PROGETTO D IMPRESA. Studio & Formazione. Mihaela Ramona Dica & Alexandru Motinga. Classe 4AP Istituto Tecnico Paolini

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGETTO D IMPRESA. Studio & Formazione. Mihaela Ramona Dica & Alexandru Motinga. Classe 4AP Istituto Tecnico Paolini"

Transcript

1 PROGETTO D IMPRESA HUMANITAS Studio & Formazione di Mihaela Ramona Dica & Alexandru Motinga Classe 4AP Istituto Tecnico Paolini 1

2 1. L IDEA IN GENERALE E LA MISSION L idea d impresa consiste in una Sala Studio dove i giovani soprattutto, ma anche gli adulti, possono trovare condizioni più favorevoli per lo studio, l apprendimento delle lingue italiana e straniere, il recupero di materie scolastiche, la preparazione per l esame di maturità, l uso del computer e di internet, per momenti di confronto e socializzazione. Inoltre, all interno della struttura è previsto un accogliente punto di ristorazione perché il tempo passato a studiare può essere anche lungo e diventa perciò fondamentale prevedere la possibilità di occasioni di interruzione e svago senza dover uscire, interrompendo cosi la concentrazione e perdendo molto tempo per cercare un posto tranquillo. Gli elementi che ci hanno indirizzato verso questa idea d impresa: Non esiste una vera e propria Sala di Studio nel modo in cui la intendiamo noi nella nostra zona, come un luogo si tranquillo dove poter studiare, ma anche come un punto di incontro ed un ambiente più aperto e più disponibile, nel quale trovare persone disposte ad aiutare sia nell utilizzo del computer, sia per altre competenze. Esiste una sala studio all interno della biblioteca comunale, ma quanti di noi ci sono mai andati? Da un indagine tra gli studenti del Paolini, una percentuale insignificante l ha frequentata, con l unica motivazione di non avere bisogno di consultare libri rari, ma soprattutto con un rifiuto all ambiente chiuso della biblioteca. Inoltre i computer presenti all interno della biblioteca sono obsoleti, lenti e soprattutto pochi, il che significa che si può perdere tanto tempo aspettando che uno si liberi. La reazione degli studenti del Paolini alla nostra idea di impresa è stata molto positiva. Per tanti studenti che hanno difficoltà in alcune materie, come matematica, latino, informatica, economia, italiano ecc., oppure che sono nell ultimo anno e in previsione dell esame di maturità che devono sostenere alla fine e hanno bisogno di lezioni supplementari, il costo delle ore di ripetizione privata è piuttosto elevato e i genitori non riescono sostenere e non sempre i propri professori possono dare la disponibilità a fare ore di sportello nel pomeriggio per ragioni personali (hanno figli piccoli o altri impegni pomeridiani), oppure la maggior parte abitano fuori Imola. Molti studenti inoltre praticano attività sportive nel pomeriggio, oppure frequentano lezioni per imparare suonare strumenti o si dilettano nel recitare. Ma questi corsi, lezioni di tennis, di ballo, recitazione ecc. non cominciano subito dopo pranzo quando finisce la scuola e molti studenti che non abitano a Imola si ritrovano a perdere del tempo nel parco o altro, per poi arrivare a casa stanchi, con poche energie per fare compiti o studiare. Sarebbe molto bello avere un ambiente piacevole dove potere fare dei compiti, magari insieme ad altri compagni di scuola, dove poter partecipare a dei corsi di formazione se ne hanno bisogno e dove poter 2

3 anche mangiare. Inoltre anche i genitori sarebbero più tranquilli nel saperli in un posto cosi e non in giro sempre per la città. Ci sono alcuni (pochi) punti Internet ad Imola, ma da un analisi è risultato che non ci vanno studenti oppure persone interessate allo studio, in quanto non è proprio un ambiente adatto. I computer sono pochi e hanno installati dei giochi, dove chi ci va può disturbare un ambiente tranquillo di studio (oppure di ricerche varie) ed i locali sono per lo più adibiti a call-center. Inoltre, ci sono ancora tante persone che si trovano in difficoltà nell utilizzare il computer e nonostante si pensi che tutti ormai ce l abbiamo in casa, non è proprio cosi. Se hanno bisogno di prenotare un biglietto di treno, di aereo ad un low-cost (le agenzie di viaggio sono molto più costose in tanti casi), oppure un biglietto o la prenotazione per una rappresentazione teatrale in un altra città, l utilizzo di Internet diventa indispensabile in molti casi. La maggior parte dei genitori (conosciamo tanti casi anche all'interno della nostra classe) non acquistano il collegamento ad Internet, nonostante per lo studio dei propri figli ci sia spesso bisogno di consultare siti dove trovare parafrasi di poesie, dimostrazioni matematiche, temi di cultura generale ecc, per la giustificata paura che essi entrino in siti non protetti. Sarebbero quindi disposti a mandare i propri figli in un centro dove consultare Internet sicuro e soprattutto dove avere una persona in grado di aiutarli nella loro ricerca e far si che non perdano tanto tempo oppure che non riescano trovare ciò di cui hanno bisogno. Nel comune di Imola ci sono, anzi, siamo in tanti stranieri. Nella nostra classe siamo 8 stranieri su 25 (una media molto alta) e nell Istituto, più di 100, numero che ogni anno viene incrementato, soprattutto con l allargamento dell Unione Europea ad altri paesi dal 1 gennaio 2007, quando Romania e Bulgaria sono entrati anche essi a farne parte. La scuola fa del suo meglio per organizzare dei corsi di alfabetizzazione con professori di lingua italiana, ma gli orari e il fatto di rimanere dopo la scuola... ancora a scuola, per gli allievi stranieri in molti casi è difficoltoso. Soprattutto per coloro che abitano fuori Imola e non hanno poi una corriera con la quale tornare a casa e i genitori non riescono venirli a prendere perché magari sono al lavoro. Dal fatto di sapere la lingua dipendono molto i risultati scolastici conseguiti, in quanto non è facile imparare in una lingua diversa dalla propria, si fa fatica a trovare sinonimi se non si ha un buon vocabolario e si fa fatica ad esprimere se non si ha la sicurezza di sapere parlare correttamente, quindi questi corsi sono davvero molto importanti. Ad Imola vengono organizzati numerosi corsi per gli stranieri, ma sono corsi di lingua italiana per la conversazione, corsi generali, non sono molto idonei per le esigenze degli studenti, i quali hanno bisogno di conoscere un linguaggio più specifico. 3

4 Il progetto nasce principalmente da valori condivisi all interno del gruppo e dal bisogno generale avvertito di una sala di studio che non esiste nel modo in cui la intendiamo o la vogliamo noi ragazzi e che soddisfi i nostri bisogni. Il benessere di un paese non può più essere misurato solo in termini di produzione. Il d istruzione e la qualità dell ambiente sono indici che concorrono a determinare il di crescita di un paese. Un alto di istruzione determina lo sviluppo di un paese, in quanto se si ha una buona formazione, si riescono fare cose innovative, cresce il di occupazione, ecc., nonché il benessere degli individui in quanto non tutti i bisogni sono economici, ma anche culturali e di svago. 2. IL SETTORE E LA CONCORRENZA 2.1 Il settore nel quale la nostra impresa agisce è Servizi per la Comunità (non solo per i cittadini, ma anche per tutti coloro che ci abitano). 2.2 Non ci sono reali concorrenti diretti alla nostra impresa, in quanto nella zona di Imola non esiste un attività identica. Esistono però i concorrenti potenziali, indiretti: i pochi Internet Point, che però sono adibiti per lo più a call-center e non sono idonei a un attività di studio la Biblioteca Comunale, dove però i computer sono pochi, difficile quindi trovare una postazione libera, obsoleti e a molti non piace l ambiente chiuso della biblioteca; sta di fatto che da interviste effettuate nel nostro Istituto e tra conoscenti e amici, davvero in pochi sono andati o hanno pensato di andare per lo studio, non solo per prendere in prestito libri. Inoltre, lunedì è chiusa, negli altri giorni è aperta solo fino alle 18:30, tranne il sabato che chiude ancora prima, alle 13:00. Trama di Terre, che offre corsi di alfabetizzazione per le donne immigrate, altri corsi di alfabetizzazione offerti dal Circondario Imolese, Scuole Orsini, Progetto 6+, che viene tenuto al Cassiano ed altri. Molti dei ragazzi stranieri presenti nel nostro Istituto e noi inclusi, abbiamo smesso quasi subito di frequentarli in quanto dove venivano svolti e come venivano svolti, non rispondevano alle nostre esigenze e non essendo mirati al di ognuno (un cittadino rumeno impara molto più velocemente l italiano, essendo il rumeno una lingua neolatina di un cittadino cinese, russo, ucraino ecc) e spesso ci si rendeva conto di perdere tempo. i professori che offrono lezioni private a casa propria. Queste lezioni, essendo individuali, sono a prezzi piuttosto alti, sono pochi i genitori che si possono permettere di pagare ore di ripetizione per i propri figli. Inoltre, da interviste tra gli studenti è emerso anche che molti di loro non hanno piacere nel trovarsi in casa di altri per studiare i corsi di preparazione per esami di inglese, francese, spagnolo, come PET, First Certificate, DELF, CAE, TOEFL, IELTS ed altri. Questi corsi sono strutturati e progettati per la preparazione agli esami sopra elencati, non offrono una 4

5 preparazione scolastica. Sono impostati per imparare come riuscire ad ottenere questi certificati, molto importanti nel mondo del lavoro. la società Grandi Scuole, che offre preparazione scolastica, ma individuale con tutori e a prezzi piuttosto elevati. Le eventuali barriere all entrata della nostra impresa possono consistere nella non conoscenza: da parte degli studenti dei corsi di formazione organizzati a prezzi molto accessibili, da parte degli stranieri del fatto che possono accedere a corsi di lingua italiana senza particolari difficoltà e del posto come punto di incontro da parte sia degli studenti che della comunità in generale. Ma è una barriera facilmente abbattibile grazie alla passaparola all interno degli Istituti di studio e grazie alla di pubblicità sui giornali locali. Non abbiamo un fattore critico di successo, in quanto i servizi offerti sono sia ricercati che a prezzi molto convenienti, la localizzazione risponde alle esigenze di molti ed esiste l innovazione dell attività. PUNTI DI FORZA RISPETTO AI CONCORRENTI A) IL PREZZO Il costo dei corsi non è elevato, in quanto formando dei piccoli gruppi, il costo viene ripartito quindi risulta molto inferiore. Il costo dell utilizzo Internet è basso ed inoltre viene fornito E-Learning, una metodologia didattica molto valida ed utilizzata e alla quale hanno aderito molte Università ed Istituti di tutta Italia, inclusa l Università La Sapienza di Roma. Coloro che riescono usufruire di E-learning sono molto pochi. Il costo della del software è molto elevato. Questa software però non ha un costo di licenza per ogni singola unita di computer, quindi collegando in rete i computer, E-learning sarà utilizzabile da tutte le postazioni. I prezzi dei prodotti offerti nel punto ristorazione sono anche essi molto accessibili. PREZZI AREA EDUCATION DESCRIZIONE utilizzo di una postazione nella sala A, con Internet e E-learning utilizzo di una postazione nella sala più piccola (sala B) con skype, cuffie,microfono, webcam e giochi utilizzo delle sale adibite ai corsi (sale C e D, quando non ci sono corsi e sala E sempre), senza utilizzo Internet corsi di formazione (sale C e D): matematica, informatica, economia aziendale, estimo, ecc. corsi di formazione (sale C e D): inglese, francese, spagnolo,tedesco, latino, italiano corsi individuali con tecnico di laboratorio di ECDL e di utilizzo del computer (sala A) tariffa oraria 2,60 3,00 1,50 7,50 7,50 9,00 5

6 ABBONAMENTI 10 ORE utilizzo di una postazione nella sala A, con Internet e E-learning utilizzo di una postazione nella sala più piccola (sala B) con skype, cuffie,microfono, webcam e giochi utilizzo delle sale adibite ai corsi (sale C e D, quando non ci sono corsi e sala E sempre), senza utilizzo Internet corsi di formazione (sale C e D): matematica, informatica, economia aziendale, estimo, ecc. corsi di formazione (sale C e D): inglese, francese, spagnolo,tedesco, latino, italiano corsi individuali con tecnico di laboratorio di ECDL e di utilizzo del computer (sala A) 20 ORE MEN- SILE TRIMES- TRALE no no no no no no PREZZI AREA RICREATIVA DESCRIZIONE prezzo panini 3.00 menu fisso 1 (pasta o riso, con insalata e acqua) menu fisso 2 (un secondo di carne con contorno e acqua) acqua 0.60 bibite 1.50 paste o dolci 0.80 caffè o cappuccino 0.75 B) INNOVAZIONE Il punto di forza dl nostro progetto consiste proprio nell innovazione: Un posto simile, che combini tutti gli aspetti descritti, non c è nella nostra zona. 6

7 C) QUALITA - qualità dell ambiente in cui si svolge L ambiente è costituito da: -una grande sala con quindici postazioni, ognuna dotata di computer nuovi con monitor al plasma e con sedie regolabili e comode. Esiste una biblioteca con libri principalmente educativi, raccolte di esercizi, dizionari vari e anche libri di autori che di più si studiano a scuola, come Dante, Leopardi, Machiavelli, Petrarca, Oscar Wilde,ecc. libri di esercizi per studiare lingue straniere, ma anche una raccolta di cd didattici che possono essere utilizzati nelle postazioni. È presente inoltre una fotocopiatrice e uno scanner utilizzabili da tutti, perché disponibili in rete nei computer. una sala più piccola con cinque postazioni, dotate anche esse di computer, ma anche con cuffie, microfono e webcam per chi desidera utilizzare skype (programma gratuitamente installato che permette di chiamare altri computer a costo zero e che viene molto utilizzato per chiamare amici o parenti all estero), senza disturbare un ambiente di studio. In questi computer vengono inoltre installati diversi giochi. due sale dove vengono sostenuti i corsi di formazione e di alfabetizzazione, entrambe dotate con lavagne bianche e TV e stereo per i corsi di lingue. Queste due sale però nelle ore nelle quali non ci sono corsi, vengono anch esse utilizzate come sala studio da gruppi di ragazzi che svolgono compiti insieme o da persone che lavorano insieme a progetti vari. una sala nella quale non vengono organizzati corsi, ma è messa a disposizione di coloro che vogliono studiare e non hanno bisogno di utilizzare il computer, oppure dei gruppi che magari trovando le altre due sale impegnate con dei corsi. un punto di ristorazione molto piacevole, con arredamento moderno - qualità dei servizi offerti I corsi sono personalizzati alle esigenze dei gruppi che vengono formati in base alla materia e al dei ragazzi, nonché in base al loro anno di studio e all obbiettivo da raggiungere. - qualità dei professori I professori che organizzano i vari corsi di formazione e di alfabetizzazione sono professionali e qualificati. Inoltre, essendo essi soci dell impresa, sono incentivati a svolgere il loro lavoro con più diligenza e quale migliore pubblicità se non i risultati dei ragazzi che frequentano i corsi? - qualità dei prodotti offerti in ristorazione I prodotti offerti sono cibi sani, non molto elaborati. Vengono offerti sia alcuni menu fissi a base di pasta, insalata e un dolce, oppure un secondo con contorno sia panini, paste, frutta e bevande analcoliche. I prodotti offerti in ristorazione ci vengono forniti dalla società cooperativa CAMST, che dal 1975 cura l'alimentazione degli studenti italiani in collaborazione con le amministrazioni dei Comuni, AUSL e Uffici Scuola. Attualmente conta circa 240 gestioni di refezione scolastica. È il consulente più esperto nell'affiancare le istituzioni per una gestione efficiente della 7

8 ristorazione scolastica. Assicura un'assistenza completa: acquisto materie prime, gestione magazzino, manutenzione impianti, controllo sicurezza. D) LOCALIZZAZIONE La struttura si troverà se non nel centro storico, perché difficile trovare posti di parcheggio, comunque in una zona molto vicina al centro per far si che sia raggiungibile anche da chi, come gli studenti, non dispone di una macchina propria e può arrivare in bici, a piedi o con uno dei mezzi di trasporto della città. E) RELAZIONI Le relazioni da prendere in considerazione e gestire sono: con i fornitori di alimenti e bevande per il bar, con i genitori dei ragazzi che frequentano i nostri corsi e con le scuole frequentate sia dagli studenti cittadini che non e che utilizzano i servizi offerti dalla nostra impresa. 3. LE AREE DI ATTIVITA DELL IMPRESA 3.1 I SERVIZI CHE OFFRIAMO AREA EDUCATIVA 1. Postazione di studio per lo studio individuale o collettivo senza l uso del computer.(nelle sale C e D quando non ci sono corsi e nella sala E sempre) Sono su abbonamento mensile, trimestrale o con tariffa oraria; 2. Postazione di studio per lo studio individuale con l uso del computer.(sala A) In tutte le postazioni è disponibile E-learning. Sono su abbonamento mensile, trimestrale o con tariffa oraria. E prevista l assistenza di un tecnico di laboratorio. 3. Biblioteca con libri scolastici in tutte le materie, raccolte di esercizi, libri di autori studiati a scuola, dizionari vari, ecc. 4. Corsi di informatica (sala A) corsi individuali, se richiesti sia di formazione che di ECDL, oppure di utilizzo del computer in generale (sono previsti anche pacchetti di 10 e 20 ore) 5. Corsi di recupero scolastico (Sale C e D) a) corsi individuali b) corsi collettivi di formazione con al massimo 5-6 studenti (questi corsi sono organizzati in base al dei studenti e in base all anno scolastico frequentato) 8

9 6. Corsi di lingue (Sale C e D) A) Corsi collettivi di lingue straniere 1) 1 principianti (inglese, francese, spagnolo, tedesco) 2) 2 intermediario (inglese, francese, spagnolo, tedesco e latino) 3) 3 avanzato (inglese, francese, spagnolo, tedesco) 4) Business English (inglese commerciale) B) Corsi collettivi di lingua italiana per studenti stranieri e non 1) 1 - principianti 2) 2 intermediario 3) Italiano linguaggio italiano specifico 4) Italiano Letteratura 5 anno (preparazione esame maturità) AREA RICREATIVA Servizi ricreativi e di socializzazione 1)giochi (nella sala B) 2)ristorazione 3)serate di animazione organizzate nel bar (feste organizzate per esempio all ora dell aperitivo e che danno la possibilità di relazionare e perché no, conoscere persone con interessi comuni). I CLIENTI POTENZIALI Studenti, dai 12 ai 25 anni. Adulti con interessi culturali, ma anche sociali, in quanto rappresenta anche un punto di incontro dove scambiarsi idee e opinioni. L economicità del servizio offerto, la qualità, la visibilità dal punto di vista sociale e anche la socializzazione con individui con interessi comuni, soddisfano i bisogni chiave dei clienti, rappresentati nella società contemporanea, a fronte della stazionarietà della domanda di beni, da una domanda di servizi. Il numero dei clienti è abbastanza stabile: può diminuire nel mese di luglio, ma è superiore nei mesi invernali, quindi si può considerare che ci sia un numero abbastanza invariato di clienti. Il numero degli studenti che frequentano la sala studio, dei adulti con interessi culturali e non solo è, in base ai calcoli effettuati in seguito a interviste tra gli studenti italiani e stranieri ed anche molti adulti è intorno , ma può aumentare grazie alla passaparola ed anche agli annunci nei quotidiani locali. Le quattro sale hanno in totale 38 posti * 8 ore, al massimo 304, ma come clienti si può considerare un terzo, o forse poco più, in quanto lo studio e le ricerche richiedono tempo e uno stesso cliente può occupare una 9

10 postazione per diverse ore. Inoltre però, possono usufruire anche del punto ristorazione per mangiare, ma anche per socializzare. I posti previsti sono 40. In ogni area bisogna prestare attenzione alla qualità del servizio offerto, dei prodotti offerti in ristorazione, al rapporto con i fornitori per il punto ristorazione e non secondariamente, al sistema di relazioni con i clienti. prodotto cliente studenti minorenni studenti maggiorenni non diplomati studenti universitari adulti, indipendentemente utilizzo di sala studio e Intenet si Corsi di formazione scolastica di inglese, matematica, economia, latino ecc. Corsi preparazione esame di maturità utilizzo di E- learning Utilizzo di skype, giochi e altri programmi del tipo Messenger ristorazione si no si/no si si si si si si si si si si no si si si si no no si si si 4. COME VIENE ORGANIZZATA L ATTIVITA IMPRENDITORIALE 4.1 LA PRODUZIONE I corsi vengono organizzati da un socio amministratore, che si occupa anche della gestione delle relazioni con i clienti, insieme agli altri soci in base al tipo di corso e alle materie insegnate, tenendo conto del dei studenti, dell anno scolastico frequentato, del numero, dei orari preferiti. Vengono attuati se c è un numero minimo di 4 studenti e massimo 6. I corsi si fanno durante tutti i undici mesi (chiuso il mese di agosto) che l attività è aperta, in quanto anche d estate sono in molti che fanno ripetizioni per poter recuperare le eventuali insufficienze oppure fanno corsi di lingue straniere e italiano. Il numero dei corsi diminuisce però in luglio, ma è maggiore in inverno, quindi si compensano e può essere considerato un numero medio mensile di corsi. Vengono organizzati dalle ore 14 alle 16, per dar la possibilità agli studenti di una piccola pausa dopo l orario di fine scuola per poter mangiare, e dalle Vengono organizzati solo da lunedì a venerdì. Nessuno vuole studiare di sabato... Della gestione del bar e dei rapporti con i fornitori (fornitori di bibite analcoliche e CAMST per la fornitura dei pasti) si occupa un altro socio 10

11 amministratore. Gli altri dieci soci sono insegnanti. Il tempo di lavoro offerto all interno della società varia per ognuno dei soci in base ai corsi che fanno e saranno retribuiti in base alle ore di lavoro e alle altre mansioni svolte. SALA C ORARIO LUNEDI MARTEDI MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ Inglese 1 Italiano Letteratura 5 anno Francese 2 econom.. aziendale 5 anno Italiano Specifico econom. finanziaria 5 anno Francese 1 Tedesco 3 matematica 3 anno chimica 5 anno Disponibile per lo studio individuale o collettivo matematica 3 anno matematica 5 anno matematica 4 anno Tedesco 2 Business English chimica 5 anno estimo 5 anno econom. finanziaria 5 anno Inglese 3 informatica 5 anno SALA D ORARIO LUNEDI MARTEDI MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ Inglese 2 informatica 5 anno Inglese 3 Francese 3 Italiano 1 Italiano Letteratura 5 anno Francese 2 estimo 5 anno Spagnolo 2 latino 5 anno Disponibile per lo studio individuale o collettivo Business English Italiano 2 Tedesco 3 chimica 5 anno economia aziendale 5 anno matematica 4 anno Business English Italiano Specifico econom. finanziaria 5 anno matematica 5 anno I corsi di ECDL e uso generale del computer sono individuali, vengono stabiliti con il cliente l'orario e il giorno della settimana. 11

12 4.2 LA PROMOZIONE DELL ATTIVITA Il servizio viene venduto direttamente dove viene svolta l attività. Nell attività di vendita vengono coinvolte due persone: per i corsi, l uso delle sale e per gli abbonamenti, un socio della società, mentre la vendita al bar, spetta alla barista. Come attrezzature/tecnologie coinvolte nell attività di vendita, al bar è prevista una cassa per emettere scontrini, mentre per il pagamento dei corsi viene emessa ricevuta. Della contabilità ci si avvale dei servizi di un commercialista. Come attività promozionale, vengono offerti abbonamenti mensili, annuali e abbonamenti con un certo numero di ore, ad esempio ore, il prezzo della singola ora venendo cosi ridotto, ma assicurando in cambio una maggiore affluenza. Come attività pubblicitaria, si fanno dei annunci nei giornali locali e si distribuiscono dei depliant all interno dei Istituti scolastici, dei bar ecc. 4.3 L AMMINISTRAZIONE E LA GESTIONE GENERALE DELL IMPRESA Il tipo di società scelto per svolgere l attività è la cooperativa. Cooperare vuol dire scegliere di operare insieme, unire sforzi, lavoro, iniziative, risparmi, nel tentativo di raggiungere un obiettivo comune in grado di generare conseguenze ed esiti socialmente desiderabili. Le cooperative sono società caratterizzate dal fatto di non avere lo scopo di lucro, vale a dire, non hanno lo scopo di conseguire utili da distribuire ai soci. Esse hanno invece uno scopo mutualistico che consiste nell offrire ai soci beni, servizi od occasioni di lavoro a condizioni migliori di quelle offerte dal mercato. Il raggiungimento dello scopo mutualistico è possibile perché i soci si uniscono per esercitare direttamente a proprio vantaggio un attività economica. All interno delle società cooperative, quella che rispecchia il tipo di attività che si intende svolgere è una cooperativa di piccole dimensioni (il numero dei soci inferiore a 20, e anche se vige il principio della porta aperta, non si intende superare questo numero, il che fa si che vengano applicate le norme per le società a responsabilità limitata) a mutualità non prevalente. Le società cooperative sono inoltre caratterizzate dal fatto di avere un capitale sociale variabile ed in alcuni casi anche poter accedere a dei fondi mutualistici per la promozione e lo sviluppo della cooperazione. Per quanto riguarda l amministrazione, gli amministratori sono scelti dall Assemblea, organo a cui partecipano tutti i soci e che ha il potere di nominare (e revocare) il Consiglio di Amministrazione - cui è affidato il compito esclusivo di gestire la società, esercitando tanto l ordinaria che la straordinaria amministrazione. Essendo regolata dalle norme della società a responsabilità limitata, gli amministratori della nostra società sono cinque dei dodici soci presenti. Gli 12

13 amministratori hanno responsabilità della gestione e rispondono del loro operato verso la società. L operato degli amministratori, dunque, si estende a tutta la gestione sociale ed è verificato, una volta l anno, in occasione dell approvazione del bilancio di esercizio da parte dell assemblea dei soci (ogni socio ha un voto indipendentemente dal capitale conferito). Per quanto riguarda invece la funzione di controllo contabile che consiste in una serie di verifiche, tale funzione viene svolta da una società di revisione, che verifica, nel corso dell esercizio e con periodicità almeno trimestrale, la regolare tenuta della contabilità sociale e la corretta rilevazione nelle scritture contabili dei fatti di gestione; verifica se il bilancio di esercizio corrisponda alle risultanze delle scritture contabili e degli accertamenti eseguiti e se è conforme alle norme che lo disciplinano; esprime con apposita relazione un giudizio sul bilancio di esercizio. Le società cooperative sono inoltre assoggettate alla vigilanza governativa prevista dal codice civile e da leggi speciali. È istituito anzitutto un albo nazionale degli enti cooperativi al quale le cooperative devono iscriversi per usufruire dei benefici sia fiscali che di altra natura. SOCI: 1) Dica Mihaela Ramona socio amministratore 2) Motinga Alexandru socio amministratore 3) Larotonda Francesca - socio amministratore 4) Ensten Jane socio amministratore 5) B. Franco - socio amministratore 6) S. Roberta Altri sei soci, non amministratori, professori. Anche se vige il principio della porta aperta, nell atto costitutivo sono previsti i requisiti per l ammissione di nuovi soci, i quali dovranno avere competenze adeguate al tipo di società e ai servizi offerti, ma non si intende superare il numero di venti soci. Le competenze che servono all impresa sono già presenti nella compagine, in quanto i servizi vengono offerti dai soci stessi: Dica Mihaela Ramona ragioniere programmatore Gestisce i rapporti con i clienti, l organizzazione interna e i pagamenti. Motinga Alexandru ragioniere programmatore Si occupa dell assistenza allo studio nella sala A. 13

14 Larotonda Francesca tecnico di laboratorio ed insegnante informatica Oltre ai corsi di ECDL e utilizzo del computer generale, è anche tecnico della sala B dove sono installati i giochi e i programmi come skype ecc. Jane Ensten insegnante inglese madrelingua B. Franco insegnante matematica Oltre ai corsi di matematica, non svolgendo più lavoro come insegnante nelle scuole e avendo quindi più tempo a disposizione, si occupa anche della gestione del bar e dei rapporti con i fornitori. S. Roberta insegnante lingua francese Gli altri sei soci hanno competenze nelle materie di studio che insegnano. 5. PROSPETTO DEGLI INVESTIMENTI INIZIALI E CALCOLO DEGLI AMMORTAMENTI TIPO DI INVESTIMENTO Costi pluriennali sostenuti COSTO NUM. ANNI VITA UTILE QUOTA AMM.TO ANNUALE COSTI D'IMPIANTO 3.000, ,00 COMPUTER, STAMPANTI E SCANNER , ,00 LICENZE WINDOWS E E-LEARNING 6.700, ,00 ARREDO * , ,00 IMMAGINE E PUBBLICITA 1.000, ,00 TOTALE , ,00 * Arredo: PRODOTTO PEZZI PREZZO TOTALE MOBILE BAR IN ROVERE MORO MODERNO , ,00 TAVOLI GRANDI 2 198,00 396,00 SEDIE PER SCRIVANIE GIREVOLI NERE 25 24,90 622,50 MACHINA CAFFE , ,00 TAVOLI BAR CON 4 SEDIE CIASCUNO 7 79,00 553,00 LAVAGNE BIANCHE 90x120 CM 2 46,00 92,00 SCRIVANIE IN LEGNO NOCE SEMPLICI 16 24,90 398,40 LIBRERIE IN LEGNO NOCE 2 99,00 198,00 PIATTI, POSATE, BICHIERI, UTENSILI CUCINA APROX , ,00 VARI LIBRI PER LA BIBBLIOTECA APROX. 800,00 800,00 Totale ,90 CONSIDERATI

15 6. FONTI DI COPERTURA DEGLI INVESTIMENTI Le fonti di copertura dei investimenti sono rappresentate da mezzi propri. Il Capitale sociale della società è costituito dai conferimenti dei soci ed è di I soci amministratori conferiscono ciascuno, mentre gli altri soci conferiscono ciascuno euro. 7. PREVENTIVO ECONOMICO 7.1 I RICAVI DESCRIZIONE COSTO ORARIO NUMERO POSTI ORE AL GIORNO TOTALE AL GG POSSIBLE TOTALE AL GG CONSIDERATO TOTALE MENSILE (24gg o 20 gg) TOTALE ANNUO (11mesi) POSTAZIONE SALA A (con uso di computer con Internet e E-Learning) 2, ,00 195, , ,00 POSTAZIONE SALA B (con Internet, skype, webcam, microfono, giochi) 3, ,00 60, , ,00 POSTAZIONE SALA E (sala studio senza Internet) 1, ,00 54, , ,00 POSTAZIONE SALE C e D (quando non ci sono corsi) 1, ,00 70, , ,00 CORSI FORMATIVI (SALE C e D) 7, ,00 240, , ,00 CORSI ECDL E USO GENERALE DEL COMPUTER 9, ,00 72, , ,00 Totale 1.200,00 691, , ,00 NOTA: Dai totali parziali si può notare che dal massimo che si poteva ottenere con l'uso delle sale, è stato considerato poco più delle metà, in quanto si è tenuto conto del fatto che in molti hanno abbonamento e quindi il prezzo pagato è inferiore e anche del fatto che le sale non sono sempre piene ed i corsi formativi non sempre sono organizzati per gruppi di 6 studenti, ma anche per gruppi di 5 o 4 studenti. 15

16 DESCRIZIONE COSTO UNITARIO NUM PRODOTTI TOT AL GG TOTALE AL MM TOTALE ANNUO PANINI 3, , , ,00 MENU FISSO 1 7, , , ,00 MENU FISSO 2 9, , , ,00 ACQUA 0, ,00 720, ,00 BIBITE 1, , , ,00 PASTE O DOLCI 0, ,00 384, ,00 CAFFE O CAPPUCCINI 0, ,50 540, ,00 TOTALE ,00 NOTA: Per calcolare il numero dei prodotti in media venduti si è tenuto conto dell'affluenza media ai corsi e dell'affluenza media alle sale di studio e sala giochi. Non sono stati considerati clienti esterni, i quali anch'essi potrebbero usufruire dei servizi di ristorazione. TOTALE DEI RICAVI ESTIMATI , Il calcolo del prezzo Il prezzo viene calcolato in base ai costi per quanto riguarda i prodotti offerti in ristorazione, e ai prezzi già formati sul mercato. Il costo dei corsi viene calcolato in base al costo del servizio di insegnamento e non al numero dei studenti presenti in ogni gruppo (che comunque è compreso tra 4-6). Sono relativamente bassi, in quanto, essendo una cooperativa, lo scopo non è di conseguire utili per dividerli tra i soci, ma è uno scopo mutualistico, che permette ai soci di trovare condizioni di lavoro migliori di quelle presenti sul mercato. 16

17 7.3 I PRINCIPALI COSTI ANNUALI DELL IMPRESA Costi annuali DESCRIZIONE IMPORTO FITTI PASSIVI ,00 SPESE TELEFONICHE ED INTERNET 600,00 COSTI ENERGIA 3.500,00 SPESE COMMERCIALISTA ANNUI 4.000,00 COSTI PER PRODOTTI ALIMENTARI (CAMST) ,00 SPESE PER PULIZIE 7.920,00 SPESE PER MANUTENZIONI 1.200,00 SPESE PER CANCELLERIA 400,00 RETRIBUZIONI BARISTE ,00 AMM.TO COSTI D'IMPIANTO 1.000,00 AMM.TO COMPUTER E STAMPANTI 5.234,00 AMM.TO LICENZE WINDOWS E E-LEARNING 2.233,00 AMM.TO IMMAGINE E PUBLICITA 500,00 AMM.TO ARREDO 3.000,00 RETRIBUZIONI AI SOCI ,00 ALTRI COSTI ,00 TOTALE ,00 NOTE: La persona che fa le pulizie lavora solo 3 ore al giorno, in mattinata. Al bar lavorano due bariste, a tempo pieno, con uno stipendio di 1000 ciascuna. Abbonamento a Internet 40 euro mensili, con una velocità di 20MB, il che non rallenta gli altri computer collegati in rete. Il calcolo della retribuzione ai soci è stato effettuato in base al numero delle ore dei corsi di formazione. A ciascun socio spetta una retribuzione proporzionale in base alle ore svolte e alle mansioni all interno della società ( i soci amministratori hanno una retribuzione maggiore, cosi come coloro che svolgono un ulteriore attività - come la gestione del bar oltre all insegnamento) I soci ricevono per un'ora di insegnamento 25. Sono state calcolate le retribuzioni dei soci in base ai corsi formativi che vengono attuati. Inoltre, i soci amministratori ricevono in più 1500 euro mensili. La voce "ALTRI COSTI" è stata aggiunta perché non sempre i costi previsti sono quelli effettivi e se essi sono superiori, in questo modo sono coperti. 17

18 7.4 IL PREVENTIVO ECONOMICO DEL PRIMO ANNO DI ATTIVITA VOCI IMPORTO RICAVI Ricavi dalla vendita di servizi ,00 Ricavi dalla vendita di prodotti in ristorazione ,00 TOTALE ,00 COSTI Costo delle materie prime e dei prodotti offerti in ristorazione ,00 Spese di cancelleria 400,00 Costo del personale ,00 Retribuzioni soci ,00 Spese generali 9.300,00 Affitto locali ,00 Altri costi ,00 Ammortamenti totali ,00 TOTALE ,00 TOTALE RICAVI - TOTALE COSTI ,00 IL PRIMO ANNO DI ATTIVITA CHIUDE CON UN UTILE DI ,00 NOTA: Per il tipo di attività svolta, si ipotizza che anche nei successivi anni si potranno ottenere utili, in quanto i costi e i ricavi non dovrebbero variare in misura consistente. Questi utili, in misura del 30% saranno accantonati alla Riserva Legale che si sceglie indivisibile per natura statutaria (art.12/904 art 6 D.L.63/2002) e in misura del 3% ai Fondi Mutualistici (La L. 59/92 prevede la costituzione di Fondi mutualistici per la promozione e lo sviluppo della cooperazione finanziati con una quota degli utili netti annuali delle società cooperative). Gli utili rimanenti non vengono distribuiti tra i soci, in quanto si è in una società cooperativa, con scopo mutualistico. Inoltre, la legge 59/92, all art. 7, prevede che le cooperative e i loro consorzi possano destinare una quota di utili ad aumento gratuito del capitale sociale sottoscritto e versato. Tale rivalutazione non è soggetta ad imposte fino alla data del rimborso: in pratica sono somme accantonate in sospensione d'imposta; all'atto del rimborso tali importi scontano una ritenuta del 12.5%. 18

19 19

20 Allegato informativo: Che cos è E-LEARNING? Spesso, per lo più erroneamente, si identifica l'e-learning con qualsiasi tipologia di formazione erogata tramite tecnologia informatica (di qualsiasi tipo: CD-ROM, Internet, intranet ecc.), comunemente conosciuta come formazione a distanza (FAD). In realtà la componente Internet e/o web e la presenza di una tecnologia specifica, definita in tempi recenti (piattaforma tecnologica, o Learning Management System, LMS) distingue l'elearning da altre versioni di formazione a distanza come i Computer Based Training (CBT) e le procedure di tracking della formazione lo distinguono dai Web Based Training (WBT). Si parla, quindi, di e-learning di terza generazione (o evoluzione) della formazione a distanza. L e-learning è una metodologia didattica che prevede lo studio individuale online su materiali strutturati in percorsi di apprendimento che alternano momenti di studio e di auto-valutazione, per trasferirlo su supporti resi disponibili dalla tecnologia informatica multimediale. Le possibilità di successo dell' e-learning sono legate alla totale accessibilità e flessibilità di fruizione secondo la regola delle tre E: Everytime, Everywhere, Everyone Tecnologia Un componente base dell'e-learning è la piattaforma tecnologica (Learning Management System o LMS) che gestisce la distribuzione e la fruizione della formazione: si tratta infatti di un sistema gestionale che grazie alla tecnologia SCORM, permette di tracciare la frequenza ai corsi e le attività formative dell'utente (accesso ai contenuti, tempo di fruizione, risultati dei momenti valutativi,...). Tutte le informazioni sui corsi e gli utenti restano indicizzate nel database della piattaforma: questa caratteristica permette all'utente di accedere alla propria offerta formativa. Se la piattaforma risulta essere una componente fondamentale per l'e-learning, l'aula virtuale (o ambiente collaborativo) è la metodologia didattica che permette l'interazione (soprattutto in modalità sincrona) fra gli utenti: si tratta infatti di strumenti che favoriscono la comunicazione immediata tramite chat, lavagne condivise (interactive whiteboards) e videoconferenza e così via. I software di ambiente collaborativo possono gestire anche l'apprendimento asincrono (che non necessita la presenza degli utenti nello stesso momento): forum di discussione, document repository, accesso ai materiali didattici o a materiali di supporto... Contenuti I contenuti dei corsi didattici possono essere progettati in diversi formati: pagine HTML, animazioni 2D o 3D, contributi audio, contributi video, simulazioni, esercitazioni interattive, test, In qualsiasi caso, si tratta di contenuti realizzati in modalità multimediale e possono essere costruiti ad hoc (attraverso software di authoring) o essere stati modificati da materiale già esistente in formato elettronico come ad esempio gli ebook (anche in modo molto semplice, salvando - ad esempio - una presentazione in formato HTML). 20

E-learning. Introduzione

E-learning. Introduzione E-learning Introduzione Definizione L'e-learning sfrutta le potenzialità rese disponibili da Internet per fornire formazione sincrona e/o asincrona agli utenti, che possono accedere ai contenuti dei corsi

Dettagli

AGENDA DIGITALE E APPRENDIMENTI. Paolo Rigo

AGENDA DIGITALE E APPRENDIMENTI. Paolo Rigo AGENDA DIGITALE E APPRENDIMENTI Paolo Rigo LA SCUOLA DIGITALE Il progetto di alfabetizzazione digitale della popolazione è ambizioso e la sua realizzazione non può che partire dalla scuola. Occorre potenziare

Dettagli

LORENZO ROTA. Istituto Superiore. di Calolziocorte

LORENZO ROTA. Istituto Superiore. di Calolziocorte Istituto Superiore LORENZO ROTA di Calolziocorte Liceo Scientifico Liceo Scientifico delle Scienze Applicate Liceo delle Scienze Umane Amministrazione Finanza e Marketing Costruzione Ambiente e Territorio

Dettagli

COLLEGAMENTI CON I MEZZI PUBBLICI

COLLEGAMENTI CON I MEZZI PUBBLICI La scuola COLLEGAMENTI CON I MEZZI PUBBLICI Linee AMAT V.le del Fante: 615, 645, 837 Via Resuttana/S.Lorenzo: 628, 619 V.le Strasburgo: 544, 614, 644, 662, 667, 704 P.zza A. De Gasperi: 101, 106, 107,

Dettagli

E. STOPPA SERVIZI SOCIO SANITARI

E. STOPPA SERVIZI SOCIO SANITARI domenica 14 dicembre 2014 ore 15.00-17.30 venerdì 23 gennaio 2015 ore 18.00-20.30 sabato 7 febbraio 2015 ore 15.00-17.30 SERVIZI COMMERCIALI SEZIONE PROFESSIONALE E. STOPPA SERVIZI SOCIO SANITARI VIENI

Dettagli

Istituto Tecnico Economico. Bramante. www.itcbramante.it. da oltre 150 anni

Istituto Tecnico Economico. Bramante. www.itcbramante.it. da oltre 150 anni Istituto Tecnico Economico Bramante www.itcbramante.it da oltre 150 anni OFFERTA FORMATIVA BIENNIO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING INDIRIZZI DEL TRIENNIO ECONOMICO AZIENDALE AMMINISTRAZIONE FI- NANZA

Dettagli

Istituto Comprensivo Aldo Moro Saronno OPEN DAY 2011

Istituto Comprensivo Aldo Moro Saronno OPEN DAY 2011 Istituto Comprensivo Aldo Moro Saronno OPEN DAY 2011 L alunno al centro RISPETTO DELLE INDIVIDUALITA ATTENZIONE ALLE SPECIFICITA PERSONALI ATTENZIONE AI DIVERSI STILI DI APPRENDIMENTO CURA DELLE RELAZIONI

Dettagli

Formazione in rete e apprendimento collaborativo

Formazione in rete e apprendimento collaborativo Formazione in rete e apprendimento collaborativo Ballor Fabio Settembre 2003 Cos è l e-learning Il termine e-learning comprende tutte quelle attività formative che si svolgono tramite la rete (Internet

Dettagli

La Scuola Secondaria di Primo Grado

La Scuola Secondaria di Primo Grado La Scuola Secondaria di Primo Grado È un ambiente educativo sereno, nel quale i ragazzi imparano solide nozioni di base e un efficace metodo di studio, utilizzando le nuove tecnologie, la rete internet

Dettagli

Gianluca Cicognani. La piattaforma FAD Chronos: demo e metodologia formativa

Gianluca Cicognani. La piattaforma FAD Chronos: demo e metodologia formativa Gianluca Cicognani La piattaforma FAD Chronos: demo e metodologia formativa Il progetto Osservatorio RRHH Spin-Off Formazione a distanza Evoluzione FAD Prima generazione: materiale cartaceo inviato per

Dettagli

Università Telematica

Università Telematica Università Telematica L Ateneo nelle parole del Presidente del Consiglio di Amministrazione 2 Buoni professori, studenti motivati e una gestione economicamente sana: sono questi i tre ingredienti di una

Dettagli

PROGETTO OSSERVATORIO DI SERVIZI,

PROGETTO OSSERVATORIO DI SERVIZI, PROGETTO OSSERVATORIO DI SERVIZI, SISTEMI E MATERIALI DI E-LEARNING QUESTIONARIO DI RILEVAZIONE * * * * * QUESTIONARIO RIVOLTO AD ENTI CHE OPERANO NEL SETTORE E-LEARNING Data Intervista: Intervistato:

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE TECNICA E LICEALE GALILEO GALILEI LICEO DELLE SCIENZE UMANE TECNICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING TECNICO SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI Ministero della Pubblica

Dettagli

Oggetto: formazione online per insegnanti dal Politecnico di Milano

Oggetto: formazione online per insegnanti dal Politecnico di Milano Apertura iscrizioni master online in tecnologie per la didattica Prof. Paolo Paolini Politecnico di Milano HOC-LAB Viale Rimembranze di Lambrate 14 20134 MILANO Al Dirigente scolastico Milano, 2 Dicembre

Dettagli

successo professionale Perfeziona o apprendi una lingua straniera con un metodo veloce e di successo

successo professionale Perfeziona o apprendi una lingua straniera con un metodo veloce e di successo La formazione linguistica per il tuo successo professionale Perfeziona o apprendi una lingua straniera con un metodo veloce e di successo Corsi di gruppo, individuali, intensivi, in presenza e a distanza.

Dettagli

Hello! Trimestre Estivo Corsi Adulti

Hello! Trimestre Estivo Corsi Adulti Hello! Trimestre Estivo Corsi Adulti Chi siamo Welcome to British School Vicenza Fondata nel 1969, British School Vicenza è la prima scuola di lingue istituita a Vicenza Offriamo una riconosciuta tradizione

Dettagli

Hello! Trimestre Estivo Corsi Adulti

Hello! Trimestre Estivo Corsi Adulti Hello! Trimestre Estivo Corsi Adulti Chi siamo Welcome to British School Vicenza Fondata nel 1969, British School Vicenza è la prima scuola di lingue istituita a Vicenza Offriamo una riconosciuta tradizione

Dettagli

Liceo Linguistico Regina Mundi LICEO LINGUISTICO REGINA MUNDI

Liceo Linguistico Regina Mundi LICEO LINGUISTICO REGINA MUNDI LICEO LINGUISTICO REGINA MUNDI LA NOSTRA IDENTITÀ Liceo Linguistico Regina Mundi Siamo una scuola cattolica e questa appartenenza ci definisce come uomini e professionisti Siamo impegnati a verificare

Dettagli

Il Learning Management System o LMS è appunto la una piattaforma applicativa che permette l'erogazione dei corsi in modalità e-learning.

Il Learning Management System o LMS è appunto la una piattaforma applicativa che permette l'erogazione dei corsi in modalità e-learning. La sezione del modulo dedicata ai Learning Management System elenca diverse funzioni di gestione, comunicazione e valutazione che possono essere utilizzate per l erogazione di formazione online. Sulla

Dettagli

Una esperienza didattica sviluppata in classi tecnologicamente avanzate.

Una esperienza didattica sviluppata in classi tecnologicamente avanzate. Cl@sse2.0 Una esperienza didattica sviluppata in classi tecnologicamente avanzate. Progetto di due anni disegnato per la 1Ac. (2010-2012) Cl@sse2.0 Perché questo progetto nazionale? 1. Per rispondere a

Dettagli

scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo.

scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. TIPOLOGIA CORSI LINGUA GENERALE 3 moduli indipendenti per ogni anno scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. Iscrizione 100

Dettagli

FAQ - Iscrizioni classi prime 2015/16

FAQ - Iscrizioni classi prime 2015/16 FAQ - Iscrizioni classi prime 2015/16 1) Quando ci si può iscrivere? Le famiglie potranno registrarsi sul portale Iscrizioni on line dal 12/01/2015 e le domande potranno essere inserite dal 15/01/2015

Dettagli

FERMI da 50 anni! OFFERTA FORMATIVA 2012/13. Per saperne di più partecipa agli open day 17 dicembre e 28 gennaio 14,30-18,30 sede centrale

FERMI da 50 anni! OFFERTA FORMATIVA 2012/13. Per saperne di più partecipa agli open day 17 dicembre e 28 gennaio 14,30-18,30 sede centrale LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI SEDE CENTRALE: VIA MAZZINI 176/2 BOLOGNA TEL.051 4298511 - FAX 051/392318 SEDE ASSOCIATA VIA NAZIONALE TOSCANA 1 S.LAZZARO SAVENA Telefono: 051/470141 - Fax: 051/478966

Dettagli

LMS ERUDIO. E-learning Formazione a distanza. www.sgslweb.it SISTEMI. 20 febbraio 2014 Autore: L.albanese. powered by

LMS ERUDIO. E-learning Formazione a distanza. www.sgslweb.it SISTEMI. 20 febbraio 2014 Autore: L.albanese. powered by LMS ERUDIO E-learning Formazione a distanza powered by SISTEMI 0 febbraio 01 Autore: L.albanese www.sgslweb.it Che cos è l E- Learning? L' e-learning sfrutta le potenzialità rese disponibili da Internet

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETÀ ADULTA

CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETÀ ADULTA CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETÀ ADULTA Il Centro Territoriale Permanente (C.T.P.) è il settore dell Istituto comprensivo E. C. Davila che si occupa di istruzione

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2 per Stranieri di Siena Centro CILS : Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi. Sono brevi dialoghi o annunci. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

La rendicontazione e le misure di accompagnamento. nei percorsi IFTS

La rendicontazione e le misure di accompagnamento. nei percorsi IFTS Università di Padova La rendicontazione e le misure di accompagnamento nei percorsi IFTS 14 Marzo 2006 Università di Padova La rendicontazione negli IFTS Università di Padova Cosa cambia con e-learning

Dettagli

E-learning: un esperienza di didattica on-line V. Arienti, C. Dellacasa

E-learning: un esperienza di didattica on-line V. Arienti, C. Dellacasa 8 Congresso Nazionale FADOI Bologna, 14-17 Maggio 2003 E-learning: un esperienza di didattica on-line V. Arienti, C. Dellacasa Centro di Ricerca e Formazione in Ecografia Internistica ed Interventistica

Dettagli

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE ad indirizzi AMMINISTRAZIONE, FINANZA e MARKETING - TURISTICO SERALE CERTIF. QUALITÀ n. 9175 AMJA Antonio Maria

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE ad indirizzi AMMINISTRAZIONE, FINANZA e MARKETING - TURISTICO SERALE CERTIF. QUALITÀ n. 9175 AMJA Antonio Maria ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE ad indirizzi AMMINISTRAZIONE, FINANZA e MARKETING - TURISTICO SERALE CERTIF. QUALITÀ n. 9175 AMJA Antonio Maria Jaci Via C. Battisti n.88 98122 Messina Tel. +39 090710401

Dettagli

Centro Studi F. D. ELLCI S.r.l. Via Niccolò Paganini 18 20131 Milano (Italia) telefono +39-02-29.53.13.59 fax +39-02-20.24.82.59

Centro Studi F. D. ELLCI S.r.l. Via Niccolò Paganini 18 20131 Milano (Italia) telefono +39-02-29.53.13.59 fax +39-02-20.24.82.59 Centro Studi F. D. ELLCI S.r.l. Via Niccolò Paganini 18 20131 Milano (Italia) telefono +39-02-29.53.13.59 fax +39-02-20.24.82.59 info@ellci.it http://www.ellci.it ELLCI (Ente Lombardo Lingua & Cultura

Dettagli

scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo.

scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. TIPOLOGIA CORSI LINGUA GENERALE 3 moduli indipendenti per ogni anno scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. Iscrizione 100

Dettagli

INTERVISTA A DIANE FRYMAN Amministratore Delegato Performance Technology Solutions s.r.l. su Radio24 24 gennaio 2003

INTERVISTA A DIANE FRYMAN Amministratore Delegato Performance Technology Solutions s.r.l. su Radio24 24 gennaio 2003 INTERVISTA A DIANE FRYMAN Amministratore Delegato su Radio24 24 gennaio 2003 Viaggio nelle professioni legate alla net-economy --------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Il sistema di web learning della Regione Toscana

Il sistema di web learning della Regione Toscana Il sistema di web learning della Regione Toscana 1di34 Origini e sviluppo TRIO (Tecnologia, Ricerca, Innovazione, Orientamento) nasce alla fine del 1998 come programma di interventi sperimentali e innovativi

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

Formazione Linguistica Aziendale

Formazione Linguistica Aziendale Formazione Linguistica Aziendale Panorama TJ Taylor FORMAZIONE TJ Taylor Formazione in Inglese fornisce servizi efficaci di formazione linguistica e consulenza a numerosi clienti italiani e multinazionali.

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI ANNO SCOLASTICO 2014/2015

CARTA DEI SERVIZI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 CARTA DEI SERVIZI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 ISTITUTO LEONARDO DA VINCI SCUOLA ITALIANA ALL ESTERO PARITARIA L Istituto Leonardo da Vinci è una scuola italiana all estero paritaria, cioè viene considerata

Dettagli

La scuola in Italia Un diritto - dovere Informarsi

La scuola in Italia Un diritto - dovere Informarsi La scuola in Italia Un diritto - dovere La Costituzione italiana riconosce il diritto all istruzione e alla formazione per tutti. L istruzione e la formazione non sono solo un diritto, ma sono anche un

Dettagli

Meravigliarsi di tutto. è il primo passo della ragione verso la scoperta

Meravigliarsi di tutto. è il primo passo della ragione verso la scoperta Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta L. P a s t e u r L I C E O S C I E N T I F I C O TA L I S I O T I R I N N A N Z I O r i g i n e Il liceo scientifico è nato nell

Dettagli

Il documento di progetto dovrà prendere in considerazione gli aspetti seguenti:

Il documento di progetto dovrà prendere in considerazione gli aspetti seguenti: TRACCIA N 1 CORSO DI RECUPERO In qualità di esperti di didattica assistita dalle nuove tecnologie avete ricevuto l incarico di progettare la struttura didattica ed organizzativa dei corsi di recupero di

Dettagli

scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. Iscrizione annuale 100

scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. Iscrizione annuale 100 TIPOLOGIA CORSI LINGUA GENERALE 3 moduli indipendenti per ogni anno scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. Iscrizione annuale

Dettagli

A Le piattaforme e-learning

A Le piattaforme e-learning A Le piattaforme e-learning Paolo Fusero obiettivo didattico della lezione: introdurre lo studente all utilizzo delle piattaforme e-learning e delle nuove metodologie didattiche che utilizzano la rete

Dettagli

44541 - GESTIONE DELLA RISTORAZIONE CDL: Scienze dei consumi alimentari e della ristorazione- A.A. 2009/2010 Prof. D. Viaggi

44541 - GESTIONE DELLA RISTORAZIONE CDL: Scienze dei consumi alimentari e della ristorazione- A.A. 2009/2010 Prof. D. Viaggi 44541 - GESTIONE DELLA RISTORAZIONE CDL: Scienze dei consumi alimentari e della ristorazione- A.A. 2009/2010 Prof. D. Viaggi N.B. Da compilare su file e restituire al docente via e-mail entro venerdì 23

Dettagli

Strumenti E learning. Presentazione tecnica

Strumenti E learning. Presentazione tecnica Strumenti E learning Presentazione tecnica Luglio 2008 Grazie all esperienza del proprio management e alla propria struttura tecnologica, InterAteneo è riuscito a creare un sistema di integrazione, tra

Dettagli

Agenzia formativa accreditata della Regione Toscana (cod. SI0158)

Agenzia formativa accreditata della Regione Toscana (cod. SI0158) Agenzia formativa accreditata della Regione Toscana (cod. SI0158) CONDIZIONI GENERALI 1. SCUOLE CONVENZIONATE: - THE NEW OXFORD SCHOOL DI SIENA (Via Cesare Battisti 4 tel. 0577 281907 e-mail: info@thenewoxfordschool.it)

Dettagli

LICEO GIOLITTI-GANDINO BRA

LICEO GIOLITTI-GANDINO BRA INDIRIZZI SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE LINGUISTICO CLASSICO SCIENZE UMANE NUOVO INDIRIZZO Dirigente: SCARFÌ prof.ssa Francesca www.liceidibra.com segreteria@pec.liceidibra.com LE RADICI DEL TUO FUTURO

Dettagli

con sezioni associate L.S. L. Cremona e I.T.E. G. Zappa

con sezioni associate L.S. L. Cremona e I.T.E. G. Zappa BENVENUTI ALL ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE CREMONA con sezioni associate L.S. L. Cremona e I.T.E. G. Zappa siamo qui Milano Viale Marche, 71 Tel. 02 60.62.50...facilmente raggiungibile con molti mezzi

Dettagli

Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia. Test di ascolto GIUGNO 2012. numero delle prove 2

Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia. Test di ascolto GIUGNO 2012. numero delle prove 2 Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 1 Ascolto - Prova n.1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento.

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PIANO PROGRAMMATICO DI INTERVENTI FINANZIARI PER LA SCUOLA (Art. 1, comma 3, della legge 28 marzo 2003, n.53) I principi innovatori della legge per la definizione delle norme generali dell istruzione e

Dettagli

Istruzione professionale statale Servizi Commerciali. Istruzione e formazione professionale regionale Promozione e accoglienza turistica

Istruzione professionale statale Servizi Commerciali. Istruzione e formazione professionale regionale Promozione e accoglienza turistica Istruzione professionale statale Servizi Commerciali Istruzione e formazione professionale regionale Promozione e accoglienza turistica All avanguardia da sempre nella formazione dei giovani L istituto

Dettagli

Corso di Perfezionamento Comunicare e insegnare con la lavagna multimediale interattiva (LIM) www.csl.unifi.it/lavagnadigitale Facoltà di Scienze

Corso di Perfezionamento Comunicare e insegnare con la lavagna multimediale interattiva (LIM) www.csl.unifi.it/lavagnadigitale Facoltà di Scienze Il CORSO L uso delle nuove tecnologie a scuola ha trasformato la relazione comunicativa tra studenti ed insegnanti, modificando gli stili di apprendimento, le strategie formative e le metodologie educative.

Dettagli

ICT Solution. E-Learning. E-Learning. E-Learning

ICT Solution. E-Learning. E-Learning. E-Learning ICT Solution ICT Solution WeTech Srl è un'azienda italiana operante nel campo dell'information & Communication Technology che, grazie alla sua offerta di prodotti e servizi ad alto valore aggiunto, è in

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE JACOPO NIZZOLA TREZZO SULL ADDA OFFERTA FORMATIVA

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE JACOPO NIZZOLA TREZZO SULL ADDA OFFERTA FORMATIVA ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE JACOPO NIZZOLA TREZZO SULL ADDA OFFERTA FORMATIVA L Istituto Tecnico Commerciale Jacopo Nizzola, attivo nella sua attuale sede di Via P. Nenni 10 dal 1991, fornisce agli studenti

Dettagli

ORGANIZZAZIONE FAQ Come arrivare - Cosa portare

ORGANIZZAZIONE FAQ Come arrivare - Cosa portare ORGANIZZAZIONE FAQ Come arrivare - Cosa portare Progetto Argo: percorsi per il recupero di difficoltà scolastiche ARTICOLAZIONE DELLA SETTIMANA DI STUDIO Nell arco della settimana il monte orario per ciascuna

Dettagli

Liceo linguistico REGINA MUNDI. «Chi non conosce le lingue straniere, non conosce nulla della propria» (Johann Wolfgang von Goethe)

Liceo linguistico REGINA MUNDI. «Chi non conosce le lingue straniere, non conosce nulla della propria» (Johann Wolfgang von Goethe) Liceo linguistico REGINA MUNDI «Chi non conosce le lingue straniere, non conosce nulla della propria» (Johann Wolfgang von Goethe) OBIETTIVI DEL LICEO LINGUISTICO Il percorso del liceo linguistico è indirizzato

Dettagli

La formazione a distanza

La formazione a distanza Diap.: 1 La formazione a distanza Diap.: 2 La formazione a distanza ambiente formativo tecnologico comprensivo di forme di didattica adistanzaediapprendimentoonline Diap.: 3 permette una interazione tra

Dettagli

La presenza di questo strumento in classe modifica l ambiente di apprendimento. La possibilità di andare alla

La presenza di questo strumento in classe modifica l ambiente di apprendimento. La possibilità di andare alla IV edizione Anno Accademico 2009/2010 Il CORSO L uso delle nuove tecnologie a scuola ha trasformato la relazione comunicativa tra studenti ed insegnanti, modificando gli stili di apprendimento, le strategie

Dettagli

Liceo G. F. Porporato POF 2015. CAPITOLO II: le risorse. 2.1. Iscrizioni alunni 2015/2016. CAPITOLO II: le risorse

Liceo G. F. Porporato POF 2015. CAPITOLO II: le risorse. 2.1. Iscrizioni alunni 2015/2016. CAPITOLO II: le risorse 2.1. Iscrizioni alunni 2015/2016 26 RIEPILOGO CLASSI PER INDIRIZZI 27 classi SCIENZE UMANE ECONOMICO SOCIALE CLASSICO LINGUISTICO TOTALE PER ANNO PRIME 4 CLASSI 97 2 CLASSI 51 2 CLASSI 54 6 CLASSI 153

Dettagli

I nuovi Istituti Tecnici. Gli indirizzi di studio della Sezione Compagnoni

I nuovi Istituti Tecnici. Gli indirizzi di studio della Sezione Compagnoni SEZIONE TECNICA COMPAGNONI domenica 15 dicembre 2013 ore 16.00-18.30 sabato 18 gennaio 2014 ore 15.00-17.30 domenica 9 febbraio 2014 ore 10.00-12.30 Ho deciso! Amministrazione Finanza Marketing! Mi piace!

Dettagli

Art. 1 (Campo di applicazione)

Art. 1 (Campo di applicazione) DISCIPLINARE INTERNO DEGLI ALLIEVI DEL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN GESTIONE E CONTROLLO DELL AMBIENTE: TECNICHE E TECNOLOGIE PER IL CICLO DEI RIFIUTI A.A. 2007/8 Art. 1 (Campo di applicazione)

Dettagli

sede Via M. Gorki, 100 tel.: 02-6122340 ; fax: 02-6122350; indirizzo e-mail: iis.montale@libero.it sito WEB: www.istitutoeugeniomontale.

sede Via M. Gorki, 100 tel.: 02-6122340 ; fax: 02-6122350; indirizzo e-mail: iis.montale@libero.it sito WEB: www.istitutoeugeniomontale. IIS EUGENIO MONTALE ISTITUTO TECNICO per il SETTORE ECONOMICO ISTITUTO PROFESSIONALE settore SERVIZI e settore INDUSTRIA ED ARTIGIANATO ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE mezzi di trasporto accessibilità

Dettagli

VITTORIO EMANUELE II

VITTORIO EMANUELE II LICEO CLASSICO STATALE VITTORIO EMANUELE II DISTRETTO SCOLASTICO N 1/39 PALERMO SEDE CENTRALE : VIA SIMONE DI BOLOGNA SUCCURSALE : VIA DEL GIUSINO P IANO DELL O FFERTA 2011-2012 F ORMATIVA Conoscenza

Dettagli

Il blended learning nel Master Part Time di formazione imprenditoriale in agricoltura: impianto metodologico, buone pratiche, prospettive di sviluppo

Il blended learning nel Master Part Time di formazione imprenditoriale in agricoltura: impianto metodologico, buone pratiche, prospettive di sviluppo Il blended learning nel Master Part Time di formazione imprenditoriale in agricoltura: impianto metodologico, buone pratiche, prospettive di sviluppo 1. Elementi generali Le attività didattiche del Master

Dettagli

AD arredo & design ANDREA FANTONI. L Arte di Fare Scuola dal 1898

AD arredo & design ANDREA FANTONI. L Arte di Fare Scuola dal 1898 AD arredo & design ANDREA FANTONI L Arte di Fare Scuola dal 1898 Scuola d Arte Andrea Fantoni Quella della Scuola Fantoni è una storia dalle radici antiche: tradizione, cultura e innovazione sono parole

Dettagli

IL FERMI SI FA IN 4, ANZI IN 5.

IL FERMI SI FA IN 4, ANZI IN 5. LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI SEDE CENTRALE: VIA MAZZINI 176/2 BOLOGNA TEL.051 4298 511 - FAX 051/392318 SEDE ASSOCIATA VIA NAZIONALE TOSCANA 1 S.LAZZARO SAVENA Telefono: 051/470141 - Fax: 051/478966

Dettagli

Piano Diritto allo Studio 2013/2014

Piano Diritto allo Studio 2013/2014 Piano Diritto allo Studio 2013/2014 (Legge Regionale n. 31/80) Scuola di ieri Scuola di oggi.. L'istruzione è l'arma più potente che si può usare per cambiare il mondo (Nelson Mandela) Introduzione Il

Dettagli

Sez. LICEO SCIENTIFICO I.I.S. B F RUNO RANCHETTI

Sez. LICEO SCIENTIFICO I.I.S. B F RUNO RANCHETTI Sez. LICEO SCIENTIFICO I.I.S. B F RUNO RANCHETTI Il Liceo Scientifico G. Bruno, situato in centro a Mestre, vicino al Parco Albanese, è bene inserito nel ricco contesto culturale del Comune di Venezia,

Dettagli

Cosa fa UTeach? Mette in contatto studenti che hanno bisogno di ripetizioni private con professori in grado di dar loro le risposte.

Cosa fa UTeach? Mette in contatto studenti che hanno bisogno di ripetizioni private con professori in grado di dar loro le risposte. UTeach Cosa fa UTeach? Mette in contatto studenti che hanno bisogno di ripetizioni private con professori in grado di dar loro le risposte. A chi ci rivolgiamo? A tutti gli studenti (circa 6 milioni in

Dettagli

GIOVANI PROTAGONISTI

GIOVANI PROTAGONISTI Sei un ragazzo o una ragazza fra i 14 ed i 29 anni che vive, studia o lavora in Emilia Romagna? Ti piacerebbe impegnare entusiasmo, intelligenza, ed energie in nuovi progetti per lasciare il tuo segno

Dettagli

CLUBCLASS LANGUAGE SCHOOLS

CLUBCLASS LANGUAGE SCHOOLS CLUBCLASS LANGUAGE SCHOOLS Malta School Chelsea Court, Triq l-imghazel, Swieqi, St Julians, SWQ 3150, Malta London School 28-30, Theobald s Road, London, WC1X 8NX, United Kingdom Per informazioni o iscrizioni,

Dettagli

2. Descrizione del progetto imprenditoriale

2. Descrizione del progetto imprenditoriale 1. Premessa L idea imprenditoriale che sta alla base di questo business plan è la creazione di un software contabile finalizzato esclusivamente per l apprendimento dell economia aziendale. La missione

Dettagli

Città di Spinea - Provincia di Venezia Biblioteca Comunale

Città di Spinea - Provincia di Venezia Biblioteca Comunale Città di Spinea - Provincia di Venezia Biblioteca Comunale Carta dei servizi Biblioteca Comunale Città di Spinea A cosa serve la Carta dei servizi della Biblioteca La Carta dei servizi della Biblioteca

Dettagli

Laparelli. Istituto Tecnico Commerciale. Foiano della Chiana. Venerdì 14 dicembre 2012 dalle ore 15,30 alle ore 18,30

Laparelli. Istituto Tecnico Commerciale. Foiano della Chiana. Venerdì 14 dicembre 2012 dalle ore 15,30 alle ore 18,30 Istituto Tecnico Commerciale Laparelli Foiano della Chiana Venerdì 14 dicembre 2012 dalle ore 15,30 alle ore 18,30 Mercoledì 16 Gennaio 2013 dalle ore 15,30 alle ore 18,30 Amministrazione finanza e marketing

Dettagli

5.1. OBIETTIVI EDUCATIVI GENERALI

5.1. OBIETTIVI EDUCATIVI GENERALI PARTE SECONDA 5. LA SCUOLA PRIMARIA DELL'ISTITUTO 5.1. OBIETTIVI EDUCATIVI GENERALI La scuola Primaria promuove il benessere dei bambini e si impegna ad educarli tenendo conto delle diverse dimensioni

Dettagli

LORO SEDI. Nel ringraziare per la collaborazione porgo i migliori saluti.

LORO SEDI. Nel ringraziare per la collaborazione porgo i migliori saluti. Assessorat de l Education et de la Culture Assessorato Istruzione e Cultura TRASMISSIONE*VIA*PEC* Réf. n - Prot. n. 46145/SS Ai Dirigenti delle Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado della Regione

Dettagli

Romecamp 2008 Roma 21 e 22/11/2008

Romecamp 2008 Roma 21 e 22/11/2008 Romecamp 2008 Roma 21 e 22/11/2008 L'Open Source entra nell'e Learning Paolo Gatti http://www.paologatti.it E learning: introduzione Per e learning si intende la possibilità di imparare sfruttando la rete

Dettagli

City Camp D.S.A. 2013 2 edizione Verso l AUTONOMIA

City Camp D.S.A. 2013 2 edizione Verso l AUTONOMIA Laboratorio didattico-tecnologico per l AUTONOMIA dei DSA Dati del/la ragazzo/a: City Camp D.S.A. 2013 2 edizione Domanda di partecipazione al Campus D.S.A. 2013 Alla Coordinatrice del campus Dott.ssa

Dettagli

MASTER IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE E DIDATTICA (biennale)

MASTER IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE E DIDATTICA (biennale) Pagina 1 di 12 LA FORMAZIONE A DISTANZA ( FAD) COME ALUNNA: MASTER IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE E DIDATTICA (biennale) LA FORMAZIONE ON-LINE COME ALUNNA: Corso on-line Garamond Introdudione al Sistema

Dettagli

lingue ed economia per conoscere il mondo TURISMO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING RELAZIONI INTERNAZIONALI SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI

lingue ed economia per conoscere il mondo TURISMO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING RELAZIONI INTERNAZIONALI SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI lingue ed economia per conoscere il mondo TURISMO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING RELAZIONI INTERNAZIONALI SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI L I.I.S. A.Gritti rappresenta un importante punto di riferimento

Dettagli

Istituto Pontano. Istituto Pontano. Stage linguistici. proposta esclusiva. Estate 2013. Bournemouth. Napoli

Istituto Pontano. Istituto Pontano. Stage linguistici. proposta esclusiva. Estate 2013. Bournemouth. Napoli Istituto Pontano Napoli Bournemouth Stage linguistici proposta esclusiva Istituto Pontano Estate 2013 Istituto Pontano - stage a Bournemouth 1 / 7 PREMESSA AL SOGGIORNO: L acquisizione di una lingua straniera

Dettagli

POF ITE SERRANI A.S. 2013/2014

POF ITE SERRANI A.S. 2013/2014 POF ITE SERRANI A.S. 2013/2014 L'Istituto attiva una serie di progetti e corsi che sono rivolti a tutti gli studenti al fine di potenziare l'offerta Formativa e rispondere alle sempre più complesse esigenze

Dettagli

B1 SIA B1 RIM. AMF Amministrazione, Finanza e Marketing SIA Sistemi Informativi Aziendali RIM Relazioni Internazionali per il Marketing C4 IT C5 GRA

B1 SIA B1 RIM. AMF Amministrazione, Finanza e Marketing SIA Sistemi Informativi Aziendali RIM Relazioni Internazionali per il Marketing C4 IT C5 GRA B1 AMF S1 B1 SIA B1 RIM AMF Amministrazione, Finanza e Marketing SIA Sistemi Informativi Aziendali RIM Relazioni Internazionali per il Marketing C3 EE C4 IT C5 GRA EE - Elettronica ed Elettrotecnica IT

Dettagli

La scuola dell infanzia è un ambiente educativo di esperienze concrete e di apprendimento riflessivo che integra le differenti forme del fare,

La scuola dell infanzia è un ambiente educativo di esperienze concrete e di apprendimento riflessivo che integra le differenti forme del fare, ITALIA Introduzione La riforma del sistema italiano è stata oggetto di numerose discussioni e polemiche. La legge di riforma dell ordinamento varata nel 2000 è stata successivamente abrogata dal nuovo

Dettagli

E-learning project: metodo di programmazione della compliance aziendale. Una nuova proposta da NOVASTUDIA Professional alliance

E-learning project: metodo di programmazione della compliance aziendale. Una nuova proposta da NOVASTUDIA Professional alliance E-learning project: metodo di programmazione della compliance aziendale Una nuova proposta da NOVASTUDIA Professional alliance «L e-learning è l istruzione di domani, il nuovo modo di studiare reso possibile

Dettagli

SCHEDA DELLA PROVINCIA DI LIVORNO

SCHEDA DELLA PROVINCIA DI LIVORNO SCHEDA DELLA Introduzione La seguente scheda è finalizzata alla presentazione dei dati sull utenza della Provincia di Livorno nonché delle esperienze realizzate a livello locale e rientranti a pieno titolo

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DEL COMUNE DI SASSARI. Sviluppo Locale, Politiche Culturali e Marketing Turistico

CARTA DEI SERVIZI DEL COMUNE DI SASSARI. Sviluppo Locale, Politiche Culturali e Marketing Turistico CARTA DEI SERVIZI DEL COMUNE DI SASSARI Settore Sviluppo Locale, Politiche Culturali e Marketing Turistico Macro categoria attività Sistema Bibliotecario Comunale Finalità attività La Biblioteca Comunale

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA CIALDINI di scuola dell infanzia, di scuola primaria, di scuola secondaria di primo grado Tel.

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA CIALDINI di scuola dell infanzia, di scuola primaria, di scuola secondaria di primo grado Tel. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA CIALDINI di scuola dell infanzia, di scuola primaria, di scuola secondaria di primo grado Tel. 036272147 - Fax 0362333550 - E-mail: info@icviacialdini.it- CF:83010500151

Dettagli

DOL Diploma On Line per Esperto di didattica assistita dalle Nuove Tecnologie

DOL Diploma On Line per Esperto di didattica assistita dalle Nuove Tecnologie DOL Diploma On Line per Esperto di didattica assistita dalle Nuove Tecnologie Presentazione Il DOL Diploma On Line per Esperto di didattica assistita dalle Nuove Tecnologie è un corso di perfezionamento

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ARDIGO

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ARDIGO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ARDIGO CHI SIAMO LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ARDIGO SI TROVA IN VIA MAGELLANO 42 FA PARTE DELL ISTITUTO COMPRENSIVO DI VIA RAIBERTI DIRIGENTE SCOLASTICO: Dott.

Dettagli

UN VIAGGIO VERSO LA CONOSCENZA

UN VIAGGIO VERSO LA CONOSCENZA IST. COMPRENSIVO BARLASSINA Scuola Secondaria G.Galilei ad INDIRIZZO MUSICALE Dirigente Scolastico Daniela Colombo UN VIAGGIO VERSO LA CONOSCENZA 19/01/2013 educare per istruire Presentazione POF Secondaria

Dettagli

LICEO ANTONIO ROSMINI TRENTO. Indirizzi: LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE (L.E.S.)

LICEO ANTONIO ROSMINI TRENTO. Indirizzi: LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE (L.E.S.) LICEO ANTONIO ROSMINI TRENTO Indirizzi: LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE (L.E.S.) Chi siamo? È questa la tua scuola? La nostra scuola c è dal 1870. Prima come Istituto Magistrale, poi

Dettagli

Relazione Finale. 1. Descrizione di contenuti, tempi, luoghi, fasi, modalità, strumenti e protagonisti

Relazione Finale. 1. Descrizione di contenuti, tempi, luoghi, fasi, modalità, strumenti e protagonisti Relazione Finale 1. Descrizione di contenuti, tempi, luoghi, fasi, modalità, strumenti e protagonisti Il progetto nasce dall idea di studiare una ricetta coinvolgendo la maggior parte di materie oggetto

Dettagli

Mediastaff education partner IRSAF Divisione EIRSAF Certificazioni Informatiche

Mediastaff education partner IRSAF Divisione EIRSAF Certificazioni Informatiche Mediastaff education partner IRSAF Divisione EIRSAF Certificazioni Informatiche CORSI DI FORMAZIONE PER LA FUNZIONE DOCENTE IN "LE NUOVE TECNOLOGIE DELL'INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE: Uso didattico

Dettagli

LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DEI CENTRI PER L IMPIEGO Soluzioni avanzate di e-learning a supporto dei processi di riforma del mercato del lavoro

LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DEI CENTRI PER L IMPIEGO Soluzioni avanzate di e-learning a supporto dei processi di riforma del mercato del lavoro RISORSE COMUNI Milano, 22 gennaio 2003 LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DEI CENTRI PER L IMPIEGO Soluzioni avanzate di e-learning a supporto dei processi di riforma del mercato del lavoro Rosanna Lisco Euform.it

Dettagli

La piattaforma e-learning dello IAL

La piattaforma e-learning dello IAL La piattaforma e-learning dello IAL Lo IAL - Innovazione Apprendimento Lavoro della Campania è da sempre attento alle richieste formative e di aggiornamento che arrivano dai giovani e dal mercato del lavoro.

Dettagli

info@ghineawebsolutions.it www.ghineawebsolutions.it T+39 0574 757134 F +39 0574 027820

info@ghineawebsolutions.it www.ghineawebsolutions.it T+39 0574 757134 F +39 0574 027820 info@ghineawebsolutions.it www.ghineawebsolutions.it T+39 0574 757134 F +39 0574 027820 Anche il sito più bello del mondo serve a poco se nessuno lo visita. Gli utenti danno una grande importanza alla

Dettagli

Corso di Perfezionamento post lauream Insegnare e comunicare con le superfici interattive (LIM e Tablet), l e-book e i contenuti digitali

Corso di Perfezionamento post lauream Insegnare e comunicare con le superfici interattive (LIM e Tablet), l e-book e i contenuti digitali Corso di Perfezionamento post lauream Insegnare e comunicare con le superfici interattive (LIM e Tablet), l e-book e i contenuti digitali Dipartimento di Scienze dell Educazione e dei Processi Culturali

Dettagli

OGGETTO: Prospetto corsi e attività CTP Fornovo 2014-2015

OGGETTO: Prospetto corsi e attività CTP Fornovo 2014-2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI FORNOVO TARO CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE Via Marconi n. 13 43045 Fornovo di Taro (PR) telefono: 0525 2442 fax: 0525 3493 e-mail: pric839006@istruzione.it segreteria.icfornovo@gmail.com

Dettagli

INDICE dei contenuti

INDICE dei contenuti INDICE dei contenuti Chi siamo 3 La nostra Mission 4 I corsi di inglese 5 Intensive English 5 IELTS Exam preparation 5 Weekend course 6 Evening English Classes 6 Business English 7 One-to-one Course 7

Dettagli