Collegamento di luci di posizione laterali. Descrizione. Attivazione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Collegamento di luci di posizione laterali. Descrizione. Attivazione"

Transcript

1 Descrizione Descrizione Le luci di posizione laterali possono essere collegati in diversi modi, a seconda se il veicolo è stato predisposto o meno dalla fabbrica: Tutti i veicoli possono essere forniti con luci di posizione laterali collegando queste luci ai cavi dei gruppi ottici posteriori tramite un cablaggio a tre vie acquistabile presso i concessionari Scania. Su veicoli predisposti dalla fabbrica con un cablaggio per allestimento tra cabina e telaio, è possibile collegare le luci di posizioni laterali supplementari direttamente a questo cablaggio. Attivazione Le luci di posizione laterali sono attivate quando il commutatore fari si trova nella posizione intermedia o destra, a prescindere dalla posizione della chiave di avviamento. Quando la chiave di avviamento è nella posizione di marcia, le luci di posizione laterali sono sempre attivate. 11:60-08/07 Edizione 3 it-it 1 (10)

2 Alternativa 1: Collegamento tramite un connettore per gruppo ottico posteriore standard Questo collegamento può essere effettuato su tutti i veicoli. Per collegare le 2 luci di posizione laterali supplementari, procurarsi quanto segue: 1 2 Denominazione Q.tà Codice componente 1 Luce di posizione laterale Cablaggio a tre vie per gruppo ottico posteriore supplementare 3 Connettore Capocorda, pin a b 5 Sigillo di sicurezza per cavo a b 6 Coperchio Connettore Capocorda piatto a b 9 Sigillo di sicurezza per cavo a b 10 Coperchio Cavo di prolunga c a. Utilizzato per cavi con sezione da 0,5-1,0 mm² b. Utilizzato per cavi con sezione da 1,5-2,5 mm² :60-08/07 Edizione 3 it-it 2 (10)

3 c. È possibile utilizzare un cavo con sezione 0,75 mm² o superiore 11:60-08/07 Edizione 3 it-it 3 (10)

4 Configurazione del connettore esistente Gruppo ottico posteriore L101, lato sinistro: Gruppo ottico posteriore L102, lato destro: Pin Funzione Pin Funzione 1 Massa 1 Massa 2 Gruppo ottico posteriore/luce di posizione 2 Gruppo ottico posteriore/luce di posizione 3 Luce di retromarcia 3 Luce di retromarcia 4 Indicatore di direzione 4 Indicatore di direzione 5 Luci di arresto 5 Luci di arresto 6 Antinebbia posteriori 6 Antinebbia posteriori 7 Segnale cicalino di retromarcia :60-08/07 Edizione 3 it-it 4 (10)

5 Carico Fare riferimento alla tabella riportata di seguito per il carico continuo massimo consentito. Nel caso sia richiesta una corrente maggiore, è necessario utilizzare un relè. Raccordo Componenti elettrici standard Carico standard Carico massimo Fusibile Luci di posizione laterali addizionali a sinistra e a destra Luce posteriore, lampadina di demarcazione lunghezza e luce targa. Circa 40 W 144 W 10 A Per ulteriori informazioni sul collegamento di un relè supplementare, fare riferimento alle istruzioni di montaggio nel documento Informazioni generali. 11:60-08/07 Edizione 3 it-it 5 (10)

6 Intervento 1. Scollegare il cavo esistente (1) dal gruppo ottico posteriore e tirarlo nel telaio in modo che il connettore finisca nell'anima della traversa. 2. Collegare il cavo al cablaggio a tre vie (2). 3. Tirare uno dei cavi (3) estraendolo dal telaio e collegarlo al gruppo ottico posteriore. 4. Tirare l'altro cavo (4) all'interno dell'anima della traversa. Collegare il cavo di prolunga (5) al pin 2 (gruppo ottico posteriore) e al pin 1 (massa). 5. Collegare l'altra estremità del cavo di collegamento (6) alla nuova luce di posizione laterale. Continua alla pagina successiva. A B A mostra il collegamento esistente tra un gruppo ottico posteriore e la luce di posizione laterale. B mostra il nuovo collegamento tra un gruppo ottico posteriore e la luce di posizione laterale :60-08/07 Edizione 3 it-it 6 (10)

7 6. Effettuare una prova di funzionamento. 7. Fissare i cavi nell'anima della traversa (fare riferimento alla figura). IMPORTANTE Non stringere troppo il manicotto termorestringente al connettore (in rosso nella figura); si possono causare danni e i cavi possono sfregare contro il connettore. 125 mm :60-08/07 Edizione 3 it-it 7 (10)

8 Alternativa 2: Collegamento tramite cablaggio allestimento tra cabina e telaio Questo collegamento può essere effettuato sui veicoli predisposti con un cablaggio allestimento tra la cabina e il telaio C449 In questo collegamento, il segnale per le luci di posizione laterali proviene dalla centralina elettrica. I segnali sono collegati al connettore C494, che trasmette i segnali ai connettori DIN situati sotto la cabina tramite il cablaggio dell allestimento disposto dalla cabina al telaio. C486 C488 C487 Cablaggio allestimento da cabina a telaio Il cablaggio allestimento nel telaio viene collegato ai connettori DIN e quindi disposto alle luci di posizione laterali. Cablaggio allestimento, disposto nel telaio :60-08/07 Edizione 3 it-it 8 (10)

9 Requisiti del telaio Periodo di produzione del veicolo Predisposizioni di fabbrica Stabilimento di produzione Numero di serie telaio Opzione Opzione Codice versione Febbraio Cablaggio allestimento da cabina a telaio a 7 pin 2411B Scania Södertälje pin 2411E Scania Zwolle pin 2411F Scania Angers Cablaggio allestimento nel telaio 2 m 3023A 8 m 3023D 12 m 3023C Periodo di produzione del veicolo Predisposizioni di fabbrica Stabilimento di produzione Numero di serie telaio Opzione Opzione Codice versione - Gennaio Cablaggio allestimento da cabina a telaio a 7 pin 2411B 2005 Scania Södertälje pin 2411C Scania Zwolle pin 2411D Scania Angers pin 2411E Cablaggio allestimento nel telaio 2 m 3023A 7 m 3023B 12 m 3023C 11:60-08/07 Edizione 3 it-it 9 (10)

10 Informazioni sui componenti e posizioni di collegamento 1 Fusibile Posizione 57 nella centralina elettrica Dotazione di fabbrica V 57 G15 2 Fusibile 2 fusibili da max 5 A Montaggio eseguito dall'allestitore 3 Cavo a Sezione cavo min. 1,5 mm² Montaggio eseguito dall'allestitore 4 Cavo a Sezione cavo min. 1,5 mm² Collegato con terminale ad anello a G15 Montato dall allestitore. 5 Cablaggio allestimento da cabina a telaio Predisposto in fabbrica dalla cabina al telaio 6 Cablaggio allestimento nel telaio Sezione cavo min. 1,5 mm² Fornitura di fabbrica, montaggio eseguito dall allestitore 7 Luci di posizione laterali Montaggio eseguito dall'allestitore 8 Cavo Sezione cavo min. 1,5 mm² Fornitura di fabbrica, montaggio eseguito dall allestitore a. Si possono usare i pin non utilizzati del connettore C494. I pin indicati sono solo a scopo illustrativo. Si noti che la scelta influisce sul collegamento (connettore e numerazione pin) nel connettore DIN sul telaio; fare riferimento alla sezione Collegamenti. Carico Fare riferimento alle Istruzioni di installazione per il carico continuo massimo consentito. C494 C486 C494 C494 5 C494 C494 C :60-08/07 Edizione 3 it-it 10 (10)

Predisposizione per sponda montacarichi. Informazioni generali sulla predisposizione. Veicoli fabbricati a partire da settembre 2015

Predisposizione per sponda montacarichi. Informazioni generali sulla predisposizione. Veicoli fabbricati a partire da settembre 2015 Informazioni generali sulla predisposizione Informazioni generali sulla predisposizione Al fine di agevolare il collegamento elettrico di una sponda montacarichi, è possibile ordinare l'equipaggiamento

Dettagli

Pulsantiera sospensioni pneumatiche supplementare

Pulsantiera sospensioni pneumatiche supplementare Descrizione Descrizione L'unità di comando standard per le sospensioni pneumatiche si trova accanto al sedile del conducente e consente di regolare il livello del veicolo. Per la movimentazione del carico

Dettagli

Attivazione della limitazione del regime motore fisso

Attivazione della limitazione del regime motore fisso Informazioni generali sulla limitazione del regime motore Informazioni generali sulla limitazione del regime motore La limitazione del regime motore impedisce al motore di superare un valore preimpostato.

Dettagli

Attivazione a distanza delle funzioni di visibilità e illuminazione

Attivazione a distanza delle funzioni di visibilità e illuminazione Funzione Funzione Le seguenti funzioni di visibilità e illuminazione si possono attivare a distanza: Per maggiori informazioni sull'illuminazione consultare i documenti Disattivazione delle luci di guida

Dettagli

Luci di profondità supplementari. Descrizione. Opzioni di collegamento

Luci di profondità supplementari. Descrizione. Opzioni di collegamento Descrizione Descrizione Sono disponibili due diverse opzioni di collegamento, in funzione della centralina utilizzata per regolare le funzioni di vista e visibilità di cui il veicolo è dotato. Nel documento,

Dettagli

Informazioni generali sulla console allestimento e i connettori

Informazioni generali sulla console allestimento e i connettori Console allestimento e connettori Console allestimento e connettori La console dell'allestimento è una sezione del cruscotto che funge da staffa per i connettori destinati alle funzioni dell'allestimento.

Dettagli

Predisposizioni per l'illuminazione. Informazioni generali sulle predisposizioni per l'illuminazione. Predisposizioni per le luci di identificazione

Predisposizioni per l'illuminazione. Informazioni generali sulle predisposizioni per l'illuminazione. Predisposizioni per le luci di identificazione Informazioni generali sulle predisposizioni per l'illuminazione Informazioni generali sulle predisposizioni per l'illuminazione Sono disponibili diverse predisposizioni per l'illuminazione che è possibile

Dettagli

Attivazione a distanza dell'avvisatore acustico. Descrizione

Attivazione a distanza dell'avvisatore acustico. Descrizione Descrizione Descrizione La funzione di attivazione a distanza dell avvisatore acustico consente di attivare l'avvisatore acustico dall'esterno della cabina. Per attivare la funzione è necessario che i

Dettagli

Cablaggio barra di traino a 7 vie

Cablaggio barra di traino a 7 vie Istruzioni No Versione Part. No. 9172261 1.0 Cablaggio barra di traino a 7 vie A3601865 Pagina 1 / 7 Attrezzatura A0000162 A0000163 A3601814 Pagina 2 / 7 INTRODUZIONE Leggere attentamente tutte le istruzioni

Dettagli

Cavi e cablaggi. Informazioni generali

Cavi e cablaggi. Informazioni generali Informazioni generali Informazioni generali Questo documento descrive l'utilizzo e il dimensionamento dei cablaggi e dei cavi elettrici. Per facilitare il lavoro con l'allestimento, è possibile ordinare

Dettagli

Equipaggiamento montato anteriormente. Montaggio di un equipaggiamento montato. anteriormente. Montaggio della lama spazzaneve

Equipaggiamento montato anteriormente. Montaggio di un equipaggiamento montato. anteriormente. Montaggio della lama spazzaneve Montaggio di un equipaggiamento montato anteriormente Il telaio Scania dispone di fori di montaggio per diversi tipi di equipaggiamento montati anteriormente. Montaggio di un equipaggiamento montato anteriormente

Dettagli

Saab Monteringsanvisning MONTERINGSANVISNING INSTALLATION INSTRUCTIONS MONTAGEANLEITUNG INSTRUCTIONS DE MONTAGE.

Saab Monteringsanvisning MONTERINGSANVISNING INSTALLATION INSTRUCTIONS MONTAGEANLEITUNG INSTRUCTIONS DE MONTAGE. SCdefault 9-5 Monteringsanvisning SITdefault MONTERINGSANVISNING INSTALLATION INSTRUCTIONS MONTAGEANLEITUNG INSTRUCTIONS DE MONTAGE Cablaggio per l'apparecchiatura di navigazione Accessories Part No. Group

Dettagli

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo HARVIA GRIFFIN INFRA Centralina di controllo 31032009 Le presenti istruzioni per l installazione e l utilizzo sono dirette ai proprietari e agli incaricati della gestione di cabine a infrarossi, radiatori

Dettagli

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. Harley Davidson modelli V-Rod L iniezione DEVE essere. all installazione

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. Harley Davidson modelli V-Rod L iniezione DEVE essere. all installazione Lista delle Parti Harley Davidson modelli V-Rod 08-11 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro

Dettagli

MODULO per scambio telecamere ANT/POST. Hyundai ix35/kia Sportage

MODULO per scambio telecamere ANT/POST. Hyundai ix35/kia Sportage MODULO per scambio telecamere ANT/POST Hyundai ix35/kia Sportage Il MODULO permette lo scambio alternativo sul monitor della vettura delle immagini trasmesse dalla telecamera posteriore di serie (alimentata

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Clear Box Mercedes-Benz ML W166 Cat. QALIT4438T06460 Prodotto predisposto per contratto Automatico Octotelematics Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono

Dettagli

SPBS5 SISTEMA DI PARCHEGGIO CON BUZZER E 4 SENSORI

SPBS5 SISTEMA DI PARCHEGGIO CON BUZZER E 4 SENSORI SPBS5 SISTEMA DI PARCHEGGIO CON BUZZER E 4 SENSORI 1. Introduzione SPBS5 SISTEMA DI PARCHEGGIO CON BUZZER E 4 SENSORI A tutti i residenti dell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET MATIZ 1.0i

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET MATIZ 1.0i Anno: dal 2005 kw: 46 Sigla Motore: ---- Iniezione: elettronica multipoint (Ecu 2 connettori) Accensione: elettronica MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET MATIZ 1.0i I kit sono sprovvisti

Dettagli

Avviamento a distanza del motore. Funzione. Comportamento

Avviamento a distanza del motore. Funzione. Comportamento Funzione Funzione La funzione di avviamento a distanza del motore consente di avviare il motore dall'esterno della cabina. Comportamento Gli indicatori di direzione si utilizzano per confermare visivamente

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. VW PASSAT SW FSI 1.6cc 16v Gpl

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. VW PASSAT SW FSI 1.6cc 16v Gpl Manuale d installazione TARTARINI AUTO VW PASSAT SW FSI 1.6cc 16v Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24 00 E-mail: info@tartariniauto.it

Dettagli

SPECIFICHE DI CABLAGGIO DEL SISTEMA AS D2NA

SPECIFICHE DI CABLAGGIO DEL SISTEMA AS D2NA SPECIFICHE DI CABLAGGIO DEL SISTEMA AS DNA Introduzione Queste pagine contengono una descrizione dettagliata delle modalità di cablaggio da adottare per la connessione dei dispositivi che compongono il

Dettagli

Installazione della sezione di ricircolo dell'aria TCBR/TCBRS GOLD/SILVER C, misure

Installazione della sezione di ricircolo dell'aria TCBR/TCBRS GOLD/SILVER C, misure Installazione della sezione di ricircolo dell'aria TCBR/TCBRS GOLD/SILVER C, misure 11-120 1. Generalità La sezione di ricircolo dell'aria viene utilizzata per due condizioni di funzionamento distinte.

Dettagli

AEB 3000 DIRECT INJECTION CONTROL UNIT CILINDRATA POTENZA ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO

AEB 3000 DIRECT INJECTION CONTROL UNIT CILINDRATA POTENZA ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO DIRECT INJECTION CONTROL UNIT AEB 3000 COSTRUTTORE MODELLO CILINDRATA POTENZA ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO CENTRALINA BENZINA CODICE CENTRALINA BENZINA ALFA ROMEO

Dettagli

KIT VIVA-VOCE PER AUTO

KIT VIVA-VOCE PER AUTO KIT VIVA-VOCE PER AUTO BLUETOOTH TECHNOLOGY Istruzioni di montaggio 6/820 FUNZIONI REMOTE CONTROL E AURICOLARE REMOTE CONTROL Attiva o interrompe la chiamata. (1) Regola il volume dell altoparlante. (2)

Dettagli

TV-Free CI-TF-NTG5. Mercedes Benz Comand Online NTG5 navigation systems

TV-Free CI-TF-NTG5. Mercedes Benz Comand Online NTG5 navigation systems TV-Free Interfaccia Video-in-motion Mercedes Benz Comand Online NTG5 navigation systems Informazioni legali Per legge è proibito guardare immagini in movimento durante la guida, il conducente non deve

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico Linea Accessori OPEL VIVARO mod.2010 ITMEMOPPLIP N.B. l installazione necessita l acquisto del KIT ACCESSORI ITMEACCMOP3 Le informazioni tecniche incluse nel

Dettagli

KEYSTONE. OM2 - EPI 2 Attuatore elettrico a quarto di giro: batteria di emergenza al litio (9V) Manuale di istruzione.

KEYSTONE. OM2 - EPI 2 Attuatore elettrico a quarto di giro: batteria di emergenza al litio (9V) Manuale di istruzione. KEYSTONE Indice 1 Modulo Opzionale 2: batteria di emergenza al litio (9V) 1 1.1 Funzione del modulo Batteria di emergenza al litio 1.2 Costruttore 2 Installazione 2 3 Schema elettrico della scheda OM2

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Clear Box Mercedes-Benz Classe C W205 Cat. QALIT4438T06460 Prodotto predisposto per contratto Automatico Octotelematics Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V (Station wagon)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.6i 16V (Station wagon) MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA.6i 6V (Station wagon) Anno: dal 2005 kw: 80 Sigla Motore: F6D3 Iniezione: elettronica multipoint (Ecu 2 connettori) Accensione: elettronica

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico Linea Accessori OPEL ANTARA mod.2011 ITME1MOP3 N.B. l installazione necessita l acquisto del KIT ACCESSORI ITMEACCMOP Le informazioni tecniche incluse nel

Dettagli

Informazioni generali sul sistema pneumatico. Struttura del sistema pneumatico. Definizioni PGRT. Serbatoio aria compressa

Informazioni generali sul sistema pneumatico. Struttura del sistema pneumatico. Definizioni PGRT. Serbatoio aria compressa Definizioni È importante conoscere le seguenti definizioni e concetti in relazione al sistema pneumatico del veicolo: Serbatoio aria compressa Serbatoio pressurizzato contenente aria compressa. Viene utilizzato

Dettagli

Guida al collegamento dei dispositivi per Sistema As PauX

Guida al collegamento dei dispositivi per Sistema As PauX Guida al collegamento dei dispositivi per Sistema As PauX Introduzione Queste pagine contengono una guida delle modalità di cablaggio da adottare per la connessione dei dispositivi che compongono il sistema

Dettagli

KIT PARKING SENSOR 4 PZ

KIT PARKING SENSOR 4 PZ KIT PARKING SENSOR 4 PZ Art. 0980 700 140 IT Istruzioni di installazione ed uso ED. 2015 - REV. 00 NOTA INTRODUTTIVA Gentile Cliente, La preghiamo di verificare prima dell installazione il sistema in Suo

Dettagli

SPBS7 SENSORE DI PARCHEGGIO MANUALE UTENTE

SPBS7 SENSORE DI PARCHEGGIO MANUALE UTENTE SENSORE DI PARCHEGGIO MANUALE UTENTE SENSORE DI PARCHEGGIO 1. Introduzione A tutti i residenti dell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a questo prodotto Questo simbolo riportato

Dettagli

Attivazione presa di forza ED. Funzione

Attivazione presa di forza ED. Funzione Funzione Attivazione presa di forza ED La funzione consente di attivare la presa di forza dal posto guida e dall esterno dalla cabina. La presa di forza è controllata dalla centralina BCI. Una presa di

Dettagli

COMPUTO METRICO SISTEMA BY ME (dispositivi da barra DIN)

COMPUTO METRICO SISTEMA BY ME (dispositivi da barra DIN) 01801 Alimentatore a 29 Vdc - 800 ma con bobina di disaccoppiamento integrata Fornitura e posa in opera di punto di alimentazione per sistema domotico By Me, da incasso o parete, completo di quadro di

Dettagli

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. Kawasaki Ninja 250R 08-11. L iniezione DEVE essere. all installazione

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. Kawasaki Ninja 250R 08-11. L iniezione DEVE essere. all installazione Lista delle Parti Iniezione + Accensione Kawasaki Ninja 250R 08-11 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico Modulo chiudiporte HYUNDAI I10 senza radiocomendo apri/chiudi porte di serie vettura verificata il 01/2011 allarme Cat. LOCALLARMEPLIP modulo chiudiporte Cat.

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico Linea Accessori OPEL CORSA ITMEMOPCAN Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente indicative e l'azienda produttrice

Dettagli

Calcoli del carico sugli assali. Informazioni generali sui calcoli del carico assale

Calcoli del carico sugli assali. Informazioni generali sui calcoli del carico assale Informazioni generali sui calcoli del carico assale Per tutti i tipi di trasporti effettuati con gli autocarri è necessario che il telaio sia integrato da una qualche forma di sovrastruttura. Lo scopo

Dettagli

Uscita liquido di raffreddamento per riscaldamento esterno

Uscita liquido di raffreddamento per riscaldamento esterno Informazioni generali Informazioni generali Il liquido di raffreddamento del motore può essere usato per riscaldare gli elementi esterni. Questi possono essere ad esempio cassoni, cabine gru e cassette

Dettagli

14. GUIDA ALL'INSTALLAZIONE E AL COLLEGAMENTO DEI CAVI

14. GUIDA ALL'INSTALLAZIONE E AL COLLEGAMENTO DEI CAVI 14. GUIDA ALL'INSTALLAZIONE E AL COLLEGAMENTO DEI CAVI INDICE 1. Prima di iniziare... 92 2. Contenuto della confezione... 92 3. Avvertenze generali... 92 4. Avvertenze per l'... 93 5. Avvertenze per il

Dettagli

NOTA: Per ottenere un installazione precisa, si consiglia l utilizzo dell accessorio fresa V65FRES

NOTA: Per ottenere un installazione precisa, si consiglia l utilizzo dell accessorio fresa V65FRES Manuale installazione SENSORI DI PARCHEGGIO CRZ KIT PARKING SENSOR V65EPS4 NOTA: Per ottenere un installazione precisa, si consiglia l utilizzo dell accessorio fresa V65FRES Per le installazioni anteriori

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO

Manuale d installazione TARTARINI AUTO Manuale d installazione TARTARINI AUTO KIA CEE D sw 1.600cc 16v Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24 00 E-mail: info@tartariniauto.it

Dettagli

Modifica di sistemi e componenti Scania coperti da certificati

Modifica di sistemi e componenti Scania coperti da certificati Informazioni generali Informazioni generali I veicoli e i sistemi con cui sono equipaggiati detengono certificati che ne confermano l'ottemperanza ai requisiti legali concernenti la sicurezza stradale,

Dettagli

2009 Yamaha R1. Lista delle Parti

2009 Yamaha R1. Lista delle Parti Lista delle Parti 2009 Yamaha R1 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro 1 Salvietta con

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO

Manuale d installazione TARTARINI AUTO Manuale d installazione TARTARINI AUTO FIAT GRANDE PUNTO 1.400cc 8v Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24 00 E-mail: info@tartariniauto.it

Dettagli

Istruzioni di montaggio supplementari per la DH-SO a doppia ripiegatura

Istruzioni di montaggio supplementari per la DH-SO a doppia ripiegatura Istruzioni di montaggio supplementari per la DH-SO a doppia ripiegatura Le sponde retrattili con pianali a doppia ripiegatura (DH-SMO, DH-SO5, DH-S07 e DH-SO8,...) sono montate in modo simile alle sponde

Dettagli

(da inserire nella busta B) ALLEGATO N. 8. Bando 14/ fornitura di n. 7 veicoli commerciali di cui n. 6 con caratteristiche

(da inserire nella busta B) ALLEGATO N. 8. Bando 14/ fornitura di n. 7 veicoli commerciali di cui n. 6 con caratteristiche (da inserire nella busta B) ALLEGATO N. 8 Bando 14/2013 - fornitura di n. 7 veicoli commerciali di cui n. 6 con caratteristiche riferibili alla SCHEDA TECNICA A e n. 1 con caratteristiche riferibili alla

Dettagli

ELEC SISTEMA DI ACCENSIONE

ELEC SISTEMA DI ACCENSIONE SISTEMA DI ACCENSIONE EAS00754 2. Cablaggio Controllare il cablaggio dell intero sistema dell accensione. Vedere la sezione SCHEMA DEL CIRCUI- TO. Le connessioni del cablaggio del sistema dell accensione

Dettagli

AiM Infotech. Sensore velocità auto. Versione 1.02

AiM Infotech. Sensore velocità auto. Versione 1.02 AiM Infotech Sensore velocità auto Versione 1.02 Questo datasheet spiega come utilizzare il sensore velocità auto AiM. Il codice prodotto di questo sensore è: X05SNVS00 1 Introduzione Gli strumenti AiM

Dettagli

TIPO VEICOLO: SKODA OCTAVIA 1.6 TIPO INIEZIONE: Multipoint Bosch Simons SIGLA MOTORE: AEH - AHL - AKL ANNO DI FABBRICAZIONE: 9/98

TIPO VEICOLO: SKODA OCTAVIA 1.6 TIPO INIEZIONE: Multipoint Bosch Simons SIGLA MOTORE: AEH - AHL - AKL ANNO DI FABBRICAZIONE: 9/98 MATERIALE OCCORRENTE: Kit IGS 4 cilindri (Cod. 604702000) File: Octavia_16_98_74kW_G_006.s19 Emulatore LR 25 (Cod. 628071000) Serbatoi consigliati (toroidale lt.57 Ø 220 x 650 - cilindrico lt. 80 Ø 360

Dettagli

Serie di luci a LED modulari

Serie di luci a LED modulari SCHEDA PRODOTTO Serie di luci a LED modulari 03 236- Fanale modulare per montaggio a incasso e a sbalzo In versione e Utilizzabile in orizzontale e in Sostituzione : con la versione a lampadine 003 236

Dettagli

BMW R1150GS/ADV

BMW R1150GS/ADV BMW R1150GS/ADV 1998-2004 Lista delle Parti 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 1 Alimentatore 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro 1 Salvietta in Alcool

Dettagli

Installazione della sezione di ricircolo dell'aria TCBR GOLD, misure 12-120

Installazione della sezione di ricircolo dell'aria TCBR GOLD, misure 12-120 Installazione della sezione di ricircolo dell'aria TCBR GOLD, misure 12-120 1. Generalità La sezione di ricircolo dell'aria viene utilizzata per due condizioni di funzionamento distinte. 1. Per il ricircolo

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Illuminatori IR - WL Manuale di installazione

Illuminatori IR - WL Manuale di installazione Illuminatori IR - WL Manuale di installazione Angolo di illuminazione ridotto Angolo di illuminazione esteso Le specifiche presenti in questo manuale possono essere soggette a cambiamenti senza preventivo

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

EASY-KART 100 cc CARATTERISTICHE TECNICHE. Volume cilindro d origine. Alesaggio d origine. Lunghezza biella. Sistema di ammissione.

EASY-KART 100 cc CARATTERISTICHE TECNICHE. Volume cilindro d origine. Alesaggio d origine. Lunghezza biella. Sistema di ammissione. EASY-KART 100 cc CARATTERISTICHE TECNICHE Volume cilindro d origine 98.30 cm³ Alesaggio d origine 50.80 mm Alesaggio massimo 51.23 mm Corsa 48.5 mm Lunghezza biella 96 mm Sistema di ammissione a Lamelle

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SCHEDA RPC 4/20mA

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SCHEDA RPC 4/20mA ISTRUZINI DI MNTAGGI SCHEDA RPC 4/20mA VERSINE: 1.0 DATA: 13.10.06 Materiale e documentazione 1 materiale necessario - RPC kit - Tool Kit (vedi CENTRK consigliato lista utensili) - Attuatore elettrico

Dettagli

MANUALE D USO versione 2.0

MANUALE D USO versione 2.0 MINI CHIC LED White Proiettore LED IP67 calpestabile MANUALE D USO versione 2.0 Questo manuale è da considerarsi parte integrante del proiettore. PRIMA DI CONNETTERE E METTERE IN FUNZIONE IL PROIETTORE,

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

ENEL - Kit di prova TPT2000

ENEL - Kit di prova TPT2000 DUCATI SISTEMI ENEL - Kit di prova TPT2000 DESCRIZIONE DELL APPARATO Versione 1.0 Redatto Nicola Casadio _ Controllato Sergio Tassinari _ Approvato Marco Tartarini _ Revisione Definitivo File MAN_KIT_TPT_V10.DOC

Dettagli

elearn - Stampa funzione elettrica file://c:\program Files\eLearn\Web\tempschprint.html LUCI FENDINEBBIA

elearn - Stampa funzione elettrica file://c:\program Files\eLearn\Web\tempschprint.html LUCI FENDINEBBIA Page 1 of 7 LUCI FENDINEBBIA 156 Page 2 of 7 LUCI FENDINEBBIA - Descrizione La vettura è dotata di due proiettori supplementari di profondità "fendinebbia", utilizzabili in tutti i casi di scarsa visibilità.

Dettagli

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE LISTA DELLE PARTI 2011-2012 Suzuki GSR750 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. Honda VFR L iniezione DEVE essere. all installazione. E Possibile scaricare il software

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. Honda VFR L iniezione DEVE essere. all installazione. E Possibile scaricare il software Lista delle Parti Honda VFR 1200 10-11 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

FUNZIONALITÀ I sistemi SOCCORRER sono completamente automatici perchè gestiti da un microprocessore ad alte prestazioni in grado di controllare:

FUNZIONALITÀ I sistemi SOCCORRER sono completamente automatici perchè gestiti da un microprocessore ad alte prestazioni in grado di controllare: DATI TECNICI Tensione di alimentazione: Monofase 230 V ± 10 % 50 Hz Tensione di uscita: Monofase 230 V ± 10 % 50 Hz Frequenza di uscita: 50 Hz ± 0,005 % Temperatura di esercizio: 20 C + 60 C Umidità: 90

Dettagli

UNITA DA 400V SENZA NEUTRO

UNITA DA 400V SENZA NEUTRO UNITA DA 400V SENZA NEUTRO MA-5093-I APPENDICE DI MANUALE GRUPPO FUSORE MICRON A. UNITÀ DA 400V SENZA NEUTRO I gruppi fusore micron da 400V senza neutro possono essere collegati, tramite l apposita base,

Dettagli

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEAS PL 4 cilindri (cod. 604 777 000) File: 5_14_03_0E3_L xxx_xxx Cablaggio iniettori 4 cilindri tipo Bosch (cod. 61 36 001) Serbatoi consigliati: cilindrico lt.45/48 Ø 0 x 600

Dettagli

Smontaggio del cambio manuale. Informazioni generali. Sicurezza. Applicabile ai cambi GR801, GR900, GRS890, GRS900 e GRS920.

Smontaggio del cambio manuale. Informazioni generali. Sicurezza. Applicabile ai cambi GR801, GR900, GRS890, GRS900 e GRS920. Informazioni generali Informazioni generali Applicabile ai cambi GR801, GR900, GRS890, GRS900 e GRS920. Sicurezza IMPORTANTE Non lavorare mai sotto un veicolo che è sorretto soltanto dai martinetti. Collocare

Dettagli

Yamaha R6. Lista delle Parti

Yamaha R6. Lista delle Parti Lista delle Parti Yamaha R6 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta con Alcool

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU HYUNDAI GETZ 1.4i (EURO 4)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU HYUNDAI GETZ 1.4i (EURO 4) Anno: dal 2006 kw: 71 Sigla Motore: XJ34 Iniezione: elettronica multipoint Accensione: elettronica MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU HYUNDAI GETZ 1.4i (EURO 4) PRIMA DI PROCEDERE

Dettagli

KEYSTONE. OM4 - EPI 2 Modulo interfaccia Bluetooth Manuale di istruzioni.

KEYSTONE. OM4 - EPI 2 Modulo interfaccia Bluetooth Manuale di istruzioni. KEYSTONE Indice 1 Modulo opzionale OM44: interfaccia Bluetooth 1 2 Installazione 2 3 Descrizione dell interfaccia Bluetooth OM4 4 4 Schema elettrico del modulo OM4 5 1. Modulo opzionale 4: interfaccia

Dettagli

SEGNALATORE SPONDA IDRAULICA UNIVERSALE Segnalatore sponda kit 2 fanali in alluminio SEGNALATORE SPONDA IDRAULICA UNIVERSALE

SEGNALATORE SPONDA IDRAULICA UNIVERSALE Segnalatore sponda kit 2 fanali in alluminio SEGNALATORE SPONDA IDRAULICA UNIVERSALE SEGNALATORE SPONDA IDRAULICA UNIVERSALE 46 100 100 Segnalatore sponda kit 2 fanali in alluminio Segnalatore posizionato ai lati della sponda idraulica viene fornito di cablaggio questa versione e' a lampada.

Dettagli

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE LISTA DELLE PARTI 2006-2016 Kawasaki VN900 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro 1 Salvietta con

Dettagli

C27SWGEAR - Sensore cambio elettronico compressione/trazione regolabile. 1. Montaggio meccanico Rimuovere l asta di rinvio del cambio.

C27SWGEAR - Sensore cambio elettronico compressione/trazione regolabile. 1. Montaggio meccanico Rimuovere l asta di rinvio del cambio. C27SWGEAR - Sensore cambio elettronico compressione/trazione regolabile 1. Montaggio meccanico 1.1. Rimuovere l asta di rinvio del cambio. 1.2. Accorciare la stessa di 50mm, verificando il posizionamento

Dettagli

Istruzioni per l'installazione del rilevatore ottico con centralina incorporata, TBLZ-1-72-a GOLD/COMPACT

Istruzioni per l'installazione del rilevatore ottico con centralina incorporata, TBLZ-1-72-a GOLD/COMPACT Istruzioni per l'installazione del rilevatore ottico con centralina incorporata, TBLZ-1-72-a GOLD/COMPACT 1. Generalità Il rilevatore di fumo ottico TBLZ-1-72-a con centralina incorporata viene utilizzato

Dettagli

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. Victory Vegas / Kingpin 2009 2010. L iniezione DEVE essere. all installazione

Istruzioni di Installazione. Lista delle Parti. Victory Vegas / Kingpin 2009 2010. L iniezione DEVE essere. all installazione Lista delle Parti Victory Vegas / Kingpin 2009 2010 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro

Dettagli

Manuale di installazione e uso

Manuale di installazione e uso Manuale di installazione e uso Joystick III Stato: V2.20141208 3032258305-02-IT Leggere il presente manuale d'uso ed osservare le indicazioni in esso contenute. Conservare il manuale per la consultazione

Dettagli

AiM Infotech. Potenziometro farfalla. Versione 1.03

AiM Infotech. Potenziometro farfalla. Versione 1.03 AiM Infotech Potenziometro farfalla Versione 1.03 Questo datasheet mostra come installare e configurare il potenziometro farfalla per auto/moto e ne illustra le caratteristiche tecniche. Il codice di questo

Dettagli

Kit elettrici. Non vi lasciano mai. al buio.

Kit elettrici. Non vi lasciano mai. al buio. Kit elettrici Non vi lasciano mai al buio. Kit elettrici universali Illustrazione esemplificativa di un kit elettrico universale Utilizzabili per molti tipi di veicoli diversi: Massimo supporto possibile

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

In questo nuovo fascicolo ZAKINPROGRESS COMPONENTI

In questo nuovo fascicolo ZAKINPROGRESS COMPONENTI F.19-ZAKinPROGRESS 13-02-2008 16:58 Pagina 7 7 I L S E T T A G G I O D E I S E R V O ID Con le istruzioni presenti nelle prossime pagine vedrai come settare gli ID numerici dei servomotori. Per questa

Dettagli

Avvertenza. Avvertenza

Avvertenza. Avvertenza Istruzioni di montaggio: Speed Triple 1050 Kit maniglione - A9758119 La ringraziamo per aver scelto un kit accessorio originale Triumph. Il presente kit accessorio è stato progettato e costruito da Triumph,

Dettagli

KVT-729DVD B /00 (EV)

KVT-729DVD B /00 (EV) KVT-729DVD MONITEUR AVEC RÉCEPTEUR DVD MANUEL D'INSTALLATION MONITOR MIT DVD-RECEIVER INSTALLATION-HANDBUCH MONITOR MET DVD-ONTVANGER INSTALLATIE HANDLEIDING MONITOR CON RICEVITORE DVD MANUALE DI INSTALLAZIONE

Dettagli

Termostato con display per visualizzazione temperatura bollitore Scatola relè scambio a tre contatti. Funzione. Gamma prodotti

Termostato con display per visualizzazione temperatura bollitore Scatola relè scambio a tre contatti. Funzione. Gamma prodotti www.caleffi.com Termostato con display per visualizzazione temperatura bollitore Scatola relè scambio a tre contatti Funzione 28134 cod. 265001 cod. F29525 Il termostato cod. 265001 consente la gestione

Dettagli

TomTom WEBFLEET Tachograph Manager Installazione

TomTom WEBFLEET Tachograph Manager Installazione TomTom WEBFLEET Tachograph Manager Installazione Benvenuto Benvenuto Utilizzando TomTom WEBFLEET Tachograph Manager insieme al dispositivo TomTom LINK 510 è possibile scaricare in remoto le informazioni

Dettagli

Chevrolet Aveo 1.2i 62kW E4

Chevrolet Aveo 1.2i 62kW E4 M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA SEQUENT PLUG&DRIVE GPL Chevrolet Aveo 1.2i 62 kw cod. istruzione cod.

Dettagli

Istruzioni per l'uso ATEX Ripartitore in inox E7354A

Istruzioni per l'uso ATEX Ripartitore in inox E7354A Istruzioni per l'uso ATEX Ripartitore in inox E7354A 7390937/00 07/2012 Indicazioni per l impiego sicuro in zone potenzialmente esplosive Uso conforme Impiego in zone potenzialmente esplosive ai sensi

Dettagli

1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta con Alcool

1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta con Alcool Lista delle Parti Kawasaki ER6F 06-11 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

Thunderbird Storm. Thunderbird Storm. Indice

Thunderbird Storm. Thunderbird Storm. Indice Thunderbird Storm Thunderbird Storm Indice Introduzione................................................................. Prefazione La sicurezza al primo posto..........................................

Dettagli

LUCI DIURNE (daylights) by Teriostretto

LUCI DIURNE (daylights) by Teriostretto LUCI DIURNE (daylights) by Teriostretto Materiali utilizzati: N 2 strisce led adesive con caratteristica di triplo chip doppia densità bianco lunare, con sfondo della striscia colore bianco (in commercio

Dettagli

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE LISTA DELLE PARTI Iniezione + Accensione 2008-2013 Yamaha Rhino 700 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2

Dettagli

GRUPPO DI RITORNO SOLARE

GRUPPO DI RITORNO SOLARE GRUPPO DI RITORNO SOLARE SEPPELFRICKE SD S.r.l. Via dei Colli, 56 31058 Susegana (TV) Tel. 0438 450030 Fax. 0438 450613 1.1. Sequenza dei passi di lavoro a) Definire i luoghi di installazione della stazione

Dettagli

Energi Savr NodeT. Figura in dimensioni reali. Esempio di sistema. SPECIFICHE Pagina Codici modelli: Nome progetto: Numero del progetto:

Energi Savr NodeT. Figura in dimensioni reali. Esempio di sistema. SPECIFICHE Pagina Codici modelli: Nome progetto: Numero del progetto: Energi Energi M L interfaccia è progettata per l uso con le unità Energi. È compatibile con tutti i prodotti della famiglia Energi (codici dei modelli che iniziano con QSN e QSNE-), e funziona con un applicazione

Dettagli

TERMINALI PER BLOCCHETTI SERIE 0,40 Terminale inseribile femmina

TERMINALI PER BLOCCHETTI SERIE 0,40 Terminale inseribile femmina TERMINALI PER BLOCCHETTI SERIE 0,40 Terminale inseribile femmina APPLICAZIONE INTERNO VETTURA APPLICAZIONE INTERNO VETTURA PER NODI PORTA: Y, IDEA, STILO E ULTIME FIAT 317 00 2010 2731 0,71, 317 00 2980

Dettagli

Accensione e spegnimento Ogni volta che l impianto viene acceso, anche i diffusori si accendono e la spia luminosa diventa di colore verde.

Accensione e spegnimento Ogni volta che l impianto viene acceso, anche i diffusori si accendono e la spia luminosa diventa di colore verde. BeoLab 4 Guida Funzioni di base 3 Dopo aver installato i diffusori secondo la modalità descritta nelle pagine successive, collegare l intero impianto alla rete di alimentazione. La spia luminosa diventa

Dettagli

Frigorifero, integrato nel sedile posteriore

Frigorifero, integrato nel sedile posteriore Installation instructions, accessories Istruzioni No 30756210 Versione 1.2 Part. No. 30756209 Frigorifero, integrato nel sedile posteriore IMG-265128 Volvo Car Corporation Frigorifero, integrato nel sedile

Dettagli