Realizziamo una centralina per gestire il processo di Ammostamento

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Realizziamo una centralina per gestire il processo di Ammostamento"

Transcript

1 Realizziamo una centralina per gestire il processo di Ammostamento

2 - Elenco componenti per realizzare la Centralina. Per realizzare questa centralina avremmo bisogno dei seguenti componenti. - 1 Termoregolatore BeerControl - 1 Sonda (pt100 o Ntc) - 1 Quadro elettrico con supporto a barra Din - 2 Relè 220V con Zoccolo (il 2 per collegare allarme opzionale) - 1 pezzo Barra din - 1 Presa da Pannello - 1 Cicalino 220V (optional) - 1 Pressacavo Pg con Ghiera (per alimentazione 220V) - 2 Pressacavi Pg con Ghiera (per sonda temperatura + cavo comunicazione) - 3 Mt cavo 3x2,5+ Spina Materiale necessario per eseguire il lavoro: - Forbice - Cacciaviti - Trapano - Filo elettrico

3 Preparazione quadro per inizio montaggio Il lavoro iniziale consiste nel: - fissare un pezzetto di barra din per montare i relè - forare il quadro per poter montare i pressacavi necessari al passaggio del Cavo di alimentazione (3x2,5mmq), il cavo d interfaccia con lo strumento ( sufficiente 2x0,5 ) ed il cavo della sonda di temperatura. - Forare il tappo per il montaggio del cicalino di allarme (Optional) Barra din x montaggio Relè Montaggio Barra Din e fori per Pressacavi Foro su piastra per cicalino Cicalino installato sulla piastra

4 Montaggio componenti a bordo quadro Visione d insieme dei componenti installati Predisposti tutti i componenti a bordo del nostro centralino possiamo passare al collegamento della parte elettrica (nell ultima pagina o nel sito potete trovare 2 esempi di tipologie di collegamento)

5 Collegamento presa e cicalino Inizieremo predisponendo i collegamenti elettrici che vanno al cicalino e alla presa elettrica, dove andrà collegato il fornello o l elettrovalvola. Nel caso venga installato fisso ad una struttura, si può andare a collegare direttamente all interno del quadro senza dover installare la presa. Prima del passo successivo, sarà necessario andarle a fissare sul coperchio.

6 Collegamento parti del coperchio al quadro principale Relè supplementare per interfaccia con allarmi d impianto Predisposto tutto ciò che va nel coperchio del centralino, passeremo a collegare al relè l alimentazione della presa (filo Nero). Tutti i fili blu (comune 220v) sono collegati insieme In queste foto il cicalino d emergenza è collegato in parallelo al relè, questo secondo relè in realtà si può far a meno di collegare, serve nei birrifici dove installo in prova il quadro, per andarlo ad interfacciare ad un allarme presente nell impianto. L allarme comunque suona anche sul pc, quindi in ambiente poco rumoroso risulta superfluo pure il montaggio del cicalino, motivo per cui all inizio, nella lista componenti necessari, l ho messo come optional.

7 Collegamento Alimentazione + comando Relè In questa foto potete vedere il particolare del collegamento comune dei contatti dell alimentazione (versione 220V). I fili di colore marrone sono l ingresso dell alimentazione (morsetto 3) e dei contatti (morsetto 6 e 9), mentre i fili rossi (5 e 8) sono l alimentazione dei relè.

8 Collegamento sonda temperatura e Bus interfaccia Utilizzando un cavetto 2x0.5, meglio se schermato, colleghiamo al morsetto 10 il segnale e al morsetto 11 il + del segnale di Bus. Attraverso questo cavo avverrà la comunicazione con il Pc. La sonda di temperatura invece verrà collegata al morsetto 16 e 17 i 2 fili di compensazione, mentre al 18 il filo di segnale. Qualora la sonda che avete a disposizione sia una 2 fili sarà sufficiente fare un ponticello tra il 16 e il 17

9 Cablaggi completati e quadro pronto per la chiusura Effettuati tutti i collegamenti si può procedere alla chiusura del quadretto, prestando attenzione a fissare i fili, magari con l aiuto di qualche fascetta, in modo da non schiacciarli mentre andiamo a chiudere il coperchio.

10 Quadro completo pronto per il suo lavoro A questo punto possiamo collegare la presa d alimentazione e il connettore dell interfaccia. Quest ultimo verrà collegato in base all interfaccia che avremo a disposizione (andando a rispettare il + e il della polarità del Bus seriale 485)

11 Esempi di quadri realizzati Una delle primissive versioni Versione voluta con comando dell agitatore direttamente da quadro

12 Versione super compatta, il termoregolatore comanda direttamente il carico, in quanto si tratta dell elettrovalvola del gas. Foto tratta dal blog di Barone Birra Brassare Romano

13 Schema per realizzare il quadro del presente manuale Altre varianti di schema le facciamo su richiesta specifica del cliente

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico CITROEN C4 Picasso model year 2011 Vettura verificata il 11/2011 Ref. LITWPA9780 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

Sistema analogico. audio 4 fili + n video 7 fili + n

Sistema analogico. audio 4 fili + n video 7 fili + n Sistema analogico audio fili + n video fili + n Indice pag. Caratteristiche generali 0 o più posti esterni Norme audio generali con di installazione montanti senza posto esterno di montante Schema - posto

Dettagli

Il pezzo che richiede più tempo e che ci consente di sdoppiare il collegamento della tastiera di comando è questa tripla

Il pezzo che richiede più tempo e che ci consente di sdoppiare il collegamento della tastiera di comando è questa tripla Il pezzo che richiede più tempo e che ci consente di sdoppiare il collegamento della tastiera di comando è questa tripla 1 6 10 5 Questo è lo schema elettrico È realizzata utilizzando un pezzo di basetta

Dettagli

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo HARVIA GRIFFIN INFRA Centralina di controllo 31032009 Le presenti istruzioni per l installazione e l utilizzo sono dirette ai proprietari e agli incaricati della gestione di cabine a infrarossi, radiatori

Dettagli

KIT INTERFACCIA PANNELLO REMOTO (Cupra 28 CSI MZ) L'INSTALLAZIONE ISTRUZIONI PER. caldaie

KIT INTERFACCIA PANNELLO REMOTO (Cupra 28 CSI MZ) L'INSTALLAZIONE ISTRUZIONI PER. caldaie ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE KIT INTERFACCIA PANNELLO REMOTO (Cupra 28 CSI MZ) ISTRUZIONI PER L INSTALLATORE Questa istruzione é parte integrante del ibretto dell apparecchio sul quale é stato installato

Dettagli

INDICE. 1. Caratteristiche tecniche 4

INDICE. 1. Caratteristiche tecniche 4 INDICE 1. Caratteristiche tecniche 4 1.1 Modulo KITPTTECH 4 1.1.1 Funzionalità 4 1.1.2 Dati tecnici 4 1.1.3 Ingressi e uscite 5 1.1.4 Consumi 5 1.1.5 Condizioni di esercizio 5 2. Installazione 6 2.1 Fissaggio

Dettagli

Sensori magnetici. Serie CST - CSV - CSH Caratteristiche generali. Prolunga sensore art. CS-5

Sensori magnetici. Serie CST - CSV - CSH Caratteristiche generali. Prolunga sensore art. CS-5 Serie CST - CSV - CSH, Effetto di Hall, Magnetoresistivo Grado di protezione IP 67 Corpo in plastica annegato in resina epossidica Cavo PVC sezione 0,14 mm 2 alta flessibilità Connettore PVR (cavo 0,3

Dettagli

SCHEMA DI CONNESSIONE

SCHEMA DI CONNESSIONE END POINT XIPI001 Alimentazione: 12VDC Frequenza di trasmissione dati: 2,4GHz Fino a 30mt in campo chiuso Assorbimento massimo: 20mA (senza relè collegati) Numero di canali radio: 16 Fino a 60mt in campo

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico PEUGEOT Expert model year 2016 Vettura verificata il 09/2016 Ref. LITWPA9780 NB: Questa installazione necessita che il kit allarme sia cod. ABS15121 o superiore.

Dettagli

AEB 3000 DIRECT INJECTION CONTROL UNIT CILINDRATA POTENZA ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO

AEB 3000 DIRECT INJECTION CONTROL UNIT CILINDRATA POTENZA ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO DIRECT INJECTION CONTROL UNIT AEB 3000 COSTRUTTORE MODELLO CILINDRATA POTENZA ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO CENTRALINA BENZINA CODICE CENTRALINA BENZINA ALFA ROMEO

Dettagli

Modulo di Ingresso Analogico a Montaggio Superficiale RJG Lynx

Modulo di Ingresso Analogico a Montaggio Superficiale RJG Lynx Modulo di Ingresso Analogico a Montaggio Superficiale RJG Lynx IA1-S-VI-24 Installazione ed Applicazioni RJG, Inc. 2010 Questo simbolo è utilizzato come simbolo per la sicurezza operativa per ogni attività

Dettagli

INGEPAC PL70FV. Famiglia FV. Installazione elettrica. Rev. 03

INGEPAC PL70FV. Famiglia FV. Installazione elettrica. Rev. 03 INGEPAC PL70FV Famiglia FV Installazione elettrica Rev. 03 E vietata la riproduzione totale o parziale della presente pubblicazione, mediante qualsiasi mezzo o procedura, senza aver previamente ottenuto

Dettagli

AEB 3000 DIRECT INJECTION CONTROL UNIT CILINDRATA 1598 ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO

AEB 3000 DIRECT INJECTION CONTROL UNIT CILINDRATA 1598 ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO DIRECT INJECTION CONTROL UNIT AEB 3000 COSTRUTTORE VOLKSWAGEN MODELLO GOLF 1.6 FSI CILINDRATA 1598 POTENZA 85 KW ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO CENTRALINA BENZINA

Dettagli

01/ [E3] AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS

01/ [E3] AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS GVITARA_16_0 M_G_000 MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS GPL 4 cilindri (cod. 604 742 000) File: GVITARA_16_0 M_G_xxx_xxx Cablaggio iniettori 4 cilindri tipo UNIVERSALE (cod. 612 28 001) Serbatoi consigliati:

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET CAPTIVA 2.4i 16V LS (Euro 4)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET CAPTIVA 2.4i 16V LS (Euro 4) MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET CAPTIVA 2.4i 16V LS (Euro 4) Anno: dal 2006 kw: 100 Sigla Motore: Z24SED Iniezione: elettronica multipoint (Ecu 2 connettori) Accensione:

Dettagli

Manuale e Istruzioni d uso

Manuale e Istruzioni d uso Manuale e Istruzioni d uso Indice Manuale e Istruzioni d uso... 1 Indice... 1 Generalità... 1 Caratteristiche generali... 1 Descrizione... 2 Installazione e uso... 2 Esempio di installazione.... 3 Dimensioni...

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico PEUGEOT BOXER model year 2014 Vettura verificata il 10/2014 Ref. LITWPA9780 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art Nuova versione

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art Nuova versione CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - Nuova versione MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art.9612 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Istruzioni supplementari. Connettore a spina ISO per interruttori di livello. Document ID: 30380

Istruzioni supplementari. Connettore a spina ISO per interruttori di livello. Document ID: 30380 Istruzioni supplementari Connettore a spina ISO 4400 per interruttori di livello Document ID: 30380 Sommario Sommario Criteri di sicurezza. Uso conforme alla destinazione e alle normative... 3.2 Avvertenze

Dettagli

Scheda tecnica DOCCIA ELETTRONICO DA INCASSO

Scheda tecnica DOCCIA ELETTRONICO DA INCASSO CARATTERISTICHE TECNICHE: Scheda tecnica DOCCIA ELETTRONICO DA INCASSO -PRESSIONE DI COLLAUDO 5 BAR LIMITI DI IMPIEGO SECONDO LA NORMA EUROPEA EN 11080 PRESSIONE DINAMICA MIN =0.5 BAR PRESSIONE STATICA

Dettagli

Istruzioni supplementari. Connettore a spina M12 x 1. per interruttori di livello. Document ID: 30382

Istruzioni supplementari. Connettore a spina M12 x 1. per interruttori di livello. Document ID: 30382 Istruzioni supplementari Connettore a spina M2 x per interruttori di livello Document ID: 30382 Sommario Sommario Criteri di sicurezza. Uso conforme alla destinazione e alle normative... 3.2 Avvertenze

Dettagli

ISTRUZIONI PER. L INSTALLAZIONE Kit interfaccia elettrica multizona impianto (per caldaie linea Novella)

ISTRUZIONI PER. L INSTALLAZIONE Kit interfaccia elettrica multizona impianto (per caldaie linea Novella) ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE Kit interfaccia elettrica multizona impianto (per caldaie linea Novella) Questa istruzione è parte integrante del libretto dell apparecchio sul quale è stato installato il

Dettagli

ISTRUZIONI MONTAGGIO KIT TETTUCCIO COD BLOG IE EURO3

ISTRUZIONI MONTAGGIO KIT TETTUCCIO COD BLOG IE EURO3 ISTRUZIONI MONTAGGIO KIT TETTUCCIO COD.06332500 BLOG 125-160 IE EURO3 IndiI ice Smontaggio parabrezza originale e scudo centrale...pag.2 Montaggio staffa fissaggio.......pag.2 Montaggio pulsante comando

Dettagli

MANUALE D'INSTALLAZIONE

MANUALE D'INSTALLAZIONE MANUALE D'INSTALLAZIONE Kit manometro digitale BHGP6A BHGP6A Kit manometro digitale Manuale d'installazione INDICE Pagina INSTALLAZIONE Accessori... Installazione... Procedura di lavoro... Controllo del

Dettagli

Sistema telefonico. Catalogo - Telefoni Pivot

Sistema telefonico. Catalogo - Telefoni Pivot Catalogo - Telefoni Pivot 335022 335023 Questi apparecchi telefonici collegati al centralino consentono, grazie ai pulsanti dedicati, di azionare direttamente le funzioni: apertura della serratura elettrica,

Dettagli

Scambiatore di calore olio-aria con capacità superiore per EK730, EK740 ed EK750

Scambiatore di calore olio-aria con capacità superiore per EK730, EK740 ed EK750 Informazioni generali Informazioni generali Queste informazioni sono applicabili agli autocarri dotati di presa di forza EK730, EK740 o EK750, nei casi in cui la presa di forza sia utilizzata in modo continuo

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico HYUNDAI IX35 vettura verificata il 07/2014 allarme Cat. LOCALLARMECAN Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente indicative

Dettagli

Accessori biomassa. Istruzioni di montaggio accensione automatica FORESTA

Accessori biomassa. Istruzioni di montaggio accensione automatica FORESTA PARADIGMA Accessori biomassa Istruzioni di montaggio accensione automatica FORESTA Indicazioni tecniche Entità di fornitura 1 Sportello di accensione con cavo, fig. 1 1 Maniglia dello sportello di accensione

Dettagli

Istruzioni di montaggio Centralina di Comando HCM100i

Istruzioni di montaggio Centralina di Comando HCM100i Istruzioni di montaggio Centralina di Comando HCM100i INDICE INDICE...1 PANORAMICA...2 Il sistema Hometronic...2 Procedure di installazione...2 Componenti della Centralina di Comando...3 PREPARAZIONE...4

Dettagli

Istruzioni supplementari. Connettore a spina ISO per sensori di misura continua. Document ID: 30375

Istruzioni supplementari. Connettore a spina ISO per sensori di misura continua. Document ID: 30375 Istruzioni supplementari Connettore a spina ISO 4400 per sensori di misura continua Document ID: 30375 Sommario Sommario Criteri di sicurezza. Uso conforme alla destinazione e alle normative... 3.2 Uso

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SCHEDA RPC 4/20mA

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SCHEDA RPC 4/20mA ISTRUZINI DI MNTAGGI SCHEDA RPC 4/20mA VERSINE: 1.0 DATA: 13.10.06 Materiale e documentazione 1 materiale necessario - RPC kit - Tool Kit (vedi CENTRK consigliato lista utensili) - Attuatore elettrico

Dettagli

MODIFICA DOPPIA LAMPADA H4 BIXENO PER T-MAX by Damiano

MODIFICA DOPPIA LAMPADA H4 BIXENO PER T-MAX by Damiano MODIFICA DOPPIA LAMPADA H4 BIXENO PER T-MAX by Damiano Ringrazio Christian M. per la pazienza e l assistenza in questo esperimento ed M&M per la sua guida alla modifica con doppia parabola accesa anabbagliante/abbagliante

Dettagli

MONTAGGIO RETRO-CAMERA CLIO IV

MONTAGGIO RETRO-CAMERA CLIO IV MONTAGGIO RETRO-CAMERA CLIO IV FAVREMOD INTRODUZIONE, STRUMENTI e LINK In questa guida verranno illustrate le fasi che è necessario seguire per installare la telecamera di parcheggio collegata direttamente

Dettagli

Centralina solare S1. Istruzioni di montaggio ed esercizio

Centralina solare S1. Istruzioni di montaggio ed esercizio Centralina solare S1 Istruzioni di montaggio ed esercizio Indice Note per la sicurezza... 2 Dati tecnici e volume di consegna... 2 1. Installazione... 3 1.1 Montaggio... 3 1.2 Allacciamento elettrico...

Dettagli

UNITA DI PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA E RISCALDAMENTO

UNITA DI PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA E RISCALDAMENTO COSMOGAS S.r.L. - Via L. Da Vinci, 16-47014 MELDOLA (FC) - ITALY TEL. 0543/49.83.83 - Fax. 0543/49.83.93 - http://www.cosmogas.com ; e-mail:info@cosmogas.com UNITA DI PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO

Manuale d installazione TARTARINI AUTO Manuale d installazione TARTARINI AUTO FIAT GRANDE PUNTO 1.400cc 8v Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24 00 E-mail: info@tartariniauto.it

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS GPL 6 cilindri (cod )

MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS GPL 6 cilindri (cod ) 520_20_98 M_G_000 MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS GPL 6 cilindri (cod. 604 745 000) File: 520_20_98 M_G_xxx_xxx (versione Firmware 400 o superiore) N 2 cablaggi esclusione iniettori 3 cilindri tipo Bosch

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico PEUGEOT 107 model year 2012 Vettura verificata il 11/2011 Ref. LITWPA9781 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

Mod SIRENA ANTINCENDIO DA ESTERNO. Sch. 1043/056

Mod SIRENA ANTINCENDIO DA ESTERNO. Sch. 1043/056 DS1043-013B Mod. 1043 LBT7382 SIRENA ANTINCENDIO DA ESTERNO Sch. 1043/056 DESCRIZIONE La sirena antincendio con lampeggiatore Sch.1043/056 è una sirena da esterno con doppia protezione meccanica contro

Dettagli

Restyling plafoniera neon

Restyling plafoniera neon Restyling plafoniera neon KIT A LED RESTYLING PLAFONIERA NEON «HYDRO» L:1200/L:1500 BARRA A LED ALIMENTATA IN BASSA TENSIONE (INFERIORE A 48Vdc) KIT PLAFONIERA NEON 1.2MT 30W 4000 K Cod: 79.009.999 -Massimo

Dettagli

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS data: /0/00 SCHEDA N : C 0 M_G_000 CITROEN C -.00cc.. kw ---- [E] MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS GPL cilindri (cod. 60 7 000) File: C 0 M_G_xxx_xxx Cablaggio iniettori cilindri UNIVERSALE (cod. 6 8 00)

Dettagli

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY. 2 Temperature Pt100 - Collegamento 3 fili

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY. 2 Temperature Pt100 - Collegamento 3 fili CM88-2R Microprocessore con 2 ingressi a Pt100 Il CM88-2R è uno strumento a microprocessore multicanale che accetta al suo ingresso 2 sonde a Pt100. La logica di funzionamento dello strumento è personalizzabile

Dettagli

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. Harley Davidson modelli V-Rod L iniezione DEVE essere. all installazione

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. Harley Davidson modelli V-Rod L iniezione DEVE essere. all installazione Lista delle Parti Harley Davidson modelli V-Rod 08-11 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro

Dettagli

IST-1395.CS01.01/A CE395CS / Istruzioni d uso Pag. 2/6

IST-1395.CS01.01/A CE395CS / Istruzioni d uso Pag. 2/6 IT IST-1395.CS01.01/A File: IST-1395.CS01.01-A_CE395CS-IT_Convertitore RS232-RS422.docx CONVERTITORE SERIALE RS232-RS485 CE395CS ISTRUZIONI D USO TECNOCONTROL S.r.l. Via Miglioli, 4720090 SEGRATE (MI)

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.8i 16V (berlina e station wagon)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.8i 16V (berlina e station wagon) MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA.8i 6V (berlina e station wagon) Anno: dal 2005 kw: 90 Sigla Motore: T8SED Iniezione: elettronica multipoint (Ecu 2 connettori) Accensione:

Dettagli

Modulo EEV Modulo di comando per valvole d'espansione elettroniche

Modulo EEV Modulo di comando per valvole d'espansione elettroniche Vista anteriore Caratteristiche Nessuna parametrizzazione necessaria 1 canale di commutazione digitale e 1 uscita tensione di alimentazione analogica 1 ingresso per una sonda termica e 1 ingresso per un

Dettagli

Terminale di camera con display

Terminale di camera con display A CMTE00 Descrizione Il terminale di camera con display consente di controllare e visualizzare a livello locale le chiamate con segnalazione visiva ed acustica su un display numerico e grafico. L abbinamento

Dettagli

Componenti ed accessori regolazione BUS

Componenti ed accessori regolazione BUS Componenti ed accessori regolazione BUS Sonda PT 1000 di temperatura mandata con pozzetto Sonda ad immersione completa di pozzetto, lunghezza del bulbo 8,5 cm e attacco filettato 1/2 M, per la rilevazione

Dettagli

Istruzioni per aggiornare il cablaggio ROTAX evo. Motore Micro, Mini, Junior e MAX

Istruzioni per aggiornare il cablaggio ROTAX evo. Motore Micro, Mini, Junior e MAX Istruzioni per aggiornare il cablaggio ROTAX evo Motore Micro, Mini, Junior e MAX Informazione importante Con il cablaggio Rotax evo, non è più necessario staccare il polo (+) più o il polo (-) meno della

Dettagli

istruzioni installazione centralina automazione docce e phon

istruzioni installazione centralina automazione docce e phon Oggetto: istruzioni installazione centralina automazione docce e phon La centralina INFORYOU consente l automazione di dispositivi esterni quali: - Elettrovalvole per docce - Asciugacapelli elettrici -

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET MATIZ 1.0i

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET MATIZ 1.0i Anno: dal 2005 kw: 46 Sigla Motore: ---- Iniezione: elettronica multipoint (Ecu 2 connettori) Accensione: elettronica MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET MATIZ 1.0i I kit sono sprovvisti

Dettagli

KIT TRE VIE BOLLITORE

KIT TRE VIE BOLLITORE 1 KIT TRE VIE BOLLITORE Questa istruzione è parte integrante del libretto dell apparecchio sul quale viene installato l accessorio. A tale libretto si rimanda per le AVVERTENZE GENERALI e per le REGOLE

Dettagli

ISTRUZIONI PER. L INSTALLAZIONE Kit interfaccia elettrica spegnimento totale per bollitore RO 120 (per caldaie linea Novella)

ISTRUZIONI PER. L INSTALLAZIONE Kit interfaccia elettrica spegnimento totale per bollitore RO 120 (per caldaie linea Novella) ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE Kit interfaccia elettrica spegnimento totale per bollitore RO 120 (per caldaie linea Novella) Questa istruzione è parte integrante del libretto dell apparecchio sul quale

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO

Manuale d installazione TARTARINI AUTO Manuale d installazione TARTARINI AUTO KIA CEE D sw 1.600cc 16v Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24 00 E-mail: info@tartariniauto.it

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V (Station wagon)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V (Station wagon) MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA.6i 6V (Station wagon) Anno: dal 2005 kw: 80 Sigla Motore: F6D3 Iniezione: elettronica multipoint (Ecu 2 connettori) Accensione: elettronica

Dettagli

Istruzioni per aggiornare il cablaggio ROTAX DD2 evo

Istruzioni per aggiornare il cablaggio ROTAX DD2 evo Istruzioni per aggiornare il cablaggio ROTAX DD2 evo Motore DD2 versione 19/01/2016 rotaxmaxkart.it pagina 1 di 19 Informazione importante Con il cablaggio Rotax evo, non è più necessario staccare il polo

Dettagli

Scheda tecnica. Allarme acustico. VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.p.A. Cat. MYSGABS1510

Scheda tecnica. Allarme acustico. VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.p.A. Cat. MYSGABS1510 Scheda tecnica Allarme acustico VOLKSWAGEN TOUAREG m.y. 2011 Vettura verificata il 09/2011 VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.p.A. Cat. MYSGABS1510 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da

Dettagli

Harley Davidson Sportster

Harley Davidson Sportster Lista delle Parti Harley Davidson Sportster 883 2009 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico Linea Accessori OPEL ASTRA K ITMEMOPCAN Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente indicative e l'azienda produttrice

Dettagli

MONTAGGIO FARI SUPPLEMENTARI HELLA MICRO DE CON AUTOSWITCH E PRESA DI CORRENTE AGGIUNTIVA su BMW R 1150 GS di Massimo Adami

MONTAGGIO FARI SUPPLEMENTARI HELLA MICRO DE CON AUTOSWITCH E PRESA DI CORRENTE AGGIUNTIVA su BMW R 1150 GS di Massimo Adami PREMESSA MONTAGGIO FARI SUPPLEMENTARI HELLA MICRO DE CON AUTOSWITCH E PRESA DI CORRENTE AGGIUNTIVA su BMW R 1150 GS di Massimo Adami www.pascolimukkosi.com Sulla mia BMW R1150 GS avevo la necessità di

Dettagli

Interfaccia di. 1 Emissione 09/11 1 DBL376I

Interfaccia di. 1 Emissione 09/11 1 DBL376I Misuratore di calorie ad ultrasuoni Ultracon Modello UXXX-XXXX UXXX-XXFX UXXX-XXXM UXXX-XXFM Descrizione Misuratore di calore ad ultrasuoni lettura diretta solo caldo Misuratore di calore lettura diretta

Dettagli

Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003

Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003 Modulo I/O seriale - manuale Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003 Le informazioni contenute in questo manuale sono di proprietà di Arteco Motion Tech SpA e non possono essere riprodotte né pubblicate

Dettagli

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Gong sopra intonaco

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Gong sopra intonaco Istruzioni di montaggio e per l'uso Gong sopra intonaco 1200.. Descrizione dell'apparecchio Il gong sopra intonaco è un'unità preconfezionata e fa parte del sistema di intercomunicazione Gira. È un elemento

Dettagli

Un unico sistema per ogni esigenza. CECOFLEX e CECOFLEX Plus sistemi di cablaggio flessibili. e multimediali più importanti dello spazio abitativo.

Un unico sistema per ogni esigenza. CECOFLEX e CECOFLEX Plus sistemi di cablaggio flessibili. e multimediali più importanti dello spazio abitativo. Un unico sistema per ogni esigenza CECOFLEX e CECOFLEX Plus sistemi di cablaggio flessibili e scatole di collegamento per le applicazioni di comunicazione e multimediali più importanti dello spazio abitativo.

Dettagli

X700. Manuale di installazione. sistema GPS/GPRS per il monitoraggio delle flotte. Valido per il modello: X700

X700. Manuale di installazione. sistema GPS/GPRS per il monitoraggio delle flotte. Valido per il modello: X700 Manuale di installazione Valido per il modello: numero / data documento:.3.1.3 / 2014-02-28.3.1 1. Componenti di sistema Fig. 1 - Contenuto kit di installazione (variante full optional) Componenti dotazione

Dettagli

Kit riscaldatore Veicolo polifunzionale Workman MD/MDX raffreddato a liquido. Per HDX, HDX-D e HDX Auto. Assemblaggio del riscaldatore

Kit riscaldatore Veicolo polifunzionale Workman MD/MDX raffreddato a liquido. Per HDX, HDX-D e HDX Auto. Assemblaggio del riscaldatore Form No. 3371-782 Rev C Kit riscaldatore Veicolo polifunzionale Workman MD/MDX raffreddato a liquido Nº del modello 07349 Nº di serie 312000001 e superiori Nº del modello 07349 Nº di serie 313000001 e

Dettagli

LA SCHEDA HAND DELLA PINZA

LA SCHEDA HAND DELLA PINZA LA SCHEDA HAND DELLA PINZA COMPONENTI 1. L elemento che hai trovato allegato a questo fascicolo completa la dotazione dei componenti della pinza. Adesso potrai montarla al braccio destro del tuo robot.

Dettagli

E-BOX. Utilizzabile ovunque e con facilità.

E-BOX. Utilizzabile ovunque e con facilità. E-BOX Utilizzabile ovunque e con facilità www.rafi.de E-BOX L ALLOGGIAMENTO COMPLETO PER I DISPOSITIVI DI COMANDO RAFIX 22 FS+ L elegante e sottile E-BOX trova impiego laddove sono necessari singoli dispositivi

Dettagli

RICEVITORI WIRELESS BT-PR02 RF BT-FR-02 BT-WR02 RF BT-WR02 H&C RF

RICEVITORI WIRELESS BT-PR02 RF BT-FR-02 BT-WR02 RF BT-WR02 H&C RF RICEVITORI WIRELESS BT-PR02 RF BT-FR-02 BT-WR02 RF BT-WR02 H&C RF 1 2 ISTRUZIONI D USO IT Ricevitore con presa 4-5 GUIDE D UTILISATION FR Récepteur enfichable 6-7 BEDIENUNGSANLEITUNG D steckdosenempfänger

Dettagli

2 contatti, 6 A Passo 5 mm Montaggio su circuito stampato o zoccoli serie 95

2 contatti, 6 A Passo 5 mm Montaggio su circuito stampato o zoccoli serie 95 Serie 44 - Mini relè per circuito stampato 6-10 A Caratteristiche 44.52 44.62 Relè con 2 contatti 44.52-2 contatti 6 A (passo 5 mm) 44.62-2 contatti 10 A (passo 5 mm) Montaggio su circuito stampato - diretto

Dettagli

SCHEMA PER VETTURE 3 4 CILINDRI

SCHEMA PER VETTURE 3 4 CILINDRI SCHEMA PER VETTURE 3 4 CILINDRI PETTINE CENTRALINA GRIGIO VIOLA GRIGIO-NERO Sonda lambda VIOLA-NERO BLU NERO COLLEGARE ALL ELETTROVALVOLA DEL SERBATOIO PRESA DIAGNOSI COMMUTATORE MARRONE RIFERIMENTO GIRI

Dettagli

ACCESSORI CONTENUTO. MOVISpeakers MOVIPC. MOVILaptop. MOVISec. - Supporti per casse

ACCESSORI CONTENUTO. MOVISpeakers MOVIPC. MOVILaptop. MOVISec. - Supporti per casse MOTST ACCESSORI MOVISpeakers - Supporti per casse MOVIPC - Supporto per PC - Permette di installare un PC collegato al proiettore ed alla LIM MOVILaptop - Mensola per notebook MOVISec - Staffe stabilizzatrici

Dettagli

DIVISIONE TECNICA GALILEO 1 IN Rev. OTT-15

DIVISIONE TECNICA GALILEO 1 IN Rev. OTT-15 DIVISIONE TECNICA GALILEO IN Rev. OTT-5 Applicazioni Gruppo ottico Classe di isolamento Grado di protezione Moduli LED Inclinazione Dimensioni Peso Montaggio Cablaggio Norme di riferimento GALILEO IN CARATTERISTICHE

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO By ISTRUZIONI DI MONTAGGIO ALIMENTAZIONE DEL MODULO Trovare un positivo sotto chiave ed un negativo (massa). 1 Nel installazione della elettrovalvola di comando, è indifferente inserire i fi li di collegamento

Dettagli

IT Termostato ambiente wireless Guida Rapida

IT Termostato ambiente wireless Guida Rapida IT Termostato ambiente wireless Guida Rapida Installazione in 2 fasi 1 1 2 3 a. Installazione del termostato b. Installazione del modulo di comando caldaia Installazione del gateway Internet Creazione

Dettagli

Istruzioni supplementari. Connettore a spina Harting HAN 7D. per interruttori di livello. Document ID: 34456

Istruzioni supplementari. Connettore a spina Harting HAN 7D. per interruttori di livello. Document ID: 34456 Istruzioni supplementari Connettore a spina Harting HAN 7D per interruttori di livello Document ID: 36 Sommario Sommario Criteri di sicurezza. Uso conforme alla destinazione e alle normative... 3. Avvertenze

Dettagli

SCHEDA ESPANSIONE 8 INGRESSI 2 USCITE. Sch. 1063/008

SCHEDA ESPANSIONE 8 INGRESSI 2 USCITE. Sch. 1063/008 DS1063-009A SCHEDA ESPANSIONE 8 INGRESSI 2 USCITE Sch. 1063/008 1. DESCRIZIONE La scheda di Espansione 1063/008 permette di aggiungere all impianto 8 ingressi supplementari e 2 uscite a relè. Tutte gli

Dettagli

Istruzioni supplementari. Connettore a spina M12 x 1. per sensori di misura continua. Document ID: 30377

Istruzioni supplementari. Connettore a spina M12 x 1. per sensori di misura continua. Document ID: 30377 Istruzioni supplementari Connettore a spina M2 x per sensori di misura continua Document ID: 30377 Sommario Sommario Criteri di sicurezza. Uso conforme alla destinazione e alle normative... 3.2 Uso non

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico Linea Accessori CHEVROLET AVEO ITMEMOPCAN Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente indicative e l'azienda produttrice

Dettagli

MICROFONO DEL TORSO ED ENCODER

MICROFONO DEL TORSO ED ENCODER F27-LAB-1 impred 30-01-2006 10:38 Pagina 12 MICROFONO DEL TORSO ED ENCODER MOTHERBOARD-VOICE, 11 COMPONENTI La fase Motherboard-Voice prosegue con altri componenti per i movimenti delle braccia e il sistema

Dettagli

Yamaha R6. Lista delle Parti

Yamaha R6. Lista delle Parti Lista delle Parti Yamaha R6 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta con Alcool

Dettagli

EWS. Manuale d'installazione. Versione 3.9

EWS. Manuale d'installazione.  Versione 3.9 a Visual Plus Corporation Company EWS Manuale d'installazione Versione 3.9 www.visual-plus.com Sommario Dettagli prodotto... 3 Specifiche Caratteristiche tecniche Connessioni..... 4 Lettori... 5 Lettori

Dettagli

ACCESSORIO REMOTAZIONE REC10

ACCESSORIO REMOTAZIONE REC10 ACCESSORIO REMOTAZIONE REC10 Questa istruzione è parte integrante del libretto dell'apparecchio sul quale viene installato l'accessorio. A tale libretto si rimanda per le AVVERTENZE GENERALI e per le REGOLE

Dettagli

Hub di gestione dell illuminazione

Hub di gestione dell illuminazione qp0-09..0 Descrizione L hub di gestione costituisce un punto di connessione centralizzato per Lutron Energi Savr Node QSTM, per i quadri di alimentazione Lutron, per GRAFIK Eye QS nonché per le tende Sivoia

Dettagli

Riscaldatore Pluviometro

Riscaldatore Pluviometro Riscaldatore Pluviometro MANUALE DI INSTALLAZIONE BIT LINE www.bitline.it Il riscaldatore per pluviometro puo essere utilizzato per preservare il meccanismo basculante del pluviometro dal gelo o per sciogliere

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO

Manuale d installazione TARTARINI AUTO Manuale d installazione TARTARINI AUTO NISSAN QASHQAI 1.600cc 16v Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24 00 E-mail: info@tartariniauto.it

Dettagli

Push-Tronic. Maniglione elettronico per porte di uscita antipanico e di emergenza con led di segnalazione.

Push-Tronic. Maniglione elettronico per porte di uscita antipanico e di emergenza con led di segnalazione. Push-Tronic Maniglione elettronico per porte di uscita e di emergenza con led di segnalazione. Push-Tronic Maniglione elettronico PUSH TRONIC, MODULARE, adatto per il controllo delle uscite o di emergenza.

Dettagli

Istruzioni supplementari. Connettore a spina Harting HAN 8D. per sensori di misura continua. Document ID: 30376

Istruzioni supplementari. Connettore a spina Harting HAN 8D. per sensori di misura continua. Document ID: 30376 Istruzioni supplementari Connettore a spina Harting HAN 8D per sensori di misura continua Document ID: 30376 Sommario Sommario 1 Criteri di sicurezza 1.1 Uso conforme alla destinazione e alle normative...

Dettagli

Il valore energetico utilizzabile dell'accumulatore ad alta tensione corrisponde a 18kWh.

Il valore energetico utilizzabile dell'accumulatore ad alta tensione corrisponde a 18kWh. 1. Background tecnico della BMW i3 Nell'allestimento base AC-Low = 3,7kW per caricare l'accumulatore ad alta tensione la vettura sfrutta una fase della rete a corrente trifase. La corrente nominale in

Dettagli

KIT DUCATO PASSO LUNGO KIT DUCATO PASSO MEDIO KIT DUCATO PASSO CORTO

KIT DUCATO PASSO LUNGO KIT DUCATO PASSO MEDIO KIT DUCATO PASSO CORTO SEQUENZA FOTOGRAFICA DI MONTAGGIO PORTELLONE LATERALE SCORREVOLE FIAT DUCATO M.2007 KIT 8.00.921 DUCATO PASSO LUNGO KIT 8.00.922 DUCATO PASSO MEDIO KIT 8.00. 1007 DUCATO PASSO CORTO PASSO CORTO 8.00.1007

Dettagli

SCHUKO & CABLES SHELTER

SCHUKO & CABLES SHELTER Montaggio a incasso su tavolo. Coperchio a filo. Presa universale. Vano con portacavi a 3 posti per video, audio e dati. Kit opzionale per montaggio N 3 WPxxx Metallo verniciato colore nero. Cablaggio

Dettagli

NOME CODICE DESCRIZIONE. IRRIGROW-C IRRIGROW ALIMENTAZIONE 230VAC - incluso comando 9 valvole 24VAC e comando pompa.

NOME CODICE DESCRIZIONE. IRRIGROW-C IRRIGROW ALIMENTAZIONE 230VAC - incluso comando 9 valvole 24VAC e comando pompa. 5 STAZIONE BASE - 24VAC IRRIGROW-C1 168043 IRRIGROW ALIMENTAZIONE 230VAC - incluso comando 9 valvole 24VAC e comando pompa. Il quadro IRRIGROW può contenere fino a 5 schede di espansione (schede FLEXIO-REL10

Dettagli

Guida all Installazione

Guida all Installazione Guida all Installazione NVR ed HVR serie DS-7600-S (V1.2.0) Verifica degli Accessori Verificare che tutti gli accessori siano contenuti all interno della confezione. Nota: Contattare il proprio rivenditore

Dettagli

I tre ricambi (costati 185 euro) hanno impiegato tre giorni per arrivare.

I tre ricambi (costati 185 euro) hanno impiegato tre giorni per arrivare. Materiale occorrente Forbici o spellafili. 2 metri di filo elettrico Nastro isolante telato Nastro isolante tradizionale 1 ventolina per PC (dalla quale prelevare il connettore) Il cacciavite in dotazione

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico Linea Accessori OPEL VIVARO mod.2010 ITMEMOPPLIP N.B. l installazione necessita l acquisto del KIT ACCESSORI ITMEACCMOP3 Le informazioni tecniche incluse nel

Dettagli

I-SD01. Selezionatore vocale. Guida all installazione e alla programmazione

I-SD01. Selezionatore vocale. Guida all installazione e alla programmazione I-SD01 Selezionatore vocale Guida all installazione e alla programmazione Introduzione Il modulo I-SD01 è progettato e realizzato per potere essere installato sull unità di controllo I-ON16. L I-SD01 consente

Dettagli

2009 Yamaha R1. Lista delle Parti

2009 Yamaha R1. Lista delle Parti Lista delle Parti 2009 Yamaha R1 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro 1 Salvietta con

Dettagli

Collegamento di luci di posizione laterali. Descrizione. Attivazione

Collegamento di luci di posizione laterali. Descrizione. Attivazione Descrizione Descrizione Le luci di posizione laterali possono essere collegati in diversi modi, a seconda se il veicolo è stato predisposto o meno dalla fabbrica: Tutti i veicoli possono essere forniti

Dettagli

DS A LBT7843 ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE. Sch. 1063/091

DS A LBT7843 ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE. Sch. 1063/091 DS1063-020A LBT7843 ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE Sch. 1063/091 CARATTERISTICHE Connesso al bus tramite espansione Funzione tamper anti-apertura e anti-asportazione Alimentazione dalla rete 230 Vac Alimentatore

Dettagli