PROGETTO D IMPRESA. Studio & Formazione. Mihaela Ramona Dica & Alexandru Motinga. Classe 4AP Istituto Tecnico Paolini

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGETTO D IMPRESA. Studio & Formazione. Mihaela Ramona Dica & Alexandru Motinga. Classe 4AP Istituto Tecnico Paolini"

Transcript

1 PROGETTO D IMPRESA HUMANITAS Studio & Formazione di Mihaela Ramona Dica & Alexandru Motinga Classe 4AP Istituto Tecnico Paolini 1

2 1. L IDEA IN GENERALE E LA MISSION L idea d impresa consiste in una Sala Studio dove i giovani soprattutto, ma anche gli adulti, possono trovare condizioni più favorevoli per lo studio, l apprendimento delle lingue italiana e straniere, il recupero di materie scolastiche, la preparazione per l esame di maturità, l uso del computer e di internet, per momenti di confronto e socializzazione. Inoltre, all interno della struttura è previsto un accogliente punto di ristorazione perché il tempo passato a studiare può essere anche lungo e diventa perciò fondamentale prevedere la possibilità di occasioni di interruzione e svago senza dover uscire, interrompendo cosi la concentrazione e perdendo molto tempo per cercare un posto tranquillo. Gli elementi che ci hanno indirizzato verso questa idea d impresa: Non esiste una vera e propria Sala di Studio nel modo in cui la intendiamo noi nella nostra zona, come un luogo si tranquillo dove poter studiare, ma anche come un punto di incontro ed un ambiente più aperto e più disponibile, nel quale trovare persone disposte ad aiutare sia nell utilizzo del computer, sia per altre competenze. Esiste una sala studio all interno della biblioteca comunale, ma quanti di noi ci sono mai andati? Da un indagine tra gli studenti del Paolini, una percentuale insignificante l ha frequentata, con l unica motivazione di non avere bisogno di consultare libri rari, ma soprattutto con un rifiuto all ambiente chiuso della biblioteca. Inoltre i computer presenti all interno della biblioteca sono obsoleti, lenti e soprattutto pochi, il che significa che si può perdere tanto tempo aspettando che uno si liberi. La reazione degli studenti del Paolini alla nostra idea di impresa è stata molto positiva. Per tanti studenti che hanno difficoltà in alcune materie, come matematica, latino, informatica, economia, italiano ecc., oppure che sono nell ultimo anno e in previsione dell esame di maturità che devono sostenere alla fine e hanno bisogno di lezioni supplementari, il costo delle ore di ripetizione privata è piuttosto elevato e i genitori non riescono sostenere e non sempre i propri professori possono dare la disponibilità a fare ore di sportello nel pomeriggio per ragioni personali (hanno figli piccoli o altri impegni pomeridiani), oppure la maggior parte abitano fuori Imola. Molti studenti inoltre praticano attività sportive nel pomeriggio, oppure frequentano lezioni per imparare suonare strumenti o si dilettano nel recitare. Ma questi corsi, lezioni di tennis, di ballo, recitazione ecc. non cominciano subito dopo pranzo quando finisce la scuola e molti studenti che non abitano a Imola si ritrovano a perdere del tempo nel parco o altro, per poi arrivare a casa stanchi, con poche energie per fare compiti o studiare. Sarebbe molto bello avere un ambiente piacevole dove potere fare dei compiti, magari insieme ad altri compagni di scuola, dove poter partecipare a dei corsi di formazione se ne hanno bisogno e dove poter 2

3 anche mangiare. Inoltre anche i genitori sarebbero più tranquilli nel saperli in un posto cosi e non in giro sempre per la città. Ci sono alcuni (pochi) punti Internet ad Imola, ma da un analisi è risultato che non ci vanno studenti oppure persone interessate allo studio, in quanto non è proprio un ambiente adatto. I computer sono pochi e hanno installati dei giochi, dove chi ci va può disturbare un ambiente tranquillo di studio (oppure di ricerche varie) ed i locali sono per lo più adibiti a call-center. Inoltre, ci sono ancora tante persone che si trovano in difficoltà nell utilizzare il computer e nonostante si pensi che tutti ormai ce l abbiamo in casa, non è proprio cosi. Se hanno bisogno di prenotare un biglietto di treno, di aereo ad un low-cost (le agenzie di viaggio sono molto più costose in tanti casi), oppure un biglietto o la prenotazione per una rappresentazione teatrale in un altra città, l utilizzo di Internet diventa indispensabile in molti casi. La maggior parte dei genitori (conosciamo tanti casi anche all'interno della nostra classe) non acquistano il collegamento ad Internet, nonostante per lo studio dei propri figli ci sia spesso bisogno di consultare siti dove trovare parafrasi di poesie, dimostrazioni matematiche, temi di cultura generale ecc, per la giustificata paura che essi entrino in siti non protetti. Sarebbero quindi disposti a mandare i propri figli in un centro dove consultare Internet sicuro e soprattutto dove avere una persona in grado di aiutarli nella loro ricerca e far si che non perdano tanto tempo oppure che non riescano trovare ciò di cui hanno bisogno. Nel comune di Imola ci sono, anzi, siamo in tanti stranieri. Nella nostra classe siamo 8 stranieri su 25 (una media molto alta) e nell Istituto, più di 100, numero che ogni anno viene incrementato, soprattutto con l allargamento dell Unione Europea ad altri paesi dal 1 gennaio 2007, quando Romania e Bulgaria sono entrati anche essi a farne parte. La scuola fa del suo meglio per organizzare dei corsi di alfabetizzazione con professori di lingua italiana, ma gli orari e il fatto di rimanere dopo la scuola... ancora a scuola, per gli allievi stranieri in molti casi è difficoltoso. Soprattutto per coloro che abitano fuori Imola e non hanno poi una corriera con la quale tornare a casa e i genitori non riescono venirli a prendere perché magari sono al lavoro. Dal fatto di sapere la lingua dipendono molto i risultati scolastici conseguiti, in quanto non è facile imparare in una lingua diversa dalla propria, si fa fatica a trovare sinonimi se non si ha un buon vocabolario e si fa fatica ad esprimere se non si ha la sicurezza di sapere parlare correttamente, quindi questi corsi sono davvero molto importanti. Ad Imola vengono organizzati numerosi corsi per gli stranieri, ma sono corsi di lingua italiana per la conversazione, corsi generali, non sono molto idonei per le esigenze degli studenti, i quali hanno bisogno di conoscere un linguaggio più specifico. 3

4 Il progetto nasce principalmente da valori condivisi all interno del gruppo e dal bisogno generale avvertito di una sala di studio che non esiste nel modo in cui la intendiamo o la vogliamo noi ragazzi e che soddisfi i nostri bisogni. Il benessere di un paese non può più essere misurato solo in termini di produzione. Il d istruzione e la qualità dell ambiente sono indici che concorrono a determinare il di crescita di un paese. Un alto di istruzione determina lo sviluppo di un paese, in quanto se si ha una buona formazione, si riescono fare cose innovative, cresce il di occupazione, ecc., nonché il benessere degli individui in quanto non tutti i bisogni sono economici, ma anche culturali e di svago. 2. IL SETTORE E LA CONCORRENZA 2.1 Il settore nel quale la nostra impresa agisce è Servizi per la Comunità (non solo per i cittadini, ma anche per tutti coloro che ci abitano). 2.2 Non ci sono reali concorrenti diretti alla nostra impresa, in quanto nella zona di Imola non esiste un attività identica. Esistono però i concorrenti potenziali, indiretti: i pochi Internet Point, che però sono adibiti per lo più a call-center e non sono idonei a un attività di studio la Biblioteca Comunale, dove però i computer sono pochi, difficile quindi trovare una postazione libera, obsoleti e a molti non piace l ambiente chiuso della biblioteca; sta di fatto che da interviste effettuate nel nostro Istituto e tra conoscenti e amici, davvero in pochi sono andati o hanno pensato di andare per lo studio, non solo per prendere in prestito libri. Inoltre, lunedì è chiusa, negli altri giorni è aperta solo fino alle 18:30, tranne il sabato che chiude ancora prima, alle 13:00. Trama di Terre, che offre corsi di alfabetizzazione per le donne immigrate, altri corsi di alfabetizzazione offerti dal Circondario Imolese, Scuole Orsini, Progetto 6+, che viene tenuto al Cassiano ed altri. Molti dei ragazzi stranieri presenti nel nostro Istituto e noi inclusi, abbiamo smesso quasi subito di frequentarli in quanto dove venivano svolti e come venivano svolti, non rispondevano alle nostre esigenze e non essendo mirati al di ognuno (un cittadino rumeno impara molto più velocemente l italiano, essendo il rumeno una lingua neolatina di un cittadino cinese, russo, ucraino ecc) e spesso ci si rendeva conto di perdere tempo. i professori che offrono lezioni private a casa propria. Queste lezioni, essendo individuali, sono a prezzi piuttosto alti, sono pochi i genitori che si possono permettere di pagare ore di ripetizione per i propri figli. Inoltre, da interviste tra gli studenti è emerso anche che molti di loro non hanno piacere nel trovarsi in casa di altri per studiare i corsi di preparazione per esami di inglese, francese, spagnolo, come PET, First Certificate, DELF, CAE, TOEFL, IELTS ed altri. Questi corsi sono strutturati e progettati per la preparazione agli esami sopra elencati, non offrono una 4

5 preparazione scolastica. Sono impostati per imparare come riuscire ad ottenere questi certificati, molto importanti nel mondo del lavoro. la società Grandi Scuole, che offre preparazione scolastica, ma individuale con tutori e a prezzi piuttosto elevati. Le eventuali barriere all entrata della nostra impresa possono consistere nella non conoscenza: da parte degli studenti dei corsi di formazione organizzati a prezzi molto accessibili, da parte degli stranieri del fatto che possono accedere a corsi di lingua italiana senza particolari difficoltà e del posto come punto di incontro da parte sia degli studenti che della comunità in generale. Ma è una barriera facilmente abbattibile grazie alla passaparola all interno degli Istituti di studio e grazie alla di pubblicità sui giornali locali. Non abbiamo un fattore critico di successo, in quanto i servizi offerti sono sia ricercati che a prezzi molto convenienti, la localizzazione risponde alle esigenze di molti ed esiste l innovazione dell attività. PUNTI DI FORZA RISPETTO AI CONCORRENTI A) IL PREZZO Il costo dei corsi non è elevato, in quanto formando dei piccoli gruppi, il costo viene ripartito quindi risulta molto inferiore. Il costo dell utilizzo Internet è basso ed inoltre viene fornito E-Learning, una metodologia didattica molto valida ed utilizzata e alla quale hanno aderito molte Università ed Istituti di tutta Italia, inclusa l Università La Sapienza di Roma. Coloro che riescono usufruire di E-learning sono molto pochi. Il costo della del software è molto elevato. Questa software però non ha un costo di licenza per ogni singola unita di computer, quindi collegando in rete i computer, E-learning sarà utilizzabile da tutte le postazioni. I prezzi dei prodotti offerti nel punto ristorazione sono anche essi molto accessibili. PREZZI AREA EDUCATION DESCRIZIONE utilizzo di una postazione nella sala A, con Internet e E-learning utilizzo di una postazione nella sala più piccola (sala B) con skype, cuffie,microfono, webcam e giochi utilizzo delle sale adibite ai corsi (sale C e D, quando non ci sono corsi e sala E sempre), senza utilizzo Internet corsi di formazione (sale C e D): matematica, informatica, economia aziendale, estimo, ecc. corsi di formazione (sale C e D): inglese, francese, spagnolo,tedesco, latino, italiano corsi individuali con tecnico di laboratorio di ECDL e di utilizzo del computer (sala A) tariffa oraria 2,60 3,00 1,50 7,50 7,50 9,00 5

6 ABBONAMENTI 10 ORE utilizzo di una postazione nella sala A, con Internet e E-learning utilizzo di una postazione nella sala più piccola (sala B) con skype, cuffie,microfono, webcam e giochi utilizzo delle sale adibite ai corsi (sale C e D, quando non ci sono corsi e sala E sempre), senza utilizzo Internet corsi di formazione (sale C e D): matematica, informatica, economia aziendale, estimo, ecc. corsi di formazione (sale C e D): inglese, francese, spagnolo,tedesco, latino, italiano corsi individuali con tecnico di laboratorio di ECDL e di utilizzo del computer (sala A) 20 ORE MEN- SILE TRIMES- TRALE no no no no no no PREZZI AREA RICREATIVA DESCRIZIONE prezzo panini 3.00 menu fisso 1 (pasta o riso, con insalata e acqua) menu fisso 2 (un secondo di carne con contorno e acqua) acqua 0.60 bibite 1.50 paste o dolci 0.80 caffè o cappuccino 0.75 B) INNOVAZIONE Il punto di forza dl nostro progetto consiste proprio nell innovazione: Un posto simile, che combini tutti gli aspetti descritti, non c è nella nostra zona. 6

7 C) QUALITA - qualità dell ambiente in cui si svolge L ambiente è costituito da: -una grande sala con quindici postazioni, ognuna dotata di computer nuovi con monitor al plasma e con sedie regolabili e comode. Esiste una biblioteca con libri principalmente educativi, raccolte di esercizi, dizionari vari e anche libri di autori che di più si studiano a scuola, come Dante, Leopardi, Machiavelli, Petrarca, Oscar Wilde,ecc. libri di esercizi per studiare lingue straniere, ma anche una raccolta di cd didattici che possono essere utilizzati nelle postazioni. È presente inoltre una fotocopiatrice e uno scanner utilizzabili da tutti, perché disponibili in rete nei computer. una sala più piccola con cinque postazioni, dotate anche esse di computer, ma anche con cuffie, microfono e webcam per chi desidera utilizzare skype (programma gratuitamente installato che permette di chiamare altri computer a costo zero e che viene molto utilizzato per chiamare amici o parenti all estero), senza disturbare un ambiente di studio. In questi computer vengono inoltre installati diversi giochi. due sale dove vengono sostenuti i corsi di formazione e di alfabetizzazione, entrambe dotate con lavagne bianche e TV e stereo per i corsi di lingue. Queste due sale però nelle ore nelle quali non ci sono corsi, vengono anch esse utilizzate come sala studio da gruppi di ragazzi che svolgono compiti insieme o da persone che lavorano insieme a progetti vari. una sala nella quale non vengono organizzati corsi, ma è messa a disposizione di coloro che vogliono studiare e non hanno bisogno di utilizzare il computer, oppure dei gruppi che magari trovando le altre due sale impegnate con dei corsi. un punto di ristorazione molto piacevole, con arredamento moderno - qualità dei servizi offerti I corsi sono personalizzati alle esigenze dei gruppi che vengono formati in base alla materia e al dei ragazzi, nonché in base al loro anno di studio e all obbiettivo da raggiungere. - qualità dei professori I professori che organizzano i vari corsi di formazione e di alfabetizzazione sono professionali e qualificati. Inoltre, essendo essi soci dell impresa, sono incentivati a svolgere il loro lavoro con più diligenza e quale migliore pubblicità se non i risultati dei ragazzi che frequentano i corsi? - qualità dei prodotti offerti in ristorazione I prodotti offerti sono cibi sani, non molto elaborati. Vengono offerti sia alcuni menu fissi a base di pasta, insalata e un dolce, oppure un secondo con contorno sia panini, paste, frutta e bevande analcoliche. I prodotti offerti in ristorazione ci vengono forniti dalla società cooperativa CAMST, che dal 1975 cura l'alimentazione degli studenti italiani in collaborazione con le amministrazioni dei Comuni, AUSL e Uffici Scuola. Attualmente conta circa 240 gestioni di refezione scolastica. È il consulente più esperto nell'affiancare le istituzioni per una gestione efficiente della 7

8 ristorazione scolastica. Assicura un'assistenza completa: acquisto materie prime, gestione magazzino, manutenzione impianti, controllo sicurezza. D) LOCALIZZAZIONE La struttura si troverà se non nel centro storico, perché difficile trovare posti di parcheggio, comunque in una zona molto vicina al centro per far si che sia raggiungibile anche da chi, come gli studenti, non dispone di una macchina propria e può arrivare in bici, a piedi o con uno dei mezzi di trasporto della città. E) RELAZIONI Le relazioni da prendere in considerazione e gestire sono: con i fornitori di alimenti e bevande per il bar, con i genitori dei ragazzi che frequentano i nostri corsi e con le scuole frequentate sia dagli studenti cittadini che non e che utilizzano i servizi offerti dalla nostra impresa. 3. LE AREE DI ATTIVITA DELL IMPRESA 3.1 I SERVIZI CHE OFFRIAMO AREA EDUCATIVA 1. Postazione di studio per lo studio individuale o collettivo senza l uso del computer.(nelle sale C e D quando non ci sono corsi e nella sala E sempre) Sono su abbonamento mensile, trimestrale o con tariffa oraria; 2. Postazione di studio per lo studio individuale con l uso del computer.(sala A) In tutte le postazioni è disponibile E-learning. Sono su abbonamento mensile, trimestrale o con tariffa oraria. E prevista l assistenza di un tecnico di laboratorio. 3. Biblioteca con libri scolastici in tutte le materie, raccolte di esercizi, libri di autori studiati a scuola, dizionari vari, ecc. 4. Corsi di informatica (sala A) corsi individuali, se richiesti sia di formazione che di ECDL, oppure di utilizzo del computer in generale (sono previsti anche pacchetti di 10 e 20 ore) 5. Corsi di recupero scolastico (Sale C e D) a) corsi individuali b) corsi collettivi di formazione con al massimo 5-6 studenti (questi corsi sono organizzati in base al dei studenti e in base all anno scolastico frequentato) 8

9 6. Corsi di lingue (Sale C e D) A) Corsi collettivi di lingue straniere 1) 1 principianti (inglese, francese, spagnolo, tedesco) 2) 2 intermediario (inglese, francese, spagnolo, tedesco e latino) 3) 3 avanzato (inglese, francese, spagnolo, tedesco) 4) Business English (inglese commerciale) B) Corsi collettivi di lingua italiana per studenti stranieri e non 1) 1 - principianti 2) 2 intermediario 3) Italiano linguaggio italiano specifico 4) Italiano Letteratura 5 anno (preparazione esame maturità) AREA RICREATIVA Servizi ricreativi e di socializzazione 1)giochi (nella sala B) 2)ristorazione 3)serate di animazione organizzate nel bar (feste organizzate per esempio all ora dell aperitivo e che danno la possibilità di relazionare e perché no, conoscere persone con interessi comuni). I CLIENTI POTENZIALI Studenti, dai 12 ai 25 anni. Adulti con interessi culturali, ma anche sociali, in quanto rappresenta anche un punto di incontro dove scambiarsi idee e opinioni. L economicità del servizio offerto, la qualità, la visibilità dal punto di vista sociale e anche la socializzazione con individui con interessi comuni, soddisfano i bisogni chiave dei clienti, rappresentati nella società contemporanea, a fronte della stazionarietà della domanda di beni, da una domanda di servizi. Il numero dei clienti è abbastanza stabile: può diminuire nel mese di luglio, ma è superiore nei mesi invernali, quindi si può considerare che ci sia un numero abbastanza invariato di clienti. Il numero degli studenti che frequentano la sala studio, dei adulti con interessi culturali e non solo è, in base ai calcoli effettuati in seguito a interviste tra gli studenti italiani e stranieri ed anche molti adulti è intorno , ma può aumentare grazie alla passaparola ed anche agli annunci nei quotidiani locali. Le quattro sale hanno in totale 38 posti * 8 ore, al massimo 304, ma come clienti si può considerare un terzo, o forse poco più, in quanto lo studio e le ricerche richiedono tempo e uno stesso cliente può occupare una 9

10 postazione per diverse ore. Inoltre però, possono usufruire anche del punto ristorazione per mangiare, ma anche per socializzare. I posti previsti sono 40. In ogni area bisogna prestare attenzione alla qualità del servizio offerto, dei prodotti offerti in ristorazione, al rapporto con i fornitori per il punto ristorazione e non secondariamente, al sistema di relazioni con i clienti. prodotto cliente studenti minorenni studenti maggiorenni non diplomati studenti universitari adulti, indipendentemente utilizzo di sala studio e Intenet si Corsi di formazione scolastica di inglese, matematica, economia, latino ecc. Corsi preparazione esame di maturità utilizzo di E- learning Utilizzo di skype, giochi e altri programmi del tipo Messenger ristorazione si no si/no si si si si si si si si si si no si si si si no no si si si 4. COME VIENE ORGANIZZATA L ATTIVITA IMPRENDITORIALE 4.1 LA PRODUZIONE I corsi vengono organizzati da un socio amministratore, che si occupa anche della gestione delle relazioni con i clienti, insieme agli altri soci in base al tipo di corso e alle materie insegnate, tenendo conto del dei studenti, dell anno scolastico frequentato, del numero, dei orari preferiti. Vengono attuati se c è un numero minimo di 4 studenti e massimo 6. I corsi si fanno durante tutti i undici mesi (chiuso il mese di agosto) che l attività è aperta, in quanto anche d estate sono in molti che fanno ripetizioni per poter recuperare le eventuali insufficienze oppure fanno corsi di lingue straniere e italiano. Il numero dei corsi diminuisce però in luglio, ma è maggiore in inverno, quindi si compensano e può essere considerato un numero medio mensile di corsi. Vengono organizzati dalle ore 14 alle 16, per dar la possibilità agli studenti di una piccola pausa dopo l orario di fine scuola per poter mangiare, e dalle Vengono organizzati solo da lunedì a venerdì. Nessuno vuole studiare di sabato... Della gestione del bar e dei rapporti con i fornitori (fornitori di bibite analcoliche e CAMST per la fornitura dei pasti) si occupa un altro socio 10

11 amministratore. Gli altri dieci soci sono insegnanti. Il tempo di lavoro offerto all interno della società varia per ognuno dei soci in base ai corsi che fanno e saranno retribuiti in base alle ore di lavoro e alle altre mansioni svolte. SALA C ORARIO LUNEDI MARTEDI MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ Inglese 1 Italiano Letteratura 5 anno Francese 2 econom.. aziendale 5 anno Italiano Specifico econom. finanziaria 5 anno Francese 1 Tedesco 3 matematica 3 anno chimica 5 anno Disponibile per lo studio individuale o collettivo matematica 3 anno matematica 5 anno matematica 4 anno Tedesco 2 Business English chimica 5 anno estimo 5 anno econom. finanziaria 5 anno Inglese 3 informatica 5 anno SALA D ORARIO LUNEDI MARTEDI MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ Inglese 2 informatica 5 anno Inglese 3 Francese 3 Italiano 1 Italiano Letteratura 5 anno Francese 2 estimo 5 anno Spagnolo 2 latino 5 anno Disponibile per lo studio individuale o collettivo Business English Italiano 2 Tedesco 3 chimica 5 anno economia aziendale 5 anno matematica 4 anno Business English Italiano Specifico econom. finanziaria 5 anno matematica 5 anno I corsi di ECDL e uso generale del computer sono individuali, vengono stabiliti con il cliente l'orario e il giorno della settimana. 11

12 4.2 LA PROMOZIONE DELL ATTIVITA Il servizio viene venduto direttamente dove viene svolta l attività. Nell attività di vendita vengono coinvolte due persone: per i corsi, l uso delle sale e per gli abbonamenti, un socio della società, mentre la vendita al bar, spetta alla barista. Come attrezzature/tecnologie coinvolte nell attività di vendita, al bar è prevista una cassa per emettere scontrini, mentre per il pagamento dei corsi viene emessa ricevuta. Della contabilità ci si avvale dei servizi di un commercialista. Come attività promozionale, vengono offerti abbonamenti mensili, annuali e abbonamenti con un certo numero di ore, ad esempio ore, il prezzo della singola ora venendo cosi ridotto, ma assicurando in cambio una maggiore affluenza. Come attività pubblicitaria, si fanno dei annunci nei giornali locali e si distribuiscono dei depliant all interno dei Istituti scolastici, dei bar ecc. 4.3 L AMMINISTRAZIONE E LA GESTIONE GENERALE DELL IMPRESA Il tipo di società scelto per svolgere l attività è la cooperativa. Cooperare vuol dire scegliere di operare insieme, unire sforzi, lavoro, iniziative, risparmi, nel tentativo di raggiungere un obiettivo comune in grado di generare conseguenze ed esiti socialmente desiderabili. Le cooperative sono società caratterizzate dal fatto di non avere lo scopo di lucro, vale a dire, non hanno lo scopo di conseguire utili da distribuire ai soci. Esse hanno invece uno scopo mutualistico che consiste nell offrire ai soci beni, servizi od occasioni di lavoro a condizioni migliori di quelle offerte dal mercato. Il raggiungimento dello scopo mutualistico è possibile perché i soci si uniscono per esercitare direttamente a proprio vantaggio un attività economica. All interno delle società cooperative, quella che rispecchia il tipo di attività che si intende svolgere è una cooperativa di piccole dimensioni (il numero dei soci inferiore a 20, e anche se vige il principio della porta aperta, non si intende superare questo numero, il che fa si che vengano applicate le norme per le società a responsabilità limitata) a mutualità non prevalente. Le società cooperative sono inoltre caratterizzate dal fatto di avere un capitale sociale variabile ed in alcuni casi anche poter accedere a dei fondi mutualistici per la promozione e lo sviluppo della cooperazione. Per quanto riguarda l amministrazione, gli amministratori sono scelti dall Assemblea, organo a cui partecipano tutti i soci e che ha il potere di nominare (e revocare) il Consiglio di Amministrazione - cui è affidato il compito esclusivo di gestire la società, esercitando tanto l ordinaria che la straordinaria amministrazione. Essendo regolata dalle norme della società a responsabilità limitata, gli amministratori della nostra società sono cinque dei dodici soci presenti. Gli 12

13 amministratori hanno responsabilità della gestione e rispondono del loro operato verso la società. L operato degli amministratori, dunque, si estende a tutta la gestione sociale ed è verificato, una volta l anno, in occasione dell approvazione del bilancio di esercizio da parte dell assemblea dei soci (ogni socio ha un voto indipendentemente dal capitale conferito). Per quanto riguarda invece la funzione di controllo contabile che consiste in una serie di verifiche, tale funzione viene svolta da una società di revisione, che verifica, nel corso dell esercizio e con periodicità almeno trimestrale, la regolare tenuta della contabilità sociale e la corretta rilevazione nelle scritture contabili dei fatti di gestione; verifica se il bilancio di esercizio corrisponda alle risultanze delle scritture contabili e degli accertamenti eseguiti e se è conforme alle norme che lo disciplinano; esprime con apposita relazione un giudizio sul bilancio di esercizio. Le società cooperative sono inoltre assoggettate alla vigilanza governativa prevista dal codice civile e da leggi speciali. È istituito anzitutto un albo nazionale degli enti cooperativi al quale le cooperative devono iscriversi per usufruire dei benefici sia fiscali che di altra natura. SOCI: 1) Dica Mihaela Ramona socio amministratore 2) Motinga Alexandru socio amministratore 3) Larotonda Francesca - socio amministratore 4) Ensten Jane socio amministratore 5) B. Franco - socio amministratore 6) S. Roberta Altri sei soci, non amministratori, professori. Anche se vige il principio della porta aperta, nell atto costitutivo sono previsti i requisiti per l ammissione di nuovi soci, i quali dovranno avere competenze adeguate al tipo di società e ai servizi offerti, ma non si intende superare il numero di venti soci. Le competenze che servono all impresa sono già presenti nella compagine, in quanto i servizi vengono offerti dai soci stessi: Dica Mihaela Ramona ragioniere programmatore Gestisce i rapporti con i clienti, l organizzazione interna e i pagamenti. Motinga Alexandru ragioniere programmatore Si occupa dell assistenza allo studio nella sala A. 13

14 Larotonda Francesca tecnico di laboratorio ed insegnante informatica Oltre ai corsi di ECDL e utilizzo del computer generale, è anche tecnico della sala B dove sono installati i giochi e i programmi come skype ecc. Jane Ensten insegnante inglese madrelingua B. Franco insegnante matematica Oltre ai corsi di matematica, non svolgendo più lavoro come insegnante nelle scuole e avendo quindi più tempo a disposizione, si occupa anche della gestione del bar e dei rapporti con i fornitori. S. Roberta insegnante lingua francese Gli altri sei soci hanno competenze nelle materie di studio che insegnano. 5. PROSPETTO DEGLI INVESTIMENTI INIZIALI E CALCOLO DEGLI AMMORTAMENTI TIPO DI INVESTIMENTO Costi pluriennali sostenuti COSTO NUM. ANNI VITA UTILE QUOTA AMM.TO ANNUALE COSTI D'IMPIANTO 3.000, ,00 COMPUTER, STAMPANTI E SCANNER , ,00 LICENZE WINDOWS E E-LEARNING 6.700, ,00 ARREDO * , ,00 IMMAGINE E PUBBLICITA 1.000, ,00 TOTALE , ,00 * Arredo: PRODOTTO PEZZI PREZZO TOTALE MOBILE BAR IN ROVERE MORO MODERNO , ,00 TAVOLI GRANDI 2 198,00 396,00 SEDIE PER SCRIVANIE GIREVOLI NERE 25 24,90 622,50 MACHINA CAFFE , ,00 TAVOLI BAR CON 4 SEDIE CIASCUNO 7 79,00 553,00 LAVAGNE BIANCHE 90x120 CM 2 46,00 92,00 SCRIVANIE IN LEGNO NOCE SEMPLICI 16 24,90 398,40 LIBRERIE IN LEGNO NOCE 2 99,00 198,00 PIATTI, POSATE, BICHIERI, UTENSILI CUCINA APROX , ,00 VARI LIBRI PER LA BIBBLIOTECA APROX. 800,00 800,00 Totale ,90 CONSIDERATI

15 6. FONTI DI COPERTURA DEGLI INVESTIMENTI Le fonti di copertura dei investimenti sono rappresentate da mezzi propri. Il Capitale sociale della società è costituito dai conferimenti dei soci ed è di I soci amministratori conferiscono ciascuno, mentre gli altri soci conferiscono ciascuno euro. 7. PREVENTIVO ECONOMICO 7.1 I RICAVI DESCRIZIONE COSTO ORARIO NUMERO POSTI ORE AL GIORNO TOTALE AL GG POSSIBLE TOTALE AL GG CONSIDERATO TOTALE MENSILE (24gg o 20 gg) TOTALE ANNUO (11mesi) POSTAZIONE SALA A (con uso di computer con Internet e E-Learning) 2, ,00 195, , ,00 POSTAZIONE SALA B (con Internet, skype, webcam, microfono, giochi) 3, ,00 60, , ,00 POSTAZIONE SALA E (sala studio senza Internet) 1, ,00 54, , ,00 POSTAZIONE SALE C e D (quando non ci sono corsi) 1, ,00 70, , ,00 CORSI FORMATIVI (SALE C e D) 7, ,00 240, , ,00 CORSI ECDL E USO GENERALE DEL COMPUTER 9, ,00 72, , ,00 Totale 1.200,00 691, , ,00 NOTA: Dai totali parziali si può notare che dal massimo che si poteva ottenere con l'uso delle sale, è stato considerato poco più delle metà, in quanto si è tenuto conto del fatto che in molti hanno abbonamento e quindi il prezzo pagato è inferiore e anche del fatto che le sale non sono sempre piene ed i corsi formativi non sempre sono organizzati per gruppi di 6 studenti, ma anche per gruppi di 5 o 4 studenti. 15

16 DESCRIZIONE COSTO UNITARIO NUM PRODOTTI TOT AL GG TOTALE AL MM TOTALE ANNUO PANINI 3, , , ,00 MENU FISSO 1 7, , , ,00 MENU FISSO 2 9, , , ,00 ACQUA 0, ,00 720, ,00 BIBITE 1, , , ,00 PASTE O DOLCI 0, ,00 384, ,00 CAFFE O CAPPUCCINI 0, ,50 540, ,00 TOTALE ,00 NOTA: Per calcolare il numero dei prodotti in media venduti si è tenuto conto dell'affluenza media ai corsi e dell'affluenza media alle sale di studio e sala giochi. Non sono stati considerati clienti esterni, i quali anch'essi potrebbero usufruire dei servizi di ristorazione. TOTALE DEI RICAVI ESTIMATI , Il calcolo del prezzo Il prezzo viene calcolato in base ai costi per quanto riguarda i prodotti offerti in ristorazione, e ai prezzi già formati sul mercato. Il costo dei corsi viene calcolato in base al costo del servizio di insegnamento e non al numero dei studenti presenti in ogni gruppo (che comunque è compreso tra 4-6). Sono relativamente bassi, in quanto, essendo una cooperativa, lo scopo non è di conseguire utili per dividerli tra i soci, ma è uno scopo mutualistico, che permette ai soci di trovare condizioni di lavoro migliori di quelle presenti sul mercato. 16

17 7.3 I PRINCIPALI COSTI ANNUALI DELL IMPRESA Costi annuali DESCRIZIONE IMPORTO FITTI PASSIVI ,00 SPESE TELEFONICHE ED INTERNET 600,00 COSTI ENERGIA 3.500,00 SPESE COMMERCIALISTA ANNUI 4.000,00 COSTI PER PRODOTTI ALIMENTARI (CAMST) ,00 SPESE PER PULIZIE 7.920,00 SPESE PER MANUTENZIONI 1.200,00 SPESE PER CANCELLERIA 400,00 RETRIBUZIONI BARISTE ,00 AMM.TO COSTI D'IMPIANTO 1.000,00 AMM.TO COMPUTER E STAMPANTI 5.234,00 AMM.TO LICENZE WINDOWS E E-LEARNING 2.233,00 AMM.TO IMMAGINE E PUBLICITA 500,00 AMM.TO ARREDO 3.000,00 RETRIBUZIONI AI SOCI ,00 ALTRI COSTI ,00 TOTALE ,00 NOTE: La persona che fa le pulizie lavora solo 3 ore al giorno, in mattinata. Al bar lavorano due bariste, a tempo pieno, con uno stipendio di 1000 ciascuna. Abbonamento a Internet 40 euro mensili, con una velocità di 20MB, il che non rallenta gli altri computer collegati in rete. Il calcolo della retribuzione ai soci è stato effettuato in base al numero delle ore dei corsi di formazione. A ciascun socio spetta una retribuzione proporzionale in base alle ore svolte e alle mansioni all interno della società ( i soci amministratori hanno una retribuzione maggiore, cosi come coloro che svolgono un ulteriore attività - come la gestione del bar oltre all insegnamento) I soci ricevono per un'ora di insegnamento 25. Sono state calcolate le retribuzioni dei soci in base ai corsi formativi che vengono attuati. Inoltre, i soci amministratori ricevono in più 1500 euro mensili. La voce "ALTRI COSTI" è stata aggiunta perché non sempre i costi previsti sono quelli effettivi e se essi sono superiori, in questo modo sono coperti. 17

18 7.4 IL PREVENTIVO ECONOMICO DEL PRIMO ANNO DI ATTIVITA VOCI IMPORTO RICAVI Ricavi dalla vendita di servizi ,00 Ricavi dalla vendita di prodotti in ristorazione ,00 TOTALE ,00 COSTI Costo delle materie prime e dei prodotti offerti in ristorazione ,00 Spese di cancelleria 400,00 Costo del personale ,00 Retribuzioni soci ,00 Spese generali 9.300,00 Affitto locali ,00 Altri costi ,00 Ammortamenti totali ,00 TOTALE ,00 TOTALE RICAVI - TOTALE COSTI ,00 IL PRIMO ANNO DI ATTIVITA CHIUDE CON UN UTILE DI ,00 NOTA: Per il tipo di attività svolta, si ipotizza che anche nei successivi anni si potranno ottenere utili, in quanto i costi e i ricavi non dovrebbero variare in misura consistente. Questi utili, in misura del 30% saranno accantonati alla Riserva Legale che si sceglie indivisibile per natura statutaria (art.12/904 art 6 D.L.63/2002) e in misura del 3% ai Fondi Mutualistici (La L. 59/92 prevede la costituzione di Fondi mutualistici per la promozione e lo sviluppo della cooperazione finanziati con una quota degli utili netti annuali delle società cooperative). Gli utili rimanenti non vengono distribuiti tra i soci, in quanto si è in una società cooperativa, con scopo mutualistico. Inoltre, la legge 59/92, all art. 7, prevede che le cooperative e i loro consorzi possano destinare una quota di utili ad aumento gratuito del capitale sociale sottoscritto e versato. Tale rivalutazione non è soggetta ad imposte fino alla data del rimborso: in pratica sono somme accantonate in sospensione d'imposta; all'atto del rimborso tali importi scontano una ritenuta del 12.5%. 18

19 19

20 Allegato informativo: Che cos è E-LEARNING? Spesso, per lo più erroneamente, si identifica l'e-learning con qualsiasi tipologia di formazione erogata tramite tecnologia informatica (di qualsiasi tipo: CD-ROM, Internet, intranet ecc.), comunemente conosciuta come formazione a distanza (FAD). In realtà la componente Internet e/o web e la presenza di una tecnologia specifica, definita in tempi recenti (piattaforma tecnologica, o Learning Management System, LMS) distingue l'elearning da altre versioni di formazione a distanza come i Computer Based Training (CBT) e le procedure di tracking della formazione lo distinguono dai Web Based Training (WBT). Si parla, quindi, di e-learning di terza generazione (o evoluzione) della formazione a distanza. L e-learning è una metodologia didattica che prevede lo studio individuale online su materiali strutturati in percorsi di apprendimento che alternano momenti di studio e di auto-valutazione, per trasferirlo su supporti resi disponibili dalla tecnologia informatica multimediale. Le possibilità di successo dell' e-learning sono legate alla totale accessibilità e flessibilità di fruizione secondo la regola delle tre E: Everytime, Everywhere, Everyone Tecnologia Un componente base dell'e-learning è la piattaforma tecnologica (Learning Management System o LMS) che gestisce la distribuzione e la fruizione della formazione: si tratta infatti di un sistema gestionale che grazie alla tecnologia SCORM, permette di tracciare la frequenza ai corsi e le attività formative dell'utente (accesso ai contenuti, tempo di fruizione, risultati dei momenti valutativi,...). Tutte le informazioni sui corsi e gli utenti restano indicizzate nel database della piattaforma: questa caratteristica permette all'utente di accedere alla propria offerta formativa. Se la piattaforma risulta essere una componente fondamentale per l'e-learning, l'aula virtuale (o ambiente collaborativo) è la metodologia didattica che permette l'interazione (soprattutto in modalità sincrona) fra gli utenti: si tratta infatti di strumenti che favoriscono la comunicazione immediata tramite chat, lavagne condivise (interactive whiteboards) e videoconferenza e così via. I software di ambiente collaborativo possono gestire anche l'apprendimento asincrono (che non necessita la presenza degli utenti nello stesso momento): forum di discussione, document repository, accesso ai materiali didattici o a materiali di supporto... Contenuti I contenuti dei corsi didattici possono essere progettati in diversi formati: pagine HTML, animazioni 2D o 3D, contributi audio, contributi video, simulazioni, esercitazioni interattive, test, In qualsiasi caso, si tratta di contenuti realizzati in modalità multimediale e possono essere costruiti ad hoc (attraverso software di authoring) o essere stati modificati da materiale già esistente in formato elettronico come ad esempio gli ebook (anche in modo molto semplice, salvando - ad esempio - una presentazione in formato HTML). 20

E-learning. Introduzione

E-learning. Introduzione E-learning Introduzione Definizione L'e-learning sfrutta le potenzialità rese disponibili da Internet per fornire formazione sincrona e/o asincrona agli utenti, che possono accedere ai contenuti dei corsi

Dettagli

Oggetto: formazione online per insegnanti dal Politecnico di Milano

Oggetto: formazione online per insegnanti dal Politecnico di Milano Apertura iscrizioni master online in tecnologie per la didattica Prof. Paolo Paolini Politecnico di Milano HOC-LAB Viale Rimembranze di Lambrate 14 20134 MILANO Al Dirigente scolastico Milano, 2 Dicembre

Dettagli

La Scuola Secondaria di Primo Grado

La Scuola Secondaria di Primo Grado La Scuola Secondaria di Primo Grado È un ambiente educativo sereno, nel quale i ragazzi imparano solide nozioni di base e un efficace metodo di studio, utilizzando le nuove tecnologie, la rete internet

Dettagli

SCUOLA DI ITALIANO RO MA BO LO GNA FI REN ZE MI LA NO CORSI 2015-2016

SCUOLA DI ITALIANO RO MA BO LO GNA FI REN ZE MI LA NO CORSI 2015-2016 SCUOLA DI ITALIANO CORSI 2015-2016 RO MA FI REN ZE BO LO GNA MI LA NO RO MA CORSI DI LINGUA ITALIANA A.A. 2015-2016 Quota associativa (valevole 365 giorni)* 60 I corsi di lingua italiana sono suddivisi

Dettagli

Istruzione professionale:

Istruzione professionale: Istruzione professionale: DUE BIENNI + QUINTO ANNO - ESAME DI STATO - ACCESSO AI CORSI UNIVERSITARI Indirizzi attivi: Servizi Commerciali dal terzo anno è possibile anche scegliere Servizi Socio-Sanitari

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE CONTINUA AD INIZIATIVA INDIVIDUALE PER LAVORATORI OCCUPATI

CORSI DI FORMAZIONE CONTINUA AD INIZIATIVA INDIVIDUALE PER LAVORATORI OCCUPATI CORSI DI FORMAZIONE CONTINUA AD INIZIATIVA INDIVIDUALE PER LAVORATORI OCCUPATI SCHEDA CORSO N. TITOLO DEL CORSO AGENZIA FORMATIVA INFORMATICA 1 Corso base di Informatica CITTA STUDI S.P.A. 2 Informatica

Dettagli

Si appoggia a Internet come canale per veicolare le informazioni. Un LMS permette di:

Si appoggia a Internet come canale per veicolare le informazioni. Un LMS permette di: Compito I settimana del II modulo Fagnani Lorena classe E13 1. La sezione del modulo dedicata ai Learning Management System elenca diverse funzioni di gestione, comunicazione e valutazione che possono

Dettagli

scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo.

scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. TIPOLOGIA CORSI LINGUA GENERALE 3 moduli indipendenti per ogni anno scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. Iscrizione 100

Dettagli

Viaggio di classe I risultati dell Osservatorio sul Turismo Scolastico del Centro Studi TCI A.S. 2009/2010

Viaggio di classe I risultati dell Osservatorio sul Turismo Scolastico del Centro Studi TCI A.S. 2009/2010 Viaggio di classe I risultati dell Osservatorio sul Turismo Scolastico del Centro Studi TCI A.S. 2009/2010 L Osservatorio TCI sul Turismo Scolastico Perché? L idea di costituire un Osservatorio sul Turismo

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A2

Università per Stranieri di Siena Livello A2 Unità 17 Il Centro Territoriale Permanente In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sui Centri Territoriali Permanenti per l istruzione e la formazione in età adulta parole

Dettagli

I neodiplomati 2014 si presentano nella banca dati AlmaDiploma

I neodiplomati 2014 si presentano nella banca dati AlmaDiploma I neodiplomati 2014 si presentano nella banca dati AlmaDiploma I curricula di 43mila neodiplomati viaggiano on line: voto e crediti acquisiti, conoscenze linguistiche e informatiche, stage ed esperienze

Dettagli

COLLEGAMENTI CON I MEZZI PUBBLICI

COLLEGAMENTI CON I MEZZI PUBBLICI La scuola COLLEGAMENTI CON I MEZZI PUBBLICI Linee AMAT V.le del Fante: 615, 645, 837 Via Resuttana/S.Lorenzo: 628, 619 V.le Strasburgo: 544, 614, 644, 662, 667, 704 P.zza A. De Gasperi: 101, 106, 107,

Dettagli

Cosa fa UTeach? Mette in contatto studenti che hanno bisogno di ripetizioni private con professori in grado di dar loro le risposte.

Cosa fa UTeach? Mette in contatto studenti che hanno bisogno di ripetizioni private con professori in grado di dar loro le risposte. UTeach Cosa fa UTeach? Mette in contatto studenti che hanno bisogno di ripetizioni private con professori in grado di dar loro le risposte. A chi ci rivolgiamo? A tutti gli studenti (circa 6 milioni in

Dettagli

Doposcuola specializzato per alunni con Disturbi Specifici dell Apprendimento (DSA) A. S. 2012/2013

Doposcuola specializzato per alunni con Disturbi Specifici dell Apprendimento (DSA) A. S. 2012/2013 Doposcuola specializzato per alunni con Disturbi Specifici dell Apprendimento (DSA) A. S. 2012/2013 ANALISI DELLA SITUAZIONE/DELLE SITUAZIONI SPECIFICHE CUI SI RIVOLGE IL PROGETTO Per quanto concerne le

Dettagli

successo professionale Perfeziona o apprendi una lingua straniera con un metodo veloce e di successo

successo professionale Perfeziona o apprendi una lingua straniera con un metodo veloce e di successo La formazione linguistica per il tuo successo professionale Perfeziona o apprendi una lingua straniera con un metodo veloce e di successo Corsi di gruppo, individuali, intensivi, in presenza e a distanza.

Dettagli

LORO SEDI. Nel ringraziare per la collaborazione porgo i migliori saluti.

LORO SEDI. Nel ringraziare per la collaborazione porgo i migliori saluti. Assessorat de l Education et de la Culture Assessorato Istruzione e Cultura TRASMISSIONE*VIA*PEC* Réf. n - Prot. n. 46145/SS Ai Dirigenti delle Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado della Regione

Dettagli

FUNZIONE STRUMENTALE PORTALE BOSELLI ECDL Patente Europea del Computer

FUNZIONE STRUMENTALE PORTALE BOSELLI ECDL Patente Europea del Computer Anno scolastico 2014/2015 FUNZIONE STRUMENTALE PORTALE BOSELLI ECDL Patente Europea del Computer Marco Paolini - Anna Tarello Portale Boselli Parametri Descrizione Note 1.1 OBIETTIVI FINALITÀ E OBIETTIVI

Dettagli

Il Learning Management System o LMS è appunto la una piattaforma applicativa che permette l'erogazione dei corsi in modalità e-learning.

Il Learning Management System o LMS è appunto la una piattaforma applicativa che permette l'erogazione dei corsi in modalità e-learning. La sezione del modulo dedicata ai Learning Management System elenca diverse funzioni di gestione, comunicazione e valutazione che possono essere utilizzate per l erogazione di formazione online. Sulla

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A2

Università per Stranieri di Siena Livello A2 Unità 17 Il Centro Territoriale Permanente In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sui Centri Territoriali Permanenti per l istruzione e la formazione in età adulta parole

Dettagli

scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo.

scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. TIPOLOGIA CORSI LINGUA GENERALE 3 moduli indipendenti per ogni anno scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. Iscrizione 100

Dettagli

REGOLAMENTO DI ACCESSO AL DOPOSCUOLA AUTOGESTITO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DANTE ALIGHIERI DI FERRARA. ANNO SCOLASTICO 2013-2014

REGOLAMENTO DI ACCESSO AL DOPOSCUOLA AUTOGESTITO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DANTE ALIGHIERI DI FERRARA. ANNO SCOLASTICO 2013-2014 REGOLAMENTO DI ACCESSO AL DOPOSCUOLA AUTOGESTITO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DANTE ALIGHIERI DI FERRARA. ANNO SCOLASTICO 2013-2014 1) Sono ammissibili al doposcuola, tutti gli allievi che frequentano

Dettagli

Formazione in rete e apprendimento collaborativo

Formazione in rete e apprendimento collaborativo Formazione in rete e apprendimento collaborativo Ballor Fabio Settembre 2003 Cos è l e-learning Il termine e-learning comprende tutte quelle attività formative che si svolgono tramite la rete (Internet

Dettagli

Hello! Trimestre Estivo Corsi Adulti

Hello! Trimestre Estivo Corsi Adulti Hello! Trimestre Estivo Corsi Adulti Chi siamo Welcome to British School Vicenza Fondata nel 1969, British School Vicenza è la prima scuola di lingue istituita a Vicenza Offriamo una riconosciuta tradizione

Dettagli

LORENZO ROTA. Istituto Superiore. di Calolziocorte

LORENZO ROTA. Istituto Superiore. di Calolziocorte Istituto Superiore LORENZO ROTA di Calolziocorte Liceo Scientifico Liceo Scientifico delle Scienze Applicate Liceo delle Scienze Umane Amministrazione Finanza e Marketing Costruzione Ambiente e Territorio

Dettagli

Emanato con D.P.Reg. 11. 10. 2006, n. 0306/Pres. e modificato con D.P.Reg. 24. 03. 2009, n. 81/Pres e con D.P.Reg. 05.09.2012, n.

Emanato con D.P.Reg. 11. 10. 2006, n. 0306/Pres. e modificato con D.P.Reg. 24. 03. 2009, n. 81/Pres e con D.P.Reg. 05.09.2012, n. Regolamento per la disciplina attuativa degli interventi previsti dal Piano straordinario di azioni per l alfabetizzazione informatica e degli interventi a sostegno della dotazione tecnologica del sistema

Dettagli

12 Campus di Informatica verso l autonomia. per ragazzi/e con dislessia e genitori PROGETTO

12 Campus di Informatica verso l autonomia. per ragazzi/e con dislessia e genitori PROGETTO Università degli Studi della Repubblica di San Marino Istituto Ricerca Dislessia Evolutiva 12 Campus di Informatica verso l autonomia per ragazzi/e con dislessia e genitori San Marino 15-21 giugno 2014

Dettagli

Hello! Trimestre Estivo Corsi Adulti

Hello! Trimestre Estivo Corsi Adulti Hello! Trimestre Estivo Corsi Adulti Chi siamo Welcome to British School Vicenza Fondata nel 1969, British School Vicenza è la prima scuola di lingue istituita a Vicenza Offriamo una riconosciuta tradizione

Dettagli

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi Circolare n. 20/14 contenente disposizioni inerenti gli obblighi di formazione e di aggiornamento

Dettagli

info@ghineawebsolutions.it www.ghineawebsolutions.it T+39 0574 757134 F +39 0574 027820

info@ghineawebsolutions.it www.ghineawebsolutions.it T+39 0574 757134 F +39 0574 027820 info@ghineawebsolutions.it www.ghineawebsolutions.it T+39 0574 757134 F +39 0574 027820 Anche il sito più bello del mondo serve a poco se nessuno lo visita. Gli utenti danno una grande importanza alla

Dettagli

PIANO OFFERTA FORMATIVA Scuola Secondaria di Primo Grado Pietra Ligure - Borgio Verezzi

PIANO OFFERTA FORMATIVA Scuola Secondaria di Primo Grado Pietra Ligure - Borgio Verezzi ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI PIETRA LIGURE PIETRA LIGURE BORGIO VEREZZI VAL MAREMOLA UFFICI VIA OBERDAN 84 17027 - PIETRA LIGURE SV Tel 019/628109 - fax 019/6295160 PIANO OFFERTA FORMATIVA Scuola Secondaria

Dettagli

QUESTIONARIO. Grazie

QUESTIONARIO. Grazie QUESTIONARIO Il questionario, anonimo, serve a rilevare in modo sistematico le opinioni degli studenti che hanno completato un corso di studi. Queste conoscenze potranno aiutare a valutare la qualità dei

Dettagli

Regolamenti ISIA Firenze

Regolamenti ISIA Firenze Regolamenti ISIA Firenze Regolamento di transizione dei corsi accademici di secondo livello di indirizzo specialistico Il Consiglio Accademico dell ISIA di Firenze VISTA la legge 21 dicembre 1999, n. 508,

Dettagli

Laparelli. Istituto Tecnico Commerciale. Foiano della Chiana. Venerdì 14 dicembre 2012 dalle ore 15,30 alle ore 18,30

Laparelli. Istituto Tecnico Commerciale. Foiano della Chiana. Venerdì 14 dicembre 2012 dalle ore 15,30 alle ore 18,30 Istituto Tecnico Commerciale Laparelli Foiano della Chiana Venerdì 14 dicembre 2012 dalle ore 15,30 alle ore 18,30 Mercoledì 16 Gennaio 2013 dalle ore 15,30 alle ore 18,30 Amministrazione finanza e marketing

Dettagli

02 L Informatica oggi. Dott.ssa Ramona Congiu

02 L Informatica oggi. Dott.ssa Ramona Congiu 02 L Informatica oggi Dott.ssa Ramona Congiu 1 Introduzione all Informatica Dott.ssa Ramona Congiu 2 Che cos è l Informatica? Con il termine Informatica si indica l insieme dei processi e delle tecnologie

Dettagli

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale Il Fondo sociale europeo al lavoro Aiutare le persone a trovare lavoro Il Fondo sociale europeo (FSE) finanzia progetti in tutta l UE per consentire a più persone di trovare posti di lavoro migliori, attraverso

Dettagli

La tv digitale: innovazione ed economia

La tv digitale: innovazione ed economia La tv digitale: innovazione ed economia Giuseppe Richeri Università della Svizzera Italiana, Lugano Il processo d innovazione in atto L applicazione delle tecniche digitali ai mezzi di comunicazione oggi

Dettagli

Vacanze studio, tutto quello che c è da sapere

Vacanze studio, tutto quello che c è da sapere RASSEGNA WEB giornalettismo.com Data Pubblicazione: 07/06/2013 giornalettismo.com http://www.giornalettismo.com/archives/967721/vacanze-studio-tutto-quello-che-ce-da-sapere/comment-page1/#comment-972985

Dettagli

XVI MASTER IN HOSPITALITY AND HOTEL MANAGEMENT

XVI MASTER IN HOSPITALITY AND HOTEL MANAGEMENT XVI MASTER IN HOSPITALITY AND HOTEL MANAGEMENT OBIETTIVO DEL CORSO Il settore alberghiero é alla continua ricerca di personale all altezza della nuova era dell ospitalità per poter competere con la concorrenza

Dettagli

Il progetto Cambridge per la Scuola Secondaria di Secondo grado. La Certificazione Internazionale

Il progetto Cambridge per la Scuola Secondaria di Secondo grado. La Certificazione Internazionale Il progetto Cambridge per la Scuola Secondaria di Secondo grado La Certificazione Internazionale Dall anno scolastico 2012 2013, la nostra scuola secondaria di primo e secondo grado è stata riconosciuta

Dettagli

ECDL Junior la patente europea per la Scuola Media

ECDL Junior la patente europea per la Scuola Media ECDL Junior la patente europea per la Scuola Media Speaker: Andrea Zavanella Responsabile Network Formatica Giornata di Presentazione della Nuova Patente Europea Milano 21 Novembre 2008 I primi passi con

Dettagli

CARTA DELLA QUALITÀ. Procedure del Sistema di Gestione per la Qualità. Scuola Secondaria Superiore. Formazione individuale

CARTA DELLA QUALITÀ. Procedure del Sistema di Gestione per la Qualità. Scuola Secondaria Superiore. Formazione individuale Scuola Secondaria Superiore Formazione individuale Servizi scolastici pomeridiani Via Oss Mazzurana n 8 38122 TRENTO Qualificazione professionale Corsi FSE tel. 0461 233043 fax 0461 222441 Presa d'atto

Dettagli

Regolamento del servizio di tutorato. (Decreto Rettorale n.35 del 12 dicembre 2008)

Regolamento del servizio di tutorato. (Decreto Rettorale n.35 del 12 dicembre 2008) Regolamento del servizio di tutorato (Decreto Rettorale n.35 del 12 dicembre 2008) Sommario Articolo 1 - L istituto del tutorato... 3 Articolo 2 - Obiettivi generali e specifici... 3 Articolo 3 - I tutor...

Dettagli

Organizzazione del laboratorio:

Organizzazione del laboratorio: PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE PROVINCIALE UN ANNO PER ES.SER.CI. Denominazione Ente: ISTITUTO COMPRENSIVO TRENTO 5 Piazza Raffaello Sanzio 2 38122 Trento tel. 0461/233896 SEDE DI ATTUAZIONE DEL PROGETTO:

Dettagli

Agenzia formativa accreditata della Regione Toscana (cod. SI0158)

Agenzia formativa accreditata della Regione Toscana (cod. SI0158) Agenzia formativa accreditata della Regione Toscana (cod. SI0158) CONDIZIONI GENERALI 1. SCUOLE CONVENZIONATE: - THE NEW OXFORD SCHOOL DI SIENA (Via Cesare Battisti 4 tel. 0577 281907 e-mail: info@thenewoxfordschool.it)

Dettagli

E-learning. Vantaggi e svantaggi. DOL79 Laura Antichi

E-learning. Vantaggi e svantaggi. DOL79 Laura Antichi E-learning Vantaggi e svantaggi vantaggi Abbattimento delle barriere spazio-temporali Formazione disponibile sempre (posso connettermi quando voglio e tutte le volte che voglio) e a bassi costi di accesso

Dettagli

PRESENTAZIONE DELL ASSOCIAZIONE

PRESENTAZIONE DELL ASSOCIAZIONE PRESENTAZIONE DELL ASSOCIAZIONE L Associazione culturale Alice in Città nasce nel 2005 per dare forma istituzionale ad un esperienza lavorativa sviluppata fin dal 99 nell organizzazione di campi estivi.

Dettagli

Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012

Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012 Master di II livello Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012 Obiettivi formativi Il Master si propone come un percorso altamente specializzato, finalizzato a formare professionisti

Dettagli

Let s Start: Introduzione a Smart&Start Italia

Let s Start: Introduzione a Smart&Start Italia Let s Start: Introduzione a Smart&Start Italia Che cos è Smart&Start Italia? Smart&Start Italia è l incentivo che supporta le start-up innovative che operano su tutto il territorio nazionale L obiettivo

Dettagli

I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento

I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento I edizione Direzione scientifica: Prof. Enrico Molinari e Prof. Giuseppe Riva Corso di perfezionamento Formazione Permanente

Dettagli

INDICE. 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa

INDICE. 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa INDICE 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa 2. Una storia di successo 3. Valori che fanno la differenza Prezzo Servizio clienti Sicurezza degli acquisti Facilità e flessibilità Innovazione e tecnologia

Dettagli

FAQ EIPASS A COSA SERVONO LE CERTIFICAZIONI EIPASS?

FAQ EIPASS A COSA SERVONO LE CERTIFICAZIONI EIPASS? FAQ EIPASS A COSA SERVONO LE CERTIFICAZIONI EIPASS? COME SI OTTENGONO LE CERTIFICAZIONI EIPASS? COME SI ACCEDE ALLA PIATTAFORMA? CHE COSA E' AULA DIDATTICA 3.0? IN CHE COSA CONSISTE L'ESAME? La Certificazione

Dettagli

L Assessore Sara Grigis

L Assessore Sara Grigis RELAZIONE AL PIANO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 I comuni sono chiamati a svolgere una funzione sempre più importante nell ambito dell Istruzione e della Formazione, elementi universalmente

Dettagli

Istituto Pontano. Istituto Pontano. Stage linguistici. proposta esclusiva. Estate 2013. Bournemouth. Napoli

Istituto Pontano. Istituto Pontano. Stage linguistici. proposta esclusiva. Estate 2013. Bournemouth. Napoli Istituto Pontano Napoli Bournemouth Stage linguistici proposta esclusiva Istituto Pontano Estate 2013 Istituto Pontano - stage a Bournemouth 1 / 7 PREMESSA AL SOGGIORNO: L acquisizione di una lingua straniera

Dettagli

5.1. OBIETTIVI EDUCATIVI GENERALI

5.1. OBIETTIVI EDUCATIVI GENERALI PARTE SECONDA 5. LA SCUOLA PRIMARIA DELL'ISTITUTO 5.1. OBIETTIVI EDUCATIVI GENERALI La scuola Primaria promuove il benessere dei bambini e si impegna ad educarli tenendo conto delle diverse dimensioni

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO "E. TOTI" Via Marconi, 3 ~ 30024 Musile di Piave (VE) 0421/54122 ~ Fax 0421/596993 Cod. Scuola VEIC82600X ~ Cod. Fiscale 84003920273 veic82600x@istruzione.it http://www.ictoti.it RELAZIONE

Dettagli

PROGETTO OSSERVATORIO DI SERVIZI,

PROGETTO OSSERVATORIO DI SERVIZI, PROGETTO OSSERVATORIO DI SERVIZI, SISTEMI E MATERIALI DI E-LEARNING QUESTIONARIO DI RILEVAZIONE * * * * * QUESTIONARIO RIVOLTO AD ENTI CHE OPERANO NEL SETTORE E-LEARNING Data Intervista: Intervistato:

Dettagli

AD arredo & design ANDREA FANTONI. L Arte di Fare Scuola dal 1898

AD arredo & design ANDREA FANTONI. L Arte di Fare Scuola dal 1898 AD arredo & design ANDREA FANTONI L Arte di Fare Scuola dal 1898 Scuola d Arte Andrea Fantoni Quella della Scuola Fantoni è una storia dalle radici antiche: tradizione, cultura e innovazione sono parole

Dettagli

Strumenti e metodi di ausilio didattico per i dislessici

Strumenti e metodi di ausilio didattico per i dislessici Strumenti e metodi di ausilio didattico per i dislessici La Dislessia è un Disturbo specifico dell Apprendimento (DSA) di cui soffrono dal 3 al 4% degli studenti in età evolutiva. Da almeno 10 anni viene

Dettagli

Master di I livello in. Obiettivi formativi

Master di I livello in. Obiettivi formativi Master di I livello in Pedagogia e metodologia montessoriana - servizi educativi 0-3 anni - scuola dell infanzia - scuola elementare a.a. 2011-2012 Obiettivi formativi Il Master di primo livello in Pedagogia

Dettagli

1. Corsi di lingue: inglese, francese, tedesco, spagnolo, arabo, croato, giapponese, cinese,

1. Corsi di lingue: inglese, francese, tedesco, spagnolo, arabo, croato, giapponese, cinese, STATO MAGGIORE DELLA DIFESA V Reparto Uff. Affari Generali Sez. Politiche sociali EDUPLANET è una realtà giovane e dinamica, specializzata nel fornire diverse soluzioni nel mondo delle lingue: 1. Corsi

Dettagli

Natural Climate System

Natural Climate System CERTIFICAZIONE DEL FRIGORISTA SECONDO IL Dpr 43/2012 Gentile tecnico installatore, come è noto, in data 11 febbraio 2013 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Comunicato del Ministero dell Ambiente

Dettagli

Quale tipo di società scegliere per il proprio business

Quale tipo di società scegliere per il proprio business Quale tipo di società scegliere per il proprio business È possibile scegliere la forma giuridica più conveniente all interno di queste quattro categorie: 1) Impresa individuale 2) Società di persone 3)

Dettagli

Formazione Linguistica Aziendale

Formazione Linguistica Aziendale Formazione Linguistica Aziendale Panorama TJ Taylor FORMAZIONE TJ Taylor Formazione in Inglese fornisce servizi efficaci di formazione linguistica e consulenza a numerosi clienti italiani e multinazionali.

Dettagli

Corso di Perfezionamento Comunicare e insegnare con la lavagna multimediale interattiva (LIM) www.csl.unifi.it/lavagnadigitale Facoltà di Scienze

Corso di Perfezionamento Comunicare e insegnare con la lavagna multimediale interattiva (LIM) www.csl.unifi.it/lavagnadigitale Facoltà di Scienze Il CORSO L uso delle nuove tecnologie a scuola ha trasformato la relazione comunicativa tra studenti ed insegnanti, modificando gli stili di apprendimento, le strategie formative e le metodologie educative.

Dettagli

IL PROGETTO E-LEARNING. della Ragioneria Generale dello Stato

IL PROGETTO E-LEARNING. della Ragioneria Generale dello Stato IL PROGETTO E-LEARNING della Ragioneria Generale dello Stato Il Contesto Nel corso degli ultimi anni, al fine di migliorare qualitativamente i servizi resi dalla P.A. e di renderla vicina alle esigenze

Dettagli

Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia. Test di ascolto GIUGNO 2012. numero delle prove 2

Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia. Test di ascolto GIUGNO 2012. numero delle prove 2 Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 1 Ascolto - Prova n.1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento.

Dettagli

Istituto San Tomaso d Aquino

Istituto San Tomaso d Aquino Istituto San Tomaso d Aquino alba pratalia aràba Linee di progetto per l utilizzo delle tecnologie nella didattica a.s. 2013 2014 a.s. 2014 2015 0 Linee di progetto per l utilizzo delle tecnologie nella

Dettagli

LANGUAGE.IT! VOLETE IMPARARE L ITALIANO IN UN MODO DIFFERENTE? PROVATE LANGUAGE.IT MILANO

LANGUAGE.IT! VOLETE IMPARARE L ITALIANO IN UN MODO DIFFERENTE? PROVATE LANGUAGE.IT MILANO LANGUAGE.IT! VOLETE IMPARARE L ITALIANO IN UN MODO DIFFERENTE? PROVATE LANGUAGE.IT MILANO VOLETE IMPARARE L ITALIANO IN UN MODO DIFFERENTE? PROVATE LANGUAGE.IT MILANO Corsi individuali e di gruppo di italiano

Dettagli

B1 SIA B1 RIM. AMF Amministrazione, Finanza e Marketing SIA Sistemi Informativi Aziendali RIM Relazioni Internazionali per il Marketing C4 IT C5 GRA

B1 SIA B1 RIM. AMF Amministrazione, Finanza e Marketing SIA Sistemi Informativi Aziendali RIM Relazioni Internazionali per il Marketing C4 IT C5 GRA B1 AMF S1 B1 SIA B1 RIM AMF Amministrazione, Finanza e Marketing SIA Sistemi Informativi Aziendali RIM Relazioni Internazionali per il Marketing C3 EE C4 IT C5 GRA EE - Elettronica ed Elettrotecnica IT

Dettagli

CENTRO TURISTICO STUDENTESCO E GIOVANILE IL NETWORK CTS

CENTRO TURISTICO STUDENTESCO E GIOVANILE IL NETWORK CTS CENTRO TURISTICO STUDENTESCO E GIOVANILE IL NETWORK CTS I partecipanti all Assemblea Generale CTS del 2004 ad Atene PROTAGONISTI CON CTS Il Centro Turistico Studentesco e giovanile (CTS) è l associazione

Dettagli

Il Ministero non ha ancora fissato una data. Per consentire la formazione delle classi sarebbe

Il Ministero non ha ancora fissato una data. Per consentire la formazione delle classi sarebbe 1. Quando cominceranno le lezioni dell anno scolastico 2011/12? Il 12 settembre, alle 18.30 2. Fino a quando è possibile iscriversi? Il Ministero non ha ancora fissato una data. Per consentire la formazione

Dettagli

Istruzione professionale statale Servizi Commerciali. Istruzione e formazione professionale regionale Promozione e accoglienza turistica

Istruzione professionale statale Servizi Commerciali. Istruzione e formazione professionale regionale Promozione e accoglienza turistica Istruzione professionale statale Servizi Commerciali Istruzione e formazione professionale regionale Promozione e accoglienza turistica All avanguardia da sempre nella formazione dei giovani L istituto

Dettagli

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn Presentazione Piattaforma ilearn 1 Sommario 1. Introduzione alla Piattaforma Hiteco ilearn...3 1.1. Che cos è...3 1.2. A chi è rivolta...4 1.3. Vantaggi nell utilizzo...4 2. Caratteristiche della Piattaforma

Dettagli

ISCRIZIONI. Convitto Nazionale Pietro Longone. via degli Olivetani, 9 - Milano. anno scolastico 2015-2016. presentazione del 28 NOVEMBRE 2014

ISCRIZIONI. Convitto Nazionale Pietro Longone. via degli Olivetani, 9 - Milano. anno scolastico 2015-2016. presentazione del 28 NOVEMBRE 2014 Convitto Nazionale Pietro Longone via degli Olivetani, 9 - Milano ISCRIZIONI anno scolastico 2015-2016 presentazione del 28 NOVEMBRE 2014 Convitto Nazionale Pietro Longone via degli Olivetani, 9 - Milano

Dettagli

FIGARO DESCRIZIONE DEL PROGETTO PROBLEMA SOLUZIONE

FIGARO DESCRIZIONE DEL PROGETTO PROBLEMA SOLUZIONE FIGARO DESCRIZIONE DEL PROGETTO PROBLEMA Il processo di ricerca di ripetizioni scolastiche o universitarie, si basa sulla pubblicazione di annunci su bacheche (reali o siti di annunci online) e sul passaparola.

Dettagli

La tua nuova Scuola Internazionale

La tua nuova Scuola Internazionale Yes, I MAG. SCUOLA INTERNAZIONALE PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO Istituto Maria Ausiliatrice di Giaveno La tua nuova Scuola Internazionale Primaria e Secondaria di Primo Grado Via Maria Ausiliatrice,

Dettagli

LINGUA INGLESE, ALTRE CONOSCENZE LINGUISTICHE, INFORMATICA DI BASE E TIROCINI

LINGUA INGLESE, ALTRE CONOSCENZE LINGUISTICHE, INFORMATICA DI BASE E TIROCINI Allegato L-14/5 al Regolamento del Corso di laurea in Scienze dei servizi giuridici per l'impresa, le organizzazioni pubbliche ed il lavoro (art. 11, comma 4 e 12, comma 4) ( i ) LINGUA INGLESE, ALTRE

Dettagli

Corso di Aggiornamento e Formazione Professionale Insegnare e comunicare con le superfici interattive (LIM e Tablet) e l'ebook

Corso di Aggiornamento e Formazione Professionale Insegnare e comunicare con le superfici interattive (LIM e Tablet) e l'ebook Insegnare e comunicare con le superfici interattive (LIM e Tablet) e l'ebook Dipartimento di Scienze dell Educazione e dei Processi Culturali e Formativi Università degli Studi di Firenze a.a. 2011/2012

Dettagli

A Le piattaforme e-learning

A Le piattaforme e-learning A Le piattaforme e-learning Paolo Fusero obiettivo didattico della lezione: introdurre lo studente all utilizzo delle piattaforme e-learning e delle nuove metodologie didattiche che utilizzano la rete

Dettagli

LABORIAMO INSIEME 2013-14

LABORIAMO INSIEME 2013-14 ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI A. OLIVETTI Progetto di laboratori per la continuità e l orientamento formativo Scheda descrittiva LABORIAMO INSIEME 203-4 Presentazione Il progetto si propone di realizzare

Dettagli

Liceo Scientifico Filippo Buonarroti Pisa

Liceo Scientifico Filippo Buonarroti Pisa Liceo Scientifico Filippo Buonarroti Pisa 1974/2014 Quaranta anni di impegno per l'innovazione nell'apprendimento Liceo Scientifico F.Buonarroti Largo C.Marchesi Pisa 050570339- Fax 050570180 email: pips04000g@istruzione.it

Dettagli

ARMANDO BUSINCO JERZU (OG) www.scuolesuperiorijerzu.it. Liceo Scientifico Liceo Linguistico ITC Amministrazione Finanza e Marketing

ARMANDO BUSINCO JERZU (OG) www.scuolesuperiorijerzu.it. Liceo Scientifico Liceo Linguistico ITC Amministrazione Finanza e Marketing ARMANDO BUSINCO JERZU (OG) www.scuolesuperiorijerzu.it Liceo Scientifico Liceo Linguistico ITC Amministrazione Finanza e Marketing Liceo Linguistico I II III IV V Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4

Dettagli

scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. Iscrizione annuale 100

scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. Iscrizione annuale 100 TIPOLOGIA CORSI LINGUA GENERALE 3 moduli indipendenti per ogni anno scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. Iscrizione annuale

Dettagli

AI GENITORI STRANIERI

AI GENITORI STRANIERI AI GENITORI STRANIERI Come funziona la scuola primaria in Italia 12 prime informazioni per l accoglienza dei vostri bambini 2 BENVENUTI nel nostro paese e nelle nostre scuole Prima di tutto diciamo a voi

Dettagli

European Homestay. Vi ringraziamo per il Vostro Interesse per i Nostri Corsi. Intensivi di European Homestay. 1

European Homestay. Vi ringraziamo per il Vostro Interesse per i Nostri Corsi. Intensivi di European Homestay. 1 European Homestay Intensive Language Homestay Courses in Europe Vi ringraziamo per il Vostro Interesse per i Nostri Corsi Intensivi di European Homestay. 1 DOVE FACCIAMO HOMESTAY? I corsi di Inglese di

Dettagli

VALUTAZIONE FORMATIVA

VALUTAZIONE FORMATIVA VALUTAZIONE FORMATIVA SETTEMBRE PROVE DI INGRESSO Le prove d ingresso, mirate e funzionali, saranno comuni a tutte le classi prime della scuola secondaria di primo grado dell Istituto Comprensivo e correlate

Dettagli

L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO La scuola attiverà il Protocollo previsto per alunni con disturbi specifici di apprendimento ogni qualvolta entrerà in possesso

Dettagli

2. Descrizione del progetto imprenditoriale

2. Descrizione del progetto imprenditoriale 1. Premessa L idea imprenditoriale che sta alla base di questo business plan è la creazione di un software contabile finalizzato esclusivamente per l apprendimento dell economia aziendale. La missione

Dettagli

IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE

IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE PROTOMAIL REGISTRO ELETTRONICO VIAGGI E-LEARNING DOCUMENTI WEB PROTOCOLLO ACQUISTI QUESTIONARI PAGELLINE UN GESTIONALE INTEGRATO PER TUTTE LE ESIGENZE DELLA SCUOLA

Dettagli

Da oggetto della comunicazione di massa a protagonisti della produzione di contenuti La nuova certificazione ECDL Multimedia

Da oggetto della comunicazione di massa a protagonisti della produzione di contenuti La nuova certificazione ECDL Multimedia Da oggetto della comunicazione di massa a protagonisti della produzione di contenuti La nuova certificazione ECDL Multimedia Pier Paolo Maggi, Gianmario Re Sarto AICA pierpaolomaggi@aicanet.it - g.resarto@aicanet.it

Dettagli

CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI 2015

CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI 2015 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE POLO COMMERCIALE ARTISTICO GR AFICO MUSICALE LUCIANO BIANCIARDI CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI 2015 Agenzia Formativa Bianciardi Consorzio Istituti Professionali Associati

Dettagli

I neodiplomati 2015 si presentano nella banca dati AlmaDiploma

I neodiplomati 2015 si presentano nella banca dati AlmaDiploma I neodiplomati 2015 si presentano nella banca dati AlmaDiploma Appena concluso l Esame di Stato 2015, i loro curricula sono già nella banca dati AlmaDiploma, lo strumento on line di valorizzazione dei

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

FAQ CENTRO DITALS 1) Che cos è la Certificazione DITALS? 2) Come è strutturata la Certificazione DITALS?

FAQ CENTRO DITALS 1) Che cos è la Certificazione DITALS? 2) Come è strutturata la Certificazione DITALS? FAQ CENTRO DITALS 1) Che cos è la Certificazione DITALS? È un titolo culturale rilasciato dall'università per Stranieri di Siena che attesta un certo grado di competenza teorico-pratica nel campo dell'insegnamento

Dettagli

I CONTI DELLA NOSTRA SCUOLA: UN BILANCIO SOCIALE

I CONTI DELLA NOSTRA SCUOLA: UN BILANCIO SOCIALE I CONTI DELLA NOSTRA SCUOLA: UN BILANCIO SOCIALE Vorremmo provare a spiegare come funziona il bilancio della nostra scuola, quali servizi vengono offerti e come sono finanziati. Per chiarezza e trasparenza.

Dettagli

FAQ CENTRO DITALS. 2) Come è strutturata la Certificazione DITALS? È strutturata in due livelli indipendenti tra loro che prevedono due esami distinti

FAQ CENTRO DITALS. 2) Come è strutturata la Certificazione DITALS? È strutturata in due livelli indipendenti tra loro che prevedono due esami distinti FAQ CENTRO DITALS 1) Che cos è la Certificazione DITALS? È un titolo culturale rilasciato dall'università per Stranieri di Siena che attesta un certo grado di competenza teorico-pratica nel campo dell'insegnamento

Dettagli

FEDERCONSUMATORI FEDERAZIONE NAZIONALE CONSUMATORI E UTENTI

FEDERCONSUMATORI FEDERAZIONE NAZIONALE CONSUMATORI E UTENTI 17 Novembre 2014 V Rapporto sui costi degli Atenei italiani II parte: lo studente fuori sede Introduzione Gli studenti universitari in Italia sono circa 1.663.800 1. Questo significa che ci sono altrettante

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO Provincia di Verona

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO Provincia di Verona COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO Provincia di Verona REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE DELL ALBO DELLE LIBERE ASSOCIAZIONI E DEGLI ORGANISMI DI PARTECIPAZIONE. INDICE Art. 1 Finalità Art. 2 Istituzione dell

Dettagli

Istituto legalmente riconosciuto e paritario - Sede d esami

Istituto legalmente riconosciuto e paritario - Sede d esami Istituto legalmente riconosciuto e paritario - Sede d esami Dove si trova? L istituto Euroscuola ha sede in centro città nel prestigioso Palazzo Rossa, unanimemente considerato dalla critica come la manifestazione

Dettagli

OPERATORE ELETTRONICO

OPERATORE ELETTRONICO CONSORZIO PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE E PER L EDUCAZIONE PERMANENTE Il Consorzio per la Formazione Professionale e per l Educazione Permanente è un Ente Pubblico, che organizza, in diversi settori

Dettagli