altre lingue europee. Word/Writer Excel/Calc The preferred candidate is likely to: enjoy working in teams and his/her own initiative; be comfortable with technical material and take responsibility for their learning and development; have an interest in a career in finance and/or regulatory affairs. 7 (PROMOSSO DA ATiT) SEDE DEL DURATA DEL BELGIO ATiT is an audio-visual and information technologies company specialising in the integration of Information and Communications Technologies in the Educational and Cultural sectors. Based in Belgium since 1999, ATiT operates with a small full-time staff and a network of associates in different parts of Europe. ATiT offers project management, technology integration and consultancy services in the educational and training sector to a variety of clients, partners and organisations. ROOSBEEK (BELGIO) To gather experience on working on transnational projects related to the promotion of media as a way to support learning. To find out more about the operation of European collaborative activities in the domain of education and multimedia including the organization of events and conferences. To explore the use of social networking tools to promote activities, to support events and to create communities within the area of educational multimedia using viral networking. To gain intercutural experiences. 9

17 ATTIVITÀ MESSA A FONDAZIONE CRT FACILITAZIONI OFFERTE DALL The intern will work to support ATiT staff and partners in the realization of several activities related to the annual MEDEA Awards, see This is an annual competition to recognize excellence in the use of media to support learning and attracts about 150 entries each year from different European countries. A new project to expand MEDEA to other language communities and to extend the reach of the awards generally has been launched in late 2010 called MEDEA2020 which includes several new activities including the creation and support of a community of practice around MEDEA as well as resources useful for people interested in finding out more about the use of media to support learning. The intern will be contributing proactively to these activities: To support the MEDEA team including project partners in putting in place a viral networking scheme to promote the MEDEA Awards and linked activities (conference, workshops, newsletter) in English. To provide Italian language support to identify relevant news in Italian, to prepare press releases and other materials in Italian and to moderate the Italian community within the online MEDEA community of practice. To support the judging and selection process of the MEDEA Awards including the online support service provided to the 70+ person judging team. To help prepare for the Media & Learning conference including contacting speakers, logistical support, preparation of the programme and associated activities and to work as part of the conference logistical team during the conference itself in November To promote the MEDEA Awards and associated activities to the Italian speaking community, helping to recruit judges, finding appropriate promotional partners and generally promoting the awards to the Italian speaking world and to find ways of promoting and marketing the MEDEA Awards and the Media and Learning Conference in innovative ways. To help identify suitable resources for inclusion in the MEDEA resources database including resources in Italian. ATiT is a small team with 5 full time staff as well as a range of associated and partners. The Intern will be expected to work somewhat independently and to be prepared to work on his/her own initiative at times or on particular tasks. He/she will also be expected to help out in general activities when and where such an occasion arises and although normally no over-hours work is required, on certain special occasions like, for example, the Media & Learning Conference, the Intern will be expected to work alongside the other ATiT staff. In terms of location, ATiT is located about 10 kms outside the university city of Leuven on a direct bus route ,00 mensili lordi. Giugno 2013 Free staff canteen Benefits for the use of public transport by bus First month free housing, extensible until the intern has found suitable housing VOTO DI LAUREA Voto minimo di laurea: 105/110 Laurea in: Communications, new media or related studies E gradita un eventuale specializzazione in: Marketing, applied ICT, new media and 10

18 LINGUE STRANIERE multimedia, press, communication, international relations Inglese scritto e orale: ottimo (la conoscenza di questa lingua è obbligatoria) Sarà inoltre valutata positivamente la conoscenza dello spagnolo. Windows Web/ Word/Writer Excel/Calc Power Point/Impress È inoltre gradita la conoscenza dei seguenti programmi: Illustrator Photoshop Facebook Twitter Social, teamworker, responsive, responsible. Good understanding of new media (web, Twitter, Facebook, Myspace, Linkedin, etc.). Creative with communications, enthusiastic, fast thinking, meticulous, accurate, discreet. 8 (PROMOSSO DA AUTOSTRADE PER L ITALIA SPA) SITI WEB SEDE DEL DURATA DEL ATTIVITÀ ITALIA/FRANCIA O POLONIA O BRASILE O CILE OPPURE INDIA AUTOSTRADE PER L ITALIA Autostrade per l Italia is owned 100% by Atlantia, holding company with responsibility for portfolio strategies in the transport and communications infrastructure and network sectors, and is Italy s largest toll motorway builder and operator, which together with its wholly owned concessionaires is one of the leading players in Europe. Recent acquisitions selectively increased Atlantia s international presence in Brazil, Chile, Poland and India. - ROMA (ITALIA) e una tre le seguenti sedi: PARIGI (FRANCIA), KATOWICE (POLONIA), SAN PAOLO (BRASILE), SANTIAGO (CILE) o MUMBAI (INDIA) Conoscenza dei processi e delle dinamiche interne della società e degli elementi essenziali del ruolo ricoperto e conoscenza degli strumenti operativi di lavoro. Acquisizione di competenze tecnico professionali: capacità di analisi, pianificazione e organizzazione del lavoro, predispozione di reportistica di unità organizzativa. Sviluppo di competenze trasversali: capacità di interagire con interlocutori interni/esterni nello svolgimento del prorpio ruolo predispozione al lavoro in team, sintesi e organizzazione. Consolidamento delle conoscenze specialistiche, dell uso di pacchetti applicativi, e delle conoscenze linguistiche. Supporto allo sviluppo della rete commerciale Telepass in Francia (qualora il tirocinio si svolga in Francia). Supporto al tutor nello svolgimento delle seguenti attività: collaborazione all attività di scouting di iniziative di marketing e sviluppo commerciale; monitoraggio dello stato di avanzamento delle attività di progetto; 11

19 elaborazioni della reportistica MESSA A FONDAZIONE CRT VOTO DI LAUREA LINGUE STRANIERE In base alla sede estera definita, l importo lordo mensile sarà il seguente: 2.200,00 per Francia (Parigi), 1.750,00 per Polonia (Katowice), 2.300,00 per Brasile (San Paolo), Cile (Santiago), India (Mumbai). Giugno 2013 Voto minimo di laurea: 95/110 per le lauree afferenti le seguenti aree-disciplinari: agraria, chimicofarmaceutica, geo-biologica, ingegneria, medica e scientifica 105/110 per i laureati in altre discipline Laurea in: Ingegneria Economia Inglese scritto e orale: molto buono (la conoscenza di questa lingua è obbligatoria) Sarà inoltre valutata positivamente la conoscenza del francese, dello spagnolo e del portoghese. Word/Writer Excel/Calc Power Point/Impress Proattività e propositività, atteggiamento flessibile. Orientamento all obiettivo. Spiccate doti relazionali. Capacità di analisi e problem solving. 9 (PROMOSSO DA AUTOSTRADE PER L ITALIA SPA) SITI WEB SEDE DEL DURATA DEL ITALIA/FRANCIA O POLONIA O BRASILE O CILE OPPURE INDIA Autostrade per l Italia is owned 100% by Atlantia, holding company with responsibility for portfolio strategies in the transport and communications infrastructure and network sectors, and is Italy s largest toll motorway builder and operator, which together with its wholly owned concessionaires is one of the leading players in Europe. Recent acquisitions selectively increased Atlantia s international presence in Brazil, Chile, Poland and India. - ROMA (ITALIA) e una tre le seguenti sedi: PARIGI (FRANCIA), KATOWICE (POLONIA), SAN PAOLO (BRASILE), SANTIAGO (CILE) o MUMBAI (INDIA) Conoscenza dei processi e delle dinamiche interne della società e degli elementi essenziali del ruolo ricoperto e conoscenza degli strumenti operativi di lavoro. Acquisizione di competenze tecnico professionali: capacità di analisi, pianificazione e organizzazione del lavoro, predispozione di reportistica di unità organizzativa. Sviluppo di competenze trasversali: capacità di interagire con interlocutori 12

20 ATTIVITÀ MESSA A FONDAZIONE CRT VOTO DI LAUREA LINGUE STRANIERE interni/esterni nello svolgimento del prorpio ruolo predispozione al lavoro in team, sintesi e organizzazione. Consolidamento delle conoscenze specialistiche, dell uso di pacchetti applicativi, e delle conoscenze linguistiche. Supporto alle attività HR della sede di Parigi (qualora il tirocinio si svolga in Francia). Supporto al tutor nello svolgimento delle attività relative a HR: gestione del personale; amministrazione e payroll In base alla sede estera definita, l importo lordo mensile sarà il seguente: 2.200,00 per Francia (Parigi), 1.750,00 per Polonia (Katowice), 2.300,00 per Brasile (San Paolo), Cile (Santiago), India (Mumbai). Giugno 2013 Voto minimo di laurea: 95/110 per le lauree afferenti le seguenti aree-disciplinari: agraria, chimicofarmaceutica, geo-biologica, ingegneria, medica e scientifica 105/110 per i laureati in altre discipline Laurea in: Ingegneria Economia Inglese scritto e orale: molto buono (la conoscenza di questa lingua è obbligatoria) Sarà inoltre valutata positivamente la conoscenza del francese, dello spagnolo e del portoghese. Word/Writer Excel/Calc Power Point/Impress Proattività e propositività, atteggiamento flessibile. Orientamento all obiettivo. Spiccate doti relazionali. Capacità di analisi e problem solving. 10 (PROMOSSO DA BURGO DEUTSCHLAND PAPIERVERTRIEB GMBH) SEDE DEL DURATA DEL GERMANIA Società al 100% controllata da Burgo Group SPA operante come agente di vendita su Germania, Austria e Svizzera per i prodotti della capogruppo (carte grafiche). Rete di vendita sul territorio e telefonica; personale (diretto e autonomo): 28 persone. MONACO DI BAVIERA (GERMANIA) Mostrare al tirocinante: - l'attività commerciale internazionale, sotto forma di attività di un ufficio 13

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

3. LO STAGE INTERNAZIONALE

3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3.1. IL CONCETTO La formazione professionale deve essere considerata un mezzo per fornire ai giovani la conoscenza teorica e pratica richiesta per rispondere in maniera flessibile

Dettagli

REPUBBLICA POPOLARE CINESE Ambasciata

REPUBBLICA POPOLARE CINESE Ambasciata REPUBBLICA POPOLARE CINESE Ambasciata Ufficio Istruzione dell Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese nella Repubblica Italiana Indirizzo: Via Armando Spadini 9, 00197, Roma Tel: 06-32629872 Fax:06-32502846

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Bando di concorso per l ammissione al Master universitario di I livello in International Management - MIEX Sede di Bologna codice: 8367 Anno Accademico 2014-2015 Scadenza bando: 14 luglio 2014 ore 13,00

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM List of contents 1. Introduction 2. Decoder 3. Switch-off process 4. CNID Introduction 1. Introduction

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects PRESENTATION Innovation plays a key role within the European political agenda and impacts

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

Art. 1. (Indizione concorso)

Art. 1. (Indizione concorso) Allegato 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto TeCIP n. 66 del 10/02/2015 Concorso per l attribuzione di due Borse di studio per attività di ricerca della durata di 12 mesi ciascuna presso l Istituto

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd Workshop Career Management: essere protagonisti della propria storia professionale Torino, 27 febbraio 2013 L evoluzione del mercato del lavoro L evoluzione del ruolo del CFO e le competenze del futuro

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016

Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016 Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016 1. Presentazione della domanda La domanda deve essere compilata e presentata esclusivamente

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO D.R. n. 1000 del 16.7.2013 Master di I Livello in MANAGEMENT DEI PRODOTTI E SERVIZI DELLA COMUNICAZIONE I L R E T T O R E VISTO lo Statuto dell'università degli Studi di Cagliari, emanato con D.R. n. 339

Dettagli

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA Carlo Carta Responsabile Commerciale ENGINEERING SARDEGNA e IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. oltre 7.000 DIPENDENTI 7% del mercato

Dettagli

I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola

I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola Europrogettista Il profilo è ricercato in particolare da ONG,

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO VERSO UN CODICE DEONTOLOGICO DEL DOCENTE Paolo Rigo paolo.rigo@istruzione.it ALCUNE SEMPLICI

Dettagli

Milano, 6/5/15 AVVISO PROROGA E INTEGRAZIONE

Milano, 6/5/15 AVVISO PROROGA E INTEGRAZIONE Milano, 6/5/15 AVVISO PROROGA E INTEGRAZIONE Il bando relativo all iniziativa URSA AWARD: Best project for a better tomorrow si modifica e integra come segue: 1) la partecipazione viene prorogata fino

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non. conoscono. Marco Marchetti

L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non. conoscono. Marco Marchetti L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non tutti lo conoscono Marco Marchetti L Health Technology Assessment La valutazione delle tecnologie sanitarie, è la complessiva e sistematica valutazione

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12

La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12 La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12 Questo capitolo descrive: A. Le scelte e i passaggi per sviluppare dispositivi per la validazione dei risultati dell

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli