ECOFILTERS & DOSING SYSTEMS Special Equipments

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ECOFILTERS & DOSING SYSTEMS Special Equipments"

Transcript

1 ECOFILTERS & DOSING SYSTEMS Special Equipments Tecnologie ecologiche ed energetiche s.a.s. Uffici ed Officina: Via dei Pratoni 3/ Badia a Settimo Scandicci - Firenze Tel. & Fax Web sites

2 Impianto di potabilizzazione torrente Marina di Calenzano (Consiag) Drinking Water treatment plant - Marina river in Calenzano (Consiag) Caratteristiche Generali Impianto di filtrazione su sabbia e su carbone attivo realizzato per il Consiag di Prato per il trattamento delle acque del torrente Marina di Calenzano, portata 540 m3/h Descrizione dell'impianto - Opera di presa sul torrente Marina - n. 6 filtri rapidi del tipo ad alto strato, diam. 2,6 mt - n. 4 filtri a carbone attivo diam. 3,40 mt - Disinfezione e sterilizzazione con ipoclorito di sodio e biossido di cloro - Coagulante utilizzato: policloruro di alluminio General characteristics Filtering plant with and and activated carbon filters realized for Consiag in Prato (Florence) for the treatment of the waters of Marina river of Calenzano, flow capacity 540 cum/h Description of the plant - Pumping station on Marina river - n. 6 sand rapid filters, high layer, diam. 2,6 mt - n. 4 activated carbon filters diam. 3,40 mt - Disinfection and sterilization with sodium hypochlorite and dioxide of chlorine - Coagulant: aluminum polichlorure Phone & Fax

3 Sistemi di filtrazione standard - Standard filtration systems Caratteristiche Generali Filtri standard per la filtrazione di acque superficiali o sotterranee ad uso potabile. Sistemi di filtrazione per il trattamento terziario delle acque usate ed il riutilizzo di acque depurate ad usi industriali. Carpenterie realizzate in acciaio; valvole a sequenza automatica - comando pneumatico e PLC - oppure manuali secondo le richieste del cliente. Piastra interna di sostegno del letto filtrante con filtrini per il lavaggio in controcorrente. General characteristics Standard filters for treatment of superficial/underground waters for drinkable use. Systems for tertiary treatment of the used waters and recovery of waters purified to industrial uses. Structure in steel; automatic valves in sequence - driven by pneumatic command and PLC - or manuals, as per client's requirements. Inside: plate of support of the filtering bed with nozzles for backwashing. Telefono/Phone Fax

4 Tipologie: - Strati filtranti a sabbia di quarzo. - Filtri multistrato sabbia ed antracite. - Letti a carbone attivo - Letti catalitici per l'abbattimento del ferro e del manganese Applicazioni - Filtrazione di acque sotterranee o superficiali - Filtrazione acque per piscine - Trattamento di acque ad alta torbidità - Declorazione - Abbattimento microinquinanti - Decolorazione - Trattamento terziario di acque depurate e riutilizzo a scopi industriali - Deferrizzazione e demanganizzazione acque di pozzo Typologies: - Filtering layers in sand of quartz. - Multilayer sand and anthracite. - Activated carbon - Catalytic layer for demolition of iron and manganese Applications - Filtering of underground or superficial waters - Filtering for swimming pools - Treatment of water high turbidity - Declorination - Micro pollution adsorbtion - Decoloration - Tertiary treatment of purified waters and reuse for industrial purposes - Iron and Manganese treatment of waters from wells Telefono/Phone Fax

5 Deferrizzazione e demanganizzazione - Iron and Manganese removal Telefono/Phone Fax

6 Caratteristiche Generali Impianto realizzato per la deferrizzazione e demanganizzazione delle acque a servizio dell'acquedotto di Pieve del Cairo (Pavia) L'impianto di filtrazione, del tipo a letti catalitici è costituito da due filtri funzionanti in parallelo ed è stato realizzato per la portata di 50 m3/h con sistema di lavaggio ad acqua (un filtro lava l'altro) ed ad aria compressa. L'eliminazione del Ferro e del Manganese avviene per effetto catalitico del letto e per la presenza di pretrattamenti ossidativi Descrizione dell'impianto - Sollevamento delle acque di pozzo - Sistema automatico di ripartizione della portata con regolazione portata e prevalenza - Preclorazione con ipoclorito di sodio - n. 2 Filtri a letto catalitico - n. 1 piezometrico di accumulo acque trattate - distribuzione in rete Particolarità costruttive - Sistema automatico di regolazione portata e pressione con valvole Bermad - Filtri in acciaio al carbonio, diametro 1,50 mt - Pressione di esercizio 3,5 bar - Valvole a farfalla a comando pneumatico General characteristics Iron and manganese treatment for well waters of Pieve del Cairo (Pavia) waterworks. Plant is composed by two filters - catalytic beds - installed in parallel for a total flow capacity of 50 cum/h. System of backwashing using filtered water (a filter washes the other) and compressed air. Iron and Manganese demolition happens for catalytic effect of catalitic bed and for the presence of preoxidation system Description of the plant - Well water pumping station - Automatic regulation of water flow and manometric head - Preclorination using sodium hypoclorite - n. 2 catalitic bed filters - n. 1 piezometric treated water tank in concrete - water distribution Constructive details - Automatic regulation of water flow and pressure using valves supplied by Bermad - Filter in carbon, diameter 1,50 mt - Pressure: 3,5 bar - Butterfly valves with pneumatic drives Telefono/Phone Fax

7 Impianto di Filtrazione acque Centro Ittiogenico del Lago Trasimeno Filtration plant for Ichthyogenic Center - Trasimeno Lake Caratteristiche Generali Impianto realizzato per la filtrazione delle acque del Lago Trasimeno ad uso del Centro Ittiogenico in Località S. Arcangelo di Magione (Perugia) L'impianto di filtrazione, del tipo multistrato a filtrazione volumetrica è stato realizzato per la portata di 60 m3/h ed ha lo scopo di eliminare la torbidità e le sostanze colloidali Descrizione dell'impianto - Sollevamento delle acque di lago - Controllo delle acque in ingresso - Dosaggio di coagulante (Policloruro di Alluminio) - Dosaggio di coadiuvante di flocculazione (Alginato di Sodio) - n. 2 Filtri multistrato - n. 1 vasca di accumulo acque trattate - n. 1 vasca di accumulo acque fangose - disidratazione fanghi General characteristics Filtration plant for the raw water from Trasimeno Lake used for the nursery of the Ichthyogenic Center in S.Arcangelo di Magione (Perugia - Italy) Multilayer filters (volumetric filtration) with 60 cum/h of flow capacity to eliminate turbidity and colloidal substances Description of the plant - lake water pumping station - Water control in entry - Coagulant dosing unit (Aluminium Policlorure) - Flocculation coadiuvant dosing unit (Sodium Alginato) - n. 2 multilayer filters - n. 1 treated water tank in concrete - n. 1 sludge stockage tank in concrete - sludge dewatering section Phone & Fax

8 Lamellar pack settling system Decantatore a pacchi lamellari Lamellar pack oil separation unit Disoleatore a pacchi lamellari Telefono/Phone Fax

9 Disoleatore a pacchi lamellari Il disoleatore a pacchi lamellari per la separazione dell olio è un applicazione abbastanza frequente dati i rigidi standard fissati per l eliminazione degli oli nelle acque di scarico. Infatti con i pacchi lamellari è possibile separare molte piccole goccioline d olio a bassa velocità. L apparecchiatura costituita da una serie di ondulati di vetroresina tra loro sovrapposti possono essere montate: - all interno di pozzetti opportunamente configurati realizzati in calcestruzzo - all interno di vasche in acciaio opportunamente conformate Il liquido contenente l'olio scorre attraverso uno stramazzo d'ingresso regolabile e successivamente attraverso un setto di distribuzione forato entra dentro il pacco lamellare. Lamellar pack oil separation unit A coalescence separator includes a lamellar pack to get the separation of water from not emulsioned oil-water mixture. With this system oil drops are separated with the water, operating with low velocity, in ascending percours which ends below the oil drain. The element is composed by ondulate profiles in fiberglass at prefixed distance and may be installed: - at the internal of concrete tank, with one or more lamellar packs - at the internal of steel tank in concrete tank, with one or more lamellar packs Contaminated water is introduced in the tank with a adjustable weir, and with a pipe distributor is introduced in the lamellar pack. Telefono/Phone Fax

10 Le goccioline d olio si raccolgono sotto le concavità delle ondulazioni, salgono lungo queste ultime e sono condotte in superficie attraverso gronde di raccolta. L'olio separato è scaricato in un pozzetto di raccolta per mezzo di un apposito tubo di raccolta. Il sedimento separato scivola lungo le ondulazioni delle piastre ondulate fino a raccogliersi nel comparto di raccolta fanghi. L'acqua liberata dall'olio sale al tubo di scarico attraverso il quale essa può essere scaricata all'esterno. Per evitare per quanto possibile problemi di infiammabilità e di cattivo odore, Io strato di olio separato può essere coperto da pannelli di schiuma poliuretanica mentre il sedimento può, se necessario, essere aspirato da autocisterne dotate di pompe a vuoto. Oil drops are collected into the ondulated ways of the pack and are lifting by different specific weight from the waters, accelerated by the slope. The oil drops are collected on the surface of the tank and draine out by a pipe Oils are discharged to a collecting tank Sludges and sedimentable materials are collected at the bottom of the tank to be discharged at the external To avoid burning risk of oils on the water surface and/or bad odours, the separate oil on the surface may de covered by poliurethanic panels to reduce oxigen contact and sludges evacuated by truck using a vacuum pump. Telefono/Phone Fax

11 Decantatore a pacchi lamellari Lamellar settling tank Si applicano per la decantazione di fanghi chimicofisici sia per il trattamento delle acque primarie, come per il trattamento delle acque industriali Le acque di processo industriali si distinguono per le caratteristiche che possono assumere a seconda del tipo di produzione e dell uso che dell acqua viene fatto all interno del ciclo produttivo. La depurazione di queste acque avviene tramite dosaggio di prodotti chimici, diversi a seconda delle sostanze da rimuovere. I fanghi prodotti dal trattamento chimico vengono facilmente rimossi per decantazione con i decantatori a pacchi lamellari Applied for settling of chemical-physical sludges, both for the treatment of primary water, as for the treatment of industrial water The industrial process water of several companies is identifiable by the characteristics it can acquire according to the type of production and of the use made of the water in the production cycle. The treatment of this water is effected by means of dosage of chemicals, which differ according to the substances to be removed. The sludges produced by chemical treatment are readily removed by settling with lamellar pack clarifiers. Telefono/Phone Fax

12 Telefono/Phone Fax

13 Nella versione monoblocco consentono: facilità di trasporto e installazione; ingombri estremamente ridotti; elevata superficie di sedimentazione ( 20 m2/m3); modularità; ridotti consumi energetici. I diversi materiali costruttivi consentono un adattamento ottimale alle caratteristiche del refluo. La semplicità di funzionamento e la scarsa necessità di manutenzione hanno semplificato le operazioni di gestione dell impianto con notevoli vantaggi economici per l azienda utilizzatrice. In the single-piece version they allow: easiness of shipment and installation; extremely small layout; high settling surface ( 20 m2/m3); modularity; low energy consumption. The various construction materials permit optimal adaptation to the effluent characteristics. Easy in operation and limited maintenance requirements have simplified the plant management operations with notable economic advantages for the end-user. Telefono/Phone Fax

14 Telefono/Phone Fax

15 Gruppi di dosaggio prodotti chimici - Dosing units for chemicals Phone & Fax

16 Caratteristiche generali Gruppi di dosaggio per prodotti chimici progettati su misura sulle esigenze dell'impianto, realizzati su slitta e completi e funzionanti: General characteristics Dosing units "tailor made" designed for chemicals dosage products on measure on plant's requirements, installed on skids for: dissoluzione e dosaggio calce preparazione e dosaggio polielettrolita dosaggio coagulante di flocculazione ossidazione e disinfezione dosing and dissolving hydrated lime dissolution and dosing of polyelectrolite coagulants for flocculation oxidation and disinfection Completi di serbatoi, pompe, sistemi di dosaggio, agitatori di dissoluzione, accessori e quadri elettrici Sistemi automatici di dosaggio per il trattamento delle acque: Le stazioni di dosaggio realizzate da ECOTHERM sono realizzate come unità package presso il nostro stabilimento, con i migliori materiali e secondo le più moderne tecniche costruttive, sulla base delle specifiche tecniche e di processo richieste dal cliente. Esse trovano applicazioni in tutti i trattamenti complementari delle acque mediante iniezione di adeguati prodotti chimici. I sistemi proposti, grazie alla moderna progettazione dei gruppi di iniezione e degli strumenti di controllo moderni ed efficienti permettono un esercizio degli impianti completamente automatico. Tutti i sistemi offerti comprendono: sistemi di controllo, strumentazioni di comando, miscelatori statici, iniettori ausiliari, il lavaggio automatico del piping di dosaggio, allo scopo di consentire le massime prestazioni ed affidabilità e ridurre i costi di manutenzione Sistemi di dosaggio per la calce Dissolutore in continuo tra calce idrata in polvere ed acqua per la produzione di latte di calce in rapporto di sospensione voluto. Produzione in continuo, e sistema di dosaggio con pompe peristaltiche. Gruppi di dosaggio per prodotti chimici progettati su misura sulle esigenze del cliente per la preparazione ed il dosaggio di sostanze chimiche, compresa dissoluzione e dosaggio ove richiesti. Realizzati su misura completi di serbatoi, pompe dosatrici, sistemi di dosaggio, agitatori di dissoluzione, accessori e quadri elettrici Complete of tanks, dosing pumps, agitators for dissolution, accessories and electric boards Fully automatic dosing systems for water treatment: Metering stations manufactured by ECOTHERM are offered as "package unit" designed and assembled in our factory, using the best materials and the most modern manufacturing techniques, in accordance with the technical specifications and process as requested by the client. The systems find applications in all treatments complementary in the water treatment by injection of appropriate chemicals. The proposed systems, thanks to the modern design of the injection units and control tools allow a modern and efficient operation of the plants fully automatic. All the offered systems are including: control systems, instrumentation control, static mixers, injectors auxiliary, automatic washing of the dosing pipes, in order to enable maximum performance and reliability, reducing maintenance costs also Lime preparation and dosing system Special mixing unit for hydrated lime and water to get lime in suspension in water in the required ratio. Complete of dosing pumps, standard or volumetric peristaltic system are recommended, if necessary Chemical dosing units designed for chemicals dosage products tailored made on client's requirements, included dissolution and dosing systems. Complete of tanks, dosing pumps, agitators for dissolution, accessories and electric boards Phone & Fax

17 Phone & Fax

18 Phone & Fax

19 Trattamento acque di pioggia per distributori carburanti e insediamenti industriali Rain water primary treatments for car services and industrial centers Caratteristiche Generali Trattamenti acque di prima pioggia per stazioni di servizio, officine di riparazioni, centri di auto demolizione, parcheggi, e insediamenti industriali per la separazione di fanghi, grassi e sostanze oleose dalle acque di pioggia di dilavamento dei piazzali Il dimensionamento di questi impianti progettati esclusivamente per il trattamento delle acque di prima pioggia - viene effettuato sulla base dei primi 5 mm di acqua uniformemente distribuiti su tutta la superfice scolante, dovuta ai primi 15 minuti di pioggia e quindi corrispondenti ad un evento piovoso intenso ma di breve durata. Inoltre, con questo sistema: - Le acque di prima pioggia vengono separate da quelle cadute successivamente - Lo smaltimento dei due tipi di acque (prima pioggia e seconda pioggia) avvenga con opere separate - Le opere vengano realizzate in modo da consentire il prelievo separato dei campioni. Le acque accumulate, verranno trattati in uno specifico impianto di pretrattamento acque di prima pioggia, per il raggiungimento dei parametri di legge europei. General Characteristics Rain water treatments for different applications: services stations, car and truck repair centers, car demolition centers, parkings and industries for the separation of waters, sludges and oily substances before unloading in waste network. These plants are studied for the treatment of rain water collected by a limited local area and mixed to oils, hydrocarbons, and sludges. They are designed for the treatment of the first 5 mm of raining water corresponding to an intense raining event 15 minutes long time, not more. With this equipment: - The primary rain water are separated by the normal raining water, by a special diverter incoming into the main tank - These polluted water are collected in a stokage main tank to be treated with special waste water treatment - Collection of separate water samples is possible Primary rain water are treated by a special water treatment system to reach the parameters of european standard before collection in the urban sewage net. Telefono/Phone Fax

20 Descrizione dell impianto L impianto è dotato delle seguenti fasi di trattamento: a) Pretrattamenti - arrivo liquami di pioggia e by-pass delle portate oltre le quantità accettate - presedimentazione spontanea e separazione grossolana olii e grassi in vasca di accumulo acque di prima pioggia - accumulo sostanze flottate separate b) Trattamenti depurativi - Pompaggio al trattamento di depurazione - disoleazione fine su disoleatore a pacchi lamellari - sezione di flocculazione - filtrazione su filtro multistrato - filtrazione su filtro a carbone attivo - vasca di accumulo acque filtrate ai fini del controlavaggio - fase di disidratazione acque di lavaggio su sacchi filtranti Description of the plant Treatment plant including: a) Pretreatments - Selection of the primary raining water, to separate the polluted water from the normal rain - Primary separation of grases, oils and hydrocarbons in the rain water tank - Separation of the floating materials b) Polluted water treatments - Pumping station to the waste water treatment plant - Oil separator with coalescence system - Flocculation in line - Multilayer filter - Activated carbon filter - Filtered water for filters backwashing - Filtering bags for sludge dewatering Tel&Fax

21 Impianti di clorazione ad ipoclorito per l'emergenza idrica Chlorine drinking water treatments for emergency services ì Disinfezione chimica La clorazione è il metodo più usato per la disinfezione dell acqua destinata all uso umano. Il prodotto più diffuso è in genere l ipoclorito di sodio che è uno dei reagenti più semplici da utilizzare per la disinfezione delle acque: esso è liquido in soluzione acquosa, ed è di conseguenza facilmente dosabile per mezzo di una pompa volumetrica dosatrice. Deve essere anche previsto un serbatoio di accumulo tale da garantire un tempo di contatto di almeno 15' 20 alla portata di esercizio per consentire l efficienza della disinfezione. Il cloro deve essere aggiunto in quantità sufficienti per distruggere i germi patogeni, ma non in modo eccessivo, tale da non alterare il gusto dell acqua: stabilire il giusto dosaggio non è semplice, perché anche altre sostanze presenti nell'acqua reagiranno col disinfettante, e la capacità disinfettante si può ridurre nel tempo e dipende anche da come è immagazzinato E semplice verificare la capacità di disinfezione controllando periodicamente la presenza di cloro residuo al punto di utilizzo che è indicazione dell effettiva presenza del disinfettante in tutta la rete di distribuzione, che rimane protetta dalla eventuale contaminazione batteriologica. Chemical disinfection Chlorination is the most widely used method for disinfection of drinking water. The most diffused product used is the Sodium Hypochlorite that is one of the more easy chemicals to use to get the disinfection of the waters from pathogenes: it is liquid state in water solution, and it is easily injected in water using metering pumps. Must be also foreseen a tank as warranty to get the contact time between the the water and the chemical at least 15' 20 to allow the efficiency of the disinfection process. Chlorine must be added in sufficient quantities to destroy all pathogens but not so much that taste is adversely affected. Deciding on the right amount can be difficult because substances in the water will react with the disinfectant, and the strength of the disinfectant may decline with time depending on how it is stored. Very easy the check the presence of residual chlorine to the point of use. This is indication of the real presence of the disinfectant in the whole net of distribution, that it is so protected from the possible bacteriological contamination. Telefono&Fax

22 Impianti di clorazione ad ipoclorito per l'emergenza idrica Chlorine drinking water treatments for emergency services 1. Ingresso acqua da disinfettare 2. Serbatoio di contatto 3. Dosaggio ipoclorito di sodio 4. Uscita acqua disinfettata e clororesiduometro 1. Water to be disinfected 2. Contact Tank 3. Sodium Hypochlorite metering pump and tank 4. Disinfected water outlet and chlorine residual control instrument Caratteristiche Generali Impianti mobili di clorazione con l uso di ipoclorito di sodio commerciale al 15% di Cloro attivo completamente autonomi per la disinfezione di acque sotterranee e superficiali in caso di emergenza, idonei per villaggi o comprensori Modello CLS 5 = Portata acqua: 5 m3/h, dosaggio ipoclorito regolabile 0-3 lt/h Modello CLS 10 = Portata acqua 8 m3/h, dosaggio ipoclorito regolabile 0-5 lt/h Gli impianti sono installati in un container standard ISO 10, facile da trasportare, già preassemblati e pronti al funzionamento. General characteristics Mobile plants for drinking water disinfection, installed in container, usefull for the treatment of underground and/or superficial waters for villages or districts, using sodium hypochlorite in 15% free chlorine Model CLS 5 = Water flow rate 5 m3/h, hypoclorite metering pump adjustable 0-3 lt/h Model CLS 10 = Water flow rate 8 m3/h, hypoclorite metering pump adjustable 0-5 lt/h Plant is installed at internal of standard container ISO 10, easy for the transport, ready for operation. Telefono&Fax

23 Impianti di clorazione ad ipoclorito per l'emergenza idrica Chlorine drinking water treatments for emergency services Descrizione dell'impianto - Collegamento in ingresso dell acqua da trattare - Serbatoio di reazione per assicurare un idoneo tempo di contatto per l ipoclorito - Gruppo di stoccaggio dosaggio dell ipoclorito di sodio in polietilene - Pompa dosatrice volumetrica a pistone - Sistema di controllo dell ipoclorito residuo mediantre strumento clororesiduometro - Regolazione automatica del dosaggio dell ipoclorito in funzione del cloro residuo desiderato - Collegamento a valle dell impianto alla rete di distribuzione dell acqua potabilizzata Description of the plant - Piping connection to water inlet - Reaction tank to assure the reaction the design flow rate - Metering pump, adjustable flow rate, for dosing sodium hypochlorite - Hypochlorite stockage tank 300 lt of volume in poliethylene - Instrumentation for chlorine residual control - Automatic regulation of the metering pump with 4-20 ma output signal from residual chlorine meter, with adjustable set point - Piping connection to the drinking water network Forniture aggiuntive ed opzionali - Sistema a pannelli solari per il funzionamento autonomo dell unità. In questo caso non è necessaria nessuna alimentazione elettrica I sistemi sono particolarmente indicati per per l installazione dell unità di clorazione in zone disagiate e rurali Options - Solar panels to produce electrical power for hypochlorite metering pomps and auxiliary services into the container. In this case external electrical power shall not be necessary: usefull for rural areas Free & Total Chlorine Test Kit, Method with Color Disc Quickly and accurately measure free and total chlorine levels in the field or in the lab Kit per il controllo del Cloro Totale e del Cloro Libero Misura semplice ed accurata del cloro libero e totale eseguibile in campo o in laboratorio Telefono&Fax

24 Tecnologie ecologiche ed energetiche s.a.s. Uffici ed Officina: Via dei Pratoni 3/ Badia a Settimo Scandicci - Firenze Tel. & Fax Web sites

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

PULIZIA IN-SITU PULIZIA DIFFUSORI MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO DEL MODULO KUBOTA ESTRAZIONE PERMEATO PER ASPIRAZIONE ESTRAZIONE PERMEATO PER GRAVITÀ

PULIZIA IN-SITU PULIZIA DIFFUSORI MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO DEL MODULO KUBOTA ESTRAZIONE PERMEATO PER ASPIRAZIONE ESTRAZIONE PERMEATO PER GRAVITÀ MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO DEL MODULO KUBOTA Il modulo a membrana piana Kubota utilizza la tecnologia di microfiltrazione detta cross flow. Insufflando aria sul fondo del modulo, si crea un flusso ascensionale

Dettagli

Scheda n 1. Tecnologie ambientali per le Apea SISTEMI MODULARI DI TRATTAMENTO ACQUE DI PIOGGIA. Aspetti ambientali interessati dalla tecnologia

Scheda n 1. Tecnologie ambientali per le Apea SISTEMI MODULARI DI TRATTAMENTO ACQUE DI PIOGGIA. Aspetti ambientali interessati dalla tecnologia LIFE+ PROJECT ACRONYM ETA-BETA LIFE09 ENV IT 000105 Scheda n 1 Tecnologie ambientali per le Apea SISTEMI MODULARI DI TRATTAMENTO ACQUE DI PIOGGIA Aspetti ambientali interessati dalla tecnologia emissioni

Dettagli

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm valvole 8 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 8 mm Valvole a spola 3/2-5/2-5/3 con attacchi filettati G/8 3/2-5/2-5/3 spool valves with G/8 threaded ports Spessore della valvola:

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

SISTEMA DI FOGNATURA IN DEPRESSIONE VACUUM SEWAGE SYSTEM

SISTEMA DI FOGNATURA IN DEPRESSIONE VACUUM SEWAGE SYSTEM SISTEMA DI FOGNATURA IN DEPRESSIONE VACUUM SEWAGE SYSTEM Azienda con sistema di qualità certificato ISO 9001:2000 Company with ISO 9001:2000 certified quality system VANTAGGI DEL SISTEMA ADVANTAGES OF

Dettagli

Impianti di depurazione delle acque reflue: Cicli di trattamento appropriati e criteri di dimensionamento. Dr. Ing. Luigi Petta ENVIS Srl

Impianti di depurazione delle acque reflue: Cicli di trattamento appropriati e criteri di dimensionamento. Dr. Ing. Luigi Petta ENVIS Srl Impianti di depurazione delle acque reflue: Cicli di trattamento appropriati e criteri di dimensionamento Dr. Ing. Luigi Petta ENVIS Srl Via Fanin,, 48 40127 Bologna Tel. 051 4200324 luigi.petta petta@envis.itit

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

IMPIANTI DI PRIMA PIOGGIA. Divisione Depurazione E DISSABBIATORI DEGRASSATORI VASCHE BIOLOGICHE TIPO IMHOFF VASCHE SETTICHE FANGHI ATTIVI IMPIANTI A

IMPIANTI DI PRIMA PIOGGIA. Divisione Depurazione E DISSABBIATORI DEGRASSATORI VASCHE BIOLOGICHE TIPO IMHOFF VASCHE SETTICHE FANGHI ATTIVI IMPIANTI A DI PRIMA PIOGGIA Divisione Depurazione 87 1. - TRATT TTAMENTO DELLE ACQUE IN ACCUMULO (DA 500 A 12.000 M 2 ) 2. IPC - TRATT TTAMENTO DELLE ACQUE DI PIOGGIA IN CONTINUO (DA 270 A 7.200 M 2 ) 88 Divisione

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Gestione delle vasche di prima pioggia: sistemi di pulizia e automazione. Andrea Mariani

Gestione delle vasche di prima pioggia: sistemi di pulizia e automazione. Andrea Mariani Gestione delle vasche di prima pioggia: sistemi di pulizia e automazione Andrea Mariani Pulizia delle vasche volano e di prima pioggia LE ACQUE PIOVANE: Contengono SEDIMENTI - DEPOSITI in vasca; - Riduzione

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

IMPIANTI DI SEPARAZIONE FANGHI E OLI DEV + NEUTRAcom DEV + NEUTRAsed + NEUTRAstar

IMPIANTI DI SEPARAZIONE FANGHI E OLI DEV + NEUTRAcom DEV + NEUTRAsed + NEUTRAstar IMPIANTI DI SEPARAZIONE FANGHI E OLI DEV + NEUTRAcom DEV + NEUTRAsed + NEUTRAstar Pozzoli depurazione s.r.l. via M.Quadrio 11, 23022 Chiavenna SO P.IVA: 01263260133, REA: 61186, Telefono 0343 37475 (3

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione

Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione «Ispezione tecnica: l analisi degli impianti aeraulici» Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione Cillichemie Italiana Dott. Marco D Ambrosio

Dettagli

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro Caratteristiche costruttive A singolo ordine di alette fisse inclinate 45 a disegno aerodinamico con passo 20 mm e cornice perimetrale di 25 mm. Materiali e Finiture Standard: alluminio anodizzato naturale

Dettagli

La movimentazione dei materiali (material handling)

La movimentazione dei materiali (material handling) La movimentazione dei materiali (material handling) Movimentazione e stoccaggio 1 Obiettivo generale La movimentazione e stoccaggio dei materiali (material handling MH) ha lo scopo di rendere disponibile,

Dettagli

CATALOGO GENERALE GENERAL CATALOGUE

CATALOGO GENERALE GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE GENERAL CATALOGUE L'AZIENDA THE COMPANY DF Ecology è un azienda specializzata nella progettazione, produzione e commercializzazione di sistemi abbattimento polveri per società operanti

Dettagli

Gli impianti di depurazione. I sistemi impermeabilizzanti MasterSeal chimico resistenti

Gli impianti di depurazione. I sistemi impermeabilizzanti MasterSeal chimico resistenti I sistemi impermeabilizzanti MasterSeal chimico resistenti from Master Builders Solutions I sistemi impermeabilizzanti MasterSeal chimico resistenti Indice : schema generale Tipo e grado di aggressione

Dettagli

OMEGA-P BY DAY BOLLARD DISSUASORE

OMEGA-P BY DAY BOLLARD DISSUASORE BOLLARD DISSUASORE dissuasori bollards materiali materials acciaio steel dimensioni dimensions SHORT BASE - 220 x 120 x h 840 mm LONG BASE - 400 x 120 x h 840 mm niture nishes struttura structure 74 75

Dettagli

Riferimenti Normativi. D. Lgs. 152/06 (Testo Unico) Delib. Int. 04/02/1977 Leggi e Regolamenti locali D.M. 185/03 (riutilizzo acq.

Riferimenti Normativi. D. Lgs. 152/06 (Testo Unico) Delib. Int. 04/02/1977 Leggi e Regolamenti locali D.M. 185/03 (riutilizzo acq. Riferimenti Normativi - D. Lgs. 152/06 (Testo Unico) Delib. Int. 04/02/1977 Leggi e Regolamenti locali D.M. 185/03 (riutilizzo acq. reflue) Acque reflue domestiche: acque reflue provenienti da insediamenti

Dettagli

ATEX CERTIFIED. Iso 9001 - Cert. N 0633 DEX. Pompe per vuoto ad anello liquido monostadio Single stage liquid ring vacuum pumps

ATEX CERTIFIED. Iso 9001 - Cert. N 0633 DEX. Pompe per vuoto ad anello liquido monostadio Single stage liquid ring vacuum pumps Iso 9001 - Cert. N 0633 ATEX CERTIFIED DEX Pompe per vuoto ad anello liquido monostadio Single stage liquid ring vacuum pumps DESCRIZIONE CARATTERISTICHE Le pompe per vuoto ad anello liquido serie DEX

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

SERBATOI A SINGOLA PARETE

SERBATOI A SINGOLA PARETE SERBATOIO DA INTERRO: serbatoi cilindrici ad asse orizzontale, a singola o doppia parete per il deposito nel sottosuolo di liquidi infiammabili e non. Costruiti con lamiere in acciaio al carbonio tipo

Dettagli

ACQUAVIVA. design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini ACQUAVIVA

ACQUAVIVA. design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini ACQUAVIVA design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini 56991/12 Bocca incasso da cm. 12 su piastra Built-in 12 cms. spout on plate 56991/18

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer)

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer) HSF PROCESS HSF (High Speed Fimer) HIGH SPEED FIMER The development of Fimer HSF innovative process represent a revolution particularly on the welding process of low (and high) alloy steels as well as

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms Campo di selezione - 50 Hz Selection chart - 50 Hz 2950 rpm 1475 rpm Campo

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

TECNOLOGIA DELLA CENTRIFUGAZIONE FLOTTWEG PER IL TRATTAMENTO DI FANGHI OLEOSI Come far fruttare nuovi pozzi petroliferi

TECNOLOGIA DELLA CENTRIFUGAZIONE FLOTTWEG PER IL TRATTAMENTO DI FANGHI OLEOSI Come far fruttare nuovi pozzi petroliferi TECNOLOGIA DELLA CENTRIFUGAZIONE FLOTTWEG PER IL TRATTAMENTO DI FANGHI OLEOSI Come far fruttare nuovi pozzi petroliferi TECNOLOGIA FLOTTWEG PER IL TRATTAMENTO DI FANGHI OLEOSI Innovata tecnologia per il

Dettagli

Festo Mobile Process Automation

Festo Mobile Process Automation Festo Mobile Process Automation Caratteristiche dei prodotti Valvole di processo per controllo dei fluidi ad azionamento elettrico Valvole di processo per controllo dei fluidi ad azionamento pneumatico

Dettagli

INSTRUCTION MANUAL Air-Lock (AL)

INSTRUCTION MANUAL Air-Lock (AL) DESCRIZIONE Il dispositivo pressostatico viene applicato su attuatori pneumatici quando è richiesto l isolamento dell attuatore dai dispositivi di comando (posizionatore o distributori elettropneumatici),

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

ACQUAVIVA. design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini

ACQUAVIVA. design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini A C Q U A V I V A ACQUAVIVA design Antonio Bongio. Marco Poletti. Vegni Design concept Roberto Niccolai engineering Antonio Bongio. Fabio Frattini 10 11 56991/12 Bocca incasso da cm. 12 su piastra. 12

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

PROCESS FILTRATION FILTRAZIONE DI PROCESSO

PROCESS FILTRATION FILTRAZIONE DI PROCESSO PROCESS FILTRATION FILTRAZIONE DI PROCESSO Applications Applicazioni FILTERS AND FILTER MEDIA FOR PRESSURE LEAF FILTERS Mainly used where effective particle retention is the key of an high efficient process.

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

RESISTIVITA ELETTRICA DELLE POLVERI: MISURA E SIGNIFICATO PER LA SICUREZZA

RESISTIVITA ELETTRICA DELLE POLVERI: MISURA E SIGNIFICATO PER LA SICUREZZA RESISTIVITA ELETTRICA DELLE POLVERI: MISURA E SIGNIFICATO PER LA SICUREZZA Nicola Mazzei - Antonella Mazzei Stazione sperimentale per i Combustibili - Viale A. De Gasperi, 3-20097 San Donato Milanese Tel.:

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Finecorsa di prossimità con kit di montaggio Proximity limit switches with mounting kit

Finecorsa di prossimità con kit di montaggio Proximity limit switches with mounting kit Finecorsa di prossimità con di montaggio Proximity limit switches with mounting Interruttori di prossimità induttivi M12 collegamento a 2 fili NO Tensione di alimentazione: 24 240V ; 24 210V. orrente commutabile:

Dettagli

GETINGE DA VINCI SOLUTION

GETINGE DA VINCI SOLUTION GETINGE DA VINCI SOLUTION 2 GETINGE DA VINCI SOLUTION SOLUZIONE ALL AVANGUARDIA, VALIDATA E PREDISPOSTA PER LA CHIRURGIA ROBOTICA Da oltre un secolo, Getinge fornisce costantemente prodotti a elevate prestazioni

Dettagli

OVER 55 YEARS OF FREEDOM AND LIGHTNESS / OLTRE 55 ANNI DI LIBERTÀ E LEGGEREZZA

OVER 55 YEARS OF FREEDOM AND LIGHTNESS / OLTRE 55 ANNI DI LIBERTÀ E LEGGEREZZA GENERAL CATALOGUE "Only believing in the future we have been able to create stability and safety which take their inspiration from freedom and lightness" - OTTORINO LOVATO "Solo credendo nel futuro, siamo

Dettagli

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata)

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) 1 Spruzzo convenzionale (aria nebulizzata) Una pistola a spruzzo convenzionale è uno strumento che utilizza aria compressa per atomizzare ( nebulizzare

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation

La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation La soluzione completa per l irrigazione The real, complete solution for irrigation difendi il made in Italy, scegli un azienda italiana La soluzione completa per l irrigazione Irritec realizza prodotti

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCO PROF SE 2 SeccoProf, SeccoProf EL, SeccoUltra, SeccoMust Tolgono l umidità dappertutto Removing humidity everywhere Un intera gamma professionale

Dettagli

UNIT COOLERS AIR SYSTEM

UNIT COOLERS AIR SYSTEM UNIT COOLERS AIR SYSTEM 3 E 4 Cubic unit coolers E 324 modelli da 0,9 a 204 kw 324 models from 0,9 to 204 kw Onda cubic unit coolers are designed and produced to be used in all most common applications

Dettagli

DIPARTIMENTO DI FISICA E CHIMICA, LABORATORI prof. M. Brai PROGETTO DIMESA: TRATTAMENTI OLII NEI NOSTRI LABORATORI

DIPARTIMENTO DI FISICA E CHIMICA, LABORATORI prof. M. Brai PROGETTO DIMESA: TRATTAMENTI OLII NEI NOSTRI LABORATORI DIPARTIMENTO DI FISICA E CHIMICA, LABORATORI prof. M. Brai PROGETTO DIMESA: TRATTAMENTI OLII NEI NOSTRI LABORATORI scopo del lavoro: Confronto tra oli EVO addizionati con estratti di capperi campionati

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

S.C. Igiene degli alimenti di origine animale. Requisiti igienico-sanitari applicati al settore della pesca

S.C. Igiene degli alimenti di origine animale. Requisiti igienico-sanitari applicati al settore della pesca Requisiti igienico-sanitari applicati al settore della pesca La Spezia 20 ottobre 2009 Requisiti : Strutturali (Strutture ed attrezzature) Funzionali Requisiti strutturali : n Applicabili a tutte le imbarcazioni

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Comune di TROPEA Interventi manutentivi alla rete idrica comunale per fronteggiare l emergenza idrica sul territorio di Tropea Completamento,

Dettagli

Service & Process Corel X5

Service & Process Corel X5 L A B Rollwasch mette a disposizione dei potenziali clienti, un test preliminare di finitura gratuito. Rollwasch offers to potential customers, a preliminary test of finish, free of charge. Calcolare la

Dettagli

2013 SECOND GENERATION CO 2 COMPRESSOR

2013 SECOND GENERATION CO 2 COMPRESSOR CD 2013 SECOND GENERATION CO 2 COMPRESSOR Introduzione / Introduction 3 Gamma completa / Complete range 4 Pesi e rubinetti / Weight and valves 4 Caratteristiche tecniche / Technical data 4 Max corrente

Dettagli

Le applicazioni della Dome Valve originale

Le applicazioni della Dome Valve originale Le applicazioni della Dome Valve originale Valvole d intercettazione per i sistemi di trasporto pneumatico e di trattamento dei prodotti solidi Il Gruppo Schenck Process Tuo partner nel mondo Il Gruppo

Dettagli

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica Advanced solutions for: UTILITY DISTRIBUTION TERTIARY RENEWABLE ENERGY INDUSTRY Soluzioni avanzate per: DISTRIBUZIONE ELETTRICA TERZIARIO ENERGIE RINNOVABILI INDUSTRIA The company T.M. born in year 2001,

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Phoenix : processo catalitico per il recupero della soda caustica da bagni esausti di lavaggio matrici

Phoenix : processo catalitico per il recupero della soda caustica da bagni esausti di lavaggio matrici Franco Falcone, CIE Srl, San Zenone al Lambro (Mi), Italy Environmental problems of die cleaning spent solutions disposal The problem of die spent cleaning solution inertization is well-known to all aluminium

Dettagli

Comune di Frascati Provincia di Roma RELAZIONE TECNICA. Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il

Comune di Frascati Provincia di Roma RELAZIONE TECNICA. Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il Comune di Frascati Provincia di Roma pag. 1 RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il suo collegamento al collettore ACEA lungo Via Enrico Fermi.

Dettagli

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale I Leader nella Tecnologia dell'agitazione Agitatori ad Entrata Laterale Soluzione completa per Agitatori Laterali Lightnin e' leader mondiale nel campo dell'agitazione. Plenty e' il leader di mercato per

Dettagli

(omissis) ALLEGATO 5 - NORME TECNICHE GENERALI. (omissis)

(omissis) ALLEGATO 5 - NORME TECNICHE GENERALI. (omissis) Deliberazione Comitato per la tutela delle acque dall'inquinamento 04.02.1977 Criteri, metodologie e norme tecniche generali di cui all'art. 2, lettere b), d) ed e), della legge 10 maggio 1976, n. 319,

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

Sez 2a - FUNZIONAMENTO e CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE

Sez 2a - FUNZIONAMENTO e CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE Sez 2a - FUNZIONAMENTO e CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE 26 MARZO 2014 dalle ore 14.30 alle ore 17.30 c/o Museo della Tecnica Elettrica Via Ferrata 3 27100 Pavia La soluzione Rete Picchi Cali di tensione Armoniche?

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

SCHEDE DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

SCHEDE DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 SCHEDE DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome prodotto 1.3.

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari Profilati in alluminio a disegno/standard/speciali Dissipatori di calore in barre Dissipatori di calore ad ALTO RENDIMENTO Dissipatori di calore per LED Dissipatori di calore lavorati a disegno e anodizzati

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

POMPE CENTRIFUCHE IGIENICHE

POMPE CENTRIFUCHE IGIENICHE Portata fino a 900 GPM (2 M³/h) Pressione fino a 190 PSI/13 Bar Viscosità fino a 2.700 SSU (0 cps) Temperatura fino a 3 F (195 C) POMPE CENTRIFUCHE IGIENICHE Serie TRA 0 Serie TRA 0 Con il suo comprovato

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI GENERAL INFORMATION

INFORMAZIONI GENERALI GENERAL INFORMATION INFORMAZIONI GENERALI GENERAL INFORMATION Pag. A/1 DESCRIZIONE PRODOTTO La serie MD10V comprende pompe a cilindrata variabile del tipo a pistoni assiali utilizzate in circuito chiuso. La variazione di

Dettagli

CARATTERISTICHE GENERALI / GENERAL FEATURES

CARATTERISTICHE GENERALI / GENERAL FEATURES OPZIONI» otori i versioe flagia;» Coessioi laterali o posteriori;» Albero: cilidrico o scaalato;» Coessioi metriche o BSPP;» Altre caratteristiche speciali OPTIONS» Flage mout;» Side ad rear ports;» Shafts-

Dettagli

Stud-EVO Designer Pino Montalti

Stud-EVO Designer Pino Montalti Designer Pino Montalti È l evoluzione di un prodotto che era già presente a catalogo. Un diffusore per arredo urbano realizzato in materiali pregiati e caratterizzato dal grado di protezione elevato e

Dettagli

Solenoid valves and operated controllers for irrigation

Solenoid valves and operated controllers for irrigation Elettrovalvole e programmatori per l irrigazione Solenoid valves and operated controllers for irrigation La nostra produzione di elettrovalvole: Our production of solenoid valves: per irrigazione for irrigation

Dettagli

La gestione dei limi di decantazione del lavaggio degli inerti di cava

La gestione dei limi di decantazione del lavaggio degli inerti di cava La gestione dei limi di decantazione del lavaggio degli inerti di cava Ordine dei Geologi della Toscana Commissione Terre e rocce da scavo Firenze 09/12/2008 ORIGINE impianti di lavaggio degli inerti di

Dettagli

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat with cap. 3015001 with cap. 3900001 with connector 3900200 with cable A richiesta disponibile la versione certifi- Version available on request 124

Dettagli

Declaration of Performance

Declaration of Performance Roofing Edition 06.06.2013 Identification no. 02 09 15 15 100 0 000004 Version no. 02 ETAG 005 12 1219 DECLARATION OF PERFORMANCE Sikalastic -560 02 09 15 15 100 0 000004 1053 1. Product Type: Unique identification

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

Trattamenti delle acque di scarico per piccole comunità Pretrattamento di acque reflue domestiche: FOSSE SETTICHE O FOSSE IMHOFF?

Trattamenti delle acque di scarico per piccole comunità Pretrattamento di acque reflue domestiche: FOSSE SETTICHE O FOSSE IMHOFF? Seminario tecnico Monitoraggio degli scarichi civili non in pubblica fognatura: Protocollo di intesa per la realizzazione di trattamenti individuali di depurazione delle acque reflue domestiche Trattamenti

Dettagli

Abstract tratto da www.darioflaccovio.it - Tutti i diritti riservati

Abstract tratto da www.darioflaccovio.it - Tutti i diritti riservati Rossana Prola Valter Rapizzi LA MANUTENZIONE DELLE PISCINE PUBBLICHE E PRIVATE Dario Flaccovio Editore A mio padre, che crede ancora che io abbia sprecato una laurea per fare l idraulico. Rossana Prola

Dettagli

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 CARTA SEMPLICE FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 ALL A.S.L. N. CN2 ALBA BRA DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro Via Vida

Dettagli

TORRI DI RAFFREDDAMENTO serie TAL COOLING TOWERS TAL series

TORRI DI RAFFREDDAMENTO serie TAL COOLING TOWERS TAL series TORRI DI RAFFREDDAMENTO serie COOLING TOWERS series Q uando non diversamente indicato le torri di raffreddamento standard sono selezionate per funzionare entro i seguenti limiti di impiego: - altezza di

Dettagli

: acciaio (flangia in lega d alluminio)

: acciaio (flangia in lega d alluminio) FILTRI OLEODINAMICI Filtri in linea per media pressione, con cartuccia avvitabile Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio (secondo NFPA T 3.1.17): FA-4-1x: 34,5 bar (5 psi) FA-4-21: 24 bar (348

Dettagli